Malattie della pelle nell'uomo: foto, cause e sintomi

Poche persone sanno che la pelle umana è l'organo più grande del corpo. L'area della pelle sul corpo è di circa due metri quadrati. Sulla base di questo, è logico supporre che il numero di malattie della pelle includa un elenco considerevole.

Oltre al fatto che la pelle di una persona svolge una funzione protettiva e immunitaria del corpo, regola anche la temperatura, l'equilibrio idrico e molte sensazioni. Ecco perché è così importante proteggere la pelle dagli effetti di varie malattie. Questo è il compito più importante per quanto riguarda la prevenzione.

Qui sotto puoi scoprire quali delle più comuni malattie della pelle possono verificarsi in una persona e vedere le loro foto. Qui puoi trovare una descrizione della malattia, nonché i sintomi e le cause della malattia. Immediatamente dovresti prestare attenzione al fatto che molte malattie della pelle possono essere curate senza troppe difficoltà.

Quali sono le malattie della pelle negli esseri umani?

Le malattie della pelle possono essere di diversa origine. Tutti loro si distinguono per il loro aspetto, i sintomi e la causa della formazione.

I più comuni sono:

  • Funghi. Le malattie fungine della pelle nell'uomo, di regola, causano funghi-parassiti, la cui origine è la pianta. Tali malattie di solito colpiscono: la lamina ungueale, i capelli, la pelle. Le malattie fungine sono contagiose, il che significa che possono facilmente essere trasmesse da un organismo all'altro.
  • Ulcere. I provocatori delle malattie della pelle pustolosa sono gli stafilococchi e gli streptococchi. Anche la causa della formazione di ulcere può essere un'infezione come conseguenza del raffreddamento e del trauma mentale. Le malattie della pustolosa della pelle si dividono in due tipi principali: piodermite superficiale e piodermite profonda.
  • Malattie della pelle causate da parassiti animali. Tali malattie includono: pediculosi e scabbia. Il primo è semplicemente guarito. L'agente eziologico della scabbia, di regola, è un prurito cronico o acaro. Ai primi sintomi di scabbia, è necessario iniziare il trattamento, perché altrimenti può portare alla formazione di eczema.
  • Licheni. Lishai ha diverse specie. I più comuni sono il lichene rosa, il lichene rosso piatto, l'herpes zoster e il lichene colorato. Ogni specie ha le sue caratteristiche e le sue cause educative.
  • Malattie delle ghiandole della pelle. I tipi più comuni di queste malattie sono: seborrea e acne. Se la seborrea colpisce la testa, inizia la perdita dei capelli. L'acne si verifica più spesso in giovane età, il più delle volte sulla base della seborrea.

Dermatite - un'eruzione sotto forma di bolle, desquamazione, disagio, prurito, bruciore e così via. Le ragioni possono essere diverse, a seconda di quali esistono diversi tipi di dermatiti, ad esempio infettive, allergiche, atopiche, alimentari, ecc.

La crema contiene solo ingredienti naturali, compresi i prodotti delle api e gli estratti vegetali. Alta efficienza, praticamente senza controindicazioni e minimi rischi di effetti collaterali. I tremendi risultati del trattamento con questo farmaco compaiono nelle prime settimane di utilizzo. Lo consiglio

Foto e nomi di malattie della pelle negli esseri umani

Ora vale la pena prendere in considerazione una foto delle principali malattie della pelle, e sotto puoi conoscere i sintomi, le cause e la descrizione.

Le più comuni malattie della pelle:

  1. acne
  2. dermatite
  3. lichene
  4. erpete
  5. eczema
  6. Acne vulgaris
  7. piaghe da decubito
  8. scabbia
  9. cheratosi
  10. carcinoma
  11. emangioma
  12. melanoma
  13. papilloma
  14. epidermomycosis

L'acne è una malattia delle ghiandole sebacee, che è caratterizzata da blocco e la formazione di infiammazione dei follicoli. Nelle persone, questa malattia della pelle è spesso chiamata acne.

Le principali cause di acne sono:

  • Insufficienza ormonale, che causa il malfunzionamento delle ghiandole sebacee.
  • Lo stress.
  • Fattore ereditario
  • Dysbacteriosis del sistema intestinale.
  • Contaminazione della pelle e sua scarsa pulizia.

Sintomi della formazione dell'acne:

  • Formazione di punti neri sotto forma di punti neri o anguille bianche.
  • Formazione di acne profonda: papule e pustole.
  • Danni al petto, viso, schiena e spalle.
  • La formazione di rossore e tuberosità.
  • L'aspetto dell'acne purulenta.

dermatite

La dermatite è qualsiasi infiammazione della pelle. La malattia della dermatite ha diversi tipi. I tipi più comuni di dermatite: contatto, pannolino, seborroica, atopico.

Nonostante ciò, la dermatite ha alcune cause principali:

  • Effetti fisici sulla pelle sotto forma di attrito, pressione.
  • Esposizione al calore e alla luce solare sulla pelle.
  • L'uso di prodotti chimici e cosmetici che le persone usano.
  • L'impatto dell'ambiente esterno.

I sintomi della dermatite cutanea:

  • L'aspetto di bruciore e prurito.
  • Vesciche della pelle
  • La presenza di gonfiore.
  • La formazione di arrossamento nei siti di infiammazione.
  • La formazione di squame e croste secche.

Qui puoi imparare in dettaglio le caratteristiche e il trattamento dell'infiammazione, così come vedere le foto di dermatiti.

lichene

Malattia della pelle come il lichene, include un numero di diverse varietà. Ognuna di queste specie si distingue per il suo agente patogeno, il tipo di eruzione cutanea, la localizzazione e l'infettività.

Informazioni dettagliate sui tipi di questa malattia e sulla foto che privano una persona possono essere trovate sul sito web.

Le principali cause del lichene sulla pelle di una persona:

  • Microflora virale e fungina.
  • Immunità indebolita.
  • Lo stress.
  • Eredità.
  • Malattie infettive

Sintomi della privazione della malattia:

  • La formazione di macchie colorate e squamose.
  • La formazione di macchie su qualsiasi parte del corpo, a seconda del tipo di malattia.
  • Alcune specie sono accompagnate da febbre.

erpete

Le risposte alla domanda sul trattamento dell'herpes sul corpo possono essere trovate qui.

L'herpes può anche essere diverso nell'aspetto e nella posizione, tuttavia, tutti i tipi di herpes hanno cause comuni:

  • Immunità debole (il più delle volte dopo aver sofferto di una malattia).
  • Disturbi metabolici nel corpo.
  • La presenza di cattive abitudini (bere grandi quantità di alcol).
  • La presenza di malattie respiratorie acute.
  • Funzionamento scorretto del tratto gastrointestinale.

Principali sintomi dell'herpes:

  • La formazione di bolle che si riempiono di liquido trasparente.
  • Infiammazione e arrossamento nel sito di formazione.
  • Le bolle scoppiano dopo 3 giorni.
  • Formazione di una crosta gialla secca su bolle scoppiate.

eczema

L'eczema è un'infiammazione ricorrente dello strato superiore della pelle che può essere causata da una varietà di cause, che vanno dalle malattie agli alimenti che causano una reazione allergica.

Le principali ragioni per la formazione di eczema sulla pelle:

  • Eredità e predisposizione genetica.
  • Lavoro scorretto del sistema immunitario del corpo.
  • Interruzioni ormonali nel corpo.
  • La presenza di micosi.
  • La presenza di malattie del fegato e dello stomaco.

Sintomi di eczema:

  • La formazione di bolle piangenti sulla pelle.
  • La formazione di ulcere sierose.
  • La presenza di prurito appare raramente.
  • Grave eritema.
  • Gonfiore dei tessuti.

Acne vulgaris

L'acne vulgaris è una malattia cronica della pelle che si manifesta come alterazioni purulente-infiammatorie nelle ghiandole sebacee. Molto spesso, l'acne vulgaris appare sul viso, sulla schiena e sul petto.

I principali fattori che provocano la comparsa di acne vulgaris:

  • Predisposizione genetica.
  • Eredità.
  • Iperandrogenismo.
  • L'inizio della pubertà.
  • Funzione mestruale disturbata.
  • Malattie che sono state trasferite prima.
  • Fattori legati all'attività professionale.

I principali sintomi di acne vulgaris:

  • Educazione comedones.
  • La rinascita dei comedoni in papule o pustole.
  • Localizzazione sul retro, viso e collo.
  • Formazione di cicatrici dopo l'infiammazione.

piaghe da decubito

Le ulcere da pressione sono lo sviluppo di un processo caratterizzato dalla morte, che colpisce i tessuti molli fino all'osso stesso a causa di stimoli esterni e malnutrizione dei tessuti.

