Mollusco sulla pelle di un bambino: cause e trattamento

Il mollusco contagioso sulla pelle di un bambino è una malattia infettiva causata da un virus della famiglia del vaiolo. La malattia si manifesta con tumori sulla pelle sotto forma di piccoli noduli densi (papule) con una depressione al centro. Di regola, l'infezione si verifica in età prescolare, questo è dovuto all'immaturità del sistema immunitario dei bambini. Anche affetti da questa malattia adulti e adolescenti che sono illeggibili nei rapporti sessuali.

Cosa sono le vongole sulla pelle

Il mollusco infettivo virale contagioso o infettivo (molluscum epitheliale) è considerato una malattia benigna e non appartiene alle formazioni tumorali, poiché la crescita e la formazione di noduli con il fluido è dovuta all'effetto del virus su una piccola area specifica della pelle. Il processo infiammatorio nell'epidermide dei noduli è assente. Il mollusco contagioso è una malattia comune e le persone di qualsiasi età possono ottenerlo. Il più delle volte l'infezione si trova nei bambini sotto i 6 anni, negli adolescenti e nei pensionati.

Di norma, i bambini fino a un anno non vengono quasi mai infettati da tale malattia, dovuta alla presenza di anticorpi materni, che vengono trasmessi al bambino attraverso la placenta durante lo sviluppo fetale. I molluschi sulla pelle dei bambini sono una malattia parassitaria, che è caratterizzata da eruzioni cutanee locali e generali sulle mucose e sulla superficie della pelle.

motivi

Il mollusco contagioso nei bambini è un'infezione virale in cui la pelle è colpita. La causa principale di questa malattia è considerata un ortopoxvirus della famiglia Poxviridae. Questo agente patogeno è diffuso, può colpire persone di qualsiasi età. Oggi sono noti 4 tipi di virus, indicati con lettere e numeri latini: MCV-1, MCV-2, MCV-3, MCV-4.

Questa è una malattia contagiosa che di solito è innescata dall'ortopoxvirus MCV-1 e negli adulti - da MCV-2. Ciò accade perché il virus del primo tipo viene trasmesso indirettamente e per contatto attraverso oggetti quotidiani, e il virus del secondo tipo viene trasmesso attraverso il contatto sessuale. Di norma, le persone sono più sensibili alle infezioni da molluschi contagiosi:

  • artrite reumatoide;
  • con debole immunità (allergie, malati di cancro, infezione da HIV);
  • ricevere ormoni glucocorticoidi e citostatici;
  • costantemente in contatto con la pelle (medici, massaggiatori, istruttori di piscine).

Modi di infezione

L'agente causale della malattia colpisce solo la pelle, quindi quando tutte le papule vengono curate, il virus viene completamente rimosso dal corpo. La fonte di infezione dei molluschi può essere solo una persona malata. La trasmissione dell'infezione viene effettuata utilizzando giocattoli comuni, accessori da bagno. Spesso l'infezione si verifica in campi di campagna, piscine, scuole, asili. Il periodo di incubazione della malattia è lungo, spesso il primo rash compare solo da quattro a otto settimane dopo l'infezione. Il rischio di insorgenza della malattia aumenta in presenza dei seguenti fattori:

  • ambiente inquinato;
  • debole sistema immunitario;
  • stress, esaurimento nervoso, disturbi.

I molluschi sul corpo del bambino sono trasmessi indirettamente, attraverso il contatto familiare e attraverso l'acqua. Di norma, l'infezione si verifica spesso toccando la pelle di una persona che soffre di un disturbo. Qualsiasi contatto tattile (strette di mano, abbracci, massaggi, tensioni nel trasporto pubblico) con un malato può portare a infezioni. La via di trasmissione mediata è considerata la più comune, consiste nel contagiare le persone attraverso il contatto con i piatti, il bucato e altri oggetti domestici sui quali rimangono le particelle virali.

sintomi

I principali segni della presenza della malattia sono le neoplasie cutanee sotto forma di piccoli noduli di pelle o di bianco. Di norma, nei bambini possono apparire ovunque sul corpo, spesso sul viso e sul petto, quasi mai su piedi e mani. Quando si preme sulle papule, viene rilasciata una massa bianca, simile nella consistenza ai cereali bolliti. Occasionalmente, i noduli si uniscono formando un gigantesco mollusco contagioso, una grande formazione cutanea con una depressione al centro.

Anche se il mollusco contagioso è una malattia infettiva, non ha altri sintomi di eruzioni cutanee e piccole acne. La febbre, il naso che cola e il mal di gola spesso non si manifestano nemmeno in un bambino. Raramente sul sito di grandi papule c'è un leggero prurito. Quando si pettina o si ferisce l'acne, la malattia può essere complicata da altri disturbi della pelle. In questo caso, i sintomi dell'infezione contagiosa sono:

  • l'aspetto del pus;
  • gonfiore e arrossamento della pelle attorno all'eruzione;
  • aumento della temperatura;
  • la comparsa di forti dolori nella zona delle eruzioni cutanee.

Trattamento del mollusco contagioso nei bambini

Alcuni esperti ritengono che il mollusco contagioso e non complicato non richieda un trattamento speciale. Papule passerà da soli, se segui le regole dell'igiene personale. Raramente al posto dell'eruzione cutanea rimangono aree luminose che non sono soggette a scottature. Altri esperti, al contrario, insistono sul trattamento obbligatorio per evitare la comparsa di complicazioni. Il medico può prescrivere vitamine, immunomodulatori, fortificanti e farmaci antivirali.

Di norma, si raccomanda di rimuovere i noduli nei pazienti adulti in modo che non servano come fonte di infezione per altre persone. Quando i bambini sono ammalati, i dermatologi consigliano spesso di non curare la malattia, ma di aspettare un po '(4-6 mesi) fino a quando i papuli passano da soli, poiché qualsiasi procedura può causare stress nel bambino. Se la malattia dura a lungo, il medico può prescrivere i seguenti metodi per la rimozione dei noduli nei bambini:

  • raschiatura meccanica con un cucchiaio Volkmann;
  • crioterapia - rimozione con azoto liquido;
  • l'uso di ricette popolari con le erbe;
  • rimozione con una pinzetta;
  • l'uso di formulazioni speciali;
  • rimozione tramite laser o corrente elettrica.

Trattamento esterno

I molluschi sul viso di un bambino sono una malattia virale che può causare molti disagi ai bambini. Se le papule stesse non vengono eliminate, uno specialista può prescrivere l'uso di mezzi speciali delicati e allo stesso tempo efficaci. I farmaci più comuni sono:

  • Unguento Infagel e crema Viferon. Questi farmaci sono basati sull'interferone, rafforzano il sistema immunitario. Questi fondi impediscono la penetrazione del mollusco in cellule sane, violano la presenza del virus nel sangue. Per trattare una malattia, è necessario applicare uno strato sottile sui noduli fino a 5 volte al giorno. Il corso della terapia è di 7 giorni. Controindicazioni: età fino a un anno.
  • Pomata antivirale ossolina. Usato esternamente. Il farmaco impedisce la riproduzione e la penetrazione dei virus nelle cellule. Per pulire la pelle, applicare un unguento al 3%. I nodi e le eruzioni cutanee devono essere accuratamente lubrificati con un mezzo 4 volte al giorno, la durata del trattamento è di 2 settimane. La controindicazione è solo una speciale sensibilità all'ossolina.

