Suggerimenti su cosa fare in una situazione in cui l'ebollizione non matura per molto tempo

Bollire - un tumore purulento sulla pelle, che può verificarsi in qualsiasi parte del corpo.

Un piccolo tubercolo rosso con un nucleo purulento nel mezzo assomiglia a un comune brufolo, ma è più pericoloso.

L'infezione da ebollizione si diffonde rapidamente e infetta i tessuti vicini.

L'ebollizione causa dolore e richiede un trattamento speciale. Quanto invecchia un ascesso e questo processo può essere accelerato?

Maturazione Informazioni generali

Il processo di maturazione dell'ascesso è piuttosto doloroso e lungo. Il periodo finale dipende dalla dimensione dell'ebollizione, dalla sua posizione e dalle caratteristiche individuali dell'organismo. Il tempo medio è 7-10 giorni. A maturazione, la persona avverte il dolore di un piagnisteo sulla pelle colpita. Durante questo periodo, è importante seguire una serie di regole:

  • non toccare l'ebollizione con le mani (se questo è accaduto - lavarsi le mani con sapone antibatterico);
  • se un ascesso si aggrappa ai vestiti - coprilo con una garza o una benda, fissa la benda con del nastro adesivo;
  • prodotti per l'igiene personale di altre persone, biancheria e asciugamani sono proibiti.

Fasi del processo

Il processo di maturazione consiste in diverse fasi. Il primo è chiamato infiltrazione. Inizia dal momento in cui l'infezione penetra negli strati dell'epidermide. Sintomi - gonfiore sfocato sulla pelle, prurito e dolore quando premuto, palpito locale. Durata: fino a 4 giorni.

La fase successiva è la maturazione secondaria o immediata. A questo punto, si forma una bacchetta purulenta, i bordi della bollitura sono chiaramente indicati e la testa della bacchetta è visibile. Questa fase richiede fino a 5 giorni. Il risultato è un punto d'ebollizione maturo. Lo stadio finale è una svolta o un'autopsia indipendente della neoplasia, la rimozione del pus e la graduale autopulizia della ferita.

Quindi, quanto tempo dura la bollitura? Con un corso normale, l'intero ciclo (tenendo conto della svolta) richiede da 9 a 15 giorni. Se una persona utilizza misure di trattamento di supporto, il processo diventa ancora più breve (settimana). La qualità della maturazione dipende anche dallo stato generale del sistema immunitario.

Qui sotto puoi vedere una foto di un punto d'ebollizione acerbo e maturo.

Cosa succede se durante il periodo designato l'ebollizione non matura?

Se l'ebollizione non sta maturando e la testa dell'asta è nel primo stadio per più di 6 giorni e non si rompe in alcun modo, è necessaria l'assistenza medica. La mancanza di consultazione con il medico causerà una serie di complicazioni:

  • febbre alta;
  • lo sviluppo del processo di infiammazione;
  • formazione di ascessi;
  • trombosi vascolare;
  • provocando patologie pericolose (meningite, sepsi).

Cosa fare per l'ascesso chiuso finalmente uscito?

Iniziali azioni obbligatorie - l'adeguamento del solito modo di vivere.

È importante normalizzare l'equilibrio di assunzione di liquidi - bere almeno 2 litri al giorno. Un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta all'igiene del corpo (lavarsi le mani, trattare la pelle con agenti antibatterici). Se, dopo aver eseguito tutte le azioni, l'ebollizione non viene fuori e rimane la stessa, sono necessari metodi più radicali.

Metodi medici

Negli studi medici, l'accelerazione della maturazione chirya si verifica di solito usando i seguenti metodi.

  1. Esposizione alle radiazioni ultraviolette. Lo scopo della procedura è la distruzione di microrganismi patogeni, la rigenerazione dei tessuti danneggiati, il miglioramento dell'approvvigionamento di ossigeno.
  2. Effetto termico Indicazione: rimozione rapida del pus dalla superficie della ferita.
  3. Trattamento della pelle con agenti antisettici. A tale scopo vengono utilizzati perossido di idrogeno, iodio, alcool borico o acido salicilico.
  4. Applicazioni con unguenti medici (Ihtiol, pomata Vishnevsky, tetraciclina).

Dopo che l'ascesso è penetrato, viene mostrata l'applicazione di medicazioni con antibiotici. La procedura è necessaria per interrompere il processo di infiammazione e disinfezione del tessuto necrotico.

Opzione estrema: l'operazione. In assenza dell'effetto del trattamento conservativo, ricorrere all'assistenza chirurgica. Il medico effettua l'anestesia locale del paziente e apre la cavità dell'ebollizione con un bisturi.

Il chirurgo pulisce la ferita dal pus, rimuove la verga e il tessuto necrotico. Assicurati di inserire uno scarico nella ferita trattata per 5-6 giorni. Successivamente, una medicazione con una soluzione disinfettante viene applicata sulla superficie della ferita. Al paziente viene contemporaneamente prescritto un ciclo di assunzione di antibiotici e vitamine.

Ricette popolari

Per bollire rapidamente aperto, la pelle colpita è autorizzata a gestire alcuni rimedi popolari. Il trattamento a casa è consigliabile per iniziare con la prima fase della formazione di un punto d'ebollizione - quando prurito e rossore appaiono sulla pelle. Se l'ascesso è già stato aperto, i metodi popolari sono proibiti.

Una selezione di ricette efficaci:

    Preparare una miscela di sale, miele, zenzero macinato e curcuma (1 cucchiaino ciascuno). Gli ingredienti si mescolano

Per una migliore dissoluzione, riscaldare il bagno di vapore, mescolando accuratamente. Applicare la soluzione risultante a ebollizione sotto forma di un impacco. Gruel da sapone e cipolle. La cipolla deve essere cotta nel forno, quindi macinare con un tritacarne. Aggiungi al suo sapone da bucato grattugiato.

Posizionare con cura, caldo sul bagno di vapore fino a quando tutti i pezzi di sapone sono completamente sciolti. Usa la miscela come compressa. Aiuta l'aloe. La foglia di aloe deve essere lavata, tagliata a metà e allegata ad ebollizione per 1-2 ore. L'aloe può essere riparata con un cerotto.

La pianta attiva il rilascio di pus interno - la maturazione dell'eboll accelera. Invece di aloe, puoi usare Kalanchoe o una foglia di cavolo secondo una ricetta identica.

È vietato aprire il contenuto dell'ebollizione. Il contenuto purulento cadrà sui tessuti adiacenti e nel flusso sanguigno. Questo può portare a complicazioni pericolose - dalla sepsi alla morte.

Quindi, il termine di maturazione di un punto d'ebollizione dipende dalle sue dimensioni e dallo stato di immunità. Indicatore del tempo normale - da 7 a 15 giorni. Se dopo questo periodo l'ascesso non è scoppiato, la prima cosa da fare è cercare un aiuto medico. Accelerare il periodo di maturazione, oltre alle procedure mediche, ricette popolari. Se non vi è alcun effetto terapeutico, viene indicata la chirurgia o la rimozione laser dell'ebollizione.

