Dermatite atopica, come trattare e se la dermatite atopica cronica può essere curata

Gli specialisti medici rispondono alle domande più frequenti degli utenti.

Gli specialisti medici rispondono alle domande più frequenti degli utenti:

Cos'è la dermatite atopica?

La dermatite atopica è una delle più comuni malattie di natura allergica, manifestata in forma grave, che colpisce la pelle. La dermatite è geneticamente causata e, purtroppo, è cronica. Le manifestazioni di dermatite atopica sono piuttosto tipiche.

Il principale sintomo clinico della dermatite atopica può essere considerato prurito. Si trova in tutte le fasce d'età.

La dermatite atopica della malattia è una manifestazione locale di disturbi interni nel sistema immunitario.
Nella diagnosi della dermatite atopica, prima di tutto, il trattamento deve essere completo e contribuire alla normalizzazione delle funzioni generali del sistema immunitario. A questo proposito, il ruolo chiave nel trattamento della dermatite atopica dovrebbe essere dato ai farmaci immunotropici o, in altre parole, agli immunomodulatori.

Nella pratica medica, per il trattamento della dermatite atopica, il farmaco Timogen viene utilizzato per diversi anni, che è disponibile sotto forma di crema, spray nasale e anche in forma parenterale.
(Informazioni sull'uso di Timogen per i professionisti)

Sebbene in questo campo sia stato compiuto un enorme passo avanti nella medicina, la questione di come trattare la dermatite atopica è ancora piuttosto acuta. Il problema del trattamento della dermatite è grave e richiede sia il lavoro congiunto del medico con il paziente e il supporto del paziente da parte dei suoi familiari.

Come si manifesta la dermatite atopica?

Di solito le prime manifestazioni di dermatite atopica iniziano nell'infanzia. Tuttavia, ci sono casi in cui la dermatite atopica si è fatta sentire in età avanzata.

Nella metà dei pazienti, i primi segni di dermatite atopica compaiono già nel primo anno di vita. Di questi, il 75% dei primi sintomi può essere riscontrato tra i 2 ei 6 mesi. Più rari sono i casi in cui si riscontra la dermatite nei pazienti nel periodo da uno a cinque anni di vita. Il caso più raro è la comparsa di un quadro clinico in un aumento di 30 anni o addirittura in un 50enne.

I maschi, secondo le statistiche, sono più suscettibili alla dermatite atopica.

In tutte le fasi della dermatite atopica si osserva un prurito intenso e una maggiore reattività cutanea a vari stimoli.

Di solito, il prurito è un precursore di un rash cutaneo e cambia la sua intensità durante il giorno, aumentando di sera.

Successivamente, prurito sulla pelle, ci sono arrossamenti sgradevoli, gonfiore e graffi.

Dermatite atopica nei bambini

Diagnosi e sintomi della dermatite atopica nei bambini

Il concetto di "dermatite atopica" non è troppo comune al di fuori della comunità medica. In comune la dermatite è comunemente chiamata diatesi, in medicina, tuttavia, non esiste una cosa del genere. Allo stesso tempo, ci sono fasi di dermatite atopica: la prima, quella infantile, che si chiama diatesi, per bambini, così come per gli adolescenti (tardi).

Il bambino, il primo stadio, è un periodo di 2 anni. Macchie rosse appaiono sulla pelle del bambino, più spesso localizzate sul viso (sulle guance e sulla fronte). La dermatite è piuttosto acuta: le zone colpite si bagnano, si forma gonfiore, si forma la crosta. Oltre al viso, anche altre zone del corpo (glutei, gambe, cuoio capelluto) possono essere soggette a dermatite. Lo stadio acuto è caratterizzato da pelle arrossata e elementi papulari (dossi cutanei).

Il periodo di esacerbazione della dermatite è caratterizzato dal fatto che papule e macchie rosse compaiono principalmente nelle pieghe della pelle, dietro le orecchie, sulla superficie delle articolazioni del gomito o del ginocchio. La pelle diventa secca e inizia a staccarsi. Successivamente, il bambino ha una cosiddetta "faccia atopica". La pigmentazione migliorata intorno agli occhi, le frizioni addizionali sulla palpebra inferiore e il colore opaco della pelle caratterizzano la "faccia atopica".

Se la fase della dermatite atopica non è aggravata, allora il più delle volte la dermatite si manifesta sotto forma di pelle secca e crepe nella pelle sulle superfici posteriori delle mani e nella zona delle dita.

Complicazioni della dermatite atopica nei bambini

Atrofia della pelle, insieme con l'aggiunta di batteri piodermici, con dermatite atopica, sono tra le complicanze più frequenti.

Vale la pena ricordare che nel trattamento della dermatite atopica, si dovrebbe evitare di pettinare la pelle, in quanto violano la barriera e le proprietà protettive della pelle, influenzando in modo abbastanza negativo. I graffi intensi possono contribuire allo sviluppo di infezioni microbiche e alla comparsa di flora fungina.

Quando si forma la piodermite sulla pelle si formano pustole, che dopo un po 'di tempo si prosciugano e al loro posto si incrostano. Le eruzioni cutanee possono essere localizzate completamente diverse. I batteri piodermici causano la febbre e una violazione del benessere generale negli esseri umani.

Un'altra complicazione che si verifica spesso con dermatite atopica è un'infezione virale. Sulla pelle compaiono bolle piene di liquido trasparente. Questo fenomeno è provocato dal virus dell'herpes, che è l'agente eziologico del cosiddetto freddo sulle labbra. Tali eruzioni cutanee si formano spesso nell'area dei focolai infiammatori, ma possono anche interessare la salute della pelle o delle mucose (cavità orale, genitali, occhi, gola).

Il danno fungino è anche una frequente complicazione della dermatite atopica. Più spesso, il fungo soffre di unghie, il cuoio capelluto e le pieghe della pelle. Questo è tipico per gli adulti. Nell'infanzia, il fungo colpisce più spesso la mucosa orale.

Entrambe le lesioni batteriche e fungine possono verificarsi contemporaneamente.

Circa l'80% dei pazienti che soffrono di dermatite atopica spesso sviluppano asma bronchiale o rinite allergica. Questo di solito si verifica nella tarda infanzia.

Trattamento della dermatite atopica nei bambini

Chiedendo come trattare la dermatite atopica, prima di tutto, vale la pena ricordare che il trattamento non deve essere avviato in modo indipendente. Per stabilire una diagnosi accurata e la prescrizione di farmaci dovrebbe consultare un medico. Ciò è dovuto al fatto che numerose malattie gravi presentano sintomi molto simili alla dermatite. L'autotrattamento può mettere a rischio la salute e persino la vita di un bambino.

Inoltre, non dovresti estendere indipendentemente il corso del trattamento farmacologico. Gli effetti collaterali hanno farmaci, e anche se aiutano a far fronte alla malattia, con il metodo di trattamento sbagliato, questi effetti collaterali possono farsi conoscere.

Principi generali o come trattare la dermatite atopica:

  • - seguire una dieta ipoallergenica, eliminare l'allergene;
  • - prendere antistaminici che eliminano il prurito;
  • - per disintossicare il corpo;
  • - usare farmaci che hanno effetti anti-infiammatori, ad esempio Timogen - crema 0,05%
  • - assumere sedativi (sedativi) (glicina, varie erbe sedative, valeriana, peonia e altri);
  • - usare agenti antibatterici (quando si attacca un'infezione);

Va anche ricordato che durante l'esacerbazione della dermatite, i metodi di trattamento differiscono da quelli raccomandati nel corso normale della malattia.

