Come superare l'herpes genitale a casa?

L'herpes genitale si riferisce alle malattie virali trasmesse sessualmente. Questa malattia provoca disagio e dolore ed a volte è considerata molto pericolosa, specialmente se si è verificata in una donna durante la gravidanza. Poiché è abbastanza comune, l'herpes nell'area intima di trattamento nella casa di questa malattia è comune e di successo. Esistono molti modi efficaci che non richiedono costi significativi. Tuttavia, per evitare un lungo decorso della malattia, dovresti sapere come trattare l'herpes con i rimedi casalinghi.

Come si manifesta l'herpes genitale?

I sintomi di questa malattia sono pronunciati. Sono caratterizzati da:

  • arrossamento e prurito;
  • l'aspetto di una caratteristica eruzione cutanea;
  • gonfiore e dolore;
  • bruciore, disagio durante la minzione.

Il posto della sconfitta nelle donne è le labbra. L'herpes può anche influenzare la mucosa della vagina, così come la cervice. La manifestazione visibile di questa malattia negli uomini è evidente sui genitali.

Esistono numerosi fattori di rischio che possono attivare un virus:

  1. Carenza di vitamine
  2. Immunità ridotta.
  3. Il carico sul sistema nervoso.
  4. Violazione della modalità giorno e riposo.
  5. Malattie sessualmente trasmesse.
  6. Gravidanza.

Inoltre, ci sono diverse forme di flusso di herpes genitale. Può essere primario, ricorrente e atipico. Per la forma primaria, i personaggi sono edema genitale e bruciore, comparsa di eruzioni, erosioni. Le ricorrenze si verificano nel 70% delle persone che hanno avuto il primo episodio. Ma la malattia atipica è difficile da riconoscere. Questo può essere fatto con l'aiuto di ricerche di laboratorio.

Allo stesso tempo, l'herpes genitale non è considerato una malattia mortale, e non è così pericoloso, ma il disagio permanente può diventare pericoloso sotto l'aspetto psicologico. Inoltre, una persona che è infettata da herpes ha un aumentato rischio di contrarre malattie veneree. Pertanto, tale malattia deve essere trattata.

Come eliminare l'herpes genitale senza andare dal medico?

Esistono numerosi strumenti che contribuiranno a ridurre l'attività della malattia. Per fare ciò, è necessario migliorare l'immunità. Non devi farlo con i farmaci antivirali, puoi usare i rimedi casalinghi.

Allo stesso tempo dovrebbe:

  • condurre uno stile di vita sano;
  • usare vitamine;
  • mangiare bene

La nomina di farmaci viene effettuata solo da un medico, dopo che il paziente ha superato tutti i test necessari. Tuttavia, ci sono anche rimedi casalinghi disponibili che aiuteranno ad ammorbidire il decorso della malattia.

Tra i più efficaci:

Nell'applicazione di tutti questi strumenti sono molto semplici. Quindi, la soda o l'amido aiuteranno con ferite, ulcere che causano prurito e dolore. Questi componenti possono eliminare il disagio e accelerare il processo di guarigione. Inoltre elimineranno l'umidità e asciugheranno la zona danneggiata. L'amido o la soda devono lubrificare la ferita e lasciarla assorbire.

Il ghiaccio aiuterà anche a superare il dolore che si avverte durante l'herpes genitale. Un pezzo di ghiaccio deve essere avvolto in tessuto di cotone e applicato all'ulcera per 10 minuti. Questa procedura deve essere ripetuta più volte. Ma ogni volta che il tessuto deve essere cambiato, poiché i batteri rimangono su di esso.

Il tè ha un effetto calmante. La borsa deve essere prodotta e raffreddata e quindi applicata a dove si avverte il dolore. Meglio per questa infusione di tè nero. Quando arriva il sollievo, la borsa può essere rimossa.

Molte persone sanno che l'aloe può guarire, quindi questa pianta viene usata molto spesso nella medicina tradizionale. Per il trattamento delle manifestazioni di herpes, dovresti prendere un volantino e schiacciarlo, quindi schiacciarlo, che spalma la ferita. Questo rimedio dovrebbe essere assorbito nella pelle. L'aloe aiuta a eliminare il prurito e le ulcere guariscono molto rapidamente.

Gli speciali pomate sono fatti di propoli, che vengono applicati anche alle aree danneggiate. Questo strumento dovrebbe essere usato durante la settimana 4 volte al giorno.

Per il trattamento dell'herpes a casa, puoi usare droghe. Quindi, puoi usare acyclovir, famciclovir, penciclovir o valacyclovir. Questi farmaci hanno un effetto antivirale. Possono essere acquistati sotto forma di unguenti, iniezioni o compresse. Ma tuttavia prima del loro uso vale la pena consultare il medico.

Come portare il recupero a casa?

Quindi, dovresti prestare attenzione a questi aspetti:

  • integratori alimentari Si consiglia di aggiungere alla vostra dieta lisina, che è un amminoacido essenziale che aiuta ad eliminare gli effetti dell'herpes e rafforzare le proprietà protettive del corpo umano.
  • bagni caldi Molti si rifiutano di fare un bagno caldo dopo aver appreso della loro diagnosi. Ma questo è sbagliato. Questa procedura contribuirà ad alleviare i sintomi ed eliminare il disagio, alleviare il prurito e il dolore. Ma dopo è necessario disinfettare il bagno con detergenti.
  • vacanza. Una persona dovrebbe riposare molto per qualsiasi malattia. Il sonno non è inferiore a 8 ore e cerca di non innervosirti. Inoltre, non è consigliabile praticare sport durante il trattamento dell'herpes.
  • contraccettivi. Assicurati di usare il preservativo durante il sesso. Ma quando si sta seguendo un corso di trattamento, vale la pena di rifiutarsi di avere relazioni intime. Solo in questo caso, l'infezione non verrà trasmessa al partner.
  • biancheria pulita È importante seguire le regole di base dell'igiene. Lavare ogni giorno, indossare biancheria pulita. È meglio indossare abiti larghi che non sfregano contro la pelle.

È importante capire che una tale malattia non passa senza lasciare traccia, quindi dovresti sempre mantenere la tua immunità e privilegiare relazioni intime sicure, che ti proteggeranno dai futuri focolai di infezione.

Rimedi popolari contro l'herpes genitale

Per mezzi efficaci hai bisogno di camomilla, liquirizia, una serie e Aralia. Devono essere presi in una forma schiacciata, in uguali quantità. Dopo aver preso un cucchiaio della raccolta e versare acqua bollente (200 ml). Il decotto deve essere infuso per 3 ore e quindi filtrato. Questo strumento dovrebbe essere più volte durante il giorno per lubrificare l'area danneggiata.

Per un altro brodo medicinale, avrete bisogno di camomilla con aneto in rapporto 1: 1, origano con punto di ebollizione in rapporto 2: 2 e menta, radice di calamo con fondo a prato - 3: 3. Tutte queste erbe dovrebbero essere mescolate accuratamente e versare acqua bollente. Insistere, i mezzi dovrebbero essere in un luogo buio per diverse ore. Quindi il brodo viene filtrato e bagnato con un batuffolo di cotone, che deve essere applicato sulla zona interessata. Questa ricetta è particolarmente efficace nella fase iniziale.