Trattamento farmacologico

I genitori spesso cauterizzano i noduli della pelle nei bambini con iodio, perossido di idrogeno, celidonia. Questo è permesso fare, ma solo sotto la supervisione di un medico. Anche se è meglio trattare i molluschi sulla pelle di un bambino con l'aiuto di agenti antivirali, anche in consultazione con il medico. I farmaci più efficaci sono:

  • Candele Viferon 500000 ME2. Agente antivirale e immunomodulante. Quando si utilizza il farmaco aumenta il livello di immunoglobuline, il ripristino del funzionamento dell'interferone. Ai bambini sopra i 7 anni viene assegnata una candela 3 volte al giorno per due settimane. I bambini fino a 7 anni - una supposta 2 volte al giorno.
  • Compresse di isoprinosina Immunomodulatore, complesso farmaco antivirale sintetico. Blocca la moltiplicazione dei virus e riduce le manifestazioni cliniche della malattia. Migliora l'azione dell'interferone. Ai bambini dai 3 anni di età vengono prescritti 50 mg di farmaco per 1 kg di peso. La dose è divisa in 3 dosi al giorno. Il corso della terapia da 5 giorni alla completa scomparsa dei noduli. Controindicazioni: bambini fino a 3 anni.

Rimedi popolari

Molti genitori cercano di curare la vongola con la medicina tradizionale: aglio, celidonia, calendula. Spesso, tali metodi non sono sempre sicuri, soprattutto senza la supervisione di uno specialista. Anche se alcuni di loro, usati insieme alle droghe, aiutano a sbarazzarsi rapidamente di una malattia spiacevole. Le ricette più popolari della medicina tradizionale sono:

  • Succo di ciliegia Le foglie fresche dell'albero devono essere lavate con acqua e tritate. Il porridge risultante dovrebbe essere messo su una garza e spremere il succo. Questa miscela deve essere mescolata con burro in un rapporto 1: 1. Unguento deve essere applicato ai noduli per la notte. Il corso del trattamento è di 2 settimane.
  • Lozioni d'aglio Per questa ricetta, è necessario prendere alcuni spicchi freschi della pianta e macinare in uno stato di pappa. Quindi, aggiungere il burro in rapporto 1: 1 e mescolare bene. La composizione preparata deve essere punteggiata sui noduli, fissata con un cerotto. Cambia la lozione a fresco dovrebbe essere 3 volte al giorno. Tali applicazioni dovrebbero essere applicate ai papuli fino a quando non scompaiono completamente.

Rimozione delle vongole nei bambini

I dermatologi non raccomandano di rimuovere autonomamente i noduli di mollusco mollusco nei bambini, in modo che non ci siano ulteriori complicazioni sulla pelle. Il metodo di trattamento può essere prescritto solo da un medico esperto. Quando si verifica una malattia, il bambino non dovrebbe frequentare la scuola, la scuola materna, la piscina. Un bambino infetto deve sottoporsi a un ciclo completo di terapia da un dermatologo. Di regola, raramente ricorrono alla rimozione del mollusco nei bambini, da allora eruzioni cutanee possono scomparire dalla pelle nel tempo. Sebbene in rari casi, è necessaria l'eliminazione meccanica dei papuli. La rimozione è mostrata in tali situazioni:

  • se c'è un alto rischio di diffusione dell'infezione;
  • in presenza di malattie della pelle concomitanti (dermatite atopica);
  • se la localizzazione dell'eruzione si verifica sul collo o sulla faccia.

Rimozione meccanica

Il dottore di Papulyvrach può rimuovere con pinzette e soluzione di alcool di iodio. I bambini piccoli spesso subiscono l'anestesia con crema Emla o altri anestetici superficiali durante questa procedura. Il medico per rimuovere i noduli schiaccia i rami delle pinzette e schiaccia il contenuto delle papule, quindi rimuove accuratamente la massa della cagliata e brucia la ferita con iodio o perossido di idrogeno.

Per rimuovere i molluschi dalla pelle, uno specialista può usare il metodo di curettage o bombardamento. Questo metodo consiste nel raschiare meccanicamente papule con un cucchiaio di Volkmann affilato. La procedura è sgradevole, spesso la rimozione è accompagnata da sanguinamento, quindi lo specialista usa l'anestesia locale con Lidocaina. Dopo aver rimosso tutti i noduli, le ferite devono essere trattate con una soluzione di iodio al 5%. Questo metodo di rimozione può lasciare cicatrici e cicatrici sul corpo.

Rimozione chirurgica

Man mano che l'infezione progredisce, uno specialista può prescrivere uno dei seguenti trattamenti chirurgici:

Le cause e i metodi di trattamento del mollusco contagioso nei bambini

Il sistema immunitario dei bambini è meno sviluppato di un adulto, quindi il bambino ha un rischio più elevato di sviluppare varie malattie infettive, una delle quali è il mollusco contagioso.

Questa è un'infezione virale che causa insolite formazioni sulla superficie della pelle sotto forma di noduli simili ai molluschi. Il trattamento dei molluschi contagiosi nei bambini sarà discusso nell'articolo.

Come rimuovere la verruca plantare in un bambino? Scopri questo dal nostro articolo.

nozione

Mollusco contagioso nei bambini - foto:

Questa è una malattia infettiva virale che è comune tra i bambini in età prescolare, ma a volte si verifica anche negli adulti.

L'agente eziologico è uno dei virus appartenenti al gruppo dei virus del vaiolo. La malattia causa un'eruzione sulla pelle, più spesso sulla mucosa e sui tessuti molli, sotto forma di formazioni - una specie di molluschi rosa o color carne.

Dopo l'infezione, il virus entra nella superficie del corpo umano che è favorevole per il suo sviluppo e quindi inserisce il suo DNA nelle cellule, modificandone la struttura.

Di conseguenza, si verifica un'anomala crescita e divisione delle cellule e appaiono placche simili a vongole o verruche.

Come si verifica l'infezione?

Di solito, il virus viene trasmesso nell'ambiente domestico attraverso il contatto diretto di persone, quindi la malattia può essere epidemica negli asili, nelle scuole e in altre istituzioni sociali.

È anche possibile la trasmissione attraverso prodotti per la cura personale: asciugamano, sapone, spazzolino da denti, biancheria intima, ecc.

Un particolare rischio di infezione si osserva in stanze con alta umidità e temperatura dell'aria, e questa è una piscina, spogliatoio, bagno, ecc.

Gli studi hanno dimostrato che i noduli di mollusco contengono una grande quantità di liquido, in cui vi è un'enorme quantità di virus. Cioè, se la formazione scoppia, allora milioni di agenti patogeni vengono rilasciati nell'ambiente.

Possono muoversi nello spazio con polvere e aria, essendo estremamente piccoli.

Tuttavia, sotto l'influenza di alte o basse temperature, muoiono.

cause di

La causa principale di questa malattia è l'infezione da virus attraverso il contatto diretto tra le persone o attraverso gli oggetti circostanti. I seguenti fattori possono contribuire a questo:

  • immunità indebolita;
  • danno alla pelle (ferite, ustioni, tagli);
  • la presenza di un'altra malattia infettiva o di una malattia recente;
  • dieta malsana;
  • mancanza di vitamine e minerali nel corpo;
  • mancanza di igiene personale;
  • presenza frequente in luoghi di grandi folle di persone;
  • la presenza di HIV.

