Sintomi e trattamento dell'herpes genitale

Insieme a tali malattie sessualmente trasmissibili come l'AIDS, la sifilide e la gonorrea, c'è un altro, non meno pericoloso - herpes degli organi genitali. Non viene trattato fino alla fine e, dopo averlo raccolto una volta, l'ammalato resterà con lui per il resto della sua vita. L'agente eziologico dell'herpes genitale è uno dei virus dell'herpes dello stesso gruppo delle labbra che causano la febbre. La malattia in sé non porta alla morte, ma indebolisce significativamente il sistema immunitario e può portare al cancro degli organi genitali.

L'infezione si verifica attraverso il contatto sessuale. La malattia non si manifesta sempre e spesso le persone non si ammalano, ma diventano portatrici del virus. I sintomi si manifestano come ulcere sui genitali. Nelle donne, colpisce spesso l'interno, meno spesso l'area esterna, glutei e cosce. Le ferite sono molto dolorose e causano molti problemi per il paziente. È difficile per lui sedersi, andare in bagno e camminare.

  • Che cosa causa l'herpes genitale?
  • Qual è la prevalenza dell'herpes genitale?
  • Cause dell'herpes genitale
  • Prevenzione delle malattie
  • Rimedi popolari
  • Diagnosi della malattia
    • Quando eseguire test di laboratorio per l'herpes genitale?
    • Quali test passare per rilevare l'infezione da herpes genitale?
  • Sintomi di patologia negli uomini
    • Quali sono i sintomi dell'herpes genitale nelle donne?
  • Herpes on the labia majora: come sembra
    • Come trovare l'herpes sul pene?
    • È necessario curare l'herpes genitale?
  • Regime di trattamento della malattia
  • Farmaci immunomodulatori
  • Herpes genitale primario
    • Quali sono gli altri tipi di organi intimi dell'herpes?
    • Quali sono gli organi più comunemente colpiti dall'herpes genitale?
    • Quali sono le misure di prevenzione di emergenza dell'herpes genitale?
    • È possibile sbarazzarsi definitivamente dell'herpes genitale?

Che cosa causa l'herpes genitale?

L'herpes si riferisce a una malattia virale, una specie di herpes simplex. L'herpes simplex di tipo 1 causa l'herpes labiale, il virus di tipo 2 colpisce i genitali.

Qual è la prevalenza dell'herpes genitale?

Il primo tipo di virus colpisce quasi il 90% della popolazione mondiale. L'herpes è infetto da circa il 20% della popolazione.

L'infezione da herpes è possibile dopo il primo rapporto non protetto. Il virus entra nei gangli attorno al midollo spinale e vive lì per tutta la vita.

Cause dell'herpes genitale

La modalità di trasmissione più comune è il sesso non protetto.

L'herpes può essere contratto in vari modi:

  • genitale - anale;
  • genitale - orale;
  • genitale - vaginale.

Una donna può trasmettere l'herpes genitale al bambino in utero.

Prevenzione delle malattie

Fotografia dei sintomi della malattia

Il trattamento dell'herpes genitale dovrebbe essere effettuato nelle fasi iniziali, quindi c'è speranza che sia efficace. La medicina moderna non può curare completamente l'herpes, molto spesso si verifica una ricaduta della malattia. Le medicine sotto forma di pillole per l'herpes genitale contribuiscono all'indebolimento del virus patogeno che infetta gli organi genitali, ma non lo distrugge completamente perché l'infetto virus dell'herpes genitale è in grado di adattarsi.

Pertanto, nel processo di trattamento è necessario utilizzare diversi farmaci, alternandoli. Ad esempio, Acyclovir con Gerpferon. Tale trattamento può rimuovere i sintomi dell'herpes genitale, ma non vi è alcuna garanzia che un ciclo recidivante di herpes genitale non si verifichi in tempo.

L'agente eziologico della malattia è un parente dell'Herpes simplex HSV e viene trasmesso sessualmente. Accade spesso che il partner non abbia segni di herpes genitale, è solo un portatore del virus, ma non si ammala. Può anche essere infettato da virus dell'herpes, ma ha una fase iniziale e non si manifesta ancora. Pertanto, per prevenire questa malattia, è necessario evitare il sesso promiscuo e avere un partner regolare.

Durante l'herpes genitale si notano diversi stadi della malattia.

  • Lo stadio iniziale non si manifesta in modo particolare, il disagio è possibile dopo l'intimità.
  • Nella fase successiva, l'eruzione inizia sotto forma di bolle.
  • Inoltre, le bolle scoppiano e si formano ulcere.

Le forme di herpes genitale sono divise in acute e recidive. Affilato duro e lungo, spesso con febbre, mal di testa e malessere generale. Le recidive sono più facili e più veloci, alcuni fattori contribuiscono al loro verificarsi: ipotermia, stress, infezioni e alcol. L'infezione si verifica più spesso durante le esacerbazioni dell'herpes genitale.

Raccomandazioni su come eliminare completamente il virus dell'herpes che causa l'herpes genitale, purtroppo, non esistono. Ma con il giusto comportamento sessuale puoi evitare l'infezione.

Nella forma atipica della malattia, i sintomi possono essere cancellati, quindi, si dovrebbe sempre usare i rimedi profilattici per proteggere l'atto sessuale.

La cosa più importante è evitare rapporti sessuali non protetti accidentali per prevenire l'infezione.

Spesso l'infezione è asintomatica.

La malattia è attivata, di regola, in situazioni stressanti, insuccesso immune.

Misure preventive generali:

  • rafforzamento dell'immunità;
  • buona nutrizione;
  • attività fisica;
  • trattamento tempestivo delle malattie emergenti.

Se si osservano queste regole, anche se c'è un'infezione nel corpo, la probabilità che si manifesti è minima.

Rimedi popolari

La medicina tradizionale offre molti rimedi per il trattamento di una malattia. Ma nessuno di questi può distruggere completamente il virus. Puoi solo appianare i sintomi e portare sollievo al paziente, offrendo l'opportunità di vivere una vita normale. In genere si consiglia di lubrificare le piaghe risultanti con vari mezzi, ad esempio: valokordin, cerume, succo di Kalanchoe, aglio e altri agenti antivirali.

Tale trattamento può essere lungo, ma l'effetto può essere temporaneo e la ricaduta si verificherà molto presto. Pertanto, si raccomanda di non auto-medicare, ma di consultare un medico in tempo.

Diagnosi della malattia

Affinché il medico possa capire come trattare con successo l'herpes sui genitali del paziente, deve fare la diagnosi corretta e prescrivere il trattamento della malattia.

Prima di tutto, è necessario studiare il quadro clinico della malattia. Sulla base dell'aspetto dell'herpes sul pene del maschio o sui genitali della femmina, il medico determinerà il grado e lo stadio della malattia:

  • Se i sintomi sono visibili sulla superficie delle membrane genitali, allora questo è solo lo stadio iniziale ed è più facile da trattare.
  • Se le ulcere colpiscono gli organi interni - l'uretra, la vagina, la cervice, il trattamento richiede uno più lungo.
  • Se il quadro clinico è sfocato e i sintomi sui genitali sono dubbi, allora viene eseguita un'analisi del virus prima di iniziare il trattamento dell'herpes.

Una malattia mal curata è in gran parte il risultato di una diagnosi errata. Puoi contare su frequenti ricadute della malattia. E se le cause dell'herpes si trovano nella trasmissione sessuale della malattia, allora l'ipotermia è sufficiente per la ricaduta.

Non appena una persona ha sintomi simili all'herpes, deve visitare immediatamente uno specialista.

Il medico può prescrivere una gamma completa di esami e quindi condurre un trattamento completo.

Quando eseguire test di laboratorio per l'herpes genitale?

Le analisi dovrebbero essere effettuate non solo quando la malattia si è manifestata. Hanno bisogno di passare periodicamente, così come visitare il medico.

L'infezione può essere asintomatica o anormale con sintomi scarsi.

Ci sono diverse situazioni in cui è necessario test di laboratorio per l'herpes genitale:

  • quando si pianifica la concezione;
  • durante la gravidanza;
  • prima del trapianto di organi;
  • con vari cambiamenti della pelle, la cui causa è sconosciuta.

Se il virus viene rilevato nelle analisi, è necessario iniziare immediatamente il trattamento.

Quali test passare per rilevare l'infezione da herpes genitale?

Esistono due tipi di test di laboratorio per l'herpes genitale. Il primo è lo studio del contenuto delle bolle per la presenza di un virus. È possibile condurre un'analisi nella forma attiva della malattia.

Il secondo tipo include un esame del sangue per la presenza di anticorpi contro l'herpes. Questa analisi può essere eseguita anche se non ci sono segni di malattia.

Metodi per identificare l'agente eziologico:

  • reazione a catena della polimerasi;
  • Reazione di immunofluorescenza;
  • semina del carro armato.

L'analisi di laboratorio degli esami del sangue si chiama ELISA. Questo test identifica gli anticorpi immunoglobuline G e M al virus dell'herpes genitale.

