Hpv cosa è

L'HPV è una raccolta di microrganismi di natura virale, appartenenti al genere dei papillomavirus, contenenti nella loro composizione una molecola di DNA a doppio filamento. La principale riproduzione ed esistenza del virus è lo strato basale della pelle. Il virus HPV è altamente infettivo, così come la capacità di innescare i meccanismi della formazione dei processi tumorali negli esseri umani. La possibilità di guarigione spontanea di questa patologia non è esclusa, il che è confermato da casi clinici registrati. In questo momento, un vaccino speciale che mira a prevenire l'infezione con questo tipo di virus è stato inventato e ampiamente introdotto nella pratica medica.

Cos'è l'HPV?

Papillomavirus umano o HPV è un microrganismo appartenente a virus diffuso in tutto il mondo ed è ampiamente conosciuto come risultato della sua capacità di contribuire allo sviluppo di malattie oncologiche e di manifestare sintomi come condilomi, verruche.

Molto spesso, il virus HPV viene diagnosticato nelle donne appartenenti alla fascia di età fino a 30 anni. È stato stabilito che molto spesso una donna non può nemmeno immaginare la presenza del virus nel suo corpo, a causa del fatto che spesso non mostra inizialmente segni clinici. Occasionalmente, la rilevazione di infezione con questo tipo di microrganismi viene rilevata quando si fa riferimento a test per infezioni trasmesse sessualmente, tra i quali è anche raccomandato in molti laboratori di studiare la possibilità della presenza di questo virus. Particolarmente rilevante questo problema è considerato nei casi di sospetto presenza di HPV durante la gravidanza.

In che modo questo tipo di infezione può essere associato allo sviluppo dei processi tumorali? Attualmente, la scienza conosce circa 130 specie di questo virus. E secondo dati attendibili, circa 30 di essi appartengono all'HPV ad alto rischio. Identificati 2 tipi di virus, tra i quali emettono HPV oncogeni e HPV basso-oncogeni. Rappresentanti poco oncogeni sono in grado di causare lo sviluppo di verruche nel corpo, così come alcuni processi patologici benigni nella cervice in una donna.

Il rischio oncogenico dell'HPV, in particolare altamente oncogenico, porta nella maggior parte dei casi allo sviluppo di una lesione maligna. Inoltre, distinguono i cosiddetti tipi di virus sicuri, che in nessun modo possono causare cambiamenti nelle cellule dell'epitelio di carattere benigno o maligno.

La spiegazione dell'HPV in termini di oncogenicità è la seguente:

- Il papillomavirus umano sicuro è da 1 a 3 e 5 tipi.

- L'HPV oncogenico con un alto rischio di sviluppare mutazioni nelle cellule è di 18, 16, 33, 31, 35, 45, 58, 56, 68, 39 e 70 tipi.

- L'HPV oncogenico con un basso ma possibile rischio di sviluppare processi tumorali è di 6, 11, 42, 43 e 44 tipi.

È stato dimostrato che una persona può essere portatrice di HPV ad alto rischio, ma solo con una combinazione di una serie di determinati fattori nel corpo può iniziare il processo di mutazioni maligne.

Come risultato della ricerca, è stato trovato che questo virus è in grado di provocare lo sviluppo di una tale malattia maligna negli uomini come il cancro della vescica e il cancro del pene. La base di questo processo è la capacità del virus di innescare meccanismi mutazionali nelle cellule.

Esistono diversi modi per trasmettere l'HPV, che causano un'alta percentuale della sua distribuzione tra la popolazione:

- La via sessuale è il modo più conosciuto e principale di trasmissione tra questo tipo di microrganismi, e questo significa anche contatto sessuale anale e orale;

- Modo domestico, a causa della stabilità dei virus nell'ambiente esterno e in presenza di ferite o abrasioni, è possibile infettare facilmente un virus anche in luoghi pubblici come la piscina.

- Trasmissione del virus da una madre infetta al feto durante il parto naturale;

Inoltre, una persona può contribuire alla diffusione del virus nel suo corpo durante il processo di rasatura, rimozione dei peli.

Sebbene la percentuale di infezione durante il rapporto sessuale non sia al 100%, è comunque elevata e raggiunge il 66%. Il momento dall'infezione diretta alla manifestazione di qualsiasi segno può estendersi anche per diversi anni, il che a volte rende impossibile determinare quando e di conseguenza una persona diventa portatrice del virus.

Molto spesso, il processo oncologico risultante dall'infezione da HPV ad alto rischio si manifesta entro i 50 anni. La base della sua patogenesi è lo sviluppo graduale di cambiamenti displastici negli organi genitali femminili, con la formazione finale del cancro cervicale manifestato clinicamente. Tra tutti i tipi di rischio oncogenico dell'HPV, il tipo 18 e il tipo 16 sono i più pericolosi a questo riguardo.

Sintomi e segni di HPV

Come accennato in precedenza, in molti casi, il virus dell'HPV durante l'infezione può persistere a lungo nel corpo di un uomo o di una donna, non causare alcun sintomo clinico e non si manifesta affatto. Nel caso di una riduzione significativa della risposta del sistema immunitario umano, è in grado di dichiararsi prima come lo sviluppo di alcuni segni di infezione. Queste manifestazioni possono manifestarsi nel periodo minimo dal momento dell'infezione - sono 3 mesi o più.

Nel corso della malattia si distinguono 4 fasi generali, di cui tutte le precedenti sono osservate solo quando sono infettate da un virus appartenente a un tipo oncogenico:

- La fase 1 è caratterizzata da un corso latente, quando il virus può essere rilevato solo quando si eseguono particolari metodi di diagnosi di laboratorio;

- La fase 2 è accompagnata da sintomi clinici sotto forma di formazioni emergenti sulla pelle;

- La fase 3 è accompagnata da una ristrutturazione intracellulare sotto forma di koilocitosi;

- Lo stadio 4 è caratterizzato dalla manifestazione di mutazioni nelle cellule e dallo sviluppo del cancro invasivo.

Tutti i tipi noti di HPV sono coinvolti nello sviluppo di vari tipi di formazioni sulla pelle, nell'orofaringe e nell'area genitale di uomini e donne.

Sulla pelle, i sintomi dell'HPV come la formazione di verruche, volgare, piatta, plantare e lo sviluppo di epidermodisplasia verruciforme sono spesso diagnosticati.

Le verruche piane sono causate da un danno al corpo umano causato dai virus 28, 49 e 10. Sono elementi del colore corporeo papulare, che si formano più spesso sul collo, sul viso, sugli arti. Sono caratterizzati da una tendenza alla formazione di eruzioni cutanee di gruppo.

Le verruche volgari o comuni sono piuttosto comuni, specialmente nell'infanzia, e sono causate da tipi di virus da 26 a 29, così come dai tipi 41, 49, 57, 63 e 65 e da 75 a 77. Sono papule color carne, a forma di cupola, per che è caratterizzato da crescita e graduale oscuramento con l'acquisizione di ruvidità. Molto spesso, possono essere diagnosticati dalle mani dei bambini. Di regola, sono organizzati in gruppi e raramente abbastanza, ma possono causare disagio sotto forma di dolore o bruciore.