Più di altri sono colpiti da bambini da 1 a 5 anni.

Leggi i sintomi e i segni della varicella nei bambini qui.

sintomi

Le prime settimane dopo l'infezione si verifica il periodo di incubazione.

Questo processo può richiedere da 2 settimane a 1 mese. Quindi i noduli cominciano ad apparire sulla pelle.

All'inizio sono solo leggermente evidenti, ma gradualmente crescono e diventano simili ai molluschi con un punto bianco o giallo al centro. Il liquido si accumula all'interno dei noduli.

Molto spesso, la formazione appare sull'addome, sulle natiche, sul viso, sul collo e sulle cosce, oltre che sulla mucosa della bocca e della gola. I noduli hanno un colore rotondo o ovale solido o rosa fino a 5 mm.

Nel corso del tempo, la formazione può scurirsi e diventare marrone, e il liquido da essi può fuoriuscire e causare prurito o bruciore.

Varietà della malattia

Questa malattia ha diverse varietà:

  1. Classico - noduli emisferici singoli con una cavità al centro appaiono sulla superficie della pelle.
  2. Generalizzato: sulla superficie della pelle ci sono grandi formazioni raccolte in gruppi di diverse decine di pezzi in un unico luogo.
  3. Gigante: le formazioni si uniscono in un grande nodulo fino a 2 cm di dimensione.
  4. Peduncolo - i noduli si fondono in placche piatte, coprendo grandi aree di pelle.
al contenuto ↑

Conseguenze e complicazioni

Nella maggior parte dei casi, la malattia non ha conseguenze.

In rari casi, è possibile lo sviluppo di varie dermatiti sullo sfondo di lesioni cutanee con mollusco contagioso.

Esiste anche il rischio di penetrazione e sviluppo di altre malattie infettive, poiché il sistema immunitario è indebolito.

Com'è l'orticaria nei bambini? Scopri la risposta adesso.

diagnostica

Un medico esperto ha bisogno solo di un esame visivo del paziente per fare una diagnosi. Tuttavia, vengono condotti ulteriori studi per differenziare eruzioni simili, come il papillomavirus umano, un polipo, dermatofibroma e vari tumori:

  • emocromo completo;
  • studi istologici sui corpi dei molluschi nel sangue;
  • esame microscopico di formazioni;
  • biopsia delle formazioni.

Sulla base dei dati ottenuti, il medico farà una diagnosi accurata e prescriverà il trattamento appropriato.

Metodi di trattamento

Come trattare la malattia? Nella maggior parte dei casi, i medici raccomandano di astenersi dal trattamento.

Il sistema immunitario deve far fronte alla malattia entro 3-6 mesi.

Tuttavia, in alcuni casi, se l'immunità è troppo debole, la terapia è semplicemente necessaria.

La terapia ha lo scopo di sopprimere il virus al fine di prevenirne l'ulteriore diffusione e rafforzare il sistema immunitario.

farmaci

I seguenti tipi di farmaci sono usati per il trattamento:

  • antivirale (gel e unguenti esterni) - per il trattamento esterno delle formazioni sulla pelle (Fukortsin, Tazorak, Retin-A, Aldara);
  • antivirale (compresse) - per somministrazione orale (Anaferon, Pranobex, Izoprinosin);
  • immunomodulatori - per rafforzare il sistema immunitario (Cycloferon e Interferone).

Questa malattia è spesso accompagnata da altre infezioni (di solito batteriche), pertanto vengono prescritti anche antibiotici tetracicline (tetraciclina, clortetraciclina, otetetrina, metaciclina).

Le raccomandazioni per il trattamento dell'impetigine nei bambini possono essere trovate sul nostro sito web.

Rimedi popolari

In alcuni casi, il tempo di cura può essere ridotto se usi la medicina tradizionale.

Aiutano principalmente a ottenere un effetto cosmetico migliore rimuovendo le formazioni stesse.

Considera alcune ricette utili ed efficaci:

  1. Aglio. Ogni giorno è necessario lubrificare ogni pacco con succo d'aglio. Il risultato sarà evidente in poche settimane.
  2. Una successione Per 1 litro d'acqua, prendi 2 cucchiai della sequenza, metti sul fuoco e porta ad ebollizione. Cuocere a fuoco basso per 15 minuti e togliere dal fuoco. Dopo aver raffreddato e filtrato il brodo, trattano la pelle colpita. Dopo qualche tempo i noduli si apriranno e un liquido incolore scorrerà da loro. Dopodiché, invece di decotto, dovresti iniziare a elaborare la formazione di iodio. Le ferite guariranno entro 1-2 settimane e non ci sarà traccia dell'eruzione.
  3. Celidonia. Basta solo lubrificare tutte le placche sulla pelle con il succo di celidonia. Il corso del trattamento dura in genere 3 mesi. I molluschi si asciugheranno e cadranno da soli.
  4. Permanganato di potassio È necessario trattare l'eruzione cutanea con una soluzione di manganese (5%) ogni giorno. Le placche stesse devono presto cadere e le ferite guariscono. La cicatrice non rimane.
  5. Mensile. Il modo più insolito. È necessario elaborare i molluschi con scariche mensili della madre durante la settimana. Dopo ciò, dovrebbe verificarsi una remissione. Si ritiene che in questo modo la madre trasferisca la sua immunità al bambino. L'efficacia del metodo è sconosciuta, ma i guaritori popolari affermano che il metodo funziona.
al contenuto ↑

rimozione

Questo metodo non elimina il virus dal corpo, ma elimina solo la manifestazione esterna sotto forma di eruzione cutanea.

Pertanto, questo tipo di trattamento deve essere associato alla terapia farmacologica antivirale per evitare la ricaduta.

Oggi ci sono diversi modi per rimuovere i molluschi:

  1. Criodistruzione - trattamento di formazioni con azoto liquido a bassa temperatura. I tessuti sani rimangono intatti e le patologie muoiono e cadono. Il metodo è veloce e indolore.
  2. Diatermocoagulazione - cauterizzazione delle formazioni di corrente elettrica, che in senso puntuale crea una temperatura elevata, distruttiva per i molluschi. La procedura viene eseguita in anestesia locale.
  3. Laser - rimozione del raggio di istruzione diretto del laser ad alta potenza. Le formazioni sono bruciate e non c'è traccia di esse. La procedura viene eseguita in anestesia locale, non ci sono cicatrici.
  4. La rimozione meccanica è la più semplice operazione chirurgica in anestesia locale. Il chirurgo rimuoverà tutte le patologie con un bisturi. Veloce e indolore.

Il virus non può essere completamente distrutto, solo soppresso. Se l'immunità si indebolisce in futuro, allora è possibile una ricaduta.

Cosa consiglia il Dr. Komarovsky?

Secondo il dott. Komarovsky, il bambino non ha bisogno di essere "avvelenato" con pillole o "esperimenti effettuati" con l'aiuto di rimedi popolari. Egli consiglia di non trattare affatto i bambini se non vi è alcuna minaccia per la loro vita e salute.

Abbastanza da fare per rafforzare il sistema immunitario al corpo per far fronte da soli.

Se l'eruzione è in un posto sgradevole o il bambino è complesso a causa di questo, allora puoi contattare l'estetista e rimuovere la formazione, ma questo, ha detto, non è auspicabile.

