Tipi di funghi della pelle e metodi di trattamento

Il fungo della pelle è una malattia causata dall'infezione del corpo da agenti patogeni fungini che parassitano principalmente sulla pelle e sulle mucose. La manifestazione di un'infezione fungina sulla pelle porta a una persona una quantità sufficiente di problemi, i principali sono l'aspetto poco attraente della pelle e il disagio nella zona interessata. Le domande principali sono: come riconoscere il fungo della pelle e come trattare il fungo sulla pelle?

Segni di

È molto importante riconoscere il fungo della pelle nel tempo, poiché il trattamento della malattia nella fase iniziale avviene molto più velocemente. Quindi che aspetto ha un fungo sulla pelle umana?

Manifestazioni esterne di infezione fungina

Spesso, le malattie della pelle fungine hanno la forma di singole zone del pigmento o aree rosso vivo di forma geometrica regolare. Allo stesso tempo, le aree colpite si alzano leggermente al di sopra del livello del resto dello spazio cutaneo, a volte si osservano peeling e rugosità della pelle colpita. Nel caso di ottenere erbe minori, il volume della pelle colpita dal fungo può aumentare, diventando coperto da ulcere stillanti.

Con la sconfitta della pelle nella zona dei piedi, c'è un peeling significativo, la pelle diventa più sottile, ci sono erosioni, che sono difficili da guarire.

Il fungo localizzato nei capelli è caratterizzato da eccessiva secchezza e desquamazione del cuoio capelluto, i capelli hanno un aspetto opaco, malsano. Ci possono essere piccoli innalzamenti sopra la superficie della pelle con una tinta rosa, compaiono sintomi di alopecia locale. Inoltre, la pelle può essere coperta da una fioritura biancastra o giallastra, la cui rimozione comporta una violazione dell'integrità della pelle.

Tipi di funghi cutanei

Ci sono un gran numero di malattie fungine, la cui diversità dipende dal tipo di patogeno che le ha provocate. Considera i tipi più comuni di micosi.

Rubromikoz

La presenza di un tale tipo di malattia fungina come la rosomicosi è spesso causata dall'infezione di una persona con un trihofitone rosso. Quando sono infetti da questo tipo di fungo, la pelle del piede, le aree interdigitali degli arti inferiori e superiori e le unghie sono interessate. A volte, l'infezione colpisce il tronco e l'area delle grandi pieghe, in casi più rari - la pelle del viso e della testa.

La malattia si manifesta in due forme:

  • l'aspetto di grandi macchie rossastre e squamose, la cui superficie è ricoperta di papule e vescicole;
  • sviluppo sullo sfondo del precedente, follicoli e noduli.

microsporia

Il fungo sulla pelle del corpo con questa malattia è eccitato dai funghi del genere del microsporum. Nella maggior parte dei casi, questo tipo di fungo colpisce i capelli del tipo lanuginoso, meno spesso - lo spazio non peloso.

I sintomi della malattia si manifestano sotto forma di una lesione focale arrotondata. Nel centro dell'educazione c'è un'area elevata, infiammata, punteggiata da piccole vesciche e squame. La superficie interessata si sta staccando. Spesso l'educazione focale è singolare, in rari casi - multipla, incline a fondersi.

trihofitia

La fonte della malattia è un'infezione micotica del genere Trichophyton. Le parti aperte del corpo sono esposte alla lesione, le natiche e le ginocchia sono trascurate. Questa malattia è molto contagiosa, poiché è trasmessa anche attraverso la superficie dei vestiti.

L'infezione può essere determinata da una lesione scarlatta scarlatta molto rotonda. All'esame, è possibile identificare piccoli noduli, aree traballanti, bordi infiammati della formazione. Il decorso della malattia è caratterizzato dalla presenza di suppurazione nella zona interessata.

Pitiriasi versicolor

Le lesioni cutanee sul corpo di questo tipo di funghi sono molto comuni nei giovani. La malattia copre gli strati più superficiali della pelle e l'area del follicolo pilifero. I funghi colpiscono aree della pelle sulla schiena, sulle spalle, sull'addome, sul petto e in altre aree della pelle, in casi molto rari, la malattia si verifica sulla superficie della testa, delle mani, delle gambe, del pene e delle labbra.

I licheni di questa specie appaiono come macchie rosa, ricoperte da un leggero peeling. Tali specchi sono in grado di crescere e fondersi l'uno con l'altro, il loro colore nel tempo diventa più saturo.

Dermatite seborroica

La malattia è in grado di essere trasmessa dalle persone. La fonte di esso è la presenza di funghi lipofili. Aree infette di pelle ricoperta di peli o pelle del corpo. L'epicentro della malattia è il punto in cui girano i capelli, le sopracciglia, le ciglia, i baffi e la barba. Inoltre, le manifestazioni focali sono registrate nell'area delle pieghe naso-labiali, le aperture dell'orecchio, dietro le orecchie, molto raramente sul petto, le pieghe del corpo, l'ano e l'area intima.

La malattia è un fenomeno infiammatorio, a volte traballante sulla pelle nell'area di crescita dei capelli della testa. In alcuni casi ci sono croste emorragiche. C'è un forte prurito. Come risultato dei graffi, le aree colpite si infettano e si forma un ascesso.

candidosi

Una malattia di origine è causata da funghi simili a lieviti appartenenti al genere Candida, che sono costanti compagni di ogni persona. Molte persone possono vivere una vita, anche senza sapere della loro presenza nel corpo. I segni della malattia si manifestano, specialmente nell'area delle pieghe del corpo, altre aree del corpo sono ulteriormente diffuse. In situazioni eccezionali, i palmi e le piante dei piedi sono interessati.

La malattia è caratterizzata da una sfumatura rossastra con molte piccole bolle. Con lo sviluppo della candidosi, il colore delle formazioni diventa più saturo, si verifica un'erosione, le aree della parte distaccata del derma sono distinguibili lungo i bordi.

Sintomatologia del fungo

I sintomi primari del fungo cominciano a farsi sentire da una persona già dai primi giorni dell'infezione.

Segni di infezioni fungine della pelle

Prima di tutto, appaiono delle macchie sul corpo. Nella maggior parte dei casi, il fungo sul corpo è anche accompagnato da forte prurito e desquamazione della pelle, ma accade che le fasi iniziali della malattia siano asintomatiche. Negli stadi più tardi della micosi possono anche comparire altri segni del fungo. Questi sintomi includono crepe, ulcere che causano dolore, eruzioni cutanee, a volte incantesimi.

Sulla base di una varietà di agenti patogeni micotici, ci sono altre manifestazioni di infezione fungina:

  • l'apparizione di bolle squamose sul corpo;
  • rifiuto dei pezzi colpiti dell'epidermide;
  • dolore e disintegrazione delle ferite formate sul sito di vescicole scoppiate;
  • sbiancamento della pelle colpita, formazione di macchie giallastre;
  • l'aspetto di un aroma sgradevole nei luoghi colpiti dal fungo.

Talvolta la micosi causa l'intossicazione del corpo, causando la comparsa di febbre, disturbi immunitari, rinite e debolezza generale. Oltre a queste manifestazioni, il fungo influisce negativamente sullo stato delle unghie, che diventano gialle, si sciolgono, si sgretolano.

Modi di trasmissione della micosi

Come viene trasmesso il fungo? Spesso, un'infezione fungina può essere trasmessa attraverso le persone malate, meno spesso attraverso i portatori di un'infezione fungina. Animali domestici, roditori e persino piante possono anche servire da vettori. L'infezione si verifica a causa di violazioni delle norme igieniche, dovute all'uso di scarpe da ginnastica, salviette e restrizioni pelviche di qualcun altro. Puoi infettarti sulla spiaggia, in piscina, nella sauna, nella doccia pubblica e in altri luoghi.

Trattamento della micosi sul corpo

È molto importante iniziare il trattamento del fungo sulla pelle del corpo nel tempo. Come trattare il fungo della pelle? Quali sono i principali trattamenti per questa malattia?

È necessario iniziare il trattamento della micosi di qualsiasi parte del corpo determinando le specie dell'infezione fungina, poiché i principali sintomi e metodi di trattamento del fungo della pelle dipendono direttamente dal tipo di patogeno. Per fare una diagnosi corretta e iniziare un trattamento adeguato, si consiglia di visitare un dermatologo, che condurrà uno studio di raschiatura dal sito di lesione.

Per sbarazzarsi del fungo sul corpo al 100%, il trattamento della micosi dovrebbe includere sia i rimedi popolari per il fungo della pelle che il trattamento farmacologico. I principali metodi antimicotici basati sui farmaci includono l'uso di farmaci che bloccano la crescita di un'infezione fungina e i mezzi che possono ucciderlo.

