Come sbarazzarsi di acne, acne e macchie di acne

Iperpigmentazione (postacne) è espressa in un cambiamento nel colore della pelle, la comparsa di macchie rosse e marroni dopo l'acne. Di solito si formano in assenza di un adeguato trattamento e disinfezione dell'acne all'inizio del loro verificarsi, così come a causa della negligenza del processo. Inoltre, le macchie dopo l'acne possono rimanere sulla pelle a causa dell'autoestrusione.

La formazione di macchie sulla pelle si verifica a causa della maggiore sintesi del pigmento di melanina nel processo di infiammazione della pelle. Il cambiamento nel colore della pelle dopo l'acne è temporaneo, con il tempo scompaiono. Tuttavia, l'intensità del colore del punto e il momento della sua scomparsa dipendono dalla profondità di penetrazione dell'infiammazione. Di solito, dopo acne moderata e grave, rimangono macchie stagnanti e macchie rosse dopo l'acne e punti neri. Di norma, scompaiono da soli entro un anno.

Per prevenire la comparsa di cicatrici, cicatrici e imperfezioni sul viso dopo l'acne, non è necessario iniziare il trattamento o comprimerli da soli e consultare un dermatologo.

Tracce dopo l'acne. Macchie rosse dopo l'acne.
Alla visita, lo specialista determinerà le cause dell'acne, prescriverà il miglior trattamento per l'acne post-acne, prescrivendo le procedure necessarie. Nei centri di cosmetologia e nelle cliniche esiste un'intera gamma di procedure che si occupano in modo efficace degli effetti dell'acne. Tra questi, terapia microcorrente e fototermolisi frazionata (o fraxel). Queste procedure guarisce la pelle, promuovere il metabolismo, i processi di rigenerazione e di rinnovamento, migliorare la microcircolazione del sangue e la produzione di collagene ed elastina propri livelli della pelle e rinnova la superficie della pelle, rendendola più liscia, i fiori, il tono di sera. Anche nel trattamento di acne macchie dopo nei cosmetici si applicano spesso Mesoterapia che affronta non solo con il compito, ma anche nutre la pelle e ripristina il processo di rigenerazione.

Cicatrici da acne e cicatrici da acne.
Il risultato di una profonda infiammazione sulla pelle del viso sono cicatrici da crateri dopo l'acne. In questo caso, la pelle interessata non viene sempre completamente ripristinata. Col passare del tempo, le cicatrici da acne atrofizzate diventano più piatte, ma le cicatrici non scompaiono mai completamente.

Trattamento delle macchie di acne (acne), cicatrici da acne è un complesso di procedure sviluppate individualmente per ogni singolo paziente, tenendo conto della durata e della forma di acne, gravità, caratteristiche della pelle, così come la capacità di recuperare e il tipo di tessuto cicatriziale.

Un modo efficace per appianare le cicatrici dell'acne è una procedura di peeling chimico con una soluzione al 10-35% di acido tricloroacetico o acido glicolico. La realizzazione di peeling chimici in combinazione con retinoidi (retinolo) dà i migliori risultati nel trattamento delle macchie dopo l'acne (post-acne): la pelle diventa liscia, bella, uniforme, con un aspetto ben curato. Ciò è dovuto al fatto che con una tale combinazione di guarigione e rigenerazione dei tessuti procede molto più velocemente.

È anche possibile eliminare le cicatrici dopo l'acne iniettando il collagene nel tessuto sottocutaneo. Nel trattamento degli effetti di acne, cicatrici da acne e cicatrici da acne, le possibilità di crioterapia sono ben utilizzate.

La microdermoabrasione e il resurfacing laser possono essere usati come altre procedure per eliminare gli effetti dell'acne e l'infiammazione della pelle.

Creme cosmetiche e preparati medici.
Francamente, le creme del negozio possono aiutare a sbarazzarsi dei punti dell'acne, solo il corso del trattamento durerà indefinitamente.

I medicinali sono principalmente farmaci che agiscono inibendo la sintesi della melanina: l'acido azelaico (in particolare la crema Skinoren), che può essere combinato con sostanze come idrochinone, acido glicolico, acido lattico, acido citrico, arbutina, ascorbile di magnesio -2-fosfato. Inoltre, per questi scopi, utilizzare una soluzione al 2% di acido salicilico.

Creme, gel e unguenti curativi.
I prodotti di questa categoria possono essere acquistati solo in farmacia. Questo può essere farmaci terapeutici e cosmetici farmaceutici. Dai rimedi, di solito un farmacista o un farmacista offre diverse opzioni tra cui scegliere. Dopo aver esaminato l'annotazione, scegli lo strumento che meglio si adatta alle tue esigenze. Di norma, questa categoria di fondi non è molto.

Nel processo di trattamento delle macchie dopo l'acne, va ricordato che è necessario proteggere la pelle dall'esposizione eccessiva alle radiazioni ultraviolette, che stimola la sintesi della melanina.

Quanto dureranno le macchie?
Possono andare da diversi giorni a un anno e mezzo, a seconda del tipo di pelle, delle proprietà rigeneranti, dello stile di vita, della natura della traccia e della profondità della lesione per pigmentazione, nonché dei mezzi con cui questa macchia viene eliminata. Ad esempio, quando l'auto-schiacciamento dell'acne o la pulizia meccanica del viso, le macchie sono caratterizzate da danni alla pelle, quindi di solito scompaiono da alcuni giorni a diverse settimane. È impossibile dirlo con certezza. Con macchie profonde e persistenti, se si esegue il peeling o la lucidatura laser della pelle, è possibile curarle in pochi mesi o sei mesi.

Puoi provare a rimuovere le macchie meno complesse con l'aiuto di rimedi popolari.

Ricette della medicina tradizionale.
La maschera di argilla verde aiuterà a sbarazzarsi delle macchie dopo l'acne e punti neri. Per la sua preparazione, è necessario mescolare un cucchiaio di argilla verde con una piccola quantità di acqua per ottenere una massa omogenea pastosa, in cui aggiungere quindi da tre a quattro gocce di olio di rosmarino (olio dell'albero del tè può essere usato). La composizione deve essere applicata alle aree con macchie e incubata per dieci minuti. L'olio di rosmarino può essere usato come uno strumento separato, macchie e cicatrici ogni giorno dopo l'acne.

Schiarire le macchie aiuterà anche un tale strumento: sbattere l'albume e aggiungere due cucchiaini di succo di limone. La composizione viene applicata alle aree problematiche per quindici minuti.

È inoltre possibile utilizzare questo rimedio: mescolare mezzo cucchiaio di argilla bianca con due cucchiaini di succo di limone appena preparato e aggiungere acqua in modo da ottenere una massa cremosa. Metti la composizione sulle aree problematiche e tieni premuto per quindici minuti.

Unire con attenzione un cucchiaio di polpa di un pomodoro maturo con un cucchiaino di amido. Applicare la miscela direttamente sui punti e tenere premuto per quindici minuti.

L'olio dell'albero del tè può aiutare a sbarazzarsi dei punti dell'acne, sia in forma pura che in combinazione con succo di limone o olio di lavanda (i componenti sono presi in un rapporto 1: 1). Ogni giorno pulire le macchie con olio.

La paraffina medica è un mezzo eccellente per eliminare eventuali tracce di acne: è necessario fondere un piccolo pezzo di paraffina in un piccolo piatto e applicare con un tampone di cotone direttamente alle aree problematiche. Non appena la paraffina si indurisce, può essere rimossa. Prima di applicare la paraffina, la pelle deve essere lubrificata con una crema nutriente o idratante con vitamine A ed E. Lo stesso dovrebbe essere fatto dopo la procedura. Questo rimedio è controindicato per le persone con vene varicose sul viso.

