Trattamento efficace della dermatite atopica

La dermatite allergica è una malattia dell'epidermide che si verifica a causa di una reazione atipica del corpo all'influenza degli allergeni e che procede con un processo infiammatorio.

La malattia è caratterizzata dalla comparsa di lesioni sull'epidermide. Di solito si manifesta durante l'infanzia e rimane fino alla fine della vita. Per evitare la ricaduta, solo una terapia corretta e il rispetto di alcune regole nutrizionali aiuteranno.

Tipi di dermatite atopica

È importante essere in grado di distinguere tra dermatite allergica e semplice. La causa della prima patologia sono gli allergeni. La semplice dermatite appare sotto l'influenza delle alte e basse temperature.

Entrambe le malattie sono non infettive, quindi non vengono trasmesse da persona a persona. La dermatite allergica, a sua volta, è delle seguenti varietà:

  • Pin. In questo caso, la patologia sorge a causa del contatto dell'epidermide con il prodotto - l'agente eziologico di una reazione atipica del corpo. In questo caso, l'eruzione cutanea potrebbe non apparire nel punto di contatto della pelle con l'allergene, ma in un'altra zona della pelle. Gli agenti causali di una reazione atipica sono in genere detergenti e prodotti per la pulizia, piante velenose, cosmetici di scarsa qualità;
  • Tossiche e allergiche. Questa patologia si verifica a causa dell'ingestione di allergeni attraverso l'epidermide, gli organi digestivi, la respirazione o come risultato dell'introduzione di iniezioni. Gli agenti causali della malattia sono cibo, detergenti e prodotti per la pulizia, cosmetici e preparati medici, nonché radiazioni ultraviolette. Sintomi caratteristici - l'insorgenza di orticaria sull'epidermide. In assenza di una terapia appropriata, può comparire angioedema. Tale condizione può essere fatale se non fornita con tempestiva assistenza medica;
  • Neurodermite. Un altro nome è la dermatite atopica. Questa patologia è ereditaria. La malattia è cronica, quindi quando viene rilevata una malattia, è importante seguire alcune regole nutrizionali per tutta la vita.

Indipendentemente dalla specie, la dermatite allergica appare sulle mani, sul viso o sul corpo. Di solito ci sono eruzioni cutanee, accompagnate da un'eruzione cutanea. La dermatite allergica sul viso causa il maggior disagio.

Qui, l'eruzione influenzare negativamente l'aspetto, quindi, fornire disagio estetico. Solo la terapia corretta contribuisce alla discesa delle formazioni, senza lasciare segni sull'epidermide.

Se viene diagnosticata una dermatite allergica acuta, è necessaria un'attenzione medica urgente. La mancanza di terapia può portare a angioedema o shock anafilattico. Tali condizioni causano la morte senza un trattamento tempestivo.

Dermatite allergica: sintomi e trattamento negli adulti

La dermatite allergica è una malattia che si verifica sotto l'influenza di allergeni. Quando entrano nel corpo, gli anticorpi iniziano a essere prodotti. Stanno cercando di distruggere sostanze che sono percepite come ostili.

Gli anticorpi provocano la sintesi dell'istamina, che è la causa dell'eruzione cutanea sull'epidermide. Per questo motivo, non importa quanti allergeni sono entrati nel corpo. La cosa principale è quanto ha sviluppato l'istamina.

Negli adulti, i sintomi della dermatite atopica dipendono dalle fasi di sviluppo della patologia, se la malattia è acuta:

  • Fase eritematosa. In questo caso, una sfumatura rossa appare sull'epidermide, che sorge sopra l'epidermide;
  • Palcoscenico Vesicolare Sulla pelle si formano noduli, che sono anche chiamati bolle. Tali eruzioni cutanee possono essere di piccole o grandi dimensioni. Le bolle hanno un centro liquido, quindi dopo la formazione della formazione dell'epidermide rimane una crosta o un'erosione;
  • Fase necrotica Ecco la distruzione dei tessuti molli. Di conseguenza, ulcere trofiche compaiono sull'epidermide.

È importante! L'educazione alla dermatite allergica di solito si manifesta sugli arti superiori, compresi i palmi delle mani, e un'eruzione cutanea appare sul viso e sul corpo. La terapia viene eseguita, indipendentemente dal luogo di localizzazione delle formazioni.

Dermatite allergica: cause

La causa della dermatite atopica è l'effetto dei patogeni sul corpo. Di solito una reazione atipica appare sui seguenti stimoli:

  • Fisico. Questi includono basse e alte temperature, radiazioni ultraviolette, animali domestici, piante;
  • Chemical. Una frequente causa di allergia è l'assunzione di alcuni medicinali, l'uso di cosmetici e prodotti chimici domestici, nonché profumi;
  • Vegetale. Questi sono prodotti a base di erbe medicinali. La reazione non standard del corpo provoca rimedi popolari per uso orale ed esterno;
  • Ambientale. Le allergie possono verificarsi in persone che vivono in regioni con condizioni ambientali avverse. In questo caso, la terapia condotta può non dare l'effetto desiderato, pertanto i medici spesso consigliano ai pazienti di cambiare la loro regione di residenza;
  • Il cibo. In questo caso, il corpo reagisce atipicamente all'uso di determinati prodotti. Questi includono miele, cioccolato, agrumi e altri alimenti;
  • Psicologica. L'insorgenza di dermatite atopica può provocare uno sfondo emotivo instabile.

La dermatite allergica appare anche a causa della predisposizione genetica.

Dermatite allergica contagiosa o non? Questa non è una patologia infettiva, quindi non viene trasmessa da goccioline trasportate dall'aria.

Sintomi di contatto e dermatite allergica tossica

La dermatite allergica da contatto ha i seguenti sintomi:

  • eczema sulle mani, che si aggrava dopo il contatto con detersivi e detergenti, e prima che si verifichi questo problema sull'epidermide appare una macchia, che sovrasta la pelle, che si trasforma in un'eruzione cutanea con il liquido all'interno;
  • macchie bianche sull'epidermide del viso;
  • eruzioni cutanee di vario tipo: piccole eruzioni cutanee, vescicole, papule e altri;
  • arrossamento della pelle;
  • gonfiore dei tessuti molli;
  • prurito e bruciore nelle zone colpite dell'epidermide.

La dermatite allergica tossica ha anche ulteriori sintomi:

  • aumento della temperatura corporea;
  • mal di testa;
  • dolore alle articolazioni e ai muscoli.

La dermatite della natura allergica delle specie di contatto è mostrata nella foto sotto.

Come trattare la dermatite allergica negli adulti

Esistono diversi modi per trattare la dermatite allergica negli adulti. Per sbarazzarsi dei segni della patologia, viene prescritta una terapia complessa. Tuttavia, prima di iniziare il trattamento, è necessario identificare l'allergene e limitare il contatto con l'agente patogeno.

Solo questo assicura un effetto positivo sulla terapia. Per il trattamento della dermatite allergica sul viso o corpo farmaci prescritti all'interno e l'uso di prodotti per uso esterno.

Trattamento sistemico

Il trattamento sistemico della dermatite atopica negli adulti si basa sull'uso di farmaci antistaminici. Più spesso, i medici prescrivono Loratadina, Suprastin, Claritin, Zodak e altre preparazioni farmaceutiche simili. Tali prodotti eliminano i segni di patologia. I mezzi alleviano il prurito, eliminano il rossore e il gonfiore dei tessuti molli e contribuiscono anche alla convergenza delle lesioni.

Quanto dura tale terapia dipende dalla natura della malattia e dal momento di inizio del trattamento. Se inizi a prendere i farmaci immediatamente dopo l'insorgenza dei sintomi della malattia, la terapia darà rapidamente un risultato positivo.

