Corretta alimentazione per l'acne

Articolo successivo: Acne spring

Il problema della pelle crea molte difficoltà al suo proprietario. L'acne, l'acne, l'infiammazione infiammata danneggia l'aspetto e l'umore.

Naturalmente, è possibile acquistare un cosmetico costoso e cercare di superare l'eruzione con esso.

Ma quasi mai l'acne sul viso o sul corpo non può sbarazzarsi di, usando solo metodi esterni.

  • Tutte le informazioni su questo sito sono solo a scopo informativo e NON UN manuale per l'azione!
  • Solo il MEDICO può consegnare la DIAGNOSI ESATTA!
  • Ti invitiamo a non fare auto-guarigione, ma a registrarti con uno specialista!
  • Salute a te e alla tua famiglia!

Comprendi meglio le cause della cattiva condizione della pelle e cerca di eliminarli.

Cause di

Pochi pensano se la nutrizione influisce sull'aspetto della pelle.

E nel frattempo, a causa della dieta sbagliata, appare l'acne.

Il nostro corpo è progettato in modo che le scorie siano derivate dall'intestino, dal fegato e dai reni. Un ruolo enorme nell'eliminazione delle sostanze nocive è giocato dai pori situati nella pelle. I tessuti non solo ricevono ossigeno da loro, ma anche con l'aiuto dei pori il corpo viene purificato dalle tossine.

Le ghiandole sebacee secernono il sebo, che viene espulso insieme a particelle di sporco, epidermide morta.

  • Ma i problemi con l'intestino partono da un'alimentazione povera o di scarsa qualità, i processi metabolici rallentano.
  • Le tossine non ridotte vengono assorbite nel flusso sanguigno, avvelenando l'intero corpo.
  • La pelle richiede un po 'di lavoro di pulizia extra. Naturalmente, non ce la fa.
  • I pori e i dotti escretori delle ghiandole sono bloccati da una quantità eccessiva di sporco e grasso.
  • Nelle cavità senza accesso all'ossigeno, i batteri iniziano a proliferare attivamente e si formano elementi infiammatori.

A volte i contenuti purulenti appaiono in profondità sotto la pelle.

Foto: profonda infiammazione purulenta

Questo è anche un segnale del corpo che ha bisogno di aiuto il prima possibile.

Gli ormoni colpiscono anche l'acne.

  • L'aumento dei livelli ematici di androgeni (ormoni sessuali maschili) porta ad un aumento dell'attività delle ghiandole sebacee.
  • Alcuni alimenti possono innescare la produzione di testosterone accumulando insulina (ad esempio latte di mucca, zucchero).

Lo squilibrio ormonale si verifica spesso negli adolescenti durante la pubertà, nelle donne in gravidanza e in allattamento, prima dell'inizio del ciclo mestruale e durante la menopausa.

La tendenza all'eruzione cutanea può essere osservata nelle persone:

  • con malattie croniche del tratto gastrointestinale;
  • con disturbi della ghiandola tiroidea;
  • con malattie da deficienza immunitaria;
  • da surriscaldamento o troppo freddo;
  • da stress e stanchezza cronica;
  • allergico al cibo, droghe e cosmetici;
  • a causa dell'attività dell'acaro della pelle;
  • dal mancato rispetto dell'igiene.

Come affrontare l'eruzione cutanea

Nella lotta contro l'eruzione facciale, un approccio integrato è importante.

Foto: solo un medico può determinare correttamente la causa dell'eruzione e prescrivere un trattamento efficace.

Per iniziare, vale la pena contattare uno specialista, un dermatologo. Aiuterà a identificare le vere cause dell'acne.

Potrebbe essere necessario essere esaminati da altri medici.

  • Se ci sono problemi con il sistema digestivo, quindi è necessario visitare un gastroenterologo.
  • Quando violazioni nella tiroide - endocrinologo.

Se dopo il trattamento di malattie croniche, l'acne non se ne è andata, allora è necessario usare ulteriori mezzi di lotta.

Per sbarazzarsi di acne dovrebbe seguire le regole per la cura della pelle:

Foto: solo la giusta cura della pelle aiuterà ad affrontare l'eruzione cutanea

  • prima di tutto, il derma ha bisogno di essere pulito. È meglio lavare con gel o schiume speciali. In farmacia puoi acquistare sapone per catrame - uno strumento naturale e molto utile per lavare viso e corpo;
  • usare efficacemente peeling delicati, tonico senza alcol. Un leggero scrub può essere fatto dalla normale soda e dal lavaggio del viso;
  • l'acne secca aiuta a sfregare le aree colpite o un'applicazione puntuale a singoli elementi dell'eruzione di acido salicilico;

Foto: maschera viso con farina d'avena

  • maschere a base di argilla bianca e verde, miele, farina d'avena allevia le macchie nere, desquamazione e cellule morte dell'epidermide;
  • per fare un grosso brufolo si rompa più velocemente, puoi fare un impacco dall'unguento Vishnevsky o dalla foglia di aloe schiacciata per la notte;
  • in nessun caso si può spremere i brufoli fino a quando non sono maturi. Solo in assenza di infiammazione e indolenzimento, puoi provare a rimuovere il contenuto purulento premendo delicatamente l'unghia sulla testa sottostante;
  • Il passo finale sarà l'applicazione di una crema idratante. Invece, è possibile utilizzare olio di jojoba concentrato, germe di grano.

Pulizia dell'intestino

I prodotti lattiero-caseari fermentati hanno un effetto benefico sull'apparato digerente.

  • Puoi iniziare a bere kefir, ma questo prodotto non è il miglior assistente. A causa del contenuto di lievito e fungo di kefir in esso, diventa acido, quindi non è adatto per le persone con elevata acidità dello stomaco. Se decidi ancora in favore di kefir, è meglio comprare fresco. Solo nei primi giorni dopo la produzione il kefir ha un effetto lassativo.

Foto: bere bevande al latte acido favorisce una corretta digestione

  • L'opzione ideale è lo yogurt naturale. Ma non quello che viene venduto nel negozio con un sacco di sapori e colori all'interno.
  • Normalizzare la microflora intestinale e le feci regolari aiuteranno i prodotti a base di latte fermentato con il contenuto di acido lattico bifidobatteri e lattobacilli. È meglio preparare un drink a casa. Per fare questo, è sufficiente acquistare un lievito secco speciale presso una farmacia o un supermercato e, secondo le istruzioni, scioglierlo nel latte.

Per prima cosa devi prendere il latte scremato in modo che il corpo non si ribelli. E dopo 2-3 giorni di utilizzo, puoi acquistare più grasso.

Foto: i succhi freschi sono buoni per la pulizia dell'intestino.

Se i problemi intestinali sono gravi, la mattina del primo e del secondo giorno di pulizia dovrebbe iniziare con un clistere.

  • Durante il secondo giorno, puoi bere succo di mela naturale, diluito con acqua purificata. Nelle malattie dello stomaco, non vale la pena farlo. L'acido nelle mele può aggravare la gastrite o le ulcere.
  • La terza mattina inizia con succo di mela o carota. A pranzo, puoi mangiare la zuppa in brodo vegetale senza friggere o insalata senza olio.
  • Il quarto giorno aggiungere all'olio un po 'di olio di oliva o di girasole.