Il fungo della pelle può essere trattato con:

  • terapia generale e locale del fungo stesso.
  • terapia delle malattie correlate del corpo.
  • trattamento antifungino di cose e articoli di igiene individuale per prevenire la re-infezione.

La terapia locale comprende un ampio arsenale di unguenti, creme, lozioni, aerosol, gocce, polveri, shampoo, che possono essere facilmente applicati sulla pelle.

Per curare un fungo sulla pelle, in caso di comparsa di gonfiore, violazione dell'integrità della pelle, manifestazioni di trasudamento, infezione secondaria, è possibile utilizzare agenti antifungini a base di corticosteroidi e una vasta gamma di sostanze antibatteriche. Tali farmaci comprendono Triderm, Mikozolon, Lotriderm, Lamisil.

Nel periodo di attenuazione delle manifestazioni infiammatorie, è razionale usare farmaci che uccidono un'infezione fungina o rallentare la sua crescita. Tali farmaci comprendono Fluconazolo, Ketoconazolo, Miconazolo, Econazolo, Bifonazolo, Isocanazolo, Clotrimazolo, Metronidazolo, Naphtifin e Terbinafin, Undecin, Zincundan, Octicil, Decamin, Anmarin e altri.

Il trattamento sistemico prevede l'uso di compresse e forme iniettabili. I farmaci vengono utilizzati in due gruppi: azoli sotto forma di intraconazolo, fluconazolo, ketocornazolo e allilammina sotto forma di terbinafina, naftifine.

I farmaci patogenetici sono usati per aumentare l'efficacia della terapia. Quando si tratta un fungo, si esegue la correzione del sistema immunitario, si prevengono le manifestazioni allergiche e si riempiono la mancanza di elementi come lo zolfo e la vitamina A.

Per una cura completa del fungo, in media, ci vogliono da una settimana a diversi mesi. Dipende dal tipo di infezione fungina, dalla posizione e dalla gravità della malattia.

Ricette della medicina tradizionale

È inoltre possibile sbarazzarsi dell'infezione fungina con l'aiuto di rimedi popolari. Come curare un'infezione fungina del corpo con l'aiuto della medicina tradizionale?

Il trattamento dei rimedi popolari comporta l'uso nella lotta contro i materiali di scarto di funghi: soda, caffè, sale e altre cose.

Soluzione soda-salina

Per preparare la soluzione, è necessario sciogliersi in acqua a temperatura ambiente in un cucchiaio di soda e sale. Nei piedi liquidi immersi risultanti e incubati per un quarto d'ora. Dopo il tempo, fai un pediluvio di acqua fresca e asciugali. Questo rimedio è efficace contro una infezione fungina nella zona del piede.

Bevanda al caffè

Per fare una bevanda, il caffè viene preparato, raffreddato e le zone del corpo interessate vengono abbassate lì. Questa bevanda aiuta bene dalla pelle fungosa delle mani e dei piedi.

Succo di cipolla e limone

Dalla polpa di cipolla o limone spremere il succo, che successivamente strofinare le aree problematiche. Questo rimedio è eccellente per i funghi di lievito.

Comprime da foglie di sale e menta

Foglie di menta schiacciate combinate con sale. La miscela risultante viene applicata nell'area interdigitale e lasciata lì per un'ora. Questo rimedio è più efficace contro i funghi sulle dita delle mani o dei piedi.

Preparazione dell'unguento di luppolo, bardana e calendula

Per la preparazione di unguenti, 30 g di coni di luppolo, 30 g di rizomi di bardana, 10 g di infiorescenze di calendula formano un decotto e lo collegano con vaselina in rapporto 1: 2. Questa composizione impone sulla zona interessata. Questo strumento aiuta contro le infezioni fungine sulle mani, sul viso e sul cuoio capelluto.

Farina di grano saraceno

Per ottenere un agente antifungoso, un bicchiere di grano saraceno viene versato in una padella con tre bicchieri d'acqua e fatto bollire per 10 minuti. Successivamente, il liquido viene raffreddato. Un pezzo di cotone inumidito in un brodo viene strofinato sulle aree interessate. Questo strumento aiuta bene dal fungo sul cuoio capelluto e sul viso.

Corteccia di quercia

Per la preparazione del decotto di corteccia di quercia, 5 cucchiai di materia prima frantumata vengono combinati con un litro d'acqua, bolliti per 10 minuti e raffreddati un po '. Nel liquido risultante, i luoghi interessati dal fungo galleggiano fino a quando si raffreddano completamente e asciutti. Questo strumento aiuta contro le malattie fungine di qualsiasi parte del corpo.

Qualunque sia il significato del paziente, la cosa principale è applicarla fino alla completa scomparsa di tutti i sintomi della malattia, al fine di prevenire la reinfezione della pelle.

Trattamento del fungo della pelle

Varie micosi sono un problema diffuso in tutto il mondo: un dermatologo diagnostica un fungo della pelle in ogni secondo paziente. Questa malattia può verificarsi in qualsiasi parte del corpo ed è difficile da curare, accompagnata da sintomi spiacevoli.

Trattamento di malattie della pelle fungine

Solo con una terapia complessa è possibile eliminare l'infezione fungina causata da diversi tipi di agenti patogeni. Affinché la terapia sia efficace, è necessario sottoporsi ad un esame da parte di un medico che, in base ai suoi risultati, sarà in grado di scegliere le medicine giuste. Come curare un fungo sulla pelle del corpo? A tal fine, utilizzati contemporaneamente:

  • farmaci antifungini locali;
  • farmaci di azione sistemica sulla base di intraconazolo, fluconazolo, ketoconazolo, clotrimazolo o altri principi attivi;
  • farmaci glucocorticoidi;
  • farmaci antibatterici;
  • antistaminici;
  • un multivitaminico;
  • immunomodulatori;
  • fisioterapia (terapia UHF, elettroforesi, magnetoterapia pulsata).

Per molto tempo non sono riuscito a trovare un rimedio efficace per il fungo delle unghie. Tolley podtsela in piscina, oppure dove, ma era terribile! Ho provato diversi mezzi, non ho aiutato, ho deciso di andare dal medico e questo è quello che mi è stato consigliato.

Come trattare i funghi sulla pelle del corpo

Con la sconfitta della micosi cutanea per ritardare la campagna al medico non può, altrimenti eliminare le conseguenze sarà molto difficile. Il medico sarà in grado di selezionare i metodi appropriati per il trattamento del fungo della pelle. Innanzitutto, usano la medicina tradizionale, perché sono più efficaci nel combattere la malattia, eliminando rapidamente i sintomi spiacevoli e distruggendo la fonte dell'infezione. Il trattamento moderno di micosi della pelle del corpo viene effettuato utilizzando tali mezzi:

  1. Unguenti, creme. Aiuta ad eliminare le spore fungine nelle fasi iniziali dello sviluppo di micosi della pelle del corpo, mentre tali rimedi locali non sono abbastanza efficaci quando la malattia viene trascurata.
  2. Spray. Gli aerosol eliminano bene i sintomi della patologia e sono molto convenienti da usare fuori casa, quindi, di norma, portano con sé al lavoro per poter continuare la terapia.
  3. Agenti immunostimolanti Poiché l'immunità soppressa è spesso la causa dell'infezione da funghi, un'importante misura terapeutica è il ripristino delle proprietà protettive del corpo.
  4. Compresse antifungine / capsule ad ampio spettro. Distruggono l'infezione dall'interno, aiutano a far fronte anche ai casi più avanzati di micosi della pelle del corpo.

Prima di iniziare il trattamento di un fungo della pelle del corpo, è necessario determinare il tipo di patogeno, quindi è indispensabile una diagnosi da parte di un dermatologo. Dopo aver stabilito il tipo di infezione (lievito, lievito, candida, ecc.), Il medico prescrive al paziente farmaci appropriati. Come misura ausiliaria può agire come medicina tradizionale. È possibile eliminare il fungo solo con l'uso regolare di farmaci antimicotici per un lungo periodo (di solito la terapia richiede 5-8 mesi).

Principali sintomi e metodi di trattamento del fungo della pelle (micosi) sul corpo

introduzione

Dermatomicosi: malattie della pelle e delle unghie causate da funghi parassitari.

Alcuni tipi di tali funghi solo le persone sono malati, altri possono vivere nel corpo di una più ampia lista di mammiferi.

Tuttavia, alcuni funghi parassiti vengono trasmessi dagli animali all'uomo. La micosi è una malattia insidiosa che è difficile da trattare e offre una massa di inconvenienti sia fisici che estetici a chi lo indossa.

Come si infila il virus sulla pelle umana?

Chiunque può avere un'infezione da funghi. È sufficiente essere nel momento sbagliato in un luogo scelto da organismi patogeni e toccare (mangiare, bere) un oggetto infetto o toccare una creatura vivente che porta spore di micosi. Persone, animali, aree comuni, articoli per la casa e persino cibo e bevande: la fonte di infezione può annidarsi nel luogo più inaspettato.

