Antibiotici per foruncolosi nei bambini e negli adulti

L'infiammazione delle ghiandole sebacee e dei follicoli piliferi causati da vari microrganismi è chiamata foruncolosi. Molto spesso, la patologia si manifesta con bolle, che sono localizzate sul viso, collo, schiena, nella regione inguinale. Il batterio stafilococco causa infiammazione, la più pericolosa delle quali è dorata. Diverse misure terapeutiche sono utilizzate per il trattamento, ma gli antibiotici per le bolle, che sono prescritti sotto forma di unguenti, iniezioni o compresse, sono stati e rimangono i farmaci più popolari.

Cos'è la foruncolosi?

La malattia è caratterizzata dalla formazione dell'infiammazione purulento-necrotica del follicolo pilifero, che si sviluppa nei tessuti circostanti. L'agente eziologico dell'infezione è lo stafilococco dorato o epidermico, che è comune nell'ambiente. Questi batteri vivono sulla superficie della mucosa e della pelle umana, senza causare patologie. Tuttavia, con fattori predisponenti endogeni (interni) o esogeni (esterni), gli stafilococchi vengono attivati ​​e si moltiplicano, causando la foruncolosi.

motivi

La causa principale della malattia è la presenza di immunodeficienza. Sotto l'influenza di un'immunità ridotta, la microflora stafilococcica provoca un processo purulento-infiammatorio. I batteri vengono introdotti nei follicoli dopo la traumatizzazione della pelle, quando sono contaminati o ipotermia locale. Altri fattori che possono scatenare la foruncolosi sono:

  • carenze vitaminiche;
  • diabete mellito;
  • la presenza di un'infezione cronica;
  • intossicazione del corpo;
  • errori nella dieta.

sintomi

Nella prima fase della malattia si forma un piccolo infiltrato purulento-infiammatorio intorno al follicolo pilifero. Dopo alcuni giorni, l'intero follicolo, la ghiandola sebacea e il tessuto connettivo che lo circonda sono coinvolti nel processo di infiammazione. Gli elementi delle lesioni assomigliano a un nodo iperemico congestizio, che ha una forma conica che sporge sopra la superficie della pelle.

Con lo sviluppo dell'infiammazione aumenta il dolore, il gonfiore. Inoltre, il foruncolo si spezza e il suo contenuto purulento viene fuori. Il processo viene pompato dalla guarigione, dopo di che rimane la cicatrice. Il processo necrotico purulento può essere accompagnato da tali sintomi:

  • debolezza, stanchezza aumentata;
  • mal di testa;
  • insonnia;
  • perdita di appetito.

Metodi di trattamento

Schemi terapeutici sono scelti dal medico, a seconda dello stadio del processo infiammatorio. Durante il periodo di infiltrazione prescritto irradiazione ultravioletta. Durante la maturazione dell'ebollizione per alleviare il dolore e fermare l'infezione, viene posto il blocco con una soluzione di novocaina e farmaci antibatterici. Un antibiotico viene selezionato in base alla sua resistenza alle infezioni. Per le bolle purulente, una benda viene applicata all'area infiammata con una soluzione di nitrato d'argento (1%).

Dopo aver aperto l'ebollizione, viene lavato con perossido di idrogeno (3%), quindi fasciato con una soluzione di cloruro di sodio per pulire le masse necrotiche. L'asta viene rimossa solo dopo la sua separazione dai tessuti circostanti. Non aprire i fuochi puri dell'estrusione, poiché vi è un'alta probabilità che l'anello protettivo si rompa e l'infezione si diffonda in tutto il corpo. Ciò comporterà una serie di complicazioni potenzialmente letali. Per un ascesso, è meglio contattare un chirurgo che aprirà attentamente l'ascesso e pulirà il contenuto purulento.

Trattamento di foruncolosi con antibiotici

La terapia con farmaci antibatterici in singole o multiple bolle sulla pelle è condotta da cinque tipi di antibiotici. Rilasciali sotto forma di soluzioni iniettabili, compresse, sospensioni, unguenti. Gli antibiotici tipo di penicillina per le bolle sono gli antibiotici più comuni, dal momento che sono stati combattendo con successo per molti decenni con Staphylococcus aureus e altri ceppi di batteri. Cefalosporine, macrolidi, tetracicline e antraglicosidi sono prescritti se gli agenti patogeni sono resistenti alla penicillina.

Dopo l'apertura / apertura degli ascessi, sulla ferita viene applicata una benda con unguenti antibatterici. A questo scopo, vengono utilizzati i seguenti farmaci:

  1. Unguento Levomekol. L'antibiotico topico più popolare. Il principio attivo cloramfenicolo distrugge una vasta gamma di batteri e il metiluracile aiuta i tessuti a rigenerarsi più velocemente. Il farmaco è garzato salviette di garza, che viene riempito con una ferita. Le medicazioni cambiano ogni giorno fino a quando il problema non viene completamente eliminato. Con l'uso prolungato, sono possibili eruzioni cutanee.
  2. Unguento Bactroban. Eccellente provato nella lotta contro lo Staphylococcus aureus. Unguento da bolle con un Baktroban antibiotico presenta potenti proprietà antibatteriche. È consentito applicare il farmaco direttamente sul sito di infezione della pelle da 1 a 3 volte al giorno. Durata del corso - 7-10 giorni. In alcuni casi, lo sviluppo di reazioni allergiche, nausea, mal di testa.

compresse

Gli antibiotici in compresse sono prescritti per la foruncolosi ricorrente o se il luogo della loro localizzazione è la parte superiore del corpo e l'area della testa. La complessità di questo trattamento è che lo stafilococco è resistente a molti farmaci antibatterici, quindi le compresse sono selezionate dopo i test di sensibilità microbiologica. Le droghe più popolari.

  1. Lincomicina. Antibiotico con una potente azione batteriostatica, è attivo contro una vasta gamma di batteri. La medicina Lincomicina con adulti di foruncolosi assume 500 mg 3 volte / die prima dei pasti. Un antibiotico a volte provoca reazioni avverse sotto forma di picchi di pressione sanguigna, reazioni allergiche. Il corso del trattamento non deve superare 2 settimane.
  2. Cephalexin. Cefalosporine gruppo antibatterico. Ha un effetto battericida sulla maggior parte dei ceppi di stafilococco. Il dosaggio giornaliero è 1-4 grammi. Prendi pillole a intervalli regolari. Possibili effetti collaterali: tremore delle mani, rottura dello stomaco, intestino, vertigini. La durata della terapia è 7-14 giorni.

Far bollire le iniezioni

Il trattamento antibiotico per la foruncolosi può essere somministrato anche come iniezione. Le iniezioni vengono effettuate nel caso in cui la terapia con altre forme di farmaci non dia risultati positivi. Le medicine più efficaci di questa forma di rilascio:

  1. Amoxicillina. Antibiotico popusintetico di una fila di penicillina. Con la foruncolosi si trovano flusso endovenoso e flebo. Il dosaggio è prescritto dal medico individualmente. Il corso medio del trattamento è di 7-10 giorni. Durante la terapia possono manifestarsi reazioni indesiderate dell'organismo: tachicardia, irritabilità, cefalea, disbiosi, sintomi dispeptici.
  2. Cloramfenicolo. Polvere per iniezione con l'ingrediente attivo cloramfenicolo antibiotico. Per la foruncolosi, gli adulti sono prescritti per via endovenosa o intramuscolare. La dose giornaliera è di 1-3 g Immettere il farmaco in 0,5-1 g 2-3 volte / die per 5-15 giorni. Le reazioni avverse possono verificarsi da parte del sistema linfatico, del tratto digestivo, del sistema nervoso periferico e centrale.