Bene aiuta nel trattamento dell'olio di ricino. Dovrebbe essere applicato sulla pelle interessata, preferibilmente durante la notte. Non è necessario svuotare. Guarisce perfettamente le ferite e aiuta a ripristinare la pelle. Buoni risultati si ottengono usando l'olio di lavanda.

Il succo di ribes o fragola ha eccellenti proprietà sbiancanti. Tagliare la bacca, pulire la pelle danneggiata.

Mescolare un cucchiaino di olio d'oliva (in assenza di qualsiasi verdura può essere usato) con due gocce di olio di rosmarino e aggiungere una goccia di oli essenziali di chiodi di garofano, menta e lavanda. La composizione dell'olio risultante applicata direttamente sulle macchie e cicatrici dopo l'acne più volte durante il giorno. E puoi provare questa miscela di oli: unisci tre o quattro gocce di olio di incenso, lavanda e neroli.

Al fine di sbarazzarsi di macchie di acne, è possibile utilizzare l'aceto di sidro di mele normale. Cucchiaio di aceto diluito con tre cucchiai di acqua. La soluzione risultante per pulire le aree problematiche della pelle ogni giorno al mattino.

Nella soluzione di questo problema anche i lavaggi aiutano la tintura di Hypericum. Per la sua preparazione, hai bisogno di due cucchiai di erba essiccata di Hypericum per versare 200 ml di alcol medicale puro, mettere in un luogo buio e insistere per dieci giorni. Quindi filtrare la tintura e applicare ogni giorno come uno sfregamento della pelle interessata.

Inumidire un batuffolo di cotone in un kefir a basso contenuto di grassi e pulire la pelle del viso. Questa procedura dovrebbe essere eseguita quotidianamente più volte al giorno. La composizione di kefir è l'acido lattico, che è famoso per le sue proprietà sbiancanti.

Mescolare un cucchiaio di argilla bianca con la stessa quantità di torte cosmetiche (può essere acquistato in farmacia) e aggiungere perossido di idrogeno fino a formare una massa pastosa. Applicare la struttura direttamente sui punti e mantenere i dieci-quindici minuti. Dopo il risciacquo, si consiglia di trattare la pelle con una miscela di tintura di calendula e aloe, presa in proporzioni uguali, e quindi applicare una crema idratante o olio di ricino. In caso di pelle sensibile, questo rimedio potrebbe non essere adatto, poiché durante l'esposizione della composizione possono verificarsi un leggero formicolio della pelle e la comparsa di arrossamento.

In tre cucchiaini di acqua, sciogliere mezzo cucchiaino di sale. Quindi aggiungere due cucchiaini di argilla cosmetica (bianco, arancione, blu, verde). Prendi un po 'di massa spessa. Applicare la composizione sulla pelle interessata, attendere 20 minuti e risciacquare con acqua. Successivamente, lubrificare la pelle con una crema idratante.

Unire un cucchiaino di argilla bianca o verde con una piccola quantità d'acqua in modo da ottenere una massa cremosa, dopodiché non viene aggiunto un cucchiaino pieno di cannella. Applicare con tratti punteggiati sulle zone danneggiate della pelle e tenere premuto per venti minuti, quindi lavare e lubrificare il viso con una crema idratante.

Un mazzetto di prezzemolo verde fresco versa acqua bollente e insiste per dieci minuti. L'infusione raffreddata viene versata in una forma per congelare e congelare. Ogni giorno, mattina e sera, pulire la pelle con cubetti di ghiaccio di brodo di prezzemolo. Inoltre, questo metodo tonifica perfettamente la pelle.

Come sbarazzarsi degli effetti del trattamento dell'acne

L'acne in qualsiasi parte del corpo è una patologia spiacevole ea lungo termine che provoca disagio a chi lo indossa nella fase di comparsa, sviluppo e anche dopo la guarigione. Consigli dettagliati su come rimuovere post-acne ti aiuteranno a gestire le macchie rosse che rimangono dopo aver rimosso l'acne.

Immediatamente dopo essersi sbarazzato dell'acne, una persona non lascia un senso di calma. Le infiammazioni purulente non disturbano più la pelle, l'eruzione non prude e non fa male. Ma dopo qualche tempo sempre più attenzione viene rivolta agli effetti di tale acne. Postacne presentato sotto forma di punti rossi ordinari, punti o addirittura cicatrici.

È interessante notare che l'aspetto finale di tali fuochi dipende dal grado delle lesioni cutanee stesse dell'acne. Ad esempio, se le suppurazioni sono state avviate e il trattamento non è iniziato in tempo, molto probabilmente, sulla pelle rimangono delle cicatrici gravi che attirano l'attenzione. In primo luogo, formano alcuni crateri sulla pelle, e in secondo luogo, sul posto dell'acne per lungo tempo ci sono macchie di colore quasi bordeaux.

Il problema sta solo negli aspetti estetici. Nessun disagio fisico postacne non fornisce. È per questo motivo che le donne spesso fanno domande sul trattamento di tali effetti. Come mostrano le statistiche, il lato estetico della questione degli uomini è molto meno interessante.

Perché pubblicare l'acne

Prima di capire come rimuovere le cicatrici dopo l'acne, è necessario esaminare attentamente la natura di tali tracce. I medici esperti ritengono che le cicatrici restino solo in alcuni casi:

  • L'assenza di un tale trattamento.
  • Automedicazione.
  • Spremere l'acne.
  • Cura della pelle impropria prima e dopo il trattamento.
  • Purificazione incompleta dei fuochi da pus.

Secondo gli esperti, se un paziente si libera dell'acne sotto l'attenta supervisione di un medico, non ci sono praticamente conseguenze.

Al fine di evitare la comparsa di cicatrici sulla pelle dopo l'acne in anticipo, è necessario rimuovere completamente il contenuto di ascessi sotto la supervisione di un medico e utilizzare mezzi speciali per la prevenzione.

In quali forme può apparire il postacne

  1. Struttura della pelle non uniforme.
  2. Guarnizioni e addensamenti in alcune zone.
  3. Cicatrici e cicatrici con solchi.
  4. Pori fortemente allargati di diametro
  5. Macchie rosa, rosse o bordeaux con un diametro fino a 5 millimetri.

Metodi di base per l'eliminazione post-acne

Immediatamente si dovrebbe notare che, indipendentemente dal trattamento specifico scelto, sarà necessario un periodo di trattamento piuttosto lungo. Se la patologia cutanea stessa è già stata avviata fino al livello della comparsa di segni gravi sulla pelle, allora ha bisogno di un buon periodo di riabilitazione.

Tra i principali metodi di trattamento ci sono due sottospecie principali: medicina tradizionale e metodi tradizionali di riabilitazione con l'aiuto dell'hardware clinico.

Come sbarazzarsi dei metodi popolari post-casa a casa

  • Tintura alcolica a base di Hypericum.

Si consiglia di mescolare l'erba di San Giovanni e l'alcol etilico in un rapporto di 2 a 1, rispettivamente. Basta un cucchiaio di alcol. La miscela risultante deve essere collocata in una stanza buia, almeno per 11-13 giorni.

Dopo circa 2 settimane, puoi usare la tintura come maschera facciale. Basta inumidire un batuffolo di cotone in un liquido e lubrificare il viso. La procedura può essere ripetuta ogni giorno fino a quando il postacne scompare completamente dalla pelle.

Questa è la maschera più semplice da presentare. Basta tagliare un cetriolo di medie dimensioni in più fette e distribuirle uniformemente sulla pelle. Questa maschera è molto efficace nel combattere il postacne sotto forma di normali macchie rosse o rosa. Il fatto è che il succo di cetriolo ha un effetto positivo sulla pelle, dandogli un colore naturale anche sulle zone colpite.