Particolarmente suscettibili alla flora patogena delle micosi sono le persone con un sistema immunitario indebolito. Allo stesso tempo, i pazienti con diabete mellito, virus dell'immunodeficienza umana, portatori di AIDS, così come la chemioterapia e i pazienti che assumono terapia steroidea sono a maggior rischio. Persone che soffrono di:

  • Disturbi del sistema nervoso.
  • Forte stress, compreso lo sfondo del superlavoro.
  • Aumento della sudorazione.
  • Malattie del sistema nervoso.
  • Ipovitaminosi o avitaminosi
  • Allergie.
  • Invasione verme
  • Lesioni alla pelle e alle unghie.
  • Esaurimento fisico, anche a seguito di fame prolungata.
  • Metabolismo perturbato
  • Predisposizione ereditaria alle malattie fungine.

Inoltre, i bambini piccoli, le persone che assumono antibiotici e le persone che vivono in condizioni di vita difficili o in regioni con condizioni ambientali sfavorevoli sono a rischio.

Una volta sulla pelle, le spore del fungo penetrano rapidamente nell'epidermide e iniziano a moltiplicarsi rapidamente, usando il corpo dell'oggetto infetto come mezzo nutritivo.

I sintomi principali dell'insorgenza dell'infezione in questo caso sono, di norma, prurito, accompagnato da desquamazione e arrossamento, nonché stratificazione grossolana e squamosa della pelle.

Se la malattia non è stata notata nelle fasi iniziali, in assenza di una terapia adeguata, la selezione del sangue dalle aree colpite viene spesso aggiunta ai sintomi, portando a suppurazione.

Se il paziente ha onicomicosi (un'infezione fungina della lamina ungueale), le unghie diventano gialle, perdono la loro integrità e, alla fine (se non c'è un trattamento adeguato), si allontanano dal letto.

La secchezza non caratteristica dei capelli, accompagnata da forfora e prurito, testimonia la micosi che si deposita sul cuoio capelluto.

Forme della malattia

A seconda del tipo di sforzo che ha colpito il corpo, tigna può avere una vasta gamma di manifestazioni.

Forma eritematosa-squamosa

L'infezione da questo tipo di micosi è particolarmente pericolosa quando fa caldo, poiché sotto l'influenza delle alte temperature e del sudore secreto dalla pelle, gli organismi patogeni del ceppo si sviluppano rapidamente, trasformandosi in una forma cronica e causando ogni sorta di complicazioni.

Il fungo eritematoso-squamoso può infettare qualsiasi parte della pelle del corpo. Il processo di infezione è necessariamente accompagnato da un forte prurito.

Allo stesso tempo, è estremamente difficile stabilire quale ceppo fosse la causa dei sintomi nella fase iniziale della patologia, poiché molte tigna hanno un quadro clinico simile.

Nel processo di progressione della malattia, appaiono sulla pelle lesioni pronunciate, che sono localizzate da archi, anelli, ghirlande e altri motivi circolari singoli o raggruppati.

Nelle fasi successive dell'infezione si forma un rullo patologico intermittente, che è un segno esterno caratteristico della forma squamosa eritematosa del fungo.

Forma follicolare

È caratterizzato da un corso più rapido e pronunciato. I primi fuochi del fungo compaiono nelle zone della gamba, glutei, avambracci e piedi. Le aree infette assomigliano all'eritema nodoso e strisciano rapidamente, interessando la pelle sana in giro. La mancanza di diagnosi e trattamento tempestivi di questa forma di tigna minaccia lo sviluppo di gravi patologie.

Come fanno i punti indossabili, l'istruzione sulla schiena, sul collo, sull'addome (foto)?

Segni e sintomi

I principali segni di un'infezione fungina sono il prurito e l'aspetto di focolai arrossati o irritati di rossore sulla pelle. Altrimenti, il quadro clinico della patologia causata dai funghi della pelle può variare a seconda del ceppo specifico.

Sconfiggi squamoso

È una malattia cutanea superficiale e ricorrente di natura non infiammatoria. L'agente eziologico è il fungo simile al lievito Pityrosporum.

Gli uomini hanno maggiori probabilità di soffrire di un ceppo di micosi chirifera rispetto alle donne. Il gruppo di età principale tra i pazienti con una tale diagnosi sono le persone di età compresa tra 15 e 40 anni, mentre i bambini in età prescolare praticamente non hanno il lichene a colori.

Una caratteristica importante di questo tipo di agente patogeno è il suo basso grado di contagio. Allo stesso tempo, un organismo con una forte immunità può combattere con successo uno sforzo patologico.

Il primo stadio dell'allevamento Pityrosporum si presenta nella bocca delle ghiandole sebacee.

Inoltre, le bocche dei follicoli piliferi sono esposte alle infezioni, attorno alle quali si formano dei punti rossi in crescita, che si fondono l'una con l'altra.

Di norma, questi processi sono osservati sul petto, sulla schiena, sul collo e sul cuoio capelluto, ma ci sono anche casi di danni ad altre parti del corpo.

Durante il corso della malattia, le macchie cambiano gradualmente il loro colore dal rosa al rosso, poi al marrone e al marrone. Allo stesso tempo sul corpo può essere contemporaneamente focolai di tutte le sfumature. L'aspetto delle lesioni unite è accompagnato da un intenso peeling. Il prurito è quasi assente.

Pityriasis versicolor può presentarsi in 2 forme:

  • Follicolare (comporta la formazione di papule nell'area dei follicoli piliferi).
  • Inverti (progredisce nelle pieghe della pelle).

Se non trattata, la malattia può progredire nel corso degli anni, interessando tutte le nuove aree della pelle sana.

Danni a capelli e unghie

Ci sono più di mezzo migliaio di funghi che possono causare danni alle unghie e ai capelli. Tutti loro sono estremamente resistenti alle influenze esterne, difficili da trattare e possono rimanere vitali per molti anni. I più comuni sono Trichophyton, Epidermophyton e Microsporum dermatomicet.

Una volta sulla pelle umana, le spore di Epidermophyton e Microsporum e Trichophyton di solito colpiscono solo le unghie e le aree pelose della testa.

Allo stesso tempo, le probabilità di danni a queste aree del corpo aumentano rapidamente in presenza di rubromicosi, trichophytosis e tigna.

Le unghie di Epidermofitiya sono molto contagiose, possono iniziare in persone di qualsiasi età ed è espressa dall'ingiallimento delle unghie, dalla perdita della struttura della lamina ungueale e dalla sua ulteriore caduta dal letto.

Ci sono molti dei più popolari tipi di malattie dei capelli fungine:

  • Microsporia. Con rare eccezioni, colpisce le zone pelose del corpo e porta a perdita di capelli focale o completa. La malattia è accompagnata dall'apparizione di un'infiammazione squamosa rossa della pelle, secchezza e forfora.
  • Rubromicosi (rubrofitia). Malattia fungina infettiva che può colpire non solo il cuoio capelluto, ma anche il collo, il viso e il corpo.
  • Trihofitia. Una specie comune di licheni, causata da un fungo parassita del genere Trichophyton.

Micosi dei piedi

Chiamato dai ceppi Trichophytoninterdigitale e Trichophytonrubrum. Spesso trovato tra le categorie di età più diverse.

La causa del fungo si ferma spesso diventa un elementare abbandono delle regole di igiene, indossando scarpe scomode, così come il contatto con il vettore diretto del ceppo o degli oggetti del suo uso personale (scarpe, calze, pantofole, ecc.).

Trichophytoninterdigitale colpisce la pelle delle gambe di una persona, mentre il trichophytonrubrum può causare infiammazione in qualsiasi parte del corpo (compresi i capelli o le unghie).

Rubromikoz

Rubromikoz - dermatomicosi, preferendo la pelle liscia per riprodurre le sue colonie. È chiamato il fungo Trichophyton rubrum e colpisce i tessuti degli arti, le pieghe inguinali-femorali, così come le aree del corpo con la crescita dei capelli secondari.

Le spore del Trichophyton rubrum possono essere nascoste a lungo dopo il momento dell'infezione. Dopo qualche tempo, la malattia si manifesta. Di regola, il primo rash si trova nelle pieghe interdigitali delle gambe, spostandosi verso le parti laterali dei piedi e quindi verso la suola.

Il decorso della rubromicosi è associato all'apparizione delle squame più piccole (screpolamento delle mucose), nonché a sintomi di secchezza, iperemia e ipercheratosi.

diagnostica

La maggior parte delle malattie fungine della pelle sono caratterizzate da un decorso rapido. Ecco perché è estremamente importante notare la patologia nel tempo, identificare correttamente il ceppo che lo ha causato e prescrivere un trattamento efficace anche prima dell'inizio delle complicanze croniche.