E ricorda che la dermatite atopica (AD) è una malattia cronica che richiede un trattamento piuttosto lungo, anche se l'esacerbazione della malattia è assente.

Dieta ipoallergenica per dermatite atopica nei bambini

È importante ricordare che solo un medico può effettuare una diagnosi accurata e prescrivere un trattamento adeguato.

Allo stesso tempo, è impossibile curare completamente la dermatite atopica, dal momento che è una malattia cronica. Tuttavia, ci sono metodi e strumenti che possono ridurre il rossore ed eliminare il prurito.
Prima di tutto, vale la pena provare a eliminare l'allergene, che può causare una reazione negativa nel bambino.

Tenendo conto del grado di esacerbazione della dermatite, è necessario fornire una cura delicata per la pelle del bambino.

Ci sono casi in cui si verificano infiammazioni allergiche senza evidente infiammazione clinica e le proprietà della pelle cambiano. L'umidità e la permeabilità della pelle sono influenzate prima. I cosmetici medici aiutano ad eliminare i sintomi. Le proprietà disturbate della pelle sono ben restaurate con l'aiuto di cosmetici fortificati.

Un posto importante è occupato da una dieta speciale nel trattamento della dermatite. Durante i periodi di esacerbazione del cibo dovrebbe essere monitorato con molta attenzione. È possibile attenuare la dieta se non c'è esacerbazione della malattia.

Mantenersi allattati al seno il più a lungo possibile (almeno 6 mesi) è un elemento MOLTO IMPORTANTE per la salute del bambino. Prodotti che possono causare una esacerbazione di allergie, la madre dovrebbe escludere dalla dieta.

Un bambino appena nato, come nel primo anno della sua vita, è importante lavarsi adeguatamente. Il sapone non può essere usato. Si consiglia di utilizzare shampoo specializzati e meglio medicinali.

Proteine ​​del latte, uova, pesce, arachidi e soia sono tra gli allergeni più comuni. Non dobbiamo dimenticare che, anche se non sei esposto a questo, esiste un potenziale rischio di sviluppare un'allergia alimentare in un bambino.

In diverse età le manifestazioni di allergia sono diverse. Nel primo o secondo anno di vita nei bambini, le allergie alimentari chiaramente prevalgono.

Nei bambini piccoli, il trattamento delle allergie alimentari è un processo piuttosto complicato. Per il bambino e sua madre, durante il periodo di alimentazione, è necessario scegliere una dieta adeguata - questo è uno dei principi principali che aiutano il trattamento della dermatite atopica.

Prevenzione della dermatite atopica nei bambini

Nella prevenzione e nel trattamento della dermatite atopica, ci sono due principi di base: questa è la creazione di un ambiente ipoallergenico, per eliminare il contatto con gli allergeni e, naturalmente, l'osservanza di una dieta speciale. Se non segui questi principi, l'efficacia del trattamento è ridotta in larga misura.

In effetti, la costruzione di un ambiente ipoallergenico è l'osservanza di un particolare stile di vita. L'obiettivo principale è eliminare i fattori che possono potenzialmente causare irritazione cutanea, provocando in tal modo un'esacerbazione della dermatite.
Per la prevenzione della dermatite atopica e la creazione di un ambiente ipoallergenico, esistono le seguenti raccomandazioni:

  • - All'interno è necessario mantenere la temperatura dell'aria non superiore a +23 ° C e umidità significativa - non inferiore al 60%.
  • - antistaminici da ricevimento raccomandati, che alleviano il prurito;
  • - È necessario escludere i possibili allergeni dal cibo;
  • - Piuma, cuscini in piuma e coperte di lana dovrebbero essere sostituiti con quelli sintetici;
  • - Le fonti di polvere in casa dovrebbero essere eliminate (tappeti, libri);
  • - Dovrebbe essere effettuata la pulizia ad acqua nella stanza almeno 1 volta a settimana;
  • - Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla rimozione dei fuochi di possibile formazione di muffa (giunti in bagno, linoleum, carta da parati);
  • - Gli animali e le piante dovrebbero essere isolati. È necessario distruggere gli insetti (falena, scarafaggi).
  • - Prestare attenzione alla limitazione o all'esclusione dell'uso di vari agenti irritanti (detersivi in ​​polvere, detergenti sintetici, solventi, colla, vernici, vernici, ecc.)
  • - Indossare abiti di lana e materiali sintetici dovrebbero essere solo sulla parte superiore del panno di cotone.
  • - Nella casa in cui si trova il paziente, non è possibile fumare.
  • - Il trattamento con api-phytopreparations è escluso.
  • - È necessario limitare l'esercizio intenso ed eccessivo.
  • - Per i bagnanti i pazienti devono usare saponi debolmente alcalini o indifferenti (lanolina, baby) o shampoo di alta qualità che non contengano coloranti, profumi e conservanti artificiali.
  • - Durante il bagno, si consiglia di utilizzare panni morbidi.
  • - È necessario l'uso di una crema neutra emolliente e idratante sulla pelle dopo il bagno o la doccia.
  • - Le situazioni stressanti dovrebbero essere ridotte al minimo.
  • - Per escludere la pettinatura e lo sfregamento della pelle.

Riposare con un bambino con dermatite atopica

Un bambino che ha la dermatite atopica non può essere preso il sole - i genitori dovrebbero ricordarlo. Un errore comune è rimanere a lungo ammalati al sole. Nonostante questo possa portare a miglioramenti temporanei, in futuro una forte esacerbazione della malattia è praticamente inevitabile.

Per i pazienti con dermatite atopica, la costa del Mar d'Azov e altri luoghi di riposo con un clima caldo ma secco sono favorevoli.

Che cosa causa la riacutizzazione della dermatite? Quali fattori provocano ricadute?

I fattori ambientali giocano un ruolo molto importante nella patogenesi della dermatite atopica: inquinamento, effetti climatici, funghi e batteri, infezioni e irritanti domestici (fumo di sigaretta, additivi alimentari e alimentari, lana, cosmetici).

Dieta e stile di vita dei pazienti con dermatite atopica

I pazienti con dermatite atopica non dovrebbero avere allergeni nel cibo e la dieta dovrebbe essere speciale, rigorosamente prescritta da un medico.

Ci sono prodotti, il cui uso dovrebbe essere ridotto al minimo con la dermatite:

- Il consumo di pesce, cioccolato, agrumi, noci, pesce, caffè, maionese, melanzane, senape, spezie, pomodori, peperoncino, latte, uova, salsicce, salsicce, funghi, bevande gassate, fragole, fragole, miele, angurie è severamente sconsigliato., ananas

- Alcool fortemente vietato.

Prodotti approvati per dermatite atopica:

- Puoi: zuppe di cereali e verdure; zuppe vegetariane; olio d'oliva; olio di girasole; patate bollite; chicchi di grano saraceno, riso, semole di avena; prodotti a base di acido lattico; cetrioli; prezzemolo; tè; crusca o pane integrale; zucchero; aneto; mele cotte; bioyogurts senza additivi; ricotta di un giorno; composta di yogurt da mele o da frutta secca (tranne l'uvetta).

