Che tipo di peeling faranno meglio a postacne - le estetiste diranno

Il peeling post-acne è perfettamente in grado di detergere il viso - una procedura consigliata per le donne che hanno superato l'acne ma soffrono delle loro conseguenze? Si scopre che questa manipolazione può essere effettuata non solo all'interno delle pareti della cabina, ma anche in modo indipendente, avendo realizzato una maschera basata su componenti naturali. Qual è il modo migliore per pulire il tegumento danneggiato? E ci sono controindicazioni a questo tipo di peeling?

Tipi di procedure di peeling post acne

Immediatamente prima della procedura di esfoliazione, il cliente della clinica di cosmetologia dovrebbe chiarire quale peeling allevia meglio l'acne post in questo caso particolare.
Esistono diversi tipi di tali peeling:

  1. Peeling meccanico da post-acne. Si tratta di macinare la superficie della pelle con un apparecchio speciale.
  2. Peeling chimico da post-acne. Gli acidi organici (retinoico, malico, glicolico, ecc.) Sono distribuiti sulla pelle del viso. Di conseguenza, gli strati superiori dell'epidermide ottengono una piccola bruciatura e gradualmente si estinguono.

A seconda della profondità di penetrazione, le bucce si dividono in:

  1. Peeling superficiale Deterge delicatamente la pelle, migliorandone l'aspetto.
  2. Peeling mediano Elimina problemi come postakne, peeling, macchie di pigmento.
  3. Peeling profondo Elimina i difetti visivi esterni della pelle, la nutre e la nutre.

Ci sono controindicazioni ed effetti collaterali?

Il peeling facciale da post-acne non dovrebbe essere eseguito nei casi in cui:

  • lesioni della pelle (ustioni, graffi, pustole, ecc.);
  • malattie autoimmuni (vivchanka cronica rossa);
  • patologie dermatologiche (eczema, psoriasi);
  • intolleranza individuale ai componenti peeling;
  • rosacea;
  • verruche, talpe nel luogo di applicazione della composizione;
  • malattie croniche nella fase acuta;
  • malattie infettive;
  • compromissione della funzionalità renale o epatica;
  • patologia del sistema cardiovascolare;
  • infezioni da herpes;
  • gravidanza e allattamento.

Inoltre, non sbucciare i primi sei mesi dopo la dermoabrasione o una settimana dopo l'epilazione.

Dopo l'uso del peeling in alcuni casi, possono verificarsi reazioni collaterali sotto forma di:

  • peeling della pelle;
  • edema;
  • rash cutaneo;
  • arrossamento;
  • lacrimazione;
  • rinite;
  • sensazione di bruciore nella zona del peeling.

Consiglio. Se, dopo la desquamazione, una eruzione cutanea e un rossore non passano molto tempo, accompagnati da edema, prurito e peggioramento generale della salute, è necessario contattare immediatamente il cosmetologo per un consiglio.

Procedure del salone

Come metodo aggiuntivo per combattere il postacne, la cosmetologia offre varie procedure per il salone. La loro lista include:

  1. Peeling al carbonio. È considerato un peeling laser, ha un effetto superficiale. Prima della lavorazione, un nano-gel contenente carbonio o anidride carbonica viene applicato sul viso del cliente, grazie al quale la procedura ha ricevuto questo nome. Penetrando nella pelle, questa composizione interagisce successivamente con il raggio laser, rompe i comedoni, purifica i pori ed elimina il sebo stagnante. Per risultati coerenti, di solito sono necessarie diverse sessioni.
  2. Mesoterapia. Coinvolge l'introduzione di farmaci che promuovono il rinnovamento della pelle per iniezione. Le sostanze attive entrano nelle aree problematiche, mentre il farmaco somministrato agisce abbastanza rapidamente. L'effetto delle sostanze iniettate è di migliorare il metabolismo cellulare e accelerare il rinnovamento della pelle. Per combattere la post-acne, possono essere fatti sia cocktail vitaminici che iniezioni medicinali.
  3. Darsonvalizzazione. Basato sull'azione di correnti ad alta frequenza finalizzate alla pelle del viso. Di conseguenza, i tegumenti ottengono un effetto rigenerante curativo. Dopo tale procedura, il flusso linfatico e il flusso sanguigno migliorano, tutte le infiammazioni si dissolvono gradualmente, migliora la secrezione di sudore e ghiandole sebacee.
  4. Terapia microcorrente. In contrasto con il metodo precedente, al contrario, coinvolge l'azione delle correnti a bassa frequenza sulla pelle. Aiuta ad eliminare l'infiammazione, il rossore, esercitando l'effetto di esfoliazione. La procedura è consentita a qualsiasi età e non implica molto disagio.
  5. Microdermoabrasione. Consiste nella lucidatura del viso con cristalli microscopici. Con un dispositivo speciale, le cellule cheratinose vengono rimosse dalla pelle, il tono del viso è allineato, la rigenerazione del tessuto viene accelerata.
  6. Dermoabrasione. Un altro tipo di macinazione della pelle eseguita dal cutter o da spazzole speciali. È considerato uno dei metodi attivi più popolari di eliminazione post-acne.

Ricette per sbucciare da postagne a casa

Le composizioni peeling mirate alla lotta post-acne possono essere applicate non solo nelle condizioni del salone, ma anche a casa. Naturalmente, una procedura simile dovrebbe essere eseguita dopo la consultazione con un cosmetologo. Alcune ricette semplici ma molto efficaci aiuteranno a far fronte a tali problemi ea ripristinare rapidamente la pelle.

Maschera al miele post-acne

Include i seguenti componenti:

  • miele: 2 cucchiai.;
  • farina 2 cucchiai;
  • tè verde: 1 cucchiaino o 1 bustina;
  • acqua: 0,5 cucchiai.

Il tè deve essere preparato nella quantità specificata di acqua e lasciato raffreddare ad uno stato caldo (non caldo). Successivamente aggiungere miele e farina, mescolando continuamente la composizione. La massa risultante viene posizionata sul viso e lavata via dopo 10-15 minuti.

Farina d'avena + limone

Puoi eliminare te stesso l'acne preparando un peeling a base di farina d'avena.

Lo strumento include i seguenti ingredienti:

  • fiocchi d'avena: 2 cucchiai. (meglio triturato);
  • miele: 2 cucchiai.;
  • succo di mezzo limone.

Tutti i componenti sono miscelati e distribuiti sul viso con movimenti di massaggio morbido, che dovrebbero essere continuati per un paio di minuti. Successivamente, la maschera viene mantenuta per altri 10 minuti, lavata via con acqua tiepida. Lo strumento non viene utilizzato più di una volta alla settimana.

Clay + badyaga

Rimozione post-acne con scrub è accettabile utilizzando i seguenti componenti:

  • argilla bianca: 5 g;
  • Badyag: 5 g;
  • acqua: 15 g

Mescolare gli ingredienti finché non si forma un impasto. La pasta viene applicata sul viso fino a completa asciugatura per circa 10-15 minuti, dopodiché viene lavata via con acqua. La maschera viene applicata 2-3 volte a settimana.

Consiglio. Nel processo di realizzazione di tali mezzi è necessario escludere la scelta di utensili metallici per la miscelazione al fine di evitare il contatto degli ingredienti con il metallo e la successiva ossidazione.

Puoi vedere le caratteristiche della procedura a casa sul video:

Foto prima e dopo

È possibile valutare l'efficacia dei peeling mirati alla lotta post-acne confrontando le foto reali scattate prima e dopo questa procedura.

Recensioni

Per determinare la fattibilità dell'esfoliazione sarà utile rivedere il peeling post-acne, realizzato da diversi clienti di cliniche cosmetiche.