Trattamento locale

Il trattamento della dermatite atopica non sarà efficace senza l'uso di agenti topici. In questo caso, prescrivi tali prodotti:

  • Antistaminici. Questi fondi rapidamente alleviare il prurito per dermatite allergica, alleviare il rossore, gonfiore dei tessuti molli e delle eruzioni cutanee. Il prodotto viene trattato con l'area interessata dell'epidermide più volte al giorno. I medici raccomandano l'uso di droghe come Claritin, Zodak e altri;
  • Mezzi di Glucocorticosteroidi. Tali farmaci sono fatti sulla base di ormoni. I prodotti hanno un gran numero di controindicazioni ed effetti collaterali. Per questo motivo, l'unguento ormonale è prescritto solo se gli antistaminici hanno dimostrato di essere inefficaci. Utilizzare i prodotti glucocorticoidi può essere prescritto solo da un medico. I farmaci alleviano il rossore, il prurito, l'eruzione cutanea, l'orticaria e altre eruzioni cutanee. Gli esperti raccomandano l'uso di idrocortisone e prednisone. La durata della terapia è determinata dal medico;
  • Farmaci, che includono antibiotici. Questo unguento è prescritto nel caso in cui un'infezione si sia unita alla dermatite allergica. I medici raccomandano l'uso della tetraciclina, della geleomicina e dell'eritromicina. Tali fondi dovrebbero essere usati per prevenire l'insorgenza e nel processo infiammatorio già apparso.

Trattamento della dermatite sul viso e sulle mani

Quando si verifica una dermatite allergica sul viso, è importante evitare che l'infezione si attacchi e iniziare un trattamento tempestivo per sbarazzarsi rapidamente dell'eruzione cutanea, poiché le formazioni in questo caso portano non solo disagio fisico ma anche estetico.

Per la terapia, si consiglia di utilizzare agenti topici. Questi includono Flucinar e Lorinden. Tali farmaci alleviare il prurito e le eruzioni cutanee, nonché prevenire l'insorgenza del processo infiammatorio. I fondi applicati alle aree colpite dell'epidermide più volte al giorno.

La dermatite allergica sulle mani può essere trattata con farmaci come Skin-cap, Panthenol o Bepanten. Questi fondi non solo aiutano a sbarazzarsi delle sensazioni di disagio che accompagnano la malattia, così come le eruzioni cutanee, il rossore e il gonfiore, ma proteggono anche la pelle dagli effetti negativi esterni. Il pantenolo è raccomandato se si verifica una reazione allergica a temperature elevate, come l'acqua calda o la radiazione ultravioletta.

Se i sintomi della dermatite atopica compaiono negli adulti e il trattamento non produce l'effetto desiderato, si consiglia di contattare un professionista con questo problema. Ciò potrebbe significare che l'allergene è stato identificato in modo errato o che i farmaci prescritti non sono in grado di far fronte alla sintomatologia della patologia.

Trattamento della dermatite durante la gravidanza

Se la dermatite allergica si è manifestata in una donna nel periodo di trasporto di un bambino, sorge la domanda su come trattare la patologia. Il fatto è che durante la gravidanza, l'uso di molti farmaci è vietato a causa dell'impatto negativo sul bambino.

Di solito durante il periodo del trasporto di un bambino, si raccomanda alle donne di usare la medicina tradizionale, ma solo su consiglio di un medico, così come suprastin. Altri farmaci sono prescritti solo se la patologia provoca più danni al bambino rispetto all'assunzione di farmaci.

Dieta per dermatite allergica

Se viene diagnosticata una dermatite allergica, si raccomanda di rispettare alcune regole nutrizionali. È importante escludere dalla dieta tutti gli alimenti che possono provocare una reazione atipica del corpo o aggravare la patologia. Questi includono:

  • agrumi;
  • miele;
  • noci;
  • cioccolato;
  • verdure, bacche e frutti di sfumature rosse e gialle;
  • olio di girasole e semi di girasole;
  • brodi di carne concentrati;
  • carne e pesce grassi;
  • uccello del fiume; prodotti a base di carne;
  • frutti di mare.

Tuttavia, la nutrizione del paziente dovrebbe essere variata. Si consiglia di includere nel menu:

  • pesce magro;
  • carne e pollame dietetici;
  • frutta fresca, verdura, bacche, eccetto proibito;
  • verdi;
  • porridge.

Si raccomanda inoltre di rispettare le seguenti regole nutrizionali:

  • Mangia piccole quantità di cibo 6 volte al giorno. Si consiglia di assumere 200 grammi di prodotto e 200 ml di liquido alla volta;
  • Segui il regime di bere. Il giorno dovrebbe bere da 1,5 litri di liquido. Allo stesso tempo è possibile utilizzare acqua pulita senza gas, composte e bevande alla frutta, bacche e frutti cotti e non proibiti. Non puoi bere bibite dolci, succhi con conservanti e bevande alcoliche;
  • La cottura è consigliata solo al vapore, al forno o mediante ebollizione. Non puoi friggere o fumare cibo.

Se non si seguono le regole dell'alimentazione per la dermatite atopica, il trattamento non dà un risultato positivo.

Dermatite allergica: trattamento dei rimedi popolari negli adulti

Come curare la dermatite allergica rimedi popolari raccontano uno specialista. Il medico può includere l'uso di medicine alternative nella terapia complessa.

Unguento a base di olio di olivello spinoso

Per preparare un prodotto del genere, è necessario:

  • olio di olivello spinoso - 2 cucchiaini piccoli;
  • crema per il bambino - 2 cucchiai grandi.

Entrambi i prodotti sono combinati e mescolati. L'unguento risultante viene applicato alle aree problematiche dell'epidermide. La manipolazione viene eseguita più volte al giorno.

Brodo a base di piante medicinali

Per fare un decotto avrai bisogno di:

  • corteccia di quercia tritata - 1 cucchiaio grande;
  • Fiori di calendula - 1 cucchiaio grande;
  • fiori di rosmarino selvatico - 1 cucchiaio grande;
  • equiseto - 1 cucchiaio grande;
  • balsamo al limone - 1 cucchiaio grande;
  • radice di bardana tritata - 1 cucchiaio grande;
  • olio vegetale - 1 tazza.

Qualsiasi olio vegetale è adatto a questa ricetta, ma gli esperti raccomandano di dare la preferenza all'olio d'oliva. Tutte le piante sono combinate e 1 cucchiaio grande è separato dalla massa totale. La raccolta viene aggiunta all'olio e il prodotto viene bollito per un quarto d'ora.

Successivamente, il brodo viene lasciato raffreddare. Il prodotto viene filtrato, quindi un batuffolo di cotone viene inumidito in olio e le aree problematiche vengono trattate con la preparazione. La manipolazione viene eseguita più volte al giorno.

Broccato a base di rosmarino selvatico

Per preparare questo rimedio, prendi:

  • rosmarino selvatico - 2 cucchiai grandi;
  • acqua - 1 litro.

La pianta viene versata acqua bollente e messa a cuocere. Il farmaco viene bollito per 15 minuti, quindi lasciato raffreddare e infondere. Il brodo viene filtrato e aggiunto al bagno, che si consiglia di prendere un quarto d'ora. La procedura viene eseguita 2 volte in 7 giorni.

Infusione a base di viole del pensiero

  • Viole del pensiero - 2 cucchiai grandi;
  • acqua - 1 litro.

La pianta viene versata acqua bollente. Dopodiché, l'agente viene lasciato in infusione per 15 minuti. L'infusione viene filtrata e aggiunta al bagno, che si consiglia di impiegare un quarto d'ora. La procedura viene eseguita 2 volte a settimana.

Nel video, gli esperti parlano di ciò che è la dermatite allergica e come affrontare questa patologia.

