I trattamenti più efficaci per l'eritema

Eruzioni eritematose derivano da processi fisiologici e patologici e possono essere acute o croniche. Accompagnano vari disturbi nel corpo umano, quindi la loro analisi differenziale a volte è un compito difficile.

Il termine "eritema" è solitamente inteso a significare molte condizioni patologiche e normali della pelle e delle mucose causate dall'espansione dei capillari. I punti sono di dimensioni e forme diverse, singole e multiple, possono fondersi insieme, formando aree di una vasta area. Il colore varia dal rosa chiaro al rosso bluastro.

motivi

L'eritema della pelle e delle mucose si verifica principalmente nei giovani di entrambi i sessi con ereditarietà gravata. Secondo la ricerca, ciò è dovuto all'eccessiva radiazione ultravioletta, ma può verificarsi a causa dell'azione di diversi fattori simultaneamente.

L'eritema infettivo si manifesta con scarlattina, parvovirus, rosolia, morbillo e altre malattie simili. La forma non infettiva si manifesta in caso di patologie cutanee allergiche (dermatite atopica), dopo fisioterapia che utilizza corrente elettrica, a seguito di effetti chimici e scottature solari, termici (calore, freddo) e meccanici (attrito, pressione).

Tipi di eritema

A seconda dell'origine, l'eritema è classificato come infetto e non infettivo. Le prime sono malattie che si sviluppano a seguito dell'ingestione di virus, funghi patogeni e batteri. Ci sono poche tali infezioni, la malattia in questo caso inizia con una febbre alta e intossicazione. I tipi principali di tali eritemi non sono contagiosi e quindi non pericolosi per i parenti stretti del paziente. Non infettivi comprendono l'infrarosso, la radiografia, l'eritema idiopatico e sintomatico. Queste specie si verificano come reazione a un irritante esterno e sono più difficili da differenziare.

Trattamento della malattia

L'efficacia degli interventi dipende direttamente dal trattamento della patologia sottostante che ha causato la comparsa di un eritema.

Con un esteso danno alla pelle con una violazione delle condizioni generali del paziente, viene eseguita la terapia di disintossicazione, che consiste nella somministrazione endovenosa di soluzione salina. Saranno inoltre necessarie altre attività complesse:

  • Glucocorticosteroidi all'interno (Prednisolone).
  • Terapia antibiotica sistemica con penicilline semisintetiche (Amoxicillina, Ospamox) e macrolidi (Azitromicina, Macropen).
  • Farmaci desensibilizzanti orali (Claritin, Suprastin, Fenkrol).
  • Complessi vitaminici e induttori di interferone (Kagocel, Cycloferon). Questa misura aggiuntiva di impatto accelererà il recupero.
  • Igiene di focolai di infezione con soluzioni antisettiche, emulsioni o unguenti con antibiotici e corticosteroidi (trioxazina, dermazolina, triderma), medicazioni occlusive con idrocortisone e unguento a base di butadione.
  • Comprime con Dimexide sulle articolazioni infiammate, unguento con proteolitici sulle aree di necrosi cutanea (Iruksol, Protex), agenti anestetici locali (Menovazin).
  • Farmaci antinfiammatori non steroidei per eliminare gli effetti dell'infiammazione (ibuprofene, diclofenac).
  • Angioprotectors per migliorare le proprietà reologiche del sangue (Troxevasin, Detralex, Troxerutin).

Il trattamento dell'eritema cutaneo con metodi fisioterapici comprende l'irradiazione ultravioletta, la terapia laser e magnetica, la fonoforesi con un corticosteroide sulla zona interessata, l'emocorrectazione extracorporea e il VLOK.

Le forme lievi della malattia richiedono la nomina di un trattamento solo sintomatico. Angioprotettori, adattogeni, disaggregati, antistaminici e farmaci sono necessari per migliorare la reologia del sangue. È più difficile trattare l'eritema nelle donne in gravidanza, perché durante il periodo di gestazione, la maggior parte dei gruppi di farmaci è controindicata.

Inoltre, l'eritema di origine allergica richiede una dieta costante. È importante escludere dalla dieta prodotti fritti, speziati, in scatola e affumicati, nonché bevande contenenti alcol e caffeina. I pazienti con focolai di eritema, localizzati agli arti inferiori, devono rispettare il riposo a letto.

Per migliorare la circolazione del sangue mostra una serie speciale di esercizi. Per evitare l'esacerbazione della malattia, è necessario smettere di fumare e bere alcolici, evitare l'ipotermia e l'esposizione prolungata al sole, sollevamento pesi e carico eccessivo sulle gambe.

Metodi popolari

Estratti efficaci e decotti di erbe, così come il succo di piante fresche, sono riconosciuti come rimedi popolari efficaci per l'eritema. Sono utilizzati all'interno e utilizzati per uso esterno (comprime, asciugano).

  1. Si consiglia di prendere il succo di ortica in una nuova forma di un cucchiaio prima di ogni pasto.
  2. Un decotto da una miscela di piante medicinali è utile: erbe di melissa, foglie di mirtillo rosso, achillea, foglie di betulla, menta, immortelle. Dovrebbe prendere 1 cucchiaio di materie prime per 0,5 litri di acqua bollente. Prendere tre volte al giorno, 100 ml.
  3. Tè da bacche rosse di sorbo, rosa selvatica, sambuco nero o biancospino è utile da bere con eritema al mattino e alla sera 250 ml. Per prepararti, devi preparare una manciata di frutta in un thermos e insistere durante la notte.
  4. Come trattamento topico, si consiglia di fare pediluvi di 15 minuti in una soluzione rosa pallido di permanganato di potassio. Dopo che la procedura è finita, asciugare i piedi e trattare le aree malate della pelle con un unguento di ittiolo. Quindi le gambe devono essere avvolte con carta speciale e messe su collant o gambaletti. Si raccomanda la manipolazione prima di andare a letto.
  5. A casa, puoi preparare un unguento medico di arnica. Macinare 100 g di pianta secca. La polvere risultante viene combinata con grasso animale e riscalda la miscela a bagnomaria per 3 ore, mescolando di volta in volta. Quindi raffreddare lo strumento e conservarlo in frigorifero. È necessario tre volte al giorno per trattare con unguento la pelle irritata.

Di solito la prognosi per questa malattia è favorevole. Il trattamento tempestivo e corretto elimina immediatamente i sintomi dell'eritema.

Di tutte le forme infettive, la più pericolosa è essudativa. Il ritardo in questo caso minaccia di invalidità e persino di morte.

La forma migratoria infettiva è pericolosa per le donne incinte, poiché a volte porta a difetti dello sviluppo fetale.

eritema

L'eritema della pelle è una malattia infettiva, espressa in grave rossore, comparsa di eritema eritematoso, così come l'espansione dei capillari. Questa malattia è attribuita a un complesso di malattie che sono causate da diversi fattori, ma appaiono sulla pelle esattamente nello stesso modo. A questo proposito, un gruppo di malattie chiamato un termine - eritema. I bambini dai cinque ai dodici anni sono per lo più malati, ma anche gli adulti sono suscettibili alla malattia. Il periodo di incubazione è ritardato a due settimane. In tutti i casi, l'agente patogeno non è noto, ma si presume che l'infezione sia effettuata da goccioline trasportate dall'aria. I sintomi si manifestano nell'aspetto sulle guance di colore rosso, così come sui punti in rilievo sulla pelle, che si fondono l'uno con l'altro. A poco a poco, l'eruzione si diffonde lungo la pelle del tronco, così come lungo le superfici estensore delle estremità. In questo caso, l'eruzione si fonde in aree di contorni irregolari. Sono caratterizzati da una graduale scomparsa, lasciando un modello di marmo al suo posto dopo il sesto giorno. Le condizioni generali del paziente rimangono allo stesso livello.

