Perché appare Chiri?

I chirias sono chiamati malattie della pelle di tipo purulento, che è caratterizzata da infiammazione del follicolo (follicolo pilifero) e dei tessuti circostanti. Questo è un processo di lesioni cutanee profonde con arrossamento visibile e secrezioni purulente, con sensazioni dolorose.

La causa della malattia è una sconfitta da parte di microrganismi patogeni - stafilococchi. L'infezione penetra negli strati sottocutanei attraverso microtraumi epiteliali (crepe, tagli).

Cause di Chirii

La causa principale del chiriev è un'infezione batterica che può svilupparsi sullo sfondo di vari fattori. Questi includono: una significativa riduzione dell'immunità, ipotermia, non conformità con l'igiene personale, danni chimici alla pelle, cattiva alimentazione, malattie del tratto digestivo, disturbi del metabolismo, uso di determinati farmaci, stress, cambiamenti climatici.

Il rischio di chiria è molto più alto nelle persone che soffrono di diabete, altre malattie croniche, con una carenza di vitamine nel corpo e con una carenza di radiazioni ultraviolette (specifiche climatiche). Inoltre, le persone con grande sforzo fisico, mancanza di riposo adeguato, con un sovraccarico fisico prolungato. A causa di ciò, vi è una diminuzione dell'immunità e vi è una illegalità del corpo per far fronte all'attacco di microrganismi patogeni.

Sintomi di chiri

Ci sono tre fasi di sviluppo del chiri:

- fase di completa guarigione.

I segni del primo stadio del chiriya sono l'apparenza di un imponente e massiccio infiltrato e un significativo rossore, che sono accompagnati da sensazioni di dolore. Nel processo di infiammazione si forma un nodo. Dopo qualche tempo, il sito della lesione si ispessisce e i suoi confini si espandono, interessando l'epitelio sano. La sensazione di dolore aumenta, c'è un gonfiore dei tessuti circostanti, il processo infiammatorio è in aumento.

Dopo 2 - 3 giorni, inizia la seconda fase di maturazione della chiria. Il consolidamento prende la forma di un cono e può avere un diametro fino a 3 cm. Alla base si forma un nucleo purulento. L'attenzione infiammatoria è chiaramente visibile. In questa fase, il dolore può essere piuttosto acuto, specialmente quando ci si muove o si flette nell'area dell'ascesso. Lo stato di salute peggiora a causa della temperatura corporea, che può salire a 38 ° C, è possibile anche l'intossicazione.

Presto segue la suppurazione spontanea o specialmente aperta e la secrezione purulenta con la mescolanza di sangue. Dopo aver rimosso il gambo necrotico dalla base di chiria, il gonfiore e il dolore sono ridotti. La temperatura è normalizzata, in modo che lo stato di salute migliori. La guarigione avviene nei prossimi 2-3 giorni cicatrizzando. Il colore della cicatrice all'inizio è rosso-bluastro, ma col tempo cambia colore, diventa bianco e poco appariscente. Tutte e tre le fasi richiedono una media di 8-10 giorni.

Diagnosi di Chiri

La diagnosi di chiriev deve essere eseguita da un dermatologo. Determina la diagnosi in base ai risultati dell'esame e alla dermatoscopia dell'area interessata. Per determinare le cause dell'apparenza e del tipo dell'agente causale della malattia, vengono eseguiti vari tipi di studi. Le colture batteriche offrono l'opportunità di stabilire il tipo di microrganismi che causano malattie infettive. Analisi clinica del sangue e delle urine: determina il livello di infezione. Un esame del sangue per zucchero, fluorografia, ultrasuoni dell'addome, reni - possibili interruzioni del lavoro di altri organi del paziente.

In caso di necessità a seguito dell'esame, il paziente viene indirizzato per la consultazione ad altri specialisti. Se si verifica una complicazione, il medico deve prescrivere ulteriori esami. L'emocoltura biologica per la sterilità con la determinazione della sensibilità agli antibiotici viene eseguita per prevenire o diagnosticare la sepsi nel tempo.

Trattamento chiriv

Molto spesso, con un singolo chiré, il corpo è in grado di far fronte da solo. Calorosi e spremerli categoricamente controindicati, c'è la probabilità di una diffusione ancora maggiore dell'infezione. Per far fronte al chiri, nella fase iniziale, può essere trattato con mezzi appositamente progettati, oli essenziali, che per loro natura sono antisettici (olio di lavanda, tea tree), spirito salicilico o canfora.

Se il chirurgo progredisce, l'ittiolo viene utilizzato per il trattamento locale sotto forma di unguenti, che vengono applicati al sito di infiammazione, non sono raccomandati per la medicazione. Questo aiuta ad accelerare la svolta del chiriya e contribuisce alla purificazione del liquido purulento, che ha avuto il tempo di formarsi all'interno. Inoltre, in combinazione con il trattamento locale, il medico prescrive un ciclo di antibiotici, accelerando il processo di eliminazione dell'infezione.

Nel caso in cui la dimensione del chiriya sia piuttosto grande o per un lungo periodo non si verifichi una rottura e il rigetto della verga purulenta, ricorrono al trattamento chirurgico. Chiry viene aperto con un bisturi per rimuovere le formazioni purulente e il tessuto morto. Se necessario, è possibile installare il drenaggio, fino a quando non viene rimossa completamente la suppurazione. Successivamente, la ferita viene trattata e fasciata con unguenti con proprietà antibatteriche. Le bende cambiano per completare la guarigione della ferita.

L'autopsia deve essere eseguita da uno specialista in condizioni appropriate, utilizzando anestesia locale o congelamento con cloroetilene. L'intervento chirurgico è anche combinato con il corso di antibiotici per aiutare l'organismo a far fronte all'infezione. Per prevenire la ricomparsa del chirio si è ricorso alla fisioterapia. Il paziente deve essere sotto controllo medico fino al completo recupero.

Prevenzione Chiriyev

Al fine di prevenire chiriya, è necessario seguire le regole di igiene, utilizzare sapone antibatterico. Anche le più piccole lesioni della pelle devono essere sempre trattate con agenti antisettici e poi coperte con un cerotto o bende fino alla completa guarigione. La prevenzione è anche una cura speciale per la pelle grassa, il trattamento con mezzi speciali, la protezione dall'ipotermia e il surriscaldamento della pelle.

Si sconsiglia di pulire i canali auricolari con qualsiasi cosa non prevista per esso. Questa pulizia può causare lesioni alla pelle e la formazione di chiria canale uditivo esterno. Si raccomanda di mangiare con abbastanza vitamine. Una buona alimentazione, un trattamento tempestivo delle malattie croniche, la correzione dei processi metabolici, un regolare esercizio fisico, uno stile di vita sano sono la chiave per una pelle sana.

Redattore esperto: Pavel Alexandrovich Mochalov | d. m. n. medico di famiglia

Istruzione: Istituto medico di Mosca. I.M. Sechenov, specialità - "Medicina generale" nel 1991, nel 1993 "Malattie professionali", nel 1996 "Terapia".