Quali antibiotici prendere quando bollire (bollire)

L'ascesso purulento sulla pelle, formato come conseguenza dell'infiammazione del follicolo pilifero e della ghiandola sebacea, è un punto d'ebollizione.

Può saltare ovunque - sulla sua faccia, sulla sua schiena, sotto il suo braccio (abbiamo un articolo separato su questa localizzazione), nell'area dell'inguine. Non ci sono ascessi solo sulle piante e sui palmi senza capelli.

La patologia nelle persone viene solitamente chiamata bollire, e lo Staphylococcus aureus provoca il suo sviluppo, meno spesso - altri batteri opportunistici.

Questi abitanti naturali della pelle umana, per il momento non causano problemi, a volte diventano la causa delle ulcere.

Ciò accade quando la pelle è danneggiata, il sistema immunitario è indebolito, disturbi ormonali, stress, disturbi metabolici, sudorazione eccessiva e eccessiva secrezione di sebo.

Malattie croniche e cattive abitudini sono anche fattori di rischio che contribuiscono allo sviluppo di bolle.

L'ebollizione si fa sentire da una sensazione di formicolio, prurito, dolore nel luogo colpito. Inizialmente, si forma un sigillo, nel quale si formano quindi una verga necrotica e un contenuto purulento.

La pelle attorno al foruncolo è gonfia e calda. Il paziente ha anche sintomi di malessere generale.

Quando si prescrivono gli antibiotici?

La decisione sulla nomina di antibiotici per il trattamento delle bolle dovrebbe essere un medico. Questo gruppo di farmaci agisce in modo efficace - ferma la riproduzione dei batteri, distrugge i microrganismi dannosi.

Ma solo uno specialista può fare la scelta giusta di farmaci adatti per un particolare paziente.

A volte, per una terapia di successo, è possibile bollire abbastanza mezzi alternativi. Tuttavia, più spesso, gli antibiotici non possono essere evitati.

Sono prescritti in questi casi:

  1. Con la localizzazione di ulcere sul viso e sul collo, in prossimità del cervello. Per evitare l'infezione con il flusso sanguigno, vengono utilizzati antibiotici. Senza l'uso di questi farmaci, c'è il rischio di meningite o encefalite, spesso minacciando la morte. Maggiori dettagli su come trattare esattamente l'ebollizione sul viso che abbiamo detto qui.
  2. Quando il chiryak si trova nella zona inguinale, vicino ai linfonodi, è pericoloso diffondere l'infezione in tutto il corpo, che può portare alla sepsi. Su metodi di trattamento di un punto d'ebollizione in posti intimi, legga il collegamento.
  3. Se il paziente soffre di foruncolosi - ulcere multiple in tutto il corpo. Gli antibiotici aiuteranno ad affrontare l'agente eziologico della malattia - un batterio stafilococco.
  4. Se una persona ha uno stato di immunodeficienza che complica il decorso della malattia. Il corpo, privato delle sue difese, non è in grado di superare l'infezione.
  5. Al verificarsi di complicazioni - ascesso sottocutaneo, flemmone, sepsi. È possibile fermare queste patologie con l'aiuto di potenti farmaci.

Elenco di antibiotici per il trattamento della foruncolosi

Nel trattamento della foruncolosi sono stati usati antibiotici di varie forme di rilascio: unguenti, compresse, ampolle per iniezioni.

Quando sceglie un farmaco, il medico prende in considerazione molti fattori: l'età e le condizioni generali del paziente, le malattie croniche e le possibili reazioni allergiche agli antibiotici.

Il dosaggio e la durata della somministrazione sono prescritti anche da uno specialista. È controindicato per te stesso a "prescrivere" la medicina.

Per uso esterno

Gli unguenti sono un trattamento efficace per ascessi purulenti. Tra i provati farmaci vale la pena notare:

  • Levomekol - un agente antimicrobico dell'azione combinata. L'unguento è noto per le sue efficaci proprietà antinfiammatorie, inibisce con successo l'attività degli stafilococchi e aiuta la guarigione dei tessuti colpiti;
  • L'unguento tetraciclino è un farmaco ad ampio spettro che inibisce con successo la sintesi proteica nelle cellule di microrganismi. Dopo aver smesso di dividere, i batteri muoiono. L'unguento non è raccomandato per le donne incinte e i bambini di età inferiore a 8 anni;
  • Baktroban - è usato per foruncolosi sotto forma di unguento e crema. Applicare fino a 3 volte al giorno con un batuffolo di cotone o garza. Analogo del farmaco - unguento di Mupirocina;
  • Baneocina - agente antibatterico combinato. L'unguento è attivo contro gli stafilococchi, causando lo sviluppo di ulcere. Il farmaco ha una quantità minima di effetti collaterali;
  • Oflokain - nella sua composizione ci sono un antibiotico e anestetico. Il medicinale può essere usato per trattare i bambini. Diffonde l'effetto antimicrobico, favorisce la guarigione delle ferite e allevia il dolore.

Lo schema della procedura di applicazione dell'unguento è il seguente: è necessario immergere il tovagliolo nel prodotto, attaccarlo al foruncolo e fissarlo con un cerotto o una benda.

In pillole

Gli antibiotici sotto forma di compresse sono utilizzati principalmente per la ricorrenza di foruncolosi e nel caso in cui gli ascessi si trovano sulla testa, sul viso, nella parte superiore del corpo.

Oggi, la medicina ha un numero sufficiente di compresse di droga per il trattamento delle bolle:

  • Lincomicina - un farmaco con azione antimicrobica. La medicina sotto forma di pillola inizia ad agire 3-4 ore dopo l'ingestione. La terapia con Lincomicina non deve superare le 2 settimane. Il farmaco può causare nausea, disturbi delle feci, dolore nell'ipocondrio;
  • Cefalexina è un antibiotico semisintetico dal gruppo delle cefalosporine. Venduto sotto forma di compresse, capsule, polvere per sospensione. Il corso del trattamento farmacologico dura fino a 2 settimane. Quando la gravidanza è usata con cautela;
  • Amoxiclav - una droga di azione combinata. Le compresse sono prese tre volte al giorno (ogni 8 ore). I bambini bevono il medicinale sotto forma di sospensione. Lo strumento è efficace nel combattere le bolle, ma ha conseguenze spiacevoli - mal di testa, diarrea, vomito, disturbi del sonno, crampi;
  • Fuzidin - il sodio è un farmaco con un alto grado di attività e allo stesso tempo bassa tossicità. Lo bevono tre volte al giorno, la durata del trattamento va da una settimana a 10 giorni. Possibili disturbi del tratto gastrointestinale;

Come trattare rapidamente un raffreddore sul labbro può essere trovato in questo articolo.