Quali sono i primi segni di morbillo in un bambino? Leggi qui.

prevenzione

Per la prevenzione di questa malattia dovrebbe seguire i seguenti suggerimenti:

  • monitorare lo stato del sistema immunitario del bambino;
  • mangiare bene;
  • seguire le regole dell'igiene personale;
  • evitare il contatto con bambini malati;
  • tempo di trattare eventuali malattie infettive;
  • regolarmente sottoposti a screening presso il pediatra.

Il mollusco contagioso non rappresenta una seria minaccia per la salute del bambino. Tuttavia, questo campanello d'allarme, che indica un'immunità debole.

Ciò significa che esiste il rischio di altre malattie, molto più gravi.

Se la malattia è comparsa, è necessario sottoporsi a tutti gli esami necessari da un medico e poi seguire le sue raccomandazioni. Potrebbe non essere necessario essere trattato affatto e tutti gli sforzi saranno diretti al rafforzamento dell'immunità.

Cosa fare con il mollusco contagioso? Il dottore Komarovsky racconterà in questo video:

Vi chiediamo gentilmente di non auto-medicare. Iscriviti con un medico!

Mollusco contagioso nei bambini - trattamento, foto e segni, complicazioni

Mollusco contagioso - un epitelioma contagioso nei bambini

Epiteliale, verrucoso o mollusco contagioso - è una malattia della pelle che è inclusa nel gruppo delle dermatosi della genesi virale. Manifestazione caratteristica eruzione papulo-nodulare sulle mucose e sulla pelle di una persona (vedi foto).

  • Fino al 5% della popolazione adulta, quasi il 10% dei bambini e i pazienti con problemi di immunodeficienza sono interessati.

L'agente eziologico dell'epitelioma infettivo è il virione, appartenente al gruppo dei poxvirus (Poxviridae). La trasmissione avviene attraverso il contatto diretto con una persona malata, o attraverso l'uso di oggetti comuni. Il solito periodo di latenza del virus è di due settimane, ma può durare fino a sei mesi, in seguito manifestandosi in focolai nelle istituzioni per bambini e nella cerchia familiare.

L'infezione avviene attraverso la pelle danneggiata, e il rischio di infezione aumenta con la presenza di malattie della pelle con segni di prurito, pelle secca o in lacrime, contribuendo alla violazione della sua integrità.

La manifestazione dei sintomi del mollusco contagioso nei bambini non si verifica immediatamente. A causa del lungo periodo di incubazione, è molto difficile identificare dove si è verificata l'infezione e quando.

Processo di sviluppo

Mollusco contagioso nella foto dei bambini

Il ruolo decisivo nella genesi della malattia è assegnato al fattore di disturbo del film lipidico, una sorta di barriera naturale che protegge la pelle dall'introduzione di fattori dannosi. Quando viene violato, i virioni del virus entrano nelle cellule dello strato basale (cheratinociti) dell'epidermide, il virus causa un'intensa sintesi cellulare e la clonazione attiva del DNA virale nello strato spinoso del derma.

Ciò crea i prerequisiti per la formazione di neoplasie nodulari con alterazioni distruttive e la distruzione delle cellule del derma nella loro parte centrale, mantenendo intatte le cellule rigenerative dello strato dermico basale.

Come risultato di tale "metamorfosi", nella parte centrale delle formazioni nodulari, un processo di distrofia proteica (ialinosi) si verifica con la formazione di masse traslucide dense di forma ovoidale che ricordano i corpi dei molluschi e contenenti una massa di virioni infettivi.

  • I processi infiammatori sono rari, ma la lunga presenza di elementi infettivi sulla pelle può innescare la comparsa di focolai di infiammazione proliferativa sotto forma di reazioni granulomatose.

La disseminazione (distribuzione) del mollusco epiteliale sulla superficie della pelle si verifica nel processo di autoinoculazione (trasferimento), penetrazione sotto le unghie al momento dell'estrusione delle lesioni o graffi.

Se un nodulo infettivo appare sulla pelle, non c'è dubbio che presto sarà ricoperto da "vicini", con localizzazione vicina, o in aree cutanee remote. È solo rilassante che solo la pelle è colpita e l'infezione non è pericolosa per gli organi interni.

Transizione rapida sulla pagina

Mollusco contagioso nei bambini

Molluscum Contagiosum foto 2

Molto spesso, la manifestazione dei sintomi del mollusco contagioso nei bambini viene rilevata con un'immunità indebolita, a partire dall'età di due anni, quando aumenta il contatto del bambino con il mondo esterno. Fino a quel momento, il loro corpo protegge la "protezione materna".

  • Riconoscere l'infezione è abbastanza semplice, tranne che può essere confuso con le verruche ordinarie.

Dopo il periodo di latenza, i primi segni della malattia compaiono come eruzioni nodulari dense rotonde o ovali.

La loro localizzazione può essere singola o multipla. I noduli non causano preoccupazione al bambino e sono indolori, anche con la pressione. I nodi sono caratterizzati da:

  1. Aspetto insolito dovuto alla caratteristica rientranza dell'ombelico nella parte centrale della formazione;
  2. Carne o rosa acceso con sfumature perlate;
  3. Varie dimensioni - da miserabili, a grandi piselli;
  4. Possibile fusione di nodi con la formazione di grandi conglomerati.

Se si tenta di spremere il nodulo, lascia una massa densa costituita da cellule grasse, morte della pelle e tessuto granulare. La posizione dei focolai di infezione è la più diversificata, solo i piedi e i palmi non sono influenzati dall'eruzione.

Nei bambini sotto i 10 anni la solita localizzazione del mollusco contagioso è la pelle del viso. In particolare, sono interessati;

  • palpebra ciliata;
  • pelle attorno alle prese;
  • la pelle del naso e l'area circostante;
  • guance e mento.

Quando l'infezione colpisce gli occhi, si sviluppa la congiuntivite. Le eruzioni si propagano abbastanza rapidamente, occupando tutte le nuove aree: la pelle delle aree sottomandibolari e cervicali, il seno e le estremità, il busto e gli organi "intimi" esterni.

Lo sviluppo della malattia nei bambini viene diagnosticato secondo le fasi della manifestazione:

  1. Lo stadio di sviluppo tipico è dovuto ad alcune eruzioni cutanee con localizzazione su una certa area cutanea.
  2. Lo stadio generalizzato è caratterizzato da un aumento delle eruzioni cutanee, che eccitano le aree sane vicine e lontane della pelle.
  3. Stadio complicato di sviluppo, sotto forma di infezione ripetuta provocata da patogeni di fondo. Con la manifestazione del dolore, lo sviluppo di processi infiammatori e purulenti sulla pelle.

Molto spesso, nel tempo (2-3 mesi), un'eruzione nodulare di un epitelioma infettivo nei bambini può scomparire spontaneamente, ovviamente, non esiste un "miracolo di auto-guarigione". Ciò può significare che l'infezione è in una fase inattiva, inattiva, e l'immunità compromessa può essere l'impulso per il suo risveglio e attivazione in qualsiasi momento.

Secondo il noto medico Komarovsky, il trattamento del mollusco contagioso deve essere iniziato immediatamente dopo la rilevazione dei primi segni. Per prevenire un ampio processo di rash nelle prime fasi è ancora possibile con un metodo terapeutico, mentre il processo avviato richiede metodi di rimozione meccanici che sono piuttosto dolorosi per i bambini.

