Herpes in ambiente intimo - sintomi e trattamento

La presenza di herpes sul labbro è familiare a molti, ma lungi da tutte le persone sanno che cosa l'herpes è nella zona intima e perché si verifica. In realtà, la malattia è diventata diffusa tra la popolazione moderna. Appartiene al gruppo venereologico.

Tuttavia, non aver paura: l'herpes in un posto intimo in una donna o in un uomo non significa qualcosa di pericoloso. Non muoiono, non ci sono fallimenti nel funzionamento degli organi interni, la malattia non porta alla sterilità.

L'unica cosa che può deprimere una persona è sentimenti spiacevoli, disagio, non solo fisico, ma anche socialmente. Per proteggersi dalla malattia, non bisogna trascurare le misure preventive.

cause di

Perché l'herpes compare nell'area intima e cos'è? Sia il raffreddore sul viso che l'herpes genitale sui genitali causano il virus dell'herpes simplex, che è di due tipi. Il virus HSV tipo 2 è responsabile delle infezioni nell'area genitale di uomini e donne ed è estremamente contagioso.

Esistono diversi modi di infezione:

  1. I rapporti sessuali (compresi quelli non convenzionali) sono davvero la causa principale dell'infezione da virus dell'herpes.
  2. Modo domestico quando si utilizzano prodotti per l'igiene comuni (sapone, asciugamani, ecc.).
  3. Perinatale - la capacità di infettare un bambino durante il suo passaggio attraverso il canale del parto, se la madre soffre di una malattia virale nella fase attiva.
  4. Meno comune è il percorso di inoculazione dell'infezione, che si verifica a causa della solita incuria e incuria. Ciò significa il trasferimento dell'infezione da un'area della sua localizzazione ai genitali.

La frequenza delle recidive dipende non solo dal tipo di virus, ma anche dallo stato del sistema immunitario. Con un livello notevolmente ridotto di resistenza del corpo, le recidive possono essere ripetute ogni 1-2 mesi. Nelle persone relativamente sane, l'herpes genitale si aggrava ogni 2-3 anni o meno.

sintomi

I sintomi di herpes nell'area intima di donne e uomini durante lo stress grave, carenza di vitamine, varie malattie infettive e raffreddori si manifestano. Il periodo di incubazione può durare da 1 a 10 giorni. Dopo di che c'è arrossamento, gonfiore, prurito, bruciore in luoghi intimi.

Quindi, i primi segni di herpes genitale sono:

  • dolore, gonfiore nella lesione;
  • aumento della temperatura;
  • malessere generale;
  • dolori muscolari.

Dopo diversi giorni, nell'area genitale compaiono eruzioni specifiche: piccole vescicole piene di essudato trasparente. L'aspetto delle eruzioni erpetiche è accompagnato da un forte dolore, che impedisce al paziente di condurre uno stile di vita abituale.

Dopo un po 'di tempo, gli elementi liberi sul luogo intimo scoppiarono, contribuendo alla formazione di vaste aree erosivo-ulcerative. Questo tipo è il più contagioso. Le ferite aperte sono anche più suscettibili alle infezioni da batteri o funghi, nel qual caso il loro tempo di guarigione aumenta.

Queste formazioni sui genitali causano un pessimo stato di salute. Non sono solo dolorosi, ma complicano anche la cura quotidiana e l'igiene dei luoghi intimi. Se sono vicini all'uretra, potrebbe esserci disagio durante la minzione. Dopo un po 'di tempo, le bolle scoppiano e le piaghe si formano in questo luogo. Se non sono allentati, guariranno e cadranno, senza lasciare tracce.

Che aspetto ha l'herpes nella zona intima, offriamo di vedere la foto.

Herpes genitale nelle donne

I sintomi dell'herpes nell'area intima delle donne sono solitamente più pronunciati. Sintomi visibili di malessere generale, la comparsa di eruzioni cutanee è accompagnata da edema grave e pesantezza. Le donne hanno più spesso prurito.

Durante i rapporti sessuali, possono comparire emorragie, diventano molto più dolorose. Oltre all'herpes vulva, possono essere colpite la mucosa vaginale, la cervice, l'uretra, le cosce e i glutei.

Herpes genitale negli uomini

Negli uomini, l'herpes è solitamente localizzato sul pene e sulla superficie interna del prepuzio (a volte sullo scroto, nel perineo). Sullo sfondo di deterioramento della condizione generale (nei posti di sconfitta) appaiono il dolore e altre sensazioni sgradevoli.

Quando l'herpes si verifica nell'uretra, ci sono segni di uretrite - disagio nell'uretra e nella disuria.

diagnostica

Per diagnosticare l'herpes in un luogo intimo, è possibile analizzare il contenuto di ulcere o vesciche. Il contenuto fluido o aperto della ferita durante la semina può indicare la presenza di un virus.

I test per l'herpes genitale vengono eseguiti quando si sospetta un'infezione primaria o quando si riscontrano sintomi in donne in gravidanza. Il risultato più accurato consente di ottenere la PCR (reazione a catena della polimerasi). Poiché ci sono malattie simili all'herpes genitale, le sue manifestazioni (ulcere ed erosioni sui genitali) non dovrebbero essere auto-medicanti.

Come trattare l'herpes nell'area intima

Va ricordato che una cura completa per l'herpes in un luogo intimo o in qualsiasi altro luogo è impossibile. Il virus rimane nel corpo per sempre. Tuttavia, un regime terapeutico ben scelto contribuirà ad eliminare i sintomi spiacevoli della malattia, accelerare il recupero della pelle e delle mucose dei luoghi intimi e ridurre la frequenza delle recidive.

Di solito prescrivono farmaci antivirali e pomate a base di aciclovir o mezzi più moderni come Famvir o Valtrex, pomate Zovirax o Acyclovir e immunostimolanti Imudon e Interferon. Ci sono anche combinati, come "Izoprinozin". È sia antivirale che immunostimolante.

È molto importante consultare tempestivamente uno specialista e iniziare il trattamento nella fase iniziale dell'infezione da herpes. Così, è spesso possibile evitare l'eruzione sgradevole, la formazione di croste e lo sviluppo di complicanze. Per il sollievo dal prurito e dal dolore causato dalla comparsa di bolle piene di analgesici liquidi e prescritti e antistaminici.

Ricorda che un trattamento improprio a casa porta a una complicazione della situazione. L'herpes può colpire tutte le aree di grandi dimensioni, infettare altri organi e causare gravi danni alla salute. Questa malattia è particolarmente pericolosa per le donne incinte, in quanto non solo una donna può soffrire, ma anche un bambino dentro di lei.

prevenzione

La principale misura preventiva è la presenza di un partner provato e il rifiuto del sesso promiscuo. Quando si contatta è necessario utilizzare una barriera protettiva (preservativi).

Questa misura contribuirà a ridurre il rischio di infezione, ma non sarà in grado di eliminarlo completamente, poiché il virus può diffondersi e colpire la pelle nell'area dei glutei, dell'inguine, delle cosce. Anche se il rapporto sessuale è stato protetto, dopo si raccomanda di trattare l'area inguinale con soluzioni antisettiche (ad esempio Miramistina).

Come trattare l'herpes nell'area intima?