Per mantenere il risultato, una volta alla settimana è necessario organizzare i giorni di kefir.

Il corpo dopo di loro acquisisce leggerezza, la stitichezza scompare e la pelle diventa notevolmente più pulita.

Video: "Superdish per la pelle senza acne"

Caratteristiche nutrizionali per l'acne

Per la salute della pelle, è importante non solo pulirlo regolarmente.

Una corretta alimentazione aiuterà a sbarazzarsi dell'acne molto più velocemente.

  • Per il corpo non più inquinato dalle scorie, è utile mangiare il più possibile di una grande varietà di frutti. La fibra contenuta in esse contribuisce alla motilità intestinale. Questo perderà anche qualche chilo in più, perché il frutto è a basso contenuto calorico. Ma non dovrebbero essere mangiati dopo i pasti, ma come portata principale, separatamente.

Il fumo colpisce l'acne sul viso? Scoprilo qui.

  • È importante bere molta acqua minerale o filtrata. Aiuta a scovare le tossine dal corpo.
  • Al mattino è utile bere un bicchiere d'acqua a stomaco vuoto con l'aggiunta di un pizzico di sale. Dopo un'ora, puoi bere un bicchiere di kefir o yogurt. Il sale rimuove le sostanze nocive e il latte acido ripristina la microflora.

La nutrizione per l'acne sul viso si basa sui seguenti principi:

  • il menu dovrebbe essere vario ed equilibrato. Nella dieta quotidiana è necessario includere cinque prodotti principali: carne o pesce, verdure, frutta, cereali, latte acido;

Foto: frutta e verdura fresche dovrebbero essere nel menu

  • è buono mangiare crusca ogni giorno (3-4 cucchiai);
  • È dannoso mangiare cibi fritti. Contiene sostanze cancerogene e non cura i problemi della pelle. Anche i piatti del microonde apportano pochi benefici.

Il cibo può essere cotto a vapore.

  • In una doppia caldaia, un fornello lento o cuocere in forno. Con questo metodo di cottura i prodotti contengono vitamine utili e oligoelementi;
  • Una volta al giorno, mangiare primi piatti a base di carne magra o brodi vegetali.

Quali alimenti causano l'acne

Prima di sbarazzarsi di acne, è necessario scoprire quali prodotti non possono essere mangiati con l'acne.

L'elenco degli alimenti proibiti include:

  • zucchero, cioccolato, creme grasse;
  • carne grassa (specialmente carne di maiale);
  • miglio e semolino di porridge (contiene molto glutine, che provoca stitichezza);
  • pasticceria dolce;

Foto: è meglio rifiutare questi prodotti

  • latte e massa della cagliata;
  • burro;
  • fast food;
  • patatine, cracker e altri alimenti raffinati;
  • banane, uva;
  • cibi affumicati e in salamoia;
  • sottaceti in scatola;
  • bevande gassate, caffè solubile, alcol;
  • formaggio grasso o trasformato;
  • uova (puoi mangiare non più di 2 pezzi a settimana).

Nonostante il fatto che i suddetti prodotti causino danni al corpo, non è necessario abbandonarli definitivamente.

Il cibo delizioso porta gioia ad una persona e le restrizioni possono rovinare il tuo umore e causare depressione.

È impossibile vivere una vita senza dolcezza. Dopo tutto, le persone hanno bisogno degli ormoni della gioia e del glucosio.

Foto: a volte puoi permetterti di mangiare un po 'di dolce

A volte puoi permetterti di mangiare qualcosa di proibito, ma divertente. Basta non abusarne.

Prodotti consentiti

Una dieta sana aiuterà contro l'acne se contiene i nutrienti necessari:

  • ghiandola sebacea che regola lo zinco;
  • migliorare la peristalsi intestinale della cellulosa;
  • acidi omega che aiutano a ripristinare l'equilibrio ormonale;
  • vitamine del gruppo B, A, E.

Foto: prodotti per la pelle utili

Puoi mangiare:

  • riso, grano saraceno, farina d'avena;
  • carne dietetica - tacchino, coniglio, pollo, manzo;
  • pesce di mare - rosa, pollock, salmone;
  • farina di segale, pane di crusca;
  • verdure e frutta;
  • verdure fresche;
  • fagiolo di soia;
  • semi di lino e olio;
  • noci;
  • olio d'oliva;
  • chicchi di caffè naturali;
  • tè verde, composte di frutta, bevande alla frutta, acqua minerale;
  • prodotti a base di latte fermentato, ricotta a basso contenuto di grassi.

Foto: i prodotti a base di latte fermentato normalizzano la microflora intestinale

dieta

Una dieta rigorosa di acne non esiste.

Basta seguire uno stile di vita sano, abbandonare una dieta malsana, godendo della leggerezza del corpo e della pelle bella.

  • Mangiare meglio più spesso (fino a 5 volte al giorno), ma in porzioni più piccole.
  • Inoltre, non mescolare la carne con il contorno di patate o il porridge. È meglio usarlo con un'insalata di verdure.
  • E in un altro pasto, gustare il grano saraceno, ma anche non con la carne, ma con le verdure.
  • I carboidrati mescolati con proteine ​​in un pasto non sono raccomandati.

Menu di esempio

Non è sempre facile fare una dieta quotidiana, e sì anche equilibrata.

In questa situazione, un menu settimanale approssimativo mostrato nella tabella aiuterà.

Trattamento e dieta per l'acne: 6 regole per fare il menu!

È sempre spiacevole vedere segni di acne e acne sul viso. La cattiva pelle causa complessi, problemi nella vita personale e segnali di problemi nel corpo.

Prima di tutto, l'aspetto dell'acne ha cause interne. La salute e il corretto funzionamento degli intestini è ciò che è importante per porre fine al problema.

Successivamente, imparerai come sbarazzarti dell'acne con una dieta speciale.

motivi

Ci sono diverse cause di acne. Elenchiamo il più comune.

Esiste un legame diretto tra l'aspetto dell'acne e gli ormoni sessuali maschili, chiamati androgeni. Inoltre, questo ormone è prodotto dalle ghiandole sessuali di uomini e donne.

La maggior parte degli ormoni viene prodotta durante la pubertà, il che altera l'equilibrio ormonale. Allo stesso tempo, le ghiandole sebacee si attivano, a causa della quale il grasso sottocutaneo ostruisce i pori, portando la pelle a uno stato brutto e alla comparsa di acne sgradevole.

Il secondo e il terzo fattore dell'acne sulla pelle: l'impatto negativo dell'ambiente e la predisposizione genetica.

Nutrizione nel trattamento dell'acne sul viso, acne e cattiva pelle

Secondo i risultati di numerosi sondaggi, è stato rivelato che la maggior parte degli intervistati considera cibi fritti e grassi la causa di acne e acne sul viso.

Un'altra parte della gente crede che il cioccolato e le bevande a base di latte siano responsabili delle cattive condizioni della pelle.

C'è un ampio dibattito nella comunità medica sugli effetti della dieta sulla pelle. Più recentemente, gli esperti ritenevano che la nutrizione non svolgesse alcun ruolo nello sviluppo infiammatorio dell'acne, ma i risultati di alcuni studi recenti suggeriscono il contrario.

