Herpes di tipo 1 e tipo 2: sintomi, diagnosi, trattamento

L'herpes di tipo 1 e di tipo 2 è una malattia virale acuta che può essere di diverse varietà a seconda dell'agente patogeno. Il primo timbro vizia il viso, le labbra e la bocca con l'apparenza di piccole bolle. Il secondo asintomatico o colpisce chiaramente la zona perineale. Il patogeno viene trasmesso direttamente per contatto.

Caratteristiche di flusso

Questa malattia si verifica molto spesso, circa l'80% di tutti gli abitanti della terra sono considerati i suoi portatori. Dopo che si è verificata l'infezione primaria, il virus entra in una forma inerte, che di nuovo inizia a essere attiva sullo sfondo dell'immunità indebolita. Herpes simplex tipo 1 e 2 ha un'immagine molto luminosa. Spesso, i primi timbri vengono colpiti anche nell'infanzia, in quanto facilmente e semplicemente penetra attraverso la mucosa, oltre alla pelle umana e ai nodi nervosi.

Spesso, la sconfitta in primo luogo cade:

  • occhi e faccia;
  • mani o piedi, nella maggior parte dei casi sulle dita;
  • mucose;
  • sistema nervoso;
  • aree intime.

Sintomi di herpes di tipo 1 e 2

I segni dell'infezione sono molto diversi a seconda del tipo di agente patogeno e dell'area di danno. L'infiammazione della mucosa si manifesta spesso sotto forma di stomatite virale e faringite.

  • aumento della temperatura;
  • intossicazione (comparsa di dolore muscolare, debolezza e nausea);
  • difficoltà a deglutire;
  • malessere generale;
  • brividi;
  • aumento della salivazione;
  • linfonodi cervicali e pancreatici ingrossati;
  • difficoltà a urinare;
  • la formazione di vescicole (bolle piene di liquido) sulla mucosa della bocca, palato duro e morbido, dopo l'apertura che si formano le erosioni dolorose;
  • con la sconfitta della parete faringea posteriore e delle tonsille, i sintomi della faringite, che sono accompagnati da tosse e mal di gola, sono probabili, questa patologia si verifica spesso sotto la diagnosi classica di infezioni respiratorie acute.

Fase 1 Tipo

Il corso della malattia ha 4 fasi:

  1. Formicolio, sorge una sensazione attiva di pesantezza, la pelle sul sito della prossima eruzione comincia a diventare viola, prurito, formicolio, c'è un bruciore e prurito. Se in questo momento si applica la sostanza sulla base dell'aciclovir, la malattia non si svilupperà ulteriormente.
  2. L'infiammazione inizia inizialmente a formare piccole bolle, che aumentano ulteriormente le dimensioni. Le formazioni sono dolorose e in esse c'è un liquido limpido.
  3. Lo stadio di espressione, dopo che l'accumulo incolore, che di per sé ha una massa di agenti patogeni, provoca un'ulcera. In questo momento, la persona infetta è pericolosa perché molti batteri vengono rilasciati. Le ferite apparenti sul viso e il loro dolore provocano soprattutto sensazioni spiacevoli agli ammalati.
  4. La formazione di una crosta, sopra le ferite, inizia ad asciugare la crosta. In caso di danno, appaiono sanguinamento e dolore.

Molto spesso, ci vogliono 10 giorni per completare una cura. Se il recupero non avviene, è necessario contattare incondizionatamente un dermatologo, poiché il semplice "raffreddore" sulle labbra è il precursore di altre malattie più gravi.

Nel caso di ridotta immunità (immunosoppressione, infezione da HIV) c'è la possibilità di una forma necrotica di movimento, a causa della quale appaiono cicatrici sulla pelle.

Fase 2

L'herpes genitale può essere diviso in primario (apparendo per la prima volta) e ricorrente (più di due volte). A seconda di ciò, anche tutti i segni e i sintomi sono diversi:

  1. I proventi primari per la maggior parte asintomatici, portano ulteriormente a un virus nascosto.
  2. Spesso si formano recidive non solo dalla superficie esterna degli organi genitali. La malattia inizia a manifestarsi all'interno della vagina, dell'uretra, delle cosce e delle gambe.

L'eruzione della bolla si forma anche sul retto. Nelle donne, può essere trovato spesso sui glutei al momento dell'approccio delle mestruazioni. In altri casi, tutti i suoi sintomi sono molto simili a quelli del primo tipo.

Modi di trasmissione

L'herpes simplex passa in casa. Spesso attraverso biomateriali infetti e cellule di virus contenenti saliva. Molto spesso è possibile prendere l'infezione anche durante l'infanzia, quando la madre bacia il bambino, avendo l'herpes labiale sulle labbra. Le sue particelle possono essere trasmesse attraverso l'azione diretta e attraverso oggetti domestici. Questa è una pratica estremamente rara.

Va notato che l'herpes del secondo tipo è una malattia virale e passa esclusivamente attraverso il sesso. Alcuni medici dicono che questo francobollo viene raccolto nella fase asintomatica, ma questa è solo la loro opinione. Penetra non solo attraverso le mucose, ma anche attraverso la pelle.

Spesso c'è un'intersezione di herpes simplex di tipo 1 e di tipo 2 durante il sesso orale. Allo stesso tempo, la "forma genitale" dell'infezione può essere effettuata sulla mucosa della bocca e di fronte al primo tipo sui genitali.

motivi

L'herpes sui genitali e sulle labbra viene spesso definito "freddo". Questo nome non è casuale, poiché l'eruzione cutanea sulle mucose si verifica durante e dopo le malattie respiratorie. Al momento di un forte indebolimento del sistema immunitario, quando non può impedire l'introduzione di infezioni, il virus viene attivato.

Per ridurre la probabilità di recidiva, richiede una particolare attenzione all'indurimento e, se possibile, per evitare l'affollamento durante la formazione attiva di malattie respiratorie.

L'herpes di tipo 1 e di tipo 2 al momento della gravidanza si sviluppa molto spesso principalmente sui genitali e sulle labbra, poiché il corpo subisce notevoli modifiche e riceve notevoli carichi. Lo sfondo ormonale di una donna rinasce anche durante questo periodo, che sopprime più fortemente i virus attivi, ma se, tuttavia, le eruzioni cutanee appaiono sulle mucose, è impossibile trattarle con noncuranza. È necessario contattare immediatamente il medico per prescrivere la terapia necessaria, che è adatta per le future mamme.

Effetto sul corpo

Gli herpes di tipo 1 e 2, la cui fotografia può essere vista nell'articolo, vengono trasmessi come un'opzione di contatto e familiare. E c'è anche la possibilità di infezione da goccioline trasportate dall'aria. Filtra attraverso le mucose della bocca, della faringe e dei genitali. Entra attraverso le barriere del tessuto, dopo di che viene inviato direttamente alla linfa e si diffonde con il flusso di sangue a tutti gli organi interni.

Inoltre, l'herpes di tipo 1 e il tipo 2 entrano nelle terminazioni nervose e vengono inseriti nella catena del DNA. Dopo questa fase, è impossibile rimuovere il virus dal corpo. L'infezione rimarrà per tutta la vita umana, ma spesso in uno stato dormiente. Si manifesta nella stagione fredda con vari raffreddori e ipovitaminosi.

Diagnosi di herpes di tipo 1 e 2

Tutte le analisi devono essere eseguite esclusivamente nei laboratori. La prima fase consiste nel rivedere i reclami del paziente e l'ispezione visiva esterna. Dopo il sospetto di avere un virus, è prevista una serie di esami, che possono essere fatti in diversi modi.