Foto dermatite allergica

È impossibile diagnosticare la malattia con segni esterni. Ciò richiede una certa ricerca. Tuttavia, dovresti sapere come appare la dermatite visivamente allergica e la foto qui sotto lo dimostra.

La dermatite allergica è una patologia che, se non trattata, può causare l'edema di Quincke e lo shock anafilattico. Queste condizioni portano alla morte del paziente, se non a cure mediche tempestive.

Tuttavia, è più facile prevenirne l'occorrenza. Per questo motivo, ai primi segni di dermatite atopica, si consiglia di visitare un professionista al fine di identificare l'agente eziologico della malattia e ricevere una prescrizione di trattamento.

Cosa fare con dermatosi allergica

La dermatosi allergica si verifica quando la risposta immunitaria patologica in risposta a una sostanza irritante. Il meccanismo di sviluppo della malattia causa i sintomi di qualsiasi gruppo di lesioni cutanee. Tuttavia, in questo caso, svolge un ruolo importante. Le dermatosi allergiche sono la patologia più comune dell'epidermide, possono comparire in uomini e donne e bambini a qualsiasi età.

cause di

Tutte le cause che possono provocare lesioni cutanee possono essere suddivise in due grandi gruppi. Fattori legati alla prima causa dermatosi allergica in tutto. Prima di tutto, è il contatto diretto con sostanze tossiche (acidi o alcali), il contatto con oggetti caldi, la reazione alla temperatura (sia alta - una bruciatura, sia bassa - congelamento). Il secondo gruppo di fattori porta a dermatosi allergica solo nelle persone con ipersensibilità a qualsiasi sostanza.

Nella letteratura medica sono chiamati allergeni. Le manifestazioni cliniche sulla pelle compaiono non solo al contatto con una sostanza irritante, ma anche quando si mangiano determinati alimenti, medicine e bevande. Le dermatosi allergiche nei bambini e negli adulti sono dovute a molte cause. Questo è:

  • graffi causati da indumenti stretti e scomodi (spesso localizzati sul collo, sui polsi);
  • eruzione da pannolino piangente nelle pieghe della pelle da pannolini, pannolini, ecc.;
  • lunga permanenza al sole aperto;
  • contatto con alcune piante (ortica, hogweed, dittum, ecc.) o contatto con il polline della pelle dei fiori;
  • coloranti chimici, sali metallici (più spesso, dermatosi allergiche simili si verificano nei lavoratori nelle officine di produzione);
  • gioielli contenenti sostanze come nichel, cromo, bronzo;
  • componenti chimici di cosmetici decorativi e medicali, igienici e detergenti;
  • ingestione o uso topico di farmaci (generalmente, antibiotici e sulfonamidi causano la stessa reazione).

Gli allergeni alimentari più comuni sono uova, cioccolato, pesce e frutti di mare, verdure rosse, frutta e bacche (fragole, pomodori, ribes, lamponi), agrumi, noci. Nei bambini, la dermatosi allergica è spesso causata da una reazione alle proteine ​​nel latte vaccino. Inoltre, una predisposizione ereditaria svolge un certo ruolo. È dimostrato che la probabilità della comparsa di vari tipi di patologie cutanee simili è più elevata se i casi di questa malattia erano nella famiglia immediata.

Tipi di dermatosi allergica e loro segni clinici

A seconda del motivo della comparsa di una reazione sistemica o locale del corpo e delle manifestazioni cliniche, esistono diversi tipi di dermatosi allergiche. Prima di tutto, è una dermatite da contatto. Si verifica in risposta al contatto diretto con una sostanza irritante e si manifesta nel luogo del suo impatto. Lieve gonfiore sulla pelle, il prurito è possibile, ma il rossore non si diffonde ulteriormente. I sintomi scompaiono senza trattamento dopo 1 - 2 settimane. Una delle forme di dermatite allergica da contatto, che si verifica in quasi tutti i bambini, è il dermatite da pannolino. Oltre al rossore e al prurito, una tale lesione è accompagnata da dolore quando viene toccata.

Un altro tipo di questo gruppo di dermatosi è il contatto allergico. A differenza della semplice dermatite da contatto, questa forma si verifica quando la pelle è in contatto ripetuto con una sostanza irritante. I sintomi iniziali appaiono sulle mani, sulle gambe, sui piedi, sulle spalle, sul collo e sul viso e l'eruzione cutanea continua a diffondersi raramente. Il quadro clinico è la comparsa di macchie arrossate, in rilievo sulla pelle e un forte prurito, i sintomi possono attenuarsi, ma riapparire quando lo stimolo viene ripreso.

Dermatosi: tutto sulla malattia sgradevole e il suo trattamento complesso

Oggi la medicina ufficiale conosce oltre duemila diverse malattie della pelle. Sono combinati in un gruppo di malattie sotto il nome generico dermatosi. Al fine di classificare correttamente le manifestazioni di ogni disturbo, i medici li dividono in sottogruppi in base a determinati sintomi, manifestazioni e cause.

Cos'è questa malattia?

Le malattie della pelle caratterizzate da cause specifiche e il quadro clinico sono chiamate dermatosi. Infatti, questi sono gruppi di malattie della pelle che sono associate a una reazione allergica del corpo, scarsa nutrizione, riproduzione di microbi e batteri, infiammazione o, in alcuni casi, genetica.

La scienza spiega perché le malattie della pelle sono così enormi:

  1. La stessa pelle umana ha una struttura molto complessa. Comprende le ghiandole sebacee, vari vasi, capelli, unghie e tessuti connettivi, ecc. Tutte queste componenti nelle catene della struttura epiteliale hanno origini diverse, quindi il suo danno avviene sempre in modi diversi.
  2. L'epitelio è la protezione del corpo da fattori esterni. È il primo ad essere esposto all'ambiente, alle sostanze chimiche, alle radiazioni, alla polvere e ognuno di questi fattori può provocare una malattia separata.

I tipi più comuni di dermatite sono gli effetti dello stress, dell'interruzione endocrina o della riduzione dell'immunità umana, del danno agli organi interni.

I fattori esterni includono vari tipi di lesioni, morsi. Inoltre, la dermatosi può svilupparsi a seguito di altre malattie che riducono il sistema immunitario.

classificazione

Al momento, i medici divideranno la dermatosi in diversi gruppi. Tra questi ci sono:

  • wrack;
  • allergica;
  • prurito;
  • patologia cutanea associata a disturbi mentali.

Tipo di malattia allergica

C'è una classificazione della dermatosi secondo la natura del quadro clinico:

  • malattie della pelle, i cui sintomi sono espressi da intossicazione del corpo e ipertermia e manifestazioni sull'epitelio sono abbastanza insignificanti;
  • in primo piano, al contrario, prevalgono eruzioni cutanee e altri sintomi locali.

Dermatosi e malattie professionali sono classificate:

  • contatto costante con l'ambiente aggressivo;
  • frequente contatto con la fonte dell'infezione;
  • reazione agli effetti della corrente, alta temperatura dell'aria, radiazioni;
  • reazione cutanea a sabbia, cemento, pietrisco, lana di vetro.

Come appare la malattia

La dermatite è caratterizzata da un'eruzione cutanea sotto forma di bolle. A seconda del grado della malattia, possono coprire tutto il corpo o apparire in una parte del corpo, possono raggiungere dimensioni diverse da piccole vescicole e tori molto grandi (nella foto).

Se l'eruzione è causata da un'allergia, possono comparire gonfiori della pelle e arrossamenti caotici.

Riconoscere la dermatosi pruriginosa semplicemente da una crosta, ispessimento della pelle, il suo modello di eruzione idratante, migliorata. Inoltre, è molto forte prurito caratteristico, accompagnato da pettinare la pelle.