  • Maschera al cioccolato e crema

Avrai bisogno di prodotti naturali e freschi. Sciogliere 50 grammi di puro cioccolato nero in un bagno di vapore e mescolare con due cucchiaini di crema pesante. In questo caso, la crema agisce da idratante e il cioccolato, come è noto, nutre la pelle, donandole un colore sano. Questa maschera post-acne deve essere lasciata sul viso per 20 minuti. Lavalo con acqua tiepida.

  • Maschera a base di cannella e miele

Il principio di preparazione e uso è molto simile alla versione precedente. Prendi un cucchiaino di miele di maggio fresco e cannella, mescola gli ingredienti e fai fermentare il composto per 5-7 minuti.

La maschera viene anche applicata su tutta l'area del viso e assorbita per 20 minuti. Successivamente, viene lavato via con acqua a temperatura ambiente.

  • Cubetti di sfregamento viso a base di prezzemolo.

Avrai bisogno solo di 40 grammi di spezie essiccate e un bicchiere di acqua naturale. Per prima cosa devi fare un decotto. Versa il prezzemolo con acqua e fai bollire per 15 minuti. Lasciare raffreddare il liquido e riporlo nel congelatore utilizzando forme speciali per il ghiaccio. Usa i cubi risultanti per pulire la pelle. Ogni giorno, tratti la pelle colpita con questo strumento al mattino e alla sera.

  • Maschera a base di succo di limone e albume d'uovo

Un'altra opzione per lo sbiancamento della pelle.

Quindi, per cucinare hai bisogno di 2 cucchiaini di succo di limone puro e proteine ​​di un uovo di gallina. Applicare la miscela sulla pelle e lasciare per letteralmente 15 minuti. Quindi semplicemente risciacquare con acqua tiepida. Con l'uso regolare di tale strumento, il risultato non richiederà molto tempo. Di norma, l'effetto visibile viene visualizzato dopo alcuni giorni.

Rimozione post acne con scrub è un metodo abbastanza comune, data la combinazione della sua semplicità ed efficienza. Ma devi capire che non è adatto a tutti i tipi di segni dell'acne. Ad esempio, cicatrici e cicatrici non possono essere rimosse. Ma dal rossore sulla pelle per sbarazzarsi di abbastanza facilmente.

Per preparare un tale scrub, basta prendere il precipitato dal caffè naturale e mescolarlo approssimativamente nelle stesse proporzioni del gel doccia. In questo caso, hai solo bisogno del gel per dare alla macchia la consistenza desiderata. Il fatto è che il precipitato del caffè stesso è molto denso e può danneggiare lo strato superiore della pelle. Puoi usare lo strumento come un normale scrub una volta al giorno.

  • Scrub a base di burro, sale e succo di limone

Per preparare, prendere un cucchiaio di olio d'oliva, sale marino e qualche goccia di succo di limone. Mescolare gli ingredienti e lasciare per qualche minuto. A questo punto, è necessario vaporizzare la faccia in modo che i pori si aprano. In alternativa, puoi lasciare un asciugamano umido e caldo sulla pelle per un po '.

Ora che la tua pelle ha ammorbidito il tuo viso, basta prendere il composto e strofinare delicatamente con un movimento circolare. La pelle viene eliminata dopo l'acne a causa del sale marino, che in combinazione con altri componenti fornisce un eccellente effetto purificante.

  • Maschera di argilla

Uno dei mezzi più semplici e allo stesso tempo efficaci. Per cucinare avrete bisogno solo di pochi cucchiai di argilla naturale. Per ottenere l'effetto migliore, puoi aggiungere qualche altra goccia di olio di rosmarino. Basta versare acqua sull'argilla e lasciarla in infusione per dieci minuti.

Applicare la miscela sul viso per venti minuti e risciacquare con acqua tiepida. Puoi anche usare argilla blu e bianca, che può essere trovata più in dettaglio qui.

Tracce dopo il trattamento dell'acne è un problema abbastanza comune. La pratica dimostra che anche dopo un trattamento di qualità, cicatrici, macchie o cicatrici possono rimanere. Pertanto, questo argomento è molto richiesto nella società moderna. E su Internet ci sono un gran numero di materiali utili su questo argomento. Molti di questi sono raccolti in questo video:

Come rimuovere le tracce di acne in un ambiente clinico

Le opinioni sull'efficacia dei metodi di smaltimento post-acne sono state divise tra i pazienti. Alcune persone pensano che le maschere e gli scrub funzionino molto meglio a casa. Altri - che le procedure in condizioni mediche professionali hanno l'effetto migliore. Ma non si può sostenere che le procedure mediche siano molto più sicure. Inoltre, i medici determineranno in modo preciso e rapido quali azioni specifiche daranno il miglior risultato nel tuo caso.

Tra le procedure cliniche popolari vale la pena notare:

Tale pilling si differenzia dai metodi non convenzionali dal materiale utilizzato. Insieme, i resti sopra di caffè e argilla usano un acido speciale. Se applicato sulla pelle in determinate condizioni, scioglie lo strato superiore dell'epitelio, provocando un riavvio più veloce delle cellule. Di conseguenza, la pelle rinnovata ha una consistenza liscia e una superficie liscia. In questo caso, tutti i pori e i follicoli piliferi mantengono le loro prestazioni. A proposito, questo può essere fatto non solo nel salone di bellezza, ma anche a casa.

Uno dei metodi più efficaci e sicuri nella medicina moderna. La procedura funziona introducendo artificialmente sostanze biologicamente attive nella pelle. Vitamine, acidi ed enzimi influenzano la rigenerazione delle cellule epidermiche. Per un migliore effetto, la sostanza è integrata con composti di zinco. A causa di ciò, i pigmenti della pelle lasciati dopo il trattamento dell'acne vengono rigenerati e assumono il colore naturale desiderato.

Il metodo include due processi contemporaneamente, ciascuno dei quali ha un effetto positivo sulle cellule morte dell'epidermide. In primo luogo, tale lucidatura assomiglia alla consueta procedura di peeling. La speciale sostanza di cristalli microscopici in alluminio pulisce a fondo la pelle. Successivamente, il dispositivo aspira la stessa sostanza, ma con cellule morte dell'epitelio danneggiato.

  1. Lucidatura laser

La procedura più comune. Data la semplicità dell'azione, si applica anche a una delle opzioni più economiche per la rimozione del post-acne. In questo caso, il solito laser aiuta a rimuovere le cicatrici dall'acne. Per eliminare completamente le tracce sono necessarie solo alcune procedure. La linea di fondo è che il laser brucia semplicemente lo strato superiore dell'epitelio che è stato danneggiato.

È interessante notare che il laser non solo brucia le cellule morte, ma provoca anche molti dei processi necessari nel corpo che sono responsabili della rigenerazione. Ad esempio, grazie a lui, la pelle produce attivamente collagene. È questo processo che contribuisce al fatto che dopo diverse procedure non ci sono tracce lasciate sulla pelle.

La stessa sostanza è responsabile per le cellule elastiche del secondo strato della pelle - il derma. Il collagene provoca il rapido recupero di tali cellule, con il risultato che la pelle rinnovata diventa ugualmente elastica e flessibile.

Per ogni singolo caso, l'estetista assegna il numero desiderato di sessioni. Di norma, la quantità varia a seconda delle condizioni della pelle, della profondità delle cicatrici e del colore dei pigmenti. Nella maggior parte dei casi, sono sufficienti solo 4-8 procedure. Ci vogliono in media 6-8 settimane. Il fatto è che l'uso frequente di un laser può avere un cattivo effetto sulla pelle.

