Dermatite orale sul viso

Qual è la dermatite periorale, forse, non molte persone sanno. Questa è una malattia infiammatoria dermatologica di lunga durata che colpisce l'area intorno alle labbra e al triangolo nasolabiale. Al momento ci sono dubbi sulla natura della sua origine. Alcuni esperti non distinguono la dermatite periorale in una malattia indipendente e la classificano come una varietà di rosacea (acne rosa). Questo è il motivo per cui viene anche chiamata dermatite rosacea o dermatite peri-lotale. La malattia è spesso osservata nelle donne di età compresa tra 20 e 40 anni, così come nei bambini piccoli. Quando sul viso compare una specifica eruzione cutanea, è necessario consultare un dermatologo per escludere patologie.

Caratteristiche della malattia

La dermatite periorale del viso si sviluppa sotto l'influenza di un determinato fattore provocante che colpisce la struttura dell'epidermide. Distrugge anche il sistema vascolare delle cellule. Tutto ciò porta alla distruzione di collagene ed elastina, nonché all'espansione di piccoli vasi sottocutanei. La conseguenza di ciò è l'apparizione di una specifica eruzione cutanea sul viso.

La dermatite rosacea può a volte essere confusa con brufoli comuni o acne, perché l'eruzione cutanea inizia a manifestarsi con la formazione di piccoli papuli con una testa o piena di liquido. Le formazioni singole inizialmente non possono causare alcun disagio al suo proprietario. Tuttavia, in seguito, la loro crescita si osserva nell'area intorno alla bocca, sul mento, sopra il labbro, vicino alle guance, così come nell'area intorno agli occhi.

Eruzioni cutanee specifiche nella dermatite orale possono spesso essere confuse con altre patologie dermatologiche, come:

  1. Dermatite seborroica
  2. Dermatite atopica diffusa.
  3. Acne.
  4. Contatto o dermatite allergica
  5. Acne.

Una caratteristica speciale della dermatite peri-secondaria è la piccola area pronunciata della pelle sana attorno al bordo delle labbra. Per una diagnosi accurata dovrebbe consultare un dermatologo.

Fattori di accadimento

La dermatite rosacea-simile si sviluppa come conseguenza della violazione dei meccanismi protettivi della pelle. Una varietà di fattori esterni e interni può influenzare questo.

I fattori esterni che provocano lo sviluppo di eruzioni cutanee sul viso includono:

  • L'uso di cosmetici e cosmetici decorativi per la cura della pelle del viso (pelli, lozioni, creme giorno e notte, basi tonali, polvere, ecc.).
  • La reazione della pelle all'uso di farmaci ormonali. Questo può essere prodotti cosmetici, inalatori speciali o unguenti nel trattamento di varie malattie.
  • Alcune procedure cosmetiche, che provocano danni alla pelle (ad esempio, desquamazione).
  • Effetti avversi naturali (forte vento, raggi ultravioletti, forte gelo, elevata umidità).
  • Utilizzare dentifrici contenenti fluoruro.
  • Cambiamento climatico
  • Usa i capezzoli al vento (nei bambini piccoli).
  • Uso contraccettivo

I fattori interni della dermatite orale includono:

  • riduzione dell'immunità locale o generale;
  • interruzioni ormonali;
  • violazioni del tratto gastrointestinale, così come il sistema endocrino e nervoso;
  • la presenza di un'infezione batterica nel corpo;
  • predisposizione alle allergie;
  • alta sensibilità della pelle.

Principali gruppi di rischio

Si noti che i rappresentanti della metà forte dell'umanità raramente soffrono di dermatite orale. Il principale gruppo di rischio comprende donne e bambini.

Le seguenti categorie di persone sono più sensibili all'infiammazione della pelle del viso:

  • ragazze e donne tra i 20 ei 40 anni;
  • bambini piccoli;
  • donne incinte

Le donne in età fertile sono più spesso a rischio. È associato all'uso di una varietà di cosmetici per la cura della pelle e cosmetici decorativi. Spesso, i prodotti possono essere di qualità inadeguata o contenere sostanze attive a base di corticosteroidi (ormonali).

Quando appaiono papule specifiche, simili all'acne ordinaria, la donna usa spesso cosmetici (correttore, correttore, polvere) per mascherare l'eruzione più intensamente. Ma questo aggrava solo la situazione e aggrava l'eruzione cutanea, provocando il processo infiammatorio.

Con la crescita di papule sono stati usati spesso mezzi esterni contenenti corticosteroidi. Possono essere acquistati in qualsiasi farmacia senza una prescrizione speciale. Dall'ignoranza delle cause della dermatite, le donne le usano per rimuovere l'infiammazione sul viso.

Il loro uso ha un effetto positivo: l'eruzione cutanea si riduce e l'infiammazione e l'irritazione della pelle scompaiono gradualmente.

Tuttavia, questa è la "trappola", perché quando si interrompe l'uso di farmaci corticosteroidi, l'eruzione cutanea ritorna e diventa ancora più acuta. È associato a potenti principi attivi che fanno parte dei farmaci. Interrompono la struttura della pelle e portano al suo arrossamento, infiammazione e secchezza.

I bambini piccoli sono anche sensibili alla dermatite peri-secondaria. Le cause della malattia non sono identificate con precisione, ma si ritiene che gli stimoli esterni o interni siano da biasimare. Spesso l'esacerbazione della malattia è osservata come risultato dell'uso di un inalatore o spray nell'asma bronchiale.

Questi farmaci contengono sostanze ormonali che innescano lo sviluppo di una forma acuta di dermatite. Di norma, dopo aver interrotto il loro uso, i sintomi di esacerbazione scompaiono.

Nei bambini, la dermatite granulomatosa orale viene spesso diagnosticata sul viso. Questo tipo di dermatite è caratterizzato dalla formazione di granulomi specifici con aree necrotiche.

Le donne in gravidanza e in allattamento possono anche sperimentare i sintomi della dermatite peri-secondaria. In questi casi, i cambiamenti ormonali nel corpo della donna, così come una diminuzione delle difese del corpo, spesso servono come fattori provocatori. Di regola, la patologia si verifica nel primo trimestre di gravidanza. Dato che l'uso di qualsiasi farmaco è estremamente indesiderabile nelle prime fasi, il trattamento della riacutizzazione può essere notevolmente complicato.

Sintomi della malattia

Di tanto in tanto, alcune persone notano che hanno aumentato la secchezza e la sensibilità della pelle nell'area del triangolo naso-labiale e intorno alle labbra. Senza attribuire particolare importanza a questi sintomi, molti cercano di eliminare il disagio usando creme idratanti o nutrienti. Altri stanno iniziando a usare attivamente cosmetici da acne e più spesso da lavare. Tuttavia, queste azioni peggiorano e la situazione diventa ancora più acuta.

I sintomi caratteristici di esacerbazione acuta della dermatite orale sono:

  • arrossamento della pelle;
  • l'aspetto del dolore, sensazione di bruciore, così come la pelle secca nella bocca e nel mento;
  • il verificarsi di gonfiore e gonfiore;
  • la formazione di papule specifiche e dell'acne, crescendo e formando colonie multiple. A volte le formazioni possono contenere una testa ed espellere il fluido sieroso. Successivamente, si osserva la formazione di pustole;
  • coprendo la pelle con piccoli noduli rossastri;
  • l'apparenza di scaglie trasparenti, che poi facilmente cadono.