Mollusco contagioso negli adulti

La manifestazione nel mollusco contagioso adulto, di per sé, non è pericolosa, tranne che per i difetti a breve termine. Il pericolo è l'effetto dell'infezione secondaria, specialmente in uno stato di immunità depressa a causa del trattamento antibiotico a lungo termine.

Inoltre, un epitelioma contagioso è caratterizzato da una combinazione con altre invasioni virali. Questa combinazione è spesso caratterizzata da gravi conseguenze, a volte rappresentano una minaccia per la vita. La manifestazione della malattia negli adulti è suddivisa in base al tipo di eritema caratteristico:

  • Forma complicata di mollusco contagioso, accompagnata da infezione secondaria;
  • Forma gigante a causa di eruzioni cutanee che raggiungono due o più centimetri di diametro, simili alle cisti;
  • La varietà miliare rappresenta più piccoli nodi;
  • Patologia peduncolare (atipica) con lo sviluppo di lesioni nodulari sulla "gamba".

Con una gigantesca forma di mollusco contagioso, gli elementi dell'eruzione cutanea possono essere ulcerati, ricordando un mollusco pseudocantomumatosi, una cellula basale o un carcinoma papillare.

Molti noduli si infiammano e diventano simili a acne, varicella, follicolite o elementi di foruncolosi. I processi suppurativi sono a volte risolti dalla regressione spontanea.

Nei maschi, il mollusco contagioso si manifesta con eruzioni sulla pelle dei glutei, del perineo, del basso ventre e del pene. Lo sviluppo della malattia nelle donne può iniziare attraverso l'introduzione di infezione nella mucosa della zona intestinale. Per questo, non è nemmeno necessario impegnarsi in rapporti sessuali, è sufficiente il contatto con la pelle colpita di un partner.

  • Per attribuire l'infezione a un gruppo STD è la versione sbagliata.

La manifestazione di questa patologia negli adulti è atipica, poiché si ritiene che gli adulti siano immuni da questa infezione, pertanto una rapida disseminazione del processo di eruzione cutanea, in particolare sulla superficie della pelle del viso e la formazione di tumori nodulari atipici, è una prova di immunodeficienza acquisita e una causa per chiarire la genesi della malattia.

Trattamento di mollusco contagioso, farmaci

Non è richiesto un trattamento terapeutico sistemico speciale per questa patologia, perché la malattia non si diffonde oltre la pelle.

Nei pazienti adulti e nei bambini, il trattamento del mollusco contagioso è dovuto all'uso di terapia locale e varie tecniche per la rimozione meccanica dei focolai infettivi. Solo una chiara manifestazione di immunodeficienza grave comporta la somministrazione endovenosa di agenti antivirali.

Nei bambini piccoli, nella fase di sviluppo precoce di un epitelioma contagioso, la terapia conservativa locale sotto forma di trattamento con unguenti, creme, soluzioni o gel è più accettabile.

La pelle in posti di eruzioni cutanee è trattata con agenti antivirali che riducono l'attività virale e sopprimono la loro riproduzione. Per fare questo, utilizzare la forma esterna di "Viferon", "Cycloferon", "Imiquad", "Aldera", "Topical Tsidofovir", "Oxolinic" e "Tebrofen" unguenti e fondi contenenti interferone.

Le tecniche per la rimozione papulare del mollusco contagioso includono:

  • Metodo meccanico di curettage aperto o sbucciatura del contenuto e pulizia della cavità dei nodi con strumenti chirurgici.
  • Rimozione di focolai infettivi mediante il metodo di criodistruzione, neutralizzando l'infezione attraverso azoto liquido, provocando necrosi tissutale delle formazioni.
  • Vari metodi di cauterizzazione: elettrocoagulazione, laser, onde radio e metodo della cantaridina.

L'efficacia di tali metodi per il trattamento del mollusco contagioso è dovuta alla graduale rimozione di tutti gli elementi con determinati intervalli nelle sessioni. A seconda della localizzazione dell'eruzione cutanea, della prevalenza e della sensibilità della pelle, nel trattamento è possibile una combinazione di tecniche con una disinfezione aggiuntiva dei fuochi della radiazione UV.

Dopo la rimozione delle lesioni, ogni ferita viene trattata con soluzione di iodio, tintura medica di clorofilitico o soluzione di manganese forte.

L'anestesia locale è fornita quando si eseguono interventi chirurgici nei bambini, in casi complicati e combattuti, e in donne e uomini, durante le manipolazioni sugli organi del sistema riproduttivo.

Nella fase finale, i complessi vitaminici vengono assegnati per supportare le funzioni fagocitiche del sistema immunitario.

Probabili complicazioni e prognosi

Di solito, il mollusco contagioso è favorevole. Le complicazioni derivano dall'adesione di un'infezione batterica secondaria causata dal graffio degli elementi dell'eruzione e complicata da arrossamento della pelle, suppurazione o piccolo gonfiore.

In caso di trattamento ritardato del mollusco contagioso in un bambino, il processo può essere complicato dallo sviluppo di dermatite, che richiede un trattamento a lungo termine. Inoltre, il corpo può rimanere cicatrici e cicatrici antiestetiche.

Metodi di trattamento complesso permettono di fermare la malattia, ma non eliminano la reinfezione, poiché con questa malattia il corpo non sviluppa l'immunità.

Mollusco contagioso - trattamento nei bambini nei modi più efficaci

Il mollusco contagioso è un tipo di dermatite virale che si verifica spesso durante l'infanzia.

La trasmissione del virus si verifica:

  1. nella vita di tutti i giorni, in contatto, durante i giochi - nella piscina e nei bagni pubblici
  2. a contatto della pelle con asciugamani, giocattoli, libri già infetti

La questione principale che i pediatri devono affrontare: come trattare il mollusco contagioso nei bambini senza ferire la pelle o causare danni alla salute.

Che aspetto ha il mollusco contagioso? Cause di comparsa nei bambini

Dopo la comparsa di un nodulo separato è possibile una rapida diffusione della malattia. La lesione stessa si manifesta sotto forma di una piccola papula semicircolare bianca o rosa (nodo), fino a 5 - 6 mm. Al centro di ogni nodo c'è una piccola depressione, simile all'ombelico.

La malattia è facilmente confusa con la rosolia, la varicella e il morbillo, ma c'è un sintomo che è un segno di questa particolare dermatite virale: quando si preme il tubercolo, appare il contenuto bianco, simile a una massa grossolana pastosa, dove sono i molluschi stessi.

Le bolle sono papule separate o eritemi interi sull'addome, testa, fianchi, collo, arti. A volte il mollusco contagioso forma intere radure sul viso di un bambino. Molto raramente si osservano noduli sui palmi e sui piedi.

I principali fattori che provocano la malattia sono:

  • immunità indebolita
  • clima umido caldo

Potresti anche essere interessato a:

Il decorso della malattia nei bambini

La malattia non causa forte prurito, dolore o fastidio al bambino. Dopo un attacco da parte di un virus, la malattia di solito si sviluppa tra le 2 e le 8 settimane. Il recupero finale richiede da 12 a 18 settimane.

In casi estremamente rari, la malattia dura da un anno a quattro anni. Nei bambini, quando sono completamente maturi, i molluschi sembrano un'acne sporgente con un diametro fino a 8 mm. Quando drenati, formano un'eruzione e una placca.

L'infezione nell'80% dei 100 si manifesta prima dei 15 anni, ma più spesso si riscontra nei bambini al di sotto dei 4 anni di età.

