Quale medico tratta i papillomi?

I papillomi sono considerati un semplice difetto estetico di origine virale. Di solito non rappresentano una minaccia per la salute umana, ma se ce ne sono molti e sorgono sensazioni spiacevoli, questo è motivo di preoccupazione. Molte persone ignorano il problema e non hanno fretta di visitare una struttura medica, perché semplicemente non sanno di quale dottore hanno bisogno per fissare un appuntamento.

Quali specialisti applicare in base al tipo di papilloma

HPV è il nome di una malattia che causa le verruche. Appaiono in diverse parti del corpo, quindi la scelta di un medico dipende dal luogo in cui si trovano e dal tipo.

Si distinguono le seguenti categorie di papillomi:

  • Verruche plantari Appare dopo l'infezione 1-2 e 4 ceppi del virus. Sono localizzati sui piedi, raramente sul lato del pollice. In primo luogo, appare un leggero rigonfiamento, quindi inizia a indurirsi. Nel tempo, l'accumulo aumenta di dimensioni, formando una punta (radice) nei tessuti che interferisce con il camminare e provoca dolore. Il trattamento delle verruche plantari viene eseguito da un dermatologo. Il medico da solo o con l'aiuto di infermieri rimuove tali papillomi con azoto liquido e quindi prescrive farmaci antivirali per uso esterno e uso interno;
  • I papillomi più semplici. L'agente eziologico è HPV tipo 2. Luogo di formazione: mani e dita, a volte il piede. Questo tipo di crescita, di regola, non causa inconvenienti, ma se hanno iniziato a crescere e crescere, dovresti contattare un dermatologo per aiuto;
  • Papillomi piatti Sono classificati come HPV tipo 3. Localizzato su mani, polsi, su viso, collo, petto, spalle. Lo stesso dottore si occupa del trattamento di queste escrescenze come nel caso dei papillomi più semplici. Il metodo di rimozione è scelto con particolare cura, perché la pelle nel luogo in cui si presentano è molto tenera e le cicatrici possono rimanere. A volte dopo le procedure per sbarazzarsi di verruche piane, si consiglia di consultare un cosmetologo per risolvere i problemi con la correzione di difetti della pelle (cicatrici, pigmentazione);
  • Crescite filiformi (acrohords). Il caso più frequente di papillomavirus. Il problema con loro è solo uno - un alto rischio di danni. Negli umani, si trovano sotto le ascelle, sul collo, sull'addome e persino sui genitali. Se danneggiati, possono tornare alle loro dimensioni precedenti e altro;
  • Papillomi a punta. Si chiamano verruche o verruche genitali perché si trovano sulla mucosa degli organi genitali: negli uomini - sulla testa del pene e nella carne circostante, nelle donne - sulle piccole e grandi labbra, sul clitoride e persino nella vagina. Le verruche possono moltiplicarsi rapidamente e crescere insieme. I papillomi puntati comportano il rischio di sviluppare oncologia e sono considerati uno dei più pericolosi tipi di crescita patologica. In questo caso, un venereologo o uno specialista in malattie infettive selezionerà il regime di trattamento;
  • Papillomi nella cavità orale. Il loro aspetto provoca ceppo 13 e 32. Come le verruche genitali, sono in grado di moltiplicarsi rapidamente. Localizzato nella mucosa orale e nella lingua. Tali tumori vengono trattati da un dentista quando interagiscono con un dermatologo. A volte è necessario l'aiuto di un oncologo se viene rivelato che si verificano cambiamenti avversi nella crescita (si forma un tumore canceroso). Oltre all'alto rischio di oncologia, il loro pericolo è che quando crescono, iniziano a interferire con il normale flusso d'aria nei polmoni, che è irto di fame di ossigeno;
  • Papillomi al seno Localizzato all'interno dei condotti lattici. Rivela il loro mammologo durante un esame di routine. Vedere in modo indipendente questi papillomi è impossibile. Tali formazioni possono causare ostruzione o suppurazione nelle ghiandole mammarie.

Quale medico tratta papillomi nelle donne

Se le verruche compaiono sugli organi genitali femminili, un urgente bisogno di registrarsi con un ginecologo o venereologo.

A causa di tali crescite, potrebbero verificarsi problemi con il concepimento in futuro e altre conseguenze più pericolose appariranno:

  • displasia cervicale;
  • tumori degli organi genitali;
  • tessuto epiteliale ectopico;
  • cicatrici della mucosa vaginale.

Inoltre, i papillomi che compaiono sugli organi genitali interni durante la gravidanza diventeranno una fonte di infezione per il bambino e lo infetteranno al momento della nascita.

Quando si contatta un ginecologo, si raccoglie l'anamnesi, si esaminano i genitali del paziente, si scopre una possibile causa di infezione. Quindi è necessario passare il tessuto papilloma per l'esame istologico, inoltre, può essere prescritto un raschiamento dalla mucosa della cervice per prevenire l'oncologia e identificare le coinfezioni. Alla fine, il paziente dona sangue per l'analisi.

Secondo i dati ottenuti dallo striscio e dagli esami del sangue, il ginecologo determina quale ceppo virale ha attaccato il corpo della donna. Se la crescita appartiene al tipo non pericoloso di HPV, il medico prescrive una terapia antivirale, compresi i mezzi per mantenere l'immunità e complessi vitaminici-minerali. Con un virus oncogeno, il paziente deve essere indirizzato a un oncologo, che decide sulla necessità di una terapia anti-cancro. In entrambi i casi, le verruche devono essere rimosse.

A quale medico curare gli uomini papilloma

Se il rappresentante del sesso più forte è apparso accrescimento appuntito sul pene, non nasconderlo. È meglio contattare immediatamente il tuo urologo.

La malattia può essere asintomatica, ma se un uomo infetto non riesce nel corpo, l'agente patogeno "si sveglia" e dopo alcuni giorni colpisce i tessuti dei genitali.

L'aspetto dei papillomi nella zona intima è pieno di molti problemi. Di regola, i pazienti si chiudono in se stessi, perdono interesse per il sesso opposto a causa di costrizione, e questo è un percorso diretto per la distruzione degli organi del sistema riproduttivo. Inoltre, le verruche genitali causate da un tipo di virus altamente cancerogeno possono causare adenocarcinoma.

Quando si fa riferimento a un urologo, i genitali del paziente vengono esaminati per primi, vengono inviati per i test di laboratorio e, dopo aver ricevuto i risultati dei test, viene fornito un elenco di farmaci selezionati in base alla diagnosi. Se necessario, l'urologo invia il paziente all'andrologo, immunologo o oncologo per ulteriori consultazioni.

Come i medici determinano il tipo di papillomi

Al fine di fare una diagnosi e scoprire quale tipo di virus infetta il virus, il medico invia il paziente alla diagnosi.

Il sangue del paziente, la saliva, il biomateriale dalla vagina o il canale uretrale vengono presi come materiale per lo studio.

Il medico deve avvertire il paziente che prima di andare in ospedale e sottoporsi a test, è necessario preparare:

  • astenersi dal rapporto sessuale per diversi giorni;
  • Non urinare immediatamente prima della procedura;
  • per tre giorni smettere di prendere antibiotici e farmaci antivirali;
  • le donne devono aspettare la fine delle mestruazioni.

Il sangue viene preso a stomaco vuoto, l'acqua è consentita. Si consiglia di rimuovere i cibi piccanti e grassi dal menu per un giorno.

Esistono diversi tipi di studi su campioni di biomateriale HPV:

  • Istologia. In questo metodo di analisi, il medico preleva una piccola quantità di tessuto virale dal paziente. Dopo una serie di lavori preparatori, le cellule del biomateriale vengono esaminate al microscopio. Il medico sceglie questo metodo di analisi se i papillomi sono ben visualizzati e facili da estrarre;
  • Metodo di saggio immunoenzimatico. Questo tipo di ricerca viene utilizzato per la diagnosi precoce o quando viene esaminato da un medico non trova cambiamenti tissutali visibili. Per analisi, prendi il sangue del paziente. I dati ELISA non sempre consentono di determinare il ceppo virale, pertanto il medico curante prescrive test aggiuntivi;
  • Test di amplificazione Più spesso usato per confermare i risultati della ricerca con altri metodi. Per analisi, il dottore prende una raschiatura dal luogo di accumulazione di papillomas (l'epitelio delle pareti della vagina, la bocca, l'uretra);
  • Il test Digene consente di determinare non solo la presenza di HPV, ma anche il grado della sua oncogenicità;
  • Diagnostica PCR. Per la diagnosi che utilizza biomateriali con membrane mucose, sangue o liquido amniotico in donne in gravidanza. La particolarità di questa analisi è l'alta specificità e accuratezza. Ma al fine di evitare un risultato impreciso, il medico può indirizzare il paziente a ulteriori studi, poiché se non vengono rispettate le regole per lo stoccaggio e la raccolta dei materiali, vi è un alto rischio di ricevere informazioni false.