"Mi sono liberato dell'acne e mi sono rallegrato, ma ho scoperto che le difficoltà erano solo in anticipo perché l'acne post-acne appariva sullo sfondo. Lungo perplesso sulla procedura che potrebbe aiutarmi a sbarazzarsi di loro. Decise per il peeling al carbonio. Soprattutto in questa procedura sono stato attratto dall'assenza di un periodo di riabilitazione. La procedura è andata bene, nei momenti dei cosiddetti colpi laser, c'era un leggero formicolio, tuttavia, abbastanza tollerabile. Dopo la prima sessione, ho notato un cambiamento: la pelle è diventata più fresca e liscia. Certamente, parlare dell'eliminazione completa di postacne in una sessione è stupido. Mi ci sono volute 5 procedure per dimenticare questi punti spiacevoli, spero, per sempre. "

"L'intera adolescenza non conosceva i problemi con la faccia - era pulita, senza problemi. All'età di 20 anni, con mio grande stupore, brufolosa acne cominciò ad apparire sulla pelle. Certo, ho dovuto correre su dermatologi. E 'stato trattato con vari oratori, creme e altre cose. Di conseguenza, con assoluta certezza, posso dire che solo il peeling salicilico mi ha aiutato. Inoltre, come è il caso dopo il trattamento dell'acne, le tracce chiamate postacne sono rimaste al loro posto. Inoltre si sono efficacemente ritirati usando un esfoliante salicilico. Tra gli aspetti negativi, posso notare un forte essiccamento della pelle, quindi è necessario discutere con la tua estetista altri modi per combattere l'aridità. "

"Di tutto il peeling delle tracce infette di acne che ho avuto, la macinazione del diamante mi ha aiutato a sbarazzarmi di. Le sensazioni della microdermoabrasione non sono le più piacevoli, la sensazione è come se lo strato superiore della pelle fosse stato tagliato. Tuttavia, quando tutto il peeling del periodo di riabilitazione sarà lasciato alle spalle, la pelle sarà liscia e pulita. Per il bene di una cosa del genere, puoi soffrire un po 'di disagio. "

L'aspetto dell'acne è un processo spiacevole e antiestetico, che porta molti momenti allarmanti e talvolta provoca un panico sincero. Questa patologia raramente scompare senza lasciare traccia, e quindi, curare l'acne è metà della battaglia, e dopo averli sconfitti, sorge un altro problema: il postacne. Cosmetology ti consente di risolvere rapidamente questo problema e con minimi effetti collaterali. La rimozione post-acne esfoliante è un ottimo modo per rendere un viso pulito, liscio e ben curato.

Post acne peeling

Il problema dermatologico numero uno è l'acne. Il secondo posto "onorario" è postacne - questa cosa non sembra a tutti, ma non dovresti lasciarla incustodita. Peeling è un modo efficace per combattere il postacne.

  • Quello che devi sapere sul post peeling dell'acne
  • Che tipo di peeling post-acne è meglio
  • Sbarazzati dei difetti con peeling chimici
  • È possibile fare un peeling dalla casa post-acne
  • Revisione dei rimedi per la pelle problematica

Quello che devi sapere sul post peeling dell'acne

Post-acne è cicatrice o macchie scure nelle zone in cui si è verificata l'acne. Indicano, da un lato, la profondità della lesione cutanea e la forza dell'infiammazione in una particolare area. E dall'altra - a proposito della mancanza di risorse proprie per l'autoguarigione. Devi interferire con i processi di rinnovamento della pelle e renderli più intensi con la desquamazione.

Hai riscontrato problemi con l'acne?

Meccanismo di azione

Con l'aiuto del peeling sotto la supervisione di uno specialista, gli strati superficiali della pelle vengono intenzionalmente distrutti. Insieme a loro sono eliminati e danni a questi strati. Dal momento che nel caso di post-acne possono essere abbastanza profondi, quindi l'impatto è richiesto in profondità. Anche se tutto dipende dalla situazione individuale.

Indicazioni per l'uso

Oltre al rinnovamento popolare e al ringiovanimento, le bucce sono utilizzate per combattere l'iperpigmentazione e il postacne. Ricordati: vai al salone per eliminare cicatrici e imperfezioni, non funzionerà. Richiede previa consultazione con un medico.

Il medico ti aiuterà a scegliere il tipo appropriato di peeling. © Getty Images

Risultato atteso

Siamo sinceri: un medico esperto non fornisce alcuna garanzia. Ma è ovvio che con un peeling sufficientemente profondo, quando viene rimosso non solo lo strato corneo, ma anche parzialmente l'epidermide, anche le tracce più pronunciate dell'acne, se non del tutto scompaiono, diventeranno molto meno pronunciate. Così come iperpigmentazione.

Che tipo di peeling post-acne è meglio

Quando non ci sono infiammazioni attive sulla pelle e sono rimaste solo tracce di acne, quasi ogni tipo di peeling è appropriato.

chimico

Forse la varietà più popolare. Con l'aiuto di acidi che distruggono i legami cellula-cellula, ti permette di rimuovere strati di cellule epidermiche. Così, le aree danneggiate vengono semplicemente rimosse e la pelle giovane e nuova che non soffre di infiammazioni e l'acne "cresce".

meccanico

"Usando un apparecchio speciale, sulla pelle viene spruzzato un sottile abrasivo (corindone, pietre di albicocca schiacciate, polimero, sale, soda, ossido di magnesio o sabbia), che letteralmente" taglia "l'epidermide, fornendo diverse profondità di peeling. Con un flusso abbastanza potente, la procedura consente di rimuovere anche il pronunciato post-acne. "

Nel caso di post-acne di peeling meccanico, si consiglia la microdermoabrasione. © Getty Images

laser

Con l'aiuto di un laser, gli strati danneggiati della pelle vengono bruciati, liberando la strada per le cellule giovani. Il principale svantaggio di questa procedura è il prezzo. Tra i vantaggi: la capacità di regolare la profondità di penetrazione e influenzare la direzione del danno.

Sbarazzati dei difetti con peeling chimici

Le scorze di acido popolare, di solito, non vengono utilizzate per correggere l'acne post-acne, ma sono incluse in cocktail speciali.

"Per sbarazzarsi del post-acne, vengono spesso utilizzate combinazioni di acidi e peeling più forti con acido tricloroacetico o fenolo. Tali procedure dovrebbero essere eseguite solo da un medico nella stagione autunno-inverno. "

Peeling salicilico

Xylot salicilico, così come il suo derivato, lipoidrossiacido, è il combattente più importante contro l'acne e, di conseguenza, post acne. Ecco i suoi vantaggi:

ha un effetto antisettico;

influisce sulla produzione di sebo.

Peeling Gessner

promuove l'esfoliazione delle cellule della pelle;

stimola la produzione di collagene.

Un altro componente della composizione - resorcinolo. Questa sostanza ha un'azione depigmentante e anti-cicatrizzante, che è necessaria per sbarazzarsi di post-acne.

Peeling giallo

Bucce mediane e profonde

"In caso di pronuncia post-acne, viene eseguito un ciclo di 4-6 procedure di peeling chimico ad intervalli di 10-14 giorni. Durante questo periodo, la pelle ha il tempo di recuperare più o meno. La decisione sulla mediana e sul peeling profondo è presa solo da un medico ".

La combinazione di acidi selezionata con successo consente di eliminare l'acne post-acne. © Getty Images

È possibile fare un peeling dalla casa post-acne

Il miglior rimedio per il post-acne è la prevenzione. Cioè, trattamento tempestivo dell'acne e cura competente per la pelle problematica, supportandone al massimo la forza e la capacità di ripristinare. E per questo sono importanti:

pulizia della pelle competente e completa;

Questo approccio riduce il rischio di post-acne. Ma se rimangono tutte le stesse tracce, specialmente fresche, allora le bucce cosmetiche potrebbero dare un certo risultato.