Quando arriva la fase di guarigione, allora devi preparare il prossimo rimedio. Una parte è prendere elecampane, lino, farfara e due volte più erba di grano, althea, liquirizia, lampone, sabelnik. Tutti questi ingredienti sono combinati e versati acqua bollente. Infondere il rimedio per 40 minuti in un luogo buio. Dopo questo, il decotto viene filtrato e il punto dolente viene imbrattato con esso. Questo decotto può essere consumato all'interno. Va bevuto al mattino a stomaco vuoto.

Se si verifica una recidiva, allora è necessario ripetere il trattamento dell'herpes genitale e ora dovrebbe durare 4 mesi, dopo una pausa di 2 settimane, e di nuovo viene dato un corso di terapia. Ma allo stesso tempo è necessario utilizzare uno strumento con una collezione di erbe diversa.

È importante che il rimedio popolare abbia proprietà disidratanti, antisettiche e antinfiammatorie. Pertanto, puoi anche usare tali brodi:

  1. Brodo su boccioli di betulla. La sua azione è antisettica e analgesica. Prendi 2 cucchiaini. boccioli di betulla e latte freddo versato (200 ml). Il contenitore viene posto sul fornello, portato a ebollizione, dopo di che è necessario stare sul fuoco per altri 5 minuti. Il brodo viene filtrato e inumidito con una benda sterile, che viene applicata come lozione sulla zona interessata. Il prodotto viene lasciato per 30 minuti, quindi viene lavato via tutto con acqua tiepida e l'area intima viene asciugata usando un tovagliolo di carta monouso.
  2. Infuso di arnica. Aiuta ad alleviare l'infiammazione, ripristinare i tessuti danneggiati. Avrai bisogno di un cucchiaio di materie prime specificate e acqua bollita (500 ml). Mezzi infusi per due ore. Quindi viene filtrato e la soluzione viene massaggiata tre volte al giorno.
  3. Un decotto di tanaceto. Migliora l'immunità, ha un effetto antivirale. Durante la cottura 4 ° giorno materie prime con acqua bollita (200ml). Il contenitore è posto sul fuoco e tenuto lì per 5 minuti. Insistere il brodo dovrebbe essere un'ora. Dopo viene filtrato e possono elaborare l'area. Anche questo deve essere fatto 3 volte al giorno.
  4. Succo di celidonia Avrai bisogno di una pianta da fiore, che viene schiacciata con un tritacarne. Dalla massa è necessario spremere il succo, versare in un contenitore pulito e chiudere il coperchio. È necessario sollevare il coperchio più volte per rilasciare l'aria accumulata. Utilizzare il succo può essere solo una settimana dopo, e dopo possono lubrificare il luogo colpito.


Per rafforzare l'immunità dopo la malattia, oltre a prevenire il ripetersi dell'herpes, è necessario preparare il tè rinforzante. Per la sua preparazione avrete bisogno di melissa, ginepro e foglie di ciliegio.

Inoltre, si raccomanda dopo la doccia per una persona che ha l'herpes genitale di usare sempre un asciugamano nuovo per l'area intima. Puoi prendere un tovagliolo usa e getta. Quindi il virus non sarà in grado di diffondersi ad altri siti.

I sintomi dell'herpes possono essere superati a casa in breve tempo se il trattamento è tempestivo e corretto. Ma se non riesci a risolvere il problema da solo, dovresti assolutamente consultare il tuo dottore.

Come sbarazzarsi di herpes in luoghi intimi

Come trattare l'herpes nell'area intima

L'herpes genitale è una delicata malattia virale che viene trasmessa sessualmente e da una madre infetta a un neonato.

I sintomi esterni dell'herpes sono vescicole con liquido limpido. La pelle sotto di loro diventa rossa e gonfia, il corpo prude. Gli elementi pettinati si trasformano in erosione, ma gradualmente guariscono.

Come trattare l'herpes nell'area intima, è utile sapere a tutti coloro che sono sessualmente attivi.

Trattamento farmacologico dell'herpes genitale

Data l'origine virale della malattia e il virus dell'herpes simplex di tipo 2 (HSV-2) lo provoca, la terapia deve essere costituita da farmaci antivirali.

Preparati speciali non possono distruggere l'agente patogeno, perché appartiene ai ceppi contenenti DNA e vive stabilmente nel sistema nervoso umano.

Pertanto, gli obiettivi principali del trattamento dell'herpes nell'area intima sono:

Le loro droghe basate su acyclovir sono risolte - direttamente Acyclovir e un numero di analoghi:

Il valaciclovir e il famciclovir sono generalmente prescritti sotto forma di compresse, occasionalmente in liquidi per iniezione. Per migliorare gli effetti dei farmaci antivirali, è importante assumere la medicina dell'herpes nelle aree intime con l'interferone. Ad esempio, Cycloferon è prescritto per la prevenzione della riattivazione di HSV-2. I pazienti la assumono con frequenti recidive della malattia durante la remissione.

Iniezioni di vitamine B1 e B6 sono prescritte in aggiunta ad aumentare la resistenza generale del corpo. Il vaccino antivirale Gerpovax viene somministrato ogni sei mesi con frequenti esacerbazioni della malattia.

Il trattamento dell'herpes nella zona intima durante la gravidanza con Acyclovir e i suoi analoghi viene effettuato dopo aver confrontato i rischi per il feto e i benefici per la donna. Vivoraks, Panavir, Zovirax è stato prescritto con cautela. È necessario trattare le future madri, perché L'herpes attivato più pericoloso è prima del parto.

Rimedi locali per eruzione erpetica sui genitali

Come curare rapidamente l'herpes genitale senza assumere pillole e se tale terapia sarà produttiva? Per una rapida guarigione di specifiche bolle nella zona intima, i medici prescrivono l'unguento all'herpes.

  • Aciclovir. Il farmaco viene applicato nell'area dolorosa non appena appaiono le vescicole. Dopo 20 minuti, prurito e infiammazione regrediscono. Le vesciche non crescono.
  • Zovirax. Come un analogo di unguento Aciclovir agisce allo stesso modo. Ma a causa delle differenze di composizione, il suo prezzo è molto più alto. Applicare Zovirax mediante trattamento esterno dell'area intima.
  • Levomekol. Herpes unguento affronta forme lievi e avanzate di infezione e tratta efficacemente le ulcere. Dopo la formazione di vesciche, prurito e bruciore scompaiono entro un'ora. Il contenuto liquido di elementi con una massa di corpi virali non interferisce con gli effetti della levomicetina e del metiluracile, i principi attivi del preparato.
  • Unguento di zinco Un prodotto universale adatto per il trattamento di varie malattie della pelle. Se non sai come trattare l'herpes in luoghi intimi nei bambini o nelle madri in gravidanza e in allattamento, l'unguento di zinco sarà la scelta migliore per la terapia domiciliare. Le eruzioni ingrandite di herpesvirus scoppiano, si bagnano e formano ferite. L'unguento con lo zinco rapidamente e in modo innocuo guarisce le lesioni danneggiate.
  • Panavir. Ciò significa spalmare l'herpes non solo sui genitali, ma anche sulle labbra, sul naso e in altre parti del corpo. L'effetto dell'uso del farmaco è mostrato rapidamente se il trattamento della pelle viene effettuato all'inizio della malattia. Il principale vantaggio del farmaco è una composizione completamente naturale. Panavir è adatto per il trattamento dell'herpes nei bambini piccoli.

L'unguento non impone più di 4 p. al giorno con determinati intervalli di tempo.

L'unguento oxolinico è prescritto dai medici per prevenire la recidiva del virus dell'herpes quando i sintomi si sviluppano. Si consiglia di lavare prima le bolle in esecuzione con la soluzione di Furatsilin, quindi applicare l'unguento ossolinico al centro.