L'herpes nell'area intima deve essere trattato prontamente, in modo completo, sotto la guida di un medico esperto, al fine di evitare il ripetersi della malattia e altre conseguenze spiacevoli. È necessario scoprire tutto sulla malattia specificata: le cause di insorgenza e le modalità della sua diffusione, i sintomi, i vari metodi di trattamento e le misure preventive.

Cause dell'herpes genitale

L'herpes genitale è una malattia virale contagiosa che colpisce le mucose e la pelle degli organi genitali umani. Per l'herpes genitale è responsabile il virus HSV di tipo 2, che appartiene al gruppo venereologico. Entrando nel corpo umano per la prima volta, l'herpesvirus viene introdotto nell'apparato genetico e rimane lì per sempre.

Il gruppo di rischio comprende giovani di età compresa tra 18 e 35 anni.

La malattia è estremamente comune. I portatori inattivi di virus dell'herpes sono milioni di persone sul nostro pianeta. Con una diminuzione dell'immunità generale dovuta all'indebolimento del corpo con ipotermia, malattia, sovraccarico fisico o situazioni stressanti, il virus viene attivato. La malattia virale diventa acuta. Nei giovani infetti con un'immunità sufficientemente forte, l'esacerbazione dell'herpes genitale si verifica 1 volta in 3 anni.

È necessario elencare le cause principali dell'herpes genitale. Questi includono:

  • la promiscuità;
  • mancanza di protezione contro il contatto sessuale;
  • mancanza di igiene personale;
  • l'uso di beni comuni;
  • infezione di una donna incinta.

I seguenti sono considerati i modi frequenti di diffusione del virus:

  • sessuale (genitale, anale, orale);
  • perinatale (dalla madre infetta al neonato);
  • famiglia (contatto e senza contatto);
  • inoculazione (autoinfezione - un trasferimento indipendente di infezione ai genitali).

Il virus dell'herpes genitale al di fuori del corpo umano vive per pochissimo tempo, quindi l'infezione da goccioline trasportate dall'aria è quasi impossibile.

I sintomi dell'herpes genitale negli uomini e nelle donne

I sintomi esterni dell'herpes genitale non compaiono immediatamente dopo l'infezione. I primi segni di malattia possono essere:

  • piccolo gonfiore in luoghi intimi;
  • irritabilità;
  • un leggero aumento della temperatura corporea.

Spesso interessato a come l'herpes può apparire in luoghi intimi. Il periodo di incubazione, a seconda dello stato del sistema immunitario del paziente, può durare fino a 7-10 giorni. Successivamente, iniziano a comparire i sintomi specifici esterni dell'herpes. Questi includono:

  • arrossamento della pelle nel sito di infezione;
  • forte prurito della pelle;
  • l'aspetto di piccole bolle con un liquido trasparente all'interno;
  • linfonodi ingrossati all'inguine;
  • aumento della temperatura corporea.

Pochi giorni dopo le bolle con il liquido scoppiano, al loro posto si verifica una formazione dolorosa erosiva. Dopo circa 5-7 giorni, l'erosione si asciuga da solo, formando una crosta. Dopo che le croste scompaiono in un luogo intimo, i pazienti hanno una macchia marrone brillante.

Va notato che i sintomi esterni di questa malattia appaiono molto più veloci e più luminosi durante varie malattie infettive, raffreddori, beri-beri, situazioni stressanti.

Quanto può durare il periodo acuto dell'herpes genitale? In assenza di un trattamento adeguato, il periodo acuto della malattia con manifestazioni esterne in 3-4 settimane si trasforma in una forma cronica della malattia.

La localizzazione dell'herpes genitale negli uomini è spesso il prepuzio, lo scroto, il lato interno delle cosce, il retto e l'ano. In forma grave, l'infezione può penetrare nel sistema urogenitale, innescando lo sviluppo di pielonefrite, prostatite, uretrite, impotenza.

I sintomi dell'herpes genitale virale nelle donne sono più forti e più luminosi che negli uomini. Dopo alcuni giorni, le eruzioni vescicolari si aggiungono al malessere generale nella regione delle piccole labbra e delle labbra, della vagina, del perineo, della cervice. Spesso le giovani donne che hanno una vita sessuale attiva, c'è l'herpes genitale nell'area dell'inguine. L'infezione può provocare lo sviluppo di malattie sgradevoli come la cistite, l'infiammazione delle ovaie, la candidosi, ecc.

A volte i sintomi dell'herpes genitale sono assenti. Una persona è pericolosa per gli altri, non ne sa nulla.

Farmaci sistemici e locali per il trattamento

Prima di iniziare il trattamento dell'herpes nell'area intima, è necessario condurre un'accurata diagnosi della malattia. È importante distinguere la patologia da altre malattie a trasmissione sessuale con sintomi simili.

Una diagnosi accurata del paziente può essere fatta dopo le seguenti attività:

  • analisi del contenuto delle bolle;
  • semina materiale nella coltura cellulare;
  • RIF;
  • PCR, ecc.

Dopo aver fatto una diagnosi accurata, dovresti scoprire come trattare l'herpes in luoghi intimi. L'automedicazione non darà i risultati necessari, porterà solo all'aggravamento della situazione.

Il virus dell'herpes, una volta nel corpo umano, viene introdotto nel DNA e rimane lì per sempre. È impossibile curare completamente l'infezione virale specificata. Pertanto, i principali obiettivi delle misure terapeutiche dovrebbero essere considerati:

  • formazione di un'immunità affidabile nel paziente;
  • eliminazione dei segni della malattia;
  • la creazione per il virus di condizioni avverse che sopprimono la sua riproduzione.

Il trattamento dell'herpes genitale deve essere effettuato in modo completo, combinando la terapia farmacologica sistemica con i preparati topici.

L'herpes in un posto intimo è ben soppresso dai seguenti farmaci antivirali:

Questi farmaci sono usati sotto forma di compresse come prescritto dal medico curante per 10 giorni. Insieme ai farmaci sistemici, di solito nel trattamento dell'infezione usando rimedi locali sotto forma di gel, unguenti, creme. All'atto di accessione di un'infezione secondaria la terapia antibatterica è effettuata.

Come trattare l'herpes nell'area intima con preparazioni locali? Un farmaco prescritto viene applicato più volte al giorno sulla zona interessata del corpo. I seguenti unguenti hanno dimostrato la loro efficacia:

I preparati di azione locale ben inibiscono l'attività del virus dell'herpes, alleviano l'infiammazione, eliminano il prurito e il gonfiore. Una reazione allergica può essere una controindicazione al loro uso.

L'herpes in un luogo intimo non ti permette di avere una vita sessuale completa. Per eliminare rapidamente i sintomi della malattia, la terapia farmacologica è spesso combinata con i moderni metodi di trattamento: plasmaferesi, irradiazione del sangue con un laser, ecc.

Migliora l'immunità nel trattamento di

Una parte integrante del trattamento dell'herpes genitale è aumentare l'immunità del corpo. Prima di iniziare la terapia, viene determinato lo stato immunitario del paziente. A seconda di ciò, il medico seleziona preparazioni speciali - immunomodulatori, per formare una risposta immunitaria e sopprimere l'attività del virus.