Come rimuovere le cicatrici da acne e proteggersi dai nuovi problemi della pelle

La procedura eseguita, indipendentemente dal tipo, non garantisce una completa eliminazione dei problemi della pelle. Il fatto è che in questo momento la copertura è fortemente esposta a varie influenze esterne, a causa del danneggiamento dello strato superiore. Pertanto, sono necessarie cure accurate e procedure di pulizia speciali.

In primo luogo, è necessario monitorare attentamente l'igiene personale. In secondo luogo, avrete bisogno di cosmetici per pulire la pelle.

C'è un'istruzione speciale per la cura del viso. Questa procedura dettagliata mostra le procedure corrette per evitare ulteriori problemi dopo il trattamento post-acne. Ma, inoltre, tutte le raccomandazioni sono perfette per la profilassi di routine:

Questi principi di trattamento per cicatrici, cicatrici e macchie di età ti aiuteranno a risolvere rapidamente il problema. Ma ricorda che prima di iniziare qualsiasi procedura è necessario consultare il proprio medico. Anche se userai maschere e cicatrici a casa. Se non vedi l'ora di vedere i primi risultati positivi e vuoi liberarti dei problemi dermatologici descritti in questo momento, probabilmente sarai interessato a questo articolo.

È possibile sbarazzarsi di post-acne

Avendo più o meno a che fare con l'acne, dovrai risolvere un altro compito difficile: rimuovere le tracce lasciate dopo di loro - macchie e cicatrici sulla pelle. E cosa fare con i pori dilatati? Lo scopriamo.

  • Qual è l'acne post?
  • Forme post-acne
  • Come rimuovere le cicatrici post-acne
  • Regole di base di cura

Qual è l'acne post?

Postacne è persistente cambiamenti della pelle che compaiono dopo l'acne. Ovviamente, non tutti i brufoli lasciano una memoria malvagia di se stessa sotto forma di un punto blu o di un nick in faccia. Ma se l'acne dell'adolescente o dell'adulto lascia segni in forma di cicatrici, diremo subito: non è facile combatterli.

L'acne non sempre passa senza lasciare traccia. © iStock

Se le tracce rimangono dopo i brufoli o meno dipende da diverse condizioni, comprese le nostre azioni. Quindi, la post-acne si forma sotto l'influenza dei seguenti fattori.

Acne a lungo termine. Le infiammazioni attaccano la pelle per un lungo periodo, minano le sue risorse e la danneggiano permanentemente.

Elementi infiammatori profondi (nodi e cisti). Sono caratteristici dell'acne da moderata a grave e causano sempre cicatrici.

Spremere l'acne. Sì, spesso noi stessi diventiamo i colpevoli dei nostri problemi: un tentativo incompetente, maleducato e prematura di spremere un brufolo alla fine ferisce i vasi (quindi ci sono punti) o spinge l'infiammazione ancora più in profondità (come appaiono cicatrici).

Forme post-acne

Dopo aver finalmente eliminato l'acne o aver raggiunto una condizione generale soddisfacente della pelle, una persona ha tutto il diritto di celebrare la vittoria. Tuttavia, il post-acne può oscurare la gioia e richiedere nuovi sforzi, perché nuovi problemi sono all'ordine del giorno.

Cicatrici. Dopo l'infiammazione, che si è estinta nelle profondità della pelle, si forma un tessuto di ricambio, che si trova piuttosto profondamente. Ecco perché le cicatrici sembrano buche o crateri, per cui il sollievo della pelle diventa irregolare.

Discromie. Spesso, le aree della pelle su cui c'erano elementi infiammatori cambiano colore e appare la pigmentazione.

Cambiamenti vascolari Questo è ciò che provoca la formazione di macchie rosse o bluastre sul punto dell'acne, specialmente schiacciate o ferite.

Come rimuovere la post-acne

I segni lasciati dall'acne sono più spesso corretti nel salone di bellezza. Ma qualcosa può essere fatto a casa.

La pulizia profonda renderà i pori meno visibili. © iStock

Pori dilatati

I mezzi per una pulizia profonda, così come i cosmetici con un'azione seboregolatrice, aiuteranno a mantenere i pori puliti e li renderanno meno evidenti. Anche gli acidi rinfrescanti per la pelle sono dalla tua parte.

Pigmentazione post-acne (discromia)

È meglio combattere con le macchie di pigmento che apparivano sul posto dell'ex brufolo insieme a cosmetologi e dermatologi. Gli specialisti possono prescrivere un corso di fototerapia o peeling. Funziona anche l'assistenza domiciliare. È vero, il risultato dovrà aspettare più a lungo.

Alexander Prokofiev, esperto medico del marchio La Roche-Posay, consiglia di prestare attenzione a creme e sieri con ingredienti sbiancanti, la cui azione è volta a sopprimere la sintesi di melanina: acido kojico, arbutina, glabridina, acido ascorbico, acido azelaico.

Macchie post acne

E ancora il problema per l'estetista. Vero, semplice Le procedure dovrebbero mirare a migliorare la circolazione sanguigna locale in modo che le macchie stagnanti si dissolvano. Efficace, ad esempio, il cryomassage con azoto liquido. Si consiglia di utilizzare cosmetici con acidi a casa per accelerare il rinnovamento della pelle.

Post cicatrici da acne

È inutile trattarli a casa, quindi i discorsi su di loro saranno separati.

Come rimuovere le cicatrici post-acne

Le cicatrici sommerse ritrattate, a causa delle quali la pelle appare irregolare, è il più spiacevole promemoria dell'infiammazione. È quasi impossibile liberarsene completamente. Formata negli strati profondi della pelle, il tessuto cicatriziale (più nessuna pigmentazione e quindi la capacità di prendere il sole) rimarrà tale per sempre.

Nell'elenco delle procedure offerte dalle cliniche dermatologiche, cercare:

Trattamento post-acne a casa: come sbarazzarsi di esso rapidamente e per sempre

L'acne di per sé è una cosa spiacevole. Ma peggio di tutto, il fatto che dopo l'eritema rimangono tracce che rovinano la faccia più di qualsiasi acne e comedoni. Combattere i difetti estetici non è un compito facile, ma fattibile. La rivista "Your Face" vi dirà come sbarazzarsi di post-acne a casa, rendendo la pelle liscia e pulita.

Foto da hdimages.org

Cause di formazione e manifestazioni di post-acne

Le eruzioni adolescenziali non sempre lasciano effetti irreversibili sulla pelle. In alcuni casi, l'acne scompare senza lasciare traccia e viene dimenticata dopo la normalizzazione dei livelli ormonali. Perché a volte si verifica la formazione di cambiamenti persistenti nell'epidermide? Ci sono molte ragioni per questo, ed è in tuo potere ridurre l'influenza di alcuni di loro. I dermatologi distinguono i seguenti fattori che determinano la formazione di acne:

  • Alta densità di eruzioni cutanee Per ridurre l'intensità dell'eruzione, fornire alla pelle un'adeguata cura e pulizia, correggere la dieta, ridurre la quantità di alimenti zuccherati e curare le affezioni dell'apparato digerente.
  • Profondità di acne. Agli elementi dell'eruzione risolta superficialmente, prestare attenzione alla desquamazione. Utilizzare lo scrub due volte a settimana e sottoporsi a una procedura professionale di peeling meccanico, chimico o laser una volta ogni 2 mesi.
  • Estrusione grossolana di acne e comedoni. L'estrusione errata fa sì che il contenuto purulento si diffonda negli strati profondi dell'epidermide e del derma. Fidati della pulizia del viso ad una buona estetista e, per spremere a casa, prendi il cucchiaio di Uno.
  • Ustioni chimiche L'acne bruciante con sostanze aggressive allevia rapidamente la suppurazione, ma lascia dei cambiamenti cicatriziali. Utilizzare solo azioni morbide comprovate.
  • Procedure cosmetiche Spesso utilizzato per il trattamento di elettrocoagulazione a comedoni chiusi, in violazione della tecnica porta alla formazione di cicatrici atrofiche. I peeling chimici e la mesoteropia, eseguiti senza tener conto dell'attività solare, possono lasciare macchie di pigmento. Un cosmetologo competente aiuterà ad evitare questi problemi.