Sotto forma di iniezioni

Se la terapia di bolle con unguenti e pillole si è dimostrata inefficace, il medico può prescrivere iniezioni di antibiotici. Sono anche usati nelle malattie gravi:

  1. La dicloxacillina è un farmaco del gruppo della penicillina che fornisce un rapido effetto terapeutico. Con cautela prescritta a pazienti di età superiore ai 55 anni, in cui il farmaco spesso causa effetti collaterali.
  2. La vancomicina è un potente farmaco, usato quando un batterio stafilococco è resistente ad altri antibiotici. Supponiamo nel trattamento delle bolle nei bambini. È molto meglio assorbito quando iniettato, che quando somministrato per via orale.
  3. Ceftriaxone - utilizzato nel trattamento di adulti e bambini. Agisce rapidamente quando viene rilasciato nel sangue. Non usato per trattare pazienti con funzionalità renale o epatica compromessa.
  4. Tsiprolet è una soluzione per iniezioni (intramuscolare e endovenosa), è spesso prescritto se altri antibiotici sono stati inefficaci a causa della resistenza dei batteri a loro. Tsiprolet consiglia di bere molta acqua per evitare depositi di sale negli organi urinari.

Quale forma di antibiotico è meglio per il trattamento di un particolare paziente è determinata dal medico.

Farmaci antibiotici per bolle in bambini e donne incinte

L'atteggiamento prudente dei genitori nei confronti dell'uso di antibiotici nei bambini è giustificabile: si tratta di farmaci potenti con effetti collaterali. Pertanto, la questione della necessità della nomina di tali farmaci può essere risolta solo da un medico.

Cosa dovresti sapere sulla terapia antibiotica della foruncolosi nei bambini:

  • antibiotici di varie forme di rilascio sono usati per il trattamento;
  • gli stessi farmaci possono essere usati come per il trattamento degli adulti, ma nel dosaggio appropriato;
  • ai bambini viene prescritta la sospensione orale invece delle compresse;
  • gli effetti collaterali nei bambini sono osservati più spesso che negli adulti - allergie, gastrite, disbatteriosi, disturbi del sistema nervoso e cardiovascolare, anemia;
  • Di tutti i gruppi di antibiotici, più spesso i macrolidi benigni, le penicilline, le cefalosporine sono più spesso prescritte;
  • gli antibiotici sono indispensabili se il bambino deve subire un ascesso quando il rischio di un'ulteriore diffusione dell'infezione è grande.

È importante mantenere una dieta delicata, che esclude cibi grassi, affumicati e fritti.

Gli antibiotici possono essere usati per trattare le bolle nelle donne in gravidanza? In questo caso, il problema viene risolto in modo strettamente individuale: tutti i possibili rischi, il rapporto tra i potenziali benefici della terapia e i possibili danni vengono presi in considerazione.

Gli antibiotici dovrebbero essere presi in questi casi:

  • con ricadute e complicazioni di foruncolosi;
  • infiammazione dei linfonodi e dei vasi linfatici;
  • con diabete, immunodeficienza.

I farmaci antibatterici sono altamente indesiderabili da utilizzare nel primo trimestre di gravidanza quando si verifica lo sviluppo dell'embrione.

Il secondo e il terzo trimestre sono più sicuri a questo proposito, ma qualsiasi medicinale deve essere prescritto solo dal medico curante.

È consigliabile passare un test prima di iniziare la terapia, che determina quale batterio è l'agente eziologico della malattia e quale antibiotico sarà più efficace.

Se il test fallisce, viene solitamente prescritto un antibiotico ad ampio spettro.

Tradizionalmente, i farmaci di tali gruppi sono considerati antibiotici relativamente sicuri durante la gravidanza:

  • penicilline - Oxacillina, Ampicillina, Amoxicillina;
  • macrolidi - azitromicina, eritromicina;
  • cefalosporine - cefotaxime, cefazolina.

raccomandazioni

La regola principale degli antibiotici è la presenza di un'infezione batterica confermata. Virus e funghi non sono trattati con questi farmaci.

Finché non è stato identificato un agente patogeno specifico, vengono prescritti farmaci con un ampio spettro di azione.

Le regole di base per l'assunzione di antibiotici dovrebbero essere seguite:

  • seguire il dosaggio prescritto dal medico;
  • assumere i farmaci a intervalli regolari: se una volta al giorno, esattamente 24 ore dopo la dose precedente, due volte se dopo 12 ore, tre volte ogni 8 ore e così via. Questo è importante per mantenere la concentrazione desiderata del farmaco, altrimenti la sua azione non sarà sufficientemente efficace;
  • se un paziente usa altri farmaci durante il trattamento antibiotico, deve informarne il medico;
  • compresse e capsule devono essere lavate abbondantemente con acqua semplice (non gassata). Altre bevande non sono desiderabili e la combinazione di, per esempio, succo di pompelmo con alcuni antibiotici è pericolosa per la salute;
  • È vietato bere alcolici durante la terapia antibiotica. Anche una singola dose di alcol negherà tutti i trattamenti precedenti;
  • se durante la ricezione si manifestano manifestazioni allergiche sulla pelle, informare immediatamente il medico, che determinerà l'ulteriore regime di trattamento;
  • gli antibiotici sono usati solo per il trattamento delle bolle, non dovrebbero essere usati come agenti profilattici;
  • Dopo un ciclo di antibiotici, occorre prestare attenzione per ripristinare la microflora intestinale. Per fare questo, i probiotici assegnati, costituiti da batteri benefici.

Controindicazioni

Nonostante tutte le sue qualità benefiche, gli antibiotici hanno anche proprietà tossiche che possono causare danni significativi all'organismo.

Ci sono chiare controindicazioni all'uso di agenti antibatterici:

  1. Prima di tutto, questa è la gravidanza. Le medicine possono influire negativamente sullo sviluppo del feto, specialmente nella prima metà della gestazione.
  2. Periodo di allattamento: i farmaci possono danneggiare il corpo dei bambini se ingeriti con il latte materno.
  3. Malattie del fegato e dei reni di natura cronica. I pazienti con tali patologie non sono in grado di assorbire determinati farmaci. Di tutti i gruppi di antibiotici, è possibile utilizzare più penicilline benigne e cefalosporine.
  4. Reazioni allergiche alle droghe.
  5. Malattie della pelle - psoriasi ed eczema.
  6. Tubercolosi attiva e asma bronchiale.
  7. Malattie del tratto gastrointestinale.
  8. Patologia cardiovascolare.

Se le ulcere sono localizzate sul viso, allora è necessario usare preparazioni esterne sotto forma di unguenti, creme e gel con cautela.

Il loro uso può portare ad un ammorbidimento del nucleo necrotico e alla diffusione dell'infezione.

Per quanto riguarda i bambini, gli antibiotici non sono esattamente controindicati per loro, ma il loro scopo dovrebbe essere trattato con particolare attenzione.

Di tutti gli antibiotici, gli unguenti sono i più sicuri - hanno meno effetti collaterali ed effetti negativi.

I modi di infezione, il periodo di incubazione, i principali sintomi e le foto del virus Coxsackie nei bambini possono essere trovati in questo articolo.

