Rimozione della cicatrice e della cicatrice laser

La rimozione laser di cicatrici e cicatrici è una tendenza moderna e popolare in cosmetologia, che include diversi tipi di procedure cosmetiche indipendenti, il cui scopo è quello di rimuovere cicatrici, cicatrici sul viso e su qualsiasi parte del corpo utilizzando apparecchiature laser. Nella moderna terapia laser ci sono diversi modi per correggere cicatrici e cicatrici, che si differenziano per il principio dell'impatto, il tipo di laser utilizzato, l'effetto complessivo. La rimozione laser di cicatrici e cicatrici è una rimozione parziale del tessuto cicatriziale, una stimolazione del potenziale rigenerativo della pelle e, se necessario, un alleggerimento della pelle.

Benefici della rimozione della cicatrice e della cicatrice laser

I principali vantaggi delle cicatrici laser e della rimozione della cicatrice:

  • La capacità di lavorare con cicatrici e cicatrici di qualsiasi tipo, dimensione, forma, posizione.
  • Alta precisione di esposizione in area e profondità. Durante la terapia laser, la pelle circostante non è esposta a, non è ferita e non si deforma.
  • Disinfezione simultanea dell'area di esposizione laser, che elimina l'insorgenza di infiammazioni secondarie.
  • Risultato evidente dopo 1 sessione.
  • La capacità di rimuovere cicatrici e cicatrici in punti delicati: collo, collo, palpebre, mani.
  • La rimozione laser di cicatrici e cicatrici è adatta a tutti i tipi di pelle.
  • Non è necessario un periodo preparatorio speciale, un lungo periodo di riabilitazione o un ricovero in ospedale. Dopo la procedura di laserterapia, il paziente può tornare immediatamente al suo solito orario.

I principali modi per rimuovere cicatrici e cicatrici laser

Esistono diversi modi per rimuovere cicatrici e cicatrici con un laser, la scelta di un metodo specifico dipende dal tipo e dalle caratteristiche della cicatrice:

  • Microdermoabrasione laser (lucidatura laser, peeling laser).
  • Fototermolisi frazionale (nano-perforazione, multi-peeling, micro-perforazione).
  • Correzione laser di cicatrici macchiate.

Microdermoabrasione laser

La procedura consiste in un'evaporazione strato per strato di tessuto cicatriziale mediante un laser CO2 ad anidride carbonica o un laser a base di erbio. Il trattamento laser innesca i processi di rigenerazione della pelle, la produzione di collagene, aumenta l'attività dei fibroblasti. La microdermoabrasione laser è la più efficace per il trattamento delle cicatrici normali e ipertrofiche, la rimozione delle cicatrici atrofiche si verifica in concomitanza con iniezioni di filler biodegradabili a base di collagene e acido ialuronico, che consentono di elevare il livello della cicatrice o della cicatrice sulla superficie della pelle sana.

Il periodo di riabilitazione dopo microdermoabrasione laser è di 1-2 mesi. La rimozione di cicatrici e cicatrici con un laser dovrebbe essere effettuata solo nel periodo autunno-inverno per escludere l'esposizione della pelle ai raggi solari che causano iperpigmentazione.

Fototermolisi frazionale

L'essenza della procedura consiste nell'effetto laser sul tessuto cicatriziale degli impulsi puntuali di un laser a CO2 al neodimio o al biossido di carbonio, che creano aree di trattamento microscopiche nella pelle. La fototermolisi frazionata stimola l'attività dei fibroblasti nella pelle, aumenta la produzione di collagene, il tessuto cicatriziale diventa più elastico, rispetto alla superficie della pelle sana e levigata.

La fototermolisi frazionaria viene eseguita in 2 modi:

  • Ablativo: evapora il tessuto cutaneo a una profondità predeterminata, formando una microzone terapeutica aperta, circondata da cellule termicamente danneggiate e coagulate, che dà maggiore efficienza, ma aumenta il tempo di recupero (fino a 5-7 giorni). Il corso del trattamento consiste in 2-6 procedure.
  • Non ablativo: un metodo più benigno, ma meno efficiente, dal momento che per ottenere un risultato stabile, è necessario condurre più procedure nel corso del trattamento - 3-10. Un laser non ablativo non deforma l'epidermide, ma forma solo un'area di bruciatura al di sotto di esso. Tempo di recupero dopo la procedura - fino a 3 giorni.

