Modi di infezione con le verruche

Verruche o condilomi sono escrescenze benigne che si verificano in qualsiasi parte del corpo. Poiché la malattia non è rara, è necessario sapere come vengono trasmesse le verruche e il meccanismo dello sviluppo del processo patologico. Il condiloma causa il papillomavirus umano, che può essere infettato in vari modi. La patologia si manifesta in un sistema immunitario indebolito dopo alcune settimane, mesi o persino anni.

Cause del processo patologico

I condilomi nelle donne sono diagnosticati molto più spesso che negli uomini. Esternamente, la formazione è una verruca genitale o piatta che si forma su qualsiasi parte del corpo o all'interno dei genitali. Quando ci sono molti condilomi, assomigliano esternamente al cavolfiore. Le escrescenze patologiche provocano disagio, dolore, prurito, bruciore e sono un difetto estetico. I più pericolosi sono i condilomi, che hanno un alto livello di oncogenicità.

Negli uomini, le escrescenze vengono spesso diagnosticate nell'area del pene o dell'ano.

La causa delle verruche si trova nel papilommavirus umano. I medici assegnano almeno 80 ceppi di virus. Di norma, la maggior parte sono sicuri per la salute umana, ma circa un terzo dei ceppi sono in pericolo di vita per il paziente. Tali virus sono oncogeni e condilomi spesso degenerano in formazione cancerosa.

I condilomi crescono a seguito dell'esposizione dell'HPV al corpo umano.

I condilomi vengono trasmessi sessualmente o per contatto domestico. La malattia colpisce prevalentemente ragazze e ragazzi di età inferiore ai 25 anni che hanno rapporti sessuali promiscui e praticano frequenti cambi di partner sessuali. Ciò è dovuto al fatto che durante questo periodo i giovani sono al culmine dell'attività sessuale e dimenticano di proteggersi durante il sesso, quindi il virus entra nel corpo nella maniera principale - sessualmente.

Meccanismo di sviluppo

Quando il papillomavirus viene trasmesso da una persona malata a una persona sana, quest'ultima può non avere un processo patologico immediato. Per attivare il virus, è necessario che ci sia un'immunità debole e non protegga il corpo umano da microrganismi patogeni. In media, il periodo di incubazione dura 7-8 mesi. Nelle persone con una forte immunità, le verruche possono comparire dopo alcuni anni, in un altro caso le verruche compaiono dopo un mese. Papillomavirus si sviluppa come segue:

  1. Gli agenti patogeni invadono le cellule sane del tessuto epiteliale o della mucosa. La penetrazione del virus è facilitata da micro-lesioni associate a danni meccanici, infezioni batteriche o infiammazioni.
  2. Con un'immunità indebolita, il DNA delle cellule normali viene sostituito dal virus, quindi la malattia inizia a progredire.
  3. Quando ci sono molte cellule virali, compare un condiloma sulla pelle o sulla membrana mucosa. Se compaiono più verruche, si formano in un'unica grande formazione.
I condilomi crescono nella zona intima di una persona, causando cambiamenti a livello del gene nelle cellule sane.

Quando lo strato superficiale dell'epitelio viene inviato per citologia, si scopre che le cellule infettate con il virus hanno meno parametri e hanno un bordo attorno al nucleo cellulare di una tonalità leggera. Se la natura della malattia è benigna, allora c'è un piccolo numero di tali cellule virali.

Modi di infezione

Una persona può ricevere un'infezione da virus solo da un'altra persona che ha il papillomavirus nel suo corpo. A volte capita che un paziente infetto non abbia segni di verruche, ma è portatore del virus. Una persona sana può essere infettata in primo luogo attraverso il contatto sessuale. Questa infezione è la più comune. In questo caso, le seguenti persone si trovano nella zona a rischio:

  • uomini che praticano il contatto omosessuale;
  • giovani che hanno iniziato sessualmente presto;
  • praticare frequenti cambiamenti di partner sessuali;
  • persone che hanno avuto rapporti sessuali (anche una sola volta) con un partner che ha o ha herpes, tricomoniasi, clamidia o altre malattie.
Le convalide possono essere infette in casa o attraverso il sesso.

Una via di infezione meno comune è la trasmissione del virus basata sui contatti. Tale infezione è possibile se una persona sana usa l'asciugamano di qualcun altro, biancheria intima strettamente legata al corpo. Spesso, il papillomavirus viene trasmesso quando si visitano luoghi pubblici come bagni, saune, piscine. Ciò è dovuto al fatto che i microrganismi patogeni, anche se in piccole quantità, sono presenti nella saliva umana e nelle urine.

Come viene trasmesso il condiloma nei bambini?

Spesso i condilomi si formano nei bambini, compresi i bambini molto piccoli. Come viene trasmesso il virus al corpo del bambino? In questo caso, l'infezione viene trasmessa da una madre infetta al bambino. Durante il parto, quando il bambino attraversa il canale del parto, può inalare prematuramente e contrarre una malattia virale, in cui i condilomi si formano nel bambino nella laringe. Meno comunemente, la malattia viene trasmessa ai bambini in modo domestico quando il bambino usa l'igiene personale di un adulto infetto.

Come proteggersi dalle verruche?

Al fine di prevenire una malattia virale, si dovrebbe essere regolarmente esaminati da un ginecologo e un urologo al fine di identificare la patologia in modo tempestivo. Se c'è un partner sessuale permanente, è necessario che entrambi siano esaminati. Se pratichi frequenti cambiamenti del partner, dovresti usare la contraccezione. Quando visiti bagni pubblici, saune, piscine e altri luoghi simili, dovresti stare estremamente attento e non usare gli asciugamani e i prodotti per l'igiene di qualcun altro. In medicina, esiste un vaccino che protegge una persona dai tipi più popolari di papillomavirus. Non garantisce che la malattia non si verifichi, ma riduce significativamente la probabilità di infezione.

Come vengono trasmesse le verruche. Sono contagiosi?

I condilomi sono manifestazioni esterne del papillomavirus umano, che è tra le più comuni malattie infettive del pianeta. Queste crescite influenzano la superficie dei genitali sia negli uomini che nelle donne, offrendo non solo disagio morale, ma anche fisico al suo proprietario. Sbarazzarsi di HPV è impossibile. Questa malattia rimane per sempre all'interno del corpo della sua portatrice e periodicamente provoca l'emergere di nuovi tumori. Tuttavia, questo non significa che una volta infettato, dovrai soffrire per tutta la vita. Ad oggi, ci sono molti farmaci che possono fermare la replicazione del DNA del virus e prevenire lo sviluppo di crescite patologiche. Ma è meglio prevenire l'infezione che impegnarsi nel trattamento.

Come vengono trasmesse le verruche

Tutti i modi in cui i ceppi di papillomavirus possono essere trasmessi, provocando la formazione di papillomi genitali, sono suddivisi in tre categorie:

Conoscere le informazioni su come si diffonde l'infezione ti permetterà di fare un piano per prevenire la malattia e proteggere te stesso e i tuoi cari dall'infezione.

Trasmissione del virus in intimità

La maggior parte dei condilomi vengono trasmessi sessualmente, cioè al momento del rapporto sessuale con una persona infetta. Non importa che tipo di intimità fosse il posto dove stare. Le cellule virali possono entrare nel corpo attraverso il contatto classico (vaginale), anale o orale. Inoltre, puoi infettarti anche con semplici abbracci o un bacio.

Questo metodo di diffusione dell'infezione è il più popolare e il gruppo di rischio comprende persone con un'elevata attività sessuale. Il maggior numero di casi è tra i 16 ei 19 anni, soprattutto da quelle famiglie in cui i genitori non parlano con i loro figli delle specificità della vita sessuale.

