Come affrontare l'eczema cronico a portata di mano e sconfiggerlo una volta per tutte?

L'eczema cronico è una malattia infiammatoria della pelle.

Con un corretto trattamento e dieta, la sua remissione può durare da diversi mesi a un paio di anni.

Perché la malattia si sviluppa e come trattarla - lo comprendiamo in questo articolo.

Quale eczema è chiamato cronico?

L'eczema è una malattia della pelle abbastanza comune. Prende rapidamente una forma cronica, con periodi successivi di ricadute e remissioni.

I sintomi non scompaiono a lungo - da settimane a un anno (o più, se non si ricorre al trattamento).

Fondamentalmente, la pelle delle mani e del viso è influenzata. Il resto del corpo soffre molto meno frequentemente.

La malattia può essere causata da una varietà di fattori, sia esterni che ereditari. Il più spesso l'eczema cronico si presenta in donne.

Cause di

È difficile identificare le cause dell'apparenza nella fase iniziale della malattia. Elenchiamo i principali:

  • predisposizione alle allergie;
  • immunità indebolita;
  • metabolismo compromesso;
  • ebbrezza;
  • problemi endocrini;
  • la genetica;
  • lo stress;
  • infezione.

È anche difficile determinare i fattori che determinano l'eczema che diventa cronico. Spesso ciò si verifica a causa di un trattamento scorretto della fase acuta iniziale o della sua ignoranza.

Molte persone interrompono il trattamento dopo i primi segni di miglioramento (eliminazione dell'infiammazione sulla pelle) e la malattia ritorna nel tempo.

Sintomi caratteristici

L'eczema cronico di solito si verifica nella stagione fredda, quando c'è un contatto costante dei vestiti con la pelle, che provoca irritazione.

I suoi sintomi includono quanto segue:

  • in luoghi di irritazione, si può osservare un ispessimento della pelle;
  • c'è una sensazione di oppressione e secchezza;
  • iniziano a comparire crepe sulla superficie della pelle;
  • prurito persistente in luoghi di ferita;
  • le aree infiammate iniziano a bagnarsi a causa della scarica liquida;
  • comparsa di ascessi (nella foto).
  • Forme e tipi di eczema cronico

    A seconda della forma della manifestazione e del decorso della malattia, esistono diversi tipi di eczema cronico.

    Vero eczema Ha un flusso acuto. Sulle mani compaiono infiammazioni puntiformi, delle quali poi si manifestano scariche purulente liquide. Dopo l'essiccazione, appare una crosta squamosa, sotto la quale l'infiammazione può passare a lungo.

    Eczema disidrotico. È una variante della manifestazione del vero. Si verifica con una maggiore traspirazione nel paziente. I luoghi di sconfitta sono i piedi e le palme. L'eruzione è dolorosa ed è accompagnata da un forte prurito. Questo tipo di eczema è difficile da curare.

    Eczema microbico Appare più spesso sui piedi che sulle braccia. Si sviluppa attorno a abrasioni e ferite. Le lesioni sono abbastanza grandi, con la formazione di croste purulente.

    Vista seborroica Appare in persone con seborrea. L'infiammazione si verifica nelle posizioni del sudore o delle ghiandole sebacee, la pelle inizia a staccarsi, si copre di bolle e scaglie.

    Eczema professionale È sottoposta a lavoratori in fabbriche e laboratori che, per la natura delle loro attività, devono entrare in contatto con sostanze tossiche e chimicamente attive. Manifestato sotto forma di reazione allergica nei luoghi di contatto di sostanze con la pelle. Di norma, tale eczema scompare non appena cessa il contatto costante con l'allergene.

    diagnostica

    Un medico di dermatologia è coinvolto in questo tipo di malattia: vai da lui e dovresti fare un esame primario e una diagnosi differenziale più dettagliata.

    Il medico esaminerà la tua storia medica, raccoglierà una storia dettagliata ed esaminerà i siti di infiammazione. Solo dopo prescrive il trattamento appropriato. Non è necessario auto-medicare, perché solo uno specialista può distinguere l'eczema cronico da malattie della pelle che sono simili nella manifestazione.

    Trattamento della malattia

    Ogni tipo di eczema ha un approccio individuale al trattamento, ma ha anche raccomandazioni generali.

    È più facile curare la forma acuta della malattia rispetto a quando è già diventato cronico.

    Il trattamento deve essere selezionato sulla base dei sintomi dell'infiammazione e delle caratteristiche individuali del paziente.

    Il trattamento farmacologico si basa sui seguenti rimedi e farmaci:

    1. farmaci per la sedazione;
    2. compresse o pomate antistaminiche;
    3. varie vitamine (B, PP, C e A);
    4. una soluzione di resorcinolo (1%) e tannino (1-2%) per medicazioni e lozioni umide.

    Inoltre, è necessario utilizzare creme per uso topico:

    • sospensione a base di olio con norsulfazolo;
    • creme ormonali, ad esempio "Akriderm" o "Triderm";
    • naftalene borico e unguento dermatolico;
    • unguento a base di catrame;
    • per facilitare simtomatica "Gestan" o "Fenistil".

    In alcuni casi, il dermatologo prescrive la fisioterapia al paziente, che include l'ecografia o la luce ultravioletta.

    Oltre al trattamento principale, i pazienti con eczema cronico devono rispettare le regole di igiene personale e una dieta speciale.

    Le raccomandazioni generali includono:

    • frequenti passeggiate - è necessaria aria fresca;
    • ridurre il numero di procedure per l'acqua e cambiare il sapone e lo shampoo per una farmacia speciale o più opzioni benigne (per i bambini);
    • quando si usano prodotti chimici domestici, indossare sempre guanti di gomma;
    • durante un'esacerbazione, la luce solare diretta dovrebbe essere evitata su aree dolorose, ma le radiazioni ultraviolette saranno utili durante le remissioni.

    Consigli dietetici

    La causa della esacerbazione della malattia può anche essere una dieta malsana, motivo per cui gli esperti consigliano di seguire una dieta.

    È molto importante evitare di mangiare cibi altamente allergenici: agrumi, noci, fragole (e bacche rosse), cioccolato.

    Dovresti anche identificare le reazioni allergiche individuali del corpo al cibo ed eliminarlo.

    È necessario abbandonare carni affumicate, piatti piccanti e fritti. È meglio cuocere a fuoco lento, cuocere o cuocere al vapore.

    La razione principale dovrebbe necessariamente includere cereali, verdure, carne magra, mele verdi.

    Medicina popolare

    Durante la remissione, non dovresti trascurare i metodi tradizionali di trattare con l'eczema. Sono spesso usati per accelerare il trattamento nell'ultima fase. Ma dovrebbero integrare il trattamento farmacologico, non sostituirlo.

    Per l'uso all'interno di voi dovrebbe prestare attenzione ai seguenti mezzi:

    • Tintura delle radici di piante bardana e dente di leone. Le radici secche devono essere macinate in proporzioni uguali. 30 g di questa miscela devono essere diluiti con 650 ml di acqua, far bollire per 15-20 minuti e lasciati in infusione per 10-12 ore. La tintura risultante per bere un bicchiere al mattino e alla sera.
    • Bere dalle foglie di betulla. Hai bisogno di macinare in foglie di polvere. 4 cucchiaini della pianta necessitano di mezzo litro di acqua bollente. Lasciare la miscela allagata per mezz'ora. Bere 200 ml al giorno.
    • Yarrow. Un cucchiaino di piante versare un bicchiere di acqua bollente, lasciare in infusione per 15 minuti. Bere 3 volte al giorno per 15 g.

    Per applicazione topica o esterna, usare:

    • Carote. Grattugia e spremilo da esso. Mescolare la spremuta con un cucchiaio di panna acida o panna. Applicare una garza alle infiammazioni sulle mani.
    • Tar. Bene aiuta anche per l'eczema, che è apparso per un po 'di tempo. Mescolare 50 g di catrame, 35 g di panna e 2 tuorli d'uovo crudo fino a renderli omogenei e applicare all'infiammazione.
    • Corteccia di quercia È usato in tali tipi di eczemi come seborroici e dishydrotic. È necessario prendere 5 cucchiai di corteccia, versarli in 1 litro di acqua fresca. Far bollire la miscela per mezz'ora. Questa soluzione è buona da usare per lozioni.

    Si prega di notare che non è possibile utilizzare i rimedi popolari con ferite aperte e crepe, in quanto possono peggiorare la situazione.

    Prognosi e prevenzione

    La principale differenza tra l'eczema cronico è il frequente ritorno dell'infiammazione.

    Pertanto, anche consultando uno specialista e un trattamento competente, la probabilità di una completa guarigione rimane bassa.

    Tuttavia, è possibile alleviare il decorso della malattia, ridurre il numero di riacutizzazioni e aumentare il tempo di remissione.