Le verruche plantari si trovano nell'area delle suole e sono causate da tipi di virus da 1 a 4. Si tratta di formazioni piuttosto ruvide, con strati cheratosici, che sono caratterizzati da una tendenza alla crescita attiva verso l'esterno e in profondità nella pelle. Sintomaticamente, causano dolore durante la deambulazione e spesso assomigliano ai semi nell'aspetto.

L'epidermisplasia verruciforme è registrata nella pratica del dottore raramente, ma con la manifestazione persiste per vita. È causato da tali tipi di virus come 2, 3, 5, 8, 10, 12 e 14, 17 e 19, da 20 a 25, così come 37, 47 e 50. La sua manifestazione consiste nella formazione di entrambi gli elementi piatti della natura verrucosa o macchie iperpigmentate in grandi quantità, coperto di scaglie. I punti sono in grado di fondersi e sono spesso rilevati sul petto, schiena, arti, collo, viso, spesso la malignità è caratteristica di loro.

Nell'area dell'orofaringe, i tipi di HPV come 6 e 7, 11, 32, 57, 72, 73 si manifestano e sono caratterizzati dalla formazione di papillomatosi laringea, tracheale e bronchiale. È una vegetazione a crescita bianca nella zona delle mucose per il tipo di cavolfiore, e si manifesta con disfonia, raucedine e con la progressiva difficoltà respiratoria.

Anche nella regione orofaringea, l'HPV può manifestarsi come iperplasia epiteliale focale, così come il cancro della mucosa.

Tali elementi e patologie come verruche genitali, papulose bouenal e neoplasia anale si formano nell'area genitale.

Papule di Bowenal o malattia di Bowen è un gran numero di papule nella zona anogenitale ed è causato da tipi come 34 e 35, 16 e 55.

Condilomi giovanili - queste formazioni sotto forma di escrescenze del muco, formanti in gran numero, somiglianti a cavolfiore, sono causate da tipi 6, 11, 42 e 44, 54 e 55, 69, sono sessualmente trasmessi e colpiscono, di regola, la cervice, le piccole labbra, il prepuzio e il glande, la bocca dell'uretra, la vagina. Le verruche genitali possono anche essere diagnosticate agli angoli della bocca.

HPV nelle donne

L'infezione causata dal papillomavirus umano può essere non solo clinicamente pronunciata, ma anche latente o latente, cosa che spesso accade. Il più spesso questa infezione è registrata in donne all'età di 18-30 anni. Il periodo di incubazione è in media 3 mesi, tuttavia, in base ai dati stabiliti, può variare da 30 giorni a 1 anno o più.

Nel caso del flusso latente, è stata rivelata la capacità del virus di essere nella cellula nella cosiddetta forma integrata, che è caratterizzata dall'assenza di replicazione di particelle virali.

Nel caso di manifestazioni cliniche del virus, si notano o manifestazioni lievi che influenzano i cambiamenti nelle cellule o pronunciate. Le cellule infette, in cui il virus si replica, acquisiscono una struttura leggermente diversa e sono chiamate coilociti. Le cellule sono di dimensioni ridotte e nella loro struttura si forma un bordo perinucleare, a causa del quale appaiono vuote. Nel caso della presenza di vari processi infiammatori da parte del sistema riproduttivo nelle donne e durante l'infezione da HPV, quest'ultima si manifesta sempre clinicamente. Nelle donne, di regola, si lamentano prurito nella zona genitale, comparsa di scariche di diversa natura e bruciore intensificato. Le manifestazioni cliniche dell'infezione da HPV nelle donne comprendono anche lo sviluppo della condilomatosi della vagina, della vulva e la formazione di cambiamenti anaplastici nella cervice.

Quando si stabilisce la presenza di verruche, l'ipotesi della presenza di infezione con questo tipo di virus dovrebbe emergere tra le diagnosi sospette. Le eruzioni condilomatose si riscontrano spesso anche nelle donne e nell'area anale. Tuttavia, una percentuale sufficientemente ampia di verruche si forma ancora sulla cervice, che può essere rilevata solo a livello colposcopico. Gli elementi formati possono causare disagio sotto forma di sanguinamento a causa della sua maggiore fragilità.

Sono stati identificati i seguenti fattori di rischio che aumentano la percentuale di possibile infezione da HPV nelle donne:

- Inizio precoce dell'attività sessuale, rifiuto di usare il preservativo durante il rapporto sessuale, cambiamento frequente e costante dei partner;

- Infezione con infezioni, come micoplasmosi, clamidia, nonché gonorrea, tricomoniasi e altre correlate alle IST;

- Cambiamenti nella normale microflora della vagina nelle donne, che può essere spesso associata a stress, carenza vitaminica, sistema immunitario compromesso e altri fattori;

L'HPV nelle donne, oltre allo sviluppo di lesioni cutanee sotto forma di verruche e membrane mucose sotto forma di condilomi, provoca patologie quali displasia, leucoplachia cervicale, ectopia cervicale, adenocarcinoma cervicale, neoplasia vulvare intraepiteliale, 2a vaginale e grado 3, così come neoplasia intraepiteliale cervicale 1, 2 e 3 gradi o cancro cervicale.

I patogeni più pericolosi sono considerati i tipi di HPV 18 e 16, poiché sono quelli che causano il cancro cervicale. La particolarità di questo virus sta nel fatto che una donna non può presumere che sia presente nel suo corpo e le manifestazioni cliniche della neoplasia cellulare possono svilupparsi solo durante la menopausa. Tuttavia, con un esame continuo e una visita dal ginecologo, è possibile prevenire lo sviluppo di patologie indesiderate nel tempo.

L'HPV durante la gravidanza solleva molte domande, controversie e talvolta previsioni negative da parte dei medici sulla salute della futura madre e del bambino. Tuttavia, in realtà, solo questi tipi di HPV possono causare danni al bambino durante il parto, come il tipo 11 e il tipo 6. Passando attraverso il canale del parto, i virus possono infettare un neonato con il successivo verificarsi di una tale patologia come papillomatosi respiratoria.

Tuttavia, la nomina di un taglio cesareo pianificato non può garantire il 100% di prevenzione dell'infezione, poiché molti medici suggeriscono che questi tipi di virus possono anche passare attraverso la placenta.

Tutti gli altri tipi di HPV sono completamente innocui per la salute del nascituro, per cui non vale la pena di rifiutare di pianificare la gravidanza e ancor più di interromperla. L'HPV in gravidanza nella medicina moderna deve essere monitorato e trattato.

HPV negli uomini

Nonostante il fatto che i medici parlino molto del papillomavirus umano come causa dello sviluppo del cancro cervicale nelle donne, un uomo può anche essere infettato da questo microrganismo. Le malattie che durante la replicazione del virus possono svilupparsi nel corpo maschile non sono meno terribili e pericolose per la salute.

Il periodo di incubazione, che si basa dal momento in cui il virus entra nelle cellule epiteliali allo sviluppo di qualsiasi sintomo clinico, è esattamente lo stesso per la durata del corso rispetto alla femmina, cioè può durare 1 mese o anche diversi anni. Tra i fattori scatenanti che possono innescare i meccanismi di replicazione del virus nelle cellule includono una ridotta immunità a causa di malattie a lungo termine, mancanza di vitamine dal cibo, persistenti situazioni di stress prolungato e un gran numero di altri fattori, tra cui anche l'infezione STD.