Con l'età, nei portatori di HPV, il sistema immunitario è rafforzato e sopprime indipendentemente l'attività del virus. Per questo motivo, molte persone non sospettano nemmeno di essere venditori ambulanti di patologie. Entrando nell'intimità con un'altra persona, "assegnano" il suo HPV e il ciclo dell'infezione diffonde ripetizioni.

Fattori che aumentano il rischio di infezione da verruche

Alcuni medici dicono che non esiste una probabilità completa di prendere l'infezione da una persona malata. Le probabilità di infezione sono circa il 70%. La presenza dei seguenti fattori avversi può aumentare il rischio di infezione:

  • trauma genitale;
  • malattie sessualmente trasmissibili;
  • inosservanza delle norme di igiene intima;
  • assumere contraccettivi orali;
  • aborto posticipato o gravidanza ectopica;
  • debole sistema immunitario;
  • dipendenza da alcol o droghe.

Tutto ciò fa male alle funzioni protettive del corpo, il cui compito principale è quello di proteggere una persona dalla penetrazione di vari microrganismi patogeni o virus. Pertanto, se ci sono uno o più di questi fattori avversi, devi essere più attento alla tua salute ed evitare il sesso occasionale.

HPV proteggerà la contraccezione?

A causa del fatto che i produttori di preservativi stanno parlando dell'efficacia dei loro prodotti nella protezione contro le malattie sessualmente trasmissibili (MST), nel caso del papillomavirus, tale contraccezione è assolutamente inutile. I prodotti in lattice hanno una struttura porosa che consente alle particelle microscopiche del DNA dell'HPV di passare in quantità sufficienti, motivo per cui non possono essere un garante della barriera assoluta contro questo tipo di infezione.

Inoltre, è necessario considerare che le cellule virali non sono solo sui genitali. Si trovano nella saliva, sulla superficie dell'epidermide e nel sangue. Pertanto, qualsiasi contatto con una persona infetta può causare un'infezione. Non importa se ci fosse o meno un preservativo.

Contatto domestico

Il trasferimento di condilomi genitali per via di contatto familiare è un fenomeno molto raro. In questo caso, il virus entra nel corpo anche in assenza di rapporti sessuali con la sua portatrice. I principali metodi di distribuzione a contatto interno di HPV includono:

  • stretta di mano;
  • uso di articoli per l'igiene personale comuni (asciugamani, detergenti, saponi, ecc.);
  • indossare indumenti o scarpe di qualcun altro;
  • toccare superfici contaminate, come corrimano su un autobus, ringhiere per scale o pulsanti dell'ascensore;
  • camminare a piedi nudi sul pavimento in una doccia pubblica, bagno o sauna.

Altre malattie della pelle sono più spesso trasmesse allo stesso modo, vale a dire:

Per questo motivo, in epoca sovietica, quando si visitavano piscine e altri luoghi pubblici, ai visitatori veniva richiesto un certificato da un dermatovenerologo. Oggi, questo non è praticato, ma i proprietari di tali stabilimenti eseguono il trattamento sanitario necessario, ma, a quanto pare, non aiuta molto, perché il numero di pazienti con papillomatosi aumenta di anno in anno.

Chi è a rischio di infezione

Anziani, bambini e persone con un'immunità debole sono a rischio di contrarre l'infezione da papilloma usando il metodo di contatto domestico. Pertanto, i medici avvertono che se c'è una persona con una diagnosi di "papillomavirus" in casa, dovresti evitare il contatto diretto con lui e rispettare le seguenti regole di prevenzione:

  • maneggiare la candeggina igienica durante ogni viaggio in bagno;
  • non usare gli effetti personali del paziente;
  • effettuare regolarmente la pulizia a umido nella stanza e ventilare l'alloggiamento;
  • lavare i piatti prima di ogni utilizzo;
  • pulisci le scarpe una volta alla settimana;
  • ogni tre giorni lavare le mutandine e le calze;
  • avere lenzuola personali e il proprio asciugamano;
  • non entrare in contatto con gli abiti del paziente.

Solo tali precauzioni ridurranno la probabilità di infezione di quasi il 30%. Per ottenere i migliori risultati, è necessario che l'aderenza alle regole della profilassi sia integrata con l'assunzione di farmaci antivirali e complessi vitaminico-minerali.

Infezione del bambino dalla madre (metodo verticale)

Anche l'infezione verticale è comune, così come lo è il sesso. In questo caso, la portatrice del virus è la madre, che ha i segni esteriori di HPV - verruche all'interno della vagina e sulla cervice. Al momento della nascita, il bambino passa attraverso un canale del parto infetto ed è in contatto con neoplasie virali. Quindi l'agente patogeno entra nel corpo del bambino.

Prevenire la trasmissione della condilomatosi a un bambino è quasi impossibile. L'unico modo per proteggerlo è avere un taglio cesareo. Inoltre, una donna incinta può sottoporsi a un trattamento intensivo di trattamento farmacologico e sbarazzarsi delle verruche con l'hardware, ma non è consigliabile farlo durante il periodo di gestazione. Tali azioni possono causare più danni al bambino rispetto al parto naturale, seguito dall'infezione con il papillomavirus.

Per questo motivo, i medici decidono ancora di non intraprendere alcuna azione e lasciare che tutto vada al caso. Di conseguenza, il bambino nasce già con una diagnosi di condilomatosi, che si manifesta inizialmente come piccole neoplasie sulla mucosa della bocca o della laringe.

Nella maggior parte dei casi, tali escrescenze non vengono rimosse, poiché sono piccole e praticamente non causano disagi al neonato. Ma poi, quando aumentano rapidamente, il medico prescrive un intervento chirurgico di emergenza per il bambino. Ciò è spiegato dal fatto che i grandi papillomi nelle vie aeree possono portare all'ipossia del cervello (mancanza di ossigeno).

Inoltre, man mano che invecchiano, al bambino viene prescritto un corso di supporto di farmaci antivirali, che dovrai bere fino a 22-24 anni di età. Dopo questa età, il sistema immunitario umano è completamente formato ed è in grado di mantenere l'HPV in uno stato latente senza farmaci.

Devo chiedere un parto cesareo?

Nella diagnosi di condilomatosi, solo un ginecologo deciderà sulla necessità di un taglio cesareo. Tuttavia, tiene anche conto del desiderio di una donna incinta. Se crede che sia necessario partorire in modo naturale, allora al medico non è permesso prescrivere l'operazione con la forza.

Quando il medico non raccomanda di fare un taglio cesareo, ma la donna è preoccupata per la salute del suo bambino, questa procedura può essere prescritta. In questo caso, il medico valuta il pericolo dell'operazione per la futura gestante e prende in considerazione il beneficio per il bambino.

Quando si sceglie un taglio cesareo, una donna dovrebbe ricordare che altri ceppi del papillomavirus possono essere presenti nel suo corpo, che il bambino può ammalarsi in qualsiasi contatto fisico con la madre. Pertanto, l'operazione non garantisce che il bambino sia in buona salute e non rileverà l'HPV in tempo.

Trattamento della condomomatosi

Se accadesse che le verruche genitali iniziassero ad apparire nella zona intima, allora non c'è bisogno di farsi prendere dal panico. Infezione da papillomavirus - non è spaventoso. È stato soppresso con successo dalle droghe e non si ricorda di lui fino alla fine della sua vita.