Far bollire. Le cause dell'ebollizione. Metodi di trattamento di un punto d'ebollizione (enciclopedia medica)

Una bella mattina, ti svegli, vai alla doccia e all'improvviso trovi un brutto brufolo sul tuo corpo. Far bollire. Da dove potrebbe venire e come liberarsi di lui? L'ebollizione è una manifestazione infettiva di una malattia della pelle. L'accumulo di più bolle è chiamato un carbonchio. L'ebollizione avviene come segue: i batteri penetrano attraverso i sottili canali dei capelli fino al follicolo pilifero e si infiammano. Quando il canale è bloccato, i batteri trovano le condizioni ideali per la riproduzione. Il sistema immunitario, in risposta alla comparsa di batteri alieni, invia globuli bianchi alla zona interessata per distruggere i microbi che sono ostili al corpo. Questo produce pus che si accumula sotto la pelle. Più a lungo dura la lotta e più successo ha la resistenza del sistema immunitario ai batteri, maggiore è la formazione di pus e maggiore è la probabilità di un aumento di ebollizione.

La formazione di bolle può essere innescata dai seguenti fattori:
- debole sistema immunitario

- costante contaminazione della pelle e attrito, ad esempio, abbigliamento, nonché irritazione della pelle con sostanze chimiche, abrasioni, microfratture, graffi e altre violazioni dell'integrità della pelle

- aumento dell'attività delle ghiandole sebacee e sudoripare

- disordine metabolico

- grave ipotermia o surriscaldamento del corpo

- esaurimento fisico prolungato

- mancanza di riposo e disturbi adeguati nel lavoro del sistema nervoso.

La dimensione del foruncolo aumenta in alcuni giorni fino a 7-10 cm di diametro. Dopo 5-7 giorni, appaiono nuove ulcere sulla superficie della pelle e il pus inizia a scaricarsi. Un ascesso può crescere e formare un'ulcera. Un piccolo brufolo di solito guarisce entro una settimana senza alcun trattamento, ma nella maggior parte dei casi le cicatrici rimangono in questo luogo. Le grandi bolle e quelle situate sul viso richiedono un trattamento sotto controllo medico. Altrimenti, l'infezione può influenzare il cervello e portare allo sviluppo di una meningite purulenta.

Se l'ebollizione non matura entro diversi giorni e il nucleo non si forma in esso, assicurati di consultare un medico, in quanto deve essere aperto e rimosso il pus. Si consiglia inoltre di consultare un medico se l'ebollizione si trova in un luogo particolarmente scomodo (ad esempio, sui glutei) o se si formano più bolle contemporaneamente. Oltre alla procedura di rimozione del pus, il medico prescriverà antibiotici per aiutare a eliminare l'infezione più rapidamente. In casi non molto gravi, per il trattamento delle bolle, i medici possono usare speciali unguenti antibiotici in combinazione con le compresse di sulfadina (sulfadimizin, sulfadimitaksin).

A volte nella fase iniziale il furuncle viene interrotto con un antibiotico novocaine o viene eseguita una procedura speciale - elettroforesi, tuttavia molti chirurghi preferiscono le iniezioni intramuscolari. Alle alte temperature è stato prescritto un rigoroso riposo a letto.

Per prevenire la formazione di bolle:
- prestare attenzione a un'adeguata vitamina C nella dieta

- In caso di frequenti recidive di formazione di bolle, eliminare la carne di maiale dalla dieta e seguire un corso di pulizia dell'intestino.

- indurire il corpo, prendere il sole e bagni d'aria, indossare abiti in cui respira la pelle

- seguire le regole dell'igiene personale.

Se si forma solo un bollore e non si trova nell'area della testa, il trattamento può essere effettuato a casa.

È necessaria un'igiene accurata della pelle attorno alla fonte dell'infiammazione: asciugare con alcol medicale al 70% o 2% salicilico. I peli attorno all'ulcera sono accuratamente tagliati.

Gli unguenti con antisettici sono usati solo quando il fuoco dell'infiammazione si è aperto e svuotato del pus. Se al posto dell'ebollizione, dopo che il pus viene rilasciato, è apparso del tessuto morto, è necessario trattarlo con una soluzione di cloruro di sodio.

Viene mostrato calore secco (pad di riscaldamento, lampada a raggi infrarossi, lampada a raggi ultravioletti) e anche UHF - queste procedure hanno un effetto analgesico.

Le compresse non dovrebbero essere fatte, in quanto contribuiscono alla formazione di molteplici focolai infiammatori.

Se il punto d'ebollizione si forma nel punto in cui viene costantemente a contatto con gli indumenti, è necessario applicare un cerotto su di esso, che protegga la pelle nell'area dell'infiammazione dall'attrito. È severamente vietato spremere il contenuto dell'ebollizione e massaggiare nell'area dell'infiammazione. Poiché il pus rilasciato durante la maturazione e l'apertura dell'ebollizione, infetta la pelle, provocando la comparsa di nuove bolle.

Scopri quali sono le cause di bolle sul corpo: cause, trattamento delle bolle e delle loro foto

Molti di noi hanno familiarità con una malattia infiammatoria della pelle come il foruncolo. La malattia è caratterizzata dal disagio e dalla presenza di una verga purulenta che deve essere rimossa. E se l'ebollizione sul viso, allora porta ulteriore disagio e disagio.

Qual è la ragione del loro aspetto? Quale pelle è più suscettibile al verificarsi di bolle? Considera quali fattori contribuiscono alla formazione dell'infiammazione purulenta e come gestirli. Imparerai cosa può causare formazioni purulente in questo articolo.

Caratteristiche della pelle che aumentano il rischio di sviluppare bolle

Considera in dettaglio da cosa provengono.

L'aspetto e lo sviluppo delle suppurazioni sul corpo, incluso il mento, sono facilitati dalle seguenti caratteristiche della pelle:

  • sudorazione eccessiva (l'esposizione costante al sudore indebolisce la funzione protettiva della pelle);
  • la pelle grassa (l'aumento della produzione di sebo aumenta la probabilità di contaminazione dei pori e la riproduzione di batteri pericolosi);
  • danni alla pelle (graffi, abrasioni, abrasioni).

Ma da dove vengono le suppurazioni? Va notato che le bolle si verificano sempre in luoghi dove ci sono capelli, in quanto la presenza di un follicolo pilifero è una condizione necessaria. Più avanti nell'articolo considereremo i principali fattori del perché i chiriani saltano.

Più avanti nella foto puoi vedere come i chirias guardano il corpo umano.