Quando il medico curante ha appreso i risultati del test e diagnosticato, prescrive un regime di trattamento. Se si è scoperto che il tipo di papillomavirus umano appartiene a una classe di alta oncogenicità, il medico riferisce il paziente a un oncologo, che dovrebbe condurre una serie di studi aggiuntivi.

Cause di verruche

Il provocatore della formazione di crescite patologiche è il papillomavirus umano. Sono infettati da loro attraverso la vita di tutti i giorni, attraverso oggetti personali, mentre toccano la fonte dell'infezione, durante i contatti intimi non protetti con un partner malato. I bambini possono prenderlo dalla madre alla nascita. Questa malattia è considerata cronica e in determinate condizioni può verificarsi nuovamente.

Se una persona inizia ad apparire papillomi in grandi quantità, ciò suggerisce che il virus è in fase attiva. Ciò è dovuto a:

  • Immunità ridotta. In tali condizioni, il virus del papilloma si attiva facilmente, ci sono più eruzioni cutanee sul corpo. Funzioni protettive indebolite del corpo - una ragione per rivolgersi all'immunologo con papillomi;
  • La presenza di malattie croniche. L'aggravamento di qualsiasi patologia degli organi interni dà all'infermità l'opportunità di uscire dal sonno;
  • I cambiamenti del clima e delle condizioni di vita possono causare la ristrutturazione del corpo (le persone che amano viaggiare spesso sperimentano i sintomi dell'HPV);
  • Disordini metabolici Persone affette da malattie sistemiche e obesità;
  • Stress, depressione, superlavoro sul lavoro - tutto ciò porta inevitabilmente a una diminuzione delle difese del corpo;
  • L'inosservanza delle norme di igiene personale può anche innescare l'attivazione dell'agente patogeno.

Qual è il pericolo dei papillomi e come affrontarli

Esistono diversi ceppi di papillomavirus umano. I più insidiosi sono considerati 16-18, 66-68, 35, 51-59 tipi. Se l'esame ha rivelato che le crescite sono causate da un agente patogeno appartenente a uno dei ceppi pericolosi, il paziente viene indirizzato a un oncologo. Questo medico rimuoverà le verruche, prescriverà un corso di trattamento appropriato per prevenire lo sviluppo del cancro.

Alcune persone con la comparsa di verruche sul corpo iniziano a pulirle con metodi non convenzionali, cauterizzare con soluzioni alcoliche o acidi, o semplicemente nascondere le escrescenze con un cerotto. In nessun caso questo dovrebbe essere fatto. Tali azioni provocano sanguinamento, infezione della ferita, l'inizio del processo infiammatorio.

Come rimuovere il papilloma

In precedenza, la rimozione della verruca con un bisturi era particolarmente popolare. Ma questo metodo è stato rapidamente abbandonato, in quanto ha molti difetti.

La medicina moderna offre altre procedure più efficaci per sbarazzarsi di tali crescite:

  • Rimozione di verruche con un raggio laser. Una bruciatura viene bruciata in una sessione insieme alla radice;
  • Rimozione con azoto liquido. L'essenza del metodo è l'effetto sulla formazione patologica da basse temperature, a seguito della quale muore;
  • L'elettrocoagulazione è la combustione del papilloma mediante corrente elettrica;
  • Distruzione delle onde radio. Un'erosione viene distrutta dalle radiazioni ad alta frequenza.

Nonostante tutte queste tecniche siano sicure, prima della procedura, devi comunque andare dal medico. Solo il medico ti dirà se rimuovere i papillomi nel modo scelto.

Quale medico è impegnato nei papillomi in un luogo intimo?

Papillomi in un luogo intimo - questi sono tumori, situati sugli organi genitali esterni. Negli uomini, si trovano su tutta la superficie del fallo, nelle donne colpiscono principalmente il clitoride e le labbra. Tali crescite sono pericolose per la salute, in quanto possono trasformarsi in maligne. In questo caso, un'urgente necessità di consultare uno specialista. Oggi scoprirai quale dottore è impegnato in papillomi in un luogo intimo.

Descrizione del papilloma in un luogo intimo

Papillomi fotografici su luoghi intimi

Tali formazioni compaiono sugli organi genitali esterni di uomini e donne. Possono essere localizzati sul clitoride e sulla mucosa vaginale, nell'ano e sul fallo. Più spesso ci sono numerose crescite, che formano gruppi di 5 pezzi. e altro ancora. I tumori isolati sono estremamente rari qui, e in questo caso si tratta principalmente di verruche.

I genitali maschili e femminili sono per lo più strutture benigne, la cui dimensione può variare tra 0,3 e 1,5 cm, a seconda del tipo. Sono rosa o color carne, con macchie bianche. La loro superficie è coperta da papule e protuberanze, non lisce. Esternamente, tali escrescenze non sono uniformi, hanno un aspetto deformato.

Le verruche genitali sono molto simili alla cresta di gallo o al cavolfiore e sono formate da diversi strati. Queste crescite interferiscono con la normale vita sessuale, causando di solito gravi disagi durante il movimento e il contatto sessuale. Sono abbastanza pericolosi per gli umani perché possono rinascere da benigni a maligni.

Se sei interessato alla domanda, quale medico affronta i papillomi in un luogo intimo, allora, prima di tutto, vale la pena sapere che la ragione del loro aspetto è l'infezione da un cosiddetto virus genitale con lo stesso nome. Ciò si applica principalmente a 6 e 16 ceppi, che più spesso provocano la formazione di formazioni sulla membrana mucosa nelle donne e negli uomini.

Se il corpo non è abbastanza forte, allora non può respingere un attacco HPV e gli dà accesso a sconfiggere le cellule sane. Di conseguenza, la loro struttura cambia e muoiono prima o poi. Di conseguenza, il papilloma si forma in questo luogo, richiedendo molta attenzione da parte dei medici. E in questo caso, non è particolarmente importante che tipo di medico tratti i papillomi in luoghi intimi, devi andare almeno dal terapeuta.

Ci sono una serie di fattori che provocano la comparsa di papilloma in un luogo intimo:

  • Sesso promiscuo Il pericolo minaccia coloro che non hanno un compagno regolare. E anche qui i preservativi non possono garantire il 100% di sicurezza di un uomo o una donna. Va anche notato che questi ultimi sono infetti più spesso.
  • Danno alla mucosa genitale. Se ci sono ferite in superficie al momento del suo contatto con i tessuti di una persona malata, il virus può facilmente trasmetterle. Inoltre, è in grado di penetrare più a fondo e avviare il processo di distruzione delle cellule sane, che contribuirà alla formazione del papilloma.
  • Inosservanza dell'igiene personale. Ignorare la cura dell'area intima mentre si fa la doccia e rifiutarla dopo aver commesso un coito aumenta la probabilità di penetrazione dell'HPV attraverso i genitali nel corpo. Questo è particolarmente vero per le persone che conducono una vita intima con partner non testati per la presenza di un virus.
  • Esame di un ginecologo o proctologo. Se il medico utilizza strumenti non sterili per la diagnosi, allora potrebbero rimanere tracce del virus. In questo caso, sono in grado di penetrare nell'ano, nella vagina, nell'uretra e attivare il processo di formazione della crescita nell'area intima.

Considerando la domanda su quale medico tratta i papillomi in luoghi intimi, si deve dire che dopo che un organismo è stato infettato da un virus, prima che compaiano i primi sintomi, a volte occorrono da sei mesi a 2-3 anni. Questo periodo dipende direttamente dalla stabilità dell'immunità all'HPV, e più è forte, più le crescite saranno assenti sui genitali. Può peggiorare secondo diversi criteri - a causa di una cattiva alimentazione, quando la dieta non ha abbastanza vitamine diverse, a causa di stress cronico, e simili.

Se avete intenzione di vedere un medico con papilloma in luoghi intimi, è necessario capire che coloro che prendono antibiotici per un lungo periodo, soffrono di diabete del primo tipo, hanno una malattia ENT, sono suscettibili alla sua educazione. Tali problemi possono verificarsi anche nelle persone con gastrite, colite, ulcere gastriche e intestino, poiché non possono assorbire completamente i nutrienti.

