Carbuncle - cause, sintomi, foto e trattamento del carbonchio

Il carbonchio è un processo infiammatorio purulento-necrotico acuto della pelle, che coinvolge diverse sacche di capelli, ghiandole sebacee e il tessuto sottocutaneo circostante, caratterizzato dalla formazione di ulcere estese.

Il nome della malattia deriva dalla parola latina "Carbunculus", che significa "brace".

Tra gli altri elementi del carbonchio può essere identificato - ognevik, Ulivik.

La causa più comune di un carbonchio è l'infezione dei follicoli della pelle con un'infezione da stafilococco (batteri), che, sullo sfondo di un'immunità indebolita, causa una serie di malattie della pelle - follicolite, bolle, carbonchi e altri.

I siti principali di localizzazione del carbonchio sono il viso, la parte posteriore del collo, la schiena e i glutei.

Secondo le statistiche, il carbonchio negli uomini è molto più comune che nelle donne. Inoltre, circa la metà di tutti i casi di questa formazione purulento-necrotica si verificano durante la stagione estiva.

Sviluppo di carbonchio

Carbuncle stage 1 (8-12 giorni). È caratterizzato dall'apparizione di tre o più noduli densi sotto lo strato di pelle, che in pochi giorni si fondono in un unico sigillo (infiltrato), che può avere un diametro di 4-6 cm. Questo sigillo è doloroso, in apparenza - un'elevazione emisferica con un leggero blu al centro, lungo i bordi - rossore.

Carbuncle stage 2 (13-20 giorni). È caratterizzato dalla formazione di diverse pustole (pustole) nella zona infiltrata, la cui superficie inizia ad aprirsi, e attraverso di esse escono le formazioni purulente e necrotiche di colore giallo-verde, spesso con una miscela di una piccola quantità di sangue. La visione generale del carbonchio ricorda un setaccio di pustole.

Carbuncle stage 3 (20-32 giorni). È caratterizzato da necrosi delle pustole e dei tessuti che circondano le pustole, dopo il rigetto di cui si forma un'ulcera estesa e profonda, fino al tessuto muscolare. Inoltre, l'ulcera è piena di granulazioni, dopo di che, di solito si forma una cicatrice profonda e ruvida.

Una caratteristica del carbonchio è il suo rapido sviluppo. I termini sopra sono presi in media, quindi con vari fattori avversi tutte e tre le fasi del "Uglevik" possono volare due volte più velocemente, per esempio, con malattie infettive concomitanti.

Un'altra caratteristica del carbonchio è che la sua formazione inizia solo nel follicolo pilifero e nella ghiandola sebacea, cioè per la comparsa di un ascesso, è necessaria una tasca in cui l'infezione potrebbe accontentarsi di ulteriori riproduzioni.

Carbuncle - ICD

ICD-10: L02;
ICD-9: 680.9.

Carbuncle - cause

La causa principale del carbonchio è la penetrazione di microbi piogeni, in particolare, d'oro e altri tipi di stafilococco, streptococchi, Escherichia coli, anaerobi non clostridiali, Proteus e altri sotto lo strato superiore della pelle.

I seguenti fattori possono contribuire all'infezione sotto la pelle:

  • Esogena - violazione dell'integrità della pelle (attrito di vestiti, ferite, abrasioni, tagli, graffi, schiacciamento dell'acne), aumento dell'inquinamento ambientale, non conformità con le norme di igiene personale;
  • Endogeno - infezioni interne, aumento della secrezione di sebo, aumento della pelle grassa.

Inoltre, un indebolimento locale o generale del corpo svolge anche un ruolo importante nello sviluppo del carbonchio.

La ragione per ridurre le funzioni protettive del corpo può essere:

  • Ipotermia del corpo;
  • Esaurimento fisico del corpo;
  • Stress costante;
  • Carenze di elementi di vitamine e oligoelementi nel corpo (ipovitaminosi, avitaminosi);
  • Varie malattie che indeboliscono il sistema immunitario - infezioni respiratorie acute, diabete, infezione da HIV, disordini metabolici, obesità, malattie maligne;
  • Malattie del fegato, reni e organi digestivi;
  • Abuso di alcool, fumo, assunzione incontrollata di determinati farmaci.

Sintomi di carbonchio

Sintomi locali di carbonchio

Indurimento doloroso sottocutaneo denso, che ha una elevazione sferica sulla superficie della pelle, con bluastro nel mezzo e arrossamento intorno ad esso, con numerosi ascessi, che, mentre maturano e si aprono, rilasciano pus e formazioni necrotiche di colore giallo-verde con colorazione sanguigna. Un'ulcera profonda appare nel sito della morte del tessuto, che viene quindi riempita con tessuto di granulazione e cicatrizzata.

Sintomi comuni di carbonchio

  • Temperatura corporea alta e alta - fino a 40 ° C;
  • Malessere generale, debolezza, dolore, brividi;
  • Aumento dei linfonodi regionali;
  • Mal di testa;
  • Battito cardiaco aumentato (tachicardia);
  • Perdita di appetito, nausea, possibile vomito.

Complicazioni del carbonchio

Complicazioni del carbonchio possono essere:

Tipi di carbonchio

La classificazione del carbonchio è la seguente:

Secondo il modulo:

Carbuncle semplice - è una rappresentazione classica del carbonchio, la cui causa è lo stafilococco e altri microbi piogeni.

Carbuncle di peste - la causa della malattia è l'infezione con la bacchetta della peste (lat Yersinia pestis), che porta alla malattia della peste.

Il carbonchio dell'antrace (carbuncle anthracicus) - la causa della malattia è il patogeno dell'antrace, Bacillus Anthracis (Bacillus anthracis). Il carbonchio dell'antrace è caratterizzato dall'assenza di indolenzimento nel sito di infiltrazione, dal forte prurito, dal gonfiore rosso della compattazione, dopo di che si forma un fuoco necrotico nero sulla superficie della pelle con eruzioni cutanee circostanti, nonché dall'assenza di processi di decomposizione. Dopo aver aperto l'ascesso, una crosta rosso scuro appare al suo posto.

Il carbuncle enfisematoso (latra Gangraena emphysematosa) si trova solo negli animali, principalmente bovini, bufali, pecore e capre. Una persona non è suscettibile a questa forma della malattia. L'agente eziologico della malattia è il batterio Clostridium chauvoei. È caratterizzato da un rapido sviluppo (fino a 72 ore) e quasi sempre dalla morte di un animale. Accompagnato dal rifiuto dell'animale del cibo, dalla debolezza, dal gonfiore caratteristico, dall'aumento della temperatura corporea, e anche dal caldo al tatto e dall'infiltrazione dolorosa, che diventa quindi indolore e fredda.

Per localizzazione:

  • Sulla faccia, specialmente sulla piega e sulle guance naso-labiali;
  • Sul collo (principalmente sul retro);
  • Sul retro;
  • Sulla parte bassa della schiena;
  • Sugli arti;
  • Sui glutei

Diagnosi del carbonchio

La diagnosi del carbonchio comprende:

Carbuncle - trattamento

Come trattare il carbonchio? Il trattamento del carbonchio dipende dallo stadio del suo sviluppo. Inoltre, più velocemente inizi il trattamento, più è probabile che sarà più facile.

