Correzione delle alterazioni della pelle cicatriziale

Recentemente, le persone hanno iniziato a prestare più attenzione al loro aspetto. L'aspetto favorevole da un punto di vista psicologico facilita la comunicazione umana con gli altri, il che contribuisce al suo rapido adattamento nel team, promuove la crescita della carriera e mantiene il comfort emotivo interiore.

Pertanto, la presenza di cicatrici cutanee "non estetiche", che rimangono dopo un intervento chirurgico o una lesione e, in alcuni casi, causa una compromissione funzionale di varie parti del corpo, è una causa molto comune di pazienti che cercano aiuto dai chirurghi plastici.

L'approccio corretto alla scelta di un metodo per rimuovere le cicatrici cutanee, nella stragrande maggioranza dei casi, porta a risultati estetici e funzionali evidenti e alla riabilitazione psicologica dei pazienti.

Il metodo di correzione della deformità cicatriziale viene scelto individualmente e dipende dalla natura della cicatrice, dalla localizzazione, dalle dimensioni, dalla presenza di disturbi funzionali e dai desideri del paziente.

I metodi più comuni per la correzione delle deformità cicatriziali sono elencati di seguito:
- Escissione della cicatrice
- Rettifica cicatrice (meccanica, laser, ecc.)
- Terapia farmacologica
- fisioterapia
- Tatuaggio cosmetico
In alcuni casi, per risolvere questo problema vengono utilizzati metodi combinati di trattamento.

Operazione. La correzione chirurgica delle cicatrici consiste nella loro escissione e sostituzione di tessuto cicatrizzato modificato con un lembo cutaneo a tutti gli effetti. La durata dell'operazione dipende dalla natura e dall'area della lesione della pelle e dei tessuti molli e dalle medie di 30 minuti - 1 ora.

Sollievo dal dolore Il metodo di anestesia dipende dal tipo e dalla portata dell'operazione prevista. L'anestesia locale è più comunemente usata. In situazioni difficili, possono essere utilizzati vari tipi di anestesia (endovenosa, endotracheale, ecc.).

Soggiorno in ospedale Nella maggior parte dei casi, i pazienti trascorrono in ospedale non più di 2-3 ore. Dopo un lungo intervento chirurgico in anestesia, i pazienti vengono osservati in ospedale per 1-3 giorni.

Tagli e cuciture L'accesso chirurgico è determinato dalla posizione della cicatrice e dalla natura dell'operazione proposta. Le suture operative vengono rimosse il 6-11 ° giorno.

Riabilitazione. Il periodo postoperatorio dura 1-3 settimane, durante il quale è necessario limitare lo sforzo fisico, specialmente nell'area della sutura. Il risultato finale può essere valutato dopo 3-6 mesi.

Opzioni per rimuovere le cicatrici sul viso

Cicatrici e cicatrici in aree aperte, il volto non aggiunge l'attrattiva. Pertanto, estetiste per diversi decenni alla ricerca di modi per far fronte ai difetti e hanno già raggiunto il successo in questo. Con metodi moderni, la rimozione delle cicatrici sul viso può essere eseguita quasi senza lasciare traccia.

Leggi in questo articolo.

Opzioni di rimozione

Le cicatrici sono di diversi tipi. E la scelta del metodo di trattare un difetto dipende in gran parte dal suo tipo. A volte è necessario effettuare diversi alternativamente.

Peeling chimico

La procedura è un effetto sull'area problematica della pelle con acido. TSA più efficace e spesso utilizzata per l'esposizione mediana. La preparazione viene applicata all'area rimossa dai cosmetici, mantenuta per alcuni minuti, quindi neutralizzata.

La superficie brucia, che inizialmente porta alla comparsa di un film secco o buccia su di esso. Ma diventa uno stimolo per la formazione di nuove cellule. Di conseguenza, si verifica l'allineamento del rilievo superficiale e il suo colore. Una cicatrice è resa meno evidente in diverse sessioni, che vengono eseguite con pause da 10 a 14 giorni. Così puoi sbarazzarti di tracce di acne o cicatrici ipertrofiche.

laser

Uno dei metodi più efficaci è la rimozione laser delle cicatrici facciali. Ci sono due modi per usarlo:

  • Radiazione di erbio È necessario per l'evaporazione del fluido dai tessuti dell'area problematica. Di conseguenza, su di esso si forma una crosta secca, che successivamente scompare. L'impatto è molto accurato, il che conferisce quindi un grande effetto estetico. Il laser aumenta la produzione di collagene nella pelle. Ciò porta all'allineamento della cicatrice e alla sua decolorazione.
  • Lucidatura laser frazionale. Il metodo garantisce la comparsa di microcanali nella pelle contemporaneamente alla conservazione di tessuti sani intatti. Il trauma selettivo porta alla sintesi attiva del collagene. La cicatrice si ammorbidisce, il suo colore si avvicina al tono della pelle principale.
Prima e dopo diverse sessioni di resurfacing laser frazionale

La rimozione laser delle cicatrici sul viso viene eseguita in 6-10 sessioni con pause in 1 - 2 mesi. Più vecchia è la cicatrice, più lungo sarà il trattamento. Ma si arrende alla formazione di tutti i tipi, riesce a liberarsi delle proprie manifestazioni esterne del 90%.

Asportazione chirurgica

Se la cicatrice è sparsa, ampia, può essere rimossa con un bisturi. L'operazione viene eseguita in anestesia locale. La cicatrice viene tagliata, i bordi della ferita si uniscono e impongono una nuova cucitura. Quando i tessuti crescono insieme, si forma una linea sottile che può essere resa ancora più invisibile. Le procedure cosmetiche aiuteranno in questo.

Contorno in plastica

Liberarsi delle cicatrici può essere fatto iniettando uno stucco sotto la pelle. La base dei preparati è l'acido ialuronico, che stimola l'idratazione della pelle, la produzione di collagene, cioè il riempimento dei vuoti. Pertanto, la procedura viene applicata in presenza di cicatrici atrofiche dopo l'acne.

Componenti aggiuntivi possono essere vitamine e amminoacidi. La plastica di contorno non ha praticamente controindicazioni, è facilmente tollerabile dal paziente. Ma l'effetto della procedura durerà solo fino a 6 - 12 mesi. Il corso consiste in 4 - 12 sessioni.

Correzione dell'iniezione

Un altro metodo con cui rimuovere cicatrici e cicatrici sul viso, - iniezioni di diprospana. Il farmaco ormonale viene iniettato direttamente nello spessore della cicatrice cheloide o ipertrofica, avendo precedentemente calcolato il dosaggio.

Lo strumento elimina il processo infiammatorio, riduce la produzione di collagene. Da questa cicatrice diventa più sottile, a poco a poco confrontando con il resto della pelle. Le iniezioni, così come le sessioni, possono essere diverse.

Sollevamento al plasma

Il metodo Plasmolifting prevede l'uso del sangue del paziente. Il plasma viene estratto da esso, che viene iniettato dalla microiniezione nella pelle dell'area problematica. Ciò dà impulso al rafforzamento dei processi di recupero. Di conseguenza, la cicatrice ipertrofica si risolve e le ammaccature sulla pelle sono allineate. Anche le cicatrici convesse diventano più chiare. Le sessioni di Plasmolifting dovrebbero essere diverse.

crioterapia

Il freddo ha anche un effetto risolutivo sulle cicatrici ipertrofiche e cheloidi. La procedura viene eseguita utilizzando azoto liquido. La sostanza, bloccando l'area del problema, danneggia i capillari e le cellule. A causa dell'ipossia, sono ridotti di volume, la cicatrice diventa piatta.

La crioterapia si svolge in più sedute, con intervalli di 2 - 3 settimane. Questo tempo è necessario per l'asciugatura e la discesa della buccia formata sulla pelle.

microdermoabrasione

Il peeling meccanico porta anche alla levigatura delle cicatrici. Le lesioni atrofiche e ipertrofiche rispondono ad essa. Inoltre, la procedura livella non solo il rilievo, ma anche il colore della pelle. Pertanto, viene spesso utilizzato quando è necessario rimuovere cicatrici da acne sul viso.

La procedura viene eseguita utilizzando un apparecchio con un ugello che tratta la pelle con microcristalli. Il suo strato superiore viene rimosso, il che dà livellamento, pulizia e stimolo per la rigenerazione. Abbiamo bisogno di 10 - 15 sessioni, sono fatte ad intervalli di 7 - 14 giorni.

