Cosa fare con le bruciature del viso e come curarle?

Una bruciatura sul viso è un complesso problema estetico che può essere eliminato solo attraverso un trattamento complesso. Tali lesioni isolate e combinate possono essere circa il 27-50% del volume totale di tutte le ustioni registrate fino ad oggi.

Informazioni generali di base

La quota di lesioni da ustione del viso rappresenta circa il due percento del numero totale di tutti i tipi di danni ai tessuti nell'area mascellare e facciale. Per decidere cosa fare quando una persona brucia, è necessario chiarire il motivo dell'origine:

  • bruciature termiche;
  • bruciatura chimica;
  • bruciature da radiazioni o lesioni elettriche.

Una parte significativa delle ustioni facciali è causata da fattori di origine termica, rappresentati da fiamme libere, liquidi e oggetti caldi, vapori e sostanze gassose. Al secondo posto sulla diffusione - ustioni facciali di origine chimica e lesioni elettriche.

Il tipo radiale di lesioni dei tessuti facciali è un caso eccezionale. Tale bruciore sul viso può essere il risultato di una radioterapia nel trattamento di tumori di varia origine, nonché di disturbi nella conduzione delle moderne procedure cosmetiche. Spesso questo tipo di ustioni è associato a danni al cuoio capelluto e al collo, nonché alla cavità orale e alle mucose.

Danno termico

Per capire come rimuovere gli effetti di una lesione termica dalla pelle, devi considerare il grado di una tale bruciatura:

  • ustioni superficiali di primo grado sono accompagnate da iperemia e irritazione della pelle;
  • ustioni superficiali di secondo grado sono accompagnate dalla formazione di vesciche caratteristiche e esfoliazione della pelle;
  • le ustioni superficiali di terzo grado sono accompagnate dalla formazione di necrosi parziale della pelle e dell'epitelizzazione;
  • le ustioni profonde di terzo grado "B" sono accompagnate da necrosi di tutti gli strati cutanei;
  • le ustioni profonde di quarto grado sono accompagnate dalla formazione di cambiamenti necrotici non solo nella pelle, ma anche nei tessuti profondi.

Cura rapidamente un'ustione superficiale, forse anche a casa.

La terapia di lesioni profonde e gravi, che occupa una vasta area della superficie frontale, viene effettuata solo in un ospedale, sotto la supervisione di personale medico.

Lesione chimica

Il principale pericolo di questo tipo di danno è un rischio abbastanza elevato di avvelenamento chimico o tossico del corpo. Sconfitte di primo e secondo grado, accompagnate da manifestazioni allergiche, molto spesso diventano il risultato di esposizione a cosmetici o prodotti chimici domestici.

Le lesioni più pesanti sono solitamente il risultato degli effetti traumatici di alcali e acidi. In questo caso, non sarà possibile eliminare rapidamente la bruciatura, poiché anche la rimozione del fattore irritante dalla pelle non può arrestare completamente la distruzione dei tessuti.

Lesioni elettriche e radiazioni

Un segno di bruciatura sufficientemente evidente è un frequente risultato di danni elettrici e alle radiazioni della pelle. Naturalmente, la seconda opzione di danno è relativamente rara, e in accordo con la classificazione medica può essere presentata:

  • leggeri danni o scottature del viso causate da una lunga esposizione alla luce diretta del sole. Anche quando si usano rimedi popolari a casa, di solito non c'è alcun dubbio su come rimuovere una scottatura solare;
  • lesioni ionizzanti causate dal laser nel processo di procedure cosmetiche e terapeutiche. Nonostante il danno superficiale, il processo di trattamento è spesso complicato da tessuti e organi feriti. Si notano la fragilità e il sanguinamento dei vasi sanguigni, nonché una diminuzione caratteristica delle funzioni rigeneranti a livello cellulare.

Separatamente, dovrebbero essere considerate le ustioni del tipo combinato e combinato. Nel primo caso, la lesione è il risultato dell'impatto simultaneo di diversi fattori traumatici. La diagnosi della variante combinata si osserva quando si combina una bruciatura con qualsiasi tipo di altra lesione.

Caratteristiche delle lesioni

Soprattutto problemi gravi si verificano con ustioni alle labbra, alla fronte e alle palpebre. In questo caso, le aree del tessuto sono necrotiche e praticamente non si recuperano, e possono anche provocare una violazione della forma fisiologica e la diffusione dei processi infiammatori alla dura madre. Come complicanze delle lesioni da ustioni agli occhi, sono considerate lesioni corneali, inversione palpebrale e cheratite.

Pronto soccorso

Quando si verifica questo tipo di danno, sorge una domanda completamente naturale: come trattare una bruciatura sul viso. Lo scopo principale di rendere il primo soccorso a una vittima è la completa cessazione dell'esposizione a fattori dannosi:

  • eliminazione della fonte di danno;
  • trattamento con acqua corrente in assenza di violazioni dell'integrità della pelle;
  • verificare eventuali lesioni collaterali;
  • l'uso di antidolorifici per minimizzare il rischio di shock da dolore.

In caso di ustioni su una vasta area o lesioni troppo gravi, è obbligatorio contattare un istituto medico.

Eventi medici

Sapere come curare rapidamente i tessuti bruciati può ridurre il rischio di cambiamenti cicatriziali della pelle. Una serie di interventi terapeutici sono effettuati presso una struttura medica, compreso il trattamento delle ferite da ustione con la rimozione dell'epidermide interessata, il drenaggio delle vescicole e la successiva applicazione di una benda asettica.

La terapia standard è l'uso di farmaci antibatterici che aiutano a prevenire l'infezione della ferita. Tali fondi possono essere presentati:

  • ossidanti della farmacia sotto forma di perossido di idrogeno al 3% o soluzione rosa debole di permanganato di potassio;
  • inibitori di sintesi di acido nucleico sotto forma di diossidina o nitrofurani sotto forma di furacilina;
  • antisettico cationico "clorexidina" o "miramistina";
  • antibiotici "cloramfenicolo" ed "eritromicina";
  • sulfamidici.

È possibile arrestare la sindrome del dolore con Ftorotan, Droperidolo, Ketamina o Propofol. La guarigione è accelerata da speciali farmaci anti-combustione "Panthenol", "Bepanten", "Olazol", "Ebermin" e "Argosulfan". In caso di lesioni deboli, è consentito utilizzare rimedi casalinghi presentati da lozioni e infusi a base di erbe. La terapia scelta in modo appropriato non solo consente di combattere l'iperemia, ma accelera anche la guarigione, riduce il rischio di infezione o la formazione di cambiamenti della pelle evidenti.

Burns on the face: trattamento adeguato

Una bruciatura è un grave danno tissutale causato da febbre alta o esposizione chimica. Appartiene al numero delle lesioni più frequenti. Le ustioni possono interessare ampie aree della pelle e lasciare cicatrici profonde per sempre. Gli effetti delle ustioni influenzano negativamente la crescita professionale, i rapporti con il sesso opposto e l'autostima.

Pertanto, è molto importante determinare il tipo e l'entità della lesione, oltre a fornire l'assistenza necessaria in tempo utile. L'ulteriore recupero e la probabilità di conseguenze dipendono da queste condizioni.

Che informazioni apprendi:

Tipi di ustioni per tipo di lesione

Le ferite bruciate richiedono un trattamento prolungato.

Le ustioni sono classificate in medicina in modi diversi. Una delle classificazioni più utilizzate è basata sul tipo di lesione. Ciò significa che ogni tipo di ustione è diverso dal resto dal fattore che ha provocato la lesione cutanea. Quindi, è il tipo di lesione che determinerà il trattamento successivo, così come il periodo di recupero.

