Ampio ascesso o foruncolo in un bambino: trattamento domiciliare e rimozione chirurgica

Nell'adolescenza, un bambino può avere pustole, acne. Questo è un fenomeno piuttosto spiacevole a cui è soggetto un organismo in via di maturazione, ma non pone alcun particolare pericolo.

Un caso più pericoloso è la comparsa di grandi ulcere, che in medicina si chiamano bolle. Se le infiammazioni purulente compaiono sulla pelle di un bambino una per una, è un segno di foruncolosi. Se non si avvia un trattamento tempestivo, la malattia può portare a conseguenze negative per la salute del bambino.

Cause di un bambino

Ci sono molte ragioni per cui potrebbe apparire un punto d'ebollizione sulla pelle di un bambino. I seguenti fattori contribuiscono alla sua comparsa:

  • frequente grave contaminazione della pelle;
  • ferite minori, graffi, ferite;
  • dieta scorretta;
  • immunità indebolita;
  • sudorazione;
  • disordini metabolici;
  • mancanza di vitamine;
  • grave ipotermia o surriscaldamento;
  • mancanza di passeggiate all'aria aperta;
  • prendere steroidi;
  • alcune malattie respiratorie;
  • stress e stress emotivo.

Caratteristiche principali

L'ebollizione è come un comune brufolo e spesso ai genitori non capita neppure che questo ascesso possa essere pericoloso. Sperando che presto passi da solo, gli adulti non prestano attenzione a lui. Questo può portare a varie complicazioni, quindi è importante riconoscere l'ebollizione e iniziare un trattamento tempestivo. Puoi impararlo dai seguenti sintomi:

  1. una singola protrusione apparve sulla pelle che si erge sopra la superficie del derma. L'area intorno è rossa;
  2. pochi giorni dopo appare un punto bianco al centro del pimple-pus;
  3. toccare questa crescita è molto doloroso;
  4. si verifica su qualsiasi parte del corpo, tranne i palmi e i piedi;
  5. la temperatura corporea può aumentare;
  6. inizia il processo infiammatorio;
  7. il sonno e l'appetito del bambino peggiorano.

Le principali differenze tra l'ebollizione e il brufolo sono un lungo periodo di sviluppo, un dolore eccessivo.

Il trattamento di bolle nei bambini

Se il bambino ha un foruncolo, allora è necessario contattare immediatamente un chirurgo o un dermatologo. Nei bambini, questa malattia si sviluppa molto più velocemente che negli adulti. Se il trattamento non viene seguito nel tempo, le conseguenze possono essere tristi. La terapia dipende dallo stadio della malattia. Non vale il rischio e auto-medicare.

Farmaci per farmaci

Alla reception, il medico ti dirà che per il trattamento di questa malattia c'è una vasta gamma di antibiotici. I farmaci sono disponibili in diverse forme:

Solo dopo l'esame, il medico deciderà quale farmaco prescrivere al bambino. Non è consigliabile dare al bambino alcun rimedio. Senza la raccomandazione di un medico, non massaggiare la zona interessata, in ogni caso, non spremere l'ebollizione.

Per il trattamento di ascessi purulenti prescrivere un unguento antibatterico. Applicateli nel caso in cui il bambino abbia un'immunità debole o punti di ebollizione saltati in luoghi come l'orecchio, il viso o il naso. Prima di applicare l'ascesso viene trattato con antisettico:

  • Levomekol. Elimina pus accumulato, aiuta a far fronte ai germi. Stimola i processi di guarigione.
  • Tetraciclina. Il più economico di tutti gli unguenti protivofurunkulnyh. È usato dopo aver rotto l'ascesso. Aiuta a distruggere i batteri patogeni.
  • Oflokain. Blocca il dolore, affronta efficacemente i germi, elimina gonfiori e infiammazioni.

Nelle fasi iniziali della malattia, il medico può prescrivere uno di questi unguenti:

  1. Ihtiolovaya. Puoi acquistarlo senza prescrizione medica in qualsiasi farmacia. L'unguento ha un effetto antisettico e riduce significativamente l'infiammazione. Con un uso corretto e di alta qualità dei passaggi di ebollizione, il prurito viene ridotto e la pelle viene rapidamente ripristinata.
  2. Eparina. Venduto in ogni farmacia Ha un effetto disinfettante, riduce l'infiammazione, aiuta a far fronte ai germi. Dopo aver applicato il dolore parzialmente o completamente scompare.
  3. Sintomitsinovaja. L'uso quotidiano di questo unguento consente di estrarre il pus dall'ebollizione, asciugare delicatamente la pelle e guarire le ferite.

Quando la malattia è quasi sconfitta, gli esperti raccomandano l'uso di unguenti per accelerare la guarigione delle ferite e la rigenerazione dei tessuti:

  • Pomata Vishnevsky. Facile da applicare a casa. Contribuisce alla rigenerazione delle cellule della pelle, allevia l'infiammazione. Per il rapido recupero del bambino, è necessario applicare l'unguento almeno tre volte al giorno. È usato solo dopo la rottura dell'ebollizione.
  • Unguento di zinco È costituito da petrolato e ossido di zinco. È il secondo componente che aiuta a combattere l'infiammazione.

Chirurgia per rimuovere i foruncoli

Il medico pulirà la ferita, la risciacquerà e metterà il drenaggio in modo che il pus che non si forma formi un nuovo ascesso. L'operazione viene eseguita in anestesia locale. Entro una o due settimane dopo la procedura, viene applicata una benda sul punto di ebollizione. L'area interessata viene quotidianamente trattata con preparati antisettici prescritti dal chirurgo.

L'uso di rimedi popolari

Puoi curare l'ebollizione con impacchi caldi. Prima di usarli, consultare il medico.

Per fare un impacco, inumidire il panno con acqua tiepida e attaccarlo alla zona interessata. Invece di un tovagliolo, puoi usare una piastra elettrica. Per un effetto maggiore, è possibile applicare la lozione con acqua di mare.

Se la situazione non è così grave, alcuni rimedi popolari possono aiutare nel trattamento di questa malattia.

  1. Radice di bardana Dare al bambino tre volte al giorno per cinque giorni. Durante questo periodo, la pianta rimuoverà le sostanze tossiche dal corpo del bambino e normalizzerà il metabolismo.
  2. Radice di zenzero Applicare il panno intinto a ebollizione. Ripeti questa procedura ogni 6 ore.
  3. Comprimere con unguento ai fiori di calendula. L'unguento può essere acquistato in farmacia o prodotto da solo macinando in polvere i fiori essiccati della pianta. Mescolare con vaselina nel rapporto da uno a cinque. Quindi dare l'unguento di infondere per diversi giorni.
  4. Una torta piatta fatta di miele. Per cucinare hai bisogno di miele naturale, farina e argilla. Gli ingredienti si mescolano, si attaccano all'ebollizione e si tengono in attesa fino a quando l'ebollizione non viene rivelata.
  5. Cipolla al forno Posizionare la verdura tagliata al forno sulla zona interessata. Non pulire fino a quando tutto il pus ne esce.
  6. Foglia di piantaggine Fissare la foglia fresca della pianta con una benda sulla compattazione purulenta. Lo strumento produce un effetto antisettico. Mentre le piante appassiscono, cambia la medicazione.
  7. Aloe. Attacca un fiore al luogo della formazione purulenta. Cambia come piante appassite.
  8. Pane di segale Salare il prodotto, masticare accuratamente. Per trasformare la pappa in un foruncolo.
  9. Succo di ortica Prendi almeno un cucchiaio abbondante di liquido una volta al giorno.