Sintomi di patologia negli uomini

La malattia negli uomini può essere acuta o nascosta. La forma latente non ha sintomi visibili ed è determinata in laboratorio. La forma acuta ha una serie di caratteristiche distintive. Iniziano a manifestarsi entro 1-10 giorni dopo il contatto sessuale. Di solito, il virus colpisce le mucose e la pelle degli organi genitali maschili. All'inizio, l'uomo ha disagio nell'area genitale. C'è dolore e gonfiore del glande, la minzione è complicata. Linfonodi ingrossati all'inguine.

La fase successiva è l'apparizione di piccole bolle acquose. Le bolle si trovano sulle mucose degli organi urinari o sulla pelle dell'inguine e dei glutei. Dopo alcuni giorni, ulcere purulente dolorose si formano nel sito delle vescicole. Nel corso del tempo, si prosciugano, ma senza alcun trattamento ricompaiono.

Quali sono i sintomi dell'herpes genitale nelle donne?

Se la malattia è attivata, allora è accompagnata da sintomi vividi.

In primo luogo, la pelle nella zona interessata diventa rossa e pruriginosa. Quindi, compaiono delle bolle che contengono liquido.

Una settimana dopo sfondano, invece di loro ci sono erosioni e piaghe. Tutto guarisce completamente in una o due settimane.

L'herpes può interessare i seguenti organi:

  • labbra;
  • la vagina;
  • la pelle intorno all'ano.

La donna, oltre alle manifestazioni locali della malattia, sta vivendo sintomi comuni. Affaticamento, dolore alla testa, aumento della temperatura.

Herpes on the labia majora: come sembra

L'herpes genitale causa la malattia della pelle e delle mucose. Nelle donne, può influenzare la pelle e le mucose della vulva.

Sulle grandi labbra c'è un gruppo di bolle con liquido all'interno, che poi si trasformano in erosione con le ferite. La donna ha sintomi luminosi:

  • il dolore;
  • sensazione di bruciore;
  • difficoltà nel cercare di urinare;
  • la temperatura aumenta.

Non appena compaiono i sintomi sopra indicati, si consiglia alla donna di consultare immediatamente un medico.

Come trovare l'herpes sul pene?

Questa malattia può essere non solo nelle donne, ma anche negli uomini.

Nel sesso maschile, l'herpes può colpire il prepuzio, la testa del pene. In questi luoghi ci sono gruppi di piccole bolle con contenuti liquidi.

Negli uomini, il sito più comune di infezione è il pene. Il virus infetta la testa e il prepuzio.

Con un lungo decorso della malattia, è possibile la comparsa di prostatite e uretrite.

Sul luogo della lesione, l'uomo avverte dolore, disagio, arrossamento. Se tali sintomi compaiono, è necessario visitare un medico e ottenere un trattamento adeguato.

È necessario curare l'herpes genitale?

È necessario consultare un medico in modo che egli prescriva un trattamento competente.

Se non si cura l'herpes, possono insorgere gravi complicazioni quali:

  • sintomi luminosi per diversi mesi;
  • disturbi della minzione;
  • in caso di grave immunodeficienza, la generalizzazione dell'infezione è possibile in tutto il corpo con danni a molti organi.

L'herpes è un problema delicato e intimo.

Molti potrebbero aver paura di vedere un medico, ma deve essere fatto.

Regime di trattamento della malattia

Il trattamento dell'herpes include una serie di attività. Sono costituiti da:

  • L'uso di unguenti e creme per la guarigione di ulcere e vescicole.
  • Nomina di farmaci antivirali progettati per rimuovere il virus dal corpo.
  • Rafforzamento del sistema immunitario attraverso l'uso di farmaci speciali e terapia fisica.

In caso di herpes, il danno degli organi interni, in particolare dell'utero e della prostata, è particolarmente pericoloso. Negli uomini, provoca prostatite, mentre le donne possono sviluppare infertilità, erosione e cancro cervicale.

Al momento, il farmaco antivirale più comune ed efficace per l'herpes sono i farmaci Acyclovir. Durante la corsa e forme complicate, quando è richiesto un trattamento a lungo termine, si raccomanda di alternare Acyclovir con altri farmaci simili, ad esempio, Valocyclovir.

Farmaci immunomodulatori

Come trattare l'herpes genitale? Durante la gravidanza, il corpo della donna è indebolito e particolarmente suscettibile alle malattie. In questo momento, può facilmente catturare l'infezione. Questo è pericoloso sia per lei che per il nascituro, poiché può portare all'infezione del neonato. Per proteggerla da questo, prescrivi farmaci che rafforzano il sistema immunitario.

Sono anche uno dei rimedi che trattano i genitali per l'herpes genitale. In combinazione con farmaci antivirali, aiutano il corpo a combattere la malattia. Questi farmaci includono Imunofan e Imupret.

Herpes genitale primario

Cos'è l'herpes genitale? L'herpes sui genitali di un uomo o di una donna appare come risultato dell'infezione con il virus dell'herpes. Questa è una malattia a trasmissione sessuale (STD). Puoi contrarre l'infezione sia dal partner malato che dal corriere.

Su come l'herpes genitale stirato, trasmesso sessualmente, può essere visto nella foto. Come e cosa trattare l'herpes genitale dovrebbe nominare un medico, in ogni caso, non puoi auto-medicare. Il trattamento dell'herpes genitale può richiedere molto tempo, ma un recupero completo è impossibile, il virus non è curabile. Ma puoi già eliminare i principali sintomi erpetici, se chiedi aiuto nei primi giorni della malattia. Solo uno specialista sa come curare l'herpes genitale e le sue manifestazioni.

Il primo stadio della fase acuta dell'herpes genitale può essere accompagnato da febbre alta. Si manifestano sintomi come bruciore e gonfiore dei genitali. Nella zona inguinale, i linfonodi sono ingranditi, compare il dolore nei genitali, che si manifesta bene durante il rapporto sessuale.

La malattia è più spesso trasmessa durante un'esacerbazione. Trascuratezza della protezione, frequenti cambi di partner e sesso promiscuo aumentano il rischio di infezione da herpes genitale. Il virus non è curabile, entra nel corpo umano, rimane in esso fino alla fine della vita. Puoi curare solo i sintomi, ma dopo quello stile di vita sbagliato porta a una ricaduta della malattia.

Quali sono gli altri tipi di organi intimi dell'herpes?

Il primo episodio di herpes genitale si verifica quando il virus viene attivato.

Fino a questo momento, il virus può essere indefinitamente asintomatico nel corpo.

È solo che durante questo periodo di tempo sono state create condizioni adeguate per lo sviluppo della malattia.

L'attivazione successiva del virus e l'insorgenza dei sintomi sono correlati all'herpes ricorrente. Ogni secondo che ha avuto l'herpes primaria sviluppa una ricaduta. Per evitare che ciò accada, è necessario visitare periodicamente un medico.

Per gravità, la forma ricorrente può essere:

  • luce - fino a 3 volte l'anno;
  • medio - fino a 6 volte l'anno;
  • grave - ogni mese di aggravamento.

Il verificarsi di una ripetizione della malattia è accompagnato da una diminuzione dell'immunità.

Le manifestazioni della malattia si verificano a causa di varie situazioni stressanti, malattie associate.

Esiste una forma atipica di herpes genitale. Con questa malattia, i sintomi sono lievi. Determina che questo herpes è difficile. Con questa forma atipica, la clinica può essere rappresentata solo dal prurito, a volte dal rossore sui genitali.

La forma atipica si presenta più spesso nelle donne. Se si verificano sintomi lievi, è necessario visitare immediatamente un medico, essere esaminati e ricevere un trattamento completo.

Quali sono gli organi più comunemente colpiti dall'herpes genitale?

Nelle donne, le lesioni virali sono spesso localizzate alle grandi labbra.

Con la progressione della malattia, il virus colpisce l'interno coscia, il perineo, l'ano.

In situazioni gravi, l'utero, le tube di Falloppio, le ovaie e la cervice possono essere colpite. Questo spesso porta alla sterilità.

Per evitare problemi, con le manifestazioni di infezione, è necessario contattare immediatamente uno specialista. L'autotrattamento non è necessario.

È importante! Se si assumono droghe senza un appuntamento, viene fornito un corso complicato.

Quali sono le misure di prevenzione di emergenza dell'herpes genitale?

Se il sesso non protetto si è verificato con un portatore o un paziente con herpes genitale, è possibile utilizzare il seguente metodo di prevenzione.

Forse l'uso di droghe - aciclovir, valciclovir. Ma questo dovrebbe essere fatto sotto la supervisione di un medico.

Ricordate! L'efficacia dell'uso di questi fondi, come prevenzione, sarà entro 1-2 ore dal momento di prossimità intima.

E questo metodo non garantisce al 100% che non sarai infetto.

È possibile sbarazzarsi definitivamente dell'herpes genitale?