I bambini sviluppano anche rash cutaneo intorno agli occhi, che in alcuni casi richiede la consultazione con un oftalmologo.

Le eruzioni cutanee sono più spesso disposte simmetricamente attorno alla bocca, nel triangolo naso-labiale e sul mento. Le loro dimensioni variano: l'acne può essere a malapena visibile e molto impressionante.

Il colore della pelle con una lesione può variare leggermente da rosa a rosso o marrone. Ma a volte il colore della pelle rimane invariato.

In caso di infezione batterica, le papule possono essere riempite con contenuti purulenti e formare ulcere. A questi spiacevoli sintomi si aggiungono gonfiore e gonfiore della pelle. Le aree colpite possono diffondersi sulla pelle delle guance. Una persona inizia a essere disturbata dal dolore e da una sensazione di bruciore.

La dermatite orale non rappresenta un grave pericolo per la salute umana, tuttavia può peggiorare significativamente il benessere e la qualità della vita del paziente. Al fine di evitare una prolungata esacerbazione della malattia, si dovrebbe cercare un aiuto medico se vengono rilevati i primi sintomi.

Dermatite periorale - caratteristiche, cause e trattamento delle eruzioni cutanee sul viso

Dermatite che si verifica nella bocca e nel mento, chiamata periorale. Tale malattia porta al suo veicolo non solo disturbi fisici, ma anche estetici, complessi. Nel mondo di oggi, il successo e la vita dipendono in gran parte dal volto di una persona, quindi vale la pena sbarazzarsi della dermatite orale il più presto possibile. Ma come?

Il gruppo di rischio per l'insorgenza della malattia comprende principalmente donne dai 18 ai 45 anni. Il problema periorale si verifica raramente, si verifica solo nell'1-2% della popolazione totale.

Dermatite orale sul viso nella regione periorale può apparire per una serie di motivi. I più comuni sono:

  1. 1. Immunodeficienza (sia congenita e acquisita - AIDS), una diminuzione del sistema immunitario.
  2. 2. Cambiamenti climatici bruschi.
  3. 3. Fattori allergici, reazione a stimoli esterni, ad esempio batteri.
  4. 4. Uso prolungato di unguenti e gel contenenti corticosteroidi (dermatite steroidea).
  5. 5. Aumento della sensibilità della pelle a causa di ferite, lesioni.
  6. 6. Cosmetici che causano allergie o irritano la pelle.
  7. 7. Violazione dello sfondo ormonale nelle donne (spesso osservato durante la gravidanza o la menopausa).
  8. 8. Eccesso di fluoro nel corpo (ad esempio utilizzando un dentifricio al fluoro).
  9. 9. Perturbazione di altri sistemi del corpo: gastrointestinale, nervoso, endocrino.

Spesso, le manifestazioni cutanee nella dermatite periorale sul viso sono il risultato dell'uso di cosmetici o prodotti di scarsa qualità che causano una reazione allergica del corpo. Il più delle volte, la dermatite è provocata da quei cosmetici, che includono la presenza di:

  • paraffina;
  • solfato di sodio;
  • sapori con l'odore di vaniglia e cannella;
  • Vaselina.

Per tale motivo, le misure terapeutiche possono essere organiche ad eccezione dell'allergene.

La dermatite orale è caratterizzata dalla presenza dei seguenti sintomi:

  1. 1. Rossore della pelle nella bocca e nel mento, una sensazione di oppressione.
  2. 2. L'aspetto di piccoli noduli o acne nella zona infetta. All'inizio hanno un colore rosso, con il tempo che maturano, e una testa purulenta di colore bianco appare su di loro.
  3. 3. Di norma, le eruzioni cutanee appaiono in un cumulo, si accumulano in più punti.
  4. 4. Il mento può prudere, c'è una sensazione di bruciore.
  5. 5. La pelle non è influenzata dalla presenza di noduli, scaglie e crepe, esfoliare.

La malattia può manifestarsi sotto forma di diverse singole lesioni e può diffondersi in tutto il viso. Il più spesso, le eruzioni sono osservate:

  • sul mento;
  • sul triangolo naso-labiale (intorno alla bocca);
  • nelle pieghe del triangolo naso-labiale;
  • agli angoli della bocca.

La linea delle labbra di solito non è danneggiata, la pelle arrossata, situata a pochi millimetri intorno alla bocca. A volte la dermatite raggiunge la zona degli occhi: le palpebre e le tempie si riempiono. Questo problema è chiamato "dermatite periorbitale". Dopo la comparsa di acne dermatite, macchie di pigmento rimarranno al loro posto.

Tutte le malattie della pelle sono simili tra loro, la dermatite periorale è confusa con i seguenti problemi:

  1. 1. Neurodermite.
  2. 2. dermatite allergica da contatto
  3. 3. Dermatite seborroica.
  4. 4. Acne semplice, acne, che si manifesta sul volto di una persona.

Al fine di non confondere la malattia con gli altri, è necessario consultare un medico per la diagnosi.

Un dermatologo tratta questo problema. Per la diagnosi, uno specialista può condurre un esame esterno, nonché un'analisi istologica dei campioni di pelle (a tale scopo, l'epidermide viene raschiata dall'area infetta del viso).

Trattamento della dermatite orale sul viso, principalmente finalizzata all'eliminazione della causa della malattia. Se la comparsa di dermatite periorale sul viso è dovuta a una reazione allergica, quindi prima di trattare la dermatite orale, è necessario isolare la persona dallo stimolo, cioè smettere di usare creme, dentifricio al fluoro.

In altri casi della malattia, il trattamento della dermatite periorale può verificarsi nei seguenti modi:

  1. 1. Prendendo farmaci antistaminici, ad esempio, Suprastin, Tavegila, Citrine.
  2. 2. Accettazione di antibiotici e farmaci antinfiammatori. Può essere unguento o gel o compresse. Tra gli unguenti, l'eritromicina e il metronidazolo, la tetraciclina, mostrano un'efficacia elevata, dovrebbero essere applicati all'area interessata due volte al giorno durante l'intero periodo di trattamento. Gli antibiotici per la somministrazione orale sono selezionati individualmente dal medico, questo vale sia per la scelta dei mezzi che per il suo dosaggio.
  3. 3. L'accettazione dei complessi vitaminici, in particolare, dovrebbe essere presa con vitamina B, ascorutina, acido nicotinico e acido folico.

Oltre a prendere farmaci, per il periodo di trattamento è necessario cambiare lo stile di vita, seguire le regole di igiene, nutrizione e cura della pelle. E anche per eliminare il consumo di farmaci ormonali.

Quando si conferma la diagnosi di "dermatite periorale" sono proibiti i farmaci ormonali. La dermatite a breve termine si verifica nella metà dei casi con l'uso di corticosteroidi ed è difficile da trattare.

I corticosteroidi sono ormoni che sono ampiamente usati in medicina per il trattamento di varie malattie. Questi possono includere farmaci come Cortomitsetin (unguento), Nikomed, Medrol, Prednisolone e altri. Tali farmaci hanno molti effetti collaterali, uno dei quali è la dermatite da steroidi sul viso.