Ci sono alcune regole generali da seguire se si ricorre a procedure come peeling.

La composizione per il peeling viene applicata la sera sulla pelle asciutta e pulita.

Nei giorni di uso del peeling, e anche entro una settimana dopo le procedure, prima di lasciare la casa, è necessario applicare la protezione solare con SPF alto.

Idratazione intensamente necessaria della pelle.

Seguire scrupolosamente le istruzioni del produttore, poiché le formulazioni per i peeling domestici possono variare notevolmente e avere caratteristiche che devono essere considerate.

Revisione dei rimedi per la pelle problematica

Scrub esfoliante viso con carbone assorbente per la pelle pura, Garnier

Peeling con particelle abrasive si combina con peeling e rinnovamento della pelle con acido salicilico. Contribuisce alla prevenzione dell'acne.

Detergente viso zuccherino, L'Oréal Paris

Peeling meccanico si verifica a causa di tre tipi di zucchero e kiwi kernel ricchi di enzimi. Lo scrub ha un effetto riscaldante, stimolando la circolazione sanguigna.

Night Care-Detox Normaderm "Night Detox", Vichy

La crema da notte con acido lipoidrossi e salicilico, così come la perlite e l'eperulina assumono la missione del peeling.

Crema-gel correttiva per pelle problematica Effaclar Duo (+), La Roche-Posay

La cura quotidiana combina l'acido salicilico e l'acido LHA ​​esfolianti, nonché una sostanza probiotica e prokérad che impedisce la formazione di tracce di imperfezioni.

Siero per la correzione di acne e alterazioni legate all'età della pelle Blemish Difesa dell'età, SkinCeuticals

Un complesso di acidi esfolianti: dioico, capiloil-salicilico, salicilico - controlla la pelle grassa, aiutando a liberarsi delle imperfezioni. Allo stesso tempo, acido capryloyl-salicilico, salicilico, glicolico fornisce il rinnovamento della pelle. Il siero aiuta anche a levigare le rughe.

Correttore di terapia intensiva per la pelle Visionnaire Advanced Skin Corrector, Lancôme

La formula funziona grazie ai derivati ​​dell'acido jasmonico, che penetrano nella pelle e aiutano ad attivare le proprie riserve. Lo strumento ha mostrato efficacia, anche nella lotta contro il post-acne.

Serie Breakout Control Blemish Treatment Lozione per il viso Dermatologist Solutions, lozione Kiehl's per ridurre e prevenire le imperfezioni della pelle

L'acido salicilico ha un effetto peeling e la vitamina B3 ammorbidisce e stimola il recupero. Lo strumento può essere utilizzato fino a 3 volte al giorno. Con l'uso regolare, la pelle è purificata dalle imperfezioni e dalle loro tracce.

Algologie Chemical Peels: aiuterà con il post-acne e altri problemi di pelle?

A causa del contenuto di acidi, i peeling chimici riducono lo spessore dell'epidermide, aggiornano e rinfrescano la pelle, oltre a sollevarla da alcuni difetti. Esistono diverse caratteristiche di tali agenti: in termini di composizione, livello di acidità, indicazioni per l'uso e anche nel grado del loro impatto: profondo, medio e superficiale. I peeling chimici anti-acne prodotti da Algologie appartengono alla categoria delle procedure di luce, pertanto sono spesso utilizzati in condizioni domestiche. Scopri quanto è sicuro e quali risultati possono essere ottenuti applicando una tale composizione.

Descrizione della droga

I peeling di Algologie sono sviluppati con lo stesso nome del laboratorio francese. Crea cosmetici a base di alghe e sale, così come altri componenti simili. Non è una coincidenza: la produzione è stabilita vicino alla costa della Bretagna (la regione storica della Francia).

Tutte le peeling Algolodzhi sono preparazioni professionali. Sulla pelle, agiscono superficialmente.

Peeling anti-acne è una preparazione multi-acido con un pH di 1,50. Contiene acido citrico, salicilico e tricloroacetico (ciascuno con una concentrazione del 5%) e lattico (4,5%). Inoltre, il peeling contiene estratti di edera, nasturzio, salvia, bardana, alghe, ecc. Un tale complesso aiuta a liberare la pelle dai seguenti problemi:

  • acne nella fase infiammatoria;
  • postacne;
  • infiltrati;
  • macchie stagnanti.

Algologie Peeling anti-acne è adatto per la pelle grassa e problematica. Si dissolve e rimuove le cellule morte della pelle, migliorando l'aspetto dell'epidermide, ma senza provocare un peeling attivo. I componenti del farmaco hanno un effetto calmante, antinfiammatorio, battericida.

Il peeling è disponibile in fiale di plastica da 3 ml - solo per una procedura. Il costo di 1 fiala è di circa 400 rubli. Un pacchetto di 10 pezzi costerà 3800-4000 rubli. Il rappresentante del marchio Algologie in Russia è la società Smart Bai. Vende prodotti solo ai professionisti (è richiesta la registrazione sul sito). È inoltre possibile acquistare farmaci in altri negozi online.

Attenzione! Si consiglia di fare peeling chimico dopo 25-30 anni, dopo aver consultato un estetista. Ti dice anche quali sono i farmaci più sensibili adatti per il trattamento dell'acne negli adolescenti e nei giovani sotto i 25 anni di età.

Posso farlo da solo

La particolarità della composizione chimica - in un risparmio, effetti di superficie sulla pelle. Per questo motivo, le donne usano spesso peeling anti-acne per conto proprio. Le istruzioni semplici e chiare sulla confezione facilitano il processo di sbucciatura della pelle a casa.

Tuttavia, esiste ancora la probabilità di un uso improprio del farmaco. Se non vuoi correre il rischio, affidati al tuo cosmetologo esperto, che calcolerà correttamente il dosaggio e il tempo di esposizione della composizione sul viso.

A giudicare dalle recensioni, molte ragazze preferiscono fare il peeling da soli. Dopo tutto, una tale procedura è molte volte più economica rispetto al salone, dove il costo totale include il lavoro e le qualifiche dell'estetista.

Esecuzione della procedura

Come la maggior parte delle bucce, Anti-acne Peeling Algologie non è raccomandato durante il periodo di attività del sole: in primavera e in inverno. C'è il rischio che la pelle rinnovata si ricopra di macchie di pigmento, quindi il periodo più sicuro per tali procedure è l'autunno e l'inverno. Non è necessario preparare il peeling superficiale di Algologie. Questo è vero per l'uso domestico e quando si va al salone.

Attenzione! Prova il farmaco, soprattutto se hai un'epidermide sensibile: applica una piccola quantità di composto alla curva del gomito e dopo un minuto lavalo via. Se durante il giorno non ci sono tracce di allergia in questa zona, puoi eseguire il peeling.

Il processo di rimozione delle cellule morte del derma consiste nei seguenti passaggi:

  1. Pulire la pelle.
  2. Soluzione di disegno su una faccia asciutta. Usando un applicatore o un batuffolo di cotone, prima incolla la fronte, poi giù il naso fino al mento e da lì alle guance, al labbro superiore e alle ali del naso. Andare in giro per l'area intorno agli occhi, labbra, collo, anche non toccare. In una fiala da 3 ml, ma la procedura di solito richiede un po 'meno: 2 ml. Il tempo totale di lavoro non deve superare i 60 secondi. Lasciare il prodotto sul viso per 1-10 minuti. Per la prima volta è meglio scegliere il tempo minimo. Durante le seguenti procedure è possibile aumentare gradualmente l'intervallo se la pelle risponde bene ad esso.
  3. Staccare con abbondante acqua fresca.
  4. Uso del neutralizzatore Algology Neutraliser pH 12 (volume 150 ml, costo - circa 2000 rubli). Rimuoverà la possibile irritazione della pelle.
  5. Applicare sul viso idratante con crema solare.