Le cause dello sviluppo e del trattamento della nevralgia posterpetica sono discusse in dettaglio nella nostra pubblicazione.

Recensioni

Il trattamento di bolle con antibiotici è una pratica medica comune. Il medico non prescriverà questi potenti farmaci, se l'infezione può essere gestita con altri mezzi.

Ma quando una tale terapia non ha funzionato, gli antibiotici verranno in soccorso, poiché combattono con successo lo stafilococco e altri agenti patogeni di foruncolosi.

Autore dell'articolo: Margarita Dementieva, dermatovenerologist

Quali sono gli antibiotici migliori e più efficaci per l'ebollizione?

Gli antibiotici per la foruncolosi sono una parte importante della terapia complessa e il metodo più efficace che fornisce la cura più rapida possibile. I farmaci con azione antibatterica sono particolarmente indispensabili nei casi in cui l'ebollizione si trova nel collo e nella testa. Cioè, in stretta vicinanza a importanti vasi sanguigni attraverso i quali un'infezione può penetrare nel cervello e provocare complicazioni potenzialmente letali.

La ragione principale dello sviluppo della foruncolosi è la penetrazione di microrganismi patogeni (stafilococchi) sotto la pelle. In questo caso, è un ceppo Gram-positivo di Staphylococcus aureus (Staphylococcus aureus). Questo è il ceppo più altamente tossico che si diffonde facilmente attraverso il flusso sanguigno nel corpo e forma rapidamente nuovi focolai di infiammazione. Le bolle possono comparire su qualsiasi parte del corpo, ma più spesso si trovano sul viso, sul collo, sul petto, sulla schiena, nella regione inguinale o ascellare. Scopriamo quali antibiotici assumere per la foruncolosi, come scegliere e usarli correttamente?

Cos'è la foruncolosi?

La foruncolosi è un processo infiammatorio di natura purulento-necrotica che si sviluppa nel follicolo pilifero e colpisce i tessuti circostanti. Nella gente tali educazioni purulente chiamano chiryami.

L'ebollizione si presenta come un grande e doloroso brufolo, all'interno del quale il contenuto è purulento. Con la comparsa di un singolo, non complicato bollire, il trattamento con farmaci antibatterici, di regola, non è prescritto. In questi casi, la fonte di infiammazione può essere gestita con mezzi esterni (unguenti, antisettici).

Ma quando numerose bolle compaiono in diversi stadi di sviluppo in varie parti del corpo e più focolai di forma di infiammazione, gli specialisti diagnosticano la foruncolosi. Se l'immunità di una persona è indebolita, la malattia può ripresentarsi e diventare cronica, che è difficile da trattare.

In questo caso, è necessario non solo curare le bolle già esistenti, ma anche adottare misure per prevenire la re-infezione e prevenire un'ulteriore diffusione dell'infezione. Pertanto, l'uso di farmaci antibatterici è indispensabile.

Considerando il fatto che lo stafilococco si diffonde facilmente nell'ambiente, la malattia può essere considerata condizionatamente infettiva. Cioè, l'infezione può essere raccolta in un modo domestico, ma si sviluppa solo quando il corpo è indebolito. Con una forte immunità, una persona può diventare un portatore passivo e nemmeno sospettare di essere infetto da stafilococco.

Foruncolosi: cause e sintomi caratteristici

Quindi, abbiamo scoperto che la penetrazione da stafilococco è la causa principale della malattia. Ma affinché diventi più attivo e inizi il suo lavoro distruttivo, abbiamo bisogno di fattori provocatori. Questi includono:

  • Indebolimento dell'immunità a causa di malattie infettive o croniche;
  • Malattie endocrine (disordini metabolici, diabete, insufficienza ormonale);
  • Avitaminosi (mancanza di vitamine essenziali e oligoelementi);
  • Violazione dell'igiene personale;
  • Dieta scorretta, cattive abitudini;
  • Aumento della sudorazione;
  • Danni meccanici alla pelle (ad esempio, microtrauma durante la rasatura).

Il sintomo principale della malattia è la comparsa sulla pelle di un centro di infiammazione (chirya). Nel sito della lesione si osservano gonfiore e arrossamento della pelle e si forma una pustola dolorosa con una testa purulenta formante. Questo processo è spesso accompagnato da un generale peggioramento delle condizioni del paziente: si notano aumenti di temperatura, febbre, brividi, mal di testa e affaticamento. Per diversi giorni, il pus si accumula nell'infiammazione, dopo aver aperto l'ebollizione, esce e la ferita rimane al posto del foruncolo. Inoltre guarisce cicatrizzando il tessuto.

Il principale pericolo di foruncolosi è il rischio di sviluppare complicanze potenzialmente letali (meningite purulenta, sepsi, ascessi). Soprattutto se i foruncoli si trovano in quei luoghi (sulla testa, sul viso, sul collo) dove l'infezione può facilmente entrare in importanti vasi sanguigni e diffondersi attraverso il flusso sanguigno e entrare nel cervello. In questo caso, non c'è altra alternativa all'utilizzo di antibiotici.

Indicazioni per l'uso di antibiotici

La terapia antibiotica è prescritta nei seguenti casi:

  • Quando più bolle dolorose appaiono sul corpo;
  • Con la foruncolosi, complicata dall'infiammazione dei linfonodi;
  • Se i foruncoli si trovano sul viso, sul collo o sulla testa;
  • Con foruncolosi ricorrente e cronica purulenta.

Il trattamento con antibiotici è integrato con farmaci immunostimolatori, complessi vitaminici prescritti, procedure di fisioterapia e l'aderenza a una dieta speciale sono raccomandati.

Controindicazioni

L'uso della terapia antibiotica per la foruncolosi ha una serie di controindicazioni. Pertanto, gli antibiotici non possono essere prescritti nelle seguenti condizioni:

  • Intolleranza individuale agli agenti antibatterici;
  • Periodo di gravidanza e allattamento al seno;
  • Grave danno al fegato, ai reni;
  • Asma bronchiale;
  • Malattia intestinale;
  • Malattie fungine della pelle;
  • Forma aperta di tubercolosi;
  • Malattie del sistema cardiovascolare e degli organi che formano il sangue.

Prescrivere il farmaco deve essere un medico, l'auto-medicazione è inaccettabile. Lo specialista selezionerà individualmente il dosaggio del farmaco e il regime di trattamento sulla base di test di laboratorio, che vengono effettuati al fine di identificare il tipo di agente infettivo. In questo caso, il medico deve tenere conto di possibili controindicazioni, che eviteranno complicazioni indesiderate.