Indicazioni per

Qualsiasi delle procedure menzionate viene eseguita in presenza di:

  • cicatrice derivante da lesioni;
  • cicatrici rimanenti dopo l'intervento chirurgico;
  • ammaccature sulla pelle a causa di acne.

Controindicazioni

Rimuovere la cicatrice utilizzando uno di questi metodi non avrà esito positivo se identificata:

  • patologie cutanee croniche;
  • malattie che colpiscono il tessuto connettivo;
  • diabete grave;
  • infezione;
  • processo infiammatorio nel corpo;
  • cancro o una condizione precancerosa;
  • epilessia;
  • gravidanza o allattamento;
  • intolleranza ai farmaci utilizzati nel corso di una procedura correttiva, radiazioni.

formazione

La fase preliminare per la rimozione della cicatrice comprende diversi punti:

  • 2 settimane non possono prendere il sole, in modo da non esporre la pelle a ulteriore stress;
  • Smettere di prendere antibiotici, ormoni e farmaci per fluidificare il sangue;
  • una quindicina di giorni prima della procedura laser, non è possibile eseguire alcun peeling chimico o altre manipolazioni dannose per la pelle.

Vale la pena di fare attenzione che la sessione non coincida con il tempo delle mestruazioni in una donna.

Come è la procedura

Tutte le operazioni sopra descritte rendono quasi indolore la rimozione delle cicatrici sul viso. Ognuno di loro richiede poco tempo, il paziente non ha il tempo di provare disagio. Una procedura laser più lunga. Va così:

  • pelle priva di impurità con un gel morbido;
  • una crema anestetica viene applicata all'area della cicatrice e tenuta per 20-30 minuti (il sollievo dal dolore può essere eseguito con un'iniezione della preparazione appropriata);
  • la zona dove c'è un difetto è trattata con un antisettico;
  • l'area problematica è interessata da un raggio laser per diversi minuti;
  • la pelle viene nuovamente strofinata con un antisettico, viene applicato un agente antinfiammatorio.

Per i benefici del resurfacing laser con cicatrici e cicatrici e come farlo, guarda questo video:

reinserimento

I giorni successivi alla sessione è un processo attivo di rigenerazione dei tessuti. L'area della cicatrice può far male un po ', ma fondamentalmente c'è una tensione. Una settimana o più, il paziente non dovrebbe:

  • asciugati il ​​viso con l'alcol;
  • applicare cosmetici decorativi sulla pelle;
  • sottoporlo a procedure aggressive;
  • visitare il bagno, la piscina, fare un bagno caldo;
  • staccare le croste formate;
  • fare sport.

In questo momento, il medico può prescrivere l'ingestione di antibiotici.

Cura della pelle dopo

La superficie esposta ha bisogno di cure particolari. Il primo giorno dopo la procedura non dovresti toccarlo affatto. Successivamente, puoi trattare la pelle con una soluzione antisettica invece di lavare e applicare Bepanten o Panthenol spray.

Quando la crosta cade, è consentito utilizzare prodotti per la cura convenzionali con ingredienti idratanti. Almeno un mese prima di uscire è necessario applicare la protezione solare.

Possibili complicazioni

A volte le procedure di rimozione della cicatrice potrebbero non avere l'effetto previsto. Dopo il peeling chimico o il trattamento laser, così come il trattamento con azoto liquido appaiono:

  • tutti i segni di bruciature, cioè forti arrossamenti, lacrime, vesciche acquose;
  • nuove cicatrici nell'area trattata;
  • pigmentazione compromessa (macchie scure o aree bianche);
  • infezione tissutale;
  • esacerbazione di acne o herpes;
  • eritema persistente (arrossamento, non scomparendo prima dell'anno);
  • couperosi pronunciata.

Quasi gli stessi segni (ad eccezione delle ustioni) possono causare la microdermoabrasione, anche se appaiono in misura minore. L'uso di diprospan può trasformare una cicatrice ipertrofica in una atrofica. Le iniezioni di acido ialuronico possono causare allergie o infiammazione della pelle, proprio come il sollevamento del plasma. Ma con una preparazione adeguata, una procedura ben fatta e il rispetto delle regole della riabilitazione, le complicanze si verificano molto raramente.

Costo di

Quanto costa restituire una pelle liscia a un viso dipende dall'area della lesione, dal tipo di procedura, dal tempo impiegato, dal numero di sessioni. Il laser può costare 3000 - 7000 p. per 1 cmq., mesoterapia - da 3000 r. sessione, "Diprospan" - dal 1800 p.

Per la microdermoabrasione dovrà pagare da 3500 p. (faccia intera) o da 800 p. per 1 cmq se hai bisogno di rimuovere la cicatrice. Una sessione di crioterapia costa da 300 rub., Sollevamento al plasma - da 3.000 sfregamenti. L'escissione chirurgica di una cicatrice è possibile per 10.000 r. e ancora più costoso.

L'abbondanza di procedure, la loro efficacia, i vantaggi di ciascuno ci permettono di contare sul fatto che anche la rimozione di cicatrici profonde sul viso, le cicatrici cheloidi sono possibili. E se non riesci a liberarti del difetto, c'è la possibilità di renderlo discreto. La condizione principale è la giusta scelta del metodo di trattamento.

La procedura di rimozione della cicatrice laser è sicura. Il risultato dopo piacerà, perché ora non ci sono tracce di acne, cicatrici, cicatrici cheloidi. Il laser frazionale favorisce anche la rigenerazione della pelle.

Volendo migliorare la pelle del viso, molti si trovano di fronte a un dilemma: peeling laser o lucidatura - che è meglio? È necessario capire in che modo differiscono, qual è la differenza fondamentale e quale effetto si può ottenere dopo le procedure.

Più di 7 modi per rimuovere la cicatrice sul labbro: dal laser resurfacing ai rimedi popolari. Cause di cicatrici, così come la loro classificazione.

Le complicazioni dopo la blefaroplastica possono essere espresse come piccoli lividi ed edemi e inversione palpebrale, cicatrici, cicatrici, intorpidimento, diverse dimensioni e mancanza di risultati

Metodi efficaci per la rimozione delle cicatrici sulla pelle

La procedura per rimuovere le cicatrici sul viso è spesso richiesta da persone che hanno tracce di ustioni, acne e altre lesioni cosmetiche sulla pelle. È importante capire che non tutti i difetti possono essere completamente eliminati. Oggi parleremo di quando la correzione sarà in grado di fornire i risultati desiderati e quali sono i metodi migliori da utilizzare in un caso particolare.

Varietà di cicatrici e cicatrici

Prima della procedura per rimuovere vecchie cicatrici (in particolare il metodo laser), il medico determina il tipo di cicatrice. Succede:

  • colore chiaro sottile - normotrophic;
  • rosso scuro specifico - cheloide;
  • simile al tipo precedente - ipertrofico;
  • contratto - questo tipo appare dopo le ustioni da effetti chimici e termici;
  • atrofico (rimane sul viso dopo l'acne);
  • Le strie si formano nei casi in cui vi è un forte stiramento della pelle.

La correzione di cicatrici e cicatrici della natura più diversa è un compito abbastanza fattibile. Ci sono molti metodi di cosmetologia moderna che aiutano a risolvere questo problema.

Rimozione laser

La laserterapia è la più recente tecnica sicura che dia buoni risultati. La faccia non può essere nascosta, quindi la procedura per la correzione delle cicatrici deve essere affrontata con ogni responsabilità. Prima che inizi il trattamento laser delle cicatrici, il medico applica una sostanza anestetica sulla superficie della pelle. Successivamente, un raggio laser viene indotto sulla superficie delle cicatrici, sotto l'influenza di cui il tessuto danneggiato evapora strato per strato. Queste azioni portano a una levigatura della cicatrice. Di conseguenza, il restauro della struttura naturale del derma è osservato sulla zona trattata.

La correzione laser è più indicata per quei casi in cui si desidera eliminare le cicatrici ipertrofiche. Tuttavia, si nota il suo effetto positivo sulle cicatrici atrofica e normotropa. Il fatto è che il raggio laser attiva la produzione di collagene. La rimozione laser delle cicatrici viene effettuata in modo puntuale sugli strati profondi e superficiali del derma.