In alcuni casi, ad esempio, quando viene effettuata una diagnosi errata, al paziente vengono prescritti pomate o gel steroidi. Tali farmaci in un primo momento danno davvero un effetto visibile ai disturbi della pelle. Ma non combattono la malattia, ma la mascherano, quindi quando si usano gli steroidi, l'eruzione prima va in remissione e poi peggiora più volte.

Durante il trattamento della dermatite, è molto importante seguire una dieta corretta. Questo è fatto al fine di pulire il corpo di batteri o sostanze irritanti che causano eruzioni cutanee sul viso. La dieta è quella di evitare cibi grassi e piccanti, così come dolci e alcol. In ogni caso clinico, lo specialista può integrare le raccomandazioni generali.

Spesso, insieme a una dieta, si consiglia anche di pulire lo stomaco e l'intestino con chelanti, digiuni terapeutici e clisteri purificanti.

Per la dermatite orale, il trattamento richiede una cura della pelle completa. Deve seguire le seguenti raccomandazioni:

  1. 1. Non strofinare la pelle. Anche se la pelle si sfalda o si incrina, l'epitelio non può essere strappato o irritato. Dopo il lavaggio, hai solo bisogno di promakivat faccia, e non per pulire.
  2. 2. Se la pelle è secca, è possibile utilizzare idratanti, dopo aver coordinato la scelta con uno specialista. In caso di alto contenuto di grassi, un talco di essiccazione o polvere medica può sostituire la crema.
  3. 3. Proteggi la pelle dalla luce solare diretta e dalle radiazioni ultraviolette. Questo è particolarmente vero per il periodo estivo. In estate, assicurati di usare una crema per il filtro solare, devi scegliere secondo la raccomandazione del medico.
  4. 4. Non scaldare la faccia. Il surriscaldamento contribuisce alla diffusione dell'infezione.
  5. 5. Seguire le regole di igiene personale. Lavaggio giornaliero e cambio asciugamani, biancheria da letto. Dopo aver lavato come un asciugamano, così come la biancheria, stirato con cura.

Le regole di cura della pelle possono aiutare non solo ad aumentare l'efficacia del trattamento, ma anche a ridurre il rischio di riacutizzazione della dermatite. Può essere usato come misura preventiva.

Oltre alla medicina tradizionale, il trattamento della dermatite periorale può essere effettuato con metodi tradizionali. I più comuni sono:

  1. 1. Lozioni Per loro, puoi usare un brodo forte con una corda, camomilla, piantaggine o calendula. Nel brodo raffreddato inumidito il tessuto sfuso o il batuffolo di cotone, quindi brevemente (5-10 minuti) viene applicato all'area interessata. Puoi ripetere questa procedura fino a tre volte al giorno.
  2. 2. Compresse di olio di lino. Per questo, non è abbastanza e il miele in proporzioni uguali viene riscaldato sul fuoco per ottenere una consistenza omogenea. Successivamente, il succo di cipolla viene aggiunto alla cipolla in un rapporto di 4 a 1, cioè, il succo di cipolla dovrebbe essere quattro volte inferiore. L'agente risultante è impregnato con un tessuto sciolto o un batuffolo di cotone, che si applica al sito dell'infezione per un tempo più lungo (15-20 minuti). Per una maggiore efficienza, il metodo di trattamento può essere ripetuto 3-4 volte al giorno.
  3. 3. Sfregamento della zona infetta con estratto di germogli di betulla. Questo strumento allevia il prurito bene, avendo un effetto antistaminico. Puoi ripeterlo un numero illimitato di volte.
  4. 4. Acqua termale. Per il periodo di trattamento a casa, l'uso di acqua termale aiuterà anche. Può lavare l'area infetta e puoi usarla per compresse e lozioni.

La medicina tradizionale è meglio usare insieme al tradizionale per ottenere un approccio integrato, mentre curare la malattia è più facile. I metodi selezionati devono essere coordinati con il medico.

I bambini sono affetti insieme agli adulti. L'età del malato va dai sei mesi ai 15-16 anni. Sia le ragazze che i ragazzi sono inclini alle eruzioni cutanee. Gli esperti ritengono che la dermatite sulla pelle dei bambini sia una malattia idiopatica, cioè causata da un danno congenito alle funzioni barriera della pelle. Inoltre, l'eruzione cutanea in un bambino può apparire a causa di una reazione a stimoli esterni, spesso tali casi con l'introduzione di alimenti complementari.

Sulla pelle delicata del bambino, la malattia può svilupparsi più che negli adulti. La dermatite perioreale in un bambino può manifestarsi nella forma del seguente quadro clinico:

  • eruzione cutanea sotto forma di piccoli brufoli, a volte - pustole con contenuto purulento;
  • l'epidermide intorno all'eruzione potrebbe non arrossire, rimanendo color carne, ma se diventa rossa, puoi vedere chiaramente una striscia bianca di pelle sana intorno alle labbra;
  • prurito e bruciore;
  • a volte la dermatite è accompagnata da sintomi comuni nei bambini, come debolezza, affaticamento o brividi.

I bambini il cui sistema immunitario non si è ancora formato, in particolare reagiscono delicatamente ai fattori irritanti del mondo che li circonda. L'eruzione cutanea sulla pelle del bambino è spesso osservata nelle palpebre e intorno agli occhi. Nei bambini al di sotto di un anno questo è particolarmente pericoloso, poiché lo sviluppo della visione può essere disturbato. Se la dermatite periorale viene diagnosticata in un bambino, il trattamento sarà più benigno, includendo più antistaminici che antibiotici. Come trattare la dermatite periorale dovrebbe essere deciso esclusivamente da un dermatologo pediatrico.

La comparsa di dermatite periorale può essere evitata. Per questo è necessario:

  • rifiutare i corticosteroidi e altri farmaci ormonali;
  • uso moderato di cosmetici, creme per il viso;
  • selezione di creme antiallergiche;
  • sbarazzarsi dell'influenza sul corpo di fattori allergici;
  • protezione solare per tutto l'anno con creme specializzate;
  • diagnosi tempestiva e trattamento di eventuali malattie infettive e croniche dei vari sistemi corporei, in particolare gastrointestinale, endocrino e nervoso.

Seguendo semplici raccomandazioni, la dermatite, sia primaria che ripetuta, può essere facilmente evitata.

Dermatite: la pelle urla SOS!

I medici chiamano dermatite varie reazioni cutanee infiammatorie che spesso compaiono in risposta a stimoli esterni. E più spesso, la dermatite si verifica quando le funzioni protettive del corpo sono indebolite, cioè in inverno e all'inizio della primavera. E particolarmente spesso sulla pelle con una barriera protettiva rotta: disidratata, secca, sensibile. Il suo strato corneo ha elevata permeabilità all'acqua, rispettivamente, allergeni, batteri e loro tossine può facilmente penetrare in profondità nella pelle, sovraccaricando il sistema immunitario, causando risposta immunitaria incontrollata e la produzione di sostanze attive che provocano reazioni allergiche.

In effetti, ci sono molte dermatiti - poche decine. Ma le diagnosi più comuni che i medici fanno più spesso sono dermatiti da contatto, dermatite atopica, dermatite periorale, fotodermatite...