Sintomatologia in un adulto e un bambino

A seconda dell'età di una persona, i sintomi della dermatosi possono variare in modo significativo.

Nella dermatosi infantile si manifesta solitamente come fattore ereditario. Pertanto, se i genitori avevano eczema o psoriasi, allora c'è il rischio che il bambino inizi a sviluppare sintomi sulla pelle nella prima infanzia.

È importante che i genitori controllino la pelle del bambino particolarmente da vicino. Il più delle volte, se non sono malattie della pelle ereditaria, quindi malattie come la pelenochny o la dermatite seborroica.

Il letto fasciato provoca un contatto prolungato della pelle del bambino con le feci o l'urina. Tutto a causa della lunga usura o della sostituzione tardiva dei pannolini.

Seborroica si verifica a causa di un'infezione fungina che copre il cuoio capelluto con una crosta giallastra. Di solito il bambino non lo sente, ma non è facile curare questa dermatite.

L'adolescenza è caratterizzata dalla comparsa di seborrea, acne o scabbia, che possono manifestarsi sui piedi e nei bambini anche sul viso, il che non è il caso degli adulti che non ne hanno.

Pertanto, in caso di varie malattie della pelle, è necessario prendere in considerazione l'età di una persona, manifestazioni caratteristiche. I sintomi principali includono:

  • la comparsa di eruzioni rosse sulla pelle, che possono variare in dimensioni, colore, può ingiallire, crosta e prurito;
  • eruzioni cutanee possono essere di natura diversa - vesciche, piaghe, erosione, placche;
  • eritema;
  • bruciore, prurito;
  • peeling;
  • acne, verruche, seborrea;
  • nevrosi e insonnia.

Diagnosi di malattie

Per fare una diagnosi corretta, il medico deve prima esaminare la pelle del paziente, chiedergli quali sono le sue preoccupazioni. In questa fase, se la malattia è la stessa per tutti i sintomi, allora in questa fase la diagnosi può essere completata. Quindi il dermatologo può immediatamente prescrivere la terapia.

Tuttavia, nella maggior parte dei casi, un esame superficiale di solito non è sufficiente. Solitamente effettuato analisi biochimiche del sangue e delle urine, nonché una visita medica completa.

Per determinare la microflora, i raschiati sono fatti dalla pelle colpita e inviati per i test di laboratorio.

Moderni metodi di trattamento

Come trattamento corretto per la dermatosi, deve essere effettuato un esame completo del paziente, sia di droga che di non farmaco. Ciò significa che il paziente deve mangiare in modo appropriato, conformarsi alle abitudini del sonno, evitare lo stress e stare più all'aria aperta, e non in una stanza soffocante.

Un altro importante punto di trattamento è la salute mentale del paziente. Per il trattamento delle malattie della pelle causate da psicosomatica, vengono utilizzati l'auto-allenamento, il rilassamento, il riposo e, eventualmente, le ferie dal lavoro.

Naturalmente, uno dei punti di trattamento importanti sarà il trattamento topico delle malattie della pelle. Applicare creme e unguenti. Agiscono localmente ed eliminano il prurito, rinnovano la stimolazione della pelle, hanno un effetto antinfiammatorio, attaccano l'infezione, i parassiti, i funghi e altri batteri.

Nei casi più gravi, viene utilizzata la terapia sistemica. Le malattie croniche della pelle richiedono una ricerca più dettagliata e farmaci più seri - antibiotici, farmaci anti-allergia.

Al fine di sbarazzarsi di una malattia cronica della pelle in un complesso, il paziente è indicato sanatorio, riposo in località mediche, uno speciale regime quotidiano e nutrizione e fisioterapia farmacologica.

Praticamente ogni farmaco per il trattamento della malattia della pelle agisce sul corpo come mezzo per rigenerare e purificare l'epitelio. Pertanto, solo un dermatologo esperto può prescrivere i mezzi corretti, dato lo sviluppo della malattia, tutti i sintomi, le controindicazioni, le lesioni aggiuntive.

Solo in questo modo, con una corretta selezione del trattamento, è possibile eliminare la malattia della pelle, che di solito porta disagio sia fisico che estetico.

farmaci

Se la malattia della pelle è stata provocata sullo sfondo di una malattia generale del corpo, allora la terapia dovrebbe essere avviata eliminando la causa della malattia, e solo allora le sue conseguenze.

Per eliminare un sintomo sgradevole come prurito, grave irritazione, infiammazione, gonfiore della pelle, si usa un farmaco come Dermazolo, Diazolina, Claritina.

Se le manifestazioni sulla pelle sono causate da un allergene - polline di erba, irritante alimentare - l'eruzione cutanea deve essere immediatamente trattata con un antisettico. Ciò eviterà l'ulteriore infezione delle ferite.

Per rafforzare l'immunità e normalizzare il lavoro del corpo, sono state scritte alcune vitamine e oligoelementi: A, C, B1, B2, B3, E, ferro e fosforo.

Rimedi popolari per il trattamento

Prima di iniziare a trattare i rimedi popolari, devi ottenere il permesso dal tuo medico.

Un buon mezzo per curare la dermatosi sono i decotti delle erbe medicinali. Con il loro aiuto, puoi creare gadget efficaci:

  1. Una successione È necessario prendere un cucchiaio del contenuto del sacchetto, riempirlo con acqua bollita, lasciarlo all'erba per rinunciare a tutte le sue proprietà medicinali e applicarlo al sito della lesione più volte al giorno usando un pezzo di stoffa o garza in maglia inumidita.
  2. Aloe. Questa tintura deve essere preparata per 12 giorni. Torcere le foglie spesse in un tritacarne. Crea lozioni sulle aree interessate per 20 minuti. Il corso del trattamento è di 3 settimane.
  3. Celidonia. Da tempo si sa che cura la verruca e altre dermatiti bene. Il succo di questa pianta viene diluito con acqua e lozioni per 15 minuti.
  4. Sokkartoshkiipetrushki. Questi componenti sono mescolati, aggiungere un decotto di menta e fare lozioni 4 volte al giorno.
  5. Albero del tè Ha un buon effetto in caso di manifestazioni cutanee infettive.
  6. Fango terapeutico Eccellente rigenera la pelle e guarisce tutte le ulcere. È meglio condurre un corso in sanatori specializzati.
  7. Cardo mariano. Pulisce bene il corpo e ha un effetto positivo sulla condizione del fegato. Neutralizza gli effetti di alcuni farmaci nel corpo.

prospettiva

Di solito, il tempo per completare il recupero varia. Tutto dipende dalla gravità dell'eruzione, dal decorso della malattia. Pertanto, se il trattamento è stato avviato senza indugio e nel tempo, i medici danno una prognosi favorevole per il recupero. Se tutto va bene, la dermatosi può scomparire completamente entro una settimana o più.

Tutte le ulcere guariranno e non ci sarà traccia dell'eruzione, naturalmente, subordinata alla creazione di tutte le condizioni favorevoli per la terapia e il trattamento regolare.

Tuttavia, il trattamento può essere ritardato per mesi o anche anni di trattamento difficile, mentre il paziente sperimenterà molti inconvenienti di natura diversa. In questo caso, è molto importante sbarazzarsi della malattia e effettuare regolarmente la prevenzione.

complicazioni

Quasi tutte le malattie possono causare alcune complicazioni. La dermatosi non fa eccezione. In questo caso, è necessario monitorare attentamente le condizioni del paziente e non iniziare il decorso delle eruzioni cutanee.

Complicazioni come:

  • acquisizione di forma cronica. Sarà difficile sbarazzarsi della malattia con unguenti ordinari. Costantemente deve effettuare il trattamento e la terapia speciale della droga;
  • progressione. La malattia può rapidamente dalla fase facile, andare in uno molto più complicato;
  • shock anafilattico;
  • Edema di Quincke;
  • sepsi;
  • ulteriore infezione del corpo.

prevenzione

Prima di tutto, devi seguire le solite regole di igiene personale, che sono conosciute da tutti fin dall'asilo: lavarsi le mani dopo la strada.