In assenza dei fondi elencati nel kit di pronto soccorso domestico, l'area intima può essere asciugata con olio di abete, Fucorcin, olio dell'albero del tè, alcool. Abusare del trattamento perineale con iodio e verde brillante è indesiderabile. Gli elementi aperti possono essere ingrassati 1 r. in 2 giorni. Lo scopo dell'uso dei fondi - per prevenire la diffusione del virus.

Gli oli applicati sulla ferita creano un film protettivo e accelerano la guarigione del punto dolente. Fukortsin disinfetta e asciuga le ulcere sui genitali e il corpo con la varicella e l'herpes zoster (causata da HSV-3 o Varicella Zoster).

Trattamento di HSV-2 con la medicina tradizionale

Per completare il trattamento principale di herpes in un posto intimo con rimedi di gente è possibile solo dopo consultazione con il dottore. Pertanto, verrà fornito un approccio integrato alla terapia.

  • Comprime con arnica. Un decotto di infiorescenze di arnica viene preparato da 12 g di erba e 400 ml di acqua. I mezzi inoltre insistono 2 ore, impregnati di pezzi di tessuto naturale e impongono ai luoghi infiammati.
  • Miele e celidonia Una miscela di prodotti naturali accelera la guarigione delle erosioni. Celidonia prende forma secca, miele - leggermente scaldato. Entrambi gli ingredienti sono messi in un contenitore da 50 ge mescolati bene. Una massa uniforme viene applicata al tessuto interessato.
  • Cipolle e mele Questa ricetta per il trattamento dell'herpes genitale è stata sviluppata dai guaritori siberiani. Su 6 cipolle e 17 mele non sbucciate, Antonovka spreme un succo di medie dimensioni. Il liquido è combinato con succo di zucca (70 ml) e miele (5 g). Lo strumento è contenuto all'interno di 4 p. 15 ml al giorno. Indicazioni per il trattamento - esacerbazione dell'herpes e prevenzione delle ricadute.
  • Infusione di boccioli di betulla. Il farmaco viene preparato da 25 g di materie prime e 1 tazza di alcool al 70%. Nel buio, è stato insistito per 2 settimane, quindi filtrato e utilizzato per strofinare le vescicole dell'herpes.
  • Aloe. Per il trattamento esterno dell'herpes genitale, una foglia fresca della pianta viene lavata e tagliata, con un lato succoso applicato alla messa a fuoco infettiva. La procedura viene eseguita con una frequenza di 1 ogni 3 o 4 ore. Per accelerare il recupero, l'aloe shear è consumato come un impacco.
  • Kalanchoe. Quando l'herpes viene trattato con piante di linfa. Applicare un panno inumidito con succo o una foglia tagliata longitudinalmente alle lesioni dolorose. Il succo asciuga le vesciche e guarisce la pelle. Emove l'herpes ogni 2 o 3 ore al giorno per una settimana.

Post scriptum Durante il trattamento dell'herpes è vietato fare bagni caldi - rendono più pesante la patologia. Restare in acqua stagnante contribuisce alla diffusione di agenti virali in diverse parti del corpo.

Herpes in ambiente intimo: dai sintomi al trattamento

Herpes in un posto intimo - un problema che non è quello di parlare ad alta voce. Spesso, una persona infettata da herpes genitale è costretta a nascondere la sua condizione, non capendo cosa gli sta succedendo e temendo la condanna di chi lo circonda. Inoltre, molte persone infette cercano di curarsi, aggravando il problema.

Tuttavia, le manifestazioni di infezione da herpes in luoghi intimi possono essere simili ai sintomi di altre malattie, quindi una diagnosi competente e tempestiva consente di evitare inutili trattamenti costosi.

I sintomi della malattia: è l'herpes?

I sintomi più tipici dell'herpes genitale sono eruzioni cutanee in luoghi intimi sotto forma di vescicole piene di liquido limpido o torbido (nella regione dell'ano e del perineo). A volte compare un'eruzione sull'interno coscia e gluteo.

Una persona infetta di solito sente prurito e bruciore prima che compaia l'eruzione e la pelle sul sito di una futura eruzione diventa rossa. Inoltre, ci possono essere debolezza generale, sonnolenza, febbre, mal di testa, linfonodi inguinali aumentati e dolorosi.

I sintomi compaiono circa una settimana dopo l'infezione. Le manifestazioni di herpes primarie sono osservate per tre settimane con un graduale aumento dei sintomi nella prima settimana. L'eruzione dura per 3-4 giorni, dopo di che le bolle scoppiano, le ulcere si formano al loro posto. Dopo la formazione delle ulcere, la persona malata è contagiosa per circa 2 settimane.

Ci sono frequenti casi di flusso atipico di herpes genitale, che sono registrati dalle sensazioni dolorose nella parte bassa della schiena, sacro, basso addome senza alcuna manifestazione in luoghi intimi. A volte l'herpes si manifesta sotto forma di una lesione di arrossamento e gonfiore o prurito, oltre che sotto forma di piccole e profonde fessure nella pelle del pene o della mucosa delle labbra, della vagina, del perineo, del retto. In una tale situazione, fare una diagnosi solo sulla base di segni esterni è impossibile a causa della somiglianza dei sintomi con altre malattie infettive.

Inoltre, le reazioni allergiche, ad esempio, al lattice (il materiale di cui sono fatti i preservativi), i contraccettivi vaginali e le medicine possono essere accompagnate da eruzioni vescicolari.

Come assicurarsi che sia l'herpes?

Per fare una diagnosi accurata, deve essere somministrata una macchia da un'eruzione (se presente) o da organi genitali (se si sospetta l'herpes atipico). La rilevazione del virus viene effettuata piantando il materiale in una coltura cellulare (metodo virologico), reazione di immunofluorescenza (RIF) o reazione a catena della polimerasi (PCR).

La riproduzione del virus nella coltura cellulare è il metodo più accurato, ma costoso, dispendioso in termini di tempo e disponibile solo nei grandi laboratori dei centri regionali. Oggi, i risultati più rapidi e accurati possono essere ottenuti utilizzando la PCR. L'affidabilità dei risultati della PCR è di circa il 99%.

Quando fare il test?

Dovresti sapere che l'analisi delle eruzioni cutanee nell'area intima consente di stabilire la diagnosi corretta nel 100% dei casi. Affrontare il paziente allo stadio di formazione di piaghe o croste nel sito di vescicole di scoppio spesso porta a difficoltà nel rilevare il virus e può richiedere ulteriori ricerche. Pertanto, una visita tempestiva al medico farà risparmiare tempo e denaro e aumenterà l'efficacia del trattamento.

La conferma indiretta dell'infezione da virus herpes può essere ottenuta donando sangue per gli anticorpi al virus dell'herpes. Nei moderni laboratori, questa analisi viene effettuata mediante saggio immunoenzimatico (ELISA). Tuttavia, è possibile stabilire con precisione che la causa dell'indisponibilità è il virus dell'herpes, è possibile solo dopo un doppio esame. La diagnosi è confermata se:

  • Al primo esame non sono stati rilevati anticorpi e al secondo sono stati trovati (IgM o IgG).
  • La quantità di anticorpi (IgG) nell'analisi ripetuta è 4 volte maggiore rispetto alla prima.
  • Nel sangue ci sono anticorpi della classe IgM (nuova infezione).

Gli anticorpi della classe IgM compaiono nel sangue circa una settimana dopo l'infezione, IgG - in 2-4 settimane, quindi questo metodo non consente sempre di fare una diagnosi in tempo.