Cosa fare per far maturare l'ebollizione più velocemente e sfondare

L'ebollizione non si rompe e non matura: cosa fare

Il problema delle bolle (grande acne purulenta), di regola, può sorgere in qualsiasi momento dell'anno. Anche se uno dei motivi principali è l'esposizione prolungata al freddo sul corpo, e questo, a sua volta, si verifica più spesso in inverno, è possibile che tale acne possa comparire in estate. Dopo tutto, il calore è terreno fertile per la diffusione di microbi e batteri. La sudorazione costante, lo sfregamento degli abiti contribuiscono alla penetrazione dell'infezione negli strati interni della pelle. E sul nostro corpo vediamo un "bello" punto d'ebollizione che inizia a maturare, per guadagnare forza e, alla fine, sfondare. Tuttavia, non tutto può andare secondo un piano prestabilito e, di conseguenza, siamo costretti a dichiarare un fatto: l'ebollizione non si rompe.

Cause di chirya

Per trovare una soluzione a qualsiasi problema, devi avere un'idea della causa del suo verificarsi. Per quanto riguarda il problema considerato in questo articolo, ci sono diverse ragioni per il suo verificarsi:

  • ipotermia;
  • contaminazione della pelle;
  • debole immunità;
  • malattie frequenti;
  • mancanza di vitamine;
  • diabete, ecc.

Problemi di maturazione

Avendo scoperto perché "un tale ospite" ci ha visitato, siamo costretti ad aspettare che il foruncolo maturi. Naturalmente, per la maggior parte è più facile tagliare una volta che misurare un centinaio di volte. Tanto più che, in effetti, è un brufolo che tira fuori spremere, rovesciare, grattare. Questo non può essere fatto. Devi essere paziente e attendere la maturazione chirya.

Tuttavia, accade anche che l'ebollizione non passi: l'ebollizione fa solo male, non aumenta di dimensioni e non si rompe per molto tempo. Il paziente soffre a lungo, soffre e spera per il meglio. Come sapete, la pazienza è una delle qualità principali di una donna russa. Ci sono molti esempi di "pazienza universale" nella vita di tutti i giorni.

In altre parole, non è l'ebollizione che gradualmente "matura", ma la domanda: cosa fare in questo caso?

Ci sono due modi per uscire da questo problema:

  • è necessario aiutare la "protuberanza" a maturare più rapidamente in modo che l'ebollizione esploda;
  • necessità di invertire la procedura.

Come accelerare il processo di maturazione dell'ebollizione: dispositivi medici

Qualsiasi educazione sulla pelle è un motivo per dare l'allarme. È meglio essere sicuri che curare il processo iniziato con noncuranza. Pertanto, è immediatamente necessario vedere il chirurgo per stabilire una diagnosi accurata e ottenere una risposta qualificata alla domanda su cosa fare in caso di ebollizione.

Se il problema si risolve facilmente, il medico può consigliare:

  1. Per due giorni, prova a spalmare il punto di ebollizione con alcol salicilico, fucorcina, iodio, tintura di calendula.
  2. Usa lozioni con unguento Vishnevsky, unguento Ichthyol - questo aiuterà ad accelerare il processo di maturazione e ammorbidire la pelle all'ascesso.
  3. Puoi anche seguire un corso di radiazioni ultraviolette. In questo caso, il dosaggio prescritto dal medico, e il paziente deve aderire ad esso. Questo trattamento accelererà il processo di maturazione dell'ebollizione o innescherà il meccanismo della sua azione inversa.
  4. Applicare antibiotici. In questo caso, il luogo interessato viene escluso da uno specialista. Con questo metodo di trattamento è lo sviluppo opposto del punto d'ebollizione.

Ricetta domestica promemoria

Medicina tradizionale per accelerare

Con il suo aiuto, puoi anche provare a farla bollire. Ci sono molti casi in cui le nonne spesso aiutano a risolvere problemi legati alla salute, in particolare sono brave nel campo dei problemi delle donne.

Quindi, se l'ebollizione non si rompe, puoi usare questi metodi:

  • mettere le foglie di aloe o kalanchoe o foglie di cavolo nella notte per bollire, e le barbabietole grattugiate faranno - le proprietà utili di queste piante possono aiutare l'ebollizione a maturare più rapidamente;
  • utilizzare impacchi caldi dalle infusioni di erba di San Giovanni, farfara, uccello ciliegia, celidonia.

Ma, naturalmente, puoi approfittare di questo trattamento dopo aver parlato con uno specialista o, per esempio, nel caso di "impossibilità" di andare da un medico (succede qualcosa nella vita).

Conseguenze dell'ascesso "rivoluzionario"

La salute umana è la più importante della sua ricchezza. Ci dimentichiamo di questo, immergendoci nel vortice della vita quotidiana che ci circonda quotidianamente. E molto spesso, avendo deciso, a nostro modo di vedere, il compito principale, ci calmiamo e non portiamo la questione alla fine. Questo vale anche per il problema di ebollizione. La cosa principale per noi è avere una raffica di foruncoli.

Ma non puoi fermarti qui. È necessario essere trattati fino alla fine. Infatti, nella pelle, nel punto in cui si trovava l'ebollizione, potevano rimanere le microparticelle del suo nucleo. Avendo perso di vista questo, commettiamo un grosso errore che può costarci caro.

Sopra il problema è stato considerato: cosa fare se l'ebollizione non si rompe. Supponiamo di aver raggiunto il risultato desiderato e desiderato. Dopo questo, è necessario eliminare completamente gli effetti dell'acne odiata. In che modo?

  1. Trattare immediatamente il disinfettante con fossetta (ad esempio il perossido di idrogeno).
  2. Per circa due o tre giorni, applicare unguenti curativi (unguento Vishnevsky, unguento di zinco).
  3. Mostra il punto dolente (dove scoppia l'ebollizione) al medico per evitare le ricadute.

Quindi, dopo aver risolto il problema della maturazione di chirya, è impossibile ignorare la domanda su cosa fare dopo che l'ebollizione è finalmente esplosa.

Il nostro video Selezione di rimedi popolari

Come si può vedere da quanto sopra, il verificarsi di un punto d'ebollizione è una "acquisizione" piuttosto spiacevole per l'organismo. Pertanto, è necessario affrontarlo seriamente. Una donna, a differenza degli uomini, è più spiacevole avere un ribollimento sul suo corpo. Non possiamo avere i capelli e, a proposito, bollire nel posto sbagliato, sembrare sciatti, vestire insapori... Questa lista di "donne non dovrebbe" è abbastanza lunga. Ma esattamente quello che una donna dovrebbe e non dovrebbe, ci aiuta a rimanere in buona forma ea prenderci cura di noi stessi.

Sii sano e bello!

Maschera viso olivello spinoso Maschera viso al limone e miele

Bollire il corpo non si rompe, provoca situazioni spiacevoli

L'ebollizione differisce dal solito brufolo in quanto è molto più grande, è molto doloroso, contiene molto pus.

