Herpes genitale negli uomini

Una delle più comuni infezioni genitali è l'herpes genitale. Secondo le statistiche mediche, sia le donne che gli uomini sono ugualmente sensibili a questa malattia. Per quanto riguarda la distribuzione tra gruppi di età, allora qui il livello di infezione è circa lo stesso. Il meccanismo di sviluppo del processo infettivo e i sintomi della malattia sono gli stessi del caso delle labbra di herpes. Oggi si ritiene che il principale agente eziologico dell'herpes genitale sia un semplice virus dell'herpes di tipo 2. È rilevato nell'80% dei casi. Il restante 20% proviene dal virus dell'herpes di tipo 1.

I sintomi dell'herpes genitale negli uomini

Le principali manifestazioni di herpes genitale negli uomini sono l'infiammazione locale nell'area genitale, il prurito grave e le eruzioni caratteristiche.

Il prurito causato dall'herpes è sentito sulla pelle dell'organo genitale maschile, così come nella regione del prepuzio e della testa. Inoltre, parti del perineo e della pelle dello scroto possono essere coinvolte nel processo infettivo. Il prurito genitale è di solito la prima manifestazione della malattia. Quindi i sintomi continuano a svilupparsi. Qualche tempo dopo l'inizio del prurito, appare il rossore nell'area affetta e la forma delle vescicole subepiteliali. Molto spesso, questi segni locali di infiammazione si trovano nel perineo, nello scroto e nel pene.

Poiché durante l'herpes la mucosa dell'uretra è anche coinvolta nel processo infiammatorio, l'uomo è preoccupato per il forte bruciore durante la minzione. Inoltre, si può verificare bruciore sulla pelle dei genitali, se l'urina arriva lì.
Ci vogliono diversi giorni e le bolle formate a causa dell'infiammazione cominciano a scoppiare. Al posto delle vescicole scoppiate, si forma una sottile crosta, e sotto di essa l'epitelio viene gradualmente ripristinato.

Localizzazione tipica dell'herpes genitale negli uomini:

· All'ano;

· Intorno ai fianchi e ai glutei;

· Nell'area dello scroto e del pene.

Modi di trasmissione

La diffusione delle infezioni da herpes da persona a persona di solito avviene per contatto. L'infezione può verificarsi dopo l'utilizzo di un asciugamano condiviso, biancheria da letto o biancheria intima. Ma il modo più comune per infettare l'herpes genitale è attraverso il contatto sessuale. E non solo il sesso anale genitale, ma anche il sesso orale sono pericolosi a questo riguardo.
La possibilità della diffusione dell'infezione da herpes da parte di goccioline trasportate dall'aria non è confermata dalla moderna ricerca medica.

Il meccanismo di sviluppo dell'herpes genitale negli uomini

Dopo che si è verificata un'infezione, le particelle virali si trovano nei tronchi dei nervi che innervano il sito in cui si è infiltrata l'herpes. Il virus entra nel corpo della cellula nervosa e lì è incorporato nell'apparato genetico umano.

Quando l'immunità di una persona infetta si indebolisce, le condizioni favoriscono lo sviluppo del processo infiammatorio. Sotto l'azione del DNA attivato del virus nella cellula nervosa interessata, viene sintetizzata una moltitudine di particelle virali della figlia. Attraverso il sistema circolatorio, queste particelle sono distribuite in tutto il corpo, causando infiammazione e penetrano nell'ambiente dalle bolle che scoppiano. Durante questo periodo, la persona malata può diventare una fonte di infezione da herpes per altre persone.

Molti uomini sono interessati alla domanda: quanto è alto il rischio di sviluppare l'herpes genitale? L'infezione da virus dell'herpes è molto alta - la maggior parte delle persone (fino al 90%) sono i suoi portatori. Quindi, per evitare il virus è molto difficile. Tuttavia, è necessario distinguere chiaramente tra i concetti di infezione da herpes e il processo di infezione attiva.

Diagnosi di herpes genitale negli uomini

Le manifestazioni esterne di un'infezione erpetica sono così caratteristiche che la conferma di laboratorio in molti casi non è nemmeno richiesta. Ma non dobbiamo dimenticare che ci sono forme nascoste dello sviluppo della malattia. Inoltre, un'infezione non trattata può portare a gravi complicazioni.

Va ricordato che i test di laboratorio da soli non sempre aiutano a creare un quadro completo della malattia. Pertanto, spesso non è possibile scoprire quanto è attivo il processo, quando si è verificata l'infezione e se la terapia è stata efficace. Le difficoltà diagnostiche sono associate all'elevata prevalenza del virus e alla presenza di anticorpi G-IgG, che vengono spesso sintetizzati prima che sia possibile la loro individuazione in laboratorio.

Pertanto, la valutazione della situazione deve essere affrontata in modo completo, tenendo conto di tali fattori:

· Le cause probabili che hanno portato all'aggravamento dell'herpes genitale;

· Caratteristiche dell'immunità maschile;

· Manifestazioni di herpes nel passato;

· Risultati degli studi sierologici (anticorpi al virus) e diagnostica PCR.

La probabilità di attivazione del processo dopo l'infezione con l'herpes dipende dallo stato in cui si trova il sistema immunitario umano in un dato momento. Molte persone sono infette dal virus, ma non hanno assolutamente alcun sintomo. Non conoscendo la presenza dell'agente patogeno nei loro corpi, diventano una fonte di infezione per gli altri. E i sintomi sgradevoli associati alla esacerbazione della malattia, compaiono solo quando le difese del corpo sono indebolite.

Cause dell'herpes genitale negli uomini

I principali fattori che influenzano negativamente lo stato di immunità sono:

· Situazioni stressanti. Lo stato psico-emotivo è in grado di influenzare notevolmente la funzione del sistema immunitario umano, riducendo la sua capacità di resistere a disturbi.

· Forte stress mentale: l'immunità umana è strettamente correlata all'attività del sistema nervoso centrale.

· Sovratensione fisica. Come risultato di un duro lavoro fisico, l'attività del sistema immunitario è inibita e diventa difficile per il corpo combattere gli agenti infettivi.

· Mancanza di vitamine. Le vitamine svolgono un ruolo enorme nell'implementazione della risposta immunitaria. Particolarmente importanti per l'immunità sono le vitamine con proprietà antiossidanti - A, C, E. Quando sono carenti, l'immunità è significativamente indebolita.

· Dieta difettosa. Prima di tutto, stiamo parlando della mancanza di proteine, che fornisce all'organismo tutti gli aminoacidi necessari e partecipa alla formazione dell'immunità umorale.

· Errata routine giornaliera. A causa della non osservanza del lavoro e del regime di riposo, le capacità adattive dell'organismo si riducono, ed è difficile adattarsi a condizioni in costante cambiamento.

· Accettazione di prodotti medici che riducono l'immunità. Questi includono farmaci citotossici, farmaci steroidi.

· Infezione da HIV, AIDS. A causa della diminuzione del numero di cellule immunitarie, il corpo perde la sua capacità di combattere efficacemente le infezioni.

Ognuno di questi fattori può innescare l'attivazione del virus dell'herpes nel corpo di un uomo.

Trattamento dell'herpes genitale negli uomini

Va ricordato che dopo l'infezione con l'herpes, è impossibile liberare completamente il corpo dalla presenza del virus. La malattia è caratterizzata da un decorso cronico, quando le esacerbazioni vengono sostituite dalle remissioni. Inoltre, i periodi di remissione possono essere diversi nella durata. L'obiettivo del trattamento è ottenere una remissione a lungo termine e rendere le riacutizzazioni il più rare e deboli possibile. È anche molto importante prevenire l'insorgenza di complicanze.

Per combattere le esacerbazioni, si raccomanda l'uso di farmaci antivirali. Al paziente vengono prescritti farmaci speciali che possono sopprimere la riproduzione di un virus herpetico all'interno delle cellule colpite. Più spesso, per il trattamento dell'herpes, vengono utilizzati i seguenti rimedi:

Questi fondi sono disponibili in diverse forme: unguenti, capsule e compresse. Di solito, il medico prescrive una combinazione di due farmaci (unguento per l'applicazione locale alle aree interessate e un agente antivirale per la somministrazione orale).

Poiché uno dei motivi principali per l'attivazione del virus herpetico è l'indebolimento delle difese del corpo, è opportuno prestare attenzione al supporto dell'immunità nel processo di trattamento. Allo stesso tempo, molti medici ritengono che gli agenti immunomodulanti non portino a un miglioramento significativo dei risultati del trattamento. Tuttavia, alcuni farmaci (interferone, T-attivina, timalin) aiutano il corpo a trattare rapidamente l'infezione aggravata e prolungano il periodo di remissione.

Complicazioni dell'herpes genitale negli uomini

L'herpes genitale negli uomini può causare serie complicazioni, tra cui:

- prostatite erpetica negli uomini;

- fessure del retto;

- trauma psicologico (paura dei rapporti sessuali).