In modo che il bambino non subisca l'apparenza di sigilli di pus, è importante effettuare misure preventive:

  • Mantenere pulito, lavarsi le mani regolarmente. Applicare il sapone per bambini.
  • Trattare abrasioni, ferite, graffi con antisettici.
  • Non usare oggetti appuntiti per pulire le orecchie.
  • Vesti il ​​bambino per il tempo. Non permettere che si congeli o sudi.
  • Cammina più sulla strada.
  • Fornisci al tuo bambino una nutrizione adeguata.
  • Curare completamente tutte le malattie.
  • Completa la dieta con verdure fresche e frutta.
  • Rafforzare l'immunità dei bambini.

Tratta i tuoi bambini con più attenzione, sia per i bambini che per gli adolescenti. Non lasciare le ferite del bambino non trattate. Non trattare la foruncolosi a casa, consultare un medico.

Video correlati

Il fatto che i medici dicano sul trattamento dei foruncoli nei bambini può essere trovato in questo video:

Bollire in un bambino, trattamento, cause, cosa fare?

Foruncolo chiamato infiammazione purulenta del follicolo pilifero e dei tessuti circostanti.

Particolarmente spesso i foruncoli si verificano in estate, quando, da un lato, ci sono condizioni favorevoli per lo sviluppo di batteri patogeni (la pelle è calda, umida), e d'altra parte, il bambino è più spesso per strada, gioca all'aperto, ha più contatto con lo sporco, sabbia e la terra.

Cause di bolle in un bambino

L'agente eziologico è lo Staphylococcus aureus. Quando le forze immunitarie del corpo cambiano, la resistenza alle influenze esterne diminuisce, il microrganismo acquisisce proprietà patogene e, penetrando nella barriera protettiva della pelle, provoca l'infiammazione del follicolo pilifero. La situazione è aggravata dal fatto che nei bambini il sistema immunitario è immaturo e l'immunità allo Staphylococcus aureus non ha ancora avuto il tempo di formarsi. Staphylococcus può penetrare la pelle attraverso il danno.

Si apre chirurgicamente se non si apre da solo. Questo di solito viene fatto in anestesia locale nello studio del medico (tranne nei casi di sepsi profonda).

I sintomi di bolle nei bambini

Il foruncolo sembra un nodulo infiammato con un diametro di 1-1,5 cm (a volte più), spesso doloroso, all'apice del quale c'è un ascesso. La pelle sopra di esso diventa prima rossa e poi diventa blu-bordeaux. Quando l'ebollizione viene aperta, il pus viene secreto e una canna diventa visibile, che è un conglomerato di tessuto cutaneo morto. Quando il nucleo e il pus vengono strappati via con il sangue, si forma un'ulcera che guarisce dopo la formazione di cicatrici. Il dolore al punto di ebollizione può essere molto grave, il che causa molti problemi sia per il bambino che per i genitori. A causa di ciò, il sonno può essere disturbato, a volte la temperatura corporea aumenta e il benessere del bambino si deteriora marcatamente. Dopo aver aperto l'ebollizione, lo stato di salute migliora in modo significativo, la temperatura corporea ritorna normale.

Se l'ebollizione si trova sul viso, il pus può penetrare nella cavità del cranio e si sviluppa una complicanza estremamente pericolosa: la meningite.

Quando bolle si verificano contemporaneamente in più pezzi o uno dopo l'altro, questa condizione è chiamata foruncolosi. Procede molto più difficile e più difficile da guarire.

Il trattamento di bolle nei bambini

Per lesioni minori e abrasioni, trattare la pelle con una soluzione di verde brillante o iodio e non permettere che si infettino applicando un cerotto battericida.

Se nota gonfiore, dolore, arrossamento sulla pelle del bambino, contatti immediatamente il medico. Non mettere mai le compresse sul fuoco purulento e non eseguire procedure termiche, questo può portare alla dispersione dell'infezione e all'ulteriore diffusione del processo purulento.

È anche consigliabile stimolare l'immunità del bambino. Per fare questo, dargli vitamina C, tintura di echinacea e altri prodotti che il medico raccomanderà.

Le bolle non dovrebbero essere aperte a casa. Questo dovrebbe essere fatto da uno specialista qualificato in un istituto medico in conformità con tutte le regole antisettiche.

Nella fase iniziale della malattia per aprire l'ebollizione non è richiesto. La pelle circostante è trattata con soluzioni di acido borico o salicilico per prevenire la diffusione dell'infezione. Aiuterà nel trattamento dell'unguento di foruncoli contenenti antibiotici.

È importante seguire le regole dell'igiene personale. Bagnare il bambino con sapone normale. Dopo aver rotto un ascesso e aver ricevuto pus sulla pelle, utilizzare un sapone antibatterico.

Soprattutto sul serio dovrebbe trattare i foruncoli sul viso. Trattali solo in ospedale! L'automedicazione può mettere a rischio la vita di un bambino.

Se ha le bolle compaiono ripetutamente, è necessario condurre un esame approfondito per determinare la causa della foruncolosi. Un tale fenomeno può indicare una diversa patologia di base che è associata a disturbi nel sistema immunitario o nel metabolismo - per esempio, il diabete, ecc.

QUANDO ANDARE PER AIUTO MEDICO

Segni che indicano la necessità di intervento medico: strisce rosse provenienti dalla zona infiammata, febbre, la rapida diffusione di bolle in tutto il corpo e malessere generale. Se noti questi sintomi, contatti immediatamente il medico.

L'insorgere di foruncoli predispone malattie del sistema nervoso, metabolismo, abbandono delle regole igieniche e indebolimento del sistema immunitario. Il trattamento domiciliare è simile al trattamento degli ascessi (bolle) e consiste in una combinazione di rimedi erboristici e calore umido. L'ebollizione può gonfiarsi, il che di solito è allarmante, ma se il bambino si sente bene e non c'è alcun segno di un'infezione comune, continua il trattamento con i rimedi casalinghi.

Mentre l'ebollizione matura, il dolore aumenta, quindi è meglio stare attenti. Lascia che il bambino riposi di più. Fornire calore umido nel sito di infiammazione, preferibilmente con impacchi alle erbe che devono essere fatti più volte al giorno.