foto da www.la-woman.ru

Se segui tutti i consigli, anche se hai un post-acne, il trattamento a casa sarà più veloce e più facile, poiché la gravità delle modifiche sarà minore. Selezionare il mezzo di correzione ottimale dovrebbe essere data le manifestazioni prevalenti, che possono essere del seguente carattere:

  • Pori ingrossati in modo non uniforme - per il trattamento dovrebbe scegliere peeling e stringere i componenti dei pori.
  • Arrossamento persistente, couperosi - sono difficili da auto-trattare, ma le manifestazioni possono essere levigate rafforzando le pareti dei vasi sanguigni.
  • Cicatrici - sono ridotti sotto l'influenza di farmaci specifici, nonché peeling sistematici.
  • Le irregolarità del sollievo sono indentazioni e protuberanze che richiedono una lucidatura di alta qualità della pelle con peeling chimico e meccanico.
  • Le macchie di pigmento vengono pulite con l'aiuto di scrub, maschere e bucce di ricette contenenti acido, che riducono l'attività dei melanociti e favoriscono l'esfoliazione dello strato superiore dell'epidermide.

Di norma, i cambiamenti della pelle sono combinati e richiedono un approccio integrato per risolvere il problema. Sintonizzati sul trattamento a lungo termine, poiché puoi eliminare l'acne post-facciale, secondo dermatologi e cosmetologi, quasi completamente, a condizione che la lotta inizi presto.

Come sbarazzarsi di post-acne sul viso di strumenti di farmacia

Foto da websiteleads.biz

La moderna farmacologia offre farmaci efficaci che contribuiscono all'addolcimento e al riassorbimento delle cicatrici. Distruggono le fibre del tessuto connettivo, migliorano l'apporto di sangue e la nutrizione del derma, stimolando la rigenerazione della normale struttura dei tessuti. Prova questi rimedi locali:

  • Kontraktubeks - gel a base di estratto di cipolla ed eparina, registrato come miele. farmaco per il trattamento dei cambiamenti cicatriziali. Per le persone che sono alla ricerca di un modo per sbarazzarsi di post-acne, il feedback su questo strumento è abbastanza positivo, perché consente di eliminare quasi completamente cicatrici nuove. Corso di Kontraktubeks da 1 a 6 mesi, 3 volte al giorno.
  • Unguento eparina - migliora il flusso sanguigno locale, scioglie i microtrambi nell'area del danno e garantisce il ripristino della normale struttura dell'epidermide. Più efficace per l'applicazione spot nella fase di formazione della cicatrice. Deve essere usato 2-3 volte al giorno, la durata totale del corso non deve superare le 2 settimane, poiché in seguito vi è il rischio di effetti sistemici piuttosto che locali dovuti all'accumulo di eparina.
  • Acido salicilico - ha un effetto antisettico e antinfiammatorio, e a spese del pH fornisce la dissoluzione dello strato superiore della cicatrice, che attiva i processi rigenerativi nel derma. È usato sotto forma di soluzione 1-3% per pulire il viso. La durata del ciclo di trattamento non è limitata.
  • Solcoseryl: il farmaco è disponibile sotto forma di un unguento o gel, che può essere applicato sia su un punto che su tutto il viso, a seconda della densità dei cambiamenti. Dovrebbe essere usato 2-3 volte al giorno, dopo un'esposizione di 30 minuti, l'area di applicazione deve essere asciugata con un tovagliolo, eliminando il farmaco in eccesso. La durata dell'applicazione non è limitata.
  • Lyoton o troksevazin - utilizzati in presenza di nuovi cambiamenti, come farmaci che impediscono la formazione di coaguli di sangue e malnutrizione dei tessuti. Applicazione spot raccomandata 3 volte al giorno.

Foto da is-it-so.ru

Dal postacne di lunga data, esistente da tempo, per sbarazzarsi di casa, secondo le recensioni, è abbastanza problematico. In questo caso, ha senso rivolgersi a un estetista per procedure più radicali e solo in seguito rimuovere le modifiche residue.

Macinare e lucidare: peeling domestico nella lotta contro il post-acne

La rimozione degli strati interessati dell'epidermide è uno dei passaggi principali per l'eliminazione del problema. Dato che le cicatrici post-acne sono piccole e non si differenziano per colore dal tessuto sano, è sufficiente un semplice allineamento del rilievo per rendere i cambiamenti quasi impercettibili.

Rimedi casalinghi per il peeling chimico

Foto da nsk.yapokupayu.ru

L'essenza della tecnica è di applicare composti acidi che distruggono gli strati superiori della pelle. Ciò consente sia di eliminare le macchie post-acne, sia di alleviare il dolore, ammorbidendo i tessuti cicatriziali. È possibile acquistare cosmetici pronti, marchi di lusso e presentati e nel mercato di massa. Per coloro che decidono di preparare la propria composizione per il peeling, le seguenti ricette sono utili.

A base di acido borico

foto da evagirl.ru

La composizione è piuttosto aggressiva, quindi non è consigliabile usarla più spesso di 1 volta al mese. Uno dei modi migliori per sbarazzarsi rapidamente di postacne, ma è necessario visitare una farmacia per acquistare gli ingredienti. Avrai bisogno di:

  • acido borico - 5 g;
  • spirito di canfora - 2 cucchiai l.;
  • ammoniaca 10% - 2 cucchiaini;
  • hydroponite - 2 tabl;
  • glicerina - 2 cucchiai;
  • sapone per bambini - 2 cucchiai.;
  • cloruro di calcio 10% - 2 fiale.

Grattugiare il sapone per bambini, aggiungere ad esso tutti gli ingredienti tranne il cloruro di calcio. Mescolare fino a liscio e applicare alle aree problematiche. Dopo aver asciugato la composizione, rimuoverla con un bastoncino di cotone imbevuto di cloruro di calcio. Lavati la faccia con abbondante acqua tiepida. Non allarmarti se il giorno dopo c'è arrossamento, e poi sbuccia, perché ti porterà liberazione dal post-acne.

Basato su bodyagi

Foto da feminas.ru

Per coloro che si trovano ad affrontare il problema dell'acne post-acne, la polvere di alghe aiuterà a liberarsene a casa. Le maschere semplici di bodyagi diluite con acqua non forniscono una buccia sufficientemente profonda, quindi usa la seguente ricetta:

  • Versare 2-3 cucchiai in una piccola ciotola. polvere di bodyagi. Aggiungere gradualmente la soluzione di perossido di idrogeno al 3% fino ad ottenere una consistenza cremosa.
  • Tira piccole palline di cotone e chiudi le narici con loro per proteggere la mucosa dalle ustioni. Proteggi le mani con i guanti o usa un pennello.
  • Applicare la massa sul viso, evitando il bordo rosso delle labbra e l'area intorno agli occhi. Lasciare agire il peeling per 20 minuti, quindi rimuovere la composizione con un batuffolo di cotone e abbondante acqua calda.

Se il giorno successivo ci fosse stato un peeling intenso, allora una sessione sufficiente. Altrimenti, ripeti la maschera ogni giorno fino a ottenere un peeling visibile, poiché puoi eliminare il postacne solo con un peeling profondo.