    Le misure preventive comprendono una corretta alimentazione e igiene personale, l'identificazione degli allergeni e l'evitare il contatto con loro.

    I pazienti con diagnosi di eczema cronico dovrebbero visitare regolarmente specialisti per evitare di esacerbare la situazione.

    risultati

    Pertanto, al fine di prolungare il tempo di remissione e facilitare il decorso della malattia, è necessario:

    • trattamento farmacologico (farmaci, unguenti, vitamine);
    • trattamento di rimedi popolari;
    • dieta e igiene personale.

    Non è necessario auto-medicare, è necessario consultare un medico per la diagnosi e la prescrizione del trattamento.

    Video correlati

    Se nessuno dei precedenti aiuta, guarda questo video. Forse questo metodo di trattamento dell'eczema è giusto per te:

    Cos'è l'eczema cronico

    L'eczema è una malattia infiammatoria della pelle con una natura neuro-allergica e una tendenza alla ricaduta.

    Ci sono diverse forme:

    • acute;
    • subacuta;
    • cronica.

    La moderna classificazione di questa patologia identifica i seguenti tipi:

    Il decorso cronico di questa malattia è in grado di manifestarsi su qualsiasi parte della pelle, ma i luoghi di localizzazione più frequenti sono le mani, così come il viso.

    motivi

    Ci sono diverse ragioni per lo sviluppo di questa patologia:

    1. immunità ridotta;
    2. reazioni allergiche;
    3. malattie causate da disordini metabolici;
    4. lo stress;
    5. malattie degli organi interni, in particolare, di natura infettiva;
    6. infezione fungina della pelle;
    7. predisposizione genetica;
    8. trattamento improprio di eczema in fase acuta;
    9. la transizione della forma acuta di eczema allo stadio cronico può verificarsi a causa della non conformità con le regole di igiene, dieta.

    Come sono i sintomi

    Nella fase cronica, la malattia ha gli stessi sintomi della forma acuta, ma meno intensa, appianata. Inoltre, in un paziente in varie parti del corpo, sia i processi cronici che quelli acuti possono essere osservati in parallelo.

    Tra i sintomi caratteristici di questa patologia sono i seguenti:

    1. ispessimento della pelle delle zone colpite con l'apparenza di uno schema chiaramente visibile;
    2. la presenza di infiltrazioni crescenti (aumento sulla pelle della sezione arrotondata di maggiore densità);
    3. la presenza di desquamazione, prurito;
    4. iper o ipopigmentazione, si osserva cianosi sulle aree interessate della pelle;
    5. il decorso della malattia è ondulato, esacerbazioni e remissioni si alternano tra loro.

    Considerare le caratteristiche dei sintomi del decorso cronico di varie forme di malattia:

    • nella forma vera, le eruzioni sono disposte simmetricamente, catturando allo stesso tempo, più spesso, le mani e il viso;
    • con la forma dishydrotic della malattia, che è un tipo di vero eczema, l'eruzione è localizzata sui piedi e sui palmi. L'eruzione ha la forma di vescicole (vescicole), che alla fine scoppiano e formano ulcere e croste. Questo tipo di malattia è spesso complicato dall'aggiunta di un'infezione secondaria;
    • nella malattia cronica pruriginosa (anche un tipo di eczema vero), si formano piccoli eritemi vescicolari-vescicolari sulla pelle, che non si aprono e non formano croste. Localizzazione - faccia, parti estensori degli arti superiori. Per il decorso cronico, i graffi, gli infiltrati secchi e l'ispessimento della pelle sono caratteristici;
    • forma cornea (mozoleoid), localizzata sui palmi, almeno - i piedi. In corso cronico si verifica la cheratosi, crepe dolorose profonde che disturbano il paziente. Il prurito è minore.

    Uno dei tipi di patologia è l'eczema microbico cronico e le sue varietà.

    I sintomi principali di questo modulo sono i seguenti:

    1. le lesioni si trovano asimmetricamente sulle braccia o sulle gambe;
    2. compaiono aree trasudanti e croste purulente di pelle infiammata;
    3. in eczema (o tipo di eczema microbico) a forma di moneta cronica (o numerica), appaiono delle placche circoscritte e limitate;
    4. vene varicose croniche, come un tipo di forma microbica di eczema, localizzato sulle gambe, il suo sintomo caratteristico è la sclerotizzazione (cicatrizzazione), ingrossamento della pelle nelle zone colpite. La cicatrizzazione nella fase cronica dell'eczema varicoso appare sul sito delle aree che si bagnano nel periodo acuto, che si asciugano.

    Separatamente, si dovrebbe dire dell'eczema cronico delle mani, come uno dei siti più comuni di localizzazione della malattia, estremamente spiacevole sotto l'aspetto della socializzazione, causando al paziente grande sofferenza fisica e morale.

    La frequente localizzazione della patologia sulle mani è spiegata dal costante contatto della pelle delle mani con l'ambiente, sostanze aggressive.

    L'eczema sulle mani guarisce molto lentamente - le mani sono costantemente in movimento, le ferite non hanno il tempo di stringere fino alla fine.

    Sulle mani di incontra:

    1. vero;
    2. microbica;
    3. professionale (quest'ultimo si verifica a seguito di frequenti contatti con i rischi professionali);
    4. e anche a forma di mais.

    I sintomi della forma professionale sulle mani:

    • la malattia ha un lungo decorso cronico con periodi intermittenti di esacerbazioni e remissione;
    • dopo il processo di esacerbazione, in cui si osserva arrossamento e gonfiore della pelle, compaiono bolle, la cui apertura è accompagnata dal pianto e dalla formazione di erosioni, l'ispessimento della pelle sulle aree affette caratteristiche del decorso cronico della malattia.

    Anche la struttura della pelle è migliorata, la pelle assume un colore bluastro.

    osservato:

    1. peeling e secchezza della pelle;
    2. cracking;
    3. sensazione di bruciore;
    4. prurito;
    5. possibile adesione di un'infezione secondaria.

    Video: Stage:

    Metodi diagnostici

    In genere, la diagnosi di questa patologia non causa molte difficoltà.

    Il medico esamina il paziente e raccoglie una storia dettagliata.

    È necessario differenziare l'eczema da neurodermite, disidrosi, dermatite allergica.

    Trattamento di eczema cronico

    Il trattamento viene scelto individualmente, tenendo conto del tipo di eczema, della gravità delle manifestazioni della malattia.

    È anche necessario eliminare il contatto con le sostanze chimiche che causano la malattia, organizzare correttamente la dieta e applicare medicinali, in particolare l'esposizione locale.

    Strutture all'aperto

    • pomate e creme ormonali: "Elokom", "Advantan", "Lokoid". Questi strumenti riducono l'infiammazione, promuovono la rapida guarigione di ferite e crepe, ma non è possibile usare questi medicinali senza la prescrizione del medico, perché, con un risultato incondizionatamente positivo del trattamento, hanno molti effetti collaterali;
    • anche gli agenti esterni non ormonali sono ampiamente utilizzati: "Pimecrolimus", "Protopic": questi medicinali sono buoni contro prurito e infiammazione cutanea.
    • in caso di eczema microbico, così come in caso di accessione di un'infezione secondaria in caso di una malattia con un'altra forma di eczema, viene prescritta una terapia antibatterica e antimicotica: "Triderm", Pimafukort ".

    Come appaiono i sintomi dell'eczema? Segui il link.

    farmaci

    Gli antistaminici sono usati:

    1. se i focolai di patologia apparivano al contatto con una sostanza nociva;
    2. un allergene;
    3. causato da errori nella dieta;
    4. manifestato durante l'esacerbazione di una malattia cronica

    Usato da:

    • Claritin, Suprastin, Tavegil, Erius. Va notato che in caso di eczema cronico, è meglio utilizzare forme di antistaminici compresse al fine di evitare traumi eccessivi ai vasi sanguigni, perché il trattamento dell'eczema cronico, di regola, non richiede cure di emergenza, come nella forma acuta;
    • oltre a questi fondi, una soluzione di cloruro di calcio, tiosolfato di sodio, gluconato di calcio viene talvolta prescritta per via endovenosa;
    • viene anche mostrato l'uso di immunomodulatori - "Splenin", "Timalin", ecc.;
    • terapia vitaminica - vitamine utilizzate B, A, C, E, acido folico;
    • con aumento dell'eccitabilità nervosa - sedativi

    fisioterapia

    Questo metodo è particolarmente efficace:

    1. mostra l'uso della fototerapia, radiazioni UV locali e generali, l'agopuntura, la terapia con paraffina;
    2. direttamente sulle lesioni applicare laser elio-neon;
    3. La talassoterapia si è raccomandata positivamente (uso di bagni di sale marino, bagni diretti in mare), fangoterapia.