Prevenzione dell'herpes genitale negli uomini

Al momento non è stato sviluppato un singolo farmaco in grado di proteggere completamente un uomo da possibili infezioni. Ma è ancora possibile ridurre il rischio di sviluppare una malattia sgradevole con l'aiuto di alcuni farmaci.

Il principale metodo di prevenzione dell'herpes genitale negli uomini è una discriminazione nei rapporti sessuali. I contatti accidentali dovrebbero essere evitati, perché sono la principale causa di infezione nei genitali. Quando si utilizza il preservativo, si riduce significativamente il rischio di malattia. Pertanto, non è necessario abbandonare questo affidabile mezzo di protezione, anche con un partner sessuale permanente.

Un altro prerequisito per una prevenzione efficace è il continuo supporto del sistema immunitario. Pertanto, un uomo ha bisogno di trattare tutti i disturbi cronici disponibili, rivedere la sua dieta, ottimizzare il regime giorno e trovare il tempo per l'esercizio.

In nessun caso si può ignorare un raffreddore - questa malattia banale può dare un impulso allo sviluppo di un'infezione da herpes.

Recentemente un altro metodo di prevenzione sta guadagnando popolarità - vaccinazione. Oggi, i medici di molti paesi raccomandano il vaccino anti-herpes come un modo affidabile per proteggersi dalle infezioni insidiose.

La vaccinazione è effettuata in un istituto medico secondo uno schema speciale. Un corso dura dieci giorni e include cinque iniezioni a giorni alterni. Gli intervalli tra le vaccinazioni sono di un anno o due. Al momento c'è la possibilità di scegliere tra due tipi di vaccini anti-herpes: produzione straniera e domestica.

Che cos'è l'herpes genitale: classificazione, cause e sintomi

L'infezione da herpes degli organi genitali esterni ed interni è chiamata herpes genitale. Negli uomini, l'herpes genitale nella frequenza di insorgenza è il secondo tra le malattie degli organi genitali maschili. La causa della malattia sono i virus herpes simplex, in particolare il secondo tipo di virus. Questa forma di herpes può ridurre la qualità della vita e limitare i rapporti sessuali.

Lo sviluppo dell'herpes genitale

Dopo l'infezione, le particelle virali vengono posizionate nei tronchi dei nervi che innervano l'area interessata. I virus penetrano nelle cellule nervose e sono incorporati nell'apparato genetico maschile. Quando l'immunità indebolita crea condizioni favorevoli allo sviluppo dell'infiammazione. Il DNA virale, che viene attivato nella cellula colpita, provoca la sintesi delle particelle del virus della figlia, che sono trasportate attraverso il sangue attraverso il corpo, causando infiammazione e passando dalle papule scoppiate all'ambiente. Durante tale periodo, un uomo infetto diventa un venditore ambulante della malattia per le persone che lo circondano.

Più dell'80% delle persone sono portatori del virus e l'infezione da questo virus non è sempre possibile evitare. Tuttavia, non si deve confondere il concetto di infezione con l'herpes e l'attività del processo genitale infettivo.

Classificazione dell'herpes genitale

La malattia è divisa in due tipi: herpes genitale primario e ricorrenti. In alcuni casi, si osserva l'herpes asintomatico dei genitali.

Primaria - manifestata in giovani uomini dopo l'inizio della vita sessuale. La malattia è caratterizzata da un'ampia area di lesione, eccitante ogni copertura del tronco del pene, scroto, testa e prepuzio. A volte si verificano eruzioni cutanee sui glutei e sulle cosce interne.

Manifestazione clinica - gonfiore pronunciato e iperemia degli organi genitali. Il numero di bolle raggruppate aumenta. Le vescicole aperte formano un'erosione estesa e piangente di forma arrotondata. Nel corso del tempo, l'erosione si fonde e si trasforma in piaghe poco profonde, ma dolorose. Cura la superficie dopo 2-3 settimane, ma una macchia biancastra può rimanere nel sito di eruzione.

Lo stadio primario è caratterizzato dai seguenti sintomi: febbre alta, mal di testa, malessere generale, nevralgia del nervo sciatico. Le manifestazioni aumentano nel periodo da 4-5 giorni dal momento dell'eruzione e diminuiscono quando regrediscono. Inoltre, i pazienti possono essere disturbati da disuria, prurito e bruciore, secrezione purulenta dall'uretra. I linfonodi inguinali vengono ingranditi due settimane dopo la lesione e il dolore aumenta.

La diffusione dell'infezione nel corpo maschile e lo sviluppo della meningite sullo sfondo dell'herpes si presenta come una complicazione. Ad oggi sono stati studiati circa 100 tipi di virus della malattia, di cui otto virus di agenti infettivi sono stati isolati dal corpo umano.

Herpes simplex virus di tipo 1 - colpisce la mucosa della bocca, gli occhi della pelle del viso, la parte superiore del corpo.

Herpes simplex virus di tipo 2 - colpisce la mucosa del pene, la pelle dei glutei, le estremità inferiori.

L'herpes virus di tipo 3 causa le seguenti patologie: la varicella e l'herpes zoster, in rari casi, colpiscono i genitali.

Le infezioni sono in costante aumento. Gli scienziati hanno dimostrato che oltre l'80% della popolazione è infettata dal virus dell'herpes simplex e che ¼ di persone infette dal virus soffrono di una fase di ricaduta. Oltre il 25% degli uomini adulti soffre di patologia e il sesso precoce è la causa della malattia. Gli uomini che soffrono di malattie croniche degli organi pelvici sono portatori di virus herpes simplex.

Il virus colpisce il plesso nervoso pelvico e la malattia è accompagnata da sintomi dolorosi. Il dolore è localizzato nella pelvi, nella regione lombare del perineo e nel retto. Il dolore, presente per un lungo periodo di tempo, riduce la potenza sessuale maschile e la libido.

Modi di infezione da herpes genitale

I modi e le trasmissioni del virus sono diversi e i modi più comuni di infezione nel sesso più forte sono:

  • Sessuali - rapporti sessuali non protetti, altre interazioni intime (baci, contatti, ecc.),
  • Domestico - piatti, asciugamani, biancheria da letto, ecc.
  • Verticale: da una madre infetta attraverso la placenta al feto in caso di infezione sia prima della gravidanza che durante la gravidanza,
  • Infusione - tramite trasfusione di sangue, che avviene molto raramente, poiché il sangue viene accuratamente testato prima della trasfusione,
  • Airborne,
  • Autoinfezione - trascurando le regole dell'igiene intima, toccando i focolai malati e non curando le sue mani, il virus si diffonde altrove nel corpo.

I sintomi dell'herpes genitale negli uomini

I sintomi della malattia dipendono dallo stadio della patologia: infezione primaria, stadio secondario ricorrente, stadio atipico - herpes asintomatico mascherato da altre patologie.

Sintomi della fase iniziale dell'infezione nella forma primaria, secondaria e ricorrente di herpes:

  • Prurito, bruciore, rossore nei genitali.
  • Gonfiore del glande.
  • Sensazioni di dolore.
  • Linfonodi inguinali ingranditi.
  • Aumento della temperatura fino a 39 ° С con gravi danni agli organi.
  • Intossicazione generale - debolezza, sonnolenza e così via.
  • L'aspetto nella zona del pene, i testicoli, i glutei e l'addome inferiore abbondante eruzione cutanea sotto forma di macchie rosse, trasformandosi nel tempo in papule con essudato biancastro. Il fluido è pericoloso e le eruzioni cutanee non possono essere pettinate poiché la malattia cresce in modo esponenziale. Papules in un paio di settimane crollerà da solo.
  • Gli scarichi di colore giallo e chiaro dall'uretra - non hanno odore, in rari casi emettono un odore putrido.
  • Rossore della testa del pene e del prepuzio.
  • Tagliare durante la minzione.

I sintomi della malattia in varie forme hanno alcune caratteristiche. Forma primaria - l'invaginazione virale si verifica per la prima volta, si verifica alcuni mesi, settimane o giorni dopo un rapporto sessuale non protetto. Ricorrente - la malattia ricorre dopo la remissione al momento dell'indebolimento del sistema immunitario. In caso di recidiva durante l'anno, determinare il grado di patologia:

  1. Lieve - la recidiva non si ripete più di tre volte all'anno.
  2. Da moderata a moderata - la reinfezione si verifica da 5 a 6 volte in 12 mesi.
  3. Severe: i sintomi dell'herpes genitale si verificano ogni mese.

Lo stadio recidivante ha quattro forme di classificazione: atipico microsintomatico, atipico macroscopico, abortivo e asintomatico.

Nella prima forma, la malattia non dà molto fastidio. Ci sono crepe nel pene, non bolle vescicole, prurito nei genitali. La seconda forma è caratterizzata da bolle nell'area genitale, sensazioni dolorose e prurito. La terza forma viene diagnosticata in pazienti che hanno avuto la malattia in precedenza e hanno già subito un trattamento medico. Asintomatica è una forma molto pericolosa di patologia, i sintomi non si manifestano e il vettore del virus infetta altre persone senza nemmeno saperlo.