Ma molto spesso questo pus non ha la possibilità di uscire, il che non solo fornisce un disagio significativo, ma è estremamente pericoloso.

Ci sono diversi motivi per cui l'ebollizione non può sfondare e guarire, ognuno dei quali dovrebbe essere considerato più vicino.

Problemi di pelle e arrossamenti costanti di natura incomprensibile - questo è un segnale del corpo sulla presenza di parassiti in esso! Si moltiplicano e defecano all'interno del corpo umano, mentre si nutrono di carne umana.

Impara come sbarazzarti dei parassiti in modo rapido e permanente >>>

Motivo: andato in profondità sotto la pelle.

Con un adeguato sviluppo del processo infiammatorio-purulento, pochi giorni dopo la comparsa di un nodulo rosso, si forma una barra di ebollizione. È stato allora che si manifesta un significativo dolore, perché il processo coinvolge uno strato profondo di tessuti molli.

Allo stesso tempo, la testa di ebollizione comincia ad emergere gradualmente, diventa grande, ha un colore giallastro. Se ciò non accade per un tempo molto lungo, la persona ha l'opportunità di osservare un dolore particolarmente intenso, arrossente, che soffre di un significativo aumento della temperatura corporea, il che significa che si verifica quanto segue nel corpo:

  1. Il nucleo del punto d'ebollizione cominciò a svilupparsi nella direzione sbagliata.
  2. Il pus, invece di scoppiare più vicino agli strati superiori della pelle, è andato in profondità.
  3. Il contenuto dell'ebollizione matura negli strati profondi dei tessuti molli e ha la capacità di scoppiare in qualsiasi momento, infettando l'intero corpo.

Una tale struttura e posizione di ebollizione è catastrofica per una persona. Nel corso normale della malattia, l'ebollizione inizia a formare un centesimo purulento per 3-4 giorni dopo la comparsa di un sigillo rosso, e circa una settimana dopo si rompe. Se entro un tempo specificato una persona non osserva cambiamenti evidenti, deve consultare immediatamente un medico.

Motivo: non maturo

Il processo di bollitura che matura in ciascun caso è un processo universale e imprevedibile. Tutto dipende dalla dimensione dell'ebollizione, da ulteriori misure di trattamento o dalla loro assenza, dal tasso di riproduzione di stafilococchi e da fattori di natura simile. Se l'ebollizione non si rompe, ma la persona vede chiaramente la sua asta interna purulenta, la seguente causa potrebbe essere la causa di un tale ritardo:

  • l'ebollizione non ha ancora avuto il tempo di maturare completamente ed è necessario attendere qualche giorno in più;
  • il contenuto purulento non ha la capacità di sfondare lo strato denso della pelle, perché è ancora troppo piccolo;
  • l'ebollizione continuerà a crescere e svilupparsi.

Se l'ebollizione non è completamente matura, non si romperà mai da sola. Non è necessario spremere il contenuto di pus, supponendo che questo possa già essere fatto, perché un fenomeno spiacevole può ripetersi, con conseguenze più gravi.

Per bollire ha avuto l'opportunità di maturare più velocemente e in modo indipendente aperto, deve essere correttamente elaborato ogni giorno. Per fare questo, è possibile utilizzare tale antisettico farmacia come alcol etilico o salicilico, perossido di idrogeno, pomata Vishnevsky o pomata di ittiolo, soluzione fisiologica.

Accelerare il processo di maturazione e la rottura di ebollizione può utilizzare i metodi della medicina tradizionale, il metodo di riscaldamento. Va ricordato che il riscaldamento può essere utilizzato solo se l'ebollizione esiste in una singola versione. Se questo divieto viene violato, le bolle presenti non si romperanno e molte nuove appariranno.

Motivo: posizione

Molto spesso si può incontrare una situazione così spiacevole, come la posizione del punto d'ebollizione nell'orecchio, nel naso, nella zona intima e in altre zone difficili da raggiungere. Sarà particolarmente difficile sfondare l'ebollizione se si trova all'interno del naso o dell'orecchio. In queste aree del corpo, non ha abbastanza spazio per svilupparsi e maturare, può andare in profondità sotto la pelle, che interferirà con la scoperta di contenuti purulenti.

Se l'ebollizione si trova sotto le ruote, sotto le braccia o in aree difficili e simili, sarà molto più difficile per lui maturare e sfondare correttamente. Inoltre, c'è il rischio che una piccola quantità del contenuto interno dell'ebollizione possa fuoriuscire prima che sia completamente matura, poiché l'attrito è spesso osservato in queste parti del corpo.

Il problema non sarà risolto e continuerà a svilupparsi, con un'efficienza ancora maggiore, ma allo stesso tempo la persona sarà fermamente convinta che l'ebollizione non è ancora matura e non si è rotta. Spesso un tale processo dura per diverse settimane o addirittura mesi e solo i periodi del decorso della malattia fanno pensare al paziente che qui qualcosa non va.

Pelle troppo stretta

Se l'ebollizione non ha una grande dimensione e molto probabilmente assomiglia a un normale brufolo nella sua struttura, ma si trova nell'area del corpo in cui la pelle è compattata, sarà molto difficile che si rompa. Risolvere questo problema da soli non avrà successo, i vari antisettici farmaceutici e la medicina domestica non saranno d'aiuto.

Alcune statistiche: i parassiti sono infetti in vari gradi 7 su 10 russi. A seconda dell'habitat, i parassiti possono portare a vari tipi di conseguenze. Un paio di anni fa, la comunità medica riteneva che i parassiti indebolissero l'immunità umana al massimo. Ma non sono la causa principale della malattia. Ora, con l'accumulo di statistiche e ricerche, diventa chiaro che è l'infezione da parassiti che porta alla comparsa di quasi tutte le malattie gravi negli esseri umani, portando alla morte. Impara come sbarazzarti dei parassiti in modo rapido e permanente >>>

Molto spesso, una situazione problematica di questo tipo si pone proprio in questi casi:

  • un punto d'ebollizione si è formato nel punto in cui c'era una sorta di cicatrice o cicatrice - c'è sempre una pelle più spessa;
  • una persona che ha riscontrato questo problema è obesa, il che contribuisce alla compattazione della pelle e l'ebollizione non può sfondare;
  • Il processo infiammatorio si è formato in aree del corpo che molto spesso subiscono un processo di rasatura - dopo la depilazione permanente, la pelle diventa più densa.

La presenza di questo problema e l'impossibilità di rompere l'ebollizione - questa è la ragione per andare dal medico, che è probabile che offra la chirurgia del paziente.

In che modo il fattore umano influisce sulla comparsa di questo problema?

Se ci sono molti metodi popolari affidabili e provati di trattamento con cheriya e molti di essi aiutano a far fronte a un fenomeno spiacevole. Sfortunatamente, questo non è sempre il caso, e l'uomo stesso si lava, usando varie ricette. Non tutti i metodi popolari di Internet sono corretti, efficaci e positivi, e molti addirittura fanno più male che bene.