Tipi e forme di antibiotici utilizzati nella foruncolosi

Per il trattamento delle bolle, vengono utilizzati i seguenti tipi di antibiotici:

  1. Penicilline. Gli antibiotici di questo gruppo sono efficaci contro la maggior parte dei tipi di batteri gram-positivi. Per il trattamento della foruncolosi, il medico può prescrivere farmaci come ampicillina, bicilina, amoxicillina, ampioks.
  2. Cefalosporine. Questo tipo di antibiotici previene la diffusione dell'infezione e la sua penetrazione nei tessuti molli. Tra i farmaci della serie cefalosporina, Cefuroxime, Cefalexin, Cefipime, Cefazolin sono i più popolari.
  3. Macrolidi. L'azione degli antibiotici - i macrolidi è leggermente diversa dalle altre varietà. La loro ricezione è raccomandata nei casi in cui il processo di invecchiamento delle bolle è accompagnato da uno stato febbrile e da un aumento della temperatura. I preparati macrolidi contemporaneamente ad un effetto antibatterico possono arrestare rapidamente il processo infiammatorio, inoltre agiscono nel modo più delicato sulla microflora intestinale. Ma prendere tali antibiotici dovrebbe essere con estrema cautela in caso di disfunzione epatica e funzione renale, dal momento che possono accumularsi nel corpo. I macrolidi includono azitromicina, eritromicina, Sumamed, macropene.

La scelta dell'antibiotico, che aiuta con le bolle, dovrebbe essere decisa da uno specialista. Determinerà la forma in cui applicare l'agente antibatterico. L'attuale regime terapeutico per la foruncolosi prevede l'uso di agenti esterni (unguenti), soluzioni iniettabili e compresse per somministrazione orale.

Trattamento antibiotico per bolle

Il regime di trattamento standard prevede l'apertura chirurgica dell'ascesso dopo la sua maturazione. In questo caso, il chirurgo coprirà sicuramente il centro dell'infiammazione con una soluzione di novocaina con antibiotici. Questo aiuterà a fermare il dolore e prevenire l'ulteriore diffusione del processo purulento nel tessuto circostante.

Spesso, i pazienti cercano aiuto medico già nella fase di un ascesso, cioè quando l'infiammazione purulenta ha causato la fusione dei tessuti circostanti e la formazione di una cavità piena di pus. In questo caso, il chirurgo apre l'ascesso e pulisce il suo contenuto purulento. Quindi la ferita viene trattata con agenti esterni (unguenti) con un componente antibatterico ad ampio spettro e viene applicata una medicazione sterile.

Gli antibiotici per le compresse di foruncolosi prescritti nei casi più gravi quando vi sono più rash o ulcere ricorrenti sono localizzati in aree dove rappresentano una minaccia per la salute (testa, collo). Quando prescrive un farmaco, il medico deve tenere conto del tipo di agente patogeno. Il fatto è che molti ceppi di stafilococco sono diventati resistenti a determinati gruppi di antibiotici.

Pertanto, prima di assegnare un farmaco, il contenuto del punto di ebollizione viene esaminato dal laboratorio. L'esame batteriologico mediante metodo di semina consente di determinare la sensibilità dei batteri agli antibiotici. Sulla base dei risultati dell'analisi, il medico selezionerà individualmente un farmaco efficace che aiuterà a far fronte rapidamente alla microflora patogena.

Dopo aver aperto gli ascessi sulla ferita, le bende sono impregnate di unguento antibatterico. A questo scopo, vengono utilizzati i seguenti farmaci:

  • Unguento Levomekol. Uno dei farmaci più popolari, basato sull'antibiotico cloramfenicolo e metiluracile. Il cloramfenicolo distrugge attivamente una vasta gamma di batteri anaerobici e il metiluracile stimola le funzioni del sistema immunitario e fornisce una rapida rigenerazione dei tessuti colpiti. Il farmaco combinato è destinato al trattamento di ferite purulente, bolle, ulcere e ustioni. Il suo uso previene ulteriori infezioni e favorisce una rapida guarigione della pelle.
  • Gel di fucidina Il farmaco contiene acido fusidico, glicerina, ossido di zinco e un numero di eccipienti. È usato per le malattie della pelle di natura purulenta-infiammatoria (compresa la foruncolosi). Attivo contro un'ampia gamma di microrganismi resistenti ad altri antimicrobici. Mostra una marcata azione batteriostatica dovuta alla soppressione della sintesi proteica nelle cellule microbiche. Il farmaco è disponibile in forma di gel e sotto forma di compresse.
  • Unguento Baktroban (Mupirocina) - un farmaco antibatterico con un ampio spettro di azione. Si è dimostrato in relazione alla microflora patogena che causa infezioni della pelle (anche contro lo Staphylococcus aureus). Il principio attivo, la mupirocina di calcio, è un antibiotico di nuova generazione ottenuto a seguito della biosintesi da colture batteriche. Mostra potenti proprietà antibatteriche, quando applicato esternamente distrugge la maggior parte dei ceppi stafilococchi. È ampiamente usato nel trattamento della foruncolosi, follicolite, impetigine e infezioni batteriche ricorrenti dei tessuti molli.
  • Baneocin (unguento, polvere) è un agente combinato costituito da due antibiotici con un effetto battericida: bacitrocina e neomicina. Il principio di funzionamento si basa sul blocco della sintesi delle proteine ​​e della parete cellulare dei batteri. Qualsiasi forma del farmaco è ampiamente usata per trattare le malattie della pelle infiammatorie purulente causate da microrganismi sensibili ad esso. Il farmaco si adatta bene ai ceppi di stafilococco aureo, ma il suo uso può provocare reazioni allergiche.

Inoltre, per il trattamento esterno di bolle utilizzare cloramfenicolo, gentamicina, eritromicina, unguento tetraciclina, Dioxidina, Fucidina e altri.L'elenco degli agenti antibatterici locali è molto ampio. La scelta di un particolare farmaco viene effettuata dal medico curante, a seconda delle condizioni del paziente e della gravità della malattia.

Trattamento di pillole di foruncolosi

Il trattamento della malattia con agenti antibatterici sotto forma di pillola viene effettuato con bolle ricorrenti e nei casi in cui la loro localizzazione è la regione della testa e la parte superiore del corpo. La complessità di questa terapia sta nel fatto che il patogeno (stafilococco) alla fine ha sviluppato resistenza a molti antibiotici. Pertanto, un farmaco efficace dovrebbe essere selezionato sulla base di test di sensibilità microbiologica.

Per fare questo, lo specialista deve prendere un raschiamento del contenuto dell'infiammazione e inviarlo al laboratorio per la ricerca. Il risultato della semina batteriologica determinerà il ceppo di stafilococco e consentirà al medico di selezionare un farmaco antibatterico efficace. Ad oggi, nella pratica medica, fino a due dozzine di farmaci vengono utilizzati in forma di pillola che può distruggere il ceppo di MRSA stafilococco. Elenchiamo i più popolari:

  • Lincomicina. Il farmaco con una potente azione batteriostatica agisce contro una vasta gamma di agenti patogeni. Progettato per il trattamento di infezioni della pelle purulente (compresa la foruncolosi). Inizia ad agire entro due ore dall'ingestione. Il farmaco è prodotto in capsule (250 mg). Il medico seleziona il dosaggio individualmente. Di solito, una singola dose per un adulto è di 500 mg. Deve essere assunto 3 volte al giorno prima dei pasti e lavato con una quantità di acqua sufficiente. Un antibiotico può causare reazioni allergiche, picchi di pressione, mal di testa, nausea, vomito. Il farmaco non deve essere prescritto a donne in gravidanza e in allattamento, bambini piccoli, persone affette da malattie del fegato e dei reni.
  • Cefalexin (Flexin, Keflex) è un antibiotico del gruppo delle cefalosporine. Disponibile in una varietà di forme di dosaggio: in polvere per sospensione, capsule (250 mg) e compresse (250 mg). Ha un potente effetto battericida sulla maggior parte dei batteri patogeni e ceppi di stafilococco. Il farmaco inizia ad agire entro 60 minuti dall'applicazione. Usato per trattare la foruncolosi, ascessi e piodermite. La dose giornaliera varia da uno a quattro grammi, è necessario assumere compresse a intervalli regolari di 6 ore. Il farmaco può provocare reazioni avverse sotto forma di disturbi del tratto digestivo, debolezza, vertigini, tremolio della mano. Durante la gravidanza e l'allattamento al seno, un antibiotico può essere assunto solo sotto controllo medico.
  • Amoxiclav - un farmaco combinato contenente un antibiotico penicillina - amoxicillina e acido clavulanico, che impedisce la distruzione del principio attivo e gli consente di distruggere attivamente i ceppi che causano la malattia. La dose standard per la foruncolosi è una compressa di Amoxiclav (375 mg), che viene assunta ogni 8 ore. Prima di prendere la pillola deve essere sciolto in 100 ml di acqua o masticare bene e bere un sacco di liquido. Tra gli effetti collaterali del farmaco sono i disturbi del tratto digestivo (diarrea, nausea, vomito), reazioni allergiche (prurito, zuppa). A volte lo sviluppo di insonnia, vertigini, anemia, emicrania, convulsioni. Il farmaco è controindicato nelle lesioni del fegato, sensibilità individuale. Durante la gravidanza e l'allattamento i farmaci possono essere assunti come prescritto da un medico e sotto il suo controllo.
  • Fuzidin - sodio (Fuzidin, Ramitsin). La fuzidina in compresse è un antibiotico a bassa tossicità ed efficacia che elimina le infezioni da stafilococco, comprese quelle resistenti ad altri agenti antibatterici. Il farmaco è prescritto per foruncolosi, flemmone, ferite infette, ustioni. Il dosaggio standard è da 0,5 a 1 g del farmaco, che viene assunto tre volte durante il giorno, bevendo latte o acqua. Il corso del trattamento dura da 7 a 10 giorni. Un antibiotico può causare diarrea, eruzioni cutanee, nausea, vomito o dolore addominale. Pertanto, il trattamento dovrebbe avvenire sotto la supervisione di uno specialista.

Quale farmaco per dare la preferenza decide il medico curante. Gli antibiotici per la foruncolosi dovrebbero nominare uno specialista dopo la consultazione e l'esame del paziente. In questo caso, il medico prende in considerazione molte sfumature: l'età e le condizioni del paziente, il tipo di agente patogeno, possibili controindicazioni. Decide anche sull'adeguatezza dell'uso di un farmaco e seleziona individualmente il dosaggio ottimale e il regime di trattamento.

È inaccettabile impegnarsi nell'auto-trattamento, quindi è possibile provocare gravi complicazioni e solo aggravare la situazione. Particolarmente accuratamente è necessario avvicinarsi il trattamento da antibiotici di donne incinte e bambini di età più giovane. In questo caso, la domanda sull'uso dei farmaci viene decisa dal medico curante e la terapia è sotto il suo controllo. Ricorda che la foruncolosi è una malattia pericolosa, quindi non tardare a cercare aiuto medico.

Trattamento di foruncolosi con antibiotici

La foruncolosi è una malattia abbastanza pericolosa. Questo problema interessa non solo una piccola area della pelle, provoca dolore, ma colpisce anche il corpo nel suo insieme. La malattia può avere complicazioni piuttosto gravi - sepsi, ascesso, meningite. Che cosa è un punto d'ebollizione e le ragioni del loro aspetto. Perché gli antibiotici per bollire il trattamento necessario.

Che cosa è un punto d'ebollizione

L'infiammazione nello strato intermedio della pelle, o meglio nel follicolo pilifero, causata da agenti patogeni, seguita da suppurazione, viene chiamata furuncle.

Le vesciche cutanee possono comparire su qualsiasi parte del corpo dove ci sono i capelli, ma i luoghi più comuni di localizzazione sono le cosce esterne e interne, il dorso lombare, i glutei, la parte occipitale della testa, del collo, del viso. Una singola ebollizione si chiama una sola ebollizione. La medicina si riferisce alla malattia di foruncolo e ad altri tipi di:

  • Carbuncle - infiammazione multipla in una zona della pelle. In questa malattia, le ulcere si formano in diverse sacche follicolari, l'infiammazione si fonde sotto la pelle e la lesione può essere piuttosto grande. Le bolle maturano alternativamente, l'innovazione della pelle può essere in più punti contemporaneamente.
  • Sinus pilonidale - questo tipo di ebollizione si sviluppa tra i glutei. Malattia molto dolorosa
  • Hydradenitis purulenta - bolle sempre appaiono multiple e solo sotto l'ascella e l'area inguinale. In tali suppurazioni non esiste una verga necrotica, come con altri tipi di foruncolosi. È inutile trattare questa malattia solo con i farmaci: di solito è necessaria la chirurgia, poiché l'infiammazione è causata dal malfunzionamento delle ghiandole sudoripare.
  • Acne cistica - compaiono nello strato profondo della pelle, spesso presente nell'adolescenza e dopo l'aggiustamento ormonale del corpo.

La malattia è causata da batteri che si trovano comunemente sulla pelle di tutte le persone. Il loro numero non deve superare il 10%. Se, per qualsiasi motivo, le funzioni protettive del corpo o della pelle si indeboliscono, i microbi si moltiplicano. Il loro numero può raggiungere il 90% e si sviluppa la foruncolosi.

Per ulteriori informazioni sui tipi di bollore, fare clic qui.

Fattori che causano la foruncolosi di vario tipo

Le cause che causano la malattia della pelle possono essere sia insufficienza locale che sistemica di uno o più organi interni. La popolazione di batteri patogeni che provocano ascessi purulenti può essere associata a contaminazione della pelle, allergie a cosmetici, micro ferite e sfregamento, portando a un processo infiammatorio all'interno del sacco follicolare.

Gli stimoli esterni possono portare alla formazione di un punto di ebollizione, ad esempio, quando si verifica un'intolleranza individuale ai cosmetici o ai prodotti per l'igiene sull'irritazione cutanea, le funzioni protettive della pelle diminuiscono, portando ad un aumento della popolazione microbica e, di conseguenza, inizia il processo infiammatorio.

I fattori più profondi nascosti all'interno del corpo includono:

  • Indebolimento generale dell'immunità associata a malattie di organi interni, malattie nervose, dieta malsana o stile di vita. Il sistema immunitario umano comprende un numero di organi - i linfonodi, la milza, il midollo osseo e altri - tutti questi organi lavorano per combattere batteri e virus dall'ambiente esterno. Se il corpo è indebolito per qualsiasi motivo e i linfociti non possono resistere ai batteri, la malattia inizia;
  • Disturbi del tratto gastrointestinale o del pancreas - un lavoro improprio in questi organi porta a compromissione delle funzioni secretorie, le ghiandole sebacee possono produrre troppo o viceversa una piccola quantità di grasso cutaneo;
  • Alterazione ormonale del corpo, associata a periodi di età naturale o squilibrio ormonale, mancanza di progesterone;
  • Malattie del fegato - se vi è uno stato di intossicazione nel corpo e il fegato non risponde alle sue funzioni, allora possono comparire ulcere e questa malattia è associata al diabete.