Fattori di supporto

Perché le formazioni purulente compaiono sul corpo? Prima di tutto, fattori come:

  1. Immunità ridotta. L'indebolimento delle forze immunitarie aumenta il rischio che i batteri patogeni penetrino nella pelle. Si verifica sullo sfondo o a causa di malattie infettive infiammatorie (polmonite, sinusite, otite, rinite, bronchite, tonsillite), così come l'HIV.
  2. Uso frequente di antibiotici e altri farmaci aggressivi (potenti farmaci influenzano negativamente le difese del corpo).
  3. Disturbi ormonali. Si verificano a causa di malattie come il diabete, la disfunzione delle ghiandole surrenali, così come l'aumento della produzione dell'ormone maschile - il testosterone.
  4. Spremere il solito brufolo (al momento della spremitura, una infezione penetra nella pelle e, di conseguenza, forma bolle).
  5. Avitaminosi (in particolare, mancanza di vitamine A, C e gruppo B).
  6. Stress (eventuali emozioni negative) e stanchezza fisica (specialmente con disturbi del sonno e mancanza di riposo adeguato).
  7. Grave ipotermia (ad esempio, a causa di un raffreddore) o surriscaldamento del corpo (esposizione prolungata al sole in una calda giornata estiva).
  8. Contatto prolungato con le secrezioni delle orecchie e del naso (con otite, rinite, ecc.). Il fluido escretore contiene microrganismi dannosi, che sono i promotori dell'infiammazione purulenta.
  9. Combattere graffi e punture di insetti (i batteri possono penetrare attraverso microfessure e lesioni cutanee).
  10. Contatto frequente con polvere, grasso e sostanze chimiche nocive.
  11. Malattie recentemente sofferte o croniche (nel sistema endocrino, digestivo o urinario).
  12. Violazioni delle norme di igiene personale e contaminazione della pelle (se il lavoro del sudore e delle ghiandole sebacee è compromesso, c'è un doppio rischio di bolle).
  13. La nutrizione inadeguata (cibi grassi, salati, dolci e piccanti con un alto contenuto di additivi chimici, compresi fast food, cracker, patatine fritte, torte) prevalgono nella dieta. Tali prodotti nel corpo vengono convertiti in tossine, che provocano la formazione di un ascesso.

Quindi, abbiamo risposto alla domanda su cosa causa suppurazione.

Cause di foruncolosi:

Metodi di trattamento

Gli esperti sconsigliano di spremere l'ebollizione da soli, in quanto ciò può portare a gravi complicazioni (diffusione dell'infezione ai tessuti circostanti, sepsi). Di particolare pericolo è il verificarsi di infiammazioni purulente sul viso e sulla testa.

Ci sono una varietà di trattamenti per la malattia. Considera alcuni di loro:

    Trattamento antibiotico Nella forma grave della malattia, sono prescritti i seguenti tipi di farmaci:

  • Levomicetina (usata esternamente, sotto forma di unguento).
  • Tetraciclina (usata in compresse e unguenti).
  • Ampicillina.
  • Amoxicillina.
  • Cefazolin e altri.
  • Uso di pomate tiranti:

    • Pomata Vishnevsky;
    • levomekol;
    • Ichthyol unguento, ecc.

    L'unguento viene applicato all'area interessata come segue:

    • l'area intorno alla zona infiammata viene trattata con un antisettico;
    • una piccola quantità viene applicata su un tampone di cotone o garza e applicata al punto dolente;
    • fissare con una benda o un nastro adesivo. Comprimi le modifiche più volte al giorno.
  • Bagni di conifere (in presenza di foruncoli sul corpo). Per fare questo, è sufficiente sciogliere alcune gocce di aghi di abete rosso nell'acqua calda.
  • Trattamento di rimedi popolari. Nella fase iniziale della formazione dell'ascesso si aiuteranno ricette popolari semplici e comprovate:

      Trattamento con succo di foglie di aloe.

    Per questo è necessario tagliare un foglio di una pianta adulta in due parti. Attaccare il lato del taglio al sito di infiammazione e fissare con nastro adesivo. Foglio cambia due volte al giorno. Trattamento all'aglio

    Spicchio d'aglio strofinato su una grattugia, applicato all'ascesso e fissato con nastro adesivo. Utilizzare fino a quando l'ebollizione è rotta.

  • Eliminazione delle malattie infettive sottotraccia, che hanno causato il verificarsi dell'ebollizione.
  • Rafforzare l'immunità (in particolare, con l'aiuto di una corretta alimentazione: più frutta e verdura fresca, prodotti caseari).
  • Ricezione di complessi multivitaminici.
  • Abbiamo esaminato in dettaglio la domanda sul perché i chiriani saltano fuori. Molti fattori possono causare l'improvvisa comparsa di un'ebollizione, che va dall'ipotermia banale ai disturbi ormonali nel corpo. Qualunque sia la ragione, è importante iniziare il trattamento giusto in tempo, eliminando la possibile malattia precedente e rafforzando il sistema immunitario.

    Se una formazione purulenta produce dolore insopportabile e non si verifica l'apertura dell'ascesso, è urgente consultare un dermatologo per evitare conseguenze pericolose in futuro.

    Quali sono le cause e i metodi di trattamento dei foruncoli sul corpo?

    Far bollire (o in comune bollore) è una comune malattia della pelle pustolosa. L'infezione è causata da Staphylococcus aureus, che penetra nel follicolo pilifero e provoca lo sviluppo di un processo infiammatorio purulento-necrotico. L'infiammazione acuta cattura non solo il follicolo pilifero, ma anche i tessuti circostanti ed è accompagnata da una grave sindrome da dolore. La dimensione di una tale educazione, piena di pus, può raggiungere le dimensioni di una noce e rappresentare una certa minaccia per la salute umana. Quali sono le cause di foruncoli sul corpo, come affrontare l'infiammazione purulenta e quali misure adottare per evitare il ripetersi della malattia? Le risposte a queste domande possono essere trovate nel nostro articolo.

    Come si formano le bolle sul corpo - le ragioni principali?

    Il processo infiammatorio nell'epidermide si sviluppa a seguito dell'ingresso di batteri patogeni, lo staphylococcus spesso dorato o bianco. Ciry appare sulle aree della pelle dove ci sono i peli, perché i follicoli piliferi sono necessari per lo sviluppo del processo purulento. I batteri piogeni, entrando nel follicolo pilifero, trovano il mezzo nutritivo necessario per la loro riproduzione. La rapida crescita di microrganismi nel follicolo ostruito contribuisce allo sviluppo del processo infiammatorio e alla formazione di masse purulento-necrotiche.

    Le bolle possono formarsi ovunque sul corpo dove sono presenti i peli. Molto spesso, tali formazioni sono localizzate su schiena, collo, viso, ascelle, glutei. Il Chiri può causare gravi complicazioni se non si inizia un trattamento tempestivo o si tenta di aprire un'ulcera da soli.

    Nei casi avanzati è necessario ricorrere alla chirurgia in ospedale. Per raggiungere il completo recupero e prevenire il successivo insorgere di foruncolosi, è necessario conoscere le cause che contribuiscono al verificarsi di questa condizione.

    Perché le bolle compaiono sul corpo?

    La causa principale dei foruncoli è l'indebolimento del sistema immunitario. Molti fattori possono provocare una tale condizione, sia endogena (interna) che esogena (esterna).

    Fattori endogeni:

    • disordini metabolici;
    • malattie infiammatorie croniche;
    • nutrizione squilibrata, avitaminosi;
    • diabete, obesità;
    • disfunzione dell'apparato digerente, endocrino, nervoso;
    • cattive abitudini (fumo, alcol);
    • malattie del sistema ematopoietico (anemia);
    • esaurimento fisico e nervoso;
    • prendendo alcuni farmaci;
    • fattore di stress, depressione.