L'addolcimento dell'ebollizione. A volte le bolle non possono aprirsi, anche se sembrano abbastanza mature. Alcune erbe, se usate regolarmente, ammorbidiscono la pelle al centro del sito, dove si accumula il pus. Affinché il foruncolo si apra, è sufficiente che il medico lo tocchi con un ago grande. Questa procedura non richiede nemmeno l'anestesia locale, poiché provoca solo dolore a breve termine al momento della puntura. Insieme al medico, è necessario determinare la gravità dell'infezione e decidere se è necessario prescrivere antibiotici per il bambino. In caso contrario, continuare a utilizzare i rimedi a base di erbe.

Seguire le raccomandazioni fornite nella sezione "Ascesso (ascesso)" e fornire al bambino molta bibita. I rimedi interni per il trattamento delle bolle sono gli stessi del trattamento degli ascessi. Devono essere applicati in parallelo con i mezzi esterni.

Impacchi caldi alle erbe. Questa procedura deve essere eseguita ogni 2 ore e se l'infezione è grave, allora più spesso. Si applica per 20 minuti: si ottengono impacchi eccellenti dalle infusioni di radice di bardana, radice di echinacea, pignone, foglie di violetta e foglie di piantaggine, presi separatamente o insieme.

Cataplasmi. Per accelerare l'apertura dell'ascesso, negli intervalli tra le compresse fare impacchi. Le erbe in polvere vengono mescolate con acqua per formare una pasta o foglie e radici finemente levigate e applicate sulla zona interessata. Per fare questo, è possibile utilizzare le seguenti erbe: foglie di piantaggine, radici di bardana, patate crude grattugiate, argilla verde, foglie di cavolo verde, polvere di olmo arrugginito, barbabietole e semi di fieno greco.

Ferite da disinfezione. È importante assicurarsi che il pus non arrivi ad altre parti del corpo. Lo stafilococco è molto contagioso. Lavare accuratamente la zona del punto d'ebollizione 2 volte al giorno e lavare la biancheria da letto e da bagno, se hanno pus. Lavarsi le mani dopo aver toccato il sito di infiammazione. Dopo che il pus è fuori, drenare la ferita e cospargere con una miscela di polveri di mirra, echinacea e chaparilla in proporzioni uguali, essi assorbiranno i resti di scarico purulento. Applicare impacchi caldi 2 volte al giorno fino a quando la ferita viene stretta e l'edema scompare completamente. Questo potrebbe richiedere circa 2 giorni.

Astragalus. Nella medicina cinese l'astragalo viene usato per rafforzare il sistema immunitario. Continua a dare la tintura dell'astragalo 1 / 4-1 / 2 cucchiaino 2 volte al giorno per 3 settimane dopo che la ferita è guarita. L'astragalo può essere combinato con una quantità uguale di echinacea, che rafforza anche il sistema immunitario. Queste piante aiuteranno a prevenire infezioni simili in seguito.

Un bambino che soffre di ebollizione può essere raccomandato come segue:

  • organizzare una corretta alimentazione;
  • mangiare più agrumi, poiché i loro frutti contengono molta vitamina C;
  • chiedere al medico curante di raccomandare al bambino individualmente qualsiasi preparazione di vitamine. Molto importante è l'assunzione aggiuntiva di vitamine A, C e gruppo B nel corpo del bambino, che hanno un effetto positivo sul sistema immunitario;
  • ingerire regolarmente il lievito di birra secco;
  • riscaldare sistematicamente l'area di ebollizione, è meglio usare una lampada a riflettore per il riscaldamento a casa;
  • La pelle intorno all'ebollizione deve essere sistematicamente trattata con alcol salicilico al 2% o con soluzione alcolica al 2% di acido borico. Eseguire la procedura di lubrificazione almeno due volte al giorno;
  • nella fase di maturazione del nodo infiammatorio, utilizzare l'unguento di ittiolo nelle medicazioni;
  • dopo aver aperto l'ebollizione e il rigetto dell'asta, applicare bende con farmaci antimicrobici e antinfiammatori - con furatsilin, rivanolo. Quindi è possibile utilizzare in medicazioni e unguenti - idrocortisone, tetraciclina, eritromicina, sintomicina, gentamicina, ecc. Cambiare medicazioni 2 volte al giorno;
  • fitomedicina raccomanda l'uso di unguento medicinale ai fiori di calendula per il trattamento di un foruncolo aperto;
  • la medicina popolare raccomanda di fare il bollore per il seguente semplice rimedio: cipolle cotte nel latte;
  • utilizzato nel trattamento di bolle in casa a casa decotto di fiori di camomilla;
  • due volte al giorno per preparare il bambino al posto del riscaldamento a ebollizione comprime usando l'olio di ricino. Di conseguenza, il fuoco dell'infiammazione si risolve più velocemente;
  • se tutte le misure proposte sopra non portano al risultato desiderato, se vi è una minaccia di sviluppo di una complicazione di ebollizione (un ascesso inizia a svilupparsi), ricorrere al trattamento chirurgico.

Far bollire nel condotto uditivo dei bambini

Per l'ebollizione formata nel canale uditivo esterno, sono tipiche le manifestazioni come mal d'orecchi, gonfiore e arrossamento dei tessuti nel canale uditivo esterno. Se il gonfiore è grave, il canale uditivo esterno può essere completamente chiuso e quindi l'udito soffre (si verifica una perdita uditiva moderata).

Quando un bambino ha un mal d'orecchi, si raccomanda quanto segue:

  • chiedere urgentemente aiuto a un otorinolaringoiatra. Il medico darà le raccomandazioni del bambino individualmente;
  • anche prima di andare dal medico, un bambino malato con un forte mal d'orecchi può prendere un antidolorifico. Puoi somministrare il paracetamolo al bambino nella dose di età (in pillole o sciroppo), analgin e altri;
  • anche per i mal d'orecchie, puoi fare degli impacchi riscaldanti per il bambino: vodka, semi-alcolica, canfora o qualsiasi olio vegetale;
  • Puoi mettere uno stoppino imbottito o garza imbevuto di alcool borico al 3% in un orecchio dolorante.

Foruncolo nei bambini

Il foruncolo del naso si trova più spesso sulla superficie interna delle ali del naso o sulla punta del naso. I seguenti segni clinici sono caratteristici del foruncolo del naso: la comparsa di un sito di arrossamento e gonfiore, un punto ascesso all'altezza di un cono, dolore al centro dell'infiammazione, aumento del dolore quando si tocca il centro dell'infiammazione. A causa del fatto che il sistema venoso e linfatico della regione nasale è anatomicamente collegato al sistema venoso e linfatico delle aree dell'occhio e del cervello, il foruncolo del naso può essere complicato dalla deriva dell'infezione nell'area orbitale, all'interno del cranio. A questo proposito, dobbiamo dire quanto segue: per evitare lo sviluppo di complicazioni pericolose, è impossibile perforare le bolle del naso da sole, è impossibile spremere il pus dalle bolle.