Il saggio immunoenzimatico è un esame molecolare condizionale, la cui verità è quasi del 100%. Dopo la penetrazione dell'herpes facciale e genitale 1 e 2 nel corpo, gli anticorpi condizionati M e G iniziano a formarsi, inoltre i titoli Igm inizialmente si formano e dopo Igg. Se al momento dello studio sul virus - Igg è positivo, questo indica la presenza di infezione nel corpo e, ovviamente, viceversa. Una caratteristica di questo metodo è che può dare una risposta alla presenza dell'herpes, anche durante la sua fase latente (passiva). Inoltre, indicherà il momento in cui è stata rilevata l'ultima recidiva.

L'analisi culturale dell'herpes 1 e del tipo 2 è considerata la più affidabile, ma a sua volta costosa e richiede tempo. Sulla base del campionamento del biomateriale del paziente e della sua semina per l'ulteriore studio dei microrganismi emergenti. Nella maggior parte dei casi, un liquido viene estratto da una fiala formata sul corpo del paziente, che l'embrione di pollo infetta. Dopo un po 'di tempo, inizia a esplorare l'area delle uova per la presenza di virus.

Reazione a catena multidimensionale: una stima del numero di infezioni nel corpo umano. Una caratteristica del metodo è che può essere trovato herpes 1 e type 2 prima dell'inizio della sua fase attiva, ed è anche facile fare una previsione corretta delle sue ricadute future. In altre parole, subito dopo l'infezione, c'è un problema.

Non è richiesta una certa preparazione per i test. Tali studi sono necessari per tutte le persone che sono sospettate di avere un virus, in particolare le donne in gravidanza.

terapia

Il trattamento dei tipi di herpes 1 e 2 consiste nell'uso di farmaci che sopprimono i sintomi della malattia, dal momento che oggi non ci sono farmaci che garantiscono pienamente una cura per i disturbi:

  • "Acyclovir" è un agente antivirale che impedisce la diffusione dell'infezione nelle cellule. Disponibile sotto forma di unguento, compresse e soluzione iniettabile. Efficace per la maggior parte dei pazienti, è il più popolare.
  • Il valaciclovir ha un indice di efficacia superiore rispetto al farmaco precedente. Apparentemente riduce i sintomi dell'herpes di tipo 1 e tipo 2 e sopprime la capacità di moltiplicare il virus. Inoltre impedisce ad altre persone di contrarre l'infezione.
  • La panavirina è un polisaccaride vegetativo e biologicamente attivo. In pochi giorni, allevia il dolore, prurito e bruciore. Disponibile come soluzione per la somministrazione endovenosa, così come nella forma di un gel e supposte rettali.
  • Flavozid è uno sciroppo attivo.
  • "Proteflazid" è un ampio spettro di gocce antivirali.

Medicina popolare

Il trattamento dell'herpes 1 e del tipo 2 viene spesso effettuato con rimedi erboristici facili da preparare a casa:

  • Lozione spesso usata dal succo appena spremuto di celidonia, più volte al giorno per tutta la settimana.
  • Viene utilizzata l'infusione giornaliera di melissa. Per la preparazione di cui viene utilizzato 2 cucchiai. l. erbe infuse per ore in diverse tazze di acqua bollente. Il brodo preparato viene invecchiato e bevuto tre volte al giorno un bicchiere prima dei pasti.
  • Le compresse sono fatte di mela, aglio grattugiato e patate.
  • Se si riscontrano herpes di tipo 1 e tipo 2, è molto efficace trattare le eruzioni cutanee con succo appena spremuto di ontano, aspen, fico, cipolla, assenzio e erba medica.
  • Un pezzo di ghiaccio viene avvolto in un panno sottile e dopo 10 minuti viene applicato sulla zona interessata. La procedura viene eseguita almeno tre volte al giorno. Puoi sbarazzarti di sintomi spiacevoli in un giorno.
  • Si consiglia di rash sulla pelle per lubrificare l'albume sbattuto.
  • Mescolato insieme 1 cucchiaino. olio vegetale, 5 gocce di succo di eucalipto e geranio e, dopo la massa preparata, le aree problematiche vengono lubrificate 5 volte al giorno.
  • L'area interessata è inumidita con acqua e poi delicatamente strofinata con sale. Tale procedura dovrebbe essere eseguita il più spesso possibile. Le ferite riportate appaiono rapidamente secche.

gravidanza

Molto spesso, alcune future madri, così come i loro bambini nati, possono avere herpes di tipo 1 e 2. Questo è normale perché quando entra nel corpo di una donna, il timbro si deposita molto strettamente, e il bambino è strettamente collegato alla placenta dal sangue. Pertanto, il virus si diffonde al neonato.

Se la malattia è stata rilevata precocemente, la gravidanza potrebbe anche terminare in aborto spontaneo. In caso di sopravvivenza del feto, a volte si verificano i seguenti disturbi:

  • varie eruzioni cutanee;
  • sottosviluppo del cervello;
  • danni alle aree degli occhi;
  • ritardo nello sviluppo mentale e fisico.

Rischi e complicazioni

Una malattia virale può passare molto rapidamente e con il minimo disturbo per una persona infetta. Tuttavia, se c'è una fase di esecuzione in un periodo di indebolimento del sistema immunitario, allora ci si possono aspettare problemi. Possono essere molto gravi, a partire dal danno alla pelle di tutto il corpo, fino alla formazione di tumori, malattie autoimmuni e neuroinfettive.

È necessaria un'attenta attenzione per pagare la propria salute alle donne che stanno pianificando una gravidanza. Si consiglia di donare il sangue per l'analisi per verificare l'herpes 1 e il tipo 2. Che questa sia una grave infezione è già nota, ed è tra quelle contro cui una gravidanza ha enormi rischi di avere un figlio o la nascita di deviazioni nel processo di sviluppo.

Quando una donna raccoglie il virus sullo sfondo di portare il bambino, la minaccia per lui aumenta più volte. Questo perché non ci sono anticorpi nel corpo della madre che possono proteggere il feto. Pertanto, se dopo aver superato tutti i test è stato rilevato un virus, è necessario contattare il centro medico. Un medico esperto prescriverà un trattamento che deve essere completo.

Le persone che hanno questa malattia dovrebbero anche dare un'occhiata da vicino alla loro salute e, durante i periodi di attivazione, assumere farmaci che miglioreranno il benessere e muteranno il virus.

prevenzione

Per ridurre la probabilità di infezione, è necessario monitorare attentamente l'igiene e non usare spazzolini da denti, rossetti, posate e fare sesso solo con partner fidati, usando il preservativo. Nei bagni comuni si raccomanda inoltre di non sedersi sul sedile del water o di utilizzare prodotti speciali con composizione disinfettante, che sono venduti sotto forma di uno spray appositamente progettato per il trattamento di tali zone.

Una volta che i luoghi pubblici sono stati visitati, è indispensabile lavarsi le mani con sapone antibatterico. Utilizzando questi semplici consigli, è possibile evitare di ottenere il virus dell'herpes.

Descrizione, sintomi e trattamento di tutti i tipi di virus dell'herpes

Herpes (dal greco - "strisciante") - un gruppo di malattie comuni causate da virus dell'ordine Herpesvirales della famiglia Herpesviridae. La malattia si manifesta con lesioni della pelle, delle mucose, del tessuto nervoso e talvolta degli organi interni. Il quadro clinico si sviluppa in condizioni di omeostasi instabile. Fondamentalmente, l'herpes è un'infezione inattiva, caratterizzata da persistenza (carrozza latente o latente).