    Fattori esogeni:

    • ipotermia o surriscaldamento del corpo;
    • lesioni meccaniche della pelle, che sono il "cancello d'ingresso" per le infezioni;
    • costante attrito della pelle sui vestiti nel collo, nella parte bassa della schiena, nelle ascelle, che contribuisce alla penetrazione dello stafilococco;
    • graffi della pelle causati da prurito in malattie come dermatite atopica, eczema, scabbia;
    • rischi domestici e professionali che contribuiscono alla comparsa di elementi infiammatori sulla pelle;
    • violazione dell'igiene personale;
    • aumento della sudorazione e rottura delle ghiandole sebacee.

    Tutti questi fattori contribuiscono allo sviluppo e alla riproduzione di batteri patogeni che penetrano nel corpo, causando un processo infiammatorio. L'immunità indebolita non è in grado di combattere lo stafilococco e i foruncoli con contenuti purulenti che iniziano a formarsi sulla pelle.

    sintomi

    Nel loro sviluppo, bolle sul corpo attraversano diverse fasi principali:

    1. l'emergenza e lo sviluppo di infiltrazioni;
    2. suppurazione e necrosi dei tessuti;
    3. guarigione e restauro della pelle.

    Nella fase di infiltrazione compaiono i seguenti segni. L'area della pelle diventa rossa, si forma un gonfiore intorno al follicolo pilifero, si sviluppa una sensazione di bruciore e una sensazione di formicolio, si forma un ispessimento doloroso che aumenta rapidamente di dimensioni. Il sito di infiammazione diventa gradualmente confini ben definiti e forma conica. Lo stadio di infiltrazione richiede in media 3-4 giorni.

    Nella fase di suppurazione, le sensazioni dolorose si intensificano e sono accompagnate da una pulsazione, la pelle sulla zona infiammata è secca e calda sulla pelle. In questa fase, la persona avverte il deterioramento della salute, compaiono sintomi di intossicazione: debolezza, febbre, febbre. Una testa purulenta comincia a formarsi nel centro dell'infiammazione, passando sopra la superficie della pelle.

    L'infiammazione purulenta copre il follicolo pilifero, la ghiandola sudoripare e il tessuto connettivo circostante. Allo stesso tempo, si formano delle masse necrotiche nella sacca dei capelli grassi e nei tessuti circostanti vi è un'espansione dei piccoli vasi sanguigni e un aumento dell'edema.

    In futuro, nella lesione c'è una completa distruzione delle fibre di collagene ed elastina. Alla periferia del fuoco necrotico si forma uno spesso strato di fibre collagenizzate, una specie di anello protettivo che impedisce la diffusione dell'infezione. Dopo un po ', l'ebollizione finalmente matura e si rompe, con il rilascio di pus e masse necrotiche.

    Il processo di guarigione inizia dopo che il gambo necrotico esce e la ferita è completamente pulita. Dopo aver aperto l'ebollizione e lasciato il suo contenuto all'esterno, si osserva la scomparsa delle sensazioni dolorose, il gonfiore diminuisce gradualmente e l'infiammazione si attenua. Nella ferita lasciata al posto dell'ascesso, inizia la proliferazione del tessuto connettivo e la formazione della cicatrice.

    I foruncoli possono formarsi ovunque sul corpo, ma i più pericolosi sono quelli situati sul viso, sul triangolo naso-labiale o sul collo.

    In queste zone si trovano il plesso sanguigno e linfatico, attraverso il quale l'infezione può facilmente diffondersi ad altri organi, entrare nel cervello o causare intossicazione del sangue e altre gravi complicazioni potenzialmente letali. Puoi vedere tutte le fasi dello sviluppo del processo purulento nella foto di bolle sul corpo, che vengono presentate su siti dedicati alle malattie dermatologiche.

    I medici avvertono che le bolle non dovrebbero mai essere schiacciate, non importa dove siano, in questo modo si può solo complicare la situazione e provocare un'ulteriore diffusione dell'infezione.

    Con la comparsa di chirya su qualsiasi parte del corpo (sul viso, nell'asilinea e se la regione inguinale, schiena, spalle, collo), è necessario consultare uno specialista che selezionerà i farmaci necessari e consiglierà come trattare i foruncoli sul corpo. Per scegliere il regime di trattamento ottimale, è necessario fare una diagnosi corretta e differenziare la foruncolosi da altre malattie con sintomi simili.

    Metodi diagnostici

    Stabilire la diagnosi corretta per la foruncolosi di solito non causa difficoltà. In alcuni casi, la diagnosi deve essere chiarita al fine di differenziare la foruncolosi da alcune malattie con manifestazioni simili (trichophytosis, antrace, eritema nodoso). I metodi diagnostici di laboratorio includono:

    • Emocromo completo (rivela un aumento di ESR);
    • Il metodo culturale consente di determinare il tipo di agente patogeno e di confermare o escludere la presenza di infezione da stafilococco.

    Con più bolle e frequenti recidive della malattia, si consiglia di fare un test per lo zucchero, che aiuterà a identificare una causa della malattia come il diabete.

    Come trattare le bolle sul corpo?

    Il trattamento di bolle sul corpo dipenderà dallo stadio del processo infiammatorio, dal numero di elementi purulenti e dalla loro localizzazione. Il compito del trattamento farmacologico nella fase di infiltrazione e suppurazione è di accelerare la maturazione dell'ebollizione, estraendo le masse necrotiche dopo l'apertura e impedendo un'ulteriore diffusione del processo e l'infezione dei tessuti circostanti. Nel corso del trattamento vengono utilizzati agenti esterni (pomate da bolle con effetto tirante), antisettici, in caso di complicanze vengono prescritti farmaci antibatterici.

    Mentre l'ascesso si forma ed è allo stadio di infiltrazione, si raccomanda di trattare la pelle con soluzioni antisettiche (perossido di idrogeno, clorexidina, alcool salicilico, soluzione di acido borico). Il trattamento con antisettici deve essere continuato fino a quando l'ebollizione è completamente matura. Questo processo può richiedere parecchio tempo, quindi, per accelerarlo, vengono utilizzati unguenti con un effetto di trazione.

    Pomata Vishnevsky

    Ha un effetto irritante locale, accelera i processi metabolici nella pelle e aumenta il flusso di sangue al sito di lesione. Di conseguenza, l'ebollizione matura molto più rapidamente e presto si apre con la liberazione di contenuti purulenti. Dopo l'apertura, l'unguento viene utilizzato per diversi giorni, consente di estrarre i resti di masse necrotiche dalla ferita, eliminare l'edema e accelerare la guarigione.

    Si consiglia l'applicazione di un unguento depurativo sotto una benda. Per fare questo, un batuffolo di cotone o una garza sono impregnati con la preparazione e applicati all'ebollizione. Una benda sulla parte superiore è fissata con nastro adesivo e lasciata per 8-10 ore o durante la notte. Dopo averlo rimosso, pulire la pelle con una soluzione antisettica. Se l'ascesso non viene aperto, la procedura viene ripetuta, imponendo una nuova benda con unguento.