Quale medico tratta i papillomi in un luogo intimo?

Nel trattamento del papilloma in un luogo intimo possono coinvolgere diversi specialisti. Il loro circolo è di solito limitato a un oncologo, ginecologo, dermatologo, virologo e immunologo. Tali specialisti sono a volte sostituiti da un terapeuta, che ha un profilo più ampio. Questo dottore è spesso chiamato famiglia.

Consultazione oncologo con papillomi in luoghi intimi

Prima di decidere quale medico rimuoverà il papilloma in un luogo intimo, è necessario visitare un oncologo. A questo specialista viene solitamente affidata la direzione di medici di altre industrie, se vi è il sospetto di processi maligni. I suoi compiti sono di esaminare la formazione di ulcerazioni, di prelevare un campione per una biopsia, di prescrivere i test necessari in grado di rilevare i processi patologici nel corpo.

Un medico di questo tipo può essere consultato sia presso una clinica regolare che presso un istituto medico specializzato chiamato il dispensatore oncologico. Se c'è un'opportunità, è meglio scegliere un ginecologo-oncologo, che combina i doveri di due specialisti.

Prima di andare da qualsiasi medico per rimuovere i papillomi in luoghi intimi, è necessario registrarsi con un oncologo. Ciò è dovuto al fatto che specialisti poco esperti provenienti da altre aree a volte confondono questa crescita con un nevo, che lui, il che significa che non è un dermatologo e non un cosmetologo, dovrebbe eliminare!

Esame di un ginecologo per il papilloma in luoghi intimi

La consultazione con questo medico è obbligatoria per le donne che hanno scoperto un papilloma in un luogo intimo. Si orienterà in materia di sicurezza durante i rapporti sessuali, spiegherà come comportarsi per evitare di infettare un partner, scrivere un rinvio per uno striscio e altre analisi necessarie per fare una diagnosi corretta.

Se non sai quale medico rimuove i papillomi in luoghi intimi, è necessario ricordare che il compito del ginecologo è quello di prevenire la diffusione dell'istruzione e l'eliminazione del cancro cervicale, il cui sviluppo può iniziare. Ha il diritto di prescrivere agenti esterni come Verrukacid, Laplace, CryoPharm, ecc. Per la cauterizzazione dei tumori.

Consultazione con un dermatologo con papilloma in un luogo intimo

Il dermatologo è incaricato di prescrivere rimedi folcloristici antivirali e cauterizzanti, ma, a differenza di un ginecologo, decide in base ai reclami e alle raccomandazioni di altri specialisti. Va notato che, esternamente, questo medico non valuta lo stato del papilloma in un luogo intimo.

Cercando di capire quale medico rimuova i papillomi in luoghi intimi, dovresti prestare attenzione al fatto che un dermatologo può essere coinvolto nel processo, suggerendo l'uso di azoto liquido, corrente elettrica, laser o coltello radio per questo. Seleziona il più appropriato, a seconda della situazione, della metodologia, controlla il processo stesso e il ripristino delle mucose dopo la fine della sessione.

Visitare un virologo con papillomi in luoghi intimi

Prima di scegliere un medico per rimuovere i papillomi in luoghi intimi, è necessario ricordare che, in particolare, il ruolo del virologo è uno dei più importanti. Il fatto è che l'eliminazione della crescita senza sopprimere l'attività del virus non dà risultati positivi. Di conseguenza, diventa possibile ri-formazione di papilloma in un luogo intimo sugli stessi siti o su altri.

Il compito del virologo è principalmente quello di determinare il tipo di HPV, per il quale esegue il Digene-test. Questo aiuta a selezionare i farmaci più efficaci per il trattamento, a cui il patogeno sarà meno resistente. A tale scopo, viene presa una macchia dalle formazioni mucose e interessate.

Se non hai ancora deciso quale medico tratta i papillomi in luoghi intimi, allora dovresti tener conto che questo specialista prescrive anche farmaci antivirali necessari per aumentare la resistenza del corpo all'HPV. In caso contrario, la terapia potrebbe richiedere molto tempo e non portare i risultati desiderati. Un tal medico prescrive farmaci per tipo Likopida, Kagocel, Tsitovir-3.

Consultazione di un immunologo con papilloma in un posto intimo

I medici in questa direzione perseguono l'obiettivo di migliorare l'immunità e aumentare la resistenza del corpo al papillomavirus. Hanno il diritto di scrivere un referral per sangue, urina, feci. Tali specialisti non trattano gli effetti dell'HPV sotto forma di escrescenze, ma eliminano le cause del loro aspetto.

Prima di scegliere un medico per rimuovere i papillomi in luoghi intimi, è necessario prestare attenzione al fatto che, ad esempio, l'immunologo deve selezionare gli immunostimolanti più efficaci per rafforzare le proprietà protettive del corpo. Può essere sia integratori alimentari vegetali, sia strutture mediche. Spesso prescrivono Immunal, Imudon, Lymphomyosot, ecc. Ai pazienti. Allo stesso tempo, gli immunologi controllano anche il processo di trattamento, monitorando l'assenza di effetti collaterali.

Chi rimuove i papillomi in un luogo intimo?

I papillomi situati sui genitali di uomini e donne possono essere rimossi da ginecologi, proctologi, chirurghi, dermatologi, a seconda della situazione. Se parliamo di metodi a basso impatto, allora un ruolo importante viene svolto dai fisioterapisti che forniscono servizi per l'eliminazione dei tumori mediante corrente elettrica, laser, azoto liquido e onde radio.

Indipendentemente da quale medico rimuoverà i papillomi in luoghi intimi, deve avere tutti i certificati e i permessi necessari. Prima di questo, la formazione può essere inviata per l'analisi istologica per escludere la neoplasia. In questo caso, anche i tecnici di laboratorio sono coinvolti nel processo.

Quale medico tratta i papillomi in luoghi intimi - guarda il video:

Per decidere quale medico rimuoverà i papillomi in luoghi intimi, è meglio con un terapeuta, esaminerà la crescita e aiuterà ad orientarsi in questa materia. È possibile che un trattamento conservativo con l'uso di droghe e agenti esterni sia sufficiente per te.

Dispensario per la pelle della città di San Pietroburgo e malattie veneree

Che tipo di medico curare uomini e donne per il trattamento dell'HPV

La comparsa di varie escrescenze, papillomi o verruche sul corpo umano è associata alla penetrazione del papillomavirus nel corpo. Nuove crescite si verificano sulla superficie della pelle, delle mucose, delle aree intime. Un cambiamento epiteliale benigno nel tempo può essere maligno. La scoperta di tali crescite dà motivo di contattare immediatamente un medico che aiuterà a chiarire la diagnosi e prescriverà il regime terapeutico necessario.

Perché è necessaria la consulenza medica

Se un paziente si confronta per la prima volta con l'apparire di una crescita di natura incomprensibile, è importante ricevere un'assistenza specialistica qualificata. La rimozione indipendente delle formazioni con l'aiuto di rimedi popolari o il trattamento con farmaci della farmacia senza la prescrizione del medico è irto di peggioramento delle condizioni del paziente. Esiste anche un'alta probabilità di ulteriore diffusione di papillomi in tutto il corpo e le mucose.

Diagnosi della malattia

Quale specialista tratta l'HPV in donne e uomini dipende dal sito di localizzazione, nonché dalla minaccia di malignità delle crescite. Durante la visita, il medico eseguirà un'ispezione visiva dei papillomi, ascoltando le lamentele del paziente con escrescenze dolorose. Al fine di rilevare l'HPV nel corpo, vengono eseguite misure diagnostiche, incluso l'esame istologico e citologico dei tessuti per escludere l'oncologia, l'analisi della reazione a catena della polimerasi per determinare il tipo e la concentrazione delle cellule virali. Una donna deve essere esaminata da un ginecologo, compreso il raschiamento della mucosa vaginale, la colposcopia e la possibile biopsia della cervice se si sospetta la presenza di cellule cancerogene.

Principi generali di visita di medici con HPV

Per un primo esame delle crescite papillari sul corpo, i pazienti di entrambi i sessi dovrebbero visitare un medico generico o un dermatologo. Questi specialisti esamineranno visivamente le formazioni, effettueranno la diagnosi primaria e le indirizzeranno a medici strettamente specializzati: un oculista, un dentista, un oncologo, un chirurgo.

La localizzazione di condilomi nell'area intima femminile dà motivo di consultare un ginecologo. Se la zona anogenitale è colpita negli uomini, un urologo, un andrologo o un proctologo tratta l'HPV. Va ricordato che l'aspetto delle verruche genitali nella vagina, sul pene o nell'ano indica che l'infezione si è verificata sessualmente. In questo caso, è consigliabile che il partner sessuale consultino un dermatovenerologo.