Le cause principali delle piaghe da decubito:

  • Eventuali stimoli meccanici esterni (calco in gesso, protesi).
  • Disturbi del tessuto
  • Incontinenza urinaria e fecale
  • Stile di vita sedentario del paziente.
  • Carenza di proteine
  • Pelle secca
  • Povera cura del paziente.

I sintomi di piaghe da decubito:

  • La formazione di arrossamento.
  • Gonfiore della pelle
  • Esfoliazione degli strati superiori della pelle.
  • Formazione di bolle
  • Formazione di ulcere profonde dopo la formazione di vesciche.

scabbia

Le principali cause di scabbia negli esseri umani - la presenza sulla pelle di acari della scabbia, che è quasi impossibile notare ad occhio nudo.

I sintomi della scabbia:

  • La presenza di prurito sulla pelle colpita.
  • La formazione di eruzioni cutanee a causa di gravi graffi e infezioni della pelle. altre infezioni
  • Formazione di bolle
  • La formazione di strisce sulla pelle - scabbia.

Qui puoi imparare di più su come trattare la scabbia.

cheratosi

Questa malattia è accompagnata da compattazione e cheratinizzazione della pelle umana. Con lo sviluppo della cheratosi, possono comparire dolore e ferite sanguinanti.

Le principali cause della cheratosi:

  • Predisposizione genetica.
  • Irritanti chimici esterni
  • Debole sistema immunitario del corpo.
  • Già trasferito malattie infettive.
  • Cambiamenti nell'età (il più delle volte la malattia si manifesta nelle persone con più di 50 anni).

I sintomi della cheratosi:

  • Rugosità e irregolarità della pelle nella prima fase della malattia.
  • Formazione di punti duri marroni o rossi.
  • Peeling della pelle vicino alle formazioni.
  • La presenza di prurito.

carcinoma

La malattia può formarsi su qualsiasi parte della pelle. Un forte aumento del numero di moli sul corpo dovrebbe già essere allarmante.

Principali sintomi del carcinoma:

  • Formazione di perle o coni lucidi.
  • La formazione di ulcere.
  • La formazione di macchie rosa convesse.

emangioma

L'emangioma è una lesione benigna sulla pelle a causa di un difetto vascolare che molto spesso si manifesta nei bambini. Esternamente, la malattia è una macchia collinosa di colore rosso.

Cause dell'emangioma:

  • Farmaci in gravidanza.
  • Insufficienza ormonale nel corpo di una donna incinta.
  • Malattie infettive trasferite durante la gravidanza.

Sintomi di emangioma:

  • Nella fase iniziale, la formazione di un punto debole nella faccia o nel collo del bambino.
  • Macchie di rossore.
  • La macchia diventa borgogna.

melanoma

Il melanoma è un altro segno di cancro della pelle. Ai primi segni di melanoma, dovresti consultare un medico.

Principali sintomi del melanoma:

  • Una talpa ha sfumature diverse.
  • Rugosità e irregolarità della neoplasia.
  • Voglia di più di 5 mm di diametro.
  • Talpe gonfie.
  • Le talpe iniziano a ferire e a prudere.
  • Dalle talpe spiccano linfa e sangue.

papilloma

Il papilloma è un tumore di natura benigna, che appare sulla superficie della pelle sotto forma di una piccola crescita.

Cause del papilloma:

  • Immunità indebolita.
  • Lo stress.
  • Malattie del tratto gastrointestinale.
  • Fumo.
  • Bere grandi quantità di alcol.
  • La presenza di malattie croniche.

I principali sintomi del papilloma:

  • La formazione della crescita rosa o corporea.
  • Le dimensioni dell'istruzione possono raggiungere diversi centimetri.
  • Formazione di verruche comuni.

epidermomycosis

La tricofitosi è chiamata il gruppo di malattie fungine della pelle. Di regola, la malattia si verifica nel 20% degli abitanti del pianeta. La causa principale della dermatomicosi nell'uomo è l'ingresso di funghi sulla pelle o sull'area mucosa di una persona.

Sintomi di tricofitosi:

  • La formazione di macchie di tonalità rossa, che sono coperte da squame.
  • La presenza di prurito.
  • Perdita e rottura dei capelli
  • Esfoliazione delle unghie

trattamento

Di norma, le malattie della pelle vengono trattate nei seguenti modi:

  • Dieta e dieta corretta, l'uso di vitamine essenziali.
  • Trattamento farmacologico per rafforzare il sistema immunitario.
  • Uso di antibiotici se la malattia della pelle ha assunto una forma grave.
  • Trattamento esterno con unguenti e creme.

Qui puoi leggere di più su come trattare il fungo sulle gambe.

Statistiche scioccanti - hanno rilevato che oltre il 74% delle malattie della pelle - un segno di infezione da parassiti (Ascaris, Lyamblia, Toksokara). I vermi causano enormi danni al corpo e il nostro sistema immunitario è il primo a soffrire, il che deve proteggere il corpo da varie malattie. E. Malysheva ha condiviso un segreto su come liberarsene rapidamente e pulire la loro pelle è sufficiente. Leggi di più »

conclusione

Non dimenticare che il miglior trattamento per le malattie della pelle è la prevenzione. I metodi preventivi elementari sono: igiene personale, dieta e misure precauzionali mentre ci si rilassa all'aperto.

Tipi di malattie rare della pelle umana

Insieme con le malattie della pelle umane spesso diagnosticate, ci sono alcuni che si incontrano raramente nella pratica medica. Tali casi sono di grande interesse pratico per la ricerca scientifica, e ogni fatto di un esito favorevole è una vera impresa di un dermatologo che è stato in grado di trovare un metodo terapeutico efficace senza una base sufficiente supportata dagli esperimenti dei colleghi.

Vedi foto, nomi, descrizioni e trattamenti di malattie della pelle come la papillomatosi carcinoide di Gottron, il lentigo solare, la leucoplachia vulvare, il carcinoma verrucoso plantare e la dermatite da radiazioni. Inoltre, il materiale pubblicato in questa pagina contiene foto e descrizioni di malattie della pelle umane classificate come tumori dei cheratinociti. Questi includono corno cutaneo e polipo fibroepiteliale, che non sono inclusi nella lista di classificazione dei tumori cutanei dell'OMS del 2006 come malattie distinte.

Papillomatosi della pelle carcinoide di Gottron

La papillomatosi carcinoide di Gottron è una rara malattia della pelle che si sviluppa sullo sfondo di cicatrici post-traumatiche, dermatosi persistenti a lungo termine (eczema, lichen planus, neurodermite, ittiosi, lupus tubercolosi, blastomicosi, ecc.).

Il nome di questa malattia della pelle è dato in onore del dermatologo tedesco Heinrich Gottron, che ha dato un enorme contributo allo studio di questa patologia.

La papillomatosi carcinoide della pelle Gottron si sviluppa principalmente negli uomini di età compresa tra 40 e 80 anni.

Come mostrato nella foto, con questa malattia della pelle, il processo patologico simmetricamente o unilateralmente colpisce gli arti inferiori, meno spesso gli arti superiori, il tronco, la faccia della mucosa orale:

La clinica è caratterizzata da placche delimitate, piatte e palmiformi che sporgono di 1-1,5 cm sopra la pelle, e masse tumorali, consistenza pastosa, dal colore della carne cruda con vegetazioni di forma simile al cavolfiore.

Macerazione, ulcerazioni ed essudato con una forma di odore maleodorante negli spazi interaparticolari. Quando spremete il focolare dai lati delle profondità, il contenuto cremoso e purulento ha un odore sgradevole. Questi sintomi della malattia cutanea di Gottron sostituiscono gradualmente i segni della dermatosi di fondo, che a volte possono essere osservati solo lungo la periferia della lesione. Il processo può essere unilaterale o simmetrico.

L'esame istologico mostra una crescita pronunciata di tutti gli strati dell'epidermide con la formazione di corde epiteliali, che penetrano in profondità nel derma. Atypia delle cellule epidermiche non è, la membrana basale è conservata. Quando si descrive questa malattia della pelle, vale la pena notare che a volte c'è una separazione delle cellule epiteliali, così come una tendenza alla cheratinizzazione e alla formazione di "masse cornee tubolari". Nello strato papillare del derma infiltrato massiccio costituito da linfociti mescolati con cellule epitelioidi, istiociti e fibroblasti.

La diagnosi si basa sui sintomi di questa malattia della pelle, così come i dati clinici e istologici.

La diagnosi differenziale viene effettuata con carcinoma a cellule squamose altamente differenziato della pelle, piodermite vegetativa cronica, tubercolosi verrucosa della pelle e cromomicosi.

Con questa malattia della pelle umana per decenni, il processo patologico scorre senza malignità, quindi si trasforma in carcinoma a cellule squamose della pelle.

Il trattamento di questa malattia della pelle consiste in escissione chirurgica seguita da innesto. Viene descritto l'effetto della crio-e distruzione laser, l'ingestione di retinoidi aromatici, iniezioni intrafocali di interferone, PDT.