Il metodo ha molti aspetti positivi. Prima di tutto riguarda l'efficienza. La rimozione laser di cicatrici e cicatrici intrinsecamente non ha alternative. Altri aspetti positivi includono:

  • sicurezza;
  • indolore;
  • possibilità di tenere su aree sensibili;
  • mancanza di un periodo di riabilitazione difficile.

La rimozione della cicatrice laser viene eseguita in modo tale che i tessuti non siano sezionati, il che significa che le ferite aperte non sono minacciate dall'infezione. La procedura può essere eseguita su qualsiasi tipo di pelle. Il numero di sedute viene nominato da uno specialista dopo aver determinato il particolare tessuto sulle cicatrici (da 3 a 6). Il risultato è visibile 7 giorni dopo la prima sessione. La rimozione ripetuta della cicatrice con un laser, se necessario, è programmata dopo 30 giorni.

Ad oggi, questo metodo è uno dei mezzi più efficaci per combattere i difetti della pelle dopo l'acne. I metodi rimanenti non sono in grado di affrontare cicatrici scheggiate e collinose e la rimozione di cicatrici e cicatrici con un laser è un compito possibile. Molto spesso, questo viene fatto usando un laser YAG, le complicanze si verificano in rari casi. I tessuti guariscono in circa 1,5 mesi, il rossore scompare oltre 2,5 mesi. In alcune situazioni, dovrai ripetere la procedura.

Procedura di peeling

In alcuni casi, il peeling aiuta a sbarazzarsi delle cicatrici. Questo è un metodo abbastanza efficace nella lotta contro le cicatrici hypotrophic e normotrophic. C'è un peeling meccanico e chimico.

  1. La specie chimica è usata nei casi con cicatrici superficiali di piccole dimensioni. In questa procedura, l'area del problema è influenzata da un acido speciale, che viene tenuto per diversi minuti, e quindi viene neutralizzato. Durante questo periodo, la superficie del derma ha il tempo di bruciare e su di essa compaiono croste e film secchi. Questo stimola la formazione di nuove cellule. Questo trattamento delle cicatrici da acne è considerato molto efficace. In poche sedute, le cicatrici diventano poco appariscenti.
  2. Il peeling meccanico viene eseguito utilizzando un apparecchio speciale. Contiene speciali bocchette abrasive che rimuovono lo strato superiore del derma. Piccole cicatrici sul viso dopo la procedura sono quasi impercettibili. Affinché il paziente non senta dolore, l'anestesia locale è fatta.

Contorno in plastica

Sul viso, inondato di acne, molto spesso ci sono tracce sotto forma di ammaccature - si tratta di cicatrici atrofiche, che possono essere rimosse con l'aiuto di plastiche di contorno. Tale cicatrizzazione viene eseguita introducendo un filler, più spesso acido ialuronico, nell'area problematica. Ad esso aggiungono più aminoacidi e vitamine. L'acido aiuta ad attivare il collagene, idrata il derma, riempiendo i vuoti.

I pazienti tollerano facilmente una tale procedura, ma il suo risultato non è particolarmente lungo e dura da sei mesi a un anno. Quante sedute sono necessarie, il medico decide, ci possono essere sia 4 che 12. I vantaggi delle plastiche di contorno includono il fatto che, dopo la sua implementazione:

  • l'effetto positivo si manifesta in breve tempo;
  • non c'è bisogno di anestesia;
  • Il periodo di riabilitazione è breve.

Ci sono degli svantaggi:

  • esiste una possibilità di reazioni allergiche al farmaco usato;
  • la possibilità di foche e ematomi;
  • risultato instabile.

Prima di decidere su una tale correzione, dovresti familiarizzare con le controindicazioni esistenti. Prima di eseguire qualsiasi procedura, è necessario consultare un cosmetologo.

Al fine di rimuovere le cicatrici si ricorre ad un altro metodo di correzione di iniezione: i colpi di Diprospan. Dopo il pre-dosaggio, il farmaco ormonale viene iniettato direttamente nella cicatrice ipertrofica o cheloide. Grazie a questo strumento, il processo infiammatorio sta diminuendo, c'è una diminuzione della produzione di collagene. Di conseguenza, la cicatrice diventa più sottile e gradualmente confrontata con altre aree della pelle. Il numero di sedute e iniezioni è determinato esclusivamente dal medico.

preparazioni farmaceutiche

Oggi, per il trattamento di cicatrici e cicatrici in farmacia, è possibile acquistare forniture mediche. Si basano su principi attivi di origine vegetale, che aiutano a stimolare la rigenerazione del tessuto dermico. I preparati farmaceutici sono emessi nella forma:

Un risultato positivo è visibile solo se le cicatrici sulla pelle sono state trattate per un lungo periodo. Il massimo effetto può essere raggiunto se vengono utilizzati su tracce fresche. Ad esempio, applicando ai punti postoperatori appena rimossi i conduttori al loro rapido riassorbimento. Tale trattamento delle cicatrici porta al fatto che le cicatrici grandi e profonde sono rese meno evidenti e le cicatrici superficiali sono parzialmente livellate.

Unguenti e gel funzionano meglio con le cicatrici lasciate dopo l'intervento chirurgico, le ustioni e il loro aspetto ipertrofico. È necessario utilizzare prodotti farmaceutici nella lotta contro le cicatrici dopo aver consultato un medico, seguendo rigorosamente le istruzioni.

Le maschere di trattamento possono essere utilizzate per correggere cicatrici fresche. Particolarmente efficace è la paraffina. Per fare questo, scaldarlo a bagnomaria a caldo. Lasciare raffreddare leggermente e quindi applicare con un pennello alle zone interessate. Tutto questo viene lasciato sulla pelle per 10-15 minuti. A causa di tale trattamento di cicatrici sul fronte, l'accelerazione del loro riassorbimento e lo scambio fisico, il miglioramento di microcircolazione di sangue è annotato.

Altri metodi di correzione

In alcuni casi, la rimozione delle cicatrici sul viso può essere eseguita con l'uso del sangue del cliente. Questo metodo è chiamato sollevamento al plasma. Prevede l'isolamento del plasma dal sangue per l'introduzione di iniezioni microscopiche nelle aree problematiche. Di conseguenza, i processi di recupero iniziano ad accelerare, gradualmente la cicatrice ipertrofica si dissolve e tutte le irregolarità si raddrizzano.

Le cicatrici larghe e distese vengono rimosse con un bisturi chirurgico. Questo metodo di rimozione di cicatrici e cicatrici facciali viene eseguito in anestesia locale. L'istruzione prima taglia, poi riunisce i bordi e cuce. Dopo aver giuntato il tessuto, una striscia sottile rimane nell'area problematica. In futuro, l'uso di procedure cosmetiche può essere fatto in modo che diventi meno evidente.

In assenza di un esito positivo dal trattamento, si ricorre al metodo più radicale: la chirurgia plastica. Aiuterà a far fronte a vecchie e complesse cicatrici. Esistono molti metodi per la pronta correzione dei difetti della pelle del viso, ma bisogna tenere presente che in tutti i casi sarà necessario un ulteriore trattamento. I risultati del trattamento delle cicatrici facciali saranno eccellenti se il metodo di correzione è scelto correttamente.

Laser resurfacing da cicatrici e cicatrici - foto prima e dopo la rimozione

Sbarazzarsi di cicatrici sul viso e sul corpo, lasciati dall'acne, derivanti da qualsiasi lesione o intervento chirurgico, da soli non è così facile. Tali difetti della pelle rimangono a lungo, e talvolta sono difficili da rimuovere, anche per i professionisti. Ad oggi, uno dei metodi più efficaci e ben collaudati è quello di rimuovere cicatrici e cicatrici con il laser. La tecnica ti consente di eliminare i difetti in modo rapido e permanente. Non ha molte controindicazioni e gli effetti negativi sono estremamente rari.

Caratteristiche e vantaggi del metodo

La rimozione laser delle cicatrici comporta l'esposizione della pelle a un raggio, che rimuove il tessuto con un difetto negli strati. Esistono 3 modi principali per eliminare le cicatrici:

  • coagulazione vascolare;
  • lucidatura laser;
  • fototermolisi.

Il metodo di coagulazione consiste nella fusione dei vasi sanguigni in un tutto nello spessore del tessuto connettivo. Dopo la correzione, la pelle diventa liscia e uniforme, il suo colore è normalizzato.