Diagnosi della malattia

Nel caso dei suddetti sintomi, un uomo deve visitare un dermatovenerologo. Lo specialista condurrà una valutazione visiva dell'organo sessuale, delle sue condizioni, intervisterà il paziente e raccoglierà l'anamnesi. Inoltre nominerà tali procedure come:

  • Emocromo completo - per individuare mononucleari atipici,
  • Analisi delle urine: determina lo stadio delle lesioni delle vie urinarie e dei reni,
  • La reazione a catena della polimerasi (PCR) - rivela la presenza di materiale genetico dell'organismo patogeno nel sangue,
  • Una macchia dall'uretra,
  • Diagnosi di ELISA - determina la presenza di anticorpi contro l'herpes virus,
  • Metodo culturale: consente di identificare e identificare il virus dell'herpes.

Trattamento dei farmaci per l'herpes genitale

Il punto principale per risolvere il problema è trovare il giusto approccio al trattamento della malattia e alla prevenzione delle ricadute. I medici raccomandano l'uso di misure complesse e non limitano la terapia ai soli farmaci antivirali. Il trattamento locale elimina il problema dell'infezione cutanea, ma poiché il virus è all'interno del corpo maschile, è necessario influenzare anche l'herpes dall'interno. I seguenti farmaci sono prescritti per questo:

  • I farmaci antierpetici combattono efficacemente sia le esacerbazioni della malattia che le complicanze formate sul suo background.
  • Farmaci antivirali - interferone e nucleosidi aciclici: Aciclovir, Famciclovir. L'interferone distrugge la forma attiva del virus nel corpo, i nucleosidi interrompono la diffusione del virus dell'herpes, eliminano il prurito, il bruciore, il dolore, riducono la formazione di pustole, facilitano la guarigione delle ulcere. I farmaci sono prodotti sotto forma di compresse, soluzioni per via endovenosa, creme e unguenti per la lavorazione.
  • Immunoaccoppiatori: aumenta la resistenza del corpo agli uomini, rafforza le proprietà protettive.
  • Preparati vegetali restitutivi: ginseng, echinacea, eleuterococco. Le soluzioni di immunoglobuline riducono la frequenza delle successive ricadute.
  • Terapia vitaminica
  • Preparazioni topiche per il trattamento delle lesioni: gel di Panivir - previene la diffusione dell'infezione a pelle e mucose sane, gel Viferon e unguento Viferon - arresta rapidamente le manifestazioni cutanee, Herperferon unguento - per un efficace sollievo dal dolore e per ridurre i sintomi durante l'esacerbazione.
  • Fisioterapia.

È assolutamente impossibile sbarazzarsi del virus dell'herpes genitale, quindi l'obiettivo principale della terapia medica è ridurre lo stadio acuto della patologia e prolungare la remissione. Nella fase acuta dell'infezione genitale, è necessario escludere il sesso, in quanto vi è il rischio di infezione del partner sessuale. Il virus ha la capacità di essere trasmesso indipendentemente dai contraccettivi.

Il risultato della terapia è l'eliminazione dei sintomi della malattia e la sua remissione. In caso di herpes ricorrente, che diventa più frequente sei volte al mese, è necessaria una terapia preventiva all'urologo per aumentare il periodo di remissione. Un trattamento completo non consentirà la transizione della patologia allo stadio acuto e permetterà di evitare varie complicazioni e la ricomparsa dei sintomi.

Durante la terapia farmacologica, gli uomini devono eliminare l'alcol, cambiare la dieta, non mangiare cibi dolci, piccanti, in salamoia e grassi. Si raccomanda inoltre di seguire una dieta a base di verdure e latticini e di consumare i fluidi massimi.

Trattamento dei rimedi popolari dell'herpes genitale

I rimedi popolari forniscono tutta l'assistenza possibile nel trattamento dell'herpes genitale negli uomini:

  • Foglia di echinacea - la tintura viene applicata per via orale per un mese dopo aver determinato la diagnosi.
  • Oxolinic unguento - ammorbidisce la sensazione di bruciore e rimuove il prurito.
  • Perossido di idrogeno - il trattamento della zona interessata rimuove l'herpes genitale.
  • Bagni di sale - 4 cucchiai. cucchiai di sale marino sono sciolti in 10 litri di acqua calda e fare il bagno per 10-15 minuti prima di coricarsi. Dopo la procedura è necessario asciugare l'area interessata con un tovagliolo e strofinare con un pezzo di ghiaccio.
  • Olio di camomilla farmaceutica: riduce il prurito ai genitali se sfregato.
  • Calendula, motherwort, timo - infusi sono usati per trattare la mucosa dei genitali.
  • Miele e celidonia: 50 grammi di miele e 50 grammi di celidonia vengono miscelati, la miscela viene applicata sulla zona interessata del corpo.
  • Raccolta di piante antisettiche - in proporzioni uguali, è necessario mescolare Calendula, foglie di betulla, piantaggine e mescolare il tutto. Quindi 3 cucchiai. raccolta versare 0,5 litri di acqua bollente, insistere 3 ore, filtrare e utilizzare quotidianamente per il trattamento dei genitali maschili. Il decotto può essere aggiunto al bagno.

In caso di malattia, è necessario mantenere un'igiene corretta e utilizzare prodotti come aglio, mele, yogurt e pesce. Dovresti anche smettere di bere alcolici, fumare e caffè.

Complicazioni della malattia

Un uomo dovrebbe sapere che l'infezione porta a gravi conseguenze che influenzano la funzione del sistema riproduttivo e causano disturbi sessuali. Possibili complicazioni:

  • Lo sviluppo di malattie - cistite, prostatite, cancro alla prostata, infertilità, impotenza e altre patologie.
  • Violazione del sistema nervoso - nevrosi, dolore al sacro-lombare, retto, basso addome, perineo. I processi infiammatori formano fessure nell'ano.
  • Problemi psicologici - nella forma cronica della malattia, gli uomini si considerano emarginati, iniziano a evitare i rapporti sessuali, si deprimono e talvolta i più deboli tentano il suicidio.

Le infezioni nella zona inguinale sono malattie di tipo venereo, e gli uomini li soffrono non solo fisicamente, ma anche psicologicamente. Il rischio di malattia è aumentato negli uomini coinvolti negli sport di contatto: wrestling, thai boxing e judo. In questo modo, puoi catturare l'herpes wrestling. Questo tipo di infezione si manifesta in un'eruzione abbondante sul collo, sulla testa, provoca infiammazione della gola e aumento della temperatura corporea dell'atleta.

Misure preventive

Misure preventive contro l'infezione con l'infezione genitale:

  • Escludere il sesso promiscuo;
  • Usa la contraccezione: i preservativi ridurranno il rischio di infezioni sessuali, ma non lo elimineranno completamente, poiché l'infezione si diffonde e colpisce la pelle di cosce, glutei e zona inguinale;
  • Trattamento inguinale: si raccomanda di trattare l'area inguinale con soluzioni antisettiche dopo il contatto sessuale.

Se si verifica un'infezione virale, contattare immediatamente un dermatovenerologo. Dovresti anche includere attività sportive nel tuo solito stile di vita, eliminare le cattive abitudini e introdurre un'alimentazione corretta. Queste azioni aiuteranno a rafforzare il sistema immunitario e impediranno lo sviluppo di recidive.

Negli uomini, la frequenza e la profondità della recidiva è significativamente inferiore rispetto alle donne. L'immunità maschile è sempre stabile e uniforme, quindi l'herpes genitale si manifesta in patologie piuttosto gravi, situazioni di emergenza e con insufficiente quantità di vitamine nel corpo di un uomo.

Uno dei principali fattori nella riduzione dell'immunità è lo stress grave, per la stessa ragione la forza delle manifestazioni di infezione virale è particolarmente alta. Con una diminuzione dell'immunità, l'infezione può colpire un gran numero di organi maschili e causare molti danni. Pertanto, nelle prime fasi di recidiva, la malattia deve essere accuratamente diagnosticata e iniziare immediatamente un trattamento completo.

Herpes genitale negli uomini - caratteristiche della malattia e principi di trattamento

Tra le malattie a trasmissione sessuale, l'herpes genitale occupa il secondo posto dopo tricomoniasi. Questa malattia è caratterizzata da latente nella maggior parte degli uomini, trattamento difficile e alto rischio di infezione.

Lascia che ti dica come si presenta l'infezione con l'herpes genitale, quali sintomi possono essere seguiti dalla malattia e come trattarla. Imparerai perché la patologia non viene sempre alla luce, qual è il suo pericolo e perché i tipi di herpes 1 e 2 sono trattati male.

Riassunto dell'herpes genitale

L'herpes genitale (nella letteratura medica è accettata l'abbreviazione "GH") è un complesso di varie malattie che vengono trasmesse principalmente attraverso il contatto sessuale. La malattia è causata da virus HSV-2, meno spesso - HSV-1 (virus di herpes simplex del secondo e primo tipo).