Come potrebbe esserci un'infezione da herpes in un luogo intimo?

La causa più comune di infezione da herpes genitale è il sesso non protetto con un partner infetto. Inoltre, la trasmissione del virus è possibile sia con il sesso vaginale che con il sesso anale e orale. In quest'ultimo caso, l'infezione è più spesso associata alla presenza di herpes partner di herpes su labbra, viso o bocca (herpes stomatite).

L'autoinfezione è anche possibile: quando si pettina o si tocca un "freddo" sulle labbra o su altre parti del viso, il virus può essere trasferito con le mani non lavate nell'area intima.

In alcuni casi, l'herpes genitale può essere congenito o ottenuto alla nascita da una madre malata, ma di regola, con tale infezione, le lesioni coprono non solo i genitali e si manifestano nei primi giorni della vita di un bambino. In futuro, è possibile una ricaduta di infezione.

Le recidive dell'herpes nei genitali: che cos'è e perché si verificano?

L'insidiosità dell'herpes risiede non solo nella capacità di infettare quasi tutti gli organi e i tessuti, ma anche nell'impossibilità di rimuovere completamente il virus dal corpo. La ragione di ciò è la capacità del patogeno di incorporare le sue informazioni ereditarie nel DNA delle cellule umane. In questo stato, il virus può persistere per molti anni senza mostrarsi. Lo stoccaggio più comune per i virus dell'herpes è il tessuto nervoso del midollo spinale.

Quando lo stress, l'affaticamento cronico, l'assunzione di alte dosi di alcol, l'ipotermia o l'esposizione prolungata al sole, così come dopo le infezioni, l'agente patogeno può diventare attivo, che è accompagnato dalla rapida riproduzione del virus e dalla manifestazione di segni visibili della malattia in luoghi intimi. La transizione dell'herpes allo stato attivo nelle donne è possibile durante le mestruazioni e dopo manipolazioni mediche (installazione del dispositivo intrauterino, aborto).

L'attivazione di un'infezione latente è chiamata recidiva. Le recidive, di regola, si differenziano dalla manifestazione primaria dell'herpes genitale per una minore gravità e un decorso più rapido (di solito fino a 14 giorni). Dopo aver aperto le vescicole, il virus viene secreto dai genitali per circa una settimana.

Gli agenti causali dell'herpes genitale sono i tipi 1 e 2 di herpes simplex (HSV-1 e HSV-2). L'agente causale principale è HSV-2, che è isolato in circa l'80% dei pazienti.

Il tasso di recidiva dell'infezione da HSV-2 è 3-4 volte superiore rispetto all'infezione da HSV-1. In generale, circa il 25% delle recidive dell'herpes nell'intimo sono asintomatiche, il che rappresenta il più grande pericolo epidemico, poiché la persona malata non sospetta che sia la fonte di infezione per gli altri.

La frequenza delle recidive dipende non solo dal tipo di virus, ma anche dallo stato del sistema immunitario. Con un livello notevolmente ridotto di resistenza del corpo, le recidive possono essere ripetute ogni 1-2 mesi. Nelle persone relativamente sane, l'herpes genitale si aggrava ogni 2-3 anni o meno.

Recidive frequenti causano al paziente non solo disagio fisico e psicologico, ma possono anche portare a complicazioni pericolose (encefalite, danno alla tiroide, infiammazione delle membrane vascolari, infertilità), quindi l'herpes genitale deve essere trattato. Inoltre, oggi esistono mezzi efficaci per ridurre la frequenza e la gravità delle recidive. Va ricordato che il riferimento tempestivo a uno specialista contribuirà a preservare l'alta qualità della vita del paziente.

Cosa fare con l'herpes in un luogo intimo?

Se qualsiasi eruzione cutanea, prurito o dolore si verifica in luoghi intimi, è necessario consultare immediatamente un medico (per donne, un ginecologo, per uomini, un urologo o un venerealologo).

Il paziente deve evitare i rapporti sessuali fino alla guarigione completa delle lesioni (in media, 14-20 giorni).

Ai primi sintomi della malattia (prurito, dolore, gonfiore, arrossamento della pelle e delle membrane mucose degli organi genitali), è consigliabile iniziare il trattamento. Questo a volte evita la comparsa di un'eruzione cutanea e riduce il tempo di malattia. Se è già comparsa un'eruzione cutanea, la terapia antivirale contribuirà ad accelerare il processo di guarigione della pelle colpita, a ridurre prurito e altre sensazioni spiacevoli.

In nessun caso non si devono pettinare o aprire le bolle, si avrà una diffusione ancora maggiore del virus.

Quando si aggrava l'herpes genitale, più che mai, è importante ricordare il lavaggio delle mani obbligatorio dopo aver usato il bagno. Altrimenti, la persona ammalata rischia di contrarre l'herpes oftalmico (herpes sugli occhi) e altre lesioni erpetiche.

Se c'è un'eruzione cutanea in un luogo intimo, dovresti astenervi dal visitare la spiaggia e i lettini abbronzanti, poiché i raggi ultravioletti riducono l'immunità e quindi contribuiscono all'attivazione del virus.

Si consiglia di indossare biancheria intima di cotone sciolto, che è ben respirabile, che contribuisce alla rapida guarigione della pelle danneggiata.

Preparati per il trattamento dell'herpes genitale

Va ricordato che una cura completa per l'herpes è impossibile. Tuttavia, un regime terapeutico ben scelto contribuirà ad eliminare i sintomi spiacevoli della malattia, accelerare il recupero della pelle e delle mucose dei luoghi intimi e ridurre la frequenza delle recidive.

Le basi del trattamento dell'herpes genitale sono farmaci antivirali. Più efficace

  • aciclovir
  • valaciclovir
  • e famciclovir in forma di pillola.

Il meccanismo di azione di questi farmaci è quello di sopprimere la sintesi del DNA virale.

Il trattamento dura da 5 a 10 giorni, a seconda della gravità delle lesioni. L'aciclovir viene prescritto 0,2 g cinque volte al giorno, valaciclovir - 0,5 g due volte al giorno, famciclovir - 0,25 g due volte al giorno. Il medico dovrebbe selezionare il farmaco e il tempo di trattamento in ogni singolo caso.

Per potenziare l'effetto degli agenti antivirali, vengono utilizzati preparati di immunoglobuline, induttori di sintesi di interferone (Amixin, Kagocel, Lavomax), nonché un vaccino antierpetico (Vitagerpavak, Herpovax). Per l'herpes genitale spesso ricorrente, viene prescritta una terapia soppressiva: assunzione giornaliera di 800 mg di Acyclovir, 500 mg di Valacyclovir o Famciclovir per 6 mesi e somministrazione di un vaccino herpetico ogni sei mesi.

Strategia anti-herpes in un ambiente intimo in donne in gravidanza

Quando sono infetti da herpes genitale nelle prime 8-10 settimane di gravidanza, così come la recidiva di infezione, sono possibili aborti o lo sviluppo di gravi lesioni del sistema nervoso centrale nel feto. Tuttavia, ciò accade solo nel 5% dei casi.

L'infezione primaria della madre nel terzo trimestre di gravidanza o immediatamente prima della nascita è più pericolosa per il bambino. In questo caso, la probabilità di infettare un bambino quando passa attraverso il canale del parto raggiunge il 30-50%.

