Perché c'è e come trattare la dermatite allergica nei bambini

La dermatite allergica è la più comune malattia della pelle nei bambini, che si verifica già nel primo anno di vita di un bambino. La patologia si sviluppa sullo sfondo di una reazione allergica a qualsiasi irritante e si manifesta con l'infiammazione della pelle. Affinché la dermatite allergica nei bambini non diventi cronica, i genitori dovrebbero diagnosticare la malattia in modo tempestivo e iniziare il trattamento il più presto possibile.

motivi

Nella maggior parte dei casi, la dermatite allergica appare a causa dell'immaturità dell'immunità del bambino e della mancanza di formazione del suo tratto gastrointestinale. Un neonato è esposto a molti allergeni diversi già nei primi minuti di vita. Spesso le briciole corporee non sono in grado di gestirle, e da questo sulla pelle possono apparire varie eruzioni cutanee.

L'ereditarietà è il principale fattore che provoca la dermatite. Nella famiglia, dove i genitori hanno registrato casi di reazioni allergiche, con una probabilità dell'80%, il bambino erediterà la malattia.


Il noto medico Komarovsky identifica i seguenti fattori che contribuiscono allo sviluppo della dermatite atopica:

  • la presenza di tossicosi pronunciate nella madre durante il periodo di trasporto del bambino;
  • assumere droghe illegali durante la gestazione;
  • incapacità di seguire una dieta per donne in gravidanza e in allattamento;
  • sovralimentazione del bambino;
  • introduzione precoce di alimenti complementari.

sintomatologia

I sintomi sono diversi in ogni età del paziente. Nei bambini sotto i 2 anni di età, la malattia si manifesta con eruzioni cutanee umide o secche sul corpo (principalmente sul viso, pieghe delle braccia e delle gambe). Nei bambini dai 3 ai 12 anni, l'eruzione cutanea è localizzata, solitamente nel collo o nelle pieghe delle estremità. In questo caso, l'eruzione cutanea è accompagnata da sintomi come gonfiore, arrossamento, erosione, croste, graffi.

Nella zona del viso, del collo, del torace, delle mani e delle braccia può verificarsi un'eruzione sulla pelle di adolescenti e adulti. Le eruzioni cutanee tendono ad aumentare e diminuire fino alla completa scomparsa (questo sintomo è particolarmente caratteristico di ragazzi e uomini).

Segni tipici per tutte le categorie di età:

  • prurito;
  • il verificarsi di ferite (da graffi).

La foto sotto mostra i sintomi caratteristici della dermatite atopica nei bambini.

trattamento

È impossibile curare completamente la dermatite allergica in un bambino. La malattia è cronica, derivante dal contatto con gli allergeni.

Affinché la malattia non dia complicazioni, è necessaria una terapia complessa, finalizzata alla tempestiva eliminazione di tutti i sintomi della malattia.

medicazione

Il trattamento complesso comprende l'assunzione di antistaminici, assorbenti, complessi vitaminici, uso locale di unguenti e creme.

antistaminici

Per eliminare i sintomi della dermatite, possono essere prescritti antistaminici di 1a, 2a e 3a generazione. I farmaci di prima generazione hanno proprietà sedative, il loro uso è necessario in caso di esacerbazione pronunciata. Con la terapia a lungo termine, è meglio dare la preferenza ai farmaci di seconda e terza generazione - non causano sonnolenza e alleviare i sintomi della malattia per un lungo periodo di tempo. Inoltre, sono più sicuri per i bambini piccoli.

Preparazioni 1a generazione:

Preparazioni 2 e 3 generazioni:

Antibiotici e antisettici

Se, oltre alla dermatite allergica, la cute è infetta da stafilococco o da streptococco, è necessario trattarli con antisettici esterni:

  • Clorexidina.
  • Miramistin.
  • Fukaseptol.
  • Acido carbolico

Gli antibiotici possono essere prescritti se, sullo sfondo della malattia sottostante, si è verificata un'infezione batterica della pelle.

Sono usati i seguenti farmaci:

  • Bactroban.
  • Fucidinum.
  • Levomekol.
  • Erythromycin unguento.

A causa della presenza di controindicazioni ed effetti collaterali, gli antibiotici non dovrebbero essere utilizzati senza la prescrizione del medico. Uno specialista qualificato deve determinare autonomamente il proprio fabbisogno, stabilire il dosaggio e la durata del trattamento (non più di 2 settimane).

Unguenti, creme e gel

Per eliminare efficacemente i segni della malattia, gli specialisti assegnano unguenti e creme antinfiammatorie e antipruritiche per i bambini per le allergie di due tipi: ormonali e non ormonali. Di regola, gli agenti non ormonali vengono utilizzati durante l'infanzia. Hanno un effetto anti-infiammatorio, eliminano arrossamenti, prurito e bruciore sulla pelle:

  • Phenystyle è un gel con effetto antiprurito e analgesico.
  • Elidel - crema prescritta per la dermatite allergica nei bambini dai 3 mesi di età.
  • Gistan.
  • Unguento di zinco

Se i farmaci non ormonali non aiutano, i medici possono raccomandare l'uso di pomate ormonali:

Complessi vitaminici

Per aumentare l'efficacia della terapia, è possibile utilizzare le vitamine del gruppo B. Sono in grado di aumentare la resistenza delle membrane agli allergeni, provocare lo sviluppo di dermatiti e anche regolare il processo di ossidazione dei lipidi, che porterà ad un aumento dell'immunità del bambino.

assorbenti

Per rimuovere le tossine e gli allergeni che provocano lo sviluppo di allergie cutanee, il medico può prescrivere i seguenti assorbenti:

  • Enterosgel.
  • Laktofiltrum.
  • Carbone attivo

Ricette popolari

Oltre ai metodi tradizionali di lotta contro la dermatite allergica, ci sono molti rimedi popolari per sbarazzarsi di questo disturbo, applicabile per il trattamento domiciliare.

  1. Erba di San Giovanni. La pianta è una delle più efficaci contro il prurito e le eruzioni allergiche. Per preparare una lozione di Hypericum, hai bisogno di un cucchiaio di erbe secche versare 200 ml di acqua bollente. Usa il batuffolo di cotone per lubrificare la pelle colpita 2 volte al giorno con un batuffolo di cotone.
  2. Cetriolo. Il succo della pianta aiuterà a ridurre l'infiammazione e idratare la pelle del bambino. Per fare questo, è necessario spremere un cetriolo fresco e lubrificare le lesioni ogni 2 ore con l'agente risultante.
  3. Bagni. Sono utilizzati per idratare ed eliminare il forte prurito della pelle danneggiata dalla dermatite. Per fare questo, i decotti di erbe (100 g per 1 litro di acqua bollente) vengono versati in acqua ad una temperatura di 37 ° C e il bambino viene posto lì per 15-20 minuti. I bagni più efficaci utilizzando:
  • boccioli di betulla;
  • foglie di violetta;
  • celandine;
  • erba di San Giovanni;
  • amido.
  1. Propoli. L'unguento al propoli è un modo efficace per eliminare i sintomi pronunciati della dermatite atopica. Per fare questo, aggiungere 250 g di olio d'oliva 10 g di propoli e mescolare bene. La miscela risultante viene posta in un forno preriscaldato a 150 gradi per 40 minuti. Raffreddare l'unguento e applicare l'infiammazione 2 volte al giorno.
  2. Aloe. Le foglie della pianta dovrebbero essere tritate finemente e versare un cucchiaio di olio di mandorle nella risultante pappa (è possibile sostituire l'olio d'oliva). Lo strumento ha un eccellente effetto lenitivo e antiprurito, favorisce la rigenerazione delle cellule cutanee danneggiate.

Assistenza domiciliare

Affinché la dermatite allergica non diventi un problema ricorrente, il trattamento medico e popolare da solo non è sufficiente. La famiglia, dove è apparso il bambino con questa malattia, ha bisogno di cambiare completamente il modo di vivere.

Gli esperti hanno sviluppato regole semplici, ma molto efficaci per i bambini con dermatite allergica:

  1. Identificare l'allergene ed escludere tutti i contatti del bambino con lui.
  2. Ridurre il numero di nuotate a settimana - una volta ogni 2-3 giorni è sufficiente.
  3. Ridurre il tempo di fare il bagno a 7-10 minuti.
  4. Durante il bagno è vietato l'uso di asciugamani e salviette - possono danneggiare il tessuto infiammato.
  5. Non è possibile strofinare la pelle del bambino con un asciugamano, quanto basta per bagnarsi.
  6. La temperatura nella stanza dei bambini dovrebbe essere nel range di 20-23 ° C, l'umidità - circa il 60%.
  7. Per evitare di graffiare le zone infiammate della pelle, il bambino dovrebbe tagliarsi regolarmente le unghie.
  8. Nella stagione calda, un bambino che soffre di dermatite non può essere sotto il sole aperto e prendere il sole.
  9. In inverno, per evitare il congelamento della pelle sensibile, è necessario lubrificare le aree aperte della crema protettiva ipoallergenica.