Ustioni termiche

Il tipo più pericoloso di ustione. Può essere ottenuto dall'esposizione ad alte temperature superficiali della pelle. Tra le conseguenze più spiacevoli ci sono non solo le cicatrici residue, ma anche la probabilità di perdita della vista e gravi danni agli organi respiratori.

Le ferite ricevute dopo un'ustione richiedono un trattamento prolungato. Se la gravità di una lesione tissutale è correlata al terzo o al quarto grado, la comparsa di cicatrici dopo la guarigione della ferita è inevitabile.

Ustioni chimiche

Oggi, una bruciatura chimica del viso può essere facilmente ottenuta a casa acquistando cosmetici di bassa qualità o un detergente forte.

Ustioni elettriche

L'ustione elettrica è piuttosto rara. Puoi metterlo a posto sulla pelle, che diventa il punto di entrata e di uscita della carica elettrica. Una caratteristica di questo tipo di ustione sono segni piccoli ma molto profondi. La ferita da una bruciatura elettrica assomiglia a una bruciatura da un incendio, la causa dell'apparenza è un cortocircuito.

Ustioni da radiazioni

I casi di ustioni sulla faccia da radiazioni non sono rari. Le ustioni da radiazioni possono essere insegnate per strada, così come durante le procedure cosmetiche nei saloni di bellezza.

Bruciature leggere

Si possono ottenere ustioni leggere se non si seguono le semplici regole dell'essere sotto il sole. Se non usi la protezione solare e non indossi un cappello, c'è il rischio di ustionarsi. È caratterizzato da lesioni cutanee superficiali, che passano molto rapidamente.

Ustioni ionizzanti

Questo tipo di danno ai tessuti del corpo può verificarsi da un laser in un salone di bellezza, durante l'applicazione delle radiazioni ionizzanti.

Una ferita da ustione può essere superficiale, ma liberarsene può essere difficile perché il laser danneggia i tessuti circostanti: le pareti dei vasi sanguigni diventano molto fragili, si verifica un sanguinamento e si riduce la capacità delle cellule di guarire.

Ustioni combinate

In medicina, distinguono anche il tipo di ustioni combinate. I fan della moderna cosmetologia e dei saloni di bellezza possono ottenere questo tipo di ustioni. Poiché è lì, puoi bruciare la pelle con cosmetici e un laser allo stesso tempo.

La classificazione delle ustioni sul grado di danno

È consuetudine distinguere 4 gradi di ustioni della pelle di diverse parti del corpo e del viso.

Ustioni di primo grado

Lo strato superiore della pelle non è fortemente influenzato. Manifestazioni: rossore, leggero gonfiore, dolore. La guarigione avviene in pochi giorni. Le cellule della pelle colpite si asciugano e cadono. Le cicatrici sulla pelle non rimangono.

Ustioni di secondo grado

Lo strato superiore della pelle è già affetto molto più in profondità. Manifestazioni: le stesse del primo grado, ma formano ancora piccole bolle con un liquido. Il periodo di recupero dura 2 settimane fino a quando la pelle si rigenera da sola. Le conseguenze sono rare.

Ustioni di terzo grado

Grave danno a tutti gli strati della pelle. Questo tipo di ustioni può essere diviso in due tipi:

  • grado "A": lo strato interno della pelle, il derma, non è completamente interessato, la sua parte inferiore è preservata. Manifestazioni: la formazione di una crosta scura, grandi vesciche. Se non c'è infezione della ferita, si verifica una rigenerazione indipendente, ma c'è il pericolo di un approfondimento secondario della bruciatura;
  • grado "B": la completa distruzione di tutti gli strati del rivestimento esterno.

Ustioni di quarto grado

Completa distruzione del derma e dell'epidermide, tessuti circostanti, bruciore di ossa e muscoli. Dopo la guarigione dei tessuti, le cicatrici rimangono fino alla fine della vita.

Cosa fare al momento della bruciatura

Come dare il primo soccorso se tu stesso o qualcun altro ha subito una bruciatura del viso? Va notato che il primo soccorso per le ustioni viene eseguito secondo determinate regole.

Dopo che si è verificato un incidente, è necessario chiamare e attendere la brigata dell'ambulanza. Anche in questa fase è importante interrompere il contatto con il fattore dannoso.

  • estinguere la fiamma, rimuovere l'acqua bollente o il vapore;
  • interrompere l'interazione con la corrente elettrica;
  • lavati il ​​viso dopo che i prodotti chimici si sono depositati sulla pelle.

Dirigere un flusso di acqua fredda sul viso è consentito solo se è presente l'integrità della pelle. Non applicare panna acida o olio vegetale su una ferita dopo una bruciatura.

È vietato rimuovere dal viso dopo una bruciatura i resti di indumenti o un oggetto riscaldato che è rimasto attaccato alla pelle. Questo può essere fatto solo da un medico, perché i pezzi troppo grandi di pelle possono separarsi e si verificherà un'emorragia. A casa, c'è il rischio di infezione a contatto con la ferita con qualsiasi oggetto.

Non è raccomandato per trattare la ferita sul viso e applicare una benda senza abilità speciali e formazione medica. Senza antidolorifici, questo processo causerà un forte dolore alla persona colpita.

Se il paziente deve essere trasportato, deve essere esaminato il suo intero corpo. Controllare per ulteriori lesioni (questo dipende dalle circostanze dell'incidente). In assenza di manifestazione di reazioni emotive nella vittima, come piangere e piangere, è necessario ricordare che con ustioni di terzo grado, è spesso uno stato di shock.

Non tutti sanno che tipo di medico può aiutare con una bruciatura del viso, ma questa domanda è sbagliata, perché la prima condizione dell'assistenza medica è chiamare la squadra dell'ambulanza.

Con una leggera bruciatura, puoi arrivare all'ospedale in modo indipendente. Se una bruciatura di terzo o quarto grado richiede un intervento chirurgico nel centro di ustione. In tutti gli altri casi, è necessario contattare un dermatologo o terapeuta.

Pronto soccorso per ustioni della pelle

Il primo soccorso è fornito direttamente sul posto o in ospedale. Se viene eseguito con competenza, presto guarirà l'ustione sul viso, ridurrà il tempo di recupero e ridurrà il rischio di conseguenze. Consiste nelle seguenti azioni:

  1. Prima di trattare un'ustione sul viso, deve essere eseguita un'anestesia, che dipende dalla forza del danno tissutale. Vengono utilizzati farmaci antinfiammatori non steroidei (Ketoprofene, Ketorolac), antidolorifici e farmaci antipiretici (Paracetamolo), nonché antidolorifici narcotici (Omnopon, Morfina, Promedol). L'uso di anestesia locale è considerato frequente.
  2. Il trattamento delle ustioni consiste nei seguenti passaggi: l'epidermide interessata viene rimossa, viene eseguita la formazione di vesciche, viene praticata una benda.
  3. Se l'ustione è determinata dal primo o secondo grado, alla vittima viene somministrato un trattamento a casa e viene prescritta la prescrizione del farmaco desiderato. Dopo questo, il paziente viene per una visita medica.
  4. Con il terzo e il quarto grado di ustioni, l'assistenza medica competente viene fornita a trattamento ospedaliero e consiste principalmente nell'uso della terapia infusionale.

Trattamento adeguato delle ustioni

L'ulteriore trattamento delle ustioni consiste nell'uso di farmaci disinfettanti locali per prevenire l'infezione della ferita:

  • ossidanti antisettici: permanganato di potassio e soluzione di perossido di idrogeno al 3%;
  • antisettici: dioxidine, etakridina il lattato, hinoksidin, Furacilin, Nitazol, Furagin;
  • disinfettanti cationici (clorexidina, dekametossina), ionofori (gramicidina, valinomicina), nitrato d'argento;
  • antibiotici: levomitsetina, eritromicina;
  • streptocid.