La cosa più importante è diagnosticare la malattia in tempo e iniziare il trattamento. La conilomatosi avviata colpisce molto rapidamente la superficie dei genitali, sviluppandosi sia all'esterno che all'interno. Le neoplasie patologiche più pericolose sulla cervice, che spesso diventano provocatori di cancro nelle donne.

Per iniziare immediatamente il trattamento per l'HPV, è molto importante visitare un ginecologo o un urologo una volta all'anno (per gli uomini). Il medico esaminerà i genitali e identificherà la fase iniziale della formazione delle verruche.

Inoltre, non dobbiamo dimenticare che il papillomavirus è spesso asintomatico, ma in tutto questo tempo una persona è un distributore di infezione. Pertanto, anche in assenza di segni esterni di patologia, i test per l'HPV dovrebbero essere eseguiti ogni tre anni.

Preparazioni da verruche

Se una persona ha un papillomavirus che causa la formazione di verruche, vengono prescritti i seguenti farmaci:

Parallelamente all'assunzione delle pillole, è necessario trattare il luogo in cui le crescite sono localizzate con preparazioni per uso esterno, ad esempio, gel di Viferon, panavir o crema di Aldara (Imiquimod).

Nel caso in cui i condilomi si trovano all'interno della vagina, vengono utilizzate supposte vaginali:

Stimolano l'immunità locale e accelerano il processo di soppressione del papillomavirus. Inoltre, influenzano negativamente le crescite virali e causano la loro necrosi.

Rimozione professionale di neoplasie genitali

I condilomi sono contagiosi e se non vengono rimossi contemporaneamente alla terapia farmacologica, il trattamento non porterà alcun risultato. Le neoplasie virali isoleranno ulteriormente il DNA del patogeno, motivo per cui una persona continuerà a essere infettata da se stessa (autoinfezione). Pertanto, è necessario non solo fermare la replicazione dell'HPV, ma anche rimuoverne i sintomi. Questo può essere fatto usando i seguenti metodi:

  • la chemioterapia;
  • distruzione laser;
  • elettrocoagulazione;
  • chirurgia delle onde radio.

La scelta di questo o quel metodo per rimuovere i condilomi dovrebbe essere fatta dal medico curante. Ognuna di queste procedure cosmetiche ha le sue controindicazioni, quindi non dovresti prendere le tue decisioni.

Come vengono trasmesse le verruche: i percorsi di trasmissione e le loro caratteristiche

Per lungo tempo, le escrescenze sulla pelle non sono associate alla natura virale dell'origine. E solo con lo sviluppo della virologia ha stabilito che le formazioni che crescono dall'epitelio provocano l'HPV. Questa infezione è incurabile e, una volta nel corpo, potrebbe non manifestarsi per un lungo periodo, essendo attivata sotto l'influenza di fattori avversi.

Le escrescenze di capesante sull'epitelio degli organi genitali, all'interno dell'intestino o della laringe, sono chiamate condilomi. Molto spesso queste formazioni hanno una natura benigna di origine e raramente degenerano in tumori maligni. Come vengono trasmessi i condilomi e come possono essere riconosciuti, eliminati ed evitati?

Quando i condilomi compaiono dopo l'infezione da HPV

Quando un virus entra nel corpo, l'infezione non appare immediatamente. Il periodo di incubazione può durare da alcune settimane a 1-2 anni. A volte il corpo può superare autonomamente il virus, avendo sviluppato anticorpi ad esso. Tuttavia, questo fatto non salverà ulteriormente dall'infezione, se c'è un contatto ripetuto con l'infezione.

Dopo che tempo ci sono condilomi dopo l'infezione in uomini e donne, dipenderà dalla salute generale. L'attivazione del virus può verificarsi come risultato di:

  • indebolire il sistema di difesa del corpo;
  • squilibrio ormonale;
  • la presenza di malattie croniche;
  • cattive abitudini;
  • mancanza di vitamina e oligoelementi nel corpo;
  • malattie sessualmente trasmissibili;
  • immunodeficienza congenita;
  • uso di droghe;
  • cattiva ecologia.

Situazioni stressanti, affaticamento cronico può anche innescare la manifestazione di HPV. Il programma di lavoro irregolare, la mancanza di riposo è un buon aiuto per la manifestazione dell'infezione da papillomavirus umano, che è molto più difficile da curare che da acquisire.

Le verruche genitali vengono trasmesse sessualmente?

Molte persone chiedono se il virus viene trasmesso sessualmente? In effetti, questa via di trasmissione è la più comune. Il fatto è che le particelle di HPV sono così piccole che possono penetrare attraverso i pori nel lattice della contraccezione a barriera, infettando durante il sesso. Inoltre, le verruche degli organi intimi possono essere localizzate sull'epitelio di gomma non protetto, ferite durante il rapporto e infettando un partner sano.

Se le verruche genitali sono sorte nell'area genitale, i metodi di infezione dovrebbero essere considerati e differenziati precisamente con i rapporti sessuali. È possibile essere infettati mentre:

  1. Sesso orale (spesso in questo caso il virus si manifesterà nella regione laringea, sulla mucosa della cavità orale, per colpire le tonsille).
  2. Atto intimo vaginale In questo modo di trasmissione, il virus provocherà la crescita delle cellule epiteliali all'interno della vagina, sulla cervice, il clitoride nelle donne, sui genitali e nei testicoli negli uomini.
  3. Se le verruche genitali sorsero nell'ano, un'infezione potrebbe verificarsi durante il sesso anale. Tali escrescenze possono colpire l'epitelio del retto, dell'intestino, localizzato in profondità all'interno del corpo o sporgere dall'ano alle formazioni pineale.

Nella maggior parte dei casi, i tumori sono trasmessi sessualmente. Può essere causato da ceppi di virus oncogeni, non oncogeni e a basso oncogeni. Nelle donne, l'HPV può innescare lo sviluppo del cancro precancro e cervicale. Per quanto riguarda il corpo maschile, alcuni ceppi del virus non sono così aggressivi - il cancro del pene è estremamente raro.

Come le verruche genitali vengono trasmesse dalla famiglia

Come viene trasmesso il virus nella vita di tutti i giorni ed è possibile? Infatti, HPV non vive a lungo nello spazio aperto e muore rapidamente. Tuttavia, nella vita di tutti i giorni, in cui le persone comunicano da vicino e usano le stesse cose, l'infezione potrebbe benissimo verificarsi.

Particelle di HPV che causano la comparsa di verruche, sono contenute nelle escrezioni biologiche - sangue, saliva, sperma, muco vaginale. Possono essere salvati e trasmessi tramite:

  • asciugamani;
  • luffa;
  • biancheria da letto
  • cosmetici;
  • indumento intimo.

L'infezione può avvenire attraverso piatti comuni o lo scambio di cortesie sotto forma di un bacio. Quando una persona non ha una forma attiva del virus, non è contagiosa per gli esseri umani. Tuttavia, per ragioni di sicurezza, non ti si deve permettere di usare i tuoi effetti personali e non prendere queste cose da persone non autorizzate.

Verruche genitali: trasmissione perinatale e infezione

Se un bambino ha una crescita, le vie della trasmissione e dell'infezione dovrebbero essere ricercate in una madre infetta. Nelle donne, durante la gravidanza, si verificano cambiamenti ormonali e una diminuzione della funzione protettiva del corpo. Questi 2 fattori contribuiscono all'attivazione del virus e alla sua successiva trasmissione al feto.

All'interno del corpo femminile attraverso l'utero l'infezione viene trasmessa al bambino estremamente raramente. L'infezione più comune si verifica durante il parto naturale, quando il bambino è in contatto diretto con il virus.