Se si seguono le regole di cui sopra, è possibile evitare la ricorrenza di malattie della pelle.

cibo

Uno dei principali fattori di protezione contro le eruzioni allergiche è la corretta alimentazione, che deve essere correttamente selezionata in base all'età del bambino.

Regole per l'alimentazione dei bambini fino all'anno:

  1. L'inizio dell'introduzione di alimenti complementari dovrebbe coincidere con il periodo di remissione della malattia.
  2. Eventuali nuovi prodotti dovrebbero essere introdotti attentamente con mezzo cucchiaino al giorno e gradualmente aumentando fino alla norma di età.
  3. Il prikorm di partenza dovrebbe essere con purea di patate, cereali e succhi.
  4. I prodotti più adatti per iniziare l'introduzione di alimenti complementari:
  • purea di verdure - zucchine, cavolfiori e broccoli;
  • purea di frutta - mela e pera;
  • pappe non caseari - riso, grano saraceno.

Per l'alimentazione di bambini di età superiore a 1 anno, l'Unione dei Pediatri della Russia ha compilato una tabella di prodotti per la loro capacità di causare reazioni allergiche.

Prodotti altamente allergenici:

  • latte intero di vacca;
  • pesce;
  • agrumi;
  • miele;
  • noci;
  • carne di pollo;
  • bacche rosse;
  • ananas;
  • melone;
  • uova;
  • grano.


Prodotti allergenici medi:

  • mela rossa;
  • mais;
  • grano saraceno;
  • peperone dolce;
  • patate;
  • piselli;
  • banane;
  • albicocca;
  • pesca;
  • carne di tacchino;
  • carne di maiale;
  • carne di manzo;
  • zucchine;
  • cavolfiore;
  • broccoli;
  • mele verdi e gialle;
  • pera;
  • drain;
  • prugne;
  • carne di cavallo;
  • agnello;
  • carne di coniglio;
  • Fig.

vestiti

È importante che i genitori conoscano le regole di base per la scelta dell'abbigliamento per bambini:

  • dare la preferenza a tessuti di cotone naturale morbido (il contenuto di viscosa è accettabile);
  • non indossare abiti fatti di tessuti sintetici e lana;
  • i vestiti dovrebbero essere scelti liberi, non il movimento agghiacciante;
  • per evitare il surriscaldamento e il raffreddamento eccessivo della pelle, il bambino deve essere indossato in base alle condizioni meteorologiche;
  • Prima di indossare i tuoi vestiti, dovresti stirare da entrambi i lati - questo ridurrà l'effetto irritante sulla pelle.

cosmetici

Tutti i prodotti per la cura del bambino non devono contenere alcol, stabilizzanti, fosfati e solventi.

Prima di acquistare cosmetici, leggere attentamente la composizione del prodotto. Di norma, nell'uso consentito per i bambini, i prodotti cosmetici hanno l'etichetta "ipoallergenico".

Le eruzioni allergiche non possono essere asciugate con sapone, shampoo e altri cosmetici - danneggiano e lavano via lo strato lipidico protettivo della pelle. Possono essere sostituiti con erbe naturali: camomilla, corda. Non usare il permanganato di potassio, che asciuga fortemente la pelle e peggiora le sue condizioni.

Dermatite allergica nei bambini

Le allergie alla pelle dei genitori di un bambino di solito non sorprendono, perché nove bambini su dieci di volta in volta hanno dei granelli e un'eruzione incomprensibile. Gli adulti spesso non prestano abbastanza attenzione a tali sintomi, incolpando abitualmente le manifestazioni cutanee sul fatto che il bambino "mangiò qualcosa" o su una ceramica. In effetti, la dermatite allergica - la malattia è piuttosto grave e senza una risposta adeguata può avere conseguenze abbastanza tangibili.

Cos'è?

La dermatite allergica è una malattia della pelle che si verifica quando viene a contatto con un allergene. È importante distinguere questa malattia dalla tipica malattia della pelle di un altro bambino - la dermatite atopica. Una reazione atopica si verifica quando un bambino è geneticamente predisposto alle allergie e l'organismo di solito risponde a una proteina specifica, l'immunoglobulina E (IgE), con una risposta inadeguata. La reazione avviene a livello cellulare. Ecco perché è così difficile determinare quale allergene abbia effettivamente causato la dermatite atopica.

La dermatite allergica non è determinata geneticamente. Sì, e la reazione cutanea stessa è una conseguenza della risposta immunitaria ad altri antigeni proteici. È una reazione di tipo ritardato. Ecco perché la dermatite allergica viene spesso chiamata contatto, perché la malattia non si sviluppa senza contatto diretto con la sostanza irritante.

La dermatite da contatto stessa nei bambini può essere irritante e allergica. Nel primo caso si parla di irritazione locale, che scompare rapidamente quando il contatto termina, e nel secondo caso si comprende una reazione corporea più estesa all'allergene.

Quindi, la principale differenza sta nel fatto che la dermatite atopica in un bambino incline ad essa può peggiorare anche con surriscaldamento, ipotermia o eccesso di cibo - fattori che non hanno un particolare valore allergenico. Ma l'allergia si manifesta sempre in presenza di un allergene specifico - nell'aria, nel cibo, negli oggetti che circondano il bambino.

Alcuni decenni fa, la dermatite allergica era stata registrata di rado, secondo la quale l'Organizzazione Mondiale della Sanità non disponeva nemmeno di statistiche separate. Ma ultimamente, i medici hanno notato con rammarico che il numero di bambini e persino di adulti affetti da questa malattia aumenta di anno in anno. Oggi, circa il 70% dei bambini soffre di questo o quel tipo di allergia cutanea. La maggior parte delle diagnosi è in dermatite atopica - circa il 20%, nella dermatite allergica viene rilasciata una quota di circa l'11%.

Sintomi e trattamento della dermatite allergica nei bambini al di sotto di un anno e oltre

Negli ultimi anni, il numero di persone che soffrono di allergie è aumentato costantemente. La risposta del corpo agli stimoli è dilagante. Spesso i bambini sviluppano una dermatite allergica che nel tempo può diventare cronica. Molti genitori non sanno cosa può scatenare l'insorgenza della malattia.

Per qualsiasi manifestazione di allergia, è necessario consultare un medico. La dermatite allergica non va via da sola, il paziente ha bisogno di un trattamento adeguato.

Cause di malattia

Tra le cause della dermatite atopica ci sono:

  • disturbi digestivi dovuti a malattie gastrointestinali, dysbacteriosis;
  • scarsa alimentazione (precoce introduzione di alimenti complementari, inclusione nella dieta di prodotti altamente allergenici, agrumi);
  • l'uso di cosmetici per bambini di scarsa qualità e prodotti per l'igiene;
  • indossare abiti realizzati con tessuti sintetici con l'aggiunta di coloranti;
  • assunzione di droga;
  • eziologia batterica;
  • reazione a sostanze chimicamente attive (alcali, acidi);
  • influenza di radiazione, cambiamento di temperatura, effetto meccanico;

La dermatite allergica nei bambini si sviluppa secondo lo schema standard. La persona è in costante contatto con l'allergene, che ha un effetto negativo sulla pelle. A poco a poco inizia a mostrare un'eruzione cutanea, può essere localizzata in qualsiasi parte del corpo.

Alcuni fattori aumentano il rischio di sviluppare dermatite allergica. Molti dei casi sono costantemente confrontati con potenziali allergeni:

  • cosmetici;
  • prodotti chimici;
  • farmaci;
  • piante di tossicodendro;
  • peli di animali

Tipi e sintomi della dermatite atopica

L'eruzione cutanea sulla pelle può essere accompagnata da un piccolo gonfiore nella zona interessata. Abbastanza spesso, i brufoli sono riempiti con un liquido chiaro, e poi scoppiano, facendo in modo che la ferita si bagni. Dopo un po 'di tempo su quest'area della pelle, come si può vedere nella foto sotto, si forma una crosta densa.

Spesso, una reazione allergica è accompagnata da sintomi caratteristici, aiuta i medici a fare una diagnosi e ad iniziare immediatamente il trattamento. Se i genitori reagiscono inavvertitamente alle lamentele del bambino, l'allergia si trasformerà in una forma cronica fino alla formazione dell'eczema sulla pelle.