Erythema causa

La malattia può verificarsi per vari motivi. In alcuni casi, la colpa è un numero di malattie infettive: scarlattina, tubercolosi, mal di gola, yersiniosi, linfogranuloma venerea, lebbra, istoplasmosi, coccidiosi. In altri casi, ci sono cause non infettive: colite ulcerosa non specifica, così come sarcoidosi polmonare. Spesso le cause dell'eritema dipendono direttamente dalle manifestazioni cliniche. Ad esempio, l'eritema allergico si verifica dopo l'assunzione di farmaci sulfanilamide (sulfalene, sulfadimetossina), nonché contraccettivi. L'eritema fisiologico può svilupparsi dopo un massaggio, così come alcune sostanze mediche e farmaci che agiscono esternamente. In rari casi, il rossore si verifica in modo riflessivo, dopo l'emergere di sentimenti come la rabbia, la vergogna. Ma eritema patologico può verificarsi sia dopo malattie infettive e radiazioni, ustioni termiche, chimiche della pelle, nonché manifestazioni allergiche. A volte l'eritema si presenta come una malattia indipendente.

Sintomi eritema

La malattia può manifestarsi in forma acuta e cronica. La forma acuta è caratterizzata da febbre, deterioramento generale, malessere. L'eritema cronico è caratterizzato da un decorso prolungato, dalla migrazione dell'eruzione e dalla comparsa di lesioni su nuove aree del corpo. Ogni specie ha i suoi sintomi, che saranno descritti di seguito. I tipi più comuni di eritema sono nodulari, a forma di anello, migratori, tossici, soleggiati, multiforme essudativo, infettivi.

I sintomi dell'eritema nodoso si manifestano nell'apparenza sulle gambe, sulle ginocchia, molto meno frequentemente nelle aree cervicali e nella faccia dei nodi rossi. Sono molto dolorosi alla palpazione e cambiano l'ombreggiatura con un colore viola o marrone-giallastro. La metà delle persone colpite soffre di infiammazione delle articolazioni. I sintomi dell'eritema nodoso nei bambini sono molto più gravi. Il processo si svolge da sei a sette settimane più tardi. I sintomi dell'eritema nodulare cronico scompaiono per un breve periodo, quindi ritornano, fondendosi in nodi che hanno dimensioni diverse (da un centimetro e mezzo a diversi decimetri).

I sintomi di eritema sono a forma di anello, si manifestano in desquamazione e prurito di punti rotondi, che poi si fondono in anelli. La luminosità degli anelli ha i bordi esterni. I punti acquistano le dimensioni da due a otto centimetri.

I sintomi dell'eritema migratorio sono caratterizzati dall'assenza di desquamazione e dalla capacità di scomparire solo dopo lunghi mesi.

I sintomi di eritema tossico sono caratterizzati dall'assenza di febbre nei neonati e dalla capacità di auto-scomparire le eruzioni.

I sintomi dell'eritema solare sono espressi nel desiderio di graffiare le aree bruciate e rosse della pelle, spesso vesciche, che si staccano poi.

I sintomi di eritema infettivi sono tra i più gravi: la temperatura corporea aumenta, le macchie si uniscono in grandi focolai, i brividi compaiono. I sintomi sono sempre aggravati da malattie infettive.

I sintomi di eritema multiforme essudativo si distinguono per la condizione più grave: alta temperatura corporea, sensazione di dolori e dolori in tutto il corpo, vesciche e un selvaggio desiderio di graffiare l'eruzione cutanea. Allo stesso tempo, la mucosa della bocca, della lingua e del cielo è coperta da ulcere. Malato ha dolore quando deglutisce, non può parlare.

Eritema migrante

La malattia è classificata come cronica. L'origine è probabilmente batterica o virale. A volte la causa dell'eczema migratorio non viene riconosciuta. È stabilito che l'agente eziologico dell'eczema migratorio è tollerato dagli acari ixodid. I sintomi della malattia possono verificarsi da una a tre settimane dopo il morso.

La migrazione dell'eritema, che si presenta come una piccola macchia rossa, può raggiungere rapidamente dai quindici ai venti centimetri. Il peeling per l'eritema migrante non è tipico. Dopo un lungo periodo, che dura per mesi, l'anello è in grado di scomparire.

La migrazione dell'eritema nei sintomi è simile alla malattia di Lyme, quindi al paziente viene prescritta un'analisi per identificare i microrganismi che provocano questa malattia.

L'eritema migrante viene trattato con successo con antibiotici. I dosaggi e i farmaci specifici sono prescritti dal medico curante e sono esaminati solo in dettaglio.

La prevenzione include misure di sicurezza durante le passeggiate nella foresta durante il periodo estivo, così come la necessità di indossare abiti che coprano strettamente la pelle.

foto di eritema migrante

Eritema tossico

Questo tipo di eritema compare nei bambini come un'eruzione sulla pelle nei primissimi giorni dopo la nascita.

L'eritema tossico nei bambini è caratterizzato da una grande varietà. Spesso la malattia si verifica nei neonati. Per eruzioni cutanee caratterizzate da un'improvvisa autoestinzione senza trattamento. Nessun sintomo, nessun bambino preoccupante. Si ritiene che l'eritema tossico sia un adattamento del corpo del bambino alle condizioni esterne.

L'eritema tossico dei neonati è caratteristico del venti-trenta per cento dei bambini nati in tempo. Il peso corporeo piccolo o grande del bambino non è la causa della malattia. L'opinione dei medici concorda sul fatto che l'eruzione cutanea è una reazione del corpo del bambino alle proteine ​​contenute nel latte materno. L'eritema tossico si verifica un giorno o due dopo la nascita. Il piccolo corpo del bambino è coperto da macchie rosse e compattate. Raramente le macchie sono coperte da piccole bolle con liquido sieroso. Luoghi di arrossamento nei bambini - le pieghe delle gambe e delle braccia, la testa sotto i capelli, sul petto, i glutei. Raramente le eruzioni coprono la pancia e il viso del neonato. Entro tre giorni, si formano nuovi punti sul corpo, e poi in due o tre giorni tutto scompare da solo. Con un'abbondanza di punti, il bambino diventa capriccioso, c'è la diarrea e l'ingrossamento dei linfonodi.

foto di eritema tossico

Eritema solare

Questa malattia è causata dalle radiazioni ultraviolette. L'eritema solare non rappresenta un pericolo, tuttavia è necessario evitare eccessive scottature solari.

L'eritema solare si verifica dopo l'esposizione aperta ai raggi, ma le prime ustioni possono comparire in seguito. In questo caso, non è consigliabile che il paziente appaia sotto il sole finché la pelle bruciata non è completamente separata. A volte, la pelle diventa rossa dopo una lunga permanenza al sole. Se, dopo aver preso il sole, una doccia calda provoca disagio, allora questi sono segni di eritema solare. I prossimi segni di eritema saranno il desiderio di graffiare i luoghi bruciati dal sole, così come la formazione di vesciche sulla pelle, che esplodono e sono accompagnate dal flusso di essudato. Dopo diversi giorni si verifica la desquamazione. Un particolare pericolo dovuto allo "spettro duro" sono i lettini abbronzanti, che causano un'ustione profonda. Questo spettro provoca il cancro della pelle quando si abusa della concia. Quando si verifica l'eritema solare, la passione per le scottature è controindicata.