Dovrebbe scegliere con attenzione gli alimenti che lasciano la dieta del tuo cibo. Qui la cosa principale per sbarazzarsi di allergeni e cibo dannoso.

Dovremo rinunciare a tutte le cattive abitudini conosciute: fumare, alcol.

Nella prevenzione di dermatiti di diversa natura, è importante evitare situazioni stressanti regolari. Pertanto, se al lavoro si è spesso in uno stato di stress, allora si dovrà cambiare lavoro o almeno prendere regolarmente le ferie.

Evitare il contatto frequente con mezzi aggressivi come prodotti chimici domestici, alcali, sali.

Rispondere immediatamente alla malattia e non tirare con un viaggio dal medico. Ciò ridurrà il costo del trattamento, ma piuttosto il tempo della terapia stessa.

allergico

L'allergodepatosi è un gruppo eterogeneo di malattie della pelle, la cui importanza principale nello sviluppo è legata a una reazione allergica di tipo immediato o ritardato.

Questo gruppo comprende dermatite allergica, toksidermii (ne abbiamo discusso sopra), eczema, dermatite atopica, orticaria.

L'eczema è una malattia cutanea cronica e ricorrente di origine allergica, caratterizzata da sensibilizzazione polivalente e rash pruriginoso polimorfico (vescicole, eritema, papule).

Nello sviluppo della sensibilizzazione nell'eczema, entrambi gli agenti esogeni (chimici, medicinali, alimentari e allergeni batterici) e endogeni (presenza di focolai di infezione cronica, fattori metabolici intermedi) svolgono un ruolo.

Inoltre caratterizzato da disturbi funzionali del sistema nervoso centrale e vegetodistoniya con una predominanza di influenze parasimpatiche, disturbi neuroendocrini, cambiamenti nell'attività funzionale del tubo digerente, processi metabolici, trofismo tissutale. Una grande importanza nello sviluppo del vero eczema è legata alle influenze riflesse che provengono dal sistema nervoso centrale, dagli organi interni e dalla pelle, e nello sviluppo dell'eczema microbico e occupazionale - sensibilizzazione, rispettivamente, a microrganismi o sostanze chimiche. Esacerbazioni dell'eczema si verificano sotto l'influenza di stress psico-emotivo, disturbi della dieta, contatto con sostanze chimiche e altri allergeni.

Si distinguono le seguenti forme base di eczema: vero, microbico, seborroico, professionale, bambini.

Il vero eczema di solito inizia in modo acuto a qualsiasi età, procede a scatti con frequenti recidive e, di regola, si trasforma in uno stadio cronico con esacerbazioni periodiche. Nella fase acuta, il processo è caratterizzato da rash di microvescicole localizzate sullo sfondo eritematoso edematoso. Le vescicole si aprono rapidamente, esponendo l'erosione di piccoli punti (pozzetti eczematosi), separando l'essudato sieroso (pianto). Quando l'infiammazione si attenua, il numero di vescicole diminuisce, l'erosione si asciuga e il peeling squamoso e le piccole croste delle vescicole avvizzite appaiono sulla superficie delle lesioni. L'esistenza simultanea di diversi elementi primari (eritema, vescicole) e secondarie (erosione, croste, scaglie) creano un quadro di un polimorfismo falso (evolutivo). La transizione del processo allo stadio cronico avviene gradualmente, accompagnata dalla comparsa di eritema congestizio, siti di infiltrazione papulare, lichenificazione della pelle con squame e crepe. I punti focali del vero e proprio eritema hanno dimensioni diverse, contorni sfocati e si alternano a zone di pelle sana. Il processo è solitamente simmetrico ed è localizzato principalmente sul dorso delle mani, avambracci, piedi, nei bambini - sul viso, glutei, arti, petto. Preoccupazioni prurito.

Il processo può catturare altre aree della pelle (fino all'eritroderma secondario). Una variante di vero eczema è disgidroticheska ho eczema, localizzato sulle palme, suole e le superfici laterali delle dita e caratterizzata dalla comparsa di numerose piccole vescicole con un tappo roccia densa di 1-3 mm di diametro, simile grani sago bollito. Eritema nelle lesioni a causa del grande spessore dello strato corneo in queste aree è mite. I focolai di eczema dyshidrotic in una forma sviluppata sono chiaramente delimitati e sono spesso circondati da un orlo di strato corneo esfoliante, oltre il quale si possono vedere nuove vescicole durante esacerbazione. Al centro dei fuochi sono anche visibili microerosione, croste, squame.

eczema microbica si verifica spesso a causa di eczematization secondaria Foci piodermite, micosi (eczema micotica), ferite infette, ustioni, fistole (paratravmaticheskaya eczema), sullo sfondo di disturbi trofici degli arti inferiori con segni di ulcere trofiche, linfostasi (eczema varicose). Le lesioni sono spesso localizzate asimmetricamente, hanno bordi netti, contorni arrotondati o smerlati, alla periferia di cui si vede spesso il colletto dello strato corneo esfoliante. L'attenzione è rappresentata da un eritema succulento con croste lamellari, dopo la rimozione di cui si trova una superficie intensamente piangente, sullo sfondo del quale l'erosione del punto piccolo rosso brillante è chiaramente visibile con gocce di essudato sieroso. Microvescicole, piccole pustole, seropapule sono visibili attorno al fuoco principale. Eruzioni allergiche (allergie) possono verificarsi lontano dalla messa a fuoco principale. Un particolare tipo di eczema microbica è nummulyarnaya (nummular) eczema, caratterizzato dalla formazione di fortemente limitato diametro lesioni arrotondate 1,5 a 3 cm e colore più bluastro-rosso con vescicole seropapulami, pianto, scale sulla superficie. Le lesioni si trovano più spesso sul dorso delle mani e sulle superfici estensorie degli arti.

L'eczema seborroico è spesso associato alla presenza di pityrosporum ovale nelle lesioni. I funghi del genere Candida e stafilococco possono anche svolgere un ruolo antigenico. La seborrea e i disturbi neuroendocrini ad essa associati predispongono allo sviluppo della malattia. Il cuoio capelluto, la fronte, le pieghe della pelle dietro il padiglione auricolare, la parte superiore del torace, la regione interscapolare e le pieghe degli arti sono interessate. Sul cuoio capelluto sullo sfondo della cute iperemica asciutta compare un gran numero di croste gialle grigie, squamose e sierose, dopo aver rimosso la superficie piangente esposta. I bordi si aprono, i capelli incollati. Nelle pieghe della pelle - gonfiore, iperemia, crepe dolorose profonde, alla periferia delle lesioni - scaglie gialle o croste di squame. Sul tronco e sulle estremità appaiono chiazze di colore giallo-rosa con bordi chiari, al centro delle lesioni - a volte elementi a piccoli segmenti.

L'eczema nei bambini si manifesta con segni clinici di eczema vero, seborroico e microbico, mentre questi segni possono essere combinati in varie combinazioni, in alcuni casi prevalgono i segni del vero e in altre aree l'eczema seborroico o microbico. I segni di eczema nei bambini (di solito alimentati artificialmente) si verificano all'età di 3-6 mesi.