Il corso consiste in un minimo di 3, un massimo di 10 procedure. L'intervallo tra loro è di circa una settimana. Molto dipende dalle condizioni della pelle. È difficile per il paziente determinare autonomamente il numero di sessioni e capire con quale intervallo devono essere eseguite. Per un consiglio, contatta il tuo cosmetologo.

Oltre al marchio Anti-Acne Algologie produce peeling per derma sensibile, untuoso e combinato, per occhi e labbra, oltre che per il ringiovanimento.

Foto prima e dopo

Periodo di guarigione

Durante la procedura, i pazienti a volte sentono una sensazione di bruciore sul viso. Questa è considerata una reazione normale. Entro pochi giorni dopo la desquamazione, si può verificare un leggero arrossamento e l'esfoliazione delle cellule morte del derma. Se prurito, arrossamento non andare via o peggiorare, si dovrebbe consultare un medico.

Per rendere il processo di riabilitazione rapido e indolore, è necessario seguire le regole di base della cura della pelle:

  1. Il giorno della procedura, non toccare il viso, non spalmarlo con altri preparati, non lavare (dopo il peeling è completato).
  2. Per 2-3 giorni, usare solo il detergente. Applicare una crema idratante al mattino e alla sera. Non esagerare con la sua quantità: la pelle dovrebbe staccarsi.
  3. Non rimuovere le parti della pelle cornea manualmente, altrimenti le cicatrici potrebbero rimanere in questi luoghi.
  4. Circa un mese dopo il peeling, proteggere la pelle dalle scottature e dal sole eccessivamente attivo. Usa cosmetici con SPF.

Precauzioni di sicurezza

Il produttore avverte: Anti-acne Peeling Algologie, così come altri mezzi di questo marchio, sono destinati all'uso professionale. La procedura deve essere eseguita da uno specialista che è addestrato a lavorare con le scorze d'acido.

Avverte il paziente sui possibili effetti collaterali. Di norma, le sostanze chimiche ad azione superficiale di solito non provocano dolore o altre complicanze. Dopo la procedura, è possibile l'iperpigmentazione, specialmente nelle persone con pelle scura.

Se l'utensile penetra accidentalmente negli occhi o nella bocca, deve essere lavato via con abbondante acqua in modo da non provocare ustioni della mucosa.

Rifiutare il trattamento dell'acne con peeling dovrebbe essere in questi casi:

  • maggiore sensibilità della pelle;
  • allergico ai componenti della composizione;
  • recente concia;
  • herpes nella fase attiva;
  • gravidanza, allattamento;
  • gravi malattie degli organi interni: cuore, reni, fegato, ecc.;
  • diabete mellito;
  • oncologia;
  • infezioni virali;
  • ustioni, abrasioni facciali, ecc.

Farmaci anti-acne simili

Sbarazzarsi di acne e post-acne è un processo lento che richiede pazienza e coerenza. Pertanto, i pazienti tendono a scegliere i mezzi e i metodi più efficaci, studiandoli e confrontandoli tra loro. Ad esempio, gel anti-acne peeling Acne Peeling marchio italiano Natinuel (Natinuel) appartiene anche alla categoria dei prodotti professionali. In una bottiglia - 50 millilitri, il costo approssimativo - da 3200 rubli. Rispetto al peeling Algologie, contiene più acidi ed è consigliato per tutti i tipi di pelle. Acne curativa, Natinuel Acne Peeling regola le ghiandole sebacee, ma non è inteso per post acne, macchie stagnanti.

Un più ampio spettro di azione - dal prodotto israeliano Acne Peel (Medic Peel) GiGi. Lozione peeling è utilizzata per la seborrea, l'acne in forme lievi e medie, post-acne, pori dilatati, demodicosi, ha effetto anti-infiammatorio. Questa preparazione professionale contiene 6 acidi e la concentrazione di alcuni di essi è più elevata rispetto all'All-acne Peeling Algologie (15% contro 5%). Il pH basso indica anche l'aggressività del peeling: solo 0,9. Inoltre, vi è un estratto di amamelide e antiossidanti nella lozione. Il costo di una bottiglia da 50 millilitri è di 5.000-6.000 rubli.

Il rimedio più economico per l'acne, molte ragazze considerano il badyagu, che è disponibile in forma di polvere o gel e costa circa 50-100 rubli in farmacia. La preparazione si ottiene essiccando e macinando le spugne d'acqua dolce. A giudicare da alcune recensioni, si comporta bene con lividi e contusioni, ma non ha praticamente alcun effetto sul post-acne. Badyaga non è un agente peeling. Irritazione della pelle, provocando un aumento della circolazione sanguigna. Tuttavia, per combattere l'acne, questo metodo non è efficace e può essere pericoloso, perché il badyagi ha molte controindicazioni, tra cui la couperosi, la sensibilità della pelle, ecc.

Pro e contro

Vantaggi di Algologie Peeling Anti-acne:

  • ha un effetto parsimonioso sulla pelle;
  • non richiede una speciale preparazione pre-peeling;
  • combatte l'acne e altri difetti del derma;
  • adatto per l'uso nella fase di infiammazione dell'epidermide;
  • il processo di candidatura non dura più di 20 minuti (inclusa l'assistenza post peeling);
  • la riabilitazione è veloce, anche a causa del peeling non troppo abbondante della pelle;
  • Disponibile in confezioni progettate per l'intero ciclo di trattamento della pelle;
  • fiale possono essere acquistate singolarmente.

Svantaggi del farmaco:

  • richiede l'uso di un neutralizzatore, e questi sono costi aggiuntivi (per uso domestico);
  • ha una breve azione;
  • può causare reazioni allergiche;
  • a volte provoca disagio durante la procedura.

Estetiste di opinione

Il marchio Algologie produce molti prodotti cosmetici, ma non tutti sono apprezzati tanto dai professionisti quanto dalle bucce.

Grazie alla sua reputazione, i peeling Algologie diventano strumenti permanenti nel lavoro di alcuni specialisti.

In questa recensione, l'estetista evidenzia uno dei vantaggi delle bucce superficiali: la loro leggerezza.

Questa proprietà dei farmaci delicati non dà immediatamente un effetto pronunciato sul viso, ma riduce il periodo di riabilitazione.

Per alcuni specialisti, questo vantaggio, al contrario, sembra essere uno svantaggio. A causa dell'effetto mite, le bucce sono più spesso chiamate semi-professionali che professionali.

L'autore di questa recensione ritiene inoltre che i peeling superficiali di Algologie siano inefficaci.

A volte i cosmetologi lamentano che i farmaci causano una reazione allergica nei pazienti.

Secondo un altro specialista, sotto molti aspetti il ​​risultato dipende dalla correttezza del lavoro con i peeling di Algologie.

Recensioni dei pazienti

Su forum tematici recensioni di peeling chimico Algologie non è molto comune. Tuttavia, molti di loro sono positivi. Alle donne piace l'efficacia del farmaco.

Secondo alcuni utenti, anche un peeling superficiale delicato può essere utilizzato come mediana (per problemi più pronunciati).

A giudicare dalle recensioni, una delle spiacevoli conseguenze dell'uso del peeling Algology del marchio Algologie è il peeling. È vero, non è così abbondante e duraturo, come nel caso dei farmaci più forti, ma l'effetto sulla pelle in questo caso non è così ovvio.

Inoltre, gli utenti notano che la procedura è un po 'dolorosa, ma questa è una caratteristica dell'azione dei prodotti chimici. Ma il resto della peeling di Algologie merita i complimenti.