Gli esperti condizionano la dermatite allergica in tre tipi: infantile, infantile e adolescente:

  • Il primo si verifica nei neonati. La dermatite compare immediatamente dopo la nascita e accompagna il bambino fino a 3 anni di età. L'eruzione in questo caso colpisce i luoghi delle pieghe delle braccia, delle gambe e del viso. Spesso, le allergie si diffondono in tutto il corpo, portando a uno stato di familiarità con un nuovo cibo o denti da latte dentizione porta a questa condizione.
  • Una forma pediatrica di dermatite è osservata nei bambini di età compresa tra 3 e 12 anni. L'irritazione colpisce l'area facciale, il collo, può essere localizzato nelle pieghe delle braccia e delle gambe. Spesso il prurito avventato, ci sono piccoli gonfiori e crepe. Dopo aver grattato, le ferite sono tese e incrostate.
  • Nell'adolescenza, una caratteristica peculiare della dermatite atopica è la diffusione di eruzioni cutanee in tutto il corpo. Non esiste una posizione definita, l'acne può verificarsi ovunque sulla pelle e scompare da sola.

Abbastanza spesso, le allergie diventano croniche. Durante un lungo periodo di vita, la dermatite può essere in remissione, la malattia ritorna periodicamente.

Localizzazione tipica dell'eczema da bambini

I sintomi comuni della malattia includono la comparsa di piccoli brufoli rossi. L'irritazione è accompagnata da prurito, crepe sulla zona interessata e piaghe spesso piangenti. Con l'esacerbazione della malattia, i sintomi si intensificano, il prurito causa al paziente di pettinare la pelle.

Non sempre la dermatite allergica in un bambino appare in quei luoghi in cui vi è un contatto costante con l'allergene. Più spesso nei bambini e negli adulti, l'eruzione cutanea è localizzata all'inguine, sui glutei, sulle braccia, sul viso e sul collo.

La dermatite allergica può diventare cronica

Eruzione facciale

In alcuni pazienti, l'eruzione cutanea è accompagnata da tosse, lacrimazione e congestione nasale. A volte le allergie non interferiscono affatto con il bambino, ma a volte peggiorano le condizioni del bambino, ha bisogno di aiuto.

Nella maggior parte dei casi, la diathesis è causata dagli alimenti con cui un bambino incline alle reazioni allergiche viene introdotto per la prima volta. Fragranze, tinture, alcuni frutti e verdure possono provocare un'eruzione cutanea. Spesso i bambini diventano coperti da un'eruzione cutanea dopo il contatto con piante o animali. I sintomi allergici di solito compaiono entro mezz'ora.

I genitori a casa possono usare creme emollienti che, dopo l'applicazione, riducono il prurito e apportano sollievo. Spesso, un'allergia sul viso provoca edema laringeo (si consiglia di leggere: un'allergia sul volto di un neonato: come e cosa trattare?). Se le vie aeree del bambino sono bloccate, può soffocare. È importante identificare l'allergene il prima possibile e cercare di proteggere il bambino dal contatto con lui.

Punti sulle mani

Mani: questo è il luogo più comune di localizzazione della dermatite allergica. A contatto con l'allergene, che si tratti di prodotti chimici per la casa o cosmetici, appare il rossore sui palmi delle mani. Il bambino avverte disagio, le mani prurito, la pelle diventa tesa e traballante.

Spesso le allergie alle mani sono causate da punture di insetti. Il prurito intollerabile fa sì che il bambino graffi l'area infiammata, il che aggrava solo le sue condizioni. Spesso il rossore e l'eruzione cutanea delle mani sono dovuti al consumo di dolci, caffè o cacao e anche dopo l'assunzione del farmaco. Di solito le eruzioni cutanee sono localizzate sul retro dei palmi.

I cambiamenti climatici possono anche influire sulla salute del bambino. Non protetto da vento e gelo, la pelle delle mani reagisce a un irritante esterno con arrossamento, gonfiore e prurito. Creme per le mani speciali e guanti o guanti caldi che possono proteggere la pelle dai capricci del tempo aiuteranno a rimediare alla situazione.

Allergie alle gambe

Generalmente, l'irritazione appare nelle cosce, nei polpacci e nella parte inferiore delle gambe. Spesso, l'eruzione cutanea è localizzata sotto le ginocchia. Reazioni allergiche possono verificarsi sui piedi. Brufoli di forma irregolare, pustole compaiono in questo luogo, e i tegumenti infiammati si gonfiano.

Macchie e vesciche rosse provocano molti disagi e portano a una mobilità limitata. Quando un bambino ha un'eruzione in piedi, dovresti cercare di alleviare le condizioni del bambino il più rapidamente possibile.

Stadio di dermatite

Il medico, valutando le condizioni del paziente affetto da allergie, cerca prima di tutto di determinare lo stadio della malattia. Sulla base dei risultati, viene decisa la questione della scelta delle tattiche di trattamento. In totale ci sono 4 fasi di dermatite atopica:

  1. L'iniziale è accompagnata da iperemia, gonfiore della pelle, desquamazione. Se inizi la cura della diatesi nei bambini in tempo, puoi presto dimenticare per sempre tutti i sintomi spiacevoli. Allo stesso tempo, un trattamento improprio o la mancanza di ciò porta allo sviluppo della fase successiva.
  2. Stadio grave della malattia si verifica in forma cronica e acuta. L'eruzione porta alla formazione di croste e squame nel sito di infiammazione.
  3. Lo stadio di remissione porta ad una diminuzione o scomparsa di tutti i sintomi sgradevoli delle allergie. Questo periodo può durare per settimane e talvolta per anni.
  4. Nella fase di recupero clinico, tutte le manifestazioni di dermatite atopica scompaiono completamente per diversi anni.

Diagnosi della malattia

Il medico non prescriverà un trattamento finché non rivelerà la natura dell'eruzione, la sua posizione e il periodo di esacerbazione. I test di laboratorio aiutano a diagnosticare la malattia:

  • analisi clinica del sangue e delle urine;
  • analisi immunologiche e sierologiche;
  • analisi istologica del tessuto;
  • biopsia;
  • test di decodifica per allergeni.

I risultati ottenuti ci permettono di identificare la causa dello sviluppo di una reazione allergica in un paziente. Il medico prescrive una terapia appropriata. Se segui tutte le raccomandazioni mediche, lo specialista sarà in grado di suggerire i tempi della remissione.

Come trattare la dermatite allergica a casa?

Sapendo quale allergene porta a eruzioni cutanee, è necessario cercare di proteggere il bambino dal contatto con lui. Se le allergie sono causate da determinati alimenti, non dovrebbero essere sul menu del bambino.

Il bambino deve essere protetto dalle fonti di allergia: creare le condizioni più confortevoli, escludendo eventuali stimoli esterni

Le allergie si verificano spesso nei bambini quando esposti a stimoli esterni. Il compito principale dei genitori di bambini sensibili è di mantenere la pulizia in casa e una certa umidità nell'aria. Gli animali domestici devono essere distribuiti in buone mani e da tappeti e cuscini di piume per sbarazzarsi di sempre.

Caratteristiche della terapia per i bambini fino a un anno

Lievi allergie non richiedono il ricovero in ospedale. I bambini allergici dovrebbero essere trasferiti a una dieta ipoallergenica. Raccomandato è l'uso di antistaminici benigni prescritti a partire da gel di nascita e gocce di Fenistil, o da sei mesi - gocce di Zyrtec.

Con l'età, la diatesi si allontana, ma non tutti i bambini sono così fortunati (consigliamo di leggere: come funziona la diatesi nei bambini?). A volte si sviluppa un'allergia persistente che porta all'asma. Se il trattamento non dà i risultati desiderati, non vi sono dinamiche positive e, sullo sfondo di una reazione allergica, si sviluppano altre malattie, quindi il medico curante chiederà alla madre e al bambino di recarsi in ospedale.

La forma avanzata della malattia viene trattata con glucocorticoidi. Gli antibiotici aiuteranno a sbarazzarsi di pustole sulla pelle. Migliorare la salute dei bambini al di sotto di un anno aiuterà i complessi vitaminici e minerali.

Medicazione orale

Molti farmaci possono migliorare le condizioni del paziente. Allevia i sintomi di allergie, riducendo l'infiammazione e il prurito. Spesso, gli antistaminici sono prescritti per il trattamento della dermatite atopica. I farmaci della prima generazione hanno un effetto sedativo.

Gli esperti preferiscono le medicine moderne, come ad esempio:

Antistaminici 2 e 3 generazioni non causano sonnolenza e dipendenza. Per ottenere un effetto clinico, è necessario assumere tali farmaci per un lungo periodo di tempo. Il dosaggio e il trattamento sono determinati dal medico individualmente.