L'auto-cura per HPV nei bambini può verificarsi solo se hanno una forte immunità e non hanno anomalie congenite. In altri casi, il virus può provocare una crescita attiva dei tumori nella zona della bocca, degli occhi, all'interno della gola. Un fenomeno pericoloso è lo sviluppo della papillomatosi laringea, carica di asfissia, violazione delle funzioni di deglutizione e morte. Alle donne con presenza di verruche nell'area genitale si consiglia di partorire con taglio cesareo.

Trasferimento in un luogo pubblico

Se ci sono condilomi, i metodi di infezione dovrebbero essere ricercati nel contatto di una persona o di un bambino con una persona infetta in un luogo pubblico. L'infezione può verificarsi in questo caso:

  • a scuola;
  • scuola materna;
  • al lavoro;
  • in piscina;
  • sulla spiaggia, ecc.

Per evitare l'infezione, dovresti prenderti cura della tua immunità, liberarti delle cattive abitudini, passare a una dieta di alta qualità. Inoltre, è bene monitorare le condizioni della pelle, per guarire ferite e crepe. Assicurati di evitare il contatto sessuale con estranei, non prendere le cose di altre persone.

Punti importanti su come vengono trasmesse le verruche. Come non essere infettato?

I condilomi sono una malattia causata dal papillomavirus umano.

Come altre infezioni virali, la malattia ha le sue vie di trasmissione, che assicurano la penetrazione del patogeno nell'organismo di una persona sensibile, seguita da un processo cronico.

Nella maggior parte dei casi, le verruche sono trasmesse sessualmente, ma a contatto

Modi di trasmettere verruche

A causa del lungo periodo di incubazione della malattia e della possibilità di trasporto asintomatico dell'infezione, la modalità di trasmissione potrebbe non essere sempre determinata. Tuttavia, il meccanismo di trasmissione delle verruche è solo un contatto.

Include:

La localizzazione più comune di condilomi (o verruche anogenitali):

  1. Sul pene
  2. Labbra genitali piccole e grandi.
  3. Mucosa cervicale nelle donne
  4. Intorno all'uretra.
  5. Apertura anale.
  6. Sulla pelle del perineo.
  7. In bocca

Molto spesso, l'infezione si verifica attraverso le secrezioni delle gonadi, contenenti un gran numero di particelle virali.

sesso

La trasmissione non è influenzata dal tipo di rapporto sessuale. Il condiloma può essere infettato da:

La probabilità di infezione si riduce quando si usano i preservativi, ma non è completamente esclusa. Il preservativo protegge dal contatto con il pene, ma non impedisce il contatto con le verruche situate nell'area del cavallo sulla superficie interna delle cosce e l'ano.

Il papillomavirus durante il rapporto sessuale entra nelle cellule dell'epitelio attraverso i microtraumi delle mucose e della pelle in luoghi intimi. Dopo questo viene l'incubazione, o periodo di latenza della malattia, durante la quale si verifica la replicazione e l'accumulo del virus. Le manifestazioni cliniche della malattia possono manifestarsi in poche settimane o addirittura anni dopo l'infezione.

Le verruche genitali si diffondono rapidamente dai cancelli d'ingresso e possono interessare ampie aree dell'area genitale. Per esempio, da una labbra a un'altra quando entrano in contatto o dalla pelle del perineo alla membrana mucosa degli organi genitali, la superficie interna della coscia.

Va ricordato che il carrier del papilloma virus, che non ha condilomi genitali, ma nell'organismo di cui vive l'agente patogeno, può anche essere una fonte di infezione. Pertanto, è probabile che non rilevi immediatamente se sei contagioso o il tuo partner.

Contatto e famiglia

Il condiloma può essere infetto non solo durante i rapporti sessuali, ma anche quando si gestisce la vita generale con una persona infetta. L'infezione avviene attraverso il contatto diretto con le secrezioni di una persona infetta:

  1. Mentre si bacia o quando si utilizzano posate comuni con una persona i cui condilomi si trovano in bocca.
  2. Quando si toccano i genitali di una persona e il successivo inserimento di un segreto infetto nelle ferite nell'area genitale.

Spesso, l'infezione da papillomavirus umano è mediata indirettamente attraverso oggetti di igiene comuni appartenenti a una persona con condiloma:

  • Asciugamani.
  • Rasoi da barba
  • Biancheria intima aliena
  • Sedili WC.

Altri modi

Esiste un modo verticale di trasmettere l'infezione da papillomavirus umano da madre a figlio. In questo caso, l'infezione avviene attraverso la placenta o durante il passaggio del neonato attraverso il canale del parto materno.

La trasmissione del virus è possibile attraverso la trasfusione di componenti del sangue infetti.

Come puoi non essere infettato?

Il virus è relativamente lungo conservato nell'ambiente nell'eiaculato o nella saliva, ma le semplici procedure di disinfezione (lavare i panni, lavare i piatti, pulire con acqua) la neutralizzano efficacemente. Non puoi essere infettato da verruche nei seguenti modi:

  1. Polvere dispersa nell'aria e nell'aria (quando si parla con una persona malata o mentre si trova nella stessa stanza con lui).
  2. Trasmissibile (quando viene morsa da insetti succhiatori di sangue).
  3. Durante la stretta di mano.

La questione della possibilità di infezione del bambino attraverso il latte materno è controversa. I ginecologi praticanti rispondono che la probabilità di questo fenomeno è molto bassa e raccomanda un'alimentazione naturale.

Importanza della prevenzione

Per prevenire l'infezione da verruche può essere, seguendo le regole di igiene personale e approccio responsabile alla scelta di un partner. Va ricordato che la malattia è più spesso trasmessa sessualmente e l'uso del metodo contraccettivo a barriera ha un ruolo chiave nel prevenire l'infezione da verruche genitali.

I condilomi sono trasmessi?

I condilomi sui genitali sembrano sgradevoli. Inoltre, la loro presenza indica un aumento del rischio di cancro degli organi genitali.

Con l'HPV (papillomavirus), il rischio di cancro cervicale aumenta di 300 volte. Solo il 3% delle donne diagnosticate con questo tumore non rileva il papillomavirus. Non sorprende quindi che la maggior parte delle persone cerchi di proteggersi da questa infezione. Ma è possibile? Parliamo se le verruche vengono trasmesse e come viene distribuito il papillomavirus nella popolazione.

Come viene trasmessa l'HPV?

Nella maggior parte dei casi, il papillomavirus viene trasmesso attraverso il contatto sessuale. Questa è un'infezione altamente contagiosa. Il rischio di infezione con un rapporto sessuale è in media del 60-65%. La probabilità della presenza di questa infezione in una donna dipende dal numero di partner sessuali. Se è solo, la probabilità di rilevare l'HPV è circa del 20%.

In presenza di 5 partner sessuali, il rischio di infezione da papillomavirus umano raggiunge l'80%. Questa malattia è una delle più comuni nella popolazione. L'HPV è rilevato nel 40-50% degli uomini e delle donne sessualmente attivi.

I condilomi sono trasmessi durante il sesso anale?

Sicuramente vuoi sapere se i condilomi vengono trasmessi durante il rimming o il sesso anale. Sì, HPV è distribuito in questo modo. Inoltre, può aumentare il rischio di cancro del colon-retto.

I condilomi sono trasmessi attraverso un preservativo

Un preservativo non protegge contro l'HPV del 100%.

Perché il virus non è sempre localizzato sulla testa del pene, che è coperto di lattice. Ma usare un preservativo riduce il rischio di trasmissione durante un singolo contatto sessuale. Inoltre, protegge da molte altre malattie a trasmissione sessuale, il che è importante se cambi spesso partner.