L'autore di questa recensione, come molte altre ragazze, pratica peeling a casa. Nota il costo e la semplicità della procedura, ma avverte di possibili complicazioni.

Nonostante il fatto che i peeling chimici di Algologie siano facili da usare, pensa attentamente se rischiare la bellezza e la salute della pelle. Trova un buon specialista che pulirà con competenza il tuo viso di acne, post-acne e macchie scure con l'aiuto di questa preparazione. Il risultato non apparirà rapidamente, ma se credi alle recensioni, questa attesa vale la pena.

Video utili

Peeling a casa - come applicare l'acido.

Errori tipici dopo il peeling chimico! Cosa non fare?

Lottando per una pelle perfetta: buccia post acne

Il peeling postacne è uno dei modi migliori per correggere brutte cicatrici, macchie stagnanti e rilievi cutanei irregolari, che vengono lasciati da problemi di acne e si ricordano regolarmente di se stessi allo specchio. Non è necessario seguire procedure complesse e pericolose, a volte sarà sufficiente un peeling chimico superficiale o una lucidatura laser. Tuttavia, andare da un estetista è ancora impossibile da cancellare, tali problemi richiedono solo un intervento professionale esperto.

Qual è questo post acne

L'acne estesa, l'acne problema e l'infiammazione sono "ospiti" frequenti della pelle in giovane età. Un trattamento improprio e prolungato, o anche la sua assenza, spesso porta a conseguenze spiacevoli, difetti estetici sul viso, che in realtà vengono definiti "post-acne".

Guarda postacne come segue:

  • Formazione di cicatrici, piccole cicatrici;
  • Macchie blu che si notano ancora di più durante la stagione fredda;
  • I pori dilatati, che sono costantemente ostruiti dalla polvere, si formano dei tappi di grasso;
  • Irregolarità del sollievo della pelle, viso collinoso, come dopo il vaiolo;
  • Pigmentazione congestizia.

I difetti postacne appaiono come conseguenza di una soluzione non professionale per l'acne, dalla fuoriuscita dell'acne e dall'apertura dei comedoni senza ulteriore trattamento. Tutte queste azioni portano al deterioramento della pelle e al suo aspetto.

Trattamento tempestivo e corretto di acne, seborrea in giovane età può prevenire e prevenire l'acne post-facciale. Non dimenticare, la pelle giovane si rinnova e si rigenera in modo indipendente, i processi procedono così rapidamente da impedire la formazione di brutte cicatrici e imperfezioni.

Ci liberiamo dei difetti con peeling chimici

Per uniformare la tonalità della pelle, eliminare la pigmentazione e levigare il viso, la moderna cosmetologia offre esposizione agli acidi della frutta. Prova con peeling facciali al latte, glicolico, mela o retinoico post-acne. Sono facilmente percepibili dalle cellule della pelle, agiscono delicatamente ed efficacemente.

A seconda della profondità del problema, l'estetista può consigliare un peeling superficiale, medio o profondo post-acne. È anche possibile eseguire un peeling di superficie anche a casa, ma solo previa consultazione con uno specialista. I peeling mediani si eseguono meglio in un salone di bellezza e le bucce profonde vengono eseguite in casi rari e solo da professionisti.

L'essenza del peeling chimico della pelle è la seguente: l'acido concentrato viene applicato sulla superficie del viso. Brucia attraverso gli strati superiori dell'epidermide o anche più in profondità (tutto dipende dal tipo di peeling scelto). Ciò si traduce in una bruciatura controllata. Dopo di ciò, la pelle si stacca, lasciando il posto a una pelle rinnovata senza difetti. Durante il periodo di riabilitazione dopo il peeling, è molto importante utilizzare farmaci con proprietà curative della ferita e cosmetici con l'aggiunta di acido ialuronico.

Di norma, bastano 1-2 cicli di peeling superficiali per eliminare il postacne. Il corso consiste in 3-5 procedure di pulizia con un intervallo di 7-14 giorni. Per desquamazione della pelle da post-acne, viene utilizzato un acido, la cui concentrazione non supera il 30%.

Cosmetologia contro post-acne

Per coloro che hanno paura di esporre la pelle all'esposizione chimica, i cosmetologi offrono peeling hardware. Si distinguono per un corso più rilassato del periodo di riabilitazione, senza scaglie evidenti, ma il costo di tali peeling, rispetto alle pulizie chimiche, è in qualche modo sovrastimato.

Per eliminare i difetti dell'acne (postacne) utilizzare attrezzature speciali. Agendo sulle aree problematiche con ultrasuoni, laser o raggi infrarossi, i legami tra le cellule morte vengono distrutti e i processi metabolici e ossidativi vengono stimolati a livello intracellulare. Di conseguenza, si ottiene una trasformazione evidente e una graduale eliminazione del post-acne.

Durante il peeling del post-acne, l'estetista studia attentamente le cicatrici e le foche. Il raggio laser o gli ultrasuoni influenzano gli strati interni senza disturbare l'integrità dell'epidermide, rispettivamente, e la riabilitazione è più veloce e più morbida.

La fototermolisi frazionaria è considerata il peeling più efficace e popolare post-acne. Dopo alcuni giorni c'è un leggero gonfiore e arrossamento, ma già il 3 ° giorno scompaiono le croste e le screpolature. La condizione della pelle migliora notevolmente, le aree problematiche diventano meno pronunciate, il rilievo e la carnagione si livellano gradualmente.

Una caratteristica distintiva del peeling dell'hardware è un effetto crescente. Se il risultato sarà evidente da un peeling chimico dopo 1-2 settimane, quindi dopo un peeling dell'hardware, dopo postakne, non è necessario aspettarsi una trasformazione così rapida della pelle. Naturalmente, dopo la pulizia, noterai un miglioramento delle condizioni dell'epidermide, morbidezza ed elasticità. Tuttavia, il risultato finale massimo dovrà aspettare.

Pulizia meccanica nella lotta per la bellezza della pelle

I peeling meccanici per eliminare il post-acne sono considerati il ​​metodo più semplice e sicuro per trattare le imperfezioni della pelle. Con l'aiuto di speciali bocchette e spazzole abrasive, vengono rimossi gli strati superiori dell'epidermide. La pelle inizia ad aggiornare attivamente e sostituire il tessuto perso con nuovo, elastico ed elastico.

La procedura di pulizia e di riabilitazione è molto dolorosa, pertanto gli antidolorifici sono prescritti dai pazienti. È imperativo durante questi periodi assicurare pulizia e cure di qualità per evitare complicazioni e insulti.

Il tipo più efficace di peeling meccanico della pelle è la dermoabrasione. La procedura dura fino a 1 ora. Durante questo periodo, uno strato di tessuti molli viene rimosso dal viso, la profondità dell'impatto può raggiungere 0,5 mm. Dopo l'esposizione ad un mulino speciale, le aree trattate sanguinano e quindi si coprono con una crosta secca. Durante la settimana vengono applicate medicazioni sul viso per accelerare il processo di guarigione. Alcune settimane dopo il ripristino dell'integrità dell'epidermide, l'ombra si uniforma, la pelle si illumina e sembra giovane, senza cicatrici e macchie di pigmento.

Ricorda, ogni tipo di peeling ha le sue controindicazioni, che sono pericolose da trascurare per la salute. Inoltre, durante la riabilitazione dopo la procedura di pulizia, non sarà possibile visitare bagni e saune per un po 'di tempo, astenersi dal prendere il sole e dai lettini abbronzanti, fornire cure adeguate, tenendo conto delle raccomandazioni dei cosmetologi.

Postacne è un problema comune che rovina l'aspetto. La moderna cosmetologia lo risolverà facilmente, anche senza chirurgia. La scelta è tua: addolora ogni approccio allo specchio o decidi di staccarti dal post-acne e dimentica per sempre le cicatrici e le macchie stagnanti!