Ragioni frequenti per non maturare e aprire l'ebollizione sono proprio tali processi:

  1. Uso improprio della medicina tradizionale, non rispettando le proporzioni e le precauzioni.
  2. Usando alcune ricette sconosciute che hanno la capacità di dare l'effetto opposto.
  3. Acquisto indipendente e uso di potenti farmaci farmaceutici, antibiotici.
  4. L'uomo è costantemente al freddo e l'ebollizione non ha la possibilità di maturare.

La trascuratezza di una persona sarà un fattore in cui dovrà sottoporsi al trattamento per un tempo molto lungo, e il processo di maturazione e rottura dell'ebollizione diventerà più doloroso di quanto non accada nei casi standard. Se una persona compra preparazioni farmaceutiche senza prendere in considerazione i soliti antisettici, senza la raccomandazione del medico curante, rischia la salute e persino la vita.

Se l'ebollizione non matura per molto tempo e non sfonda la colpa della persona stessa, può incontrare fenomeni come un forte aumento della temperatura corporea e un aumento della densità dei mali linfatici.

Interventi vietati

Se l'ebollizione non va via per molto tempo, il pus non può sfondare, la formazione è troppo dolorante, una persona non dovrebbe sedersi a casa o affidarsi esclusivamente ai metodi del trattamento popolare.

Se l'ebollizione non viene aperta e sono già passate diverse settimane dalla sua comparsa, la vittima deve farlo:

  1. Contatta urgentemente un chirurgo esperto.
  2. Seguire tutte le raccomandazioni e le istruzioni del medico, prendere antibiotici.
  3. Se necessario, accettare un intervento chirurgico urgente.

L'unico modo in cui bolle può aiutare a sfondare nel 95% di questi casi è la chirurgia. Il processo stesso non è complicato e viene eseguito in anestesia generale. Il periodo di riabilitazione sarà di diversi giorni.

Se l'ebollizione non riesce a sfondare, non vuole nascondersi da sola anche dopo la maturazione, non devi impegnarti nell'autoattività ed eseguire le seguenti azioni:

  1. Spremi il pus in modo indipendente, anche se le mani sono trattate con una soluzione antisettica.
  2. Aprire il foruncolo con lime per unghie, forbicine per unghie, lame e oggetti appuntiti simili.
  3. Forare il contenuto dell'ebollizione con un ago, una forcina o qualcosa di simile.
  4. Prepara gli impacchi per il riscaldamento e continua a usare i metodi del trattamento popolare.

L'uso di articoli e metodi vietati può portare al fatto che una persona sarà esposta a infezioni del sangue e la sua vita sarà a rischio.

Se l'ebollizione non vuole sfondare da sola per molto tempo, non dovresti toccarla. Una persona dovrebbe rendersi conto della gravità di questo problema e consultare un medico il prima possibile. Quando l'ebollizione è matura, può aprirsi da sola e, se tale processo non è possibile, un medico qualificato deve eseguire la rimozione della formazione infiammatoria-purulenta in condizioni sterili.

In conclusione

Le ragioni per cui l'ebollizione non matura e non sfonda sono molte e richiedono una particolare attenzione. Spesso questo accade proprio a causa della persona che ha usato in modo errato medicine e vari metodi di trattamento. Se l'ebollizione non si rompe per un tempo molto lungo, il paziente deve correre dal medico senza esitazione per non affrontare il problema dell'infezione dell'intero organismo.

Come risolvere in modo permanente i problemi della pelle?

Problemi di pelle e arrossamenti costanti di natura incomprensibile - questo è un segnale del corpo sulla presenza di parassiti in esso! Si moltiplicano e defecano all'interno del corpo umano, mentre si nutrono di carne umana.

Per combattere i parassiti è necessario utilizzare un nuovo rimedio naturale!

Non è spesso possibile incontrare un problema come la mancanza di escrezione di pus dal punto di ebollizione, ma se ciò accade, è necessario reagire immediatamente, e non aspettare che il problema diventi più grande e più pericoloso.

Se l'ebollizione viene aperta in ospedale, non c'è nulla di terribile in esso, ma è severamente vietato eseguire un tale processo a casa, perché con un tale problema il perossido di idrogeno ordinario non può aiutare.

Se l'ebollizione si è maturata e si è aperta, rimuovere accuratamente il pus con mani pulite e trattare la ferita con una soluzione antisettica, fissando l'area di rilascio del pus con un cerotto antibatterico.

L'ebollizione non si rompe a causa del fatto che non è maturata o il problema è stato trattato in modo improprio, può essere localizzato negli strati più profondi dell'epidermide. La ragione esatta di questo fenomeno può essere riconosciuta solo da un medico esperto ed è Tepa che ha bisogno di cercare aiuto in modo che l'autotrattamento non diventi un errore fatale per una persona.

Cosa fare se si rompe l'ebollizione: consigli pratici, ricette popolari

Bollire o far bollire - questo è il fenomeno più spiacevole. Tutti li hanno incontrati nella sua vita. E tutti sanno che è necessario aspettare fino a quando l'ebollizione non esplode da sola. Quindi, cosa fare dopo, dopo aver attraversato?

Dopo aver rotto l'ebollizione dovrebbe essere processato

I boils sfondano: consigli pratici

Il più importante in questo problema è l'elaborazione corretta e tempestiva.

  • Se il furuncle che si spezza non viene elaborato in tempo, si può ottenere la foruncolosi e poi uno di questi belli ne sostituirà molti altri. Lavare la ferita con alcool o acqua ossigenata.
  • È necessario trattare non solo il luogo della lesione stessa, ma anche la pelle sana attorno ad essa. Se tutte le manipolazioni sono fatte correttamente, allora non ci sarà un singolo granello della ferita.
  • Quindi circa cinque giorni, fino alla guarigione completa, applicare impacchi con unguento di ittiolo. E puoi anche sostituire l'unguento Vishnevsky.
  • È necessario assicurarsi che tutto il pus e il nucleo escano dalla ferita.

Se il foruncolo non si rompe

Bollire non si rompe, cosa fare in questo caso? La prima cosa è andare dal medico, prescriveranno un ciclo di antibiotici. Per far maturare più rapidamente l'ebollizione, puoi farlo galleggiare in acqua calda con manganese o riscaldarlo con una piastra elettrica. In rari casi, un ascesso non provoca sensazioni e non esplode. Allora molte persone pensano che passerà da solo. Ma questo è sbagliato. Dobbiamo ancora andare dal dottore. Il foruncolo deve essere aperto con un bisturi e pulire tutto il pus. Come fare un'apertura chirurgica dell'ascesso:

  • se non fa male, e l'ebollizione non pensa di aprirsi, allora la suppurazione è piuttosto profonda;
  • un dermatologo o un chirurgo esegue un'operazione del genere;
  • in primo luogo, la lesione viene trattata con un antisettico;
  • poi un'incisione viene eseguita con un bisturi appuntito: il tumore può essere perforato e il contenuto rimosso, o in alcuni casi la ferita deve essere drenata.