I condilomi si trasmettono quando si baciano

Attualmente non ci sono prove convincenti che il papillomavirus sia distribuito attraverso i baci. Pertanto, non è possibile dire con certezza se le verruche vengono trasferite da un uomo a una donna in questo modo. Identificare questo molto difficile. Perché il periodo di incubazione dell'infezione da papillomavirus umano è piuttosto lungo. Dura almeno tre mesi e talvolta diversi anni.

Pertanto, è estremamente difficile stabilire il momento dell'infezione e la fonte dell'infezione. Ma negli studi di raschiatura dell'epitelio della mucosa orale, spesso si riscontra l'HPV.

Le verruche possono verificarsi in bocca. La formazione della localizzazione corrispondente dei tipi di HPV 6, 11 e 16 è causata.

I condilomi sono trasmessi attraverso il sesso orale?

La risposta a questa domanda è simile alla precedente. È stato stabilito che almeno tre tipi di infezione da papillomavirus umano possono vivere nella cavità orale. Comprovata relazione tra cancro laringeo e papillomavirus.

Di conseguenza, le conclusioni teoriche ci spingono a una risposta positiva. I condilomi possono essere trasmessi attraverso il sesso orale. Perché gli stessi tipi di HPV che si trovano in bocca, possono "mettere radici" nel sistema riproduttivo.

L'HIV è trasmesso dalle verruche

L'HIV nelle verruche viene trasmesso nello stesso modo in cui sono senza di loro. La presenza di escrescenze benigne sui genitali non influisce sul rischio di trasmissione del virus dell'immunodeficienza.

D'altra parte, la presenza di condilomi indica spesso una vita sessuale violenta o un'immunità ridotta. Pertanto, statisticamente, la frequenza del rilevamento dell'HIV tra le persone con verruche genitali è più elevata rispetto ad altri pazienti.

L'HPV viene trasmesso se non c'è condiloma

I condilomi stessi sono solo escrescenze sulla pelle. La malattia causa il virus. A volte le verruche rimangono e l'HPV è già guarito. In questi casi, la patologia non viene trasmessa. Ma ci sono anche situazioni inverse quando le verruche non sono ancora presenti o sono state rimosse e il virus è presente nel corpo.

In questo caso, la persona è infetta. Non dimenticare che le verruche possono essere nascoste alla tua vista. Perché a volte si trovano all'interno dei genitali.

I condilomi sono trasmessi dalle famiglie?

L'HPV è trasmessa dalle famiglie. Inoltre, molto spesso. Ma per questo hai bisogno di contatti stretti. Questi si verificano più spesso tra i coniugi. Ma tra loro c'è quasi sempre una relazione intima. Pertanto, in pratica, molto spesso l'HPV viene trasmesso attraverso il sesso.

I condilomi vengono trasmessi dopo il trattamento?

I condilomi vengono trasmessi se il papillomavirus umano è presente nel corpo. Di conseguenza, se il virus è stato distrutto durante la terapia, che è confermato da test di laboratorio, la persona diventa non infettiva. Se il trattamento non ha avuto successo, il paziente può ancora diffondere l'infezione nella popolazione. Il fallimento del trattamento non è raro.

Perché non esiste un trattamento specifico per il papillomavirus. La terapia immunomodulatoria viene utilizzata per ridurre la carica virale.

Ma non dà una garanzia al 100% dei risultati. In ogni caso, dopo il trattamento, il rischio di trasmissione è ridotto. Perché anche se il virus non è completamente eliminato dal corpo, la sua quantità diminuisce.

I condilomi sono trasmessi nelle istituzioni mediche

I pazienti spesso si chiedono se le verruche vengono trasmesse tramite trasfusioni di sangue o altre procedure invasive. Questa modalità di trasmissione per HPV è insolita. Puoi prendere il virus in un istituto medico solo se hai rapporti sessuali non protetti nel reparto. Ma poiché i medici di solito non lo permettono, il rischio di contrarre l'HPV in ospedale è minimo.

I condilomi vengono trasmessi durante la gravidanza?

Un'altra domanda, principalmente di interesse per le donne, è se i condilomi vengono trasmessi durante il travaglio o durante la gravidanza. Il virus si diffonde per contatto.

Passando attraverso il canale del parto, il bambino è in contatto con gli organi riproduttivi della madre. Di conseguenza, può essere infettato. Ma durante la gravidanza, l'infezione di solito non influisce sul feto. Modo transplacentale non si applica.

I condilomi vengono trasmessi se vaccinati contro l'HPV?

I condilomi dopo la vaccinazione vengono trasmessi.

Ci sono due ragioni per questo:

  • La vaccinazione non protegge dall'infezione con una garanzia del 100% per il resto della tua vita, ma riduce solo il rischio di infezione più volte.
  • La vaccinazione viene effettuata solo da 2 o da 5 tipi di HPV, ma ci sono dozzine di altri tipi da cui non esiste il vaccino.

Un'altra cosa è che la vaccinazione viene effettuata contro i tipi più pericolosi di papillomavirus - quelli che causano il 97% dei casi di cancro cervicale. Pertanto, la vaccinazione è un buon modo per proteggersi contro l'HPV.

I condilomi vengono trasmessi quando una persona è appena infettata?

"Long" e "recently" sono concetti vaghi e non specifici. E la medicina è una scienza inaccurata. Naturalmente, se sei stato infettato dal papillomavirus tre giorni fa, non puoi trasmettere l'infezione a un'altra persona. Allo stesso tempo, non esiste un momento preciso in cui l'infezione inizierà a diffondersi. È impossibile dire che 30 giorni dopo l'infezione una persona non è contagiosa, e il giorno 31, inizia a distribuire l'HPV tra i partner sessuali.

Il rischio di trasmissione dipende da molti fattori, inclusa l'età dell'infezione. Perché più tempo è passato, più carico virale sul corpo. Le possibilità di trasmissione sono in aumento. Ma nelle prime settimane dopo l'infezione, potrebbe essere presente il rischio di infezione da partner. Semplicemente, è più basso che nella fase in cui ci sono condilomi sui genitali.

Quando compare un condiloma, contattare un dermatovenerologo competente.

Come vengono trasmesse le verruche? Sono contagiosi?

Uno dei virus più comuni sul pianeta è considerato HPV. Provoca la comparsa di verruche e papillomi sulla pelle. Questo problema preoccupa molte persone, poiché le neoplasie rovinano l'aspetto e portano disagio. Il papillomavirus umano è estremamente tenace. È in grado di mantenere l'attività anche in piscine con antisettici disciolti in acqua, così come in bagni e saune. La sua vitalità e facilità di trasmissione hanno causato una distruzione su larga scala della popolazione da parte di questo virus.

Cos'è?

I condilomi sono neoplasie di una specie caratteristica nella regione anogenitale, causata dal papillomavirus umano. Sono di 2 tipi: larghi e appuntiti. I condilomi del primo tipo sono considerati una manifestazione di sifilide secondaria, hanno una base ampia e non si trovano molto spesso. Le formazioni del secondo tipo vengono diagnosticate molto più spesso. Hanno un gambo stretto e una punta appuntita. I condilomi sono sempre localizzati nell'area genitale, a volte al loro interno, meno spesso in bocca.