Come accennato in precedenza, durante la pubertà, il corpo produce androgeni, che aumenta la produzione di sebo. Oltre all'androgeno, alcuni alimenti che aumentano i livelli di zucchero nel sangue causano anche l'acne sul viso e il deterioramento della pelle.

A livelli zuccherini elevati, l'insulina ormonale viene secreta. L'eccesso di insulina induce le ghiandole sebacee a produrre più grasso sottocutaneo, aumentando il rischio di acne.

I seguenti sono gli alimenti proibiti con un alto indice glicemico - un indicatore relativo dell'effetto dei carboidrati negli alimenti sui cambiamenti nei livelli di zucchero nel sangue che causano l'acne:

  • pane bianco;
  • riso;
  • popcorn;
  • fiocchi dolci;
  • cereali istantanei;
  • alcuni frutti e verdure, compresi meloni, ananas, zucche e patate;
  • latticini: formaggi, gelati, yogurt, ecc.

Bere cioccolato esacerba anche il rischio di acne. L'effetto negativo del cioccolato è probabilmente il risultato dell'alto contenuto di zucchero di questo prodotto.

Una dieta contenente acidi grassi omega-3 riduce l'infiammazione e migliora le condizioni della pelle.

Puoi mangiare i seguenti alimenti:

  • carni bovine;
  • semi di lino;
  • semi di soia;
  • spinaci e cavoli;
  • noci e mandorle;
  • pesce: sgombro, salmone e sardine.

Anche se sono necessarie ulteriori ricerche, vale la pena dire che gli alimenti ricchi di antiossidanti e fibre alimentari possono anche aiutare nella lotta contro l'acne.

Cosa puoi mangiare e cosa no?

Cosa puoi mangiare e cosa no, mentre segui una dieta, vedi la tabella qui sotto:

proibito: frutta in scatola.

Carne alla griglia

Uova e latticini

Farina d'avena, mandorle, riso o latte di cocco come sostituto del latte vaccino.

Latticini: latte di capra

Molto è stato detto e scritto sulle proprietà curative del latte di capra, ma può essere incluso nella dieta per sbarazzarsi dell'acne?

Il latte di capra, a differenza del latte vaccino, agisce come un esfoliante morbido e aiuta a rimuovere le cellule morte della pelle che ostruiscono i pori e sono una delle cause dell'acne.

Ha anche proprietà antibatteriche: uccide i batteri che causano l'acne e ne limita la crescita. Il latte di capra agisce come un agente antinfiammatorio e aiuta a lenire il prurito cutaneo, prevenendo anche ulteriori gonfiori e arrossamenti.

Per alleviare i sintomi, bere il latte di capra ogni giorno. Tra le altre cose, usa il sapone, che consiste dei componenti di questo prodotto. Il sapone si prende cura della pelle e la pulisce senza causare secchezza.

Per curare una malattia della pelle come l'acne, prima di tutto, rilascia le tossine accumulate dal corpo. Questo può essere ottenuto seguendo la dieta corretta. Quindi ti diremo quali regole devono essere seguite nella compilazione del menu.

  1. Mangia le verdure arancioni. Zucca, carota e pepe ricchi di antiossidanti, chiamati beta-carotene, rafforzano il sistema immunitario. Il beta-carotene, tra le altre cose, migliora la pigmentazione della pelle e aiuta a combattere l'acne, riducendo l'infiammazione, una delle quali è l'acne. Raccomandiamo di mangiare questi alimenti ogni giorno.
  2. Mangia gli spinaci e altre erbe verdi ad ogni pasto. Gli spinaci contengono vitamine del gruppo B che migliorano la salute della pelle ed è anche ricco di vitamina E, che agisce come antiossidante, riducendo l'infiammazione. Questa pianta contiene una grande quantità di proteine, che ripristina il collagene e aiuta a migliorare la luminosità naturale della pelle. Infine, lo spinacio è un'ottima fonte di ferro, che migliorerà il flusso sanguigno alla pelle e ripristinerà il metabolismo.
  3. Mangiare cibi fermentati ogni giorno. Questi includono: crauti, cetrioli sottaceto, kefir, aceto di sidro di mele, ecc. Questi prodotti aumentano il numero di batteri intestinali benefici, il che porta ad una buona digestione e indirettamente aiuta a sbarazzarsi dell'acne.
  4. Scartare i cibi fritti e pronti. Cibo fritto e cibi veloci rallentano il processo digestivo, intasando il fegato e portando alla morte di batteri benefici. In definitiva, questo si manifesta sotto forma di acne.
  5. Bevi molti liquidi. L'acqua purifica il corpo e migliora la velocità della digestione.
  6. Mangiare cibi ricchi di vitamina C. La vitamina C aiuta a ridurre l'infiammazione e migliora l'aspetto della pelle. Il tuo menu dovrebbe sempre consistere dei seguenti frutti e verdure: limone, lime, carote, pomodori, peperoni dolci, spinaci, cavoli e mele.

Video utile

Offriamo di guardare un video sulla dieta e un menu esemplare per l'acne:

Ora sai cosa costituisce una dieta per l'acne, il menu, abbiamo anche rivisto. Speriamo che questa informazione sia stata utile e interessante. Vi auguriamo di dimenticare i problemi della pelle e rimanere sempre belli!

Dieta dell'acne, prodotti utili e nocivi, ricette, un menu di esempio

Un problema così spiacevole, come l'acne, preoccupa non solo gli adolescenti, è abbastanza comune negli adulti. A un consulto con uno specialista (cosmetologo, dermatologo), prima di tutto sarai interessato alla tua dieta, a cosa esattamente mangi. Ricorda, una dieta squilibrata e una dieta malsana, anche se usi la crema più costosa ed efficace per l'acne, non funzionerà, l'acne rimarrà al suo posto. Pertanto, è necessario aderire alla cosiddetta dieta dell'acne.

L'errore più comune della maggior parte del gentil sesso è quello di sorvolare le tasche di acne con cosmetici decorativi al loro primo apparire o di cercare un rimedio miracoloso, quest'ultimo, come dimostra l'esperienza, risulta in effetti completamente inefficace e costoso. Pertanto, quando compare un'eruzione dell'acne grave con l'aggiunta di infiammazione, è necessario consultare un medico che, dopo aver esaminato il problema, identificherà le cause della sua insorgenza e scelga i metodi di trattamento ottimali senza effetti dannosi sul corpo.

Le cause di questo spiacevole problema possono essere di massa, a cominciare dalla banale instabilità del background ormonale, che termina con le malattie degli organi interni e una dieta malsana, essendo quest'ultima la causa più frequente di questo problema. Pertanto, se la comparsa di brufoli è di natura improvvisa, vale la pena sottoporsi a un esame medico, poiché questo fatto potrebbe segnalare gravi disfunzioni del corpo. Se questo problema ti disturba periodicamente, puoi risolverlo da solo con uno stile di vita sano, un'adeguata cura della pelle e una dieta equilibrata. L'acne di dieta ti aiuterà anche con questo.