1. Trattamento del carbonchio nella fase iniziale (stadio di maturazione)

Non appena un infiltrato denso appare sulla pelle, la terapia include:

1.1. L'uso di radiazioni ultraviolette nel sito di infiammazione;

1.2. Chipping intorno al perimetro dell'infiltrato (compattazione) con farmaci antibatterici con l'aggiunta di novocaina. Il blocco antibatterico impedirà lo scoppio dell'infezione al di fuori del cuore della sedimentazione e della "tasca" infiammatoria, e Novocain allevia le sensazioni dolorose.

1.3. Il sito di infiammazione viene trattato con soluzioni antisettiche (ad esempio alcol), dopodiché viene applicato un bendaggio a base di sintomicina (sintomicina di Liniment), pomata di streptomicina o ittiolo. Syntomycin - distrugge l'infezione, allevia il processo infiammatorio, allevia il dolore e accelera il recupero.

1.4. Per alleviare il dolore, vengono utilizzati analgesici - "Paracetamolo", "Nurofen", "Diclofenac", "Nimesil", "Ketanov".

1.5. Con un'immunità ridotta viene mostrata l'assunzione di antibiotici all'interno. Di solito, il medico prescrive farmaci antibatterici ampicillina ("Ampicillina"), aminoglicoside ("Gentamicina", "Amikatsin").

Le misure tempestive sopra elencate contribuiscono allo sviluppo inverso del processo infiammatorio, al riassorbimento delle infiltrazioni e all'assenza di tracce visibili dal carbonchio.

2. Trattamento di carbonchio in presenza di contenuti purulenti

2.1. Blocco antibatterico con aggiunta di novocaina.

2.2. Per una maturazione più rapida, e anche per l'apertura del carbonchio che si verifica in modo indipendente, è influenzato dal calore.

2.3. In presenza di ridotta immunità, vengono utilizzati antibiotici e antimicrobici - amoxicilline ("Amoxicillina"), cefalosporine ("Cefalexina", "Ceftriaxone", "Cefepime"), sulfonamidi (streptocidi, sulfazina), penicilline ("Syklaksin") macrolidi ("Azitromicina", "Eritromicina", "Claritromicina"), tetracicline ("Minociclina"), linkosamidi ("Clindamicina"), fluorochinoloni ("Ciprofloxacina") e altri.

La scelta dell'antibiotico è fatta principalmente sulla base della resistenza del principio attivo del farmaco in relazione all'agente causativo del carbonchio, nonché della presenza di controindicazioni.

2.4. Applicazione quotidiana di medicazioni sulla base di vari unguenti con attività antisettica, antinfiammatoria, analgesica - sintomicina, streptomicina, metiluracile, Vishnevsky alla pelle infiammata trattata con alcool etilico al 70%.

2.5. In caso di apertura spontanea del carbonchio, il sito di infiammazione viene disinfettato con perossido di idrogeno (soluzione al 3%) o soluzione alcolica e medicazioni a base di unguento di sintomicina, Levomekol.

3. Trattamento di un carbonchio in presenza di formazioni necrotiche (chirurgia)

Le indicazioni per il trattamento chirurgico (apertura del carbonchio) sono:

  • la presenza di una lesione necrotica;
  • grave intossicazione del paziente;
  • localizzazione del carbonchio sul viso;
  • grande dimensione del carbonchio.

La procedura di trattamento chirurgico e ulteriori procedure:

3.1. Sotto anestesia locale, fa un'incisione del carbonchio e la rimozione di tutto il tessuto necrotico e il contenuto purulento da esso.

3.2. La cavità aperta viene lavata con perossido di idrogeno (soluzione al 3%), dopo di che viene installato un drenaggio in esso - un tampone saturato con una soluzione ipertonica di cloruro di sodio e enzimi proteolitici.

3.3. Ogni giorno, prima della guarigione, la cavità del carbuncolo viene disinfettata due volte con preparati antisettici o alcool etilico (70%) e medicazioni modificate. "Levomekol", "Unguento di Vishnevsky", l'emulsione di syntomycin ha una buona proprietà di guarigione delle ferite.

3.4. Contemporaneamente al trattamento chirurgico, viene applicata la terapia conservativa, incluso l'uso interno di antibiotici.

4. Altri metodi di trattamento del carbonchio

Procedure di fisioterapia - utilizzate nella fase di maturazione e dopo il trattamento chirurgico. Rivolto alla rigenerazione dei tessuti e al rapido recupero del paziente. Tra i metodi di fisioterapia si possono distinguere - l'irradiazione ultravioletta (UVR), la terapia UHF e per aumentare le difese dell'organismo utilizzate sangue UVR e sangue VLO (irradiazione laser endovenosa).

Per evitare reazioni allergiche all'uso di antibiotici, vengono usati antistaminici: "Dimedrol", "Pipolfen", "Suprastin".

La terapia vitaminica - aiuta a rafforzare il sistema immunitario e aiuta nella lotta contro la malattia. Prestare particolare attenzione all'assunzione aggiuntiva delle seguenti vitamine e minerali: C, A, B1, B2, B12, E, ferro, fosforo.

Dieta - durante il trattamento, abbandona cibi piccanti, fritti e grassi in modo che il corpo spenda la sua forza non sulla trasformazione del cibo, ma sulla lotta contro il processo infiammatorio.

5. Cosa non si può fare con un carbonchio?

  • Spremi il carbonchio, specialmente durante la sua maturazione;
  • Infiltrazione di massaggio (compattazione);
  • Bere alcol durante il trattamento.

Carbuncoli complicati, così come la presenza di gravi malattie associate (diabete e altri) sono trattati solo in ospedale.

Trattamento di carbonchio a casa

Il trattamento dei rimedi popolari del carbonchio è consigliabile solo in presenza di una forma lieve della malattia.

Erba di San Giovanni. Per uso locale, fare una poltiglia da Hypericum perforatum e applicarlo al sito di lesioni come un impacco, fissandolo con una benda di garza. Per uso interno, versare 1 cucchiaio. cucchiaio di materie prime secche, versare un bicchiere di acqua bollente, infondere per 30 minuti, filtrare e bere in 2 dosi, 30 minuti prima dei pasti.

Aglio. Fai una poltiglia d'aglio (l'aglio può essere applicato) e attaccalo al sito di infiammazione come un'applicazione. Top con una benda di garza. Il rimedio è efficace anche contro le bolle.