Dimostrato il pericolo di herpes con:

Gravidanza: provoca patologia del feto e dei neonati, infertilità secondaria, parto prematuro, morte fetale neonatale;

Stati di immunodeficienza del corpo - attiva il meccanismo di replicazione del virus dell'immunodeficienza, l'herpes - un indicatore dell'infezione da HIV (aggrava l'immunosoppressione), causa malattie autoimmuni;

Malattie neoplastiche (oncologiche) - virus herpes simplex del secondo tipo in associazione a micoplasmi, clamidia e altri patogeni - un provocatore dello sviluppo di patologie maligne;

L'induzione dell'aterosclerosi influisce negativamente sulla salute neuro-psicologica di una persona.

Herpes simplex tipo 1

Il virus dell'herpes simplex di tipo semplice combina il primo e il secondo sierotipo del virus dell'herpes. Il virus Herpes simplex del primo tipo è denominato HSV-1 o HSV-1 (virus Herpes simplex 1). Nella letteratura clinica, viene anche chiamato herpes orale (orale) o labiale (labiale).

L'HSV-1 è il tipo più comune di herpes di importanza clinica per la medicina. L'infezione di solito si verifica nei primi anni di vita di una persona. La localizzazione più tipica dell'herpes orale o labiale è rappresentata dalle labbra e dal triangolo naso-labiale.

In determinate circostanze (immunodeficienza), il virus può anche influenzare:

La membrana mucosa degli organi genitali, della bocca, della cavità nasale e degli occhi;

La pelle delle dita delle mani e dei piedi (il più delle volte - l'area dell'ammortizzatore delle unghie delle dita);

Tessuti del sistema nervoso

Per herpes simplex, i virus 1 e 2 sono tipici:

La neurotropicità è il danno primario alle cellule del sistema nervoso a causa della presenza o della formazione di recettori in esse complementari ai virus;

La neurovululenza è la capacità di causare malattie del sistema nervoso;

Soppressione della fagocitosi (legame di immunità) a un livello incompleto.

Il tropismo del tessuto nervoso e la capacità dell'HSV di inibire la fagocitosi sono fattori che indicano la capacità dei virus dell'herpes simplex di evitare l'esposizione al sistema immunitario, il che rende possibile il trasporto latente nel tessuto nervoso. La persistenza nelle cellule del sistema nervoso è un importante meccanismo protettivo e adattativo dei virus dell'herpes, che ha consentito all'HSV-1 di ottenere la massima distribuzione possibile in una popolazione di persone.

I virus di tipo semplice sono caratterizzati da due fasi di permanenza nel corpo: latenti e manifestanti:

La manifestazione clinica dell'HSV si verifica 1-3 volte l'anno, la patogenesi sulle labbra si sviluppa e si conclude entro sette-dieci giorni. La frequenza delle recidive dipende dallo stato immunitario della persona, le persone con condizioni di immunodeficienza hanno maggiori probabilità di ammalarsi;

La fase latente (nascosta), invisibile all'immunità, dura il resto del tempo in cui il virus esiste.

Sintomi di herpes di tipo 1

La forma clinica più comune di HSV-1 nei bambini è l'affetto vescicolare delle labbra, a volte malattia respiratoria acuta. Negli adulti ci sono anche lesioni cutanee, congiuntivali e corneali. Quando il contatto genitale-orale, HSV-1 appare come una lesione degli organi genitali. Le donne si infettano con la forma genitale di HSV-1 molto più spesso rispetto agli uomini.

Sintomo clinico di HSV-1 - sindrome da intossicazione:

Dolori muscolari e articolari.

igg (IgG) positivo

Per la diagnosi differenziale di HSV-1 e HSV-2 usando metodi di laboratorio, lo scopo del loro uso è di:

Stabilire il tipo di agente patogeno basato sull'affinità con l'immunoglobulina appropriata;

Differenziazione dell'agente patogeno, ad esempio HSV-1 da HSV-2;

Determinazione dello stadio della malattia (acuta, cronica, latente).

Interpretazione approssimativa dei risultati della ricerca nel rilevamento delle immunoglobuline IgM e IgG:

Le IgM sono determinate con metodi di laboratorio, a partire dal quinto giorno della malattia, e le IgG sono determinate solo dalla seconda settimana di insorgenza della malattia;

Le IgM circolano nel sangue periferico per un massimo di tre mesi e le IgG sono presenti nel sangue per molti anni, con un decorso cronico della malattia per tutta la vita;

Le IgM non penetrano nella placenta durante la gravidanza e le IgG entrano nella placenta in grandi quantità, cioè identificandola in una donna incinta che non ha manifestazioni cliniche di herpes significa che il corpo è pronto a proteggere da infezioni accidentali durante la gravidanza;

L'IgM non è in grado di neutralizzare il virus ed è solo un fattore nell'innescare i processi immunitari nel corpo, e le IgG sono in grado di neutralizzare il virus, quindi, è un fattore nella protezione del corpo.

Il rilevamento di IgG specifiche per HSV-1 nel sangue periferico in titoli alti durante il decorso clinico della malattia utilizzando la tecnica PCR indica lo sviluppo di un'immunità intensa a questa malattia.

La rilevazione di IgG in bassi titoli con una reazione PCR negativa indica una precedente malattia e che il virus dell'herpes nel corpo è in uno stato latente.

Herpes simplex di tipo 1 durante la gravidanza

Le donne sono generalmente più sensibili al virus dell'herpes simplex. È stato dimostrato che la clinica dell'herpes è provocata da stati che indeboliscono il sistema immunitario del corpo. La gravidanza e le sue manifestazioni (intossicazione, cambiamenti ormonali) sono indubbiamente fattori che violano l'omeostasi. L'herpes durante la gravidanza sotto forma di manifestazioni cliniche può verificarsi con un'alta probabilità.

Il virus Herpes simplex del primo tipo è molto pericoloso per le donne in gravidanza, perché:

Nello stato normale del corpo, non influisce sugli organi della sfera sessuale, mentre in gravidanza lo sviluppo della patogenesi può causare danni ai tessuti del nervo fetale (il virus penetra nella barriera placentare);

Durante la gravidanza, l'HSV-1 è estremamente indesiderabile, specialmente durante lo sviluppo primario di manifestazioni cliniche sullo sfondo dell'assenza di anticorpi protettivi nel sangue (immunoglobuline specifiche), che si formano in risposta alla re-malattia. Inoltre, gli anticorpi anti-HSV-1 non proteggono una donna incinta da HSV-2 (herpes genitale);

Causato nel corpo nella prima metà della gravidanza, il virus dell'herpes simplex può causare deformità nel feto;

HSV-1 o HSV-2, introdotti nel corpo di una donna incinta nelle fasi successive della gestazione, possono causare infezioni fetali durante il parto.

Trattamento dell'herpes di tipo 1

Il trattamento dei virus di questo gruppo ha caratteristiche importanti:

La distruzione totale del virus è impossibile;

Nessun farmaco profilattico;

I virus non sono sensibili agli effetti degli antibiotici;

Nel caso di un corso a breve termine di HSV-1, il trattamento farmacologico è inappropriato.

L'unico farmaco ad azione diretta è l'aciclovir. Nell'industria farmaceutica, l'aciclovir è disponibile in tre forme di formulazione (compresse, pomata e soluzione).