Tutti i fattori che aumentano la sudorazione e il prurito (ad esempio, esercizio fisico) dovrebbero essere evitati. È necessario controllare gli effetti della temperatura e dell'umidità, evitando i loro valori estremi. Umidità dell'aria, che è considerata ottimale - 40%. Le cose che asciugano dovrebbero avvenire fuori dalla stanza in cui si trova il paziente. I pazienti sono controindicati vestiti in onice da tessuti grezzi. Prima di indossare vestiti nuovi, dovrebbe essere ben teso.
Quando lavi vestiti e biancheria da letto, dovresti provare a usare la quantità minima di ammorbidente, dopo di che è necessario risciacquare il bucato. È necessario escludere l'uso di prodotti per la cura personale contenenti alcol.

Se possibile, evita situazioni stressanti.

1-2 volte a settimana dovrebbe essere un cambio di biancheria da letto. È molto importante garantire l'eliminazione delle fonti di accumulo di polvere e muffa. La TV, il computer, gli elettrodomestici della camera da letto del paziente con dermatite atopica devono essere rimossi. Facile pulizia a umido eseguita 1 volta al giorno, pulizia generale almeno 1 volta a settimana.

Si consiglia vivamente di posizionare il cappuccio sulla cucina. Nella camera da letto è utile installare un purificatore d'aria. I condizionatori d'aria con un filtro in uscita sono buoni nella stagione calda.

Nella casa in cui si trova il paziente, non è possibile fumare.

Con la dermatite, si dovrebbe prestare molta attenzione alle procedure idriche. Non usare il normale sapone, preferibilmente usando l'olio per la doccia o lo shampoo medicato.
Dopo la doccia, il paziente deve necessariamente lubrificare la pelle con idratanti.

La lunga permanenza al sole è controindicata per tutti i pazienti che soffrono di dermatite.

In nessun caso si dovrebbe pettinare e sfregare la pelle, altrimenti tutti i preparativi per il trattamento della dermatite atopica saranno inefficaci.

È possibile curare la dermatite atopica?

Sfortunatamente, la dermatite atopica causa molti fattori. La dermatite atopica è solitamente causata da una predisposizione genetica. Inoltre, il suo sviluppo è influenzato da fattori ambientali. Sotto l'influenza della reazione immunologica del corpo, lo stato funzionale della barriera cutanea viene disturbato, la reattività dei vasi e dei nervi cambia, che si riflette nella forma dei sintomi descritti in precedenza.

La dermatite atopica è una malattia cronica. Nonostante lo sviluppo della medicina, purtroppo, è impossibile curare la dermatite atopica, ma è abbastanza possibile controllare il suo corso.

Dove riposare malato con dermatite atopica?

I pazienti con dermatite atopica mostrano un clima marittimo secco.

Confronto di farmaci per il trattamento della dermatite atopica

Droga: crema Elokom / unguento / lozione

Mer prezzo di vendita: 15 gr - 280 -290 -360 rubli

La composizione, l'azione del farmaco: Glucocorticosteroide - mometasone; antinfiammatorio, antiprurito

Indicazioni per l'uso:
Dermatite, semplice versicolor, orticaria solare; Usare solo come indicato da un medico e in stretta conformità con le istruzioni.

Effetti collaterali / Raccomandazioni speciali:
Non raccomandato per bambini sotto i 2 anni di età, donne in gravidanza e in allattamento, non è raccomandato l'uso per più di 2 settimane, con l'uso a lungo termine, la funzione del sistema ipotalamo-ipofisi-surrenale può essere soppressa, così come i sintomi di insufficienza surrenalica dopo la sospensione del farmaco, come risultato, ritardo di crescita nei bambini.

Droga: unguento Advantan / unguento oleoso / crema / emulsione

Mer prezzo di vendita: 15 gr - 260 -300 rubli

La composizione, l'azione del farmaco: Glucocorticosteroide, metilprednisalone aceponato; prurito; antinfiammatorio

Indicazioni per l'uso:
Dermatiti, eczemi, ustioni termiche e chimiche; Usare solo come indicato da un medico e in stretta conformità con le istruzioni.

Effetti collaterali / Raccomandazioni speciali:
Non raccomandato per bambini sotto i 2 anni di età, donne in gravidanza e in allattamento, non è raccomandato l'uso per più di 2 settimane, con l'uso a lungo termine, la funzione del sistema ipotalamo-ipofisi-surrenale può essere soppressa, così come i sintomi di insufficienza surrenalica dopo la sospensione del farmaco, come risultato, ritardo di crescita nei bambini.

Droga: crema timogenica

Mer prezzo di vendita: 30 gr -250 -270 rubli

La composizione, l'azione del farmaco: Timogen - immunostimolante; a causa del ripristino dell'immunità cellulare, ha effetti anti-infiammatori, antipruritici, rigeneranti, curativi

Indicazioni per l'uso:
Dermatiti, dermatiti complicate da infezioni secondarie, eczema, lesioni meccaniche, termiche e chimiche della pelle.

Effetti collaterali / Raccomandazioni speciali:
In rari casi, sono possibili reazioni allergiche agli eccipienti.

Il farmaco: linimento Naftaderm

Mer prezzo di vendita: 35 gr - 280-320 rubli

Composizione, effetto del farmaco: olio di naftalina per il linimento; antiprurito, antinfiammatorio, antisettico, emolliente, analgesico

Indicazioni per l'uso:
Psoriasi, eczema, dermatite atopica, seborrea, foruncolosi, ferite, ustioni, piaghe da decubito, sciatica, nevralgia

Effetti collaterali / Raccomandazioni speciali:
Grave anemia, insufficienza renale, ipersensibilità, tendenza a sanguinare le membrane mucose, solo dopo aver consultato durante la gravidanza e l'allattamento e l'uso nei bambini, le macchie di biancheria intima, ha un odore particolare, può verificarsi pelle secca

Droga: crema elidel

Mer prezzo di vendita: 15 gr - 890 -1100 rubli

La composizione, l'effetto del farmaco: pimecrolimus-immunosoppressore, antinfiammatorio, antiprurito

Indicazioni per l'uso: dermatite atopica, eczema

Effetti collaterali / Raccomandazioni speciali:
Usare con cautela nelle donne in gravidanza e in allattamento, così come i bambini sotto i 2 anni, con un indebolimento del sistema immunitario vi è il rischio di infezioni e immunodeficienza del corpo.

Non hai trovato la risposta alla domanda?

Fai domande sull'uso del dottore online Timogen e riceverai uno specialista in risposta professionale. Dipartimento di ricerca Cytomed svolge attività di ricerca e sviluppo di farmaci per il trattamento della dermatite atopica.

Come trattare la dermatite atopica nei bambini

Ho bisogno di una dieta e di miscele medicinali per la dermatite atopica?

Dermatite atopica alla reception - Prorva. Nelle ultime due settimane quasi un terzo bambino con questo problema.

Il problema è diffuso, i medici spesso seguono raccomandazioni obsolete, prescrivono ciò che non dovrebbe (batteriofagi, probiotici, diete rigide di eliminazione, ecc.), Non prescrivono quanto segue (gli emollienti sono rari e deboli, hanno paura degli steroidi, ecc.), Esplicitano distruggendo (metti mamma con una dieta così terribile che non si alza e smette di allattare, o proibisce direttamente l'allattamento al seno in favore dell'idrolizzato), ecc.

I pazienti continuano a fare il bagno con i bambini in una serie, lavano con sapone di catrame, cambiano la miscela ogni quattro giorni, spalmano l'eruzione con una crema da latte grassa, temono gli ormoni e iniziano a parlare ai bambini "alla paletta" (no, questa non è una metafora).

Ma ci sono anche buone notizie: sempre più pazienti e medici leggono guide e memorandum internazionali sull'AD e aderiscono a schemi adeguati di trattamento e cura per questi bambini. Quindi, non tutto è perduto. Quindi, qual è la cosa più importante che devi sapere sul trattamento della dermatite atopica nei bambini?