Si consiglia a un bambino con un foruncolo del naso di fornire la seguente assistenza:

  • iniziare a prendere un antibiotico (ad esempio, eritromicina) o un farmaco sulfa a una dose di età;
  • applicare un tovagliolo di garza sterile con un'emulsione di sintomicina o un unguento antibiotico - eritromicina, tetraciclina, ecc.;
  • se c'è un aumento della temperatura corporea, se il bambino si lamenta di un mal di testa, dovresti immediatamente chiamare un medico o portare il bambino in clinica.

Foruncolosi nei bambini: cause e trattamento

Sulla pelle nei bambini, soprattutto negli adolescenti, spesso piccole pustole - acne. Questo è sgradevole, ma piuttosto curabile e, in sostanza, innocuo. Molto più pericoloso è il verificarsi di un grande ascesso nella pelle, un punto d'ebollizione. Si forma intorno al follicolo pilifero, diffondendosi al tessuto circostante.

Se le bolle diventano multiple, apparendo una dopo l'altra, questo fenomeno è già chiamato foruncolosi. Questa malattia pustolosa apporta notevole sofferenza al bambino e, se non viene curata, può avere gravi conseguenze per la salute e persino per la vita del bambino.

Qual è la causa della foruncolosi?

Le cause della foruncolosi sono molteplici.

La suppurazione, in sostanza, causa Staphylococcus aureus, che si trova normalmente sulla mucosa del naso e dell'intestino, senza causare alcun fenomeno doloroso. Se arriva sulla pelle, questo microrganismo può penetrare in profondità in esso (se ci sono cancelli di ingresso: graffi, abrasioni e altri microtraumi) e causare un processo infiammatorio.

Ma dopo tutto, molti bambini hanno i microtraumi della pelle e, comunque, non sviluppano bolle! Di conseguenza, il meccanismo della formazione di questa malattia non è così semplice.

I fattori che contribuiscono alla comparsa della foruncolosi sono suddivisi in locali e generali. Secondo i ricercatori, solo una combinazione di fattori del primo e del secondo gruppo può portare allo sviluppo della foruncolosi.

Fattori di rischio locali:

  • abrasioni, graffi, abrasioni, graffi della pelle, cioè violazione dell'integrità della pelle;
  • contaminazione della pelle, scarsa igiene;
  • blocco del dotto escretore della ghiandola sebacea;
  • malattie della pelle allergiche.

Fattori di rischio generali:

  • immunità ridotta;
  • malattie croniche dell'apparato digerente, compresa la disbatteriosi;
  • disordini metabolici;
  • malattie endocrine (diabete, ecc.);
  • malattie del sistema nervoso;
  • anemia (anemia);
  • ipovitaminosi;
  • esaurimento fisico dovuto alla malnutrizione (malnutrizione nei bambini piccoli e anoressia negli adolescenti);
  • esaurimento fisico regolare (ad esempio, per gli scolari che sono attivamente coinvolti nello sport);
  • frequente surriscaldamento o, al contrario, troppo freddo;
  • condizione dopo una grave malattia.

Recentemente, inoltre, sono state identificate varietà di Staphylococcus aureus, resistendo con successo all'azione protettiva del sistema immunitario. I ricercatori ritengono che la foruncolosi si verifichi nei bambini portatori di questi particolari ceppi di stafilococco.

I sintomi di bolle

Di solito, un singolo foruncolo appare inizialmente sulla pelle di un bambino, passando attraverso 3 fasi del suo sviluppo:

L'infiltrazione si manifesta con l'apparizione sulla pelle in un punto o nell'altro (spesso in microtraumi) di un tubercolo denso e doloroso di colore rosso intenso. Il tubercolo aumenta gradualmente di dimensioni, appare il gonfiore dei tessuti circostanti e il dolore aumenta. La temperatura corporea del bambino aumenta.

La suppurazione è caratterizzata dalla crescita di bolle fino a 1-3-5 cm di diametro; il tubercolo assume una forma conica e la pustola diventa l'apice: una fiala con contenuti purulenti. Sotto di esso, al centro dell'ebollizione, invisibile dall'esterno, vi è un "tappo" di tessuti che hanno subito decadimento purulento-necrotico.

Le condizioni generali del bambino si deteriorano drammaticamente, la temperatura sale a 38 ° e oltre. Debolezza generale e mal di testa si uniscono: questi sono sintomi di intossicazione. Il dolore all'ebollizione diventa acuto, il bambino non permette di toccare il punto dolente. I linfonodi regionali sono in aumento.

Il sollievo viene fornito con il pus che esplode quando si verifica un'autopsia. Dopo il pus da ebollizione, vengono rilasciati i tessuti necrotici di colore giallo-verde, che spesso hanno la forma di una verga. Da questo momento in poi, il dolore scompare, il benessere del bambino migliora.

Guarigione: la rientranza, che rimase nel luogo del foruncolo aperto, guarì, acquisendo un colore rosso-blu. Quindi la cicatrice si illumina e quasi confronta il colore con la pelle sana.

Tutte e tre le fasi di sviluppo dell'ebollizione nella condizione di trattamento tempestivo iniziato durano da 10 a 12 giorni.

Se si sviluppa la foruncolosi, le ulcere appaiono in diversi punti della pelle una dopo l'altra (un foruncolo non ha il tempo di guarire, poiché un altro sta già fermentando), o anche allo stesso tempo. La condizione e lo stato di salute del bambino mentre soffre molto. I bambini piccoli con forunculosi vengono curati in ospedale, così come i bambini più grandi, se le bolle si trovano in luoghi particolarmente pericolosi (vedi sotto).

Complicazioni di bolle

Il grado di pericolo e la possibilità di sviluppare complicazioni dipendono da dove si verifica l'ebollizione.

L'area più comune di localizzazione delle ulcere sono gli arti inferiori, i glutei, la regione lombare, l'addome, gli avambracci, il collo. Praticamente un foruncolo può verificarsi in qualsiasi parte del corpo, tranne che per i palmi delle mani e le piante dei piedi (non ci sono follicoli piliferi lì).

Ma i più pericolosi sono i foruncoli sul viso (specialmente nella zona del triangolo naso-labiale), sul collo, nell'inguine, nelle pieghe interdigitali, sotto le ascelle e anche nella profondità del meato uditivo. In questi casi, le ulcere si trovano in prossimità del sangue e dei vasi linfatici e possono innescare lo sviluppo di tali complicazioni come:

  • sepsi ("avvelenamento del sangue");
  • meningite purulenta;
  • tromboflebite;
  • trombosi linfatica;
  • linfangite;
  • linfoadenite;
  • metastasi purulente a vari organi interni (fegato, reni, ecc.).

Trattamento della foruncolosi

I metodi per il trattamento della foruncolosi sono suddivisi in locali, generali e chirurgici.