L'uso di acyclovir secondo le istruzioni può ridurre significativamente:

La durata del decorso clinico della malattia;

La molteplicità delle ricadute nella forma clinica.

Herpes simplex virus di tipo 2

Il virus herpes simplex del secondo tipo è brevemente chiamato HSV-2 o HSV-2 (virus Herpes simplex 2). Nella letteratura clinica è designato come genitale o anogenitale (localizzazione di lesioni nell'ano e nei genitali). In determinate condizioni, l'herpes genitale può colpire altre parti del corpo, anche le lesioni sistemiche in PVH-2 sono state stabilite. Di solito, HSV-2 è trasmesso sessualmente.

Segni distintivi del decorso clinico della malattia causato dal virus dell'herpes simplex del secondo tipo:

Il numero di persone sieropositive a HSV-2 aumenta con l'inizio della pubertà ed è direttamente proporzionale al numero di partner sessuali;

Le donne si infettano con HSV-2 sei volte più spesso degli uomini;

Gli anticorpi anti-HSV-1 non interferiscono con l'infezione da HSV-2;

I sintomi genitali (lesioni cutanee nell'area genitale, perineo, ano, arti inferiori e glutei) in circa l'80% dei casi sono il risultato dell'infezione da HSV-2;

Asintomatico o atipico per HSV-2 si verifica in circa il 70% dei casi di IgG;

Per HSV-2, in contrasto con HSV-1, sono frequenti le ricorrenti recidive di manifestazioni cliniche (fino al 75% dei pazienti con herpes genitale ne soffrono costantemente);

L'HSV-2 nel 15% dei casi causa malignità (trasformazione maligna) del tessuto cervicale nelle donne e ghiandola prostatica negli uomini. Pertanto, le persone che sono sieropositive alla CDF-2 sono raccomandate per essere regolarmente testate per i marcatori tumorali;

HSV-2 nelle donne è accompagnato da un'alta frequenza di malattie ginecologiche, che porta ad una diminuzione della funzione riproduttiva.

Anticorpi IgG anti-herpes di tipo 2

I principi della diagnosi immunologica sono identici ai metodi usati negli studi di HSV-1. Un sondaggio di una donna che pianifica una gravidanza per la presenza di IgG per l'herpes del secondo tipo aiuta a identificare le malattie ginecologiche e ad eseguire un trattamento tempestivo, che aumenta la probabilità di un normale periodo gestazionale e la nascita di un bambino sano. Uno studio sierologico simile per determinare l'IgG deve passare il padre del nascituro. Inoltre, nel caso di rilevazione di IgG nel sangue, si raccomanda di utilizzare la PCR per garantire l'assenza di HSV-2 nello sperma dell'uomo esaminato.

Herpes di tipo 2 durante la gravidanza

Secondo le informazioni pubblicate in fonti accessibili destinate ai neonatologi, viene fornita una descrizione comparativa di due tipi di herpes simplex durante la gravidanza. Il secondo tipo di virus nelle donne incinte provoca aborti e acqua alta, aumenta la probabilità di aborto e negli uomini è una causa comune di infertilità. L'herpes neonatale (NG) è la conseguenza più terribile del trattamento di HSV-2 durante la gravidanza.

L'herpes neonatale è una malattia del neonato causata da infezione del feto con HSV-2 o HSV-1, con una prognosi sfavorevole per il neonato. Questa malattia si verifica approssimativamente in un caso ogni duemila nascite. La mortalità dei neonati, secondo alcuni dati, raggiunge il 70%. La diagnosi precoce e la terapia attiva riducono la mortalità fino al 20%. La prognosi dello sviluppo negativo dell'herpes neonatale è maggiore nei bambini infetti da HSV-2.

Trattamento del virus dell'herpes di tipo 2

Il trattamento di HSV-2 è simile al trattamento dell'herpes simplex del primo tipo. A causa del più grave decorso della malattia, secondo le indicazioni, il regime terapeutico include immunocorrettori di vario tipo, agenti che rafforzano le difese dell'organismo (vitamine, biostimolanti), nonché soluzioni fisiologiche per ridurre la concentrazione del patogeno nel sangue. Forse l'uso di altre droghe di diversi gruppi farmacologici.

Herpes di tipo 3

Il terzo tipo di virus dell'herpes è il virus varicella-zoster o herpes zoster (BBO-OG, Herpesvirus umano 3, HHV-3, Varicella-zoster (VZV). L'herpes virus Zoster entra nel corpo di una persona sensibile attraverso una gocciolina o una via di contatto. Durante l'infanzia, provoca la varicella e dopo aver avuto la varicella, il bambino rimane un portatore del virus per tutta la vita della BBO.Il virus è localizzato nei tessuti del sistema nervoso.Le recidive di herpes Zoster negli adulti causano una malattia chiamata herpes zoster (OG).

I sintomi di VO-OG durante l'infanzia sono pronunciati. Di solito, la malattia ha un decorso benigno (per lo più completo recupero). La fase acuta dura fino a due mesi.

Principali sintomi della varicella:

Estesa eruzione cutanea (vescicole).

La localizzazione dell'eruzione coincide con la proiezione dei tronchi nervosi sulla pelle. Dopo la scomparsa dei sintomi clinici, il virus diventa inattivo ed è localizzato nel tessuto nervoso. L'infezione da virus herpes Zoster dura per la vita. Le ricadute possono verificarsi negli esseri umani con una diminuzione delle proprietà protettive (protettive) dell'immunità. Nella visione classica dell'epidemiologia, lo zoster si ripresenta e si manifesta clinicamente in persone di oltre cinquant'anni. Negli ultimi anni, un tale modello è stato violato. La recidiva della malattia causata da herpes zoster è chiamata "herpes zoster".

I sintomi principali di herpes zoster sono:

Forte dolore lungo i tronchi nervosi per 3-12 giorni;

Ipertermia (aumento della temperatura corporea totale);

Puffiness e arrossamento della pelle, dopo 1-3 giorni - herpes zoster sotto forma di vescicole;

Dopo 2-3 settimane, la malattia termina con il recupero dopo la cicatrizzazione delle croste al posto delle vescicole.

Complicazioni di lichen herpes sono ganglioniti (infiammazione del ganglio) o ganglioneurite (infiammazione di diversi gangli). Le malattie si manifestano da allergie, ulcere della pelle, congiuntivite ed eczema. Le ricorrenze regolari dell'herpes simplex sono caratteristiche delle immunodeficienze.

Il trattamento delle malattie causate dall'herpes di tipo 3 (varicella nei bambini e l'herpes zoster negli adulti) viene effettuato in ospedale o in ambulatorio dopo la diagnosi differenziale e determina la patogenesi individuale del paziente.

Herpes di tipo 4

Herpes virus del quarto tipo - virus Epstein-Barr (EBV) o virus Epstein-Barr, tipo Herpes Virus umano 4. Il virus Epstein-Barr causa la mononucleosi infettiva. Il quadro clinico si sviluppa in individui con immunodeficienze.

La mononucleosi infettiva è una lesione delle mucose dell'orofaringe e dei linfonodi, che è caratterizzata da alte temperature, possibili danni al fegato e alla milza e alterazioni della morfologia delle cellule del sangue (cellule mononucleate atipiche). Le persone di solito si ammalano di mononucleosi in giovane età. Infezione con aria o contatto (incluso orale-genitale). Il periodo di incubazione va da 5 a 50 giorni.