Che tipo di peeling è meglio dopo l'acne

Postacne è un problema abbastanza serio che molte persone affrontano. Al fine di eliminare cicatrici, imperfezioni e cicatrici, è possibile utilizzare il peeling per esfoliare lo strato superiore della pelle e migliorarne l'aspetto.

definire

Peeling è una procedura cosmetica che consente di pulire la pelle delle cellule morte. Il loro ciclo vitale è di 28 giorni, dopo di che possono ostruire i pori, aggravare il metabolismo e accelerare l'invecchiamento della pelle. Peeling consente anche di sbarazzarsi degli effetti di acne, macchie di pigmento, cicatrici o cicatrici superficiali. Promuove la rigenerazione della pelle.

Con l'aiuto del peeling, puoi eliminare l'acne post-acneica, che è un cambiamento della pelle a causa dell'acne.

Fattori come:

  • danno meccanico alla pelle durante l'acne spremitura;
  • trattamento improprio della malattia;
  • demodicosi;
  • lungo corso della malattia.

Il post-acne si manifesta sotto forma dei seguenti problemi:

  • disturbi della pelle;
  • cicatrici;
  • cicatrici;
  • pori dilatati;
  • cambiamenti nel colore della pelle.

Tipi di procedure e caratteristiche

Esistono diversi tipi di bucce post-acne:

  • meccanica. In questo caso, la superficie della pelle viene lucidata con un apparecchio speciale o l'attrito delle microparticelle;
  • chimica. Gli acidi organici (glicoico, lattico, linico, retinoico, malico) vengono applicati sulla pelle, facendo bruciare e morire lo strato superiore della pelle.

A seconda del grado di penetrazione dei mezzi peeling è suddiviso:

  • morbido, migliora l'aspetto della pelle e la pulisce;
  • superficiale a 0,06 mm, consente di sbarazzarsi di macchie senili e desquamazione;
  • mediana a 0,45 mm, consente di rimuovere tracce di acne, cicatrici e cicatrici;
  • profondo fino a 0,6 mm, nutre la pelle ed elimina i difetti esterni.

Il peeling al retinoico è uno dei più delicati, efficaci e popolari. Questa procedura è anche chiamata peeling giallo, perché l'acido retinoico omet è questa tonalità particolare.

Le indicazioni per la procedura sono:

  • la presenza di cicatrici pronunciate dopo l'acne;
  • l'acne;
  • macchie di età e lentiggini;
  • eccessiva attività delle ghiandole sebacee;
  • pori dilatati;
  • le rughe;

L'acido retinoico è uno strumento sicuro che ti aiuta a raggiungere rapidamente i risultati desiderati. L'effetto persiste per almeno 4 mesi.

Allo stesso tempo, il recupero dopo la procedura non richiede più di 2 giorni (inoltre, quando si eseguono altri tipi di peeling, il periodo di recupero va da 5 a 14 giorni).

Preparazione per peeling retinoico:

  • 2 settimane prima della procedura, è necessario abbandonare il viaggio al solarium;
  • una settimana prima del peeling, secondo la raccomandazione dell'estetista, è necessario iniziare l'uso di cosmetici a base di acidi della frutta, che contribuiranno a rafforzare il lavoro dell'acido retinoico;
  • Prima di iniziare la procedura, è necessario pulire la pelle.

Il peeling retinoico viene effettuato in più fasi:

  1. La soluzione di acido glicolico o salicilico viene applicata sulla pelle;
  2. Quindi viene trattato con gel retinoico. Il periodo di esposizione dipende dalla sua concentrazione e può variare da 15 minuti a 12 ore.
  3. Se lo scrub viene applicato per un breve periodo, lavarlo in cabina. Nel caso in cui l'impatto dell'agente dovrebbe essere di lunga durata, il lavaggio dovrebbe essere fatto in modo indipendente a casa. Sulla raccomandazione dell'estetista, sarà necessario applicare un composto neutralizzante sulla pelle sotto forma di soluzione di soda e lasciarlo per un po 'di tempo. Quindi la maschera deve essere lavata via con acqua tiepida.

Controindicazioni

La procedura deve essere abbandonata nei seguenti casi:

  • malattie dermatologiche (eczema, psoriasi);
  • malattie autoimmuni (serbatoio rosso sistemico);
  • intolleranza individuale ai componenti;
  • lesioni della pelle (abrasioni, graffi, ustioni, congelamento, ferite purulente);
  • presenza di rosacea, un gran numero di moli, verruche;
  • malattie croniche esacerbate;
  • malattie infettive nella fase acuta;
  • grave danno al cuore e ai vasi sanguigni;
  • insufficienza renale e fegato;
  • eruzione cutanea erpetica;
  • periodo di gravidanza e allattamento;
  • entro 6 mesi dopo la dermoabrasione;
  • entro una settimana dopo l'epilazione.

Reazioni avverse

A seguito dell'applicazione degli agenti peeling, possono verificarsi reazioni collaterali:

  • bruciando nell'area di applicazione. Questa è una reazione comune con il peeling giallo;
  • gonfiore dei tessuti molli;
  • arrossamento;
  • desquamazione della pelle;
  • rash cutaneo;
  • lacrimazione e rinite.

Video: sull'azione laser

Come fare il peeling dall'acne post-acne a casa

Sbarazzarsi di cicatrici e imperfezioni, dopo l'acne, non solo con l'aiuto di un estetista. Il peeling post-acne può essere fatto a casa.

Retinoico a casa

Per eseguire un peeling giallo a casa usando strumenti come Differin, Tretinoin, acido azelaico. La preparazione della procedura deve essere effettuata in anticipo, usando creme a base di acidi, ammorbidendo la pelle.

La procedura viene eseguita come segue:

  • la pelle è pre-pulita;
  • poi un sottile strato di crema viene applicato sulla superficie;
  • nella fase successiva, viene applicato un secondo strato più denso;
  • lasciare per 40 minuti, quindi lavare con una soluzione speciale (per 1 litro di acqua bollita, un cucchiaio di soda);
  • durante la settimana, la pelle viene trattata con estratto di camomilla, salvia o calendula (un cucchiaio di materie prime, un bicchiere d'acqua).

Durante la procedura, ci sarà una leggera sensazione di bruciore. Dopo il lavaggio del prodotto, rimane il rossore. Entro 2 - 3 giorni, la pelle inizia a staccarsi fortemente.

Per accelerare leggermente il processo di aggiornamento e miglioramento delle sue condizioni, è necessario utilizzare una crema ricca e nutriente.

Dopo ciò, la pelle si schiarisce e diventa più liscia e pulita. Si consiglia di ripetere la procedura ogni 4 mesi.

Guarda come scegliere i cosmetici medici giusti per la pelle problematica. Che cosa causa la pelle secca delle mani? La risposta è nell'articolo.

classico

Per creare uno scrub classico, devi mescolare i seguenti ingredienti:

  • alcool di canfora - 30 ml;
  • glicerina - 30 ml;
  • perossido di idrogeno 3% - 30 ml;
  • ammoniaca 10% - 10 ml;
  • sapone senza profumi - 20 g

Portare il sapone su una grattugia fine e aggiungere gradualmente i componenti liquidi, battendo fino a quando la massa diventa omogenea. Può essere inserito in un barattolo di vetro, chiuso ermeticamente con un coperchio e conservato per 3 mesi in frigorifero.

Applicare una piccola quantità di prodotto sulla pelle precedentemente pulita del viso e lasciare asciugare. Lavare con cloruro di calcio al 10%. Quindi lava il viso con acqua tiepida e applica una crema nutriente.