In assenza di un trattamento adeguato, le neoplasie sono in grado di degenerare in precancro e ulteriormente in oncologia. La propensione del virus a trasformare dipende dal suo tipo:

  • Tipo 1 HPV causa verruche plantari, sicuro;
  • Il 2 ° e il 4 ° tipo di HPV provocano verruche semplici, il livello di oncogenicità è basso;
  • Il 3 ° e il 10 ° tipo di HPV causa verruche piatte, ha un leggero rischio di trasformazione del cancro;
  • Il 16 °, il 18 °, il 31 °, il 33 ° e il 35 ° tipo di HPV provocano displasia uterina, il livello di esposizione corporea è elevato;
  • Il 6 ° e 11 ° tipo di HPV provoca la condilomatosi, un basso rischio di trasformazione cancerosa.

Le neoplasie hanno dimensioni diverse, da 2 mm a 10 cm e tendono a confondersi con gli array. Tali gruppi di condilomi assomigliano a una cresta di gallo. Il virus si trova nella pelle umana, ma non penetra nel sangue e negli organi interni.

Dove guardare il corpo

Per capire che un partner è infetto da condilomatosi, è necessario conoscere i luoghi di localizzazione tipica dei tumori. La presenza di escrescenze su altre aree del corpo e un altro tipo non indica la presenza di HPV.

Le verruche genitali sono trasmesse attraverso le mucose degli organi genitali, meno comunemente la cavità orale.

Associati a questo sono i luoghi della loro localizzazione tipica:

  • Sulla testa e la corona del pene, la briglia e la parte interna del prepuzio negli uomini;
  • Sul clitoride e nella zona del suo cappuccio, labbra esterne ed interne, sulla soglia e sulle pareti della vagina, uretra e uretra; sull'imene e sulla cervice nelle donne;
  • Nel perineo, attorno all'anello anale e all'interno del retto in entrambi i sessi.

Il luogo di occorrenza delle verruche è di solito direttamente correlato alla forma di trasmissione. Ma a volte il virus si diffonde attraverso il corpo e i fuochi appaiono sulle zone senza contatto.

Esistono diverse forme di verruche:

  1. Exophytic (esterno) - comune, l'educazione si trova nei luoghi di localizzazione tipica, così come sulla congiuntiva dell'occhio, nella cavità orale, sull'epitelio del tratto respiratorio superiore e dell'esofago;
  2. Endofitico (interno) - meno comune, ha diverse sottospecie: invertente, piatta e atipica. I piatti sono situati negli strati interni dell'epitelio delle mucose, quindi sono difficili da notare ad occhio nudo. Localizza la localizzazione tipica: la vagina, la cervice. Ogni secondo condiloma piatto è complicato da displasia epiteliale di grado variabile, ogni ventesimo - da carcinoma pre-invasivo.

La forma esofitica non è incline alla rinascita cancerosa, a differenza della forma endofitica. Ma ha anche bisogno di cure, poiché rovina l'aspetto estetico e crea disagio psicologico e talvolta fisico.

Come si verifica l'infezione?

Contrariamente alla credenza popolare, il virus non viene trasmesso attraverso fluidi biologici: saliva, sangue, sperma. L'agente patogeno è localizzato solo nella pelle e nelle mucose, penetrando negli strati interni, ma non circola attraverso il corpo.

L'HPV viene trasmessa attraverso le aree lesionate delle mucose e della pelle, così come alla giunzione di due tipi di tessuto epiteliale: cilindrico e piatto multistrato. Il modo più semplice per il patogeno di penetrare e moltiplicarsi in un corpo indebolito.

In presenza di una buona immunità, l'infezione non si verificherà. Se il virus riesce ancora a entrare nel corpo, non sarà consentito moltiplicare le cellule speciali - i linfociti. Sono responsabili della lotta contro i microrganismi, distruggendoli. Per questo, le cellule immunitarie producono anticorpi specifici.

Il rischio di infezione aumenta in proporzione al numero di partner. Tuttavia, nella maggior parte delle donne l'infezione si verifica con il primo uomo. Usare il preservativo per proteggersi dal virus non è sempre razionale. Ciò riduce il rischio di infezione, ma non esclude. I pori del preservativo sono troppo grandi e la dimensione del virus è piccola, quindi può penetrare attraverso di essi. I condilomi si trovano spesso in luoghi non coperti da un preservativo. In questo caso, è facile ottenere l'infezione da HPV con un preservativo.

Con la scomparsa di aumentare l'immunità al normale livello di manifestazione della malattia sono indipendentemente. Questo di solito si verifica 1-2 anni dopo l'inizio della malattia. Se ciò non accade, c'è motivo di sospettare una degenerazione dei tumori precancerosi.

Modo di famiglia

Non si verifica troppo spesso, poiché richiede la presenza di diversi fattori causali contemporaneamente. Questa è un'immunità molto bassa, microtrauma e il virus che è sopravvissuto nell'ambiente. Le manifestazioni della malattia possono manifestarsi da 2-3 settimane dopo l'infezione a 2-3 anni. In alcune persone, il virus non entra mai nella fase attiva. Impareranno a conoscere l'infezione dopo aver superato i test prima di pianificare un bambino, su richiesta di un partner o per scopi preventivi.

Durante la gravidanza, alle donne viene diagnosticata l'HPV con alta oncogenicità. Questo viene fatto per prevenire l'infezione del bambino dalla madre in travaglio. Ogni secondo di bambini da genitori infetti è considerato portatore di HPV. Nei contatti di tutti i giorni, spesso un bambino invia un altro agente patogeno sugli oggetti personali, che i bambini condividono l'uno con l'altro.

Il virus è in grado di sopravvivere nell'ambiente esterno, anche in condizioni di bagno, sauna, piscina e doccia pubblica, nonostante il trattamento sanitario di queste stanze. Pertanto, in tali strutture non si dovrebbe mai toccare nulla con aree aperte del corpo. Questo è particolarmente vero per i servizi igienici pubblici e i servizi igienici in essi.

Per l'HPV, l'autoinoculazione (autoinfezione) è rilevante. Questo accade durante l'epilazione o la rasatura se si ferisce accidentalmente la pelle. In presenza di microtraumi nella bocca di un partner e tumori dell'altro, è possibile trasmettere l'agente patogeno attraverso un bacio. Ma vale la pena ricordare che le verruche sono contagiose solo in presenza di manifestazioni cutanee. Nello stato inattivo, attraverso la saliva e il sangue, l'HPV non viene trasmesso.

Infezione a trasmissione sessuale

Il modo più comune per ottenere la condilomatosi è cambiare frequentemente i partner sessuali. La probabilità di trasmissione del patogeno durante il sesso supera il 50%. Ciò è dovuto alle buone condizioni per la sua riproduzione nell'area genitale:

  • È sempre caldo lì;
  • Questi luoghi sono regolarmente inumiditi;
  • Lingerie, vestiti e rapporti sessuali causano attriti;
  • Pelle e mucose spesso ferite.

È possibile infettare un partner con condilomatosi con qualsiasi tipo di contatto sessuale: orale, anale, genitale. La mancanza di manifestazioni esterne non parla della sicurezza del sesso, poiché alcuni tipi di verruche si trovano all'interno e non sono visibili ad occhio nudo.

La posizione della manifestazione nella maggior parte dei casi dipende da quale parte del corpo il partner sano è entrato in contatto con l'infetto. Se il virus viene trasmesso durante il sesso anale, le verruche si verificano nella zona dell'ano e all'interno del retto. Con i rapporti sessuali tradizionali, la pelle e la mucosa del pene e della vagina sono colpite. Con il contatto orale, i condilomi sono in grado di passare alla mucosa della bocca del partner.