I principali sintomi della mononucleosi:

Il forte aumento della temperatura corporea a 38-40 gradi;

Sindrome del dolore (mal di testa, muscoli, dolori articolari);

La sensazione di stanchezza cronica e sonnolenza (persiste fino a diversi mesi dopo la scomparsa di altri sintomi);

Gonfiore e gonfiore delle mucose dell'orofaringe (laringiti e faringiti);

Patina grigia o bianca e gialla sulle tonsille;

Eruzione papulare sulla pelle e sulle mucose, che dura da uno a tre giorni, e quindi scompare senza lasciare traccia;

L'aumento del numero di linfociti nel sangue periferico e la presenza di linfociti specifici (atipici) - cellule mononucleate.

La diagnostica completa il rilevamento del virus di Epstein-Barr mediante PCR. Il trattamento è effettuato sotto la supervisione di dottori di specialità diverse. Il virus Epstein-Barr a volte provoca lo sviluppo di una malattia maligna - il linfoma di Burkitt.

Herpes di tipo 5

L'herpes virus di tipo 5 è un citomegalovirus (CMV) o HHV-5 (Herpesvirus umano 5). I sintomi clinici dell'infezione da citomegalovirus sono rari. Fondamentalmente, c'è un vettore di virus pigro. Infezione - dispersa nell'aria, contatto (baci, sesso, trasfusioni di sangue, in utero, attraverso il latte materno). L'infezione è confermata dalla scoperta di cellule giganti citomegaliche nel sangue umano. Il quadro clinico si sviluppa quando l'immunità si indebolisce. Il periodo di incubazione è di 60 giorni.

I sintomi dell'infezione da citomegalovirus assomigliano a un raffreddore:

Febbre alta, stanchezza;

Sindrome del dolore (testa, articolazioni, gola);

A differenza della mononucleosi, non vi è alcuna infiammazione delle tonsille e un aumento dei linfonodi regionali;

Danni a reni, fegato, milza, pancreas, sistema nervoso centrale, occhi.

Il citomegalovirus può avere un impatto negativo significativo nel corso della gravidanza. Penetra nella barriera placentare, causa infezione e deformità nel feto. Attualmente, è la causa più comune di patologie neonatali e, talvolta, la morte dei neonati.

Un bambino con un'infezione da citomegalovirus congenita può soffrire di:

Sottosviluppo del cervello;

Lesioni degli organi dell'udito e della vista;

Sviluppo generale ritardato;

Fenomeni infiammatori negli organi respiratori e digestivi;

Diagnosi di herpes di tipo 5

La CMV viene diagnosticata sulla base di:

Metodi strumentali - esame ecografico del flusso sanguigno nel cordone ombelicale e vasi dell'utero, misurazione della frequenza cardiaca (frequenza cardiaca), determinazione della bassa acqua, ritardi nello sviluppo del feto, patologie dei suoi organi interni;

Metodi di laboratorio: identificazione delle cellule mediante microscopia elettronica, analisi PCR, studi sierologici per la rilevazione di anticorpi contro il CMV.

Il trattamento di una donna incinta e la fattibilità di preservare la gravidanza sono determinati dal medico sulla base di una serie di esami. L'infezione primaria dopo il concepimento è un'indicazione diretta per l'aborto indotto. Come terapia principale che prescrive farmaci fortificanti, immunocorrettivi e terapia sintomatica.

Herpes di tipo 6 negli adulti

Herpes virus di tipo 6 è indicato come VCG-6 o HHV-6. Questo è il nome comune per l'herpesvirus umano di due sottotipi omologhi. Negli adulti, l'attività è indicata dal sottotipo VCG-6A come uno dei provocatori per lo sviluppo della sclerosi multipla.

La sclerosi multipla è una malattia autoimmune multifattoriale con una lesione primaria del sistema nervoso centrale, diagnosticata in persone di età pari o superiore a 20 anni, molto raramente in altri gruppi di età.

I fatti più importanti sul virus dell'herpes di tipo 6:

È stata dimostrata la presenza di questo tipo di virus dell'herpes nell'eziopatogenesi della sclerosi multipla;

Il quadro clinico della SM è l'infiammazione cronica dei tessuti nervosi, incluso lo strato mielinico del cervello - la demielinizzazione, che è accompagnata da processi distrofici nei tessuti nervosi;

Senza trattamento, la sclerosi multipla porta inevitabilmente alla disabilità, all'isolamento sociale e psicologico del paziente.

Esistono quattro tipi di sclerosi multipla:

Sclerosi multipla progressiva primaria. Caratterizzato dal costante deterioramento del paziente, forse una remissione a breve termine del processo e quindi una rapida ricaduta;

Sclerosi multipla secondaria progressiva. I periodi di un aggravamento dopo la prima ondata di una malattia sono caratteristici;

Sclerosi multipla remittente progressiva (lat. Remitto - indebolirsi). A un certo punto, i sintomi della malattia scompaiono, e poi c'è un forte ritorno e un aumento dei sintomi;

Sclerosi multipla ricorrente-ricorrente. È caratterizzato da periodi di scomparsa e recupero dei sintomi, c'è una condizione stabile a lungo termine del paziente senza segni visibili di deterioramento del benessere.

I sintomi dell'herpes di tipo 6

I primi sintomi della sclerosi multipla:

Instabilità di andatura, incoordinazione;

Variazione della sensibilità (temperatura, vibrazione e tattilità).

I principali sintomi della SM che caratterizzano i cambiamenti significativi nel corpo, oltre ai primi segni, che di solito sono preservati e esacerbati:

Disturbi cognitivi, rapidi cambiamenti di umore;

Disturbi visivi (defocalizzazione sotto forma di ghosting, ridotta acuità visiva);

Difficoltà con articolazione durante la conversazione (pronuncia insolita delle parole);

Disfagia (violazione dell'atto di deglutizione);

Deterioramento della sensibilità (nessuna risposta al dolore);

Incontinenza di feci e urine, stitichezza e diarrea;

La natura e il grado di manifestazione dei sintomi della sclerosi multipla sono diversi, a causa dell'imprevedibilità dei fuochi del danno al tessuto nervoso.

Trattamento dell'herpes di tipo 6

Per il trattamento della sclerosi multipla si usa:

Corticosteroidi (metilprednisolone, desametasone e altri);

Antiossidanti, antiaggreganti, angioprotettori;

Plasmaferesi con farmaci;

Immunomodulatori, ad esempio, Copaxone;

Stimolanti di interferone (Betaferon, Rebif, Avonesc);

Immunoglobuline per via endovenosa, ad esempio, Sandoglobina.

Possono essere indicati farmaci di altri gruppi, a seconda dello stadio e della forma della malattia. La terapia sintomatica e la riabilitazione medico-sociale dei pazienti con sclerosi multipla impedisce lo sviluppo di complicanze.

Herpes di tipo 7

Herpes virus di tipo 7 è indicato come VCG-7 o HHV-7. Spesso questo tipo di virus è combinato con il virus dell'herpes del sesto tipo. VCG-7 è una possibile causa di sindrome da stanchezza cronica e cancro del tessuto linfoide.