La dermatite da contatto si presenta sulla pelle immediatamente dopo il contatto con un fattore irritante, compreso un allergene (dermatite allergica da contatto). Il più delle volte è causato da detersivi, lana, pellicce naturali, leghe metalliche (principalmente gioielli e orologi da leghe di bassa qualità o con una grande quantità di nichel), nonché cosmetici. Secondo i dermatologi americani, nel 5-10% dei casi, la dermatite allergica da contatto è una sorta di "complicazione" dell'uso dei cosmetici.

Per il gruppo di dermatiti da contatto, i dermatologi includono anche la fotodermatite, anche uno stimolo che si manifesta in risposta a una sostanza. La reazione infiammatoria è esaltata dall'azione dell'ultravioletto, da cui il nome. Il "parente" più vicino di fotodermatite, fotodermatosi, sorge direttamente a causa dell'esposizione alle radiazioni ultraviolette, gli elementi infiammatori appaiono su quelle parti della pelle che sono state esposte alla radiazione solare.

La dermatite allergica è, come suggerisce il nome, una manifestazione di una reazione allergica. Dopo tutto, alcuni "sintomi" di allergia possono essere un naso che cola o mal di gola, mentre altri - rash cutanei, arrossamenti, prurito (a volte allo stesso tempo come un naso che cola e altri sintomi di allergie).

La dermatite atopica (conosciuta anche come neurodermatite, neurodermatosi) è un'infiammazione cronica della pelle che viene comunemente diagnosticata nei bambini. Con l'età, la dermatite atopica si attenua, ma può occasionalmente farsi sentire. Secondo le statistiche, in circa il 40% delle persone, ricorda a se stesso e in età adulta, in modo abbastanza inaspettato, e dopo 40-45 anni, molto spesso scompare completamente. Molto spesso, la dermatite atopica si verifica sulla pelle secca, disidratata e danneggiata. Può provocare un indebolimento del sistema immunitario; cambiamento climatico, cibo e acqua; eccessiva radiazione ultravioletta; violazione della barriera protettiva della pelle; allergeni alimentari; cambiamenti ormonali; cattiva ecologia; lo stress.

La dermatite seborroica (la cosiddetta seborrea "oleosa" o "secca" della pelle) è una malattia infiammatoria cronica. Si verifica a causa della rottura delle ghiandole sebacee e dei cambiamenti nella composizione del sebo. Più spesso - sulla pelle del viso e della testa, ed è accompagnato da un forte peeling. Inoltre, più spesso di altri, i proprietari di pelle grassa e problematica o secca e danneggiata soffrono di dermatite seborroica.

La dermatite periorale (orale) ha una chiara localizzazione - nella regione della bocca e del triangolo naso-labiale. Di solito inizia con l'arrossamento della pelle, che diventa gradualmente più resistente, quindi iniziano a comparire piccole e frequenti eruzioni (di solito pustolose). Il più delle volte perioral comune nelle ragazze e donne di età compresa tra 16-18 ai 40-45 anni, e molti esperti ritengono che il suo aspetto provocano alcuni componenti di cosmetici sullo sfondo di una maggiore sensibilità e la violazione delle funzioni protettive della pelle. Inoltre, periorale dermatite esacerbazione può causare dentifricio fluoro: spesso o antibiotici topici o unguenti steroidi o altri mezzi, che sono usati per trattare, non dare effetto costante fino a quando il paziente abbandoni paste con fluoruro.

Trattamento della dermatite

Certo, le tattiche dipendono sempre dal tipo di dermatite. In molti casi, è richiesta la somministrazione a breve termine di agenti esterni leggeri contenenti steroidi, che assumono antibiotici e antistaminici.

Quando i pazienti "prescrivono" farmaci come "Claritin", "Fenkarol", "Gistalonga", ad esempio, con dermatite da contatto, questo non porta alcun effetto clinico. L'auto-prescrizione di farmaci, soprattutto steroidi, per il trattamento della dermatite può finire molto tristemente, anche se stiamo parlando solo di terapia esterna. So di casi in cui i pazienti con dermatite polmone, che si potrebbe lasciare dopo il contatto limitata con un irritante, "assegnata" molto forti unguenti, provoca gravi perturbazioni nella struttura della pelle. Tale auto-trattamento è particolarmente pericoloso quando si tratta di pelle del viso.

Regole di prevenzione: come evitare le recidive e l'esacerbazione della dermatite

Ricorda: con una storia di dermatiti, la pelle è sempre un anello debole e vulnerabile. Irritazione e infiammazione può essere aumentato e troppo asciugamano ruvido e prendere il sole, e l'acqua calda o altamente clorurati, e crema correttamente selezionati (e durante l'infiammazione acuta di cosmetici spesso devono rinunciare a tutti). Quindi devi prenderti cura della tua pelle il più attentamente possibile.

La doccia e l'acqua durante il lavaggio non dovrebbero essere troppo calde, e i mezzi per la pulizia della pelle dovrebbero essere con tensioattivo delicato e pH neutro;

se il medico non consiglia il contrario, dopo le procedure dell'acqua, assicurarsi di applicare una crema sulla pelle (indicata idealmente "per la pelle secca e atopica");

rifiuti i raschiatori e gli strofinacci grossolani (almeno fino a quando tutte le infiammazioni e le irritazioni scompaiono), dopo le procedure dell'acqua, non strofinare la pelle, ma asciugarla delicatamente con un panno morbido;

se la pelle è soggetta ad infiammazione, eliminare i prodotti cosmetici con olii essenziali, acidi AHA, profumi forti, parabeni e altri componenti che di solito causano irritazione della pelle e violano le sue funzioni protettive;

Evitare il contatto della pelle con prodotti chimici domestici, lavare i piatti e pulire solo con i guanti;

non lasciare che la pelle entri in contatto con fibre sintetiche e lana: quando scegli biancheria da letto e vestiti, preferisci tessuti morbidi naturali che non causano irritazione della pelle;

utilizzare detergenti ipoallergenici per il lavaggio, scartare la candeggina;

seguire il normale intestino e la nutrizione: alcol, spezie, un'abbondanza di grassi, dolci, prodotti di farina, cibi con coloranti e esaltatori di sapidità, caffè, cioccolato e cacao, agrumi, fragole e altri allergeni spesso causano una esacerbazione della dermatite.

Dermatite periferica

La dermatite periorale (periorale) è una malattia infiammatoria cronica o ricorrente della pelle intorno alla bocca. Colpisce soprattutto le donne, soprattutto giovani (25-40 anni), e assomiglia molto all'acne o alla rosacea. Solo uno specialista esperto è in grado di distinguere tra queste malattie, fare la diagnosi corretta e prescrivere un trattamento.

Localizzazione e prevalenza

La dermatite perioreale è localizzata sul viso, nell'area del triangolo naso-labiale (mento, naso, pelle intorno alle labbra). Allo stesso tempo, proprio accanto alla cavità orale c'è una sottile striscia di pelle sana. In rari casi, i cambiamenti interessano il collo, la fronte e l'area intorno agli occhi (dermatite periorbitale).

Questo problema colpisce l'1% degli abitanti del mondo. Come abbiamo detto, la maggior parte dei pazienti sono donne in età riproduttiva, molto raramente la malattia colpisce gli uomini.