Per far bollire più rapidamente, si consiglia l'uso di antibiotici all'interno. Anche gli estremi di temperatura dovrebbero essere evitati, in quanto si tratta di un ambiente favorevole per l'ulteriore sviluppo dell'infezione. La fisioterapia può aiutare nel riassorbimento del sigillo.

Qual è il nucleo e se non è uscito dopo la rottura, cosa fare? Lo sviluppo di bolle è causato da batteri anaerobici da stafilococco aureo. Si verificano danni ai follicoli piliferi e inizia il processo infiammatorio.

Ogni foruncolo nel processo di maturazione si forma asta. Sembra un cono lucido, con un nucleo purulento all'interno. È questo pus che deve uscire completamente dalla ferita. Nel caso opposto, non c'è alcuna questione di guarigione. Per evitare ricadute successive, è necessario gestire correttamente il luogo interessato.

L'ascesso è aperto con un bisturi.

I sintomi di bolle

La maggior parte delle bolle compaiono in punti in cui vi è attaccatura dei capelli o in punti di pieghe: gomiti, inguine, sotto le ginocchia, ecc. Questo accade sotto l'influenza di organismi patogeni. Normalmente, ci sono sempre stafilococchi sulla pelle umana, e solo 105 di loro possono danneggiare la salute. Nelle persone che soffrono di foruncoli, questo rapporto è del 90%. Questa violazione della microflora, più spesso, si verifica a causa dell'inquinamento pesante. Il più delle volte, gli uomini soffrono di tali disturbi nella stagione calda. sintomi:

  • prima c'è rossore o solo un sigillo che fa male e prude - cresce fino a tre centimetri;
  • dopo tre o quattro giorni, si forma un nucleo purulento, arriva sulla superficie della pelle - è in questa fase che la temperatura corporea è aumentata a 38, si possono osservare alcuni sintomi di intossicazione del corpo;
  • dopo di ciò, si verifica un'autopsia: attraverso il buco nella pelle, esce il pus, se la verga è completamente fuori, il processo di guarigione inizia molto rapidamente;
  • Il foruncolo aperto guarisce entro tre o quattro giorni: la cicatrice viene stretta con i tessuti e dopo qualche tempo diventa completamente poco appariscente.

Quale potrebbe essere il comportamento sbagliato con un punto d'ebollizione? Sembra essere un piccolo brufolo non dovrebbe portare alcun pericolo. Tuttavia, le bolle possono causare gravi complicazioni se non vengono trattate correttamente. Molto spesso, si verificano complicazioni quando i foruncoli si trovano nella zona del naso e delle labbra. La maggior parte complica il processo di tentativo di spremerli. Esistono tre tipi di complicazioni:

Le reazioni locali si verificano a causa del fatto che il liquido di ebollizione contiene microrganismi patogeni che comportano un pericolo e possono diffondersi e funzionare in altre aree della pelle. Ciò contribuisce all'emergere di nuove suppurazioni, che sono in grado di fondersi in una sola. E poi le conseguenze saranno ancora più serie. Le complicazioni più pericolose sono l'avvelenamento del sangue e la meningite purulenta.

L'infezione dal punto di ebollizione entra nel sangue

Che il foruncolo si rompa più velocemente - ricette popolari

Per far scoppiare più rapidamente l'ebollizione, puoi usare rimedi popolari che dimostrano almeno un risultato migliore rispetto ai farmaci farmaceutici.

  • Trattamento con l'aiuto di radici wheatgrass. Le radici della pianta devono essere lavate, bollite. Prendi una volta e mezzo - due bicchieri di brodo al giorno. Per mezzo litro d'acqua c'è una manciata di radici. Questo decotto aiuterà a pulire il sangue. Devi continuare il trattamento per un mese. Puoi ripetere il corso due o tre volte. Il sangue sarà pulito e potrai dimenticare i foruncoli per sempre.
  • Un'altra opzione è la polvere di zolfo. Puoi acquistarlo presso qualsiasi chiosco di farmacie. Prendi la mattina a stomaco vuoto, cosparsa di un pezzo di pane grigio. Dovrebbe prendere 20 polveri.
  • Una pianta come il tanaceto è anche famosa per le sue proprietà medicinali. Questa erba sta fiorendo con fiori gialli come i piselli. Va assunto a metà piselli secchi tre volte al giorno, dopo i pasti. Si consiglia di bere 21 giorni.
  • La radice di acetosella produce un articolo. l. per litro di acqua bollente. Prendi un bicchiere al mattino e alla sera a stomaco vuoto.
  • Il miele è mescolato con farina. Questa miscela si sovrappone al foruncolo e alla benda primatsevaetsya.
  • Le cipolle bollite sono anche molto brave a combattere le bolle. Cipolle ancora calde vengono applicate all'ascesso e alla primatyvayut.

Cosa fare se l'ebollizione esplodeva, ma la verga non veniva fuori Il boil si è rotto, cosa fare dopo? Questo deve essere pensato in anticipo prima che maturi. Le bolle sul viso dovrebbero essere rimosse in ospedale. Sulle restanti parti accessibili del corpo, le bolle possono essere rimosse a casa. Scoppiando, il pus dall'ebollizione e la verga escono da soli. In questa fase, l'elaborazione è molto importante. Il nucleo appare leggermente più scuro del resto del pus.

La pelle attorno all'ascesso deve essere risciacquata con alcol, le mani dovrebbero anche essere ben trattate. Dopo che la formazione è sfondata, è necessario aiutare completamente il pus, senza dimenticare di pulire costantemente la ferita con una soluzione alcolica.

Se capisci che non è possibile spremere tutto il pus, allora è meglio smettere di provare e usare l'unguento vaginale di Vishnevsky o Levomekol. Anche se il pus non è completamente rilasciato, questi unguenti sono allungati, tutti rimasti dalla ferita e guariranno rapidamente. Quando l'ebollizione si è rotta, in qualche modo, prima che l'asta sia matura, è ancora necessario applicare mezzi che allungano il pus e trattano la superficie interessata. Non spingere. Se l'ebollizione non esplode per molto tempo, non puoi aprirla da sola. È necessario consultare immediatamente un medico. Il pus è nella cosiddetta borsa, e quando si rompe, può diffondersi ulteriormente sotto la pelle.

La radice di erba del grano sotto forma di un decotto viene utilizzata contro le bolle

Foruncolo interno

Perché non scoppiare a foruncoli? Questo è un punto d'ebollizione interno. Questa forma è più pericolosa delle solite manifestazioni. I suoi sintomi sono:

  • sigillo irregolare;
  • durante la palpazione provoca dolore, così come durante i movimenti;
  • situato negli strati profondi della pelle;
  • maturazione lenta e forse anche la mancanza di maturazione.