Indipendentemente dalla via di trasmissione, la condilomatosi richiede un trattamento. Più velocemente inizia, meno conseguenze per l'organismo si verificheranno in una persona infetta. Insieme alla lotta contro le neoplasie, l'immunità dovrebbe essere aumentata e si dovrebbe essere protetti dall'influenza dei fattori provocatori.

verruche

I condilomi (condilomi genitali) sono un tipo di verruche virali, che sono formazioni papillari morbide sulla radice, incline alla fusione. Unendo, forma le colonie, assomigliando superficialmente all'aspetto del cavolfiore. Più spesso si verificano nella regione anogenitale. Offri disagio nell'area genitale, disagio psicologico, problemi sessuali. Il condiloma traumatizzato porta alla loro infezione ed è accompagnato da secrezione, odore e prurito. Può ricorrere, ozlokachestvlyatsya. Il virus viene trasmesso sessualmente. Il trattamento consiste nella rimozione del condilo (laser, azoto liquido, radio coltello, bisturi normale) sullo sfondo della terapia antivirale sistemica.

verruche

Papillomavirus umano: un virus filtrante che provoca piccole, spesso multiple, formazioni tumorali di natura benigna sulla pelle e sulle mucose di una persona. Manifestato sotto forma di verruche virali o verruche genitali. Il papillomavirus umano (HPV) è caratterizzato da decorso recidivante cronico, diffusa, alta suscettibilità. Le infezioni da papilomavirus del tratto genitale sono un gruppo a rischio per l'insorgenza di tumori maligni degli organi genitali e lo sviluppo di sanguinamento.

Le verruche genitali, spesso indicate come verruche genitali, sono tumori della pelle e della mucosa degli organi genitali causati dal papillomavirus umano (HPV). Questa è una delle manifestazioni più frequenti dell'infezione da papillomavirus umano, caratterizzata da una natura lunga, cronica e ricorrente del corso. Di solito, i condilomi sono capezzoli color carne che hanno una struttura lobulare e una gamba, ma possono anche crescere in formazioni massive che assomigliano al cavolfiore.

I condilomi si localizzano più spesso sui genitali (nelle donne - nelle grandi labbra, nella vagina, nella cervice, negli uomini - nella testa del pene, nel prepuzio), anche nell'ano e nel perineo, meno spesso nella bocca.

Le verruche genitali appartengono al gruppo delle infezioni sessualmente trasmissibili (STI), pertanto la loro diagnosi e trattamento è principalmente trattata dalla venereologia. Tuttavia, le donne di solito vengono con questo problema per consultare un ginecologo e sono trattati da lui. Gli uomini si rivolgono all'urologo. E il proctologo incontra il più spesso con le verruche anali.

La principale diffusione dell'infezione da HPV di solito si verifica durante il contatto sessuale vaginale, orale o anale con un partner infetto. Le verruche genitali di solito compaiono in luoghi esposti a lesioni attraverso il contatto sessuale. L'HPV può essere trasportato durante il rapporto con i fiocchi che si esfoliano con il condilo, e nelle donne può anche entrare nella vagina e nella cervice dalla vulva quando si utilizzano i tamponi igienici durante le mestruazioni.

È anche possibile la trasmissione intrauterina del virus da una madre infetta al feto e l'infezione del bambino durante il parto in presenza di HPV attivo o di condiloma sugli organi genitali mucosi della donna incinta.

Fattori di rischio per l'infezione da verruche genitali

Il papillomavirus umano è diffuso e altamente contagioso. Più della metà delle prostitute sono infette da uno o più ceppi di HPV. Negli esseri umani, l'HPV cambia la natura della crescita dei tessuti, portando a malattie della pelle e delle mucose (condilomi genitali, verruche, papillomi, displasia e carcinoma cervicale). Esistono più di 100 ceppi di HPV e ceppi diversi causano varie malattie, comprese quelle precancerose. I ceppi di HPV (6 e 11) colpiscono principalmente il tratto urogenitale e causano lo sviluppo di verruche anogenitali genitali.

L'aspetto dell'infezione da papillomavirus umano e il suo ulteriore sviluppo sono causati dall'indebolimento dell'immunità umana. Questa infezione è caratterizzata da un decorso asintomatico, non si manifesta in molte persone infette. La maggior parte delle persone che portano i ceppi HPV appropriati non sviluppa verruche genitali. I fattori che aumentano il rischio di infezione con verruche genitali includono:

  • trasferimento di malattie sessualmente trasmissibili (clamidia, gonorrea, tricomoniasi, herpes, candidosi, ecc.);
  • comportamento sessuale libero (con frequenti cambi di partner sessuali, attraverso un partner che in precedenza aveva avuto rapporti sessuali con un operatore HPV);
  • fattori interni del corpo (ridotta immunità, mancanza di vitamine, suscettibilità allo stress);
  • la gravidanza;
  • dysbacteriosis vaginale.

Modi per sviluppare un'infezione da HPV (condilomi genitali)

Lo sviluppo dell'infezione da HPV è determinato dallo stato delle risposte immunitarie dell'organismo, a seconda di ciò, le opzioni più possibili per lo sviluppo dell'infezione da papillomavirus umano (incluso il condiloma) sono:

  • auto-guarigione, regressione dei condilomi (in particolare quelli che sono comparsi durante la gravidanza);
  • mancanza di qualsiasi dinamica per un lungo periodo di tempo;
  • crescita graduale o rapida dei condilomi (aumento delle dimensioni, della quantità);
  • degenerazione maligna delle verruche.

In base al rischio di sviluppare un processo oncologico, si distinguono diversi gruppi di ceppi HPV:

  • non tumorigeniche
  • basso rischio
  • rischio medio
  • alto rischio

I ceppi di HPV a medio e alto rischio (principalmente 16, 18, 31, 33 e 35) causano lo sviluppo di displasia cervicale e aumentano il rischio di cancro cervicale, ma non causano lo sviluppo di condilomi genitali. I ceppi HPV a basso rischio (principalmente 6 e 11) provocano le verruche genitali, ma non causano la displasia cervicale. Le donne infettate con HPV ad alto rischio dovrebbero essere regolarmente esaminate (oncocitologia) per il rilevamento tempestivo della displasia cervicale.

In una variante complicata dello sviluppo delle verruche anogenitali, possono essere feriti e infetti e possono verificarsi sanguinamenti. Inoltre, le verruche genitali prevengono la normale vita sessuale e il parto normale, causando una sensazione di disagio psicologico dovuto alla presenza di un difetto estetico.

Patogenesi e manifestazioni di condilomi genitali

L'infezione da papillomavirus umano viene trasmessa da persona a persona e allo stesso tempo può essere infettata da diversi tipi di HPV. L'HPV vive nelle cellule della pelle e delle mucose. Per lungo tempo, l'infezione da papillomavirus umano può procedere in modo nascosto (latente). Una quantità sufficiente di virus deve accumularsi nelle cellule in modo che si verifichino i sintomi clinici dell'infezione da HPV. La riproduzione dell'HPV e la sua quantità nell'organismo dipendono dal livello di protezione immunitaria. Sotto l'influenza di vari fattori che riducono l'immunità locale e generale, il virus viene attivato, replica e sviluppa manifestazioni cutanee.

Una volta nel corpo, l'HPV infetta le cellule epiteliali (in particolare, la zona di transizione dell'epitelio squamoso stratificato in forma cilindrica). In una cellula infetta, il virus può essere in due forme: episomale (la forma benigna al di fuori dei cromosomi cellulari) e introsomica - integrata (la forma maligna nel genoma cellulare).

Nel caso di infezione latente, l'HPV esiste in una forma episomale, senza causare alterazioni patologiche nelle cellule e senza causare manifestazioni cliniche.