Eritema infettivo

Questo tipo di malattia è acuta. La causa dell'eritema infettivo è la microflora patogena e la sua fonte rimane sconosciuta. Finora, nessun singolo microrganismo è stato identificato che causa questo disturbo. I sintomi della malattia sono caratterizzati da alta temperatura corporea, brividi severi, presenza di segni di auto-avvelenamento del corpo e formazione di grandi macchie sul corpo, che si collegano in grandi focolai. Ci sono suggerimenti che l'Erythema Erythema di Rosenberg, così come la forma di Chamer, sono causati da un'infezione virale. Inoltre, l'aspetto dell'eritema è accompagnato da alcune malattie infettive. Queste sono malattie come la pseudotubercolosi, la tubercolosi, i reumatismi, la malattia da graffio di gatto, la tularemia.

I singoli farmaci sono anche in grado di provocare gravi tipi di eritema infettivo. I farmaci più pericolosi sono sulfanilamide, con un effetto duraturo. L'eritema infettivo si presenta spesso come una piccola epidemia. Tuttavia, una persona malata non rappresenta una minaccia per le altre persone. I processi che si verificano nel corpo, con questo tipo di eritema completamente sconosciuto e non studiato.

foto di eritema infettivo sul viso di un bambino

Eritema nei bambini

L'eritema palmare e plantare nei bambini è congenito. I palmi delle mani e le piante dei bambini presentano arrossamenti diffusi o chiazzati. Il rossore è influenzato da influenze esterne: riscaldamento, raffreddamento, irritazione meccanica, nonché cambiamenti nella posizione degli arti. Le manifestazioni principali sono vasi sanguigni dilatati.

L'eritema nei bambini di tipo palmare-plantare preoccupa l'intero periodo dell'infanzia, ma è in grado di persistere in un adulto. Un tipo di malattia congenita è l'eritrosi palmare-plantare. La malattia è caratterizzata da una colorazione diffusa, costante e intensamente rosso-cremisi della pelle delle piante e dei palmi. In questo caso, la fossa palmare non è influenzata, e l'eritema stesso ha una frattura ai bordi dei piedi e delle mani, e non passa mai sulla superficie posteriore. Sono assenti sensazioni soggettive e iperidrosi. La malattia si verifica dopo la nascita del bambino e può continuare fino alla vecchiaia. Il trattamento raramente dà risultati. Dentro prescrivono vitamine E, A e creme esternamente.

Diagnosi di eritema Per una diagnosi accurata occorre contattare immediatamente gli esperti: un dermatologo, reumatologo e terapeuta. Se ci sono pazienti per la tubercolosi, è necessaria una consultazione di un medico, ei pazienti per la sarcoidosi hanno bisogno di un pneumologo. Alcuni tipi di eritema vengono diagnosticati dopo un'ispezione visiva. Gli esami del sangue sono necessari per escludere le infezioni. Approcci speciali sono importanti nel tumore e nelle malattie autoimmuni.

Trattamento eritema

Per l'efficacia del trattamento, è importante riorganizzare i focolai di tutte le co-infezioni. Questo include dermatiti, malattie catarrali, morbillo e scarlattina. La fisioterapia, il massaggio, l'esposizione al sole, il contatto con sostanze irritanti chimiche devono essere evitati.

Come trattare l'eritema?

Il trattamento della malattia include uno schema terapeutico che dipende dalla profondità della lesione cutanea e, ovviamente, dalle caratteristiche individuali del derma del paziente, dal tipo di eritema e dalla salute delle mucose e di altri organi.

L'eritema e il suo trattamento comprendono l'uso di antibiotici, farmaci corticosteroidi, angioprotettori, alcali di iodio, mezzi per rafforzare le pareti dei vasi sanguigni, adattogeni, emocatticanti periferici, agenti antipiastrinici.

Il trattamento topico comprende le applicazioni di Dimexidum e le medicazioni occlusive con pomate a base di butadion e corticosteroidi. Efficace nel trattamento del calore secco, assicurarsi di aderire al riposo a letto quando si localizzano focolai eritematosi sugli arti inferiori. È importante seguire una dieta che escluda cibi piccanti, salati, fritti, affumicati, caffè forte, cibo in scatola, tè, agrumi, cioccolato e alcol. Dovresti cercare di evitare fattori provocatori: ipotermia, sollevamento pesi, lividi, fumo, stasi prolungata e camminare.

L'eritema di qualsiasi tipo non ama l'autotrattamento, poiché i sintomi sono spesso molto simili con malattie dermatologiche e infettive.

L'eritema idiopatico viene trattato con antibiotici. Quando la malattia viene trascurata, i farmaci ormonali glucocorticoidi e gli steroidi anabolizzanti sono ampiamente utilizzati. In casi semplici vengono utilizzati farmaci desensibilizzanti e farmaci che rimuovono l'infiammazione. Queste medicine sono prescritte dal medico per una durata da cinque a sette giorni.

In caso di reazione allergico-tossica, è necessario pulire i tessuti di una sostanza velenosa. In questi casi, viene utilizzato il metodo di enterosorbimento, così come l'emoperfusione extracorporea e detossificante mediante preparazioni speciali calcolate dal medico individualmente, tenendo conto del peso del paziente. La durata del trattamento è di dieci a dodici giorni. Quindi prescrivi antistaminici e farmaci a base di calcio. Inoltre, viene utilizzato il trattamento dei siti infetti con soluzioni liquide. I seguenti unguenti sono efficaci nel trattamento dell'eritema: "Vishnevsky", "Solcoseryl", "Dermazin", "Iruksol". La mucosa orale viene trattata con permanganato di potassio o acido borico. L'intera concentrazione di fondi prescritti dal medico è puramente individuale.

Eritema, che cos'è? Trattamento, tipi: nodali, essudativi, migratori

Transizione rapida sulla pagina

Aree improvvise di arrossamento della pelle causano a una persona non solo disagio per il loro aspetto, ma anche una seria preoccupazione per la propria salute.

A volte l'arrossamento focale - eritema della pelle - è abbastanza innocuo e l'effetto degli stimoli esterni è provocato (ultravioletto, stress).

Tuttavia, spesso i cerotti eritematosi indicano la presenza nel corpo di un grave fallimento o la presenza di infezione. Il rossore della pelle, che passa o cronica, richiede cure mediche. La tattica del trattamento dell'eritema dipende dalla causa e dalla natura delle eruzioni cutanee.

Eritema: cos'è?

L'eritema è un arrossamento focale o diffuso della pelle. Questa reazione cutanea è dovuta all'espansione dei capillari. Un eccessivo afflusso di sangue dei vasi sanguigni più piccoli situati direttamente sotto la pelle porta alla comparsa di macchie rosse. Spesso, l'iperemia della pelle è accompagnata dalla formazione di infiltrati e vescicole sottocutanee, con conseguente pigmentazione e desquamazione della pelle.

L'eritema fisiologico può essere attivato da:

  • Situazione stressante: comparsa di macchie rosse sulle guance e sul corpo nelle persone emotive;
  • Fattori fisici - scottature solari, tempo ventoso / freddo, ustioni di ferro, ecc.;
  • Massaggio e fisioterapia - arrossamento diffuso della pelle dopo una sessione;
  • Danno meccanico: sfregamento della pelle, particolarmente delicato, contro gli indumenti;
  • Effetti vasodilatatori di farmaci - unguenti riscaldanti, acido nicotinico, farmaci antipertensivi.

Cause più gravi di eritema da eruzione:

  • Eredità appesantita - eritema congenito delle piante dei piedi e dei palmi;
  • Infezioni di tipo generale (più comunemente virali) - infezioni infantili, mononucleosi infettiva, tularemia, tubercolosi;
  • Patologia della pelle - varie dermatiti e infezioni della pelle (streptoderma, erisipela);
  • Malattie autoimmuni - reumatismo, colite ulcerosa, sarcoidosi;
  • Allergia - asma bronchiale, dermatite atopica, sensibilizzazione ai farmaci (sulfonamidi, FANS, contraccettivi orali, farmaci antiepilettici);
  • Esposizione ai raggi X - radiazioni da eritema;
  • Disturbi circolatori - vasculite, vene varicose, trombosi.