Dieta dell'acne, i principi di base.
Ovviamente, per quanto riguarda l'alimentazione contro l'acne e l'acne, puoi solo dare raccomandazioni generali, perché per ogni organismo tutto è individuale. In questo caso, tutto dipende dalle caratteristiche specifiche dell'organismo e dello stile di vita. Pertanto, è necessario elaborare una dieta per te gradualmente, tenendo conto della probabile intolleranza di determinati prodotti. Un passaggio improvviso a una dieta diversa può influire negativamente sul corpo, quindi cautela in questa materia è fondamentale.

In primo luogo, è necessario regolare il lavoro degli intestini, perché la pelle e l'intestino sono correlati: se l'intestino non è in grado di far fronte alla funzione di pulizia, la pelle è connessa. Pertanto, il corretto funzionamento del tratto gastrointestinale è di primaria importanza. A proposito, potresti non essere nemmeno a conoscenza di tali problemi, ma la tua pelle non sarà ingannata. È acne, infiammazione e punti neri che sono una manifestazione di disturbi nell'intestino del corpo. In questo caso, per risolvere il problema, è utile includere nella dieta le fibre alimentari solubili, creano un ambiente utile per la riproduzione della microflora benefica dell'intestino.

Un tale problema come la disbatteriosi porta spesso ad un peggioramento del decorso dell'acne. La fibra alimentare, la pectina, la gomma e le fibre (prebiotico) la risolveranno con successo, e sarai un passo avanti verso una pelle sana e pulita. La fibra alimentare può essere trovata in grano saraceno, semola, orzo perlato, pasta integrale, riso integrale, crusca di frumento, broccoli, piselli verdi, cavoletti di Bruxelles, prezzemolo, aneto, sedano, fagioli, spinaci e altri. In questa lista ci sono alimenti con un alto indice glicemico, quindi non dovrebbero essere inclusi nella dieta delle diete acneiche.

Il consumo giornaliero di crusca commestibile aiuterà a migliorare le condizioni della pelle. La dose giornaliera è da tre a sei cucchiai da tavola.

Grande importanza nel rispetto della dieta dell'acne è la corretta cottura. In questo caso, si consiglia di utilizzare una doppia caldaia o un fornello multiplo, che manterrà un massimo di vitamine e sostanze nutritive nei prodotti, oltre a consentire la cottura con una quantità minima di olio e spezie.

Per portare in ordine la pelle colpita, si raccomanda di includere nella dieta quotidiana più alimenti con contenuto di zinco (frutti di mare, crusca di frumento, fegato, stufato di manzo magro, aringa, asparago), perché ha la capacità di regolare le ghiandole sebacee e pulire la pelle dell'acne.

La vitamina A è molto utile per l'acne, quindi per eliminarla è necessario mangiare più prodotti contenenti questa vitamina, in particolare olio di pesce, verdure a foglia verde, carote (succo di carota), mais, albicocca, spinaci, ribes nero, acetosa.

Le vitamine B dovrebbero anche essere nella vostra dieta se si vuole sbarazzarsi di questo problema spiacevole e antiestetico. Questa vitamina può essere trovata in formaggio, uova, fegato e reni, cavoli, grano e grano saraceno, legumi e spinaci. Per un risultato visibile, è consigliato dal primo giorno della dieta al mattino per cucinare per la tua porridge colazione (preferibilmente grano saraceno senza sale e zucchero) con l'aggiunta di frutta fresca.

Con acne e brufoli, il pesce deve essere presente sul tuo tavolo. Gli acidi Omega svolgono un ruolo importante per la salute della pelle e della gioventù, se non è possibile includere il pesce nella dieta, è possibile sostituirlo con olio di pesce o semi di lino, che può essere aggiunto al porridge.

La vitamina E è anche responsabile della bellezza e della salute della pelle, quindi i prodotti con il suo contenuto dovrebbero essere inclusi nella dieta dell'acne. Questa vitamina può essere trovata in oli vegetali (oliva, semi di lino, girasole), noci.

Inoltre, durante la dieta di acne è vietato usare cibi salati, piccanti, grassi, farina e fritti, alcool.

Cosa dovrebbe essere escluso dalla dieta durante una dieta di acne.
I seguenti prodotti non sono raccomandati affatto, o il loro consumo dovrebbe essere ridotto al minimo:

  • eventuali prodotti affumicati;
  • qualsiasi condimento, specialmente piccante;
  • carni e pesce grassi;
  • limitare il consumo di uova (non più di due alla settimana);
  • bevande gassate e dolci;
  • tè forte, caffè;
  • dolci, compreso zucchero, miele, marmellata, gelato e confetteria;
  • fast food;
  • pane bianco;
  • fiocchi di mais;
  • uve;
  • riso bianco;
  • patate;
  • banane.

Prodotti dietetici obbligatori dell'acne:
  • Aglio. Può essere aggiunto assolutamente ovunque, ha un effetto benefico sulla pelle e su tutto il corpo in particolare.
  • Ginger. Aiuta a pulire il sangue e rafforza le difese del corpo.
  • Limone. Il succo del frutto dell'albero del limone normalizza il metabolismo e ha un effetto benefico sul lavoro dell'intero organismo.
  • Prezzemolo. Si consiglia di prendere al mattino a stomaco decotto di prezzemolo.

Prodotti consigliati
In primo luogo - sono verdure fresche, frutta e molti ortaggi, perché hanno un sacco di fibra preziosa, che regola la sedia, impedendo lo sviluppo della stitichezza. È molto buono tenere giorni di digiuno o una dieta di frutta di tre giorni una volta al mese.

Come notato sopra, il porridge di cereali (miglio, grano saraceno, farina d'avena, orzo, riso) dovrebbe diventare un piatto obbligatorio nella vostra dieta (preferibilmente ogni giorno o almeno tre volte alla settimana).

Si raccomanda di consumare il pane con moderazione e preferibilmente con segale grossolana.

I latticini, come il porridge, dovrebbero essere inclusi nella dieta quotidiana, perché sono utili per il sistema digestivo.

Le carni a basso contenuto di grassi dovrebbero essere incluse nella vostra dieta anti-acne due volte a settimana.

Come bevanda, sono raccomandati tè verde, acqua minerale e succhi di frutta naturali appena spremuti di frutta e verdura. Alcune parole dovrebbero essere dette separatamente sull'acqua potabile pulita. Assicurati di durante la dieta di acne, è necessario osservare il regime di bere. Ogni giorno dovresti bere almeno due litri di acqua potabile pulita. L'acqua non solo aiuta a purificare il corpo dalle tossine e dalle tossine, ma nutre anche le cellule della pelle con l'umidità.

Dieta dalle ricette dell'acne.

Pesce al vapore
Pesce fresco da pulire e tagliare in porzioni di non più di sei centimetri. Prendiamo un piatto non troppo profondo, disponiamo il pesce, cospargiamo le carote con la paglia tritata e poi gli anelli di cipolla. In cima alla cipolla, mettere un paio di fette di pomodoro e alcuni verdi (a piacere). Puoi salarlo leggermente. Metti tutto questo a bagnomaria e cuoci per circa venticinque minuti.