Moltiplicare in grandi quantità, HPV cambia la crescita e lo sviluppo delle cellule epiteliali. Iniziano a dividere in modo intenso e incontrollabile, c'è una proliferazione della pelle o della membrana mucosa e la formazione di condilomi genitali. Potrebbero apparire alcuni pezzi, a volte qualche dozzina. Le verruche anogenitali si verificano spesso contemporaneamente, meno frequentemente nell'arco di diversi giorni.

Negli uomini, le verruche genitali si trovano spesso sulla testa del pene (solco coronarico) e sul prepuzio (briglia e foglia interna), meno spesso sul corpo del pene, scroto, vicino all'ano e all'apertura uretrale. L'aspetto del condiloma nell'uretra causa disagio, difficoltà a urinare, schizzi di flusso di urina.

Nelle donne, i condilomi appaiono più spesso nella zona delle piccole labbra (briglia, clitoride), meno spesso nella vagina, sulle grandi labbra, sulla cervice, nell'ano, nel perineo e nell'apertura uretrale. Le verruche genitali della vagina e della cervice possono essere rilevate solo durante un esame pelvico.

Molto raramente, le verruche genitali si sviluppano nella cavità orale. In caso di danno meccanico permanente, i condilomi possono crescere fino a 3-5 cm di diametro.

Oltre all'anogenitale, ci sono altri tipi di condilomi genitali:

  1. Le verruche papulari sono di colore rosso scuro, hanno una forma a cupola e una superficie liscia, si trovano nell'epitelio completamente cornificato.
  2. Le verruche cheratotiche - assomigliano a un cavolfiore, di solito situato sul tronco del pene, scroto, labbra.
  3. Condiloma gigante - si sviluppa durante la gravidanza, in pazienti con ridotta immunità.
  4. I condilomi endouretrali, localizzati nell'uretra, si manifestano principalmente negli uomini.
  5. Condilomi della cervice:
  • verruche esofitiche (esterne) - quasi come le verruche anogenitali
  • verruche piane endofitiche (interne) - si trovano nello spessore dei tessuti dell'epitelio della vagina e della cervice, non possono essere rilevate durante un'ispezione di routine. Rilevato da colposcopia, spesso combinato con displasia e talvolta con carcinoma pre-invasivo della cervice, pone un rischio di malignità
  • epidermisplasia verrucosa - più papule polimorfe piatte di colore rosa-rosso con una superficie verrucosa.

Diagnosi dell'infezione da HPV (condilomi genitali)

La diagnosi di infezione da papillomavirus umano include:

In presenza di verruche genitali tipiche, la definizione di un ceppo HPV non è necessaria. Negli uomini, le verruche genitali sono spesso confuse con la collana papulare del pene (variante della norma). Nelle donne, il papilloma mucoso genitale delle labbra può a volte essere considerato come verruche genitali (variante normale). Se sospetti di condilomi genitali, devi escludere altre malattie (mollusco contagioso, ampie verruche per la sifilide).

  • conduzione di colposcopia estesa, uretroscopia (in caso di sospetto condiloma endouretrale);
  • esame citologico di uno striscio dal canale cervicale su cellule atipiche per escludere la displasia cervicale;
  • esame istologico;
  • PCR - diagnosi (rilevamento e tipizzazione dell'HPV);
  • studio immunologico (presenza di anticorpi contro l'HPV nel sangue).

Quelli infetti da verruche genitali devono essere testati per la sifilide, l'HIV e altre infezioni sessualmente trasmissibili.

Metodi di trattamento per le verruche genitali

Sfortunatamente, non è possibile eliminare completamente l'HPV da nessuno dei metodi moderni di trattamento, né possiamo garantire l'assenza di recidive di verruche. Non possiamo escludere l'auto-propagazione delle verruche, l'emergere di nuovi focolai in altre aree della pelle o delle mucose.

L'HPV non produce un'immunità duratura, le verruche possono essere infettate e reinfettate se un partner sessuale non è stato trattato o le regole del sesso sicuro non sono state seguite.

Il principale metodo di trattamento è la rimozione di condilomi con vari metodi, ognuno dei quali ha le proprie indicazioni, limitazioni, controindicazioni. Il trattamento di condylomas è effettuato sotto anestesia locale e quasi indolore.

Quando si esegue il lazerokoagulyatsii (laser al neodimio o al biossido di carbonio), il tessuto delle verruche evapora con la formazione al suo posto di una crosta secca - una crosta. Il metodo delle onde radio o radiobiasto rimuove rapidamente e praticamente senza dolore condilomi. La criodistruzione (azoto liquido) "congela" il condiloma, ma questo metodo non è raccomandato per le donne non donatrici. L'elettrocoagulazione si basa sull'esposizione alle verruche con un elettrodo (elettrocauterizzazione), che trasmette corrente ad alta frequenza.

Prodotti chimici come i farmaci citotossici, la tossina podofillina, la podofillina, l'imiquimod, il feresol, il fluorouracile, sono anche usati topicamente per la distruzione e la rimozione delle verruche.

Il rischio di recidiva dell'infezione da papillomavirus umano è alto (30%) con qualsiasi metodo di trattamento, poiché il virus persiste in altre cellule della pelle e delle mucose. Pertanto, il trattamento complesso delle verruche anogenitali include la terapia contraccettiva (antivirale) dell'HPV. Utilizzare farmaci che aumentano l'immunità (acetato di meglumina acridone, licopid, panavir, immunomax). Un farmaco antivirale domestico basato su alloferon (iniezioni) è stato sviluppato per il trattamento dell'herpes e dell'infezione da HPV.

È necessario condurre un monitoraggio virologico della cura delle verruche. Le donne con verruche genitali raccomandavano un esame istologico annuale.

Prevenire l'infezione da HPV (condilomi genitali)

Le misure per la prevenzione dell'infezione da papillomavirus umano (in particolare le verruche genitali) includono:

  • uso di contraccezione barriera (preservativi);
  • l'eliminazione dei fattori che causano una diminuzione dell'immunità (beri-beri, ipotermia, abuso di fumo e alcol, stress e superlavoro).
  • vaccinazione contro il cancro del collo dell'utero. La vaccinazione viene effettuata su ragazze di 11-12 anni, tre volte.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Come sbarazzarsi di acne rossa sul viso

Di tanto in tanto, tutti hanno i brufoli rossi sul viso. Questo sgradevole difetto estetico con cura adeguata passa in 3-4 giorni. Cosa fare se l'acne appare regolarmente e in grandi quantità?


Come rimuovere un picco sulla gamba a casa?

Le crescite plantari, chiamate spine, sono in grado di fornire molti disagi alle persone. Ad ogni passo, la persona colpita si sente iniezioni dolorose. Un ulteriore svantaggio è che le verruche hanno la capacità di diffondersi in tutto il corpo, creando bambini.


Come sbarazzarsi rapidamente dell'acne sul viso a casa.

L'acne sul viso è un grosso problema per molte persone, spesso adolescenti. Ma a volte l'acne dura fino a 25 anni, e talvolta anche più a lungo. Se hai l'acne, leggi questo articolo e poi vai a un appuntamento con un dermatologo che ti dirà come comportarti meglio.


Qual è il modo migliore per applicare l'acido salicilico dall'acne?


L'acido salicilico (o alcol salicilico) è un trattamento economico ed efficace per l'acne e l'acne. È venduto in tutte le farmacie al prezzo di 20 - 30 rubli, ha un'azione anti-infiammatoria, esfoliante e anti-batterica.