Badyaga con perossido di idrogeno

Per preparare il prodotto, è necessario posizionare 2 cucchiai di Badyagi in polvere in un contenitore di vetro e aggiungere gradualmente il 3% di perossido di idrogeno al mezzo intensivamente, fino a ricordare la crema.

La pelle deve essere pre-pulita e mettere su un asciugamano di spugna imbevuto di acqua tiepida per alcuni minuti. Dopo questo, applica uno scrub con movimenti delicati usando un batuffolo di cotone.

Dopo mezz'ora, il prodotto deve essere lavato via e l'unguento Boric deve essere applicato sulla pelle. La procedura viene eseguita per 3 giorni. Dopodiché, lo strato superiore della pelle inizia a staccarsi.

Le persone con la pelle grassa possono richiedere fino a 5 trattamenti. Allo stesso tempo, non è necessario scaldare la pelle, è sufficiente asciugare il viso con alcol salicilico.

Dopo l'ultima procedura, è possibile effettuare un leggero massaggio e applicare una maschera ammorbidente con miele, olio d'oliva e tuorlo. Durante la procedura, è necessario proteggere il viso dalla luce solare diretta e rifiutare l'uso di cosmetici decorativi.

effetto

Effetto della procedura:

  • miglioramento significativo della carnagione;
  • eliminazione delle rughe sottili;
  • sbarazzarsi dei punti di età;
  • eliminazione di cicatrici e cicatrici dopo l'acne;
  • conservazione dell'umidità nell'epidermide;
  • stimolazione della produzione di collagene;
  • migliorare il tono della pelle.

Scopri quali sono i benefici di un idratante non comedogeno per la pelle problematica. Gli olii essenziali sono sicuri dalla cellulite? Leggi qui Come sbarazzarsi della cellulite sulle gambe? Dettagli sotto.

Consigli utili

Al fine di massimizzare l'effetto dell'uso dei fondi e la procedura in sé sicura, devono essere seguite le seguenti regole:

  • Prima di applicare gli agenti peeling, è necessario applicare una piccola quantità di massa sulla zona del polso e osservare la reazione cutanea. Se c'è gonfiore visibile, arrossamento, bruciore grave o eruzione cutanea, allora è meglio rifiutare la procedura;
  • dopo la procedura non si dovrebbe toccare il viso con le mani e strappare le parti della pelle in ritardo, questo può provocare un processo infiammatorio;
  • per mantenere il risultato il più a lungo possibile, utilizzare regolarmente idratanti e proteggere la pelle dalla luce solare diretta;
  • fino a quando la pelle non viene ripristinata, non è consigliabile utilizzare cosmetici decorativi (correttore, polvere, fondotinta per il trucco);
  • non si dovrebbe aumentare autonomamente il tempo di esposizione del prodotto alla pelle, poiché ciò può portare alla comparsa di ustioni chimiche;
  • Non è raccomandato eseguire la procedura troppo spesso, la pelle dovrebbe riprendersi dopo la procedura.

Se dopo la procedura sono comparsi i sintomi di una reazione allergica, consultare un cosmetologo per un consiglio.

5 modi per sbarazzarsi di POST

L'acne è una vera piaga della società moderna. Secondo le statistiche, in diversi paesi il 25-95% delle persone soffre di questo problema. Anche se l'acne può essere curata, la malattia continua a ricordare se stessa per molto tempo, riducendo l'autostima, interferendo con la vita personale e persino inibendo la crescita della carriera. Uno dei mezzi più efficaci per affrontare gli effetti di questa malattia della pelle è il peeling post-acne.

L'acne si verifica a causa della rottura del funzionamento dei follicoli piliferi e delle ghiandole sebacee che la circondano. Il risultato di tale violazione sono i processi infiammatori che di solito si verificano sul viso e meno spesso sul cingolo scapolare, sul torace e sulla parte superiore della schiena.

CHE COSA È FORNITURA?

Le infiammazioni lasciano dietro di sé vari cambiamenti persistenti nella pelle che vengono comunemente definiti "post-acne".

5 cause di post-acne

  1. Acne prolungata - l'infiammazione persistente cambia la struttura della pelle e più a lungo dura l'infiammazione, gli strati più profondi della pelle sono danneggiati;
  2. Le infiammazioni profonde singole - che si formano immediatamente negli strati di pelle bassa, portano quasi sempre a un cambiamento nella pigmentazione, nella compattazione dei tessuti o nella comparsa di cicatrici;
  3. Cura impropria della pelle problematica - un tentativo di spremere l'acne e la mancanza di una pulizia regolare del viso guiderà solo l'infiammazione più profonda, portando a cambiamenti irreversibili nell'epidermide;
  4. Ignorando il peeling - le procedure esfolianti dovrebbero essere avviate il prima possibile: eliminare cicatrici e piccole pigmentazioni fresche è più facile che curare vecchie tracce di post-acne;
  5. Rigenerazione lenta - l'acne è attualmente una malattia "matura". E se negli adolescenti, di solito scompare senza lasciare traccia, allora in età avanzata, quando tutti i processi di riparazione nel corpo rallentano, l'acne lascerà sicuramente delle spiacevoli conseguenze.

Forme post-acne

Postacne si manifesta sotto forma di segni abbastanza riconoscibili:

COME PU HEL AIUTARE IL PEELING

La desquamazione delle cicatrici dell'acne combatte i difetti, esfoliando gli strati superiori della pelle. Tale intervento rimuove le neoplasie, innesca i meccanismi di riparazione e difesa delle cellule, che insieme ci permettono di sbarazzarci di post-acne.

Va ricordato che tutti i tipi di esfoliazione sono controindicati nei processi infiammatori attivi. Pertanto, prima di iniziare a gestire gli effetti dell'acne, è necessario curare la malattia stessa.

Come restringere i pori dilatati

La cura di un problema della pelle è sempre meglio affidarsi agli esperti. Ma la prevenzione minima dei pori dilatati può essere effettuata a casa.

Gli scrub efficaci e gli esfolianti chimici dell'azione superficiale contribuiranno a mantenere puliti i pori, eliminando il grasso in eccesso, i residui di cosmetici, lo sporco, rendendoli quindi meno evidenti.

Il peeling facciale mediano aiuta a restringere significativamente i pori.

Provocando traumi controllati alla pelle, l'esfoliazione stimola la produzione di collagene ed elastina. Di conseguenza, la pelle diventa più elastica, i pori si restringono.

Come rimuovere le cicatrici

Peeling di cicatrici e cicatrici lasciate dopo l'acne o punti neri funziona in questo modo:

  • Elimina la zona danneggiata della pelle;
  • Attiva i processi di rigenerazione, permettendo alle cellule sane di formarsi nel sito della precedente cicatrice.

L'efficacia del trattamento della cicatrice dipende da vari fattori:

  • La profondità di penetrazione del tessuto cicatriziale;
  • Cronicità dell'istruzione.

Pertanto, più piccole e più giovani sono le cicatrici, più facile è sbarazzarsi di loro.

Come superare la discromia

Influenzando la pigmentazione modificata, le bucce funzionano in più direzioni contemporaneamente:

  • Rimuovere le cellule con un aumento della deposizione di melanina - l'effetto del peeling può diffondersi su vaste aree della pelle (qualsiasi tipo di esfoliazione) o essere eseguito in senso puntuale (ad esempio, è così che funziona la fototermolisi frazionata);
  • Sopprimono la sintesi della melanina - più spesso a questo scopo usano peeling basati su acido retinoico, azelaico e kojico.

Se la rimozione cellulare è una misura mirata unicamente agli effetti dell'iperdeposizione di melanina, l'uso di acidi depressivi tirosinasi e la produzione di pigmento riduce il rischio di comparsa di macchie di pigmento in futuro.