    Ricette popolari

    I più efficaci sono tali mezzi:

    1. Preparare l'unguento: a 80 g di vaselina, riscaldata a 50 gradi in un bagno d'acqua, aggiungere propoli (20 g). Mescolare fino a formare una massa omogenea. Filtrare, lasciare riposare e versare in una fiala con un tappo stretto. È possibile conservare in frigorifero. Un sottile strato di unguento per trattare l'area dolente sotto la benda. Per fare il condimento a giorni alterni;
    2. Un'altra ricetta per unguento: grattugia su una grattugia fine qualche radice di acetosella, avendo lavato bene prima. Mescolare con un pezzo fuso di burro fatto in casa. Si scopre la miscela pastosa, che deve essere bollita a fuoco molto basso, mescolando per 12-15 minuti, quindi, senza affaticare, trasferire in un vaso di vetro in una forma calda. Lubrificare le aree eczematose più volte al giorno;
    3. tintura di radice Eleuterococco (acquistare in farmacia) a prendere 1 cucchiaino. tre volte al giorno prima dei pasti. Questo trattamento non può essere eseguito con insonnia e ipertensione;
    4. In un barattolo da un litro, due terzi, versare i frutti di Sophora, versare la vodka in cima e insistere per 2 settimane, agitando periodicamente. Bere tintura di 1 cucchiaino. al mattino a stomaco vuoto, oltre a sfregare, massaggiare, in luoghi di sconfitta, puoi anche fare lozioni;
    5. 1-2 manciate di kirkazona d'erba schiacciata cuocere 5-10 minuti in 1-2 litri d'acqua e insistere fino a moderatamente caldo. Fare i bagni, quindi lubrificare la pelle con la crema da latte;
    6. Unguento farmaceutico di zinco (50 grammi) mescolato con 4 cucchiaini del farmaco ASD-3 o 2 cucchiaini da tè di ASD-2 (significa acquistare in una farmacia veterinaria), questa miscela più volte al giorno per trattare le aree problematiche prima della remissione.

    Com'è il trattamento della disidrosi dei piedi? La risposta è qui

    L'unguento ormonale per l'eczema è efficace? Clicca per andare.

    prevenzione

    La prevenzione gioca un ruolo importante: impedendo la comparsa della malattia, è possibile garantire che la patologia ti lasci per molti anni:

    1. è necessario osservare attentamente l'igiene del corpo, eventuali graffi, ferite, crepe trattengono iodio, verde brillante;
    2. Non bagnare inutilmente le lesioni cutanee: vengono mostrati bagni e docce igienici, ma non di più. È necessario fare il bagno in acqua tiepida con l'aggiunta di decotti di camomilla, treno, achillea, prodotti morbidi per il lavaggio della pelle dolente;
    3. monitorare le condizioni del tratto gastrointestinale, trattare tutte le malattie croniche;
    4. abbandonare completamente cibi affumicati, fritti, piccanti, salati, agrumi, pesce e altri componenti che sono potenziali allergeni. Anche l'alcol, il tè forte e il caffè dovranno essere abbandonati.
    5. È utile esercitarsi, partecipare alle sessioni di massaggio;
    6. per il trattamento dell'eczema acuto solo in base alle raccomandazioni del medico, per escludere l'autotrattamento, poiché l'eczema acuto è trattato in modo errato o insufficiente, di norma, entra nella fase cronica;
    7. includere carne bollita, frutta, verdura, zuppe, cereali, composte, succhi, latticini nella dieta;
    8. assumere integratori di calcio, askorutin, dopo aver consultato il medico.

    Eczema cronico delle mani - perché si verifica questa malattia?

    L'eczema cronico sulle mani e su altre parti del corpo è abbastanza comune. La malattia è caratterizzata dalla comparsa di aree infiammate con gonfiore dei tessuti, desquamazione o arrossamento del derma. È piuttosto difficile trattare la forma cronica della malattia, ma ci sono molti modi per affrontare la malattia.

    Il contenuto

    L'eczema è una malattia della pelle che è caratterizzata da un'infiammazione dell'epidermide dovuta all'esposizione a fattori neuro-allergici. L'eczema cronico si verifica abbastanza spesso: oltre il 10% della popolazione mondiale soffre di questa malattia. È piuttosto difficile liberarsi della patologia, quindi il problema del trattamento della malattia della pelle è molto attuale oggi.

    Fatto! Le donne soffrono di più dall'eczema cronico delle mani.

    L'eczema cronico può manifestarsi in diverse parti del corpo, ma le mani sono più spesso colpite.

    Tipi di terapia

    Il trattamento dell'eczema cronico è spesso molto lungo. Il corso della terapia dipende dalla condizione individuale del paziente, dalla gravità dell'infiammazione, dallo stadio di sviluppo e dal tipo di malattia. Solo un trattamento complesso può superare la malattia della pelle. I seguenti tipi di trattamento sono prescritti a pazienti con eczema cronico nelle loro mani:

    • medicazione (tradizionale);
    • fisioterapia;
    • terapia dietetica;
    • trattamento di rimedi popolari.

    La malattia della pelle può diventare cronica a causa del trattamento sbagliato dell'eczema acuto

    Terapia farmacologica

    1. Nel trattamento dell'eczema fungino si prescrivono farmaci antifungini, antibatterici e steroidi. Sono selezionati individualmente dal medico.
    2. Nella fase acuta con la comparsa di erosioni multiple, si raccomanda di applicare medicazioni umide con un antisettico ai siti di lesione (fluido di Burov, soluzione di fenolo, soluzione di mentolo, ecc.). Anche spesso usano composti anti-infiammatori: infusioni di piantaggine, camomilla, salvia.
    3. Gli eczemi con grave prurito sono trattati con pomate ormonali, come "Dermoveit", "Advantan", "Sinaflan". Formulazioni combinate a volte prescritte: "Pimafukort", "Triderm".
    4. Per ammorbidire, idratare e nutrire la pelle utilizzare "Atoderm", "Emolium", ecc.

    Raccomandiamo di prestare attenzione anche all'articolo: "Trattamento dell'eczema secco sulle mani".

    Il dermatologo è impegnato nel trattamento dell'eczema sul corpo. La malattia viene diagnosticata sulla base dell'esame del paziente, degli esami e della storia raccolta

    I pazienti con eczema cronico devono eliminare il contatto con la pelle con fattori irritanti (prodotti chimici domestici, prodotti per la pulizia, ecc.), Disintossicare e desensibilizzare il corpo. Ai pazienti vengono prescritte vitamine (acido folico, vitamina E, B), sedativi (Persen, Novopassit), antistaminici (Claritin, Suprastin, ecc.), Iniezioni endovenose di sodio tiosolfato, calcio gluconato. Nei casi gravi della malattia, i pazienti sono raccomandati plasmaferesi, iniezioni di corso di biostimolanti.

    È importante! L'eczema cronico non richiede un'ambulanza. Il trattamento della malattia è più calmo, ma più lungo.

    fisioterapia

    I trattamenti di fisioterapia aiutano a ridurre lo sviluppo del processo infiammatorio. In combinazione con il trattamento farmacologico, i pazienti sono prescritti:

    • agopuntura;
    • terapia laser;
    • hirudotherapy;
    • bagni di radon secchi;
    • electrosleep;
    • fangoterapia;
    • irradiazione ultravioletta, ecc.

    Combattere efficacemente con l'eczema sulle mani della fisioterapia, devono essere inclusi nella terapia complessa

    Terapia dietetica

    Per i pazienti con eczema cronico, un ruolo importante è svolto da una dieta equilibrata. I pazienti dovrebbero regolare la loro dieta quotidiana, abbandonare l'alcol, carni affumicate, cibi grassi, cibi fritti, brodi di carne, cibo in scatola, cibi salati. I medici non raccomandano di mangiare albume, cioccolato, spezie.

    Ricorda. È necessario mangiare verdure fresche e frutta, latticini, cereali, carne magra, piatti al vapore e bolliti.

    Trattamento di eczema con rimedi popolari

    Come trattare l'eczema cronico, se i metodi della medicina tradizionale sono inefficaci? Ci sono molte ricette popolari usate dai pazienti con questa forma di malattia:

    1. Lubrificazione della pelle colpita con peeling di olio d'oliva.
    2. Ricezione brodo di radice di bardana. Un bicchiere di foglie tritate versare 200 ml di acqua bollente e far bollire a fuoco basso per diversi minuti. Brodo bere tre volte al giorno su un cucchiaio.
    3. Applicazione di compresse. Combattere efficacemente con la lozione calda eczema dal decotto del treno, menta e erba di San Giovanni, radice di bardana.
    4. I bagni con il sale aiutano efficacemente a far fronte all'eczema cronico delle mani. In un litro di acqua tiepida sciogliere due cucchiai di sale marino. La procedura viene ripetuta ogni giorno per 20 minuti. fino al miglioramento evidente.