Spesso, irritazione e prurito fanno si che i bambini si pettinino le ferite: questo è un cancello aperto sulla via dell'infezione. Con i microrganismi aiuta a combattere gli antisettici. Esistono diversi farmaci efficaci sotto forma di una soluzione per uso esterno in grado di far fronte agli stafilococchi e agli streptococchi:

Gli immunomodulatori hanno dimostrato la loro efficacia nella lotta contro le allergie. Sono prescritti dopo aver consultato l'allergologo quando la malattia è grave. È necessario trattare le allergie con farmaci simili con cautela, specialmente per coloro che hanno un familiare che soffre di malattie autoimmuni. L'intervento nei processi immunitari che si verificano nel corpo dei bambini può portare a gravi conseguenze.

Uso di preparati topici

Si consiglia l'applicazione di pomate e creme sulle zone infiammate della pelle 1 o 2 volte al giorno secondo le istruzioni per l'uso del farmaco:

  • Se l'eruzione cutanea è lieve, debolmente espressa, è più opportuno usare il preparty non ormonale: Fenistil, Keratolan, Radevit, ecc.
  • Se l'allergia è in una fase grave, l'irritazione colpisce grandi aree del corpo, il medico può raccomandare pomate ormonali (Sinaflan, Akriderm, ecc. (Più nell'articolo: quale pomata per l'allergia cutanea dovrebbe essere scelta per i bambini a partire da 1 anno?).).
  • In alcuni casi, i farmaci glucocorticoidi aiutano ad alleviare una reazione allergica sulla pelle. Questo gruppo di farmaci comprende Advantan, Afloderm e Lokoid.

Per far guarire le aree colpite più velocemente, puoi usare unguenti che accelerano la rigenerazione dei tessuti:

fisioterapia

La terapia fisica può aiutare un bambino con dermatite atopica a migliorare rapidamente. Di norma, i metodi fisioterapici vengono applicati ai pazienti che si trovano in un ospedale. I più efficaci sono i seguenti fisioterapia:

  • terapia laser;
  • electrosleep;
  • Terapia PUVA;
  • idroterapia;
  • fangoterapia;
  • riflessologia;
  • irradiazione ultravioletta.

Trattamento di rimedi popolari

L'elenco delle erbe medicinali ammesse per le allergie è piccolo. Una serie, pervinca, celidonia, luppolo, ecc. Sono adatti per la terapia: per preparare il decotto alle erbe avrete bisogno di 3 cucchiai di piante essiccate e sminuzzate e 1 litro di acqua bollente. L'erba viene versata con acqua calda e infusa per 4 ore. Il decotto risultante lubrifica la pelle infiammata o fa lozioni.

Per il bagno di sodio è necessario 1 litro di acqua bollente e 1 cucchiaio di soda. La soda deve essere completamente dissolta in acqua. È necessario osservare rigorosamente il dosaggio, altrimenti dopo la procedura ci sarà una sensazione di pelle secca.

Caratteristiche della dieta

La dermatite atopica richiede una dieta speciale. Il menu del bambino dovrebbe includere cibi ipoallergenici. La dieta del bambino deve essere equilibrata. Gravi restrizioni nel cibo porteranno a una violazione della sua crescita e sviluppo.

Se un bambino ha intolleranza alle proteine ​​del latte vaccino, viene trasferito a miscele speciali, adattate alle caratteristiche individuali dei bambini che soffrono di allergie. Se il bambino è allattato al seno, la madre dovrebbe prendersi cura della sua nutrizione. Se possibile, dovresti limitarti all'uso di dolci, farina e salato. Si consiglia di evitare prodotti come miele, noci, agrumi, fragole, cioccolato e condimenti.

Dall'inizio dell'introduzione di alimenti complementari, molti bambini soffrono di dermatite allergica alimentare, pertanto è necessario conoscere molto attentamente i nuovi prodotti.

La fonte di allergia può essere farina d'avena o semola, così come i prodotti contenenti glutine. È meglio usare zucchine o cavolfiori come prima alimentazione. Quindi puoi introdurre il tuo bambino con cereali non caseari. Quando il bambino ha 7-8 mesi, gli puoi offrire carne di tacchino o di coniglio.

Rispetto di alcune regole di vita

La dermatite allergica è accompagnata da lesioni cutanee, quindi i genitori dovrebbero sapere come curare adeguatamente la pelle del loro bambino. Gli esperti raccomandano di aderire alle seguenti regole di vita:

  • L'aria nella stanza dei bambini dovrebbe essere umida.
  • Il contatto con animali e piante dovrebbe essere escluso se possibile.
  • È necessario monitorare la pulizia della casa. La pulizia a umido dovrebbe essere eseguita regolarmente. Non usare prodotti chimici.
  • Necessario per selezionare prodotti per l'igiene ipoallergenica.
  • È necessario scegliere vestiti realizzati con materiali naturali. I prodotti di lana non devono entrare in contatto con la pelle.

Qual è la dermatite allergica pericolosa?

Le allergie non possono essere ignorate. Senza iniziare un trattamento per la dermatite allergica, i genitori aumentano le possibilità di sviluppare asma bronchiale nei loro bambini. Il numero di eruzioni cutanee diminuisce gradualmente, ma ciò non significa una vittoria sulle allergie, ma una trasformazione della malattia in una nuova forma.

prevenzione

Si nota che i bambini che stanno allattando al seno, hanno meno probabilità di soffrire di allergie. In questo caso, la madre che allatta deve seguire la dieta e le regole per l'introduzione di alimenti complementari.

Se il bambino ha una dermatite allergica, i genitori devono mostrare il bambino al medico in tempo utile. Se rispetti tutti i consigli dello specialista, proposti per la cura del bambino, puoi presto dimenticarti del problema.

Per un bambino sano e armoniosamente sviluppato, le condizioni ambientali devono essere ottimali. È necessario aerare regolarmente la stanza, per osservare le condizioni di temperatura corrette (da 18 a 20 gradi). L'umidità nella stanza dovrebbe essere almeno del 60%.

Dermatite allergica nei bambini: cause, diagnosi e trattamento

Secondo le statistiche degli ultimi 30 anni, l'incidenza della dermatite allergica nei bambini è in costante aumento. La malattia viene diagnosticata nel 25% dei bambini sotto i 5 anni e nel 20% degli scolari, in tutto il mondo. La patologia fa il suo debutto nei primi anni della vita di un bambino o dopo essere entrati a scuola.

Qual è la dermatite allergica

L'eruzione cutanea è la risposta del corpo a una specifica irritante (allergene) chiamata dermatite allergica. La patologia è complicata dalla predisposizione ereditaria alle allergie. Il meccanismo di sviluppo della malattia si basa sulla penetrazione dell'irritante nello strato superficiale della pelle (epidermide).

Il corpo produce anticorpi immunitari contro l'effetto dell'allergene. Formano una maggiore sensibilità a questa sostanza irritante. Il prossimo contatto con esso appare prurito.

Differenze tra dermatite allergica e atopica

Senza trattamento, la forma allergica della patologia viene trasformata in dermatite atopica nei bambini, che è cronica e difficile da trattare. Le malattie hanno una natura comune, ma differiscono in tali segni:

  1. La comparsa di dermatite atopica non è sempre associata agli allergeni.
  2. La causa della dermatite allergica è il contatto costante con una sostanza irritante e l'allergia atopica è una predisposizione genetica.
  3. Differente localizzazione di lesioni nell'infanzia con dermatite atopica.

Stadio della malattia

La dermatite allergica in un bambino procede in più fasi. Fasi della malattia:

  1. L'iniziale - entro 2-3 giorni sviluppa i segni caratteristici primari di patologia. Con un trattamento tempestivo, la malattia si ritira, se la terapia non è prescritta, entra nel secondo stadio.
  2. Grave - riduzione delle sostanze tossiche nel corpo. Dopo 2-3 settimane conduce all'attenuazione del periodo di esacerbazione e lascia il posto a una forma cronica.
  3. Remissione: le condizioni del bambino migliorano, la pelle viene pulita. La durata della fase dipende dall'immunità del bambino e dal trattamento completato.
  4. Lo stadio del recupero clinico - i sintomi della dermatite scompaiono per un periodo indefinito.

Sintomi di una reazione allergica in un bambino

I segni di dermatite allergica dipendono dalla forma della malattia, dall'età del bambino. Sintomi tipici (generali):

  • iperemia, desquamazione, gonfiore della pelle;
  • bruciore, prurito;
  • eruzioni cutanee;
  • la comparsa di croste;
  • danno alla pelle del viso, ginocchia, gomiti;
  • ispessimento (lichenizzazione) della pelle;
  • l'aspetto della pigmentazione.

Ulteriori sintomi non si sviluppano in tutti i bambini. Sintomi correlati:

  • dermatite dell'addome, dei piedi, delle mani;
  • eczema;
  • crepe, pallore, labbra bloccate;
  • epidermide secca;
  • cerchi scuri sotto gli occhi;
  • diatesi;
  • crepe dietro le orecchie;
  • linfonodi ingrossati;
  • ulcere umide, erosione;
  • congiuntiviti;
  • congestione nasale, tosse;
  • sonno irrequieto;
  • aumento della temperatura corporea.