Questi farmaci rendono possibile non solo rimuovere il rossore della pelle dopo una bruciatura, ma anche evitare l'infezione nella ferita, che contribuisce alla guarigione rapida. Ma usarli di loro iniziativa è severamente proibito. Dipende esclusivamente dalla decisione del medico che il paziente deve applicare alla pelle danneggiata.

Per localizzare il dolore in ospedale vengono utilizzati tali strumenti:

  • droperidolo;
  • ketamina;
  • midazolam;
  • Ossibutirrato di sodio;
  • propofol;
  • Tiopentale di sodio;
  • alotano;
  • Fentanyl.

Dopo che hai ricevuto una ferita dopo una bruciatura, dovrai scegliere un farmaco per curarla. Per iniziare, consulta il tuo medico che ti prescriverà farmaci in base al grado di ustione e al tipo di lesione. Se la bruciatura è superficiale, farmaci come quelli possono essere usati per guarire la pelle:

  • Bepanten;
  • pantenolo;
  • bagnino;
  • olazol;
  • levomekol;
  • solkoseril;
  • Eplan;
  • Ebermin;
  • Furatsilinovaya unguento;
  • aktovegin;
  • Radevit;
  • Sintomicina pomata;
  • Dermazin;
  • Olio di olivello spinoso;
  • Argosulfan;
  • Unguento alla calendula

Una tale varietà di farmaci non dovrebbe sostituire le visite ospedaliere e la consultazione con un medico. Ricorda che l'ustione è sul viso, quindi è molto evidente. E tutti gli effetti collaterali derivanti dall'uso improprio del farmaco possono danneggiare notevolmente l'aspetto.

Considerando che il più delle volte le donne ottengono ustioni da cosmetici o detergenti, va notato che solo un dermatologo è in grado di scegliere il giusto complesso di trattamento. Inoltre, ha bisogno di conoscere la possibilità di usare rimedi popolari.

Trattamento delle ustioni facciali a casa

Per il trattamento delle ustioni sul viso di primo e secondo grado, il medico può raccomandare l'uso di alcuni rimedi popolari che aiutano a guarire le ferite più velocemente. Può essere impacchi giornalieri all'aperto sul luogo della bruciatura sulla base di erbe medicinali, prodotti alimentari:

  • succo di cowberry;
  • decotti di corteccia di quercia, pioppo o olmo;
  • purea di mele;
  • bacche di aronia nera;
  • un impacco di acqua e bicarbonato di sodio;
  • ricotta tiepida;
  • maschera di albume e 3 cucchiai di olio vegetale;
  • foglie di cavolo bianco;
  • una soluzione di mummia (3 g per bicchiere);
  • carbone schiacciato.

Se stai curando un'ustione chimica a casa, il medico deve essere sorvegliato.

Di solito, tale terapia è ridotta all'uso di agenti quali:

  1. Dexpantenolo per prevenire l'infiammazione.
  2. Preparati a base di vitamine A, B, E e olio vegetale.
  3. Mefenate è un agente analgesico e anti-infiammatorio.
  4. Levosin, Olazol, Dioxisol - per la guarigione delle ferite.
  5. Actovegin accelera la rigenerazione della pelle.
  6. Sudocrem, Alfohin, Pantenolo - farmaci con effetti analgesici, antimicrobici e cicatrizzanti.
  7. Miramistin è un farmaco anti-infiammatorio.

Quando è necessario curare le scottature di una persona a casa, viene usato un complesso di medicine e medicine tradizionali:

  1. Lubrificare la pelle con panna acida, kefir o latte acido.
  2. Usa patate crude sotto forma di impacco.
  3. Applicare la foglia scarlatta tagliata a metà sulla pelle colpita.
  4. Fai un impacco dal decotto di camomilla.
  5. Applicare Pantenolo sul sito dell'ustione.
  6. Applicare un unguento Hydrocortisone contro l'infiammazione della pelle.
  7. Applicare contro gonfiore e dolore Indomethacin e Diclofenac.
  8. Utilizzare gel anestetici di raffreddamento.

Prodotti per la cura raccomandati

Le regole della cura della pelle durante il periodo di recupero

Per completare e in breve tempo ripristinare la pelle dai danni da ustione, è necessario seguire alcune regole:

  • completare il corso del trattamento;
  • evitare di applicare il trucco sulla pelle interessata, così come le procedure cosmetiche e l'abbronzatura;
  • visita regolarmente un dermatologo;
  • ridurre l'attività mimica;
  • non usare saune e solarium;
  • non fare bagni caldi;
  • continua il coraggio

Cosa fare e come trattare una bruciatura sul viso: consigli e trucchi

Una bruciatura facciale è una lesione della pelle a seguito di stimoli radioattivi, elettrici o chimici. I muscoli mimici sono i più mobili, le loro lesioni sono accompagnate da un forte dolore e disagio durante la guarigione. Vari cosmetici e trattamenti possono anche innescare un'ustione chimica del viso e del collo.

Segni, tipi e gradi

Infiammazione, pelle arrossata, prurito, vesciche - un chiaro segno di lesioni 1-2 gradi. Se non ci sono vesciche, la bruciatura ha gli stessi sintomi di una reazione allergica ai cosmetici.

La maschera cosmetica basata su ingredienti sconosciuti può causare danni chimici e può gonfiare l'intero viso.

Secondo la classificazione internazionale delle malattie della 10a revisione (ICD-10), i codici di ustione da T20 a T32 sono suddivisi in quattro tipi, ciascuno dei quali è determinato da quattro gradi di danno.

  1. Chimico: sconfiggere le sostanze chimicamente attive. I reagenti aggressivi hanno un effetto dannoso sui tessuti del corpo, penetrando in profondità in essi.
  2. Termico - si verifica quando viene a contatto con un mezzo o oggetto la cui temperatura supera i 45 gradi Celsius (a questo limite, la proteina inizia a piegarsi). La profondità di penetrazione dello shock termico dipende dalla durata dell'esposizione. Brucia durante la depilazione laser si riferisce a questo tipo.
  3. Radiazioni - un trauma comune che prende il sole in estate, durante le procedure cosmetiche che utilizzano radiazioni ultraviolette e lettini abbronzanti. Puoi bruciarti se gestisci incautamente una lampada al quarzo. Caratterizzato da un esteso danno agli strati superiori della pelle, forte dolore, stato depresso del corpo.
  4. Elettrico: la manipolazione incuria dei cavi e delle apparecchiature elettriche può provocare danni. Durante la saldatura, ciò avviene meno frequentemente che nella vita di tutti i giorni.

Dopo la lesione, una traccia rimane sotto forma di un granello attorno a una ferita profonda, nel punto di entrata dell'arco elettrico. La pelle perde sensibilità, la prima volta non farà male.

  1. Il primo grado è arrossamento, infiammazione, bruciore, dolore.
  2. Secondo grado - si aggiungono vesciche acquose ai sintomi di primo grado. Il corpo più a lungo ripristina la pelle. A seconda delle dimensioni della bruciatura, viene presa la decisione di contattare l'ospedale. La dimensione della lesione delle dimensioni del palmo di un bambino che ha bisogno di cure mediche.
  3. Terzo grado: i tessuti profondi sono interessati, una crosta si forma sulla ferita.
  4. Il quarto grado - ha danneggiato tutti gli strati della pelle, fino alle ossa.

Pronto soccorso per l'ustione del viso

Ogni tipo ha le sue caratteristiche di primo soccorso. Seguendoli, puoi ridurre il livello di danni e accelerare il processo di guarigione.

chimico

A causa delle differenze nelle sostanze chimiche, i loro effetti sul corpo e la reazione al liquido, l'elemento dannoso deve essere rimosso con attenzione. Si consiglia di utilizzare agenti neutralizzanti. Per soluzione di sapone acido o acqua salata, l'alcali si estingue leggermente diluito con essenza acetica o acido citrico. Il reagente in polvere (polvere di bodyagi) viene rimosso prima del risciacquo.