Filetto di pollo con verdure.
Tagliare le melanzane pre-lavate e asciugate in anelli, cospargere un po 'di sale e mettere da parte per mezz'ora. Successivamente, il filetto di pollo deve essere tagliato in porzioni, tagliato a fette pepe bulgaro, cipolle, pomodori e carote. In una casseruola con un fondo spesso, spalmato di olio d'oliva, mettere prima i pomodori, poi le carote, le cipolle e il pollo, quindi stendere le melanzane, le carote e i peperoni. I verdi possono essere aggiunti tra gli strati. Metti la pentola sul fuoco, chiudi il coperchio e fai sobbollire per quaranta minuti. Se sei allergico ai pomodori, puoi escluderli dalla ricetta, ma risulta anche molto gustoso.

Esempio di menù dietetico da acne per la settimana.

Lunedi.
Colazione: farina d'avena su acqua, frutta fresca o verdura, tè verde senza zucchero.
Pranzo: zuppa di brodo di pollo, uovo sodo, tè verde senza zucchero.
Cena: pesce al vapore con contorno di verdure fresche, un pezzetto di pane, non composta dolce o brodo di rosa canina.

Martedì.
Colazione: ricotta o formaggio a media percentuale di grassi (80 g), succo di mirtillo rosso.
Pranzo: zuppa di carne di tacchino, tè verde senza zucchero aggiunto.
Cena: un pezzo di manzo bollito (150 g) con contorno di verdure, un bicchiere di kefir.

Mercoledì.
Colazione: frutta fresca o insalata di verdure, un bicchiere di kefir o tè verde senza zucchero.
Pranzo: insalata di verdure condita con olio d'oliva e succo di limone, zuppa di coniglio, tè verde senza zucchero.
Cena: porridge di grano saraceno in acqua, 150 g di ryazhenka a basso contenuto di grassi.

Giovedi.
Colazione: porridge di miglio, macedonia di frutta, tè verde senza zucchero.
Pranzo: zuppa di brodo di manzo, tè verde senza zucchero.
Cena: filetto di pollo bollito (100 g), stufato di verdure, composta.

Venerdì.
Colazione: insalata di verdure, ricotta a basso contenuto di grassi, tè verde senza zucchero.
Pranzo: all'orecchio, è possibile sandwich con formaggio, tè (verde).
Cena: porridge di grano saraceno, gelatina.

Sabato.
Colazione: verdure, uova sode, 150 g di kefir.
Pranzo: carne di coniglio bollita con porridge d'orzo, gelatina.
Cena: macedonia di frutta, una fetta di formaggio, tè verde.

Domenica.
Colazione: porridge di miglio, un bicchiere di ryazhenka non ad alto contenuto di grassi.
Pranzo: zuppa di pollo, una fetta di pane, tè verde.
Cena: pesce al vapore, ricotta, un bicchiere di kefir.

L'effetto delle diete acneiche.
Nei primi giorni di tale nutrizione, si può osservare un aumento del numero di acne sul viso. Ciò è dovuto al fatto che il corpo inizia a rimuovere intensivamente sostanze nocive e tossine. Questo fenomeno è temporaneo, quindi è importante non allontanarsi dall'obiettivo prefissato. In questa situazione, è bene combinare la dieta di acne con rimedi popolari per il trattamento, tinture, decotti e impacchi di piante medicinali danno un effetto eccellente. Seguendo il consiglio dato nell'articolo, otterrete sicuramente l'obiettivo desiderato. La pelle bella e sana non è un sogno, è una realtà!

Dieta dell'acne facciale

L'acne o l'acne è una delle più comuni malattie della pelle, che colpisce l'85% dei ragazzi e delle ragazze sotto i 19 anni di età. L'acne sul viso e sul corpo, i problemi con la pelle grassa possono comparire nell'età adulta dopo 25 anni. L'acne è una malattia cronica che richiede un trattamento lungo e complesso. La dieta da acne sul viso è un elemento obbligatorio della terapia.

L'emergenza dell'acne dall'uso di determinati alimenti è ancora una questione controversa tra i dermatologi. Tuttavia, la maggioranza concorda sul fatto che ci sono ancora prodotti che causano l'acne, che dovrebbero essere esclusi dalla dieta. Ippocrate disse: "Tu sei quello che mangi" e credevi che i disordini alimentari fossero una delle cause principali di varie malattie. La medicina moderna non contesta questo fatto, altrimenti non sarebbero stati sviluppati così tanti sistemi nutrizionali sani.

Come appare l'acne

Prima di capire quali prodotti causano l'acne, dovresti imparare il meccanismo dell'acne e i fattori che lo influenzano.

Sotto la parola "acne" si intendono comunemente gli elementi pustolosi infiammatori, che possono essere rappresentati da papule e pustole.

Il meccanismo del loro verificarsi è il seguente:

  • Sotto l'azione di varie cause (disturbi ormonali, ereditarietà), il processo di cheratinizzazione dei follicoli piliferi viene disturbato e le ghiandole sebacee iniziano a produrre più grasso (sebo).
  • Il grasso segreto si mescola con le scaglie dell'epidermide morta e forma una massa densa e appiccicosa, che non può più raggiungere la superficie della pelle.
  • La massa si trasforma gradualmente in un corno, che ostruisce i dotti sebacei. Queste spine sono chiamate comedones. Possono essere chiusi e aperti (punti neri). I comedoni chiusi sono un mezzo ideale per i batteri opportunisti dell'acne e dello stafilococco che sono residenti nella pelle umana. Si precipitano nella bocca dei follicoli piliferi e, a seguito della loro attività vitale, appare l'acne infiammata.

L'acne e la nutrizione sono strettamente correlate. I prodotti, o meglio le sostanze in essi contenute, possono influenzare la secrezione delle ghiandole sebacee e il processo di cheratinizzazione, cioè sui principali collegamenti nella patogenesi dell'acne.

Secondo i nutrizionisti, una dieta malsana con un basso livello di fibre e un alto contenuto di grassi animali dipende dall'acne.

Cause di acne

Quando una persona ha tutti i prerequisiti, a causa della quale c'è l'acne, un numero di fattori sia esterni che interni può contribuire alla sua progressione.

Alto testosterone

Il cibo di per sé non influenza l'acne, colpisce gli ormoni, che a loro volta determinano il metabolismo. Pertanto, quali prodotti aiutano a stabilizzare il rapporto degli ormoni, tali sono in grado di eliminare l'acne.

Tutto è legato a un tale ormone come l'insulina e un ormone simile ad esso - fattore di crescita simile all'insulina (IGF-1). Sia negli uomini che nelle donne, l'aumento dei livelli di insulina porta ad un aumento del deidroepiandrosterone, un ormone che è 200 volte più potente delle ghiandole sebacee rispetto al testosterone. A livelli elevati di insulina e deidroepiandrosterone, le cellule sono costrette a produrre più sebo rispetto alle esigenze della pelle. È stato dimostrato che alcuni prodotti contribuiscono alla comparsa di acne a causa della possibilità di aumentare il livello di entrambi gli ormoni maschili e femminili (estrogeni).