La tecnica di lucidatura laser fornisce l'evaporazione dello strato cutaneo danneggiato. Di conseguenza, la formazione di nuove cellule nell'epidermide viene accelerata. Allo stesso tempo, viene attivata la produzione di fibre di collagene. Si consiglia di combinare la lucidatura laser delle cicatrici con l'uso di uno stucco con acido ialuronico per lisciare le cicatrici. Di conseguenza, l'area del difetto sembra in buona salute.

La fototermolisi è un metodo per rimuovere lo strato superiore dell'epidermide, che accelera i processi di rigenerazione. La produzione attiva di collagene fornisce un effetto lifting, rendendo la pelle più elastica e tonica. Se le cicatrici sono troppo profonde o formate da molto tempo, si consiglia di utilizzare un laser ablativo.

Per rimuovere le cicatrici normotropiche del laser saranno necessarie 2-3 procedure. Sono effettuati con una pausa mensile. Possono essere necessarie fino a 8 visite a intervalli di un paio di mesi per rimuovere le cicatrici ipertrofiche. Durante tali pause, lo specialista riesce a valutare le condizioni della pelle e l'efficacia del trattamento.

I principali vantaggi della rimozione laser delle cicatrici sono:

  • la capacità di eliminare i difetti più gravi e le cicatrici di grandi dimensioni;
  • alta efficienza e precisione dell'esposizione;
  • minimo di controindicazioni e effetti negativi;
  • non c'è bisogno di cure speciali dopo la procedura e la preparazione per esso;
  • nessun danno al tessuto sano;
  • rimozione dei difetti non solo sul corpo, ma anche sul viso, in punti difficili da raggiungere e delicati;
  • intervento senza sangue;
  • ottenere il risultato dopo la prima volta;
  • la tecnica è adatta a tutti i tipi di pelle;
  • nessun rischio di avvelenamento del sangue e infiammazione secondaria.

Il numero di sessioni richieste dipende dalla profondità della cicatrice e dalle sue dimensioni.

Indicazioni e controindicazioni

Le principali indicazioni per l'esposizione laser sono:

  • foto invecchiamento;
  • forma del viso sfocato;
  • irregolarità del sollievo della pelle;
  • imitare e invecchiare le rughe;
  • cicatrici e cicatrici di varia origine, profondità e dimensione;
  • sigilli e pori dilatati sulla pelle;
  • carnagione grigia;
  • smagliature sul corpo.

Ci sono una serie di controindicazioni per la rimozione di cicatrici con un laser:

  • esacerbazione delle malattie della pelle - psoriasi, herpes;
  • tumori maligni;
  • disturbi emorragici;
  • malattie cardiovascolari;
  • diabete mellito;
  • infiammazione acuta e infezione;
  • epilessia;
  • periodo di gravidanza e allattamento.

Non è necessario fare la rimozione di difetti dal laser durante ricevimento di retinoids e medicine fotosensibilizzanti.

Com'è la procedura e il processo di guarigione?

La rimozione della cicatrice laser è un processo spiacevole e piuttosto doloroso, specialmente se viene eseguito su aree sensibili, ad esempio sul viso. Pertanto, il medico deve applicare l'anestesia locale. La sua scelta dipende dalla posizione della cicatrice e dalle sue dimensioni. Se una persona ha una bassa soglia di sensibilità, quindi prima della rimozione è preferibile utilizzare l'anestesia generale.

La rimozione della cicatrice con un laser è la seguente:

  • Il medico applica una crema anestetica o fa un'iniezione.
  • Lo specialista regola il dispositivo, imposta tutte le impostazioni.
  • Il medico tratta il difetto sulla pelle. Durante questo, c'è una sensazione di bruciore, appare il rossore.

La lucidatura laser impiega 20-40 minuti. Dopo di ciò, una crema lenitiva viene applicata all'area in cui si trovava il difetto. Aiuterà a ripristinare l'equilibrio idrico della pelle, eliminando la sensazione di bruciore, che a volte dura 3-5 ore. Il dolore dopo la procedura può durare per 2 settimane. Si consiglia di prendere antidolorifici.

Sono probabili effetti negativi sotto forma di decolorazione della pelle nell'area di trattamento. Per evitare l'infiammazione, è necessario assumere farmaci antimicrobici e cicatrizzanti, nonché mezzi che stimolino la circolazione locale.

Approssimativamente il secondo giorno, la pelle, dove le cicatrici erano dopo la lucidatura laser, acquisisce una tinta marrone che assomiglia ad un'abbronzatura. Dopo 4-6 giorni, le croste inizieranno ad allontanarsi. Peeling e prurito possono durare 7-10 giorni. La pelle sulla zona trattata sarà liscia e uniforme.

Dopo la rimozione laser delle cicatrici, i pazienti devono seguire queste regole:

  • durante la settimana non è possibile visitare il solarium e la sauna;
  • quotidianamente applicare sulla pelle creme idratanti e nutrienti;
  • durante il periodo di recupero non è possibile utilizzare cosmetici contenenti alcol;
  • non usare scrub e peeling;
  • uscendo, non dimenticare la protezione solare con un alto fattore di protezione.

Un corso standard di trattamento laser consiste in diverse sessioni, che vengono condotte a intervalli di 2-4 settimane. La durata del trattamento per cicatrici della pelle dipende dalla dimensione e dalla complessità del difetto. Se la cicatrice è piccola, la sua dimensione non supera i 2 cm, allora potrebbe essere sufficiente una volta.

Feedback sulla procedura di rimozione

Prima di decidere sulla rimozione laser delle cicatrici, non interferisce con la lettura delle recensioni di persone:

"Una volta mi ha colpito forte la fronte, e ho avuto una brutta cicatrice, che un tempo ha cercato di coprire con un botto. Quando era già impossibile, ho pensato ai metodi per rimuovere tali difetti. Dopo aver letto le recensioni sulla rete e guardando la foto prima e dopo, ho optato per la lucidatura laser. La procedura è stata dolorosa. Tuttavia, la cicatrice scomparve dopo la prima sessione. È vero che per 2 settimane ho avuto una brutta abrasione sulla fronte. Poi la crosta se ne andò, e il risultato apparve. "

"Un taglio cesareo mi ha lasciato una brutta cicatrice sullo stomaco. Dopo aver finito l'allattamento, ho iniziato a cercare modi per rimuoverlo. I miei occhi catturarono recensioni sul laser. La gente ha scritto che è veloce e sicuro. Passando alla clinica, ho scoperto il costo della rimozione della cicatrice. Lei era significativa. Allo stesso tempo, non mi hanno promesso che la cicatrice sarebbe venuta giù in una sola visita. Ma ho deciso e ho seguito la procedura. L'effetto non mi andava bene, la cicatrice si schiarì, ma non scomparve completamente, ho intenzione di ripetere. "

"Dopo la rimozione dell'appendicite, ho ancora una cicatrice, la cosiddetta cicatrice cheloide. L'ho lubrificato con Contractubex, ma non è stato di grande aiuto. La cicatrice era molto prominente, sporgente e blu. Sono andato dal medico, che ha detto che è necessario eliminare. Ha sostenuto che il modo migliore per farlo è con un laser. Ho passato diverse sedute, ma dopo aver rimosso la cicatrice, non solo non è scomparso, ma ha anche iniziato a ferire ".

Ksenia, Nizhny Novgorod.

"Ho delle cicatrici superficiali sul viso - fronte, guance e mento. Rivolgendomi a un centro medico per la consultazione, ho imparato che nel mio caso solo la lucidatura laser avrebbe aiutato. Ho passato 2 volte con una pausa in un mese. C'è un risultato dopo la lucidatura, ma per un tale prezzo mi aspettavo di più. Molto probabilmente, ne dovrai passare altri 3. "

Victoria Morozova, Novosibirsk.

"Un paio di mesi fa ho subito la rimozione della cicatrice sul mio braccio con un laser. C'è ancora una macchia rossa al posto della cicatrice, che non scompare. Inoltre, sono comparse 2 nuove cicatrici keloid. Il costo della rimozione era elevato, ma non ci sono risultati. Ora dovrò sbarazzarmi degli effetti del laser. "

Kristina, regione di Mosca.

A giudicare dalle recensioni, la lucidatura laser non aiuta tutti. Molte persone hanno delle cicatrici anche dopo diverse sessioni. Coloro che sono inclini a cicatrizzare la pelle, soffrono di nuove formazioni e sono alla ricerca di metodi per sbarazzarsi di loro per sempre.