I sintomi dell'herpes di tipo 7

I seguenti sintomi principali dell'herpes di tipo 7 si distinguono:

Debolezza in assenza di sforzo fisico, maggiore nervosismo;

Esercizio fisico leggero accompagnato da affaticamento;

Eccessivo sospetto;

Depressione cronica;

A lungo termine (fino a 6 mesi di fila) a bassa temperatura corporea;

La storia medica e i metodi di ricerca fisica sono completati da test di laboratorio:

Reazione a catena della polimerasi (PCR): rilevamento del materiale genetico del virus,

Saggio immunoassorbente legato all'enzima (ELISA) - determinazione dei titoli di IgG;

Immunogramma con la determinazione di sottopopolazioni di linfociti T e B (diminuzione del contenuto di killer naturali e aumento dei complessi immunitari circolanti).

Il trattamento del virus dell'herpes di tipo 7 è una terapia antivirale volta a rafforzare il sistema immunitario. Le misure preventive non sono state sviluppate.

Herpes di tipo 8

L'herpes virus dell'ottavo tipo viene indicato come VCG-8 o HHV-8. Questo agente patogeno infetta i linfociti, inoltre, può essere lungo nel corpo di persone sane in uno stato latente. Il virus dell'herpes simplex di tipo 8 viene trasmesso per contatto, durante il trapianto di organi, attraverso la placenta dalla madre al feto, durante la gravidanza e durante il parto, mentre il feto si muove attraverso il canale del parto. La malattia è attivata a causa della radioterapia.

I sintomi dell'herpes di tipo 8

I sintomi dell'herpes di tipo 8 dovrebbero essere considerati, dato che VCG-8 causa un certo numero di malattie oncologiche:

Il sarcoma di Kaposi

Il sarcoma di Kaposi è un tumore caratterizzato dalla formazione di più tumori a causa della degenerazione maligna dei vasi sanguigni.

Il sarcoma di Kaposi è localizzato per:

Esistono quattro tipi di sarcoma di Kaposi:

Tipo classico Si presenta in uomini di età anziana e senile. La malattia si manifesta sulla pelle delle mani, sulle orecchie e sulle guance, sulla fronte e sulla mucosa della bocca, nonché sui genitali sotto forma di molteplici punti simmetrici, noduli e placche;

Tipo endemico Ampiamente distribuito solo in Africa;

Tipo immunosoppressivo Si sviluppa sullo sfondo di ricevere immunosoppressori;

Tipo epidemico Si sviluppa come una complicazione nei pazienti affetti da AIDS. Un corso molto rapido di patogenesi con danni ai linfonodi e agli organi interni è caratteristico.

Trattamento del sarcoma di Kaposi: metodo chirurgico (crioterapia), farmaci (somministrazione di interferone, citostatici, farmaci antitumorali e antivirali), radioterapia.

Linfoma primario

Questa è una malattia oncologica con una lesione primaria delle membrane sierose, che è caratterizzata dall'accumulo di liquidi contenenti cellule tumorali nelle cavità corporee. Linfoma primario viene trattato solo con chemioterapia.

Malattia di castellano

Manifestato da un aumento dei linfonodi (succlavia e mesenterico, nonché nei polmoni e sul collo). Si distinguono tre tipi di malattia di Castleman: ialino-vascolare, plasmacellulare e multifocale. Trattamento chirurgico della malattia o utilizzo della radioterapia.

Autore dell'articolo: Kuzmina Vera Valerievna | Dietologo, endocrinologo

Istruzione: Diploma RSMU loro. N. I. Pirogov, specialità "Medicina generale" (2004). Residenza presso l'Università Statale di Medicina e Odontoiatria di Mosca, diploma in "Endocrinologia" (2006).

Herpes primo e secondo tipo

Herpes (Herpes) - dal greco tradotto come "strisciante, incline alla diffusione della malattia della pelle". La malattia è causata dal virus Herpesvirales, è caratterizzata da eruzioni cutanee vesciche su tutto il corpo e le mucose. Tipi di herpes dipendono dalla sua localizzazione e patogeno, in totale ci sono circa 200 varietà, ma solo 8 di loro sono asserviti agli esseri umani. Ogni tipo ha i suoi segni e le sue cause. Fino alla fine, 7 e 8 tipi di herpes non sono ancora studiati.

Herpes di tipo 1

Herpes simplex virus di tipo 1 (herpes labiale, herpes labialis, HSV-1, virus Herpes simplex 1, HSV-1, virus herpes simplex) - questo tipo tende ad apparire sul viso. Nella conversazione e nella letteratura clinica sul virus viene ricordato come un "raffreddore sulle labbra", perché la maggior parte delle esantema si ripercuote su quest'area. Ma anche una piaga è formata sulla mucosa della bocca, nel naso e anche prima degli occhi. Ciò è dovuto alla "vita" del virus nei nervi quando è nella fase latente.

In rari casi, HSV-1 è la base per la comparsa dell'herpes sui genitali. Se l'immunità di HSV-1 diminuisce, può comparire sulla schiena, sull'addome, sugli arti e sul torace. Spesso, gli agenti virali influenzano il sistema nervoso centrale, che causa lo sviluppo di encefalite.

L'herpesvirus di tipo 2 può causare:

  • infezione virale respiratoria acuta, malattie causate da ipotermia;
  • la presenza di infezioni virali e batteriche;
  • situazioni stressanti, stanchezza, shock nervosi;
  • mensile;
  • indebolendo le difese del corpo.

È importante! La causa dell'eruzione cutanea può essere anche il solito bacio, l'intimità o l'uso di articoli di igiene comune (asciugamani, spazzolino da denti).

Fasi di virus herpes simplex tipo 1:

  1. Latente. Si chiama nascosto, perché in assenza di fattori favorevoli - la malattia non si fa sentire.
  2. uno dimostrativo. Le formazioni erpetiche si verificano 1 ogni 1-3 anni.
  • sensazioni di avvelenamento;
  • sindrome da stanchezza cronica (CFS);
  • vertigini;
  • dolore nei muscoli e nelle articolazioni.

Per la diagnosi di malattia virale mediante esame PCR del liquido cerebrospinale ed ELISA (analisi di immunofluorescenza del sangue di herpes nel sangue). Grazie a questi tipi di analisi è possibile determinare:

  • patogeno (HSV-1 o HSV-2);
  • stadio (latente, acuto o cronico).

Dal 5 ° giorno in laboratorio è possibile rilevare l'IgM, da 2 settimane è già possibile riconoscere l'IgG (Igg). L'immunoglobulina M è presente nel sangue fino a 3 mesi, G è presente per tutta la vita. In gravidanza, l'IgM non penetra nella placenta, a differenza delle IgG.

È importante! Se le analisi hanno mostrato titoli di IgG elevati, questo significa la capacità del corpo di proteggere contro l'infezione da questo patogeno. Titoli bassi indicano una fase latente e una precedente malattia.

Il trattamento di HSV-1 non è possibile. Ci sono farmaci che possono eliminare i sintomi dolorosi e spiacevoli e sopprimere lo sviluppo del virus, ma non distruggerlo. Le basi della terapia sono le medicine con la componente attiva aciclovir. In combinazione con farmaci antivirali (Zovirax, Gerpevir, Acyclovir), vengono prescritti immunostimolanti, vitamine e, se necessario, sedativi e antipiretici.

Herpes di tipo 2

Herpes simplex virus di tipo 2 (HSV-2, HSV-2, Herpes simplex virus 2, herpes genitale). Nel linguaggio colloquiale e nella letteratura medica viene spesso definito sessuale. Dal nome è chiaro che l'eruzione cutanea è solitamente localizzata sul pene (per gli uomini), sulle labbra genitali (per le donne), sulle loro mucose e nell'ano.