Calendula. Combinare in un rapporto di 1: 4 fiori di calendula e olio di vaselina, mescolare accuratamente e utilizzare come un unguento. Se possibile, puoi anche spremere il succo dalla calendula fresca e applicare un tovagliolo imbevuto di succo nell'infiammazione, fissandolo sopra con una garza.

meliloto. Per la maturazione più rapida di foruncoli e carbonchi, utilizzare compresse a base di olio dal trifoglio. È anche utile ricevere l'infusione da questa pianta, per la cui preparazione è necessario 1 cucchiaio un cucchiaio di erba medicinale di trifoglio versare un bicchiere di acqua bollente, coprire e mettere da parte per 30 minuti per insistere. Bevi 2 volte.

Piantaggine. Lavare e tritare alcune grandi foglie di piantaggine in una pappa. Attaccare la pappa al sito della lesione e fissarla con una benda. Cambiare la medicazione ogni 2-3 ore fino all'apertura del carbonchio.

Camomilla e miele Fai una miscela di 1 cucchiaio. cucchiai di miele naturale, 1 cucchiaio. cucchiai di farina di segale e 1 cucchiaino di farmacia di camomilla al vapore. Impasta bene il prodotto e attaccalo come un'applicazione, fissando la "torta" con una benda.

Carbuncle di prevenzione

La prevenzione del carbonchio comprende:

  • Rispetto delle norme di igiene personale, incl. non usare prodotti per la cura di altre persone;
  • In caso di trauma della pelle, trattarlo con antisettici - alcool etilico, perossido di idrogeno, clorexidina e altri;
  • Non spazzolare la pelle con una puntura d'insetto o allergia;
  • Evitare lo stress;
  • Evitare l'ipotermia;
  • Nel cibo, dare la preferenza a cibi arricchiti con vitamine e minerali;
  • Non permettere a varie malattie, soprattutto di natura infettiva, di andare alla deriva.

carbonchio

Il carbonchio è un'infiammazione causata da germi piogeni e origina dalla formazione di una pustola (ascesso), che può proliferare al plurale. La posizione della malattia è il collo, la faccia, la vita, la schiena, i glutei. Lo sviluppo del carbonchio si verifica prima con l'infiammazione del follicolo pilifero, poi appare un ascesso orlato da una corolla rosa.

Il carbonchio può essere accompagnato da necrosi della fibra della pelle. Le crescite pustolose colpiscono le borse dei capelli, così come le ghiandole sebacee.

Un carbonchio è in grado di presentarsi sia al singolare che al plurale. Nella fase iniziale, si manifesta una piccola infiltrazione, che alla fine si trasforma in un ascesso doloroso.

Cause di carbonchio

La causa principale dell'occorrenza di carbonchio è dovuta alla presenza nel corpo di stafilococchi e streptococchi, così come E. coli, proteus, anaerobi non clostridi, enterococchi.

E oltre a questo, ci sono una serie di fattori che provocano l'aspetto di un carbonchio:

- inosservanza delle norme di igiene personale; contatto costante dell'epidermide con prodotti petroliferi (olio combustibile, olio motore); cambio intempestivo di biancheria, alta umidità e calore;

- La presenza di danni alla pelle, comprimendo l'acne, graffiando dopo punture di insetti;

- la presenza sulla pelle di calce irritante, carbone, polvere di cemento;

- mancanza di buone condizioni sul lavoro oa casa, metabolismo compromesso (diabete);

- mancanza di una dieta equilibrata, in cui vi è una carenza di minerali e vitamine;

- Esaurimento generale, anemia, stanchezza.

Questi, insieme a numerose cause concomitanti, sono i fattori determinanti nella presenza di carbuncoli. Dalle osservazioni si nota che questa malattia appare spesso nella parte posteriore del collo, a causa del prolungato attrito del colletto di un maglione o una camicia. Molto meno spesso colpisce le guance, le labbra, la schiena, i glutei.

I pazienti più giovani hanno molte più probabilità di soffrire di carbonchio localizzato nell'area del viso, ma le persone anziane sono preoccupate per l'aspetto di un carbonchio sul corpo, sul collo, sugli arti.

Foruncolo foruncolo

Spesso il carbonchio è confuso con un punto d'ebollizione. Il carbonchio ha sintomi leggermente diversi. Un carbonchio si presenta spesso singolarmente e un foruncolo appare al plurale.

Il foruncolo, essendo un'infiammazione acuta del follicolo pilifero, nonché dei tessuti circostanti, si sviluppa a seguito di una complicazione da follicolite da stafilococco e appare rosso, oltre a un nodo doloroso profondo percepibilmente caldo al tatto (ascesso). Carbuncle appare anche come risultato della combinazione di diverse bolle.

Il foruncolo e il carbonchio è il luogo preferito di localizzazione: scelgono il mento, la nuca, il labbro superiore, la parte posteriore del collo, i glutei e le cavità ascellari.

L'ebollizione e il carbonchio sono diagnosticati sul nodo doloroso, sulla rottura dell'epidermide e anche sulla cisti dei capelli. Se necessario, effettuare ulteriori studi, tra cui microscopia di uno striscio, Gram colorato, nonché la semina di pus, sangue. Pus determina la sensibilità agli antibiotici e consente di determinare lo Staphylococcus aureus. È consigliabile esaminare il sangue prima di iniziare il trattamento e per tali malattie come la febbre, la sepsi. Determinare la sensibilità dell'agente patogeno ai farmaci consente di modificare il regime di trattamento in modo tempestivo. Per una cura rapida, è necessaria un'autopsia e una terapia antibiotica.

La foruncolosi è occasionalmente complicata da batteriemia, così come la semina delle valvole del cuore, della colonna vertebrale, delle articolazioni, delle lunghe ossa tubolari e degli organi interni.

Il trattamento di foruncoli e bolle include un'autopsia, che garantisce il deflusso di pus e la prescrizione di antibiotici per via parenterale o orale.

La prevenzione del foruncolo e del carbonchio include l'uso regolare di sapone antisettico, che consente di interrompere lo stato portatore di Staphylococcus aureus.

Bolle e carbonchio del viso vengono eliminati con un unguento di Mupirocina al 2%.

carbonchio sulla foto posteriore

Sintomi di carbonchio

La malattia può manifestarsi sia indipendentemente che in combinazione con altre malattie altrettanto pericolose.

Il carbonchio e i sintomi della malattia sono espressi nella comparsa di febbre, aumento della frequenza cardiaca, deterioramento del benessere generale. C'è un mal di testa, vomito, nausea, febbre, intossicazione, sepsi. Complicazioni del carbonchio appaiono meningite purulenta, linfoadenite, linfangite, tromboflebite, sepsi. Phlegmon ed erisipela (erisipela) sono rare complicanze della malattia.

Se il carbonchio appare sulla faccia (il labbro superiore, angoli della bocca), allora il flusso è difficile. I pazienti con diabete e anziani sono a rischio.