Come spalmare la pelle di un bambino con dermatite atopica

Costantemente, per molti mesi, fino a quando si verifica una remissione stabile, utilizziamo gli emollienti (sono anche lubrificanti, sono creme idratanti / unguenti), da due volte al giorno ad almeno ogni due ore, a seconda della gravità. Particolarmente importante - dopo aver fatto il bagno al bambino. Questa è la base del trattamento di AD.

In cima alle mie prescrizioni di farmaci di questo gruppo (non rivendico completezza e obiettività, non ho un conflitto di interessi): Lokobeyz Ripea, Mustela Stelatopia, crema speciale Emolium, Lipikar AR +, Lipobase.

Gli emollienti non dovrebbero essere salvati, una provetta di crema da 250 ml dovrebbe andare in 1-2 settimane, a seconda della gravità e dell'area delle lesioni.

Gli emolenti vengono selezionati individualmente, per tentativi ed errori. Alcuni, anche quelli più costosi, non sono adatti (inefficaci) per un particolare bambino, e alcuni addirittura peggiorano le condizioni della pelle. Pertanto, non acquistare immediatamente un mezzo secchio, sarà un peccato se non si adatta. Idealmente: digita le sonde e sperimenta, seleziona il migliore.

Importante: la crema per il bambino non è un emulo! In generale, dalla parola "assolutamente".

Cosa dare da mangiare a un bambino con dermatite atopica e cosa si può mangiare a una madre che allatta

Solo un terzo dei casi di AD sono associati a allergie alimentari, quindi la questione dell'eliminazione (ad esclusione di alcuni alimenti) di una dieta per un bambino è molto discutibile, e una dieta di allattamento materno è necessaria molto raramente (solo con una chiara connessione di cibo con eruzioni cutanee).

A volte l'AD è combinato con striature di sangue nelle feci. Tale combinazione indica quasi sempre la presenza di allergia alle proteine ​​del latte vaccino (e qui la dieta di eliminazione è abbastanza giustificata).

Miscele con latte di capra (babysitter, cabrita e altri) non sono un modo per curare la dermatite atopica. Se un bambino ha intolleranza al latte vaccino, quasi certamente ha l'intolleranza della capra, la cui composizione proteica è quasi identica.

Le miscele di proteine ​​di soia (Frisosa, Similac, Izomil, ecc.) Devono essere usate con cautela, poiché la soia stessa è un forte allergene. Ma a volte la miscela di soia con ADD porta sollievo clinico.

Miscele con parziale idrolisi di proteine ​​(Nutrilon Comfort, Nan HA, ecc.) - questo non è un trattamento dell'ATP, è la prevenzione delle allergie alimentari; usato prima dell'inizio dei sintomi, se ci sono prerequisiti (in primo luogo, la storia familiare gravata).

Le miscele con completa idrolisi proteica (Nutrilon Pepti Allergy, Frisopep AU, ecc.) Sono indicate solo per la parte di bambini con AD associata a allergie alimentari. Questo è determinato individualmente: dal sangue nelle feci, dall'eosinofilia nel test del sangue, dal livello di IgE totale e, cosa più importante, da una risposta clinica positiva a queste miscele.

Le miscele di amminoacidi (Neocato, Alfare Amino, ecc.) Vengono utilizzate in caso di allergia alimentare grave, con risposta clinica insufficiente a miscele di idrolisi completa.

Quali farmaci per l'AD possono essere prescritti da un medico?

Le creme locali (topiche) di glucocorticosteroidi o, colloquialmente, "pomate ormonali" sono mostrate solo con una pronunciata esacerbazione, solo un breve periodo, solo dopo aver discusso le regole del loro uso con il medico.

Gli inibitori topici della calcineurina (pimecrolimus e tacrolimus) sono simili in effetti e indicazioni agli steroidi topici, ma non contengono ormoni (per alcuni genitori paurosi questo è fondamentale) e sono la seconda linea di terapia nei casi in cui gli steroidi non sono adatti.

Gli antistaminici del primo (Suprastin, Fenistil, ecc.) E il secondo (Zyrtek, Claritin, ecc.) Non curano l'AD, riducono solo il prurito. Utile solo al culmine del prurito, per facilitare il benessere.

Le analisi per IgE totali, IgE specifiche, proteina cationica eosinofila, Immunocap di Fadiatop, test cutanei della scarificazione, prick test e altri esami allergologici sono costosi e non sono mostrati a tutti i pazienti. E quelli che vengono ancora mostrati, spesso non aiutano nella tattica del trattamento. Pertanto, per dirigere la raccomandazione del proprio medico di passare tutto questo non è necessario.

Le vaccinazioni di un bambino con AD sono mostrate anche più che salutari. Perché se si ammala, ad esempio, pertosse, allora il rischio di reazioni allergiche e esacerbazioni di AD da malattie e droghe è di diversi ordini di grandezza superiore al rischio di esacerbazioni e reazioni allergiche alla vaccinazione antipertosse. Pertanto, qui scegliamo il minore di due mali.

Ma è necessario vaccinare alla minima manifestazione di AD: per qualcuno è pelle vellutata, e per qualcuno secchezza, lichenizzazione e qualche graffio-graffio sono tutti individualmente. E per essere preparati al fatto che la vaccinazione può causare una temporanea esacerbazione dell'AD, che viene poi rimosso con una terapia adeguata.

Trattamento moderno della dermatite atopica nei bambini

L'ATD scorre in onde. Che si acuisce, passa. A volte queste esacerbazioni sono provocate da qualcosa, a volte non sono provocate da nulla. E ciò che hai dato prima dell'esacerbazione, sarai certamente considerato la causa. E quello usato prima della remissione, sarà considerato un trattamento efficace. E in entrambi i casi, c'è un'alta probabilità di sbagliare, inciampare in una coincidenza, dare ciò che si desidera. Fai attenzione ai risultati, controllali più volte e discuti con il medico.

Nel tempo (approssimativamente a scuola), ADD passa senza lasciare traccia in 9 bambini su 10. La base del trattamento: emoticon permanenti e steroidi topici, a breve e localmente, durante l'esacerbazione. L'essenza del trattamento è idratare la pelle, prevenire le esacerbazioni, curare le esacerbazioni che si presentano e curare le loro complicanze.

Non c'è connessione tra la disbatteriosi o l'intestino in generale e l'AD, ci sono miti.

Identificare ed eliminare un allergene per curare l'AD è un'idea molto allettante, ma quasi mai funziona. Innanzitutto perché solo un terzo dei pazienti ha questa connessione (vedi sopra), e in secondo luogo, se riescono a identificare l'allergene alimentare, non è così facile escluderlo come sembra. Soprattutto quando molti allergeni.

Tuttavia, a volte il medico può prescrivere una transizione a un idrolizzato o dieta. In caso di risultati dubbi, nominerà un test provocativo (lo restituirà alla miscela di latte o introdurrà il prodotto) e se ciò provoca un aggravamento, la dieta di eliminazione sarà giustificata. Ma non certo tutti gli atopici.

Cosa leggere ai genitori sulla dermatite atopica nei bambini

Questo è molto, molto di base. ADD è un grande problema, a più livelli e lungo; il suo, come ogni altra malattia cronica, dovrebbe essere trattato con lo stesso (per una sequenza di appuntamenti) medico competente.