A base di acidi della frutta

foto da www.dealsandyou.com

Il modo più delicato di trattare con l'acne post-acne, non aiuta a liberarsi completamente delle cicatrici, ma ridurrà la pigmentazione e le irregolarità della pelle. Un bonus per te sarà un aroma gradevole e ingredienti naturali.

  • bacche fresche o congelate - 1 tazza;
  • limone o arancia - ½ pezzi;
  • proteine ​​dell'uovo di pollo - 1 pz.

È preferibile utilizzare bacche fresche di stagione: fragole, lamponi, ribes, mirtilli rossi o viburno. Battere tutti i componenti con un frullatore fino a che liscio, applicare la massa risultante sul viso e tenere premuto per 20 minuti. Lavare abbondantemente con acqua tiepida. Infine, sciacquare il viso con acqua fredda per chiudere i pori.

Ricette meccaniche scrub peeling

Un modo semplice, economico e sicuro per sbarazzarsi del post-acne sul viso a casa è quello di scrub la pelle regolarmente. Gli ingredienti naturali forniscono un'alimentazione e un tono aggiuntivi, in modo che questa procedura fornisca anche cure per il viso.

Ricetta d'oliva

Foto da uzi-trehgorka.ru

Il sale fornisce l'essiccazione della pelle e l'aggiunta di olio è progettata per neutralizzare questo effetto. Se il compito è quello di sbarazzarsi di postacne, le recensioni dei cosmetologi dicono sulla fattibilità dell'uso di scrub 2-3 volte a settimana. Preparare i seguenti ingredienti:

  • sale marino a grana fine o media - 1 cucchiaio da tavola;
  • olio d'oliva - ½ cucchiaio
  • succo di limone - ½ cucchiaio.

Mescolare tutti i prodotti e applicare immediatamente sulla pelle bagnata. Massaggiare bene, prestando attenzione alle aree interessate. Lavare abbondantemente con acqua tiepida.

Ricetta di noci

Foto da irecommend.ru

In questo caso, i dadi di qualsiasi tipo possono fungere da componente abrasivo, a condizione che siano ben asciutti e sufficientemente ben macinati. Avrai bisogno dei seguenti componenti:

  • noci - 2 cucchiai.;
  • olio di noce - 1 cucchiaio da tavola;
  • succo di limone - ½ cucchiaino

Sarà bene usare l'olio di cedro o di noce, ma è perfettamente accettabile sostituirli con qualsiasi specie di pianta. Tritare i dadi in un frullatore o macinacaffè, mescolare con succo e olio. Applicare su viso umido, massaggiare e risciacquare con acqua tiepida.

Postacne: come sbarazzarsi di maschere

Un metodo piacevole, se non il più intenso, per affrontare un problema. Metti una maschera sul viso e rilassati, come se fossi in una spa - cosa potrebbe esserci di meglio? Mescola il viso per aprire i pori e garantire una profonda penetrazione degli ingredienti attivi.

Maschera di fragole

Foto da mammypage.ru

Il nome appetitoso è pienamente coerente con l'essenza della ricetta. Per la maschera non hai bisogno di nulla se non di bacche fresche. Purea tolkushkoy alla fragola o frullatore, applicare su viso pulito e al vapore e godetevi i 25 minuti successivi (il leccare non è proibito). Lavare la maschera con un batuffolo di cotone immerso in acqua fredda.

Maschera di argilla

Argilla blu perfettamente pori, ed è adatto nei casi in cui sono un problema di primo piano. Diluire la polvere di argilla con acqua tiepida a uno stato cremoso. Applicare la miscela sul viso, prestando particolare attenzione alle aree problematiche. Il tempo di esposizione consigliato è di 25 minuti, quindi rimuovere la maschera con acqua calda e un batuffolo di cotone.

Maschera al pomodoro

Foto da medvoice.ru

Se ci sono delle macchie post acne sul viso, gli acidi contenuti nei pomodori freschi aiuteranno a sbarazzarsi di loro. Grattugiare il pomodoro su una grattugia o una purea con un frullatore. Misurare 2 cucchiai. purea, aggiungere la stessa quantità di amido, mescolare e applicare immediatamente sulla pelle. Immergere per 20 minuti, quindi lavare la maschera di pomodoro con acqua.

I difetti estetici dopo l'acne sono molto persistenti, quindi le procedure quotidiane e un approccio sistematico saranno la chiave per una lotta di successo. Non aspettatevi risultati rapidi, con una significativa gravità del post-acne, la lotta con esso può essere ritardata per molti mesi. Ma i tuoi sforzi saranno sicuramente ricompensati dalla bellezza e dalla levigatezza della pelle!

Macchie di acne (postacne): come sbarazzarsi di rimedi casalinghi e la possibilità di cosmetologia hardware

Quanto più vecchie sono le cicatrici da acne sul viso del paziente, tanto minori sono le possibilità di una levigatura evidente. La rimozione completa può essere raggiunta solo in casi isolati e i rimedi casalinghi non danno un tale effetto. Il tipo di pozzi dai brufoli e dai pori stirati dai comedoni dipende dall'età del paziente. Più una persona è anziana, più tracce visibili vengono lasciate sulla sua pelle da nuovi focolai di infiammazione. Ma all'età di 40 anni, i difetti ottenuti sotto i 25 anni vengono appianati anche senza l'aiuto di più della metà.

Tipi e cause di difetti

Le cause delle eruzioni sistemiche sotto forma di "punti" neri o bianchi e di infiammazioni sotto di loro non sono completamente comprese dalla scienza. È riuscita a selezionare solo un insieme dei fattori più influenti del loro rafforzamento o indebolimento, il controllo su cui è possibile ridurre il numero di nuove lesioni e la loro tendenza ad infiammare. Tra loro ci sono i seguenti.

  • Caratteristiche della dieta. Assuefatto a tutto ciò che è fritto, grasso (specialmente se il grasso è animale o misto, come la margarina e la diffusione, l'origine), piccante, speziato e la tendenza a mangiare troppo.
  • Malattie del tubo digerente. Quando la digestione diventa instabile, perde notevolmente la qualità, l'assorbimento dei componenti alimentari è rotto. La pelle non riceve più le sostanze di cui ha bisogno per rigenerarsi, ed è naturalmente un corpo che deve essere costantemente aggiornato.
  • Infezioni cutanee e generali. Demodecosi, fungo della pelle, herpes. Gli agenti patogeni inibiscono il lavoro dell'intera difesa immunitaria del corpo.
  • Patologia endocrina. Soprattutto il diabete mellito, in cui l'apporto di sangue capillare alla pelle viene interrotto a causa del danneggiamento dello strato di collagene nelle pareti dei vasi sanguigni con cristalli di zucchero.
  • Predisposizione ereditaria A volte associato alle caratteristiche delle ghiandole endocrine. Questi squilibri ormonali trasmessi di generazione in generazione sono più spesso manifestati come una tendenza verso l'acne. O "programmato" sotto forma di una speciale struttura della pelle stessa: ghiandole sebacee ben sviluppate e profonde, i loro canali sono di forma troppo stretta o irregolare.
  • Disturbi ormonali. Ereditato o acquisito. Possono essere raggiunti assumendo steroidi, per essere "caricati" dalla patologia di una delle ghiandole endocrine. Per il corpo femminile, i cambiamenti ciclici di fondo costituiscono in genere la base della capacità di riprodursi.
  • Igiene inadeguata Comprese le situazioni in cui il paziente non usa detergenti per il viso, ma aggiorna costantemente gli strati di crema su di esso.
  • Processo autoimmune Si verifica dalla frequente esposizione della pelle a forti sostanze irritanti sotto forma di scrub, candeggina (soda, acidi organici), sali, ultravioletti.
  • sui farmaci. Barbiturici e molti altri rimedi, tra cui i corticosteroidi, possono causare eruzioni cutanee come uno dei loro effetti collaterali.
  • Le specifiche del lavoro o dell'ambiente di vita. Nella forma di frequenti contatti con sostanze chimicamente attive (litio, cloro, bromo e loro composti).