La ricaduta dell'herpes genitale prima del parto è la causa dell'infezione in circa il 5% dei neonati. Non importa se la donna ha manifestazioni verginali di infezione in luoghi intimi, oppure è asintomatica.

Il più corretto è quello di esaminare una donna prima della gravidanza e ogni trimestre per la presenza nel sangue di anticorpi anti herpes virus 1 e 2 tipi. Ciò consente di stabilire il tempo dell'infezione primaria o della recidiva dell'infezione.

Se una donna nel terzo trimestre ha rilevato anticorpi al virus o il numero di anticorpi sta crescendo, deve passare una raschiatura dal tratto genitale per rilevare il virus mediante PCR. Se il risultato è positivo, il trattamento viene eseguito, i cui risultati vengono monitorati mediante esame ripetuto della raschiatura in PCR.

Se il virus non viene rilevato, è possibile il parto naturale. In assenza dell'effetto del trattamento, è possibile evitare di infettare il bambino durante il parto con taglio cesareo.

Metodi di prevenzione e protezione dall'herpes genitale

La migliore protezione contro l'herpes genitale è la presenza di un partner sessuale permanente. Per le connessioni occasionali, assicurati di usare un preservativo. Secondo dati moderni, l'efficacia dei preservativi nella protezione contro l'herpes è di circa il 65%, quindi se il tuo partner ha lesioni cutanee visibili (eruzioni cutanee, piaghe, macchie, arrossamenti) in luoghi intimi, all'interno di cosce, glutei, labbra e viso, dovresti rifiutare il contatto.

Se un partner ricorrente soffre di herpes genitale ricorrente, questo non è un motivo per porre fine alla relazione o abbandonare la piena vita sessuale. Dovrebbe astenersi dal sesso per 3 settimane dopo che appare l'eruzione cutanea.

Le persone con herpes sulle labbra e in altre parti del corpo devono essere consapevoli dell'igiene delle mani per prevenire l'autoinfezione.

Per ridurre la frequenza delle recidive, si raccomanda di seguire percorsi profilattici di trattamento con Aciclovir, immunomodulatori e vaccino contro l'herpes.

L'infezione da herpes genitale è possibile dopo la vaccinazione con il vaccino contro l'herpes?

Il vaccino erpetico non protegge dall'infezione da herpes, poiché la presenza di anticorpi contro il virus nel sangue non ne sopprime la riproduzione. Il vaccino serve per attivare la componente cellulare del sistema immunitario, che riduce la frequenza e la gravità delle recidive.

È possibile ottenere l'herpes genitale quando si usano asciugamani comuni, nuotare in piscina, usare il bagno?

I virus dell'herpes muoiono molto rapidamente nell'ambiente, quindi l'infezione mentre si nuota nella piscina è impossibile. Il trasferimento con un asciugamano o un sedile del water è possibile se una persona sana ha danneggiato la pelle o le mucose.

È possibile trattare l'herpes genitale con unguenti antivirali?

È dimostrato che l'uso di farmaci sotto forma di unguenti può solo alleviare leggermente i sintomi della malattia, ma non fornisce un effetto terapeutico pronunciato, quindi il trattamento dell'herpes genitale viene eseguito con forme di compresse compresse.

Video utile: diagnosi e cura dell'herpes genitale

Come curare l'herpes genitale: commenti degli esperti

Caratteristiche generali e metodi per sbarazzarsi di herpes in luoghi intimi

Importante sapere! Esiste un rimedio efficace per il prurito! Segui il link e scopri cosa consiglia Dr. Sergey Rykov... Leggi altro...

Qual è l'herpes in un posto intimo? È una infezione virale che colpisce la pelle e le mucose, colpisce anche l'area genitale e la pelle intorno all'ano. L'agente eziologico di questa malattia è il virus dell'herpes simplex (HSV sotto). Il tratto genitale, di norma, infetta due tipi di virus: HSV 1 e HSV 2. Anche se il più delle volte la causa dell'herpes è HSV 1, il secondo tipo di virus non è raro, soprattutto per le ragazze giovani. La contagiosità della malattia è moderatamente alta, l'infezione è solitamente trasmessa sessualmente.

Le vesciche compaiono nel luogo colpito dall'infezione. Negli uomini, la malattia si manifesta più spesso nel prepuzio e nella regione del solco coronarico, mentre nelle donne sono colpite le labbra, la vagina e la cervice. Inoltre, la lesione si diffonde alla pelle intorno. L'herpes genitale si sviluppa 4-7 giorni dopo il contatto e ha la tendenza a tornare di nuovo.

1 sintomi di disturbo

Sfortunatamente, la maggior parte delle persone che hanno questa malattia infettiva, non se ne rendono conto e non si lamentano mai. I segni di ogni persona possono essere molto diversi. Molto spesso, l'herpes infetto per la prima volta presenta sintomi a 2-10 giorni dall'infezione. I primi episodi, di norma, durano circa tre settimane. I primi segni di herpes genitale includono:

  • prurito o bruciore nella regione genitale o anale;
  • sensazioni di dolore agli arti, alle natiche;
  • perdite vaginali;
  • sensazione di pressione nello stomaco.

Dopo un po 'di tempo, nella zona interessata appaiono ulcere che possono comparire nelle ragazze all'interno della vagina e sulla cervice, oltre che nelle vie urinarie sia nelle donne che negli uomini. Inizialmente, queste ulcere sembrano piccole protuberanze rossastre che alla fine si trasformeranno in ferite dolorose e aperte. Dopo un po 'di tempo le ferite si incrostano e poi guariscono, senza lasciare cicatrici.

Alcuni dei sintomi dell'herpes genitale possono essere accompagnati da febbre, mal di testa o dolore muscolare, minzione dolorosa e difficile e gonfiore dei linfonodi nella zona inguinale. Nei pazienti con compromissione dell'immunità cellulare (ad esempio, con infezione da HIV), le ulcere possono rimanere sul corpo per un tempo maggiore o aumentare ogni giorno. Questo problema indica la necessità di prevenzione dell'HIV.

2 cause della malattia

La causa principale dell'herpes genitale è il rapporto sessuale con un vettore di infezione. Le cause che possono causare l'insorgenza ripetuta o ripetuta di questa malattia sono diverse. Questi possono essere problemi fisiologici e psicologici, cambiamenti ormonali durante il ciclo mestruale o gravidanza. Nelle donne in stato di gravidanza, questo virus può causare gravi complicazioni perché vi è il rischio di trasmettere l'infezione al bambino. In questo caso, le future mamme devono essere pronte per il parto con un taglio cesareo.

VI RACCOMANDIAMO!

Un modo semplice per sbarazzarsi di prurito e irritazione! Il risultato non tarda ad arrivare! I nostri lettori hanno confermato che usano con successo questo metodo. Avendo studiato attentamente, abbiamo deciso di condividerlo con voi.

La semplice irritazione della pelle può anche essere un rischio per l'insorgenza dell'herpes in un luogo intimo. L'influenza, la febbre, l'uso di indumenti stretti fatti di fibre sintetiche e una cattiva alimentazione sono fattori che possono causare la ricomparsa dell'herpes genitale. L'herpes in un posto intimo è una malattia sgradevole che complica la vita sessuale di entrambi i partner. È molto importante che una persona infetta inizi immediatamente il trattamento, durante la quale è necessario dimenticare la vita sessuale per un po ', poiché il rischio di infezione è elevato anche con l'uso del preservativo. L'herpes genitale diventa spesso la prova di infedeltà.