Come trattare e come aiutare ad aprire una tale ebollizione dipende dal grado di occorrenza e dalla gravità dell'istruzione. Se la compattazione è piccola e non causa dolore molto forte, la superficie viene trattata con canfora o alcool salicilico. Quindi viene applicato uno spesso strato di crema di ittiolo. Anche le grandi bolle richiedono riscaldamento. Il calore secco viene applicato sulla medicazione con ittiolo. A volte è necessaria la radiazione ultravioletta. Gli ascessi più dolorosi si verificano nel nervo sciatico. Il loro trattamento dipende dal corso del processo. La cosa principale è aiutare una tale ebollizione a maturare e consultare un medico in tempo. Se il foruncolo interno scoppia e tutto va nel sangue, le conseguenze saranno terribili. Il suo pericolo sta proprio nel fatto che non cresce verso l'esterno, ma verso l'interno e non sfonda.

Nei casi più gravi, prescrivere un ciclo di antibiotici e il trattamento dura circa due mesi. Il foruncolo interno non dovrebbe essere trattato da solo. Aprire un ascesso di questo tipo aiuterà solo il chirurgo.

In un altro modo, l'infezione è profonda sotto la pelle. Il medico taglierà la pelle, pulirà la cavità e tratterà la superficie della ferita. Le cicatrici dopo tali bolle rimangono piuttosto significative. L'asta si ottiene con l'aiuto di una pinzetta, senza premere sull'ebollizione. Dopo l'intervento chirurgico, è richiesto un ciclo di antibiotici più multivitaminici. Ma oggi ci sono un sacco di saloni di bellezza che aiuteranno a far fronte a questo problema, oppure puoi usare creme che stringono le cicatrici: Countertubex o Dermatiks.

Contractubex previene la formazione di cicatrici nell'area delle bolle.

Conclusioni e previsioni

Le bolle sono: esterne e interne. Il secondo tipo è più pericoloso, perché l'infezione è penetrata molto negli strati interni della pelle, quindi l'ebollizione non ha fretta di scoppiare. Può essere rimosso con il laser o chirurgicamente. La rimozione è suggerita chirurgicamente quando il trattamento terapeutico non aiuta. La cosa principale è quando il bollore si è rotto per osservare le regole di prevenzione e cura della superficie danneggiata. Al fine di evitare la reinfezione, la disinfezione deve essere eseguita con attenzione e le medicazioni applicate con unguenti. Quando l'ebollizione inizia a guarire, il dolore passerà e una cicatrice inizierà a formarsi. Per evitare la comparsa di cicatrici, puoi usare oli curativi: olivello spinoso o applicare l'aloe. Trattamento completo senza assunzione di farmaci all'interno:

  • antisettici;
  • moxibustion iodio;
  • calore secco;
  • pomata antibatterica;
  • medicazioni con cristalli di acido salicilico.

Ci sono metodi di trattamento più moderni:

  • UV;
  • laser;
  • crioterapia;
  • fisioterapia.

Si raccomanda di sottoporsi a un corso di purificazione del sangue se le bolle sono ospiti frequenti. Dopo il trattamento, è preferibile bere un corso di vitamine. Questi dovrebbero essere le vitamine del gruppo B, C, A, E. L'indebolimento dell'immunità porta all'emergere di una malattia così spiacevole e antiestetica come la foruncolosi. Quali complicazioni possono causare un punto d'ebollizione:

  • vene tromboflebite;
  • meningite purulenta basale;
  • infiammazione linfonodale;
  • danno ai linfonodi di importanza regionale;
  • menomazione della vista;
  • l'artrite;
  • sepsi.

Preparazioni per le medicazioni, dopo aver aperto l'ebollizione:

  • streptocidal;
  • ihtiolovaya;
  • levomikol;
  • dimexide;
  • Pomata Vishnevsoky.

Anche se il pus uscisse con l'asta, dovresti comunque eseguire un trattamento e bendaggio accurato più volte al giorno per altri tre o quattro giorni. E solo quando la ferita guarisce un po 'si possono applicare degli unguenti curativi.

La prognosi è favorevole sia per le manifestazioni esterne che interne di infiammazione. Le complicazioni sono estremamente rare. Molto spesso, questa è una conseguenza di negligenza o trattamento improprio.

L'implementazione di misure preventive e prescrizioni di medici dà una garanzia quasi al 100% che in futuro bolle non ti disturberanno più. È importante ricordare che l'ebollizione comporta un rischio potenziale e che è necessaria una visita dal medico perché l'infiammazione è causata dallo stafilococco e può provocare il decadimento del tessuto sano vicino all'ebollizione.

Perché l'ebollizione non matura e cosa farne

Cosa fare se l'ebollizione non matura per una settimana, come accelerare il processo di rottura attraverso l'ascesso? Quali possono essere le conseguenze se l'ebollizione non matura per più di un mese e quale tipo di trattamento è richiesto?

Se il foruncolo non matura per parecchio tempo, dovresti immediatamente andare dal medico. Il medico ti dirà quali metodi puoi usare a casa per accelerare la scoperta dell'ascesso. Di norma, si raccomanda l'uso di unguenti medicinali speciali, procedure termali, creme e medicine tradizionali. Ma in alcuni casi, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico.

L'ebollizione non matura: cosa fare?

Perché il foruncolo non matura a lungo, solo un medico può dire. In ogni caso, l'infiammazione procede su base individuale, pertanto, il trattamento deve essere selezionato tenendo conto della gravità della patologia.

Se l'ebollizione non è matura, il medico può prescrivere diversi metodi di trattamento:

  • intervento chirurgico;
  • l'uso della terapia farmacologica;
  • uso della medicina tradizionale.

Intervento chirurgico

Cosa fare se l'ebollizione non matura a lungo, quale trattamento scegliere? Nella maggior parte dei casi, viene assegnata un'operazione. Il chirurgo, in anestesia locale, esegue una rimozione completa dell'ascesso e dei tessuti adiacenti, riducendo così al minimo la probabilità di reinfiammazione.

Prima del processo di escissione, il medico tratta il sito della lesione con una speciale soluzione antisettica. Quindi viene introdotta l'anestesia locale. Pochi minuti dopo il medico con l'aiuto di uno strumento speciale rompe la formazione e rimuove il pus accumulato. La ferita risultante viene disinfettata e viene applicata una medicazione sterile.

Terapia farmacologica

Come trattare l'infiammazione quando l'ebollizione non matura per molto tempo? Indipendentemente da casa, è possibile utilizzare farmaci, che dovrebbero essere prescritti solo da un medico. Nella maggior parte dei casi, nominato dall'uso dei seguenti strumenti:

  1. Se l'ebollizione non matura a lungo, al fine di accelerare il processo di sfondamento dell'ascesso, si consiglia di applicare unguento Vishnevsky o Levomekol ogni giorno. Questi farmaci accelerano l'apertura di ascessi e contenuti purulenti dalla ferita. Inoltre, gli unguenti hanno un effetto antibatterico e l'infiammazione è molto più veloce.
  2. Il beneficio porta un impacco da una soluzione ipertonica di cloruro di sodio. Può essere acquistato in farmacia o fabbricato indipendentemente a casa. Per fare questo, prendere un bicchiere di acqua calda, che scioglie 1 cucchiaio. l. cibo o sale marino, tutto è completamente miscelato.