Il prezzo del trattamento laser per le cicatrici è influenzato da molti aspetti, come la dimensione della cicatrice, la sua profondità. Non meno importante è il modo in cui l'apparecchio esegue l'impatto e dove viene tenuto.

Perché la correzione laser di cicatrici e cicatrici è l'opzione migliore

I difetti estetici sotto forma di cicatrici e cicatrici oggi non sono una ragione per invadere i complessi. Le moderne tecnologie ti consentono di affrontarle con successo e, talvolta, di dimenticarle per sempre.

La correzione competente di cicatrici postoperatorie, ustioni e post-acne viene eseguita abbastanza rapidamente, in modo indolore ed efficace.

Quali sono i tipi di cicatrici

Qualsiasi correzione di cicatrici viene effettuata solo dopo un attento esame da parte di un medico, determina il tipo di cicatrice e seleziona il trattamento.

A seconda della struttura e delle caratteristiche della guarigione, le cicatrici sono classificate in 4 tipi:

1. Normotrophic (fisiologico) - formato come risultato della reazione dei tessuti connettivi alla lesione.

Questo è il tipo meno evidente di cicatrici, il livello di elasticità in esse è piuttosto alto, l'altezza sopra la pelle è praticamente assente, l'arrossamento dopo l'infortunio passa rapidamente e la stessa cicatrice si avvicina al colore della pelle. Per la correzione di questo tipo di chirurgia cicatrice non è richiesto.

2. Atrofica - hanno cicatrici biancastre o color carne, sono estremamente rare. L'altezza sopra la pelle è assente, la struttura è depressa e piatta.

Il più delle volte si forma dopo la foruncolosi, l'acne e anche a seguito di ustioni da contatto. La correzione delle cicatrici retrattili viene solitamente applicata in un tipo combinato, ad esempio peeling chimici e iniezioni di acido ialuronico.

3. Patologica (ipertrofica) - cicatrici inelastiche a media densità, si verificano sopra la superficie della pelle. Spesso si verificano a causa di un intervento chirurgico o dall'esposizione a profonde ustioni.

Affinché tali cicatrici possano essere risolte durante il periodo di recupero dopo un trauma, ha luogo la fisioterapia, che può essere successivamente rimossa chirurgicamente o mediante lucidatura laser.

4. Cheloidi: hanno una tonalità rosa bluastra o calda. Collinare, aleggiare sulla pelle come funghi. Accompagnato da una sensazione di bruciore, prurito e sensazioni dolorose, può crescere per qualche tempo dopo l'intervento.

Non ci sono dati precisi sui motivi del loro aspetto, tuttavia, vi sono informazioni sulla suscettibilità ereditaria a tali cicatrici. Questa è la forma più difficile per la correzione, il trattamento richiede molto tempo e, con tutte le possibilità della medicina moderna, fino al 30% dei pazienti non può eliminare il problema.

Il metodo di trattamento è scelto rigorosamente individualmente con un addestramento terapeutico preliminare.

Metodi per la correzione di cicatrici e cicatrici

I metodi più avanzati di correzione della cicatrice includono quanto segue:

1. Lucidatura laser. Questo è un metodo moderno e molto efficace che consente la correzione accurata e precisa delle cicatrici, che è particolarmente importante per i pazienti con cicatrici facciali.

Esempio di rimozione della cicatrice laser

Una cicatrice è influenzata da un raggio laser che rimuove diversi strati di pelle. Quindi la pelle è scolorita e, di conseguenza, il punto in cui si trova la cicatrice si fonde completamente con il tono della pelle di base.

Entro tre mesi, il tessuto cutaneo completamente sano si forma senza difetti.

2. Criodistruzione: usata per eliminare cicatrici ipertrofiche e cicatrici cheloidi. L'azoto liquido viene inviato al sito del difetto.



Sotto l'influenza della temperatura ultra bassa, le cellule della cicatrice o del tessuto cicatriziale si spengono e una pelle sana appare al loro posto. Con questo metodo, il rischio di infezione si riduce a zero.

3. Correzione della foto: viene eseguita per eliminare le cicatrici normotropiche.

Il metodo si basa sull'effetto sulla pelle dell'energia luminosa, che modifica la struttura del rilievo cutaneo, nonché il suo colore. Il risultato è una levigatura delle cicatrici, la rimozione del rossore.

La correzione della foto viene eseguita su un dispositivo speciale, la procedura per un medico esperto richiede da 5 minuti a 1 ora. La correzione può essere accompagnata da una leggera sensazione di bruciore, dopo che c'è un piccolo edema locale, che si attenua dopo un'ora e mezza.

Controindicazioni per la correzione di foto sono:

  • abbronzatura fresca
  • antibiotici,
  • sensibilità della pelle.

4. Peeling chimico: comporta l'uso di preparati altamente concentrati (vari acidi). A seconda del grado di esposizione, i peeling superficiali, medi e profondi sono isolati.

Sotto l'influenza degli acidi, il tessuto cicatriziale si ammorbidisce e diventa più sottile. L'area interessata è di colore vicino all'ombra della pelle sana, che è particolarmente importante per i pazienti con cicatrici bluastre o viola.

I massimi risultati del peeling chimico portano all'elaborazione di cicatrici atrofiche. La procedura viene eseguita in 2-3 fasi con un certo intervallo tra le sessioni (di solito 1-3 mesi).

5. Operazione chirurgica - viene utilizzata solo nel caso in cui altri metodi non portano risultati. Il medico esegue l'escissione dell'area difettosa con ulteriore sostituzione del tessuto danneggiato con pelle sana.

L'operazione può essere eseguita sia in anestesia locale che generale. Dopo l'operazione, non ci sono conseguenze visibili e allo stesso tempo si raggiunge un alto tasso di sopravvivenza.

La selezione dei metodi di trattamento viene eseguita individualmente per ciascun paziente, tenendo conto delle sue caratteristiche.

La correzione laser delle cicatrici è considerata la meno dolorosa (l'anestesia si applica solo alla pelle sensibile - il medico applica una crema anestetica).

In questo caso, il più efficace oggi è ancora un'operazione chirurgica, poiché consente di eliminare cicatrici che non sono suscettibili di metodi di correzione più avanzati.

ISTRUZIONI VIDEO
"alt =" ">

Correzione alternativa - Crema cicatrice e cicatrice

Sugli scaffali delle farmacie c'è una vasta selezione di unguenti, gel e creme per cicatrici sul viso e sul corpo.

Gli agenti di assorbimento hanno un effetto antinfiammatorio, migliorano la circolazione sanguigna nel sito della cicatrice, accelerano i processi rigenerativi, le fibre di collagene sostituiscono più attivamente il tessuto fibroso, le cicatrici diventano meno evidenti.

Per ottenere un risultato più efficace, è importante applicare la crema immediatamente dopo la comparsa del difetto e utilizzarla fino a quando la cicatrice non si è risolta.

È importante capire che le creme anti-giare non sono una panacea e vengono utilizzate, di norma, come ulteriore strumento per combattere un difetto estetico.

Le migliori creme per la correzione delle cicatrici

La crema può essere raccomandata per eliminare le cicatrici atrofiche e normotropiche superficiali.

Recensione Anti-Tubing - Melt & Contractubex Scar Cream

  • Cream Melt - prodotto dal produttore americano HAAMA. La crema non contiene né componenti chimici né antibiotici. Raccomandato per combattere cicatrici normotropiche, atrofiche, ipertrofiche, cheloidi.

Dopo l'applicazione sulla pelle migliora il metabolismo cellulare, migliora la rigenerazione cellulare. Un pacchetto dura in media 1 mese. Per ottenere i massimi risultati di guarigione, potrebbero essere necessari diversi vasetti di crema.

  • Una valida alternativa alla crema Melt - Kontraktubex gel. Lo strumento produce l'azienda farmaceutica tedesca MerzPharma.

Il gel contiene tre componenti principali: l'eparina (allevia il dolore e rende la cicatrice più elastica), l'estratto di cipolla (elimina l'infiammazione), l'allantoina (spacca la parte danneggiata della pelle, contribuisce alla cicatrizzazione).

Il gel può essere usato dopo la guarigione della ferita, è necessario strofinare i movimenti di massaggio tre volte al giorno per 4 settimane nel caso di cicatrici fresche e 3-6 mesi se le cicatrici sono spesse e vecchie.