Nel passato recente, la patologia è stata considerata innocua a causa di una comprensione errata del quadro clinico. I medici credevano che un'eruzione cutanea fosse l'unico segno di herpes genitale. Solo pochi decenni fa si è scoperto che l'agente patogeno colpisce molti organi interni di una persona.

È stato stabilito che queste infezioni partecipano allo sviluppo di tali patologie come:

  • infiammazione della cervice e delle sue appendici nelle donne;
  • sciatica;
  • infiammazione del rivestimento del cervello.

Distruggi il virus nel corpo è impossibile. Vaccini, sieri e farmaci non influenzano negativamente il patogeno. Pertanto, possiamo parlare del trasporto permanente dell'herpes. Inoltre, il picco di rilevazione della malattia si riduce a 30-40 anni e, a partire dai 60 anni, i casi diagnostici diventano più rari.

L'immunità all'herpes non è prodotta. La ragione di ciò è sconosciuta ai medici, si ritiene che il virus sia resistente alle cellule del sistema immunitario a causa del meccanismo "incorporato" per la loro soppressione.

Le principali cause di herpes negli uomini

L'unica causa della malattia sono i virus HSV-1 e HSV-2. Ci sono una serie di fattori che provocano l'infezione o contribuiscono all'ampia diffusione del patogeno tra la popolazione del pianeta. Questi includono:

  1. Contatto con la persona che è la portatrice dell'infezione.
  2. La presenza di disturbi dell'omeostasi (anomalie nel lavoro del sistema immunitario) nell'uomo infetto.
  3. Diminuzione della resistenza naturale a causa di stress, malattie catarrali o altri fattori.
  4. Vita sessuale promiscua.
  5. Idea sbagliata sulla sicurezza dell'herpes per una persona e la mancanza di due diligence.
  6. La durata del flusso latente.
  7. La probabilità di infezione per contatto o famiglia (quando l'herpes entra nel corpo del bambino).

Secondo i dati clinici, gli uomini sono infetti da herpes genitale meno frequentemente rispetto alle donne. C'è una supposizione che la ragione di ciò sia una vasta area di mucose nelle donne, rispettivamente, una più ampia "porta dell'infezione". Tuttavia, dire esattamente perché gli uomini sono infetti meno spesso è impossibile.

I sintomi dell'herpes genitale negli uomini e nei ragazzi

Il quadro clinico dell'herpes genitale è piuttosto sfaccettato. Dipende direttamente dal decorso della malattia, potrebbe non avere alcun sintomo.

Esistono 6 tipi di malattia, ognuno dei quali ha le sue caratteristiche.

  1. Infezione primaria - il più delle volte si verifica attraverso il contatto dei genitali durante il sesso.
  2. Infezione secondaria: si verifica quando l'agente patogeno entra nel corpo una seconda volta.
  3. Ricaduta HG - il patogeno è costantemente nel corpo e, periodicamente, "si fa sentire".
  4. Corso atipico - laboratorio rilevato, il virus "mascherato" da altre malattie.
  5. Il corso latente è più comune negli uomini, non ci sono segni di infezione.

Poiché in ogni caso il quadro clinico sarà diverso, ti diremo di più per paragrafi.

Sintomi di infezione primaria con herpes

Per l'infezione, è necessario che una certa persona non abbia anticorpi specifici nel sangue. Il percorso di trasmissione dell'infezione può essere qualsiasi: più spesso - sessuale, meno spesso - contatto-famiglia.

La durata del periodo di incubazione non è nota esattamente, si ritiene che questo periodo sia di sette giorni. Quindi iniziano i primi segni di herpes genitale:

  • 8-10 giorni dopo l'infezione, eruzione cutanea nell'area genitale;
  • il giorno 11-15 la comparsa di ulcere purulente;
  • nei giorni 15-20, la formazione di croste al posto delle piaghe;
  • un mese dopo l'infezione, i sintomi scompaiono.

Negli uomini, i sintomi elencati si trovano più spesso nella zona del glande, dell'uretra, dell'ano, delle cosce e dello scroto.

Oltre ai cambiamenti sulla pelle, possono anche apparire segni di danni agli organi e ai tessuti vicini:

  • scaricare con un odore sgradevole dall'uretra;
  • problemi di urinare;
  • dolore nei linfonodi inguinali.

L'ultima serie di sintomi non è un sintomo obbligatorio e caratteristico di GG negli uomini. Per capire che aspetto ha l'herpes genitale, vedi la foto.

Segni di infezione secondaria

Il virus GG penetra nei gangli (gangli nervosi), dove potrebbe non manifestarsi per molto tempo. Con la penetrazione secondaria del patogeno nel corpo, viene attivata anche l'infezione precedentemente acquisita.

Di conseguenza, lo stesso quadro clinico appare come nel caso dell'infezione primaria, ma è molto più pronunciato. Un uomo può osservare più piaghe nella zona genitale, soffre di forti dolori ai linfonodi. Il picco della malattia cade nel giorno 15-20, poi i sintomi si placano e la malattia diventa latente.

Segni di forma ricorrente GG

È accertato che il virus HSV-1 o HSV-2 una volta nel corpo rimane in esso per sempre. Nel corso del tempo, in circostanze favorevoli, viene attivato e si verifica una recidiva. Molto spesso, questa forma si verifica quando l'infezione da HSV-2, con l'introduzione delle recidive di HSV-1, si verifica raramente.

Il quadro clinico sarà lo stesso di quello dell'infezione iniziale. I periodi di remissione sono diversi e dipendono dal tipo di corso ricorrente.

Herpes genitale atipico e asintomatico negli uomini

L'herpes atipico si manifesta con sintomi di altre malattie non correlate a HSV-1 o HSV-2. Per questo motivo, la diagnosi della malattia non è sempre tempestiva. Tuttavia, se il medico sospetta l'herpes genitale e invia gli esami di laboratorio, l'agente patogeno viene facilmente rilevato.

La forma latente si trova nel 60% degli uomini. I segni clinici sono assenti. Una persona non può sospettare affatto di essere una portatrice di HG e un'infezione viene rilevata per caso, durante un'indagine relativa ad altri reclami.

Diagnosi di herpes genitale

La relazione tra varie malattie e il virus dell'herpes viene rilevata solo dopo una serie di misure diagnostiche. È impossibile basarsi solo sui reclami per effettuare una diagnosi accurata, pertanto, al momento, per identificare HG sono utilizzati i seguenti metodi:

  • Diagnostica PCR: consente di rilevare tracce del virus nei tessuti;
  • ELISA o ELISA;
  • identificazione di antigeni a HSV-2 con l'aiuto di test moderni.

L'accuratezza di questi metodi di ricerca può raggiungere il 95% e il tempo per ottenere i risultati dei test è di 1-2 giorni. Tuttavia, ci sono casi in cui è impossibile fare una diagnosi con i risultati della ricerca di laboratorio con precisione. Questo è particolarmente vero per HSV-1, il cui ruolo nello sviluppo dell'herpes genitale aumenta ogni anno.

Trattamento dell'herpes genitale negli uomini

È impossibile dire esattamente come trattare l'herpes genitale negli uomini. La malattia può essere asintomatica, ma anche diversamente è difficile da trattare a causa della natura dell'agente patogeno.

Convenzionalmente, possiamo distinguere tre aree di lotta con GG:

  1. Trattamento sintomatico
  2. Misure volte ad aumentare il flusso latente.
  3. Misure preventive.

Considerare quali metodi e schemi per il trattamento dell'herpes genitale negli uomini sono usati oggi.

Trattamento della forma primaria

Il medico, tenendo conto delle caratteristiche individuali del corpo maschile, può prescrivere uno dei seguenti farmaci:

Il dosaggio è selezionato individualmente per ciascun paziente, tenendo conto delle raccomandazioni del produttore. Il corso dura fino a 10 giorni, 5 ricevimenti al giorno. Questo regime di trattamento è più efficace nella fase iniziale dello sviluppo dell'herpes genitale. Oltre ai farmaci antivirali, vengono prescritti farmaci sintomatici.

Trattamento preventivo

Questo schema è usato in remissione quando ci sono ragioni per sospettare il momento di attivazione dell'agente patogeno. Inoltre, lo schema può essere prescritto come misura preventiva per gli uomini che soffrono di focolai di herpes più spesso 6 volte l'anno.

Farmaci prescritti, vedi la tabella.

Immunostimolanti (un farmaco tra cui scegliere)

vitamine

  • tsikloferon;
  • ribotan;
  • gradeks;
  • vegetan;
  • immunofan.

Agenti antivirali (aciclovir, zovirax e altri) sono prescritti per questo scopo solo se la forma attiva del virus viene rilevata nel sangue. In altri casi, i fondi non vengono assegnati, in quanto non sono in grado di esercitare un effetto terapeutico sull'herpes genitale in remissione. Inoltre, vengono prescritti agenti sintomatici.