La fototermolisi frazionata viene utilizzata per trattare tutti i tipi di cicatrici o cicatrici, ad eccezione dei cheloidi, poiché un tale effetto laser nella maggior parte dei casi porta a una ricorrenza della formazione di tessuto cicatriziale.

La procedura può essere eseguita in qualsiasi momento dell'anno, a differenza del peeling laser.

Correzione laser di cicatrici macchiate

L'essenza della procedura è la coagulazione di un numero eccessivo di vasi, che si trovano nei tessuti connettivi, con speciali dispositivi vascolari laser. Le cicatrici e le cicatrici dipinte hanno un colore rosso, rosa o viola, e dopo che i vasi sono sigillati, i colori della pelle sana diventano gradualmente.

I principali tipi di laser per rimuovere cicatrici e cicatrici

La rimozione di cicatrici e cicatrici può essere effettuata da diversi laser, che si differenziano per la fonte di radiazione e la lunghezza dell'onda laser:

  • Laser ablativo di anidride carbonica (CO2): è considerato l'effetto più grave sulla pelle a causa di gravi danni ai tessuti adiacenti, ma l'apparato laser delle nuove generazioni è meno traumatico (ad esempio, Mixto). Il laser ad anidride carbonica viene utilizzato per il peeling laser e la fototermolisi frazionata. Risultati particolarmente buoni possono essere ottenuti quando il laser è esposto a pelle grassa o porosa a causa dell'effetto della compressione.
  • Laser a colorazione pulsata (laser vascolare): provoca trombosi microvascolare dei vasi sanguigni che si trovano nel tessuto cicatriziale, che porta ad una diminuzione dell'intensità del loro colore e al loro addolcimento, levigante. Un laser a colorazione pulsata viene utilizzato per correggere cicatrici ipertrofiche o cheloidi.
  • Erbio laser ablativo (Er: YAG): il laser più efficace per eseguire resurfacing laser di cicatrici e cicatrici, utilizzato anche per la nanoperforazione. Il laser all'erbio agisce con parsimonia sulla pelle con scottature minime e coagulazione vascolare, che riduce significativamente la durata del periodo di recupero rispetto al laser CO2 anidride carbonica e non costituisce una linea divisoria tra la pelle sana e quella trattata. Il laser ablazione con erbio è l'unico tipo di laser raccomandato per il trattamento della pelle secca e sottile, adatto a tutti i tipi di pelle.
  • Laser di non-ablazione al neodimio (Nd: YAG): utilizzato per la fototermolisi frazionaria, è considerato il più benigno di tutti i tipi di laser. Dopo l'irradiazione laser nel tessuto cicatriziale, i microvasi sono parzialmente coagulati e il collagene guarito dal collagene viene distrutto, i processi di divisione dei giovani fibroblasti e del nuovo collagene vengono stimolati, si verifica un riassorbimento graduale e naturale delle cicatrici e delle cicatrici e vengono sostituiti con normali tessuti sani.

Controindicazioni

Le controindicazioni per la rimozione laser di cicatrici e cicatrici sono:

  • Gravidanza e allattamento.
  • Accettazione di farmaci fotosensibilizzanti e retinoidi.
  • Epilessia.
  • Malattie infettive e infiammatorie acute.
  • Il diabete mellito.
  • Emofilia.

Preparazione per la procedura

Prima di eseguire la procedura di rimozione laser di cicatrici e cicatrici, il paziente deve osservare le seguenti raccomandazioni:

  • 2 settimane prima del trattamento, escludere il peeling chimico e altre procedure cosmetiche o mediche simili.
  • Non prendere il sole o andare al lettino abbronzante 2 settimane prima della procedura.
  • Escludere l'uso di farmaci che hanno un effetto fotosensibilizzante.

Esecuzione della procedura

La lucidatura laser e la rimozione di cicatrici e cicatrici mediante fototermolisi frazionata sono procedure cosmetiche piuttosto spiacevoli e dolorose, specialmente quando vengono eseguite su aree sensibili del corpo. Pertanto, vengono eseguiti in anestesia locale e in alcuni casi speciali in anestesia generale. La scelta di un tipo specifico di anestesia dipende dalla posizione della cicatrice o della cicatrice, dalle dimensioni, dalla soglia di sensibilità individuale del paziente e dalle preferenze personali.