Come sono le dermatiti allergiche?

Le manifestazioni esterne della malattia e la sua localizzazione dipendono dall'età del bambino. Esistono 3 tipi di dermatite allergica:

  1. Neonato (0-2 anni). Dermatite allergica sul viso (guance), corpo, gomito e ginocchia, caratterizzata da un'eruzione piangente. La pelle rimane asciutta e incrostata. La testa è coperta di squame - particelle cheratinizzate dell'epidermide.
  2. Bambino (2-12 anni) - collo, cuoio capelluto, pieghe inguinali, polsi e piedi ricoperti di vescicole. Dopo l'apertura, il liquido ne fuoriesce. Le erosioni sono infiammate, guarite e compattate.
  3. Adolescente (12-17 anni) - acne rossa in tutto il corpo (petto, gambe, collo), che scompaiono da soli.

Cause della malattia della pelle

La patologia si verifica quando una combinazione di condizionalità genetica con fattori esterni negativi. Cause della dermatite atopica:

  • infezioni batteriche e virali;
  • organizzazione irrazionale del cibo (introduzione di prodotti allergenici, alimentazione precoce, intolleranza alla formula del latte);
  • abiti per bambini da tessuti con coloranti, sintetici;
  • malattie del tratto gastrointestinale (gastrite, disbiosi);
  • allergia alimentare di una donna incinta o in allattamento;
  • invasioni elmintiche;
  • ricezione errata di dispositivi medici;
  • peli di animali domestici, polvere, punture d'insetto, polline;
  • sovraeccitazione nervosa, stress;
  • fumo passivo;
  • ecologia sfavorevole (inquinamento dell'aria e dell'acqua);
  • cosmetici per bambini scadenti con fragranze, polvere per il lavaggio;
  • cambiamenti climatici stagionali.

Come trattare la dermatite allergica nei bambini

Pediatri, un pediatra, un dermatologo, un allergologo e un immunologo sono impegnati nella diagnosi e nel trattamento della malattia. Il trattamento di dermatite allergica in bambini succede in un complesso. Ha lo scopo di identificare ed eliminare l'allergene. raccomandazioni:

  1. Fai i test e il test di applicazione per i principali allergeni.
  2. Elimina il contatto con la sostanza irritante.
  3. Assicurati che il bambino non si pettini le ferite.
  4. Mantieni pulito il vivaio.
  5. Tratta il bambino in ospedale.

Tattiche di trattamento dei bambini piccoli

La dermatite lieve viene curata a casa. I bambini sotto un anno sono mostrati:

  1. Emollienti (Topikrem, Emolium): applicare 2-3 r / d sulla pelle per proteggere, ammorbidire e idratare.
  2. Antistaminici (Fenistil, Zodak) - 3-5 gocce per bocca 3 volte al giorno per alleviare il prurito e il bruciore.
  3. Sorbenti (Lactofiltrum, Enterosgel): utilizzare all'interno, secondo le istruzioni per rimuovere le tossine dal corpo.
  4. Creme curative (Bepanten, Actovegin unguento): applicare 2 r / d sulla pelle per rigenerare i tessuti.
  5. Antisettici (Miramistina, clorexidina): trattamento delle aree interessate prima dell'applicazione dell'unguento o per prevenire lo sviluppo di infezioni secondarie.

Per le dermatiti da moderate a gravi, sono necessari farmaci gravi:

  1. Antinfiammatorio (Triderm, Zindol) - applicare 2-3 r / d sulle zone interessate per ridurre il gonfiore e l'iperemia.
  2. Non ormonale (Vondekhil, Fenistil gel) - 2 r / d per alleviare il prurito, guarire le ferite e le crepe.
  3. Immunomodulatori (Viferon, Timalin) - come prescritto da un medico per stimolare l'immunità nelle infezioni virali.

Trattamento della dermatite allergica nei bambini di età superiore ad un anno

La terapia della malattia nei bambini di età superiore ad un anno è simile al regime per i bambini, ma può essere integrata con farmaci più potenti:

  1. Ormonale (Cinaflan) - con ampie lesioni cutanee.
  2. Non ormonale (Radevit): applica pomate di azione locale 2 giri / giorno con piccole eruzioni di bolle.
  3. Antibatterico (Levomekol, Dioxidin) - per prevenire lo sviluppo di infezioni secondarie.
  4. Desensibilizzante (Tsetrin) - per eliminare prurito manifestazioni.
  5. Guarigione delle ferite (Solcoseryl) - con erosioni purulente e piangenti.
  6. Glucocorticosteroide (Prednisone) - pediatra prescritto per dermatite acuta.
  7. Probiotici (Bifiform) - per la normalizzazione della microflora intestinale dopo l'assunzione di farmaci.
  8. Vitamine (B6, C, A, D) - per sostenere le difese del corpo.
  9. Antipruritico (Zyrtec, Loratadin) - per ridurre il bruciore e l'irritazione della pelle.

Dermatite allergica nei bambini

La dermatite allergica nei bambini è una patologia cutanea, che è una conseguenza delle reazioni immunologiche nel corpo in risposta al contatto con un allergene di qualsiasi natura. A causa dell'immaturità del sistema immunitario, i bambini sono particolarmente inclini a malattie allergiche. Secondo vari studi clinici, la frequenza di insorgenza di allergie nei bambini varia dal 15 al 25% e la proporzione di dermatite allergica tra questo tipo di malattia è del 55-60%. E l'incidenza della patologia cutanea allergica è in costante crescita, che è associata al deterioramento della situazione ecologica e alla qualità dell'alimentazione in tutto il mondo.

Cause della dermatite atopica nei bambini

La causa della dermatite atopica è il contatto con varie sostanze estranee - allergeni. Le seguenti sostanze possono agire come allergeni:

  1. Sostanze chimiche: colla, eventuali coloranti (prodotti alimentari, tinture per tessuti), vernici, sali di metalli non ferrosi, cosmetici e profumi, prodotti per l'igiene e altro.
  2. Droga. Le allergie possono comparire su qualsiasi farmaco e ogni uso di un nuovo farmaco in un bambino deve essere controllato.
  3. Piante (ad esempio, assenzio, carice, primula, camomilla e altri).
  4. Polvere domestica Un'enorme quantità di materiale biologico (particelle di pelle, capelli, piccoli insetti e acari), che è un potenziale sensibilizzante per il sistema immunitario, si accumula nella polvere. La polvere è considerata la causa dell'asma bronchiale, ma nei bambini predisposti può causare manifestazioni di dermatite allergica.
  5. Il cibo. Le proteine ​​del latte e dell'uovo di pollo spesso provocano reazioni allergiche a causa dell'alto contenuto di proteine ​​estranee in esse.
  6. Morsi di insetti, serpenti, aracnidi contengono proteine ​​che, se ingerite, innescano una cascata allergica.
  7. Violazione della madre che allatta dieta. Il latte materno può accumulare gli allergeni e trasmetterli al bambino.

C'è anche un tipo speciale di dermatite - dermatite atopica nei bambini. Questa patologia cutanea è una conseguenza della predisposizione genetica del corpo alla produzione di un gran numero di immunoglobuline E, che sono il collegamento iniziale nell'allergia. In questo tipo di dermatite, è impossibile isolare una sostanza irritante specifica: le eruzioni cutanee possono comparire al contatto con qualsiasi sostanza simile ad allergeni. Tra le dermatiti allergiche nei bambini, questo tipo si verifica nel 17% dei casi.

Il meccanismo dell'apparizione della dermatite atopica

La malattia si sviluppa come conseguenza della formazione nel corpo di una sensibilità ad un allergene specifico di natura proteica. Al primo contatto con un allergene, cellule specifiche - macrofagi - assorbono e lasciano la traccia proteica della sostanza sulla loro superficie. La traccia proteica (recettore) legge altre cellule immunitarie che, quando l'allergene viene ripetutamente iniettato nel corpo, iniziano a emettere agenti vasodilatatori (istamina) e mediatori infiammatori. Queste sostanze sono la causa di eruzioni cutanee e prurito.

Se c'è una predisposizione alle allergie, può apparire un'eruzione a causa dell'uso di una grande quantità di dolci e di agrumi. Queste sostanze stimolano la produzione di istamina, che innesca una risposta allergica. Malattie infettive, situazioni stressanti, sovraraffreddamento e surriscaldamento aumentano anche la sensibilizzazione del corpo.

Come si presenta la dermatite allergica nei bambini?