L'herpes genitale viene trattato con l'uso dei seguenti immunomodulatori come parte della terapia complessa:

  • tsikloferona;
  • Genferon;
  • viferona;
  • Lavomax;
  • immunofana;
  • Panavira e altri

Ciascuno di questi farmaci ha le sue controindicazioni che devono essere prese in considerazione durante il trattamento. Con la recidiva della malattia prescritta sotto forma di compresse efficaci immunomodulatori Panavir, Lavomax. Panavir è usato con estrema cautela da persone con malattie della milza e dei reni. Ricezione Lavomax è vietata alle donne in gravidanza e in allattamento, bambini e adolescenti sotto i 18 anni.

L'effetto del trattamento con farmaci antivirali è notevolmente migliorato con la somministrazione simultanea di immunoglobuline. Per aumentare la resistenza complessiva del corpo del paziente, vengono spesso prescritte iniezioni di vitamine B1 e B6.

Per l'herpes spesso ricorrente, il vaccino antivirale, Herpovax o Vitagerpavac, viene somministrato una volta ogni sei mesi e viene prescritta una terapia soppressiva.

È importante trattare l'herpes genitale allo stesso tempo per entrambi i partner sessuali. Il sesso è vietato durante l'intero periodo di trattamento.

Trattamento dell'herpes genitale in donne in gravidanza

Una forma acuta di herpes genitale o una recidiva della malattia durante la gravidanza può influire negativamente sulla salute del nascituro.

Con lo sviluppo di questa patologia in una donna incinta all'inizio della gravidanza, possono verificarsi aborti spontanei, gravi danni al sistema nervoso centrale, vari difetti cardiaci, polmonite, deformità fisiche e altre patologie nel feto.

Aumenta significativamente il rischio di infezione del nascituro da parte della madre malata nelle ultime settimane di gravidanza e durante il parto. Ciò causa molte gravi malformazioni del bambino. Per evitare di infettare il bambino durante il passaggio del canale del parto, il medico prescrive un taglio cesareo.

Se viene rilevato un herpes genitale, una donna deve essere trattata in qualsiasi fase della gravidanza. I farmaci antivirali (Aciclovir, Zovirax, Panavir, ecc.) Devono essere usati con molta cautela, perché può causare gravi danni al feto.

Come sapete, durante l'infanzia, l'immunità della madre è significativamente ridotta e il rischio di esacerbazione dell'herpes genitale aumenta molte volte. Il paziente deve essere sotto la costante supervisione di uno specialista e l'intera gravidanza deve essere sottoposta a tutti i test necessari per la presenza di un virus nel corpo. Una donna, al fine di evitare lo sviluppo di questa malattia, deve rispettare tutte le misure preventive.

Consigli utili dei medici nel trattamento dell'herpes genitale

Seguendo una serie di semplici raccomandazioni di specialisti nel rilevare i primi segni di herpes genitale in sé stessi, si può alleviare significativamente il decorso della malattia, evitare complicazioni pericolose e ridurre il rischio di infezione per i propri parenti e amici.

Il comportamento corretto nel trattamento dell'herpes genitale è il seguente:

  1. Quando si verificano le prime manifestazioni della malattia, consultare un medico.
  2. È necessario seguire rigorosamente tutte le raccomandazioni del medico generico essente presente.
  3. È necessario aumentare la vostra immunità con tutti i mezzi: immunomodulatori prescritti da un medico, un'alimentazione corretta, passeggiate all'aria aperta, ecc.
  4. Quando un'eruzione cutanea appare nell'intimità, indossare solo biancheria intima di cotone, assicurando una normale circolazione dell'aria, promuovendo una guarigione attiva.
  5. Attento rispetto delle norme di igiene personale per eliminare completamente la diffusione involontaria dell'infezione.
  6. L'intero periodo della fase acuta della malattia vieta ogni contatto sessuale, e in futuro è necessario usare il preservativo.
  7. In consultazione con il tuo medico, puoi usare la medicina tradizionale.

Con l'aiuto di rimedi popolari per far fronte all'attività del virus dell'herpes è impossibile. Ma con il loro aiuto, puoi eliminare i sintomi spiacevoli della malattia: infiammazione, prurito, dolore, fastidio, ecc. Con l'uso costante di certe piante medicinali, puoi aumentare la resistenza del corpo, mettere in ordine il sistema immunitario. Tra i rimedi popolari, la loro efficacia nel trattamento dell'herpes genitale è diversa:

Decotti, infusi, tè, tinture di alcol da queste piante medicinali dovrebbero essere assunti per via orale. Non è auspicabile che questa patologia faccia qualsiasi applicazione, dal momento che qualsiasi esposizione può influire negativamente sulla membrana mucosa sensibile del luogo intimo.

La base per la prevenzione dell'herpes genitale in futuro è il rifiuto dei rapporti sessuali promiscui, l'uso del preservativo e l'igiene personale.

Conclusione sull'argomento

Pertanto, l'herpes genitale, essendo una spiacevole malattia sessualmente trasmissibile, richiede il rispetto di tutte le raccomandazioni di un medico durante il trattamento e una prevenzione efficace in futuro.

Trattamento dell'herpes nell'area intima di uomini e donne? Cause, sintomi e foto

Il virus dell'herpes può interessare diverse parti della pelle e delle mucose. Occhi, organi interni, labbro, area intima non fanno eccezione. Come trattare l'herpes nell'area intima ed è possibile prevenire manifestazioni spiacevoli?

Cause dell'herpes genitale

Molto spesso, nell'area intima, l'herpes appare quando viene infettata sessualmente o da madre a figlio durante il parto. I partner possono infettarsi l'un l'altro attraverso qualsiasi contatto sessuale - attraverso la vagina, la bocca, il retto.

Una persona è più contagiosa durante una esacerbazione della malattia, ma con una portatrice nascosta il pericolo di infettare un'altra persona è sempre presente.

Anche il mancato rispetto delle norme igieniche può causare infezioni. Lavarsi le mani frequentemente, l'uso di asciugamani individuali, cose e utensili possono proteggere dal virus e dall'esasperazione dei sintomi di disagio.

Herpes nell'area intima: sintomi

Le manifestazioni esterne di herpes sono abbastanza tipiche e le stesse per qualsiasi localizzazione. Una esacerbazione si manifesta sotto forma di molteplici eruzioni vescicolari riempite con un liquido chiaro. La pelle in corrispondenza dell'aspetto delle bolle diventa infiammata ed edematosa.

La cosa principale di cui i pazienti si lamentano è il forte prurito e dolore. Tuttavia, la pettinatura del sito di infiammazione è impossibile, poiché aumenta il rischio di infezione secondaria. Le bolle prima crescono e si fondono in aree più grandi, e dopo pochi giorni scoppiano.

Nelle donne, le eruzioni cutanee compaiono sulla vagina, sulle labbra e sulla cervice. Pube, fianchi e perineo sono meno comuni. La forma asintomatica è molto rara.

Oltre alle manifestazioni locali, i pazienti possono essere disturbati da:

  • mal di testa;
  • un aumento dei linfonodi inguinali;
  • la debolezza;
  • irritabilità.
al contenuto ↑

Herpes nell'area intima: video

Come trattare l'herpes nell'area intima?

Il trattamento dell'herpes nei luoghi intimi include l'uso di mezzi esterni e interni. Non ancora sviluppato una medicina in grado di curare l'herpes per sempre. Tuttavia, alcuni farmaci possono ridurre significativamente la sua manifestazione in un luogo intimo e ridurre i sintomi spiacevoli.