L'obiettivo del trattamento locale è quello di accelerare la maturazione e "sfondamento" dell'ebollizione, ridurre il dolore e l'infiammazione e prevenire la diffusione del processo suppurativo.

Per questo, usano sia la medicina ufficiale (pomate antibatteriche e antinfiammatorie, comprime con Dimexide e altre droghe, strofinando erbe medicinali con tinture alcoliche) che ricette popolari (mettendo le cipolle cotte nel latte, le compresse da patate crude grattugiate, dalle foglie di cavolo, spalmate miele, ecc.).

I seguenti unguenti antibatterici sono applicati localmente: Baktroban, Levomekol, Azelik, Fucidin, gentamicina, eliomicina, ecc. Per accelerare l'apertura di ebollizione, unguento di ittiolo, Vininel, unguento di Vishnevsky sono usati.

Il trattamento generale è prescritto per il corso cronico di foruncolosi, con localizzazione di bolle in luoghi pericolosi (elencati sopra). Consiste nell'uso di antibiotici, vitamine, immunostimolanti e nel trattamento delle patologie croniche associate.

  • Gli antibiotici sono prescritti sia localmente che per via orale e in alcuni casi per via endovenosa. A volte ricorrono al complesso appuntamento di agenti antibatterici. Prescrive agli antibiotici solo il medico, tenendo conto dell'analisi della sensibilità dell'agente patogeno. Azitromicina, Unidox Solutab, Josamycin, Claritromicina, Augmentin, Kefzol e altri sono usati più spesso di altri.Il corso di terapia antibiotica per la foruncolosi è di almeno 5 giorni.
  • Vitamine necessarie per il trattamento della foruncolosi: acetato di retinolo (vitamina A), acido ascorbico (vitamina C), tiamina (vitamina B1), riboflavina (vitamina B2), acido nicotinico (vitamina PP). Più spesso sono prescritti per il bambino dentro, ma a volte vengono anche usati iniezioni. Il complesso di vitamine B è contenuto nel lievito di birra, che può essere acquistato in farmacia.
  • I mezzi che stimolano il sistema immunitario sono usati rigorosamente secondo la prescrizione del medico. Possono essere usati farmaci come interferone, Derinat, Licopid, Polyoxidonium, Intraglobin, Mielopid, Gabriglobin, Octagam, Ceramil, ecc.

Diversi decenni fa, al fine di rafforzare le difese del corpo, sono state utilizzate l'immunoglobulina anti-stafilococcica e il toxoide stafilococco, ma l'uso di questi agenti non ha prodotto il risultato desiderato. Al momento non sono usati per la foruncolosi, come l'autoemoterapia (somministrazione intramuscolare al paziente di una piccola quantità del proprio sangue prelevato da una vena). Per quanto riguarda i bambini, questa procedura è stata, ovviamente, un trauma aggiuntivo.

Il trattamento chirurgico viene utilizzato quando c'è un chiaro rischio di complicanze, così come nei casi in cui le bolle non sono suscettibili di terapia conservativa.

L'intervento chirurgico consiste nel creare un'incisione crociata nella pelle nella zona dell'apice del foruncolo e rimuovere il pus e l'asta necrotica attraverso questa incisione. Questa procedura nei bambini viene eseguita in anestesia locale. Al termine dell'operazione, la ferita viene trattata con una soluzione disinfettante e su di essa viene applicata una medicazione sterile. A volte, se la ferita non può essere completamente pulita dal pus, viene lasciato un drenaggio - un elastico che promuove lo scarico delle secrezioni purulente. Dopo l'operazione, il bambino si sta vestendo quotidianamente.

I vantaggi del trattamento chirurgico di ebollizione nel rapido miglioramento delle condizioni del paziente, tuttavia, il bambino deve superare un ulteriore carico emotivo negativo: tutti i bambini, naturalmente, hanno paura delle operazioni.

prevenzione

La prevenzione specifica di questa malattia non lo è.

La prevenzione della foruncolosi, come tutte le malattie della pelle pustolosa, consiste nel seguire le raccomandazioni:

  1. Insegnare ai bambini fin dalla tenera età a mantenere la pelle pulita e a lavarsi le mani regolarmente. Va notato che i saponi battericidi non sono adatti per l'uso permanente: inoltre distruggono la microflora benefica e protettiva della pelle. Sia le mani che l'intero corpo del bambino devono essere lavati con sapone per bambini ordinario e un sapone battericida è molto appropriato per lavare le aree della pelle che erano coperte di pus quando si apre l'ebollizione.
  2. Eventuali abrasioni, tagli, graffi della pelle in un bambino devono essere immediatamente trattati con soluzioni antisettiche (verde brillante, blu di metilene, fucorcina, ecc.) Immediatamente dopo la loro individuazione.
  3. Quando si puliscono i corridoi dell'orecchio nei bambini (così come negli adulti) è impossibile usare oggetti appuntiti per evitare lesioni, provocando lo sviluppo della foruncolosi.
  4. L'abbigliamento per bambini deve soddisfare le condizioni climatiche in modo tale che durante la camminata il bambino non si surriscaldi, ma non freddo. Inoltre, l'acquisto di tessuti sintetici duri per i bambini che possono strofinare la pelle dovrebbe essere evitato.
  5. I bambini con malattie della pelle pustolosa dovrebbero essere isolati dalla squadra dei bambini, perché in condizioni di stretto contatto, queste malattie possono essere contagiose.
  6. Necessariamente il trattamento di tutte le esistenti nel bambino delle malattie croniche.
  7. Un bambino con un punto d'ebollizione non può essere immerso in un bagno, poiché un ascesso può aprirsi spontaneamente in qualsiasi momento, e quindi tutti gli intestini della pelle saranno a rischio di esposizione a Staphylococcus aureus. L'area di ebollizione non dovrebbe essere lavata affatto, è permesso solamente lavare il bambino e farlo pulendo igienico. Se ci sono più bolle e si trovano in diverse parti del corpo, le procedure dell'acqua sono severamente proibite.
  8. Se un bambino ha un punto d'ebollizione, non dovresti provare ad aprirlo e spremere il pus te stesso: questo può anche portare a una complicanza così grave come la sepsi. L'apertura dell'ebollizione è una procedura medica.

Riprendi per i genitori

Sii attento ai tuoi figli, non solo ai bambini, ma anche agli adolescenti. Non lasciare senza trattamento alcun microtrauma sulla pelle del bambino. E non cercare di trattare la foruncolosi nei bambini da soli, consultare immediatamente un medico.

Quale dottore contattare

Quando un bambino ha un punto d'ebollizione, è meglio contattare un dermatologo. Dopo l'esame, un piccolo paziente può essere indirizzato per un trattamento a un gastroenterologo, endocrinologo, ematologo, specialista in malattie infettive e immunologo. Le conseguenze della foruncolosi contribuiranno a eliminare l'estetista. Le caratteristiche nutrizionali di questa malattia diranno al nutrizionista. In alcuni casi è necessario l'aiuto di un chirurgo.