    Ichthyol unguento

    Questo agente esterno ha un potente effetto battericida, analgesico e anti-infiammatorio. Ma a differenza dell'unguento di Vishnevsky, la droga non accelera il processo di invecchiamento dell'ebollizione. Pertanto, dovrebbe essere usato se la testa purulenta è già completamente formata in ebollizione. L'unguento viene utilizzato secondo lo stesso schema del farmaco Vishnevsky, cioè viene applicato sotto una benda per diverse ore o durante la notte. Dopo l'apertura del bollore, l'unguento di ittiolo preleva rapidamente il pus, promuove la completa pulizia e disinfezione della ferita, elimina i residui del processo infiammatorio e promuove la rigenerazione e la guarigione dei tessuti.

    Gli unguenti di cui sopra hanno un significativo inconveniente: un odore specifico acuto, che molti pazienti difficilmente possono tollerare. Ma questo deve essere tollerato al fine di alleviare la condizione e accelerare la ripresa. Ma i benefici di questi farmaci sono molto maggiori. Costano pochissimo, vengono venduti in qualsiasi farmacia senza prescrizione medica, sono sicuri e privi di effetti collaterali e possono essere usati per trattare bambini e donne incinte. Solo in casi eccezionali, l'uso di tali farmaci può causare reazioni allergiche.

    analgesici

    Per alleviare il dolore vengono usati analgesici o viene applicato un blocco di novocain, perforando il foruncolo intorno alla periferia. Dopo aver aperto l'ascesso, la ferita deve essere risciacquata con perossido di idrogeno e deve essere applicata una benda ipertonica applicata su un pomata superiore o di ittiolo.

    La medicazione ipertensiva consiste in diversi strati di benda, imbevuti di una soluzione di cloruro di sodio. L'imposizione di una tale fasciatura ha un effetto antisettico e consente di pulire la ferita dai resti di pus e tessuti morti.

    Antibiotici da foruncoli sul corpo

    Al fine di eliminare completamente l'aggiunta di infezione, è possibile applicare un unguento antibatterico raccomandato dal medico. Levomekol, Baktroban, syntomycin, tetramicina o oflokainic unguento sono adatti per questi scopi. Questi farmaci distruggono efficacemente la microflora patogena, hanno un effetto battericida e disinfettante, eliminano rapidamente l'infiammazione, il gonfiore, l'anestesia, accelerano la guarigione e il ripristino della pelle danneggiata.

    Unguenti antibatterici applicati direttamente sulla pelle aperta o sotto la benda, quasi non vengono assorbiti, il che impedisce la penetrazione di sostanze attive nel sangue e lo sviluppo di effetti collaterali sistemici. Tuttavia, non dobbiamo dimenticare che i farmaci con un componente antibatterico non possono essere utilizzati per un lungo periodo, perché minaccia lo sviluppo di effetti collaterali indesiderati. La durata dell'uso di tali fondi è determinata dal medico curante.

    Gli antibiotici per i foruncoli sul corpo in compresse sono utilizzati in processi infiammatori gravi, bolle multiple o nei casi in cui l'ebollizione si trova pericolosamente vicino alle arterie e al cervello (nell'area del triangolo naso-labiale, sul viso, sul collo, nel padiglione auricolare). In questi casi, il medico prescrive agenti antibatterici per la somministrazione orale.

    Per sopprimere il processo infettivo, vengono utilizzati antibiotici dal gruppo di macrolidi, penicilline o cefalosporine (azitromicina, dicloxacillina, ampicillina, cefalexina). Lo specialista seleziona il farmaco in base al tipo di microflora patogena. Tali fondi fermano rapidamente il processo infiammatorio, prevengono la diffusione dell'infezione e riducono il rischio di complicanze. Gli agenti antibatterici prescritti dovrebbero essere uno specialista, il paziente deve attenersi rigorosamente al dosaggio raccomandato e alla durata della somministrazione, poiché molti farmaci hanno un effetto tossico sul fegato e sui reni.

    Trattamento chirurgico

    È usato nei casi in cui si sviluppano gravi complicanze (ascesso di foruncolosi, cellulite, foruncoli). Durante l'operazione, il chirurgo, in anestesia locale, esegue un'incisione attraverso la quale vengono rimossi i contenuti purulenti. Successivamente, la cavità viene lavata accuratamente con una soluzione antisettica.

    Il trattamento completo delle bolle completa i metodi della fisioterapia. Per fare ciò, utilizzare il metodo UHF o l'irradiazione ultravioletta UV Solux. È vietato utilizzare impacchi caldi o compresse riscaldanti per accelerare la maturazione dell'ebollizione, poiché questi metodi possono contribuire alla diffusione dell'infezione.

    Inoltre, è assolutamente controindicato per spremere le bolle. Questo può portare a infezioni estese e allo sviluppo di condizioni potenzialmente letali (sepsi).

    Rimedi popolari per il trattamento delle bolle

    Oltre ai farmaci, dopo aver consultato il medico, è possibile utilizzare rimedi popolari per il trattamento dell'acne, bolle sul corpo. Ecco alcune ricette popolari popolari che contribuiscono alla rapida maturazione e apertura del punto di ebollizione:

    • Cipolle al forno Le cipolle sbucciate devono essere tagliate a metà, messe in un foglio e cotte nel forno. Cuocere la verdura leggermente fredda e fare un impacco. Per fare questo, mezza cipolla viene applicata al punto dolente, coperta con uno strato di cotone e pellicola alimentare e viene applicato un bendaggio stretto, lasciandolo per una notte. Di mattina, l'ebollizione viene solitamente aperta, con la liberazione di contenuti purulenti.
    • Olio di canfora L'ebollizione sul viso può essere trattata con olio di canfora. La canfora ha potenti proprietà battericide e distrugge bene lo stafilococco, che è il principale agente causale dell'infezione. Si consiglia di lubrificare l'ebollizione più volte al giorno, di conseguenza l'infiammazione diminuirà, il dolore scomparirà e il processo di guarigione accelererà.
    • Aloe. Questa pianta ha un potente effetto battericida e curativo, aiuta a tirare fuori il pus e ad accelerare il recupero. Si consiglia di fare un impacco con aloe durante la notte. Per fare questo, taglia la foglia di una pianta, tagliala longitudinalmente e attaccala ad ebollizione con un taglio fresco. Completare con una benda di garza e fissare con nastro adesivo. Al mattino, l'ebollizione si apre e ne escono contenuti purulenti, dopodiché la ferita viene trattata con soluzioni antisettiche e unguenti curativi, fino a quando la pelle non viene completamente ripristinata.
    • Unguento al propoli Questa ricetta può essere usata per trattare le bolle sul viso. Per preparare l'unguento avrete bisogno dei seguenti ingredienti: 1 parte di propoli e olio di ricino, 2 parti di colofonia e 4 parti di cera d'api. Tutti gli ingredienti sono combinati, riscaldati per 10 minuti a bagnomaria, versare delicatamente 1 cucchiaio di trementina e far bollire per altri 30-40 minuti. La miscela viene rimossa dal calore, raffreddata leggermente, applicata in una forma calda su una benda sterile e applicata a ebollizione per 20 minuti. Se c'è una forte sensazione di bruciore, la benda viene immediatamente rimossa. La procedura viene ripetuta fino a quando l'ebollizione si rompe e il suo contenuto non viene fuori.
    • Dopo aver consultato un medico, è possibile utilizzare il riflettore Minin o una lampada a riflettore, che sono fonti di calore secco, per accelerare la maturazione dell'ebollizione. È possibile applicare al sale della lesione, riscaldato in una piastra e avvolto in un tovagliolo di carta.