La malattia può assumere la forma:

  • più eruzioni cutanee
  • singoli nodi fino a 10 mm di diametro, seduti "sulla gamba"
  • placche molto grandi sotto forma di crescite che si formano unendo piccole dimensioni

I genitori sono sempre interessati a come sbarazzarsi del mollusco contagioso nei bambini più velocemente, ma è più importante controllare che i bambini non graffino i noduli e non portino l'infezione.

Il mollusco contagioso non rappresenta un pericolo e l'eruzione scompare senza trattamento in un anno, a volte uno e mezzo. Pericoloso è l'introduzione dell'infezione nei noduli pettinati dal bambino.

Come trattare il mollusco contagioso nei bambini

Il trattamento del mollusco contagioso nei bambini ha una sua specificità e una connessione diretta con il sistema immunitario: si ritiene che l'immunità a questa malattia si sviluppi molto lentamente nell'organismo dei bambini, ma gradualmente affronterà l'infezione da sola in 2 mesi. Per questo motivo, il trattamento specialistico del mollusco contagioso nei bambini non è considerato così necessario.

Pertanto, se il bambino, dopo tutte le prove eseguite, ha approvato questa diagnosi, i medici insistono sul fatto che si deve attendere che la malattia passi inevitabilmente da sola senza alcun trattamento, inoltre si ritiene che i farmaci antivirali, le supposte, gli unguenti e le procedure non accelerino il processo di guarigione.

Ma alcuni medici insistono ancora che il trattamento è ancora necessario se l'immunità del bambino è ridotta a causa dei raffreddori ricorrenti nelle istituzioni dei bambini, e che non provoca danni, e aumenta la probabilità di ridurre il tempo di recupero. Il risultato dipende dall'immunità, dall'età del bambino e dall'area della lesione.

Molti metodi, indicati per gli adulti e molto efficaci, sono completamente inadatti ai bambini.

Trattamento esterno del mollusco contagioso nei bambini con creme e unguenti

Gli specialisti si trovano di fronte al compito di curare un mollusco contagioso in un bambino nei modi più dolci e allo stesso tempo efficaci.

Tale trattamento è offerto da unguenti antivirali per i bambini con mollusco contagioso. Uno dei comuni farmaci Viferon crema e pomata Ifagel, a base di interferone, che rafforza il sistema immunitario, funziona come un potente farmaco antivirale e presenta i seguenti vantaggi:

  • previene l'infezione di tessuti sani
  • impedisce al mollusco di penetrare in una cellula sana
  • interrompe l'RNA del virus stesso nel sangue

Crema Viferon e unguento Infagel

Unguento per il trattamento del mollusco contagioso viene applicato con uno strato sottile sull'eruzione fino a 5 volte al giorno (7 giorni), cercando di non danneggiare i papuli. L'intervallo tra la procedura di richiesta non deve essere superiore a 12 ore. Per chiudere l'area con l'unguento applicato non serve nulla, in modo che si formi un film cutaneo sulla pelle che protegge i papuli, allevia il gonfiore e il possibile prurito.

Controindicazioni: ipersensibilità e intolleranza ai componenti. Età fino a 1 anno.

Acyclovir unguento

Gli unguenti con contenuto di aciclovir che hanno un forte effetto antivirale sono eccellenti. Il trattamento del mollusco contagioso con aciclovir è indicato per i bambini da 3 mesi a 12 anni - 5 mg per 1 kg di peso corporeo. Controindicazioni: intolleranza ai componenti.

Unguento ossolinico antivirale 3%

Trattamento del mollusco contagioso con unguento ossolinico: i nodi e le eruzioni sono accuratamente lubrificati 4 volte al giorno, la durata del trattamento è di 2 settimane (spesso la durata del trattamento raggiunge i 2 mesi). Solo una particolare sensibilità all'ossigeno è una controindicazione.

Nel caso dell'uso di unguenti, si consiglia di iniziare il trattamento quando compaiono i primi singoli papule e tubercoli.

Attenzione! I medici hanno molti farmaci contro questa malattia, tuttavia, il loro uso è spesso controindicato per i bambini: Chronotan o Chlorophyllipt, che contengono olio di eucalipto. Fluorouracil unguento, Retin-A, Aldara (Imiquimod), Verrukatsid, Feresol, Tsikloferon - tutto questo è un unguento per gli adulti.

Trattamento farmacologico

Come sbarazzarsi del mollusco contagioso, usando i mezzi per rafforzare l'immunità del bambino? Utilizzare diversi metodi di trattamento, ma i farmaci immunomodulatori dimenticheranno il verificarsi di recidive per un lungo periodo di tempo. Questi includono:

izoprinozin

  • Agente antivirale, immunomodulatore. Il mollusco contagioso è incluso nella classe di applicazione di questo agente terapeutico.
  • Controindicazioni: non è consentito il trattamento con isoprinosina fino a 3 anni.
  • Bambini da 3 anni (peso fino a 20 kg) - 50 mg per 1 kg di peso (al giorno). Dose divisa in 3 - 4 dosi.
  • Se il bambino pesa più di 20 kg, la dose sarà di 1/2 compressa per 5 chilogrammi di peso al giorno.
  • Il trattamento dura da 5 giorni alla scomparsa dell'ultima papula. Per la prevenzione delle recidive, è possibile utilizzare fino a 3 giorni.

Il rafforzamento del sistema immunitario del bambino è d'obbligo quando si eliminano i papuli e le eruzioni cutanee, che si sviluppano nei momenti di immunità indebolita.

Candele Viferon 500000 ME2

  • Bambini sopra i 7 anni: 1 candela 3 volte al giorno da 5 a 12 giorni.
  • I bambini sotto i 7 anni - 1 candela 2 volte al giorno. È necessario fare una pausa tra i corsi - 5 giorni.

Trattamento meccanico

Rimozione di papule con una pinzetta e cucchiaio di Volkmann

Papules non può essere overdry e danno. Se il bambino ha toccato il nodulo, è meglio bruciarlo rapidamente con verde brillante o iodio. Ma va ricordato che, il mollusco contagioso, essendo un'infezione virale, è resistente ai preparati antisettici alcolici, che includono iodio e verde brillante. Con il loro aiuto, viene eliminata solo l'infezione, che può entrare nella ferita se è danneggiata.

Uno dei modi più semplici disponibili a casa è quello di rimuovere il mollusco contagioso con una pinzetta. Il contenuto delle papule può essere facilmente rimosso con una pinzetta sotto una leggera pressione. È necessario rimuovere tutta la massa di formaggio in un piccolo aspetto di sangue. Quindi il nodulo liberato dai molluschi viene bruciato con perossido di idrogeno. Ai fini di possibile recidiva e prevenzione entro 4 giorni, le ferite vengono imbrattate con unguento ossolinico. È necessario rimuovere tutti i noduli finché non scompaiono dalla pelle.

Oltre a usare le pinzette, i papuli si comprimono e raschiano il contenuto con un cucchiaio di Volkmann. L'anestesia è prescritta con spray Lidocaine. Dopo la procedura, tutte le ferite sono macchiate di iodio.

La procedura con l'uso di pinzette e un cucchiaio affilato non è molto apprezzata dai bambini, perché è sgradevole e dolorosa. Questo deve essere preso in considerazione.