L'elaborazione diretta della pelle con un dispositivo laser richiede da 20 a 40 minuti, a seconda del numero richiesto di passaggi, del tipo e della posizione di cicatrici, cicatrici.

Dopo la procedura, una crema lenitiva viene applicata sulla pelle per ripristinare il livello di umidità.

In video: rimozione della cicatrice laser

Periodo di riabilitazione

La cura della pelle dopo la procedura di rimozione laser di cicatrici o cicatrici è l'uso di agenti esterni di guarigione delle ferite e idratanti. Durante il periodo di riabilitazione, è vietato l'uso di scrub o altre procedure cosmetiche o mediche aggressive. Il medico può anche prescrivere un ciclo di farmaci antivirali o antimicrobici.

Possibili complicazioni

Dopo che la procedura di rimozione laser è completata, il gonfiore appare di solito sulla pelle, la pelle diventa rossa, si avverte una sensazione di disagio, dolore e bruciore, che può durare fino a 2-3 giorni.

Dopo 2-3 giorni, la pigmentazione temporanea può comparire sulla pelle a causa del contenuto di residui di cellule morte contenenti pigmento, desquamazione e prurito e secchezza della pelle, che persistono fino a 7-10 giorni.

Numero richiesto di sessioni

Per correggere cicatrici o cicatrici può richiedere da 2 a 10 o più sessioni.

Il numero specifico di sessioni dipende dal tipo, dalla posizione, dalla natura, dalla dimensione della cicatrice o della cicatrice, dal metodo di rimozione laser utilizzato e dal tipo specifico di apparecchio laser.

Costo di

Il costo della procedura dipende dall'area dell'area di trattamento e dal tipo di apparecchio laser. Il costo medio è da 500 rubli per 1 centimetro quadrato, un ciclo completo di trattamento costerà 20.000 - 40.000 rubli.

Un'alternativa alla rimozione laser può essere l'uso di unguenti, creme e gel. I farmaci efficaci sono Countertubex e Kelofibrase.

Caratteristiche della procedura per rimuovere cicatrici e cicatrici da laser

Sfortunatamente, il mondo intorno è pieno di pericoli e non è difficile guadagnare una cicatrice per tutta la vita. Sbarazzarsi della cicatrice è completamente impossibile. Ciò è dovuto alla caratteristica del tessuto cicatriziale. Ma la rimozione di una cicatrice con un laser può renderlo meno percettibile del 90%.

La rimozione completa delle cicatrici è impossibile, ma ci sono metodi che cicatrici qualitativamente lisce, per esempio, la lucidatura laser li rende meno visibili visivamente del 90%.

Tipi di cicatrici (cicatrice)

La nostra pelle è costituita da 3 strati: grasso sottocutaneo, derma e epidermide. Quando lo strato intermedio, il derma, viene danneggiato in qualsiasi modo, il corpo reagisce immediatamente ad esso e copre la ferita con un coagulo di sangue.

Dopo questo, le cellule del corpo vengono attivate e iniziano a produrre collagene, che successivamente sposta il coagulo di sangue e forma il tessuto cicatriziale, più popolarmente conosciuto come la cicatrice.

La cicatrice nella sua composizione è esattamente la stessa della pelle normale, ma, a differenza di essa, non ha una disposizione disordinata, ma sequenziale di proteine ​​di collagene.

Prima di parlare della rimozione delle cicatrici tramite laser, considerare i principali tipi e caratteristiche.

Cicatrici normotropiche

Rappresentano una cicatrice sottile e leggera, che si forma a seguito di ferite aperte. In questo caso, la pelle nell'area danneggiata mantiene la massima sensibilità.

È considerato il più favorevole.

Cicatrici atrofiche o acneiche

Questa è una cavità nella pelle che rimane per sempre. Si verifica dopo ustioni, acne, vaiolo, drammatica perdita di peso. Solitamente localizzato sull'addome, sul torace, sulle cosce, sul lato interno della mano, sulla parte inferiore della gamba.

Cicatrici cheloidi

Collinette di colore rosso scuro. I cheloidi possono essere formati sia dopo interventi chirurgici (ad esempio, rimozione di talpe) e dopo l'acne. Si verificano quando il collagene per tessuto cicatriziale viene secreto troppo.