Complicazioni e prognosi

Con il trattamento sbagliato o la mancanza di ciò, c'è il rischio di gravi complicazioni. Il virus può penetrare altri organi e causare varie malattie:

  • prostatite;
  • disturbi nervosi;
  • congiuntivite, ecc.

È accertato che il virus dell'herpes aumenta il rischio di sviluppare varie neoplasie, inclusi tumori cancerosi.

La prognosi di focolai ripetuti di GG in un uomo dipende dallo stato del suo corpo, dallo stile di vita e dall'età.

Sesso con herpes genitale

L'herpes genitale viene trasmesso sessualmente. Un uomo può essere una fonte di infezione di una donna o viceversa - per essere infetto da lei dipende da chi è il vettore. Pertanto, se il medico fa una diagnosi di "herpes genitale nella fase attiva" - il sesso dovrebbe essere escluso.

Miti comuni e idee sbagliate sul sesso per l'herpes:

  1. Il preservativo offre una protezione al 100%. Infatti, l'infezione può avvenire attraverso la pelle delle mani o il contatto con il corpo del paziente.
  2. Ci sono farmaci che uccidono il virus. In effetti, vari spray e gel non garantiscono protezione e uccidono le cellule virali solo nella fase della loro divisione.
  3. Puoi essere trattato con Miramistin. Miramistin può agire come un profilattico, ma non dà il 100% del risultato.

Se un uomo ha l'herpes in remissione, allora una vita intima è possibile, ma con un partner sessuale. Il sesso indiscriminato in questo caso può aggravare lo sviluppo della malattia.

Misure per la prevenzione dell'herpes genitale

La vaccinazione contro GG può essere considerata un mezzo di prevenzione, tuttavia, a causa delle caratteristiche del virus, questa misura non ha un effetto duraturo. L'immunità contro l'herpes è poco sviluppata, c'è sempre il rischio di infezione.

Anche le persone vaccinate dovrebbero aderire alle seguenti regole:

  • condurre uno stile di vita sano, sbarazzarsi delle cattive abitudini;
  • eliminare più relazioni sessuali;
  • utilizzare un preservativo per ridurre il rischio di infezione.

La migliore misura di prevenzione dell'herpes genitale negli uomini è la visita tempestiva al medico dopo un contatto sessuale accidentale per testare e prescrivere un regime di trattamento preventivo. Solo in questo caso, possiamo parlare di un'alta probabilità di non essere infettati.

Herpes genitale negli uomini

L'herpes nell'area intima degli uomini ha una serie di caratteristiche specifiche rispetto alle eruzioni cutanee nelle donne: queste caratteristiche devono essere riconosciute e prese in considerazione in modo che le misure adottate siano efficaci e produttive.

L'herpes genitale negli uomini dopo la manifestazione può causare una serie di effetti avversi e portare allo sviluppo di complicanze che influenzeranno gli indicatori fisici e psicologici dell'attività vitale della persona infetta. L'eruzione del virus in un luogo intimo è solitamente attribuita al gruppo di malattie sessualmente trasmissibili: l'herpes inguinale è trasmesso principalmente attraverso rapporti sessuali.

Il gruppo a rischio è costituito da giovani di età inferiore ai 30 anni, sessualmente attivi, pieni di forza e che cercano di godersi i piaceri della vita sessuale.

L'herpes sui genitali può rimanere in uno stato latente e non manifestarsi in alcun modo: un vettore può facilmente infettare una persona sana.

Come si diffonde l'herpes genitale maschile?

L'herpes genitale negli uomini è una malattia contagiosa causata da HSV (principalmente di tipo II) o citomegalovirus. Le lesioni genitali sono sensibili dopo il contatto con un paziente o portatore senza sintomi visibili.

I modi di infezione sono i seguenti:

  • Sesso non protetto, promiscuità;
  • Uso di oggetti domestici comuni, articoli per la casa o igiene personale (asciugamani, rasoi, ecc.).

I posti preferiti dell'herpes genitale negli uomini sono le mucose. Soggetta alla presenza del più piccolo danno a loro o ai microtraumi, il virus può facilmente penetrare nel corpo di una persona sana. La testa del pene è l'unico "ponte" attraverso il quale il virus dell'herpes è facilmente in grado di entrare nel corpo.

È importante! La percentuale di herpes genitali affetti è maggiore rispetto alle donne colpite. Con il sesso non protetto o dopo il rapporto con un partner occasionale, si raccomanda di sciacquare a fondo il pene - la probabilità di infezione diminuirà: l'infezione entrerà nel corpo solo se entra nell'uretra.

I sintomi dell'herpes nella zona intima degli uomini

I sintomi dell'herpes genitale negli uomini diventano evidenti una settimana dopo, due dopo l'infezione. L'immagine generale del flusso è la seguente: sul prepuzio o sullo scroto, il portatore può rilevare arrossamenti non caratteristici. Spesso, i pazienti nelle prime fasi dell'infezione avevano dolori brucianti durante la minzione - questo è l'herpes nell'uretra. Successivamente, appaiono formazioni e eruzioni cutanee non tipiche dell'area inguinale, che si sviluppano in accumuli vescicolari raggruppati riempiti con un liquido limpido o torbido.

Come si manifesta l'herpes negli uomini: fasi

Per capire che aspetto ha l'herpes genitale e non confonderlo con un'altra malattia trasmessa sessualmente, considera il modello di flusso per fasi:

  • Nella fase di sviluppo delle lesioni, una persona infetta può sentire un malessere generale. Spesso la temperatura corporea aumenta, si manifesta debolezza e passività. In caso di sconfitta del virus dell'uretra, si osserva una secrezione purulenta. A seguito del disturbo arriva prurito, bruciore e arrossamento evidente. La durata della fase è di diversi giorni;
  • La fase successiva è la formazione di cluster di bolle nella zona inguinale. Possono essere posizionati in modo casuale, hanno diversi cluster e hanno dimensioni diverse. Nel caso di una forma trascurata, i cluster tenderanno l'uno verso l'altro formando un grande gruppo;
  • Alcuni giorni dopo, i gruppi vescicolari raggiungono lo stadio di ulcerazione e vengono aperti a caso: le cellule virali vengono rilasciate. Durante questa fase, il corriere è pericoloso per gli altri: i contatti (specialmente il sesso) dovrebbero essere ridotti al minimo. Anche l'uso di contraccettivi potrebbe non proteggere il partner dall'infezione;
  • Nella fase finale della fuoriuscita dopo l'ulcerazione, si forma una crosta sul sito di accumuli di vescicole, dopo di che le aree colpite gradualmente guariranno.

I sintomi dell'herpes genitale negli uomini sono simili a quelli delle donne. Per curare rapidamente l'herpes genitale, è necessario visitare il medico curante al primo segno del virus: questo aiuterà a evitare il verificarsi di complicanze e effetti avversi.

Herpes all'inguine negli uomini: lo sviluppo di complicazioni

In caso di trattamento tardivo del virus dell'herpes genitale, aumenta la probabilità di effetti avversi. Possibile sconfitta:

  • uretra;
  • Organi riproduttivi interni;
  • vescica;
  • ano;
  • Prostata.

Curare la manifestazione della malattia nelle fasi iniziali è evitare le esacerbazioni in futuro e proteggere la propria salute dagli effetti avversi della manifestazione. Il trattamento tempestivo e produttivo del virus dell'herpes negli uomini fornirà un'opportunità per eliminare lo sviluppo di forme croniche e ricorrenti.

Trattamento dell'herpes genitale negli uomini

È importante! L'educazione nell'area dell'inguine è curabile solo attraverso manifestazioni sintomatiche. Il superamento completo e completo del virus è impossibile.

Secondo il parere degli specialisti e della pratica medica, prima di curare una malattia, è necessario consultare uno specialista per selezionare un complesso produttivo di farmaci.

Considerare come trattare l'herpes genitale. Gruppi di farmaci:

  • immunomodulatori;
  • Agenti antivirali;
  • Asettico e antisettico.

Mirato a sopprimere lo sviluppo delle formazioni virali, alleviando i sintomi ed eliminando la possibilità di diffusione di cellule infettanti.

La lesione viene trattata con unguenti, compresse di farmaci e, nel caso di recidive e complicanze protratte, potrebbe essere necessario iniettare l'iniezione per via sottocutanea.

  • Aciclovir. Disponibile sotto forma di pomata e compresse. Per le manifestazioni esterne, si raccomanda l'uso di un unguento, per i sintomi nascosti, una forma compressa del farmaco;
  • Zovirax. Come Acyclovir, il rilascio si troverà in varie forme. L'uso è simile secondo le istruzioni o la prescrizione del medico curante;
  • Tsikloferon. Forma di rilascio prevalentemente preformata. Ricevimento secondo le istruzioni o prescritto da un medico.

Inoltre, è prescritto un numero di medici per l'uso di Viferon, Panavir, Valacyclovir, ecc.