Ma proprio come le donne, il più delle volte l'HPV negli uomini si presenta in forma latente. Nel caso di un decorso subclinico di questa infezione, in particolare sullo sfondo di altri processi infiammatori dei rifiuti urogenitali, il paziente può lamentare una sensazione di bruciore durante la minzione, la comparsa di secrezione, dolore o una sensazione di disagio durante il rapporto sessuale nel pene.

I sintomi che si verificano in presenza della presenza di HPV nel corpo di un uomo non sono diversi dai segni clinici femminili. A seconda del tipo di virus presente nelle cellule, sul corpo possono formarsi manifestazioni esterne come verruche e verruche genitali. Quando un condiloma si verifica nella zona genitale degli uomini, si trovano più spesso nella regione dell'uretra esterna, della testa del pene, dello scroto e del prepuzio. L'area dell'ano è più spesso colpita nelle donne, ma questa zona di lesione si riscontra anche negli uomini. Dipende direttamente dal comportamento degli uomini durante i rapporti sessuali.

Le verruche di diversi tipi, negli uomini, sono più spesso formate sui palmi delle mani, sul viso, nel caso della formazione di eruzioni cutanee piatte. Le verruche plantari, già sulla base del suo nome, sono localizzate sui piedi.

Negli uomini, una malattia come la malattia di Bowen è spesso registrata. Il tipo di virus che lo causa è numerato da 31 a 35, 42 e 48, da 51 a 54 e spesso digita 16. Molto spesso, questa patologia è caratteristica delle persone che sono illeggibili nei contatti sessuali. La malattia di Bowen è un grappolo di escrescenze, una forma semicircolare di vari colori nell'area delle mucose, oltre che sulla pelle. La superficie degli elementi può essere sia liscia che ruvida. Per questa malattia spesso caratterizzata da auto-regressione e completa estinzione.

Un'altra patologia che può svilupparsi negli uomini con infezione da HPV è la papillomatosi ricorrente con una lesione del tratto respiratorio. Molto spesso, con questa patologia, la laringe è interessata, ma spesso elementi tumorali possono formarsi su tutto il tratto respiratorio. Questa patologia si manifesta con l'aumento della raucedine della voce, il deterioramento della funzione respiratoria, specialmente durante l'esercizio. Nei casi avanzati, lo spasmo laringeo può svilupparsi. Secondo alcuni dati, questa forma può anche essere diagnosticata nei neonati a causa della loro infezione dalla madre alla nascita. Tuttavia, nel caso del sesso promiscuo e di una varietà di preferenze intime, questa malattia colpisce spesso sia uomini adulti che giovani uomini.

L'HPV negli uomini è una minaccia nella forma della capacità di trasformare le verruche genitali in una neoplasia maligna del pene o dell'ano, a seconda della loro posizione. Le complicanze più pericolose che l'HPV può causare nei maschi sono il carcinoma del pene, il cancro anale e, secondo alcune fonti, il cancro alla vescica.

Il trattamento dell'HPV negli uomini sui farmaci prescritti, i metodi di rimozione degli elementi formati coincide con il trattamento nelle donne.

Analisi HPV

È sbagliato diagnosticare l'HPV immediatamente solo quando vengono individuate verruche genitali nell'area genitale di entrambi i sessi. È necessario sottoporsi ad un esame di laboratorio completo, in base al quale è possibile rilevare la presenza di HPV nel sangue, il grado di danno cellulare, il tipo di virus e il rischio di sviluppare tumori maligni.

Nella fase iniziale, un esame clinico del paziente, l'individuazione dei reclami. Nel caso di condilomi o verruche genitali, è obbligatorio esaminare una donna con specchi cervicali e per gli uomini può essere raccomandata l'uretroscopia.

Il seguente metodo ugualmente importante è citologico. Tuttavia, occorre notare immediatamente che la sua condotta e il risultato ottenuto dipendono direttamente dal metodo di campionamento del materiale, dal modo in cui la preparazione è preparata correttamente per lo studio e, ovviamente, dalle qualifiche del professionista medico che la condurrà. Questo metodo consente di identificare le opzioni per la displasia lieve, che il più delle volte può essere causata da HPV appartenenti a un tipo poco oncogenico. Il papillomavirus umano che presenta un alto rischio di sviluppare oncologia non può essere identificato durante questa analisi a causa della sua non specificità.

La tecnica della colposcopia, così come il metodo citologico, non possono garantire al 100% una risposta univoca riguardo la presenza o l'assenza di HPV nel corpo. Ci sono tali segni di possibile infezione con questo virus, che dovrebbe allertare il medico durante la colposcopia, come rivelare l'epitelio bianco-bianco, la punteggiatura, nonché la presenza di una zona di trasformazione anomala e di un mosaico. Se vengono rilevati segni di leucoplachia ruvida, è sicuro assumere il vettore di questo virus.

Quando un esame colposcopico è negativo al momento della presenza dell'HPV, significa che al momento dell'ispezione il corpo non ha gravi processi displastici o il rischio del loro sviluppo è minimo.

Nel caso di identificazione o identificazione di qualsiasi dubbio riguardante l'HPV, si raccomanda una biopsia, basata sul prelievo di un campione di una certa quantità di tessuto per un ulteriore esame microscopico. Questo metodo è considerato diagnosticamente importante per il rilevamento dell'HPV.

Il metodo istologico consente di confermare o rifiutare definitivamente la variante dell'infezione da HPV nel paziente in esame. Di norma, nel caso dell'infezione da HPV, le cellule infettate con questo tipo di virus vengono rilevate nel materiale istologico in esame. Hanno grandi nuclei, un bordo luminoso intorno a loro, pronunciata basofilia. Tali cellule tipiche sono chiamate coylocytes e sono un segno diagnostico tipico di infezione.

Il metodo più accurato e diagnosticamente importante è la reazione a catena della polimerasi o l'analisi PCR. È durante questo studio di laboratorio, è possibile scoprire in modo affidabile se una persona è contagiosa con questo tipo di virus o meno. La PCR si basa sulla determinazione del DNA di un virus nel mezzo biologico studiato, ottenuto dal soggetto. Questo può essere sangue, saliva, urina, in cui viene iniettato uno speciale reagente per determinare il virus.

La spiegazione dell'HPV si basa sulla classificazione del virus in relazione alla localizzazione occupata, nonché sulla possibile probabilità di sviluppare tumori maligni.

In seguito a numerose osservazioni, è stato rilevato che:

- HPV 28, 49, così come il tipo 10 provocano la formazione di verruche piane;

- L'HPV da tipo 1 a tipo 4 contribuisce alle verruche plantari;

- verruche volgari si verificano quando l'infezione con HPV tipo 27;

- le verruche genitali si formano sotto l'influenza di HPV 6, 18, 16, 13, 11, 35, 33 e 31 tipi;

- HPV 40, 30, 42, 43, 55, 52, 57-59, 61 e 62, nonché da 67 a 70, causano lo sviluppo di elementi precancerosi.

La definizione di HPV in termini di oncogenicità è la separazione di tutti i virus tra gruppi come il rischio sicuro, alto e basso di oncogenicità. Quelli sicuri sono virus di tipo 1, 2, 3, 5, che teoricamente non possono causare il cancro. L'HPV con un basso rischio di oncogenicità sono tipi da 42 a 44, così come 6 e 11, che a volte possono causare la formazione di patologie tumorali. I tipi di alto rischio includono 16, 18, 39, 35, 33, 31, nonché 45, 56 e 58, 68 e 70, che spesso causano lo sviluppo di tumori maligni.