Dopo aver pulito l'area interessata, è necessario tenere a lungo l'area interessata sotto un getto di acqua fredda.

Un'ustione secondaria può essere trattata con un kit di primo soccorso e rimedi popolari. Si sconsiglia di applicare sulla pelle la crema grassa o l'olio di girasole, che impediscono l'accesso di ossigeno alla pelle.

Nota:

  • Alcune sostanze reagiscono fortemente con l'acqua.
  • Se il gas di pepe penetra negli occhi, deve essere lavato con una soluzione di sapone fino a quando l'irritante non è completamente rimosso.
  • L'effetto specifico del succo di hogweed associato alla radiazione ultravioletta, quando si fornisce il primo soccorso, la vittima dovrebbe essere protetto dalla luce solare diretta.
  • Il succo di celidonia, che cade sulla pelle sensibile, provoca un'ustione.
  • L'overdose di polvere di badyi nel trattamento di malattie della pelle può causare danni - leggere attentamente le istruzioni.
  • Usare cautela quando si trattano ferite facciali con perossido di idrogeno. Una volta sulla membrana mucosa, causerà lesioni alla cornea.
  • Dopo aver ricevuto una bruciatura sul corpo o sul viso dalla crema, mostrare la provetta o le istruzioni al medico per determinare il componente che ha causato la lesione.

termico

Dopo aver interrotto il contatto con la fonte di bruciatura termica, raffreddare immediatamente il luogo di ferimento. Acqua bollente, vapore, fuoco, oggetti roventi trasmettono la temperatura ai tessuti. Fermando l'impatto, entra in profondità, distruggendo le cellule. L'acqua ridurrà l'infiammazione e affetterà il dolore.

Tenere la ferita sotto l'acqua corrente per circa venti minuti, quindi trattare con gli antidolorifici.

Si deve prestare attenzione alle ustioni termiche sul viso. La vicinanza degli organi visivi, il tratto respiratorio limita l'uso di spray. Trattare con cura l'area intorno agli occhi con creme e unguenti.

raggio

Ai primi segni di radiazioni, l'ustione dovrebbe nascondersi dal sole. La temperatura della vittima aumenta, inizia la disidratazione e compare un forte dolore. Primo soccorso - trattamento della pelle con guarigione, sedativi, assunzione di antidolorifici e bere grandi quantità di acqua.

La pelle bruciata si stacca nel tempo, lasciando punti chiari.

elettrico

Durante una scarica elettrica è necessario rompere il contatto della vittima con una fonte di tensione. La vittima si adatta al pavimento, se è incosciente - una diagnosi di battito cardiaco e respiro. Sotto il collo si trova un rullo, assicurata la posizione della testa sopra il corpo. La respirazione artificiale e il massaggio cardiaco indiretto sono fatti.

Dopo misure urgenti, la ferita viene trattata con acqua corrente e mezzi di guarigione.

Comportamento con le bruciature del viso:

  • interrompere rapidamente il contatto con l'elemento dannoso;
  • è vietato rimuovere le bolle formate, saranno rimosse dal medico;
  • la pelle curativa prurito e prurito - resistere alla tentazione;
  • Non applicare cosmetici sulla ferita, creme depilatorie.

Come sbarazzarsi

Il danno alla pelle del viso provoca disagio estetico e può impedire i necessari processi fisiologici: deglutire, respirare, aprire e chiudere le palpebre e gli altri. È importante sapere come ridurre le lesioni sul viso.

Preparazioni mediche e cosmetiche

Le farmacie offrono una vasta gamma di guarigione delle ferite e disinfettanti che aiutano a trattare una bruciatura sul viso:

  1. Gli antisettici impediscono l'ingresso di batteri nella ferita, che formano suppurazioni e aumentano la sua area.
  • Furagin.
  • Furatsilin.
  • Decamethoxin.
  • Soluzione alcolica di acido salicilico.
  1. Gli antibiotici aiutano a combattere l'infiammazione che è penetrata nel tessuto interessato dall'infezione.
  • eritromicina;
  • cloramfenicolo;
  1. I rimedi curativi sono usati per curare il luogo della bruciatura stessa.
  • Furatsilinovaya unguento;
  • Dermazin;
  • olio di olivello spinoso;
  • balsamo asterisco.

Metodi chirurgici

L'intervento chirurgico è richiesto per le ustioni di 2,3 e 4 gradi, al fine di preservare l'elasticità della pelle, la mobilità dei muscoli del viso, ridurre le cicatrici. L'epidermide morta viene rimossa e le vesciche vengono drenate.

  1. L'escissione viene utilizzata nella formazione di una grande crosta, per pulire la ferita, la rimozione dei granuli densi formati nella pelle. Con un bisturi, i bordi vengono tagliati, il che favorisce la guarigione in un dato canale e la riduzione delle formazioni irregolari.
  2. La chirurgia plastica viene utilizzata per ripristinare la cartilagine del naso, gli ostacoli alla necrosi dei tessuti. La chirurgia è necessaria per le ustioni di grado 3, il rischio di diffondere ferite e permette di rimuovere gli effetti dopo la guarigione.

Recupero della pelle del viso dopo un'ustione

Fronte bruciata per proteggere dal contatto con i capelli. Trasportano l'inquinamento e irritano la pelle irritata. Condizioni sterili raccomandate per le ferite.

Mettere mezzi con uno strato sottile.

I prodotti a base di alcol seccano la pelle causando irritazione. Lo iodio può causare ancora più ustioni. Non usarli da soli.

La tintura di Kombucha accelera la rigenerazione della pelle sul sito della lesione. Comprimere, inumidito con tintura, porterà il recupero.

Lo stadio iniziale dell'ustione non lascia cicatrici e scompare in pochi giorni. L'unica conseguenza è un sottile strato di tessuto morto che si staccherà da solo. Puoi essere trattato a casa.

La terapia sotto la supervisione di un medico aiuterà a curare le ustioni di 2 ° grado senza cicatrici. È vietato sbarazzarsi di vesciche per conto proprio - protezione per le ferite che crescono troppo. La loro eliminazione servirà alla formazione degli orli. Tratta la ferita in fasi. In primo luogo, l'infiammazione e l'infezione vengono rimosse e, dopo la formazione delle vesciche, la cicatrice guarisce.

Le ustioni 3 e 4 potrebbero richiedere un innesto cutaneo. I tessuti sono presi da un paziente o da un donatore adatto. Aiuta a ripristinare lo strato epidermico.

Non sperimentare con il trucco discutibile, proteggiti dal sole. L'adempimento esatto delle prescrizioni aiuterà a sbarazzarsi di una bruciatura sul viso senza conseguenze.

8 modi per curare un'ustione a casa

Nessuno è assicurato contro il calore e le scottature della pelle. Chi di noi non ha accidentalmente afferrato una padella rovente o non ha rovesciato per sbaglio un bicchiere di caffè caldo? In caso di gravi ustioni, è estremamente importante essere in grado di fornire assistenza alla vittima a casa, prima che arrivi l'ambulanza. I primi minuti giocano un ruolo importante per la condizione, e talvolta la vita, della persona che ha ricevuto un tale infortunio e il successo del trattamento successivo. Piccole bruciature domestiche possono essere curate a casa. Ma qui, è necessaria la conoscenza degli algoritmi corretti delle azioni e delle ricette collaudate. Sfortunatamente, molte persone, di fronte al problema di una bruciatura termica, intraprendono inconsapevolmente tali azioni, che, inoltre, non sono in grado di alleviare o curare la combustione, ma causano anche ulteriori danni.