. Il quadro clinico dell'eczema seborroico può svilupparsi già dalla 2-3a settimana di vita. L'eruzione cutanea è localizzata sul cuoio capelluto, sulla fronte, sulle guance, sul padiglione auricolare, nelle pieghe dell'orecchio e del collo. Rappresentato da aree di iperemia, infiltrazione, desquamazione con escoriazione, ma senza elementi papulovesicolari e impregnarsi. La pelle nelle pieghe viene macerata, ci sono crepe dietro i padiglioni auricolari. A volte l'eczema manifesta segni di eczema microbico (nummulare). Le lesioni sono simmetriche, i loro confini sono confusi. La pelle nelle lesioni è iperemica, edematosa, su questo sfondo ci sono microvescicole e aree di impregnazione sotto forma di pozzetti, così come croste giallo-marroni, squame, meno spesso papule. Inizialmente, le guance e la fronte sono colpite (il triangolo nasolabiale rimane intatto), quindi il processo si estende fino al cuoio capelluto, ai padiglioni auricolari, al collo, alle superfici estensorie degli arti, delle natiche e del corpo. I bambini soffrono di prurito e insonnia.

L'eczema professionale è una malattia allergica della pelle che si sviluppa a causa del contatto con sostanze che lo irritano nelle condizioni di produzione. In primo luogo, le aree della pelle aperte sono interessate: le superfici posteriori delle mani, degli avambracci, del viso, del collo, meno spesso - le gambe e i piedi. Le lesioni sono iperemiche, edematose, con presenza di vescicole, impregnazione e prurito. Nel corso del tempo, appaiono segni che sono caratteristici del vero eczema. Il corso è lungo, ma la regressione si verifica rapidamente dopo l'eliminazione del contatto con l'allergene di produzione. Ogni nuovo aggravamento è più difficile. La diagnosi è stabilita dal patologo occupazionale sulla base di anamnesi, manifestazioni cliniche, corso della malattia, delucidazione di condizioni di lavoro e fattore eziologico della malattia. L'ipersensibilità agli allergeni industriali è rilevata da test cutanei o in vitro (un RTML fortemente positivo, ecc.). Un paziente con eczema occupazionale deve essere trasferito a lavorare senza contatto con allergeni industriali, sostanze che irritano la pelle, fattori fisici avversi; in caso di persistente eczema professionale, il paziente viene esaminato per determinare l'invalidità dovuta a malattia professionale.

L'eczema scorre in modo cronico con periodi di esacerbazioni e remissioni ed è spesso complicato dall'aggiunta di piodermite.

Il trattamento è complesso: eliminazione dei nervi, disturbi neuroendocrini, igiene dei focolai di infezione cronica, dieta ipoallergenica. Prodotti lattici (kefir, acidophilus, biolact, ecc.) E miscele alimentari appositamente adattate (contenenti proteine ​​del latte di mucca parzialmente o completamente idrolizzate o miscele a base di proteine ​​di soia) sono utilizzate nell'alimentazione dei bambini. Al fine di eliminare i disturbi nevrotici, vengono prescritti sedativi (estratto di valeriana, tintura di motherwort, ecc.). La terapia di iposensibilizzazione viene eseguita (iniezioni endovenose di sodio tiosolfato e soluzioni di cloruro di calcio, infusioni intramuscolari di gluconato di calcio, soluzioni di solfato di magnesio). Gli antistaminici sono ampiamente usati. Per le forme gravi e comuni di eczema, gli ormoni corticosteroidi sono prescritti per via orale (prednisone 20-40 mg / die, seguito da riduzione ed eliminazione) in combinazione con preparazioni di potassio e calcio. A volte i farmaci corticosteroidi iniettati per via intramuscolare di azione prolungata (diprospan) 1 volta in 2-4 settimane. Nella fase acuta di eczema, sono prescritti emodesi e diuretici. Per migliorare la microcircolazione, vengono utilizzati xantinolo, nicotinato, teonicolo, reopolyglukine. Nei casi più gravi, sono mostrati emosorbimento, plasmaferesi, l'enterosorbimento a volte è efficace.

Per l'eczema microbico, la vitamina B6, il fosfato piridossale, B2 e 0,5 g al giorno di zolfo purificato vengono prescritti al giorno per 2 mesi e per l'eczema dishydrotic, bellamminico (bellaspon, belloid). Quando i cambiamenti nel tratto digestivo, vengono prescritti preparati enzimatici: abomin, festal, pepsin, ecc., E per la disbacteriosi - coliproteina, batteriofago da stafilococco; per il ripristino della eubiosi nell'intestino - bifidumbacterin, colibacterin, lactobacterin, bificol. Tecniche di fisioterapia: elettroforesi e fonoforesi farmaci correnti diadinamiche irradiazione UV (suberythermal o la dose eritematoso), terapia UHF, un campo magnetico a bassa frequenza, ossigeno, laser terapvtichesky, bagni di paraffina, ozocerite, peloidi, agopuntura, ozono.

Trattamento esterno: per eczema umido acuto, si usano lozioni con acido borico al 2%, tannino, nitrato d'argento 0,025%, ecc. E dopo l'immersione, chiacchieri con olio, acqua o alcool, paste o creme rinfrescanti (1-10%) ittiolo: con 5-20% di nafta, con 2-5% di zolfo, con 2-5% di catrame, con 1-2% di acido borico, ecc.) o con creme con ormoni corticosteroidei (celestoderma, elossi, ecc.).

In caso di grave infiltrazione e lichenificazione, vengono utilizzati pomate con agenti cheratoplastici (5-20% di naftalan, 5-10% di frazione di SDA-III, 2-5% di catrame o 3-10% di ittiolo). In eczema seborroica sul cuoio capelluto giornaliera applicata lozione antiseborroico soluzione "Ekural" Diprosalik, 5% unguento solforico, 2% unguento salicilico, 1% unguento borico, crema con 2% ketoconazolo, unguento triderm. In caso di eczema microbico, sono prescritti coloranti all'anilina, liquido Castellani, creme di corticosteroidi, che includono agenti antibatterici: hyoxysone, celestoderma con garamycina, lorinden C e diprogent.

Per la prevenzione dell'eczema, l'igiene personale, il trattamento razionale di piodermite, micosi del piede, dermatite allergica, così come le malattie del tubo digerente e altre malattie intercorrenti sono importanti. Una dieta a base di latte e verdura è raccomandata per i pazienti con eczema. Vietato l'uso di alcol, salato, affumicato e cibi piccanti, cibi in scatola, agrumi, non è consentito il contatto con l'industriale e domestico (detersivo, ecc..) Allergeni, non è consigliabile indossare abiti sintetici e di lana, cuscini uso di piume e piumini. Nella prevenzione dell'eczema nei bambini, i vizi dell'infezione cronica sono importanti. La prevenzione dell'eczema occupazionale prevede il miglioramento delle condizioni di lavoro igienico-sanitarie e igienico-sanitarie sul lavoro, fornendo ai lavoratori dispositivi di protezione individuale per la pelle, compresi quelli dermatologici. I pazienti con eczema sono soggetti a follow-up con un dermatologo.

La dermatite atopica (sin. Neurodermite) è una dermatosi allergica ereditaria con un decorso cronico ricorrente, manifestata da un'eruzione papulare eritematosa pruriginosa con sintomi di lichenizzazione della pelle.

La dermatite atopica è una delle dermatosi più frequenti che si sviluppano dalla prima infanzia e persistono a vari gradi di gravità nell'adolescenza e nell'età adulta.

Eziologia e patogenesi. La dermatite atopica è una manifestazione di una predisposizione genetica (atopia) per le reazioni allergiche causate da iperreattività vasi di stato tendenza a vasocostrizione dispone immunologica reattività - HYPER ε (ε -atopiya) con una tendenza a immunodeficienza, malattie ereditarie regolamentazione neurohumoral (diminuzione adrenoretseptsii) geneticamente determinata enzimopaty. La manifestazione della malattia nei bambini contribuisce a intossicazione, tossicosi e errori di nutrizione della madre durante la gravidanza e il periodo di allattamento, alimentazione artificiale del bambino. Infezioni batteriche, virali o fungine, cibo, famiglia e allergeni occupazionali, stress psico-emotivo, compresi quelli associati a vari fattori socio-economici (urbanizzazione, cambiamenti nell'alimentazione, condizioni abitative, lavoro), sono fattori aggravanti che esacerbano le manifestazioni della malattia e provocano le sue esacerbazioni. e ricreazione, ecc.); anche i fattori meteorologici sono importanti (sbalzi improvvisi di temperatura, insolazione insufficiente, umidità dell'aria, composizione chimica dell'acqua, suolo, aria, ecc.).