Dermatite periferica nei bambini

Recentemente, i casi di infiammazione periorale della pelle nei pazienti giovani sono diventati più frequenti. Ciò è dovuto principalmente al trattamento a lungo termine di corticosteroidi moderati e forti (ad esempio, lorinden, flucinar, dermatovo, ecc.). Un effetto collaterale si verifica a causa dell'uso incontrollato di tali farmaci senza la conoscenza del medico per diversi mesi o addirittura anni.

Dermatite periorale nei bambini

Spesso la dermatite periotica è associata a dentizione in un bambino, diatesi e reazioni allergiche. Per combattere questa malattia è necessario solo sotto la supervisione di uno specialista in combinazione con la terapia generale. Con l'età, il problema potrebbe scomparire da solo.

Cause della dermatite periorale

  1. Si ritiene che il processo infiammatorio intorno alla bocca causi alcuni componenti di cosmetici decorativi e frequenti irritazioni cutanee.
  2. Una causa frequente è anche l'uso eccessivo di preparati per la cura del viso. L'uso costante di creme e oli grassi causa gonfiore, aumenta il contenuto di grasso dell'epidermide. Il risultato è acne e arrossamento.
  3. L'emergenza della dermatite peri-secondaria è promossa dall'abuso di dentifrici e altri prodotti per l'igiene orale, tra cui sodio lauril solfato e fluoruro.
  4. Un'altra causa del problema è l'uso cronico di farmaci glucocorticoidi locali.
  5. Gli ormoni svolgono anche un ruolo nello sviluppo della malattia. Pertanto, i pazienti sono spesso donne che assumono contraccettivi orali.
  6. Altri fattori di rischio sono la radiazione solare, una propensione genetica alla comparsa di reazioni vasomotorie, la presenza di altre malattie dermatologiche (ad esempio l'acne).

I sintomi della dermatite periorale

La dermatite periferica si manifesta con cambiamenti che possono assomigliare all'acne - papule, pustole e vescicole sulla pelle arrossata. Come abbiamo detto, l'eruzione occupa l'area del mento e del triangolo naso-labiale, lasciando libera l'area intorno alla bocca. L'epidermide in questi luoghi è tesa, ci sono segni di desquamazione. A volte il paziente lamenta prurito e bruciore nelle zone colpite.

La malattia ha un decorso cronico, dura da alcune settimane a diversi mesi.

È importante! La dermatite periorale è facilmente confusa con l'acne e la rosacea! La differenza è che con la dermatite non ci sono comedoni (come nel caso dell'acne), e il rossore è localizzato strettamente nell'area della bocca (a differenza della rosacea, che colpisce le guance).

Diagnosi di dermatite periorale

Se sospetti questa malattia, dovresti visitare un dermatologo che eliminerà altri problemi della pelle. Per diagnosticare la dermatite okolotica, saranno necessari un'analisi istopatologica e un test epidermico.

Inoltre, il medico chiederà al paziente l'uso di unguenti steroidei, stile di vita, predisposizione genetica alle malattie infiammatorie dermatologiche.

Trattamento della dermatite peri-secondaria

Quindi, ti è stata diagnosticata una dermatite periorale. Come trattare questa malattia? Tale decisione dovrebbe prendere un medico.

La terapia è difficile e lunga. Il primo passo è interrompere l'assunzione di corticosteroidi - questa tecnica è chiamata "trattamento zero". Se la causa dell'infiammazione si trova in questi farmaci, c'è un'alta probabilità che l'eruzione scompaia spontaneamente. Il paziente deve anche abbandonare temporaneamente l'uso di cosmetici - rossetto, balsamo per le labbra, creme per il viso, ecc., Si consiglia di lavare delicatamente con acqua pulita senza sapone.

Nei casi gravi, al paziente vengono prescritti antibiotici orali (come azitromicina, eritromicina, metronidazolo), derivati ​​della vitamina A e acido azelaico. A volte un buon effetto è dato dai farmaci del gruppo imizadol (metronizadol, trihopol).

Foto dermatite periferica

Per accelerare la rigenerazione dell'epidermide ed eliminare il rossore, vengono utilizzati agenti idratanti e anti-infiammatori delicati, come la crema Ivostin. In caso di forte prurito e irritazione, vengono prescritti antistaminici comuni (ad esempio Fenistil). Poiché, sullo sfondo delle lesioni infiammatorie, si possono sviluppare funghi del genere Malassezia (che complicano significativamente il processo di guarigione), il medico può prescrivere agenti antifungini locali che forniscono un buon effetto anti-infiammatorio (ad esempio, il Lamisilat come crema). Tutti questi farmaci non appartengono al gruppo degli steroidi, il che significa che sono completamente sicuri per pazienti adulti e bambini.

Per il periodo di terapia è meglio rifiutare caffè, alcol, bevande gassate zuccherate, cibi piccanti e affumicati, cibi pronti e fast food. Cerca di evitare lo stress e la luce diretta del sole.

Se i problemi estetici infastidiscono il paziente dopo che il paziente ha recuperato (ci sono punti sul viso, vene del ragno e cicatrici), è necessario coinvolgere l'aiuto di un cosmetologo. Lo specialista, in base alle condizioni del cliente, designerà procedure laser, trattamento con azoto liquido, elettrocoagulazione e altre procedure.

Trattamento di rimedi popolari

Per molto tempo, i nostri antenati hanno combattuto contro qualsiasi eruzione cutanea con l'aiuto di erbe, radici e semi di piante. Hanno effetto astringente e antibatterico, leniscono irritazione e prurito e, cosa più importante, non causano effetti collaterali. È possibile combinare con successo la farmacoterapia tradizionale con le tecniche domestiche.

Lozione per il viso

Pulire la pelle o lavare questa lozione, e nel corso del tempo tutte le eruzioni cutanee scompariranno. Ecco la ricetta:

  • 4 cucchiai di salvia essiccata;
  • ¼ di cucchiaino di borace;
  • 4 cucchiai di alcol;
  • 3 cucchiai di estratto di amamelide;
  • 10 gocce di glicerina.

L'erba salvia insiste nell'alcool per 2 settimane, poi cola. Sciogliere il borace nell'estratto di amamelide, mescolare con tintura di salvia tesa, quindi aggiungere la glicerina. Versare la lozione nella bottiglia e chiudere saldamente con il tappo. Agitare prima dell'uso.

Maschera di erbe
Ogni tre giorni, crea maschere alle erbe per te stesso. Guariscono le aree colpite molto più velocemente degli unguenti farmaceutici. Diamo una ricetta per una delle maschere più efficaci per la tua malattia:

  • cucchiaino di fiori di camomilla;
  • cucchiaino di tiglio;
  • un cucchiaino di lavanda;
  • un cucchiaino di salvia.

preparazione
Metti tutti gli ingredienti in una ciotola di vetro o porcellana e versaci sopra un po 'd'acqua bollente per formare una pasta densa. Coprire la pentola e metterla da parte per qualche minuto in modo che le erbe siano ben bagnate. Dopo questo tempo, aggiungere un po 'più di acqua bollente. Applica una maschera calda ai luoghi colpiti (ma puoi trattare l'intera faccia - porterà solo beneficio). Dopo 20 minuti, lavare con acqua tiepida.

oli
Gli erboristi consigliano 2-3 volte al giorno di lubrificare l'area del triangolo naso-labiale con oli naturali. Può essere olio di olivello spinoso, mandorle, argan, semi di lino, pesca e olio di vinaccioli. I pazienti notano l'effetto terapeutico sulla seconda settimana di uso regolare di questa tecnica.