Anche in assenza di sintomi che indicano la possibile presenza di HPV nel corpo umano, è utile sottoporsi a un esame diagnostico. Poiché, come è noto, è sempre meglio prevenire la malattia in anticipo, piuttosto che dopo, dopo il suo sviluppo, guarire. Inoltre, ci sono alcuni gruppi di persone a cui è consigliabile sottoporsi periodicamente a test per la possibile infezione di questi tipi di virus. Questi includono:

- Persone che, dopo l'esame, rivelano sintomi di infezione con infezioni trasmesse sessualmente;

- Persone che conducono una vita intima attiva con frequenti cambiamenti di partner sessuali;

- le donne che sono state esposte a tutti i tipi di cambiamenti nella zona della cervice;

- Le persone con tumori rivelati nell'area genitale, così come nella cavità orale;

- coppie che stanno pianificando una gravidanza.

Trattamento HPV

Nell'industria farmaceutica non è ancora stato inventato un farmaco che possa curare in modo mirato e permanente qualsiasi tipo di HPV. Di conseguenza, il trattamento dell'HPV nelle donne, come negli uomini, è finalizzato alla distruzione diretta del nidus e all'uso di farmaci antivirali. Secondo alcune informazioni, questo virus non può essere curato e il trattamento applicato può solo eliminare le sue manifestazioni. È molto importante, anche dopo un trattamento di successo, sottoporsi a esami regolari per identificare le recidive, che sono registrate abbastanza spesso.

Il trattamento dell'HPV in donne e uomini comporta principalmente la distruzione degli elementi formati. Ci sono un numero sufficiente di metodi che possono essere utilizzati per questo scopo. Alcune delle tecniche sono sviluppate specificamente per un particolare tipo di formazione.

Per rimuovere le cellule HPV umane danneggiate e le eruzioni cutanee sviluppate, puoi:

- un metodo di crioterapia con un rendimento di circa il 60%;

- elettrocoagulazione con un'alta percentuale di efficacia, ma anche con una percentuale significativa di recidive;

- Con l'uso della radioterapia, solo i singoli elementi possono essere rimossi, di norma, le verruche;

- la terapia laser è caratterizzata dalla guarigione a lungo termine del sito di esposizione e anche da un livello elevato di eruzioni ripetute;

- Solkoderm, un farmaco che viene utilizzato principalmente per rimuovere le verruche plantari;

- rimozione di elementi utilizzando acido tricloroacetico, che è raccomandato per trattare solo la regione ano-genitale;

- rimozione mediante citostatici con un rendimento di circa il 50%.

Va ricordato che solo l'uso di uno di questi metodi non può portare a una cura per l'HPV, poiché l'uso di qualsiasi metodo rimuove solo le manifestazioni esterne della presenza del virus nel corpo.

Il trattamento dell'HPV nelle donne, come negli uomini, deve essere necessariamente effettuato con l'uso della terapia combinata, che include il trattamento chirurgico e la nomina di farmaci antivirali. Si raccomanda spesso di aggiungere alle fasi di trattamento elencate e la nomina di immunomodulatori che possono rendere il processo di trattamento il più efficace possibile.

Tra i farmaci antivirali più comunemente prescritti vi sono Genferon, Viferon e tra immunomodulatori Immunomax, Licopid, Isoprinosine, Interferon.

Fino ad ora, molti scienziati hanno suggerito che il trattamento dell'HPV negli uomini, così come nelle donne, non è obbligatorio. A questo proposito ci sono due teorie: secondo la prima, è impossibile recuperare dall'HPV e sarà sempre diagnosticata nel corpo umano, e secondo la seconda teoria, il trattamento deve essere eseguito senza fallire, perché ci sono esempi di auto-guarigione da HPV anche senza prendere alcun farmaci.

In ogni caso, grazie al trattamento, il sistema immunitario umano è attivamente coinvolto nel processo di trattamento e il rischio di carica virale sul corpo è marcatamente ridotto. È particolarmente importante non abbandonare il trattamento delle verruche formate, delle verruche, con una malattia così pericolosa come la papillomatosi laringea. Inoltre, tutti gli elementi formati portano qualche difetto estetico, che a volte allontana gli avversari dalla teoria del trattamento dell'HPV.

Va notato che, secondo gli ultimi dati, il trattamento dell'HPV negli uomini è obbligatorio nel caso di pianificazione familiare per la gravidanza, così come in assenza di sintomi clinici per 6 mesi dopo averlo rilevato nel sangue e la mancanza della sua eliminazione indipendente durante questo periodo.

Prevenzione dell'HPV

La prevenzione dell'HPV si basa sui seguenti tre metodi:

- Primario, che aiuta a identificare i fattori di rischio, prevenire la diffusione dell'infezione e lo sviluppo di vaccini speciali;

- Secondario, che si basa sull'esame del paziente, contribuendo all'identificazione della malattia nella fase iniziale;

- Terziario, che si basa sulla prevenzione dello sviluppo di recidiva nei soggetti trattati per questa infezione.

A livello statale, sono state prese anche una serie di misure preventive per prevenire la diffusione dell'HPV. Questo desiderio di migliorare il benessere della popolazione, la restrizione del video, la pubblicità, che si basano sulla propaganda nascosta della vita sessuale promiscua, l'introduzione di programmi per sostenere le giovani famiglie.

A livello medico, le misure preventive si basano sulla conduzione di un lavoro educativo-sanitario tra la popolazione con un'introduzione ai modi di trasmettere varie infezioni genitali, i loro sintomi, i metodi di trattamento e, soprattutto, i metodi di contraccezione barriera dalla loro infezione.

Tra le singole misure preventive sono le seguenti:

- rifiuto del sesso promiscuo;

- Uso obbligatorio di un preservativo durante il rapporto sessuale, sebbene sia stato stabilito che l'HPV può essere trasmessa anche attraverso il contatto ravvicinato della pelle;

- visita periodicamente il medico per l'esame;

- mantenimento di uno stile di vita sano, sport attivi;

- trattare tempestivamente le malattie identificate del sistema riproduttivo.

Oggigiorno, 2 tipi di vaccini sono stati inventati e introdotti nella pratica medica, il cui effetto è volto a prevenire l'infezione di tali tipi pericolosi di HPV come 6, 11, 16 e 18. Questi farmaci sono completamente innocui per gli esseri umani, perché i virus che sono in loro La composizione non è viva. Si consiglia di nominarli a donne e uomini di età compresa tra 9 e 17 anni, è inoltre consentito introdurli a scopo preventivo a donne di età inferiore ai 26 anni.

Le principali indicazioni per la loro introduzione:

- prevenzione del cancro del pene, della vulva, della vagina;

- prevenzione dello sviluppo di malattie precancerose;

- prevenzione del cancro cervicale;

- prevenzione della formazione di verruche genitali nell'area genitale;

- prevenzione dello sviluppo di tali malattie come la papillomatosi laringea.

Va sottolineato che queste vaccinazioni non possono essere utilizzate come trattamento per l'individuazione dell'HPV, ma solo per la prevenzione. Nel caso in cui la presenza di HPV sia rilevata nel corpo di una donna, è necessario condurre un trattamento completo inizialmente e solo dopo che questo vaccino è consentito.