Lo accolgo con piacere quando i genitori leggono articoli moderni di alta qualità sull'AD e lo capiscono: non solo li aiuta ad orientarsi e sceglie un medico competente che si può fidare nella gestione di un bambino con AD, ma migliora anche la prognosi della malattia. Ecco alcuni articoli:

Suggerimento 1: come curare la dermatite atopica in un bambino

  • come curare la dermatite

Suggerimento 3: come si presenta la dermatite atopica

Suggerimento 4: Qual è la dermatite atopica nei bambini

La dermatite atopica compare sulla pelle dei bambini sotto forma di eruzioni cutanee, arrossamento e desquamazione. Spesso le allergie causano problemi alle feci, congiuntivite prolungata e naso che cola. A causa dello spiacevole prurito, il piccolo graffia l'area interessata, che porta alla comparsa di piaghe, crepe, ferite. Tutto ciò diventa un terreno fertile favorevole per i batteri.

La dermatite atopica è caratterizzata da alternanze di complicazioni e remissioni. Di regola, entro 2-3 anni i sintomi diventano più miti o scompaiono completamente. Ma ci sono casi in cui le allergie si riversano nella rinite cronica o addirittura nell'asma bronchiale.

Cause di malattia

La dermatite non è una malattia della pelle. Questa è una manifestazione di problemi nel corpo del bambino, che sorgono a causa dell'immaturità del tratto gastrointestinale.

Molto spesso, le allergie dei bambini piccoli sono il risultato del contatto con prodotti chimici domestici, così come il consumo di latte (latte artificiale o cereali), pappe inadeguate e grandi quantità di dolci. La sostanza che entra nel corpo di un bambino è considerata estranea e provoca la produzione di anticorpi.

Tuttavia, i bambini che inizialmente soffrono di malattie del tratto gastrointestinale sono a rischio. E anche quelli le cui madri durante la gravidanza hanno abusato di prodotti allergenici (cioccolato, agrumi, ecc.), Oi cui genitori sono allergici. In questo caso, gli anticorpi vengono trasmessi al bambino dai genitori. Dopo aver preso il prodotto "nocivo", il corpo del bambino inizia immediatamente a combatterlo.

Prevenzione delle dermatiti

Per la prevenzione della dermatite atopica, non è consigliabile somministrare alimenti complementari prima dei sei mesi di vita del bambino. Quando si passa all'alimentazione artificiale, monitorare attentamente la reazione del bambino, nel caso di una reazione allergica, cambiare la miscela.

Con l'introduzione di nuovi prodotti durante l'allattamento e l'alimentazione, tenere un diario alimentare. Dividere un foglio di carta in 3 colonne. Nella prima colonna, registra gli alimenti che hai mangiato da solo (durante l'allattamento) o che hai dato al bambino (durante l'alimentazione). In questo giorno, è possibile utilizzare solo un nuovo prodotto e seguire la dieta abituale per 2-3 giorni. Nella seconda colonna, registra l'ora. Nel terzo - la reazione del bambino dopo 4-5 ore, il giorno successivo e ogni altro giorno. Tale diario aiuterà a identificare gli allergeni ed evitare la successiva esacerbazione della dermatite.

Evitare l'esposizione al fumo di tabacco durante la gravidanza e dopo il parto. Effettuare regolarmente la pulizia ad acqua nella stanza dei bambini e lavare i giocattoli con sapone per bambini. Cerca di non usare prodotti chimici domestici quando lavi bottiglie, ciucci e altri oggetti che si trovano nella bocca del bambino. Almeno per il primo anno, lava i vestiti del bambino con un bambino in polvere speciale.

Suggerimento 5: dermatite atopica negli adulti: sintomi, cause, effetti

I sintomi della dermatite atopica

Esternamente, la dermatite atopica assomiglia a una tipica reazione allergica. Rossore, piaghe, crepe e vesciche appaiono sulla pelle. Una persona allo stesso tempo sperimenta disagio e grave prurito cutaneo. La formazione di ulcere può essere accompagnata da un dolore abbastanza forte.

La dermatite atopica è caratterizzata da una chiara localizzazione. Prima di tutto, la pelle del viso e del collo è interessata. A poco a poco, l'irritazione si diffonde attraverso l'addome e le aree del ginocchio e le pieghe del gomito. Vale la pena notare che negli adulti questa malattia si verifica in forme più gravi rispetto ai bambini. Le infiammazioni possono coprire la maggior parte della pelle, comprese le spalle, i glutei e l'area inguinale.

Cause della dermatite atopica

La principale causa della dermatite atopica è considerata una violazione del sistema immunitario umano. Questo può essere associato a una dieta scorretta, così come a stress e depressione costanti. Solo in rari casi le allergie possono essere ereditate ed essere una malattia genetica.

Si noti che se un bambino spesso ha sofferto di reazioni allergiche durante l'infanzia, questo può causare dermatite atopica in età adulta. Questo è il motivo per cui non dovresti mai interrompere i corsi di trattamento prescritti da specialisti. Altrimenti, dovrai essere particolarmente vigile sui fattori ambientali costantemente.

Dermatite atopica può verificarsi dopo l'uso eccessivo di farmaci. In questo caso, è difficile identificare la ragione principale: gli agenti causali possono essere componenti di farmaci o un'immunità troppo indebolita.

Conseguenze della dermatite atopica

Nell'infanzia, la dermatite atopica è più facile da curare che in un adulto. Inoltre, la malattia può causare altre gravi malattie, come l'asma bronchiale o l'eczema cronico. Ecco perché, al primo sospetto di una reazione allergica, è necessario cercare immediatamente l'aiuto di uno specialista e condurre alcuni test di laboratorio.

L'eczema è una malattia pericolosa che si manifesta sotto forma di infiammazione delle mani e dei piedi. La pelle costantemente si sfalda, si incrina e sanguina. In assenza di trattamento tempestivo, una tale malattia può essere accompagnata da malattie infettive pericolose.

La principale condizione per prevenire la recidiva della dermatite atopica è l'esclusione di qualsiasi contatto con l'agente eziologico delle allergie, che può essere polvere, peli di animali o determinati alimenti. Nella maggior parte dei casi, questa malattia diventa cronica e non tutti possono liberarsene.

Trattare la dermatite atopica dovrebbe essere completa. Prima di tutto, è necessario sottoporsi a un corso di eliminazione delle allergie con l'aiuto di preparazioni medicinali a base di erbe. Per prevenire la dermatite, occorre prestare particolare attenzione al miglioramento della funzionalità epatica e renale. Spesso i medici prescrivono l'immunoterapia per i pazienti.

Suggerimento 6: dermatite atopica nei bambini: cause, sintomi, trattamento

Che cosa causa la dermatite atopica?

Prima di tutto, la dermatite atopica si verifica in seguito alla predisposizione genetica. L'eredità in questa materia ha un fattore decisivo.

La predisposizione genetica per molti anni è stata studiata dai medici, e ora possiamo dire che se entrambi i genitori soffrono di ipersensibilità, allora il rischio di dermatite atopica in un bambino è dell'80%. Se solo un genitore ha dermatite atopica, la probabilità che si verifichi in un bambino è del 40%. Se nessuno dei genitori ha sofferto di dermatite atopica, allora la probabilità che si verifichi in un bambino è solo del 10%.

Inoltre, il rischio di dermatite atopica dipende dalla maggiore sensibilità della pelle. L'immunoglobulina E è responsabile della comparsa di un'allergia nel corpo del bambino e la sua maggiore concentrazione nel sangue indica che c'è un'allergia a qualsiasi fattore. Questo indicatore viene trasmesso dai genitori al bambino più spesso attraverso la linea materna. La probabilità di trasmissione di allergie paterne è solo del 20%.