3 Trattamento dell'herpes genitale

Il trattamento dell'herpes genitale è di solito sintomatico. Per fare questo, utilizzare unguenti e gel che distruggono i virus. In tali preparazioni, è presente la sostanza attiva - l'aciclovir, che combatte con successo contro l'HSV. Nei casi più gravi, gli antibiotici sono usati per il trattamento. L'efficacia del trattamento dipende da quando è stato avviato. Quanto prima è fatto, tanto più veloce sarà il risultato.

Durante il trattamento dell'herpes in un luogo intimo, è necessario aderire a determinate regole per accelerare la guarigione e prevenire la diffusione dell'infezione ad altre parti del corpo o ad altri:

  • mantenere l'area infetta pulita e asciutta per prevenire altre infezioni;
  • evitare il contatto diretto con il punto dolente;
  • lavarsi accuratamente le mani dopo ogni contatto con le ferite;
  • evitare i rapporti sessuali dal primo giorno in cui sono comparsi i primi segni di herpes genitale o fino alla guarigione delle ferite;
  • è importante non mettere l'infezione negli occhi, quindi toccarli di meno;
  • uso di biancheria da letto, asciugamani e prodotti per l'igiene separati.

Il trattamento dell'herpes genitale nel sesso maschile si verifica più spesso con l'uso di farmaci antivirali. Questo è di solito unguento d'attualità sulla zona interessata o pillole e iniezioni come prescritto da un medico. Quale forma di trattamento è giusta per te è determinata in base alla gravità della malattia.

4 possibili complicazioni

L'infezione colpisce allo stesso modo il sesso maschile e quello femminile. Questi ultimi soffrono di complicazioni molto più spesso. Oltre ai possibili problemi già menzionati durante la gravidanza, il virus dell'herpes può entrare nell'uretra, a seguito del quale una donna può sentire un forte dolore nel processo di minzione. È anche noto che le donne infette da herpes sono ad alto rischio di sviluppare il cancro cervicale. Pertanto, consultazioni regolari con un ginecologo sono parte integrante della vita di ogni ragazza.

La complicazione più comune dell'herpes genitale è il ritorno della malattia (recidiva). Di regola, procede più delicatamente rispetto all'infezione iniziale. La probabilità di recidiva dell'infezione è maggiore per HSV di tipo 2 (80%) rispetto a HSV-1 (50%). Il rischio di recidiva della malattia aumenta con l'inizio tardivo del trattamento o un'immunità indebolita. Di regola, le recidive possono essere 3-4 volte l'anno. Più spesso sono causati da:

  • prendere il sole;
  • ipotermia;
  • eccessivo stress mentale e fisico;
  • mestruazioni;
  • cambiamenti ormonali.

5 approccio preventivo

Come prevenire l'herpes in un luogo intimo? La frequenza e la gravità degli episodi ricorrenti variano notevolmente. Mentre alcune persone hanno una o due epidemie genitali nella vita, altre possono avere diverse epidemie all'anno. Il numero e la gravità delle malattie ricorrenti spesso cambiano nel corso della vita. I seguenti sono suggerimenti per aiutare a prevenire le ricadute:

  • più riposo ed esercizio fisico regolarmente;
  • corretta alimentazione;
  • evitamento di situazioni stressanti;
  • visite regolari ai medici;
  • è necessario dire del problema al partner sessuale;
  • uso del preservativo.

E un po 'sui segreti.

Hai mai avuto problemi con prurito e irritazione. A giudicare dal fatto che stai leggendo questo articolo, hai molta esperienza. E ovviamente non sai di prima mano di cosa si tratta:

  • irritazione da graffio
  • svegliarsi al mattino con un'altra placca pruriginosa in un posto nuovo
  • prurito persistente
  • restrizioni dietetiche rigorose
  • pelle infiammata, nodulare, imperfezioni.

E ora rispondi alla domanda: ti va bene? È possibile resistere? E quanti soldi hai già "trapelato" per un trattamento inefficace? Proprio così - è ora di smetterla con loro! Sei d'accordo? Ecco perché abbiamo deciso di pubblicare un'intervista con Elena Malysheva. in cui rivela dettagliatamente il segreto perché la pelle prude e come affrontarla. Leggi l'articolo.

Come trattare l'herpes nell'area intima - una lista di farmaci antivirali e rimedi popolari efficaci

Ci sono molti rimedi e creme popolari che aiuteranno a trovare la risposta alla domanda principale, come trattare l'herpes nell'area intima. Questa spiacevole malattia della natura infettiva dà alla donna dolore e disagio interno e richiede un trattamento tempestivo. Una cura efficace per l'herpes in luoghi intimi viene selezionata esclusivamente dal medico curante su base individuale, altrimenti l'esito clinico è sfavorevole.

Cos'è l'herpes nell'area intima

La malattia caratteristica appartiene al gruppo venereologico, dà dolore alla donna e diventa la causa principale del complesso di inferiorità. Tra i segni esterni nella zona delle lesioni dolorose si formano piccole bolle, la pelle è caratterizzata da iperemia e aumento del gonfiore. In caso di dolori acuti nella vagina, la qualità della vita sessuale diminuisce e le donne devono immediatamente prendere un appuntamento con un ginecologo e sottoporsi a un esame completo. I medici raccomandano inoltre di prestare attenzione a dolori muscolari, febbre e debolezza.

Trattamento dell'herpes nei luoghi intimi

Nella lotta contro l'herpes genitale durante la terapia domiciliare, è importante non solo eliminare gli spiacevoli sintomi della malattia, ma anche sradicare completamente la flora patogena. Per fare questo, il medico esegue un apporto di liquidi dalle ulcere e vesciche per ulteriori ricerche di laboratorio. Dopo aver rilevato il portatore dell'infezione e averne determinato la natura, assegnare individualmente le compresse per via orale, creme e unguenti localmente nel complesso. Le raccomandazioni generali sono presentate di seguito:

  1. Per rimuovere il dolore, gonfiore e prurito, è necessario utilizzare unguenti antivirali verso l'esterno corso completo.
  2. Le compresse aiutano a superare il pericoloso virus dell'herpes dall'interno, in quadri clinici complicati vengono iniettate le medicine caratteristiche per via endovenosa.
  3. Il ricevimento di interferone aiuta a ripristinare l'immunità indebolita dalla malattia, abbreviare la durata della fase acuta.
  4. Per il periodo di trattamento è necessario escludere i contatti sessuali, ed è auspicabile che vengano esaminati da entrambi i partner sessuali.
  5. L'irradiazione laser del sangue e la plasmaferesi sono metodi radicali su come trattare l'herpes nella zona intima.

preparativi

Dopo la comparsa delle vescicole, è importante che il paziente eviti il ​​contatto sessuale e prenda immediatamente una terapia intensiva con metodi conservativi. I farmaci orali sono necessari per distruggere il virus dell'herpes dall'interno, si consiglia di prenderli in un corso completo di 7 a 10 giorni. Ecco i gruppi farmacologici efficaci per le recidive in tutte le fasi della malattia:

  • farmaci antivirali: aciclovir, Zovirax, Famciclovir, Panavir, Valtrex;
  • Immunostimulanti: Interferone, Viferon, Immunale.