Quando si è verificata un'infezione, è impossibile rimuovere in modo permanente il virus dal corpo. Ma puoi sbarazzarti delle manifestazioni della malattia.

Alla prima occorrenza della malattia, dovresti consultare immediatamente un medico. Condurrà tutte le ricerche necessarie, scoprirà i fattori che hanno causato la malattia. Assegnare il trattamento completo corretto.

È importante! La vita piena senza manifestazioni di herpes genitale è possibile.

La cosa principale è consultare uno specialista in tempo e non trascurare le visite preventive al medico.

  • HIV
  • gardnerellez
  • verruche
  • mughetto
  • sifilide
  • tricomoniasi
  • balanopostite
  • erpete
  • gonorrea
  • micoplasmosi
  • ureaplasmosis
  • uretrite
  • clamidia
  • malattie sessualmente trasmissibili

Trattamento dell'herpes genitale (genitale), foto, recensioni

Sia le donne che gli uomini sono inclini all'herpes genitale. Il virus è trasmesso sessualmente ed è considerato abbastanza resistente all'ambiente - a una temperatura di 36 gradi mantiene completamente la sua attività per 20 ore. Le statistiche mediche affermano che ogni quinta persona sulla Terra è già diventata la sua preda (il codice ICD-10 per questa malattia - A60), ma molti di quelli infetti non sanno nemmeno di avere un tale problema - la malattia è spesso asintomatica. Tuttavia, l'infezione è un'infezione e se in qualche modo si manifesta, è necessario sapere come affrontarla.

Cause di herpes nei genitali e pubici

Esistono diversi tipi di virus herpetico, causa genitale solo due: HSV-1 e HSV-2 (HSV sta per "virus herpes simplex"). Il primo dà 20 e il secondo - 80 percento delle infezioni. Le eruzioni cutanee compaiono sulla pelle e sulle mucose - sul pube, all'inguine, sui genitali, a volte sulle cosce e sui glutei. A proposito di herpes sul papa, leggi il seguente articolo.

Ecco i motivi per cui una persona si ammala:

  • indebolimento del sistema immunitario;
  • trascuratezza delle norme igieniche;
  • inizio precoce dell'attività sessuale;
  • frequente cambio di partner sessuali, confusione di contatti;
  • eventuali infezioni sessuali che una persona ha già che rendono il corpo più vulnerabile.

A rischio: giovani dai 16 ai 22 anni che iniziano rapporti sessuali. Esiste anche un alto rischio di infezione negli adulti di 30-35 anni, che hanno già abbastanza esperienza nel sesso e non ritengono necessario ricorrere alla contraccezione. Se parliamo delle preferenze del virus per genere, allora l'herpes sceglie il corpo femminile più facilmente - è più suscettibile ai cambiamenti ormonali e al conseguente indebolimento dell'immunità (per esempio, prima delle mestruazioni).

Come viene trasmesso e come puoi essere infettato

L'infezione di solito avviene attraverso il contatto sessuale - tradizionale, anale o orale. Ma ci sono altri modi per trasmettere il virus:

  • una gocciolina dispersa nell'aria (a condizione che una persona che è stata infettata abbia le mucose o le ferite aperte);
  • dalla madre al bambino durante il parto;
  • autoinfezione (una persona trasferisce un'infezione da parti infiammate del corpo ai propri genitali);
  • trasfusione di sangue eseguita senza adeguate precauzioni;
  • percorso domestico (in cui i patogeni della malattia entrano nel corpo di un'altra vittima attraverso una ferita aperta sulla pelle da un asciugamano bagnato, un fazzoletto o un costume da bagno di una persona malata).

Il grado di herpes genitale infettivo è estremamente alto: se un partner è infetto e la sua malattia è in uno stadio acuto, il secondo partner dopo il rapporto sessuale si ammalerà di una "garanzia" del 100%.

L'herpes genitale primario può trovarsi manifestazioni caratteristiche in 3-14 giorni dal momento dell'infezione. I sintomi della malattia persistono in una persona - 1-2 settimane, in un'altra - più di un mese (a seconda dello stato di salute e affidabilità dell'immunità). Per tutto questo tempo, una persona è già contagiosa e potenzialmente pericolosa per coloro che entrano in stretto contatto con lui.

A proposito, gli esperti dicono quanto segue sulle possibilità di relazioni intime sicure: durante un'esasperazione, è auspicabile rifiutare il sesso, poiché anche un preservativo non protegge un partner dall'infezione. Il fatto è che il virus dell'herpes può essere trovato non solo sui genitali, ma anche su altre aree della pelle che sembrano abbastanza sane e "mettere a dormire la vigilanza".

Il sesso orale è particolarmente pericoloso con un uomo che ha il raffreddore sulle labbra. Tuttavia, una situazione diversa è anche possibile: se un partner ha un virus genitale, l'altro ha il rischio di infettare le labbra durante il sesso orale. Non c'è nulla di sorprendente in questo, perché sia ​​le labbra che i genitali infettano gli stessi virus - HSV-1 e HSV-2.

Su come trattare rapidamente l'herpes sul labbro, abbiamo detto in questo articolo.

Abbiamo discusso i sintomi e il trattamento del citomegalovirus in donne e bambini in questo articolo.

psicosomatica

La visione popolare secondo cui presumibilmente la maggior parte delle malattie "provengono dai nervi" nel caso dell'herpes acquisisce un significato specifico. Non solo il virus insidioso trova rifugio nei gangli spinali (gangli), ma è anche responsabile del verificarsi di intensa sofferenza umana interna.

Ecco un tipico esempio. Suo marito ha un herpes secondario (ricorrente), motivo per cui le relazioni intime sono impossibili. Ma, non appena l'uomo si riprende, l'herpes appare nella moglie - tale è la reazione inaspettata di un uomo che desidera da molto tempo vicinanza, ma che ha paura di essere infetto, per il quale sia un bacio sia un abbraccio sono stati proibiti.

La psicosomatica spiega le ragioni della cosiddetta malattia "post-contratto": il marito trascorre molto tempo viaggiando e quando finalmente si trova a casa sua, sua moglie, che ha sognato da tempo di incontrarsi, ha un'eruzione cutanea sui genitali.

Per non vivere nel timore che ciò accada ripetutamente, ed è impossibile liberarsi dei problemi da solo, è necessario consultare un medico.

Periodo di incubazione

Il periodo di incubazione per i primi casi di herpes genitale non è una costante: a volte può essere 1 giorno, una settimana, a volte (e questo è il tempo massimo) - 26 giorni. Tuttavia, più spesso questo periodo è di 2 - 10 giorni.

Sintomi e segni: come manifestarsi

Abbastanza spesso, la malattia è asintomatica, è possibile fare a meno di eruzioni cutanee e vesciche. Se il virus è forte e attivo, devi osservare le seguenti manifestazioni della malattia:

  • dolore muscolare nei fianchi, zona lombare, regione pelvica;
  • sensazione di debolezza generale, malessere;
  • mal di testa;
  • minzione frequente con spiacevoli sensazioni di formicolio;
  • c'è bruciore, prurito tra le gambe, prurito della pelle;
  • i linfonodi sono ingrossati all'inguine;
  • sugli organi genitali mucosi e sulla pelle compaiono prima - rossore, e poi - bolle.

In rari casi, i pazienti possono avere la febbre.

Ulteriori sintomi sono i seguenti: le bolle si aprono e al loro posto compaiono ulcere piangenti, che piuttosto rapidamente attingono a croste. Dopo che le croste scompaiono, possono lasciare segni sulla pelle.

I sintomi, il trattamento e l'herpes fotografico sulla testa degli uomini sono raccolti in un articolo a parte. Informazioni sul trattamento dell'herpes sulle labbra possono essere trovate qui.

Che aspetto ha l'herpes genitale? (Foto)

Tipi e fasi

Per la natura della comparsa e dello sviluppo della malattia, ci sono 4 tipi di herpes genitale:

  • nel primo caso (che significa infezione primaria), la persona malata non aveva mai avuto contatto con una porta virale, non c'era nessun anticorpo nel sangue, l'infezione si verifica per la prima volta;
  • nel secondo caso (infezione secondaria), l'herpes è già presente nel corpo, ci sono anche anticorpi, ma è la prima infezione del virus genitale;
  • il terzo tipo - ricorrente (tipico o atipico), è associato all'attivazione del virus genitale già presente nel corpo;
  • il quarto è asintomatico.

C'è anche una classificazione basata sulla durata dei sintomi. La malattia può verificarsi:

  • aritmico - la remissione e l'esacerbazione si sostituiscono a intervalli di tempo diversi, da 20 giorni a sei mesi;
  • monotono - gli intervalli tra la remissione e l'esacerbazione sono quasi gli stessi, di solito sono 3-4 mesi;
  • svanire - la durata del periodo di remissione si allunga sempre più e i sintomi attivi scompaiono.