Se cicatrici e cicatrici causano disagio, è necessario contattare un cosmetologo per aiuto, che ti aiuterà a scegliere il trattamento giusto in base al tipo e alle caratteristiche della deformazione della pelle. Come terapia adiuvante possono essere usati pomate, creme e gel assorbibili farmaceutici.

Caratteristiche del resurfacing laser delle cicatrici: costo della procedura e recensioni

Non tutte le persone hanno una pelle liscia e sana. La bellezza del corpo è rovinata da macchie, cicatrici e cicatrici da acne dopo ferite e operazioni.

I medici offrono ai pazienti diverse tecniche per rimuovere i difetti, ma la più famosa correzione laser delle cicatrici. La procedura favorisce la produzione intensiva di collagene e il rinnovamento della pelle. Di conseguenza, i tessuti si liberano di difetti, ottengono protezione battericida e assumono un aspetto giovanile.

Macinazione laser delle cicatrici: indicazioni e controindicazioni

Una persona può consultare un medico sulla rimozione laser delle cicatrici se ci sono vari danni meccanici sul viso e sul corpo che danneggiano l'aspetto normale dell'apparenza.

Il costo del servizio è determinato individualmente, tenendo conto di fattori quali:

  • Condizioni generali della pelle
  • Tipo di tessuto cicatriziale.
  • L'età del paziente, ecc.

Ogni tecnica presenta vantaggi e svantaggi, ma secondo gli esperti, il resurfacing laser delle cicatrici con dispositivi al neodimio e anidride carbonica rimane il più popolare.

Le controindicazioni all'asportazione laser delle cicatrici sono varie malattie della pelle, tra cui il cancro, forme gravi di diabete, patologia del sangue e gravidanza. Degli effetti collaterali dopo l'intervento chirurgico per rimuovere le cicatrici con un laser, si può osservare l'iperpigmentazione della pelle. Il trattamento di cosmetici per la pelle con filtri UV ed evitare l'esposizione alla luce solare diretta contribuirà a prevenire gli effetti negativi.

Inoltre, nella prima settimana dopo l'intervento, è importante attenersi alle seguenti raccomandazioni:

Dopo la rimozione delle cicatrici con un laser, possono verificarsi dolore e gonfiore. Dopo 7-10 giorni, questi fenomeni scompariranno da soli.

Caratteristiche della procedura

Per ottenere il miglior effetto dalla correzione laser delle cicatrici, è necessario fare un po 'di allenamento. Proteggerà i tessuti dalla pigmentazione e li aiuterà a recuperare più velocemente, rendendo i risultati il ​​più pronunciati possibile. Per aumentare la suscettibilità della pelle al laser aiuterà l'uso di tretinoina o acido glicolico. Ma se uno specialista lavora con un laser a bassa intensità, puoi fare a meno dell'allenamento.

Direttamente al resurfacing della pelle del laser, il medico procede dopo che il paziente ha ricevuto mezzi sedativi e rilassanti. Il tempo di funzionamento dipende dal tipo di laser utilizzato e dal grado di difficoltà del difetto. Il tempo di macinazione varia da 15 a 90 minuti. In alcuni casi, dopo la procedura, viene applicata una medicazione all'area trattata.

Che tipo di laser usano i medici quando rimuovono le cicatrici?

  • Smartxide Dot CO2 - il modello obsoleto di aggregato di anidride carbonica trova ancora applicazione in cosmetologia. La tecnica agisce come un punto sul tessuto cicatriziale, emettendo raggi di raggi. Il laser crea mini-canali senza danneggiare la pelle. Inoltre, il dispositivo accelera la sintesi del collagene e processi rigenerativi nel corpo, rendendo la condizione della pelle migliora più velocemente.
  • Laser vascolare - con l'aiuto del dispositivo, gli specialisti provocano la trombosi microvascolare dei vasi concentrati nei tessuti cicatriziali. La radiazione laser ammorbidisce le cicatrici e riduce la luminosità del loro colore. L'unità è adatta per rimuovere cicatrici cheloidi e ipertrofiche.
  • Laser a base di erbio ablativo: uno specialista imposta il dispositivo sulla profondità di esposizione necessaria ed evapora il tessuto cicatriziale a strati e con elevata precisione. Successivi processi rigenerativi formano una nuova epidermide arricchita di collagene. Il laser ad Erbio non brucia il tessuto circostante, è considerato delicato per il corpo. Ma per la rimozione completa della cicatrice dovrebbe passare attraverso diverse sessioni di macinazione.
  • Laser al neodimio - adatto per fototermolisi frazionale. Durante la procedura, i vasi nel rumine subiscono una coagulazione parziale. Il collagene guarito collassa, dopo di che si producono nuovo collagene e fibroblasti. Il difetto scompare gradualmente.
  • Laser nanoperforazione: sostituisce completamente i tessuti difettosi con quelli sani. La procedura viene eseguita senza contatto. L'integrità della pelle è preservata, poiché non c'è calore. Il periodo di riabilitazione è il più veloce possibile. In questo caso, al paziente non è permesso prendere il sole al sole.

Metodo al neodimio

Apparecchiature mediche non ablative atraumatiche sulla pelle. Il raggio distrugge la cicatrice dall'interno, colpendo difetti di qualsiasi complessità. Il laser al neodimio può rimuovere cicatrici cheloidi e atrofiche, che sono difficili da rimuovere con altri metodi.

Quando viene rimossa una cicatrice cheloide, viene innescato un impulso laser superlungo, che fa collassare i vasi, e il canale attraverso il quale i nutrienti vengono forniti alla cicatrice scompare. Anche sul sito patologico si ferma la sintesi del collagene. Tutto ciò porta al fatto che il difetto si riduce di dimensioni e scompare completamente.

Per macinare una cicatrice atrofica, un laser al neodimio è sintonizzato per stimolare la produzione di collagene. La cicatrice trattata diventa elastica, levigata e confrontata con il sollievo della pelle. Il medico imposta e controlla la potenza dell'energia e la frequenza degli impulsi attraverso un computer.

Una caratteristica del laser al neodimio è la capacità di penetrare nell'epidermide fino a una profondità di 2 mm o più. La radiazione produce un effetto levigante, ma il dispositivo ha un effetto minimo sulla pelle.

Metodo di anidride carbonica

Il laser ablativo del biossido di carbonio colpisce le cicatrici in modo distruttivo. La persona non avverte dolore, in quanto l'anestesia locale viene utilizzata nella preparazione (la crema anestetica viene sfregata nella base della cicatrice o viene iniettata un'iniezione). L'essenza della procedura è ridotta al lancio del meccanismo di produzione del proprio collagene, in grado di ringiovanire la pelle e accelerare la divisione delle cellule sane.

Il vantaggio di rimuovere le cicatrici con un laser ad anidride carbonica è la capacità di appianare tutti i tipi di tessuto cicatriziale. Il risultato della procedura è evidente dopo una settimana dalla data di esecuzione. Ma il derma è completamente restaurato in 3 o 6 mesi. Il termine dipende dalla profondità e dalla dimensione della cicatrice.

Oltre alle cicatrici, il metodo del biossido di carbonio rimuove anche le rughe legate all'età sul viso. Il laser leviga in modo indolore la pelle e dà ottimi risultati sul ringiovanimento.

Durante il periodo di riabilitazione dopo la lucidatura dell'anidride carbonica della pelle, è necessario prendere precauzioni e impedire al corpo di raggiungere la luce solare calda.

È possibile valutare i risultati della chirurgia laser per la rimozione della cicatrice prendendo le foto scattate prima e dopo la procedura.

Il dispositivo funziona sulla distruzione completa dell'area difettosa e il suo effetto attiva il processo di formazione di una pelle rinnovata. La cicatrice diventa invisibile. Per consolidare l'effetto, il paziente viene sottoposto a speciali corsi di restauro.

Come sta andando la riabilitazione

Dopo la rimozione della cicatrice con un laser, il periodo di riabilitazione dura 5-7 giorni. In primo luogo, l'area lucida è coperta da una crosta, che si stacca in modo indipendente e gradualmente. È impossibile strapparlo con la forza, come durante i primi tre giorni per trattare la pelle con prodotti contenenti alcool e preparati antisettici.

La cura della ferita si riduce a un trattamento completo di farmaci anti-ustioni, cicatrizzanti, idratanti o antibatterici:

  • Natursil.
  • Olazol.
  • Linetol.
  • Pantesol.
  • Vinizol.
  • Argosulfan.
  • Bepanten Plus.
  • Levomekol.
  • Levovinizol.