Oltre ai fattori ereditari, i fattori esterni influenzano la possibilità di dermatite atopica:

  1. Durante l'allattamento al seno, la dermatite atopica può verificarsi in un bambino se la madre non segue la dieta di una donna in allattamento.
  2. Alimentazione errata delle esche. Potrebbe esserci un'entrata troppo veloce di prodotti e l'allattamento al bambino di possibili allergeni.
  3. Povera cura per la pelle del bambino. Ciò può includere procedure acquatiche rare, spesso cambiando pannolini, surriscaldamento o raffreddamento eccessivo di un bambino, la mancanza di cosmetici progettati specificamente per i bambini piccoli, l'uso di cosmetici che non sono destinati al bambino.

Tutti i suddetti motivi sono punti trigger. Cioè, causano la dermatite atopica. Ma ci sono malattie che possono contribuire allo sviluppo della malattia. Sono chiamati causali:

  1. Malattie croniche del tratto digestivo del bambino.
  2. Cattive abitudini dei genitori. Vale a dire fumare.
  3. Trovare un bambino in condizioni climatiche avverse.
  4. Lo stress.
  5. L'uso di conservanti, coloranti, aromi.

Quali sono i sintomi della dermatite atopica nei bambini?

Il più piccolo, di regola, il primo segno di dermatite atopica diventa arrossamento delle guance. Inoltre, sono possibili peeling e gonfiore della pelle. Inoltre, un neonato potrebbe avere lo gneiss. Queste sono croste giallastre o brunastre nei capelli della testa del bambino. Il rossore è possibile sulle fosse del gomito e sui lati esterni delle braccia e delle gambe. Come tale, il prurito non è osservato.

Il più delle volte, la dermatite atopica si verifica nei bambini in sovrappeso o instabili, aumento di peso spasmodico. Inoltre, la dermatite atopica si verifica nei neonati con bassa elasticità della pelle, derma rosa pallido e pronunciate reazioni vascolari.

Nei bambini di età compresa tra i tre anni, a tutti i sintomi di cui sopra possono essere aggiunti prurito e grave pigmentazione delle palpebre.

Nella forma adolescente di dermatite atopica, è possibile la comparsa di croste sanguinanti. Il prurito è molto forte. A causa del disagio, il sonno potrebbe essere disturbato. Una manifestazione caratteristica della dermatite non è solo nelle aree di flessione degli arti e sul viso, ma anche nella zona decollete.

Dopo lo stadio iniziale della malattia, segue la fase acuta. È caratterizzato da un gran numero di infiammazioni cutanee. Ci sono papule, vescicole, piccole ulcere, croste e squame.

Se la dermatite atopica diventa cronica, si verificano i seguenti sintomi:

  1. Peeling su alcune aree della pelle.
  2. Abrasioni.
  3. Ispessimento della pelle con rughe.

La fase successiva della dermatite atopica è la remissione. Esistono due tipi di remissione: con la completa scomparsa di tutti i sintomi e l'indebolimento dei sintomi.

Con un trattamento adeguato, la fase successiva è il recupero clinico. Il bambino scompare tutti i sintomi della dermatite per un periodo di tre anni.

Come viene classificata la dermatite atopica?

La dermatite atopica è definita da cinque indicatori:

  1. Forme per età. La dermatite atopica infantile è determinata nei bambini al di sotto dei tre anni di età. La dermatite atopica dei bambini viene diagnosticata nei bambini di età compresa tra tre e sette anni. L'adolescenza è determinata nei bambini di età inferiore ai 14 anni.
  2. Fasi di sviluppo della dermatite atopica. È possibile determinare le fasi iniziali, acute, croniche e lo stadio di remissione della malattia.
  3. La prevalenza della malattia sul corpo è ampia, limitata e comune. Quest'ultima forma della malattia include la dermatite atopica, che ha una zona di distribuzione di oltre il 5% dell'intera pelle di un bambino. L'ampia forma di dermatite atopica è caratterizzata da danni a tutta la pelle, ad eccezione della pianta dei piedi, dei palmi e della zona del triangolo naso-labiale.
  4. Per tipo può essere dermatite atopica alimentare e polivalente. Nel caso della dermatite alimentare, la reazione avviene entro poche ore dall'allergene mangiato. Talvolta la dermatite atopica può comparire dopo un paio di minuti dopo un pasto. La dermatite atopica di tipo polivalente può verificarsi per i seguenti motivi: disbatteriosi in un bambino, assunzione di antibiotici, introduzione di alimenti supplementari a un bambino troppo presto, scarsa gravidanza e presenza di malattie dell'apparato digerente nei genitori del bambino.

Come trattare la dermatite atopica?

La degenza di un bambino in ospedale con dermatite atopica è necessaria solo se la terapia non produce alcun effetto, la gravità della malattia è elevata e le condizioni generali del bambino sono disturbate.

L'approccio a un bambino con dermatite atopica dovrebbe essere completo e consistere sia di farmaci che di non farmaci.

I farmaci sono prescritti strettamente individuali, a seconda dell'età del bambino, della gravità della malattia e di altri fattori. La quantità della pelle colpita, la presenza di problemi con gli organi interni del paziente durante la dermatite atopica sono necessariamente valutati. Per prima cosa, prova a usare droghe per uso esterno. Ciò è particolarmente vero per i bambini piccoli, per i quali l'assunzione di molti farmaci per via orale è consentita solo in casi estremi. Da una lista abbastanza ampia di unguenti, il medico sceglierà il più ottimale per un determinato bambino.

Anche per il trattamento della dermatite atopica vengono utilizzati i seguenti gruppi di farmaci locali:

  1. Antistaminici. Per il trattamento della dermatite atopica nei bambini, è meglio usare droghe di seconda e terza generazione. Tali farmaci hanno un'azione prolungata e non causano problemi con il sonno e la dipendenza. Non è raro che i sedativi vengano offerti per il trattamento dell'atopia. In questo caso, il bambino o l'adolescente possono normalizzare il sonno, che è stato irrequieto a causa del costante prurito.
  2. Gli antibiotici sistemici sono usati solo se il bambino è confermato da lesioni cutanee batteriche. Ad esempio, streptococchi o stafilococchi.
  3. Gli immunomodulatori sono richiesti solo se l'immunologo conferma l'immunodeficienza. In altri casi, non è richiesto l'uso di farmaci che contribuiscono alla normalizzazione dell'immunità.
  4. I farmaci antifungini sono necessari nei casi in cui la pelle del bambino è danneggiata da un fungo.
  5. I farmaci in grado di ripristinare il tratto gastrointestinale sono utilizzati solo in periodi acuti o precari. Assegnato per regolare il lavoro di digestione.
  6. Le vitamine del gruppo B, in particolare, B6 e B15 sono necessarie per accelerare il processo di trattamento della dermatite atopica da bambini. Se un bambino ha dermatite atopica a causa di un'allergia al cibo, allora è necessario prendere le vitamine con grande cura.

Il trattamento non farmacologico è l'esclusione totale o parziale di quei fattori a causa dei quali il bambino potrebbe avere dermatoallergosi. È necessario monitorare attentamente il bambino, idratare la pelle, usare solo creme per bambini, lasciare che la pelle faccia bagni d'aria, assicurarsi che la pelle del bambino non sia marcia.