La vaccinazione viene effettuata secondo lo schema: tra il primo e il secondo vaccino deve trascorrere un periodo di 2 mesi, quindi tra il secondo e il terzo vaccino devono passare 4 mesi. La vaccinazione sarà considerata valida se effettuata per 1 anno.

L'introduzione di questo vaccino durante la gravidanza è assolutamente controindicata. Deve essere inserito solo prima che si verifichi. Inoltre, non farsi vaccinare durante alcuna malattia, che si tratti di un corso acuto o di una riacutizzazione della patologia cronica.

Ma soprattutto, questa è una consultazione obbligatoria con uno specialista per consentire la vaccinazione.

Dopo la vaccinazione, è importante continuare a sottoporsi a esami periodici, poiché il vaccino riduce il rischio di cancro cervicale causato dai tipi pericolosi di HPV per lo sviluppo di oncopatologia, ma non può impedire l'infezione da tutti gli altri tipi di virus.

HPV - quale medico aiuterà? Al minimo sospetto di infezione con qualsiasi tipo di questo virus dovrebbe contattare tali medici come un ginecologo, urologo, dermatovenereologist.

Infezione da HPV nelle donne: che cos'è?

HPV è solo un'abbreviazione di abbreviazioni. Denota una famiglia di virus: Papillomavirus umano. In medicina, viene utilizzata una versione abbreviata. Puoi vederlo nelle analisi.

Traduce come: papillomavirus umano o HPV abbreviato. Include oltre 70 virus. Possono formare varie malattie nel corpo. Alcuni toccano la pelle. A causa di altri, compaiono le verruche genitali.

L'infezione è un grande pericolo. È difficile da rilevare perché non causa sintomi. Può sedersi nel corpo per molto tempo e non ne saprai nulla. Questo è particolarmente vero per le donne. Hanno il miglior ambiente per il virus - la microflora vaginale.

HPV - Tipi di virus

Sono state studiate circa 150 varietà di HPV, quindi sono state divise in categorie. Differiscono nel livello di minaccia per la salute delle donne.

Non appena viene fatta la diagnosi - HPV, avranno molti più test per determinarne il tipo. Quindi sarà possibile prescrivere un trattamento efficace.

  1. Alto rischio oncogenico

non tumorigeniche

Questa è la categoria più sicura di virus.

Non prefigura la comparsa di malattie oncologiche.

Le verruche possono apparire sulla pelle e possono essere rimosse con un laser speciale. Non c'è nemmeno il rischio che si formino tumori e simili, poiché il DNA non cambia.

In autunno, durante i periodi di stress, con la mancanza di vitamina, l'immunità di una persona si indebolisce, quindi è importante rafforzarla. Il farmaco è completamente naturale e consente un breve periodo di recupero dal raffreddore.

Ha qualità espettoranti e battericide. Migliora le funzioni protettive dell'immunità, perfetto come agente profilattico. Lo consiglio

Modi dell'ingranaggio

Puoi contrarre l'infezione con due metodi: sessuale o domestico.

Una donna può essere infettata in questi casi:

  1. Se hai rapporti sessuali con qualcuno già infetto. In questo caso, i contraccettivi non sono abbastanza. Ad esempio, quando si verifica il sesso orale, la possibilità di contrarre l'infezione è piuttosto alta.
  2. Il secondo posto è occupato da un salone di bellezza. Gli strumenti scarsamente disinfettano, possono portare l'infezione.
    Spesso ci sono due delle procedure più pericolose in questo piano: trucco permanente ed epilazione dell'area bikini. Ma puoi evitare l'infezione.
    Chiedete loro di disinfettare i vostri strumenti o utilizzare solo strumenti monouso.
  3. Anche la scarsa igiene personale può essere la causa. Ognuno deve avere i propri effetti personali per le procedure idriche, se sono comuni, il rischio di infezione è molto alto.

Prenditi cura della tua salute! Rafforzare l'immunità!

L'immunità è una reazione naturale che protegge il nostro corpo da batteri, virus, ecc. Per migliorare il tono, è meglio usare adattogeni naturali.

È molto importante mantenere e rafforzare il corpo non solo dall'assenza di stress, buon sonno, nutrizione e vitamine, ma anche con l'aiuto di rimedi naturali a base di erbe.

In questi casi, i nostri lettori raccomandano l'uso dello strumento più recente: l'immunità per rafforzare il sistema immunitario.

Ha le seguenti proprietà:

  • Per 2 giorni, uccide i virus ed elimina i sintomi secondari di influenza e SARS
  • 24 ore di protezione immunitaria durante il periodo di infezione e durante le epidemie
  • Uccide i batteri putrefattivi nel tratto digestivo
  • La composizione del farmaco comprende 18 erbe e 6 vitamine, estratti e concentrati vegetali
  • Rimuove le tossine dal corpo, riducendo il periodo di riabilitazione dopo la malattia

Fattori di rischio per l'infezione da HPV nelle donne

Sono gli stessi sia nelle donne che negli uomini:

  1. Immunità debole Espone il corpo a molte malattie.
  2. Se un'operazione grave è stata posticipata, di nuovo il rischio è alto
  3. Frequente cambio di partner sessuali
  4. Alcol e fumo
  5. Sono presenti malattie trasmesse per via sessuale.
  6. Stress, nervi e simili
  7. Chirurgia estetica frequente di livello complesso
  8. Se vengono presi farmaci che sopprimono l'immunità
  9. gravidanza
  10. diabete mellito

Storie dei nostri lettori!
"Dopo la polmonite, bevo per mantenere l'immunità, specialmente durante i periodi autunno-inverno, durante le epidemie di influenza e raffreddori.

Le gocce sono completamente naturali e non solo dalle erbe, ma anche con propoli e grassi di tasso, che sono stati a lungo conosciuti come buoni rimedi popolari. Esprime perfettamente la sua funzione principale, lo consiglio. "

Come si manifesta il virus?

Allo stesso modo, tutto può essere determinato solo conducendo prove speciali.

Ma ci sono segni esterni che indicano la presenza di infezione da HPV:

  1. Condiloma con estremità affilate. Queste educazioni appaiono più spesso a basso livello oncogeno. Si formano in aree che sono ferite durante il rapporto.
    Le dimensioni possono raggiungere da 1 mm a diversi centimetri. Si trovano spesso casualmente quando si prende un bagno, per esempio.
    Se un condiloma viene ferito, sanguinerà. Quando i rapporti sessuali o il parto saranno un terribile disagio.
  2. Papilloma. Questa è una specie di verruche. A differenza dei tumori, possono apparire e scomparire. Tutto dipende dall'immunità, quanto è forte.
    Può apparire sulla pelle ovunque. Il loro colore è uguale a quello della pelle.
  3. Verruche piane della cervice. Significa che il corpo è stato a lungo infettato. L'epitelio della cervice può essere alterato a livello cellulare.
    Quindi causa preoccupazione. Tali cambiamenti provocano lo sviluppo dell'oncologia. Ma questo non significa che il 100% sarà un cancro. Affinché l'oncologia appaia, alcuni fattori devono influenzare.

La principale causa di bronchite, accompagnata da espettorato, è un'infezione virale. La malattia si verifica a causa della sconfitta dei batteri, e in alcuni casi - quando l'esposizione agli allergeni sul corpo.