La terapia primaria ha lo scopo di:

  1. Soppressione dell'attività del virus.
  2. Riduzione dei sintomi
  3. Prevenzione delle ricadute
  4. Rafforzare l'immunità.

Lo strumento più efficace che aiuta a sbarazzarsi del virus dell'herpes è l'aciclovir.

medicina dell'herpes

Sulla base di questo principio attivo e dei suoi derivati, le case farmaceutiche hanno sviluppato molti farmaci:

  1. Zovirax.
  2. Gerpevir.
  3. Valacyclovir.
  4. Aciclovir di vari produttori.

Altri immunostimolanti aiutano anche a combattere il virus:

Contro le pillole di herpes genitale sono prevalentemente prescritti. Se il freddo è uscito sul labbro - creme e unguenti per uso esterno. Il trattamento con Panavir è diventato di recente popolare grazie alla composizione naturale di questo farmaco e alla sua capacità di utilizzarlo nelle candele, anziché iniezioni.

Con frequenti ricadute, il trattamento deve essere complesso e comprendere sia l'agente antivirale che l'immunostimolante. Per aumentare la resistenza generale del corpo aiuterà anche l'assunzione di vitamine del gruppo B.

Il trattamento delle future madri deve essere effettuato necessariamente, sebbene la gamma di farmaci approvati sia significativamente ridotta. I medici preferiscono immunostimolanti sotto forma di supposte, come Genferon.

Trattamento topico dell'herpes genitale

A discrezione del medico, solo la terapia locale può essere prescritta al paziente.

Data la natura della lesione e le caratteristiche del paziente, il medico può scegliere questo unguento per l'herpes:

  1. Aciclovir. Inibisce con successo la diffusione del virus. Quanto prima inizi ad applicare l'unguento, compariranno meno eruzioni cutanee.
  2. Zovirax. La crema Zovirax viene utilizzata per l'area genitale. Applicalo su un sottile strato sulla zona interessata.
  3. Levomekol. Levomekol con prurito e infiammazione è un rimedio molto efficace, ma questo unguento contiene un antibiotico e non mostra attività antivirale. Il metiluracile nella composizione dell'unguento accelera la guarigione e la rigenerazione dei tessuti.
  4. Zinco. Buon antisettico e agente essiccante. L'unguento di zinco aiuta con il prurito, accelera la guarigione delle bolle e ha un alto profilo di sicurezza.
  5. Oxolinico. I pazienti spesso usavano unguento oxolinico per l'herpes genitale. Questo è uno strumento molto di bilancio che aiuta bene, soprattutto nei primi giorni di manifestazioni cliniche e per la prevenzione.

Mezzi esterni spalmati 4-5 volte al giorno, osservando un uguale intervallo di tempo.

Oltre alle droghe, le eruzioni erpetiche possono essere trattate con Fucorcin, verde brillante, olio dell'albero del tè o alcool normale. Fukortsin con herpes impedisce l'adesione di un'infezione secondaria e asciuga le bolle.

È possibile imbrattare Fukortsina incinta e bambini? Nelle donne in gravidanza, l'uso del farmaco non è accettabile, e nei bambini può essere usato con cautela per evitare di entrare nella circolazione sistemica.

Come e cosa trattare l'herpes genitale nell'area intima - il regime di trattamento completo

L'herpes genitale è una malattia causata da virus herpes simplex di tipo 1 e tipo 2. Trasmesso sessualmente in qualsiasi variante di contatti. Il primo tipo di virus causa la manifestazione iniziale dell'herpes genitale, i casi ripetuti sono quasi sempre causati da un secondo tipo di virus. Il trattamento dell'herpes genitale ha lo scopo di eliminare i sintomi della malattia, perché è quasi impossibile eliminare completamente il virus.

L'herpes genitale è trattato?

Il virus entra nelle cellule delle mucose degli organi genitali, inietta le sue informazioni genetiche. Il corpo smette di percepire le nuove cellule come aliene, quindi si moltiplicano e si diffondono in tutto il corpo.

Ma anche con un virus, puoi condurre una vita piena, se la malattia non si manifesta clinicamente. Il 90% della popolazione mondiale è infetto da virus dell'herpes, ma non più del 15-17% di loro si ammala.

Nella diagnosi e nel trattamento dell'herpes nei luoghi intimi, non è la presenza del virus a svolgere un ruolo, ma il modo in cui il corpo reagisce ad esso. La salute è più forte, il rischio di una malattia è inferiore.

Soppressione dell'immunità, riduzione delle difese dell'organismo aiuto:

  1. Stile di vita non salutare: fumo, dieta malsana, superlavoro.
  2. Vari tipi di emozioni negative: depressione, tensione, rabbia, ostilità.

La diminuzione delle forze protettive porta al fatto che il virus che dorme nel corpo viene attivato, l'aggravamento dell'herpes genitale è una delle manifestazioni di questo processo. Pertanto, è necessario rafforzare il sistema immunitario, evitare lo stress, migliorare il sonno e il riposo, seguire una dieta a tutti gli effetti, esercitare regolarmente.

Trattamento dell'herpes genitale

Quale medico è impegnato nel trattamento

La scelta di uno specialista è spesso difficile per una persona con herpes, poiché questa malattia ha varie manifestazioni. Può essere curato da terapeuti, dermatologi, specialisti in malattie infettive o immunologi.

Inoltre, si ritiene che l'herpes non sia particolarmente pericoloso per i malati. Questo è vero se una persona non ha malattie croniche e l'immunità è forte. In questi casi, la malattia può scomparire dopo alcune settimane dopo un ciclo di trattamento sintomatico senza complicanze e conseguenze.

Ma in presenza di malattie croniche e infettive, di un'immunità debole, l'herpes è estremamente pericoloso e talvolta conduce alla morte. Inoltre, i pazienti dopo infortuni, interventi chirurgici e anziani devono prendersi cura di un trattamento tempestivo.

Se i sintomi di infezione da herpes compaiono nell'area genitale, puoi contattare uno dei seguenti specialisti:

  • ginecologo;
  • urologo;
  • dermatologo;
  • un immunologo.

Per un trattamento efficace dell'herpes genitale, è necessario prima consultare un terapeuta, poiché il virus può diffondersi agli organi interni. Spesso richiesto di sottoporsi ad un esame completo.

Regime di trattamento generale

La scelta dei regimi di trattamento per l'herpes genitale dipende dalle caratteristiche della malattia. Alla manifestazione iniziale dell'herpes genitale, quando la pelle intorno ai genitali è coperta da piaghe e vescicole, viene prescritto un corso a breve termine di farmaci antivirali locali. Gli immunostimolanti sono prescritti in parallelo per rafforzare il sistema immunitario.

Se, a seguito di tale terapia, le manifestazioni cutanee scompaiono, allora possiamo supporre che il virus genitale sia soppresso, nessun ulteriore trattamento è necessario.

Se un'infezione erpetica tende ad apparire più di 5-6 volte l'anno, allora richiede l'uso costante di farmaci antivirali. Questo porta al fatto che:

  • scompaiono frequenti esacerbazioni della malattia (80% dei casi);
  • raddoppiare il numero di riacutizzazioni (20%).

Quando l'herpes genitale appare di volta in volta, è necessario un cambiamento nei metodi di trattamento: i farmaci antivirali sono prescritti solo al momento della riacutizzazione. Questo aiuta a ridurre il numero di esacerbazioni e la durata del decorso acuto della malattia. Questa è una terapia episodica.