Dieta per dermatite atopica

Un ruolo importante nel trattamento della dermatite allergica svolge una dieta speciale. Se la dermatite atopica si è manifestata in un neonato che mangia esclusivamente latte materno, allora la madre deve seguire la dieta.

È necessario escludere tutti i possibili allergeni nella dieta della madre. Miele, zucchero, latte, frutta e verdura, noci devono essere rimossi dalla dieta. Dopo che la reazione allergica è passata, la madre può iniziare a mangiare questi prodotti in piccole quantità. Puoi provare un singolo prodotto. E solo facendo in modo che il neonato non abbia allergie, puoi provare un nuovo prodotto.

Il bambino ha spesso una reazione allergica alle proteine ​​della mucca. In questo caso, è necessario sostituire la formula per nutrire il bambino. Se a un bambino è stata diagnosticata un'allergia alla soia oa una forma grave di allergia alimentare, deve essere utilizzata solo una miscela ipoallergenica.

L'introduzione di un nuovo prodotto nella dieta dovrebbe avvenire gradualmente, a piccole dosi e solo con il permesso del medico curante.

Suggerimento 7: dermatite atopica nei bambini: trattamento

Perché appare e come trattare la dermatite atopica in un bambino?

Qualsiasi cambiamento nella salute di un bambino è motivo di seria preoccupazione da parte dei suoi genitori. L'aspetto sulla pelle delle briciole di specifici rash, che sono considerati uno dei primi segni di dermatite atopica, non fa eccezione.

L'eruzione dà al bambino molto fastidio, influenza il suo stato d'animo, le sue condizioni generali. Allo stesso tempo, la dermatite atopica sta diventando un problema sempre più comune oggi.

Pertanto, nei paesi europei il numero di bambini suscettibili allo sviluppo della malattia varia dal 30 al 50% del numero totale di bambini. Come trattare la dermatite atopica in un bambino?

Su come riconoscere l'infiammazione dell'appendicite in un bambino, puoi imparare dal nostro articolo.

Caratteristiche generali

La dermatite atopica è considerata una manifestazione di allergie. Tuttavia, questi due concetti sono ancora diversi l'uno dall'altro.

In particolare, una reazione allergica nella maggior parte delle persone si verifica in 1-2 (raramente più) sostanze - allergeni.

Inoltre, per il verificarsi della reazione basta anche una piccola quantità di questa sostanza. Se parliamo di atopia, l'elenco degli allergeni che provocano l'apparizione di un'eruzione cutanea è molto più ampio. Questo elenco può variare a seconda dell'età del bambino, delle condizioni ambientali, di altri fattori.

La dermatite atopica è una reazione allergica infiammatoria della pelle che si verifica a seguito del contatto di un bambino con un allergene.

Nei primi 3 anni di vita di un bambino, la malattia è considerata congenita, poiché la causa principale del suo sviluppo è un fattore ereditario. A seconda dell'età del bambino, ci sono 3 forme della malattia:

  1. La dermatite infantile si verifica nei bambini di età compresa tra 0 e 3 anni. A questa età, le manifestazioni della malattia in gradi diversi sono osservate nel 45-60% dei bambini.
  2. La dermatite da bambini si sviluppa all'età di 3-7 anni in circa il 20% dei bambini.
  3. La forma adolescente è considerata la più rara.

Si ritiene che questa malattia sia causata da un'alta suscettibilità alla formazione di cellule immunitarie di tipo E quando il corpo viene a contatto con un elemento allergico (ad esempio durante un pasto, il contatto della pelle con una sostanza irritante).

La malattia ha un carattere ondulatorio del corso, cioè periodi di esacerbazioni si alternano a miglioramenti temporanei nella condizione di un piccolo paziente.

Di regola, con l'osservanza di tutte le regole terapeutiche necessarie, nel tempo la malattia passa.

Tuttavia, ci sono casi in cui i sintomi della dermatite atopica persistevano anche quando un bambino raggiungeva l'adolescenza.

Gruppo di rischio

Ci sono una serie di fattori che innescano lo sviluppo della malattia. Prima di tutto, la predisposizione ereditaria è tra questi. Quindi, se le manifestazioni allergiche sono caratteristiche di uno dei genitori del bambino, il rischio di ereditarietà della malattia in un bambino è di circa il 40%.

Se entrambi i genitori sono allergici, questa percentuale sale all'80%. Un ruolo importante è svolto dall'ambiente in cui si trova il bambino.

Lo sviluppo della dermatite atopica può portare a:

  1. Allergie alimentari Spesso si sviluppa nel periodo prenatale e nel processo di allattamento al seno con una dieta impropria di una donna. Tali eventi avversi come l'inosservanza della dieta del neonato (in particolare, sovralimentazione regolare o rifiuto di allattare al seno, introduzione precoce di alimenti complementari), la presenza di malattie virali e anomalie nel funzionamento del tratto gastrointestinale possono portare a allergie alimentari.
  2. Gravidanza grave, quando la donna incinta ha un'infezione virale, vi è una minaccia di aborto spontaneo, eventi avversi quali la mancanza di acqua, l'ipossia fetale, l'infezione con il feto durante il periodo prenatale.
  3. Tali malattie come la gastrite, la disbatteriosi, la presenza di parassiti.
  4. Contatto frequente con sostanze - allergeni. Esistono diversi gruppi di tali sostanze: prodotti alimentari, sostanze che entrano nel corpo attraverso il sistema respiratorio (ad esempio, polline delle piante), allergeni da contatto (ad esempio prodotti per la cura della pelle dei bambini, detersivi in ​​polvere).

Ci sono un certo numero di fattori secondari, la cui presenza può scatenare la comparsa della malattia. Questi includono:

  • il fumo passivo, cioè l'inalazione del fumo di tabacco, quando uno o entrambi i genitori fumano nella stanza in cui si trova il bambino;
  • situazione ecologica sfavorevole nella regione della sua residenza;
  • stress, tensione nervosa;
  • cambiamento climatico stagionale;
  • esercizio attivo, durante il quale aumento della sudorazione.
al contenuto ↑

Manifestazioni cliniche

I seguenti segni indicano la presenza di dermatite atopica in un bambino:

  1. La comparsa di arrossamento sulla pelle, eruzione cutanea.
  2. Grave prurito. Nel tempo, graffi, ulcere e piccole ferite appaiono sulle aree interessate della pelle. Il bambino manifesta grave disagio, che influisce negativamente sulle sue condizioni generali (sonno debole, letargia durante la veglia, rifiuto di nutrirsi).
  3. C'è un cambiamento nella pelle, la pelle diventa più secca, macchie di peeling appaiono sulla sua superficie.
  4. Gli strati di pelle diventano più densi, spessi.
al contenuto ↑

Che aspetto hanno le eruzioni cutanee?

Dermatite atopica in un bambino - foto:

Un'eruzione cutanea può comparire su qualsiasi parte del corpo del bambino, tuttavia, i luoghi più frequenti di localizzazione dell'eruzione cutanea sono la faccia (guance), i gomiti, le ginocchia, l'area delle ascelle, i glutei e il cuoio capelluto.

La natura dell'eruzione cutanea potrebbe essere diversa. Quindi, i singoli elementi dell'eruzione si presentano come:

  • macchie (hanno colore rosso e forma irregolare);
  • papule (foche sulla pelle che hanno un colore diverso dalla sua superficie totale);
  • vescicole (eruzione cutanea sotto forma di bolle riempite di liquido);
  • pustole (vescicole piene di contenuto purulento).