Dermatite allergica sulle mani dei bambini

I principali sintomi della dermatite atopica sono la comparsa di eruzioni sulla pelle arrossata, accompagnata da forte prurito e bruciore. La forma e la dimensione delle lesioni variano a seconda di ogni esacerbazione della malattia. Sulla pelle possono apparire piccoli noduli, leggermente sporgenti sopra la sua superficie, o un esteso gonfiore della pelle con bolle, sierose e croste. Gli elementi dell'eruzione cutanea possono essere infettati da pus. Il quadro clinico della malattia dipende dalla quantità di allergeni e dal grado di reattività del sistema immunitario. Nei bambini, le reazioni allergiche sono più gravi, sono caratterizzate da un decorso ondulato con periodi di esacerbazione del processo e grave sindrome da intossicazione (febbre, brividi, disidratazione).

All'inizio di un attacco, può comparire un'eruzione sulle superfici di flessione delle braccia o delle gambe, il viso del bambino, che si diffonde gradualmente in tutto il corpo. L'eruzione cutanea sul viso è accompagnata da un grave edema dovuto alle caratteristiche strutturali del tessuto adiposo sottocutaneo in questo luogo. Quando l'allergene tocca direttamente la pelle (ad esempio fibbie o indumenti non ferrosi in metallo), l'eruzione appare nel punto di contatto, ha una forma chiara, non si diffonde ulteriormente e scompare rapidamente dopo che il contatto è cessato.

Diagnosi di dermatite atopica nei bambini

È possibile identificare la dermatite allergica in un bambino, in base alla manifestazione tipica della malattia e al fatto di contatto con l'allergene. Per escludere la dermatite atopica, i familiari vengono esaminati per la presenza di altre malattie allergiche (asma bronchiale, eczema). Inoltre, sotto la supervisione di uno specialista, vengono effettuati test cutanei allergici con noti gruppi di sostanze sensibilizzanti. Nel sangue, viene determinata la concentrazione di immunoglobulina E.

Trattamento di dermatite allergica in bambini

Il trattamento della dermatite allergica in un bambino è un complesso di misure, tra cui la correzione dello stile di vita e l'uso di sostanze medicinali. Prima di tutto, è necessario escludere il contatto del bambino con il sensibilizzatore di sostanze e altri agenti provocatori (sostanze chimiche, polvere domestica, allergeni alimentari). Necessariamente effettuato la prevenzione delle malattie infettive.

Per prevenire nuovi episodi della malattia, è necessario seguire una certa dieta: eliminare cioccolato, agrumi, cibi affumicati e fritti, noci, ridurre la quantità di latte e uova, coloranti alimentari e conservanti.

Come farmaci usati:

  1. Gli agenti antistaminici (loratadina, difenidramina, suprastin) bloccano la produzione di cellule istaminiche e fermano la reazione allergica.
  2. I glucocorticosteroidi sono usati per gravi reazioni allergiche e l'inefficacia dei farmaci antistaminici. Gli ormoni sono applicati localmente come parte di unguenti o sistematicamente.
  3. I sedativi sono necessari per alleviare i sintomi di ansia e paura in un bambino. Migliorano l'effetto di altri farmaci antiallergici, riducendo il tono del sistema nervoso.
  4. La terapia di disintossicazione è utilizzata per un grave processo allergico.
  5. Antibiotici per l'infezione secondaria dell'eruzione.
  6. Vitamine e oligoelementi per il rafforzamento generale del corpo. Queste sostanze non possono essere utilizzate nella fase attiva del processo a causa del rischio di esacerbazione.

Dermatite allergica nei bambini trattamento di rimedi popolari

L'utilizzo di metodi popolari può aiutare ad alleviare il decorso della dermatite. Ma è necessaria cautela, perché le piante che si propone di utilizzare possono essere esse stesse allergeni. Per prima cosa devi assicurarti che non ci sia sensibilità per questa pianta: una piccola quantità di brodo dovrebbe essere applicata sulla pelle del polso e lasciata per mezz'ora. Se compaiono arrossamento, gonfiore o prurito della pelle, questo rimedio non può essere usato.

  1. Brodi di sostanze abbronzanti (corteccia di quercia, equiseto, radice di deviacile) aiutano a ridurre gonfiore e prurito.
  2. Riduce il rossore e il prurito del bagno di fiori di camomilla, valeriana, origano, melissa.
  3. Puoi lenire la pelle con l'aiuto di crema per bambini, olio di olivello spinoso e grasso d'oca o di maiale.

Previsione e conseguenze

Con l'età, la gravità dei sintomi della malattia diminuisce e nel tempo possono scomparire completamente. Per prevenire la progressione della dermatite atopica, è necessario seguire attentamente le istruzioni del medico ed eliminare completamente il contatto con l'allergene.

Dermatite allergica in un bambino

Dermatite allergica sotto forma di noduli nei bambini

Sinonimi: dermatite da sensibilizzazione, dermatite allergica da contatto.

Dermatite allergica in un bambino: come trattare a casa e quale dieta seguire

Negli ultimi anni, la dermatite allergica è stata diagnosticata in modo crescente nei bambini, sia molto giovani, anche neonati e scolari. Una delle tante malattie della pelle, complicata dalla predisposizione ereditaria alle allergie.

Una visione controversa delle cause della malattia e la molteplicità delle sue manifestazioni, a seconda degli indicatori individuali, complicano la diagnosi e il trattamento. I genitori non possono far fronte a questo disturbo con i metodi di trattamento domiciliare: è richiesta assistenza medica qualificata.

motivi

Nella maggior parte dei casi, la dermatite atopica allergica viene diagnosticata nei bambini al di sotto di un anno - nel momento in cui gli alimenti complementari vengono introdotti nel menu del bambino. Qui è solo un piccolo corpo e reagisce a un prodotto alimentare che contiene un irritante per questo. Anche se la causa della malattia non sono solo cibo allergenico. Fino ad ora, gli scienziati stanno cercando di arrivare ad un'opinione comune su ciò che provoca esattamente questa patologia. Secondo le informazioni generalmente accettate, i motivi possono essere i seguenti fattori.

  1. Nutrizione: disturbi digestivi congeniti e acquisiti, alimentazione scorretta, introduzione precoce di alimenti altamente allergenici alla dieta, dysbacteriosis intestinale, violazione della barriera citoprotettiva.
  2. Stress, sentimenti frequenti, disturbi nervosi.
  3. Scarse condizioni materiali e di vita: umidità costante nelle stanze, sovraffollamento (un gran numero di persone in una piccola area), mancanza di risorse finanziarie (alimentazione squilibrata, mancanza di un trattamento adeguato).
  4. Fumo di tabacco - il cosiddetto fumo passivo.
  5. Meteofattori: nebbie, alta umidità, tempo piovoso, eventuali cambiamenti della pressione atmosferica.
  6. Aria inquinata: gas di scarico, sali di metalli pesanti, sospensioni chimiche.
  7. Contatto con la pelle della lana, detergenti aggressivi e prodotti chimici, acrilico, cosmetici.
  8. Caratteristiche dell'età: aumento del rischio di dermatite allergica sin dai primi giorni di vita fino a 2 anni.
  9. Microorganismi: S.aureus aggrava i sintomi della pelle della malattia.

Poiché la maggior parte di questi fattori compare nella vita di un bambino fin dai primi giorni dopo la sua nascita, la dermatite allergica viene spesso diagnosticata in un bambino fino a un anno o in età prescolare. I genitori devono tenere a mente le cause della malattia per proteggere il loro bambino da tali fenomeni dannosi. Se la patologia non può essere evitata, dovrai sottoporti a un ciclo di trattamento che dipenderà in gran parte dalla sua forma.

L'origine del nome. Il termine medico "atopia" risale al greco "atopos", che si traduce come "insolito, alieno".

In medicina, ci sono diverse classificazioni di dermatite allergica diagnosticata nei bambini.

Secondo il quadro clinico

  • Essudativo - con la formazione di ulcere;
  • dermatite allergica proliferativa - complicata dalla crescita patologica dei tessuti;
  • misto.

Per ragioni

  • alimentare;
  • dermatite allergica da contatto - con contatto diretto della pelle con l'allergene;
  • neuropsichiatrici;
  • età;
  • Clima.

Per prevalenza

  • Dermatite allergica diffusa;
  • locale.

Dalla gravità

Per età

  • Forma infantile (dai primi giorni di vita fino a 3 anni);
  • forma di dermatite atopica da bambini (a partire da 3 anni prima della pubertà);
  • forma adolescente (dalla pubertà alla completa formazione del corpo).

Per periodo

  • Dermatite allergica acuta;
  • cronica.