Pronto soccorso per ustioni

1. Rompere il contatto con la superficie traumatica.

2. Raffreddare l'area interessata

3. Fornire comfort e praticità.

  • Il primo grado - un leggero rossore e un minimo gonfiore della pelle, è possibile la presenza di piccole bolle.
  • Secondo grado - arrossamento pronunciato e gonfiore, vesciche gonfie o già scoppiate.
  • Il terzo grado è la necrosi (morente) dei tessuti, è caratterizzata dalla formazione di una crosta (crosta secca), il danno colpisce il tessuto muscolare.
  • Quarto grado: carbonizzare l'area danneggiata, i tendini feriti, i muscoli e le ossa.
Quando il primo o il secondo grado possono trattare il paziente a casa. Ma al minimo sospetto di un grado più grave, anche se si tratta di una piccola bruciatura al braccio, è necessario un appello urgente a un istituto medico e un aiuto immediato da parte di uno specialista in trauma.

4. Identificare il grado di ustione

Se vengono rilevate ustioni di primo o secondo grado con un'area non superiore all'1% del corpo (dal palmo della mano), puoi eseguire il trattamento - applicare un rimedio speciale all'area interessata - bendaggio con bruciature di gel, creme o farmaci. Se si registrano lesioni cutanee più gravi ed estese o si ottiene una bruciatura del viso, dei genitali, del piede o della mano, si dovrebbe chiamare un'ambulanza.

Non permettere al paziente ulteriori gesti - potrebbe essere in uno stato di shock. Se lamenta dolore, somministrare un farmaco analgesico - qualsiasi analgesico o agente anti-infiammatorio non steroideo: Ibuprofene, Acido acetilsalicilico (Aspirina), Diclofenac, Ketoprofene o Ketonal.

Come curare un'ustione con il farmacista?

I seguenti rimedi aiuteranno a curare rapidamente le ustioni di primo e secondo grado:

  • Unguenti e aerosol a base di dexpantenolo - guariscono e ripristinano bene l'epidermide. La loro presenza è particolarmente auspicabile nel kit di pronto soccorso domestico quando ci sono bambini piccoli in famiglia. Spray Pantenolo, crema schiuma Pantenolo, unguento Bepanten.
  • Altri prodotti per la cura delle ferite e unguenti anti-infiammatori, soluzioni, creme e gel - vengono solitamente utilizzati dopo che il dolore si attenua e scompaiono i primi sintomi acuti. Solcoseryl, Levomekol, La Cree, Soccorritore, Furaplast, Povidone-iodio, Apollo, Burns. No, Radevit.
  • Farmaci antisettici: riducono il rischio di infezione della ferita, che è particolarmente importante quando si entra in contatto con oggetti caldi sporchi o acqua bollente. Furacilina, clorexidina, Miramistin Spray, Olazol.
  • Salviette e salviette anti-bruciatura sono impregnate di un composto speciale con effetto antisettico e anestetico. È conveniente portarli con te alle condizioni del campo e usarli prima dell'arrivo di un'ambulanza o della consegna di un ferito a un posto di pronto soccorso.
Oli essenziali o pomate contenenti grassi non dovrebbero essere applicati alle ustioni!

La pelle attorno alla bruciatura per evitare l'infezione può essere trattata con una soluzione debole di manganese o perossido di idrogeno, e quindi lubrificare delicatamente con iodio o "vernice verde".

8 rimedi per curare un'ustione a casa

Puoi curare una bruciatura da acqua bollente, una superficie calda o vapore bollente con l'aiuto di rimedi popolari. La cosa principale è non trattare la zona interessata con grasso, oli, mezzi in polvere (soda), soluzioni alcoliche, kefir, uova o altri prodotti medicinali immediatamente dopo l'infortunio. Anche in questa fase, l'applicazione di foglie di piante medicinali alla ferita (kalanchoe, aloe, ecc.) È controindicata. L'uso della medicina tradizionale è giustificato ed efficace solo dopo aver rimosso i primi sintomi, asciugato la pelle ferita e consultato un medico.

I rimedi popolari sono progettati esclusivamente per ustioni di primo e secondo grado che non richiedono il ricovero in ospedale.

La reputazione dei mezzi più efficaci per curare un'ustione, ha ricevuto le seguenti 8 ricette:

1. Olio di olivello spinoso

- attiva i processi di rigenerazione, allevia il gonfiore e accelera la guarigione, viene applicato sull'area interessata con uno strato sottile usando una pipetta o mani pulite.

2. Patate, carote o zucca

- la verdura sbucciata viene strofinata su una grattugia, con uno strato uniforme che coprono con una garza, che viene posta sul luogo bruciato. La medicazione viene cambiata dopo aver riscaldato la massa vegetale. Questa compressa allevia il dolore e il gonfiore.

3. Foglie di cavolo fresco

- Coprire il sito di lesioni e tenere premuto fino a quando il foglio è riscaldato. Il cavolo inoltre elimina perfettamente il gonfiore, il rossore e ha una lieve proprietà anti-infiammatoria.

4. Olio di tuorlo d'uovo

- Secondo le recensioni che hanno provato questa ricetta, l'ebollizione dell'acqua bollente viene trattata più efficacemente con questo rimedio. Per fare il burro, fai bollire da 5 a 7 uova sode, poi sbucciatele e togli i tuorli. I tuorli vanno fritti in padella senza olio per 15 o 20 minuti, fino a quando un liquido oleoso chiaro comincia a risaltare. Lei è considerata guaritrice. L'unguento viene conservato in frigorifero e applicato più volte al giorno per bruciare con una spugna di garza.

5. Unguento di corteccia di quercia

- 3 cucchiai di corteccia di quercia macinare in polvere e versare 200 ml di acqua. Il brodo viene fatto bollire in un bagno d'acqua fino a quando il volume del liquido è approssimativamente dimezzato. L'infusione risultante viene miscelata con un cucchiaio di burro. Tale unguento spalma l'area bruciata da 4 a 5 volte al giorno.

6. Impacco di cipolle fritte

- 2 cipolle grandi tritate e fritte fino a doratura in 200 ml di olio vegetale. La pappa risultante viene distribuita sulla garza e applicata sulla pelle bruciata.

Durante il trattamento di impacchi, si sconsiglia l'uso di cotone idrofilo, solo garze sterili o bende di garza pronte. La lana di cotone si asciuga sulla ferita e ri-ferisce la pelle quando si cambiano le medicazioni.

7. Unguento cera d'api

- 100 grammi di cera d'api sciogliere a bagnomaria con 200 ml di olio vegetale (preferibilmente magro). Per un effetto migliore, è possibile aggiungere 30-50 grammi di propoli. La miscela raffreddata risultante viene cosparsa di bruciature e fissata con una benda di garza.

8. Aloe o Kalanchoe Compress

- Entrambe le piante hanno elevate proprietà antinfiammatorie e antisettiche. L'aloe o il Kalanchoe sono incisi con un coltello o tritati finemente per evidenziare il succo, quindi sparsi su una benda di garza e applicati alla bruciatura.

Usura termica: una lesione abbastanza comune. Per evitare il pericolo per la vita della vittima, è importante essere in grado di dargli il primo soccorso. Il trattamento delle aree bruciate del corpo è più ragionevole per coordinarsi con un traumatologo. E anche nel caso di semplici ustioni domestiche, non dovresti abusare di quelle medicine tradizionali che non sono state testate in precedenza da te o dai tuoi cari.