  • ipotermia (con tempo gelido o umido) o surriscaldamento (al sole, in una sauna o in un solarium);
  • la presenza di malattie di origine infettiva;
  • raffreddori;
  • malattie croniche esistenti che sopprimono e riducono l'immunità;
  • farmaci ormonali e antibatterici che violano la microflora e riducono le funzioni protettive.

È importante! Vie di infezione da HSV-2 - rapporti sessuali con un partner infetto. Secondo le statistiche, l'86% dell'herpes di tipo 2 viene diagnosticato nelle donne.

Sintomi di Herpes simplex virus 2:

  • dolore, pelle prude gravemente e brucia nella zona di formazione dolente;
  • la comparsa di bolle nel sito di infiammazione;
  • la temperatura può salire;
  • ripartizione.

Le infezioni di 2 tipi causano recidive più spesso del virus herpes simplex di tipo 1.

La diagnosi di HSV-2 è simile, così come HSV-1. È necessario sottoporsi ad analisi per la presenza nel corpo di anticorpi IgG a questo virus.

Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta a questa analisi di quelle coppie che hanno in programma di concepire un bambino. La diagnosi precoce del virus dell'herpes contribuirà a prevenire possibili complicazioni durante il trasporto di un bambino.

Per il trattamento dell'uso di HSV-2:

  • farmaci antivirali (per uso orale e d'attualità);
  • immunostimolanti e integratori alimentari per migliorare l'immunità (Viferon, Proteflazid, Izoprinozin).

Herpes di tipo 3

Herpes virus 3 tipi (varicella o herpes zoster, VO-OG, Varicela Zoster, VZV, Herpesvirus umano 3, HHV 3). L'herpes zoster nei bambini provoca la varicella, in un adulto - herpes zoster sul corpo, viso, mani e piedi.

Modi per trasferire HHV 3:

  • attraverso articoli di uso generale;
  • quando si parla, si tossisce, starnutisce, sbadiglia, si bacia (anche amichevole).

Come si manifesta la varicella (sintomi):

  • pelle insopportabile pruriginosa;
  • la temperatura aumenta;
  • vescicole in tutto il corpo.

L'eruzione si diffonde alla pelle dove si trovano i nervi interessati. La durata della malattia è di circa 14 giorni. Una volta una persona che ha avuto la varicella, diventa una portatrice del virus per tutta la vita.

L'herpes zoster è considerato una malattia secondaria della varicella (recidiva). A causa di una diminuzione delle difese del corpo, il virus va "oltre" le cellule nervose e si sposta sulla superficie della pelle:

  • lungo i processi nervosi, una persona avverte prurito, bruciore e dolore intenso;
  • l'aumento generale della temperatura corporea e la debolezza appaiono;
  • le aree colpite sono infiammate per 3 giorni;
  • 2-3 giorni sullo stesso posto un gruppo di bolle.

È importante! La durata della malattia è di circa 2 settimane. Una delle conseguenze del fuoco di Sant'Antonio è l'infiammazione del ganglio o diversi nodi (infiammazione dei gangli).

Il trattamento dei pazienti con varicella o fuoco di Sant'Antonio viene eseguito sia nell'unità di degenza che a casa. La terapia si basa sull'uso e l'uso di farmaci antivirali, immunostimolanti, vitamine. Per la varicella, le vescicole sono imbrattate di verde o di fucorcina.

Herpes di tipo 4

I ceppi di Herpes 4 sono anche chiamati virus Epstein Barra, virus Epstein Barr e Herpes virus umano di tipo 4 (EBV o VEB). Infezione da herpes - fonte di mononucleosi. L'infezione colpisce il rinofaringe, i linfonodi, la milza e il fegato. Le formazioni possono portare a cancri. Le conseguenze del virus di Epstein Barr includono anche otite media, sinusite, danni ai muscoli cardiaci, infiammazione del fegato e del cervello.

  • bordo;
  • domestica;
  • rapporti sessuali (compreso il sesso orale).

La quantità massima di virus viene espulsa respirando e tossendo. I bambini adolescenti e i giovani sono i più colpiti da questa malattia.

La durata del periodo dall'ingresso del virus nel corpo per i suoi primi sintomi è da 5 giorni a 7 settimane.

  • ipertermia (febbre);
  • gonfiore, infiammazione e dolore nel rinofaringe e;
  • dolore nei muscoli e nelle articolazioni;
  • le tonsille sono coperte di forfora bianca;
  • formazione sulla pelle e sulle vescicole mucose;
  • aumentano i livelli ematici di linfociti.

La diagnosi di herpes virus umano di tipo 4 viene eseguita mediante PCR. Con un'analisi positiva, il paziente viene osservato da 3 specialisti (un immunologo, uno specialista in malattie infettive e uno specialista ENT).

La malattia è in grado di andare da sola, ma è meglio non aspettare questo momento, poiché possono insorgere complicazioni e sottoporsi alle cure necessarie. La terapia della mononucleosi con forme leggere e moderate viene effettuata a casa, ma isola il paziente dagli altri. Se il caso è grave, sarà necessario il ricovero in ospedale.

Non esiste un trattamento specifico per l'herpes di tipo 4. La terapia ha lo scopo di eliminare i sintomi.

Herpes di tipo 5

Herpesvirus 5 ceppo (Herpesvirus umano 5, citomegalovirus, HCMV-5) è caratterizzato dalla sua forma latente. La sintomatologia è più pronunciata con un sistema immunitario indebolito. Gli uomini potrebbero non sospettare di essere portatori di HCMV-5 per lungo tempo. La malattia colpisce fegato, milza, pancreas, sistema nervoso centrale e occhi.

Come si verifica l'infezione e i percorsi di trasmissione:

  • durante l'allattamento (HB);
  • nel grembo materno;
  • con sangue;
  • con la saliva (bacio);
  • durante il rapporto.

Il periodo di tempo dall'ingresso del patogeno nel corpo alla manifestazione dei sintomi primari è di 60 giorni.

I sintomi dell'herpes di tipo 5:

  • temperatura elevata;
  • mal di testa, dolori alle articolazioni e laringe.

È importante! Nonostante un significativo mal di gola, le tonsille e i linfonodi non sono suscettibili di infiammazione.

Il vero pericolo della malattia è per le persone con infezione da HIV, così come per coloro che hanno subito trapianto di organi, pazienti oncologici e farmaci citotossici.

Il citomegalovirus comporta anche conseguenze negative per le donne in gravidanza. Le donne incinte possono dare alla luce un bambino con patologie congenite (disfunzione del cervello, organi dell'udito, visione, respirazione e digestione, problemi della pelle e sviluppo ritardato). Forse un parto morto.

Al fine di rilevare o escludere la presenza di citomegalovirus in una donna incinta, è necessario effettuare un'ecografia del flusso sanguigno nel cordone ombelicale e vasi dell'utero, determinare la quantità patologicamente piccola di liquido amniotico, misurare la frequenza cardiaca, rilevare lo sviluppo ritardato del feto e lo sviluppo anormale degli organi interni. È anche importante passare attraverso i metodi di ricerca di laboratorio (PCR, diagnosi sierologica).

L'obiettivo del trattamento è eliminare i sintomi della malattia, aumentare e correggere l'immunità.

Herpes di tipo 6

Herpesvirus 6 ceppo (HHV-6, HHV-6) è un virus contenente DNA.