La medicina tradizionale per far maturare l'ebollizione più velocemente

Se l'ebollizione non matura una settimana dopo la comparsa di un ascesso, puoi utilizzare metodi di medicina tradizionale che accelerano l'apertura di un ascesso:

  1. Gruel di cipolle e saponi. La cipolla è di medie dimensioni, pelata, cotta al forno. Un piccolo pezzo di sapone viene sfregato su una grattugia grossa. Non appena le cipolle diventano morbide, viene anche schiacciato su una grattugia. Puoi usare un frullatore. Tutti i componenti sono mescolati e la composizione viene applicata sotto forma di compressione. Un impacco viene applicato due volte al giorno fino a quando l'ebollizione non si rompe.
  2. Cavolo e Kalanchoe. Foglie di calanchae e cavoli sono schiacciati per ottenere uno stato pastoso. La miscela viene applicata all'ascesso, fissata con una garza e lasciata per diverse ore, dopo di che viene fatto un nuovo impacco.
  3. Aloe. Dovrai prendere un pezzo di aloe, lavarlo accuratamente sotto l'acqua corrente, tagliare in due metà e attaccare all'ebollizione. Quindi la foglia viene fissata con una benda o un cerotto adesivo. Dopo tre ore devi fare un nuovo impacco. Questa procedura viene ripetuta fino all'apertura di un ascesso e inizia la guarigione della ferita.
  4. Decotti di erbe Accelerare la scoperta dell'ascesso e dei tè alle erbe. Ad esempio, verbena, farfara, uccello ciliegia, celidonia. Le erbe hanno bisogno di versare acqua bollente, l'infusione viene insinuata per diverse ore, quindi filtrata. La composizione include un batuffolo di cotone pulito, che viene applicato direttamente sul foruncolo.
  5. Barbabietole. Le barbabietole lavate a metà e pulite vengono macinate su una grattugia. La garza viene presa, piegata in più strati, su cui viene applicata la polpa di barbabietola. Comprimere viene applicato a un ascesso, fissato con nastro adesivo e lasciato durante la notte. È necessario usare barbabietole fino a quando tutto il pus è fuori e inizia la guarigione della ferita.

Se l'ebollizione non matura per più di un mese, e ci sono forti sensazioni dolorose nell'area dell'infiammazione, dovresti consultare immediatamente un medico. In questo caso, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico immediato per ridurre al minimo la probabilità di gravi effetti avversi.

Quanto tempo ci vuole per maturare l'ebollizione e come diagnosticarlo, guarda il video:

Bollire: è possibile accelerare il processo della sua maturazione?

A bollire, o bollire, è una malattia infiammatoria purulenta che si sviluppa nel follicolo pilifero. I microrganismi purulenti provocano la malattia (batteri Staphylococcus aureus). Mentre l'ebollizione matura, la patologia copre le ghiandole sebacee e i tessuti circostanti, mentre la persona si sente dolorosa, il disagio estetico.

Il periodo di sviluppo di chirya dura più di un giorno, tuttavia, le persone vogliono liberarsi del problema più rapidamente e quindi la questione di come accelerare la maturazione dell'ebollizione è abbastanza rilevante. Ma un ascesso dovrebbe attraversare tutte le fasi del suo sviluppo, prima del tempo non è necessario aprirlo e cercare di spremere, altrimenti il ​​recupero sarà ritardato indefinitamente e ci sarà il rischio di gravi complicazioni.

Per far bollire una massa più matura e purulenta, si possono usare droghe, calore secco o rimedi popolari. Ma prima di iniziare il trattamento, è meglio consultare il proprio medico e determinare le ragioni che hanno provocato la formazione di un ascesso.

Cause di

Lo stafilococco, come molti altri batteri, fa parte della microflora della pelle e non fa alcun danno nella vita normale. Con la creazione di condizioni favorevoli, questi microrganismi vengono attivati, il loro numero aumenta e il risultato dell'attività vitale è un processo purulento-infiammatorio.

Un punto d'ebollizione, come qualsiasi altro, può derivare da:

  • immunità ridotta;
  • danno alla pelle (i batteri penetrano attraverso i microtraumi);
  • sudorazione eccessiva combinata con una mancanza o completa mancanza di igiene personale;
  • squilibrio metabolico o ormonale;
  • interruzione del sistema endocrino;
  • malattie infettive croniche;
  • ipotermia.

La formazione di pustole è preceduta da una combinazione di fattori sfavorevoli che si sviluppano sullo sfondo di una ridotta immunità.

Sintomi comuni

L'ebollizione può apparire ovunque, il criterio principale è la presenza di capelli. Le più pericolose sono le pustole localizzate sulla testa, sul collo o sul viso - è irto di diffusione dell'infezione attraverso il flusso sanguigno al cervello. In modo che l'ebollizione non provochi complicazioni, consultare un medico in tempo e iniziare il trattamento.

Il fatto che l'ebollizione matura, indica il rossore. Sintomi di ebollizione immatura:

  • gonfiore al sito di lesione, prurito;
  • la formazione di un nodo doloroso e stretto;
  • diffondere gonfiore ai tessuti circostanti.

La durata di questo processo non è più di 4 giorni, seguita dalla formazione di masse purulente e un nucleo interno necrotico. Se l'ebollizione non matura a lungo, e non puoi aspettare di liberartene, puoi consultare un medico, lui ti dirà cosa fare e quali medicine usare.

In nessun caso non provare a spremere un ascesso, non porterà a nulla di buono - delle complicanze, l'estesa diffusione dell'infezione (foruncolosi, carbonchio), l'avvelenamento del sangue (sepsi) è possibile.

Fasi di sviluppo

Per quanto tempo l'ebollizione matura dipende in gran parte da te, ma inevitabilmente l'ebollizione deve passare attraverso tre stadi di sviluppo: lo stadio infiltrativo, purulento-necrotico e di guarigione.

Solitamente dall'inizio della formazione delle pustole alla sua completa guarigione, non passano più di 10 giorni. Ma se l'ebollizione non matura a lungo, quindi consultare un medico, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico, perché il processo purulento-infiammatorio può andare negli strati più profondi della pelle e irrompere lì già, e questo è irto di complicazioni.

Fasi di bollitura di maturazione:

  1. Formazione di infiltrazione Sulla pelle appare un sigillo rosso e doloroso. Nei prossimi 2-3 giorni, il processo infiammatorio si diffonde ai tessuti circostanti. Si forma gradualmente un'infiltrazione evidente, che si eleva al di sopra del livello della pelle - pustole mature.
  2. Stadio purulento-necrotico. Approssimativamente il giorno 4, il nodo è leggermente ammorbidito: si formano masse purulente, si forma un nucleo interno necrotico e si formano passaggi fistolosi. Di solito, 5-6 giorni dopo la comparsa dei primi sintomi, il contenuto patogeno del chirya sale al massimo ed è visibile ad occhio nudo - l'ebollizione è maturata.
  3. Il periodo di guarigione Il 7 ° -10 ° giorno, avviene l'autopsia dell'ascesso - esce il pus, viene esposta la barra interna giallo-verdastra (non deve essere spremuta, i tessuti sani la respingeranno in modo indipendente dopo 24-48 ore). Successivamente, il processo di cicatrizzazione dei tessuti.