Tali cicatrici sono chiamate tumori benigni e spesso col tempo crescono.

Nella maggior parte dei casi, i cheloidi compaiono nella parte superiore della schiena, sulle spalle e nel décolleté, ma possono anche formarsi in qualsiasi altra parte del corpo.

Cicatrici strette

Più spesso compaiono dopo le ustioni. Il corpo attiva la sua forza e la pelle è tesa alla zona danneggiata, con conseguente pelle rugosa.

Cicatrici ipertrofiche

Esternamente, sono molto simili ai cheloidi, ma, a differenza di loro, non crescono e possono anche diminuire con il tempo, diventare più uniformi e incolori.

Smagliature (smagliature)

La particolarità delle smagliature è che non appaiono come risultato di lesioni, ma come risultato di un rapido stiramento della pelle, e non sono formate dall'esterno, ma dall'interno. Più spesso compaiono dopo la gravidanza o perdita di peso rapida.

La stessa apparenza delle smagliature si verifica nell'adolescenza, quando il corpo sta crescendo attivamente. Nelle ragazze, spesso compaiono sulle cosce e nei ragazzi - sulle articolazioni della spalla.

  • Se sei tormentato dalle verruche, leggi la rimozione laser delle verruche nel nostro articolo.
  • Che cosa è la biorivitalizzazione con l'acido ialuronico, così come i dettagli di questa procedura, vedere il nostro articolo.

Come rimuovere il laser delle cicatrici (cicatrici)

A seconda delle peculiarità della superficie della pelle di una cicatrice o di una cicatrice, ci sono due metodi per rimuoverlo: usando laser all'erbio e al neodimio.

Laser ad Erbio

Consente di rimuovere i difetti della pelle e di migliorare la sua condizione nel suo complesso.

Con l'aiuto di un laser ad erbio viene eseguita la classica lucidatura delle cicatrici. Il fascio di luce è diretto alla cicatrice e distrugge lo strato sottilissimo molto sottile (circa 1 micron). L'epidermide viene evaporato con lo strato più sottile e con la precisione del gioielliere. L'energia del fascio evapora l'acqua contenuta nei tessuti e come risultato di questo nuovo tessuto sano comincia a formarsi.

Dopo la prima sessione, inizia la rigenerazione cellulare, migliora la circolazione sanguigna e il drenaggio linfatico, inizia a formarsi una pelle sana.

Tale lucidatura non danneggia le cellule sane e inoltre non causa iperpigmentazione, a causa degli impulsi a bassa frequenza, ma non è in grado di rimuovere tutti i tipi di cicatrici. In alcuni casi, si consiglia di eseguire la procedura con l'uso parallelo di un laser al neodimio.

Laser al neodimio

È considerato uno dei più sicuri, e la probabilità di ottenere una masterizzazione da esso è piuttosto piccola.

La sua particolarità è che non danneggia le cellule sane. Il fascio penetra nella pelle fino a una profondità di circa 2 mm e la cicatrice si macina con un effetto punto laser principalmente sul tessuto cicatriziale, quasi senza intaccare l'epidermide.

La potenza dell'energia e il numero di impulsi trasmessi sono regolati da un computer.

Il dispositivo è in grado di rimuovere cicatrici di origine diversa dalla pelle di qualsiasi colore: dal più leggero all'afroamericano o molto abbronzato. Questo è un enorme vantaggio.

Diamo un'occhiata agli altri vantaggi della rimozione laser delle cicatrici.

Benefici della rimozione della cicatrice e della cicatrice laser

  • non danneggia il tessuto circostante;
  • la procedura è molto facilmente tollerata;
  • ha un risultato visibile dopo la prima procedura;
  • in grado di rimuovere quasi tutti i tipi di cicatrici;
  • può essere applicato a tutti i tipi di pelle;
  • non è richiesto il ricovero in ospedale o la preparazione speciale per la procedura;
  • la capacità di rimuovere le cicatrici sul viso, così come in luoghi delicati: palpebre, area decollete, collo, mani, ecc.;
  • dopo la procedura, il cliente può tornare immediatamente al solito modo di vivere.

Efficienza di rimozione della cicatrice laser

L'efficacia della procedura laser risiede nel principio del suo funzionamento: il raggio agisce sull'epidermide e questo innesca il processo naturale della produzione di collagene. Questo, a sua volta, sostituisce il tessuto cicatriziale e forma una nuova pelle sana.