    Se appaiono delle crepe sulla pelle, è controindicato per fare compresse e lozioni

    prevenzione

    Massimizzare al massimo la remissione dell'eczema cronico aiuterà: il rispetto delle regole di igiene personale, l'accurata manipolazione delle mani (protezione dal freddo, lavori domestici con guanti), l'uso di prodotti per la cura dopo il trattamento dell'acqua, nonché un trattamento tempestivo delle malattie intercorrenti.

    L'eczema cronico può essere un serio ostacolo alla conduzione di una normale vita quotidiana, dando al paziente disagio psicologico, prurito e disagio. Per facilitare il decorso della malattia, è necessario ridurre al minimo l'effetto di fattori che possono provocare esacerbazione della malattia.

    Eczema delle mani

    Eczema sulle mani - malattie della pelle non infettive di natura infiammatoria. È localizzato sugli arti superiori ed è accompagnato da prurito, eruzione cutanea. Il nome deriva dal greco antico e si traduce come "eruzioni cutanee". Inoltre, la malattia associata alla parola "bollire". Se consideriamo il quadro clinico della malattia, l'eruzione cutanea sulla pelle dei pennelli è molto simile alle bolle che si formano durante l'ebollizione. Poiché la malattia ha diverse varietà e forme, ha senso considerarle separatamente.

    Varietà e forme atipiche

    Per determinare quale tipo di disturbo si è sviluppato in un paziente, è possibile dalla durata della manifestazione dei sintomi di un disturbo della pelle. La durata del processo acuto della malattia varia entro due mesi. Se il disturbo ti disturba di più, puoi parlare di forma subacuta. Il trattamento improprio porta alla trasformazione della forma subacuta in un processo cronico. La cronologia del processo può richiedere fino a sei mesi dal momento in cui si manifestano i primi sintomi. Dal momento che non è facile curare l'eczema cronico, non trascurare l'aiuto di specialisti in una fase precoce.

    Il vero eczema delle mani si verifica quando vari fattori avversi di natura esogena interagiscono (nutrizione squilibrata, allergie, frequente contatto con sostanze irritanti) con disordini metabolici, endocrini e di altro tipo. Non l'ultimo ruolo è dato all'eredità. La forma idiopatica (vera) ha diverse fasi di sviluppo, a partire dalla comparsa dell'eritema e termina con la formazione di croste. La natura allergica ha un eczema da bambini, che compare principalmente all'età di 5 anni.

    In caso di penetrazione di agenti patogeni nell'eczema microbico della ferita si sviluppa. Di solito si verifica nelle mani di un eczema simile a una moneta. È considerato un tipo di forma microbica. Eruzioni micotiche molto spiacevoli - si verificano come reazione allergica a un'infezione fungina.

    Un sacco di disagio da eczema dyshidrotic. In confronto con le varietà elencate, la forma professionale della malattia ha un meccanismo di trattamento meno complicato. Ovviamente, per eliminarlo, sarà necessario limitare il contatto con sostanze irritanti per la pelle.

    cause di

    A differenza di alcuni tipi di infiammazioni, il vero eczema delle mani è attribuito a molti disturbi causali, che è già stato menzionato. Oltre ai fattori ereditari, neurogenici, endocrini o metabolici, le infezioni croniche e i traumi psicologici servono come base per la formazione di forme idiopatiche di lesioni. Può causare diabete, problemi al tratto gastrointestinale. Il vero eczema si verifica spesso nei pazienti con distonia vascolare, ipertiroidismo.

    Le cause dello sviluppo di una forma microbica e micotica della malattia sono abbastanza comprensibili. L'eczema microbico si forma sul sito delle lesioni cutanee. Si unisce alle infezioni fungine, compare sulle ferite postoperatorie, abrasioni. Come sta andando tutto? La malattia di fondo porta a una diminuzione delle proprietà protettive della pelle e questo contribuisce alla penetrazione di agenti microbici patogeni nella ferita. Il corpo diventa eccessivamente sensibile agli stimoli, che provoca reazioni autoimmuni e l'aspetto di un'eruzione cutanea.

    I fattori che causano l'eczema infantile includono: alimentazione artificiale con miscele senza il marchio "ipoallergenico", mancanza di un'adeguata igiene, frequenti raffreddori.

    Se il motivo principale per lo sviluppo dell'eczema micotico sulle mani è un fungo, il disadorno può verificarsi nelle seguenti situazioni:

    • stanchezza cronica;
    • interruzioni nel sistema endocrino, tratto gastrointestinale;
    • farmaci incontrollati, ecc.

    sintomi

    I sintomi del vero eczema variano da uno stadio all'altro. In primo luogo, il colore della pelle cambia, appare gonfiore. Poi ci sono papule, vescicole. Dopo lo scoppio delle bolle, appare una superficie bagnata. L'ultimo stadio è la formazione di croste. L'eczema cronico delle mani è caratterizzato da ispessimento della pelle, aumento della saturazione del colore del tegumento. Sia le aree traballanti che le nuove papule sono visibili sulla pelle. Complica il prurito costante della vita del paziente. Il vero eczema non ha confini chiari, può diffondersi dai pennelli in qualsiasi direzione.

    L'eczema microbico è caratterizzato da ampi focolai di infiammazione. Vescicole osservate, croste purulente visibili. Sulle mani, la forma a forma di moneta si manifesta con macchie rotonde fino a 3 cm. Le infiammazioni sono rosse, il gonfiore è visibile. Quando si aprono le croste sulla superficie del pus sporge. Se l'eczema microbico può entrare in uno stadio cronico, tutte le aree problematiche saranno coperte da formazioni squamose. La pelle sotto le "scaglie" diventa rossa. Ha anche una lucentezza malsana. I pazienti sentono forte prurito.

    Anche se inizialmente la forma disidrotica di eczema si verifica sulle dita, i palmi delle mani, le suole, nel tempo, l'infiammazione sale alle mani. Per la malattia è caratterizzata da una grande apparizione di bolle dense con liquido. Possono essere inseriti in gruppi o uniti, formando vesciche. Dopo aver aperto le bolle, compaiono le ferite, quindi - le croste. I pazienti iniziano a sfigurare la lamina ungueale, presentano costantemente una sensazione di prurito, dolore. Il processo di guarigione è accompagnato dalla formazione di iperpigmentazione. Ci sono aridità, crepe.

    Foto eczema delle mani: come appare

    La forma cronica della malattia conferisce colore stagnante alla pelle e maggiore infiltrazione (formazione di foche).

    Per una forma non grave di eczema disidrotico, la formazione di una piccola quantità di bolle è caratteristica.

    diagnostica

    Per migliorare l'efficacia del trattamento, per stabilire le cause della malattia, è necessario disporre di una serie di misure diagnostiche. Per compilare un quadro completo, potrebbe essere necessario prendere un campione per allergeni, consultare un endocrinologo, un gastroenterologo o andare a un appuntamento con un neuropatologo. Per una diagnosi accurata sarà necessario raccogliere l'anamnesi, cosa che necessita dell'assistenza del paziente.

    Trattamento dell'eczema delle mani

    La prima cosa che è importante per il trattamento dell'eczema - misure per eliminare le allergie e le infezioni. Il trattamento del corso per le malattie fungine dipende dalla ragione del loro aspetto. Il paziente può richiedere un trattamento topico di malattie fungine, sicosi e ulcere trofiche. La durata del trattamento dipende da molti fattori (la forma della malattia, la gravità del processo) e può allungarsi per un periodo da un mese a sei mesi o più.

    fisioterapia

    I trattamenti di fisioterapia per l'eczema sono efficaci con un approccio integrato. Il paziente non interferisce con la terapia UFO e UHF. Oltre a ridurre la gravità dei processi infiammatori, la terapia UHF promuove la guarigione delle ferite e riduce il gonfiore. Dopo il suo passaggio il dolore sarà meno pronunciato, l'essudazione diminuirà. La dose di calore atermica avrà un effetto antinfiammatorio. Durante la procedura, i pazienti non avvertono sensazioni di calore.

    La procedura UHF preverrà la suppurazione della zona interessata. È molto efficace nell'aspetto delle piaghe, perché inibisce l'attività dei batteri nocivi. È prescritto per microbi, veri, altri eczemi. La terapia aumenta le proprietà protettive della pelle, aiuta a recuperare. È anche un notevole effetto desensibilizzante - rilevante nel caso dell'aggiunta di eruzioni allergiche.

    L'efficacia della terapia UHF dipenderà dal tipo, dallo stadio della malattia, dalla sensibilità alla corrente. Per applicare la terapia attuale alle donne incinte è severamente vietato.