Eritema nei bambini - caratteristiche

Molto spesso, l'eritema patologico nei bambini è causato dall'esposizione ai virus. Insieme alla rosolia, al morbillo e alla scarlattina, si trova spesso un eritema Chimera, un'infezione causata dal parvovirus. L'eritema infettivo nei bambini, in particolare, la malattia di Chamera è contagiosa a chi gli sta intorno prima della prima eruzione cutanea, ma circa un terzo degli adulti deve parvovirus.

  • Un tipico tipo di bambino malato: "un sintomo di schiaffo" - guance rosse e pelle pallida intorno alla bocca, un'eruzione tremolante sul mento (a differenza della scarlattina).

I cerotti eritematosi possono diffondersi alle braccia e al busto. Inizialmente, le macchie rosse iniziano a svanire dal centro e scompaiono completamente per 2 settimane.

L'eritema tossico nei neonati è considerato un limite, non indica alcuna patologia e non richiede un trattamento speciale.

Si verifica in quasi la metà dei bambini nel primo dai primi giorni di vita. Sullo sfondo dell'iperemia appaiono bollicine gialle-grigie e un po 'di tensione della pelle. Localizzazione preferita - la regione delle articolazioni, la pelle delicata sulle superfici flessionali di braccia / gambe, glutei.

Non ci sono macchie sui palmi e sui piedi. Prurito e ansia sono possibili. Tuttavia, l'eruzione stessa scompare entro una settimana. In prematurità, l'eritema persiste fino a 3 settimane.

Non escludere la natura allergica dell'eritema. Tuttavia, con un arrossamento prolungato della pelle, dovrebbero essere esclusi periodicamente patch eritematosi, insufficienza autoimmune e patologia del sistema circolatorio.

Tipi e sintomi di eritema

L'immagine esterna dell'eritema è molto varia: dalle piccole macchie rosse, all'iperemia diffusa, alla formazione di bolle e croste. L'eritema si distingue per la ragione (tossica, termica, ecc.) E la natura dell'eruzione (nodulare, tortuosa, confinata).

I tipi più comunemente diagnosticati della malattia sono:

Eritema nodoso

Le cause dell'eritema nodoso sono varie: dalla tubercolosi e dalla mononucleosi, ai reumatismi, agli streptodermi e alle allergie ai farmaci. Tuttavia, in un terzo dei pazienti, la causa dell'eritema nodoso rimane poco chiara.

All'improvviso, ci sono focolai di rossore con nodi densi sotto la pelle, che si espandono perifericamente e raggiungono un diametro di 5-10 cm, la pelle è gonfia, ha un aspetto "vetroso".

Dolore costante, aggravato dalla palpazione. In 3-5 giorni, i nodi diventano più densi e la pelle sopra di loro acquista una tinta bluastra e verdastra.

Il più comune è l'eritema nodoso agli arti inferiori, i nodi sulle gambe e i piedi si trovano simmetricamente. Il paziente ha debolezza, febbre, dolore muscolare.

  • Dopo 2-3 settimane, i noduli si dissolvono gradualmente, si staccano e si forma la iperpigmentazione al loro posto.

Eritema Rosenberg

Malattie infettive, rilevate durante l'infanzia e la giovane età (fino a 25 anni). Eritema Rosenberg inizia con segni di intossicazione - febbre, artralgia e mialgia, mal di testa.

E solo pochi giorni dopo compaiono eruzioni cutanee. Le macchie rosse asimmetriche sono localizzate sulla superficie flessoria delle estremità, delle natiche e della mucosa orale.

Entro la fine della settimana dall'inizio dell'eruzione, le lesioni dell'iperemia sono coperte da squame lamellari.

Eritema essudativo (multimorfico)

Una delle forme più gravi di eritema. L'eritema polimorfico è caratterizzato da ipertermia fino a 40 ° C, forte mal di testa, grave dolore alle articolazioni.

Sullo sfondo dell'intossicazione, dopo 2 giorni, il corpo del paziente diventa coperto da un'eruzione abbondante: papule dense coesistono con vescicole (bolle) piene di liquido. Il paziente soffre di prurito e bruciore.

Le bolle si aprono con la formazione di erosioni dolorose. Allo stesso tempo, il paziente ha tutte le fasi dello sviluppo avventato: fuochi di compattazione, vesciche, piaghe, croste brunastre.

L'eritema essudativo multimorfico nella forma più grave è irto di morte ed è manifestato dalla sindrome di Stevenson-Johnson - l'eruzione cutanea diffusa agli organi genitali e alla regione perianale, la mucosa degli occhi e della bocca.

La sindrome di Lyell viene spesso diagnosticata - le bolle acquose crescono alla periferia e raggiungono dimensioni enormi, l'essudato diventa sieroso ed emorragico.

Eritema migrante

Il più delle volte si verifica nella malattia di Lyme - un'infezione trasmessa dalle zecche Ixodes. 1-3 settimane dopo l'infezione, nella sede del morso (spesso le gambe, meno spesso - il collo, la parte inferiore del corpo) si forma una macchia eritematosa sotto forma di un anello simile ad un occhio di bue.

L'eritema aumenta rapidamente e raggiunge i 30 cm di diametro. Il bordo cresce in larghezza da 2-3 mm a 3 cm. Punti patologici involuti dal centro: la cianosi al centro dell'anello è sostituita da pigmentazione debole, appare un piccolo peeling.

La malattia di Lyme è curata dalla terapia antibiotica, ma la mancanza di trattamento è irto di sviluppo di disabilità a causa di gravi danni al sistema nervoso, cuore, occhi e articolazioni.

Un quadro simile è dato dall'eritema di Afzelius-Lipschütz, anch'esso derivante dal morso di zecca infettato dal batterio di Borelia. Questa malattia è di natura cronica e nastri eritematosi si diffondono su viso, collo e petto.

Trattamento di eritema, farmaci

Le tattiche terapeutiche per l'eritema dipendono direttamente dalla malattia causale. Insieme al trattamento completo della malattia di base, viene effettuata la terapia sintomatica delle macchie eritematose:

Trattamento dell'eritema nodoso sulle gambe - antistaminici per eliminare il prurito e ridurre la sensibilizzazione del corpo (il miglior farmaco è Claritin, non causa sonnolenza), farmaci FANS (Diclofenac, Ibuprofen) sotto forma di unguenti e compresse per alleviare l'infiammazione e il dolore.

Un effetto positivo è dato dagli unguenti corticosteroidi (solo nei casi più gravi) e dalla fisioterapia - terapia magnetica, fonoforesi medicinale.

Il trattamento dell'eritema essudativo comprende le suddette misure farmacologiche, la terapia antibiotica e l'uso di corticosteroidi (unguento Triderm, dermazolina, triossazina).

Trattamento antisettico obbligatorio delle ulcere aperte con decotto di camomilla, Dimexidum e olio di olivello spinoso per una rapida guarigione. Nei casi più gravi, vengono eseguite misure di disintossicazione del sangue (plasmaferesi, emosorbimento) e irradiazione ultravioletta del sangue.

Per migliorare la circolazione del sangue, è consigliabile utilizzare angioprotectors (Troxevasin, Troxerutin, Detralex), vitamine e per eritema sulle gambe - ginnastica.

Tutti gli alimenti allergenici (cioccolato, miele, noci, ecc.) Sono esclusi dalla dieta, non si devono mangiare cibi grassi / salati e cibi in scatola.

prospettiva

La prognosi dell'eritema è generalmente favorevole. Un trattamento completo della patologia causale assicura una rapida eliminazione delle eruzioni cutanee.