È necessario capire che molte varietà di tigna sono in grado di fuoriuscire non solo sui tegumenti esterni del corpo, ma anche negli organi interni, portando nel contempo effetti difficilmente reversibili sul corpo.

Puoi anticipare la progressione della malattia contattando in tempo un dermatologo qualificato. Lo specialista eseguirà uno studio di raschiature prelevate dalle aree interessate del corpo e determinerà accuratamente il ceppo patogeno. Solo dopo che il fungo è stato identificato sarà possibile prescrivere una terapia efficace per eliminare completamente non solo i sintomi della patologia, ma anche il patogeno stesso.

Trattamento della malattia

La maggior parte delle malattie fungine si verificano sullo sfondo del declino immunitario del corpo. Questo fatto complica seriamente il trattamento della tigna.

Per una lotta efficace contro i funghi, è comune usare farmaci che hanno un effetto sistemico.

Nei casi più difficili, la terapia patogenetica viene in soccorso. Allo stesso tempo, in base ai risultati della diagnostica preliminare, i metodi medici per combattere un ceppo fungino possono variare considerevolmente.

I risultati più efficaci nella lotta contro la dermatomiocosi aiutano a raggiungere una serie di misure, tra cui:

  • L'uso di agenti antifungini, sia a livello locale che sistemico.
  • Trattamento terapeutico a livello patogenetico.
  • Gestione accurata delle abitazioni e degli oggetti personali dei pazienti.
  • Regolare aderenza all'igiene personale.

Trattamento locale

Liberarsi delle manifestazioni esterne delle tane è un compito facile. A tale scopo, i dermatologi hanno una vasta lista di rimedi locali efficaci.

Tra i moderni farmaci per il fungo ci sono unguenti, spray, gocce di lozioni, polveri e altri preparati utili per l'auto-applicazione. Tutti sono efficaci, ma possono solo alleviare il paziente dalle manifestazioni esterne della malattia. Ma la tensione del fungo stesso che si è depositata nel corpo può essere distrutta solo da una terapia più lunga e più complicata.

A seconda della patologia diagnosticata, il fungo viene trattato con i seguenti tipi di farmaci topici:

  • Farmaci anti-micotici contenenti antibiotici e corticosteroidi (ad esempio, Mycozolon, Lotridem o Triderm). Utilizzato in caso di danni significativi alla pelle e al loro gonfiore, nonché in caso di infezione secondaria.
  • Azoli (ad esempio, Clotrimazolo, fluconazolo, ecc.) E preparati del gruppo allylamine (Lamisil, ecc.).

Trattamento con agenti antifungini sistemici

In caso di diagnosi di uno stadio moderato o grave di tricofitosi, al paziente viene prescritto un trattamento con farmaci sistemici.

Di norma, i farmaci utilizzati in terapia vengono introdotti nel corpo assumendo pillole o iniezioni.

Allo stesso tempo durante tutto il trattamento, è estremamente importante che il paziente guardi regolarmente il medico curante.

La moderna dermatologia utilizza due principali gruppi di farmaci per il trattamento delle micosi cutanee:

  • Allilamina (ad esempio, Intraconazolo, Naftifine, ecc.).
  • Azoli (fluconazolo, intraconazolo).

Lo scopo del farmaco, così come il suo ricevimento deve essere effettuato sotto la supervisione di un dermatologo qualificato.

Terapia patogenetica

Nel caso di un decorso patologico di una malattia fungina, il medico prescrive farmaci di effetti patogenetici. Lo scopo principale di questa terapia è il ripristino delle forze protettive perse durante il decorso della malattia delle funzioni del corpo, nonché la normalizzazione del metabolismo e della reattività immunitaria.

La terapia patogenetica consente di minimizzare il rischio di sviluppare forme croniche di malattia fungina e ridurre la probabilità di effetti collaterali.

Cause di fallimento del trattamento

Nel processo di cura della tricofitosi, è estremamente importante seguire rigorosamente tutte le raccomandazioni fornite dal medico. Di norma, la causa dell'inefficacia del trattamento dato è il paziente stesso che ha interrotto il corso in anticipo o che non ha rispettato la frequenza di assunzione dei farmaci.

Un'altra ragione per la re-infezione è spesso l'automedicazione (compresi i metodi popolari). Una persona infetta non può determinare con certezza il ceppo del fungo e ancor più per scegliere un mezzo efficace e sicuro per sbarazzarsene. Pertanto, il modo migliore per porre fine all'infezione una volta per tutte è la visita di un dermatologo.

Medicina popolare

I rimedi popolari possono aiutare efficacemente a sbarazzarsi delle manifestazioni esterne della micosi, ma sono inefficaci nel combattere le sue cause profonde.

Pertanto, le medicine auto-preparate possono solo supportare la terapia prescritta dal medico, ma non sostituirla.

La medicina popolare moderna utilizza con successo i seguenti prodotti per trattare il fungo della pelle e delle unghie:

  • Aglio. L'aglio tritato viene mescolato con burro in rapporto 1: 1 e applicato alle aree infette del corpo.
  • Soda. In caso di una lesione su larga scala da parte di un fungo, un bagno con mezzo bicchiere di bicarbonato di sodio viene assunto 20 minuti al giorno.
  • Mint. Dalla zecca del sale trasversale e da tavola, le lozioni vengono fatte e sovrapposte per 1 ora una volta al giorno fino all'eliminazione delle manifestazioni esterne di micosi.
  • Equiseto. 2 cucchiai di coda di cavallo preparati con un bicchiere di acqua bollente. L'infusione viene utilizzata per pulire le aree interessate.
  • Cipolle. Il succo dei rizomi di questa pianta viene utilizzato nella sua forma pura per pulire la pelle infetta con funghi.
  • Lilla. Tintura alcolica dei fiori di questa pianta viene utilizzata per rubdown medicinali.
  • Propoli. La soluzione alcolica di propoli viene utilizzata per trattare le aree colpite.
  • Celidonia. Il succo di questa pianta è usato per cauterizzare le formazioni patologiche sulla pelle causate da un fungo.
  • Caffè. La bevanda di cereali appena prodotta viene raffreddata e utilizzata per la preparazione di vassoi e impacchi.
  • Kalanchoe. Il succo delle foglie della pianta viene utilizzato per la produzione di lozioni mediche.

Fasi della malattia

Una volta sulla pelle, le spore del fungo iniziano a svilupparsi, passando attraverso diversi passaggi fondamentali:

  1. Periodo di incubazione
  2. Crescita e riproduzione delle colonie.
  3. Infezione da sbiadimento.

Al momento dell'introduzione della flora patologica sul derma umano, la sua immunità può funzionare senza fallimenti, quindi le controversie rimarranno nel periodo di incubazione. Questo stadio può durare per settimane, mesi e talvolta interi anni.

Ma non appena le difese corporee della vittima si indeboliscono, le particelle micotiche si svegliano e iniziano a colpire rapidamente le cellule sane della pelle, usandola come mezzo nutritivo.

Le cause della malattia

Il calore e l'alta umidità sono l'habitat preferito per i funghi patogeni.

Ecco perché il picco di dermatomicosi è sempre nella stagione calda.

Il ceppo del fungo può essere sulla pelle di qualsiasi persona, mentre il suo sviluppo progressivo può iniziare solo in caso di caduta della protezione immunitaria di una persona infetta.

prevenzione

Può essere infettato da funghi, ognuno può raccogliere le sue spore da oggetti domestici, superfici in luoghi pubblici, animali e persino bevande o cibo. Da dove viene il fungo nocivo, ed è possibile prevedere in anticipo le modalità del suo contatto con la pelle?

Il fungo vive ovunque. Ecco perché il modo migliore per proteggersi da un contagio insidioso è un atteggiamento sensibile nei confronti della propria immunità e della regolare attuazione di tutte le norme di igiene personale. È inoltre necessario monitorare da vicino le condizioni di vita nella propria abitazione, eseguire la pulizia a umido e disinfettare le aree di utilizzo personale e maneggiare le scarpe.

Video interessante

Dal video qui sotto, imparerai le principali cause, sintomi e metodi di trattamento del fungo della pelle sul corpo:

conclusione

Il mondo dei funghi è misterioso, interessante e talvolta pericoloso per gli umani. Di fronte a funghi parassiti che vogliono stabilirsi sul tuo corpo, devi immediatamente contattare un dermatologo per un'assistenza altamente qualificata nella lotta contro l'invasore.

Fungo sulla pelle - unguento, trattamento

Il fungo sulla pelle del corpo si manifesta con un forte prurito. Può apparire non solo sul corpo, ma anche nell'area delle braccia o delle gambe, mentre è necessario consultare un medico.
Poiché l'infezione fungina tende a moltiplicarsi rapidamente.