È importante! Il complesso produttivo dovrebbe includere prodotti a base di Aciclovir. Il principio attivo è il più efficace di tutti i farmaci presentati sugli scaffali della farmacia. È necessaria la consultazione

Herpes genitale negli uomini: sintomi, complicanze, trattamento e prevenzione

L'herpes genitale si manifesta come eritema vescicale nell'area genitale. Allo stesso tempo, colpisce non solo la pelle, ma anche le mucose, causando bruciore e prurito.

È importante! Questa malattia è difficile da diagnosticare e trattare, poiché nella fase iniziale è quasi asintomatica.

Molto spesso, l'infezione colpisce i giovani che sono sessualmente attivi.

I sintomi dell'herpes genitale negli uomini

Il quadro clinico dell'herpes genitale negli uomini dipende dal decorso della malattia:

  1. Herpes primitivo (l'infezione si è verificata per la prima volta);
  2. palindromo (casi ripetuti e successivi).
    • Il periodo di incubazione per l'herpes primario va da 3 giorni a 3 settimane. Dopo questo tempo, iperemia, bruciore e prurito compaiono sulla membrana mucosa. Successivamente, si formano vescicole piene di liquido. Il loro aspetto è accompagnato da febbre alta, diminuzione dell'appetito, grave debolezza, affaticamento, mal di testa e vertigini. Quando urina appare dolore e disagio. Un esame obiettivo ha osservato un aumento dei linfonodi, gonfiore e iperemia delle mucose. Una settimana dopo, le vescicole si aprono e le ulcere si formano successivamente al loro posto, che dopo un po 'si ricoprono di una crosta. Dopo la guarigione, i sintomi di intossicazione scompaiono completamente. Quando si unisce un'infezione batterica, le piaghe iniziano a marcire e diventano dolorose. L'herpes primitivo negli uomini è quasi asintomatico.

Complicazioni dell'herpes genitale negli uomini

Gli uomini devono essere consapevoli che l'infezione può portare a gravi complicazioni che colpiscono il sistema riproduttivo e causano disturbi sessuali.

L'herpes genitale negli uomini può innescare lo sviluppo di malattie come: cistite, cancro alla prostata, impotenza, uretrotrostatite, infertilità, proctite e altri.

Il virus può interrompere il lavoro del sistema nervoso, manifestandosi sotto forma di nevrosi, sensazioni dolorose nella regione sacrale-lombare, perineo, retto e basso ventre. Successivamente, l'infiammazione può formare fessure nell'ano.

La forma cronica della malattia porta a problemi psicologici. I giovani si sentono emarginati, evitano i rapporti sessuali e possono persino tentare il suicidio sullo sfondo di uno stato depressivo.

Diagnosi della malattia

Per una corretta diagnosi, è necessario consultare un dermatovenerologo, un dermatologo o un urologo. Sulla base del quadro clinico, lo specialista effettuerà una diagnosi preliminare.

Per la forma asintomatica o atipica dell'herpes, possono essere prescritti ulteriori esami di laboratorio:

  • IFA - metodo sierologico, che determinerà la presenza di anticorpi contro il virus dell'herpes;
  • PCR - lo studio consente di rilevare il virus del DNA in campioni di muco, sangue o altri fluidi biologici;
  • Metodo culturale. Con esso, isolare e identificare il virus seminandolo su un terreno di coltura appositamente preparato.

I primi sintomi dell'herpes genitale sono spesso simili alla manifestazione di altre malattie (allergie, intossicazioni alimentari, raffreddori). Pertanto, è importante diagnosticare correttamente un'infezione virale, distinguendola da altre patologie.

Trattamento dell'herpes genitale negli uomini

Nonostante sia impossibile eliminare completamente il corpo del virus, può e deve essere trattato. Come terapia vengono usati farmaci antivirali che bloccano la moltiplicazione del virus e alleviano i sintomi durante una esacerbazione della malattia.

I seguenti farmaci sono usati per il trattamento:

  • Aciclovir (Virolex, Zovirax). Farmaco antivirale efficace contro il virus dell'herpes simplex. Disponibile sotto forma di compresse, una soluzione per la somministrazione endovenosa e sotto forma di una crema o un unguento per il trattamento delle lesioni.
  • Famciclovir (Famvir) - usato per trattare un virus che ha sviluppato resistenza all'aciclovir. Disponibile sotto forma di compresse per somministrazione orale.
  • valaciclovir. Un farmaco moderno che ha un'elevata attività contro il virus dell'herpes.

Nella forma grave della malattia, i farmaci antivirali vengono somministrati per via endovenosa. Il dosaggio e il regime di trattamento sono determinati dal medico, in base alle caratteristiche del quadro clinico.

La fase successiva è la terapia immunomodulatoria mirata a rafforzare le proprietà protettive del corpo. Prescrivere farmaci che hanno effetti antivirali e stimolano la produzione di interferone nel corpo.

In caso di herpes genitale, si consiglia di assumere rimedi erboristici di origine vegetale: tintura di echinacea, ginseng o eleuterococco. Ben comprovata terapia vitaminica.

La somministrazione sottocutanea di immunoglobuline ridurrà significativamente la frequenza delle recidive.

Le eruzioni sono trattate con preparazioni topiche:

  • Gel di Panivir. Previene un'ulteriore diffusione del virus nelle zone sane della pelle e delle mucose.
  • Herperferon unguento. Insensibile. Riduce i sintomi durante l'esacerbazione dell'herpes. Nella forma lieve del farmaco è prescritto come monoterapia.

Durante il trattamento, si raccomanda di astenersi da relazioni intime. I farmaci e gli unguenti non interferiscono con la trasmissione del virus e, pertanto, non sono in grado di proteggere dall'infezione.

Oltre al trattamento farmacologico, si raccomanda di rivedere la dieta, eliminando alcol, dolci, cibi piccanti, grassi e in salamoia. Si consiglia di concentrarsi sulla dieta del latte vegetale e di bere più liquidi.

Prevenzione delle malattie

Avere un partner permanente comprovato e l'esclusione del sesso promiscuo - la principale misura preventiva contro l'herpes genitale.

Quando fai sesso, devi usare il preservativo. Ciò contribuirà a ridurre il rischio di infezione, ma non lo elimina completamente, poiché il virus può diffondersi e infettare la pelle di cosce, inguine e natiche.

Anche dopo un rapporto sessuale protetto, si raccomanda di trattare l'area inguinale con una soluzione antisettica.

Per prevenire le recidive, se l'infezione si è verificata, si raccomanda di condurre uno stile di vita sano, abbandonare cattive abitudini, mangiare bene e praticare sport. Ciò rafforzerà il sistema immunitario, che sarà un ostacolo alla ricaduta.

Radevich Igor Tadeushevich, sessuologo-andrologo, 1 categoria

13,066 visualizzazioni totali, 1 visualizzazioni oggi

Come viene trattato l'herpes genitale negli uomini?

L'herpes genitale o genitale è una comune malattia virale del sistema genito-urinario, che all'età di 35-40 anni viene infettata almeno una volta nella vita, fino al 20% della popolazione matura.

Il più delle volte, la malattia si verifica nelle donne, ma gli uomini non sono risparmiati dalle sue spiacevoli manifestazioni sulla pelle e sulle mucose degli organi genitali. Fisicamente e mentalmente, la patologia è ben tollerata dagli uomini, inoltre, può causare gravi conseguenze che riguardano non solo le opportunità sessuali, ma anche lo stato di salute in generale.

Agente causale

L'agente patogeno che causa l'infezione da herpes genitale è il virus della famiglia Herpes viridae. Ci sono molte forme geneticamente vicine nella famiglia, ma solo 2 di esse causano manifestazioni sessuali:

  • HSV-1 (20% dei casi). Oltre alle manifestazioni sui genitali, provoca un'eruzione cutanea su labbra, occhi, varie polmoniti o lesioni organiche del sistema nervoso centrale.
  • HSV-2 (80% dei casi). Colpisce non solo l'organo sessuale, ma anche l'area sacrale, l'interno coscia, glutei e pube.

La più alta probabilità di infezione si verifica quando entrambe le forme del virus vengono trasmesse contemporaneamente dal vettore.

Secondo la sistematica delle malattie dell'ICD-10, i seguenti codici corrispondono all'herpes genitale:

  • Infezione erpetica perianale - A.60.1
  • Infezione erpetica anogenitale - A.60.9

L'agente patogeno è instabile per l'ambiente, dopo l'essiccazione, perde la sua virulenza e muore rapidamente.

Modi di infezione

L'infezione si verifica in diversi modi:

  • Contatto sessuale Non importa se avviene sesso vaginale, orale o anale. Molto contagiose sono le persone con sintomi gravi e una fase acuta della malattia.
  • Delle famiglie. La trasmissione dell'agente patogeno può verificarsi quando si utilizzano gli effetti personali di una persona infetta: biancheria da letto, asciugamani, accappatoi, ecc.
  • Verticale. Questo è il nome della trasmissione del patogeno da madre a figlio durante la gestazione. L'infezione può verificarsi in utero e causare malformazioni multiple e può verificarsi durante il travaglio e il passaggio del bambino attraverso il canale del parto. In questo caso, nel periodo neonatale c'è un alto rischio di complicanze, fino al decesso incluso.
  • Inoculazione. Significa un trasferimento indipendente dell'agente patogeno da parte di una persona malata a nuovi punti focali.