  • La preoccupazione seria è solo la forma essudativa di eritema infettivo. La mancanza di trattamento tempestivo in questi casi può portare non solo alla disabilità, ma anche alla morte.
  • L'eritema migrante infettivo è particolarmente pericoloso per le donne incinte e può causare anomalie nello sviluppo del feto.

Eritema della pelle: tipi e trattamento

Cos'è l'eritema nodoso

L'eritema nodoso è una malattia sistemica del tessuto connettivo con lesioni cutanee e grasso sottocutaneo, la cui manifestazione più tipica è dolorosa alla palpazione, noduli moderatamente densi di 0,5-5 cm o più di diametro.

L'eritema è una malattia di natura infettiva, che provoca la manifestazione di un'eruzione sulla pelle. Anche i sintomi visibili di eritema sono capillari dilatati.

Devi capire che la natura dell'eruzione dipende dalle caratteristiche individuali dell'organismo di ogni persona, quindi la stessa malattia in persone diverse può manifestarsi in modi diversi.

Questo fatto rende molto difficile determinare la causa esatta dell'eruzione.

La foto eritematosa da eruzione cutanea nella maggior parte dei casi colpisce i bambini sotto i dodici anni, ma la malattia può anche superare un adulto nel momento più inopportuno.

La medicina moderna non è in grado di determinare l'agente eziologico di questa infezione, ma è noto che il periodo di incubazione dell'eritema può durare fino a due settimane.

I batteri di questa malattia sono trasmessi da goccioline trasportate dall'aria, quindi il paziente deve essere isolato il prima possibile.

Cause di eritema

Le cause possono essere varie infezioni: tubercolosi, infezioni da streptococco (scarlattina, mal di gola), yersiniosi, lebbra, linfogranuloma, coccidiosi, istoplasmosi. In generale, tutto ciò che viene chiamato "focolai cronici di infezione".

Le cause non infettive possono essere la colite ulcerosa e la sarcoidosi dei polmoni (nella maggior parte dei casi).

Nell'eritema fisiologico, gli stress emotivi, gli effetti del massaggio, le lesioni meccaniche e l'insolazione possono essere cause.

Tipi di malattia

L'eritema è diviso in contagioso e non infettivo. Le infezioni da eritema includono:

  • Eritema infettivo Rosenberg
  • Chimera Eritema Infettiva
  • Eritema nodoso
  • Eritema polimerico essudativo
  • Eritema improvviso
  • Eritema migrante
  • Eritema infettivo indifferenziato

L'eritema può essere un sintomo che accompagna una malattia o può essere una malattia indipendente. Emetti eritema infettivo e non infettivo. Il primo gruppo comprende specie come:

L'eritema è diviso in molti tipi, caratterizzati da sintomi, metodi diagnostici e terapia. E tutte queste specie sono divise in due gruppi principali: infettivi e non infettivi.

Il primo gruppo comprende tipi di eritema causati da vari virus e microrganismi. Questo gruppo include:

L'eritema cutaneo è fisiologico e patologico. La causa della prima forma è l'esposizione alla luce solare, una reazione ai farmaci, un senso di vergogna, massaggio o altra influenza esterna.

Cause dell'eritema patologico:

  • malattie infettive e virali;
  • reazione allergica;
  • bruciature della pelle;
  • Morbo di Crohn, colite ulcerosa;
  • assunzione di farmaci contraccettivi;
  • infezioni fungine della pelle;
  • malattie parassitarie;
  • disturbi autoimmuni.

Il rossore della pelle, la formazione di un'eruzione cutanea si verifica in luoghi di esposizione a sostanze irritanti, in alcune forme di eritema, i focolai sono localizzati in tutto il corpo.

Un'eruzione sulla pelle caratteristica dell'eritema

Esistono i seguenti tipi di eritema:

  • Il tipo nodulare di eritema è caratterizzato dalla formazione di nodi densi nel tessuto sottocutaneo. Le guarnizioni possono avere un diametro fino a 2-5 cm. Sulla parte superiore del derma è liscia, rossa, le macchie non hanno confini chiari, i tessuti circostanti sono gonfiati. L'eritema nodoso causa dolore alla palpazione dei nodi, il prurito è assente. Dopo 3-5 giorni, i sigilli iniziano a dissolversi, formando lividi sulla superficie della pelle. L'eruzione cutanea è più spesso localizzata nella regione delle gambe, su uno o entrambi gli arti. Può apparire sul viso, sulle cosce o sui glutei.
  • L'eritema infettivo di Rosenberg si verifica all'età di 18-25 anni, inizia con sintomi che ricordano l'influenza normale, i pazienti sono preoccupati per i brividi, le articolazioni doloranti, i muscoli, la febbre di basso grado. Dopo una settimana, sul corpo appare un'eruzione di rosso vivo, inizialmente si formano delle macchie tondeggianti che aumentano di dimensioni e assomigliano al pizzo. La pelle può prudere, dopo una settimana le macchie scompaiono, a volte si ripresentano quando le temperature calde o basse influenzano il derma.
  • Eritema infettivo Chamera bambini spesso malati. Questo tipo di malattia è caratterizzato da un aumento della temperatura corporea a valori subfebrillari, dall'aspetto di un'eruzione sul viso a forma di farfalla, meno spesso si formano papule su altre parti del corpo. Le vesciche persistono per un massimo di 2 settimane.

Sintomi di Eritema

La natura dei sintomi dell'eritema dipende dalle manifestazioni cliniche di questa condizione. Per l'eritema, causato dallo sviluppo dell'infezione, in genere un rapido insorgere, in cui vi è un forte mal di testa che non consente di dormire normalmente.

L'eruzione compare principalmente sui punti di flessione degli arti e sui glutei. Dopo che l'eritema scende, c'è un peeling sui sogni dov'era.

Quando la malattia può gonfiare le articolazioni, così come la temperatura aumenta.

Sintomi di eritema nodoso

Con l'eritema nodoso è tipico un aumento significativo della temperatura corporea. Può raggiungere valori di 39 °.

I principali sintomi di eritema nodulare possono anche essere attribuiti a debolezza generale, forte mal di testa. Noduli dolorosi compaiono nella zona, rosso vivo.

Determinano il nome di questo tipo di malattia. Dopo diverse settimane di sviluppo della malattia, i noduli scompaiono dalla pelle.

Il corso dell'eritema nodoso può essere cronico. Molto spesso, la malattia dà ricadute nella stagione calda.

Eritema virale nei sintomi dei bambini

I sintomi dell'eritema virale in un bambino possono essere osservati molto prima che appaia sulla pelle. Si manifestano sotto forma di diarrea, naso che cola gravemente, febbre e malessere grave.

La temperatura del bambino inizia a salire. Poco dopo, un'eruzione compare sulla sua pelle.

Esternamente, possono assomigliare alle ali di una farfalla, all'inizio si formano piccoli fuochi di colore rosa pallido, dopo di che inizia a crescere e si fondono in un unico campo, il cui colore cambia gradualmente.

La forma del campo virale dell'eritema è sempre sbagliata. Il colore cambia, a partire dal centro del campo, dapprima diventa grigio e poi diventa viola.

I bordi della formazione diventano i più brillanti. A poco a poco, il campo si diffonde ad altre aree del corpo.

Sintomi infettivi eritema

L'eritema infettivo è una malattia di natura infettiva. È accettato tra gli specialisti di considerare che questa forma di eritema è più spesso trasmessa per via aerea.

Nei bambini, è osservato molto più frequentemente che negli adulti. Nelle forme gravi della malattia, è accompagnato da febbre, delirio, dolore ai muscoli e alla testa.

In un adulto con una infezione da eritema, un'eruzione cutanea potrebbe non apparire sul corpo. Una persona può soffrire di una forma infettiva di eritema solo una volta, dopo di che il corpo sviluppa l'immunità a questa malattia.