Poiché l'attivazione del papillomavirus si verifica sullo sfondo di forze protettive indebolite, il paziente viene inviato anche a un immunologo. Questo specialista prescrive un trattamento mirato a rafforzare il corpo e prevenire la diffusione dell'HPV nel sangue umano.

Esame di specialisti ristretti

Il trattamento efficace del papillomavirus dipende dall'esperienza pratica e dalle qualifiche dei medici che vengono avvicinati da pazienti con papillomi, verruche o condilomi rilevati. La terapia consiste nel rimuovere le crescite esterne e assumere farmaci antivirali e immunomodulatori. Le indicazioni per la rimozione dei tumori dipendono dalla posizione della loro localizzazione e dal rischio di lesioni, dal grado di oncogenicità del ceppo. Procedure e farmaci erroneamente scelti possono portare a un recupero incompleto del virus e possibili ricadute.

dermatologo

L'area di responsabilità del dermatologo comprende le malattie della pelle. Questo specialista seleziona un trattamento per i pazienti con HPV se le escrescenze si trovano sul viso, sul collo, sotto le braccia, i palmi delle mani, i piedi, sull'addome o sulla schiena. Il medico determina le procedure diagnostiche necessarie e può anche rimuovere la verruca dalla criodistruzione o dal metodo delle onde radio con le sue piccole dimensioni. Se il papillomavirus si manifesta sui genitali o nella cavità orale, il dermatologo non determina il regime di trattamento, ma esegue solo un esame superficiale.

ginecologo

Le verruche genitali oi papillomi nelle donne nelle aree intime sono spesso trovati durante un esame di routine da un ginecologo. Il medico esamina gli organi genitali esterni e interni, prende gli strisci necessari per determinare il tipo di papillomavirus e identifica il rischio di oncogenicità. L'aspetto delle formazioni sulla membrana mucosa della vagina può innescare lo sviluppo di displasia e successivamente il cancro cervicale. Al fine di prevenire la rigenerazione delle cellule patologiche, il ginecologo può decidere sulla necessità di una completa rimozione delle escrescenze. Inoltre, il medico ha il diritto di prescrivere la terapia farmacologica.

Urologo / Andrologo

Se sull'organo genitale maschile si formano escrescenze papillari in una forma singola o plurale, in questo caso l'urologo viene trattato con papillomavirus. Dopo l'esame, i test richiesti sono programmati, dopo aver ricevuto i risultati, viene presa una decisione sul metodo di rimozione dei tumori e di farmaci profilattici. Oltre all'urologo, l'andrologo si occupa di problemi di salute maschile e di diagnosi di malattie intime.

proctologo

Il trattamento del papillomavirus, manifestato nell'area dell'ano, si occupa esclusivamente del proctologo. Lo specialista effettua l'esame mediante colposcopia del retto. Secondo i risultati della procedura, il medico riceve informazioni sul grado di danno all'ano, la dimensione e il numero di tumori cresciuti.

Poche ore prima di visitare il proctologo, il paziente ha bisogno di pulire l'intestino per mezzo di un clistere o prendendo lassativi. Se si verifica un'emorragia dall'ano, le procedure preparatorie devono essere annullate a causa dell'alto rischio di lesioni della mucosa rettale e di peggioramento delle condizioni fisiche del paziente.

stomatologist

Oltre al tradizionale trattamento dentale, è necessaria l'assistenza odontoiatrica se l'HPV sotto forma di escrescenze si localizza all'interno delle guance, sopra o sotto la lingua, nella bocca, sulle gengive. Il papillomavirus è in grado di depositarsi sull'ugola e nella laringe. Un medico dopo un'ispezione visiva e test conferma la diagnosi, prescrive il trattamento. Il pericolo di questa localizzazione di HPV è che le crescite risultanti spesso sanguinano. Per rimuovere i papillomi potrebbe essere necessario l'aiuto di un chirurgo in grado di eseguire le necessarie manipolazioni senza effetti collaterali.

Nel caso di una posizione profonda di tumori (con danni alle vie respiratorie), un otorinolaringoiatra effettua un esame preliminare.

oculista

Se il papillomavirus si manifesta con una o più verruche sulla palpebra, consultare un medico specializzato in malattie dell'occhio per un consiglio. L'operazione viene eseguita nel reparto oftalmologia, se è necessario rimuovere la crescita.

chirurgo

Un medico di questa specializzazione aiuta a far risaltare i papillomi benigni. Se al paziente è stata prescritta una rimozione di neoplasie, è necessario trovare un medico con una buona esperienza pratica per ridurre al minimo il rischio di recidiva delle verruche. A seconda del luogo di escissione delle escrescenze, il medico utilizza una delle seguenti tecniche hardware:

  • criochirurgia;
  • elettrocoagulazione;
  • terapia a onde radio;
  • rimozione laser;
  • bruciando con composti chimici.

oncologo

Il trattamento da parte di un oncologo viene effettuato quando un ceppo di HPV cancerogeno elevato è presente nel corpo di un uomo o di una donna e se esiste il rischio che il tumore degeneri in un tumore a causa del trauma, dello scolorimento, del sanguinamento grave o della crescita. In questo caso, è necessaria un'operazione seria, che consiste non solo nel rimuovere la manifestazione esterna dell'HPV. L'unico metodo possibile per rimuovere i carcinomi e i tessuti adiacenti colpiti dal papillomavirus è l'escissione con un bisturi. Dopo l'intervento, l'oncologo monitora e tratta ulteriormente il paziente.

Linee guida di prevenzione

Per prevenire la riattivazione del papillomavirus, uomini e donne devono seguire le regole di igiene personale, assumere regolarmente complessi vitaminici, tenere pulite lenzuola, vestiti, scarpe, organizzare la vita sessuale ed evitare frequenti cambi di partner sessuali. Tali misure aiutano a contenere l'effetto patologico del virus e proteggono il corpo dalle manifestazioni dell'HPV.

Le regole di trattamento per il medico in caso di papillomatosi

Gli scienziati affermano che il papillomavirus umano si trova in ogni secondo abitante del pianeta. Le donne soffrono più spesso degli uomini.

Il sintomo principale del problema sono le formazioni piccole e innocue sul corpo, possono portare un grave pericolo.

Le persone con papillomavirus diventano pazienti oncologici, questi tumori possono degenerare in un tumore maligno.

Quando andare dal dottore?

Una visita dal medico non ha bisogno di essere rinviata se ci sono escrescenze sulla pelle. Lascia che siano piccoli, non causare dolore e disagio, ma il consiglio di uno specialista non fa male.

  1. Papillomi sul corpo.
  2. Verruche (possono avere dimensioni diverse).
  3. Condilomi (rappresentano crescite in luoghi intimi in pazienti di entrambi i sessi: nella zona dell'ano o dei genitali).

A quale medico rivolgersi con papillomi, verruche e verruche? Nella clinica della città per fissare un appuntamento è necessario il terapeuta. E questo medico determinerà il problema, quindi farà riferimento a uno specialista che può aiutare a curare la malattia.

Dopo un esame esterno di papilloma, il medico prescriverà misure diagnostiche. Solo i loro risultati aiuteranno a fare una conclusione accurata.

Avrai bisogno di prendere una PCR e sottoporsi a citologia. Se necessario, saranno assegnati metodi aggiuntivi per aiutare a valutare il quadro clinico. Solo determinando il tipo di virus, il medico curante prescriverà la terapia.

Perché vale la pena di vedere un dottore?

A quale medico rispondere ai papillomi il terapeuta richiederà. Il fatto è che uno specialista esaminerà il paziente, un altro - effettuerà la rimozione delle escrescenze, e il terzo diventerà un assistente nel periodo di recupero. Basta non auto-medicare.

Procedure errate per HPV possono portare a:

  • diffusione di papillomi in altre parti del corpo;
  • processo infiammatorio;
  • seri problemi di salute;
  • Oncologia.

Per capire quale medico curare il papilloma, è necessario determinare dove si trovano i tumori.

Sarà necessaria la consultazione con lo specialista che sta trattando parti specifiche del corpo.

E le crescite possono essere trovate in vari luoghi:

  1. In bocca - uno dei più sgradevoli.
  2. Sul viso - esteticamente brutto.
  3. Sugli arti - interferire con l'inclusione di abilità motorie fini.
  4. Sulla zona intima.