Segni di carbonchio

La malattia si manifesta nei seguenti sintomi:

- l'insorgenza della malattia si verifica principalmente nel collo, dove c'è una leggera elevazione nella forma di un nodulo, aumentando di dimensioni e diventando un dolore pronunciato;

- il sito del nodulo si infiamma, l'area infiltrata della pelle diventa viola-rosso, a volte appare una tinta bluastra;

- la superficie stessa è caratterizzata da focolai purulenti in quantità maggiore, simile a ingorghi stradali. Sono caratterizzati da gonfiore e arrossamento. Il paziente avverte un dolore straziante;

- l'apertura degli ascessi avviene lentamente, mentre la parte superiore del carbonchio acquista una parvenza di setaccio;

- numerose buche secernono il contenuto sotto forma di pus, raramente compaiono cellule epidermiche morte dell'epidermide;

- dopo tempo, la lesione diventa a forma di cratere e la superficie diventa ulcerosa-necrotica. Essendo un segno distintivo per il carbonchio, questa necrosi è in grado di diffondersi molto profondamente. La rimozione dei processi infiammatori è molto lenta, mentre il pus e le cellule morte vengono respinte. I bordi del carbonchio sono pieni di granulazioni e in alcuni casi vi è un ritardo nel rigetto dell'area infiammata centrale. Il processo stesso termina con cicatrici.

carbonchio a piedi foto

Carbonchio antrace

Nel caso in cui la malattia si rivelasse essere un carbonchio di antrace, sarà sufficiente un trattamento conservativo, la cui essenza sta nel condurre procedure antiepidemiche e nell'isolare il paziente.

Il carbonchio dell'antrace e i suoi segni sono espressi nell'aspetto di piccoli noduli arrossati. Il processo stesso è in grado di svilupparsi rapidamente (in 12-48 ore). Durante questo periodo ci sono bolle viola-bluastre che hanno contenuti nuvolosi. Malato sta vivendo un forte prurito.

L'apertura del carbonchio avviene molto rapidamente, e una scabbia di colore rosso scuro appare sul sito della ferita. A poco a poco, si indurisce, e dopo un giorno diventa nero, acquisendo maggiore durezza. Quindi la malattia del carbonchio ha preso il nome di oscurità e durezza. Spesso, vicino alla crosta, appare una somiglianza della corolla, che rappresenta piccole bolle riempite di liquido sieroso. Poi c'è un forte gonfiore, che è sostituito da necrosi tissutale, così come linfangite e linfoadenite.

Nei casi gravi, la malattia del carbonchio acquisisce sintomi settici. Allo stesso tempo, le condizioni generali del paziente non cambiano e il carbonchio stesso è indolore.

carbonchio di antrace sulla foto di pennello

Complicazioni di carbonchio

Se l'infezione si diffonde in profondità nel tessuto, sorgono complicazioni. Spesso compaiono in pazienti, persone indebolite, in assenza di un trattamento adeguato. L'infezione che si è diffusa nei tessuti molli può portare alla formazione di un ascesso, così come l'aspetto di flemmone, l'osteomielite si sviluppa durante l'infezione dell'osso.

Quando l'infezione viene spostata sui vasi venosi, si verificano tromboflebiti e flebiti. Raramente si verifica sanguinamento vascolare.

I più pericolosi sono i carbonchi situati sul viso. Diffondendo, l'infezione passa alle meningi, seguita dallo sviluppo della meningite purulenta. Ulteriore oltre irto di sepsi, che può portare alla morte.

Carbuncle Diagnostics

La pratica medica diagnostica correttamente il carbonchio. Tuttavia, ci sono casi in cui si differenziano dall'antrace, chiamato carbonchio di antrace.

La clinica nelle fasi iniziali è molto simile e ciò è evidenziato dallo sviluppo di una buccia necrotica. In caso di dubbio, i medici conducono ricerche batterioscopiche.

Se è difficile stabilire una diagnosi del carbonchio, vengono prescritte ulteriori analisi del sangue. Nel sangue, dopo i test, vengono rilevate leucocitosi e aumento della VES.

Trattamento al carbonchio

La malattia del carbonchio è trattata in regime ambulatoriale se non vi è un'intossicazione pronunciata del corpo e il sito della malattia è localizzato sul tronco e sulle estremità. Il trattamento precoce subito dopo la formazione dell'infiltrato infiammatorio porta a buoni risultati. A un paziente viene prescritto un ciclo di terapia antibiotica per trattare un carbonchio. Si nota un buon effetto delle radiazioni ultraviolette e della terapia UHF.

La pelle colpita viene trattata con alcol etilico, imporre una medicazione antisettica. Come un antisettico usare unguento di Methyluracil, unguento di Vishnevsky, Viniline.

Il trattamento chirurgico include l'uso di forbici o un bisturi, che apre delicatamente la cavità purulenta. Il trattamento ausiliario è diretto verso l'area interessata. Il calore accelera la maturazione del processo infiammatorio e colpisce l'apertura spontanea.

Trattamento antibiotico al carbonchio

Più recentemente, la malattia del carbonchio è stata trattata chirurgicamente. Ora la terapia include antibiotici e farmaci sulfa. Al trattamento chirurgico fatto ricorso in casi eccezionali. Si basano maggiormente sull'effetto combinato della streptomicina, della penicillina, della biomitsina, della terramicina e di altri antibiotici. Le dosi utilizzate sono piuttosto grandi. Indicazione assoluta per l'appuntamento e l'uso di antibiotici è ridotta immunità. I seguenti sono gli antibiotici in dosaggio per adulti e bambini.

Dicloxacillina per adulti, compresse da 250 a 500 mg all'interno, 4 p. al giorno per 10 giorni.

Cephalexin per adulti 250-500 mg compresse 4 p. al giorno per 10 giorni; Cefalexina per bambini 40-50 mg / kg / giorno ogni 6 ore per 10 giorni.

Amoxicillina 20 mg / kg / giorno., Ogni 8 ore per 10 giorni.

Erythromycin etilsuccinato per adulti 1-2 g / die. compresse all'interno ogni 6 ore, 10 giorni; per i bambini 40 mg / kg / giorno. in pillole all'interno ogni 6 ore per 10 giorni.

Claritromicina per adulti in compresse da 250-500 mg per via orale 2 p. al giorno per 10 giorni.

Azithromycin per adulti in targhe su 250 mg dentro dentro una volta al giorno nella dimensione di 5 - 7 giorni.

Clindamicina per adulti 150-300 mg per via orale in compresse 4 volte al giorno per 10 giorni; per bambini 15 mg / kg / giorno. ogni 6 ore per 10 giorni.

Minociclina per adulti 100 mg per via orale in compresse 2 volte al giorno per 10 giorni.

Trimetoprim / sulfametossazolo per adulti all'interno di compresse da 160/800 mg 2 volte al giorno per 7 giorni.

Ciprofloxacina per gli adulti, 500 mg per via orale in compresse 2 volte al giorno per 7 giorni.

La vancomicina per gli adulti è prescritta in / in e utilizzata nei casi più gravi.

La penicillina è usata sia per via intramuscolare che come lesione obkalyvaniya. La dose giornaliera è di 1.000.000 di unità.

Nel trattamento vengono utilizzati non solo antibiotici ad ampio spettro, ma anche farmaci sintetici antibatterici. Allo stesso tempo, il paziente assume farmaci con effetto anestetico e farmaci per il cuore.