    Gli effetti collaterali della terapia includono la scoperta di sanguinamento, il verificarsi di ustioni e cicatrici.

    La radiazione ultravioletta ad onda corta è anche usata per trattare i disturbi della pelle. È rilevante nel caso di processi infiammatori acuti. UFO raccomandato per l'eczema con complicazione purulenta. Per il trattamento di malattie croniche, gli specialisti usano radiazioni a onda lunga.

    Durante il trattamento dell'eczema usato unguento antibatterico (Oxycort, Magnipsor). Per le forme micotiche e microbiche della malattia è facilitato dall'uso di agenti antifungini, come l'unguento Lorinden. Prodotti astringenti importanti e anti-infiammatori - Celestoderm-B. I pazienti hanno prescritto antisettici locali. In caso di forma cronica di microbi, vero eczema, la crema Timogen aiuta molto. I bambini in alcuni casi hanno prescritto unguento Prednitop.

    compresse

    Nel trattamento delle malattie infiammatorie allergiche della pelle microbiche, un ruolo speciale è dato ai farmaci e ai sedativi desensibilizzanti (antistaminici): Desloratadina, Mebgidrolin, Diprazin. In alcuni casi, i medici prescrivono corticosteroidi (desametasone).

    climatoterapia

    La climatoterapia deve essere considerata parte integrante del trattamento fisioterapico. Il medico può consigliare un viaggio in mare a un paziente con infiammazione della pelle. A giudicare dalle recensioni dei pazienti, la pulizia della pelle si verifica dopo diversi mesi di riposo adeguato nel clima marittimo.

    dieta

    Ai pazienti viene raccomandata una dieta ipoallergenica rigorosa ma equilibrata. Agrumi, cioccolato dovrebbero essere rimossi dalla dieta. Non bere alcolici. Devi anche stare attento con i piatti di pesce e non mangiare cibi piccanti. Fragole e noci sono irritanti per il paziente con eczema. Oltre ad eliminare tutti i prodotti allergenici, il medico deve prescrivere dei campioni per scoprire se il paziente ha un'intolleranza individuale ai soliti ingredienti.

    Per vostra informazione: prestare attenzione al trattamento termico. Preferisci carne al vapore o prodotti bolliti. C'è cibo affumicato, il cibo fritto è impossibile, così come i dolci. In fase di aggravamento, scartare pomodori e melanzane. Altre verdure possono essere mangiate.

    Nonostante il fatto che il latte appartenga agli allergeni, è sicuro utilizzarlo dopo l'ebollizione.

    Trattamento di rimedi popolari a casa

    Poiché l'impulso allo sviluppo dell'eczema può causare problemi con l'intestino, i reni, lo stress, il sistema immunitario indebolito e la malattia stessa spesso influisce negativamente sul sistema respiratorio, il trattamento dovrebbe essere completo. Inoltre, dovrebbe essere effettuato dall'interno. Gli aderenti alla medicina tradizionale usano varie piante per curare le malattie della pelle.

    Il più popolare di loro:

    1. Neem è una pianta legnosa di azione antifungina, antibatterica, antivirale, è usata per le malattie della pelle, il diabete e lo stress, purifica il sangue, lo rafforza.
    2. Amla - albero, rafforzare l'immunità, aiutare con disturbi della pelle, asma, indigestione.
    3. Buzzing - arbusto, normalizza l'immunità, è usato per le infezioni croniche.

    Neem, humming, amla - detergenti naturali del corpo. Fanno guarire "cocktail" per l'eczema, che vengono presi tre volte al giorno. Tariffa giornaliera: tre cucchiaini della collezione. Non c'è bisogno di preparare. Modo d'uso: bere erbe aromatiche con acqua calda bollita. La durata del trattamento è fino a quattro mesi.

    Se non vuoi usare ingredienti secchi, dovresti comprare queste piante sotto forma di capsule e prenderle ogni giorno per due o quattro mesi. Puliscono l'intestino, il fegato, rimuovono le tossine e sopprimono l'attività di vari agenti patogeni.

    Neem non è raccomandato per le persone con stanchezza e stanchezza.

    Poiché i pazienti con eczema necessitano di una terapia complessa, si consiglia inoltre di utilizzare l'olio di Nem per uso esterno. Non ha effetti collaterali e aiuta a far fronte all'eczema di diverse forme. Ha proprietà antifungine, antibatteriche, cicatrizzanti e antinfiammatorie.

    La frequenza d'uso dell'olio - due volte al giorno.

    raccomandazioni

    Per l'eczema sulle mani, è necessario limitarsi all'uso di prodotti chimici domestici. È molto importante proteggere la pelle dall'ipotermia. Evitare il contatto con allergeni: fiori, animali domestici e polvere. Non è raccomandato dormire su cuscini sintetici. Dalla stanza in cui vive il paziente, è necessario rimuovere i tappeti e gli altri collettori di polveri.

    prevenzione

    Come misura preventiva, ai pazienti vengono prescritti complessi vitaminici singolarmente. Gli esperti consigliano di aderire a uno stile di vita sano, osservare rigorosamente il regime quotidiano, prendersi cura della propria pelle, non dimenticare il riposo.

    Per prevenire la ricaduta di eczema nelle mani di un bambino, i genitori dovrebbero monitorare il suo stato emotivo, la nutrizione, l'indurimento.

    Complicazioni e conseguenze

    Trattamento inadeguato di eczema microbico di una forma monospecifica può aggiungere processi allergici alla patologia. Saranno inoltre accompagnati da eruzioni cutanee aggiuntive. Di conseguenza, le aree infiammate inizieranno a fondersi e l'eruzione si diffonderà oltre i pennelli. Se l'eczema non viene trattato affatto, allora può provocare rinite e causare asma in un paziente.

    La disidrosi aumenta il rischio di sviluppare infezioni della pelle. Nelle bolle si forma pus, la temperatura sale. Ci sono stati casi di ingrossamento dei linfonodi in pazienti con forma avanzata di eczema disidrico sulle mani. L'appello tardivo per le cure mediche minaccia l'intossicazione del corpo, la sepsi.

    Anche il vero eczema sulle mani non può essere eseguito. In questo caso, il trattamento durerà per mesi. Per quanto riguarda la stessa forma di malattia nei bambini, il ritardo può costare la vita. Il pericolo è l'adesione di un'infezione virale che causa la morte.

    Il trattamento tardivo per l'eczema sulle mani porta naturalmente ad un'allergia al corpo e all'eccessiva secchezza delle mani.

    È contaminato e come viene trasmesso

    L'eczema è una malattia non contagiosa. Non viene trasmesso attraverso il contatto fisico, con goccioline trasportate dall'aria o con altri mezzi. Ma i genitori dovrebbero tener conto del fatto che se hanno una tale malattia della pelle, la probabilità che il loro bambino soffra di tali problemi raggiunge il 50%.

    Funzionalità nei bambini

    Di solito, i bambini sono inclini all'eczema microbico sulle loro mani, che si verifica dopo una lesione tissutale. Il prossimo problema è la vera forma della malattia. La predisposizione alle malattie della pelle può essere trasmessa. I neonati soffrono di eruzioni cutanee in caso di gravidanza difficile con la madre. Sulla pelle viene visualizzato anche un'alimentazione scorretta. Per lo più l'immagine dell'eczema nei bambini, come negli adulti, è solo più pronunciata. L'ulteriore sviluppo della situazione dipende dalla velocità del trattamento alla clinica, dalle qualifiche del personale.

    La terapia UHF per i bambini deve essere eseguita con maggiore cautela. Per i neonati, la procedura non deve superare i cinque minuti, per i bambini in età prescolare, otto. I bambini più grandi vengono manipolati per 10 minuti.

    Se un bambino ha lesioni infiammatorie sulle braccia e su altre parti del corpo, egli, come un adulto, può ricevere iniezioni endovenose o intramuscolari.

    Durante la gravidanza

    È necessario confrontare il tempo dello sviluppo della malattia e il trimestre di gravidanza. Ad esempio, nel terzo trimestre, il medico può prescrivere pomate ormonali, ma per brevi periodi è consentito utilizzare solo lozioni, medicazioni. Brodi di camomilla, salvia e piantaggine non saranno dannosi per una donna incinta. Da antisettici ha permesso la soluzione di Furatsilina. Ha un effetto antimicrobico. Altri farmaci, compresi gli antistaminici, non sono raccomandati. Le iniezioni di cloro sono particolarmente pericolose.

    Video sull'eczema

    Questo video ha fornito fondi per la medicina tradizionale per il trattamento dell'eczema. Ma prima di iniziare a usarli, devi consultare uno specialista!

    prospettiva

    La prognosi è favorevole con un trattamento adeguato e tempestivo. Per prevenire le ricadute, evitare lo stress, assicurati di cambiare il tipo di dettaglio in meno dannoso, che è particolarmente importante per l'eczema professionale. È altamente desiderabile risolvere i problemi con lo stomaco, per trattare il fegato. L'eczema non è una malattia incurabile. Non porta ad una interruzione della gravidanza e della morte nei bambini, se la condizione dei pazienti è controllata da un medico esperto.