Bollire in un bambino: tipi, cause e trattamento

Quali sono le ragioni per lo sviluppo della foruncolosi nei neonati? Come curare la foruncolosi in un bambino? Quali strumenti e tecniche possono essere utilizzati e quali sono controindicati?

La forunculosi nei bambini è un processo patologico che si verifica nei follicoli piliferi, nei tessuti connettivi e nelle ghiandole sebacee. Molto spesso avviene in forma acuta, se il trattamento non viene avviato in tempo, la malattia può trasformarsi in una forma cronica o provocare lo sviluppo di gravi complicanze.

Foruncolosi nei neonati: cause

I principali fattori che possono scatenare l'ebollizione nei bambini sono:

  1. Inosservanza dell'igiene personale.
  2. Dieta, bambino in età inadeguata.
  3. Capelli incarniti nella pelle.
  4. Lesioni dell'epidermide: abrasioni, graffi, graffi.
  5. Immunità ridotta.
  6. Stress frequente
  7. Aumento delle ghiandole sebacee e sudoripare.
  8. Precedentemente trasferito infettivo e raffreddore.
  9. Uso a lungo termine dei glucocorticosteroidi.
  10. Surriscaldamento o ipotermia
  11. Disturbi metabolici, che si sono verificati sullo sfondo della malattia endocrina.

I sintomi della foruncolosi nei bambini

In assenza di trattamento tempestivo, inizia la complicazione della malattia e, di conseguenza, la foruncolosi si diffonde gradualmente a parti del corpo in buona salute. Nei casi più gravi, le bolle si fondono in un intero processo, chiamato carbonchio.

In assenza di trattamento sintomatico, inizia l'infezione del sangue (sepsi). Per determinare che l'aspetto dell'infiammazione sulla pelle è un punto d'ebollizione, è necessario prestare attenzione a tali segni:

  • l'aspetto sulla pelle di un singolo ascesso che si erge sopra il derma;
  • il bambino sviluppa letargia, debolezza e umore capriccioso;
  • intorno alla pelle diventa caldo al tatto e iperemico;
  • aumento della temperatura corporea;
  • dopo tre giorni, dopo l'inizio dell'infiammazione del fusto del capello, si forma una testa all'ascesso, all'interno del quale vi è un nucleo purulento necrotico;
  • linfonodi localizzati nelle vicinanze;
  • prurito e altri disturbi nella zona interessata.

Spesso, lo sviluppo della forunculosi nei bambini richiede 10-15 giorni dall'insorgenza dell'infiammazione alla completa guarigione della ferita. La malattia attraversa diverse fasi:

  1. Infiltrazione: appare gonfiore e indurimento nell'area di penetrazione dell'agente infettivo.
  2. Necrotic - il nucleo necrotic e il contenuto purulento sono formati.
  3. Ricostruttivo - inizia la formazione di una cicatrice dal tessuto connettivo, che acquisisce una tinta blu pallido.

Se compare un punto d'ebollizione in un bambino, il trattamento deve essere eseguito solo da un tecnico qualificato. Nei bambini, l'ebollizione è caratterizzata da un lungo periodo di maturazione e una forte sindrome da dolore. Come curare la foruncolosi in un bambino? Prima di tutto, viene prescritto un test per determinare la causa dell'insorgenza dell'infiammazione, dopo la quale viene prescritto un trattamento sintomatico.

Tipi di bolle

Diversi tipi di bolle si distinguono, a seconda del tipo di terapia selezionato:

  1. Ebollizione infiammata Un grande ascesso si forma sulla pelle, l'area di localizzazione è la faccia, il collo, la testa, la schiena, i glutei, le cosce. C'è una possibilità di danneggiare quasi ogni parte del corpo dove ci sono i capelli.
  2. Carbuncle. A bollore si forma con dentro pus e sangue, caratterizzato da un'infiammazione estesa. Allo stesso tempo, diverse ghiandole sebacee e follicoli sono interessati. Diversi passaggi fistolosi possono apparire contemporaneamente.
  3. Forma cistica-acneica. È caratterizzato da molteplici focolai purulenti, che si trovano negli strati più profondi della pelle.
  4. Seno pilonidale Questo è un ascesso purulento e doloroso, localizzato nell'area tra i glutei.
  5. Hydradenitis purulento. Si manifesta sotto forma di piccoli e numerosi foruncoli, che nella maggior parte dei casi colpiscono le ghiandole sudoripare e non hanno un capello.

Diagnosi di foruncolosi

Per determinare le cause dei foruncoli nei bambini e prescrivere il trattamento, vengono condotti i seguenti studi:

  • ispezione primaria;
  • presa della storia;
  • esami del sangue e delle urine;
  • dermoscopia;
  • istantanea dei polmoni;
  • analisi della microflora batterica;
  • ultrasuoni (ultrasuoni).

Al fine di determinare le cause e il trattamento della foruncolosi nei bambini adolescenti, vengono prescritte anche la TC o la risonanza magnetica e viene eseguita la puntura spinale. Parallelamente alla consultazione di un dermatologo, dovrai essere esaminato da un pediatra, un chirurgo, un oculista e altri specialisti.

Foruncolosi nei bambini: trattamento

Se la malattia è lieve, il trattamento può essere effettuato a casa:

  1. Uso obbligatorio di farmaci antisettici e medici prescritti dal medico. Questo rende possibile ridurre non solo l'infiammazione, ma anche il livello di sensibilità.
  2. Se compare un punto d'ebollizione nei bambini, il trattamento include un trattamento antisettico. Zelenka ideale, acido borico o salicilico, perossido di idrogeno.
  3. Porta calore secco e ha anche un buon effetto UHF.
  4. Dopo la scoperta dell'ascesso, viene applicata una benda pretrattata con una speciale soluzione ipertonica. Questo ti permette di rimuovere tutte le masse di pus molto più velocemente.
  5. Non appena tutto il pus viene fuori, sulla ferita viene applicata una benda con unguenti antibatterici - ad esempio, Vishnevsky, Tetraciclina, Ihtiolovaya, ecc.
  6. Se il bambino ha un punto d'ebollizione sul viso, solo il medico dirà come trattare. In questo caso vengono prescritti antibiotici che hanno un effetto sullo stafilococco. L'autoemoterapia può essere prescritta sotto la pelle o sangue iniettato per via intramuscolare.
  7. La terapia laser è uno dei trattamenti più efficaci. Solo una procedura completamente indolore e il punto di ebollizione scompare completamente. Cicatrici brutte, effetti collaterali o reinfiammazione non si formano.
  8. Nei casi più gravi è richiesta la rimozione chirurgica dell'ebollizione.

Come curare un foruncolo in un bambino con metodi popolari?