La durata del trattamento è difficile da determinare, dal momento che si svolge fino alla scomparsa delle manifestazioni generali della malattia, così come la riduzione dell'infiammazione.

Carbuncle come trattare ancora?

Dose di Streptocide 0,5 gr. con un intervallo di 4-6 ore.

Norsulfazol è prescritto 1 grammo fino a quattro volte al giorno. Questi fondi vengono utilizzati da 7 a 10 giorni.

Trattamento di carbonchio a casa

Nella forma lieve della malattia, puoi applicare rimedi popolari a casa:

- mettere le foglie cotte a vapore della parte in superficie del trifoglio, le foglie di malva, camomilla medicinale, mettere in una garza e applicare al carbonchio;

- le foglie schiacciate di piantaggine in garza vengono applicate al carbonchio e fissate con una benda, cambiando periodicamente le bende;

- applichiamo la polpa di pane di segale al punto dolente e lo ripariamo con una benda;

- l'aglio tritato sotto forma di pappa è efficace nel trattamento del carbonchio e bolle. Le appliques vengono applicate e fissate con una benda morbida.

- il dolce trifoglio è efficace dentro e fuori. La ricezione interna consiste nell'applicazione di infusione a caldo (un cucchiaio di trifoglio di erbe per 250 ml di acqua bollente), immergendo per 30 minuti in un recipiente chiuso. Infuso consumato freddo. L'accelerazione della maturazione bolle, così come i carbonchi creano impacchi infusi con olio di fiori di trifoglio;

- La calendula è usata come unguento (i fiori di calendula sono combinati con smalts 1: 4) o come succo ottenuto da una pianta fresca. Nel succo del tovagliolo immerso, strizzare e applicare ai luoghi colpiti;

- La cicoria comune viene utilizzata internamente sotto forma di tintura (2 cucchiaini per 1 cucchiaio di acqua bollente). Beva 1/3 di tazza al giorno.

- Tuberi del frutteto, precotti nel latte, e poi mescolati con strutto (1: 1). Questa miscela in un tovagliolo di garza viene applicata alla zona interessata;

- L'erba di San Giovanni viene utilizzata per via topica come impasto e all'interno della tintura (1 cucchiaio per 200 ml di acqua bollente).

È necessario coordinare le proprie azioni mediche a casa con un medico.

Carbuncle: foto, cause, trattamento. Cosa c'è di diverso dal bollire?

Il carbonchio è un'infiammazione della pelle che scorre con danni allo strato superficiale dell'epidermide, ai follicoli piliferi e alle ghiandole sebacee.

Cos'è questa malattia?

Questo nome ha ricevuto il suo nome dalla parola greca "Carbo", che significa carbone nero.

I medici di quei tempi, vedendo che aspetto aveva un brufolo, lo "battezzarono" immediatamente in quel modo a causa dell'accumulo di essudato nero-necrotico nel luogo della sua formazione.

C'è un brufolo più spesso nei ragazzi adolescenti e nei giovani uomini (2 volte più spesso che nelle ragazze, ragazze e donne), a quanto pare, questo è dovuto a un carico eccessivo sul loro sudore e ghiandole sebacee e sulla produzione attiva di ormoni sessuali nel corpo.

Un'altra caratteristica di questa patologia è il fatto che più del 50% di tutti i casi diagnosticati si verificano nel caldo periodo estivo.

I carbonchi di solito si verificano sul viso e sul collo, sulla superficie della schiena, nell'avambraccio, sulle braccia o sulle gambe, sui glutei. Di norma, queste formazioni sono singole, ma a volte appaiono su più pezzi contemporaneamente.

Come trattare un carbonchio è determinato dal chirurgo, poiché questa è una grave infezione che richiede l'attenzione degli operatori sanitari e l'autotrattamento può portare allo sviluppo di complicazioni terribili (ascessi, flemmoni, sepsi).

Codice ICD-10

Si riferisce al carbonchio a un gruppo di malattie della pelle infettive con un codice - L00-L08.

Include:

  • carbonchio sulla pelle (L02);
  • carbonchio in faccia (L02.0);
  • collo di carbonchio (L02.1) e il corpo (L02.0);
  • carbonchio della natica (L02.3);
  • carbuncolo delle mani e dei piedi (L 02.4);
  • un frammento di una localizzazione diversa (L02.8) o incompleta (L02.9).

cause di

La malattia di solito si sviluppa con una combinazione di fattori esterni e interni e una diminuzione delle difese del corpo.

Le ragioni per l'aspetto del carbonchio includono:

  1. Riproduzione attiva sulla pelle di agenti patogeni umani.
  2. Violazione dell'integrità dell'epidermide (ferite, graffi, schegge, punture di insetti, calli, graffi, lividi, abrasioni).
  3. Sudorazione eccessiva (iperidrosi).
  4. Violazione delle ghiandole sebacee.
  5. Cattiva igiene del viso e del corpo.
  6. Patologie endocrine (disturbi della tiroide o delle ghiandole paratiroidi, ghiandole surrenali) e malattie metaboliche (diabete, obesità).
  7. Immunodeficienza e ipovitaminosi.
  8. Frequenti malattie infettive (ARVI, influenza, parainfluenza, tonsillite, faringite, tonsillite).
  9. Patologie croniche gravi (artrite, miocardite, epatite).
  10. Cibo irrazionale e stile di vita poco attivo.
  11. Stress e sovraccarico psico-emotivo.
  1. Il tradizionale carbonchio si forma su viso, corpo, arti e tronco e si sviluppa secondo canoni classici in più fasi.
  2. Rene di carbonchio Si presenta come una complicazione dopo aver sofferto di pielonefrite. La sua manifestazione è simile alle malattie infiammatorie dei reni e talvolta è difficile distinguerle. I sintomi della malattia sono espressi in febbre, intossicazione e dolore nella regione lombare. La diagnosi differenziale con l'aiuto dei metodi a raggi X e degli ultrasuoni aiuta a identificare la patologia.
  3. Carbuncle enfisematoso. La persona non si sviluppa, i bovini ne soffrono. Quando viene infettato da un microrganismo patogeno, viene rilevato un grande gonfiore nel corpo degli animali, che si indeboliscono rapidamente e muoiono a causa di insufficienza cardiaca e respiratoria.
  4. Carbonchio antrace. Si forma quando una persona viene infettata dal bacillo dell'antrace, ha un decorso grave ed è estremamente contagiosa per chi gli sta intorno.

sintomi

I medici definiscono la malattia come una malattia dermatologica e chirurgica causata da stafilococchi e streptococchi e distinguono diverse fasi del suo sviluppo:

    Infiltrazione (la sua durata è di 1-2 settimane). Inizia dal momento in cui i microrganismi entrano negli strati superficiali dell'epidermide e alla base del follicolo pilifero, quindi inizia un processo infiammatorio nell'area dell'infezione con reazioni di arrossamento e gonfiore della pelle, che si diffonde rapidamente e copre aree della pelle sane.