Perché un fungo appare sulla pelle del corpo?

L'aspetto del fungo sul corpo porta non solo un sacco di disagio per il paziente, ma rovina anche il suo aspetto. Le cause alla base del fungo sono associate alla presenza di funghi microscopici sullo strato superiore dell'epidermide.

Questi includono:

  • trichophyton rubrum;
  • trichophyton tonsurans;
  • trichophyton interdigitale;
  • epidermophyton floccosum;
  • Microsporum.

Sono queste le specie che provocano la comparsa di infezioni fungine, tra cui il lichene. Esiste un altro tipo di fungo che non è stato menzionato nell'elenco precedente. Questa è Candida albicans, popolarmente conosciuta come candidosi.


Sulla pelle, la candidosi si manifesta sotto forma di arrossamento della pelle colpita. Nella maggior parte dei casi, la candidosi appare nelle aree delle braccia, delle gambe, della schiena e in altre parti del corpo.

Se il fungo appare nella zona del piede, questa malattia si chiama micosi.

L'aspetto di questi tipi di funghi è associato ai seguenti motivi:

  1. Indebolimento del sistema immunitario.
  2. Patologie di natura metabolica, neurologica ed endocrina.
  3. La presenza di un numero di malattie croniche e acute.
  4. Predisposizione genetica.
  5. La presenza di infezioni parassitarie.
  6. Allergy.
  7. Lesioni della pelle
  8. Sovradosaggio o uso a lungo termine di farmaci.
  9. Disbiosi intestinale

Nella vita di tutti i giorni, le infezioni fungine possono ammalare ogni persona che ha ignorato le regole dell'igiene personale.

Guarda il video

Sintomi e segni di un problema

I sintomi della malattia fungina si manifestano con prurito, arrossamento, intossicazione e febbre. A volte è asintomatico e si fa sentire solo nella fase di esacerbazione. In apparenza, appare come rosso, prurito, squamoso, macchie rosse.

Il fungo è una malattia contagiosa e può essere trasmesso da persona a persona attraverso uno stretto contatto. Considera i sintomi di certi tipi di funghi.

La comparsa di micosi nell'area del piede

I principali gruppi di rischio comprendono persone che visitano frequentemente luoghi pubblici: bagni, saune, piscine e luoghi con un alto livello di umidità. E anche le persone che indossano scarpe strette a disagio.

La micosi del piede si manifesta sotto forma di pelle squamosa tra le dita dei piedi e sul piede. Prurito e gravi graffi sulla zona interessata possono portare alla formazione di siti erosivi. La malattia lascia dolore e disagio durante lo spostamento.

Micosi formata in faccia

Le aree problematiche possono essere diverse per dimensioni e hanno sia l'aspetto di macchie che l'aspetto dell'acne. Un gran numero di ulcere hanno una struttura irregolare, ruvida e prurito. La pratica mostra che nella maggior parte dei casi i funghi appaiono sulle guance e sul mento.

Toccato il cuoio capelluto

Se si sospetta un'infezione fungina alla testa, si nota un cambiamento nella struttura dei capelli. Divengono grassi, e la pelle sotto di loro è secca. Ci sono peeling e perdita di capelli.

Tutti questi sintomi sono accompagnati da prurito, che porta alla comparsa di piccole erosioni. A danno della testa da parte di un fungo, la messa a fuoco si manifesta sotto forma di un'area priva di peli con la presenza di ulcere con una fioritura biancastra.

  • ➤ Con quali metodi popolari si possono rimuovere le rughe attorno al collo e al décolleté?

Quale medico dovrebbe essere consultato

Se si riscontrano sintomi e segni di un'infezione fungina, il paziente può chiedere aiuto a un medico di famiglia o un dermatologo. Solo sulla base della diagnosi imminente possono determinare la causa della malattia e prescrivere il trattamento del fungo.

Per diagnosticare un fungo, il paziente deve superare i seguenti test:

  • raschiando l'area danneggiata dell'epidermide;
  • placca per unghie;
  • Test PCR

L'ultimo test riguarda la determinazione dello stadio della malattia. Può dire sulla malattia che il tecnico di laboratorio non troverà nei test di routine.

I principi di base del trattamento

Il trattamento del fungo dipende dal grado di abbandono della malattia. Può essere sia semplice che complesso. Altrettanto importante nel trattamento della malattia è la corretta selezione di farmaci.

I seguenti farmaci sono usati per trattare il fungo sulla pelle:

  • farmaci antifungini;
  • glucocorticosteroidi;
  • a base di fluconazolo, ketoconazolo o clotrimazolo;
  • farmaci antibatterici;
  • antistaminici;
  • vitamine e integratori minerali;
  • farmaci che rafforzano il sistema immunitario;
  • metodi fisioterapici.

Quale metodo scegliere, decide uno specialista. Se il trattamento a lungo termine non mostra alcun risultato, è necessario informare il medico curante. Potrebbe essere necessario scegliere altri farmaci.

video

Creme e unguenti efficaci per il fungo

I seguenti tipi di creme e unguenti sono considerati i più efficaci ed efficaci:

  1. Zalain. Il farmaco si basa sul principio attivo nitrato di sertaconazolo, che ha un'elevata attività antifungina contro le infezioni fungine e batteriche. La crema viene applicata in un piccolo strato e sfregata nell'area problematica. La frequenza di applicazione è pari a due volte al giorno. Quando si applica la crema si cattura circa 1 cm di un'area sana. La durata del trattamento è di 2 settimane, oppure può essere più lunga con un'infezione fungina prolungata.
  2. Candide. L'unguento del fungo viene applicato sulla pelle asciutta lavata in modo pulito. Si applica una volta al giorno. Applicare uno strato sottile e strofinare sulla zona interessata con movimenti di massaggio. Per raggiungere un alto grado di efficacia, è necessario seguire le raccomandazioni del dottore e non fermare il trattamento ai primi segni positivi.
  3. Nizoral. Uno dei farmaci più popolari e ricercati che ha un effetto fungicida e mycostatic. Quando si sbavano le aree colpite una volta al giorno per 2 mesi, si ha un effetto positivo a lungo termine.
  4. Lamisil. L'azione del farmaco è associata alla presenza nella sua composizione del componente attivo di terbinafina cloridrato, che ha un effetto antifungino universale. La preparazione viene applicata due volte al giorno sulla pelle lavata e secca. La durata del trattamento è di poco più di una settimana. Quando si applica lamizil dovrebbe fare attenzione, perché il farmaco non è adatto a tutti.
  5. Clotrimazole. Per popolarità simile a Nizoral. Nominato dai medici per le infezioni fungine dei piedi. La frequenza di lubrificazione raccomandata dell'area problematica è una volta al giorno. Le misure terapeutiche vengono eseguite fino a quando l'infezione fungina scompare completamente.

Come visto unguenti antifungini e creme set. La cosa principale è che sono adatti per il trattamento delle infezioni fungine.

Il farmaco selezionato in modo errato non porterà alcun effetto.

Pillole antifungine comprovate

Le compresse efficaci possono essere suddivise in diversi tipi:

  • i polieni sono farmaci universali in grado di combattere una vasta gamma di funghi (nistatina, natamicina, levorina);
  • azoli: farmaci per il trattamento di infezioni fungine su mani, testa, mughetto (flucanazolo, ketoconazolo);
  • allilamina - antimicotici sintetici.

Prima di scegliere le compresse, è necessario informare il medico sulla presenza di malattie croniche e sull'uso di farmaci ormonali. Questo è necessario per evitare la prevenzione degli effetti collaterali.

Prima di prendere le pillole è necessario rileggere autonomamente le istruzioni per il farmaco. Il primo effetto dall'assunzione di compresse di medicinali arriva in un paio di settimane.

Le pillole più popolari per il trattamento delle infezioni fungine, che sono prescritte dai medici curanti, sono le seguenti:

  1. Diflucan è un farmaco efficace per il trattamento di funghi sulle gambe. In alcuni casi non è adatto per i pazienti che hanno intolleranza al principio attivo. Le compresse sono assunte giornalmente con l'assunzione di cibo e lavate con una quantità significativa di liquido.
  2. Il lamisil è un farmaco che distrugge le infezioni enzimatiche delle gambe, portando alla morte di batteri nocivi. Efficace per il trattamento dei funghi delle unghie. Per i piedi non è adatto. Il tasso minimo è di circa 2 mesi. Il farmaco ha un effetto tossico. Pertanto, il suo trattamento dovrebbe avvenire sotto la supervisione attenta di uno specialista.
  3. Terbinafin: nella sua azione è identico al lamizil. Il ciclo di trattamento massimo è di 12 settimane. Ci sono molti effetti collaterali. Richiede supervisione medica.
  4. Itraconazolo - compresse di massimo effetto. Accettato dallo schema designato dallo specialista. Ha anche controindicazioni, che richiede una attenta familiarizzazione con le istruzioni.
  5. Il ketoconazolo è un farmaco antifungino il cui dosaggio dipende dal peso corporeo del paziente. Quando le compresse vengono lavate con un liquido acido, la sua azione è migliorata. Controindicato nei pazienti con malattia del fegato. Quando si trattano queste pillole, si raccomanda alle donne che pianificano una gravidanza di proteggersi, poiché le sostanze tossiche del farmaco sono in grado di penetrare nel sangue e danneggiare la placenta.