Cura la ferita per 3 settimane, trattando regolarmente con soluzioni di acqua acetica e salina. Se è stata eseguita la rimozione laser della cicatrice sul viso, utilizzare acqua termale sterile per il lavaggio. Basta spruzzare la pelle con un flacone spray.

Prezzo e recensioni

Se si prevede di rimuovere le cicatrici con un laser, è necessario discutere preventivamente il costo dell'operazione con il proprio medico.

Concentrandosi su un singolo problema, lo specialista selezionerà il laser appropriato per l'impatto e deciderà come lucidare il tessuto. Anche il prestigio della clinica e le qualifiche dello specialista incideranno sull'importo finale.

Prezzo stimato del servizio "rimozione di cicatrici laser" a Mosca:

  • Cicatrice normotropica - consultazione iniziale del chirurgo - 1 migliaia di rubli. Trattamento della pelle - da 560 rubli. per 1 quadrato. vedi Anestesia - 500 rubli. Il totale minimo è di 2500 rubli.
  • Cicatrici intorno agli occhi - 5-6 mila rubli.
  • Cicatrici sugli zigomi - da 4000 rubli.
  • Correzione mento - 8 migliaia di rubli.

Cosa dicono i pazienti:

L'estetista mi ha consigliato la procedura di correzione laser. Non avevo bisogno di un precedente addestramento. La sera dello stesso giorno sono tornato a casa, e una settimana dopo ero già contento di una faccia perfettamente liscia.

Come vengono rimosse cicatrici e cicatrici dal laser: l'effetto e il costo della procedura

Il mondo che ci circonda è incredibilmente bello e allo stesso tempo immensamente pericoloso; un movimento imbarazzante o un passo incurante e puoi procurarti una cicatrice per la vita. Non è possibile eliminare completamente un tale difetto, a causa delle caratteristiche della cicatrizzazione dei tessuti. La rimozione laser di cicatrici e cicatrici li rende meno evidenti, ma non li elimina del 100%.

Stiamo parlando di formazioni composte da tessuto connettivo, che si formano dopo un serraggio della ferita. Possono essere una conseguenza della chirurgia, così come il risultato di un infortunio.

Distinguere visivamente una cicatrice dalla pelle sana è molto semplice - ha una tonalità diversa. Nella zona di danno all'epidermide mancano spesso i capelli. E se per gli uomini queste sono vere "decorazioni", allora per le donne è un problema enorme, e psicologico. Ma non disperare, perché puoi liberarti di un simile "vicinato" con l'aiuto di un laser. Come esattamente? - Leggi di seguito.

Tipi di cicatrici

La pelle comprende uno strato protettivo (epidermide), tessuto connettivo (derma) e tessuto adiposo. Il danno alle palle superiori non è pericoloso, perché i tessuti si rigenerano rapidamente e si restringono. Se l'effetto è sul derma, il corpo riempie la ferita con un coagulo di sangue, bloccandolo. Nella fase successiva, le cellule sintetizzano intensamente il collagene, eliminando il sangue, a causa del quale si forma il tessuto cicatriziale.

La sua composizione chimica non è diversa dalla normale pelle. La differenza principale è che le proteine ​​del collagene sono disposte in sequenza.

Le cicatrici sulla pelle differiscono nella forma.

Prima di considerare le caratteristiche della rimozione laser di cicatrici e cicatrici, vorrei approfondire i loro tipi, poiché sono diversi. Tenendo conto della localizzazione del danno, della gravità della lesione, nonché di una serie di fattori correlati, i medici identificano i seguenti tipi di danno:

  1. Tracce normotrofiche Visivamente distinto da una tonalità rosa pallido. Il più delle volte si verificano dopo la guarigione di ferite superficiali aperte. L'epidermide rimane sensibile nel sito di guarigione. Per il trattamento di questo tipo di difetto è considerato il più favorevole.
  2. Formazioni ipertrofiche. La loro base è il tessuto fibroso e connettivo. Per quanto riguarda il colore, nelle aree danneggiate è blu con una sfumatura lilla. Quando le ferite profonde sono spesso fissate, la violazione della mobilità delle singole sezioni. Nel tempo, possono attenuarsi e ridursi di dimensioni.
  3. Cicatrici cheloidi Piccoli tubercoli, contraddistinti da una tinta rosso scuro. Spesso formato dopo l'acne, operazioni (al posto di talpe remote). La ragione principale della loro formazione è il rilascio di quantità eccessive di collagene nella zona di rafforzamento del tessuto cicatriziale.

Cicatrici sul corpo umano

  • Smagliature e smagliature. Le smagliature si verificano a causa del rapido allungamento del derma, sono formate dall'interno della pelle e non sono gli effetti delle ferite. Le strie sono un problema ben noto a molte donne nel periodo postpartum. Spesso osservato con la rapida caduta di chili in più.
  • Cicatrici atrofiche. Piccole depressioni cutanee che persistono nella struttura del derma per tutta la vita. I difetti si formano dopo acne, ustioni, rapida perdita di peso, varicella. Le principali aree di localizzazione sono le gambe, l'addome, le mani, il petto e le cosce.
  • Tenendo conto delle caratteristiche elencate, per ogni tipo di cicatrici, alcune procedure cosmetiche sono selezionate per la loro rimozione, riduzione delle dimensioni. Quasi tutti questi difetti vengono effettivamente eliminati dal laser.

    Principio del laser

    La rimozione di cicatrici e cicatrici con un laser è un insieme di misure il cui scopo principale è quello di eliminare i difetti della pelle esistenti. Oggi è un segmento separato della medicina, tra cui chirurgia laser, terapia e cosmetologi.

    Lucidatura laser dell'epidermide

    A seconda degli obiettivi, vengono utilizzati diversi tipi di laser, le principali differenze tra i dispositivi sono nei seguenti parametri:

    • tipo di dispositivo;
    • la durata dei focolai;
    • spettro e lunghezza d'onda;
    • profondità d'impatto;
    • intensità di elaborazione.

    In cosmetologia, i difetti dell'epidermide vengono eliminati da 2 tipi di laser: neodimio ed erbio.

    Esposizione al laser al neodimio

    Uno dei modi più sicuri per eliminare cicatrici e cicatrici con il minimo rischio di ustioni durante la procedura. La profondità di penetrazione nell'epidermide non supera i 2 mm e il contatto con cellule sane è escluso. In effetti, stiamo parlando di un effetto puntuale su aree problematiche del tessuto cicatriziale.

    Trattamento della pelle problematica con laser al neodimio

    L'intensità dell'esposizione e il numero totale di impulsi sono controllati da un computer, che elimina completamente il fattore umano.

    Il principale vantaggio dei dispositivi laser di questo tipo è la rimozione efficace di cicatrici da diversi tipi di pelle (compresa la concia). Questo distingue il dispositivo dai suoi concorrenti più vicini.

    Effetto laser all'erbio

    Il laser ad Erbio viene utilizzato per la macinazione tradizionale o classica delle cicatrici. Un raggio di luce diretto agisce sulla cicatrice, distruggendo la parte superiore del derma ad una profondità di 1 micron. Parlando in parole semplici, si tratta dell'evaporazione dello strato più sottile del derma. Il flusso direzionale della luce agisce per vaporizzare i liquidi a livello cellulare, innescando così la rigenerazione della copertura.

    Il laser all'erbio è considerato un modo classico per rimuovere le cicatrici.

    Il rinnovamento a livello cellulare è evidente già dopo la prima seduta, in parallelo il drenaggio linfatico si normalizza e il flusso sanguigno si attiva.

    I vantaggi del metodo stanno livellando la probabilità di iperpigmentazione, il trattamento non influenza le cellule sane. Allo stesso tempo, questa tecnologia è adatta per rimuovere solo alcuni tipi di cicatrici. Gli estetisti consigliano di utilizzare contemporaneamente 2 tipi di laser.

    I vantaggi della rimozione della cicatrice laser

    La rimozione di cicatrici e cicatrici laser è una procedura cosmetica moderna con una serie di vantaggi. Gli ovvi vantaggi della tecnologia includono:

    Un esempio di cicatrici senza alcun trattamento e dopo il trattamento laser

    • universalità: la procedura è mostrata sia per la pelle chiara che per la pelle scura;
    • tutti i difetti della pelle noti sono facilmente eliminati;
    • il tessuto sano non subisce correzioni laser;
    • l'esposizione viene effettuata senza un precedente trattamento della pelle;
    • l'effetto visivo è evidente pochi minuti dopo il completamento della procedura;
    • le cicatrici possono essere rimosse facilmente anche nelle zone più delicate.