Previsione ed effetti della dermatite peri-secondaria

Il trattamento tempestivo al dottore garantisce il trattamento di successo e l'assenza di recidiva. Altrimenti tali complicazioni sono possibili:

  • danni agli occhi (infiammazione delle palpebre, congiuntivite);
  • la comparsa di acne e rosacea;
  • lesioni estese;
  • macchie scure dopo l'eruzione cutanea.

Inoltre, i noduli e le papule nella zona della bocca sembrano molto antiestetici, causando disagio psicologico al paziente.

Prevenzione della dermatite peri-secondaria

Per prevenire la re-patologia, è necessario utilizzare un unguento corticosteroide locale con cautela. Non superare il termine del loro uso e dosaggio, ma è meglio abbandonare completamente questi farmaci.

Le persone con una maggiore sensibilità vasomotoria dovrebbero prendere il sole moderatamente, evitare saune e bagni caldi. È meglio lavare con gel morbidi che non contengano sodio lauril solfato. Scegli i dentifrici organici senza fluoruro. Dopo il lavaggio è necessario lubrificare le creme per la pelle con una texture leggera (senza usare cosmetici).

Dermatite periorale - trattamento, sintomi e cause

La dermatite periorale è una malattia cronica della pelle, le cui manifestazioni principali sono focolai di infiammazione e desquamazione della pelle intorno alla bocca, nella zona del triangolo naso-labiale e del mento. La malattia è spesso ricorrente in natura. Nella pratica medica, è descritto come dermatite "peri-anulare" o "rosacea-like", nonché "malattia dei assistenti di volo" a causa della frequente presenza della malattia nelle donne di questa professione.

Dermatite perioreale sulla foto

Dermatite periorale. Foto 1.

Dermatite periorale. Foto 2.

Dermatite periorale. Foto 3.

Dermatite periorale. Foto 4.

Cause di dermatite periorale

La dermatite periorale, la cui fotografia può essere vista sul sito medico, si sviluppa più spesso a causa dell'uso irrazionale di varie cure e / o farmaci. Ci sono anche altre cause che supportano il decorso della malattia. Possono essere divisi in esogeni ed endogeni.

Fattori di origine esogena:

  • componenti di prodotti per il trucco e cosmetici per la cura. Prodotti contraffatti con ingredienti di scarsa qualità;
  • Terapia a lungo termine con creme ormonali (glucocorticoidi);
  • inalazione con l'aggiunta di corticosteroidi contenenti fluoruro (desametasone, triamcinolone, betametasone, fluprednisolone);
  • assumere contraccettivi orali;
  • uso a lungo termine di dentifricio contenente fluoruro;
  • condizioni climatiche variabili, alta umidità, agenti atmosferici;
  • radiazione ultravioletta, insolazione prolungata;

Fattori di origine endogena:

  • focus cronico dell'infezione (infiammazione dei seni, tonsille palatine, carie, cavità cavernose nei denti);
  • malattie croniche del canale alimentare, sistema nervoso;
  • livelli ormonali anormali;
  • microbioma facciale alterato;
  • pelle del viso sensibile e delicata.

Statisticamente rivelata, la dematite periorale sul viso colpisce più spesso le donne di età compresa tra i 20 ei 40 anni, ci sono stati casi di lesioni cutanee da bambini quando si usano farmaci corticoidi sotto forma di aerosol e spray, dentizione, eccessiva salivazione e svezzamento tardivo dai capezzoli.

I sintomi della dermatite periorale

C'è una certa localizzazione delle lesioni. Spesso, la pelle del triangolo naso-labiale, del mento e degli angoli della bocca è interessata, in rari casi c'è un'eruzione cutanea sulle guance, nella fronte e nella zona periorbitale.

Dalla natura degli elementi dell'eruzione si distingue la forma ordinaria e granulomatosa della malattia. La malattia fa il suo debutto con la comparsa di papule singole o multiple inclini alla fusione, il colore varia dal rosa pallido al rosso pronunciato. Assomiglia all'acne. La pelle è iperemica.

Dopo la guarigione degli elementi, si formano delle croste che possono essere facilmente rimosse. In caso di rimozione forzata di croste, rimane iperpigmentazione.

Le eruzioni sono disposte in gruppi o isolate sopra il labbro superiore, diffondendosi gradualmente nelle aree vicine. Un importante sintomo clinico è l'assenza di un labbro di 3-4 mm attorno al bordo rosso. L'applicazione di cosmetici idratanti migliora il quadro clinico.

Nell'infanzia, a volte si trova la forma granulomatosa della malattia, in cui l'eruzione è di colore beige, rosa pallido o marrone chiaro.

Trattamento della dermatite periorale

Il trattamento della dermatite periorale richiede l'adesione alla terapia graduale, che consiste nel fermare il contatto con il grilletto, seguire una dieta ipoallergenica e usare droghe.

Inizialmente procedere alla cosiddetta "terapia zero". La particolarità sta nella cessazione dell'uso di dentifricio contenente fluoro, creme ormonali (glucocorticoidi), cosmetici decorativi e altri prodotti per la cura. Nel caso di inalazioni con corticosteroidi, è necessario rivedere la tattica del trattamento, a seguito della quale lo specialista in cura decide di sospendere il farmaco o sostituirlo con un agente simile.

Il trattamento con l'inclusione di una dieta ipoallergenica per la dermatite periorale sul viso aiuterà a ridurre il grado di gonfiore, la gravità dei sintomi clinici o portare alla remissione a lungo termine della malattia. I pasti dovrebbero contenere:

  1. Alimento proteico: vitello magro, tacchino, coniglio; pesce di fiume (pesce persico, carpa, luccio); pesce di mare (merluzzo e pesce persico); frattaglie (fegato di pollo, lingua di manzo); ricotta a basso contenuto di grassi, kefir, burro.
  2. Prodotti vegetali: cereali (riso, orzo, grano saraceno, mais, avena, miglio); verdure (lattuga verde, zucchine, patate, cavolfiore, cetrioli, cavoli bianchi); bacche e frutti (uva spina, ciliegie bianche e gelsi, mele, pere, anguria); olio vegetale raffinato.
  3. Bevande: latte fermentato (airan, tan); acqua minerale non gassata; composta di mele secche e pere; tè verde e nero debole.
  4. Dessert: biscotti secchi (Maria, Belogorie); frutta secca (prugne secche, uva passa, albicocche secche).

Evitare di mangiare con conservanti, coloranti e dolcificanti. È necessario rifiutare piatti affumicati, salati e piccanti per il periodo di terapia graduale.

Quando si individua la causa della dermatite periorale, saranno necessarie tecniche diagnostiche di laboratorio e strumentali e quindi la prescrizione di farmaci etiotropici negli adulti. L'assunzione di farmaci è necessaria quando una dieta ipoallergenica e l'esclusione di fattori scatenanti non apportano sollievo al paziente. La terapia farmacologica prevede l'uso di farmaci antinfiammatori esterni (non ormonali dal gruppo di inibitori della calcineurina o pomate e gel antibatterici) e agenti sistemici (antibiotici del gruppo tetraciclina, antistaminici e altri).

Al completamento del corso principale sono stati prescritti complessi vitaminici e terapia immunomodulatoria.