Se si sospetta un'infezione da fungo, non è consigliabile praticare l'autotrattamento, poiché vi sono numerose malattie che possono essere mascherate da infezioni fungine. Di conseguenza, il trattamento con questi farmaci non porterà alcun effetto.

Per evitare tali casi, un paio di mesi dopo il trattamento principale, si raccomanda l'uso di gel antifunghi specializzati come lavaggio.

Come liberarsi a casa con metodi popolari

Come metodi efficaci efficaci per combattere le infezioni fungine vengono utilizzati:

  1. Olio dell'albero del tè. Mescola 10 cap. olio di tea tree con 100 ml di acqua può salvare un paziente da micosi dei piedi entro 2 settimane.
  2. Camomilla + corteccia di quercia + aghi di pino + coni acerbi. 250 mg di raccolta frantumata per 0,5 litri di lattina e versare nell'alcool. Il farmaco viene infuso per 2 settimane in un luogo fresco. Dopo la preparazione, viene quotidianamente frizionato nei punti colpiti dal fungo.
  3. Unguento all'aglio Tritare 4 spicchi d'aglio sono mescolati con sale ad una consistenza pastosa. La pappa cotta è un rimedio popolare ideale per la micosi dei piedi.
  4. Vassoi di euforbia. Un litro d'acqua viene bollito con 5 cucchiai. l. Milkweed schiacciato per mezz'ora. L'unguento risultante si combina con carbone attivo in proporzioni di 2: 1, che successivamente lubrifica le aree danneggiate ogni giorno.

L'uso di metodi popolari mostra grandi prestazioni nel trattamento complesso. In altre parole, il processo di trattamento con unguenti tradizionali, tinture dovrebbe essere coordinato con il medico.

Trattamento con i migliori farmaci

Quando compaiono macchie fungine rosse, confermate dalla diagnostica in un istituto medico, sono prescritti i seguenti farmaci efficaci:

  1. Mikosemtin - significa per il trattamento delle infezioni dermatologiche fungine, presentato sotto forma di unguento.
  2. Mikospor - agente antifungoso contenente urea, in cui il componente attivo ha un effetto cheratolitico. Capace di separare la pelle cheratinizzata. Disponibile come crema per unguenti o polvere.
  3. Nizoral è un agente antifungino di azione universale. Nell'implementazione è disponibile sotto forma di unguento.

Come vengono applicati gli agenti antifunghi sulla pelle:

  • la pelle deve essere pulita e asciutta;
  • unguento o crema viene applicato con un piccolo strato e poi strofinato con movimenti circolari di massaggio;
  • l'irritazione delle aree danneggiate è inaccettabile durante lo sfregamento;
  • dopo aver applicato l'unguento o la crema dal fungo, coprire la ferita trattata con un panno sterile o con un cerotto adesivo battericida;
  • la durata del trattamento è di 2-3 settimane;
  • dopo che sono passati i primi segni della malattia, il trattamento deve essere prolungato per 10-15 giorni.

Prevenzione delle malattie

Le misure preventive per prevenire le infezioni fungine sono abbastanza semplici.

  1. Conformità alle norme igieniche e sanitarie. Implica l'uso in luoghi pubblici di prodotti per l'igiene personale (asciugamani, pettini, pantofole, spazzolini da denti), biancheria intima individuale, lavaggio a mano con sapone e cura del corpo.
  2. Combattere la sudorazione eccessiva. Con una maggiore sudorazione c'è una massa di gente e medicine. Se il paziente dubita di quale di loro usare, è necessario chiedere consiglio a un medico di famiglia o un dermatologo.
  3. Divieto di indossare scarpe strette o piccole. Indossare scarpe scomode può causare non solo infezioni fungine, ma anche una serie di altre malattie dermatologiche. Inoltre, scarpe troppo aderenti provocano un'eccessiva sudorazione.
  4. Trattamento tempestivo di ferite e tagli quando feriti. Quando viene ferito, il primo soccorso consiste nel trattare la ferita con perossido di idrogeno e il suo confine con lo iodio. Questo aiuterà a prevenire l'infezione o l'infezione da un'infezione fungina.
  5. Il divieto di camminare a piedi nudi quando si visitano luoghi pubblici come bagni, saune, piscine. Le statistiche mostrano che l'infezione da un'infezione fungina nella maggior parte dei casi si verifica quando si visitano luoghi pubblici, dove alcune persone ignorano l'igiene personale.
  6. Ricorso tempestivo a un medico. Aiuta a minimizzare la durata del trattamento. A volte il medico prescrive un farmaco o raccomanda l'uso di un rimedio popolare. In caso di una lesione prolungata da parte di un fungo, il processo di trattamento diventa più complicato, richiede l'investimento di una certa quantità di denaro e lo svolgimento di trattamenti complessi. La durata del processo può essere superiore a sei mesi.

Le infezioni fungine sono una malattia dermatologica che richiede l'intervento immediato di uno specialista. La prognosi del trattamento è favorevole.

L'auto-medicazione non è raccomandata, al fine di evitare l'effetto opposto. Le principali cause delle infezioni fungine sono l'indebolimento dell'immunità e l'ignoranza del rispetto delle regole di igiene personale.

Fungo della pelle del viso, del tronco e degli arti

Il fungo della pelle (micosi della pelle) è noto all'umanità fin dall'antichità. Oggi, la prevalenza delle malattie fungine è al primo posto in tutti i paesi del mondo tra le malattie infettive. Ciò è dovuto, in primo luogo, a una significativa diminuzione dell'immunità umana. Inoltre, molte persone sono scarsamente informate su quale sia la fonte di infezione, come si diffonde la malattia e su come prevenirla. Per questo motivo, i pazienti vengono spesso dal medico con forme avanzate di lesioni fungine.

I funghi colpiscono la pelle, le unghie, le mucose e gli organi interni. Il fungo della pelle è causato da una varietà di agenti patogeni, i principali sono:

  • Funghi del genere Microsporum, Trichophyton ed Epidermophyton. Crea un gruppo di tigna. Il gruppo più comune di funghi che colpisce la pelle, i capelli e le unghie.
  • Funghi del genere Candida. La pelle, le unghie, le membrane mucose degli organi interni ed esterni sono interessate, causando una candidosi locale e sistemica.
  • Funghi del genere Malassezia furfur. Gli strati più superficiali della pelle e dei follicoli piliferi sono interessati. Le malattie costituiscono un gruppo di keratomycosis.
  • Muffa funghi dai generi Mucor, Thamnidium, Rhizopus, Sclerotina, Penicillium, Aspergillus, Cladosporium, Alternaria. Colpisce la pelle e le unghie.

Dermatomicosi (dermatofitosi). I funghi del genere Microsporum, Trichophyton ed Epidermophyton causano le più comuni malattie fungine. I funghi dermatofiti hanno la capacità di assorbire la cheratina. Vivono costantemente sulla pelle e sui capelli degli animali e degli umani. Alcuni funghi vivono nel terreno.

Fig. 1. Fungo trichophyton rubrum. Visualizza al microscopio.

Fig. 2. Fungus epidermophyton floccosum. Visualizza al microscopio.

Keratomikozy. I funghi tipo Malassezia furfur colpiscono gli strati più superficiali della pelle e dei follicoli piliferi. Causa malattie come la dermatite seborroica (pityriasis) multicolore (pityriasis). Gli agenti patogeni vivono costantemente sulla pelle di una persona.

Fig. 3. Fungus malassezia furfur (colonie su un mezzo nutritivo).

Candidosi. La candidomicosi è causata da funghi Candida. Stare dietro ai dermatofiti in termini di frequenza della lesione. Oltre alla pelle e alle unghie, sono interessate anche le mucose degli organi esterni e interni. Può causare micosi sistemiche.

Fig. 4. Fungus сandida (colonie in un mezzo nutritivo).

Muffa funghi Le muffe nedermatofite causano più spesso infezioni micotiche negli esseri umani in paesi con clima tropicale. Alcuni tipi di muffe possono influenzare le unghie e la pelle.

Fig. 5. Colonie di muffe.

rubrofitii

La causa della rubromicosi (rubrofitia) è il fungo trichophyton rosso (Trichophyton rubrum). Il fungo prende il nome dalla sua particolarità di formare un pigmento rosso con crescita sul terreno nutritivo Saburo. La diffusa distribuzione di funghi nell'ambiente è la causa della frequente micosi umana.