Nella patogenesi della dermatite atopica ruolo principale è assegnato al immunodeficienza funzionale, che si manifesta diminuire l'attività killer soppressore popolazione delle cellule T, siero squilibrio produzione di immunoglobuline, che porta alla stimolazione dei linfociti B con iper IgE e riduzione IgA e IgG. I pazienti hanno anche mostrato una diminuzione dell'attività funzionale dei linfociti (capacità di adesione cellulare, trasformazione dell'esplosione), inibizione dei leucociti polimorfonucleati e della chemiotassi dei monociti, aumento dei livelli dei complessi immunitari circolanti (CIC), ridotta attività del complemento, produzione di citochine interrotta, aggravamento dell'immunodeficienza complessiva. disturbi funzionali del sistema nervoso disturbi centrali e autonomici manifesto psico-emotivi statali (ansia e tendenze depressive, "accentuate" tratti della personalità), con la prevalenza di neurodynamics corticali simpatoadrenalovoj concentrano tono autonomico iniziale e reattività autonomica del sistema cardiovascolare, il cambiamento dello stato funzionale dei recettori beta-adrenergici di linfociti. Caratterizzata da una disfunzione del tratto gastrointestinale - deficit enzimatico, gozzo, discinesia, sindrome da malassorbimento, e disturbi del sistema callicreina-chinina kininogenesis attivazione, con un conseguente aumento della permeabilità dei vasi cutanei, chinine Effetti sulla coagulazione del sangue e processi fibrinolisi su apparato neuro-recettore.

Il quadro clinico si manifesta solitamente nella prima infanzia (nel 2-3 ° mese di vita o poco dopo). La malattia può durare per molti anni, caratterizzata da remissioni soprattutto in estate e ricadute nei periodi autunnali dell'anno. Ci sono diverse fasi di sviluppo del processo: neonati (fino a 3 anni), bambini (da 3 a 7 anni), pubertà e adulti (8 anni e più). In accordo con questa dinamica dell'età, si notano alcune peculiarità nel quadro clinico e nella localizzazione delle lesioni cutanee, tuttavia, il prurito intenso, persistente o parossistico della pelle rimane sempre il sintomo principale. Nelle fasi infantile e infantile, si osservano eruzioni focose eritematose-squamose con tendenza all'essudato con formazione di vescicole e aree di ammollo sulla pelle del viso, delle natiche e delle estremità, che possono corrispondere a un processo eczematoso (eczema costituzionale).

Successivamente in fasi pubertà e adulti dominano eruzione colore leggermente rosa eritemato-lichenoid con tendenza a posizionare sulle superfici flessori degli arti e la formazione di pieghe nel gomito, depressioni poplitei sul lichenificazione collo e zone di permeazione della pelle papular tipo neurodermatite diffusa. Secchezza, pallore con una sfumatura terrosa della pelle (ipocorticismo), dermografismo persistente bianco sono caratteristici. Le lesioni cutanee possono essere localizzate, diffuse e universali (eritroderma). In un caso tipico, la lesione cutanea è espressa sul viso, dove vi sono focolai eritematosi-squamosi non infiammatori simmetricamente localizzati con contorni sfocati, principalmente nella regione periorbitale, nella zona del triangolo naso-labiale, attorno alla bocca. Le palpebre sono gonfie, ispessite, il piegamento periorbitale è pronunciato, le labbra sono asciutte con piccole fessure, gli angoli della bocca sono bloccati (cheilite atopica). Sulla pelle del collo, del torace, della schiena, principalmente delle superfici flessorie delle estremità, vi sono molteplici elementi a polpa piccola (miliare) di un colore rosa pallido, alcuni dei quali hanno un carattere pruriginoso (papule sono coperte nella zona centrale con crosta di spine emorragiche) sullo sfondo di un eritema focale leggermente irregolarmente localizzato. Nell'area delle superfici laterali del collo, le pieghe del gomito, le articolazioni del polso, le depressioni poplitee, l'infiltrazione papulare della pelle e la lichenizzazione sono espresse: la pelle è di un colore ruvido e stagnante, con un pattern cutaneo esagerato. Nei punti focali della lesione, si esprimono peeling a placche piccole, crepe e escoriazioni. Nei casi più gravi, il processo è caratterizzato da perseveranza, i focolai di lichenizzazione catturano grandi aree, anche sul retro delle mani, piedi, gambe e altre zone, una lesione generalizzata si sviluppa sotto forma di eritroderma con un aumento dei linfonodi periferici, della temperatura subfebrilare e di altri sintomi comuni.

La dermatite atopica è spesso complicata da infezioni peococciche e virali, combinate con ittiosi volgare di diversa gravità. I pazienti con dermatite atopica e i loro parenti rivelano varie altre malattie allergiche (asma bronchiale, pollinosi, ecc.).

Test di laboratorio rivelano caratteristiche patologiche della dermatite atopica e comprendono esami clinici del sangue e delle urine, un proteinogramma, un profilo glicemico, un immunogramma, uno studio della microflora intestinale e attività enzimatica del tratto gastrointestinale, uno studio delle feci su uova di elminto, giardia, ameba, uno studio della ghiandola tiroidea, ghiandole surrenali, fegato, pancreas.

Il trattamento comprende una dieta ipoallergenica, un complesso di mezzi finalizzati all'eliminazione di allergeni, complessi immuni, metaboliti tossici dall'organismo: giorni di digiuno per adulti, clisteri di pulizia, terapia infusionale - emodez, reopoliglyukin per via endovenosa, agenti disintossicanti: uniiolo 5% - 5,0 ml per via intramuscolare No. 6-8, soluzione di sodio tiosolfato al 5-10% in 1 cucchiaio 3 volte al giorno o soluzione al 30% in 10 ml per via endovenosa n. 5-7, tubetti con magnesia solfato e acqua minerale (1-2 cucchiai 5% magnesia solfato su 2/3 tazza di buoi minerali caldi Gli enterosorbenti sono anche prescritti (carbone attivo 0,5-1 g / kg al giorno in 4-6 dosi per 2 giorni, enterodez 0,5-1,0 g / kg 2-3 volte per giorno per 5-7 giorni, emosferone 1,0 ml / kg al giorno per 3 giorni, seguito da una diminuzione della dose di 2 volte (fino a 14 giorni per corso). Nei casi gravi, la plasmaferesi viene utilizzata (giornalmente o 2 volte alla settimana con estrazione del plasma fino a 1000 ml con la sostituzione del volume rimosso con una soluzione isotonica di cloruro di sodio e 200 ml di plasma nativo (in assenza di aumentata sensibilità individuale). La nomina di farmaci antistaminici.

Immunoterapia è nominato secondo questi immunogramma: eseguire una serie di misure, normalizza l'attività del tratto gastrointestinale ed eliminare disbiosi (batteriofagi eubiotics, bifikol, bifidumbacterin, colibacterin laktobakterin, enzimi gepatoprotektory), sanificare focolai di infezione cronica. Per gli effetti sul sistema nervoso centrale e sul sistema vegetativo, vengono prescritti sedativi (decotti e tinture di valeriana, motherwort, peonia), tranquillanti (nozepam 0,01 g, menapam 0,01 g), bloccanti alfa-adrenergici periferici (pirossano 0,015 g), M-holinoblokatory ( bellaminico, belioide). Da agenti fisioterapici, irradiazione ultravioletta, elettrosleep, ultrasuoni e terapia magnetica di paravertebrale, fonoforesi di farmaci a lesioni (dibunolo, naftalan), ozoceritici e applicazioni di paraffina alle lesioni della pelle vengono utilizzati.