Quando il trattamento esterno, i medici raccomandano procedure domiciliari per l'herpes locale con agenti antivirali per l'herpes della zona intimo. La loro azione è locale, accelera il processo di guarigione naturale dei tessuti feriti, allevia dal forte prurito e bruciore, gonfiore e arrossamento della pelle. Ecco l'unguento più affidabile per l'herpes nell'area intima e i suoi analoghi:

  1. Aciclovir. La componente attiva con lo stesso nome agisce intenzionalmente sul sito della patologia, distrugge la flora patogena e accelera la rigenerazione dei tessuti dopo il trattamento della zona intima. Si consiglia l'applicazione di unguenti alle recidive fino a 3-4 volte al giorno, fino alla completa scomparsa dei sintomi. Vantaggi - il farmaco non viene assorbito nella circolazione sistemica, è possibile un trattamento produttivo durante la gravidanza con Acyclovir.
  2. Gerpferon. La preparazione combinata contiene interferone, aciclovir, lidocaina nella composizione chimica. Il medicinale allevia efficacemente il dolore vaginale, il prurito e il bruciore. Raccomandare unguento per esacerbazioni per alleviare il dolore acuto. L'uso del farmaco è consentito fino a 5 - 6 volte al giorno. Vantaggi - nessun effetto di abitudine, la possibilità di trattamento durante la gravidanza.

Crema all'herpes nella zona intima

È importante capire che un'infezione da agenti patogeni viene trasmessa sessualmente. Pertanto, un trattamento efficace inizia con il rifiuto temporaneo dei rapporti sessuali e l'assunzione di pillole. In futuro, per il trattamento delle bolle e la rimozione degli arrossamenti, vengono utilizzate anche creme e gel medicinali, con i quali viene trattata l'area inguinale 5-6 volte al giorno. La completa guarigione della malattia caratteristica in questo modo non è possibile, ma viene fornita la dinamica positiva nella composizione della terapia di combinazione:

  1. Panavir. I principi attivi sono i glicosidi vegetali derivati ​​dai germogli di patate novelle. La crema è consentita durante la gravidanza, non causa l'effetto della dipendenza. Applicare all'area intima del farmaco può essere fino a 5 - 6 volte. Vantaggi - nessun effetto abitudinario, uso conveniente.
  2. Zovirax. Tratta efficacemente l'herpes se usato esternamente Corso - fino a 10 giorni. Zovirax è prescritto per il trattamento di aree intime fino a 5 - 6 volte al giorno. Vantaggi - azione delicata, prezzo accessibile.

Candele per l'herpes

La scelta di un regime completo di terapia continua con la partecipazione di supposte vaginali principalmente di notte. In caso di reazioni allergiche, tale trattamento di aree intime dovrà essere abbandonato. Altre controindicazioni per questa forma di rilascio di farmaci antivirali sono meno comuni. Ecco le candele efficaci per le aree intime dell'herpes:

  1. Genferon. Le candele uccidono simultaneamente l'herpes e stimolano l'immunità debole. Si consiglia di utilizzare le supposte vaginalmente - 1 volta prima di andare a dormire. Il corso del trattamento dura da 7 a 10 giorni. Benefici - effetto terapeutico sostenibile.
  2. Galavit. Queste candele rimuovono in modo produttivo ulcere e vesciche della mucosa vaginale, rafforzando ulteriormente il sistema immunitario. Per 1 supposta necessaria per entrare durante la notte per 7 - 10 giorni. Vantaggi: dinamica positiva stabile in assenza di deficienze terapeutiche.

compresse

Questa è la base della cura intensiva dell'herpes, è richiesto un trattamento antivirale per completare il corso. Qui ci sono pillole efficaci che liberano rapidamente una donna da un'infezione delle zone intime:

  1. Lavomax. Il corso del trattamento è di 2 compresse. Ogni giorno è necessario assumere 1 pillola, bere acqua. Ci sono effetti collaterali e controindicazioni, l'auto-trattamento è escluso. Il principale vantaggio è la rapida azione dei componenti attivi contro la flora patogena.
  2. Izoprinozin. Si raccomanda di essere trattati in questo modo per 5-10 giorni, con sintomi gravi, fino a quando scompare. In assenza di segni visibili di herpes - 2 volte al giorno, 1 compressa per 30 giorni. Vantaggi - alta efficienza del trattamento.

Mezzi per rafforzare il sistema immunitario

Poiché la malattia è accompagnata da un sistema immunitario debole, è necessaria la somministrazione orale di immunostimolanti sotto forma di compresse. Questo è un trattamento aggiuntivo, che accelera solo la dinamica positiva delle zone intime dell'herpes. Ecco le posizioni farmacologiche più popolari:

  1. Viferon. Potente immunostimolante necessario per attivare la risposta immunitaria di un sistema immunitario indebolito. Il farmaco è usato non solo per il raffreddore, può essere usato per trattare le zone intime dell'herpes. È necessario prendere 1 compressa tre volte al giorno, riducendo gradualmente la dose giornaliera. Il corso del trattamento è determinato individualmente.
  2. Genferon. Il farmaco sotto forma di compresse agisce sullo stesso principio, fornisce un'immunità stabile. Se si utilizza Cycloferon, tale trattamento conservativo mostra simultaneamente proprietà immunostimolatorie e antivirali pronunciate. Tra i vantaggi c'è un effetto complesso sul centro della patologia.

Come trattare l'herpes in luoghi intimi a casa?

Nonostante il fatto che i pazienti stiano cercando di affrontare da soli problemi intimi, con una diagnosi di herpes nell'area intima, il trattamento domiciliare non sarà abbastanza efficace. Gli effetti terapeutici devono essere completi e solo i rimedi popolari per combattere l'herpes sono irrazionali. Sbarazzarsi dell'herpes nei luoghi intimi fallisce per sempre. Di tanto in tanto questo problema si ripresenta, ma le ricadute non saranno più dolorose come immediatamente dopo l'infezione.

cause di

Allo stesso modo con l'herpes, che appare sulle labbra, le cause delle eruzioni cutanee in luoghi intimi sono radicate nel virus. L'herpes virus è di due tipi. La vista che colpisce i luoghi intimi è molto contagiosa.

Infettato da herpes può essere il seguente:

  • sessualmente (contatto sia tradizionale che non convenzionale);
  • modo domestico - quando si utilizzano prodotti per l'igiene personale di qualcun altro (asciugamani, saponi, ecc.);
  • via perinatale - durante il parto da madre a figlio;
  • per inoculazione - consegnando l'infezione ai genitali.

Quante volte la malattia recidiva dipende dallo stato del sistema immunitario della persona. Se l'immunità si riduce significativamente, allora la malattia può verificarsi un paio di volte al mese, con un'immunità più forte, le esacerbazioni di herpes si verificano 1-2 volte l'anno.

Sintomi principali

5-10 giorni dopo l'infezione compaiono i sintomi clinici di una malattia virale: dolore muscolare, debolezza, febbre e altri. Dopo diversi giorni, i sintomi caratteristici appaiono nella zona genitale - prurito, dolore, arrossamento, scariche purulente, dolore durante la minzione sono possibili. Ci sono formazioni dolorose di vesciche, che dopo un po 'scoppiano e non guariscono per molto tempo.

Diagnosi di herpes

Per trattare correttamente una malattia, è necessario essere certi della precisione della diagnosi, quindi non dovresti fare affidamento sulle tue ipotesi, devi affidare la diagnosi a uno specialista.

È necessario passare una macchia dai genitali e, se ci sono eruzioni, poi da loro anche. È meglio prendere l'analisi prima della comparsa delle lesioni o nel momento in cui si trovano allo stadio delle formazioni di bolle. Dopo che le vescicole sono esplose e si sono trasformate in piaghe, saranno necessari test aggiuntivi, che sono piuttosto costosi.