Il più comune di loro - la trasmissione sessuale, il resto sono estremamente rari. Durante il rapporto sessuale, c'è il rischio di essere infettati da una persona che non ha alcuna manifestazione, che è un portatore di herpes genitale, ma non ha nemmeno il sospetto su di esso se stesso.

L'ingresso nel corpo del virus è l'epitelio viscido. L'anatomia maschile offre un vantaggio in questo senso, poiché la probabilità di penetrazione del virus nei vasi deferenti è molto inferiore a causa del lume stretto nel canale e della presenza quasi costante di secrezioni o secrezioni in esso.

Fattori predisponenti per la diffusione di questa infezione:

  • danno ai genitali mucosi, nella bocca o nel retto;
  • interruzione del sistema immunitario e diminuzione della forza del corpo in termini di resistenza alle malattie infettive;
  • età della più alta attività sessuale (18-35 anni);
  • inizio precoce dell'attività sessuale;
  • frequente cambio di partner.

Varietà della malattia

Al momento della comparsa dell'herpes genitale sono divisi in:

  • primario (dopo il primo episodio di infezione);
  • ricorrenti o cronici (casi ripetuti con rinnovo e riduzione dei sintomi).

L'herpes genitale differisce nella natura dei sintomi:

  • La forma tipica è accompagnata da un'immagine standard di lesioni sulle mucose sotto forma di bolle con liquido.
  • Forma atipica (subclinica) - i sintomi sono presenti, ma sono lievi, le sensazioni dolorose possono non essere osservate.
  • Forma asintomatica (portatore) - caratterizzata dalla completa assenza di segni della malattia. Si verifica nel 20% dei casi. Stabilire una tale forma è possibile solo sulla base di studi clinici.

La malattia è differenziata dal gruppo di sintomi:

  • forma eritematosa - l'edema, l'infiammazione e il rossore al sito della lesione si manifestano nei sintomi;
  • la forma bollosa - il più grande problema non è un'eruzione, ma ulcere, che si formano dopo la rottura delle bolle;
  • forma emorragica - complicata dal sanguinamento dall'uretra o dall'ano;
  • forma pruriginosa - un'eruzione non appare, ma c'è un forte prurito sui siti di lesioni, a volte causando il paziente a pettinare la pelle alle ferite.

Sintomi e manifestazioni

Dopo la penetrazione nel corpo, il virus migra con il flusso sanguigno e si deposita nei nodi nervosi. Il periodo di incubazione dura da un giorno a un mese. Dopo di ciò, il virus aumenta la sua quantità e penetra nelle cellule bersaglio - le mucose e la pelle vicino agli organi genitali, dopo di che si manifestano le prime manifestazioni.

In altri casi, prima della comparsa dei primi sintomi, passa molto tempo e compaiono solo dopo l'azione di tali fattori:

  • lo stress;
  • avitaminosi stagionale;
  • interventi chirurgici (specialmente con anestesia generale);
  • ipotermia e SARS;
  • abuso di alcool.

I sintomi dell'herpes primario

Prima di tutto, ci sono segni di intossicazione generale: l'uomo può avere febbre, debolezza e malessere, perdita di appetito e mal di testa. Tutte queste manifestazioni spesso non sono associate a una malattia erpetica, ma sono percepite come l'inizio dell'influenza o del raffreddore.

Quindi compaiono eruzioni cutanee. Si sviluppano secondo il seguente schema:

  • Nella zona inguinale, un uomo sviluppa un prurito, a volte una sensazione lancinante o una sensazione di bruciore.
  • L'edema e l'infiammazione minore si verificano nel sito di lesione.
  • Ci sono eruzioni vescicolari con liquido all'interno, che si trovano sul pene o su aree adiacenti. Possono essere inseriti in gruppi che si uniscono in un'unica grande formazione. Tali fuochi a volte sono formati diversi.
  • Dopo 1-5 giorni, l'eruzione si apre e ulcere purulente con una superficie di superficie giallo sporco al loro posto.
  • Per 5-10 giorni, la parte superiore delle ulcere si asciuga e diventa coperta da una crosta. Gonfiore e bruciore a quest'ora diminuiscono.
  • Dopo alcuni giorni, le ulcere guariscono completamente.

Localizzazione di eruzioni erpetiche negli uomini:

  • piega della testa o del prepuzio del pene;
  • solco coronale;
  • uscire dall'uretra;
  • scroto;
  • cosce interne;
  • perineo e area perianale.

Herpes urethra

Questa forma genitale è accompagnata da una sindrome dolorosa, bruciore e iperemia del lume dell'uretra. Ci può essere febbre nell'uretra. Tutti questi segni sono presenti durante la minzione, aumentando all'inizio del processo e durante la dormienza. Fare sesso durante tali manifestazioni diventa quasi impossibile a causa di un grave disagio.

Herpes vescicale

Le manifestazioni caratteristiche sono la comparsa di sangue nelle urine e disturbi urinari, principalmente associati al dolore alla fine del processo.

Un uomo può spesso voler andare in bagno, ma allo stesso tempo la quantità di urina sarà anormalmente povera, la pressione del getto cambierà.

Herpes perianale e lesioni del retto

Contrariamente alla credenza popolare, entrambi gli uomini omosessuali ed eterosessuali sono ugualmente colpiti. L'eruzione cutanea in quest'area si trasforma in una fessura profonda che guarisce a lungo e spesso attacca un'infezione secondaria. L'atto di defecazione è complicato.

Le erosioni appaiono sullo sfintere causando una sensazione di bruciore, durante la defecazione appare sangue da loro.

Herpes prostatico

In grado di causare disturbi riproduttivi associati alla potenza, perché il processo è accompagnato da dolore che si diffonde al pene e allo scroto. Il dolore può essere dato alla parte bassa della schiena e al perineo.

L'orinazione diventa problematica e i linfonodi inguinali sono significativamente infiammati.

In alcuni casi, l'herpes genitale è in grado di coprire diversi siti di localizzazione contemporaneamente. Di regola, i sintomi sono aggravati e il decorso della malattia è più acuto.

I sintomi dell'herpes secondario

Nonostante il fatto che, dopo lo stadio iniziale della manifestazione, il virus nel corpo sia nascosto fino a causare i fattori che causano la riacutizzazione.

La frequenza con cui le recidive si verificano dipende dalla salute dell'uomo e dal tipo di virus che causa la malattia. La forma virale di HSV-2 causa recidive più frequenti.

Esistono questi tipi di herpes genitale secondario:

  • aritmico - i periodi di remissione sono irregolari e vanno da un paio di settimane a sei mesi;
  • monotono - con frequenti esacerbazioni e brevi intervalli;
  • remitting - con ricadute deboli a breve termine e remissioni lunghe.

Le recidive sono caratterizzate da sintomi meno pronunciati rispetto alla prima comparsa di segni. Gli aumenti di temperatura e mal di testa non sono osservati. Le eruzioni cutanee sono localizzate ogni volta negli stessi punti, compaiono 12-48 ore dopo l'inizio della riacutizzazione e la loro guarigione completa avviene più velocemente della prima volta.

Nei primi anni dopo l'episodio iniziale, le recidive si verificano più frequentemente e, dopo alcuni anni, si verificano molto meno frequentemente.

Gli uomini che hanno esacerbazioni ricorrenti più spesso 3 volte l'anno sono diagnosticati con herpes cronico. Questa frequenza significa che il sistema immunitario non risponde bene alla soppressione del virus e quindi richiede un trattamento attivo.

Possibili conseguenze e complicazioni

L'herpes genitale non causa spesso complicazioni. Molto spesso, il sistema immunitario umano è in grado di far fronte all'attività dell'agente patogeno.

L'assistenza medica dovrebbe essere cercata se tali segni di complicanze si verificano durante l'herpes genitale:

  • mal di testa ad alta intensità;
  • segni di intossicazione alimentare (nausea, vomito);
  • forte dolore nella parte posteriore della testa;
  • la debolezza;
  • aumento della temperatura fino a 39 ° С e oltre;
  • perdita di coscienza;
  • sindrome convulsa;
  • cambiamento o perdita dell'olfatto e sensibilità al gusto;
  • debolezza degli arti su un lato del corpo;
  • dolore alle articolazioni.

Negli uomini, l'infezione da herpes può causare tali complicazioni:

  • tumore maligno della ghiandola prostatica;
  • cistite;
  • proctite;
  • disuria;
  • flemmone strisciante;
  • prostatite.

Una delle conseguenze è la rottura del sistema nervoso con l'apparizione della sindrome nevrotica, il dolore lungo le corde nervose dalla colonna vertebrale alla regione pelvica.