Trattamento chirurgico

Rimozione laser di papule

L'attrezzatura moderna consente di rimuovere rapidamente il contagio di mollusco nei bambini con un laser utilizzando l'anestesia locale. L'uso di un laser rispetto ad un intervento chirurgico standard ha grandi vantaggi:

  • i tessuti adiacenti che circondano i noduli non sono feriti
  • il processo stesso è condotto in condizioni di completa sterilità
  • dopo il trattamento con un laser, la malattia ritorna molto raramente
  • la procedura è completamente esangue e sicura
  • serraggio rapido della ferita
  • breve durata del trattamento (diversi minuti)

Dopo la procedura laser, occorre fare attenzione che il bambino non inumidisca le ferite finché non sono completamente asciutte.

Diathermocoagulation e crioterapia

È possibile rimuovere il mollusco contagioso del mollusco attraverso la diatermocoagulazione (cauterizzazione dei papuli con corrente). La crioterapia aiuta a liberarsi dei nodi, un modo efficace per rimuovere i papuli con azoto liquido. Le procedure di diatermocoagulazione e crioterapia sono praticamente indolori, ma possono essere accompagnate da sensazioni sgradevoli, sensazione di bruciore, formicolio, quindi, non è auspicabile che i bambini utilizzino questi tipi di trattamento.

Rimedi popolari

Funziona molto bene con la malattia di serie di erba, uccello ciliegia, calendula, celidonia e aglio regolare. Leggi di più su come trattare il mollusco contagioso a casa qui.

  • Per preparare l'infuso, misurare 2 cucchiai della serie in un bicchiere di acqua bollente. Insistere 1 ora. Lubrificare i noduli 5 volte al giorno (12 giorni).
  • Dalle foglie fresche di ciliegia di uccello spremere il succo e tenerlo ben chiuso, al freddo. Succo di grasso più eruzioni cutanee. Molto efficace dopo aver rimosso il contenuto dei noduli con una pinzetta. La guarigione delle ferite avviene in un tempo molto breve.
  • Succo l'aglio lubrificare delicatamente i noduli 3 volte al giorno, con molta attenzione, senza toccare le aree adiacenti di pelle sana, in modo da non bruciare. Tutti i noduli dovrebbero essere trattati in modo che l'infezione non si diffonda.
  • La lubrificazione dei papuli con il succo di una celandina in fiore in sette giorni salverà il bambino dal mollusco contagioso.
  • Papule, senza spremere il loro contenuto, trattati con successo con tintura di calendula, eucalipto (fino a 5 volte al giorno).

Rimuovendo il mollusco contagioso con una pinzetta, il video mostrerà se farlo o meno.

Un terribile igroma sulla mano - come sbarazzarsi di?

Igroma del polso - un metodo di trattamento senza chirurgia

Cosa fare se la diagnosi di igroma delle articolazioni del piede, del ginocchio o della caviglia

Si scopre Oxolinic unguento 3% miracoloso assistente per la nostra pelle.

Catherine, dove ha trovato il 3% di oxolina? Si prega di salvare la risposta

Da nessuna parte trovo l'unguento ossolinico al 3% in Gufa. Pzhl se qualcuno ha qualcosa o è rimasto chiama 8-919-603-603-3

Ciao, siamo anche da Ufa.. Ho telefonato alla Russia, Oksolin è stato sospeso 3. Forse qualcuno venderà gli avanzi. 89279466665

È possibile utilizzare oksolinku 0,25 per cento. L'effetto sarà lo stesso. Poiché la composizione è simile.

Prova una lozione cosmetica per la pelle di molluschi. Rimedio molto efficace per questa merda

Molister, l'unico strumento utile per noi comunque. Leggiamo recensioni su di lui prima, non abbiamo venduto in città, nelle farmacie non sanno nulla. Trovato un sito a Mosca. All'inizio avevano paura di ordinare, o di non aiutare, come tutto il resto. O per niente. Anche l'unguento di Aksolin non è stato trovato per molto tempo, e poi si è scoperto che non aiuta nessuno, come si dice nelle recensioni. Beh, in generale, non ha ordinato la consegna, con diffidenza su queste cose. Arrivato a Mosca ha preso la confezione, ha dato i soldi. C'è un manuale, una fiala di liquido e un pennello. Fecero tutto secondo le istruzioni, di conseguenza tutte le piaghe si asciugarono e scomparvero. Non ci rammarichiamo affatto di non aver accettato di cogliere. Faceva male e non dava garanzie, chiedevano anche soldi per 300 rubli ciascuno e ce n'erano 17. Bene, in generale per 3,5 settimane tutto è andato via, abbiamo tirato un sospiro di sollievo.

Dimmi dove puoi ordinare l'unguento ossalico al 3%. È molto necessario! Grazie in anticipo!

L'abbiamo comprato a San Pietroburgo e l'abbiamo spedito in Tatarstan. Prodotto fabbrica Tula ora.

Elena, buona giornata! Potresti dirmi se l'unguento al falco ti ha aiutato al 3%?
Abbiamo avuto un'eruzione

Oxyne oxolin 3% fuori produzione. Idoneo acyclovir adatto. Durante il trattamento, le aree interessate non devono essere bagnate, questa infezione si diffonde facilmente con l'acqua. Per evitare la diffusione prima del trattamento con aciclovir, ogni papula deve essere cauterizzata con una soluzione densa di manganese. Il trattamento viene ripetuto due volte al giorno. Quando si asciugano, sono facili da abbattere e rimuovere l'intero corpo del mollusco. Siamo stati trattati per un mese! Ma ne è valsa la pena. La rimozione con le pinzette è semplicemente folle! Nessun spray non anestetizza. Molto doloroso! Molti bambini balbettano allora.

Abbiamo combattuto questo contagio per 2 anni, ma grazie a Dio è tutto finito, puoi leggere la nostra storia, forse ti aiuterà anche https://vk.com/id259614535

Oksolinovuyu unguento al 3% produce ora la fabbrica farmaceutica di Tula.

Abbiamo lottato con questa infezione per un tempo molto lungo, provato tutto il possibile e impossibile, dopo la rimozione, tutto è diventato ancora peggiore: ho già lasciato cadere le mie mani. Andammo da diversi dottori, nella speranza che qualcuno ci prescrivesse un trattamento normale e andasse da un dermatologo che produce varie medicine per le malattie della pelle: ci preparò una medicina per le vongole e, letteralmente in un mese, tutto andò via., olii e propoli (piuttosto, sotto forma di tintura) è solo su base naturale, non ci sono sostanze chimiche e ormonali.Se qualcuno vuole, posso aiutarlo a ordinare questa medicina. Puoi scrivermi su VKontakte Anna Anula (Kaluga) con piacere, ti aiuterò.

Viviamo in Yu-Korea. Sono rimasto bloccato con le figlie con questo problema più di un anno fa. È arrivato al punto che questi bambini sono apparsi in luoghi intimi. Dopo di che, sono tornato su Internet per avere informazioni su "cosa fare?" In Corea, i medici non fanno nulla o cancellano o aspettano. Tk è un bambino piccolo (2 anni), quindi naturalmente siamo stati inviati ad aspettare. Durante questo periodo, si sono diffusi in tutto il corpo... e ora ho accidentalmente trovato il messaggio di Anna... dopo aver letto le recensioni, c'erano ovviamente eccitazione e ansia... Il pensiero della truffa era... MA... Ho rinunciato e ho ordinato... e sono MOLTO felice a riguardo... felice che la persona non stia ingannando, felice che la medicina che hanno ordinato sia davvero d'aiuto. Per un mese ci siamo sbarazzati della disgrazia che ci tormentava da più di un anno. GRAZIE MOLTO

Aiutaci Non possiamo liberarci

Voglio anche ringraziare Anulia per il suo aiuto, viviamo in Kamchatka e non siamo stati trattati per 2,5 anni, in agosto hanno ordinato questa medicina miracolosa e da novembre tutti i nostri molluschi erano passati. Ancora una volta, grazie molte, ora consiglio a tutti di scrivervi in ​​caso di qualcosa.