La forma più grave è la dermatite allergica in un bambino di un mese, quando è molto difficile identificare la causa, e la maggior parte dei farmaci non può essere usata a causa dell'età troppo bassa. In ogni caso, dovrà sottoporsi a una visita medica completa, che contribuirà a determinare il tipo e il tipo della malattia secondo le classificazioni di cui sopra. Ma per questo, i genitori dovrebbero notare le sue prime manifestazioni.

Attraverso le pagine della storia. Il termine "atopia" fu inizialmente proposto da Sosa, uno scienziato americano, nel 1923.

sintomatologia

Il quadro clinico della dermatite allergica da bambini dipenderà in larga misura dall'età del bambino e dalla forma della patologia. In ogni caso, i primi messaggeri - i sintomi potrebbero notare ad occhio nudo. I medici distinguono tra le caratteristiche principali (caratteristiche di tutti i casi, cioè tipiche) e aggiuntive (concomitanti, cioè possono o non possono apparire).

Sintomi principali

  • prurito;
  • arrossamento, gonfiore, desquamazione della pelle;
  • tutto questo in pochi giorni entra in un processo infiammatorio;
  • eruzioni cutanee con conseguente formazione di croste;
  • primi gomiti, ginocchia, faccia;
  • il disegno della pelle è disegnato molto chiaramente;
  • lichenizzazione della pelle - il suo ispessimento e la comparsa di macchie senili.

Sintomi correlati

  • Pelle secca;
  • ittiosi - cheratinizzazione dell'epidermide;
  • rinforzo sui palmi del pattern cutaneo;
  • cheratosi follicolare;
  • dermatite delle mani e dei piedi;
  • cheilite - danno alle labbra sotto forma di pallore eccessivo, doloroso, crepe, inceppato;
  • eczema;
  • complicanze oculari: cataratta, congiuntivite ricorrente;
  • dermografismo bianco: l'apparizione di strisce bianche sulla pelle in risposta a qualsiasi azione meccanica;
  • cerchi scuri e malsani intorno agli occhi (è così che la dermatite allergica di solito si manifesta nei bambini dopo un anno, dando un aspetto stanco, stanco e assonnato al viso);
  • pallore o, al contrario, eritema (arrossamento) del viso;
  • linfonodi ingrossati (cause e come trattare l'infiammazione dei linfonodi dietro l'orecchio nei bambini, leggi l'articolo successivo);
  • sotto il pannolino, la pelle rimane asciutta, pulita e sana;
  • ipopigmentazione.

È molto difficile per i genitori riconoscere la dermatite allergica in un bambino, perché nel suo quadro clinico è molto simile ad altre malattie della pelle (orticaria, calore pungente, scabbia, eritema e altri tipi di dermatiti). Pertanto, è molto importante consultare un dermatologo alla prima eruzione. Solo lui può fare una diagnosi accurata e prescrivere il trattamento appropriato.

Statistiche testarde. Secondo i dati della medicina, negli ultimi 30 anni la prevalenza della malattia è aumentata. È circa il 10-15% nei bambini sotto i 5 anni, circa il 15-20% nei bambini in età scolare.

diagnostica

Test allergici - il cosiddetto test della pelle

Se si sospetta una dermatite allergica in un bambino, uno specialista effettua vari test di laboratorio per confermare o smentire la diagnosi.

Raccolta di dati clinici e anamnestici

  • Studio del quadro clinico della malattia;
  • studio genealogico (i genitori hanno sofferto di dermatite atopica);
  • identificazione della comunicazione con allergeni;
  • la presenza di malattie gastrointestinali;
  • l'età del bambino è presa in considerazione;
  • la localizzazione e la natura delle lesioni cutanee sono determinate.

Test di laboratorio

  • Emocromo completo;
  • test cutanei;
  • esame immunologico;
  • test nasali e congiuntivali secondo le indicazioni;
  • biocenosi intestinale.

Esami strumentali

  • Ultrasuoni del bacino, organi del peritoneo, reni;
  • ECG;
  • ezofagoduodenoskopiya.

Un dermatologo non ha bisogno di condurre assolutamente tutti gli studi di cui sopra. Egli prescrive una particolare analisi o esame a seconda delle manifestazioni della dermatite atopica e dei sintomi associati. Dopo che la diagnosi è stata confermata, i genitori riceveranno istruzioni dettagliate per il trattamento di questa malattia.

Informazioni sulle opzioni di diagnosi. Nella dermatite allergica ci sono molti sinonimi: atopico, prurigo Benier, eczema costituzionale o neurodermite, diatesi catarrale o allergia essudativa. Tutto questo - i nomi della stessa malattia.

trattamento

Farmaci che aiutano a combattere la dermatite allergica

Nonostante l'esistenza di un gran numero di rimedi popolari, solo un medico può dire come trattare la dermatite allergica in un bambino in modo che le sue condizioni migliorino. La terapia sotto la supervisione costante di un medico è ciò che può davvero aiutare, e non il consiglio dubbioso di amici, vicini e nonne.

farmaci

A seconda dell'età del bambino e della natura delle lesioni cutanee, il medico può prescrivere il seguente trattamento farmacologico di dermatite allergica.

  1. Antistaminici: Peritol, Tavegil, Suprastin, Loratidine, Diazolin, Zyrtec, Finistil, Claritin, Clemastin.
  2. Gli antibiotici sono raccomandati per l'infezione batterica della pelle.
  3. La pomata antibatterica per la dermatite allergica può essere prescritta per i bambini: eritromicina, lincomicina, gentamicina.
  4. Stabilizzanti della membrana: Ketotifen, Tsetrizin, Loratadin.
  5. Vitamine.
  6. Come farmaco locale si può consigliare qualsiasi crema ammorbidente contro la dermatite allergica: ad esempio, Advantan, Pantenolo, Bepanten.
  7. Glucocorticosteroidi: Dermoveit, Hydrocortisone, Elokom.
  8. Idratanti medicinali per la pelle: Lipikar, Topikrem, Atoderm, Trikzer.
  9. Quando le formazioni piangenti e purulente prescrivono farmaci per la guarigione delle ferite: Actovegin, unguento di Methyluracil, Solcoseryl.
  10. Sorbenti per l'escrezione di tossine che hanno causato dermatite allergica: carbone attivo, Enterosgel, Latcofiltrum.

Oltre ai farmaci, il medico può prescrivere varie procedure ausiliarie.

procedure

Poiché il trattamento della dermatite allergica nei neonati è un compito difficile a causa di un'età così piccola, quando la maggior parte dei farmaci è controindicata, il medico può prescrivere procedure mediche per i bambini.

  1. Laser.
  2. Fonoforesi.
  3. Quartz.
  4. Campo magnetico variabile
  5. EHF (radiazione elettromagnetica).

L'obiettivo principale di tali procedure è quello di rimuovere la esacerbazione della dermatite atopica, eliminare i sintomi esterni. A volte il medico può consentire il trattamento domiciliare con rimedi popolari se non sono controindicati nel bambino.

Rimedi popolari

Con la dermatite atopica, il trattamento con rimedi popolari è possibile, in base a determinate regole. In primo luogo, non dovrebbe essere eseguito come principale, ma solo come ausiliario. In secondo luogo, deve essere ottenuto un chiaro permesso dal medico. E in terzo luogo, prima devi scoprire se il bambino ha controindicazioni per una terapia così specifica.

  1. Tamponi all'aloe, zucca fresca o patate crude.
  2. Unguento di succo di iperico (1 cucchiaio) e burro (4 cucchiai).
  3. Unguento da latte, glicerina e amido di riso (1 cucchiaino ciascuno).
  4. Una miscela di olio di lino (100 g) con fiori di camomilla (1 cucchiaio).
  5. Infusione di dente di leone per ingestione.
  6. Pasta di canfora (1 cucchiaino) e polvere di sandalo (2 cucchiaini).

Tutti questi rimedi popolari per la dermatite allergica non possono garantire il 100% del risultato. Sì, e curare il bambino completamente - non nella loro competenza. Rimuovere i segni esterni della malattia, migliorare le condizioni della pelle, ridurre il dolore e il prurito - queste sono le loro funzioni principali. È necessario tenerlo a mente. Molto più beneficio porterà la cura giusta per un bambino malato e la sua pelle.

Sul ruolo dell'ereditarietà. Secondo gli studi, la dermatite allergica si sviluppa nell'80% dei bambini, se entrambi i genitori sono malati della stessa malattia, il 60% - se il padre o la madre soffre, mentre l'altro genitore ha una patologia allergica delle vie respiratorie, il 55% - se qualcuno è malato. poi uno

Assistenza domiciliare

Poiché i principali sintomi della dermatite atopica si riferiscono a lesioni cutanee, i genitori dovrebbero sapere come prendersene cura durante i periodi di esacerbazione della malattia per non danneggiare o peggiorare le condizioni del bambino. Dermatologi e pediatri consigliano di seguire il seguente semplice, ma obbligatorio seguire le regole.