Per HPV, è meglio consultare un medico qualificato. Questo dovrebbe essere uno specialista con esperienza nel trattamento del problema.

A quale dottore dovrei andare?

Papilloma apparso. Quale medico consultare?

Ci sono diverse opzioni:

  • Dermatologo. Esamina il paziente se i papillomi appaiono sul corpo. Di norma, lo specialista farà riferimento alla ricerca istologica e citologica. Questo determinerà il tipo specifico di HPV. Utilizzando metodi speciali, un dermatologo può rimuovere il papilloma o prescrivere un trattamento conservativo.
  • Ginecologo. La consultazione specialistica è necessaria se una donna ha papillomi nell'area genitale. Il medico esegue un esame, prende un tampone per l'analisi. Dopo aver ricevuto i risultati, verrà prescritta una terapia antivirale. Se necessario, il ginecologo eseguirà la procedura di cauterizzazione dei papillomi.
  • Andrologo o urologo conduce l'esame di papillomi negli uomini in luoghi intimi.
  • È necessario un dentista se il papillomavirus si manifesta nella cavità orale. Questo specialista non rimuove le crescite. Per questo, indirizza i pazienti a un chirurgo.
  • L'oftalmologo si occupa di pazienti le cui crescite si sono formate nell'area palpebrale.
  • Il chirurgo riceve pazienti indirizzati da specialisti stretti. Rimuove i papillomi. Questo dovrebbe essere un professionista nel loro campo. Quindi puoi evitare complicazioni e ricadute dopo l'intervento.
  • Un oncologo è necessario se c'è un rischio di rinascita di un tumore benigno a un tumore.
  • Un immunologo è richiesto per i pazienti con papillomavirus. Dopotutto, queste persone hanno un'immunità indebolita. Il medico selezionerà medicine speciali, che aumenteranno il livello protettivo del corpo. Il virus si indebolirà e smetterà di diffondersi.

Quale medico rimuove i papillomi? Ci sono molti specialisti che possono specializzarsi in questo.

In primo luogo, un dermatologo è in grado di eseguire tale procedura in casi semplici. In secondo luogo, il chirurgo. In caso di gravi complicazioni sotto forma di cellule maligne, un oncologo può connettersi. Gli esperti restanti sono impegnati a trattare il problema.

Come sbarazzarsi di papillomi?

Il trattamento per l'HPV dovrebbe essere completo. Prima di tutto, il medico prescriverà un numero di farmaci. Saranno necessari farmaci antivirali. Hanno lo scopo di combattere l'HPV. Assegna immunomodulatori che aiuteranno a rafforzare le funzioni protettive del corpo.

È necessario rimuovere le formazioni sul corpo. Altrimenti, c'è il rischio che i papillomi si diffondano ulteriormente. I pericoli sono esposti ad altre persone che potrebbero essere infette se entrano in contatto con aree infette.

Se danneggia la crescita, allora un'alta probabilità di infezione.

Il medico sceglierà uno dei metodi di rimozione appropriati per un particolare paziente:

  • tecnica delle onde radio;
  • elettrocoagulazione;
  • blocco di interferone;
  • criochirurgia;
  • laser.

Solo i papillomi vengono rimossi, i tessuti circostanti non sono interessati durante l'operazione. La crescita rimossa si trasforma in una crosta secca, che a sua volta scompare.

La qualità dell'operazione dipende dalla professionalità del medico. Dopo tutto, lo specialista seleziona il dispositivo, la sua potenza, controlla il tempo di esposizione al tessuto interessato.

Hai bisogno di sapere quale medico tratta i papillomi, se vuoi far fronte senza chirurgia. Il medico prescriverà trattamenti usando pomate, gel o creme speciali.

Tutti sono basati sull'interferone. Questa sostanza migliora l'immunità, che consente al corpo di sbarazzarsi dei tumori.

Qualsiasi crescita che appare sulla pelle è un problema, devi andare da un dottore. Effettuare in modo indipendente tutte le procedure rigorosamente controindicate, altrimenti si possono avere un sacco di conseguenze spiacevoli.

Il peggiore di questi è avvelenamento del sangue e morte, affidando la salute di un vero professionista.

A quale medico farà riferimento i papillomi: diagnosi e trattamento

Secondo le statistiche, metà degli abitanti del mondo sono infettati dal virus del papilloma. Nelle donne, viene rilevato più spesso rispetto agli uomini. Quindi, quale medico dovrebbe essere trattato con il papilloma, che tratta i papillomi?

Il segno principale della presenza di un virus nel corpo è l'apparizione sul corpo di piccole formazioni. Sembrano innocui a prima vista e possono portare a seri problemi di salute.

Nel 50% dei casi, il papillomavirus è trasmesso per via sessuale, inoltre, l'infezione può verificarsi:

  • dalla madre malata al bambino durante il suo passaggio attraverso il canale del parto, l'agente patogeno può anche essere ingerito dal bambino con il latte materno;
  • modo domestico - l'uso di asciugamani condivisi e altri articoli per l'igiene;
  • l'autoinfezione si osserva quando la formazione esistente è danneggiata.

Nello stato latente, il virus può essere considerato innocuo, ma quando si verificano fattori provocatori, viene attivato e si manifesta sotto forma di comparsa di escrescenze cutanee. Questi fattori includono:

  • esacerbazione di malattie croniche;
  • malattie del tratto gastrointestinale;
  • stile di vita sbagliato - cattive abitudini, cattiva alimentazione;
  • indebolimento dell'immunità;
  • infezioni genitali;
  • allergie e malattie autoimmuni;
  • gli effetti nocivi dei raggi ultravioletti;
  • predisposizione genetica;
  • stress prolungato;
  • vecchiaia

Quando dovrei andare da uno specialista?

Con la comparsa di escrescenze sulla pelle, una visita dal medico non dovrebbe essere posticipata, anche se la formazione è piccola e non causa alcun disagio.

Iscriviti per una consultazione è a:

  • papillomi sul corpo;
  • verruche di varie dimensioni;
  • condilomi - escrescenze sui genitali esterni o nell'ano.

Per iniziare, il paziente deve contattare il terapeuta, che determinerà la presenza del problema e lo indirizzerà a uno specialista per la nomina di un trattamento adeguato.

Perché non rimandare la visita?

È necessario ottenere un aiuto qualificato, l'auto-rimozione delle escrescenze della pelle con l'aiuto della medicina tradizionale o tradizionale è irto di aggravamento della condizione.

La maggior parte dei ceppi di papillomavirus non sono pericolosi, provocano la comparsa di escrescenze benigne, tuttavia, se la formazione è ferita, ci sono alcuni rischi:

  1. Il papilloma è una fonte di virus. Quando la sua integrità viene violata, i virus in grandi quantità vengono rilasciati nell'ambiente. In questo modo, è possibile infettare altre persone e diffondere il virus attraverso la pelle.
  2. Con la separazione o il danneggiamento del papilloma c'è la possibilità di attaccare un'infezione secondaria, che può portare a suppurazione e persino sepsi.

Ma questo non è il peggiore. Il principale pericolo di avere papilloma è che non tutti i ceppi del virus hanno uno stato oncogenico basso. Ci sono virus che provocano la comparsa di tumori maligni, tali ceppi includono 31, 33, 35, 39 16, 18, 45, 51, 52, 59, 58, 66, 68.

È impossibile determinare lo sforzo da solo, per questo è necessario passare attraverso studi speciali. Per questo motivo, in caso di eventuali escrescenze sulla pelle, è necessario contattare immediatamente uno specialista, sottoporsi ad un esame e iniziare il trattamento corretto della patologia.

A quale specialista andare, chi è coinvolto nella rimozione del chirurgo o dermatologo HPV?

Come accennato in precedenza, inizialmente è necessario contattare un terapista o un dermatologo. Inoltre, è probabilmente necessaria la consultazione di esperti ristretti, a seconda del luogo di localizzazione dell'istruzione.

Molto spesso, i papillomi compaiono in luoghi di umidità costante - nelle pieghe inguinali, nella regione ascellare, sui genitali e persino sulla mucosa della cavità di crescita.

Rabbia sul collo, sulla pelle

Sul collo, i papillomi sembrano crescite papillari che assomigliano a foglie di cavolfiore. Il collo è il posto preferito per i papillomi, e sono spesso feriti in quest'area (attrito del colletto, sciarpa e così via).

Nella fase iniziale, la crescita sul collo può non differire di colore dal colore della pelle generale, ma può successivamente acquisire una tinta rosa o marrone.