Trattamento tradizionale della dermatite periorale

Utilizzato in terapia di associazione con farmaci di base o in un periodo di miglioramento. Il trattamento della dermatite periorale con rimedi popolari comporta l'uso di lozioni, decotti e impacchi lenitivi, essiccanti e che guariscono le ferite. Gli esperti non raccomandano la monoterapia, specialmente nel periodo di esacerbazione.

Ricette di medicina di erbe:

Infuso di camomilla e calendula: un cucchiaio di camomilla e un cucchiaio di calendula vengono preparati in 400 ml di acqua calda, infusi per 45-55 minuti. Il brodo risultante viene filtrato. Eseguire le applicazioni sulle zone infiammate per 15-20 minuti.

Il trattamento con i rimedi popolari è efficace in caso di uso prolungato e corretta selezione dei componenti. Inoltre, potrebbero esserci difficoltà dovute allo sviluppo di intolleranze alle reazioni avverse dei materiali vegetali o all'esatta osservanza delle proporzioni di decotto, infusione o lozione.

Losterin in dermatite periorale

La linea di fondi Losterin è stata creata specificamente per le misure terapeutiche e profilattiche nelle dermatopatie croniche insieme alla terapia di base. La particolarità dei farmaci è l'assenza di componenti ormonali, profumi e coloranti, che virtualmente elimina la comparsa di intolleranze e reazioni allergiche. Con l'uso prolungato, non esiste una sindrome da dipendenza,

Quando la dermatite periorale sul viso viene utilizzata in primo luogo questa forma di Losterin, come una crema.

Gli ingredienti naturali contenuti nella crema "Losterin" hanno effetti anti-infiammatori, antipruriginosi e sedativi. Contribuire alla rigenerazione naturale dell'epidermide, aumentare la funzione di barriera, eliminare la tensione e l'irritazione.

Linea di fondi Losterin

Progettato per la cura quotidiana della pelle nel trattamento di malattie croniche della pelle - psoriasi, eczema, dermatite atopica.

I preparati contengono nella loro composizione una combinazione equilibrata di principi attivi attivi (naftalina deresinata, urea, acido salicilico, estratti vegetali, oli naturali) selezionati per l'effetto terapeutico più efficace sulla pelle in varie malattie della pelle.

Prevenzione della dermatite periorale

Le misure preventive sono volte a prevenire la ri-esposizione a una sostanza irritante, il paziente è raccomandato:

  • igiene personale;
  • trattamento tempestivo delle malattie degli organi interni, eliminazione della fonte di infezione cronica;
  • igiene orale regolare;
  • evitare di applicare unguenti corticosteroidi in diverse aree del corpo;
  • utilizzare solo prodotti cosmetici di alta qualità in piccole quantità;
  • cambio di dentifricio al fluoro;
  • attenersi a una dieta regolare ed equilibrata.

Criomassage ed elettroforesi possono essere prescritti come misure terapeutiche e preventive.

Trattamento della dermatite periorale sul viso

I medici della dermatite periorale possono chiamare rosacea. La malattia è rara, colpisce circa l'1% delle persone.

Spesso la malattia inizia nelle donne da 20 a 40 anni. Sorprendentemente, ma più spesso si verifica nelle donne che guardano con attenzione la loro pelle.

La malattia fu descritta per la prima volta nel 1957, ma gli scienziati continuano a discutere se la dermatite periorale sia una malattia indipendente o appartenga alla rosacea.

I sintomi della dermatite periorale

Molte persone di tanto in tanto presentano un aumento della secchezza e arrossamento della pelle intorno alle labbra e nell'area del triangolo naso-labiale. Secchezza cercando di trattare la crema idratante.

Ma in alcuni casi, i tentativi di idratare la pelle portano a risultati disastrosi.

L'acne appare sulla zona arrossata, la pelle si arrossa ancora di più, l'acne e le papule crescono in un'area più ampia. Questi sono i sintomi della dermatite periorale.

All'inizio c'è dolore, secchezza, bruciore, poi la pelle è coperta da piccoli noduli rossi. Inoltre, il numero di papule aumenta, si fondono in placche.

La pelle del viso è coperta da squame trasparenti che cadono facilmente. Nell'area dell'infiammazione possono comparire granulomi - formazioni con aree necrotiche, in questo caso si parla di dermatite periorale granulomatosa.

Non tutti i brufoli sono esordio dermatite, può essere comune acne, causata da ostruzione dei pori o scarsa igiene.

La caratteristica più sorprendente per distinguere la dermatite periorale da qualsiasi altra malattia della pelle è il bordo della pelle sana intorno alle labbra.

Tutte le eruzioni cutanee si trovano nel triangolo naso-labiale, sul mento, sulle guance, non si avvicinano al margine labiale più vicino di un centimetro.

La dermatite periferica richiede molto tempo. La malattia porta il disagio mentale della persona. I tentativi di sbarazzarsi di lui non hanno successo.

L'unguento, selezionato in un negozio di cosmetici o in una farmacia, gel e creme non aiutano. Una persona malata si deprime, evita il contatto con le persone, limita la sua cerchia sociale.

In persone diverse, la dermatite periorale può verificarsi con intensità diversa. In alcuni casi, il caso è limitato a diversi brufoli, in altri - appare una grave eruzione cutanea.

Il web ha numerose testimonianze di persone che hanno avuto dermatiti periorali.

Cause della dermatite periorale

Le cause esatte della malattia sono sconosciute, ma i medici ritengono che questo sia principalmente un processo allergico.

L'aspetto dell'eruzione è solitamente preceduto dal contatto con qualsiasi allergene, quindi una delle misure di trattamento è una dieta speciale.

La dieta mira a eliminare dalla dieta gli alimenti che sono noti per causare allergie.

È difficile isolare qualsiasi allergene che provoca dermatiti sul viso.

Questi potrebbero essere fattori climatici, agenti chimici, unguenti medicinali e persino polvere di denti. Soprattutto spesso causa dermatite orale fluorurata dentifrici.

È noto che gli unguenti corticosteroidi (ormonali), spesso usati per il trattamento di malattie del derma, come l'eczema, possono causare dermatiti orali.

Questi composti sono estremamente efficaci nel trattamento delle malattie dermatologiche, ma cambiano la struttura del derma, portano a atrofia delle fibre cutanee, distruggono il colore della pelle - questo porta al fatto che la pelle diventa incapace di svolgere le sue funzioni.

Penetra nei microrganismi e causa infiammazione, che si esprime sotto forma di eruzione cutanea, pustole, acne, che alla fine porta alla dermatite periorale.

Le cause della dermatite periorale possono essere molto diverse. Uno di questi potrebbe essere una diminuzione dell'immunità dovuta al cambiamento climatico o all'eccessiva radiazione solare.

Se una persona ha la rinite allergica, l'asma o semplicemente la pelle sensibile, allora è a rischio.

La maggior parte dei pazienti con dermatite orale presenta anomalie nel funzionamento del tratto gastrointestinale e del sistema endocrino e sono presenti malattie nervose.

Se il trattamento dell'unguento ormonale non ha portato alla comparsa di dermatiti sul viso, allora non dovresti illuderti prima del tempo. Un'eruzione sul viso appare dopo che l'unguento non è più usato.