Inoltre, nel trattamento dell'herpes genitale viene applicata la terapia, mirata a bloccare la possibile attivazione del virus. In questo caso, il dosaggio dei farmaci è inferiore, ma il corso è più lungo.

Trattamento dell'herpes sui genitali

Come trattare l'herpes nella zona intima con i farmaci

L'esacerbazione richiede un trattamento completo dell'herpes genitale, che è l'uso di farmaci che sopprimono il virus, eliminano le manifestazioni cutanee e rafforzano le difese del corpo.

Al momento dell'eruzione è necessario condurre una terapia antivirale situazionale utilizzando specifici farmaci antivirali basati su "Acyclovir" e sui suoi analoghi, che hanno effetti locali o sistemici sul corpo.

Nella maggior parte dei pazienti con manifestazioni di herpes in un luogo intimo, il sistema immunitario è in uno stato normale o addirittura in uno stato attivato, quindi, l'uso di immunomodulatori è inefficace e poco pratico.

L'attenzione deve essere rivolta al rafforzamento della specifica risposta immunitaria contro il virus dell'herpes simplex. Per fare questo, l'immunizzazione passiva con immunoglobuline (ad esempio, "Herpebine") e attiva - attraverso l'introduzione del vaccino contro l'herpes.

Preparati per l'herpes genitale

Preparazioni topiche

Per il trattamento locale dell'herpes genitale vengono usati pomate e creme speciali. Asciugano le ferite e le bolle, prevengono la comparsa di nuove bolle, eliminano il prurito e il dolore. Dovrebbero essere applicati direttamente sulla pelle interessata.

In base agli effetti sulle zone colpite del corpo, i preparati locali possono essere suddivisi in:

  • antiherpethetical;
  • antinfiammatorio e antisettico;
  • migliorare l'immunità locale della zona intima;
  • blocco della reinfezione: lesioni cutanee batteriche o fungine.

L'antiherpetico più popolare con comprovata efficacia è considerato l'unguento aciclovirale, così come i suoi analoghi. Il corso del trattamento con questi agenti è di 7-10 giorni. Sono prescritti alla comparsa iniziale di herpes genitale, quando la pelle si blister, si gonfia, il paziente si sente grave prurito. Durante il trattamento, occorre fare attenzione che non vi sia alcun bruciore e irritazione sulla pelle.

Analoghi ampiamente usati "Acyclovir":

  1. "Vivoraks". Applicare 5 volte al giorno per 10 giorni.
  2. "Panavir". Applicare 5 volte al giorno di 10 giorni.

L'immunità locale può essere migliorata con l'aiuto di "Viferon" (nessun effetto bloccante sul virus).

Inoltre, per il trattamento locale prescritto farmaci antivirali:

  1. Pomata Oxolinic 1-2%. Lubrificare la pelle 2-3 volte al giorno per 3-5 giorni.
  2. "Helepin" 5%. Applicare 2-6 volte al giorno per un massimo di 4 settimane.
  3. Unguento iporaminico a base di estratto di olivello spinoso. Ha un effetto antivirale pronunciato.
  4. Gel "Viru-Mertz-Serol". Assegna un corso di 3 giorni. Se non ci sono miglioramenti, è necessario annullarlo.

Pomata Oxolinic e gel Viru-Merz-Serol

Per accelerare la guarigione dei tessuti danneggiati e rigenerare la pelle sui genitali, vengono utilizzati mezzi ausiliari, ad esempio, pantenolo, olio di rosa canina o olivello spinoso.

Preparazioni per uso interno

Tutte le preparazioni per compresse possono essere suddivise in diversi gruppi: anti-peptici, immunomodulatori e agenti per sopprimere l'attività del virus. Allo stesso tempo, i farmaci antiherpetici hanno le proprietà più efficaci, il resto è usato come mezzo ausiliario per sbarazzarsi dell'herpes nei luoghi intimi.

Gli antiherpetici prevengono la diffusione di virioni, particelle virali, quindi, l'ulteriore sviluppo della malattia viene bloccato. Il corso e il dosaggio sono selezionati in base alla gravità della malattia e alle caratteristiche del corpo:

  1. Trattamento con "Acyclovir" e suoi analoghi: "Zovirax", "Virolex". Accettato secondo lo schema: 200 mg alla reception, 5 volte al giorno.
  2. Terapia con "Valaciclovir" e suoi analoghi: "Valtrex", "Virdel". A 500 mg al mattino e alla sera.
  3. L'appuntamento di "Famciclovir" e i suoi derivati: "Famvir", "Famicivir" 250 mg 3 volte al giorno.

Valaciclovir e Acyclovir

La terapia con interferone viene utilizzata per sopprimere l'attività del virus e contemporaneamente aumentare le difese del corpo. Questi includono:

Gli immunomodulatori sono utilizzati per stimolare il sistema immunitario accelerando la maturazione dei leucociti del sangue:

Panavir è considerato un farmaco ad ampio spettro: questo rimedio viene utilizzato per vari tipi di infezione da herpes. Rafforza la resistenza alle infezioni, protegge dai virus. Introdotto per via endovenosa. Fatto da germogli di patate

Per la prevenzione della recidiva dell'herpes nell'area genitale, si raccomanda di prendere "Alpizarina".

Farmaci e trattamenti alternativi

Per accelerare la cura dell'herpes nei luoghi intimi si è ricorso alla fisioterapia, ad esempio il darsonval. Questo è un metodo per colpire la pelle con correnti ad alta frequenza, ma di piccola forza, con impulsi di 50 / sec.

Questo dispositivo ha un effetto antinfiammatorio, antinfiammatorio, analgesico, riduce il gonfiore, aumenta la microcircolazione sanguigna. Per un trattamento efficace delle eruzioni erpetiche nell'area genitale, applicare il metodo di contatto dell'esposizione alla corrente.

L'ozono terapia affronta con successo il virus genitale. Questo metodo ti permette di saturare il sangue con l'ossigeno, dopo di che il corpo è in grado di far fronte alle infezioni, l'ozono inizia a distruggere il virus o blocca la sua attività. Inoltre, aiuta a migliorare l'assorbimento dei farmaci. Per il massimo effetto, devi andare 8-10 sessioni.

Herpes genitale e strategia per il trattamento efficace

Come viene trattato l'herpes genitale con la medicina tradizionale

Il trattamento dell'herpes nell'area intima dei rimedi popolari è ausiliario del farmaco principale. Con il loro aiuto, è possibile eliminare i sintomi spiacevoli e rafforzare le difese del corpo. Prima di utilizzare la medicina tradizionale, assicurarsi di consultare il proprio medico.