    Puoi tornare alle attività quotidiane entro 1-2 ore, a condizione che il lavoro sia stato eseguito da un'estetista professionista.

    L'efficacia della procedura

    Dermatologi affermano - nella realtà di oggi, la rimozione laser di cicatrici e cicatrici è riconosciuta come l'approccio più efficace per eliminare i difetti della pelle. L'impressionante performance delle procedure è dovuta al principio dell'impatto sull'area problematica: il fascio di luce è indirizzato all'epidermide danneggiata e attiva la sintesi del collagene a livello cellulare.

    Il laser attiva la sintesi del collagene, rendendo l'epidermide più attivamente aggiornata

    Il collagene sposta lo strato di cicatrice, sostituendolo con una pelle rinnovata e completamente sana.

    Come funziona la procedura di rimozione della cicatrice tramite laser

    Prima della sessione, l'estetista esamina l'area del problema ed è determinata con il tipo di esposizione appropriato. La procedura in esame è classificata come indolore. Ma tenendo conto della diversa sensibilità della pelle prima dell'esposizione laser, il paziente viene anestetizzato nella zona di esposizione. L'anestesia viene applicata come eccezione alle regole nei casi gravi.

    Nella fase successiva, lo strato di cicatrice viene rimosso dal raggio laser. L'intensità dell'esposizione e la potenza del raggio sono determinate da un programma speciale e l'intero processo viene regolato sul computer. Il processo di elaborazione dura da 20 a 40 minuti.

    Principio della terapia laser per la pelle del viso

    La sessione termina inumidire l'epidermide con una crema lenitiva. In questa fase, il derma deve essere alimentato con l'umidità per ripristinare il bilancio idrico.

    Quante procedure sono necessarie per rimuovere una cicatrice

    L'estetista in un singolo caso determina il numero di procedure necessarie per eliminare cicatrici e cicatrici. In questo aspetto, non ci sono specifiche per ragioni oggettive - ogni paziente ha dimensioni del difetto, la sua gravità, posizione e durata dell'esistenza sono differenti.

    Puoi navigare ai seguenti termini:

    • I cheloidi vengono eliminati mediante terapia laser con una vasta gamma di farmaci concomitanti. Nel 90% dei casi, i difetti sono ridotti al 30% delle loro dimensioni originali dopo la prima sessione.
    • Le cicatrici ipertrofiche sono considerate una delle più difficili in termini di rimozione. Senza rettifica non è sufficiente.
    • Le cicatrici atrofiche vengono rimosse in 1-3 procedure. Se il danno è profondo, potrebbe essere necessaria un'esposizione più lunga.
    • È possibile eliminare cicatrici normotropiche in 1-2 sessioni.

    Secondo le statistiche, per ottenere il risultato desiderato sono necessarie da 2 a 10 sessioni, che corrispondono al corso completo di laserterapia. Occorrono da 3 a 4 settimane affinché l'epidermide si riprenda da una sessione all'altra. Durante questo periodo, le procedure non vengono eseguite.

    Costo della terapia laser

    Il costo della macinazione dipende da una serie di fattori. Non l'ultimo ruolo in materia di prezzi è giocato dallo status e dalla reputazione del gabinetto cosmetologico, salone di bellezza. Prezzo medio per il paese:

    Il prezzo della rimozione della cicatrice dipende da una serie di fattori: la dimensione del difetto, la profondità della cicatrice, la sua natura

    • Rimozione laser di cicatrici e cicatrici (difetti che si formano dopo l'acne, l'acne e i morsi) - da 0,5 a 1 migliaia di rubli. per 1 cm2. Dato che questi difetti rappresentano spesso una piccola area, puoi eliminarli per pochi soldi.
    • È possibile sbarazzarsi di cicatrici atrofiche e cheloidi per 0,9 migliaia di rubli. per cm2. È un prezzo equo, perché questi difetti hanno spesso una profondità di 3-5 mm.
    • Eliminare cicatrici formate dopo operazioni (taglio cesareo, rimozione di appendicite) al prezzo di 0,8-1 mille rubli. per ogni cm2.

    È importante capire - le cicatrici di grandi dimensioni (da 2-3 cm2) spesso salgono sopra la parte principale dell'epitelio. In tali casi, il difetto non può essere eliminato in 1 procedura. La maggior parte dei saloni offre ai clienti regolari buoni sconti, quindi è meglio chiarire questo punto prima di registrarlo a un estetista.

    Controindicazioni

    Secondo le statistiche, il 90% dei pazienti non viene esaminato prima dell'inizio della terapia laser, ed è inutile. L'atteggiamento responsabile livella i possibili rischi e aiuta a preservare la pelle, proteggendola dall'iperpigmentazione.

    La dermatite è una delle controindicazioni della terapia laser per cicatrici e cicatrici.

    La rimozione laser di cicatrici e cicatrici è controindicata nelle seguenti condizioni, malattie:

    • neoplasie maligne;
    • diabete mellito;
    • la gravidanza;
    • dermatite (patologia cutanea);
    • l'allattamento al seno;
    • suscettibilità genetica ai cheloidi;
    • disturbi mentali;
    • assumere farmaci che inibiscono la coagulazione;
    • malattie infettive.

    È anche vietato eseguire la procedura per i pazienti in stato di intossicazione da alcol o droghe. Le estetiste consigliano di astenersi dalla procedura in estate. Un'alta attività UV promuove la sintesi attiva della melanina nell'epidermide, che è irta di una maggiore pigmentazione iniziale.

    Cura della pelle dopo la rimozione della cicatrice laser

    La durata del periodo di riabilitazione dopo una procedura cosmetica per la rimozione di cicatrici e cicatrici laser varia da 3 giorni a 1 settimana. Per le donne sopra i 40 anni, una riabilitazione simile richiede il 25% di tempo in più. L'ereditarietà e la velocità delle reazioni metaboliche hanno un effetto significativo.

    La rimozione della pelle richiede idratazione e idratazione, protezione dai raggi UV

    Le estetiste ti consigliano di seguire una serie di regole tra una sessione e l'altra:

    • Saune finlandesi, bagni e altre procedure idriche - sotto il tabù per 1 mese;
    • è vietato trattare la pelle con cosmetici, composti contenenti alcol, o influenzare l'epitelio con struccanti;
    • eliminare il trattamento dell'epitelio con preparati antisettici (Zelenka, iodio, Fukortsin);
    • la crosta formatasi durante la guarigione è vietata a strappare;
    • l'epidermide richiede un'idratazione costante (cosmetici speciali adatti o sesamo, estratto di oliva).

    Nelle prossime 6 settimane, la pelle è protetta dalle radiazioni ultraviolette. Durante questo periodo, stare alla luce diretta del sole è meglio minimizzato.

    Recensione video di rimozione della cicatrice laser

    Raccomandiamo di guardare il video tematico e di osservare personalmente la procedura stessa. Formerai una comprensione di come inizia l'impatto e come finisce.

    I buoni risultati dipendono dal salone, dalle qualifiche e dalla formazione del cosmetologo, nonché dalla responsabilità del paziente.

    Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

    Molte talpe sul corpo: segni e significati

    Voglia di nascita: il marchio del destino. Scopri cosa significa un gran numero di moli e perché si trovano in determinati punti del corpo umano.Molte talpe sul corpo umano assomigliano a una sorta di mappa delle costellazioni, che non viene ripetuta da nessuno due volte.


    Privare sulla testa di una persona

    Un danno considerevole all'aspetto e alla salute può portare versicolor negli umani sulla testa (vedi foto). Questo tipo di malattia della pelle si chiama trichophytosis o tigna.


    Baziron Control

    Per una corretta cura della pelle problematica, si consiglia di utilizzare linee cosmetiche professionali che hanno lo status di cosmetici medici e sono progettati per soddisfare le seguenti esigenze dei pazienti:


    Cosa fare se i brufoli appaiono sulle labbra genitali

    Articolo precedente: Brufolo sul nasoL'eruzione sulle labbra genitali delle donne non è così rara. Solo poche persone all'apparire di un brufolo in questa delicata zona vedono immediatamente un dottore.