Come fa la rimozione della cicatrice tramite laser

Per cominciare, il cosmetologo seleziona per te il metodo più appropriato per una procedura cosmetologica.

In generale, questa procedura non è dolorosa. Ma l'anestesia locale può essere utilizzata per eliminare sensazioni spiacevoli, e in alcuni casi è possibile anche un'anestesia generale, ad esempio, se l'esposizione sarà effettuata su un'area molto ampia del corpo.

Successivamente, con l'aiuto di un raggio laser, vengono rimosse le cellule del tessuto cicatriziale. L'intero processo è controllato dal computer, il che riduce al minimo la probabilità di ustioni e danni eccessivi alla pelle.

Quanti trattamenti sono necessari per la correzione delle cicatrici

Il numero di procedure necessarie per rimuovere definitivamente le cicatrici con un laser dipende dalla gravità, dalla dimensione del difetto e dalla durata della sua esistenza.

  • Ad esempio, le cicatrici normotropiche possono essere rimosse anche in un'unica procedura.
  • Le cicatrici atrofiche, a seconda della profondità, richiedono da una a più lucidature.
  • La rimozione delle cicatrici ipertrofiche è già una procedura piuttosto complicata e richiede una rettifica.
  • Per rimuovere cicatrici cheloidi, è necessario un approccio individuale e più spesso l'uso di farmaci separati. Già dopo la prima procedura, i cheloidi si riducono del 20-30%.

Controindicazioni

Le controindicazioni sono principalmente associate alle caratteristiche individuali del corpo o allo stato dell'area cutanea proposta per la levigatura laser.

Sicuramente la procedura è controindicata nelle seguenti malattie e condizioni:

  • psoriasi;
  • acne cistica;
  • dermatiti;
  • la gravidanza;
  • processi infiammatori;
  • scarsa coagulazione del sangue;
  • diabete nella fase di scompenso;
  • oncologia;
  • prendendo i retinoidi.
  • Tutto quello che devi sapere prima di decidere se hai bisogno delle pieghe nasolabiali di plastica contorno nel nostro articolo.
  • A proposito di macchie di pigmento sul viso, le ragioni del loro aspetto sono dettagliate qui.
  • Il peeling chimico della faccia è possibile a casa, così come i dettagli della procedura nell'articolo dell'autore //quclub.ru/uhod-za-kojei/litso/himicheskiy-piling-litsa-doma.html

Cura della pelle dopo il resurfacing laser

Il periodo di recupero totale della pelle dopo la procedura è di 3-5 giorni. Questi pochi giorni dovrebbero essere evitati danni alla zona trattata, così come vietato fare sport, andare in sauna o in piscina.

Si raccomanda di trattare la pelle con un "cloroidruro" antisettico, nonché di applicare "Bepanten" o "Panthenol" sulla cicatrice per i primi 3 giorni.

Dopo l'esposizione al raggio, si forma una crosta sul sito della cicatrice, che non può essere rimossa o strofinata con un asciugamano o una macchia. Dovresti aspettare una settimana o due, e lei si staccerà.

Per 5-6 settimane, proteggere l'area trattata dalla luce solare diretta. Se si trova in un'area aperta, si consiglia la protezione solare.

Revisione video della rimozione della cicatrice laser

Se decidi di eseguire una procedura di rimozione della cicatrice e scegli un metodo di rimozione laser per questo scopo, allora sarai interessato a vedere la procedura stessa mentre passa, dove inizia e come finisce. Per questi scopi, abbiamo preparato per te due revisioni video in allegato.

Rimuoviamo cicatrici e cicatrici con il laser

Le cause di cicatrici e cicatrici sono diverse: qualcuno ha avuto una malattia infiammatoria, qualcuno ha avuto un'operazione, qualcuno è rimasto ferito, un risultato: una sensazione di disagio e imbarazzo, l'incapacità di indossare abiti aperti. La medicina estetica offre diversi modi per ripristinare l'aspetto estetico della pelle, tuttavia, e questa è l'opinione della maggior parte degli esperti stranieri, la migliore - correzione laser delle cicatrici.