Lentigo solare della malattia della pelle umana: foto e descrizione

Lentigo solare (sintomo: lentigo senile, macchie di fegato, macchie senili) sono gli elementi del pigmento in aree aperte della pelle di persone di mezza età e anziani con pelle chiara che sono stati esposti a esposizione prolungata alla luce. Si verifica a causa della proliferazione locale di melanociti nell'area della giunzione dermoepidermica.

Guarda la foto - questa malattia della pelle si manifesta clinicamente con molteplici macchie di luce gialla, marrone chiaro e marrone scuro spesso non uniforme che vanno da una capocchia di spillo a lenticchie con confini chiari (a volte sfocati):

Si trovano sulle aree aperte della pelle e sono particolarmente evidenti sul viso (nelle tempie), sulla fronte, sul retro delle mani e sulle superfici degli estensori degli avambracci. Raramente trovato su aree chiuse della pelle, non sono sul palmo delle mani e le piante dei piedi.

Istologicamente, questa malattia della pelle umana è caratterizzata da un leggero ispessimento dell'epidermide, una leggera acantosi, uno strato basale iperpigmentato, un aumento normale o lieve del numero di melanociti che producono grandi quantità di melanina; nel derma - elastosi solare e melanofagi. In grave infiltrato infiammatorio lichenoide, si chiama cheratosi lichenoide benigna.

La diagnosi differenziale di questa malattia della pelle viene effettuata con le lentiggini (oscuramento dopo l'esposizione al sole), la cheratosi seborroica (aumento sopra il livello della pelle), il tipo di pigmento AK, l'ohronosi esogena, l'acantoma macrocellulare, la melanosi Dibrei limitata precancerosa.

La trasformazione in una varietà reticolare di cheratosi seborroica o melanosi precancerosa limitata di Dubrae è possibile.

Con i sintomi confermati, il trattamento di questa malattia della pelle viene effettuato mediante il metodo di criodistruzione (criopesto) in modo aperto mediante congelamento a breve termine di elementi lentigini con azoto liquido). Anche il curettage (usando un cucchiaio affilato o una curette) o la terapia laser (laser rosso o anidride carbonica pulsante) è efficace. Rimedi esfolianti; nella fase iniziale - agenti sbiancanti (crema all'idrochinone all'1-2%, ecc.).

Per la prevenzione, si raccomanda l'uso di filtri solari, soprattutto dopo l'intervento chirurgico, oltre a indossare indumenti chiusi.

Queste foto mostrano malattie della pelle, i cui nomi sono riportati sopra:

Leucoplachia della vulva

La leucoplachia vulvare (sinonimo: kraurosis vulvare, lichene scleroatrofico) si verifica più spesso al di sopra dei 60 anni, accompagnata da disturbi di disagio, prurito nella vulva e dispareunia. È clinicamente simile alla leucoplachia della mucosa orale, ma lo spettro delle lesioni con esso è più ampio e non appare sempre solo come macchie bianche.

A volte la malattia è associata ad elementi papulosi o verrucotici. Inoltre, i sintomi di questa malattia della pelle sulla cervice possono essere dovuti a verruche genitali piatte HPV, tra cui papule bovinoidi, la fusione di molte papule può portare alla formazione di leucoplachia verrucosa.

Descrivendo questo, le malattie della pelle La leucoplachia è differenziata dal carcinoma a cellule squamose vulvare in situ, che assomiglia a una macchia o una placca rossa o bianca (eritro leucoplachia), come placca ipertrofica o pigmentata. La malattia di Bowen Vaginal colpisce principalmente le donne di 20-40 anni, ma a causa dell'età media di sviluppo del carcinoma a cellule squamose di 60-70 anni, è possibile che il cancro in situ nelle giovani donne non progredisca. Tuttavia, dovrebbe essere rimosso chirurgicamente. È anche importante notare che la malattia di Bowen vulvare può essere un marker di cancro di un organo interno (della cervice, della vagina, ecc.).

Le verruche istologicamente piane sono accompagnate dalla vacuolizzazione intracellulare, che può conferire all'epitelio un aspetto atipico, descritto come atipia coilocyloid. Può essere difficile distinguere dalla vera atipia.

La diagnosi di leucoplachia della vulva, così come la leucoplachia del cavo orale, è stabilita sulla base del quadro clinico, ma richiede una conferma istologica, inclusa l'esclusione della presenza di cellule epiteliali atipiche nella lesione.

La diagnosi differenziale tra papulosi bovinale e malattia di Bowen si basa sui risultati dell'esame istologico. Il sospetto di leucoplachia vulvare dovrebbe causare prurito vulvare cronico in assenza di infezione.

Con una diagnosi confermata, il trattamento di questa malattia della pelle consiste nell'uso di agenti esterni con forti corticosteroidi (Clobetasol PowerCort propionate) (2 volte al giorno per 2 settimane); Tacrolimus unguento 0,1%, unguento con propionato di testosterone al 2%; all'interno - acitretina (20-30 mg / kg / die per 16 settimane.). Occorre prestare attenzione alle aree interessate con l'uso di detergenti delicati, l'uso di biancheria intima di cotone ventilato e l'uso di sostanze emollienti. I focolai del cancro in situ sono soggetti a rimozione chirurgica.

Polipo fibroepiteliale della malattia della pelle umana: foto e descrizione

Il polipo fibroepiteliale (sin.: Verruca molle, fibroma molle, incisione cutanea, acrochordon) è un tumore che di solito si manifesta nella mezza età, soprattutto nelle donne in postmenopausa e postmenopausale, nonché nelle donne in gravidanza. Si ritiene che almeno un polipo fibroepiteliale abbia fino al 50% della popolazione. L'eziologia è sconosciuta. Possono essere associati a diabete e polipi del colon. Tuttavia, l'associazione di polipi fibroepiteliali con quest'ultimo non è confermata da tutti.

Prestare attenzione alla foto - un polipo fibroepiteliale della malattia della pelle è clinicamente rappresentato da un nodulo morbido ed elastico, di forma rotonda o ovale con un diametro di 1-20 mm sul gambo:

Il colore del polipo è indistinguibile dalla pelle normale o ha un colore giallo-marrone (a volte marrone scuro).

Quando si descrive questa malattia della pelle umana, si distinguono 3 tipi di polipi fibroepiteliali.

Il tipo I è rappresentato da papule a forma di sacchetto di 1-2 mm di diametro, ricoperti da una pelle rugosa di colore rosato o marrone, situata sul collo e sotto le ascelle.

Il tipo II è rappresentato da papule filiformi più grandi (circa 2 mm di larghezza, circa 5 mm di lunghezza) simili a escrescenze: singole o multiple, la loro superficie è liscia.

Come si può vedere nella foto, con la malattia della pelle di tipo II la localizzazione delle papule è l'area delle palpebre e delle grandi pieghe (ascellari, inguinali, sotto le ghiandole mammarie):

Il tipo III è rappresentato da papule solitarie o multiple a forma di sacchetto di 10-20 mm di diametro sul peduncolo, spesso localizzate nella parte inferiore del corpo.

Istologicamente, il tipo I è caratterizzato da papillomatosi, ipercheratosi, acantosi corretta e talvolta cisti di corno nell'epidermide acantotica, che assomiglia al quadro istologico della cheratosi seborroica sul peduncolo.

Il tipo II si manifesta con l'acantosi (da lieve a moderata) e talvolta moderata pipillomatosi, una componente del tessuto connettivo costituita da fibre collagene sciolte e parzialmente contenente molti capillari ingrossati riempiti con globuli rossi. La rilevazione del 30% di tali elementi di cellule del nevo consente di trattarli come un nevo melanocitario involutivo.

Il tipo III è caratterizzato da epidermide appiattita, che ricopre le fibre collagene liberamente disposte e le cellule adipose mature al centro.

Guarda la foto - in caso di malattie della pelle di questo tipo, in alcuni casi il derma è piuttosto sottile e una parte significativa del tumore è costituita da cellule adipose, che consente ad alcuni esperti di considerare questo tipo come lipofibroma:

Il corso è accompagnato da una lenta progressione con un aumento del numero e delle dimensioni degli elementi, specialmente durante la gravidanza. Di solito non infastidiscono i malati, ma con una lesione o una torsione del nodulo possono verificarsi dolore, sanguinamento, croste. Quando torsione delle gambe possibile auto-amputazione dell'elemento.

Il polipo fibroepiteliale fa parte della sindrome di Birt-Hogg-Dube, che comprende anche tridiscopia e fibrofollicoloma del viso, del collo e del torace. I pazienti con questa sindrome possono avere carcinoma a cellule renali, adenomi intestinali, cisti polmonari e carcinoma midollare della tiroide.

Trattamento differenziale di questo tipo di malattia

Il trattamento di questa malattia della pelle viene effettuato mediante rimozione chirurgica o taglio con forbici con rami curvi (con o senza anestesia locale). Criogenesi efficace con azoto liquido ed elettrocoagulazione.