Foto del primo stadio

Allo stesso tempo, il sangue nei capillari diventa molto viscoso e quindi appaiono i coaguli di sangue, quindi il sito di localizzazione dell'infiammazione si scurisce rapidamente o diventa nero. Suppurazione (dura 10-20 giorni). Inizia con la formazione di masse purulento-necrotiche nel centro del carbonchio, e in alcuni punti ci sono dei fori dai quali passa l'essudato purulento.

In questa fase, la lesione assomiglia ad una grossa ulcera che penetra nei tessuti molli fino alle ossa, sono rapidamente imbevuti di liquido purulento e muoiono a causa delle quali si vedono ampie aree con necrosi intorno alla base del carbonchio.

Le lesioni generali del corpo con un carbonchio comprendono: febbre, intossicazione e indebolimento generale del corpo.

trattamento

La terapia farmacologica viene utilizzata nella fase di infiltrazione e può aiutare a evitare ulteriori sviluppi della malattia, suppurazione e necrosi tissutale.

Come trattare il carbonchio a casa in modo rapido ed efficiente, il medico curante consiglierà.

Solitamente chirurghi o dermatologi prescrivono un ciclo di assunzione di antibiotici a cui gli stafilococchi sono sensibili (Ampioks, Ceftriaxone, Gentamicina, Doxycycline, ecc.), Per uso ambulatoriale è prescritto un unguento o emulsione (sintomicina, streptomicina, levomicol). Inoltre, il carbonchio è tagliato con agenti antibatterici e la sua superficie è trattata con antisettici (di solito con una soluzione alcolica al 70%), ma questo è già in condizioni policliniche.

Nella fase di suppurazione, la chiave principale per il recupero è l'apertura chirurgica dell'ascesso e la rimozione di contenuti patologici da esso.

Dopo l'operazione, la cavità formata viene tamponata utilizzando enzimi proteolitici e soluzione ipertonica di NaCl o drenata se necessario, e una medicazione sterile viene posta sulla parte superiore, che viene cambiata ogni giorno.

Con una vasta area e profondità di danni, la superficie della ferita guarisce con la formazione di tessuto cicatriziale.

Per la loro rigenerazione, dopo l'apertura del carbonchio e l'accrescimento dei bordi della ferita, vengono applicati metodi fisioterapeutici (UVA, UHF, irradiazione laser ultravioletta o endovenosa del sangue), viene prescritta l'assunzione a lungo termine di vitamine e complessi minerali.


Le indicazioni per l'ospedalizzazione sono sintomi pronunciati di intossicazione (disidratazione, febbre alta, grave debolezza), localizzazione del carbonchio sulla faccia o sulla testa, presenza di malattie di fondo (sistemiche, autoimmuni, diabete, anemia, neoplasie maligne, immunodeficienze).

carbonchio

Il carbonchio è una malattia della pelle necrotica. Questa è una singola entità, che minaccia gravi complicazioni.

Assomiglia a una formazione pustolosa del carbonchio sulla pelle che si verifica nelle zone delle ghiandole sebacee e dei follicoli piliferi. La malattia è accompagnata da sensazioni piuttosto dolorose ed è un fatto fisicamente e psicologicamente spiacevole per una persona.

Il più delle volte, il carbonchio è formato nel collo, ma può anche essere osservato sui glutei e nella zona delle scapole. La malattia si distingue per il fatto che ci sono ascessi sulla pelle direttamente nella sede dei follicoli e delle ghiandole sebacee, che di per sé è una complicazione. Allo stesso tempo si osserva la trasformazione necrotica della cellulosa cutanea e anche la necrosi cutanea.

Cos'è?

Il carbonchio è un'infiammazione acuta purulenta delle ghiandole sebacee e dei follicoli piliferi, caratterizzata dalla necrosi dei tessuti della pelle e del tessuto sottocutaneo, nonché dalla formazione di un comune infiltrato. Di regola, in una persona si presenta un singolo carbonchio, ma ci sono casi in cui appaiono focolai multipli di infiammazione.

Le cause della malattia sono simili alle cause di foruncoli. Prima di tutto, è:

  • esaurimento del corpo, mancanza di vitamine;
  • disordini metabolici (obesità, diabete);
  • malattia grave che ha indebolito il sistema immunitario;
  • alta attività di virus (Staphylococcus aureus o infezione da streptococco).

Molto spesso, il carbonchio appare sul retro del collo, nella zona delle scapole, nella parte bassa della schiena e dei glutei. Molto meno spesso la malattia colpisce gli arti e la parte anteriore del torace. Il quadro clinico della malattia è di nuovo simile alla foruncolosi. Inizialmente appare una infiltrazione superficiale di piccole dimensioni. Il fuoco dell'infiammazione sta crescendo rapidamente, ha un dolore lacerante, che è aggravato dalla palpazione. La pelle nel sito della lesione cambia il suo colore naturale in una tonalità viola scuro.

Qualche tempo dopo l'esordio, la formazione si rompe attraverso lo strato superficiale della pelle. Ci sono diversi fori attraverso i quali spicca una massa purulenta spessa di colore grigio-verdastro. Pochi giorni dopo la svolta, il carbonchio forma un grosso difetto nella pelle. Questo processo è accompagnato dalla fusione delle aperture di uscita, dal rigetto dei tessuti necrotici e dal deflusso di pus.

cause di

Si forma un carbonchio a causa di un'infezione - ingestione di stafilococchi o streptococchi. Ma allo stesso tempo ci sono una serie di fattori che provocano lo sviluppo della malattia, in particolare:

  1. Lesioni cutanee Anche un piccolo graffio può causare l'attivazione dell'agente causale. Tale irritante può essere una puntura d'insetto (e la conseguente pettinatura del sito del morso), un brufolo che è stato spremuto, una grande frazione di polvere (calce o carbone).
  2. Inosservanza dell'igiene della pelle. Questo dermatite da pannolino e gli effetti della sudorazione, il contatto con sostanze che irritano la pelle (lubrificante, olio combustibile, ecc.), Ignorano le regole di igiene personale, alta umidità.
  3. Nutrizione impropria La mancanza di vitamine e minerali nel corpo può innescare lo sviluppo del carbonchio.
  4. Malattie selezionate Ad esempio, il diabete, la cui conseguenza diventa un disturbo metabolico. L'esaurimento del corpo, che si verifica a causa di esaurimento nervoso o anemia, è anche una delle ragioni per il verificarsi del carbonchio.

Come è diventato chiaro, le ragioni per l'aspetto di un carbonchio possono essere fondamentali e correlate. Determinano lo sviluppo non solo del carbonchio, ma anche di altre malattie della pelle, come le bolle.