Brucia sul viso: come ripristinare la pelle, evitando cicatrici e cicatrici

Una bruciatura sul viso non è solo un infortunio doloroso: le conseguenze possono cambiare una vita se cicatrici e cicatrici vengono lasciate sulla pelle. Possono essere rimossi con l'aiuto di procedure mediche, ma in alcuni casi anche i rimedi domestici aiutano. Naturalmente, non sostituiranno l'aiuto professionale, ma d'accordo con uno specialista li integrerà con il corso principale di trattamento, che accelererà significativamente la guarigione della pelle.

Tipi di ustioni

Le ustioni sono classificate in base all'occorrenza:

  1. Il calore si verifica dopo l'esposizione al fuoco, al liquido caldo, al vapore.
  2. I prodotti chimici si formano a causa del contatto con la pelle di acidi o alcali. Nella vita di tutti i giorni, le donne ne soffrono dopo l'uso illetterato di preparati farmaceutici: volendo eliminare i difetti della pelle, le bellezze si impegnano nell'auto-trattamento. Quando nella composizione sono presenti sostanze aggressive, la probabilità di ustioni non dovrebbe essere esclusa. Le difficoltà sorgono dopo il peeling chimico, se lo specialista ha fatto un errore.
  3. L'elettricità è causata dalla corrente.
  4. Le radiazioni possono essere ottenute durante un soggiorno al sole, in un solarium o in seguito alla visita di un cosmetologo. Se l'arrossamento dopo aver preso il sole sulla spiaggia va via senza ulteriori misure, l'esposizione al laser utilizzato in varie procedure causa anche lesioni ai tessuti circostanti.

In caso di bruciore facciale, non automedicare, ma contattare uno specialista anche con piccole lesioni. Non trattare o bendare i siti danneggiati: un'assistenza medica scorretta esacerberà le conseguenze.

Burns Forecast: rimarranno le cicatrici?

La prognosi del trattamento dipende dalla gravità del danno: se le ustioni superficiali di primo grado di solito non portano alla formazione di cicatrici, quindi al secondo grado, la condizione deve essere attentamente monitorata. Il danno tissutale simile scompare in 2 settimane, a volte lasciando cicatrici, ma scompaiono nel tempo. Se hai a che fare con un trauma di 3 ° grado, il recupero richiederà diversi mesi (a volte un anno) e potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per ripristinare la pelle.

Potrebbero verificarsi anche i seguenti problemi:

  1. Come con qualsiasi danno tissutale, c'è il rischio di infezione. Con una cura impropria può sviluppare sepsi, irto di serie conseguenze.
  2. La mancanza di liquido causata dall'ustione causa una diminuzione del volume del sangue nel corpo.
  3. Poiché la pelle consente di regolare la temperatura del corpo, una bruciatura sul viso con una vasta area di danneggiamento porta a compromissione del trasferimento di calore.
  4. Le ustioni di 2 ° e 3 ° grado possono formare cicatrici, che influiscono sulla qualità della vita e portano a problemi emotivi.

Di fronte ai danni ai tessuti del viso, consultare uno specialista e seguire le raccomandazioni per evitare la formazione di cicatrici.

Come accelerare la rigenerazione della pelle dopo una bruciatura

Per accelerare la rigenerazione della pelle, utilizzare i seguenti metodi:

  1. Nel processo di guarigione, applicare burro di karité o olio d'oliva nell'area danneggiata (il metodo dovrà essere abbandonato quando si tratta di ferite aperte). Anche se la formazione della cicatrice non può essere prevenuta, sarà superficiale: gli acidi grassi omega-3 contenuti nella composizione renderanno più efficace il recupero dall'ustione. Inoltre, le sostanze idratano la pelle ferita, che ha particolarmente bisogno di questa misura. Basta applicare burro di karité o oliva sulla zona interessata 3 volte al giorno, senza lavare via il residuo.
  2. I cerotti e le placche in silicone sono stati usati in medicina sin dai primi anni '80. È necessario applicarli all'area danneggiata, e il rossore può essere ridotto, e il recupero - accelerare. Non senza svantaggi, perché alcuni pazienti hanno reazioni allergiche ai componenti applicati al nastro di fissaggio. Quando brucia sul viso, i cerotti siliconici sono molto evidenti, il che causa disagio. Ma i risultati sono incoraggianti, come riportato nel 2009 dalla rivista Journal of Cutaneous and Aesthetic Surgery. Entro 6 mesi i medici hanno monitorato i pazienti che hanno usato il cerotto siliconico 2 volte al giorno e alla fine hanno notato miglioramenti. Hanno anche aggiunto che lo strumento è facile da usare, quindi, se necessario, ricorrere a questa opzione.
  3. Le maschere di compressione promuovono una rapida guarigione e allevia il dolore. In medicina, sono stati usati dal 1860, ma il metodo può essere applicato solo dopo aver consultato il medico: sarà convinto che i nuovi tessuti sono in grado di sopportare la pressione. L'efficacia del metodo è indicata dai risultati degli studi pubblicati nel 2010 dall'Indian Journal of Plastic Surgery. Secondo l'opinione medica, grazie alle maschere di compressione, la percentuale di pazienti curati con successo è aumentata dal 60% all'85%.

Con il giusto approccio, anche una significativa bruciatura del viso può passare senza conseguenze, quindi, seguire rigorosamente le raccomandazioni dei medici.

Non dimenticare che i fondi elencati non possono essere utilizzati con ferite aperte!

Tipi di cicatrici dopo un'ustione

Se la lesione era grave, o se un'infezione si è infiltrata nella ferita durante il processo di guarigione, aumenta la probabilità di cicatrici. In base alla combinazione di funzionalità, è possibile suddividerle nei seguenti tipi:

    Le cicatrici cheloidi di solito occupano un'area più ampia del danno stesso. Sono crescite dense, fortemente parlando sul resto della pelle e spesso di colore diverso (varia dal rosa al rosso e al marrone scuro). Anche al sito di lesione, il prurito si presenta, qualche volta - il dolore. Tali cicatrici si formano come risultato di un eccesso di collagene, quando il corpo sembra avere fretta di "tappare il divario", cioè di curare il danno risultante. Può essere difficile liberarsene, ma i cerotti e le placche in silicone sono efficaci. Quando non ci sono risultati, le cicatrici vengono rimosse usando la crioterapia.

Crioterapia con cicatrici facciali

  • Ipertrofico sono simili ai cheloidi, ma sporgono al massimo di 4 mm. In questo caso, caratterizzato da arrossamento del tessuto cicatriziale, prurito, formazione di sigilli. Questa varietà è meglio curabile, quindi la prognosi è generalmente favorevole.
  • Stretti si verificano spesso dopo gli effetti termici sulla pelle. Di conseguenza, si sposta sul sito di lesione, che limita le espressioni facciali. Il loro trattamento è problematico e spesso deve ricorrere a metodi radicali.
  • Atrofico si trovano in una piccola rientranza, e per eliminare un tale difetto estetico può essere difficile.
  • Nel corso normale del processo, si forma una cicatrice normotropica sul luogo della lesione. Non sporge sopra la superficie della pelle e non ha colore diverso e in futuro potrebbe scomparire completamente.