Inoltre, se mostri "indipendenza" e usi i corticosteroidi senza la prescrizione del medico per il trattamento della dermatite orale, allora devi essere preparato al fatto che anche se l'eruzione scompare, dopo che il farmaco è stato ritirato, comparirà di nuovo, catturando un'area più estesa del viso.

È importante! La dermatite orale non viene trattata con farmaci corticosteroidi (ormonali) - invece di trattare, contribuiscono all'ulteriore diffusione della malattia.

Le cause della malattia possono essere un cambiamento nei livelli ormonali, che si è verificato a seguito della menopausa o prendendo contraccettivi orali.

Lo sfondo ormonale varia notevolmente durante la gravidanza, a causa di ciò può apparire sul viso di dermatite.

Non è possibile trattare completamente la dermatite orale nelle donne in gravidanza, ma è necessario sapere che non danneggia la madre e il nascituro.

Trattamento della dermatite sul viso

Il trattamento di qualsiasi malattia della pelle, compresa la dermatite periorale, è un processo lungo. La durata del trattamento è di almeno un mese e mezzo. Nei casi avanzati, il trattamento può durare fino a tre mesi.

Per curare la dermatite dovrebbe essere un medico, e prima si va da lui, prima si otterrà un risultato positivo.

Il trattamento, organizzato secondo tutte le regole e che porta alla scomparsa dell'eruzione, non garantisce che la dermatite periorale non ti faccia sapere di più su di te.

La ricaduta può accadere. Quindi, da dove iniziare il trattamento per la dermatite orale, se il medico ha fatto questa diagnosi?

Per cominciare, viene eseguita la cosiddetta terapia zero. È necessario smettere di usare cosmetici e unguenti medici, dentifricio al fluoro.

Dopo l'abolizione dei corticosteroidi, l'eruzione potrebbe progredire, ma dopo alcune settimane le cose dovrebbero migliorare.

Tenendo presente la natura allergica della dermatite, gli antistaminici possono essere assunti durante la terapia zero.

Se la terapia a zero non aiuta, vengono utilizzati antibiotici. Con la dermatite orale, gli antibiotici sono una misura abbastanza efficace, sono in grado di curare completamente questa malattia.

Il medico prescriverà un trattamento che include compresse di minociclina o doxiciclina, nonché compresse di tetraciclina o metronidazolo o crema con metronidazolo. Invece di crema con metronidazolo, è permesso usare il gel di eritromicina.

I risultati del trattamento antibiotico possono essere visti già dopo tre settimane. La pelle sta migliorando sensibilmente in questo momento, ma è impossibile interrompere il trattamento prima del tempo.

In modo che gli antibiotici non danneggino il corpo, durante il trattamento per la dermatite periorale, bevono anche un ciclo di farmaci per mantenere la microflora intestinale.

Un regime di trattamento approssimativo sarà simile a questo:

  1. Doxiciclina, Minociclina o Tetraciclina (il medico deve prescrivere il dosaggio) 2 volte al giorno fino a quando l'eruzione scompare, quindi la dose viene ridotta della metà e gli antibiotici vengono assunti per un altro mese;
  2. Gel con metrogile al mattino e unguento con eritromicina alla sera.

Nessuna malattia della pelle è completa senza trattamento topico. Unguento o gel ben scelti possono alleviare i sintomi e ridurre l'infiammazione.

Nel trattamento della dermatite orale, la crema Elidel ha mostrato buoni risultati con pimecrolimus, una sostanza appartenente al gruppo degli immunomodulatori. Il gel può ridurre la risposta della pelle all'allergene.

Trattamento viso per dermatite periorale

Il trattamento può essere completato con vari rimedi popolari. Potresti aver bisogno di una dieta rigorosa, ma le donne non sono estranee per il gusto della bellezza a limitare il cibo.

La dieta per la dermatite è quella che dalla dieta rimuove tutto ciò che porta alle allergie e aumenta l'attività delle ghiandole sebacee:

  • cibi piccanti grassi e fritti;
  • frutta esotica;
  • latte;
  • dolci.

La dieta limita l'uso di pesce, caviale, funghi, sale. Dieta non significa che hai bisogno di sederti affamato. I pasti dovrebbero essere regolari, i pasti sono preparati con cibi ricchi di fibre il più possibile.

Gli erboristi raccomandano l'uso dei seguenti rimedi popolari per il trattamento:

  1. Lozioni dalla serie, celidonia, piantaggine. I gadget fanno tre volte al giorno;
  2. Comprime con olio di lino - mescola olio di semi di lino e miele in uguali quantità, scaldalo a bagnomaria e versa del succo di cipolla. Nella miscela, il tessuto è inumidito e applicato sulla pelle interessata;
  3. Maschera di zucca La polpa del vegetale viene strofinata su una griglia e applicata sulla pelle;
  4. Unguenti fatti in casa contenenti zolfo e catrame.

I buoni rimedi popolari per la dermatite sono:

  • boccioli di betulla;
  • decotto di corteccia di quercia;
  • succo di aloe e kalanchoe;
  • equiseto.

I decotti di queste piante lavano il viso, e perché lasciare asciugare la pelle in modo naturale, senza asciugarsi con un asciugamano.

I prodotti delle api aiutano a sbarazzarsi della dermatite orale. Qualsiasi prodotto delle api ha un effetto battericida e può diventare un rimedio popolare terapeutico.

Tuttavia, in questo caso non è desiderabile usare il miele per il trattamento, poiché è un prodotto allergenico.

Per il trattamento della dermatite orale i rimedi popolari sono migliori nell'uso della propoli, rendendola a casa unguento.

Per preparare l'unguento, unire 1 parte di propoli e 4 parti di qualsiasi olio vegetale, scaldarlo in un bagno d'acqua fino a quando la propoli viene sciolta.

Quindi, la dermatite periorale non rappresenta un pericolo per la vita, ma causa molti problemi. Per non avere questa malattia, non puoi esporre la pelle a cure aggressive o eccessive, dovresti nascondere il viso dal vento e dal sole.

Se la malattia è iniziata, deve essere trattata dopo aver consultato un medico. Dalla dermatite periorale aiuta il complesso, che include il trattamento con antibiotici e rimedi popolari, dieta.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Ciò che la talpa all'orecchio può dire - presenze

Una talpa sull'orecchio è un segno, che può essere interpretato in modi diversi. Dipende tutto da come appare la talpa, su quale orecchio si trova e anche la posizione del marchio lo influenza.


Unguento con zinco per la dermatite

Il ruolo dello zinco nello sviluppo della dermatite atopica è stato dimostrato da numerosi studi.La sua carenza può provocare la comparsa di questa malattia, quindi una crema o un unguento sulla base dello zinco nella dermatite atopica sarà molto utile.


Chesnachki.ru

Buon pomeriggio, cari lettori! Oggi mi appello alla bella metà dell'umanità, che è sempre preoccupata per il suo aspetto. Spesso le donne sono tormentate dall'acne sul viso, la maggior parte delle quali viene raccolta nell'area della fronte.


Le migliori vernici per smalto

Lo smalto antifungo aiuterà a liberarsi rapidamente della micosi, che ha colpito le unghie o le unghie dei piedi. Questa è la medicina più pratica e conveniente per la terapia locale, poiché, a differenza dei farmaci con una consistenza cremosa o gelatinosa, non viene cancellata.