Quando rubrofitii colpisce la pelle dei piedi, spazi interdigitali su mani, piedi e unghie. La pelle del tronco e le grandi pieghe sono leggermente meno colpite. Ancora meno spesso il fungo colpisce la pelle del viso e della testa. Una persona malata e i suoi effetti personali sono una fonte di infezione in luoghi pubblici - piscine e saune. La malattia viene trasmessa a tutti i membri della sua famiglia. Ridotta immunità e non conformità con le norme di igiene personale contribuiscono allo sviluppo della malattia.

Manifestazioni cutanee di ruburitis

La malattia si manifesta sotto forma di forme eritematoso-squamose e follicolari-nodulari.

Erythemato forma squamosa

La forma eritematosa-squamosa è caratterizzata dall'apparizione di grandi macchie, sulla cui superficie sono determinati papule e vescicole. I capillari estesi conferiscono alla lesione un aspetto rossastro, sulla cui superficie si nota un peeling. Il sito della lesione nel tempo si ricopre di croste. La lesione è circondata da un rullo discontinuo, sulla cui superficie sono visibili papule e vescicole.

Forma follicolare

La forma follicolare-nodulare di rubrofitia è una continuazione dello sviluppo della forma precedente a causa della mancanza di un trattamento adeguato.

Fig. 6. Nella foto rubrofitia (forma squamosa eritemato).

Fig. 7. Ruburitis della pelle del viso (trichophyton rubrum fungus).

Fig. 8. Nella foto è la ruburite della pelle del seno (il fungo trichophyton rubrum).

Fig. 9. Nella foto rubrofitiya (forma comune). Fungo trichophyton rubrum.

microsporia

L'agente eziologico della malattia sono i funghi del genere Microsporum. La fonte di infezione è la trichophytia dei gatti malati, meno la malattia viene trasmessa dai cani. Molto raramente, la malattia viene trasmessa da una persona malata. I funghi sono molto stabili nell'ambiente. Vivono su scaglie di pelle e capelli fino a 10 anni. Più spesso i bambini sono malati, in quanto sono più spesso in contatto con animali senzatetto malati. Nel 90% dei funghi ci sono capelli pelosi. Molto meno frequentemente, il microsporio colpisce le aree aperte della pelle.

Manifestazioni cutanee in microsporia

La malattia si manifesta con la presenza di focolai a forma rotonda. Alla loro periferia è fissato un rullo infiammatorio con bolle e croste, che sovrasta la superficie della pelle. Sulla superficie della zona interessata segnato peeling. Più spesso un focolare. Meno frequentemente, appaiono focolai multipli di non più di 2 cm di diametro. I fuochi possono unirsi.

Fig. 10. Nella foto microsporia (lesion focus).

Fig. 11. Nella foto pelle microsporia.

Fig. 12. Nella foto microsporia della pelle del viso e del collo. Lesioni multiple

Fig. 13. Nella foto microsporia del cuoio capelluto.

Fig. 14. Nella foto microsporia della pelle della mano.

Fig. 15. Nella foto microsporia della pelle del tronco (fungo genere microsporum).

Fig. 16. Nella foto microsporia della pelle del viso e delle palpebre.

Fig. 17. Nella foto microsporia della pelle. Lesioni multiple

Fig. 18. Nella foto microsporia della pelle della palpebra inferiore dell'occhio sinistro (un fungo del genere microsporum).

Fig. 19. Nella foto microsporia della pelle. Segni caratteristici

trihofitia

Il colpevole della malattia sono i funghi del genere Trichophyton, che sono parassiti sulla pelle di umani, bovini e roditori. La malattia è più spesso registrata in autunno quando inizia il lavoro sul campo. Quindi la fonte della malattia diventa fieno e paglia. Questo influenza le aree aperte del corpo. I funghi che parassitano una persona possono essere una fonte di trichophytia. La malattia è altamente contagiosa. L'uomo stesso e le sue cose sono fonte di infezione. In questa forma di trichophytia, vengono colpite anche le aree aperte del corpo, ma con un decorso prolungato, la pelle dei glutei e delle ginocchia può essere compromessa.

Manifestazioni cutanee in trichophytia

Le aree della pelle colpite di una forma rotonda sono di colore rosso vivo, simili a quelle della microsporia, ma molto più grandi, con elementi scrostati e piccoli noduli. Lungo i bordi c'è un rullo infiammatorio. Il danno fungino avviene sotto forma di 3 forme, che, quando la malattia si sviluppa, si sostituiscono a vicenda: forma superficiale, infiltrativa e suppurativa.

Fig. 20. Nella foto trichophytosis (fungo). Grande attenzione alla lesione.

Fig. 21. Nella foto trichophytosis della pelle.

Fig. 22. Nella foto trichophytosis (forma cronica).

Fig. 23. Nella foto la tricofitosi della barba e la regione dei baffi (un fungo del genere trichophyton).

Fig. 24. Nella foto la pelle liscia trichophytosis dell'avambraccio.

Fig. 25. Nella foto trichophyla torso della pelle.

Fig. 26. Nella foto trichophytosis del viso (a sinistra) e le mani (a destra).

Pityriasis versicolor versicolor

Multiplexus versicolor è una malattia abbastanza comune. La malattia è più comune nelle persone giovani e di mezza età. I funghi parassitano negli strati più superficiali della pelle e nelle zone dei follicoli piliferi. In determinate condizioni, possono causare malattie. Si ritiene che la causa della malattia sia un cambiamento nella composizione chimica del sudore con eccessiva sudorazione. Le malattie dello stomaco e dell'intestino, il sistema endocrino, la patologia neurovegetativa e l'immunodeficienza sono il meccanismo di partenza per l'erba cipollina. I funghi influenzano la pelle del corpo. Le lesioni sono spesso marcate sulla pelle del torace e dell'addome. La pelle della testa, degli arti e delle aree inguinali sono molto meno frequentemente colpite.

Manifestazioni cutanee in pula

Quando il lichene di pitiriasi appare colorazione rosa, la cui superficie si stacca leggermente. Le macchie tendono a fondersi. Il loro colore cambia col passare del tempo alla luce o al marrone scuro.

Fig. 27. Sulla foto pitiriasi versicolor della pelle del viso.

Fig. 28. Nella foto pelle del viso con pitiriasi.

Fig. 29. Sulla foto pitiriasi versicolor la pelle del seno.

Fig. 30. Sulla foto pitiriasi versicolor la pelle del petto e del busto.

Fig. 31. Pityriasis versicolor della pelle della schiena.

Fig. 32. Tinea versicolor (fungo) della pelle delle mani.

Dermatite seborroica

La dermatite seborroica causa i funghi lipofili Malassezia furfur (Pityrosporum). I funghi sono parassiti sulla pelle di molte persone. Il cuoio capelluto è interessato dal fungo Pityrosporum ovale (P. ovale). Il pityrosporum orbiculare fungi (P. orbiculare) colpisce la pelle del corpo. Gli agenti patogeni sono concentrati in aree di maggiore accumulo di sebo, che producono ghiandole sebacee. Gli agenti patogeni della dermatite seborea sono utilizzati nel processo della loro attività vitale. La rapida crescita dei funghi è causata da fattori neurogeni, ormonali e immunitari.

Nella dermatite seborroica, le lesioni hanno una localizzazione estesa, ma il più delle volte la malattia colpisce il cuoio capelluto. Le lesioni possono apparire sulla linea di crescita di capelli, sopracciglia e ciglia. La pelle nei baffi e nella zona della barba è interessata. Spesso, le lesioni sono registrate nelle pieghe naso-labiali, sulla pelle dei passaggi uditivi e nelle aree dell'orecchio. Meno comunemente, la pelle dello sterno e le pieghe del corpo sono interessate.

L'agente patogeno può colpire la pelle attorno all'ano e ai genitali. In caso di uno sviluppo negativo di eventi, la malattia si diffonde.

Manifestazioni cutanee nella dermatite seborroica

Le manifestazioni cutanee nella dermatite seborroica sono rappresentate da aree di infiammazione con elementi di desquamazione. Se il processo è localizzato in aree aperte della pelle, la componente infiammatoria diventa meno evidente e il peeling aumenta. A volte la lesione è coperta da croste emorragiche. La malattia a volte accompagna il prurito, che può essere piuttosto intenso. Ad accesso di un'infezione secondaria, si nota la suppurazione.

Fig. 33. Nella foto seborrea. Danni al cuoio capelluto.

Fig. 34. Nella foto seborrea. Danni alla zona delle ciglia.

Fig. 35. Nella foto seborrea. Danni all'area dell'orecchio.

Fig. 36. Nella foto seborrea. La sconfitta del canale uditivo.