La malattia nel suo sviluppo passa attraverso una serie di fasi. Possono essere distinti dai sintomi:

  1. appaiono rossore, eruzione cutanea, sensazione di bruciore (questo avviene entro 3-4 giorni);
  2. eruzioni cutanee, fusione, si trasformano in bolle, piene di contenuti liquidi - prima trasparente, e poi oscuranti (5-7 giorni);
  3. bolle scoppiate, ulcere che possono sanguinare, sensazioni dolorose vengono dopo la sensazione di bruciore (3-7 giorni), se la malattia viene trascurata, allora nuove bolle appariranno al posto delle ferite non cicatrizzate e la malattia si allungherà per un lungo periodo (fino a 2-3 mesi) termine;
  4. le ulcere saranno coperte di scabbia, che scomparirà in modo indipendente, non è consigliabile strapparle, altrimenti si potrebbero formare cicatrici al loro posto (il processo di guarigione dura 5-10 giorni).

Cosa può essere confuso

La complessità della diagnosi è dovuta al fatto che il virus ha un effetto diverso su ciascuna persona: se il suo avversario è debole, i sintomi sono pronunciati, se sono forti, i segni possono essere poco chiari o assenti del tutto.

La maggior parte delle domande sorge quando altre infezioni - fungine, batteriche, virali - sono associate all'herpes genitale, in questo caso è difficile identificare il vero colpevole di malattie senza test di laboratorio.

Cosa può essere confuso con l'herpes genitale? Una persona che non ha un'educazione medica sospetterà prima di tutto la cosa più spiacevole - una malattia venerea. I medici vedranno caratteristiche simili con malattie come:

  • mughetto;
  • malattie catarrali;
  • emorroidi;
  • reazione allergica;
  • intossicazione alimentare;
  • la sifilide.

diagnostica

I metodi di diagnostica particolarmente accurata includono:

  • PCR - metodo di reazione a catena della polimerasi (aiuta a identificare i frammenti del DNA del virus);
  • ELISA - immunodosaggio (basato sul fatto che il corpo ricorda, come già combattuto con un disturbo simile, e quindi darà una risposta chiara sul fatto che il paziente sia infetto o meno, anche in assenza di ricaduta).

Questo video parlerà anche dei metodi diagnostici:

Quanto dura?

Se escludiamo il pericolo di complicazioni, l'herpes genitale se ne va, anche senza trattamento, in due settimane negli uomini e in tre settimane nelle donne. Un regime terapeutico competente, una medicina ben scelta, consente di ridurre il periodo più spiacevole per il paziente (con vesciche e piaghe) a cinque giorni.

Va anche tenuto presente che i termini del trattamento sono molto individuali e nessun farmaco antivirale può curare completamente la malattia: l'herpes nel corpo rimarrà in esso per sempre, e la malattia diventerà cronica - per fortuna, asintomatica nella maggior parte dei casi.

Quale medico tratta questa malattia

L'herpes nell'area intima viene solitamente curata a casa, senza ricovero ospedaliero. Ma certamente - con la partecipazione medica.
Chi contattare con un problema così intimo? Rappresentanti del sesso più forte - all'urologo, donne - dal ginecologo. E l'uno e l'altro, se necessario, può essere assistito da un dermatovenerologo. Anche le consultazioni con un immunologo non interferiscono, poiché le cause dell'attivazione del virus dell'herpes sono sempre strettamente correlate all'indebolimento della difesa immunitaria del corpo umano.

Trattamento dell'herpes genitale negli uomini e nelle donne

Gli obiettivi principali del trattamento sono di alleviare le condizioni del paziente, fermare la diffusione dell'infezione e rafforzare la risposta immunitaria del corpo a un virus pericoloso.

Rimedi popolari

Come trattamento indipendente, i rimedi popolari non possono essere usati, ma come misura aggiuntiva alle medicine prescritte dal medico, è auspicabile. Da herpes genitale può aiutare:

  • Olio di lavanda e geranio, diluito in acqua - per fare lozioni;
  • olio dell'albero del tè - nelle prime fasi della malattia;
  • propoli: per trattare le lesioni per prevenire la diffusione dell'infezione;
  • aceto di sidro di mele - per pulire l'eruzione cutanea, prima della formazione delle piaghe;
  • decotto di gemme di betulla - per lozioni;
  • succo di aloe - come agente battericida.

preparativi

Un trattamento efficace è ottenuto attraverso l'uso di vari farmaci: antivirale, antiprurito, immuno-fortificante. In situazioni in cui la malattia sottostante è accompagnata da altre infezioni e le condizioni del paziente sono gravi, il medico prescrive antibiotici.

Farmaci antivirali raccomandati (compresse):

  • aciclovir;
  • Famciclovir (rispetto all'Aciclovir ha un tasso di assorbimento più elevato, quindi il dosaggio raccomandato può essere inferiore);
  • Valaciclovir (a volte usato in concomitanza con Acyclovir);
  • Zovirax (non solo pillole, ma anche crema);
  • Cycloferon (che possiede le proprietà di farmaci antivirali e immunomodulatore).

Inoltre, a seconda del compito che sta risolvendo, il medico può prescrivere:

    Valvir - per prevenire l'infezione di un partner sano;

  • Valtrex: aiuta a evitare frequenti recidive;
  • Amiksin: efficace in combinazione con altri farmaci;
  • Viferon, Genferon (candele) - stanno lottando con il virus, sono immunomodulatori;
  • Polyoxidonium: supporta il sistema immunitario e ha un effetto disintossicante;
  • Pomata Oxolinic - aiuta a fermare lo sviluppo della malattia, se si inizia a usarlo quando rileva i primissimi segni di indisposizione;
  • Unguento di zinco - ha un effetto curativo;
  • Levomekol - è usato nei casi in cui un'infezione batterica si unisce alla malattia principale;
  • Fukortsin (unguento): può trattare le ferite, ma lo strumento richiede molta attenzione nell'applicazione;
  • Miramistina, Hexicon, clorexidina - per impacchi e douching.
  • Lo strumento ideale sarebbe, naturalmente, una vaccinazione contro l'herpes genitale, ma, sfortunatamente, non ancora. Il vaccino Herpevac è in fase di sviluppo, i farmacisti si aspettano che sia una protezione efficace per le persone che vivono una vita sessuale attiva. Finora, è stato possibile ridurre il rischio di infezione fino al 75% e il farmaco ha un effetto migliore sul corpo femminile che sul corpo maschile.

    Dieta e corretta alimentazione

    Il compito della dieta dell'herpes è dare al corpo la forza di rafforzare il sistema immunitario, combattere le infezioni. Non è raccomandato bere alcolici, caffè, tè forte. Dovrebbe limitarsi alla farina, cibi dolci (cioccolato, zucchero, uvetta), non mangiare noccioline.

    Utile per l'herpes genitale: latticini e frutti di mare, frutta, che hanno vitamine, carne magra (ad esempio, pollo). Metodi di cottura dei piatti: al vapore, in una pentola a cottura lenta (in modalità tempra e tostatura). Le bevande dovrebbero essere abbondanti.

    Terapia soppressiva

    Questa linea di medicina fornisce metodi che riducono al minimo il numero di recidive in un paziente. Il medico sviluppa un corso speciale di trattamento, e piuttosto lungo. A volte comporta l'assunzione di pillole antivirali per un anno.

    La terapia soppressiva viene applicata ai pazienti nei quali l'esacerbazione della malattia è una realtà estenuante che non offre una tregua prolungata.

    Grazie a questa terapia:

    • migliora la qualità della vita del paziente;
    • lo sviluppo della sua malattia è controllato;
    • diminuisce la probabilità di infezione degli altri.

    Il risultato migliore è la completa distruzione del virus, ma questo accade molto raramente e solo durante l'uso (anzi di 24 ore dopo l'infezione) dei farmaci antivirali - durante questo periodo il virus non ha il tempo di entrare in uno stato latente.

    Come curare la malattia nei bambini

    Un noto pediatra Yevgeny Komarovsky è sicuro che è quasi impossibile proteggere un bambino dal virus, viene trasmesso da genitori che, per esempio, hanno il raffreddore sulle labbra. Un bambino che si è ammalato dopo che mamma e papà trasferiscono facilmente l'infezione dalla faccia ad altre parti del corpo. Secondo il famoso pediatra, puoi aiutare il tuo bambino rafforzando la sua immunità, il temperamento e non il kutaya, incoraggiandolo a praticare sport.

    Se il bambino si ammala (e i bambini soffrono di herpes genitale più gravemente degli adulti), è necessario rivolgersi a un medico. Il medico selezionerà i farmaci appropriati per l'età e le condizioni del giovane paziente e potrà prescrivere le iniezioni. Tra i farmaci prescritti ai bambini: Aciclovir, Groprinosin, Gerpevir, Zovirax, Arpetol, Neovir. Dal prurito aiuta a liberarsi di: Claritin, Tsetrin, Fenistal. A temperature superiori a 38,5 gradi, cominciano a essere somministrati farmaci antipiretici.