    Come ridurre le cicatrici da ustioni con rimedi popolari

    Con una piccola area di danno, il recupero della pelle avviene naturalmente. Per appianare le cicatrici, prova i seguenti rimedi:

    1. L'aloe vera è efficacemente usata per trattare le cicatrici da ustioni. Le proprietà della pianta sono state dedicate alla pubblicazione negli Stati Uniti National Library of Medicine National Institutes of Health Search. I ricercatori hanno sottolineato che, sebbene il meccanismo d'azione non sia ancora chiaro, la polpa di aloe elimina l'infiammazione, accelera il processo di guarigione delle ferite, riduce le cicatrici. Per ottenere il risultato, tagliare una foglia fresca della pianta, rimuovere la pelle e allegare la polpa alla zona interessata. Il tempo di esposizione dovrebbe essere di almeno 30 minuti, ma puoi lasciare l'aloe durante la notte.
    2. Utilizzare oli naturali per ripristinare i tessuti. È vero, non dobbiamo dimenticare la prudenza, perché i componenti a volte causano intolleranza individuale. Se si ricorre a farmaci di bassa qualità, si rischia una bruciatura chimica. Ma se usato correttamente, lo strumento contribuirà a far fronte alle vecchie cicatrici: 2-3 gocce dovrebbero essere aggiunte all'olio di cocco e applicate delicatamente sulla pelle danneggiata 2 volte al giorno. Per lo stesso scopo viene utilizzato l'olio essenziale di immortelle, che accelera i processi di guarigione. Poiché il prodotto è ricco di antiossidanti, l'uso regolare impedisce la formazione di cicatrici e le elimina efficacemente.
    3. L'olio di emu, chiamato anche olio di emu, contiene acidi grassi omega 3, 6 e 9 e può essere utilizzato nel processo di guarigione perché uccide i batteri e previene l'infiammazione. Gli ingredienti utili penetrano in profondità nel tessuto e il rischio che la pelle resti tracce diminuisce.
    4. L'esposizione a succo di limone e pomodoro renderà le cicatrici meno evidenti. Usa il mix quando non ci sono ferite aperte sulla pelle: prima, pulisci la superficie ferita e fai un impacco con acqua tiepida. Dopo alcune ore, immergi un panno pulito nel succo di limone e ripassa la cicatrice con un leggero macchiato. Quindi applicare il pomodoro fresco, lasciarlo asciugare. Ripeti la procedura 2 volte al giorno.
    5. I semi di fieno greco contengono anche sostanze nutritive, quindi immergili durante la notte e schiacciateli al mattino. Applicare sulla pelle interessata, lasciare asciugare e risciacquare con acqua. Lo strumento ripristina le cellule e illumina le cicatrici e vedrai il primo risultato in 2 settimane.
    6. Le bucce di patate conferiscono umidità profonda ai tessuti interessati. È sufficiente applicarli regolarmente al sito dell'ustione e noterete presto che i segni diventano meno evidenti.

    Prima di ricorrere ai mezzi elencati, verificare se si è allergici ai componenti. Per fare questo, applica una piccola quantità alla zona appena sotto l'orecchio e lascia per alcune ore. Non avere alcun disagio? Vai al pieno utilizzo.

    conclusione

    La chiave del successo del trattamento è la regolarità delle misure. Le cicatrici non scompariranno in un giorno, quindi sii paziente e continua a eseguire le procedure, anche senza vedere il risultato immediato.

    Se hai bruciato la tua faccia, non automedicare e andare da un medico. Il trattamento tempestivo e il rispetto delle raccomandazioni aumentano le possibilità di un esito felice! E i rimedi casalinghi correggeranno il risultato e accelereranno il recupero, quindi non c'è motivo di preoccuparsi.

    Suggerimento 1: come sbarazzarsi di una bruciatura chimica sul viso

    Contenuto dell'articolo

    • Come sbarazzarsi di una bruciatura chimica sul viso
    • Trattamento di ustioni a casa
    • Olio di uova da ustioni e ferite

    Prima di tutto, va notato che in caso di ustioni chimiche sulla parte facciale, è necessario consultare un medico per un aiuto. Dopotutto, alcuni agenti diversi dalle ustioni possono causare l'avvelenamento generale del corpo con sostanze direttamente tossiche. Inoltre, spesso questo infortunio è accompagnato da uno stato di shock, che è quasi impossibile da affrontare.

    In primo luogo, i prodotti chimici vengono immediatamente rimossi dal viso risciacquando con acqua e quindi neutralizzati da preparazioni specifiche per 15 minuti. Per gli acidi, come regola generale, viene utilizzata una soluzione al 2% di bicarbonato di sodio e le sostanze alcaline vengono lavate via con una soluzione debole di aceto o acido citrico.

    Farmaci ben provati come unguento Vishnevsky, Kontraktubex, Panthenol e Solcoseryl aiutano nel trattamento di un'ustione chimica. Inoltre, come antisettici utilizzare forme di iodio e preparati senza alcool, che contengono argento, che ha un effetto di guarigione della ferita. Vale la pena considerare che questa terapia medica conservativa richiede pazienza e, naturalmente, soddisfa senza riserve tutte le prescrizioni del medico.

    Fare appello a un estetista per rimuovere le cicatrici sul viso da bruciature chimiche

    Un modo molto efficace per liberarsi rapidamente di una cicatrice sul viso, è considerato un metodo cosmetico. In poche procedure, puoi rimuovere completamente la cicatrice e quasi senza dolore. Inoltre, la cicatrice può essere rimossa con l'aiuto di bucce superficiali e mediane, in particolare con l'uso di acidi della frutta. Questo metodo contribuisce all'allineamento del sollievo della pelle, oltre a modificare la carnagione.

    Nel caso di cicatrici atrofiche, viene applicata la correzione laser, attivando la sintesi del collagene, che porta alla guarigione più rapida della cicatrice.

    Rimedi popolari nel trattamento delle ustioni sul viso

    Esistono diverse ricette popolari che possono essere utilizzate nella lotta contro le ustioni chimiche. Il succo di aloe ha proprietà battericide e nutrizionali, che si adattano ai processi infiammatori, guariscono la pelle colpita. Per il trattamento della terapia a bruciare, il succo di questa pianta deve essere applicato sulla superficie della ferita due volte al giorno per una settimana.

    La vitamina E contribuisce anche alla rapida guarigione delle ustioni, poiché contiene un antiossidante nella sua forma naturale. Per un effetto maggiore, questa vitamina viene miscelata con olio a base di petali di rosa e la miscela risultante viene spalmata sulle aree interessate due volte al giorno.

    Suggerimento 2: come rimuovere una bruciatura sul viso

    • bruciare che rimuovere

    Suggerimento 3: come sbarazzarsi della cicatrice dall'ustione

    • - unguento a contratto;
    • - gel di chitosano;
    • - olio di germe di grano;
    • - cerotto in silicone cica-care.

    Suggerimento 4: come sbarazzarsi delle cicatrici atrofiche

    • Come sbarazzarsi di cicatrici e cicatrici dopo l'acne nel 2019

    Suggerimento 5: come sbarazzarsi rapidamente delle ustioni

    • - corteccia di quercia;
    • - garza;
    • - urine;
    • - lardo di maiale;
    • - resina di abete rosso;
    • - cera d'api;
    • - calce.
    • come sbarazzarsi delle ustioni a casa

    Suggerimento 6: come sbarazzarsi delle lentiggini per sempre

    • come sbarazzarsi delle lentiggini per sempre

    Suggerimento 7: come sbarazzarsi di post-acne sul viso

    Forme di post-acne:


    1. Pori dilatati.
    2. Cicatrici.
    3. Rossore.
    4. Cambiamenti nei vasi sanguigni causati da alterata microcircolazione sanguigna.

    Le prime tre forme postacne sono le più comuni, i vasi deformati e i capillari sono meno comuni.

    Combattere i pori ingrossati

    È tempo di espandersi a causa di un eccessivo accumulo di sebo, polvere, scaglie di cheratina epidermica.


    1. Sopprimere il lavoro delle ghiandole sebacee aiuterà la vitamina A o il retinolo. Sulla sua base, puoi fare maschere fatte in casa, i saloni offrono un metodo più radicale - iniezioni di vitamina per via sottocutanea.
    2. Rimozione corretta e regolare dei comedoni, essi "riempiono" il poro e lo deformano ulteriormente. Per evitare problemi, è meglio affidare il proprio viso a uno specialista, è lui che selezionerà l'opzione più adatta per la pulizia del viso - vuoto, meccanico, ultrasonico o combinato.
    3. Le bucce con acido salicilico o di frutta mirano a rimuovere lo strato superiore della pelle, le cui squame sono ostruite nei pori. Questa procedura deve essere eseguita solo da uno specialista, a casa, è possibile aggravare la situazione sul viso con una bruciatura.