    Tutti questi strumenti danno un buon effetto e possono essere utilizzati a casa oltre al trattamento principale. Ma nell'attuazione delle procedure, va ricordato che le bolle sono pericolose e possono provocare complicazioni pericolose, specialmente quelle che sono sul viso. Pertanto, prima di utilizzare ricette popolari, assicurarsi di consultare uno specialista.

    Perché compaiono le bolle: cause sul corpo

    Ogni giorno prestiamo attenzione al nostro aspetto - ci laviamo accuratamente il viso al mattino, usiamo varie creme, perché la pelle bella e ben curata sembra esteticamente gradevole.

    Ma non tutto dipende dalla nostra cura della pelle, ci sono casi in cui l'acne piuttosto brutto o bolle si formano sulla pelle, chiamata bolle nella gente.

    Riassunto dell'articolo

    Cosa bolle?

    Un punto di ebollizione, o come viene chiamato in medicina, bolle, è una malattia della pelle purulenta causata da un'infezione batterica. In caso di ebollizione, si verifica un'infiammazione piuttosto dolorosa dei follicoli piliferi e della pelle, esternamente caratterizzata da arrossamento e compattazione del centro dell'ebollizione.

    La malattia di Chirya di solito passa attraverso tre fasi:

    Il primo stadio è caratterizzato da arrossamento della zona dolente della pelle, così come la formazione di un cosiddetto "nodo" nel centro del chirya. Questo stadio dura da due a tre giorni e mentre il chirya "matura", il dolore aumenta e i confini della lesione si espandono.

    Dopo un paio di giorni, inizia la fase successiva, in cui un punto di ebollizione già maturo con un gambo purulento che si è formato all'interno si intensifica con le sensazioni coniche e dolorose, specialmente quando si sposta l'area interessata. Fino a quando non si apre un ascesso e una massa purulenta con sangue esce, la temperatura può aumentare in modo significativo e anche la manifestazione di sintomi di avvelenamento è possibile.

    Nell'ultimo stadio della formazione di chirya scompaiono il gonfiore e il rossore dalla zona affetta e diminuisce anche il dolore. La temperatura si normalizza gradualmente e si verifica il processo di cicatrizzazione del sito colpito dall'ebollizione. Una settimana dopo la formazione della cicatrice, vi è una completa guarigione del punto dolente sulla pelle e, di conseguenza, il recupero.

    Cause di chirya sul corpo

    La causa sottostante di foruncoli sul corpo è un'infezione batterica che penetra nella pelle e provoca infiammazione. In medicina, questa infezione è chiamata stafilococco, che ha due varietà: bianca e dorata.

    La complicazione nel corso di questa malattia infettiva è l'insorgenza di chirya sul corpo. L'aspetto dell'infezione può anche essere associato all'immunità umana. Se una persona viene nutrita male o in modo improprio, conduce a uno stile di vita insalubre o ha malattie croniche associate a bassa immunità, quindi è praticamente indifeso contro questa infezione.

    I medici identificano anche una serie di fattori che favoriscono questa infezione:

    • Ipotermia del corpo;
    • lo stress;
    • Trasferirsi in un'altra zona climatica;
    • Ignorare le regole generali di igiene;
    • Uso di alcuni potenti farmaci.

    Per riferimento! A rischio, ci sono anche persone che hanno malattie croniche come il diabete e le persone le cui attività sono associate a uno sforzo fisico pesante e, di conseguenza, lavoro eccessivo.

    Dove appare?

    Molto spesso, le bolle compaiono sul collo, nelle cavità ascellari e inguinali, sul petto e sulle natiche. Ci sono anche bolle sulla parte posteriore della testa, dello stomaco, delle gambe, ma forse le più dolorose appaiono nel padiglione auricolare, sul labbro e persino sull'occhio.

    L'ebollizione sul labbro e sul viso è generalmente la più pericolosa, in quanto può causare seri problemi, come la trombosi delle reti linfatiche e la sepsi. Naturalmente, spremere tali bolle sul viso e su tutto il corpo in generale, non può essere assolutamente possibile, perché qualsiasi intervento del genere può persino portare alla morte.

    In caso di ebollizione, soprattutto sul viso, è necessario consultare un medico, che non solo in un ambiente sterile aprirà l'ebollizione, ma prescriverà anche il trattamento corretto.

    È interessante notare che l'ebollizione negli occhi ha la gente anche un nome separato - l'orzo. Si verifica nella palpebra superiore e il suo aspetto, di regola, è associato a forte prurito e dolore. Tali bolle si verificano a causa della non osservanza delle elementari regole igieniche: in nessun caso non possono salire negli occhi o pettinarli con mani sporche.

    Abbastanza spesso, le bolle si verificano sui glutei, soprattutto negli uomini, a causa di capelli più abbondanti rispetto alle donne. L'ebollizione del prete non solo è estremamente dolorosa, ma di solito ha anche una lesione più ampia, ed è visivamente impercettibile, ma diffusa su strati più profondi di tessuti molli. La complicazione del chirya in questo posto è complicata dal fatto che quando si cammina, così come nel tentativo di sedersi o sdraiarsi, ci sono forti dolori.

    È importante! Dopo che si è aperta una tale bollitura, di solito c'è una ferita molto profonda che deve essere trattata con un unguento antibatterico. Inoltre. Con la comparsa di questo tipo di ebollizione, il paziente dovrà sottoporsi a un corso di fisioterapia e trattamento con i farmaci prescritti dal medico.

    Prevenire la comparsa di bolle

    Il problema dei foruncoli sul corpo è piuttosto delicato, e il loro verificarsi e, di conseguenza, il trattamento non è una procedura particolarmente piacevole. Pertanto, chiunque si preoccupi per la loro salute dovrebbe pensare a come evitare questa malattia.

    La regola più importante nella lotta contro questo problema è di mantenere il tuo corpo in buone condizioni, e hai bisogno di molto per farlo:

    • Seguire le regole di igiene;
    • Indossare solo vestiti puliti;
    • Monitora la tua immunità;
    • Mangia bene;
    • Almeno una volta all'anno controllato con un medico per la manifestazione di varie malattie, comprese quelle croniche.

    Altri materiali sull'argomento:

    Siamo molto lieti che voi, cari lettori, stiate sempre più comparendo sulle pagine del nostro blog. Soprattutto per voi, c'è una squadra di nutrizionisti professionisti, omeopati e guaritori popolari.

    Se leggi il materiale ed è stato utile per te, condividilo nei social network. Ti saremo molto grati!