A volte il virus è in grado di infettare altri organi, diffondersi negli occhi, ridurre in modo significativo la visione, o verificarsi sulle dita, essendo localizzato nel letto ungueale e distruggendo la sua base.

Nei casi più gravi, la malattia colpisce fegato, articolazioni, polmoni e altera le proprietà del sangue.

Inoltre, la malattia può causare seri problemi psicologici associati alla violazione della sessualità e all'astinenza forzata. Il virus può anche infettare lo sperma, rendendoli incapaci di fertilizzare e causare infertilità.

diagnostica

Dopo essersi riferito al venereologo, il paziente viene interrogato e vengono esaminati il ​​pene, l'ano e il perineo. Uno specialista può fare una diagnosi presuntiva dopo la prima visita, ma a causa del fatto che molte malattie a trasmissione sessuale hanno manifestazioni simili, la diagnosi primaria deve essere chiarita. Per fare ciò, utilizzare metodi di laboratorio.

Tutti i metodi diagnostici volti a identificare l'herpes genitale negli uomini sono divisi in 2 gruppi:

  • determinazione diretta delle unità strutturali di herpes;
  • rilevazione indiretta del virus attraverso i suoi anticorpi nel sangue umano.

Il materiale per il rilevamento di elementi virali può essere:

  • campioni di tessuto da vescicole ed eruzioni cutanee;
  • raschiature da ulcere, retto e uretra;
  • muco dall'uretra o sperma.

Dopo aver preso uno striscio dall'uretra per diverse ore, potrebbero esserci una sensazione di bruciore o dolore, oltre a un maggiore disagio quando si usa il bagno. Questa immagine è normale e passa presto.

Per determinare gli anticorpi nell'analisi, prendere il sangue e analizzarne il siero.

Per rilevare il virus dell'herpes genitale vengono eseguiti i seguenti test:

  • Analisi sierologica ELISA. Questo metodo rileva antigeni specifici, che sono di due tipi: IgG e IgM. Diverse varianti della presenza di queste immunoglobuline possono indicare che la malattia è apparsa o ricresciuta, e anche in grado di indicare la necessità di uno studio esteso.
  • L'esame PCR consente di isolare frammenti di DNA del virus nel sangue, nel muco o nelle macchie.
  • Ricerca culturale Per fare questo, il materiale viene piantato su uno speciale mezzo nutritivo, mantenuto ad una certa temperatura, e quindi esaminato al microscopio.

Punti importanti nella diagnosi di questa malattia, che consentono di ottenere risultati chiari:

  • Per escludere una risposta falso-negativa, è necessario indagare il numero massimo di campioni diversi da un paziente: liquido prostatico, sangue, urina, raschiature di erosioni, sperma e urina. Questo è necessario perché il virus tende a manifestarsi selettivamente in alcuni tipi di biomateriali. Per questo motivo, l'analisi di un singolo supporto potrebbe non essere informativa.
  • Il sondaggio non dovrebbe essere una tantum, deve essere ripetuto. L'unico risultato negativo richiede necessariamente conferma.

In caso di complicanze, possono essere richieste ulteriori consultazioni con un proctologo, un immunologo, un oncologo e altri specialisti ristretti.

trattamento

Il successo e l'efficacia del trattamento dipendono dal complesso sviluppato dal medico e dall'attuazione fedele di tutte le misure terapeutiche da parte del paziente.

Una volta nel corpo, il virus dell'herpes rimane per sempre nelle cellule del sistema nervoso. Al momento, i metodi di smaltimento completo e la loro rimozione dal corpo in medicina non sono stati sviluppati.

La terapia per l'infezione da herpes ha i seguenti obiettivi:

  • riduzione diretta dei sintomi (riduzione di gonfiore, dolore, eruzioni cutanee e prurito);
  • soppressione della moltiplicazione virale durante un'esacerbazione, che riduce le manifestazioni della malattia e accorcia il periodo di ricorrenza;
  • la creazione di resistenza del corpo e condizioni per il contenimento a lungo termine del virus aumentando la durata della remissione e rafforzando il sistema immunitario.

I principali metodi di terapia:

  • Agenti orali antivirali che impediscono la riproduzione del virus (Aciclovir, Zovirax, Tsiklovir, Valtrex, ecc.). Se hai tempo per prendere questi farmaci prima dell'inizio della comparsa delle vescicole, la recidiva può diminuire immediatamente, limitando bruciore e prurito. Nei casi più gravi, questi agenti vengono somministrati per via endovenosa;
  • Antivirali per uso topico (pomata Gerperferon, gel Panivir);
  • Immunomodulatori per migliorare lo stato immunitario (tintura di ginseng, tintura di Eleuterococco, lavomax, preparazioni multivitaminiche di Vitrum, Biomax);
  • Anestetico sintomatico, antistaminico e antiinfiammatorio (Theraflu, Ibuprofen, Ketoprofen, Fenistil);
  • Metodi non farmacologici (plasmaferesi, trattamento endovascolare del sangue al laser).

A volte con l'uso sistematico c'è una dipendenza da droghe volte a sopprimere l'attività di infezione da herpes. In questo caso, il medico raccomanda l'uso di farmaci analoghi.

Durante il trattamento della fase acuta, il contatto sessuale dovrebbe essere limitato, poiché la terapia non influisce sulla capacità di infettare il partner sessuale. Inoltre, dalla dieta prima della fine del trattamento è quello di rimuovere prodotti contenenti zucchero, sottaceti, grassi e alcol. La dieta dovrebbe contenere molte fibre vegetali e latticini.

prevenzione

Le misure preventive contro l'herpes genitale sono divise in tre gruppi:

  • prevenzione di uomini sani;
  • misure di prevenzione di emergenza;
  • prevenzione delle ricadute.

Prevenzione delle persone sane

Per uomini in buona salute, è importante evitare relazioni sessuali casuali con persone nella cui salute non vi è completa certezza. L'utilizzo di un preservativo riduce molte volte la probabilità di infezione, ma non garantisce una protezione assoluta. Per il sesso orale, ci sono speciali salviettine in lattice che impediscono al patogeno di entrare nelle mucose della cavità orale, ma questo metodo è diventato abbastanza comune in Europa e in America, ed è ancora meno richiesto negli ex paesi della CSI.

Nei primi minuti dopo il rapporto sessuale, è necessario lavare a fondo i genitali - questo può impedire la penetrazione del patogeno nei tessuti epiteliali.

Per prevenire la malattia, è necessario un esame periodico per la presenza di infezione da herpes e altre malattie sessualmente trasmissibili.

Un punto importante: l'osservanza delle regole dell'igiene individuale e l'uso di oggetti personali nella vita di tutti i giorni. È importante lavarsi le mani con l'uso di antisettici.

Per prevenire l'infezione, è importante avere un partner sessuale permanente, promuovere sistematicamente la salute attraverso l'indurimento e uno stile di vita sano.

Prevenzione di emergenza

Se la salute del partner sessuale causa il minimo sospetto, dopo il contatto è necessario applicare le misure nel più breve tempo possibile. Tutti questi metodi non garantiscono la completa sicurezza, ma riducono significativamente il rischio di ammalarsi.

Esistono diversi modi per prevenire l'emergenza:

  • usare unguento Herpferon. Applicalo a non più tardi di un'ora dopo il rapporto sessuale;
  • nel più breve tempo possibile, è necessario un trattamento antisettico della zona inguinale con l'uso di soluzioni di clorexidina o Miramistina.

Prevenzione delle ricadute

Per evitare ripetute esacerbazioni, è necessario escludere un effetto negativo sul sistema immunitario di un uomo:

  • evitare malattie gravi e croniche;
  • non surriscaldare con il calore;
  • eliminare lo stress;
  • trattare tempestivamente tutte le malattie sessualmente trasmissibili;
  • non supercool

Nel prevenire la ricaduta, l'immunità, lo stile di vita sano e lo sport svolgono un ruolo chiave.

Nel video, i medici raccontano in dettaglio i sintomi, la diagnosi e il trattamento dell'herpes genitale.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Come rimuovere rapidamente segni dall'acne sul viso

L'acne, le macchie nere, i comedoni e l'acne ci causano molti problemi. Cerchiamo di sbarazzarci di loro con tutte le nostre forze, usando vari cosmetici e ricette popolari.


Come spremere il lipoma? È possibile farlo

Molti notano in se stessi piccoli wenders - sigilli sotto forma di dossi fissi sulla pelle che non causano disagio e dolore. Il nome medico è lipoma. L'unica cosa che interferisce con una persona è con il suo aspetto.


Trattamento per iodio lichen

Privare è un fenomeno piuttosto spiacevole che spaventa quelli intorno a te. Sfortunatamente, ogni anno sempre più persone soffrono di questa malattia.Hanno un peeling della pelle, in alcuni casi prurito.


Come affrontare il fungo sulla pelle di un bambino

Le malattie fungine della pelle nei bambini di età diverse sono abbastanza comuni. La pelle del bambino è molto sensibile e suscettibile alle infezioni, specialmente durante i primi anni di vita.