Prodotti per esterni

Il trattamento esterno dell'herpes nei luoghi intimi viene fatto usando i seguenti mezzi:

  1. Celidonia. Tritare la celidonia fresca con fiori (50 g), aggiungere 50 mg di miele, lasciare per un giorno. Crea lozioni.
  2. Boccioli di betulla Far bollire 20 g di rognoni e un bicchiere di latte per 5 minuti, quindi tritare in un frullatore. Crea lozioni più volte al giorno. Memorizzato non più di una settimana.
  3. Aloe. L'aloe di Sokom lubrifica l'area delle lesioni sui genitali. Il succo viene conservato per circa una settimana. L'alcol può essere aggiunto per una conservazione più lunga.
  4. Rafano. 2 cucchiai. l radice tritata, 100 ml di alcol insistono per 2 settimane. Filtrare, inumidire la pelle 3 volte al giorno. Periodo di validità 2 anni.
  5. Aglio. Testa pulita, tritare, insiste nell'alcool per 3 giorni. Periodo di validità 1 anno. Applicare 3 volte al giorno.
  6. Olio di chaga Sciogliere 50 g di burro rustico, aggiungere i funghi tritati, far sobbollire per 20 minuti, filtrare. Lubrificare tre volte al giorno. 1-2 settimane.
  7. Olio dell'albero del tè. 10 gocce per mezzo litro di acqua calda. Utilizzare per lavare via prima di coricarsi per prevenire un'ulteriore diffusione dell'infezione genitale.

Per il trattamento dell'herpes sui genitali, si raccomanda di fare bagni sessili usando:

  1. Sale marino 1 cucchiaio. l per 6 litri di acqua. 1 volta al giorno.
  2. Serie di miscele, camomilla, calendula. 10 g di una miscela di 6 litri di acqua bollente. Dopo mezz'ora, è possibile iniziare la procedura. Si tiene al mattino e alla sera.
  3. Eucalyptus. 10 g di foglie per 6 litri di acqua.

Mezzi per uso interno

Per uso interno con herpes genitale utilizzare i seguenti strumenti:

  1. Succo di 4 grosse cipolle, pappa di 2 mele grandi, mescolare 30 g di miele naturale. Prendi 1 cucchiaio. Io mangio. Memorizzato per non più di tre giorni in frigorifero. Corso di 3 settimane.
  2. Kalina. Schiacciare 20 g di bacche, versare un bicchiere di acqua bollente, lasciare per 15 minuti. Bere al mattino e alla sera con l'aggiunta di miele. 1-3 settimane.
  3. Kalina con miele e alcool. Gruel di 1 kg di bacche mescolato con 1 kg di miele. Insistere 1 settimana. Aggiungi mezzo bicchiere di alcol. Conservare in un luogo fresco e buio. Bere 2 volte al giorno e 1 cucchiaio. corso fino a 2 mesi.
  4. Echinacea. 50 g di radici e 100 ml di alcool (70%) insistono per 10 giorni (di volta in volta agitare), filtrare. Bevi 15 gocce prima di ogni pasto, 1 mese.
  5. Chaga. Immergere 50 g di funghi per un giorno in acqua fredda bollita. Grattugiare, versare di nuovo nella stessa acqua. Portare a ebollizione a bagnomaria. Bere 50 ml al mattino e alla sera (1 mese).
  6. Mummie. Prendi 0,6 mg ogni giorno.

Il perossido di idrogeno viene usato per lavare l'area colpita con l'herpes genitale, questo dovrebbe essere fatto più volte al giorno. Inoltre, è possibile effettuare compresse: 2 cucchiaini di perossido di farmacia (3%) miscelati con 50 ml di acqua.

Raccomandazioni dopo il trattamento

Il trattamento dell'herpes genitale non porta alla completa liberazione dal virus. Ma puoi sopprimere le sue attività così tanto da non mostrarsi. Dopo il trattamento, è consigliabile fare regolarmente degli esami, anche se non ci sono manifestazioni di herpes genitale.

È imperativo che tu prenda le prove durante la pianificazione e la gravidanza, in preparazione per il trapianto di organi, così come quando qualsiasi eruzione appare sotto forma di bolle.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla prevenzione della malattia. L'herpes genitale è più spesso trasmesso sessualmente, quindi è necessario astenersi da relazioni occasionali, utilizzare attrezzature protettive. Durante il periodo di esacerbazione della malattia, devi stare particolarmente attento a non infettare i tuoi partner.

Questo è particolarmente importante per i giovani che stanno pianificando di avere un figlio. Pertanto, dovranno sottoporsi a ulteriori test per le infezioni genitali e il virus dell'herpes.

L'herpes genitale non può essere attribuito a malattie che rappresentano una minaccia significativa per la vita. Ci sono molte malattie che sono molto peggio. Pertanto, il rischio di infezione da herpes è spesso sottostimato dai pazienti. Ma un atteggiamento così frivolo nei confronti di questa malattia può avere risultati disastrosi, tra cui, ad esempio, l'infezione dei propri partner sessuali. Una frequente recidiva della malattia dovrebbe essere un segnale per andare dal medico e iniziare le misure per rafforzare le difese del corpo.

Sintomi e trattamento dell'herpes nei luoghi intimi

Sentiti libero di parlare di questa malattia, anche se molti ne soffrono. Troppo delicato questo problema - l'herpes, che colpisce le aree intime di donne e uomini.

Come capire che malato di herpes, è difficile curarlo e quanto è pericolosa questa malattia?

cause di

Da dove viene l'herpes? Il "colpevole" di un'infezione spiacevole nell'area intima è il cosiddetto HSV - il virus dell'herpes simplex.

Penetrato nel corpo, l'HSV si accumula nei gangli nervosi (nodi neuronali). Se l'immunità umana è normale, gli anticorpi bloccano l'infezione. Quindi le sue manifestazioni cliniche sono assenti.

Ma per attivare il virus aiuta alcuni fattori avversi. I medici chiamano queste cause di eritema e prurito - manifestazioni caratteristiche dell'herpes:

  • beri-beri;
  • stati stressanti;
  • cambiamento delle zone climatiche;
  • cadute di temperatura (surriscaldamento e sovraraffreddamento);
  • raffreddori;
  • igiene personale insufficiente.

Più del 90% degli abitanti della terra oggi sono portatori del virus. E molti non lo sanno nemmeno. Una volta entrato nel corpo, l'HSV si stabilisce lì per sempre.

Non è ancora possibile recuperare dalla malattia. Di volta in volta si manifesterà come una ricaduta.

Esistono diversi modi di infezione da herpes genitale:

  1. Sesso, compreso orale e anale.
  2. Da una madre infetta, il feto viene infettato attraverso la placenta o durante il travaglio.
  3. Goccioline trasportate dall'aria - in questo modo, il virus entra spesso nel corpo del bambino se gli adulti della famiglia manifestano chiaramente la malattia.
  4. Modo domestico: puoi attraversare articoli per la casa, igiene, vestiti.
  5. Autoinfezione - se, toccando l'herpes sulle labbra, con le mani non lavate, tocca i genitali.

I sintomi della malattia nelle donne

Secondo le statistiche, le donne hanno maggiori probabilità di soffrire di herpes zone intime. E le manifestazioni della malattia sono più pronunciate.

Quali sono i sintomi della malattia:

  • i primi segni dopo l'infezione sono debolezza generale, febbre, dolori alle articolazioni, linfonodi ingrossati;
  • poi il rossore appare nell'area genitale, la donna è disturbata da un'eruzione sotto forma di bolle con liquido. Queste vescicole scoppiano, si formano lunghe ferite di guarigione. È importante non confondere la manifestazione dell'infezione con un'irritazione dopo la rasatura;
  • nella zona intima, c'è una sensazione di bruciore e forte prurito, si verifica gonfiore. Le eruzioni compaiono sulle membrane mucose della vagina, nella regione anale (l'herpes sui glutei può essere letto qui), pubico, sul lato interno delle cosce;
  • con un rapporto sessuale, ci sono delle perdite di sangue;
  • i dolori durante la minzione sono possibili.