Ora è chiaro quanti giorni matura una bollizione senza carico. Ma se aspetti, provando disagio e disagio, non hai la forza, prova ad aiutare te stesso (ovviamente, la consulenza di un medico non sarà superfluo).

Accelerare il processo di droghe

Prima dell'autopsia e completa auto-purificazione di un ascesso ci vorrà almeno una settimana. Al fine di ridurre il tempo di maturazione dell'ebollizione, dopo la visita medica, è possibile utilizzare i seguenti farmaci:

  1. Pomata Vishnevsky - fare un impacco (immergere un panno di garza), attaccare al posto interessato, fissare con una benda. Cambia ogni 12 ore. Il farmaco migliora la circolazione sanguigna, che contribuisce al rapido rilascio di pus.
  2. Ichthyol unguento - cotone idrofilo impregnato di droga viene applicato a ebollizione, coperto con pergamena e fissato sulla parte superiore. Sostituito ogni 8 ore. L'applicazione fatta in questo modo accelera il processo di maturazione delle pustole. Quando questo strumento ha un effetto battericida e analgesico.
  3. Unguento Levomekol è una preparazione combinata di azione antibatterica e immunomodulante. La medicina è impregnata con un panno, applicato a ebollizione e fissato.

Se l'ebollizione non matura, viene eseguita la fisioterapia, ad esempio UFO. È possibile riscaldare il sito della lesione in modo indipendente: il calore secco accelera il processo di formazione delle masse purulente-necrotiche e, di conseguenza, riduce i tempi di recupero.

Rimedi popolari

I medicinali di medicina alternativa hanno le stesse proprietà dei farmaci, consultare il proprio medico prima di usarli.

  1. Stendere lungo l'aloe foglia collegare la polpa direttamente a ebollizione, fissare l'impacco con una benda. Sostituisci ogni 8 ore.
  2. Una cipolla aiuta l'essudato purulento verso l'esterno, lo fa bollire nel latte fino a quando non si ammorbidisce, macina in poltiglia e mette a bollire sotto una benda.
  3. Il processo di maturazione e guarigione andrà più veloce se usi questo strumento: mescola il tuorlo crudo con sale e miele (5 grammi), aggiungi la farina nella massa e impasta l'impasto morbido. Forma una torta e mettila sopra l'ebollizione ogni giorno.
  4. Foglie di cavolo leggermente spezzate possono essere applicate al punto di ebollizione futuro, Kalanchoe ripara con una benda e lascia la notte.
  5. Fai delle compresse - sciogli un cucchiaino di sale in un bicchiere d'acqua calda, immergi un tovagliolo di carta e applicalo sulla zona interessata.

L'infiltrato maturo può essere trattato con soluzioni antisettiche (fukortsin, iodio, alcool di canfora).

Non cercare di aprire o spremere l'ebollizione - un ascesso dovrebbe attraversare tutte le fasi del suo sviluppo e quindi ripulire da solo. Inoltre, non auto-medicarsi con più lesioni cutanee (foruncolosi) - questa patologia richiede una corretta terapia antibatterica.

Se l'ebollizione non si rompe a lungo, e la febbre si aggiunge ai sintomi dolorosi, assicurati di andare dal medico, molto probabilmente avrai bisogno di un intervento chirurgico con successiva terapia antibiotica.

Trattamento tradizionale

Le singole bolle non complicate non richiedono alcuna terapia specifica: è sufficiente attendere l'apertura spontanea dell'ascesso ed elaborare la ferita aperta con un antisettico.

Quando un grosso punto d'ebollizione non riesce a sfondare, usa l'assistenza medica. Il medico eseguirà le seguenti manipolazioni:

  • sopra l'ebollizione si applica una medicazione con acido salicilico - questa procedura ammorbidirà lo strato superiore dell'ebollizione e consentirà l'apertura;
  • inoltre, il medico rimuove il nucleo necrotico (usando un morsetto sottile);
  • nella ferita aperta pone il drenaggio del lattice, che migliora il deflusso delle masse purulente;
  • indossa una medicazione sterile.

Dopo circa 2-3 giorni il drenaggio viene rimosso e disinfettato il luogo dell'impatto. Se necessario, il medico prescrive antibiotici.

Nel trattamento di farmaci efficaci di foruncolosi nei gruppi seguenti;

  • antibiotici penicillina - Amoxiclav, Ampioks;
  • cefalosporine - ceftriaxone, cefotaxime;
  • macrolidi - Azitromicina, Sumamed.

Sono anche usate le tetracicline, il cloramfenicolo, la gentamicina: tutti questi farmaci sono attivi contro i batteri di Staphylococcus aureus.

Intervento chirurgico

Se una donna (uomo) ha capito che un ascesso non si apre da solo, è necessario un urgente bisogno di consultare un medico - un profondo ascesso sottocutaneo richiede un intervento chirurgico. Altrimenti, il foruncolo può penetrare nelle cavità anatomiche, e questo è irto di complicazioni fino alla sepsi.

Il trattamento chirurgico avviene sotto anestesia, più spesso viene utilizzata l'anestesia locale. L'ebollizione viene aperta e drenata, rimuovendo completamente tutto il contenuto purulento. Quindi, disinfettare la ferita, se necessario, punti. Alcuni giorni dopo l'intervento, il paziente deve essere ricoverato in ospedale sotto la supervisione di un medico.

Nel periodo postoperatorio, il paziente viene sottoposto a terapia antibatterica con farmaci locali o sistemici. Per una migliore guarigione e per prevenire ulteriori recidive, si raccomanda di sottoporsi a un corso di fisioterapia.

Dovrebbe essere compreso che l'automedicazione può essere pericolosa, quindi prima di intraprendere qualsiasi cosa, consultare prima un medico.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Come rimuovere il picco

La gente chiamava la colonna vertebrale chiamata una delle varietà di verruche. Ha una superficie ruvida, simile a molte piccole spine. La seconda versione dell'origine del nome è associata al dolore che si verifica quando si cammina, se la colonna vertebrale è sulle dita dei piedi o sulla superficie del piede.


Chesnachki.ru

Saluti a voi, cari lettori! Nella gente si crede che un bambino con una voglia sia segnato dal destino per alcune grandi imprese. Ci sono molte superstizioni intorno a questo aspetto, ma il punto di vista medico è più pragmatico e associa l'aspetto di un granello a processi fisiologici nel corpo.


Unghie fungine in un bambino: cause, sintomi, diagnosi e terapia

Il fungo del chiodo nei bambini è meno comune che negli adulti. Tuttavia, secondo le statistiche, colpisce fino al 17% dei bambini, dai neonati agli adolescenti.


Come sbarazzarsi di punti neri e acne sul viso a casa

L'acne facciale è un grosso problema per molte persone di età assolutamente diverse. Si ritiene che solo gli adolescenti soffrano di acne durante la pubertà, ma questo non è assolutamente il caso.