Carcinoma Plantare Verrucosa

Il carcinoma verrucoso plantare (syn. Epithelioma cuniculatum) è un raro tumore cutaneo che colpisce più spesso uomini di mezza età (sebbene si verifichi in persone di entrambi i sessi tra i 23 e gli 85 anni), manifestato dal PCG e trasformato in carcinoma a cellule squamose. Lo sviluppo è associato a determinati tipi di HPV, cancerogeni chimici o coccarinogeni.

Il tumore sviluppato sul sito delle cicatrici a lungo esistenti nella sola zona o degli arti ed è clinicamente caratterizzata da forme focolaio papillomatose endofiti, a volte ricordano la verruca plantare con ulcerazione superficiale.

Guarda la foto - con questa malattia della pelle umana, la messa a fuoco endofitica si trasforma gradualmente in un'ulcera profonda con bordi di callae, che possono far germogliare la fascia plantare, distruggere le ossa metatarsali ed essere accompagnati dal dolore:

A volte sembra un enorme corno plantare, un grande tumore maleodorante con la consistenza di un'arancia troppo matura, a volte può penetrare nell'osso sottostante, sembra un grande tumore alla gamba.

Queste foto mostrano i sintomi di questa malattia della pelle:

Istologicamente manifestato come PCG con invasione locale e un piccolo grado di displasia. Questo tipo di malattia della pelle è caratterizzata dalla presenza di cavità cistiche, che somigliano istologicamente ai passaggi multipli di una tana di coniglio (da qui il termine cuniculatum, cioè la fenditura, la tana del coniglio). Nella parte superiore del derma può essere edema con infiltrazione linfoistiocitica attorno alle corde epiteliali.

A volte questo cancro altamente differenziato con un lungo corso si metastatizza ai linfonodi regionali.

Trattamento come nel carcinoma a cellule squamose della pelle.

Malattia cutanea del corno: diagnosi e trattamento

Il corno cutaneo (sin.: Fibrokeratoma, corno senile) è una neoplasia epiteliale benigna dalle cellule dello strato spinoso dell'epidermide, che assomiglia clinicamente a un corno animale. Si verifica a causa della capacità di legame insolito di un corneo. I sintomi di malattie della pelle si manifestano a qualsiasi età in aree aperte della pelle inalterata (corno cutaneo primario o true) o come un corno cutaneo secondario sullo sfondo della cheratosi seborroica o attiniche, verruche virali, nevo epidermico, la tubercolosi della pelle, il lupus eritematoso, leucoplachia, cheratoacantoma, carcinoma a cellule basali, Sarcoma di Kaposi, tumore metastatico meno frequente di organi interni, emangioma, tumore a cellule granulari, ecc. Il corno cutaneo può svilupparsi su qualsiasi parte della pelle, compreso il pene, il bordo rosso delle labbra e la mucosa orale, dove si sviluppa sullo sfondo della leucoplachia.

Queste foto si può vedere che questo tipo di malattia della pelle è clinicamente manifesta come stratificazione masse cornea in forma di strato allungata escrescenza da qualche millimetro a qualche centimetro, la cui forma può essere rettilineo, curvo o arricciato:

Cresce molto lentamente di lunghezza, mentre il diametro della base non cambia praticamente. Il tumore formato è una massa di corno a forma di cono o cilindrica, la cui lunghezza non è inferiore a 2 volte il diametro della base. Il colore varia dal bianco al nero brunastro. Il corno cutaneo è solitamente solitario e solo a volte plurale.

Istologicamente manifestata da ipercheratosi pronunciata, lieve papillomatosi, acantosi da proliferazione di cellule spinose con aree di cellule localizzate in modo scorretto.

Il decorso è generalmente benigno, il rifiuto spontaneo è possibile, ma sono possibili ricadute. Casi di trasformazione in carcinoma a cellule squamose sono raramente descritti. L'inizio della malignità è indicato dalla comparsa di dolore, indurimento e infiammazione attorno alla base del corno, nonché da un'accelerazione improvvisa della sua crescita.

Guarda come appaiono i sintomi di questa malattia della pelle nella foto:

La diagnosi è stabilita sulla base del quadro clinico, oltre a chiarire la natura della malattia sottostante.

La diagnosi differenziale viene effettuata con il tipo di cheratoacantoma cornea, carcinoma a cellule squamose della pelle, cheratoma senile. Per escludere il carcinoma a cellule squamose, è necessario includere una base tumorale nel bioptat.

Trattamento: rimozione chirurgica, elettrocoagulazione, rimozione del laser al neodimio, criodistruzione.

La prevenzione serve a prevenire traumi cutanei, protezione dall'eccessiva insolazione. Prevenzione delle corna cutanee del bordo rosso delle labbra e della mucosa orale sono cessazione del fumo, trattamento delle malattie dell'apparato digerente.

Malattia della pelle umana, dermatite da radiazioni: foto e descrizione

Cronica dermatite radiazioni (. Syn: radiazione raggio Dopo cheratosi dermatite cronica, dermatite da radiazioni cronica; radiodermit) - un termine usato per riferirsi alla displasia cutanea indotta spettro delle radiazioni elettromagnetiche, tranne UV (AK) e raggi infrarossi (cheratosi termica).

Il cancro della pelle ai raggi X descritta nel 1902 da G. Frieben, evolvendosi nel corso degli anni e decenni dopo l'esposizione a radiazioni ionizzanti, tra cui la radioterapia. È localizzato in luoghi di precedenti danni da radiazioni. La risposta alla domanda se ci si svilupperà in risposta ad una simile dermatite da radiazioni effetto, radiazioni cheratosi, il cancro della pelle a cellule squamose, carcinoma a cellule basali e cutanea sito irradiazione Kaposi definito e la sua forza di penetrazione.

La dermatite da radiazioni clinicamente cronica è caratterizzata da un pattern colorato: aree di iper- e depigmentazione, atrofia, focolai di cambiamenti cicatriziali, teleangectasie, ulcere non curative.

Come si vede nella foto, con la malattia della pelle umana in una certa fase, sullo sfondo di atrofia sviluppato aree di radiazioni cheratosi fenomeno, cioè, ci sono sacche densi di ipercheratosi limitato, tentativo, rimuovere che causano dolore e sanguinamento..:

La dermatite da radiazioni croniche si trasforma più spesso nella malattia di Bowen e nel carcinoma a cellule squamose della pelle, molto meno spesso nel basalioma. Le fonti di trasformazione maligna sono aree di epidermide proliferante nell'area dell'atrofia cicatriziale e ai margini delle ulcere trofiche non radiotrasmettitori (raggi X). Un segno di ulcera da malignità a raggi X è il sigillo del bordo, che più tardi assume la forma di un rullo.

Il carcinoma a cellule squamose della pelle in risposta alle radiazioni ionizzanti si verifica dopo 24,8 ± 16,7 anni.

La fonte del carcinoma a cellule basali è anche la zona marginale delle ulcere a raggi X non guaritori. Il periodo di latenza è inversamente correlato alla dose di radiazioni e raggiunge i 20-50 anni.

I cambiamenti istologici sono simili a quelli in AK e si manifestano come discheratosi con ipertromatosi dei nuclei e aumento dell'attività mitotica. Nel derma e nei tessuti sottocutanei ci sono effetti tardivi del danno da radiazioni, tra cui ialinizzazione delle fibre di collagene, ispessimento e occlusione dei vasi sanguigni profondi del derma, distruzione delle strutture dei capelli grassi.

La diagnosi è stabilita sulla base di un quadro clinico caratteristico e dati anamnestici.

La diagnosi differenziale viene eseguita con la malattia di Bowen, carcinoma a cellule squamose della pelle, carcinoma a cellule basali. Allo stesso tempo, dati di anamnesi che indicano precedenti radiazioni ionizzanti, i risultati di studi citologici e istologici sono importanti. Radiazioni cheratosi dovrebbe essere differenziato da AK, dermatite da contatto, atrofica poykilodermii vascolare Jacobi, decubito, lichen sclerosus, alcune forme di metastasi cutanee negli organi interni di cancro, sclerodermia, corticosteroidi atrofia cutanea, teleangectasie nevoide unilaterale.

La cheratosi da radiazione ha una tendenza più pronunciata a trasformarsi in carcinoma a cellule squamose della pelle rispetto ad AK.

La prognosi dei tumori che si verificano sullo sfondo della cheratosi da radiazioni è sfavorevole: anche dopo un'operazione radicale, spesso si verificano recidive.