Un dermatologo tratta i papillomi intorno al collo: se determina che la patologia è causata da un ceppo oncogenico, indirizzerà il paziente a un oncologo, se necessario, l'intervento del chirurgo dovrà essere rimosso dal chirurgo.

Papilloma sul viso

Papillomi sul viso possono apparire in vari punti. Se la neoplasia si trova sulla palpebra, è necessario contattare un oculista, che, dopo tutti i test necessari, asporterà la neoplasia. I granelli localizzati in prossimità degli organi visivi vengono rimossi con un laser, azoto liquido o un bisturi.

HPV in luoghi intimi sul corpo in un adulto

Con la sconfitta degli organi genitali maschili il papilloma virus, l'educazione può essere localizzata sul pene, intorno alla testa e sullo scroto.

Nelle donne, i papillomi sono localizzati sulle grandi e piccole labbra, sulla mucosa della vagina, sul clitoride e sulla cervice. Inoltre, per le persone di entrambi i sessi, i papillomi possono comparire nelle aree dell'ano, dell'uretra e dell'inguine.

Papillomi sui genitali possono essere:

  • filiforme;
  • piatte - piccole protuberanze che possono causare spiacevoli sensazioni di prurito.

Le verruche genitali dovrebbero essere indirizzate a un ginecologo o urologo a seconda del genere.

Nella cavità orale, il papilloma può essere riconosciuto dalle seguenti caratteristiche:

  • dimensione del neoplasma di circa 1 cm;
  • la superficie della crescita è ruvida;
  • papilloma è attaccato alla gamba sottile mucosa o un ampio fondo;
  • il colore del tumore è chiaro o rosato;
  • la crescita non fa male quando viene premuto.

In bocca, nella lingua

Se il papilloma viene rilevato nel cavo orale, è necessario fissare un appuntamento con un dentista, che, se necessario, indirizzerà il paziente a un oncologo o un chirurgo.

Quindi, le malattie della pelle sono nella zona di responsabilità del dermatologo. Questo specialista deve essere trattato se c'è papilloma sul viso, collo, regione ascellare, sul palmo della mano, sui piedi, sull'addome o sulla schiena. Quando i papillomi si trovano nella cavità orale e sui genitali, questo medico non prescrive il trattamento, ma effettua solo un esame superficiale.

Il ginecologo tratta le verruche genitali sugli organi intimi delle donne, e un urologo o un andrologo tratta le escrescenze sui genitali negli uomini.

Per i papillomi nell'ano, è necessario contattare il proctologo, lui, oltre all'ispezione visiva dell'ano, eseguirà una colposcopia per ottenere maggiori informazioni sulla prevalenza del virus.

Se le crescite sono localizzate all'interno delle guance, nella lingua o sotto di esso, è necessario andare dal dentista, se ci sono papillomi sull'ugola palatina e sulla laringe, è necessaria una consultazione dell'otorinolaringoiatra.

L'oftalmologo può prescrivere la terapia corretta per localizzare i papillomi sulle palpebre. Il paziente viene inviato al chirurgo dopo aver determinato la bontà dei tumori, per la loro rimozione.

L'aiuto dell'oncologo è richiesto se un alto papillomavirus oncogenico si trova nel corpo del paziente.

Chi ha le verruche nei bambini?

I papillomi possono apparire non solo in un adulto, ma anche in un bambino. Le cause più comuni consistono nel contagiare un bambino con un mollusco contagioso. A rischio bambini con immunità debole. Nei bambini, si possono osservare i seguenti tipi di papilloma:

  • volgare;
  • filamentosa;
  • piatta;
  • plantare;
  • papillomatosi laringea;
  • displasia della verruca;
  • iperplasia epiteliale.

Naturalmente, in caso di neoplasma sulla pelle o sulle mucose, è necessario mostrare il bambino al pediatra e, se necessario, al socialista stretto, ma i seguenti cambiamenti richiedono una visita immediata dal medico:

  • il papilloma diventa rosso scuro o nero;
  • l'educazione sta crescendo attivamente;
  • la crescita ha acquisito una forma insolita, non rotonda;
  • quando fai clic su un'istruzione, il bambino avverte dolore.

Un pediatra può riferire un bambino a un chirurgo o dermatologo per rimuovere il papilloma da un'area aperta della pelle; al proctologo o ginecologo, se il papilloma è localizzato nell'ano o nel perineo; con papillomi in bocca, il bambino viene inviato a un dentista o otorinolaringoiatra.

Come viene diagnosticato il papillomavirus umano in uomini e donne?

Gli eventi diagnostici iniziano nell'ufficio dello specialista. Chiede in dettaglio le condizioni del paziente:

  • quanto tempo ha l'educazione;
  • se il suo colore o forma cambia;
  • quali sono i sintomi aggiuntivi;
  • quali sono le ipotesi sulla via dell'infezione;
  • ci sono papillomi in parenti e parenti.

Dopo aver raccolto la cronologia, il medico esamina visivamente le crescite, prestando attenzione al loro numero, colore, struttura, dimensione e posizione. Se il medico ha dubbi sulla bontà del tumore, invia il paziente per l'analisi istologica.

Per determinare la natura dell'infezione viene assegnata la PCR. Per determinare il ceppo del virus e il suo grado di oncogenicità, è prescritto il Digene-test.

Quando i papillomi si trovano sugli organi intimi o nell'ano, sia gli uomini che le donne dovrebbero sottoporsi a una serie di esami aggiuntivi che escluderanno o confermeranno la presenza di tumori negli organi interni. Solo dopo una diagnosi approfondita, il medico decide sulla necessità di rimuovere il papilloma e su ulteriori trattamenti.

Quali sono i metodi di trattamento?

Sfortunatamente, è impossibile curare completamente la patologia, tuttavia, con il giusto approccio alla terapia, è possibile interrompere l'attività del virus e salvare la persona dalle escrescenze sulla pelle.

Il trattamento conservativo del virus è la selezione di farmaci che disattivano il virus e ripristinano le funzioni protettive del corpo.

Più comunemente, le iniezioni immunomodulanti vengono insegnate:

Inoltre, sono prescritte le compresse prescritte:

Per il trattamento delle verruche nella zona intima o nell'ano, il medico può prescrivere farmaci sotto forma di candele.

Per quanto riguarda i farmaci locali, in terapia può essere utilizzato:

  • Pomata Oxolinic.
  • Stefalin.
  • Unguento salicilico
  • Epigene.

Per rafforzare il sistema immunitario, vengono prescritte vitamine.

I seguenti metodi sono utilizzati per la rimozione di papillomi:

  • rimozione con un bisturi;
  • elettrocoagulazione;
  • terapia laser;
  • congelamento con azoto liquido;
  • trattamento con onde radio.

Nonostante il fatto che non puoi eliminare completamente il virus del papilloma, puoi e devi combatterlo. Per prevenire la riattivazione del virus, si raccomanda di seguire le regole dell'igiene personale e intima, assumere regolarmente complessi vitaminici, ottimizzare la vita sessuale.

L'unica prevenzione efficace del papillomavirus è la vaccinazione contro di esso, ma è completamente inutile se il virus è già entrato nel corpo umano, quindi ha senso farlo prima dell'inizio dell'attività sessuale.

A quale medico rivolgersi con papillomi e come è il trattamento?

I papillomi sono neoplasie benigne che possono apparire in qualsiasi parte del corpo o delle mucose. A prima vista, sono abbastanza innocui, ma questo è lontano dal vero. Se la comparsa di escrescenze sulla pelle provoca un papillomavirus umano con un alto grado di oncogenicità, esiste un alto rischio di degenerazione del papilloma in un tumore maligno. A questo proposito, sorge spontanea la domanda, come sbarazzarsi della neoplasia e quale medico curare con i papillomi?

Alcuni pazienti sono persi e non sanno quale specialista può aiutare, poiché i papillomi possono apparire non solo sulla pelle, ma anche nella cavità orale, nella laringe, così come nella zona genitale e nell'ano. Nella prima fase, quando vengono rilevati neoplasie sospette, è necessario visitare un dermatologo. Lo specialista eseguirà le necessarie misure diagnostiche volte a determinare il tipo di virus e successivamente spiegherà come e quale tipo di medico dovrebbe essere trattato con papillomi. L'ulteriore trattamento dipenderà dal tipo di virus, dal sito di crescita e dalle caratteristiche individuali del paziente.

Quali tipi di papillomi ci sono?

Per trovare il metodo migliore per il trattamento dell'infezione da papillomavirus umano, è necessario effettuare una diagnosi accurata. Per fare questo, lo specialista deve sapere quali tipi di papillomi sono e come sono classificati. Poiché ci sono diverse decine di varietà del virus HPV, le formazioni formate sotto la loro influenza differiscono l'una dall'altra per dimensioni, aspetto e struttura.