Trattamento dell'herpes

Come trattare l'herpes nella zona intima, il medico deve dirlo. L'herpes è una condizione grave che può portare alla sterilità, oltre a colpire l'uretra, la vescica e i reni.

Pertanto, quando si manifestano i sintomi, deve essere consultato un medico. Egli prescriverà farmaci antivirali, solitamente usando Acyclovir, Panavir, Zovirax e altri. Inoltre, saranno prescritti farmaci, la cui azione è volta a migliorare l'immunità, sia generale che locale. È impossibile curare l'herpes per sempre, è possibile ottenere solo remissioni a lungo termine.

Quando si tratta l'herpes, è importante osservare le seguenti regole:

  • anche prima dell'inizio del rash vescicante, nella fase di prurito e arrossamento, dovresti consultare un medico e iniziare il trattamento;
  • rafforzare il sistema immunitario;
  • indossare solo biancheria intima di cotone durante il trattamento, che non impedisca lo scambio d'aria;
  • Non visitare la spiaggia e il solarium, perché la luce ultravioletta impedisce la guarigione delle ferite;
  • dopo aver usato il bagno, le mani dovrebbero essere lavate molto bene, poiché l'herpes dai genitali può essere trasferito molto rapidamente alle labbra, alla bocca, agli occhi e in altri luoghi;
  • non toccare le aree infiammate ancora una volta e non pettinare le ferite;
  • eliminare completamente il contatto sessuale fino al recupero.

Rimedi popolari fatti in casa

Come trattare l'herpes, può suggerire la medicina tradizionale. Tuttavia, dobbiamo ricordare che il trattamento dell'herpes a casa senza medicine tradizionali non solo darà l'effetto desiderato, ma potrebbe provocare la diffusione del virus ulteriormente e influenzare gli organi interni. I rimedi popolari possono essere usati solo come terapia aggiuntiva.

Con l'aiuto di ricette popolari, è impossibile sopprimere l'effetto del virus, ma con il loro aiuto si può ridurre significativamente il disagio e aumentare la resistenza del corpo.

Esistono mezzi testati nel tempo per migliorare l'immunità e alleviare l'infiammazione.

Puoi combattere l'herpes a casa con l'aiuto dell'echinacea. Ma le persone che sono inclini a reazioni allergiche dovrebbero essere cauti nell'utilizzare prodotti basati su questa erba. La tintura di Echinacea rinforza perfettamente il sistema immunitario, è necessario assumerlo una volta al giorno, distribuendo 2 cucchiaini. tinture in un bicchiere d'acqua.

La camomilla è un forte agente anti-infiammatorio, è ben supportata dal sistema immunitario durante la malattia e contribuisce alla pronta guarigione. La camomilla di farmacia cruda viene solitamente prodotta con acqua bollente (1 cucchiaino al bicchiere) e bevuta 2 volte al giorno.

Il trattamento rapido dell'infiammazione avrà il miele con lo zenzero. Da questi ingredienti si può fare una bevanda deliziosa, versare acqua bollente sulla radice di zenzero, far bollire per 10 minuti a fuoco basso, filtrare, aggiungere miele. Nella bevanda, è possibile aggiungere un chiodo di garofano, combatte anche bene con tutti i tipi di infezioni.

Puoi accelerare il recupero prendendo la tintura di calendula. Tintura di alcol è venduta in qualsiasi farmacia, è presa al giorno, 20 gocce.

È possibile curare l'herpes a casa con l'aiuto di unguenti e decotti, che dovrebbero essere usati per trattare la superficie danneggiata.

L'unguento antivirale è preparato sulla base di fiori secchi di calendula. Il materiale vegetale deve essere schiacciato in polvere e mescolato con olio in un rapporto di 1:10. Lubrificare le aree di irritazione 2 volte al giorno, tenere premuto per mezz'ora, quindi risciacquare con acqua.

Il rimedio domestico per herpes può essere preparato da menta piperita. Versare 2 cucchiai. l. Conferire 0,5 litri di acqua, far bollire per 15 minuti, filtrare e sciacquare l'eruzione in luoghi intimi.

Se le recidive della malattia si verificano troppo spesso, utilizzare succo di celidonia. Ci vorrà una pianta fresca per fare medicine per il futuro. La celidonia sarà necessaria interamente - con le radici. La pianta deve essere schiacciata in un tritacarne, spremere fuori il succo e versarlo in contenitori di vetro scuro, e la distanza dal coperchio deve essere di almeno 2 cm. Sigillare saldamente e rimuovere in un luogo buio e fresco. Dopo 7 giorni, lo strumento fermenterà, quindi periodicamente sarà necessario aprire il coperchio.

Quando lo strumento è pronto (circa un mese e mezzo), lubrificare la formazione di bolle, immergere per 3 minuti, risciacquare con acqua e dopo 5 minuti ripetere la procedura.

È importante! Utilizzare il succo di celidonia sulle mucose dovrebbe essere con molta cura, perché si può causare una bruciatura.

Puoi fare le compresse dagli oli essenziali di geranio, lavanda, cedro ed eucalipto. In un bicchiere di acqua calda bollita, aggiungere 4 gocce di olio, inumidire la garza in soluzione e applicare come impacco.

Se ci sono molte eruzioni cutanee ed è impossibile ungerle tutte, puoi fare bagni. Per fare questo, è necessario preparare decotti di violetta, melissa, noce, corteccia di quercia o altre erbe che hanno effetto anti-infiammatorio. Versare il brodo nel catino, diluire con acqua e fare un bagno sedentario.

Se la malattia ti ha colto in condizioni in cui non è possibile consultare un medico o utilizzare ricette tradizionali, puoi alleviare i sintomi (dolore e prurito) con il raffreddore. Inumidire le garze in acqua molto fredda e applicare sulla zona interessata.

Usando i rimedi popolari, devi sapere con certezza che hai un'infezione da herpes, poiché i sintomi dell'herpes possono essere simili ad altre malattie.

Misure preventive

Poiché il modo più comune di trasmettere l'herpes è il contatto sessuale, la prevenzione più efficace sarà la presenza di un partner sessuale comprovato. In tutte le altre situazioni, è importante utilizzare costantemente un preservativo, ma dobbiamo capire che il preservativo non fornisce una garanzia del 100%. Se i rapporti sessuali casuali non protetti ti capitano ancora, dopo il contatto sessuale è necessario trattare l'area intima con la soluzione di Miramistina.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Modi per trattare il fungo sulle gambe

Il fungo del piede è una malattia infettiva causata da microrganismi patogeni localizzati sulla pelle negli spazi interdigitali e nelle unghie. Porta disagio tangibile e provoca serie complicazioni.


Come riconoscere il tipo di mais e curarlo rapidamente

Il mais è il denso strato di epidermide cheratinizzata, formatosi a causa dell'attrito o della pressione sulla pelle. Minacce alla salute tali tumori non portano, ma causano disagio, rovinano l'aspetto e possono causare complicazioni: un'infezione può penetrare attraverso l'area danneggiata, causando un processo infiammatorio e il callo si tormenta.


Voglia o talpa sulla testa tra i capelli - il che significa

Non tutti hanno una talpa sulla testa nei capelli. Questo è un segno relativamente raro, che ha segnato i proprietari di talenti eccezionali, persone che si aspettano un destino insolito.


Cause, trattamento e complicanze della varicella nelle donne

La varicella nelle donne adulte, i cui effetti possono essere negativi, si presenta spesso in forma moderata o grave. Nell'infanzia, la malattia ha un corso più facile.