Se non ci sono controindicazioni, si possono usare le seguenti tecniche della medicina tradizionale:

  1. Prendi due foglie di ficus. Uno per un secondo viene immerso in acqua bollente, il secondo viene macinato in un tritacarne. Dalle foglie è schiacciato, che viene applicato a ebollizione.
  2. È possibile trattare chirya con un decotto di un treno, un iperico, salvia, eucalipto, camomilla.
  3. Prestare particolare attenzione durante il trattamento dell'effetto di ebollizione sugli occhi. È vietato utilizzare la maggior parte dei farmaci, poiché si verifica un'irritazione delle membrane mucose. Un uovo sodo può essere applicato all'infiammazione, che dovrebbe essere calda, ma non calda.
  4. Se l'ascesso si trova su una superficie piatta e aperta del corpo, una cipolla calda e cotta viene applicata e fissata con un cerotto. Un tale impacco viene lasciato durante la notte.
  5. Prendete alcune foglie di lepre e schiacciate. Il succo risultante viene applicato all'area dell'infiammazione.
  6. Compresse di zucca, canfora, olivello spinoso o olio di abete portano beneficio.
  7. È molto difficile curare un foruncolo localizzato nell'orecchio, a causa della localizzazione dell'infiammazione. In questo caso, è possibile utilizzare una miscela di vaselina e calendula macinata. L'unguento curativo viene applicato sull'infiammazione più volte al giorno.

Possibili complicanze della foruncolosi in un bambino

Non puoi prendere alla leggera qualsiasi manifestazione purulenta, specialmente in un bambino piccolo. Assicurati di essere trattato con l'ascesso. Nei casi più gravi, con lo sviluppo della sepsi, c'è il rischio di morte.

La forunculosi può portare a tali complicazioni:

I più pericolosi sono i chiri, situati in luoghi in cui è difficile eseguire un trattamento standard: orecchio, naso e occhi. A volte un bambino piccolo semplicemente non può dire dove ha esattamente un dolore, quindi l'infiammazione passa inosservata. I genitori devono prestare particolare attenzione al bambino e informare il medico di tutti i cambiamenti nel comportamento, anche se sembrano del tutto insignificanti.

Se l'ebollizione non viene curata, allora viene convertita in flemmone, il pus si diffonderà gradualmente in tessuto sano. La cellulite può danneggiare l'occhio, causando la perdita della vista. Se l'orecchio è interessato, c'è una possibilità di problemi di udito.

Misure preventive per prevenire il verificarsi di un punto d'ebollizione in un bambino

È sufficiente seguire diverse regole standard al fine di prevenire il ripetersi della patologia e lo sviluppo di un punto di ebollizione nella foruncolosi. Per fare questo, è necessario eseguire semplici misure preventive:

  1. Rigida igiene personale: il bambino deve essere lavato tutti i giorni.
  2. Diversi danni all'integrità della pelle devono essere trattati con agenti antisettici speciali.
  3. In conformità con le norme di età per cambiare la dieta.
  4. Prendere vitamine per migliorare l'immunità.
  5. Passeggiate regolari all'aria aperta, eseguendo semplici esercizi fisici.
  6. È necessario curare completamente varie malattie.
  7. Non consentire l'ipotermia o il surriscaldamento.
  8. Ridurre la probabilità di situazioni stressanti.

Molto spesso, i bili nei bambini compaiono in primavera, quando l'immunità si riduce. Il rispetto di queste raccomandazioni aiuterà a prevenire la comparsa di chirya. Il foruncolo nei bambini è considerato normale, quindi non aver paura di consultare un medico. Ignorare l'esistenza di un problema può portare a gravi conseguenze negative.

Video su bolle in un bambino dal Dr. Komarovsky:

Bolle bambino

L'aspetto delle bolle nei bambini è sempre accompagnato da dolore e deterioramento delle condizioni generali dei bambini. Un ascesso sulla pelle non è così innocuo come potrebbe sembrare a prima vista. Perché bolle forma e come trattarli, diremo in questo materiale.

Cos'è?

L'infiammazione acuta purulenta del follicolo pilifero, che si trova vicino alla ghiandola sebacea e ai tessuti adiacenti in medicina, è detta bollire, e nella gente una tale malattia si chiama "bollire". Nelle persone si ritiene che tali ulcere compaiano a causa di un raffreddore o ipotermia. Questo è un malinteso comune. L'ebollizione è sempre strettamente correlata all'attività dei batteri piogeni patogeni.

Le bolle possono apparire su qualsiasi parte del corpo. Possono avere dimensioni diverse. Diversi foruncoli, che compaiono uno dopo l'altro, suggeriscono che il bambino ha la foruncolosi.

È comune per molti adulti sottovalutare il pericolo di bolle. Alla vista di un fenomeno così doloroso sulla pelle di un bambino, alcune madri e padri si affidano completamente alla loro esperienza e alle ricette della medicina tradizionale. Tuttavia, va ricordato che la foruncolosi è una manifestazione di un'infezione da stafilococco che può essere complicata da sepsi, shock tossico, infiammazione purulenta di vari organi, incluso il cervello. Questo può portare alla disabilità e persino alla morte. Ecco perché è importante non auto-medicarsi, non far soffrire il bambino, perché l'ebollizione è molto dolorante, ma consultare immediatamente un medico.

Cause di

La causa principale delle bolle sono i microbi stafilococchi. Nel 99% dei casi, l'agente eziologico è un rappresentante specifico di questo tipo di batteri: lo Staphylococcus aureus. Nell'1% dei casi, lo stafilococco epidermico è responsabile dell'infiammazione del follicolo pilifero.

Lo Staphylococcus aureus vive e vive sulla pelle e sulle mucose di quasi tutte le persone. Oltre il 40% degli adulti sono portatori asintomatici di infezione da stafilococco. Tuttavia, non tutti soffrono di foruncolosi. La malattia si sviluppa quando il sistema immunitario non è in grado di frenare l'attività del microbo.

Per l'aspetto dell'ebollizione, è importante che diversi altri fattori coincidano con la debolezza dell'immunità "con successo", che farà sentire il microbo "a casa":

  • la pelle è ferita - ci sono abrasioni, graffi, microfratture, punti di iniezione;
  • la pelle è mal curata - è inquinata, su di essa, oltre allo stafilococco, si trovano "diverse" varietà di microrganismi patogeni non più innocenti;
  • il bambino ha l'acne associata al blocco dei dotti delle ghiandole sebacee;
  • il bambino è allergico alle manifestazioni cutanee (dermatite atopica, dermatite allergica);
  • il bambino ha malattie croniche e specialmente - malattie del tratto gastrointestinale, disbatteriosi;
  • il bambino è stato precedentemente diagnosticato con il diabete;
  • il bambino ha confermato le diagnosi neurologiche;
  • c'è esaurimento a causa di malnutrizione, malnutrizione, mancanza di vitamine e oligoelementi, esami del sangue mostrano anemia;
  • il bambino ha aumentato l'attività fisica (questo vale anche per i bambini che praticano sport professionistici).