Carenza di vitamine e microelementi

Innanzitutto, la mancanza di vitamina A è una delle cause principali dell'ipercheratosi, in cui le scaglie cornee dell'epidermide si addensano e si insinuano insieme allo strutto. Pertanto, una corretta alimentazione dall'acne sul viso deve necessariamente includere prodotti che compensino la mancanza di questa vitamina.

Disturbi nel tratto gastrointestinale

Lo stato dell'apparato digerente e la dieta hanno un impatto significativo sulle ghiandole sebacee. La metà dei pazienti di età adulta con eruzioni cutanee è diagnosticata con disbiosi intestinale. Inoltre, la normale microflora intestinale del 70% fornisce il livello di immunità, quindi è importante mangiare correttamente per mantenere il normale stato dell'apparato digerente. Il cibo per l'acne non è completo senza prodotti che migliorano la condizione della microflora intestinale. Quali prodotti aiutano a stimolare la crescita della flora benefica sono tutti dotati di proprietà prebiotiche (grano saraceno, legumi, aglio, cipolle, verdure, noci, frutta, latticini).

Situazioni stressanti

Lo stress in sé non provoca l'acne, ma influenza lo stato ormonale e immunitario, il che significa che può aggravare la situazione con l'acne esistente e provocare l'apparizione di nuovi. Quando è esposto allo stress, il corpo ha bisogno di un apporto sufficiente di vitamine, ma spesso la situazione non può essere corretta con i preparati vitaminici e i medici raccomandano l'introduzione di alimenti ricchi di proteine ​​e una serie di micro e macroelementi nella dieta.

Rafforzamento dell'immunità

Lo stato di immunità è fondamentale nello sviluppo dell'acne. Mantenere le funzioni protettive del corpo con immunostimolanti sintetici spesso porta a una serie di effetti collaterali. Pertanto, per aumentare l'immunità senza effetti sulla salute può solo modo dietetico. Per questa dieta, come integrato con determinati alimenti, ed eliminare da esso prodotti scarsamente digeribili o nocivi.

La nutrizione per eliminare l'acne e l'immunità dovrebbe essere diversificata con proteine, grassi vegetali, oligoelementi (zinco, ferro, rame), carboidrati complessi, acido ascorbico.

Quindi, carenza di zinco, il suo apporto insignificante con il cibo o la fame può causare problemi cutanei sotto forma di eruzioni cutanee e ridurre significativamente l'immunità. Pertanto, se l'acne è comparsa a causa della mancanza di zinco, è necessario mangiare albumi, frutti di mare, crusca, carne rossa.

Effetto carboidrato

L'acne nonostante la prevalenza è considerata una malattia del mondo occidentale, così come l'obesità e il diabete. Questo è collegato alla cultura della nutrizione, o piuttosto ad un alto livello di consumo di zucchero e carboidrati raffinati - questo è qualcosa che non può essere mangiato con l'acne. Si noti che le persone che hanno mangiato tali prodotti per un lungo periodo e non hanno seguito le regole della nutrizione razionale sono più sensibili al verificarsi di acne.

I carboidrati sono i principali fornitori di energia. Sono divisi in semplici e complessi.

Che tipo di cibo rende l'acne o carboidrati semplici:

  • zucchero e derivati ​​basati su di esso;
  • miele;
  • marmellata, caramelle;
  • tutti i dolci;
  • cioccolato;
  • bevande dolci, in particolare gassate e succhi di frutta;
  • semola di frutta dolce e cereali di riso.

I carboidrati semplici dovranno essere abbandonati immediatamente o ridotti al minimo il loro consumo in caso di acne sul viso, così come se si vuole sbarazzarsi di acne sulla schiena e in altre parti del corpo. Causano il rilascio di insulina da parte del pancreas e, di conseguenza, un aumento dei livelli di testosterone.

Quali alimenti aiutano contro l'acne o carboidrati complessi:

  • cereali;
  • fagioli;
  • noci;
  • verdure.

Il cibo per l'acne deve necessariamente includere carboidrati complessi dai quali si dovrebbe dare la preferenza alle verdure.

Tali carboidrati si degradano più lentamente e non aumentano il livello di insulina, che (soprattutto nelle donne) aumenta i livelli di testosterone. Quest'ultimo, a sua volta, colpisce la produzione di sebo. Pertanto, una dieta contro l'acne sul viso è desiderabile con una quantità minima di prodotti a base di cereali.

Per sbarazzarsi dell'acne, è meglio rinunciare non solo ai carboidrati semplici, ma anche ridurre il consumo di patate, mais, riso, prodotti a base di cereali. Un'alternativa ai succhi di frutta sono le bevande vegetali, in particolare quelle contenenti verdure.

I carboidrati includono la cellulosa (fibra alimentare), che è abbondante nei cibi vegetali. Non viene assorbito dall'organismo, ma il passaggio attraverso l'intestino forma componenti che contribuiscono alla rimozione di sostanze tossiche, rallenta l'assorbimento di carboidrati semplici e normalizza il rapporto della microflora intestinale. Più tossine espulse attraverso l'intestino, meno agenti tossici che influenzano la consistenza del sebo saranno rilasciati attraverso le ghiandole sebacee e sudoripare. Pertanto, una dieta obbligatoria per la pelle da acne dovrebbe includere questo componente.

La fibra si trova nei seguenti prodotti:

  • fagioli (soia, fagioli, lenticchie);
  • cereali (grano saraceno, avena, orzo, miglio);
  • pane integrale;
  • verdure, frutta.

La fibra alimentare regola lo svuotamento intestinale e aiuta a purificarlo dalle tossine. Pertanto, quando si verifica l'acne, una dieta che aiuta a normalizzare le feci è sia un metodo di terapia che una sorta di prevenzione dell'acne.

Vitamine in terapia dietetica dell'acne

Di particolare valore nella corretta alimentazione per l'acne sono le vitamine che influenzano il sistema immunitario e i processi di cheratinizzazione. Prima di tutto, queste sono vitamine C, A e PP.

L'acido ascorbico stimola l'immunità cellulare e generale, ha proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. Una dieta di acne e punti neri dovrebbe contenere agrumi, ribes, dogrose e olivello spinoso come decotti.

La vitamina A si trova nel fegato, tuorli d'uovo, formaggi di specie solide. Questa vitamina ha un effetto ormonale e ha un impatto significativo sul processo di cheratinizzazione delle cellule epidermiche. Quando è carente, la cheratinizzazione delle cellule epiteliali avviene molto rapidamente, il che contribuisce alla formazione di comedoni e quindi a eruzioni pustolose sulla pelle. La vitamina A contiene anche i seguenti prodotti benefici per la pelle:

  • burro;
  • verdure e verdure rosso-arancio (carote, pomodori, prezzemolo, pepe bulgaro, spinaci).

La riboflavina (B2) migliora l'immunità cellulare e la respirazione dei tessuti. Si trova in carne, fagioli, soia, grano saraceno, frattaglie, ricotta.

Una dieta per sbarazzarsi di acne deve necessariamente includere alimenti contenenti le vitamine sopra.

Che cosa è per evitare l'acne

Tutti i prodotti nutrizionisti sono suddivisi in cinque gruppi:

  • cibi grassi e dolci;
  • pesce e carne;
  • latticini;
  • frutta, verdura;
  • cereali e pane.