    Recidiva ed esacerbazione della malattia

    Le ricadute si verificano più spesso nelle donne che negli uomini. E, secondo le statistiche mediche, dipendono dallo status socio-economico di una persona: più è basso, maggiore è la probabilità di riattivazione di un'infezione virale. Per quanto riguarda l'età, qui la zona a rischio è di 30-40 anni. Un impulso diretto alla ricaduta può essere stress, ipotermia, eccessivo sforzo fisico e mentale.

    La raccomandazione dei medici: anche con frequenti ricadute, non si dovrebbero prendere "per scontato", è necessario essere trattati, trovando i modi più efficaci insieme al medico curante.

    Cosa è pericoloso: le conseguenze e le complicazioni

    Le conseguenze della malattia (specialmente se il recupero si è verificato senza supervisione medica) sono:

    • pelle secca e mucose sui genitali;
    • sviluppo di varie infezioni batteriche;
    • diffusione del virus del papilloma;
    • nevrosi persistente, depressione;
    • dolori dolorosi che afferrano il basso addome, perineo;
    • malattie del sistema genito-urinario (cistite, uretrite).

    Per le donne, le conseguenze di una malattia trattata male sono particolarmente pericolose, appare la minaccia di infertilità e cancro.

    Puoi scoprire che tipo di mononucleosi è presente nel link.

    Maggiori informazioni sulle cause, i sintomi, i metodi di trattamento dell'herpes sul viso (fronte, mento, guance) che abbiamo scritto qui.

    Con i metodi di trattamento, le misure di prevenzione, le foto di stomatite candidale negli adulti e nei bambini possono essere trovate qui: https://udermatologa.com/zabol/stoma/gribkovyj-kandidoznyj-stomatit-foto-lechenie/

    prevenzione

    Il miglior mezzo di prevenzione è questo tipo di relazione quando non ci sono connessioni intime intime e contatti non protetti. Se ciò si verifica, è necessaria l'igiene genitale (soprattutto durante il primo e mezzo o due ore dopo l'eventuale infezione), così come la vaccinazione per produrre l'immunità.

    A proposito, è possibile prendersi cura dell'immunità in altri modi: praticare sport, temperare il corpo, seguire una dieta equilibrata.

    Recensioni

    Ti consigliamo inoltre di leggere il seguente video di Elena Malysheva sui sintomi e sul trattamento dell'herpes genitale:

    Autore dell'articolo: Margarita Dementieva, dermatovenerologist

    Herpes genitale. Cause, sintomi, diagnosi moderna, trattamento efficace e prevenzione della malattia.

    Il sito fornisce informazioni di base. Diagnosi e trattamento adeguati della malattia sono possibili sotto la supervisione di un medico coscienzioso. Qualsiasi farmaco ha controindicazioni. Consultazione richiesta

    I sintomi dell'herpes genitale

    Modi per trasmettere il virus dell'herpes

    Il danno da herpes è una conseguenza dell'infezione da contatto. Molto spesso, l'infezione può verificarsi quando si bacia, utilizzando asciugamani condivisi, biancheria intima o biancheria da letto. Vale la pena notare che il virus herpes simplex mantiene la sua attività solo nell'ambiente acquatico.

    Diffusione Airborne non confermata

    La via sessuale di infezione è la più frequente con l'herpes genitale. Sia il sesso genitale, orale e anale sono pericolosi.

    Come funziona il processo di infezione nell'herpes?

    Qual è la probabilità di infezione da herpes genitale?

    Qual è la causa delle esacerbazioni dell'herpes genitale?

    Diagnosi di herpes genitale

    I sintomi esterni dell'herpes nel perineo sono ovvi e quindi, nella maggior parte dei casi, non richiedono la conferma di laboratorio. Tuttavia, ci sono anche forme cancellate di lesioni erpetiche, complicazioni, processo infettivo.

    La diagnosi di laboratorio raramente consente di identificare l'attività del processo, la linea di infezione e di valutare l'efficacia del trattamento. La ragione di questo è l'alta prevalenza di infezione tra la popolazione, la presenza di anticorpi "longevi" di classe G - IgG. Possono essere sintetizzati molto prima del loro rilevamento in laboratorio.
    Pertanto, per identificare l'herpes genitale, vengono presi in considerazione diversi fattori:

    1. La natura della sconfitta dei tessuti epiteliali (pelle, mucosa genitale)
    2. Presenza o assenza nel passato di qualsiasi tipo di eruzione herpetica
    3. immunità stato
    4. Dati dell'esame sierologico - anticorpi del tipo herpes virus 1 e 2, i risultati della PCR.

    Trattamento dell'herpes genitale

    Un'infezione erpetica è una malattia cronica che ha un andamento ciclico quando periodi di esacerbazione si alternano a periodi di remissione di diversa durata. Va notato che dopo l'infezione iniziale, è impossibile eliminare completamente l'agente infettivo dal corpo. Nel corso del trattamento, si può solo prevenire il ripetersi di eruzioni erpetiche o renderle meno frequenti e più brevi, oltre a prevenire lo sviluppo di possibili complicanze.

    La causa delle frequenti esacerbazioni dell'herpes genitale è, di regola, ridotta immunità. Pertanto, nel trattamento e nella prevenzione della ricorrenza di questa malattia, si dovrebbe prestare particolare attenzione allo stato di immunità.
    Nei periodi di infezione acuta da herpes vengono prescritti farmaci con azione antivirale. Questi medicinali interferiscono con la riproduzione del virus, rallentando o arrestando completamente la copia del virus dell'herpes all'interno della cellula interessata.

    Farmaci che sono più comunemente usati nel trattamento dell'herpes:

    • aciclovir
    • valaciclovir
    • ganciclovir
    • Farmtsiklovir
    Questi farmaci sono fatti sotto forma di unguenti, compresse o capsule. Di regola, il medico prescrive una combinazione di unguento e altre forme del farmaco, assunto per via orale.

    L'unguento viene utilizzato per il trattamento locale della superficie interessata (l'unguento viene applicato 5-6 volte al giorno con uno strato sottile).

    Farmaci che stimolano il sistema immunitario

    Molti esperti non riconoscono l'elevata efficacia degli immunomodulatori nel trattamento dell'infezione da herpes. Tuttavia, l'uso di preparazioni di interferone o preparati fatti dalla ghiandola del timo (timolina, T-attivina) può accelerare il processo di guarigione e aiutare ad allungare il processo di remissione.
    Tuttavia, i punti più importanti per mantenere una buona immunità sono i seguenti:

    1. Stile di vita attivo: sport razionali, lavoro attivo (fisico) senza sovraccarico migliora in modo significativo lo stato di immunità
    2. Sano sfondo psico-emotivo. Il tuo stato psicologico ha un effetto pronunciato sullo stato di immunità. Perché lo stress, il sovraccarico emotivo, la depressione possono portare a frequenti esacerbazioni di infezioni da herpes.
    3. L'affaticamento fisico riduce le proprietà protettive del corpo - quindi, lo sport e il lavoro quotidiano dovrebbero essere affrontati in modo responsabile, "non caricarsi troppo".

    L'herpes è trasmessa sessualmente?

    L'herpes è trasmessa sessualmente? Secondo la pratica medica e le statistiche, l'infezione da herpes genitale è possibile e si verifica, come l'infezione, con altre varietà di infezione virale: è sufficiente uno stretto contatto di una persona sana con una persona affetta.

    Nonostante la prevalenza di virus dell'herpes, è il contatto con il paziente che è in grado di attivare l'attivazione delle cellule di infezione e il loro passaggio alla fase attiva.

    Considerare i modi di contrarre l'herpes genitale e i sintomi della malattia.

    Come si trasmette l'herpes genitale

    L'herpes genitale è una conseguenza di:

    • Sesso non protetto L'herpes viene trasmesso al paziente dal paziente al partner sano, a condizione che i mezzi contraccettivi (preservativi) vengano trascurati, durante il sesso orale e durante il petting. Il rischio di infezione delle donne dagli uomini è superiore a quello degli uomini dalle donne, il che causa la prevalenza della malattia nella bella metà;
    • Contatto con la pelle colpita Il virus viene trasmesso in modo tattile: toccare l'area di eruzione o permettere il contatto con una persona sana è irto di conseguenze: l'herpes nell'area intima reagirà all'irritazione con il rilascio di una nuova porzione di cellule infettive;
    • Utilizzare articoli o articoli comuni per l'igiene personale. Una persona sana diventa infetta attraverso la porzione di germi che passano sopravvissuti su un asciugamano, sapone o spugna, rasoio. Un virus trasmesso da uno stretto contatto è in grado di sopravvivere in uno stato latente per diversi giorni: ad esempio, quando si utilizza un rasoio o un asciugamano, aumenta il rischio di infezione;
    • Possibile contaminazione aerea. Sarà sufficiente una stretta comunicazione: la probabilità di sconfitta aumenta e soggetto a convivenza.

    I modi di trasmissione dell'herpes in un luogo intimo sono numerosi, l'articolo discute i principali.