    Bolle: cause e opzioni di trattamento

    Ognuno di noi sa com'è l'ebollizione (è un punto d'ebollizione), ma non tutti sanno come si sviluppa il processo e quanto è pericoloso per la salute. Bollire - un processo infiammatorio acuto, localizzato sulla pelle del viso o del corpo.

    Foto 1 - Bollire - un processo infiammatorio acuto

    Un ascesso è accompagnato dall'abbondante formazione di masse purulente, con il loro successivo scarico verso l'esterno a rottura del tegumento superiore dell'epidermide. È importante sapere come inizia la malattia, al fine di prendere misure in tempo per una pronta guarigione e prevenire conseguenze spiacevoli.

    Foto 2 - Un sacco di pus si forma in ebollizione

    Cosa bolle? Questo è un ascesso purulento, i cui segni si possono vedere già nella fase iniziale della malattia. Foto 3 - È importante iniziare subito il trattamento.

    Molto spesso il paziente nota:

    • piccolo gonfiore; Foto 4 - Gonfiore
    • arrossamento della pelle nella zona interessata; Foto 5 - Rossore
    • prurito causato dallo stiramento del tessuto e, direttamente, dall'infiammazione stessa; Foto 6 - Prurito
    • il punto di ebollizione fa male quando viene toccato; Foto 7 - Dolore
    • febbre (si verifica raramente). Foto 8 - Aumento della temperatura corporea

    Sapendo come si forma l'ebollizione e sta maturando, si può immediatamente sospettare che qualcosa è sbagliato e iniziare il trattamento con l'uso di farmaci. Foto 9 - L'ebollizione può essere trattata con farmaci.

    Molte persone sono preoccupate per le domande: l'ebollizione si trasmette attraverso il contatto tattile, indossa gli abiti del paziente, è contagiosa e il paziente è pericoloso per gli altri? La risposta alla domanda è trasmessa o meno, puoi rispondere inequivocabilmente - sì, l'ebollizione è contagiosa. Foto 10 - Furunkul contagioso

    L'agente eziologico della malattia è l'infezione da Staphylococcus aureus, che può essere a lungo sulla pelle o sui vestiti, così come su altri oggetti. Un pericolo particolare è l'ebollizione dopo una svolta, quando tutti i contenuti purulenti si riversano liberamente o escono dalla ferita. In questa fase, il paziente non può solo infettare gli altri, ma anche causare danni a se stesso, ignorando le regole di igiene personale.

    Foto 11 - Un furuncle è particolarmente pericoloso dopo una svolta.

    Quando un'infezione si diffonde ai tessuti vicini, può svilupparsi una malattia come la foruncolosi. Allo stesso tempo, il paziente ha costantemente nuovi focolai di infiammazione, e bolle sempre saltano fuori. Foto 12 - La foruncolosi - bolle costantemente in un paziente

    Sapendo se la foruncolosi viene trasmessa e come vengono trasmesse tali malattie, è possibile prevenirle senza cambiare vestiti e oggetti domestici, così come non tentare di spremere l'ebollizione da soli, anche se fa molto male e causa molti disagi. Foto 13 - Non scambiare oggetti per la casa in modo da non infettare gli altri

    Importante: i tentativi di spremere un bollore complicato possono portare a risultati indesiderati e pericolosi per la salute, uno dei quali è l'infezione del sangue.

    Bollire bollire: ragioni

    Al fine di eliminare una volta per tutte il problema della comparsa di bolle, è importante capire da che cosa appaiono, con quale frequenza e quando la malattia è particolarmente acuta. Forse le bolle compaiono ogni mese prima dell'inizio del ciclo o dopo aver mangiato determinati cibi, medicine, procedure cosmetiche e così via.

    Se è possibile determinare con accuratezza quali bolle derivano, il processo di eliminazione di un problema può essere considerato dimezzato. Foto 14 - Per eliminare le bolle, è necessario scoprire la causa

    Queste dolorose formazioni purulente possono apparire sia negli uomini che nelle donne. Tuttavia, le donne hanno maggiori probabilità di soffrire di foruncoli singoli che appaiono in diverse parti del corpo, che è collegato con le caratteristiche ormonali del loro corpo. Le cause di bollire varie. Foto 15 - Le donne hanno più bolle.

    Qui contano sia fattori esterni che interni:

    • cattiva ecologia; Foto 16 - Le bolle potrebbero apparire a causa della scarsa ecologia.
    • allergico a cosmetici o droghe; Foto 17 - Se le bolle saltano sul tuo viso, prova a cambiare il trucco.
    • immunità ridotta; Foto 18 - Bere vitamine e rafforzare l'immunità
    • cambiamenti ormonali; Foto 19 - Ormoni - la causa delle bolle
    • inosservanza dell'igiene personale, ecc. Foto 20 - Igiene

    Indipendentemente dalle ragioni per la formazione di chirya, il trattamento è necessario nella fase iniziale, contribuirà ad accelerare il processo di maturazione dell'ascesso e la successiva guarigione della ferita.

    Cosa causa le bolle

    Le cause delle bolle possono variare. Alcuni di loro riescono addirittura a fondersi in gruppi separati. Ad esempio, ci sono alcune malattie che provocano la frequente comparsa di ulcere sul corpo. Foto 22 - Alcune malattie possono causare bolle

    Si tratta di malattie che creano un ambiente favorevole per la riproduzione dei batteri, aumentano la produzione di secrezioni cutanee, riducono le difese dell'organismo, ecc. Le frequenti bolle possono agire come una delle manifestazioni di una malattia più grave. Foto 23 - Il motivo delle bolle aiuterà a chiarire il sondaggio

    Pertanto, a volte è necessario cercare il motivo per cui i chirya appaiono con il coinvolgimento di specialisti esterni: gastroenterologi, immunologi, endocrinologi, specialisti di malattie infettive, ecc.

    Ragioni frequenti perché bolle sulla pelle:

    • rottura del fegato; Foto 24 - Scarsa funzionalità epatica
    • intossicazione generale del corpo; Foto 25 - Intossicazione del corpo
    • dieta scorretta - un eccesso di grassi, fritti e saturi di alimenti a base di carboidrati; Foto 26 - Nutrizione scorretta
    • disturbi di stomaco; Foto 27 - Malattie dell'apparato digerente
    • dysbacteriosis, problemi con il lavoro dell'intestino; Foto 28 - Dysbacteriosis
    • disturbi ormonali; Foto 29 - Ormoni
    • reazioni allergiche e malattie autoimmuni; Foto 30 - Allergia
    • problemi con il pancreas - spesso l'acne sulla pelle appare con il diabete. Foto 31 - Diabete

    Inoltre, chiedendo cosa fa esplodere le ulcere, è necessario riconsiderare l'arsenale di prodotti per l'igiene e cosmetici - forse si è verificata una reazione allergica. Alcuni tipi di cosmetici non solo non sono adatti per il tipo di pelle, ma possono anche ostruire i pori, interrompendo la naturale secrezione del segreto. Foto 32 - L'ebollizione può essere causata da un trucco scadente.