Con i sintomi confermati, il trattamento di questa malattia della pelle deve essere completo utilizzando farmaci comuni ed esterni. Come metodi generali di trattamento usato preparazioni azione tonico (iniezioni solcoseryl, estratto di aloe, lidazy), vitamine (vitamina B1, Aevitum), preparati antisclerotiche, preparati migliorando la microcircolazione del sangue nei tessuti (verso l'interno xantinol nicotinato, iniezione andekolina et al.). preparazioni esterne: radiazioni per trattare ulcere profonde - medicazione bagnato con soluzione di acido borico 2%, Vinylinum (Shostakovskiy balsamo) Solcoseryl unguento o gel. Nel trattamento delle manifestazioni erosivo-ulcerative, è stato dimostrato l'uso di un laser ad elio-neon.

Focolai di ipercheratosi alla prima temporizzazione chirurgicamente rimosso (se necessario, seguita da innesto pelle) o per esposizione ad una crioablazione 1 minuto dopo la rimozione preliminare di scaglie cornee 10% salicilico vaselina. La crioterapia può essere ripetuta 2-3 volte con un intervallo di 8-10 giorni. L'esposizione di più di 1 minuto è controindicata a causa del rischio di sviluppo sullo sfondo dell'atrofia cicatriziale di un'ulcera trofica.

Nel trattamento del cancro sviluppato sullo sfondo della dermatite da radiazioni croniche, il 5% di crema imiquimod (2-3 settimane o più) è efficace.

La prevenzione dello sviluppo di neoplasie maligne sullo sfondo della dermatite da radiazioni croniche è la rimozione dell'area della pelle interessata, seguita dal trapianto di pelle.

Questa foto mostra i sintomi di varie malattie della pelle:

Malattie della pelle sul corpo. Quali sono le malattie della pelle negli esseri umani, foto e descrizione con i nomi

La pelle è un organo che copre l'intero corpo di una persona o di un animale. Nonostante l'apparente semplicità esterna, la pelle è un sistema molto complesso, perché partecipa alla respirazione del corpo, in termoregolazione, e protegge anche dalle influenze ambientali. Le malattie della pelle possono peggiorare la qualità della vita di una persona e alcune di esse modificano in modo significativo lo stile di vita abituale del paziente. In questo articolo consideriamo le più comuni malattie della pelle.

La pelle è una struttura complessa che comprende diversi strati, tessuto adiposo sottocutaneo, radici dei capelli, pori, piccole terminazioni nervose, ecc. La struttura della pelle può essere schematicamente vista nella seguente figura:

Le malattie della pelle sono diffuse. Fino al 15% delle visite al medico di medicina generale sono dovute a queste malattie. Le più comuni malattie della pelle come:

  • dermatosi pruriginosa;
  • ipercheratosi;
  • neoplasie maligne della pelle;
  • acne, dermatofiti, foruncoli e foruncoli;
  • nevi e verruche.

Dermatosi pruriginosa

Questo è un gruppo di malattie infiammatorie della pelle caratterizzato dalla comparsa di bolle, lacrimazione, arrossamento, prurito e desquamazione. Orticaria pruriginosa, neurodermite diffusa e limitata, eczema, dermatite seborroica, xerodermia, dermatite da contatto può essere attribuita al prurito deramoza.

tinea

Dermatofitosi - un gruppo di malattie causate da funghi. Questa è una delle più comuni malattie della pelle. Quindi, (onicomicosi) si verifica in quasi il 18% della popolazione e tra gli anziani - 50%.
Le persone con più di 70 anni sono una specie di riserva di onicomicosi. Molto spesso non vanno dal dottore e non vengono curati. Quando ciò accade, l'infezione si diffonde nella famiglia di una persona anziana. L'infezione viene successivamente trasmessa ad altri in piscine, bagni, docce. Vi è un'alta prevalenza di onicomicosi in gruppi professionali abbastanza chiusi (personale militare, minatori, atleti, metallurgisti).
Le lesioni fungine e la pelle liscia sono in qualche modo meno comuni, ma sono anche altamente contagiose (infettive). Dovrebbe essere chiaro che su pelle e unghie sani è improbabile che si verifichi dermatofitosi. Questa malattia è spesso un sintomo di gravi problemi di salute nei sistemi immunitario, endocrino e vascolare umano.

Pertanto, dopo aver considerato le più comuni malattie della pelle, si può affermare che con la rilevazione tempestiva rispondono bene al trattamento. Hai solo bisogno di trattare te stesso e i tuoi cari con attenzione.

Quale dottore contattare

Il dermatologo tratta le lesioni cutanee, spesso richiede l'aiuto di un cosmetologo. Allo stesso tempo, il terapeuta dovrebbe essere consultato se la malattia della pelle è una manifestazione di malattie degli organi interni. In alcuni casi è necessaria anche l'ispezione di uno specialista in malattie infettive, un immunologo, un gastroenterologo, un allergologo e un endocrinologo.

Sul corpo di una pelle umana adulta copre un'area di circa 2 metri quadrati. Svolge una funzione immunitaria e protettiva, è responsabile della regolazione del bilancio idrico e della temperatura. L'elenco dei possibili disturbi che appaiono sulla pelle è molto lungo. Molti di questi sono facilmente curabili senza gravi conseguenze. Altri richiedono un approccio più integrato e richiedono una terapia a lungo termine.

Informazioni generali sulle malattie della pelle

Le malattie della pelle si verificano sempre sotto l'influenza di alcuni fattori - interni o esterni. La gravità dei sintomi e la durata della malattia dipendono non solo dal tipo di agente patogeno o dall'elemento provocatorio, ma anche dalle condizioni generali del corpo. La forte immunità è altamente resistente, riducendo il rischio di sviluppare determinate malattie. Qualsiasi patologia ha tre fasi principali:

  • cronico, che è caratterizzato da un lungo decorso della malattia in forma latente, con esacerbazioni periodiche;
  • acuta: si verifica immediatamente dopo il contatto con l'agente patogeno, dopo di che compaiono le principali caratteristiche caratteristiche;
  • subacuta - può riflettere molte manifestazioni di malattie della pelle che non sono legate alla forma cronica.

I fattori provocatori interni più comuni includono: malattie infettive, problemi nel tratto gastrointestinale, disordini metabolici, intolleranza individuale a determinate sostanze, reazioni allergiche, ereditarietà. Anche il fallimento dell'ormone è una causa comune, soprattutto durante l'adolescenza. Lo stress, lo stress eccessivo, il nervosismo e altri disturbi del sistema nervoso, insieme ad altri fattori, possono causare molte malattie della pelle. Qualsiasi trattamento di questo tipo dovrebbe essere combinato con il ripristino del background psico-emotivo.

Tutti i tipi di malattie della pelle hanno il loro specifico sviluppo e trattamento. Nonostante molti fatti comuni, le patologie dermatologiche differiscono significativamente l'una dall'altra. Ma anche se non appartengono alla categoria delle patologie gravi che richiedono il ricovero immediato, non è necessario impegnarsi in un trattamento. Uno specialista qualificato può non solo effettuare una diagnosi accurata, ma anche prescrivere il trattamento ottimale.

Malattie fungine della pelle

Questo tipo di malattia della pelle è causato da vari tipi di funghi. Molti di loro vivono nell'ambiente, alcuni sono permanentemente nel corpo umano, ma diventano patogeni solo sotto l'influenza di determinati fattori. I principali sono: trascuratezza delle norme di igiene personale, temperatura e umidità elevate, vari disturbi endocrinologici, immunità indebolita. Le malattie fungine più conosciute della pelle includono:

  • Licolor versicolor - appartiene alla categoria della cheratomicosi. Il fungo che lo causa può rimanere in una forma inattiva per un lungo periodo, la malattia si verifica più spesso a causa di un deterioramento del sistema immunitario. Rappresenta più punti rosa su qualsiasi parte del corpo, che gradualmente acquisiscono un colore marrone scuro e scompaiono del tutto. In alcuni casi, desquamazione e prurito.
  • Trichosporia o pedera nodoso. Il fungo colpisce i capelli sul corpo e sulla testa, senza causarne la caduta. Esternamente, appare come una cornice nera o bianca attorno ai capelli. Di norma, procede in forma cronica e viene sottoposto a trattamento a lungo termine.
  • Trihofitia. In contrasto con le malattie sopra citate, il fungo colpisce gli strati più profondi della pelle, provocando processi infiammatori. Puoi diventare infetto da una persona malata o da un animale. La tricofitosi può essere superficiale, infiltrativa e suppurativa. Quest'ultimo è il più grave e può causare gravi complicazioni infettive. È caratterizzato dall'apparizione di macchie rosa o rosse, che sono successivamente coperte da una crosta.
  • Microsporia. Con i sintomi è molto simile alla trichophytosis, ma le macchie hanno un diametro più piccolo. La malattia può influenzare il cuoio capelluto. Le fonti di questo tipo di funghi diventano spesso animali malati. E soprattutto i bambini sono infetti.
  • Micosi. La penetrazione del fungo è favorita da ferite aperte, abrasioni e fessure. Oltre alla sconfitta della pelle, le unghie spesso soffrono. In questo caso, si sgretolano o si grossolano, cambiano forma e colore. Per il recupero, è necessario attendere che la placca interessata sia completamente tagliata. Una delle varietà più gravi è considerata micosi profonda, in cui il fungo entra nel flusso sanguigno, nei sistemi linfatici, provocando lo sviluppo di malattie secondarie.
  • Candidosi. Questo è un tipo di malattia della pelle fungina, che colpisce principalmente le membrane mucose, così come gli organi interni. Molto spesso sono interessate la cavità orale, la faringe, i genitali, le pieghe della pelle.