Migrazione dei sintomi dell'eritema

I sintomi dell'eritema dipendono dal tipo di malattia.

Ad esempio, l'eritema infettivo Rosenberg è accompagnato da febbre, mal di testa, disturbi del sonno, dolori articolari e muscolari. Alcuni giorni dopo l'infezione sulla pelle delle parti estensori delle braccia e delle gambe, appaiono chiazze rosse sui glutei.

Influisce anche sulla mucosa della bocca. Dopo 5-6 giorni, l'eruzione scompare, il peeling lamellare della pelle si forma sulle aree interessate.

La malattia dura 12-13 giorni.

L'eritema infettivo di Chimera è spesso asintomatico, poiché un terzo delle persone sane ha anticorpi. Spesso i bambini sono malati.

Malattia lieve con temperatura normale o elevata fino a 37-38 ° C. Inizialmente, una piccola eruzione appare sul viso, che si fonde gradualmente.

L'eruzione cutanea può verificarsi su altre parti del corpo.

A poco a poco, l'eruzione si attenua, a partire dal centro di ciascun elemento, ma possono verificarsi delle recidive. Dura circa 14 giorni

Il sintomo dell'eritema ai raggi X è il rossore che compare sulla zona irradiata della pelle 6-8 giorni dopo l'irradiazione. Il rossore può persistere per 10 giorni, quindi la macchia si scurisce, acquisisce una sfumatura marrone. Il ridimensionamento della pelle può verificarsi sul sito della lesione.

Sintomo dell'eritema dell'infrarosso: l'aspetto sulla pelle, soggetto a radiazioni termiche, rash o macchie reticolari o pigmentate.

L'eritema nodoso può essere sia acuto che cronico. La forma acuta è caratterizzata da febbre, deterioramento della condizione generale, comparsa sulle ginocchia, sulle gambe, meno spesso sul collo e sul volto doloroso alla palpazione dei nodi rossi, che successivamente cambiano le loro tonalità in viola, marrone e giallastro.

La metà dei casi soffre di infiammazione delle articolazioni. In forma più grave, l'eritema nodoso è nei bambini.

Il processo si risolve in modo indipendente dopo sei, massimo sette settimane.

In forma cronica, l'eritema non scompare a lungo, poiché i nodi si fondono o compaiono su nuove aree del corpo, cioè migrano.

Per quanto riguarda i sintomi dell'eritema, quindi per ognuna delle forme cliniche di cui sopra hanno i loro sintomi specifici. L'eritema infettivo è caratterizzato da un esordio acuto, la comparsa di forti mal di testa che causano l'insonnia.

L'eruzione asimmetrica maculata in corrispondenza delle pieghe delle estremità e dei glutei nel tempo inizia a staccarsi. Per l'eritema nodoso, aumenti significativi della temperatura (circa 39 gradi), la comparsa di debolezza, mal di testa e noduli dolorosi si trovano spesso sugli stinchi di colori rosso vivo, che scompaiono dopo un paio di settimane.

L'eritema essudativo si verifica con febbre, mal di testa, debolezza, mal di gola, gonfiore e dolore alle articolazioni. L'eruzione colpisce la pelle delle gambe, i palmi delle mani, le mucose, i piedi, gli avambracci.

Oltre alle macchie rosa, possono apparire papule, che sono piene di contenuto sieroso e, a seguito della loro esplosione, si formano erosioni sanguinanti. L'eritema essudativo è molto pericoloso e può essere fatale.

I sintomi di un improvviso eritema includono un forte aumento della temperatura (a volte 40 gradi), mal di testa, insonnia.

Dopo la scomparsa di tutti questi sintomi (dopo circa 4 giorni), un'eruzione appare sotto forma di una eruzione cutanea rosa sul corpo. L'eritema migratorio è caratterizzato da un rossore a crescita rapida sulla pelle.

Per eritema persistente è caratterizzato dall'apparizione di papule rosse o gialle a forma rotonda sui glutei, i piedi, le pieghe degli arti, che si fondono dolcemente in un punto e gradualmente si staccano.

La più grande minaccia per il corpo umano è l'eritema contagioso. I suoi sintomi principali sono molto simili alle prime manifestazioni di raffreddore e influenza, ma la caratteristica principale di questa malattia è irragionevole arrossamento della pelle o arrossamento.

Altri sintomi includono:

È importante ricordare che l'automedicazione è consentita solo in casi estremi. Non sperimentare ancora una volta con la tua salute.

Se si riscontrano i sintomi sopra indicati, cercare immediatamente un aiuto qualificato, perché altrimenti il ​​paziente è esposto al rischio di infezione per i propri cari.

Diagnosi di eritema

La diagnosi di eritema infettivo include la sua differenziazione con altri eritemi cutanei sulla base dei sintomi clinici caratteristici di una lesione infettiva (intossicazione generale del corpo, un significativo aumento della temperatura corporea).

La diagnosi di eritema ha 3 compiti: determinare la forma specifica della malattia, le sue cause alla radice, la differenziazione con altre possibili lesioni cutanee.

Nonostante la diversità, i sintomi dell'eritema sono piuttosto caratteristici e già un medico può dire molto su di essi. Inoltre, nella diagnosi di eritema utilizzando vari metodi di laboratorio - in particolare, indicativo di un esame del sangue per la semina, lo studio del fluido essudativo da eventuali pustole; test allergologici.

Sulla base dei reclami del paziente, della storia della malattia e della vita, tenendo conto dei dati di un esame obiettivo, il medico effettuerà una diagnosi preliminare di "eritema nodoso". Per confermare o confutare, è necessario condurre una serie di ulteriori studi di laboratorio e strumentali, vale a dire:

  1. Un esame del sangue (identifica i segni di infiammazione nel corpo: leucocitosi neutrofila, aumentata a 30-40 mm / h ESR, cioè il tasso di sedimentazione degli eritrociti.
  2. Un esame del sangue per i test reumatici (mostra un fattore reumatoide).
  3. Bakposev dal rinofaringe (condotto per la ricerca di infezione da streptococco).
  4. Diagnosi di tubercolina con tubercolina 2 T (trattenuta in caso di sospetta tubercolosi).
  5. Feci Bakposev (per sospetta yersiniosi).
  6. Biopsia dei noduli con successivo esame microscopico del materiale prelevato (con eritema nodoso, alterazioni infiammatorie si riscontrano nelle pareti delle piccole vene e arterie, nonché nell'area dei setti interlobulari nelle aree del derma al tessuto adiposo sottocutaneo)
  7. Rhino e faringoscopia (per cercare focolai cronici di infezione).
  8. Radiografia del torace.
  9. Tomografia computerizzata del torace.
  10. Ultrasuoni delle vene e reovasografia degli arti inferiori (per determinarne la permeabilità e la gravità dell'infiammazione).
  11. Consultazioni di specialisti in specialità correlate: specialista in malattie infettive, otorinolaringoiatra, pneumologo, flebologo e altri.

Naturalmente, tutti gli studi di cui sopra non possono essere assegnati allo stesso paziente: il loro volume è determinato individualmente, a seconda del quadro clinico della malattia e di altri dati.