Esistono 2 sottotipi di HHV-6:

  1. Sottotipo "A" (HHV-6A). È più suscettibile alle persone con immunodeficienza. Negli adulti, porta a sclerosi multipla (malattia autoimmune cronica), stanchezza cronica, disfunzione del sistema nervoso e progressione del virus.
  2. Sottotipo "B" (HHV-6B). I bambini sono spesso esposti a questo sottotipo. La malattia sfocia nel vivaio roseola (sesta malattia, pseudorasna).

È importante! In assenza di un adeguato trattamento di entrambi i sottotipi, la disabilità e l'isolamento dalla società sono inevitabili.

Segni e sintomi:

  • piccole eruzioni cutanee (che è insolito per altri tipi, l'eruzione non è necessariamente accompagnata da prurito, ma la malattia può anche verificarsi in una forma atipica);
  • ipertermia;
  • mancanza di appetito;
  • apatia, depressione;
  • irritabilità;
  • linfonodi ingrossati;
  • cambio di andatura (instabilità, insuccesso nel coordinamento, instabilità);
  • diarrea o stitichezza;
  • disfunzione visiva;
  • problemi con il parlare;
  • improvvisi cambiamenti di umore;
  • distrazione;
  • percezione alterata e cambiamento di sensibilità;
  • convulsioni.

Se un bambino ha avuto l'herpes di tipo 6 almeno una volta, allora il virus rimane per tutta la vita in una forma latente e non si manifesta. Le recidive sono possibili con una marcata diminuzione dell'immunità, ma senza la comparsa di segni esterni.

Come viene trasmesso l'HHV-6:

  • il più delle volte l'infezione avviene attraverso la saliva;
  • a volte la fonte della trasmissione è le tonsille palatine (da goccioline trasportate dall'aria);
  • durante l'allattamento e in utero (la possibilità è quasi esclusa);
  • ancora meno possibilità di infezione durante l'intervento medico.

Per diagnosticare le malattie, oltre alla solita visita medica e alle domande, è importante essere esaminati. Per fare questo, è necessario passare l'analisi per la reazione a catena della polimerasi (PCR), sottoporsi a sierodiagnosi e un test per i virus.

È impossibile sbarazzarsi del virus dell'herpes 6, l'obiettivo della terapia è combattere la sua manifestazione. Per fare questo, utilizzare farmaci con diversi effetti farmacologici (corticosteroidi, antiossidanti, angioprotectors, farmaci antiherpetic, antipiretici, immunostimolanti).

Herpes di tipo 7

Herpesvirus di tipo 7 (HHV-7, HHV-7) - spesso si verifica in parallelo con i ceppi di virus 6, inoltre, sono molto simili tra loro. Il virus infetta i linfociti T ei monociti, che porta alla CFS e allo sviluppo di malattie tumorali dei tessuti linfoidi.

  • la fonte principale è aerea (poiché la localizzazione di HHV-7 è saliva);
  • meno probabilità di essere infetto attraverso il sangue.

Le principali differenze tra HHV-7 e HHV-6:

  • ceppo virale 7 non viene trasmesso in utero;
  • L'HHV-7 colpisce bambini di età inferiore a un anno e HHV-6 può farsi sentire già a 7 mesi dalla nascita.
  • aumento temporaneo della temperatura senza eruzione cutanea;
  • contrazione muscolare parossistica involontaria;
  • infiammazione del cervello e delle sue membrane;
  • sindrome della mononucleosi;
  • rash improvvisa o roseola pediatrica.

Per identificare il virus dell'herpes di tipo 7 nel corpo, è necessario sottoporsi a diagnosi di PCR, ELISA, ricerca sul virus e realizzazione di un immunogramma.

L'assistenza medica consiste nel combattere i sintomi. Oggi non esistono farmaci specifici per il trattamento di HHV-7.

Herpes di tipo 8

Herpesvirus 8 ceppo (HHV-8, HHV-8, KSHV) - l'ultima sigla non è un refuso e non un incidente. Queste lettere sono apparse dalla letteratura inglese, perché lì si chiama la malattia - Kaposhi Sarkoma Herpes Virus. Il virus infetta i linfociti T e B, appartiene ai virus contenenti DNA.

Il ceppo Virus 8 viene trasmesso in diversi modi:

  • sesso con una persona infetta;
  • un bacio;
  • sangue (trapianto di organi o tessuti, i tossicodipendenti sono spesso infetti da una singola siringa);
  • una piccola percentuale viene data all'infezione in utero.

È importante! A rischio sono le persone che hanno subito trapianti di organi, radiazioni, omosessuali e tossicodipendenti.

Per una persona infetta con immunità normale HHV-8 non è pericolosa e non si manifesta. È in grado di "esporre" i suoi lati negativi riducendo le difese del corpo. L'HHV-8 provoca l'emergere e lo sviluppo del sarcoma di Kaposi, del linfoma primario e della malattia di Castleman.

A seconda di ciò che il paziente ha una malattia. Ci sono anche sintomi.

  1. Il sarcoma di Kaposi. Il sito di localizzazione si concentra sulla pelle, sui linfonodi, sulle mucose e sugli organi interni. Esistono 4 tipi di malattia (classica, endemica, immunosoppressiva, epidemica), ognuno dei quali ha le sue caratteristiche.
  2. Linfoma primario Malattia oncologica che colpisce il sistema nervoso centrale, le membrane sierose.
  3. Malattia di Castelamine multifocale (MBC, iperplasia angiofollicolare dei linfonodi, iperplasia multifocale dei linfonodi, linfoma angiofollicolare). Un raro tipo di cancro che viene attivato sullo sfondo dell'infezione da HIV. Il virus infetta i polmoni, i linfonodi nel mesentere e i linfonodi succlavia.

Come con altri agenti di infezione da herpes, non esiste anche un trattamento specifico per HHV-8. Solitamente prescritto terapia farmacologica con chemioterapia, radioterapia, procedure cosmetiche (fototerapia), in rari casi - chirurgia.

Solo uno specialista esperto può determinare correttamente il tipo di malattia virale, la sua eziologia e prescrivere un trattamento. Anche se oggi non hanno ancora creato un farmaco contro l'infezione da herpes, ma la patologia richiede un'attenzione speciale. Rilevamento tempestivo del virus nel corpo aiuterà a salvare una persona da sintomi spiacevoli e conseguenze.

Materiali sull'argomento

IMPORTANTE DA SAPERE! Rimedio efficace per combattere l'herpes Leggi di più >>>

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Caratteristiche del trattamento della dermatite allergica nei bambini

La dermatite allergica è una patologia abbastanza comune nei neonati e nei bambini più grandi. Se non si interrompe l'effetto della sostanza irritante, un leggero rash può trasformarsi in una forma cronica o eczema.Efficace trattamento della dermatite allergica nei neonati dipende dalla diagnosi tempestiva, stabilendo la causa, la forma della malattia.


Scegliere l'unguento migliore per l'ebollizione

Il sacco dei capelli e i tessuti circostanti che sono infiammati con la presenza di pus sono furuncle (chiry, boil). Le bolle non compaiono, come altre infiammazioni della pelle, in luoghi dove non c'è crescita di peli.


Eruzioni allergiche e macchie rosse negli adulti

Le eruzioni allergiche sono un fenomeno che le persone di diverse età incontrano a causa della loro maggiore sensibilità a certe sostanze. Possono essere cibo, bevande, piante e persino oggetti fisici (ad esempio il sole).


Ciò che la talpa all'orecchio può dire - presenze

Una talpa sull'orecchio è un segno, che può essere interpretato in modi diversi. Dipende tutto da come appare la talpa, su quale orecchio si trova e anche la posizione del marchio lo influenza.