Malattie della pelle infettive

Tra le malattie che causano i patogeni sono i batteri, come gli stafilococchi e gli streptococchi, si può distinguere la piodermite. La malattia è caratterizzata da lesioni cutanee purulente, che sono rappresentate sotto forma di follicolite infiammata, bolle, carbonchi. La ragione del loro aspetto può essere un uso a lungo termine di citostatici e corticosteroidi. Senza un trattamento tempestivo, c'è il rischio di complicazioni come la sepsi. Lo stafilococco aureo causa spesso impetigine da stafilococco. Allo stesso tempo sul corpo appaiono eruzioni cutanee purulente con i capelli al centro. Lo sviluppo di batteri contribuisce ad aumentare la sudorazione, a trascurare l'igiene personale.

Un acaro microscopico provoca scabbia. La riproduzione del patogeno avviene molto rapidamente, rispettivamente, la malattia si sviluppa anche rapidamente. Le principali caratteristiche distintive sono numerosi piccoli punti bianchi e forte prurito. Il virus dell'herpes provoca la malattia con lo stesso nome. Nello stesso momento sul corpo appaiono l'eruzione dolorosa con contenuti purulenti. Spesso i sintomi secondari sono febbre, malessere generale. Alcuni tipi di papillomavirus umano possono causare verruche o verruche. Puoi diventare infetto attraverso un contatto diretto, spesso sessuale.

Eczema e dermatite

Una delle più comuni malattie della pelle è la dermatite e l'eczema. Non molte persone conoscono la differenza tra queste malattie, spesso confondendo l'una con l'altra. La principale differenza è che nella maggior parte dei casi l'eczema è il risultato di dermatite non curata o cronica. Inoltre, altri fattori contribuiscono alla sua comparsa. Il sintomo principale della dermatite è l'eruzione frequente dal rosso al blu, a volte accompagnata da gonfiore, bruciore, prurito, dolore. Con grave infiammazione, è possibile anche la febbre. Le cause della dermatite possono essere:

  • risposta alle infezioni nel corpo;
  • una conseguenza dei processi infiammatori negli organi interni;
  • fattori psico-emotivi;
  • risposta del corpo individuale ai singoli alimenti;
  • reazione allergica ai farmaci;
  • esposizione a stimoli esterni: prodotti chimici, insetti, erbe;
  • scarica di corrente elettrica e temperature critiche - caldo, freddo.

In assenza di un trattamento adeguato, la dermatite progressiva può provocare la formazione di ulcere, atrofizzare la pelle e persino causare il cancro. L'eczema, a seguito di dermatite, si verifica durante un periodo di riduzione del processo infiammatorio. I sintomi caratteristici di questo sono la formazione di squame, bolle, macchie di luce, rosa o rosso. Se l'eruzione si è bagnata, dovresti parlare di una forma grave della malattia. Altre cause di eczema possono essere traumi, produzione dannosa, il processo infiammatorio causato da funghi o batteri patogeni, scarsa apporto di sangue per le vene varicose e allergie. Ci sono anche forme idiopatiche, che non hanno un'eziologia esatta.

psoriasi

La psoriasi è una malattia cronica di natura non infettiva, che colpisce principalmente la pelle. La ragione per l'aspetto e il suo sviluppo sul corpo umano è ancora sconosciuta. Negli ultimi decenni, sono state avanzate molte teorie: alcuni scienziati ritengono che la malattia si sviluppi a causa dell'insuccesso del sistema immunitario, e anche a causa di esaurimenti nervosi e disturbi nevrotici, altri tendono a ereditarietà o origine virale. In varia misura, ognuno di essi è stato provato nel corso di ricerche scientifiche, ma la totalità di queste prove non fornisce la base per giungere a una conclusione definitiva.

Il sintomo chiave della psoriasi è la comparsa di placche caratteristiche rosa o rossastre sul corpo. La grandezza di quest'ultimo può raggiungere le dimensioni del palmo di un adulto e anche di più. Tasche, di regola, squamose, spesso accompagnate da prurito. Nella fase avanzata possono comparire delle crepe e successivamente delle suppurazioni. In rari casi, la psoriasi colpisce la lamina ungueale, le articolazioni, ma soprattutto la pelle.

Periodi di esacerbazione si verificano in inverno. Durante la stagione calda, a causa della frequente esposizione alla luce solare, le placche possono scolorire o addirittura scomparire del tutto. Ma dopo un po 'appariranno di nuovo. I moderni metodi di trattamento consentono di aumentare la durata della remissione. Ma liberarsi completamente della psoriasi è impossibile. Ci sono stati casi di auto-guarigione, ma questa è una rara eccezione.

La psoriasi influisce in modo significativo sulla qualità della vita del paziente. Molte persone sono molto complesse riguardo all'aspetto, specialmente quando la malattia si manifesta sul viso, sul collo e sulle mani in aree aperte del corpo. Disturbi mentali spesso registrati - depressione, nevrosi, disturbi psico-emotivi. Il prurito costante aggrava la situazione, a causa della quale diventa impossibile l'implementazione dei compiti quotidiani più semplici. Per ridurre la gravità dei sintomi dovrebbe visitare regolarmente il medico e seguire tutte le raccomandazioni fornite a loro.

Acne, acne, acne

Ogni persona affronta problemi di pelle come l'acne. E non solo nell'adolescenza, quando si verificano cambiamenti ormonali, ma anche in età avanzata. Acne, acne, comedoni - tutti questi problemi sono uniti da una sola ragione: l'infiammazione delle ghiandole sebacee. Quando le cellule morte del tessuto epiteliale bloccano la bocca del follicolo pilifero, si forma una spina specifica, chiamata comedone. Quando ingerito, inizia inevitabilmente un processo infiammatorio, con conseguente papule e pustole. Con l'accumulo di pus sulla superficie della pelle ad occhio nudo, l'acne o l'acne diventano evidenti.

Tutta l'eruzione cutanea di questo tipo può essere suddivisa in tre categorie principali:

  • infiammatorio;
  • non infiammatoria;
  • eruzioni acneiformi.

Riguarda gli elementi infiammatori discussi sopra. Un papule è un particolare nodulo che si erge sopra la pelle, ha dimensioni comprese tra 1 e 3 mm ed è caratterizzato dal colore rosso e dal gonfiore intorno. La pustola differisce dalla papula in quanto il pus è contenuto all'interno dell'elemento. Può raggiungere una dimensione di 1 cm. Se il pus all'interno è giallo o verde, si è aggiunta un'infezione secondaria.

I problemi della pelle non infiammatoria sono l'acne in bianco e nero. Si formano nel caso in cui il blocco dei pori con sebo e cellule morte si verifica nella parte superiore. Le eruzioni acneiformi comprendono l'acne rosacea, che deriva anche dalla progressiva infiammazione del follicolo pilifero oleoso. Il trattamento dell'acne, dell'acne, dell'acne è effettuato prendendo entrambi i vari farmaci e usando varie procedure cosmetiche.

Altre malattie della pelle

Nei pazienti che, a causa del loro stato di salute, sono fermi per lungo tempo, le piaghe da decubito iniziano ad apparire dopo un po '. All'inizio del loro sviluppo, hanno l'aspetto di un eritema blu-rosso a causa del ristagno di linfa e sangue. Poi la pelle comincia a staccarsi, a volte la formazione di piccoli pustole precede questo segno. Il rischio di piaghe da decubito è che nella maggior parte dei casi con una piccola lesione della pelle, vi è una significativa distruzione dei tessuti situati in profondità.

Tra gli anziani spesso si incontrano problemi come:

  • Cheratosi senile - si sviluppa a causa di eccessiva esposizione alla luce solare, caratterizzata dalla comparsa di macchie compatte, placche, nodi sulla pelle. È considerato un neoplasma benigno. C'è sempre la possibilità di una rinascita in un tumore maligno.
  • Il carcinoma a cellule basali è una neoplasia maligna che si sviluppa dallo strato inferiore dell'epidermide. Può diffondersi molto rapidamente sulla superficie della pelle, quindi richiede un trattamento immediato. Ha l'aspetto di un particolare rigonfiamento di piccole dimensioni, che viene spesso confuso con una talpa. Allo stesso tempo, il carcinoma non è accompagnato da altri segni e tenerezza.
  • Il melanoma - appartiene anche a una serie di neoplasie maligne. Si verifica spesso nelle donne di età superiore a 40 anni, ma può anche essere formata nei giovani. La base del suo sviluppo sono le cellule che producono melanina, così spesso il tumore ha un colore scuro. Nel 90% dei casi, il luogo della sua localizzazione è la pelle.