    Caratteristiche delle manifestazioni e dei metodi di trattamento dell'eczema cronico

    L'eczema cronico è un termine usato per un gruppo di cambiamenti cutanei a lungo termine con un quadro clinico simile. La parola "eczema" deriva dal greco ekzeo, che significa "bollire". Infatti, la caratteristica principale della malattia è l'infiammazione della pelle con la formazione di vescicole con contenuti sierosi. In dermatologia estera, l'eczema è associato principalmente alla dermatite atopica piangente, ma include anche lesioni cutanee infettive, irritanti, correlate all'età. La malattia è più spesso controllabile, ma durante i periodi di esacerbazioni può complicare seriamente la vita dei pazienti, fino alla perdita della capacità di impegnarsi in attività quotidiane per l'eczema delle mani o dei piedi.

    motivi

    L'eczema si sviluppa sotto l'influenza di fattori esterni e interni. Questa è una complessa interazione di predisposizione genetica, fattori scatenanti ambientali e disregolazione immunitaria, che causa reazioni cutanee neurogene e allergiche.

    Barriera epidermica rotta

    La capacità della pelle di proteggere il corpo dalla penetrazione di sostanze irritanti, microrganismi e allergeni dipende dalla sua integrità, dall'umidità e dal pH. La funzione barriera è supportata dallo strato corneo, che forma una copertura continua di corneociti e uno spazio extracellulare pieno di lipidi. Questi ultimi impediscono la perdita di acqua, forniscono elasticità e impermeabilità all'epidermide. Nei pazienti con eczema cronico, anche la cute non affetta è caratterizzata da differenze nella composizione dei lipidi, specialmente ceramidi.

    La violazione della barriera epidermica può essere causata da cambiamenti genetici, come mutazioni del gene responsabile della proteina strutturale della pelle, filaggrina. Il metabolismo nella pelle e la sua funzione protettiva dipendono anche dall'immunità, poiché le reazioni infiammatorie portano a disfunzioni dell'epidermide. L'irritazione meccanica (lesioni, graffi) o fisica (acqua calda, raggi ultravioletti, sudorazione) indebolisce ulteriormente la barriera epidermica.

    Risposta immunitaria compromessa, allergie e cambiamenti nell'immunità innata

    L'eczema è indicato come dermatosi allergica, poiché nella maggior parte dei casi è una conseguenza dell'attivazione della produzione di anticorpi IgE da parte delle cellule T immuni nel tessuto linfoide. Elevate IgE generali e allergene-specifiche sono un tipico segno di eczema esogeno cronico, ma la reazione di ipersensibilità non immunologica può anche causare esacerbazione di eczema. Le reazioni allergiche provocano regolarmente esacerbazioni di eczema nei bambini piccoli, in età adulta si verifica meno frequentemente.

    L'eczema acuto è solitamente caratterizzato da una risposta immunitaria mediata dall'attività di T-helper di tipo 2 (Th1). Nelle lesioni croniche, vi è una più ampia risposta immunitaria causata dall'attività delle cellule Th1. Nella pelle, le cellule T inducono una risposta infiammatoria sintetizzando le citochine responsabili dell'interazione tra cellule immunitarie, interleuchine IL-4, IL-5 e IL-13. Sopprimono un'adeguata risposta immunitaria innata delle cellule epiteliali. Ridotta immunità cutanea e riduzione dei peptidi antimicrobici spiega la frequente colonizzazione della cute di pazienti con eczema Staphylococcus aureus e altri microrganismi patogeni.

    Fattori correlati: irritanti e neuroimmunologia

    La pelle secca o danneggiata con una ridotta funzione della barriera epidermica provoca un'ipersensibilità non specifica della pelle a tutti i tipi di sostanze irritanti. Includono sostanze che hanno un effetto tossico o irritante diretto (ad esempio, alcali e acidi, prodotti chimici domestici, piante velenose), fattori fisici (sudorazione, freddo, calore, attrito), allergeni batterici o biologici.

    L'esacerbazione dell'eczema cronico è fortemente influenzata dallo stato emotivo dei pazienti. Esiste un'interazione funzionale e morfologica dei mastociti, direttamente correlata alle reazioni infiammatorie della pelle, dei neuropeptidi e delle fibre nervose. In precedenza si pensava che esistesse un legame tra la malattia e l'iperattività e il deficit di attenzione nei bambini.Il concetto attuale suggerisce che le cause dei problemi di concentrazione e una diminuzione della qualità della vita nei bambini e negli adulti sono prurito persistente e disturbi del sonno.

    sintomi

    L'eczema è considerato un termine generico per le condizioni infiammatorie della pelle, i cui sintomi includono la formazione di pozzetti sierosi (eczematosi). Papule, vescicole e stillicidio, caratteristiche della fase acuta della malattia, si trasformano gradualmente in desquamazione, lichenificazione e miglioramento del pattern cutaneo. La lesione cronica viene diagnosticata con una durata dell'infiammazione della pelle superiore a sei mesi.

    La prima manifestazione di eczema può essere una croste seborroica sulla testa nei neonati. In alcuni casi, la malattia si diffonde poi sul viso e sulle superfici estensorie delle braccia e delle gambe, fino alla comparsa di vaste aree piangenti. In seguito, un quadro clinico tipico presenta lesioni eczematose delle sezioni di flessione, collo e mani, accompagnate da pelle secca e aumento della perdita di acqua transepidermica.

    Il vero eczema è accompagnato da un forte prurito: questo è uno dei più importanti segni diagnostici della malattia. Spesso è il primo segno di una recidiva di una malattia cronica senza danni visibili alla pelle. Seguono altri sintomi: eritema, papule e infiltrazione.

    L'istopatologia dell'eczema negli stadi acuti e cronici è caratterizzata da acantosi, spongiosi, edema e formazione di infiltrati, con lesioni croniche lichenificate particolarmente pronunciate:

    • iper e paracheratosi;
    • iperplasia irregolare dell'epidermide;
    • moderata infiltrazione superficiale della pelle, costituita da linfociti, istiociti e un certo numero di eosinofili;
    • aumento del numero di mastociti;
    • distruzione di formazioni cellulari e fibrose delle pareti dei capillari.

    Una serie di sintomi viene utilizzata per diagnosticare il vero eczema cronico. Tre dei quattro criteri principali sono necessari:

    • prurito;
    • morfologia e distribuzione tipiche;
    • decorso recidivante cronico o cronico;
    • storia personale o familiare della malattia, poiché l'eczema è spesso ereditato.

    classificazione

    Oltre alla divisione dell'eczema in acuta (fino a 2 mesi), subacuta (fino a sei mesi) e cronica (più di 6 mesi), la medicina domestica identifica i seguenti tipi di eczema:

    1. Vero. Si sviluppa come risultato dell'interazione di fattori esogeni (allergeni, irritanti, droghe, cibo), metabolici, neuroallergici, endocrini e ereditarietà. Molto spesso, la diagnosi di "eczema" suggerisce la presenza della vera forma della malattia.
    2. Microbico (insieme alla sua varietà - eczema nummulare) e micotico. Si verifica al posto di focolai cronici di piodermite - infetti da funghi, streptococchi e ferite da stafilococco, tagli, ulcere dovute alla sensibilizzazione all'antigene (fungino) microbico. L'eczema acuto causa la comparsa di focolai arrotondati edematosi con bordi chiaramente definiti. Sotto croste sierose, si verifica la trasudazione e l'accumulo di pus. Nella fase cronica, i fuochi sono coperti con grandi scaglie con la pelle rossa lucida sotto di loro. La localizzazione più frequente delle lesioni è rappresentata dalle mani e dai piedi, dai capezzoli, dalla regione ombelicale, dalle pieghe dell'orecchio.
    3. Seborroica. Localizzato principalmente in aree ricche di ghiandole sebacee - testa, torace, orecchie, pieghe del corpo e si sviluppa in pazienti con dermatite seborroica. È un papule giallastro, situato su placche eritematose traballanti arrotondate. Sulla testa si formano spesso croste sierose e purulente che si incollano ai capelli.
    4. Bambini. Strettamente associato a malattie allergiche come l'asma, congiuntivite, dermatite atopica e molti scienziati considerano una combinazione di seborroica, microbica (funghi) e vero eczema. La maggior parte dei bambini con eczema ha parenti con allergie o atopia. Molto spesso, la malattia si manifesta sul viso, sul cuoio capelluto, sull'addome, sulle natiche, sulle estremità distali e provoca la comparsa di macchie infiammate coperte da vesciche con contenuto sieroso. È probabile la formazione di croste marroni o gialle con l'erosione della pelle sottostante.
    5. Professional. C'è una reazione di tipo ritardato sotto l'influenza di specifici allergeni legati all'attività professionale dei pazienti. Tali sostanze comprendono resine epossidiche, sali di metalli pesanti, trementina, adesivi sintetici, vernici e altro. Rash, infiammazione e infiltrazione si verificano nel sito di contatto con il composto colpevole, o sono accompagnati da toksidermiya, rinite, congiuntivite in presenza di aeroallergeni.
    6. Paratravmaticheskaya. Si verifica vicino a ferite in presenza di danni vascolari e danni ai tessuti infettivi.
    7. Disgidroticheskaya. È caratterizzato dall'apparizione di piccole bolle dense raggruppate sulle parti laterali delle dita e talvolta sulla pianta dei piedi. In una condizione cronica, predominano crepe e ipercheratosi. L'eczema cronico delle mani può diffondersi più in alto, assumendo la forma del vero eczema.
    8. Varicose. La malattia è associata a vene varicose e ad una precedente storia di trombosi venosa profonda, accompagnata da lesioni del tessuto trofico ed edema. L'eczema varicoso cronico porta alla comparsa di vescicole sulla pelle infiammata delle gambe, che poi esplode con il rilascio di fluido sieroso e la formazione di croste.