Le crescite benigne si sviluppano da un epitelio piatto e si alzano sopra la superficie della pelle, situata su una base ampia o su una gamba sottile. La superficie di papillomi, ruvida, irregolare, lobata, quindi, tali tumori assomigliano a cavolfiore. Molti pazienti li confrontano con le verruche o addirittura confondono queste neoplasie. Ma ci sono altre varietà di papillomi (con una forma piatta), che rimangono discrete e praticamente non risaltano sulla pelle. Elenchiamo i tipi più comuni di papillomi:

  • Papillomi semplici (o volgari). Sembrano piccoli noduli pineali o papille (fino a 3 mm di diametro) con una superficie ruvida e cornificata. I papillomi volgari possono formarsi ovunque sul corpo, ma il più delle volte il lato posteriore dei palmi e delle dita viene scelto come sito di localizzazione, e nei bambini si trovano spesso sulle ginocchia. Questo tipo di papillomi può essere in uno stato costante per lungo tempo, senza causare alcun disagio. Ma con una diminuzione dell'immunità, le singole formazioni possono crescere, mentre più formazioni possono fondersi l'una con l'altra.
  • Papillomi plantari. Tali formazioni appaiono sulla pianta dei piedi e causano notevole disagio quando si cammina, rispondendo al dolore e ad altre spiacevoli sensazioni. Esternamente, assomigliano a vesciche di mais e assomigliano a un capezzolo duro e lucido, circondato da un bordo prominente. Spesso vicino alla crescita principale appaiono filiali, formando lesioni multiple. E se durante l'infanzia i papillomi plantari possono passare da soli, allora negli adulti il ​​loro aspetto richiede un appello a un medico per risolvere il problema della rimozione delle escrescenze.
  • Papillomi piatti Sembra una crescita liscia e appiattita di piccole dimensioni. Nella maggior parte dei casi, sono color carne e si fondono nella pelle. Questo tipo di papillomi è più spesso localizzato su mani, viso e decollete delle donne. A differenza di altre formazioni che non causano disagio, la comparsa di papillomi piatti può essere accompagnata da una sensazione di prurito, bruciore e arrossamento della pelle nella zona interessata.
  • Papillomi filamentosi (acro accordi). Spesso formato negli anziani, ma negli ultimi tempi vengono spesso diagnosticati in pazienti dopo 40 anni. In primo luogo, piccoli noduli giallastri appaiono sulla pelle, che presto si espandono e si trasformano in neoplasie dense e allungate. Le loro dimensioni possono raggiungere gli 8 mm. Gli acrocordi sono formati nella regione inguinale e ascellare, sul viso e sul collo, nella ghiandola mammaria nelle donne. L'aspetto di questa forma di papilloma può essere accompagnato da un deterioramento del benessere generale e manifestazioni infiammatorie nella zona della loro localizzazione.
  • Verruche genitali Questo tipo di papillomi si forma sulla membrana mucosa degli organi genitali. L'infezione è trasmessa prevalentemente attraverso il sesso. Le neoplasie sotto forma di polipi delle gambe sono raramente singole. Di solito si osserva la comparsa di polipi piccoli multipli, che possono espandersi e influenzare l'uretra negli uomini e la vagina, le labbra e la cervice nelle donne. Le verruche genitali sono il tipo più pericoloso di infezione in termini di oncogenicità. Se non trattata, la malattia può portare all'oncologia.
  • Iperplasia epiteliale. Questo tipo di papilloma è un piccolo polipo che si forma sulla membrana mucosa della laringe e della cavità orale (nel cielo e sotto la lingua). Tendono a fondersi e crescere, il che aumenta notevolmente il rischio di complicanze. La proliferazione di papillomi nella laringe e nella trachea può portare a disturbi del linguaggio e difficoltà di respirazione, poiché il lume delle vie respiratorie si riduce. Nei bambini piccoli, questa condizione è particolarmente pericolosa, in quanto può portare al soffocamento. I papillomi laringei laringei si infettano durante il passaggio del canale del parto, se la madre è stata infettata da infezione da papillomavirus.

Esistono molti tipi di papillomi e il regime di trattamento deve essere selezionato in base al tipo di virus. Tra questi ci sono ceppi oncogeni, nell'individuare quale paziente si consiglia di rimuovere il papilloma il più presto possibile. I ceppi con un basso grado di oncogenicità quasi mai degenerano in una neoplasia maligna. Se il papilloma non causa inconvenienti, non è danneggiato e non cresce di dimensioni, non è possibile toccarlo.

Quali sono i papillomi pericolosi?

Oggi è stata sviluppata una classificazione speciale in medicina, secondo la quale tutti i tipi di papillomavirus umano sono suddivisi in base al grado di oncogenicità:

  • Il gruppo con bassa oncogenicità e rischio minimo di sviluppare tumori maligni include il papillomavirus umano (HPV) dei seguenti tipi: 42-44, 6, 11, 53-55.
  • Il gruppo di carcinogenesi media include tipi di HPV come 51.52, 39, 58.35, 30-33.66.
  • I pazienti infetti da virus di tipo oncogenico elevato sono a maggior rischio. Questi includono ceppi 16,18,45,46. Sono considerati i più pericolosi in termini di oncologia. Sono questi ceppi che causano papillomi genitali e verruche genitali negli uomini e nelle donne.

Allo stesso tempo, i ceppi che richiedono l'emergere di papillomi piatti, volgari e plantari non sono ad alto rischio di malignità e la questione della loro rimozione deve essere affrontata con il medico curante.

Se si dispone di papillomi, assicurarsi di monitorare le loro condizioni e prestare attenzione a eventuali segnali di pericolo che indicano l'inizio del processo infiammatorio. Se nella zona delle escrescenze compare una sensazione di bruciore, la pelle diventa rossa e gonfia, è necessario contattare immediatamente un dermatologo. Rischio particolarmente elevato di malignità (ozlokachestvleniya) tra le formazioni localizzate in quelle aree della pelle in cui sono esposte a frequenti lesioni (ad esempio, durante la rasatura).

Se i papillomi causano disagio, dolore o si trovano in luoghi in cui vengono strofinati sui vestiti, è meglio liberarsene. I moderni metodi minimamente invasivi per la rimozione di papillomi e altre neoplasie ti permettono di farlo in modo rapido e indolore. Come capire quali papillomi sono pericolosi e dovrebbero essere rimossi? Per fare questo, dovresti passare attraverso una diagnosi di laboratorio approfondita e superare i test necessari.

Che test fanno?

Il papillomavirus umano è considerato una delle infezioni più comuni nella società moderna. Allo stesso tempo, la patologia può essere diagnosticata visivamente quando si manifesta come verruche genitali, poiché queste escrescenze cutanee sono specifiche e non simili ad altri tumori. Sono necessari studi di laboratorio di altre entità per effettuare una diagnosi accurata e differenziare l'infezione da papillomavirus da altre patologie cutanee con sintomi simili.

Quali test passano per i papillomi e quali metodi di ricerca vengono utilizzati? Di solito, dopo un'ispezione visiva e il rilevamento di neoplasie cutanee o mucose, il medico suggerisce di donare il sangue per l'analisi. Per il rilevamento del virus utilizzando metodi per rilevare la presenza di anticorpi nel sangue. A questo scopo, sono prescritti i seguenti studi:

Inoltre, in molte cliniche hanno iniziato ad applicare un metodo di ricerca estremamente accurato - Digene-test, con l'aiuto del quale rivelano il ceppo virale e il grado della sua cancerogenicità. Sulla base di questa analisi, è possibile determinare rapidamente quali papillomi possono essere rimossi e quali sono meglio lasciarli soli. Nelle donne, oltre all'ispezione visiva, viene eseguita la colposcopia e viene presa una macchia dalla superficie della cervice. Negli uomini, quando viene rilevato un virus nell'uretra, viene eseguita l'uretroscopia.

Oltre alla colposcopia, viene utilizzato un metodo come la biopsia, consistente nella raccolta di materiale (materiale bioptico), che viene successivamente inviato per esame citologico o istologico. Queste tecniche consentono di determinare la presenza di cellule tumorali nel campione fornito.

I test di laboratorio consentono di identificare un virus e determinare il tipo a cui appartiene. Questo aiuta i professionisti a identificare i virus di alto tipo oncogenico in modo tempestivo e a rimuovere quei tumori che sono sorti sotto la sua influenza.

Quale medico rimuove i papillomi?