Fig. 37. Nella foto, dermatite seborroica (lesione cutanea).

Fig. 38. Nella foto dermatite seborroica (affetto della zona dei baffi).

candidosi

Il colpevole della candidosi sono i funghi simili al lievito del genere Candida, che sono ampiamente distribuiti nell'ambiente. Costoro costantemente, dal momento della nascita, parassitano sulla pelle e sulle mucose. La malattia contribuisce a una forte diminuzione dell'immunità e alla nomina di lunghi cicli di antibiotici ad ampio spettro. Un gran numero di funghi può arrivare sulla pelle umana in una sola volta. In alcune professioni, l'agente patogeno arriva alla persona costantemente in piccole porzioni.

Nella candidosi, i cambiamenti appaiono, prima di tutto, sulla pelle delle pieghe del corpo grandi e piccole. Con lo sviluppo della malattia, le lesioni si diffondono sulla pelle del tronco. Più raramente, si notano lesioni sulla pelle dei palmi e delle piante dei piedi. La malattia colpisce spesso i bambini. I pazienti con diabete e grave patologia somatica sono a rischio di candidosi. La malattia procede a lungo. Spesso ricorre.

Manifestazioni cutanee in candidosi

Inizialmente, le lesioni acquisiscono un colore rossastro, contro il quale sono visibili più piccole bolle. Il processo si diffonde molto rapidamente. Il colore rossastro diventa rosso intenso. Al posto delle vescicole compaiono aree di erosione. I confini del focus sono chiaramente definiti. Lungo la sua periferia sono visibili aree dello strato corneo esfoliante dell'epidermide.

Fig. 39. Foto candidosi (lesioni cutanee).

Fig. 40. Candidiasi nella foto (danno alla pelle della parte inferiore della faccia).

Fig. 41. Candidiasi nella foto (lesione cutanea in un bambino).

Fig. 42. Sulla foto candidosi della pelle del tronco.

Fig. 43. Candidiasi nella foto (forma comune).

Trattamento del fungo della pelle

Le micosi sono difficili da trattare a causa della compromissione dell'immunità cellulare. Nel loro trattamento vengono usati vecchi agenti testati e moderni farmaci antifungini, che sono suddivisi in farmaci che bloccano la crescita di funghi e droghe che li uccidono. Alcuni di questi farmaci sono ottenuti sinteticamente, altri sono naturali. Ci sono farmaci antifungini di stretto e ad ampio spettro. Inoltre, diverse forme di malattia hanno le loro sfumature di trattamento, quindi solo un medico può scegliere il trattamento giusto.

La base del trattamento del fungo della pelle è:

  • L'uso di medicine antifungose ​​di azione generale e locale.
  • Trattamento della patologia somatica.
  • Trattamento antifungino di oggetti personali e articoli per la casa per prevenire la re-infezione e l'igiene personale.

Trattamento topico della pelle dei funghi

Le lesioni fungine (micosi) sono una malattia molto comune. Nell'arsenale del dottore ci sono molti farmaci, come vecchi, ben collaudati e nuovi farmaci che si presentano sotto forma di unguenti, creme, lozioni, spray, gocce e polvere. Sono facilmente applicati sulla pelle.

  • Con la comparsa di edema, danni alla pelle, ammollo e l'aggiunta di un'infezione secondaria, vengono utilizzati agenti antifungini con corticosteroidi e un antibiotico ad ampio spettro (crema Triderm, Micozolon, Lotridem, ecc.). Crema Triderm è disponibile sotto forma di unguento e crema, che consente di essere utilizzato con una diversa natura di danno fungino e in diverse fasi del processo patologico. Un buon effetto è l'uso simultaneo di spray lamisil.
  • Quando alleviare l'infiammazione acuta, vengono utilizzati farmaci che uccidono i funghi o interrompere la loro crescita e riproduzione. Il gruppo di azoli per somministrazione topica è rappresentato da clotrimazolo, miconazolo, bifonazolo, econazolo, isoconazolo, ketoconazolo, metronidazolo, fluconazolo, ecc. Il gruppo di farmaci di vari gruppi chimici è rappresentato da farmaci di acido undecinico (Undecinom e Tsinkundan), chinosol, urea, acidi (lattico, acetico, benzoico), Octicil, Dekaminom, Anmarin, coloranti all'anilina, ecc.

Alcune informazioni su Lamisil

  • Il lamisil mostra una grande attività contro tutti i tipi di funghi, tra cui lievito e muffa.
  • Il lamisil mostra un'elevata attività nel trattamento delle complicanze della malattia e delle eruzioni allergiche.
  • Il farmaco è disponibile sotto forma di spray, gel (Lamisil Dermgel), crema e soluzione filmogena (Lamisil Uno), che garantisce il massimo comfort di utilizzo.
  • Il farmaco viene utilizzato per la prevenzione delle malattie e l'elaborazione delle scarpe.
  • Lamisil ripristina il pH della pelle e il livello di idratazione della pelle.
  • Contribuisce all'epitelizzazione del danno della pelle nelle fessure.
  • Quando si utilizza Lamisil Uno, il film che copre la pelle dei piedi viene mantenuto per un massimo di 72 ore, garantendo la consegna del farmaco allo strato corneo della pelle per lungo tempo.
  • L'efficacia clinica del farmaco raggiunge il 72%.

Trattamento del fungo della pelle con agenti antifungini sistemici

Il trattamento delle lesioni fungine con farmaci compressi e iniettati (farmaci sistemici) viene utilizzato in caso di decorso moderato e grave della malattia. Il loro uso aumenta le possibilità di cura, ma richiede un costante controllo medico a causa di una serie di effetti collaterali.

Per il trattamento delle malattie fungine vengono utilizzati 2 gruppi di compresse antimicotiche:

  • 1 gruppo di farmaci (azoli) è rappresentato da itraconazolo (orungal), fluconazolo, ketocornazolo;
  • Farmaci del gruppo 2 (allylamine) rappresentati da terbinafina e naftifine. Itraconazolo e terbinafina penetrano rapidamente nello strato corneo e rimangono lì per molto tempo.

La selezione di dosi di preparazioni antifungose ​​e la determinazione della durata di trattamento sono effettuate solo da un dottore.

Se la malattia è associata a lesioni cutanee in altre parti del corpo, il medico deciderà sulla nomina di farmaci antimicotici più potenti.

Terapia patogenetica

I preparativi di terapia pathogenetic sono prescritti per qualsiasi patologia. Con il loro aiuto, l'efficacia del trattamento aumenta e la probabilità di reazioni avverse è ridotta.

In caso di infezione fungina è necessario:

  • correggere i disordini immunologici,
  • ridurre le manifestazioni allergiche,
  • riempire la mancanza di zolfo, che è contenuto in uova, fiocchi di latte, erbe, ecc.,
  • assumere vitamine del gruppo A.

Un trattamento tempestivo e opportunamente scelto delle infezioni fungine ti permetterà di ottenere un aspetto sano nel più breve tempo possibile, eliminare il disagio e migliorare le tue condizioni generali.

Cause di fallimento del trattamento

Il motivo principale per il fallimento del trattamento delle malattie fungine è una violazione del regime di trattamento da parte del paziente.

  • Più di un terzo dei pazienti considera la propria malattia frivola e rifiuta il trattamento.
  • Circa il 70% dei pazienti non crede che il trattamento prescritto porterà un risultato positivo.
  • La metà dei pazienti non è soddisfatta del trattamento precedente.
  • Fino al 70% dei pazienti interrompe il trattamento per ottenere un risultato positivo e non viene più dal medico per un controllo sulla cura.
al contenuto ↑

Prevenzione del fungo della pelle

La prevenzione del fungo della pelle è conforme alle regole di igiene personale, eliminazione dell'eccessiva sudorazione, disinfezione della biancheria e dell'abbigliamento.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Quali sono le cause delle smagliature sul corpo e come rimuoverle?

Le smagliature sul corpo rovinano notevolmente l'aspetto e più spesso appaiono nelle cosce, nell'addome e nel petto. È abbastanza difficile combattere con loro, per questo è necessario mettere molto impegno e pazienza.


Bollire a piedi: foto, cause e trattamento

A bollire, è un furuncle, è un brufolo doloroso - tutti questi sono i nomi della stessa malattia della pelle.C'è un'opinione secondo cui fino a quando l'ebollizione non cominciava a far male, non è necessario trattarla.


Cosa fare se c'era un brufolo in un luogo intimo

La comparsa di acne nell'area intima può essere motivo di preoccupazione, oltre a un fenomeno episodico causato da piccoli errori nel cibo o nell'igiene.


Olio dalle smagliature, l'uso di oli essenziali e vegetali, 20 ricette per miscele di olio

Smagliature o smagliature sono forse il problema della pelle più sgradevole, che è molto difficile da eliminare.