MIGLIORI PEELI DI SALONE DALLA CONSEGNA

I saloni di bellezza offrono una varietà di procedure volte a sbarazzarsi degli effetti delle malattie infiammatorie della pelle. Considerare il più popolare tra loro e decidere quale buccia è meglio alle prese con l'acne post-acne.

Peeling al carbonio

Il peeling al carbonio post-acne appartiene alla categoria laser e ha un effetto superficiale. Il suo nome deriva dal nanogel, che contiene anidride carbonica (carbonio) e viene applicato sul viso prima del trattamento laser.

L'esfoliazione si basa sull'interazione del laser e del carbonio:

  1. Nanogel penetra nella pelle;
  2. Il raggio laser emette particelle di gel che sono penetrate nella pelle e, di fatto, le esplode;
  3. Una miscela di carbonio esaurito, sporcizia e cellule morte viene rimossa dal riscaldamento.

Lo scopo principale della procedura è quello di eliminare i pori, rompere comedoni e sebo stagnante (il segreto delle ghiandole sebacee). Per ottenere l'effetto di solito richiede diverse sessioni.

Il peeling laser al carbonio presenta i seguenti vantaggi:

  • indolore;
  • Nessun prurito pronunciato, arrossamento e gonfiore;
  • Rimozione efficace del ristagno nei pori;
  • Può essere usato per la rosacea e la rosacea.

Allo stesso tempo, la procedura non è una panacea per tutti i mali:

  • Ha scarso effetto sulla produzione di collagene ed elastina;
  • Non rimuove le cicatrici;
  • L'effetto di pulire i pori è temporaneo, la pelle richiederà comunque cure adeguate;
  • Un po 'di tempo dai pori continua a risaltare attivamente grasso.
  • La procedura costerà un bel penny.

Mezopiling

Questa esfoliazione chimica differisce dagli altri in quanto la composizione viene immediatamente iniettata nella pelle a una profondità di 1-2 mm. Quei cambiamenti che peeling esterni causano con metodi aggressivi, mesopilling si attiva dall'interno, come se si incorporasse nei processi naturali di rinnovamento della pelle.

Come principio attivo nella mesopilling possono essere utilizzati vari acidi (glicolico, retinoico, lattico, salicilico). La scelta dell'acido dipende dall'effetto desiderato e dalle reazioni cutanee individuali.

Sulla procedura post-acne colpisce l'accelerazione del metabolismo cellulare:

  • Inquinamento e infiammazioni si spostano rapidamente dagli strati inferiori della pelle verso l'alto;
  • I processi di recupero sono accelerati;
  • La pelle è tonica.

L'esfoliazione quasi non danneggia la pelle, quindi può essere utilizzata durante i periodi di attività solare.

Tuttavia, l'azione risparmiante del mesopilling ha uno svantaggio: con un effetto superficiale, è in grado di affrontare solo gli effetti moderati dell'acne.

PRX T-33 (Advanced TCA)

Un altro buon peeling chimico per post-acne, che non comporta la rimozione artificiale degli strati superiori della pelle.

L'esfoliante ha una composizione complessa:

  • Acido tricloroacetico - fa sì che le cellule della pelle si riprendano più velocemente, oltre a produrre collagene ed elastina, disinfetta e riduce l'infiammazione;
  • Perossido di idrogeno - neutralizza le proprietà di combustione dell'acido tricloroacetico, accelera la purificazione;
  • L'acido kojico - illumina e uniforma la pigmentazione, inibisce la formazione di melanina.

Come risultato della complessa azione dei componenti attivi del PRX T-33, leviga il sollievo e uniforma il tono della pelle, normalizza il lavoro delle ghiandole sebacee.

Per attività, il peeling si riferisce alla mediana, ma è ancora permesso di essere usato nella stagione di sole.

Peeling ABR (giallo + salicilico)

L'esfoliazione dell'ABR funziona combinando il retinolo con gli acidi idrossilati AHA e BHA. La procedura è un classico peeling chimico con tutte le sue conseguenze sotto forma di peeling, gonfiore, arrossamento e un lungo processo di recupero.

L'esfoliante è disponibile con vari componenti, il cui set dipende dai problemi con cui deve essere trattato.

Per la terapia post-acne, le composizioni vengono solitamente selezionate in base a:

  • Acido salicilico - combatte efficacemente l'infiammazione, pulisce;
  • Retinolo - ripristina l'elasticità della pelle, normalizza i processi del metabolismo cellulare e inibisce la produzione di pigmento.

Va tenuto presente che la procedura non è economica, dolorosa, e dovresti prepararla per un lungo periodo, evitando scottature e scottature.

TOP 3 RICETTE DA CONSEGNA

Il peeling contro il post-acne è consigliato non solo nei saloni, ma anche a casa, naturalmente, previa consultazione con un estetista. Ci sono alcune ricette semplici ma efficaci che aiuteranno la tua pelle a recuperare più velocemente.

Ricetta del miele

La maschera al miele di post-acne è preparata come segue.

  • Miele: 2 cucchiai;
  • Tè verde: 1 bustina o 1 cucchiaino;
  • Acqua: 0,5 tazze.

Preparate il tè e fatelo raffreddare allo stato caldo. Aggiungi il miele lì e aggiungi lentamente la farina, mescolando continuamente. La massa risultante viene applicata al viso per 10-15 minuti e risciacquata. La maschera può essere utilizzata quotidianamente.

Farina d'avena con limone

Da post-acne, a casa il peeling di farina d'avena è utile:

  • Farina d'avena schiacciata: 2 cucchiai;
  • Miele: 2 cucchiai;
  • Limone dimezzato succo di limone.

Gli ingredienti vengono miscelati e applicati sul viso con movimenti morbidi di sfregamento. Massaggiare per 1-2 minuti, quindi lasciare la miscela per altri 10 minuti, quindi risciacquare bene. Scrub è consentito applicare non più di 1 volta a settimana.

Da argilla e badyagi

  • Argilla bianca: 5 grammi;
  • Badyaga: 5 grammi;
  • Acqua: 10-15 grammi.

Quando si prepara la maschera, è necessario escludere il contatto degli ingredienti con il metallo. Mescolare tutto fino ad ottenere una consistenza pastosa. Applicare la pasta sulla pelle per 10-15 minuti fino a completa asciugatura e risciacquare con acqua. La maschera viene solitamente utilizzata 2-3 volte a settimana.

La comparsa di acne provoca sempre il panico e la malattia stessa scompare raramente senza lasciare traccia. Tuttavia, la cosmetologia offre un modo efficace di trattare l'acne post-esfoliazione. Una varietà di procedure di peeling consente di selezionarle individualmente, tenendo conto delle manifestazioni del postacne e delle caratteristiche individuali dell'organismo.

Scrittore: Alexandra Gribovskaya

Lascia una recensione, qual è il tuo peeling post acne preferito?

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Trattamento di ateromi e lipomi sui genitali delle donne

Le neoplasie benigne della zona intestinale appaiono più spesso nelle donne sopra i 35 anni con uno strato di tessuto adiposo in eccesso, malattie degli organi interni.


Elenco delle pillole di allergia per i bambini

Quando si tratta di bambini, è necessario con una responsabilità speciale avvicinarsi alla scelta dei farmaci. Oggi parleremo di pillole per l'allergia per i bambini, così come i loro dosaggi e il corretto uso in varie reazioni.


Tipi di cicatrici da taglio cesareo e preparazioni per la correzione della pelle

L'aspetto del bambino tanto atteso porta gioia di famiglia e nuovi sforzi. È buono, quando il parto passa in modo naturale.


Bollire nell'orecchio: cause, segni, come trattare

L'ebollizione nell'orecchio è un'infiammazione purulenta acuta. Può essere localizzato nell'area della capigliatura o catturare l'area della pelle e la retina sottocutanea.