Un terzo di tutti i bambini viene diagnosticato un emangioma, un tumore benigno che può crescere e assorbire una parte significativa della pelle senza un intervento tempestivo. È costituito da tessuto vascolare. La ragione principale dell'evento è lo sviluppo patologico dei vasi sanguigni. L'emangioma cutaneo può colpire assolutamente qualsiasi parte del corpo, compreso il cuoio capelluto.

trattamento

Il trattamento delle malattie della pelle viene effettuato solo da uno specialista qualificato, individualmente. Dato l'elevato numero di malattie dermatologiche, per iniziare è necessario un esame diagnostico approfondito. Durante l'ispezione, così come dopo aver ricevuto i risultati di test, test e altri studi, è possibile non solo stabilire una diagnosi accurata, ma anche identificare la causa. Il successo di ogni trattamento dipende dall'eliminazione del fattore iniziale che ha causato lo sviluppo della malattia. A seconda del tipo di malattia della pelle, questi specialisti possono osservare e trattare:

  • Dermatologo o dermatovenerologo. Puoi andare dal medico di questo profilo con qualsiasi problema di pelle, se necessario, indirizzerà il paziente a un altro specialista specifico. Dermatovenereologist tratta malattie della pelle di origine virale.
  • Immunologo o allergologo. Se la causa delle eruzioni cutanee è diventata un'allergia, un dermatologo ti indicherà un allergologo. Quest'ultimo scopre la reazione a vari allergeni, dopo di che può fare una diagnosi definitiva. Un immunologo è specializzato in malattie della pelle causate da un guasto nel sistema immunitario.
  • Estetista. Per la diagnosi, così come per una terapia adeguata, un cosmetologo deve necessariamente avere un'educazione medica. Aiuterà a eliminare molti difetti esterni e ad affrontare i principali sintomi della malattia.
  • Tricologo. Impegnato nello studio e nel trattamento delle malattie del cuoio capelluto e dei capelli. Se uno sfogo cutaneo o altri danni alla pelle sono comparsi sul cuoio capelluto, allora, prima di tutto, dovresti rivolgerti al tricologo.

Indipendentemente dalla gravità dei sintomi e dalla natura della manifestazione di una malattia della pelle, solo un medico può garantire una pronta guarigione o una stabilizzazione della condizione generale. In assenza di specialisti ristretti, è necessario rivolgersi almeno a un terapeuta. In caso di auto-medicazione o trattamento tardivo per le cure mediche, è possibile lo sviluppo di complicanze, che in seguito richiederanno ingenti costi finanziari e un trattamento più lungo.

La pelle svolge una funzione molto importante - protegge gli organi interni della persona. Non solo l'apparenza, ma anche la salute umana dipende direttamente dalle sue condizioni. Molto spesso, le persone si trovano ad affrontare malattie della pelle che portano non solo la sofferenza dal lato fisico, ma anche un grande disagio morale.
contenuto:

Cause di malattie della pelle

Quasi tutte le malattie della pelle hanno le stesse cause, le principali sono:

  • infezione
  • Problemi con il funzionamento degli organi interni
  • Reazioni allergiche
  • Squilibrio ormonale
  • lesioni
  • Problemi cardiovascolari
  • Problemi intestinali, vale a dire disbatteriosi

Certamente, le infezioni sono la causa principale delle malattie della pelle. Provocano vari disturbi nel corpo. Tuttavia, al fine di proteggersi in qualche modo dalle malattie della pelle, è necessario seguire attentamente le regole di igiene, che aiuteranno a prevenire l'ingresso di alcune infezioni.
Se noti qualche cambiamento con la pelle, la comparsa di strani segni su di esso, dovresti immediatamente consultare un medico che può determinare con precisione la causa e fare una diagnosi, oltre a prescrivere tutti i farmaci necessari per il processo di guarigione più veloce.

Tipi di malattie della pelle


Come ogni altra malattia, le malattie della pelle possono essere suddivise in diversi tipi, che includeranno alcuni disturbi:

A prescindere dal tipo di patologia cutanea, non è consigliabile trattarlo da solo, in quanto vi sono alcuni approcci al trattamento di uno o un altro disturbo. E con una soluzione indipendente del problema, si può solo danneggiare la pelle, che in seguito porterà a ancora più problemi.

Le più comuni malattie della pelle

Dovremmo anche parlare di quelle malattie della pelle che sono più comuni. Di solito, questa lista contiene:

  • Psoriasi. Questa è una delle più misteriose malattie della pelle, le cui cause non sono state ancora stabilite con precisione. Solo una cosa è nota che la precedente psoriasi appare in una persona, peggio va. I sintomi principali sono la comparsa di desquamazione e infiammazione sulla pelle. Accade spesso che sembra che la malattia sia passata, ma dopo un po 'ricorre di nuovo, e il trattamento deve essere ricominciato. Ci sono tre fasi della psoriasi: progressiva, stazionaria, ricorrente. Se parliamo del trattamento, allora si verifica principalmente quando si prescrivono pomate esterne, che includono ittiolo, mentolo, catrame, vari alcali, zolfo, ecc. Inoltre, al paziente viene prescritto un complesso di vitamine che sono necessarie per il corpo. Uno o un altro tipo di trattamento, unguento dovrebbe essere scelto solo da un medico che lo farà sulla base delle caratteristiche individuali, così come il grado e la progressività della malattia.
  • Malattie fungine Gli agenti causali comuni delle malattie della pelle sono i funghi. Sono molto affezionati all'umidità e al caldo e quindi si riproducono molto bene sulla pelle umana. Puoi raccogliere una malattia fungina in piscina, bagno, docce nello sport challah, ecc. Un sacco di posti. E poiché si diffondono molto rapidamente, a volte diventa impossibile salvare il corpo. Curare una malattia fungina a volte non è così facile. Sembra che sembra che la malattia sia sparita, ma in effetti "si è placata" per un periodo di tempo indefinito.
  • Candidosi. Certo, si tratta di una malattia fungina, ma è isolata separatamente a causa della difficoltà nel trattamento e anche a causa della sua diffusione molto rapida nel corpo.
  • Herpes. Molto spesso, puoi trovare herpes in persone di diverse età. Questa malattia non ha restrizioni di età. È trasmesso attraverso la saliva o sessualmente. Si ritiene che sia possibile ottenere l'herpes nella prima infanzia, e allo stesso tempo peggiorerà solo in quel momento (cioè si farà sentire) quando il sistema immunitario si indebolirà (durante l'influenza, ARVI, ecc.). L'herpes si manifesta con eruzioni cutanee sulla pelle, ma soprattutto sulle labbra. Una persona può addormentarsi completamente in salute e svegliarsi con una brutta bolla. La cura dell'herpes è solitamente tetraciclina e farmaci antivirali
  • Verruche. L'agente eziologico di questa malattia è la panillomatosi dell'uomo. Le verruche non sembrano molto esteticamente gradevoli, motivo per cui, non appena una persona la nota, cerca di liberarsene immediatamente. La crioterapia è il modo migliore per sbarazzarsi di una semplice verruca. Accade spesso che se rimuovi solo una o due verruche, il resto scompare da solo. Naturalmente, nella maggior parte dei casi, le persone possono trovare verruche semplici, ma a volte sono appuntite e plantari, che saranno un po 'più difficili da eliminare.
  • Acne. Una delle malattie della pelle più comuni sono l'acne. Portano un grande disagio, perché colpiscono principalmente la pelle del viso e appaiono brutti. L'acne nella maggior parte dei casi si verifica a causa di problemi con l'intestino, nonché una conseguenza dell'insuccesso ormonale. Ecco perché è necessario stabilire la causa esatta dell'acne, e solo allora procedere al trattamento. Al fine di prevenire la comparsa di un'eruzione cutanea, è necessario monitorare attentamente la pelle, per seguire tutte le regole di igiene personale

Le malattie della pelle si trovano in quasi ogni seconda persona sulla terra, motivo per cui molto tempo è dedicato al loro studio. Se all'improvviso si notano cambiamenti, crescite, arrossamenti, non è necessario tirare. È necessario contattare immediatamente uno specialista, perché se inizi il trattamento in tempo, puoi evitare spiacevoli conseguenze!

I tipi più comuni di malattie della pelle sono chiamati orticaria, licheni, ulcere e psoriasi. Le cause di alcune malattie della pelle sono ben studiate e i fattori che provocano lo sviluppo di altri non sono ancora noti, il che complica il loro trattamento. Esiste una teoria della genesi ereditaria di tali malattie, ma ciò non è stato ancora scientificamente confermato.