Il carbonchio si forma principalmente nella parte posteriore del collo, questa particolare area della pelle viene costantemente sfregata con un colletto. In alcuni casi, il carbonchio può verificarsi sul viso: labbra o guance. I giovani soffrono di carbuncoli facciali più spesso e nelle persone anziane il carbonchio è fissato sul collo, sulla schiena o sui glutei.

sintomi

Un carbonchio (vedi foto) di solito si verifica nella parte posteriore del collo, nella parte bassa della schiena, glutei, aree scapolare e interscapolare, meno spesso sugli arti. C'è un piccolo infiltrato infiammatorio con pustole superficiali (ascesso), che presto aumenta di dimensioni. C'è un dolore lacerante e lacerante nell'area del processo, un forte dolore quando premuto.

La pelle attorno all'infiltrato è tesa, scarlatta, gonfia. L'epidermide sul fuoco dell'infiammazione erutta in diversi punti, formando aperture dalle quali viene secernuto un grosso pus verdastro. Nei fori sono visibili tessuti morti. I fori si uniscono, si forma un difetto della pelle, da cui scorre una grande quantità di pus, il tessuto necrotico viene rigettato.

La temperatura corporea sale a 40 ° C, perdita di appetito, insonnia, nausea, vomito, forte mal di testa, occasionalmente delirio e perdita di coscienza.

diagnostica

Non vi è alcuna difficoltà particolare nella diagnosi di questa malattia. Ma in alcuni casi è necessario differenziare il carbonchio dall'antrace. In alcuni stadi di sviluppo, hanno un quadro clinico simile, facilitato dalla presenza di un peeling necrotico nel carbonchio.

Se il medico ha dei dubbi, viene prescritto un esame batterioscopico del carbonchio staccabile per escludere il bacillo dell'antrace e stabilire la sensibilità della microflora agli antibiotici.

Foto di carbonchio

Sembra un carbonchio, vedi foto:

complicazioni

Complicazioni derivanti dal carbonchio sono di solito associate alla diffusione dell'infezione più profondamente nel tessuto e alla sua penetrazione nel sangue. Di regola, si sviluppano in assenza di un trattamento adeguato o in pazienti indeboliti.

La diffusione del processo infettivo in profondità nei tessuti molli può portare allo sviluppo di un ascesso, la comparsa di flemmone. L'infezione del tessuto osseo porta alla formazione di osteomielite. Con il coinvolgimento del sistema linfatico può apparire linfangite purulenta, linfoadenite, periadenite, adeno-flemmone. Quando l'infezione passa alle vene, si sviluppa tromboflebite o flebite. Possibile sanguinamento dalle navi colpite. In alcuni casi, vi è l'aggiunta di erisipela.

I carbuncoli più pericolosi, che si trovano sulla faccia. L'infezione da loro può diffondersi alle meningi, seguita dallo sviluppo della meningite purulenta. Se i patogeni del carbonchio entrano nel flusso sanguigno e li diffondono nel corpo, si sviluppa la sepsi, che può essere fatale.

Con la rapida comparsa di complicazioni così gravi come la meningite, il sanguinamento o la sepsi, parlano di un corso maligno del carbonchio.

Come trattare il carbonchio

La malattia del carbonchio è trattata in regime ambulatoriale se non vi è un'intossicazione pronunciata del corpo e il sito della malattia è localizzato sul tronco e sulle estremità. Il trattamento precoce subito dopo la formazione dell'infiltrato infiammatorio porta a buoni risultati. A un paziente viene prescritto un ciclo di terapia antibiotica per trattare un carbonchio. Si nota un buon effetto delle radiazioni ultraviolette e della terapia UHF.

La pelle colpita viene trattata con alcol etilico, imporre una medicazione antisettica. Come un antisettico usare unguento di Methyluracil, unguento di Vishnevsky, Viniline.

Il trattamento chirurgico include l'uso di forbici o un bisturi, che apre delicatamente la cavità purulenta. Il trattamento ausiliario è diretto verso l'area interessata. Il calore accelera la maturazione del processo infiammatorio e colpisce l'apertura spontanea.

Trattamento farmacologico

La terapia farmacologica è consentita se la dimensione del carbonchio è piccola e non si trova nella zona del viso, ma sugli arti, sui glutei, sulla parte bassa della schiena. È anche importante che lo sviluppo della patologia non sia accompagnato da complicazioni.

Per trattare la carbunculosi dovrebbe essere con l'uso di farmaci antibatterici. Il corso del trattamento con antibiotici richiede da 7 a 10 giorni.

I farmaci sono generalmente prescritti in grandi dosi - sotto forma di compresse e iniezioni:

  • la penicillina;
  • biomitsin;
  • streptomicina;
  • gentamicina;
  • ceftriaxone;
  • cefazolina;
  • cefalexina;
  • azitromicina;
  • Amoxicillina-acido clavulanico.

Particolarmente attentamente alla scelta di antibiotici e il loro dosaggio deve esser avvicinato nel trattamento di carbonchi nei bambini.

Nella complessa terapia del carbonchio, vengono usati vari farmaci:

  • antidolorifici - Solpadein, Ketanov, Nise, Ketonal;
  • preparativi per la regolazione dell'attività cardiaca;
  • antinfiammatorio - Paracetamolo, ibuprofene;
  • sulfonamidi (agenti antimicrobici) - Norsulfazol, streptocidi, ftalazolo;
  • farmaci per rimuovere le tossine da stafilococco - Duphalac, Polysorb;
  • terapia infusionale (somministrazione di soluzioni di sodio cloruro e glucosio) per i sintomi di intossicazione.

Le ulcere aperte richiedono un attento trattamento antisettico. Le ferite stesse e la pelle intorno dovrebbero essere disinfettate:

  • vernice verde, iodio;
  • Soluzione di Furatsilinovym;
  • perossido di idrogeno;
  • Alcol salicilico;
  • fukortsinom;
  • Blu di metilene

Dopo il rilascio di contenuto purulento-necrotico della ferita viene trattata con unguenti antibatterici - Methyluratsilovoy, Lincomycin, Tetracycline, Levomitsetin, Bactroban, Levomikol, Futsikort.

Quando l'area della lesione guarisce e forma una cicatrice, è consigliabile applicare unguenti e gel che lisci il tessuto cicatriziale:

  • Kontraktubeks;
  • Dermatiks;
  • Zeraderm;
  • Kelofibrazu;
  • cerotti siliconici.

Procedure fisioterapeutiche

La fisioterapia è un metodo addizionale di trattamento del carbuncolo abbastanza efficace:

  • la radioterapia è utilizzata nella fase iniziale dell'infiammazione, il numero di procedure è determinato dal medico;
  • Terapia UHF (esposizione a campi elettromagnetici ad altissima frequenza);
  • Terapia UV (radiazioni ultraviolette);
  • laser e terapia magnetica.

Queste procedure aiutano ad intensificare il flusso sanguigno nell'area dell'infiammazione, a ridurre il numero di tessuti necrotici e ad accelerarne il rigetto, a prevenire la diffusione dell'infezione a pelle sana.

Rimedi popolari per il trattamento domiciliare

Non dovrei mai dire che esiste una massa di prodotti della categoria della "medicina tradizionale" per il trattamento dei carbonchi. Ma possono essere utilizzati solo se il paziente non ha sintomi di intossicazione e il medico non insiste sul suo ricovero in ospedale.