Il raffreddore comune, che è quasi sempre attribuito alla colpa per il verificarsi del prossimo chirya, non ha nulla a che fare con la foruncolosi.

Ma c'è qualche connessione tra una diminuzione dell'immunità e l'ipotermia. Probabilmente, fu lei che una volta fu notata dalla gente e cominciò a essere considerata la ragione principale. Con lo stesso successo, l'ebollizione può comparire dopo il surriscaldamento del sole, poiché qualsiasi effetto termico riduce in qualche modo la difesa immunitaria del bambino.

È di questo momento che lo stafilococco "aspetta", che, approfittando del fatto che non è trattenuto dall'immunità, penetra in una microcraccia nella pelle, in una ghiandola sebacea ostruita, in una ferita o abrasione, si deposita lì. Nel processo di riproduzione e attività vitale, lo stafilococco secerne una grande quantità di tossine ed enzimi che causano un generale peggioramento della salute.

Lo stafilococco colpisce anche i tessuti con abbondante formazione di pus e la necrosi di una parte dei tessuti. Quando tutto questo si accumula sotto la pelle, si forma l'ebollizione, che sembra piuttosto spaventosa e si sente abbastanza dolorosa.

sintomi

Per distinguere un punto d'ebollizione da acne o una reazione allergica è abbastanza semplice. L'ebollizione si sviluppa abbastanza rapidamente, e dal secondo giorno si nota la cosiddetta asta necrotica. La foruncolosi di solito inizia con la comparsa di un singolo elemento infiammatorio.

L'ebollizione attraversa tre fasi del suo sviluppo: prima c'è infiltrazione, poi suppurazione e cicatrizzazione dopo l'apertura:

  • Il primo stadio (infiltrazione) si manifesta con la comparsa di compattazione. È sotto forma di un tubercolo rosso che sporge sopra la superficie della pelle, doloroso al tatto. Una caratteristica distintiva del bollore è che in questa fase aumenta rapidamente di dimensioni, entro poche ore compaiono i tessuti adiacenti, appare gonfiore, la temperatura può aumentare, il comportamento del bambino cambia, diventa pigro e debole.
  • Nel secondo stadio, si verifica un'intensa suppurazione, il foruncolo continua a crescere, ma non in larghezza, ma in altezza, poiché la testa purulenta "si gonfia". Il colore della pelle accanto può cambiare da rossastro a lilla e persino marrone scuro. Ciò è dovuto al fatto che oltre al pus, all'interno della testa c'è uno strato di tessuto che ha subito necrosi (morte). Al momento della suppurazione, la temperatura aumenta in quasi tutti i bambini, può raggiungere valori abbastanza gravi - fino a 38,0 gradi e più, i linfonodi aumentano. L'ebollizione diventa incredibilmente dolorosa, il bambino non permette di toccarlo. Se una papilla sgradevole "saltò fuori" sul papa, il bambino non può sedersi, se sulla gamba, sul ginocchio - camminare diventa difficile, perché i vestiti sfregano contro la pelle e causano dolore acuto. Le bolle sono molto dolorose, sorgono sotto il braccio, nel naso, sul labbro.
  • Il bambino si sente un po 'più facile solo dopo che il pus viene fuori. Ci vogliono circa 7-14 giorni per completare l'intero ciclo di vita dell'ebollizione. Dopo l'apertura, si forma una fossa, una fossetta, che viene gradualmente ricoperta dai tessuti e levigata. Dalle bolle profonde, le tracce possono persistere per tutta la vita.

Quando le ulcere appaiono alternativamente o simultaneamente, parlano di foruncolosi e se il tessuto sottocutaneo e la pelle intorno al gruppo di follicoli piliferi si infiammano, allora questa infiammazione è chiamata il carbonchio.

pericolo

I più pericolosi sono i foruncoli che appaiono sul viso - sulla guancia, sul naso, sulla palpebra, sull'orecchio, sul cuoio capelluto, sul collo, perché una tale disposizione crea ulteriori rischi di infezione cerebrale e lo sviluppo della sepsi.

Qualsiasi ebollizione, localizzata sul corpo, sul braccio, sulla gamba, vicino ai vasi sanguigni o ai linfonodi, è potenzialmente pericolosa dal punto di vista della sepsi, perché il pus che è entrato nel flusso sanguigno o linfatico si diffonderà rapidamente in tutto il corpo.

Molti non capiscono come il pus possa penetrare lì, ma questa lacuna nella conoscenza viene ripristinata semplicemente - si rompe dove è sottile. Se il foruncolo è superficiale, il pus andrà su, fuori. Se l'ebollizione è profonda, allora una svolta può essere interna e questo sarà il prerequisito principale per l'infezione sistemica.

L'ebollizione nei neonati e nel neonato è un doppio pericolo e quindi è consuetudine che questi bambini vengano curati in ospedale. I bambini più grandi possono essere lasciati a casa.

trattamento

Le bolle possono essere trattate con metodi conservativi e con l'aiuto dell'intervento chirurgico. Abbastanza spesso è possibile fare a meno di un'operazione da aprire, se l'ebollizione non è profonda, se non stiamo parlando di una foruncolosi estesa.

Trattamento farmacologico

Lo scopo della terapia in questo caso è di rendere più rapida la maturazione dell'ebollizione, perché gli stessi processi di infiltrazione e suppurazione sono dolorosi per il bambino.

La maturazione della testa purulenta è accelerata:

  • "Asterisk" è un unguento noto a molte generazioni (il nome commerciale è "Golden Star");

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Rendere le cicatrici della pelle scompaiono dopo la varicella

Cicatrici dopo la varicella - un fenomeno residuo che si manifesta sotto forma di cicatrici sugli strati superiori della pelle dopo la sconfitta delle infezioni da herpes.


Unguento per l'acne retinoica

L'unguento retinoico è una preparazione per uso esterno ed interno sulla base di isotretionina, una forma di vitamina A. È ampiamente usato nella pratica dermatologica.
L'effetto dell'isotretionina sul corpo umano non è completamente compreso, ma è noto che questa sostanza influenza tutti i sistemi corporei.


Cause, sintomi e trattamento dell'angioedema

14/12/2017 Trattamento 3.048 VisualizzazioniUn sistema immunitario sano e l'assenza di reazioni allergiche sono strettamente correlati. Da questo articolo imparerai tutto su ciò che è l'angioedema, quali sono i sintomi e il trattamento di questa condizione, i motivi per cui si manifesta e i segni che sono importanti per rispondere in tempo.


Lupus eritematoso sistemico - sintomi (foto), trattamento e farmaci, prognosi

Lupus eritematoso sistemico (LES), o malattia del Sachs Limban è una delle gravi diagnosi che possono essere ascoltate su appuntamento di un medico, sia per adulti e bambini.