Il latte vaccino intero contiene una grande quantità di vitamina A, ma non viene assorbito nello stomaco (solo nel duodeno) e interferisce con l'assorbimento di altri oligoelementi e vitamine.

La dieta per l'acne non dovrebbe contenere prima latte, ma prodotti caseari, che migliorano il funzionamento dell'intestino e normalizzano la microflora.

La carne è la principale fonte di ferro, fosforo e potassio. Se si verifica l'acne, la dieta deve contenere carne magra (vitello, coniglio, pollo) ed è meglio non macinare. La carne di oche e anatre dovrebbe essere esclusa dalla dieta a causa del troppo grasso.

Le proteine ​​del pesce sono aminoacidi essenziali che la dieta dell'acne dovrebbe contenere. Sono meglio assorbiti dal corpo della carne. Il più prezioso contenuto di pesce di acidi grassi polinsaturi Omega-3 e Omega-6, che sono coinvolti in tutti i processi intercellulari e sono in grado di eliminare l'infiammazione, che è così importante con l'acne. Il fegato di pesce contiene vitamine B e A.

C'è una certa forma di acne, che può causare un sovraccarico di iodio nel corpo - l'acne di iodio. Si verificano con l'uso a lungo termine di farmaci con iodio, ma in alcune persone questa forma può anche derivare da un singolo uso della sostanza. In questo caso, i prodotti che provocano l'acne sono calamari, gamberetti, cavoli di mare, poiché sono i leader del contenuto di iodio.

Verdure e frutta non contengono quasi grassi e contengono pochissime proteine. Nella categoria "prodotti dell'acne", verdure e frutta sono praticamente l'unica fonte di vitamina C, un'importante fonte di acido folico e bioflavonoidi. Contengono benefiche fibre digestive e tannini.

Una dieta per la pulizia della pelle di acne dovrebbe includere un totale di 400 grammi. diverse verdure e frutta ogni giorno e meglio se saranno 5 tipi di verdure e 3 frutti.

Il valore delle colture nella lotta contro l'acne dipende dal metodo di lavorazione del grano. Quindi, ad esempio, quando un grano viene levigato e il suo guscio viene rimosso, non contiene più una grande quantità di fibra, utile per la digestione. Il grasso vegetale si trova soprattutto nella farina d'avena. Il grano saraceno ha una grande quantità di ferro e vitamine del gruppo B. Questi cereali devono necessariamente contenere una dieta per l'acne.

L'acne nell'età adulta può verificarsi in donne che hanno problemi con il sistema endocrino e sono in menopausa. Ciò è dovuto a una diminuzione della produzione dell'ormone estrogeno. In questo caso, l'alimentazione con brufoli sul viso è utile per integrare con prodotti a base di soia che hanno effetti ormonali. La soia aiuta a ristabilire la carenza di ormoni sessuali e a ridurre il colesterolo cattivo, o piuttosto non permetterà di aumentare il suo livello.

La fame ti aiuterà

I sostenitori della terapia di scarico (inedia) lo considerano uno dei metodi per sbarazzarsi dell'acne. Gli avversari parlano di gravi conseguenze per il metabolismo, perché la fame causa uno stress, che aumenta la secrezione di androgeni, contribuisce al flusso di grasso nel sangue. Inoltre, il digiuno riduce l'immunità, quindi la maggior parte dei dermatologi non approva questo metodo per il trattamento dell'acne.

risultati

L'acne è una malattia cronica e oggi non esiste un rimedio universale per eliminare l'acne una volta per tutte. Ci sono farmaci che aumenteranno significativamente il periodo di remissione. Pertanto, la dieta per l'acne deve essere osservata costantemente. L'astinenza settimanale da cibi fritti e grassi non dà risultati positivi. La dieta contro l'acne dovrebbe essere sviluppata da un dermatologo o un nutrizionista, tenendo conto delle caratteristiche individuali del paziente. Determinare quali prodotti aiutano a curare l'acne, il medico può solo avere informazioni sulle cause della malattia, la presenza di allergie alimentari e intolleranza a un certo numero di prodotti. Ti dirà anche come organizzare il cibo in modo che non ci siano acne e che cosa hai bisogno di mangiare, ti aiuterà a creare un menu per la settimana.

Dieta per la pulizia della pelle di acne

L'alimentazione scorretta è spesso la causa dell'acne, quindi per sbarazzarsi di queste eruzioni cutanee è necessario seguire una dieta depurativa. Ti permetterà di rimuovere le tossine dal corpo, normalizzare il lavoro del sistema digestivo, pulire gli intestini e ottimizzare la densità e la quantità di secrezione delle ghiandole sebacee, che avrà sicuramente un effetto positivo sulla salute della tua pelle.

Le fasi principali della pulizia del corpo

Per capire come una corretta alimentazione aiuta a purificare il corpo e il viso, è necessario conoscere le fasi principali della purificazione.

Normalizzazione delle viscere

Malfunzionamenti dell'apparato digerente, incapacità dell'intestino di purificarsi, aumento della microflora patogena sono fattori negativi che contribuiscono alla formazione di un'eruzione cutanea. Il fatto è che se l'intestino non riesce a far fronte alla rimozione di sostanze nocive, allora la pelle riprende il lavoro. Attraverso i pori, i prodotti di scarto iniziano a essere scaricati e, di conseguenza, il blocco, l'acne, l'acne e l'acne.

Per ripristinare il tratto gastrointestinale, è necessario introdurre fibre alimentari. Legano le tossine, i radicali liberi e una serie di altri composti dannosi e li rimuovono dal corpo e creano anche un ambiente favorevole per la riproduzione di microrganismi benefici.

Ripristino della normale composizione del sebo

La secrezione delle ghiandole sebacee o del sebo comprende composti liposolubili - trigliceridi, acidi grassi, colesterolo, esteri di cere, steroli e cellule morte. Idealmente, viene prodotto in quantità ottimale, rendendo l'epidermide elastica e creando uno strato protettivo che impedisce lo sviluppo di agenti patogeni. Con eccessiva secrezione, aumenta il rischio di acne.

La composizione del sebo e la sua quantità dipendono da varie condizioni, compresi i prodotti usati. Così, una grande quantità nella dieta di sale, carboidrati semplici, grassi di origine animale aumenta la sua densità, che viola il deflusso di grasso e provoca ristagno nelle ghiandole. E, ad esempio, latticini o verdure aiutano a stabilizzare la sua composizione, che aiuta a purificare la pelle.

Regole di dieta

Se decidi di seguire questa dieta, devi seguire le regole di base:

    Durante la cottura, usare: cottura, cottura al forno, stufatura, cottura a vapore.

  • Per una pulizia delicata dell'intestino non usare lassativi o clisteri. Le prugne, il kefir, l'anguria e le prugne fresche hanno un leggero effetto lassativo.
  • Bere almeno 2 litri di acqua pura non gassata. Ciò contribuisce alla rimozione delle tossine e al rinnovo delle cellule epidermiche.
  • Nella dieta dovrebbero essere presenti due tipi di alimenti: alcuni detergono il sistema digestivo e rimuovono sostanze nocive, altri compensano la mancanza di nutrienti o mantengono il loro livello, fornendo nutrimento alla pelle.