    La sostanza viene riscaldata intorno al follicolo pilifero, i batteri attivamente proliferano in essa o si verifica un'infezione esterna. In questo caso, non è necessario spiegare perché c'è un ascesso. Foto 33 - I batteri si accumulano intorno al follicolo pilifero e compare un ascesso

    Se, anche dopo un trattamento di successo, ricompaiono le bolle, è necessario consultare un medico per la nomina di un trattamento topico o un esame dettagliato. La pelle come cartina del tornasole riflette le condizioni del corpo nel suo insieme. Foto 34 - La pelle riflette lo stato del corpo nel suo complesso.

    Il medico può programmare una visita a un endocrinologo o un gastroenterologo, fare degli esami per gli ormoni, ecc. Lo specialista sarà in grado di determinare perché si scopre che il paziente non riesce a liberarsi del problema per molto tempo e le bolle apparentemente guarite spesso riappaiono. Foto 35 - Il medico può consigliare di controllare il tratto gastrointestinale

    Avendo capito perché vylazyat chiryas, sarà possibile risolvere il problema una volta per tutte ricorrendo a trattamenti medici o fisioterapici.

    Come sbarazzarsi di bolle?

    Al fine di eliminare una volta per tutte il problema delle bolle, è necessario comprendere la causa del loro verificarsi. Se questi sono problemi con l'intestino, allora possono essere risolti relativamente facilmente oggi dopo aver subito un ciclo di trattamento con farmaci moderni, compresi quelli basati su batteri benefici. Foto 36 - L'ebollizione può essere dovuta a problemi intestinali.

    Per sempre sbarazzarsi di ebollizione causata da disturbi ormonali, avere successo dopo aver fatto riferimento ad un endocrinologo o ginecologo. Uno specialista dopo aver condotto un'indagine completa spiegherà come portare le bolle usando strumenti speciali. Foto 37 - Un'indagine completa aiuterà a determinare la causa dell'ebollizione

    Potrebbe essere necessario un trattamento correttivo con farmaci ormonali. Uno specialista esperto non solo ti dirà come rimuovere i focolai di infiammazione esistenti, ma spiegherà anche cosa fare per prevenire il ripetersi della malattia.

    Forse durante l'esame a un dermatologo verrà diagnosticata la foruncolosi. Come affrontare la malattia in questo caso e cosa fare, come accelerare il processo di recupero e quali farmaci prescrivere - decidere solo il medico dopo un esame dettagliato. Foto 39 - Bollire a portata di mano

    Se si decide di adottare misure indipendenti alla ricerca di una risposta alla domanda su come rimuovere rapidamente un'ebollizione noiosa, non sono escluse complicanze come la diffusione del processo infiammatorio e persino l'avvelenamento del sangue. Foto 40 - Bollire dietro l'orecchio

    Cosa fare per maturare più velocemente? Cosa aiuta a curare l'ebollizione immatura? Se trovi un caratteristico gonfiore e arrossamento sulla pelle, in nessun caso è impossibile spingere l'ascesso, soprattutto se non è maturato. Rende un po 'più a lungo. Foto 41 - Bollire nel naso

    Nessuno può dire con precisione quanto un ascesso specifico sta maturando, ma molte persone sanno come accelerare il processo di maturazione. Per far bollire più rapidamente puoi usare un unguento Ichthyol o un unguento Vishnevsky. Foto 42 - Bollire sul dito

    Il medico durante l'esame chiederà certamente quanti giorni bolle l'ebollizione e quali misure hai provato a prendere per curarlo. Se l'ebollizione non matura a lungo, uno specialista può prescrivere ulteriori fondi sotto forma di bagni o compresse con soda o farmaci. Foto 43 - Bollire nell'orecchio

    Importante: non esiste un'unica risposta alla domanda su quanto a lungo dura la bollitura. Molto dipende dalla profondità e dall'estensione dell'ascesso, dalle funzioni immunitarie del corpo, dal trattamento tempestivo e razionale e da altri fattori.

    Foto 44 - Le bolle difficili si aprono chirurgicamente

    L'ebollizione matura spesso deve essere aperta chirurgicamente per estrarre il contenuto purulento e il nucleo duro di ebollizione. Le conseguenze di tale intervento possono ricordare a se stesse per molto tempo. Foto 45 - È vietato aprire personalmente il furnukul

    Spesso c'è gonfiore e arrossamento, dolore nella zona della puntura e intorno ad esso, la formazione di ematomi, ecc. Se i sintomi non durano a lungo, o l'ebollizione salta costantemente nella stessa area del corpo. I medici considerano le varie cause di ciò che sta accadendo, inclusi gli psicosomatici. Foto 46 - Il dottore punterà l'ascesso con un oggetto appuntito e pulirà il pus

    Dopo l'operazione di perforare l'ascesso con l'estrazione del contenuto, il medico può stabilire uno scarico per il deflusso di residui di pus. Anche le medicazioni regolari sono obbligatorie, soprattutto se si tratta di una grossa ebollizione, con una vasta area di infiammazione. Foto 47 - Dopo l'intervento, il medico ti dirà cosa fare dopo.

    In questo caso, lo specialista discute in anticipo con il paziente una serie di domande relative alla cura delle ferite: cosa trattare, se è possibile bagnare, se è possibile riscaldarsi, se è possibile salire, ecc. Non è desiderabile riscaldare l'ebollizione. Foto 48 - Di norma, la ferita viene imbrattata con antibiotici.

    Ciò può causare la diffusione dell'infezione nei tessuti circostanti. La ferita può essere impregnata durante le procedure igieniche, ma il contatto con l'acqua deve essere evitato quando possibile. Il rischio di re-infezione e recidiva è alto.

    Attenzione! Non tentare di automedicare, rimuovere le bolle con metodi popolari, perforare o spremere un'ebollizione, ecc. Tutte le manipolazioni sull'apertura dell'ascesso vengono eseguite solo all'interno dell'istituto medico in condizioni sterili e utilizzando i mezzi necessari.

    Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

    Come trattare l'acne adolescente

    Il problema dell'acne adolescenziale è affrontato da molti giovani uomini e donne durante la pubertà, con un'età che va dai 12 ai 18 anni.I difetti della pelle portano molti problemi psicologici: minore autostima, causa lo sviluppo di complessi.


    Coltello radiochirurgico

    Il coltello radiochirurgico è un nuovo strumento del medico, che può essere giustamente definito uno strumento chirurgico del XXI secolo.Come si è scoperto recentemente, il raggio delle onde elettromagnetiche della gamma di radiofrequenze ha lo stesso effetto del raggio laser utilizzato per molti anni in chirurgia anziché in un bisturi.


    Acne ormonale nelle donne: trattamento

    Secondo la ricerca il 20% delle donne di età compresa tra 25-40 anni soffre di acne e nell'87% di essi rilevata una condizione di iperandrogenismo - un elevato livello di produzione o l'attività degli ormoni sessuali maschili.


    È vero che potrebbe esserci dell'acne dai dolci?

    Mentre sogna di avere un viso sano e bello, molte persone nel loro percorso di vita si chiedono: il consumo di cibi dolci influisce sull'acne? Infatti, nella maggior parte dei casi, la causa dell'acne è solo cibo malsano.