Quei pazienti che hanno difficoltà a scegliere uno specialista, consigliamo prima di tutto di prestare attenzione alla localizzazione dei papillomi.

Se le escrescenze della pelle si trovano su viso, collo, area del torace, mani e altre parti del corpo, dovresti consultare un medico nel tuo luogo di residenza presso una clinica dermatologa o cosmetologia. Il medico condurrà un esame primario, durante il quale determinerà le caratteristiche dello sviluppo della neoplasia e del suo tipo e, se necessario, farà riferimento ad altri specialisti per ulteriori consultazioni. Molto spesso, i dermatologi consigliano, il prima possibile, di eliminare questi tumori, anche se non causano molto disagio.

Alla consultazione, puoi ottenere una risposta a tutte le tue domande, scoprire quale medico rimuove i papillomi e quali sono i metodi moderni da utilizzare nel tuo caso. Insieme a uno specialista, è possibile scegliere il metodo di trattamento più ottimale, dopo il quale il paziente verrà indirizzato a un chirurgo per l'esecuzione di procedure per la rimozione di escrescenze della pelle.

Il trattamento dell'infezione da papillomavirus umano nell'area genitale viene trattato da un dermatovenereologo. Se i tumori compaiono nell'ano, dovresti consultare un proctologo. Quando i papillomi compaiono sulla mucosa del naso e della bocca, la questione della loro rimozione deve essere discussa con il medico ENT.

Quale medico tratta i papillomi negli uomini?

Se i papillomi compaiono nell'area genitale degli uomini, è necessario consultare un dermatovenereologist o un urologo per un consiglio. Il virus del papilloma negli uomini colpisce il glande, lo scroto, l'uretra. Inoltre, nella zona anale possono comparire crescite caratteristiche.

Uno specialista durante l'esame determinerà il tipo di agente patogeno e, se vengono rilevati ceppi di virus altamente oncogeni, ti rimanda al chirurgo, dove sarà deciso il problema della rimozione dei tumori. Le verruche genitali negli uomini sono in grado di degenerare in tumori del cancro, quindi gli esperti raccomandano i rappresentanti del sesso più forte ogni anno per essere esaminati al fine di individuare tempestivamente i tumori pericolosi.

Quale medico tratta i papillomi nelle donne?

Nelle donne, i papillomi o le verruche genitali nell'area genitale si trovano più spesso durante il successivo esame ginecologico di routine. Per determinare il tipo di virus, il ginecologo prenderà un tampone dalla cervice o eseguirà una colposcopia.

Se viene determinato che la donna è stata infettata da un alto rischio di virus oncogenico, il tumore deve essere rimosso. Altrimenti, c'è un alto rischio di sviluppare il cancro cervicale e altre spiacevoli complicanze che influenzano negativamente la salute riproduttiva delle donne. L'infezione da papilloma virus viene spesso diagnosticata in donne giovani e sessualmente attive di età compresa tra 16 e 35 anni. Test annuali per la presenza di un virus nel corpo e il trattamento tempestivo o la rimozione dei tumori contribuiranno a prevenire possibili complicazioni.

Metodi di trattamento dei papillomi

Il trattamento dell'infezione da papilloma virus viene effettuato in due modi principali:

  • Prendendo farmaci antivirali;
  • Rimozione di papillomi.

La rimozione dei papillomi viene eseguita chirurgicamente o utilizzando metodi minimamente invasivi. Il vantaggio dei metodi moderni è che l'intervento è trasferito molto più facilmente, il periodo di riabilitazione richiede pochissimo tempo e il rischio di complicazioni è ridotto al minimo. Le opzioni più popolari per la rimozione di papillomi sono:

  • Distruzione chimica L'essenza del metodo sta nel fatto che i papillomi vengono trattati con preparati speciali contenenti sostanze aggressive (acidi, alcali). Un tale impatto distrugge i tessuti dei tumori e aiuta a purificare la pelle.
  • Criodistruzione. Il metodo si basa sul congelamento dei papillomi con azoto liquido. Il principio di funzionamento è lo stesso della degradazione chimica, solo in questo caso le temperature ultra basse agiscono come componenti distruttivi.
  • Elettrocoagulazione. Questo metodo si basa sulla cauterizzazione delle neoplasie mediante corrente elettrica ad alta frequenza. Il metodo è abbastanza doloroso, ma efficace.
  • Laser terapia Il metodo più moderno e sicuro per rimuovere i papillomi. Il raggio laser a strati distrugge i tessuti di formazione mentre brucia contemporaneamente piccoli vasi sanguigni, eliminando il rischio di sviluppare complicanze e attaccare infezioni batteriche.
  • Radiochirurgia. Il metodo più recente, caratterizzato dall'assenza di complicazioni, sicurezza e indolenzimento. Ma questo metodo di trattamento è molto costoso, quindi non tutte le cliniche sono dotate dell'attrezzatura necessaria e non tutti i pazienti possono permettersi tale procedura.

Il metodo chirurgico di rimozione dei papillomi è attualmente utilizzato raramente, poiché è associato ad un alto rischio di complicazioni e un lungo periodo di riabilitazione.

Trattamento antivirale dei papillomi

I preparativi per il trattamento dell'infezione da papilloma virus vengono selezionati da uno specialista tenendo conto del tipo di virus, delle possibili controindicazioni e delle caratteristiche individuali del paziente. Lo schema complesso della terapia include farmaci che bloccano la riproduzione del virus, così come i farmaci - immunomodulatori che aumentano le difese del corpo. I principali gruppi di farmaci nel trattamento dell'HPV:

  • Gli interferoni (Viferon, Genferon) - hanno un effetto immunostimolante e antitumorale. Utilizzato sotto forma di preparati topici (unguenti, creme) o soluzioni per iniezioni.
  • Immunomodulatori (Izoprinozin, Immunomax). Questi fondi sono prescritti sotto forma di compresse o iniezioni.
  • Stimolanti interferone Farmaci come Amiksin e Tsikloferon stimolano il corpo a produrre i propri interferoni e hanno un ulteriore effetto antivirale, antitumorale e riparatore.

Quali farmaci includere nel regime di terapia complesso HPV viene deciso dal medico curante, tenendo conto del tipo di virus, della sua posizione, delle caratteristiche di sviluppo e di altre sfumature. Recentemente, i medici stanno sempre più raccomandando un nuovo farmaco efficace Papilyuks.

Prevenzione dell'HPV

È possibile proteggere dall'ingresso di papillomavirus umano (HPV) nel corpo? La medicina moderna offre un metodo affidabile per prevenire l'infezione da papilloma virus - un vaccino HPV. È stato sviluppato un vaccino speciale che protegge in modo affidabile i più pericolosi virus oncogeni e previene il rischio di sviluppare malattie oncologiche.

Ad oggi, sono stati creati due vaccini contro il papillomavirus. Uno di loro - Cervarix è nella fase di test e studi clinici. L'altro, Gardasil, è già incluso nel piano di vaccinazione obbligatoria ed è raccomandato come protezione affidabile contro il virus del papilloma per tutta la sua durata.

La vaccinazione consente al corpo di sviluppare una forte immunità contro i ceppi più pericolosi che causano papillomi genitali e verruche genitali. La vaccinazione è raccomandata per i giovani di entrambi i sessi, mentre la vaccinazione è fatta meglio prima dell'attività sessuale.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Streptoderma: sintomi, trattamento, cause, complicanze, diagnosi e prevenzione

Cos'è lo streptodermaSotto l'influenza dei batteri, la pelle comincia a ricoprirsi di eruzioni purulente, che in seguito si trasformano in macchie rotonde, di colore rosa e traballante.


Mais sul dito mignolo: come sbarazzarsi di, trattamento dei rimedi popolari

Un tale fastidio apparentemente minore, come un callo sulla gamba, può essere fonte di gravi complicazioni. Soprattutto quando si verifica sul mignolo.


Cheratosi cutanea

Le malattie della pelle non sono rare oggi. Ciò è dovuto a ecologia sfavorevole, dieta malsana, stress e malattie croniche. Uno di questi disturbi è la cheratosi.Cos'è la cheratosiLa cheratosi è un concetto che ha assorbito un intero gruppo di malattie della pelle che non sono di natura infiammatoria, ed è principalmente associato alla cheratinizzazione della pelle.


Perché bolle appaiono sul corpo e come sbarazzarsi di loro

Il foruncolo (dal latino furunculus), comunemente chiamato il punto d'ebollizione, è un'infiammazione acuta abbastanza comune dell'epidermide o del bulbo pilifero.