Cause di cicatrici e loro classificazione

Cicatrice e cicatrice - sostituiscono i concetti l'uno dell'altro, perché implicano che queste due parole sono una formazione connettiva densa, che è lo stadio finale del restauro della pelle. Una cicatrice appare in quei luoghi in cui l'epitelio superficiale non ha il tempo di chiudere la ferita. Questo accade quando il collagene nel corpo è troppo o troppo poco.

A seconda della causa dell'aspetto e l'aspetto delle cicatrici sono divisi in:

  1. normotroficheskie
  2. atrofico
  3. ipertrofico
  4. cheloidi

Normotrophic non causa disagio fisico, perché visivamente sono quasi impercettibili a causa del fatto che sono a livello della pelle. Si ritiene che cicatrici normotropi - una normale reazione della pelle danneggiata. Non richiedono un trattamento speciale, perché dopo un po 'di tempo si auto-assorbono.

Atrofico e ipertrofico appaiono a causa della mancanza / eccesso di collagene. Solo gli atrofici sono in qualche modo sepolti nella pelle ("buche") e ipertrofici sporgono sopra la superficie della pelle. Con un trattamento adeguato, le cicatrici sotto la superficie della pelle (atrofiche) vengono completamente rimosse. Ipertrofica richiede una correzione più complessa e più sessioni di esposizione al laser.

Le cicatrici cheloidi (distinte da altri tipi di rosso con il colore blu) vengono rimosse solo in rari casi e nessuno specialista fornisce garanzie per la loro riduzione completa.

Posso rimuovere le cicatrici senza chirurgia

Oggi su Internet è possibile trovare pubblicità di vari mezzi, unguenti contro cicatrici, che, secondo il produttore, lisciano qualsiasi cicatrice.

Sfortunatamente, non dovresti prendere sul serio tali pubblicità. Sfortunatamente, non hanno ancora inventato una sostanza che possa cambiare la forma del tessuto in questo modo se applicata superficialmente e renderla perfettamente liscia.

Esistono metodi di iniezione per risolvere il problema quando piccole iniezioni di interferone o corticosteroidi vengono iniettate direttamente nella cicatrice. Tali metodi in qualche misura aiutano a appianare le irregolarità, ma in primo luogo il corso di tali iniezioni sarà molto lungo nel tempo. In secondo luogo, oggi ci sono metodi più moderni ed efficaci.

Inoltre, ciò che viene offerto dalle cliniche moderne è una procedura rapida e innocua, con un periodo di recupero minimo.

Tecnologia di correzione laser per cicatrici

Le cicatrici sono diverse per colore, larghezza, gravità, quindi per la loro rimozione sono necessari diversi sistemi laser. Potrebbe essere richiesto di rimuovere le cicatrici con uno dei seguenti dispositivi:

erbio

La rimozione delle cicatrici con un laser ad erbio non è altro che il resurfacing laser, una procedura durante la quale si verifica l'evaporazione della superficie (strati cutanei).

La lunghezza d'onda del laser ER: YAG è 2940 nm, che coincide con il massimo dello spettro di assorbimento dell'acqua, il che significa che quando un impulso laser viene applicato a tessuti contenenti acqua, l'acqua viene rapidamente convertita in vapore. A causa della brusca caduta di pressione, i frammenti del tessuto biologico lasciano la zona di impatto del laser e la cicatrice (cicatrice) viene gradualmente lisciata.

I principali vantaggi di un laser all'erbio sono l'assenza di linee di demarcazione tra le zone trattate e non trattate, così come una minima bruciatura dei tessuti e la possibilità di utilizzo in pazienti con pelle molto secca. Se parliamo del periodo di riabilitazione, rispetto al laser ad anidride carbonica, è 2 volte più breve.

Il laser ad Erbio mostra prestazioni elevate durante la rimozione di cicatrici e cicatrici postoperatorie che si sono manifestate dopo l'acne.

Anidride carbonica (anidride carbonica)

Se il laser ad erbio è considerato delicato, il biossido di carbonio è aggressivo. Ha cominciato a essere usato per trattare e rimuovere cicatrici di varie eziologie tra le prime, ma oggi è usato in casi eccezionali e principalmente per eliminare cicatrici in pazienti con cicatrici profonde sulla pelle grassa. Anche questo laser è ablativo, cioè l'effetto è raggiunto a causa dell'evaporazione e l'inizio del processo di produzione del collagene.