    I sintomi dell'herpes genitale

    I sintomi principali della malattia assomigliano ai sintomi delle manifestazioni di una diversa lussazione: sul labbro, sul corpo - questo è:

    • Formazione di bolle raggruppate sulla vulva o sul pene, aree adiacenti;
    • Prurito e bruciore, dolore nei luoghi in cui le formazioni sono raggruppate. Probabilmente, la formazione del dolore lungo i nervi colpiti dal virus: molte forme del virus attaccano il nervo, solo dopo che si trovano sulla pelle;
    • Aumento della temperatura corporea, malessere, sensazione di debolezza;
    • Se il virus entra nell'uretra, il paziente può avvertire forti dolori mentre va in bagno;
    • Linfonodi inguinali ingranditi.

    Rischio di infezione da herpes genitale

    La conoscenza di come infettare l'herpes genitale non è sufficiente per prevenire la formazione di eruzioni cutanee nell'area intima. È importante considerare una serie di fattori che aumentano la probabilità di infezione:

    • La presenza di danni e microtraumi degli organi genitali mucosi;
    • La presenza di malattie che sopprimono il sistema immunitario;
    • Sesso promiscuo;
    • Uso frequente di contraccettivi intrauterini, il periodo delle mestruazioni;
    • Interruzioni ormonali, ecc.

    La probabilità che un'infezione trasmessa attraverso uno stretto contatto si manifesti se almeno uno degli elementi nell'elenco è soddisfatto aumenta più volte.

    Prevenzione - come non avere l'herpes genitale

    La malattia può essere trasmessa in vari modi ed è consigliabile pensare a come non infettare un partner e prevenire la propria infezione.

    Misure preventive di base:

    • Uso del preservativo, igiene personale;
    • Astinenza da rapporti sessuali soggetti alla rilevazione di lesioni e rifiuto del sesso al momento del trattamento;
    • Uso di asciugamani e rasoi separati;
    • Lavaggio separato della biancheria intima.

    Per evitare ricadute o esacerbazioni, per non affrontare manifestazioni di herpes genitale, si raccomanda di evitare situazioni stressanti, mangiare bene, seguire il regime quotidiano ed evitare l'ipotermia o il surriscaldamento. Tutto ciò che può minare l'efficienza del sistema immunitario, influenzerà favorevolmente la probabilità di eruzioni cutanee sui genitali.

    I modi per prevenire la formazione del virus e le misure preventive aiuteranno ad evitare l'infezione ea proteggere te stesso e il tuo partner dagli effetti avversi della malattia.

    Fare sesso con l'herpes genitale

    Secondo i dati su come sono infettati da herpes genitale, ne consegue una conclusione logica: il sesso durante il corso di una riacutizzazione virale è un argomento tabù. Le eccezioni sono i casi in cui i partner sono entrambi infetti e i sintomi sono minori: le formazioni raggruppate non influenzano gli organi genitali interni, non rimangono nella fase di ulcerazione e non sono caratterizzate da dolore.

    Conseguenze dell'herpes genitale

    Tra gli effetti particolarmente spiacevoli dell'herpes sui genitali, gli specialisti si distinguono:

    • L'essiccazione durante il periodo di guarigione delle ferite, che porta ad una secchezza generale degli organi genitali - influenza negativamente lo stato di questi ultimi e può provocare la formazione di lesioni e processi infiammatori;
    • Immunità ridotta. La malattia richiede all'organismo una reazione tempestiva e aggressiva: la produzione e la sintesi di anticorpi, progettati per combattere e sopprimere tutti i sintomi del virus. Per il sistema immunitario, è lo stress;
    • Probabile è l'occorrenza del dolore. Trasferito la malattia è stato notato dolore fastidioso nella zona inferiore dell'addome e dello stomaco. La nevralgia post-erpetica è possibile;
    • Condurre una vita sessuale attiva attende una spiacevole sorpresa - la libido quando si soffre di un virus dell'herpes genitale soffrirà leggermente.

    Herpes genitale: caratteristiche di manifestazione negli uomini e nelle donne, trattamento

    L'herpes è diffuso nella popolazione umana. Questa infezione virale è un problema medico e sociale significativo.

    Herpes simplex virus (HSV) è presente in 9 su 10 persone sul pianeta. Ogni quinta persona causa eventuali manifestazioni esterne. Per HSV è caratterizzato da neurodermotropismo, cioè preferisce moltiplicarsi nelle cellule nervose e nella pelle. I siti preferiti del virus sono la pelle vicino alle labbra, il viso, le membrane mucose che rivestono i genitali, il cervello, la congiuntiva e la cornea dell'occhio. L'HSV può portare a gravidanze e parto anormali, causando la morte del feto, aborti e malattie virali sistemiche nei neonati. Ci sono prove che il virus dell'herpes simplex sia associato a tumori maligni della prostata e della cervice.

    La malattia è più comune nelle donne, ma capita anche negli uomini. L'incidenza di picco si verifica all'età di 40 anni. Tuttavia, non è raro che l'herpes genitale si manifesti per la prima volta in giovani uomini e donne durante i rapporti sessuali. Nei bambini piccoli, l'infezione per i genitali viene più spesso dalla pelle delle mani, dagli asciugamani contaminati nei gruppi di bambini e così via.

    HSV è instabile nell'ambiente, muore sotto l'influenza dei raggi solari e ultravioletti. Persiste a lungo a basse temperature. Nella forma essiccata di HSV possono esistere fino a 10 anni.

    Come si trasmette l'herpes genitale

    La causa della malattia sono i virus herpes simplex (Herpessimplex) di due tipi, principalmente HSV-2. Il primo tipo di virus era precedentemente associato a una malattia della pelle, alla cavità orale. HSV-2 provoca l'herpes genitale e la meningoencefalite. Ora ci sono casi di malattia causati dal primo tipo di virus o dalla loro combinazione. Spesso il corriere non ha sintomi della malattia e non sospetta che sia la fonte dell'infezione.

    Come puoi avere questa malattia? I modi più frequenti per trasmettere l'herpes genitale sono il sesso e il contatto. Molto spesso, l'infezione si verifica attraverso il contatto sessuale con un vettore di virus o con una persona malata. Puoi infettarti quando baci, così come quando usi oggetti domestici comuni (cucchiai, giocattoli). Il virus può anche essere trasmesso da goccioline trasportate dall'aria.

    Dalla madre, l'agente patogeno entra nel corpo del bambino alla nascita. Il rischio di tale trasmissione dipende dal tipo di lesione nel paziente. Raggiunge il 75%. Inoltre, l'infezione fetale è possibile attraverso il sangue durante la viremia (il rilascio di particelle virali nel sangue) durante una malattia acuta nella madre.

    I bambini nella maggior parte dei casi sono infetti da HSV-1 nei primi anni di vita. All'età di 5 anni, l'infezione da HSV-2 sta crescendo. Durante la prima metà della loro vita i bambini non si ammalano, questo è dovuto alla presenza dei loro anticorpi materni. Se la madre non era stata precedentemente infettata e non le aveva dato anticorpi protettivi al bambino, allora i bambini in giovane età soffrono molto seriamente.

    classificazione

    Da un punto di vista medico, questa malattia è chiamata "infezione virale ereditaria anogenitale causata dal virus HerpesSimplex". Ci sono due forme principali della malattia:

    Infezione urinaria:

    • herpes genitale nelle donne;
    • herpes genitale negli uomini;

    Infezione del retto e della pelle attorno all'ano.

    Il meccanismo di sviluppo (patogenesi) dell'herpes genitale

    Il virus entra nel corpo attraverso le mucose e la pelle danneggiate. Nell'area del "cancello d'ingresso" si moltiplica, provocando manifestazioni tipiche. Successivamente, l'agente patogeno di solito non si diffonde, raramente entra nei linfonodi e anche meno spesso penetra nel sangue, causando viremia. L'ulteriore destino del virus dipende in gran parte dalle proprietà del corpo umano.

    Se il corpo ha una buona difesa immunitaria, si forma un vettore di virus che non esclude la recidiva dell'infezione in condizioni avverse. Se il corpo non affronta l'infezione, il virus dell'herpes attraverso il sangue entra negli organi interni (cervello, fegato e altri), interessandoli. Gli anticorpi sono prodotti in risposta all'infezione, ma non impediscono lo sviluppo di esacerbazioni e ricadute.

    Con un indebolimento del sistema immunitario, il virus che è stato precedentemente conservato nelle cellule nervose viene attivato e entra nel flusso sanguigno, causando un aggravamento della malattia.

    Sintomi della malattia

    Per la maggior parte dei vettori, HPV non causa alcuna manifestazione nel tempo. Il periodo di incubazione per l'herpes genitale in persone precedentemente non infette è di 7 giorni. Negli uomini, il virus persiste negli organi del sistema urogenitale, nelle donne - nel canale cervicale, nella vagina, nell'uretra. Dopo l'infezione, si forma una portatrice per tutta la vita del virus dell'herpes genitale. La malattia tende a persistere con ricadute.