Tra i difetti più comuni che restano sulla pelle dopo l'acne sono le macchie rosse (stasi residua del sangue, che scompare rapidamente nella giovinezza e tende a soffermarsi per diversi mesi negli anni maturi) e cicatrici atrofiche - crateri di varie larghezze e profondità, spesso circondati macchie bianche o "rulli" - tessuto cicatriziale. Con l'età, le macchie scure possono anche apparire sui punti dell'acne - aree con pigmentazione alterata. Di solito non si formano immediatamente, ma qualche tempo dopo l'indurimento finale dei confini del difetto.

Trattamento professionale

Attualmente, la gamma di unguenti, creme e gel farmaceutici per eliminare l'acne post-acneica è ancora più ampia della gamma dei rimedi contro il raffreddore. Aiutano davvero a sbarazzarsi della parte più duttile di tali tracce - macchie di vari gradi di rossore. Per quanto riguarda le irregolarità, allora sono quasi impotenti - richiedono l'uso di corsi lunghi (da sei mesi e più lunghi), con risultati modesti. Per risolvere questi problemi, la cosmetologia moderna è più adatta, che ha imparato ad allineare molto efficacemente il colore e la struttura della pelle e ripristinare l'elasticità ad essa. Ma lei ha diversi difetti principali.

  • Alto costo Di solito stiamo parlando del lavoro di attrezzature ad alta tecnologia e dell'uso di costosi farmaci, materiali e programmi importati. La macinazione di cicatrici sul viso con metodi di cosmetologia hardware non è disponibile per la maggioranza assoluta dei pazienti con acne e non consente di ricorrere a trattamenti ripetuti e di supporto come spesso è necessario in ogni caso particolare.
  • Un gran numero di errori. La loro percentuale è influenzata non solo dalla scarsa qualità dell'istruzione del futuro medico. Contribuisce anche all'assenza anche di specialisti ben addestrati di pratiche veramente estensive e di alto livello, dovute ai prezzi elevati e alla scarsa disponibilità dei loro servizi.
  • Ignorando gli effetti ritardati. La cosmetologia è un campo di medicina progettato per combattere i segni dell'invecchiamento e le malattie della pelle, con la consapevolezza che il risultato raggiunto non è ancora eterno. Pertanto, è più probabile che altre industrie realizzino decisioni "qui e ora" efficaci, anche se dopo alcuni mesi o anni portano a nuovi difetti, a un sbiadimento accelerato della pelle e a processi maligni in essa contenuti.
  • Impatto su larga scala e forte I peeling chimici e laser radicali delle cicatrici da acne sono diversi dal rinforzo dell'oro o il restringimento della pelle non è tanto quanto vorremmo. L'unica differenza è che nel primo caso il paziente viene reciso dallo strato più alto dell'epidermide dall'intera faccia e, nel secondo caso, i pezzi di pelle vengono rimossi in aree separate. Non ogni pelle ha le risorse necessarie per la rigenerazione in una determinata direzione. E questo aumenta solo la probabilità di reazioni inaspettate da lei, specialmente all'età di 30 anni.

Attualmente il trattamento più utilizzato è il laser post-acne, una pratica comprovata per l'alta precisione e un mezzo universale per risolvere molti problemi dermatologici, a partire dalla couperosi e termina con la cellulite. Non meno popolari sono le seguenti opzioni.

Peeling chimico

Richiede la partecipazione di acidi deboli e forti come il malico, il tricloroacetico e il fenolo. Una modifica del peeling che si adatta bene all'uso domestico è un peeling basato sugli stessi acidi o particelle solide come la polvere di semi di albicocca.

Mesoterapia

Percepito dalla maggior parte dei pazienti come più sicuro per la pelle "iniezioni di bellezza". L'essenza della mesoterapia è l'introduzione di proteine ​​elastiche (collagene ed elastina), acido ialuronico (indispensabile per la formazione e il normale funzionamento delle strutture intercellulari che le uniscono nel tessuto), vitamine e altri componenti necessari per gli strati profondi della pelle. La procedura consiste in una serie di microiniezioni multiple con aghi sottili, e in effetti è piuttosto traumatico. L'effetto arriva dopo alcuni giorni o una settimana e dura per diversi mesi.

La versione "coltivata" della mesoterapia può essere eseguita con l'aiuto di un mezoroller, un rullo aghi di facile utilizzo. In tale "disegno", il principio attivo destinato all'iniezione sotto la pelle deve essere applicato con uno strato sufficiente e continuo sulla sua superficie, e quindi "arrotolato" ripetutamente su questa area con un rullo, premendola leggermente. È difficile rimuovere le cicatrici dell'acne solo in questo modo - occorreranno almeno una dozzina di procedure per sei mesi o più per iniziare a levigarle. Ma con una buona selezione di farmaci, una buona risposta della pelle a loro e l'assenza di lesioni eccessive, la procedura aiuta a migliorare l'afflusso di sangue alla pelle, aumentare la sua elasticità e la velocità di recupero.

Con prestazioni tutt'altro che ideali, è probabile che l'invecchiamento acceleri con la comparsa di nuove rughe, aree di lassità, pigmentazione e riassorbimento del tessuto sottocutaneo. La mesoterapia è strettamente controindicata in presenza di acne "fresca", tumori maligni, eruzione cutanea di eziologia poco chiara, altri danni epidermici (graffi, graffi, desquamazione recente) nell'area di impatto.

Sollevamento al plasma

Lui è il più anziano, ma ha subito un serio modo di "modernizzazione" per rimuovere i segni dall'acne e dire addio alle loro ricadute. Plazmolifting divenne il "successore" dell'autoemoterapia, che era ampiamente praticata nel trattamento dell'acne nell'URSS. Consisteva nella selezione di una vena e nella successiva introduzione del sangue del paziente nei lobi superiori dei glutei. Un lifting del plasma comporta innanzitutto l'isolamento del plasma dal sangue del paziente, lo screening dei suoi corpi uniformi con la conservazione delle proteine ​​plasmatiche, inclusa la coagulazione e le difese immunitarie, e quindi l'introduzione mediante mesoterapia (una serie di microiniezioni) nella pelle del viso.

Se il principio di azione della mesoterapia con vari nutrienti è ancora chiaro, allora nessuno può spiegare come funzionano il lifting al plasma e l'autoemoterapia. Si presume che stimolino le reazioni immunitarie locali o generali a causa del punto di introduzione delle proteine ​​immunitarie, che consente di eliminare l'eruzione cutanea, accelerare la rigenerazione della pelle.

Modi per sbarazzarsi di post-acne a casa

I modi per sbarazzarsi delle macchie di acne non si limitano agli uomini scientifici o di medicina riconosciuti. Ci sono molte opzioni intermedie - sviluppate per altri scopi e ricevute una nuova applicazione mentre studi le loro proprietà nella pratica. Di questi, il seguente.