Ora è possibile acquistare in modo sicuro prodotti naturali eccellenti che alleviano i sintomi della malattia e in diverse settimane possono sbarazzarsi della malattia.

Sintomi caratteristici nelle donne

Questi sintomi sono sicuri di prestare attenzione:

  • Prurito e bruciore compaiono nell'area genitale.
  • Scarico permanente
  • Linfonodi leggermente ingrossati
  • Appaiono varie formazioni cutanee.

Diagnosi del virus nelle donne

Diamo un'occhiata a come determinare l'infezione nelle donne.

Per fare questo, dovresti tenere una vasta gamma di attività:

  1. Ricevimento dal ginecologo. Si consiglia di visitarlo regolarmente, quindi sarà possibile identificare il virus in tempo.
  2. Colposcopia. Usando un microscopio, vengono esaminati gli organi femminili. Quindi puoi considerare correttamente le verruche. Altre sostanze possono aiutare a identificare l'HPV.
  3. Striscio citologico Questo ti permetterà di esaminare da vicino il tessuto al microscopio. Aiuterà a identificare le fasi primarie del cancro.
  4. Biopsia. Una piccola area dell'utero è notevolmente ingrandita. Le donne incinte in tale procedura non possono in nessun caso essere impossibili.
  5. Esame istologico Dà l'opportunità di studiare la struttura delle cellule e il modo in cui gli strati si trovano. Prima dell'analisi, il tessuto viene preparato con cura.
  6. PCR. Consente di determinare il tipo di virus e la sua oncogenicità.

In che modo l'HPV influisce sul concepimento?

Se l'infezione è presente nel corpo di una donna, ciò può interferire con il concepimento. Se rimani incinta e ci riesci, ci sono poche possibilità che proceda normalmente e in sicurezza. E non vi è alcuna garanzia che la consegna abbia esito positivo.

Se l'NPC è ad alto rischio oncogenico, contatta il tuo ginecologo prima di concepire e fai uno striscio per la citologia. Se i risultati sono normali, allora puoi concepire.

E solo se la terapia andrà a buon fine verrà dato un cenno alla gravidanza. Da questo risulta che è possibile rimanere incinta con HPV. Non c'è bisogno di abbandonare il bambino.

La cosa principale è che tutto si svolge sotto la supervisione di uno specialista. Poi ci sono grandi possibilità che la gravidanza andrà bene senza complicazioni e conseguenze negative.

Papillomavirus umano durante la gravidanza

L'HPV in gravidanza non è davvero spaventoso. Non influenzerà il feto in alcun modo. Non ci sono inoltre prove che il virus possa influenzare il corso della gravidanza.

Ma c'è ancora un caso in cui il feto potrebbe essere minacciato.

Questo è se le verruche genitali appaiono.

Quindi il corpo è infetto da HPV 6 o 11.

Nel caso in cui al momento del concepimento il virus si trovasse nel corpo, ma non si manifestasse, allora durante la gravidanza c'è un'alta probabilità che venga percepito. Se ci sono verruche sul corpo e prima del concepimento con la gravidanza, possono solo diventare più grandi e cambiare forma.

Trattamento delle donne

  1. La rimozione di verruche con un laser o un coltello radio è prescritto. Ma non guarirà e la fonte dell'infezione non eliminerà. Tale procedura è semplicemente prevenzione.
  2. Terapia di trattamento antivirale molto efficace. Stimola il sistema immunitario e sopprime il virus. Per fare questo, utilizzare farmaci: Cycloferon, Interferone, Izoprinosien. I farmaci hanno un effetto sulle cellule virali, non permettono che si moltiplichino normalmente.
  3. Per rendere più forte l'immunità, vengono prescritti immunomodulatori. Ma puoi prenderli solo su prescrizione.
  1. Potrebbe essere prescritto un intervento chirurgico - rimozione delle verruche.
    Prima di ciò, è necessario seguire alcune raccomandazioni:
  • Il partner sessuale deve essere sottoposto a screening per lo stesso tipo di virus.
  • Il rapporto sessuale dovrebbe usare i contraccettivi.
  • Bere farmaci antivirali prima dell'intervento.

Se la terapia viene scelta correttamente, la diffusione del virus può essere notevolmente ridotta. La manifestazione della malattia può essere posticipata per diversi anni. Ma liberarsi del virus per sempre è impossibile.

prospettiva

L'HPV nelle donne il più delle volte la malattia è semplice e in breve tempo può passare da sola.

La complicazione principale che può essere - cancro cervicale.

Pertanto, abbiamo bisogno di ispezioni costanti e rispetto delle misure preventive.

La malattia spesso scompare senza causare sintomi o difficoltà. Voglio dire, non influisce in alcun modo sulla vita quotidiana. Per curare la malattia può continuare a lavorare.

Pericolo e conseguenze

Il pericolo di infezione è che può provocare conseguenze molto gravi.

Ci possono essere tali complicazioni:

  • Cancro alla testa
  • Tumore al collo
  • Iperplasia della mucosa orale
  • Papilomatosi respiratoria
  • Oncologia polmonare

Se parliamo dei genitali allora:

  • Oncologia del collo dell'utero
  • displasia
  • Cancro all'ano
  • Oncologia della vagina o organi esterni

prevenzione

È meglio prevenire la malattia in anticipo piuttosto che soffrirne. Se mai una persona ha le verruche, allora sono prodotte dal sistema immunitario. Pertanto, raramente gli adulti ne soffrono.

Questa è l'essenza della vaccinazione. Una persona viene infettata con piccole dosi e il corpo, combattendo il virus, sviluppa l'immunità. Pertanto, è importante mantenere l'immunità.

Le principali direzioni di prevenzione dell'HPV:

  • Igiene personale nei luoghi pubblici
  • Stile di vita sano che contribuirà a mantenere alta l'immunità
  • Lo sport, è anche importante, il corpo diventa più forte e più duraturo
  • Mangia frutta, vitamine, succhi e simili.
  • Un partner sessuale. Questo è ovviamente l'ideale. È improbabile che accada nella realtà.
  • Rapporto protetto
  • Non sarà superfluo vaccinare da 6,11,16 e 18 tipi. Ciò impedirà le verruche genitali, la neoplasia e il cancro cervicale.
    Ma l'effetto completo del vaccino non è noto. L'immunità non si forma completamente e non a tutti i tipi. Ma nei paesi sviluppati essi vaccinano dagli 11 ai 12 anni.

Cos'è il papillomavirus umano

L'abbreviazione HPV sta per "papillomavirus umano". Questo è un vasto gruppo di virus che incorporano il loro DNA nel genoma delle cellule della pelle e costringono le cellule a dividersi vigorosamente. Può essere infettato da un virus sia durante il rapporto sessuale che di tutti i giorni.

I farmaci specifici per curare l'HPV non sono ancora stati creati. Secondo stime mediche, circa il 70% di tutte le persone sono attualmente infette, il numero di corrieri continua ad aumentare.

Cos'è l'HPV?

Il papillomavirus umano (nelle cartelle cliniche indicato come HPV - virus del papilloma umano) è un gruppo di virus con circa 100 varietà. Per gli esseri umani, circa 80 ceppi sono pericolosi. L'HPV è pericoloso perché può entrare nelle sue cellule nella pelle o nelle mucose, può inserire il suo DNA nel suo genoma, causando una divisione incontrollata e maligna. In altre parole, il papillomavirus può causare il cancro.