  1. Unguento alla calendula Può essere preparato mescolando fiori di calendula secchi e schiacciati e grasso di maiale in un rapporto di 1: 4 in un piatto di ceramica. Quindi la massa risultante viene posta a bagnomaria e completamente sciolta, accuratamente miscelata e lasciata raffreddare completamente. Applicare un unguento di calendula sul foruncolo che non è ancora penetrato, la benda non viene applicata. Se c'è un'opportunità, allora è necessario raccogliere fiori di calendula da una pianta vivente e "prelevare" il succo da essi. La quantità di succo dovrebbe essere tale da permetterti di inumidire un panno di garza. Si applica al carbonchio e tenere premuto per 30-60 minuti.
  2. Comprime con un tributario. È necessario prendere i fiori di questa pianta nella quantità di 2 cucchiai e versare l'olio vegetale (si può usare qualsiasi, ma preferibilmente l'olio d'oliva), insistere in un luogo caldo per un'ora. Quindi in olio il tovagliolo di garza è inumidito, leggermente strizzato e sovrapposto sul rigonfiamento formato. La durata della compressa è di 1-2 ore, quindi viene effettuata una pausa di 2-3 ore e la procedura viene ripetuta. La compressione dal trifoglio accelera la maturazione del carbonchio e allevia le condizioni del paziente - il dolore scompare e la temperatura corporea al posto della localizzazione immediata del processo infiammatorio purulento scompare. È molto utile fare tali compresse simultaneamente con l'uso del decotto di questa pianta all'interno. Preparare il brodo è semplice: 2 cucchiai di materie prime vegetali vanno versate con un litro d'acqua e bollite a fuoco basso per 5-7 minuti. La quantità risultante di brodo dovrebbe essere bevuta durante il giorno in parti uguali.
  3. Erba di San Giovanni. È anche una pianta unica che può essere consumata sia all'interno che all'esterno - il trattamento al carbonchio sarà efficace solo con una "terapia" così complessa. Per prima cosa devi preparare un impasto di foglie e fiori freschi di Hypericum - sarà usato per impacchi. La sospensione risultante viene applicata al sito del processo infiammatorio purulento e coperta con una benda, lasciare per un paio d'ore. Tali compresse devono fare 2-3 durante il giorno. L'infuso di iperico viene utilizzato all'interno, preparandolo da un cucchiaio di materie prime vegetali e 200 ml di acqua bollente (insistono 20-30 minuti, filtrare e raffreddare). La quantità risultante del farmaco deve essere bevuta durante il giorno.
  4. La lozione dalla piantaggine. È necessario prendere le foglie fresche della piantaggine, lavarle accuratamente e tagliarle a poltiglia. È applicato al posto di localizzazione di processo purulento-incendiario e chiuso con una benda. Tali medicazioni possono essere applicate 2 volte al giorno, ogni volta per un massimo di 30 minuti. In parallelo con il trattamento di piantaggine si consiglia di preparare una bevanda malata dalla cicoria. Basta non usare la bevanda istantanea pronta, saranno necessarie radici di cicoria - devono essere schiacciati e infusi in una proporzione di 2 cucchiaini da tè per 200 ml di acqua bollente. La bevanda risultante dovrebbe essere bevuta durante il giorno a piccoli sorsi, dopo averla raffreddata.

Il trattamento di rimedi popolari di carbonchio è possibile solo dopo aver consultato un medico. Se non c'è la possibilità di consultare uno specialista, è necessario monitorare attentamente le condizioni del paziente: con un costante aumento della temperatura corporea, nausea e vomito, grave debolezza e vertigini, è necessario chiamare immediatamente il team dell'ambulanza.

Trattamento chirurgico

La transizione dal carbonchio allo stadio necrotico è un'indicazione per il trattamento chirurgico.

Viene effettuato sullo sfondo della terapia antibiotica. L'operazione viene eseguita in anestesia locale. L'autopsia del carbonchio comporta una dissezione ampia, la rimozione di tutti i tessuti necrotici e non vitali. Dopo l'operazione, un tampone con enzimi proteolitici e una soluzione di cloruro di sodio ipertonico viene iniettato nella ferita.

Nel periodo postoperatorio, per il rifiuto finale delle masse necrotiche e la pulizia della ferita postoperatoria, vengono condotte medicazioni giornaliere con soluzione ipertonica e enzimi proteolitici. In alcuni casi, è necessaria una necrotomia di stadiazione aggiuntiva. L'ampia area e la profondità del danno tissutale nel carbonchio portano al fatto che la ferita postoperatoria guarisce con la formazione di una cicatrice evidente e ruvida.

prevenzione

La formazione di carbonchi è più facile da prevenire che curare le bolle per un lungo periodo di tempo e in modo persistente. Le misure preventive si riducono principalmente al rafforzamento dell'immunità e dell'igiene personale:

  • consumando abbastanza vitamine, oligoelementi, verdure fresche e frutta;
  • prevenire il superlavoro, lo stress eccessivo, lo stress, le esperienze nervose;
  • procedure regolari dell'acqua - anima (puoi anche senza un gel o sapone), strofinando la pelle con un asciugamano bagnato, bagni con decotto di camomilla, treno, corteccia di quercia, salvia, calendula;
  • trattamento della pelle con soluzioni antisettiche per morsi, abrasioni, graffi, tagli;
  • utilizzare solo articoli per l'igiene personale - salviette, rasoi, asciugamani;
  • la scelta dell'abbigliamento fatto con tessuti naturali traspiranti, escludendo le cose sintetiche aderenti;
  • trattamento tempestivo di raffreddori e altre malattie;
  • alternanza di carichi e buon riposo;
  • rinunciare a cattive abitudini.

I carbonchi danno un sacco di disagi: sono dolorosi, spiacevoli dal punto di vista estetico e, soprattutto, pericolosi dallo sviluppo di gravi complicazioni.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Come trattare lo zoster rosa negli esseri umani: farmaci e rimedi popolari

Il lichene rosa (pitiriaz, così come il lichene Ziber) è una comune malattia della pelle che colpisce una persona dopo un raffreddore, una malattia virale, come risultato di un indebolimento del sistema immunitario.


Trattiamo l'herpes a casa in modo rapido ed efficiente. Come curare l'herpes a casa ed evitare le ricadute

Quasi ogni persona almeno una volta nella sua vita ha affrontato un problema come l'herpes, meglio conosciuto come raffreddore sulle labbra.


Puoi lavare con fuoco di Sant'Antonio o no

È possibile lavare con l'herpes zoster? Questa domanda interessa molti che si trovano di fronte a questa malattia. Per le lesioni focali della pelle, accompagnate da arrossamento, prurito, infiammazione e formazione di ferite, consultare un medico.


Spray "Panavir" per bambini:
istruzioni per l'uso

Nella linea di antivirali domestici a base vegetale chiamati Panavir, c'è uno spray speciale per il trattamento della cavità orale chiamato Panavir Inlayt.