  • Cerotto in silicone Progettato per essere indossato sotto gli indumenti, su cicatrici traumatiche e postoperatorie grandi e ruvide. I cerotti in silicone li ammorbidiscono, li proteggono dallo sfregamento dei vestiti e dall'asciugatura a contatto con l'aria, riducendo il loro tasso di crescita. Indossare una tale "decorazione" sul viso non è più semplice del difetto che nasconde: i cerotti delle cicatrici hanno un colore uniforme, ma ciò non influisce sulla loro visibilità. Il cerotto termina immediatamente dopo la sua rimozione.
  • Perossido di idrogeno. Antisettico leggero utilizzato in medicina esclusivamente esternamente per la disinfezione dei danni all'epidermide. La scienza non approva l'ingestione di perossidi per saturare i tessuti con ossigeno atomico, bruciando papillomi, verruche, cicatrici e macchie di pigmento. La mancanza di approvazione scientifica non impedisce il suo utilizzo per tali scopi, dal momento che il più delle volte ci sono risultati, non importa quanti di essi siano dovuti all'effetto placebo.

Una situazione simile si osserva con olii essenziali, succo di aloe vera o aceto di tavola. Il primo di questi ricchi, letteralmente in grado di bruciare la pelle, ha iniziato ad usare la medicina tradizionale. Quindi la scienza ha confermato che gli oli essenziali:

  • agire come antisettici leggeri;
  • stimolare la circolazione sanguigna locale e generale;
  • alleviare la tensione nervosa;
  • eliminare la reazione del sistema cardiovascolare (emicrania, lieve aritmia).

Le proprietà sbiancanti dell'aceto sono anche conosciute da molto tempo e ampiamente - così come tutti gli acidi commestibili. Ma i dermatologi raccomandano fortemente l'uso di acidi sbiancanti per la pelle puliti invece di miscele complesse: sono tutti allergeni forti.

Anche l'uso di estratti di erbe "cutanee" come baffi dorati, piantaggine, celidonia è indiscutibile. I rimedi popolari per cicatrici e cicatrici facciali di solito aiutano a controllare l'estensione di nuove lesioni ed eliminare le infiammazioni residue al posto di quelle vecchie. Ma le "buche" e gli ampi "crateri" che non riescono ad allineare. Il più delle volte dai rimedi popolari per il trattamento post-acne raccomandiamo quanto segue.

Succo di limone

Il limone contiene concentrato di acido ascorbico. La sua ingestione è più vantaggiosa delle applicazioni esterne. Come tutti gli acidi, anche benzoico, tartarico, malico e salicilico, ha un'azione sbiancante, disinfettante e peeling.

mummia

Questo è il risultato della secolare "auto-digestione" del legno di alberi preistorici, resti e prodotti di scarto di animali e insetti dello stesso periodo. Questa sostanza è considerata un buon adattogeno e additivo alimentare. La medicina ufficiale chiarisce che la composizione varia e non così utilizzabile della mummia può semplicemente stimolare il sistema immunitario, aumentare la sua attività e provocare allergie. Applicare la mamma dalle cicatrici - un passo dubbio. Non ha componenti che influenzano direttamente la rigenerazione della pelle. Ma se lo fai, è meglio attualizzare, mescolando un po 'diluito con acqua mummia con qualsiasi crema cosmetica.

Oli essenziali

"Marc" con un forte aroma e una così alta concentrazione di alcaloidi e tannini che è sufficiente per una leggera bruciatura. L'olio di rosmarino è usato per sbiancare le macchie dell'acne e l'albero del tè riduce l'infiammazione. L'olio di olivello spinoso è un buon antisettico con un effetto essiccante sui fuochi nella fase acuta, aiuta la nuova acne ad aprirsi più velocemente.

Il numero di oli utili per la pelle è spesso indicato come rotella. In realtà, ha le sue specifiche e non è essenziale. È ottenuto da semi di ricino e, da un punto di vista chimico, è interessante notare che il 90% deriva da un solo derivato di acido grasso, l'acido ricinoleico. Sugli oli vegetali più tipici oleico, l'acido linoleico nella composizione di olio di ricino cade solo il restante 10%. L'acido ricinoleico è inadatto al consumo e irrita fortemente le pareti del tubo digerente quando ingerito. Da qui le proprietà lassative dell'olio di ricino, che ha trovato un'applicazione più ampia nell'industria che in medicina. I tentativi di usarlo per rimuovere le cicatrici da acne sono associati alle sue proprietà emollienti e idrorepellenti per la pelle da cui sono fatti scarpe, guanti e altre mercerie. Con il suo aiuto, rimuovere piccoli papillomi e verruche.

L'olio di ricino è tanto irritante per la pelle quanto per l'intestino, e quindi fa parte dell'unguento di Vishnevsky, altre miscele con un effetto "riscaldante" locale, insieme alla canfora, al mentolo.

Le maschere vengono utilizzate per trattare i segni dell'acne con la sua aggiunta, soprattutto sulla base di prodotti e frutta a base di latte fermentato. Il miele è considerato un ingrediente altamente nutriente ed è comunemente usato per la pelle secca. Pelle grassa, problematica e sensibile, non è adatta, perché contiene carboidrati semplici di vario tipo - un mezzo nutritivo per molti agenti patogeni, incluso il lievito. Ma è davvero un agente, permettendo ai componenti della maschera di digerire più velocemente e più completamente. Pertanto, il suo uso è consigliabile solo sulla pelle di un tipo adatto e nei casi in cui la maschera contiene elementi che sono fortemente assorbiti da esso - proteine, vitamine, oligoelementi.

argilla

Tradizioni sull'uso di argille multicolore per il trattamento della pelle ci sono venute dall'India, ma erano comuni anche in un certo numero di paesi mediterranei. Per rimuovere le infiammazioni "fresche", i comedoni e le pustole, viene solitamente utilizzata argilla nera con aggiunta di zolfo: un componente stimolante il sangue, disinfettante, essiccante e capillare. L'argilla bianca è più spesso usata per il trattamento di macchie post-acne, specialmente se mescolata con "Aspirina" (acido acetilsalicilico) o badagia. È un forte irritante che può anche aumentare il rossore.

Si ritiene che rimuovere completamente i segni dall'acne anche con l'aiuto di peeling profondo, il riempimento con i riempitivi è impossibile. Questa opinione è vera in relazione ai mezzi non invasivi e minimamente invasivi, la più conveniente per l'uso domestico - creme farmaceutiche e folk, maschere, dispositivi per auto mesoterapia, galvanizzazione, onda, terapia della luce. E i risultati della cosmetologia clinica dipendono non tanto dall'efficacia del metodo stesso, ma dall'attuale risorsa rigenerativa della pelle.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Qual è l'unguento per l'allergia cutanea più efficace per gli adulti?

L'allergia è una reazione speciale dell'immunità del corpo a certe sostanze (allergeni), che può essere causata da qualsiasi cosa.I tipi più popolari di allergieMolto spesso questa malattia è causata da tali sostanze: farmaci (gonfiore, orticaria, naso che cola) polline di varie piante (accompagnato da starnuti, congestione nasale, prurito) punture di insetti (prurito agli occhi, eruzione cutanea) allergie alimentari (nausea, eruzioni cutanee, mancanza di respiro)<


Come in 4 giorni per curare la demodicosi negli esseri umani sulla pelle del viso, delle palpebre, del corpo


Le malattie della pelle, per la maggior parte, offrono solo inconvenienti cosmetici. Non rappresentano una seria minaccia per la salute.


Brufoli versati sul viso, qual è la ragione? Come trattare?

La comparsa di acne sul viso è un problema abbastanza comune. È esposta a ragazzi e ragazze, persone di diverse età e sesso. A seconda della causa dell'acne è selezionato e il metodo di eliminare questa situazione spiacevole.


Ateroma sulla faccia

L'ateroma non è un tumore, come potrebbe sembrare a prima vista, ma una speciale crescita benigna - una cisti della ghiandola sebacea. Il più delle volte si verifica nelle zone seborroiche: sul viso (ali del naso, guance, fronte, triangolo naso-labiale, mento), dietro le orecchie.