Spesso l'herpes si manifesta prima delle mestruazioni, quando si verificano cambiamenti ormonali nel corpo. Per ulteriori informazioni su herpes sulle labbra, leggere in questo articolo.

I sintomi, il trattamento, l'herpes zoster negli umani sono presentati in questo materiale.

Segni negli uomini

L'herpes maschile appare più localmente rispetto alla femmina, interessando un'area più piccola - il glande e la parte inferiore del prepuzio. A volte l'area interessata colpisce lo scroto e il perineo. Altro su herpes sulla testa del pene negli uomini, abbiamo scritto qui.

I segni della malattia compaiono gradualmente:

  1. Inizialmente, il malessere generale è disturbato - dolori muscolari, febbre, problemi al tratto gastrointestinale, i linfonodi sono ingrossati all'inguine.
  2. Una settimana dopo l'infezione, vi è arrossamento nell'area genitale, sensazione di bruciore e prurito.
  3. Dopo di ciò si formano delle bolle, piene di sostanza sierosa. Il 3 ° giorno, scoppiano, trasformandosi in ulcere, che prima si bagnano o si inumidiscono, e alla fine si prosciugano e si ricoprono di una crosta.
  4. Mentre dura il periodo di incubazione, i rapporti sessuali possono essere dolorosi.

Quando l'herpes genitale si ripresenta, le vescicole appaiono più frequentemente in aree che sono già state colpite.

Circa i principali sintomi di herpes genitale completerà anche il seguente video:

Che aspetto ha l'herpes nei luoghi intimi (foto)

Forme e stadi della malattia

La malattia è primaria e ricorrente. L'infezione nella fase primaria è caratterizzata da un decorso acuto con una sintomatologia pronunciata (nella maggior parte dei casi).

Eruzione abbondante di vescicole piena di essudato, che genera disagio e dolore.

Le donne sono a volte disturbate dalla scarica - sono abbondanti, ma non c'è odore specifico.

Quando inizia la fase latente della malattia, molti pazienti ritengono che sia arrivata la guarigione. In realtà, l'herpes è diventato ricorrente in natura, che può avere 3 forme:

  • tipico - con le manifestazioni caratteristiche della malattia sotto forma di prurito, edema, arrossamento ed eruzione cutanea sulle mucose;
  • atipico - manifestato da processi infiammatori degli organi genitali interni, che sono causati dall'azione del virus dell'herpes simplex. Le manifestazioni esterne non sono pronunciate;
  • asintomatica - non ci sono sintomi caratteristici dell'herpes, è la più difficile da diagnosticare questa forma.

La malattia ha 3 fasi di sviluppo:

  1. Esiste una lesione degli organi genitali esterni.
  2. Il processo colpisce la cervice e la vagina nelle donne, negli uomini - l'uretra.
  3. La malattia si diffonde agli organi interni - le appendici, l'utero, la vescica e la ghiandola prostatica.

La fase iniziale dell'herpes procede per diverse settimane. Quindi il virus migra verso il sistema nervoso, dove è in uno stato passivo.

In presenza di fattori provocatori, si verifica una recidiva. Un nuovo focolaio non è così acuto e lungo quanto l'episodio primario dell'herpes.

Ci possono essere molti di questi focolai durante l'anno. La forma del loro flusso è più calma.

diagnostica

Il primo passo nella diagnosi dell'herpes è l'esame dei genitali, dell'ano, delle natiche, delle cosce e dei linfonodi del paziente.

Nelle donne, il ginecologo controlla le pareti vaginali e la cervice. Quando viene rilevata un'eruzione, i suoi contenuti vengono presi con uno scraping per l'analisi. Negli uomini può prendere raschiature dall'ano, dall'uretra e dalla faringe.

Se i sintomi dell'herpes genitale non sono chiaramente espressi, i test di laboratorio aiuteranno a confermare la diagnosi:

  • ELISA - saggio immunoenzimatico per anticorpi protettivi contro il virus. Consente di identificare il tipo di virus che ha causato l'herpes;
  • PCR - reazione a catena della polimerasi. Con il suo aiuto nei fluidi biologici (muco, sangue) rilevano la presenza del DNA di herpesvirus;
  • metodo di coltura - il contenuto delle bolle o l'eruzione si siedono in un ambiente appositamente preparato. Esaminando i processi che si verificano, fare una conclusione sulla presenza del virus.

Trattamento dell'herpes nell'area intima di casa

Il trattamento dell'herpes a casa dovrebbe iniziare con la cessazione del contatto sessuale. È nella fase acuta, quando appaiono eruzioni cutanee, la malattia viene trasmessa al partner con probabilità quasi al cento per cento.

Il regime di trattamento prescritto dal medico, può includere:

  1. Terapia antivirale.
  2. L'uso di prodotti locali (creme, unguenti, lozioni).
  3. Ricezione di mezzi per rafforzare l'immunità.
  4. Metodi tradizionali di trattamento come aggiunta alle procedure mediche tradizionali.

Un ciclo completo di terapia, a partire dal trattamento della fase acuta, può richiedere circa 3 mesi. Se segui tutti i consigli del medico, puoi assicurarti che il virus "cada in letargo" e le recidive siano rare.

Elenco di rimedi popolari

Con l'aiuto di ricette di medicina tradizionale rafforzare il sistema immunitario e la capacità del corpo di resistere alle infezioni. Per fare questo, puoi prendere:

  • infusioni di camomilla farmaceutica essiccata;
  • diluito con acqua e tintura di echinacea;
  • tintura alcolica di calendula - 15-20 gocce al giorno;
  • preparazioni a base di erbe di motherwort, timo, melissa, foglie di cremisi, fiori di arnica;
  • miele e zenzero come additivi per bevande e piatti vari.

L'uso esterno di rimedi popolari contribuisce alla rimozione del prurito, asciugando le ferite:

  • aiutare a ridurre il disagio di olio di calendula, tea tree, jojoba, agrumi, bergamotto, geranio, lavanda;
  • per l'herpes vengono utilizzati impacchi di decotto alla menta, radice di liquirizia, fiori di arnica, tintura di alcool di gemme di betulla;
  • La guarigione delle ulcere e delle erosioni è aiutata dalle lozioni da una miscela di miele leggermente scaldato e celandina secca, aloe o succo di kalanchoe.

È importante usare con attenzione i rimedi popolari per evitare reazioni allergiche, dato che le mucose nella zona intima sono particolarmente sensibili durante l'herpes.

Farmaci (unguenti, compresse, creme)

Utilizzato attivamente per terapia antivirale e analoghi della droga:

  1. Zovirax.
  2. Phenistil Pentsivir.
  3. Valacyclovir.
  4. Famciclovir.
  5. Lavomax.

Più spesso, i farmaci vengono assunti sotto forma di compresse, a volte prescritte iniezioni di farmaci.

Le medicine contro il virus sono efficaci in combinazione con immunostimolanti a base di interferone:

Il corso di assunzione di agenti antivirali e che migliorano l'immunità varia da 7 a 10 giorni. Inoltre, il medico può prescrivere la somministrazione intramuscolare di vitamine del gruppo B.

Il vaccino per combattere i virus di Gerpovax viene somministrato ogni sei mesi, se il paziente ha frequenti recidive della malattia.