    Ragioni che contribuiscono allo sviluppo di segni esterni di infezione:

    • diminuzione permanente o temporanea dell'immunità, compresa l'infezione da HIV;
    • sovraraffreddamento o surriscaldamento;
    • comorbidità come diabete mellito, infezione respiratoria acuta;
    • interventi medici, incluso l'aborto e l'introduzione di dispositivi contraccettivi intrauterini (spirale).

    Sotto l'influenza di questi fattori, c'è un periodo prodromico - "pre-malattia". Segni iniziali di herpes genitale: nel sito di un'epidemia futura, i pazienti notano prurito, dolore o sensazione di bruciore. Dopo un po 'di tempo, le sfocature appaiono nel fuoco.

    Localizzazione di eruzioni cutanee in donne e uomini

    Che aspetto ha l'herpes genitale?

    Gli elementi dell'eruzione cutanea si trovano separatamente o raggruppati, hanno la forma di piccole bolle con un diametro di 4 mm. Tali elementi si trovano sulla base arrossata (eritematosa) edematosa - la pelle del perineo, la zona perianale e la membrana mucosa degli organi urogenitali. L'aspetto delle vescicole (vescicole) può essere accompagnato da moderata febbre, mal di testa, malessere, insonnia. I linfonodi regionali (inguinali) diventano più grandi e più dolorosi. L'episodio primario è particolarmente pronunciato nelle persone che non sono state precedentemente infettate da un virus e che mancano di anticorpi.

    Pochi giorni dopo, le vescicole si aprono da sole, formando l'erosione (danni superficiali alla mucosa) con contorni irregolari. In questo momento, i pazienti lamentano forte prurito e sensazione di bruciore nella zona di erosione, pianto, dolore acuto, che è ancora più aggravato durante i rapporti sessuali. Durante i primi dieci giorni della malattia, compaiono nuove eruzioni. Le particelle virali vengono rilasciate attivamente da loro.

    A poco a poco, l'erosione si incrosta e guarisce, lasciando piccoli fuochi di pigmentazione debole o pelle più chiara. Il tempo tra l'apparizione dell'elemento rash e la sua epitelizzazione (guarigione) è di due o tre settimane. L'agente patogeno entra nelle cellule dei tronchi nervosi, dove persiste per lungo tempo in uno stato latente.

    I sintomi dell'herpes genitale nelle pazienti di sesso femminile sono espressi nella regione delle labbra, della vulva, del perineo, della vagina, sulla cervice. Negli uomini, la testa del pene, il prepuzio, l'uretra sono colpiti.

    I nervi pelvici sono spesso coinvolti nel processo. Ciò porta ad una compromissione della sensibilità della pelle degli arti inferiori, dolore nella zona lombare e sacro. A volte la minzione diventa frequente e dolorosa.

    Nelle donne, il primo episodio di herpes procede più a lungo e in modo più evidente che negli uomini. La durata della riacutizzazione senza trattamento è di circa 3 settimane.

    Herpes genitale ricorrente

    Circa il 10-20% di coloro che sono stati malati ha un herpes genitale ricorrente. La prima manifestazione di infezione è di solito più rapida. La ricomparsa dell'herpes genitale è meno intensa e più rapida dei segni primari. Ciò è dovuto agli anticorpi già presenti nel corpo che a questo punto aiutano a combattere il virus. L'herpes genitale di tipo 1 si ripresenta meno frequentemente rispetto al secondo.

    Esacerbazione della malattia può manifestare sintomi minori - prurito, eruzioni cutanee rare. A volte l'immagine della malattia è rappresentata da dolorose erosioni di fusione, ulcerazioni della mucosa. L'isolamento del virus dura per 4 giorni o più. Un aumento dei linfonodi inguinali appare, linfostasi e gonfiore pronunciato degli organi genitali a causa di ristagno linfatico (elefantiasi) non sono esclusi.

    Le ricadute si verificano ugualmente spesso in uomini e donne. Gli uomini hanno episodi più lunghi e le donne hanno un quadro clinico più luminoso.

    Se il tasso di recidiva è più di sei all'anno, parlano di una forma grave della malattia. La forma moderata è accompagnata da tre - quattro esacerbazioni durante l'anno, e la luce - da uno o due.

    Nel 20% dei casi si sviluppa l'herpes genitale atipico. Le manifestazioni della malattia sono mascherate da un'altra infezione del sistema urogenitale, per esempio, candidosi (mughetto). Quindi, per mughetto caratterizzato da scarica, che è quasi assente nel normale herpes genitale.

    diagnostica

    La diagnosi di herpes genitale viene effettuata utilizzando i seguenti test di laboratorio:

    • metodi virologici (isolamento dell'agente patogeno mediante embrione di pollo o coltura cellulare, il risultato può essere ottenuto dopo due giorni);
    • reazione a catena della polimerasi (PCR), che rileva il materiale genetico del virus;
    • individuazione di antigeni patogeni (le sue particelle) mediante analisi immunoenzimatica e analisi di immunofluorescenza;
    • la rilevazione nel sangue degli anticorpi prodotti dal corpo umano in risposta all'influenza dell'HSV, utilizzando il saggio immunoenzimatico;
    • metodi citomorfologici che valutano il danno cellulare durante l'infezione da HSV (la formazione di cellule giganti con molti nuclei e inclusioni intranucleari).

    L'analisi dell'herpes genitale si raccomanda di assumere ripetutamente con un intervallo di diversi giorni, da 2 a 4 studi di diverse lesioni. Le donne hanno raccomandato il campionamento del materiale nel 18-20 giorno del ciclo. Questo aumenta la possibilità di riconoscere un'infezione virale e confermare la diagnosi.

    I più istruttivi sono test come la PCR nello studio delle urine e raschiature dagli organi urinari (vagina, uretra, cervice).

    trattamento

    La dieta dei pazienti con herpes genitale non ha peculiarità. Deve essere completo, equilibrato, ricco di proteine ​​e vitamine. Il cibo durante l'aggravamento è meglio cuocere o spezzare, cucinare per una coppia. Beneficeranno del latte fermentato e dei prodotti vegetali, oltre a un consumo abbondante.

    Il trattamento dell'herpes genitale, la sua intensità e durata dipendono dalla forma della malattia e dalla sua gravità. Come trattare l'herpes genitale in ogni paziente è determinato dal venereologo sulla base di un esame completo e un esame del paziente. L'auto-trattamento in questo caso è inaccettabile. Per determinare come curare un paziente, sono richiesti i dati dei suoi immunogrammi, cioè una valutazione dello stato del sistema immunitario.

    Si raccomanda al paziente di usare un preservativo durante i rapporti sessuali o di astenersi da loro fino al recupero. Il partner viene anche esaminato, se ha segni di malattia, viene prescritto un trattamento.

    I seguenti gruppi di farmaci sono usati per trattare la malattia:

    • farmaci antivirali sistemici;
    • antivirali per uso topico;
    • sostanze immunostimolanti, analoghi di interferoni, che hanno anche effetto antivirale;
    • mezzi sintomatici (febrifugal, antidolorifici).

    Terapia con Aciclovir

    Il regime di trattamento per l'herpes genitale acuto e le sue ricadute include principalmente Aciclovir (Zovirax). Con normali indicatori immunologici, è prescritto in una dose giornaliera di 1 grammo, suddivisa in cinque dosi, per dieci giorni o fino al recupero. Con un'immunodeficienza significativa o lesioni del retto, la dose giornaliera viene aumentata a 2 grammi in 4-5 dosi. Il trattamento precedente è iniziato, maggiore è la sua efficacia. La migliore iniziazione della terapia, nella quale il farmaco è più efficace, è il periodo prodromico o il primo giorno di comparsa dell'eruzione.

    Come sbarazzarsi delle ricadute? A tale scopo, la terapia soppressiva (soppressiva) con Aciclovir viene prescritta alla dose di 0,8 g al giorno. Le compresse sono prese per mesi e talvolta anni. I farmaci giornalieri aiutano a evitare recidive in quasi tutti i pazienti e un terzo di loro non ha episodi ripetuti della malattia.

    Acyclovir è rilasciato sotto i nomi commerciali, compresa questa parola, e anche Atsiklostad, Vivoks, Virolex, Gerperaks, Medovir, Provirsan. Tra i suoi effetti collaterali, ci sono disturbi digestivi (nausea, dolore addominale, diarrea), mal di testa, prurito, affaticamento. Effetti indesiderati molto rari del farmaco sono disturbi del sangue, insufficienza renale, danni al sistema nervoso. È controindicato solo in caso di intolleranza individuale al farmaco e deve essere usato con cautela nei pazienti con funzionalità renale compromessa. L'uso è possibile durante la gravidanza e l'allattamento, così come nei bambini, ma solo dopo aver valutato il possibile rischio.

    Nel periodo prodromico e nelle prime fasi della malattia, la crema Acyclovir al 5% è efficace. Aiuta meglio se l'eruzione cutanea si trova sulla pelle. Applicalo più volte al giorno durante la settimana.