Le principali malattie che dovrebbero essere effettuate diagnosi differenziale di eritema nodoso sono:

  1. Tromboflebite. I sigilli dolorosi sulla pelle con questa malattia assomigliano a quelli con eritema nodoso, ma si trovano esclusivamente lungo le vene e hanno l'apparenza di corde sinuose. L'arto è gonfio, il paziente lamenta dolori muscolari. La condizione generale del paziente, di regola, non soffre; se un coagulo di sangue è infetto, il paziente nota debolezza, febbre, sudorazione e altre manifestazioni di sindrome da intossicazione.
  2. Erythema Bazin (il secondo nome - tubercolosi induttiva). L'eruzione cutanea in questa malattia è localizzata sul retro della gamba. I linfonodi si sviluppano lentamente, non sono caratterizzati da segni di infiammazione, non vi è inoltre alcuna separazione apprezzabile dai tessuti circostanti. La pelle sopra i nodi è rosso-bluastra, ma il cambiamento nel suo colore con il decorso della malattia non è caratteristico. Spesso i nodi ulcerano, lasciandosi dietro una cicatrice. Di regola, le donne che soffrono di tubercolosi sono ammalate.
  3. Malattia di Christian Weber. Per questa malattia è anche caratterizzata dalla formazione di nodi sottocutanei, ma sono localizzati nel tessuto adiposo sottocutaneo dell'avambraccio, del tronco e delle cosce, di piccole dimensioni, moderatamente doloroso. La pelle sopra i nodi è leggermente iperemica o non alterata affatto. Lasciare dietro le aree di atrofia della fibra.
  4. Erisipela (erisipela). Questa è una malattia infettiva acuta, il cui agente eziologico è lo streptococco β-emolitico del gruppo A. Debutta acutamente l'erisipela da febbre a valori febbrili, grave debolezza e altri sintomi di intossicazione generale. Dopo un po ', c'è una sensazione di bruciore, dolore e una sensazione di tensione nella zona interessata della pelle, poi gonfiore e iperemia. L'area di arrossamento è chiaramente delimitata dai tessuti adiacenti, i suoi bordi sono irregolari. Sulla periferia del sigillo è determinato. L'area dell'infiammazione si alza leggermente sopra il livello della pelle, calda al tatto. Le vesciche possono formare con contenuti di una natura sierosa o hemorrhagic, così come le emorragie. Una differenza radicale dall'eritema nodulare è l'infiammazione dei vasi linfatici e dei linfonodi regionali durante l'erisipela.

L'esame dei pazienti con macchie iperemiche ed eruzioni cutanee viene eseguito da un dermatologo con l'aiuto di un dermatoscopio digitale, che consente di ottenere un ingrandimento multiplo dell'immagine. Lo studio aiuta a valutare le condizioni dell'epidermide, a condurre una diagnosi differenziale.

Dalla superficie della pelle prendere strisci e analizzare la microflora. I pazienti con eritema Bazin devono sottoporsi a consultazione e trattamento con un phthisiologist.

I pazienti devono passare un'analisi generale, biochimica di sangue, urina, feci su uova di vermi. Se si sospetta un eritema allergico, viene eseguito un test allergenico.

Bakposev condotto per identificare l'agente eziologico della forma infettiva della malattia. Allo stesso tempo vengono selezionati antibiotici a cui i microrganismi patogeni sono più sensibili.

Se il dolore, l'eritema nelle articolazioni è necessario sottoporsi all'esame di un reumatologo, immunologo. Quando si formano grossi noduli sulla pelle, viene eseguita una biopsia del contenuto e viene eseguito un esame istologico.

Trattamento eritema

Il trattamento dell'eritema coinvolge la terapia, a seconda del grado e della profondità delle lesioni cutanee. Dovresti anche prendere in considerazione le caratteristiche individuali della struttura della pelle del paziente e le condizioni dei suoi organi.

Antibiotici per Eritema

Gli antibiotici per l'eritema possono essere utilizzati solo dopo che sono stati prescritti da un medico. Le condizioni del paziente devono essere attentamente valutate prima di prescrivere questa misura di trattamento.

Inoltre, nel trattamento dell'eritema, sono ampiamente usati anche i corticosteroidi, gli angioprotettori e le pareti vascolari. Gli antibiotici per l'eritema sono presi solo in combinazione con tutti questi farmaci.

Erythema unguento

Gli unguenti sono efficaci per l'uso esterno nel trattamento dell'eritema. Sono usati per lubrificare gli arti inferiori e sono principalmente usati per trattare l'eritema nodoso.

Si consiglia l'uso di unguenti a base vegetale. Le erbe per la preparazione di tali unguenti sono raccolte in primavera e in estate.

Si consiglia di lubrificare i piedi con gli unguenti ogni giorno prima di andare a letto. Si raccomanda l'uso di unguenti per il trattamento dell'eritema in combinazione con succo d'ortica appena spremuto.

Va anche bevuto giornalmente.

Trattamento di rimedi popolari eritema

Il trattamento dell'eritema è determinato dalla forma e dalla gravità della malattia. È necessario riorganizzare i focolai di infezioni concomitanti, per eliminare il fattore fisico che irrita la pelle.

In forma lieve, trattamento sintomatico sufficiente. Con l'eritema nodoso, il trattamento include il trattamento della malattia di base, sono prescritti antistaminici (difenidramina, ecc.

d). I pazienti sono invitati a rispettare il riposo a letto, eseguire esercizi speciali per migliorare la circolazione del sangue, seguire una dieta ad eccezione di cibi irritanti.

In caso di eritema polimerico essudativo, sono indicati antibiotici ad ampio spettro. La migrazione dell'eritema passa da sola.

Prima di tutto, è necessario riorganizzare i focolai di infezioni concomitanti (trattamento di dermatiti, malattie catarrale, morbillo e scarlattina), eliminare il fattore fisico che irrita la pelle (rifiutare la fisioterapia, massaggiare e prendere il sole) e contattare la pelle con sostanze irritanti chimiche.

Per il trattamento dell'eritema nodulare, vengono utilizzati preparati a base di corticosteroidi, antibiotici, angioprotettori, alcali di iodio, preparazioni per rafforzare le pareti vascolari, emocatteneranti periferici, adattogeni e disaggregati.

Con il trattamento locale, viene prescritto Dimexidum, medicazioni occlusive con corticosteroidi, pomate butadion. Viene mostrato anche il calore secco.

I pazienti si conformano al riposo a letto (specialmente nei casi in cui i fuochi eritematosi si trovano principalmente sugli arti inferiori), eseguono esercizi speciali per migliorare la circolazione sanguigna.

Raccomandiamo una dieta che elimina completamente l'uso di cibi fastidiosi: cibi in scatola salati, fritti, speziati, affumicati, caffè e tè forti, cioccolato, agrumi e alcol.

È inoltre necessario evitare l'esposizione a fattori che provocano il ripetersi di un eritema: fumo, ipotermia, stasi prolungata e deambulazione, causando disturbi della circolazione sanguigna, sollevamento pesi, contusioni, ecc.

Per la prevenzione, è necessario trattare prontamente la malattia di base, che contribuisce allo sviluppo dell'eritema nodoso.

Nel trattamento dell'eritema, prima di tutto è necessario riorganizzare i focolai di varie infezioni, cioè eliminare raffreddori, scarlattina, dermatiti, morbillo; se possibile, rinuncia agli effetti fisici che irritano la pelle (tra cui massaggio, abbronzatura, fisioterapia) ed evitare il contatto della pelle con varie sostanze irritanti chimiche.

In secondo luogo, il trattamento dell'eritema comprende antibiotici, farmaci corticosteroidi, iodio iodio, disaggregati, emacinatori periferici, angioprotettori, miglioramento delle proprietà reologiche, adattogeni e farmaci che rafforzano le pareti dei vasi sanguigni.

La terapia locale include l'uso di medicazioni occlusive, corticosteroidi e unguenti butadiene e applicazioni di Dimexidum.

I pazienti con eritema sono mostrati riposo a letto. La ginnastica è raccomandata per aiutare a migliorare la circolazione del sangue; diete che escludono cibi fritti, salati e affumicati, cibi in scatola, alcool, caffè e tè forti, cioccolato.

Se è stato possibile determinare la malattia, sullo sfondo del quale si è sviluppata questa sindrome immuno-infiammatoria non specifica, l'obiettivo principale del trattamento è quello di eliminarlo.