In relazione a queste o più profonde ragioni, si forma un'atmosfera favorevole per la riproduzione di microbi della specie Staphylococcus, Streptococcus e alcuni tipi di funghi.

Il video mostra una parte del programma in cui un dermatologo spiega le cause dei foruncoli sulla pelle umana.

Fasi dello sviluppo della malattia

Dal momento della formazione di un piccolo fuoco sotto la pelle fino al completamento del processo, l'ebollizione passa attraverso tre fasi:

  1. Istruzione: c'è un sigillo sotto la pelle di colore rosso o rosso porpora, appaiono gonfiore e dolore. Formicolio o prurito è possibile;
  2. Dopo 3 o 4 giorni, inizia la seconda fase - suppurazione. L'ebollizione aumenta di dimensioni, forme di suppurazione all'interno e appare una canna. Sulla superficie della pelle è visibile un tubercolo rosso-bluastro con un diametro di circa 3 cm con una testa giallastra. Il processo della fase attiva è accompagnato da dolore acuto e deterioramento delle condizioni generali - mal di testa, debolezza, aumento della temperatura a 38 gradi e più. La condizione generale si stabilizza dopo che l'area infiammata esplode da sola o con l'aiuto di una procedura chirurgica. Un liquido purulento - necrotico, sanguinante e un gambo giallo-verde di pus affiorano in superficie.
  3. Il foruncolo aperto guarisce durante il normale corso della malattia per altri 3-4 giorni, una cicatrice si forma sul sito del cratere.

Tutte e tre le fasi richiedono circa 10 giorni, ma a volte ci sono complicazioni e la foruncolosi assume una forma flemmatica o ascessiva. I medici distinguono i tipi di foruncolosi nel corso della malattia: un polmone (un problema una tantum), una forma cronica e una acuta.

Nel video, un dermatologo esperto racconta in dettaglio le fasi di sviluppo delle bolle e le ragioni per cui la temperatura corporea di una persona aumenta.

Diagnosi di foruncolosi

Quando compaiono i primi sintomi di foruncoli, è necessario consultare uno specialista specializzato - un dermatologo. Le procedure diagnostiche inizieranno con un'indagine dettagliata, se la malattia è una tantum, il medico cercherà di scoprire le cause dell'infiammazione. Questi possono includere cambiamenti nei cosmetici, recente ipotermia o surriscaldamento, i cui effetti sono stati danni alla pelle. Anche un nuovo letto o una biancheria intima fatta di materiali sintetici può causare l'ebollizione.

Il secondo passo sarà una dermatoscopia - questa procedura è indolore e consiste nell'esaminare l'area della pelle interessata. Dopo, per identificare l'agente causale del processo infiammatorio, il medico prenderà ristagno.

Se la malattia non è un singolo caso e le bolle in un paziente sono frequenti o multiple, saranno necessari ulteriori test, tra cui:

  • Esami di sangue e urine in laboratorio;
  • Esame del sangue per lo zucchero;
  • Fluorografia, poiché questa malattia può essere dovuta alla tubercolosi;
  • Esame ecografico degli organi interni;

Un dermatologo può prescrivere un rinvio ad altri specialisti, come un gastroenterologo, un pneumologo o un endocrinologo. A loro volta, possono prescrivere endoscopia o esami del sangue aggiuntivi per rilevare i livelli ormonali.

Secondo la diagnosi, il trattamento può essere locale o complesso, compreso il trattamento della malattia della pelle stessa e le ragioni della sua insorgenza.

Terapia di foruncolosi

A seconda della diagnosi, le infiammazioni purulente della pelle vengono trattate sia con farmaci che con interventi chirurgici. La malattia è causata da batteri, rispettivamente, e il trattamento della pelle ha lo scopo di distruggere la popolazione di batteri patogeni, sia all'interno del corpo che all'esterno.

Nella maggior parte dei casi, viene prescritto il trattamento di bolle con antibiotici, la scelta dei farmaci da parte di un medico dipende dalla forma della malattia, dal tipo di batteri che causa la foruncolosi e dal quadro clinico del decorso della malattia.

Le indicazioni principali per la prescrizione di antibiotici sono se l'ebollizione si trova sul viso o c'è il pericolo di infiammazione dei vasi sanguigni o dei linfonodi. Se l'ebollizione non è una, con una forma cronica o una foruncolosi multipla. Se bolle si ascissa.

Il medico può decidere sulla terapia locale con unguenti e creme contenenti agenti antimicrobici e può prescrivere farmaci con farmaci orali. In quest'ultimo caso, vengono prescritti anche farmaci ausiliari che normalizzano il funzionamento degli organi, che sono influenzati da agenti antibatterici.

A seconda della posizione della massa purulenta, il dermatologo prescrive vari farmaci:

  • L'area del viso è il posto più pericoloso per l'infiammazione purulenta. A seconda del decorso della malattia, il medico può decidere di prescrivere antibiotici ad ampio spettro in modo che le complicazioni non inizino e al fine di prevenire la crescita dell'ebollizione. Spesso, in questi casi, i farmaci vengono usati per via orale, la terapia inizia nel primo o nel secondo stadio, anche prima che le formazioni purulente raggiungano la superficie della pelle.
  • Gli antibiotici per i foruncoli nel naso sono nominati nell'80% dei casi, specialmente se il focus dell'infiammazione è sulla mucosa. Oltre alla terapia locale (soluzioni antisettiche), un'ulcera deve essere trattata con unguenti o gel antimicrobici. Se la forma della malattia è grave, vengono prescritte pillole o iniezioni.
  • Infiammazione nella zona inguinale o acne allo scroto - il trattamento è prescritto in due fasi. Nella prima fase, a seconda dello stadio e della forma del decorso della malattia, possono essere somministrate iniezioni intramuscolari per prevenire complicazioni, la seconda fase è l'uso di trattamenti locali per prevenire la diffusione di agenti patogeni e la guarigione della ferita rimanente. Inoltre, la fisioterapia può essere prescritta.
  • Brufoli sotto l'ascella: vengono prescritti antimicrobici a seconda dello stadio della malattia. La terapia è locale.
  • L'orecchio e l'area circostante - tali bolle sono trattati con iniezioni o droghe assunte per via orale. Se l'ascesso si trova all'interno dell'orecchio, non può essere elaborato con mezzi esterni. Poiché l'orecchio si trova in prossimità del cervello, il trattamento è mirato alla soppressione precoce dei batteri e alla prevenzione della diffusione dell'infezione.