    Ci sono preparazioni di Acyclovir di seconda generazione, più efficaci. Questi includono valaciclovir (Vairova, Valavir, Valvir, Valtrex, Valcikon, Wirdel). È ben assorbito negli organi digestivi, la sua biodisponibilità è molte volte superiore a quella di Acyclovir. Pertanto, l'efficacia del trattamento è superiore del 25%. L'esacerbazione della malattia si sviluppa meno frequentemente del 40%. Il farmaco è controindicato nel manifestare infezione da HIV, trapianto di rene o midollo osseo, così come i bambini sotto i 18 anni di età. L'uso durante la gravidanza e l'allattamento al bambino è possibile nella valutazione del rischio e dei benefici.

    Droghe alternative

    Come trattare l'herpes genitale se è causato da virus resistenti ad Acyclovir? In questo caso, sono prescritti mezzi alternativi - Famciclovir o Foscarnet. Famciclovir è prodotto con nomi come Minaker, Famikivir, Famvir. Il farmaco è molto ben tollerato, causando solo occasionalmente mal di testa o nausea. Le controindicazioni sono solo intolleranza individuale. Poiché questo farmaco è nuovo, il suo effetto sul feto è stato poco studiato. Pertanto, il suo uso durante la gravidanza e l'alimentazione di un bambino è possibile solo in base alle indicazioni individuali.

    Preparazioni locali

    Alcuni farmaci antivirali per curare le lesioni sono un unguento. Tra questi ci sono i seguenti:

    • Foscarnet, applicato sulla pelle e sulle mucose;
    • Alpizarin, il farmaco è sotto forma di compresse;
    • Thomanana, più efficace ai primi segni di herpes;
    • Helepin; esiste anche in forma orale;
    • Oxoline;
    • Tebrofen;
    • Riodoksol;
    • Bonafton.

    La frequenza di applicazione, la durata del trattamento con farmaci locali è determinata dal medico. Di solito vengono nominati più volte al giorno durante la settimana.

    Terapia dell'herpes genitale con interferone

    Negli ultimi anni, l'interesse per gli interferoni o gli induttori di interferone è aumentato, aiutando il corpo a far fronte all'infezione stessa, spesso con un effetto antivirale diretto. Questi includono tali fondi:

    • Allokin-alfa;
    • Amiksin;
    • Wobe-Mugos E;
    • Galavit;
    • Giaferon;
    • Groprinozin;
    • izoprinozin;
    • Imunofan;
    • polyoxidonium;
    • Cycloferon e molti altri.

    Possono essere nominati sia all'interno che a livello locale. Alcuni di questi farmaci sono candele. Quindi, le supposte rettali Viferon sono spesso prescritte come parte della complessa terapia dell'herpes genitale.

    Farmaci antinfiammatori non steroidei, come paracetamolo o ibuprofene, possono essere presi per alleviare i sintomi.

    Gli antibiotici per l'herpes genitale non sono prescritti, poiché agiscono solo sui batteri e non sui virus. L'efficacia di tali aree terapeutiche come l'omeopatia, i metodi popolari, non è stata dimostrata.

    prevenzione

    Sviluppato prevenzione specifica dell'herpes genitale, cioè un vaccino. La polvaccina prodotta in Russia deve essere somministrata più volte all'anno in 5 iniezioni. È un vaccino della cultura inattivato. L'efficacia di tale profilassi è in fase di studio.

    La prevenzione non specifica è l'igiene sessuale, il rifiuto del sesso occasionale.

    Una persona infetta da herpes genitale non dovrebbe essere superraffreddamento, evitare stress emotivo, stress intenso e altre cause di esacerbazione.

    Infezione e gravidanza

    Si ritiene che la gravidanza non sia un fattore che causa aggravamento dell'herpes genitale. Tuttavia, alcuni scienziati hanno un'opinione diversa.

    La gravidanza e il parto nel trasporto di HSV senza manifestazioni cliniche sono solitamente normali. Il trattamento di una donna incinta viene effettuato in caso di sviluppo delle sue manifestazioni sistemiche, ad esempio, meningite, epatite. Questo di solito accade quando una donna incontra per la prima volta un virus durante la gravidanza. Per il trattamento prescritto aciclovir.

    Se tale trattamento non viene eseguito, l'infezione intrauterina si svilupperà a seguito dell'ingresso di particelle virali nel sangue del bambino attraverso la placenta (danneggiata o addirittura sana). Nel primo trimestre di gravidanza si formano malformazioni. Nel secondo e terzo trimestre, le membrane mucose, la pelle del bambino, gli occhi, il fegato e il cervello sono interessati. La morte fetale fetale può verificarsi. Il rischio di parto pretermine aumenta. Dopo la nascita di un tale bambino, può avere gravi complicazioni: microcefalia (sottosviluppo del cervello), microoftalmia e corioretinite (danni agli occhi che portano alla cecità).

    La consegna viene effettuata in modo naturale. Il taglio cesareo è prescritto solo nei casi in cui la madre abbia un'eruzione cutanea sui genitali, nonché se il primo episodio di infezione si sia verificato durante la gravidanza. In questi casi, è raccomandata la prevenzione prenatale della trasmissione del virus dell'herpes al bambino con l'aiuto di Acyclovir, prescritto dalla settimana 36. Un farmaco ancora più conveniente e conveniente per la preparazione prenatale di una donna malata è Valcicon (Valaciclovir). L'uso di farmaci antivirali prima del parto aiuta a ridurre la frequenza delle esacerbazioni dell'herpes genitale, per ridurre la probabilità di rilascio asintomatico di particelle virali che infettano il bambino.

    Durante la nascita di una donna malata, pericolosamente rottura prematura dell'acqua, distacco della placenta, debolezza dell'attività lavorativa. Pertanto, necessita di particolare attenzione da parte del personale medico.

    Cos'è l'herpes genitale pericoloso per un neonato?

    Se il bambino entra in contatto con HSV, passando attraverso il canale del parto, l'herpes neonatale si svilupperà in 6 giorni dopo la nascita. Le sue conseguenze sono la sepsi generalizzata, cioè l'infezione di tutti gli organi interni del bambino. Il neonato può persino morire per shock tossico.

    In connessione con la potenziale minaccia per il bambino, ogni donna incinta viene esaminata per il trasporto di HSV e, se necessario, viene trattata da un medico. Dopo che il bambino è nato, viene anche esaminato e, se necessario, curato. Se il bambino non mostra alcun segno di infezione, deve essere monitorato per 2 mesi, poiché le manifestazioni della malattia non sono sempre immediatamente visibili.

    Per evitare gli spiacevoli effetti della malattia durante la gravidanza, una donna infetta deve sottoporsi a un addestramento speciale prima di lei, il cosiddetto pregravido. In particolare, gli agenti antivirali e immunostimolanti di origine vegetale (Alpizarina) sono prescritti per via orale e come unguento quando si manifestano peggioramenti nel paziente. Allo stesso tempo, la sua immunità viene corretta usando induttori di interferone. Entro tre mesi prima della prevista gravidanza, viene anche prescritta una terapia metabolica che migliora il metabolismo cellulare (riboflavina, acido lipoico, calcio pantotenato, vitamina E, acido folico). Allo stesso tempo, è possibile utilizzare l'immunizzazione passiva, cioè l'introduzione nel corpo femminile di anticorpi antivirali pronti all'uso - immunoglobuline, che riducono il rischio di esacerbazione.

    La pianificazione della gravidanza deve essere effettuata solo in assenza di ricadute entro sei mesi. La diagnosi e la terapia dell'herpes genitale prima della gravidanza possono ridurre l'incidenza di complicanze da madre e figlio, ridurre la probabilità di recidiva durante la gestazione, ridurre al minimo il rischio di infezione intrauterina o di herpes neonatale. Tutto ciò contribuisce alla riduzione della morbilità e della mortalità infantile.

    Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

    Come trattare la rosacea sul viso a casa?

    La rosacea (rosacea) è una malattia cronica della pelle di natura non infettiva, caratterizzata da un forte arrossamento del viso, dalla comparsa di ulcere e tubercoli vascolari.


    Come prendersi cura della pelle dopo aver rimosso le talpe

    Sul corpo della maggior parte delle persone ci sono formazioni benigne - talpe. Di solito non causano ansia, ma in alcuni casi, i dermatologi raccomandano di rimuovere la talpa per evitare la formazione di cellule maligne.


    È possibile ottenere un punto d'ebollizione

    Considerando che le bolle sono un problema molto comune, non sorprende che molte persone siano interessate alla questione se i foruncoli possano essere catturati per strada, nei trasporti e in altri luoghi pubblici.


    Bollire sul naso: cause e trattamento domiciliare con rimedi popolari

    L'area del triangolo naso-labiale, il naso, le labbra è la zona di pericolosa localizzazione delle bolle. Pertanto, una bollitura al naso richiede un trattamento complesso, dal momento che la probabilità di gravi complicanze è alta.