La scelta di unguenti e creme per la terapia locale dell'herpes nei luoghi intimi è abbastanza grande. La necessità del loro uso e il dosaggio esatto determineranno il medico curante.

Le lesioni cutanee trattano:

  • levomekol;
  • foscarnet;
  • Alpizarinom;
  • Pomata Oxolinic;
  • Helepinom;
  • Panavir;
  • Gerpferonom;
  • Tromantadine.

In alcuni casi, il medico può raccomandare l'uso di Clotrimazolo, che influenza le infezioni di origine virale e fungina.

Ma il popolare significa Akriderm e Triderm non destinati al trattamento dell'herpes simplex. Hanno un diverso spettro d'azione.

Per quanto riguarda l'uso di Fukortsina (nella forma di una soluzione o unguento), è assolutamente necessario consultare un medico. Se applicato su ampie aree della pelle, il farmaco potrebbe essere tossico.

Gli antibiotici sono prescritti ai pazienti con herpes solo se il virus ha provocato l'aggiunta di un'infezione secondaria (fungina o batterica). Ma nella lotta contro lo stesso herpirus, questo gruppo di farmaci è inefficace.

Lo specialista in questo video parlerà anche dei preparativi:

Ulteriori raccomandazioni

L'autotrattamento per l'herpes nell'area intima è pericoloso - solo un medico può prescrivere un farmaco specifico, tenendo conto del quadro della malattia e delle caratteristiche individuali del paziente.

Non dimenticare che molti rimedi per l'herpes hanno effetti collaterali e controindicazioni.

Durante la fase acuta è importante seguire alcune regole:

  • eliminare l'intimità;
  • Non usare il solarium, la spiaggia, la sauna;
  • prenditi cura del raffreddore;
  • indossare biancheria di cotone, in modo da non disturbare la pelle a respirare;
  • lavarsi accuratamente le mani dopo aver toccato i punti interessati.

Come trattare la malattia durante la gravidanza

Se una donna viene infettata dall'herpes durante la gravidanza, è molto pericolosa per il nascituro. Nel sangue materno non ci sono anticorpi che possano proteggere il feto dall'esposizione al virus.

È pieno di aborto, il bambino può essere organi colpiti, sviluppare deformità.

Durante l'infezione iniziale o l'esacerbazione dell'herpes un mese prima del parto, una donna viene spesso offerta un taglio cesareo per ridurre il rischio di infettare il bambino.

Per il trattamento dell'herpes in donne in gravidanza, farmaci antivirali, immunocorrettivi (utilizzando supposte di immunoglobuline e Viferon), vengono usati mezzi esterni di azione locale, ad esempio l'unguento di zinco.

Nel trattamento delle donne in gravidanza usano Zovirax, Acyclovir, Panavir, ma tutti i farmaci sono usati con cautela, valutando il rischio di un possibile impatto negativo sulla madre e sul nascituro.

Possibili conseguenze

La psicosomatica dell'herpes è tale che gli effetti di una malattia possono influire negativamente sulla salute mentale di una persona. L'ammalato sperimenta il più forte disagio mentale, ha spesso depressioni, esaurimenti nervosi alternati all'apatia.

In termini fisiologici, l'herpes è irto di:

  • la formazione di crepe sanguinanti nelle mucose dei genitali e dell'ano. Oltre al dolore, interferisce con la normale vita sessuale, causando problemi in famiglia;
  • forti dolori all'addome inferiore, che sono causati dall'herpes del sistema nervoso periferico. Il dolore può essere dato nel perineo e nel retto;
  • diminuzione dell'immunità come risultato di ricadute costanti. Per questo motivo, il corpo diventa indifeso contro altre infezioni;
  • negli uomini, la comparsa di uretrite, prostatite, cistite;
  • danno al sistema nervoso - lo sviluppo di encefalite, meningite;
  • riduzione della libido, che provoca difficoltà nei rapporti con il sesso opposto.

Le conseguenze particolarmente gravi della malattia sono l'herpes del neonato, che si verifica se il bambino è infetto durante la gravidanza della madre o durante il parto.

Una malattia pericolosa può portare alla morte di un bambino o allo sviluppo di complessi disturbi neurologici, danni al fegato e malattie cardiache.

Le principali cause di sintomi, segni e sintomi, diagnosi, trattamento, nonché foto di herpes sulle gambe possono essere trovate in questo materiale.

Qual è il trattamento della stomatite aftosa negli adulti può essere trovato in questo articolo.

prevenzione

La misura più efficace per prevenire l'infezione da herpesvirus è una vita sessuale ordinata. Il frequente cambiamento dei partner sessuali a volte aumenta il rischio di infezione.

Anche lo stile di vita è importante - la percentuale di casi di herpes tra persone con sesso gay, persone con infezione da HIV, tossicodipendenti è molto più alta. In una ragazza di comportamento "facile", l'infezione è anche più probabile, dato il frequente cambio di partner.

Quali misure preventive ridurranno il rischio di infezione:

  1. Usare i preservativi nei contatti con i nuovi partner.
  2. Trattamento delle mucose dopo il contatto sessuale.
  3. Rifiuto dall'intimità quando rileva segni di herpes in un partner.
  4. Igiene: non puoi usare gli asciugamani, le lenzuola, i piatti di qualcun altro.

Se l'infezione da herpes è già avvenuta, è importante evitare il ripetersi di uno stile di vita sano, evitare stress e nervi, malattie catarrali, esacerbazione di malattie croniche, un brusco cambiamento nelle condizioni climatiche.

È anche importante smettere di fumare e bere, una buona alimentazione, un esercizio moderato.

Recensioni

Ecco la vera esperienza di coloro che sono stati trattati per l'herpes nella zona intima - le persone scrivono il loro consiglio ai "compagni in disgrazia" sul forum:

Quindi, qual è l'herpes nell'area intima - ahimè, fino alla fine di una malattia incurabile, molto spiacevole, che offre disagio sia fisico che morale. Ma puoi vivere con lui, non disperare e non arrenderti.

Non sarà possibile curare completamente l'herpes, ma è possibile ridurre al minimo e facilitare il flusso delle recidive.

La cosa principale è eliminare le cattive abitudini, monitorare la tua salute e rafforzare il sistema immunitario del corpo.

Autore dell'articolo: Margarita Dementieva, dermatovenerologist

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

I farmaci per il trattamento delle unghie fungine sono economici ma efficaci

Spesso, le persone percepiscono varie lesioni fungine solo come problemi del piano cosmetico. Dopo tutto, i luoghi colpiti hanno un aspetto sgradevole, c'è un odore sgradevole.


Come sbarazzarsi rapidamente di mais e mais

Secco e mais è un problema che molte persone affrontano regolarmente. Tale danno alla pelle può essere dovuto al lavoro a lungo termine con strumenti, alla scelta sbagliata delle scarpe e persino al colpo accidentale di una piccola pietra nella scarpa.


Unguento buono e poco costoso per il fungo dell'unghia del piede

L'industria farmaceutica produce un vasto assortimento di infezioni fungine. Per capire quali farmaci sono più efficaci, è necessario scoprire il principio della loro azione e consultare uno specialista.


Perché la pelle delle dita si incrina

Cari lettori, nonostante il fatto che l'inverno stia cominciando a perdere la sua posizione e la primavera non sia lontana, la pelle delle vostre mani spesso si spezza in una stagione fuori stagione.