    trattamento

    I metodi usati per trattare l'eczema cronico dipendono dalla gravità e dalla forma della malattia, nonché dalle condizioni generali del paziente. Di norma, la terapia di prima linea è un rimedio locale, in assenza o in mancanza di efficacia, vengono prescritti farmaci sistemici o fisioterapici.

    Il trattamento dell'eczema cronico è spesso complesso e comprende diversi aspetti principali:

    • ripristino della barriera epidermica - asciugatura o idratazione della pelle;
    • controllare il prurito;
    • combattere l'infiammazione;
    • rimozione di trigger (allergeni o irritanti);
    • terapia antibatterica;
    • desensibilizzazione;
    • pulizia del corpo di prodotti di decomposizione e tossine;
    • uso di agenti immunosoppressori.

    Terapia locale

    Le basi della terapia anti-infiammatoria per l'eczema sono le creme corticosteroidi. I corticosteroidi topici sono raggruppati in quattro categorie in base alla loro forza d'azione, che è direttamente proporzionale al rischio di effetti collaterali (smagliature, atrofia cutanea, teleangiectasia, dermatite periorale, eritema, acne, glaucoma e cataratta). La scelta del farmaco dipende dall'età, dalla gravità e dalla posizione dell'infiammazione. Per il trattamento delle zone sensibili del corpo e l'uso nei bambini, si raccomandano pomate ormonali più deboli a base di idrocortisone, metiprednisolone e l'eczema cronico sulle mani e sui piedi che è difficile da trattare richiede l'uso di forti farmaci a base di clobetasolo propionato (Dermovet, Clovet), fluorocinolone acetonide (Flucinar, Sinaflan) e altri. Una condizione importante è la scelta della forma di consegna dei fondi per la pelle. Spray e lozioni sono utilizzati per l'ammollo, gli unguenti e le creme sono utili per lichizzare e compattare la pelle.

    Il trattamento dell'eczema cronico con altri mezzi dipende dai sintomi specifici. Per asciugare e disinfettare aree umide utilizzare le seguenti soluzioni:

    • nitrato d'argento;
    • tannino;
    • furatsilina;
    • dioksidina;
    • permanganato di potassio;
    • acido borico;
    • clorexidina e altri antisettici locali.

    Quando si formano croste si può utilizzare pasta con effetti cheratolitici e antinfiammatori:

    • catrame di boro;
    • nafta borica;
    • zinco;
    • ihtiolovaya;
    • solforico;
    • salicilico.

    Oltre agli steroidi topici, gli agenti a base di dimetinden (Fenistil) possono far fronte alla prurito della pelle.

    Terapia sistemica

    1. Agenti desensibilizzanti e preparati per l'eliminazione di prodotti di decomposizione e tossine:
      • cloruro di calcio e gluconato per via endovenosa e orale riducono la permeabilità vascolare agli allergeni, stimolano il sistema nervoso simpatico e hanno effetto anti-infiammatorio;
      • tiosolfato di sodio per via endovenosa o orale - soluzione di disintossicazione per rimuovere i prodotti di degradazione dei tessuti e gli allergeni;
      • soluzione di hemodez endovenosa - disintossicazione e antiaggregatory agent;
      • Polisorbenti - Enterosgel, Polysorb, Smekta, carbone attivo e altri.
    2. Antistaminici - H1-istamina bloccanti come sedativi e agenti antipruriginosi:
      • loratadina;
      • doxylamine;
      • difenidramina (difenidrammina);
      • hlorpiramin.
    3. Antibiotici ad ampio spettro utilizzati per l'eczema microbico:
      • penicilline;
      • cefalosporine;
      • aminoglicosidi.
    4. Corticosteroidi nei casi gravi: betametasone e prednisone per via parenterale o interna.
    5. Immunomodulatori: per esempio, Imunofan, Likopid, Timalin e altri.

    A seconda delle condizioni e delle esigenze di specifici pazienti, vitamine, antidepressivi, pro-e prebiotici per il trattamento del tratto gastrointestinale, enzimi gastrici, possono essere prescritti epatoprotettori.

    fisioterapia

    Di norma, la fisioterapia per l'eczema cronico integra il trattamento locale o sistemico. Il metodo più studiato e popolare è la fototerapia, che ha un effetto antinfiammatorio. Vengono utilizzati tre tipi di terapia UV: una combinazione di psoraleni e UVA (PUVA), radiazione UVB a banda stretta (311 nm) e radiazione UVB a banda larga (340-400 nm). Gli effetti collaterali includono l'invecchiamento precoce della pelle e una maggiore probabilità di carcinoma squamoso e melanoma.

    A volte vengono utilizzati metodi quali la terapia laser e UHF, l'elettroforesi con antistaminici e la crioterapia. Per alcuni pazienti, varie opzioni per la balneoterapia, come la talassoterapia, la balneoterapia, la fangoterapia e altre, sono efficaci.

    Rimedi popolari

    I metodi di trattamento domiciliare non sono in grado di sostituire completamente i mezzi usati nella medicina classica, ma possono integrare il trattamento. È importante ricordare che alcuni rimedi popolari possono interagire tra loro o con altri farmaci, sono potenziali allergeni e hanno anche proprietà poco studiate, comprese quelle tossiche, quindi dovrebbero essere usati con cautela. Tra le ricette domestiche più popolari, semplici e sicure sono le seguenti:

    1. Med. Grazie alle sue proprietà antisettiche e antiossidanti, questo prodotto può accelerare la guarigione. Risciacquare accuratamente la pelle interessata e applicare il miele ad essa ogni giorno. Per la pelle lichenirovanny in eczema cronico, è possibile preparare uno scrub di miele cristallizzato, si applica una volta alla settimana, leggermente massaggiato e lavato via.
    2. Bicarbonato di sodio A causa delle proprietà emollienti e desquamanti, la soda è utile quando il peeling appare nel punto di infiammazione. Preparare la pasta mescolando 1 cucchiaio d'acqua e 2 cucchiai di bicarbonato di sodio, applicare sulla zona interessata e dopo alcuni minuti, risciacquare con acqua tiepida.
    3. Olio di pesce Come fonte di acidi grassi polinsaturi necessari per mantenere le funzioni della barriera epidermica e sopprimere l'infiammazione, l'olio di pesce è uno dei migliori rimedi per il trattamento dell'eczema. Può essere assunto sotto forma di integratore alimentare - 1200 mg al giorno o lubrificare la pelle colpita.
    4. Burro di cacao Come l'olio di pesce, l'olio è ricco di acidi grassi. È ammorbidito e applicato alla lesione o utilizzato come base per gli unguenti.
    5. farina di avena. Sminuzzare 1-2 tazze di farina d'avena in un macinino da caffè, diluire con acqua e applicare sulla pelle o aggiungere ad un bagno caldo e rimanere in esso per 20-30 minuti. La procedura può essere ripetuta più volte al giorno.
    6. Ice. Questo è un mezzo eccellente per ridurre il prurito. Prendi un panno morbido e avvolgilo in alcuni cubetti di ghiaccio, quindi attaccalo alla pelle colpita.
    7. Sale marino Bagni e lozioni con sale marino (in particolare sale del Mar Morto) aiutano a rimuovere le cellule morte, ridurre la gravità dell'infiammazione e ripristinare la pelle. Le procedure vengono eseguite ogni giorno e durano 15-20 minuti.
    8. Vitamine A ed E. Poiché è necessario trattare l'infiammazione della pelle insieme al ripristino della barriera epidermica, le vitamine sono utili nella terapia complessa. La vitamina E antiossidante e la vitamina A, essenziali per il normale ciclo cellulare, aiutano a rigenerare i tessuti danneggiati, innescando un processo di auto-guarigione. Possono essere assunti per via orale o utilizzare soluzioni oleose per lubrificare la pelle. La vitamina A, quando supera il dosaggio, presenta proprietà teratogene, pertanto le donne incinte dovrebbero usarla con cautela.
    9. Curcuma. Il polifenolo della curcumina, che conferisce al prodotto il suo caratteristico colore, ha proprietà antiossidanti, antisettiche e antinfiammatorie. Preparare la pasta, aggiungere l'olio vegetale alla spezia, applicare sulla pelle e lasciare per mezz'ora.
    10. Olio di semi d'uva Contiene una grande quantità di flavonoidi e acidi grassi, ha proprietà antinfiammatorie e antimicrobiche. Applicare quotidianamente direttamente sulla pelle.
    11. Aloe vera Con l'eczema cronico è un mezzo efficace per ammorbidire e ripristinare la pelle. Mescolare la soluzione oleosa di vitamina E e gel di aloe vera in parti uguali, applicare sulla pelle e lasciare per una notte.
    12. Fiori di calendula La pianta è nota per le sue proprietà antinfiammatorie e antibatteriche. Per il trattamento dell'eczema usato decotto, tintura e tintura, preparato al ritmo di 2 cucchiai di fiori essiccati per tazza di acqua o alcool.
    13. Camomilla. Ha una composizione unica (oli essenziali, cumarine, fitosteroli, flavonoidi, acidi biologici), grazie alla quale l'estratto di fiori ed erbe esibisce proprietà antimicrobiche e antinfiammatorie. Le ricette di preparazione e uso sono simili a quelle raccomandate quando si usa la calendula.
    14. Olio di lino Contiene vitamine A ed E, ma il suo valore principale è l'acido grasso anti-infiammatorio. L'olio viene applicato direttamente sulla pelle o assunto per via orale con un cucchiaio al giorno.
    15. Olio di jojoba Contiene aminoacidi formanti il ​​collagene, vitamine e acidi grassi, che contribuiscono alla rigenerazione della pelle nell'eczema cronico. Massaggiare delicatamente la pelle con olio tre volte al giorno.

    dieta

    Per alcuni pazienti con eczema cronico, specifici prodotti possono effettivamente esacerbare l'infiammazione della pelle. Nel vero eczema cronico, i fattori dietetici hanno maggiori probabilità di causare esacerbazione tra neonati o bambini rispetto agli adulti. Gli alimenti possono causare reazioni rapide di ipersensibilità IgE-mediata (si verificano entro pochi minuti o ore dopo aver mangiato un pasto) o portare a reazioni tardive eczematose (entro poche ore o giorni).

    Nella maggior parte dei casi, l'allergia alimentare si verifica nella prima infanzia e non è un fattore esacerbante per l'eczema nei bambini più grandi e negli adulti. La maggior parte delle allergie alimentari sono causate da arachidi, noci, latte vaccino, uova, soia, grano e frutti di mare. Alcuni pazienti adulti manifestano reazioni eczematose a cibi che reagiscono in modo incrociato con il polline di betulla (ad esempio, mela verde, carote, nocciole, sedano e pera).

    Quindi, la dieta come un modo per eliminare i sintomi dell'eczema cronico non è per tutti. La maggior parte dei bambini alla fine supera le allergie al latte, alle uova, alla soia e al grano, mentre è probabile che arachidi e noci persistano negli adulti.

    Dopo 1-2 anni di limitazione del prodotto allergenico, il paziente può sviluppare tolleranza immunologica e reintrodurla nella dieta senza il ritorno dei sintomi o esacerbazione di eczema esistente.

    Prognosi e prevenzione

    I sintomi di eczema cronico spesso interferiscono con le attività quotidiane e riducono la qualità della vita, ma puoi sbarazzarti della malattia, cioè prevenire la riacutizzazione o trattare casi cronici. Una varietà di metodi terapeutici nella maggior parte dei casi elimina l'infiammazione e ripristina la pelle, nel rispetto di tutte le prescrizioni mediche.

    Le raccomandazioni di base per la prevenzione dell'eczema cronico sono ridotte al mantenimento della funzione barriera della pelle, cioè la sua nutrizione e idratazione su base giornaliera e l'identificazione e l'eliminazione dei fattori precipitanti - allergeni, irritanti, fonti di infezione. Ad esempio, è necessario limitare l'uso di sapone per la pelle e prodotti chimici domestici, l'uso di indumenti protettivi quando si lavora con potenziali allergeni o sostanze irritanti (guanti durante il lavaggio dei piatti). Una condizione importante per ridurre il rischio di infezione della pelle colpita sono le regole di igiene: lavaggio quotidiano, disinfezione, protezione dalla contaminazione.

    Per i pazienti inclini all'eczema cronico, è importante trattare tempestivamente una condizione che può essere la causa primaria dello sviluppo di lesioni cutanee piangenti - vene varicose, infezioni, dermatite seborroica.

    Eczema e l'esercito

    La malattia ha molte manifestazioni - da lesioni estese che interferiscono con le normali attività quotidiane, a diverse zone del corpo, che richiedono un trattamento minimo. Sulla base di questo, l'idoneità di un giovane a servire nell'esercito è determinata dalla gravità e dalla localizzazione della lesione eczematosa.

    La commissione medico-militare, in presenza di eczema cronico diagnosticato, fa affidamento su un documento speciale - l'agenda delle malattie, in cui l'articolo 62 stabilisce in quali casi una recluta non può servire per motivi di salute. L'esercito comporta alcune pressioni, tra cui l'immunità e le condizioni della pelle, quindi, il più delle volte l'eczema cronico è una controindicazione diretta al servizio.

    Esente dal servizio:

    1. La categoria D (non adatta) implica l'esistenza di problemi di salute significativi. Tali casi includono eczema cronico persistente, che copre la vasta superficie di diverse parti del corpo e metodi di trattamento difficili da quelli convenzionali, anche in ospedale.
    2. L'eczema comune che risponde al trattamento, così come la malattia, i cui peggioramenti si sono verificati almeno due volte negli ultimi tre anni, è un motivo inequivocabile per assegnare la categoria di fitness B - un periodo di tempo limitato. Questa categoria è anche assegnata a persone con eczema limitato, se la riacutizzazione è fissata almeno una volta ogni tre anni.

    Le persone sono rimandate alla prossima indagine se l'esacerbazione di eczema causasse menomazione funzionale, ma nel caso di eczema cronico, questo significa de facto esenzione dal servizio militare.

    I pazienti con eczema diagnosticato in assenza di esacerbazioni durante i cinque anni precedenti sono riconosciuti idonei al servizio militare - questo è riconosciuto come una persistente remissione della malattia.

    La diagnosi di eczema cronico definisce un intero gruppo di dermatosi allergiche con sintomi simili. I sintomi della malattia comprendono la comparsa di bolle con contenuto sieroso o sieroso, che presto scoppiano e formano croste. Quasi sempre l'eczema causa forti pruriti dovuti al rilascio di istamina da parte dei mastociti. È importante distinguere tra le varie cause della malattia, poiché i trattamenti efficaci spesso differiscono e possono includere non solo i rimedi locali ormonali standard, ma anche la terapia antibiotica, antitossica o antistaminica. Una condizione indispensabile per ridurre la gravità e la frequenza delle esacerbazioni di eczema cronico è la conservazione della pelle sana e idratata, nonché l'eliminazione dei possibili fattori scatenanti di infiammazione e danno.

    Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

    Come spalmare la cucitura dopo l'intervento chirurgico?

    Le cicatrici rimangono da qualsiasi effetto chirurgico - queste sono suture precedenti nel sito di incisione della pelle e dei tessuti sottocutanei.


    Il quadro clinico dell'herpes sulle labbra genitali. trattamento

    L'herpes sulle labbra genitali o l'herpes genitale diagnosticato più spesso nelle donne di età compresa tra 20 e 35 anni, che è associato a una vita sessuale attiva.


    Come sbarazzarsi di acne sul viso: consigli cosmetologi

    Ciao Come sbarazzarsi di acne sul viso è un argomento dolente per molte ragazze e ragazzi. Per eruzioni cutanee non ti danno problemi, guarda le ricette di guaritori e cosmetologi popolari.


    Come riconoscere e curare l'herpes in un bambino: consigli ai genitori

    I nemici invisibili dell'umanità - i virus - infettano l'80-90% delle persone di diverse età. Spesso l'herpes nei bambini si verifica nei primi giorni di vita, colpisce vari tessuti e organi.