Nel tempo, questi elementi dell'eruzione cutanea possono essere trasformati in:

  • croste formate sul sito di graffiare pustole e vescicole;
  • placche, quando aree della pelle colpite separate si fondono in una;
  • cicatrici, aree con pigmentazione più chiara o più scura si formano quando la dermatite atopica diventa cronica.
al contenuto ↑

Possibili complicazioni

In assenza di un trattamento corretto e tempestivo della dermatite atopica, sullo sfondo del suo sviluppo, tali spiacevoli complicazioni come:

  • Lo sviluppo di infezioni virali, fungine, batteriche. La violazione dell'integrità della pelle indebolisce la naturale barriera protettiva del corpo, quindi tutti i tipi di agenti patogeni entrano facilmente e si sviluppano nel corpo di un piccolo paziente.
  • Danneggiamento della mucosa degli occhi, che porta a compromissione visiva persistente.
  • al contenuto ↑

    Metodi diagnostici

    Per identificare la malattia i medici moderni usano una serie di metodi diagnostici:

    1. Raccolta dell'anamnesi della malattia (valutare la predisposizione genetica, le abitudini alimentari della madre durante la gravidanza e l'allattamento, le condizioni di vita del bambino e la situazione ambientale nella regione, i tempi dell'introduzione di alimenti complementari, la presenza di malattie che possono scatenare lo sviluppo della malattia).
    2. Ispezione visiva del paziente.
    3. Studi allergologici A seconda dello stadio della malattia, i metodi diagnostici sono diversi. Durante il periodo di remissione, viene prelevato un test cutaneo dal paziente per valutare le condizioni della pelle. Nel periodo di esacerbazione, il paziente esegue un esame del sangue per il contenuto di immunoglobulina E.
    4. Analisi del sangue generale

    Altrettanto importante è la diagnosi differenziale, cioè le misure per distinguere la dermatite atopica da malattie con segni esterni simili.

    Metodi di trattamento

    Come curare la dermatite atopica in un bambino? Prima di tutto, non dovremmo dimenticare che solo un medico può eseguire una terapia adeguata per un bambino dopo aver condotto ricerche pertinenti.

    Il trattamento deve essere completo, in particolare, l'uso di farmaci deve essere combinato con l'osservanza di una dieta appropriata. Per migliorare la condizione della pelle aiuterà numerose ricette della medicina tradizionale.

    medicazione

    La terapia dipende dall'area delle lesioni cutanee, dal periodo della malattia, dalla sua forma, dalla sua gravità. Anche l'età del piccolo paziente è importante. I principali gruppi di farmaci:

      Gli antistaminici possono eliminare i sintomi della malattia, come ad esempio il prurito e, di conseguenza, migliorare le condizioni generali del bambino. Ad oggi vengono utilizzati farmaci come Zodak, Erius.

    Il farmaco è in grado di far fronte a manifestazioni allergiche, senza causare debolezza e sonnolenza.

  • Se la causa della dermatite atopica è stata un'infezione batterica, devono essere assunti antibiotici. La durata del trattamento e il dosaggio selezionato dal medico, tenendo conto delle caratteristiche individuali del paziente.
  • I farmaci immunomodulatori possono rafforzare le difese dell'organismo. Non è raccomandato l'uso dei prodotti di questo gruppo se il bambino ha una predisposizione genetica allo sviluppo di malattie autoimmuni.

  • I preparati vitaminici sono mirati a migliorare la salute generale del paziente, rafforzando il sistema immunitario.
  • Fondi che normalizzano il lavoro degli organi dell'apparato digerente sono mostrati se la causa della dermatite era un malfunzionamento del sistema digestivo.
  • Agenti antivirali e antifungini aiutano nella lotta contro gli agenti patogeni.
  • I farmaci anti-infiammatori sono progettati per eliminare i focolai di infiammazione nel corpo, alleviare i sintomi della pelle.
  • al contenuto ↑

    Ricette della medicina tradizionale

    L'uso di rimedi popolari in combinazione con la terapia farmacologica principale, può accelerare il recupero, ottenere risultati più rapidi e più efficaci.

    A casa, puoi utilizzare i seguenti metodi:

    • 80 gr. Sciogliere il burro a bagnomaria, aggiungere 30 ml. succo fresco di iperico. Quando l'olio si addensa nuovamente, otterrai un unguento. Questo unguento è necessario per pulire la pelle colpita 2 volte al giorno. Il corso del trattamento - fino al miglioramento;
    • le patate di medie dimensioni devono essere accuratamente lavate, sbucciate, grattugiate su una grattugia fine. Lo strumento risultante per mettere su garza, mettere in un impacco alla pelle colpita per 2-3 ore.
    al contenuto ↑

    dieta

    Nutrizione corretta: la chiave per una ripresa di successo.

    Nessun metodo terapeutico darà il risultato atteso se il paziente non segue la dieta prescritta dal medico.

    Prima di tutto, è necessario escludere i prodotti che possono causare la manifestazione di allergie. Questi includono:

    • uova;
    • noci;
    • cereali;
    • agrumi;
    • latte vaccino e prodotti a base di esso.
    al contenuto ↑

    Misure preventive

    Per prevenire lo sviluppo della dermatite atopica, è necessario:

    1. Seguire le regole della nutrizione e aderire a uno stile di vita sano durante la gravidanza e l'allattamento.
    2. Allattare almeno 1 anno.
    3. Scegli cibo naturale di alta qualità per l'introduzione di cibi complementari, evita cibi contenenti grandi quantità di sostanze - allergeni.
    4. Rafforzare l'immunità infantile, evitare infezioni virali e batteriche.
    5. Utilizzare prodotti ipoallergenici progettati specificamente per la cura della pelle del bambino.
    6. Scegli pannolini usa e getta di alta qualità.
    7. Ottieni vestiti da tessuti naturali.
    8. Per osservare l'igiene

    Le manifestazioni sgradevoli della dermatite atopica possono causare a un bambino un significativo disagio, influenzando negativamente lo stato di salute.

    Inoltre, macchie apparentemente innocue sulla pelle, col passare del tempo, crescono, coprendo sempre più nuove aree della pelle, causando gravi complicazioni.

    Quindi, notando le prime manifestazioni della malattia, è necessario consultare urgentemente un pediatra.

    10 regole per il trattamento della dermatite atopica in questo video:

    Vi chiediamo gentilmente di non auto-medicare. Iscriviti con un medico!

    Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

    Cosa fare se all'interno della guancia è saltato un brufolo?

    Ciao, cari lettori. Sai già quanto sia diversa l'acne. A proposito, appaiono anche in vari posti e anche in questo modo "inadatto", come la cavità orale.


    I 10 rimedi migliori per l'acne sul viso. Come applicare, controindicazioni

    L'acne è un problema familiare a molti. In alcuni casi, le eruzioni cutanee sono poche e veloci, mentre altri proseguono per tutta la vita.


    Come spremere la wen sul viso o sul corpo - come sbarazzarsi a casa

    Se sul corpo si è formato un sigillo sgradevole sotto la pelle, forse è un lipoma, popolarmente conosciuto come wen. Quasi non fa male, è mite quando viene premuto, ma dà molto fastidio al suo aspetto.


    Come sbarazzarsi delle talpe

    Poiché alcune persone hanno i nevi come un grave difetto estetico, molti di loro sono interessati a come eliminare efficacemente le talpe da sole o in una clinica medica.Oggi ci sono molti modi per sbarazzarsi delle formazioni cutanee: qualcuno preferisce la medicina classica, e qualcuno per qualsiasi motivo si riferisce a ricette popolari.