Di recente, mia figlia era malata, vongole. Li abbiamo portati Molister! Ho letto le recensioni, ho esaminato i risultati, ho parlato con il produttore, la benedizione ha aperto tutti i contatti. Molustin si è dimostrato miracoloso! L'effetto è stato veloce, i molluschi si sono prosciugati in pochi giorni! Da qualche parte in un mese, hanno rimosso tutti dal corpo, non appaiono più.

Oksolinka non ci ha aiutato, né 0,25%, né il 3%, né celidonia, né iodio, niente. Ma presto superammo i molluschi Molantaine, mi fu consigliato dal dottore, non il vicino in panchina))) Molanta mostrò subito il risultato, i molluschi sembravano gonfiati, arrossati, poi seccati e caduti in silenzio, e questo era tutto! E nulla è stato lasciato al loro posto, e quelli nuovi non sono apparsi. Da tre mesi viviamo tranquilli. Grazie ai creatori di Molistin.

Molistin: mi sono fidato di lui con mio figlio. All'inizio era spaventoso. Ma grazie al supporto dei produttori, hanno risposto a tutte le mie domande e ci siamo liberati rapidamente dei molluschi. Voglio dire grazie a tutti coloro che hanno inventato Molan!

Anya, grazie mille per aver aiutato a prendere questa medicina. La mia ragazza aveva vongole vicino ai suoi occhi. Siamo andati dal medico, ci è stato prescritto un trattamento, ma è stato tutto inutilmente.Non pensavo alla rimozione, solo che ero inorridito a pensarci.Non sapevo cosa fare e in qualche modo mi sono imbattuto nel messaggio di Ani. L'ho trovato, ho letto i commenti qui, anche se corrispondeva con qualcuno che ha lasciato commenti per assicurarsi che non fosse uno scherzo). Ho chiesto ad Anya di ordinare per noi, ho ricevuto tutto in tempo, una settimana dopo ho preso la medicina. Nelle prime 3 settimane, non è successo nulla, ero già sconvolto di essere incappato in una truffa, ma nella quarta settimana hanno cominciato ad arrossire e asciugarsi uno per uno, era chiaro che la crosta appariva e poi scompariva completamente e come se non esistessero. Per 5 settimane sono passati con noi, non credevo ai miei occhi Sì, e voglio dire che la medicina non causa sensazioni dolorose, il che è importante Sono grato a te grazie, grazie per l'aiuto alle persone, grazie al dottore per aver preparato questo medicinale Dio ti benedica tutti, buona fortuna a tutti e non essere malato. Lascia una recensione e sul tuo muro nel vkontaku.

Lottato con vongole per 2 anni. Il primo sul corpo era 2 pezzi. Bruciato con azoto. Questo è GESTURE. Le cicatrici rimasero, poi sul viso iniziò ad apparire piccolo. Cronometro elaborato.. Mese 4 non più. Non sarebbe una sfiga...) Mamme di pazienza

A luglio apparvero 2 piccoli brufoli. Figlia 3.6. All'inizio, non ho capito, è così, non ho fatto nulla. A settembre, divenne chiaro che erano aumentati, e un numero di piccoli erano sorti nelle vicinanze. Poi è diventato chiaro - clam. Afferrato, vilimo, in piscina, appena in tempo abbinato. Meccanicamente non hanno rimosso nulla, hanno deciso che sarebbe passato da solo. Si è deciso che da unguenti non si beve il bulet, ma l'acyclovir non ha dato un risultato, quindi la pelle ha cominciato a staccarsi da esso. Localizzazione dello stomaco e del lato, più di 40 pezzi. Cominciarono a cospargere due volte al giorno con olio di tea tree e, direttamente su un batuffolo di cotone, gocciolavano e imbrattavano ciascuno di essi. Iniziarono ad arrossire per primi, poi ad asciugarsi, a cadere. Rimanevano croste di spillo che si facevano passare senza lasciare traccia. È dicembre. Ci sono ancora circa 5-7 pezzi. Nuovo non appare.

Anche noi soffriamo di questa malattia da orrore. Coy come trovato unguento ossolinico 3% trovato smear. Le ferite iniziarono a diventare incrostate. Vedo questa infezione per la prima volta. Se questo se qualcuno ha bisogno di unguento al 3% ti scriverò un sito dove puoi ordinare questo unguento. Ho ricevuto un ordine in 2 giorni.

Ci siamo anche ammalati di mollusco l'anno scorso, siamo andati da un dermatologo e ci è stato detto di rimuovere o cauterizzare. Non ero d'accordo, perché sapevo che il bambino non avrebbe sopportato questo dolore, arrampicato su Internet per avere informazioni su come curare questo bjaku. Molto spesso affrontato nei commenti sul mollusco e su una ragazza, Anna, ma ha deciso di ordinare un mollusco. Dire che non aiuta, non è così, ma sembra cauterizzazione, lo abbiamo imbrattato - alcuni sono passati e altri sono comparsi dopo un po ', dal modo in cui mio marito e io non potevamo trattenere il bambino per ungerlo, è stato terribilmente doloroso, e quindi ho dovuto ordinare 3 molluschi ma liberati e fallito. Ho deciso di provare il rimedio di Anna, e voglio dire questo, molte persone scrivono che lei stessa fa questa medicina, ma in realtà il dottore fa la medicina e lei aiuta solo con l'ordine, perché non tutti in Armenia hanno amici. Quindi, questa medicina è veramente buona, la verità è stata imbrattata per circa 3-4 settimane, ma la cosa più importante è che non ci sono cicatrici, la medicina è assolutamente indolore e soprattutto i molluschi non sono ancora apparsi, sono passati 6 mesi e quella donna non li ha più. Spero di dimenticare questa malattia come un incubo.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Herpes nel naso

Il virus dell'herpes ha più di cento varietà. Ma finora solo otto di loro sono stati studiati. Il primo tipo di virus, il cosiddetto herpes simplex, si trova nel novanta percento della popolazione del nostro pianeta.


Voglia o talpa sulla testa tra i capelli - il che significa

Non tutti hanno una talpa sulla testa nei capelli. Questo è un segno relativamente raro, che ha segnato i proprietari di talenti eccezionali, persone che si aspettano un destino insolito.


La differenza tra una wen e un linfonodo

Quando brancolando per una strana neoplasia sferica sotto la pelle, mi vengono in mente solo alcune possibili diagnosi: una wen, un'infiammazione di un linfonodo, un tumore.


Papillomavirus umano nelle donne, che cos'è? Cause e trattamento

Papillomavirus umano (HPV) è un problema che è costantemente alle orecchie di una persona, anche se è apparso relativamente di recente. E, nonostante il fatto che l'HPV non rappresenti una minaccia significativa per la società nel suo complesso, le informazioni su questo virus hanno rapidamente riempito lo spazio delle informazioni.