Quali antibiotici assumere quando bolle

In totale, cinque tipi di agenti antimicrobici sono usati per il trattamento della foruncolosi. Sono prodotti in diverse forme di dosaggio: compresse, sospensioni per preparazioni iniettabili e mezzi per uso esterno. Sotto forma di compresse o iniezioni, il gruppo di penicillina è il più comune. Farmaci ampicillina, amoxiclav o amoxicillina per molti anni con successo lottando con ceppi di batteri:

  • Streptococcus pneumoniae;
  • Staphylococcus spp;
  • Haemophilus influenzae;
  • Proteus mirabilis;
  • Salmonella spp e altri microrganismi che causano processi infiammatori.

Il gruppo delle cefalosporine - cefotaxime, ceftriaxone, cefazolina e altri sono prescritti se i ceppi di agenti patogeni sono resistenti al gruppo di farmaci penicillinici. Queste medicine fanno fronte ai batteri:

  • Staphylococcus aureus;
  • Streptococco pyogenes;
  • Enterococcus spp;
  • Propionibacterium;
  • Peptococcus spp;

L'antimicrobico ad ampio spettro della tetraciclina viene usato non solo nelle compresse, ma anche negli unguenti e gel medicinali.

Levomicetina: un potente farmaco con un marcato effetto batteriostatico. È usato se la malattia non è in grado di far fronte non solo alla serie di farmaci penicillina, ma anche ai preparati sulfanilamide e alla streptomicina. Questi farmaci hanno un numero piuttosto elevato di effetti collaterali, in nessun caso non sono prescritti a donne in gravidanza, madri che allattano e bambini.

Gli unguenti sono disponibili in tubi o lattine, i più diffusi agenti antimicrobici sono l'unguento alla gentamicina, l'unguento cloramfenicolo, l'unguento alla sintesi, il gel di levomekol, l'unguento alla tetraciclina.

L'uso di farmaci antimicrobici per la foruncolosi

A seconda del farmaco prescritto dal medico, è necessario utilizzare antibiotici secondo uno schema chiaramente prescritto. Non saltare o interrompere i farmaci a propria discrezione. La terapia di uscita deve anche secondo le istruzioni specificate dal medico curante.

L'ampicillina è assunta per via orale, cioè all'interno. Il regime è prescritto dal medico in base alla gravità e al decorso della malattia. L'assunzione giornaliera del farmaco non deve superare i 3 grammi, anche nei casi più gravi della malattia. Il farmaco può essere prescritto ai bambini fino a 1 mese, ma strettamente necessario. Il rischio deve essere giustificato. Il corso del trattamento dipende dal tipo di foruncolosi e dalla sua posizione. Rende da 5 giorni a 3 settimane.

Gli effetti collaterali includono mal di testa, leucopenia, convulsioni, anemia. Il farmaco non può essere combinato con allopurinolo, possibili complicazioni sulla pelle - eruzione cutanea, irritazione. Come con gli altri farmaci antibatterici, non è possibile utilizzare contemporaneamente diversi gruppi di antibiotici. Il sovradosaggio causa un forte effetto sul sistema nervoso centrale, compaiono vomito e intossicazione del corpo.

Il farmaco più efficace e di uso frequente per uso esterno è Levomecol unguento. Questo farmaco è composto da un antibiotico e una sostanza immunostimolante. La componente antimicrobica del cloramfenicolo affronta con successo un gran numero di tipi di microbi che causano processi infiammatori, in particolare spirochete, clamidia e rickettsiae. Attivo nella lotta contro gli streptococchi e gli stafilococchi, così come i batteri gram-negativi e anaerobici.

Il secondo principio attivo - il metiluracile stimola lo scambio di acidi nucleici, stimola la rigenerazione dei tessuti e agisce come un agente antinfiammatorio. L'unguento può essere applicato a bolle su un impacco o essere iniettato per via sottocutanea.

Ti consigliamo inoltre di studiare le istruzioni per Trichopolus - un efficace agente antibatterico.

Il trattamento con antibiotici fa bollire le donne in gravidanza e in allattamento, così come i bambini è associato a certi rischi. Pertanto, gli esperti non raccomandano l'assunzione di farmaci antibatterici per via orale, è consentito solo l'uso di agenti esterni come unguenti o gel e vengono utilizzate anche soluzioni contenenti un antibiotico. I bambini con foruncolosi sono prescritti da un pediatra. Il medico, in caso di malattie da foruncolosi, dovrebbe valutare il possibile effetto positivo derivante dall'uso del medicinale, dovrebbe senza dubbio superare ripetutamente le possibili conseguenze negative e gli effetti collaterali.

Farmaci ausiliari quando si assumono antibiotici

I farmaci antibatterici sono generalmente prescritti in un trattamento complesso. L'uso del trattamento topico di ascessi purulenti con unguenti e gel non è associato a un grande rischio. Questi fondi mancano di concentrazione nel sangue, quindi i fondi esterni non rappresentano una minaccia per gli organi interni. L'unico rischio rimane avvincente, quindi non è possibile acquistare in farmacia il primo farmaco disponibile con un antibiotico e usarlo senza prescrizione medica. Gli unguenti sono prescritti in combinazione con antisettici - lozioni o soluzioni contenenti alcol, che vengono utilizzati prima dell'uso dell'unguento.

Una varietà di farmaci ausiliari sono inclusi con antibiotici sotto forma di compresse o iniezioni. Spesso i farmaci antimicrobici hanno un impatto negativo sul tratto gastrointestinale, quindi il complesso può essere un farmaco mirato al ripristino dell'intestino. Gli antistaminici aiutano ad eliminare le reazioni allergiche al farmaco. A volte con la furancolosi agli antibiotici, vengono prescritti epatoprotettori, la loro azione è finalizzata alla rigenerazione cellulare e al ripristino del fegato.

L'uso di antibiotici è controindicato nei seguenti casi:

  • Malattie fungine;
  • Gravi forme di malattie cardiache, renali, fegato;
  • la tubercolosi;
  • Asma bronchiale;
  • Grave reazione allergica ai componenti del farmaco.

conclusione

La foruncolosi è una malattia grave che può avere conseguenze estremamente spiacevoli, ma non sempre è richiesto un trattamento antibatterico. In alcuni casi, è sufficiente rivedere la dieta e lo stile di vita, abbandonando le cattive abitudini. La riluttanza a seguire queste raccomandazioni potrebbe portare a queste conseguenze.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Punti rossi sul corpo: le principali cause dell'apparenza

Non c'è una sola persona che durante la vita non appaia punti rossi sulla pelle. Ognuno ha la stessa domanda: che cos'è? Una risposta inequivocabile a questa domanda non può essere data.


Il trattamento di bolle nella zona dell'inguine nelle donne. Metodi popolari e preparativi

La foruncolosi è una malattia infiammatoria purulenta che causa disagio e molti disagi. Le ulcere possono apparire in varie parti del corpo umano.


Mollusco contagioso: sintomi, trattamento, rimozione, cause e prevenzione

Cos'è un mollusco contagiosoLe persone possono essere infettate dalla malattia indipendentemente dall'età e dal sesso, ma più spesso il mollusco contagioso viene diagnosticato durante l'adolescenza.


Acne sul corpo: cause, profilassi e trattamento

Acne sul corpo - un fenomeno comune. Si verificano su viso, collo, schiena e altre parti del corpo. Non solo sembrano poco attraenti, ma anche pruriginosamente pruriginosi.