In caso di eziologia infettiva della malattia sottostante, per il trattamento vengono utilizzati agenti antibatterici, antimicotici e antivirali.

Nel caso dell'eritema primario nodoso, al paziente possono essere prescritti farmaci dei seguenti gruppi:

  • farmaci anti-infiammatori non steroidei (Movalis, Nimesulide, Celecoxib, Diclofenac);
  • i corticosteroidi (Prednisolone, Metilprednisolone) sono usati in caso di insufficiente efficacia dei FANS;
  • farmaci aminoquininici (Delagil, Plaquenil) - sono prescritti per forme spesso ricorrenti o prolungate della malattia;
  • antistaminici (Sovrastin, Loratadina, Cetirizina).

La rapida regressione dei sintomi della malattia contribuisce all'impiego di metodi extracorporei - plasmaferesi, emosorbimento - e irradiazione laser del sangue.

Il trattamento topico può essere effettuato anche: applicazione di antinfiammatori alla pelle, in particolare pomate ormonali, compresse con dimeksidum.

La terapia fisica dà anche un risultato positivo nel trattamento dell'eritema nodoso. Di norma, usano la terapia magnetica e laser, l'irradiazione ultravioletta nelle dosi eritematose, la fonoforesi con idrocortisone sulla zona interessata.

Non è auspicabile trattare questa malattia a casa, perché i farmaci usati per il trattamento hanno una serie di effetti collaterali e, se usati in modo improprio, possono danneggiare la salute del paziente.

I criteri per l'efficacia della terapia sono lo sviluppo inverso dei segni clinici della malattia e la diminuzione o la scomparsa assoluta dei segni patologici di infiammazione del tessuto vascolare del tessuto sottocutaneo.

La terapia eritema inizia con la riabilitazione e l'eliminazione di focolai di infezione, allergeni, malattie croniche. Per ridurre il processo infiammatorio della pelle, alleviare la sindrome del dolore, i pazienti assumono farmaci antinfiammatori non steroidei (Ibuprofene, Diclofenac).

Se viene diagnosticato un eritema nodoso, il trattamento viene effettuato mediante laser, emocorrectazione extracorporea, i pazienti sottoposti a un corso di magnetoterapia, fonoforesi con idrocortisone. La pelle nelle aree dell'apparenza dell'eruzione è trattata con glucocorticoidi. Sulla zona delle articolazioni si comprime con Dimeksidom.

In eritema multiforme essudativo, il trattamento inizia con una singola iniezione di Betametasone, integratori energetici, bere abbondantemente, i diuretici sono prescritti. I pazienti assumono agenti desensibilizzanti:

Gli antibiotici sono prescritti solo per l'infezione secondaria della pelle. A livello locale, fare applicazioni con enzimi proteolitici, antibiotici, trattare il derma con antisettici, preparati di corticosteroidi.

Per eliminare l'eruzione cutanea sulla mucosa orale, preparare soluzioni di risciacquo con bicarbonato di sodio, camomilla.

Quando si tratta di un tipo di eritema tossico nei neonati, essi escludono il contatto con l'allergene, disintossicano, prescrivono diuretici, antistaminici, vitamine. La pelle viene trattata con una poltiglia di zinco, soluzioni oleose con vitamine, gli elementi dell'eruzione imbrattati con coloranti all'anilina.

Il trattamento per questo fenomeno come eritema è causato dal grado di lesioni cutanee e dal tipo di malattia. Quindi, l'eritema fisiologico non ha bisogno di una terapia speciale e passa rapidamente dopo che la causa è stata eliminata.

Il trattamento di patologie di natura non fisiologica richiede la riabilitazione di focolai di infezioni nel corpo, l'evitamento di effetti irritanti fisici e chimici sulla pelle, specialmente sulla pelle sensibile. Principalmente riguarda tali tipi di malattie come l'eritema infettivo e l'eritema multiforme.

Tra i farmaci che vengono utilizzati per il trattamento sono antibiotici e corticosteroidi, iodio alcalino e angioprotectors, sostanze che migliorano le proprietà reologiche del sangue e farmaci che rafforzano le pareti dei vasi sanguigni.

L'eritema nodulare o nodulare, il cui trattamento ha determinate caratteristiche, richiede l'inclusione di farmaci anti-infiammatori nello schema. Allo stesso tempo, se la forma nodale della malattia è caratterizzata da singoli nodi, il trattamento viene effettuato introducendo triamcinolone acetonide nella zona interessata.

Anche il tipo nodulare della malattia richiede l'uso di compresse con una soluzione di ittiolo.

La forma centrifuga a forma di anello in alcuni casi è ben curata con l'aiuto dell'autoemoterapia. Spesso il tipo centrifugo anulare della malattia è suscettibile di terapia antibiotica.

Eritema centrifugo Bietta, che è un tipo di cancro, viene trattato secondo lo schema appropriato.

Il trattamento dei rimedi popolari contro l'eritema è particolarmente giustificato nelle donne in gravidanza. In gravidanza, quando gli antibiotici e molti altri farmaci sono controindicati, si raccomanda il trattamento con rimedi popolari sotto forma di decotti di erbe successive, corteccia di quercia, celidonia.

Grazie al loro uso, i sintomi essudativi sul viso e sul corpo sono ben rimossi.

Pertanto, l'eritema è un arrossamento della pelle o un'eruzione cutanea, che può essere causata da cause fisiologiche o da una malattia.

Tra le malattie associate all'eritema sono le malattie infettive e cutanee, le malattie degli organi circolatori e la circolazione sanguigna. In accordo con questo, vengono identificati vari tipi di questa patologia, che ne determinano il trattamento.

Dieta eritema

La dieta per l'eritema comporta l'esclusione completa dalla dieta di qualsiasi tipo di cibo che possa causare irritazione. Questi sono cibi in scatola, salati, in scatola, così come alcol, cioccolato, agrumi e caffè e tè.

Durante il trattamento dell'eritema, è necessario seguire una dieta, astenersi dal mangiare cibi grassi, fritti, piccanti, salati, alcool, bevande gassate, che irritano le mucose, peggiorano le condizioni del paziente e ritardano il recupero.

Il menu dovrebbe contenere latticini, verdure fresche, frutta.

La prognosi del trattamento è favorevole. In una forma complicata, solo eritema maligno delle mucose e dei proventi della pelle. I processi ulcerativi-necrotici possono svilupparsi con l'aggiunta di un'infezione secondaria, suppurazione dell'eruzione, danno agli organi interni, sviluppo di shock anafilattico.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Tigna nell'uomo

La tricofitosi è una malattia della pelle, delle unghie e dei capelli di una persona che viene scatenata da funghi patogeni ed è altamente contagiosa. Questo tipo di infezione fungina è ben studiato in medicina, può essere chiamato trichophytia o microsporia, in quanto è causato da due tipi di organismi micotici: Microsporum e Trichophyton.


Come sbarazzarsi di acne sulle guance

La comparsa di acne sul viso è sempre spiacevole, ma soprattutto i problemi sono l'acne sulle guance.Qui sono più evidenti e lasciano tracce più spesso. E in questo posto ci sono eruzioni cutanee non solo negli adolescenti.


Come trattare l'eczema umido?

Unguento per eczema piangente - il mezzo principale per combattere i segni della malattia della pelle. La malattia è caratterizzata da un'eruzione cutanea - vesciche, che alla fine scoppiano e secernono un fluido sieroso incolore.


Come rimuovere le macchie dopo l'acne con acido salicilico?

Il contenuto

Cambiamenti legati all'età nella struttura dell'epidermide portano a acne e macchie sul corpo, creme o lozioni vengono utilizzati e iniziano a essere utilizzati preparati farmaceutici come l'acido salicilico.