  1. Se viene rilevato un allergene, deve essere escluso dalla vita del bambino.
  2. I genitori spesso chiedono se è possibile fare il bagno a un bambino con dermatite allergica: sì, è anche necessario evitare l'infezione. Tuttavia, è necessario aggiungere infusioni e decotti di erbe medicinali come camomilla, calendula, corteccia di quercia, corda, erba di San Giovanni, achillea e piantaggine al bagno.
  3. Il bagno frequente è controindicato. 1 volta in 2-3 giorni sarà abbastanza. La durata delle procedure idriche si riduce anche a 5-6 minuti, non di più.
  4. L'acqua di balneazione deve essere calda e non superare i 36 ° C.
  5. Non usare la salvietta per il bagno. Rimuovere sapone e shampoo con un alto contenuto di profumi e conservanti. Tutti i detergenti devono essere etichettati come "ipoallergenici".
  6. È impossibile strofinare il corpo del bambino con un asciugamano - delicatamente e delicatamente asciugare delicatamente.
  7. Cambio giornaliero della biancheria da letto per il bambino.
  8. Pulizia giornaliera del bagno nella stanza in cui vive.
  9. La temperatura dell'aria nella stanza in cui il bambino è malato di dermatite allergica non deve superare i 23 ° C.
  10. Umidità relativa, ottimale per lui - 60%.
  11. Tutti i tessuti che sono a contatto con la pelle del bambino dovrebbero essere naturali, non sintetici: biancheria da letto, asciugamani, vestiti.
  12. Tagliare regolarmente le unghie del bambino per evitare le spazzole per capelli pericolose. I bambini possono indossare guanti speciali in tessuto.
  13. In inverno, prima di uscire, il viso del bambino deve essere trattato con crema per il bambino, in estate - crema solare.
  14. Nel calore del bambino non può essere rilasciato sotto i raggi cocenti del sole dalle 11 alle 16:00.

Se a un bambino che soffre di dermatite allergica viene fornita un'assistenza adeguata, corretta e competente secondo queste raccomandazioni, è possibile evitare periodi di esacerbazione. E la nutrizione gioca un ruolo speciale in questa materia, dal momento che sono i prodotti con un alto livello di allergenicità che sono la principale causa di focolai di questa malattia.

Note dei dottori. La malattia si manifesta più fortemente se trasmessa al bambino attraverso la linea materna.

dieta

Un ruolo molto importante è svolto da una dieta per la dermatite allergica, dal momento che un certo gruppo di alimenti può causare una grave esacerbazione della malattia. I genitori dovrebbero elencarli ed escluderli dal menu di un bambino che soffre di tale diagnosi.

  1. Prodotti ad alto livello di allergenicità, che dovrebbero essere esclusi dalla dieta del bambino: latte vaccino, uova, pesce, pollo, fragole, fragole, lamponi, ribes nero, uva, more, ananas, meloni, melograni, cachi, agrumi, cioccolato, cacao, caffè, noci, miele, senape, funghi, pomodori, carote, grano, barbabietole, segale.
  2. I prodotti con un livello medio di allergenicità sono ammessi in quantità minime e raramente: maiale, tacchino, patate, coniglio, piselli, pesche, ribes, albicocche, banane, mais, peperone verde, grano saraceno, mirtilli, ciliegie, riso, mirtilli, ciliegie rosse.
  3. I prodotti con un basso livello di allergia dovrebbero costituire la base della dieta di un bambino per la dermatite atopica: prodotti a base di latte fermentato, agnello, carne di cavallo, zucca, zucca, zucca (solo varietà leggere), ravanello, mele verdi e gialle, ciliegia bianca, uva spina, ribes bianco, prugna, anguria, cetriolo verde, mandorle, cavoli, verdi.

Nel preparare il menu per un bambino che soffre di dermatite atopica, la seguente tabella aiuterà anche.

Una corretta alimentazione nei bambini con dermatite allergica è una garanzia di rapido recupero e riduzione al minimo delle esacerbazioni e delle complicazioni della malattia. Se non lo tratti in tempo, non fornire cure adeguate al bambino, le conseguenze pericolose per la sua salute non possono essere evitate.

complicazioni

I genitori dovrebbero sapere che la malattia è molto pericolosa per la salute del bambino. Soprattutto spesso, la dermatite allergica nei bambini, in cui il sistema immunitario è ancora troppo debole e insufficientemente formato, è irto di ogni sorta di complicazioni. Tra le conseguenze più indesiderabili si nota più spesso:

  1. Asma bronchiale.
  2. Shock anafilattico.
  3. Immunosoppressione: infezioni frequenti.
  4. Linfoadenite dermatopatica.
  5. Patologie del tratto gastrointestinale: gastroduodenite cronica, eosophagite, duodenite, colite, colecistite.
  6. Ingrandimento della tiroide.
  7. Malattie del sistema endocrino.
  8. Disordini metabolici
  9. Disturbi della nutrizione
  10. Psicopatia, disturbi neurologici.
  11. Malattie degli occhi
  12. Distonia vegetativa.

Al fine di prevenire lo sviluppo di tali complicazioni della dermatite allergica da bambini, dovrebbe essere rilevato tempestivamente, periodicamente trattato con corsi completi e non avviato. Poiché i periodi di esacerbazione possono divampare per tutta la vita, questa malattia può affliggere sia i genitori che il bambino stesso. Pertanto, è molto più facile prevenirlo attraverso misure preventive.

prevenzione

Poiché la dermatite allergica viene diagnosticata più spesso nei bambini di età inferiore ad un anno, la prevenzione di questa malattia deve essere affrontata sin dai primi giorni di vita del bambino. Include le seguenti attività.

  1. Normalizzazione della nutrizione: trattamento completo dei disturbi congeniti e acquisiti del sistema digerente, alimentazione adeguata, introduzione tempestiva di alimenti allergenici ai bambini nel menu, prevenzione e terapia della disbiosi intestinale e dieta.
  2. Cerca di proteggere il bambino dallo stress, dai sentimenti frequenti e dai disturbi nervosi.
  3. Forniscigli le condizioni materiali e di vita che soddisfano gli standard: non dovrebbe esserci umidità nelle stanze dove trascorre la maggior parte del suo tempo, dandogli una stanza separata in modo che non ci sia affollamento (un gran numero di bambini, per esempio, in una piccola area), il cibo dovrebbe essere buono ed equilibrato, le regole di base dell'igiene devono essere seguite senza domande.
  4. Dai primi giorni della vita di un bambino, proteggilo dal fumo del tabacco - non deve diventare un fumatore passivo per colpa degli adulti.
  5. Evitare luoghi con aria inquinata, dove ci sono molti gas di scarico, sali di metalli pesanti, sospensioni chimiche.
  6. Cerca di garantire che la pelle dei bambini non entri in contatto con allergeni come lana, detergenti aggressivi e prodotti chimici, acrilico e cosmetici.
  7. Utilizzando metodi diagnostici di ricerca per identificare la presenza di microrganismi (specialmente S.aureus) ed eliminarli con l'aiuto di un trattamento appropriato.

Se un bambino ha una dermatite allergica, indipendentemente dalla sua età, è urgente iniziare il trattamento e fornirgli del cibo secondo la dieta prescritta dal medico. Se i genitori stessi soffrivano durante l'infanzia di una tale malattia, hanno bisogno di adottare misure preventive per prevenire questo disturbo cutaneo fin dai primi giorni di vita del bambino, al fine di ridurre il rischio di reazioni allergiche.

Il rispetto delle raccomandazioni mediche, un ciclo completo di terapia e assistenza domiciliare necessari in questi casi allevieranno sicuramente le condizioni del bambino e ridurranno la frequenza delle esacerbazioni.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Acne facciale interna: cause, soluzioni, suggerimenti

I brufoli interni sul viso possono essere definiti uno dei più gravi fenomeni cutanei. Papule rossastre, gialle, biancastre sono piene di batteri morti, cellule, grassi solidi e leucociti.


Perché l'acne compare sulle natiche di un bambino?

L'acne dà ai bambini non solo problemi estetici, ma può anche essere piuttosto dolorosa. Stiamo parlando di acne in un posto piuttosto piccante - sui glutei.


Suggerimento 1: come tagliare wen

- consultare un medico; - scegli l'opzione migliore per rimuovere il lipoma.Un'altra bevanda che può liberarti di lipomi è kvas da celidonia.Scava la pianta celidonia con una radice, sciacqua e asciuga in un luogo buio.


È possibile spalmare una talpa con iodio e verde brillante?

Talpe sul corpo non è il momento estetico più piacevole. Molti cercano di sbarazzarsi di loro e ricorrere ai mezzi della medicina tradizionale, come: rimuovere talpe con iodio o bruciare con vernice verde.