La potenziale cancerogenicità dell'HPV è divisa in:

  • non oncogeni: 1, 2, 3, 5 tipi
  • oncogenicità moderata - 6, 11, 42, 43, 44
  • oncogeno - 31, 18, 16, 51, 39, 45, 59, 33, 58, 35, 52, 56, 68

Dei ceppi oncogenici più pericolosi di 16, 31 e 18 anni. L'infezione di 16 tipi costituisce circa il 70% della popolazione. Di questi, circa la metà dei casi viene diagnosticata con cancro.

Come il virus entra nel corpo

L'HPV viene trasmesso da persona a persona per contatto, principalmente attraverso il contatto sessuale. Dopo l'herpes genitale, il papillomavirus è al secondo posto in termini di incidenza di malattie trasmesse attraverso il contatto intimo.

Fai attenzione! L'HPV non viene trasmesso attraverso la saliva, il sangue, le secrezioni. Entra nel corpo con le cellule della pelle o delle mucose del partner infetto. La principale fonte di infezione sono le crescite esistenti: verruche, papillomi, verruche.

Percorsi di trasmissione HPV:

  1. Sessuale - l'infezione attraverso il contatto diretto, il rapporto sessuale non è necessario. Abbastanza vicino al contatto con la pelle. In questo modo vengono trasmessi i ceppi più pericolosi che causano il cancro degli organi genitali, l'ano, le mucose del retto, la vagina, il tratto urinario.
  2. Famiglia - infezione quando si stringono le mani, si usano cose comuni, nella vasca da bagno, in piscina. Quindi puoi essere infettato da verruche, papillomi

L'aspetto del virus dipende dal tipo e dalla posizione.

Localizzazione di HPV e sintomi

Ogni tipo di virus ha la sua zona di danno e una specifica manifestazione esterna:

  • Verruche su braccia, gambe, corpo - 10, 4, 1, 2, 28, 3, 5, 49
  • Verruche filamentose (papillomi) sul collo, sul torace, sul viso, sulle ascelle nelle persone di età media e superiore - 5, 3, 9 e 8
  • Condilomi nella zona anogenitale - 16, 6, 18, 35, 11, 13, 31
  • Papillomi multipli nella laringe - 11
  • Iperplasia della mucosa orale - 13, 32
  • Danno oncogenico al tessuto cervicale - 31, 16, 18, 40, 67, 61, 43, 59, 33, 39, 42, 55, 57, 62, 66, 35
  • Lesione oncogenica della pelle del pene - 16 e 18.

Fai attenzione! L'erosione cervicale e la displasia del tessuto cervicale sotto l'azione dell'HPV sono diverse patologie. L'erosione ha una natura infiammatoria. È causato da un danno meccanico all'epitelio durante aborti, lavori difficili, frequenti rapporti sessuali e malattie infiammatorie del tratto genitale femminile.

Cause dell'attivazione dell'HPV

Una volta nel corpo umano, il papillomavirus può "agire" in due modi:

  1. Il virus si trova nella cellula della pelle o della membrana mucosa, non si integra nel genoma (esistenza episomica), è inattivo e "sonnecchia". Una persona diventa un vettore senza manifestazioni esterne di infezione.
  2. Il virus viene inserito nel DNA della cellula (lesione introsomale), cambiandolo e provocando una divisione cellulare incontrollata e atipica. Compaiono manifestazioni esterne di infezione da papillomavirus: verruche, papillomi, condilomi.

La terza opzione, tipica per i giovani in buona salute, è la seguente: una persona infetta può guarire se stessa. Il corriere potrebbe non essere a conoscenza dei processi che si verificano nel corpo.

Foto 1. Il partner potrebbe non sapere quale sia la portante del virus se non ha manifestazioni esterne. Fonte: Flickr (Anna Lizman).

L'attivazione di HPV e la comparsa di manifestazioni esterne si verificano per i seguenti motivi:

  • Immunità indebolita. Il legame diretto tra la malattia del papillomavirus e lo stato del sistema immunitario conferma il 100% dell'instabilità dell'HPV in pazienti con infezione da HIV;
  • Disturbi ormonali (malattie, farmaci ormonali) o cambiamenti ormonali naturali nel corpo (menopausa, gravidanza);
  • L'età cambia;
  • Malattie gravi, interventi chirurgici;
  • Stress cronico, cattiva alimentazione, dipendenza da alcool e tabacco.

Fai attenzione! Grazie alla capacità del corpo umano di bloccare e distruggere l'HPV, l'infezione non è completamente influenzata dall'umanità. Nel 90% degli HPV infetti viene distrutta dal corpo senza lasciare traccia entro un anno dall'infezione.

Caratteristiche dell'HPV in uomini e donne

Il corpo femminile è più vulnerabile al decorso maligno della malattia rispetto a quello maschile. Ciò è dovuto a:

  • caratteristiche del sistema ormonale delle donne
  • maggiore zona di contatto tra la pelle e le mucose durante il contatto sessuale

Il tipo di Papillomavirus 16, 18, 31 colpisce gli organi genitali femminili ed è la causa principale del cancro uterino. Le verruche genitali si verificano sulle labbra, nel perineo, sulla soglia della vagina e al suo interno. Sulla cervice, il virus provoca displasia tissutale. Identificare questa patologia nelle fasi iniziali consente non solo di curare una donna, ma anche di darle l'opportunità di avere figli.

Uno dei metodi più efficaci per rilevare l'HPV è lo screening obbligatorio, che viene eseguito 1 volta in 3 anni. Durante l'esame, eseguire un'ispezione visiva, fare una sbavatura. Se si sospetta una neoplasia intraepiteliale della zona cervicale, viene eseguita la colposcopia. L'esame clinico delle donne consente di identificare l'HPV e di condurre un trattamento efficace.

Fai attenzione! Il cancro uterino lanciato è diagnosticato in donne che non hanno visitato un ginecologo negli ultimi 10 anni.

HPV in donne in gravidanza

Il papillomavirus, inattivo nel corpo di una donna, si manifesta spesso durante la gravidanza. Se i papillomi (condilomi, condilomi) erano prima della gravidanza, allora possono crescere, cambiare. Per lo sviluppo del feto, l'infezione di una donna non è pericolosa.

Tuttavia, durante il travaglio, se il condiloma è presente nel canale del parto, il bambino può essere infetto. Per prevenire l'infezione del feto, fino a poco tempo fa, veniva prescritto il taglio cesareo. Ora ci sono degli oppositori di queste misure, considerando che l'immunità del bambino farà fronte al virus da solo.

Il trattamento per le donne incinte è indicato sotto forma di farmaci immunostimolanti. Il trattamento farmacologico e la rimozione delle verruche sono prescritti dopo aver valutato individualmente il rapporto rischi / benefici.

Foto 2. L'HPV non rappresenta un rischio per lo sviluppo del feto, ma può essere trasferito su di esso durante il travaglio. Fonte: Flickr (Dr Ruby Sehra).

HPV negli uomini

Il corpo maschile è meno suscettibile alla comparsa di papillomavirus. Tuttavia, gli uomini diventano portatori del virus e infettano i partner sessuali, inconsapevoli di esso.