Esternamente utilizzano pomate con papavero (2%), naftalan (2-10%), catrame (2-5%), frazioni ASD-III (2-5%), linimentdibunolo, pomata metiluracilica, nel periodo acuto - pomate corticosteroidi (advantan, Lorinden C, celestoderma, ecc.), L'osservazione dispensaria e il trattamento di sanatorio in un clima caldo del sud, nei sanatori del profilo gastrointestinale sono raccomandati.

Orticaria - una malattia allergica della pelle e delle mucose, caratterizzata dalla formazione di eruzioni cutanee effimere - vesciche, accompagnate da prurito e bruciore. Ci sono orticaria acuta e cronica.

Eziologia e patogenesi. Le cause dello sviluppo dell'orticaria acuta sono vari stimoli esogeni (ortica, punture d'insetto e tocchi), agenti fisici - freddo (orticaria fredda), raggi solari (orticaria solare), cibo (pesce, gamberi, uova, fragole, miele, ecc.), medicinali (aminazina, vitamine del gruppo B. sieri medicinali, vaccini).

Le cause dell'orticaria cronica sono focolai di infezione cronica, malattie croniche dell'apparato digerente (stomaco, intestino, pancreas, fegato), sangue e sistema endocrino. Nei bambini, la causa dell'orticaria cronica può essere l'invasione elmintica, negli adulti - giardiasi, amebiasi. Il ruolo degli allergeni può giocare sostanze tossiche, non completamente diviso proteine. Lo sviluppo di orticaria, di regola, si basa su una reazione di ipersensibilità allergica di tipo immediato, che è una reazione anafilattica della pelle a sostanze biologicamente attive. Un ruolo cruciale nella formazione di vesciche sull'orticaria è giocato da disordini vascolari funzionali sotto forma di aumento della permeabilità della parete dei capillari, principalmente in relazione al plasma. Nello sviluppo di questi disturbi vascolari un ruolo importante è svolto dai mediatori dell'infiammazione: istamina, serotonina, bradichinina. L'acetilcolina (orticaria colinergica) è coinvolta nello sviluppo dell'orticaria da effetti fisici. Nello sviluppo dell'orticaria cronica sono importanti anche i disturbi funzionali del sistema nervoso centrale e autonomo.

Quadro clinico L'orticaria acuta è caratterizzata da un improvviso inizio, grave prurito e comparsa di eruzioni urinarie di colore rosa pallido o porcellana di varie dimensioni e diversa localizzazione. La forma dei pomelli è spesso arrotondata, meno spesso allungata, è incline alla fusione, a volte in aree estese e con edema massiccio non solo del derma, ma anche dell'ipoderma - il cosiddetto orticaria gigante. In questo caso, la condizione generale del paziente è disturbata: la temperatura corporea aumenta, il malessere, i brividi, il dolore alle articolazioni (febbre dell'ortica) compaiono. Una caratteristica distintiva dei wheals è la loro effimeralità, con il risultato che ogni elemento di solito esiste solo per poche ore e scompare senza lasciare traccia. Forse la sconfitta delle mucose delle labbra, della lingua, del palato molle. La sconfitta delle vie respiratorie (laringe, bronchi) si manifesta con difficoltà di respirazione e tosse parossistica, con edema in rapido aumento, la minaccia di asfissia è creata - edema di Quincke. L'orticaria acuta dura da diversi giorni e settimane a 6 mesi.

Le opzioni per l'orticaria acuta sono l'orticaria solare e quella fredda. La base dello sviluppo dell'orticaria solare sono le violazioni del metabolismo della porfirina nelle malattie del fegato. Le porfirine causano fotosensibilità, in relazione alla quale dopo una lunga permanenza al sole in primavera e in estate, un rash di orticaria appare su aree cutanee aperte (viso, torace, arti). Lo sviluppo dell'orticaria da freddo è associato all'accumulo di crioglobuline con le proprietà degli anticorpi. L'eruzione di Urtikarny appare quando rimane al freddo e scompare in calore.

L'orticaria cronica ricorrente è caratterizzata da un lungo, più di 6 mesi, corso ricorrente con eruzioni di diversi numeri di vescicole, con remissioni di diversa durata. Le bolle sono localizzate su qualsiasi area della pelle, il loro aspetto può essere accompagnato da una reazione di temperatura, malessere, artralgia. Prurito doloroso può causare lo sviluppo di insonnia, disturbi nevrotici. Eosinofilia e trombocitopenia sono noti nel sangue.

Trattamento. Con l'orticaria acuta sono necessarie misure per rimuovere l'antigene (lassativi, alcolici ecc.), Gli antistaminici sono prescritti per via orale o parenterale (dimedrolo, tavegil, fencorolo, suprastin), agenti iposensibilizzanti (soluzione di calcio cloruro 10% 10.0 ml per via intramuscolare o 10% soluzione di gluconato di calcio 10,0 ml per via endovenosa, soluzione di tiosolfato di sodio al 30% 10,0 ml per via endovenosa, soluzione al 25% di magnesia solfato 10,0 ml per via endovenosa o intramuscolare). Grave attacco di orticaria si ferma con soluzione allo 0,1% di adrenalina 1,0 ml per via sottocutanea o mediante l'introduzione di ormoni corticosteroidi. In caso di orticaria persistente e grave, i corticosteroidi (prednisone, celeston, ecc.) Vengono utilizzati nella modalità di riduzione graduale della dose o corticosteroidi a lunga durata d'azione (diprospan 2.0 ml per via intramuscolare, 1 volta in 14 giorni). Gli steroidi topici sono prescritti esternamente. Nell'orticaria ricorrente cronica, viene effettuato un esame approfondito del paziente per identificare focolai di infezione cronica e malattie degli organi interni che supportano l'esistenza dell'orticaria, e anche la dieta e una modalità razionale di lavoro e riposo sono di grande importanza. Il complesso terapeutico comprende, oltre ai fondi elencati, emoperfusione detossificante extracorporea, plasmaferesi, enterosorbenti (uvisorb, enterodesi, carbol, ecc.), Inibitori della fosfodiesterasi (papaverina, teofillina, teobromina). Con l'orticaria a freddo si utilizza l'emosorbimento, con l'uso di orticaria solare, delagil, plaquenil, creme fotoprotettive.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Orticaria idiopatica

Orticaria idiopatica - è una malattia allergica della pelle che può colpire assolutamente qualsiasi persona, indipendentemente dal sesso, età ed etnia. Un gran numero di fattori predisponenti sia patologici che fisiologici può causare lo sviluppo di questa malattia.


Scopri quali sono le cause di bolle sul corpo: cause, trattamento delle bolle e delle loro foto

Molti di noi hanno familiarità con una malattia infiammatoria della pelle come il foruncolo. La malattia è caratterizzata dal disagio e dalla presenza di una verga purulenta che deve essere rimossa.


Il farmaco "Epigen" (spray). Recensioni. Prodotti per l'igiene intima

Spray "Epigen" - uno strumento che viene applicato localmente per scopi terapeutici e profilattici. L'indicazione principale per il suo uso è il trattamento delle patologie della sfera ginecologica.


Unguento buono e poco costoso per il fungo dell'unghia del piede

L'industria farmaceutica produce un vasto assortimento di infezioni fungine. Per capire quali farmaci sono più efficaci, è necessario scoprire il principio della loro azione e consultare uno specialista.