Malattie cutanee orticaria e tricofitosi: segni e cause

È caratterizzato dall'improvvisa comparsa di varie dimensioni di papule rosate (noduli). Anche un segno di questa malattia della pelle è elevata sopra le macchie cutanee, accompagnata da intenso prurito. I noduli possono scomparire dopo alcune ore e quindi apparire su altre parti del corpo.

La forma affilata di orticaria dura da parecchie ore a parecchie settimane, cronico, di regola, si estende su parecchi anni.

Le cause di questa malattia della pelle possono essere fattori fisici (sole, freddo, acqua) o (morsi di insetti, pollini, polvere, droghe, cibo).

Quali altre malattie della pelle ci sono e quali segni si manifestano?

La forma tipica del lichen planus è caratterizzata da piccoli, fino a 2 mm di diametro, noduli biancastro-perlescenti o bianco-grigiastro, che si fondono insieme per formare una griglia, linee, archi, pizzi fantasia o foglie di felce.

Guarda le foto di questo tipo di malattie della pelle: i noduli vengono spesso versati su aree simmetriche del corpo (mani, piedi, polsi, caviglie, gambe) e sono accompagnati da intenso prurito.

Inoltre, un sintomo di una malattia della pelle è una placca biancastra sulla mucosa della bocca e delle labbra. A volte papule si trovano sul cuoio capelluto, sui genitali e sulla schiena. I noduli possono rimanere sulla pelle da diverse settimane a diversi mesi, lasciando dopo la scomparsa della pigmentazione marrone resistente della pelle.

La ragione per lo sviluppo del lichen planus è ancora sconosciuta. Le prime manifestazioni cliniche della malattia sono tra i 30 ei 60 anni.

Ulcere: la causa della malattia della pelle, i sintomi e il trattamento

Questa sezione dell'articolo descrive i sintomi e il trattamento delle malattie della pelle come le ulcere trofiche degli arti inferiori.

Un'ulcera è un tipo di malattia della pelle nell'uomo, che è un difetto profondo e infiammato nell'epitelio della pelle o delle membrane mucose e dei tessuti sottostanti. Le ulcere si verificano a causa di infezioni, danni meccanici, chimici o radiazioni, ma il più delle volte a causa di disturbi circolatori e / o innervazione.

Le ulcere sono di solito molto dolorose e suscettibili alle infezioni. Il trattamento dovrebbe concentrarsi principalmente sulla causa dell'ulcera e sull'uso a lungo termine dei rimedi locali.

Ulcere della gamba trofica è un termine collettivo che è comune nella pratica clinica e non ha un registro nella classificazione internazionale delle malattie. Ma, come migliaia di anni fa (questa forma di patologia era nota nell'antico Egitto, tra le dinastie dei faraoni), esiste ancora oggi.

Le ulcere trofiche agli arti inferiori sono il risultato di varie malattie in cui la circolazione locale del sangue arterioso o venoso e della linfa è disturbata. Oltre a questi fattori, varie lesioni della pelle, dei tessuti molli e dei nervi periferici possono essere la causa delle ulcere trofiche.

Guarda la foto, quali sono le malattie della pelle e come appaiono:

Le ulcere di solito si formano nel terzo inferiore dell'arto e nella parte sporgente delle caviglie. Le ulcere causate da una ridotta circolazione venosa sono relativamente indolori e sono dovute a vene varicose o complicanze della flebite. L'ipertensione e il livello di colesterolo, il diabete, il fumo possono portare alla formazione di ulcere trofiche dolorose a causa della compromissione della circolazione sanguigna.

Avendo identificato i sintomi di questa malattia della pelle, il trattamento inizia con un impatto sulla causa dell'ulcera. Poi c'è una pulizia, disinfezione, bendaggio appropriato, a volte innesti di pelle. Il trattamento è possibile solo in clinica.

Prevenzione: trattamento delle vene varicose; eliminazione di fattori di rischio come diabete, fumo, ipercolesterolemia.

Malattia della pelle psoriasica: segni e trattamento

Ecco le foto, i sintomi e il trattamento di tali malattie della pelle come la psoriasi.

La psoriasi (psoriasi) è una malattia cronica della pelle di eziologia sconosciuta (cioè, la causa della psoriasi non è chiara), caratterizzata dalla comparsa di macchie rosse squamose sulla pelle.

Esiste una teoria della genesi ereditaria della malattia, ma il gene della psoriasi non è stato ancora identificato. Alcuni scienziati ritengono che la malattia si sviluppi a causa di disturbi del sistema immunitario, del metabolismo, sotto l'influenza di varie nevrosi e malattie mentali. È noto che l'aggravamento del processo è favorito dallo stress, dall'assunzione di alcol, da frequenti agitazioni.

La psoriasi colpisce principalmente la pelle, ma nei casi gravi - unghie e articolazioni. La malattia peggiora, di regola, in inverno. In estate, sotto l'influenza della luce solare, i sintomi della psoriasi regrediscono e in alcuni pazienti scompaiono del tutto.

I segni di questa malattia della pelle sono placche rossastre che variano in dimensioni da una capocchia di spillo a grandi aree di dimensioni palmo o più. L'eruzione cutanea è solitamente accompagnata da desquamazione e lieve prurito. Nei casi più gravi, l'eruzione cutanea può diffondersi in tutto il corpo e il prurito diventa insopportabile. A volte nella zona della pelle interessata si verificano crepe e suppurazioni.

Questa foto mostra i sintomi della malattia della pelle della psoriasi:

In circa il 10-20% dei casi, le manifestazioni cutanee della psoriasi sono combinate con l'artrite psoriasica. Questa malattia infiammatoria cronica delle articolazioni può iniziare prima, durante o dopo la prima manifestazione cutanea di psoriasi. Più spesso colpisce le articolazioni degli arti, molto meno spesso - la colonna vertebrale.

Segni di artrite psoriasica:

  • il dolore;
  • deformità articolare;
  • perdita graduale della mobilità articolare (anchilosi).

Come primo passo nel trattamento della psoriasi, il trattamento topico è prescritto con alcuni unguenti, creme o soluzioni applicate sulla pelle colpita (corticosteroidi, acido salicilico, vitamine A e D, prodotti a base di gomma, emollienti). Se il trattamento topico non dà il risultato desiderato, il passo successivo sarà la fototerapia (irradiazione della pelle con raggi ultravioletti di tipo A e B in combinazione con fotosensibilizzanti chimici (terapia PUVA).Se questo risulta inefficace, il terzo passo è somministrare il farmaco oralmente o iniezioni. Questo metodo è chiamato trattamento sistemico.

Tra i trattamenti più recenti per la psoriasi ci sono i farmaci che influenzano le cellule immunocompetenti (cellule T), come è noto oggi che nello sviluppo di cellule immunocompetenti della psoriasi che si infiltrano nella pelle, interagiscono con segnali chimici tra loro, che in alla fine provoca infiammazione e aumento della proliferazione dei cheratinociti cutanei.

Un ruolo importante nel trattamento della psoriasi è svolto con metodi di psicoterapia.

Poiché la psoriasi può eventualmente acquisire resistenza (resistenza) a qualsiasi particolare tipo di trattamento, si raccomanda di cambiare periodicamente i mezzi e i metodi di trattamento.

La fototerapia viene utilizzata per trattare una varietà di disturbi, come psoriasi, eczema, vitiligine, depressione stagionale e ittero dei neonati. L'essenza del metodo è ridotta all'esposizione della pelle alla luce solare o alla luce intensa da fonti artificiali con lunghezze d'onda specifiche (ultravioletto, infrarosso).

Nel trattamento della psoriasi, la luce ultravioletta blocca la proliferazione delle cellule della pelle e riduce l'infiammazione nelle placche psoriasiche. Nonostante i buoni risultati, i raggi infrarossi non curano la malattia stessa, e dopo alcuni mesi, appaiono nuove placche sulla pelle, che richiedono un trattamento ripetuto. In questi casi, non dimenticare l'invecchiamento prematuro della pelle e il possibile sviluppo del cancro della pelle.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Cosa fare se un bambino ha arrossamenti e vesciche sulla pelle?

Bolle o bolle sulla pelle del bambino dovrebbero allertare i genitori. Un rash può essere un sintomo di una malattia pericolosa che richiede cure mediche immediate.


Sintomi e trattamento di streptoderma secco

In medicina, ci sono tre forme di streptoderma, uno dei quali è il tipo secco. Questa patologia è il nemico della bellezza. La malattia è acuta, contagiosa e colpisce rapidamente un grande gruppo di persone.


Tipi di diagnostica della scabbia

La scabbia è una malattia della pelle che viene trasmessa attraverso il contatto con una via infetta o domestica. Il sintomo principale è il prurito di sera o di notte.


Papillomavirus umano negli uomini

Ogni giovane dovrebbe essere cauto se nota un tumore sul corpo. Questo può essere un segno del papillomavirus umano, una malattia che provoca gravi danni all'organismo.