  • La scelta dei prodotti è una questione chiave in questa dieta, quindi è necessario prestare molta attenzione ad essa.

    Prodotti richiesti

    Assicurati di introdurre prodotti con fibra alimentare, che contribuirà a stabilire la motilità intestinale, per pulirlo dai rifiuti accumulati e dalle sostanze nocive. Le fibre più ricche:

    • cereali - grano saraceno o orzo perlato, riso selvatico o marrone;
    • pasta integrale;
    • crusca di frumento;
    • cavolo - cavolo bianco, broccoli, cavoletti di Bruxelles;
    • fagioli, piselli verdi;
    • spinaci;
    • semi di lino.

    Lo zinco, che è un componente del collagene e regola le ghiandole sebacee, è necessario per una condizione della pelle sana. Le sue fonti sono:

    • lievito di birra;
    • frutti di mare;
    • alghe brune;
    • asparagi;
    • fegato;
    • tuorlo d'uovo;
    • da prodotti a base di erbe - ortica, rosa selvatica, prezzemolo.

    Nello sviluppo di cellule della pelle sane e della loro nutrizione, il selenio non è l'ultimo. Si trova in chicchi di grano e noci;

    Gli antiossidanti sono importanti per la salute della pelle, queste sono le vitamine A ed E:

    • Il retinolo (vitamina A) si trova nelle verdure arancione e verde scuro. Queste sono carote, mais, albicocche, spinaci e anche olio di pesce. Poiché questa vitamina è liposolubile, viene consumata con una piccola quantità di cibi grassi - oli vegetali, panna acida.
    • La fonte di tocoferolo o vitamina E è noci e oli - oliva, semi di lino e girasole.

    Senza vitamine del gruppo B anche non fare. Sono ricchi di:

    • formaggi a pasta dura;
    • fegato;
    • tuorlo d'uovo;
    • cavolo, spinaci;
    • semole di grano saraceno e grano;
    • rappresentanti della famiglia dei legumi.

    Oltre a questi prodotti, durante una dieta nella dieta deve includere:

    • Radice di zenzero Pulisce perfettamente il sangue e rafforza il sistema immunitario.
    • Prezzemolo. Ogni giorno si consiglia di utilizzare un decotto di verde, che è anche ben raccomandato per la pulizia del sangue.
    • Limone. Il suo succo normalizza il metabolismo e aumenta l'immunità.
    • L'aglio è un antibiotico naturale. Sintetizza gli anticorpi che aiutano il corpo a resistere alle influenze negative, stimola la circolazione sanguigna e distrugge i batteri patogeni, causando un impatto sul punto.

    Elenco di prodotti vietati

    Come con qualsiasi dieta, le diete acne hanno un elenco di alimenti vietati:

    • patate e banane, perché sono ricchi di amido;
    • riso lucidato, pasticcini e pane a base di farina di frumento, fiocchi di mais;
    • fast food;
    • tè forte, caffè, bevande gassate dolci;
    • dolci - caramelle, miele, cioccolato, marmellata, muffin, biscotti;
    • carne affumicata;
    • piatti grassi e speziati;
    • carne e pesce grassi, strutto;
    • alcool.

    Menu per la settimana

    Ti offriamo una dieta di menu esemplare per l'acne per una settimana. Considerare che tra i pasti principali è consentito organizzare spuntini con frutta fresca, noci, bere bevande al latte acido, nonché un decotto di prezzemolo o tè allo zenzero.

    lunedi

    martedì

    mercoledì

    giovedi

    venerdì

    sabato

    domenica

    Le diete hanno permesso di aderire a una quantità illimitata di tempo, può diventare la base di una corretta alimentazione.

    Dieta dell'acne per adolescenti

    Nell'adolescenza, la comparsa di acne non è un fenomeno così raro. La ragione principale è l'aggiustamento ormonale, ma esacerba i problemi della pelle e una dieta malsana. Pertanto, per evitare forti eruzioni cutanee, è necessario riconsiderare la dieta.

    Non dovrebbe essere:

    • Dolci - caramelle, cioccolato, zucchero. All'inizio della dieta, sono completamente abbandonati, successivamente limitati all'uso.
    • Bevande "chimiche" contenenti coloranti, aromi artificiali. Dovremo dimenticare la fanta, Pepsi, sprite, incluso il caffè.
    • Cibo fritto, in quanto contribuisce all'aumento del grasso della pelle.

    Caratteristiche nutrizionali di un adolescente:

    • Mangiare frutta e verdura fresca ogni giorno o cuocerle a vapore.
    • Il menu alterna sempre i pasti in modo che il corpo riceva tutti i nutrienti necessari. Pertanto, una varietà di piatti è il benvenuto.
    • La colazione dovrebbe iniziare con i cereali, che devono anche essere alternati. Ad esempio, grano saraceno, riso, miglio, farina d'avena, frumento, orzo.
    • Almeno 2 volte a settimana su un piatto dovrebbe essere bollito o cotto a vapore carne in piedi.
    • I latticini devono essere presenti nella dieta.
    • Dovresti dimenticare le cattive abitudini, se apparissero in così giovane età.
    • È necessario combinare i prodotti correttamente. La carne non viene consumata con patate, pasta o porridge, le verdure fresche sono servite come guarnizione. Il pesce è mangiato con verdure al forno.
    • Il pane bianco viene rifiutato o sostituito con una pasta fatta con farina integrale o farina di grano saraceno.
    • Al momento della dieta completamente escluso dal menu frutti di mare.

  • Per quanto riguarda le bevande, viene data preferenza a tè verde, succhi di verdura, succo di mirtillo.
  • Nel mese invernale, insieme a una dieta, assumere un complesso vitaminico.

  • Le diete aderiscono ad almeno 3 settimane, tale periodo è necessario per notare un risultato positivo. Ripeti fino a 2 volte all'anno.

    Video: 3 prodotti per la pelle senza acne

    Elena Malysheva ei suoi colleghi diranno in dettaglio come mangiare in modo che non ci siano acne sul viso:

    Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

    Liberarsi di wen sulle palpebre e sotto gli occhi

    L'adiposo (lipoma) è una neoplasia benigna costituita da tessuto adiposo.Ha l'aspetto di un denso tubercolo di colore giallo, che sovrasta il livello della pelle.


    Quali test prendere con l'acne

    I singoli brufoli sul viso e sul corpo di solito non causano ansia e sono curati a casa cadendo sul braccio. E solo quando la scala del problema lo trasferisce dalla categoria "passerà da solo" nella categoria "Darò dei soldi per un mezzo efficace", sorge la domanda, che medico devo contattare.


    Ateroma sulla faccia

    L'ateroma non è un tumore, come potrebbe sembrare a prima vista, ma una speciale crescita benigna - una cisti della ghiandola sebacea. Il più delle volte si verifica nelle zone seborroiche: sul viso (ali del naso, guance, fronte, triangolo naso-labiale, mento), dietro le orecchie.


    Dermatite periorale (orale, periorale) - sintomi e trattamento

    La dermatite periorale si riferisce a malattie della pelle di lunga durata e può avere diversi nomi (rosacea, dermatite steroidea o peri-rototica).