    Rimozione della cicatrice

    È impossibile sbarazzarsi della cicatrice a casa - maschere e scrub non saranno in grado di liberare completamente la pelle da questa imperfezione. La moderna cosmetologia offre metodi radicali di lotta:


    1. Il resurfacing laser in diverse sessioni può portare cambiamenti visibili. La procedura inizia la produzione attiva di collagene, che guarisce le cicatrici.
    2. La lucidatura microdermoabrasiva leviga gli strati superiori della pelle, eliminando le imperfezioni del viso. La procedura viene eseguita solo in cabina.
    3. I peeling chimici sono mirati alla divisione cellulare attiva, che riempie lo spazio formato nel sito della cicatrice.

    Riduzione del rossore

    Il rossore nel sito di infiammazione non può passare per mesi, ma le maschere fatte in casa saranno in grado di accorciare questo periodo di un ordine di grandezza.


    1. La principale candeggina naturale - limone, erba di San Giovanni, prezzemolo. Sulla loro base, è necessario preparare una maschera, la cui base può essere qualsiasi - crema, miele, albume d'uovo. L'argilla cosmetica è anche efficace nella lotta contro il rossore.
    2. È importante pulire regolarmente la pelle con uno scrub, in modo che la rigenerazione avvenga più velocemente, gli strati superiori dell'epidermide saranno esfoliati.

    Suggerimento 8: come sbarazzarsi di cicatrici rosse

    Suggerimento 9: come sbarazzarsi della piccola eruzione cutanea sul viso

    Impacco freddo

    L'impacco freddo è molto efficace nella lotta contro le piccole eruzioni cutanee nelle fasi iniziali del suo aspetto. L'acqua aiuta a rilassare la pelle irritata e prevenire la formazione di vesciche. Per fare un impacco, immergere un panno pulito e morbido in acqua fredda e strizzarlo. Lo straccio dovrebbe essere umido ma non bagnato. Applicalo tre volte al giorno sul viso per circa 30 minuti. Fallo fino a quando scompare l'eruzione cutanea.

    allergeni

    La causa di una piccola pila di eruzioni cutanee può essere un'allergia a qualsiasi sostanza o oggetto. Se noti che questo è il motivo, stai lontano dall'allergene (per esempio, fiori, animali domestici, certi cibi, ecc.). Evitare anche il contatto con sostanze chimiche contenute in questo allergene, ad esempio, con profumi o detergenti a base di queste sostanze. I cosmetici comedogenici possono anche causare l'acne in diverse parti del viso, come le guance. Non appena l'eruzione scompare, assicurati che la sostanza sia davvero la causa della tua malattia, cerca di evitarla in futuro.

    creme

    Per eliminare l'eruzione cutanea, è possibile utilizzare la crema a base di aloe. È un prodotto naturale con proprietà anti-infiammatorie e anti-batteriche. Strofinare la pelle 2 - 3 volte al giorno fino a quando l'eruzione scompare completamente. Questa crema è particolarmente utile se l'eruzione cutanea si forma a causa di graffi, tagli e altre irritazioni cutanee simili.

    Creme solari possono anche aiutare a sbarazzarsi di eruzioni facciali. Ciò è facilitato dalla presenza nella loro composizione di una sostanza chiamata idrocortisone. È possibile acquistare questa crema in negozi di cosmetici o farmacie senza prescrizione medica. Se non contiene istruzioni per l'uso, applicarlo secondo necessità.
    Se il trattamento a casa porta all'ulteriore diffusione dell'eruzione cutanea o al peggioramento del benessere, contattare immediatamente il medico.

    antistaminici

    Un altro modo per sbarazzarsi delle eruzioni facciali è prendere antistaminici, come la difenidramina. L'intera serie di questi farmaci è disponibile senza una prescrizione e viene applicata secondo le istruzioni (di norma, una compressa ogni 5 o 6 ore).
    Gli antistaminici possono causare un aumento della sonnolenza.

    Corticosteroidi medici

    Suggerimento 10: come sbarazzarsi di lentiggini

    Vale la pena notare che sia le donne che gli uomini possono utilizzare questo strumento. Tuttavia, qui è necessario osservare la regola che afferma che la protezione solare con un valore SPF elevato dovrebbe essere usata per la pelle chiara, che indica il grado di assorbimento della pelle della radiazione ultravioletta. È necessario usare una tale crema approssimativamente da marzo. Applicare mezz'ora prima di uscire.

    Gli esperti raccomandano alle persone che sono inclini alla comparsa delle lentiggini di non uscire nel "picco" dell'attività solare: dalle undici del mattino alle tre del pomeriggio.

    La formazione della sostanza del pigmento melanina, dovuta alla comparsa delle lentiggini, è inibita dalla vitamina C, quindi il suo consumo è raccomandato dagli esperti.

    Sbarazzarsi di lentiggini, che sono già apparsi sul viso, in modo indipendente, permettono diverse creme e creme sbiancanti moderne. Tuttavia, il loro uso è irto di vari pericoli, la cui causa può essere l'ignoranza elementare. Affinché l'effetto sia massimale, è necessario essere consapevoli non solo del tipo della propria pelle, ma che richiede una notevole quantità di tempo per sbiancare la pelle. Inoltre, l'uso di agenti sbiancanti è raccomandato la sera al fine di ridurre la resistenza della pelle agli effetti della luce solare non provoca ustioni.

    Un numero enorme di rimedi popolari consente anche rapidamente di liberarsi delle lentiggini. Il primo di questa lista è un decotto di prezzemolo fresco tritato, che deve essere estratto per almeno tre ore. Questo brodo si consiglia di pulire il viso due volte al giorno: mattina e sera.

    Il prossimo più popolare è un decotto di radice di tarassaco, che è fatto e usato allo stesso modo del brodo di prezzemolo. Non meno efficaci sono tali erbe come achillea, liquirizia e uva ursina.

    Cetriolo fresco e ribes rosso e maschere alla fragola sono anche popolari con succo di cetriolo appena spremuto.

    L'uso dell'acido citrico per lo sbiancamento del viso richiede una cura particolare perché può causare irritazione: una procedura di mezz'ora deve necessariamente terminare con l'applicazione di una crema nutriente.

    Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

    Cos'è il chiri

    I chirias sono chiamati malattie della pelle di tipo purulento, che è caratterizzata da infiammazione del follicolo (follicolo pilifero) e dei tessuti circostanti. Questo è un processo di lesioni cutanee profonde con arrossamento visibile e secrezioni purulente, con sensazioni dolorose.


    Cicatrice da privazione

    I pazienti dermatologici hanno macchie sulla pelle dopo l'herpes zoster, che può essere rimosso dopo un certo tempo. Ma oltre a loro, dopo aver sofferto di una malattia, cicatrici e cicatrici possono rimanere sul corpo.


    Unguento non ormonale per la psoriasi

    La psoriasi è nota all'umanità sin dai tempi antichi. Nonostante questo, gli esperti non possono ancora determinare le cause esatte della malattia. C'è un'opinione secondo cui un fattore ereditario svolge un ruolo importante nel suo sviluppo.


    La voglia è diventata secca e nera

    La talpa asciutta non è così sicura come potrebbe sembrare a prima vista.Questo è un sintomo piuttosto allarmante che richiede un parere esperto.È improbabile che nel mondo si possa trovare una persona che non ha moli sulla pelle, in medicina si chiamano nevi.