L'HPV negli uomini causa:

  • cancro del pene
  • danno al canale urinario
  • condilomi in area anogenitale, scroto, lato interno del prepuzio
  • cancro della mucosa del retto.

Gli uomini con condilomi dolorosi speciali non consegnano. In caso di lesioni interne delle vie urinarie, è possibile la difficoltà a urinare o "schizzare" le urine.

Diagnosi di HPV

Di norma, una persona visita un medico dopo aver rilevato delle escrescenze sul corpo. Nel caso delle verruche convenzionali, visitano un terapeuta, un dermatologo o un chirurgo. Nel caso di escrescenze anogenitali, le donne vanno a un appuntamento con un ginecologo, gli uomini dovrebbero visitare un urologo.

La diagnosi inizia con un'ispezione visiva e l'interrogatorio del paziente. Dopo l'ispezione, nomina:

  • striscio dal canale cervicale per l'analisi di Papanicolaou (test PAP) al fine di determinare se si tratti di tessuto cervicale benigno, borderline o maligno
  • colposcopia - ispezione con un dispositivo speciale
  • biopsia - analisi di campioni di tessuto per oncopatologia
  • studi istologici
  • Analisi PCR per determinare il tipo di HPV e la loro attività

Fai attenzione! Il paziente non conduce necessariamente l'intera gamma di studi possibili. Per la diagnosi è sufficiente ispezione. Ulteriori studi sono condotti per determinare il tipo di virus e la sua attività.

Trattamento HPV

Il trattamento dell'infezione da papillomavirus umano viene eseguito in modo completo:

  • assegnare la rimozione delle crescite come fonte di virus attivo
  • condurre una terapia farmacologica antivirale (generale e locale)
  • Viene prescritto un trattamento immunostimolante - per attivare le difese del corpo.

Fai attenzione! Non esiste un "farmaco HPV" definitivo. Anche un trattamento complesso non può eliminare completamente la presenza del virus. Il compito principale del trattamento è la soppressione della sua attività vitale, una diminuzione della quantità.

Trattamento farmacologico

Farmaci usati per trattare l'HPV:

  • Farmaci antivirali - Panavir, Cycloferon, Isoprinosine, Allokin Alfa
  • Immunomodulatori - Immunomax, Interferone, Lycopid, Polyoxidonium, Fattore di trasferimento
  • Droghe distruttive per uso locale - Verrukatsid, Solkoderm, Superpistotel, Kriofarma, Condilin.

Fai attenzione! I preparati per la distruzione chimica dei tumori possono essere usati indipendentemente solo dopo la prescrizione del medico. La rimozione non professionale di verruche, papillomi o verruche provoca ustioni, cicatrici o un aumento delle escrescenze.

La terapia antivirale viene prescritta dopo aver determinato il tipo e la quantità di infezione virale. Gli immunomodulatori non possono essere assunti senza valutare lo stato immunitario corrente.

Foto 3. La rimozione delle manifestazioni esterne del papillomavirus non è sufficiente. Per evitare la ricaduta, è importante sottoporsi a un trattamento farmacologico. Fonte: Flickr (VCU CNS).

Trattamento in clinica

La rimozione dei papillomi in ambito clinico con dispositivi speciali ha un effetto maggiore e si distingue per sicurezza.

Oggi le cliniche offrono le seguenti funzionalità:

  • Rimozione di condilomi, laser a papillomi. La distruzione laser è efficace nel trattamento di piccole lesioni o singole escrescenze. Viene eseguito su base ambulatoriale. La ripresa è lunga, la probabilità di ricorrenza è alta
  • Elettrocoagulazione. Efficienza fino al 90%. Reclami meno della metà dei casi. Possibilità di infezione da HPV quando il personale medico respira
  • La rimozione delle onde radio viene utilizzata solo per le singole escrescenze. Efficienza elevata, guarigione rapida delle ferite
  • Criodistruzione. Efficienza leggermente superiore al 50%. La probabilità di nuove crescite osservato nel 40% dei casi
  • In ambito clinico, la chemioterapia viene utilizzata per piccole formazioni singole. Efficienza non superiore al 50%. Possibilità di ricorrenza Difficile controllare la forza e la profondità dell'azione.

Rimedi popolari

Trattamento tradizionale di verruche, condilomi e papillomi è la loro rimozione con rimedi erboristici. Per aumentare l'immunità prendere una varietà di estratti stimolanti e decotti di piante medicinali.

Rimozione di papillomi e verruche:

  • Succo di celidonia Il succo di una pianta verde spennata viene imbrattato più volte, fino a scomparire completamente.
  • Aglio. Una poltiglia di aglio schiacciato o una fetta appena tagliata da una fetta è legata a una verruca o papilloma. È importante che l'aglio non venga a contatto con la pelle sana e non causi ustioni.
  • Tavolo di aceto o mela La verruca viene trattata con una soluzione di aceto (non un'essenza!) In senso orario, fino a quando non viene completamente distrutta. Il trattamento deve essere a goccia fino a completa asciugatura.
  • Tintura sui fiori delle patate I fiori di patata versavano la vodka e insistevano mesi in un luogo buio. Trattare le verruche fino a quando non scompaiono. Attenzione! Il rimedio è velenoso! Non dovrebbe essere permesso di penetrare crepe o ferite.
  • Oli di eucalipto, cedro, tea tree sono usati come preparati antivirali di azione locale. Metti un punto sull'educazione.

I rimedi popolari per il trattamento dell'HPV sono usati per rimuovere singole verruche sulle mani, sulle spine (verruche plantari) e sui papillomi. Per il trattamento di verruche genitali o conglomerati di crescita eccessiva dovrebbe consultare un medico.

Prevenzione dell'HPV

Proteggere contro l'infezione da papillomavirus è impossibile. Per ridurre il rischio di infezione dovrebbe:

  • scegli attentamente il tuo partner sessuale
  • essere monogami nel sesso
  • evitare di visitare bagni pubblici, piscine
  • rafforzare il corpo - mangiare bene, abbastanza per riposare, rinunciare a cattive abitudini.

L'intelligenza sessuale e gli esami fisici regolari sono i modi migliori per proteggersi contro l'HPV.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

È possibile rimuovere una talpa celidina?

Celidonia - una pianta bella e utile, che è ampiamente usata nella medicina popolare per rimuovere talpe, verruche e papillomi.A base di erbe ha il suo nome grazie alle sue proprietà curative, utile per le malattie esterne e interne, ha azioni antispasmodiche, coleretiche e antinfiammatorie.


Herpes nell'area intima

L'herpes nell'area intima è diagnosticato nel 30% degli adulti.Tuttavia, molti si vergognano della malattia e non cercano immediatamente un aiuto medico, pensando che i sintomi passeranno da soli.


Mais sul dito mignolo: come sbarazzarsi di, trattamento dei rimedi popolari

Un tale fastidio apparentemente minore, come un callo sulla gamba, può essere fonte di gravi complicazioni. Soprattutto quando si verifica sul mignolo.


La voglia sugli occhi della palpebra interferisce? Tutto su come rimuovere una simile neoplasia e il pericolo della comparsa di nevi vicino alle ciglia

Ogni persona ha talpe sulla loro pelle. Una voglia non è una malattia, ma una tale pigmentazione sulla pelle può provocare un tumore maligno.