La rimozione delle cicatrici con un laser ad anidride carbonica è una procedura dolorosa, quindi è preceduta dall'applicazione o dalla somministrazione di anestesia. Successivamente, il laser, mediante esposizione diretta alla pelle, rimuove lo strato dopo strato del micro strato della pelle. Il periodo di recupero dura 3-6 mesi (a seconda delle dimensioni e della profondità della cicatrice).

fazioso

Questi sono i laser di ultima generazione, e oggi sono riconosciuti come i più efficaci in termini di ringiovanimento della pelle ed eliminazione dei difetti.

Il laser frazionale crea migliaia di fori microscopici nella superficie della pelle. La pelle attorno a questi fori non è ferita. La pelle reagisce alla procedura migliorando la produzione di collagene e la rapida guarigione. Quindi, diverse sessioni di esposizione a un laser frazionario e la pelle con una cicatrice sarà sostituita da una nuova, completamente sana e liscia.

Grazie a questa tecnologia unica, il periodo di recupero è minimo. Se la cicatrice è stata rimossa con un laser sul corpo, il giorno dopo puoi tornare al ritmo normale della vita. Se il laser ha colpito la cicatrice sul viso, ci sarebbero voluti 3-4 giorni per sedersi a casa.

Laser a tintura pulsata

Il laser pulsato affronta cicatrici appena formate, quelle che hanno un colore rosso o un'ombra. Il suo effetto causa un alterato flusso sanguigno e, a sua volta, porta alla cessazione dell'approvvigionamento di nutrienti e alla produzione di collagene. Le cicatrici, anche i cheloidi, dopo il trattamento con un laser pulsato, perdono il loro colore, diventano più morbidi e ipertrofici. Diverse sessioni alleviano significativamente il prurito e riducono la dimensione della cicatrice.

neodimio

Il laser al neodimio non è ablativo, cioè la pelle della cicatrice non è in grado di danneggiare. Penetra solo all'interno e influenza le strutture interne del tessuto cicatriziale. Quindi, se vuoi rimuovere la cicatrice cheloide, è influenzata da un impulso extra lungo. Il risultato di questo effetto è la cessazione della produzione di collagene, quindi, dopo un certo periodo di tempo, la cicatrice inizia a diminuire di dimensioni e in alcuni casi scompare del tutto.

Le cicatrici atrofiche sono rimosse in qualche modo in modo diverso. Visivamente, tali cicatrici sono un po 'incassate nella pelle, e per farle sparire è necessario un riempimento intensivo della cicatrice con collagene. Questo processo avvia appena il laser. Il risultato è una levigatura della cicatrice e un aumento della sua elasticità.

Presta attenzione ad altre procedure popolari, come la rimozione dell'acne.

Caratteristiche del periodo di riabilitazione

Il periodo di recupero può richiedere da 10 giorni a 3 mesi - tutto dipende dal tipo di cicatrice. È necessario esser osservato al dottore l'anno intero. È necessario un periodo di osservazione così lungo per valutare l'efficacia della terapia laser e in tempo per rilevare e trattare la cicatrice cheloide, che è una delle poche complicanze dopo l'esposizione al laser.

Quindi, dopo aver eseguito una sessione di correzione laser o di rimozione della cicatrice, dovresti:

  1. Utilizzare cosmetici dermatologici, che accelera il processo di epitelizzazione e protegge la pelle dai raggi ultravioletti.
  2. Assumere farmaci speciali per prevenire l'infezione, ridurre il dolore, alleviare il gonfiore.
  3. Aspettare con le visite alla piscina, alla palestra, alla sauna e ad altri luoghi dove c'è il rischio di "prendere" l'infezione.
  4. Applicare gel per la ferita e unguenti (periodo consigliato - 10-15 giorni dopo la rimozione).
  5. Evitare l'esposizione al sole aperto per 3 mesi dopo la procedura laser.
  6. Usa idratanti leggeri, perché creme con trame grasse sono in grado di chiudere i pori della pelle.
  7. Abbandonare scrub grossolani. Se sei preoccupato per il desquamazione della pelle, allora puoi usare lo scrub leggero.
  8. Consultare lo specialista che ha effettuato il trattamento laser delle cicatrici, se è necessario assumere farmaci.
  9. Rifiuta di usare cosmetici contenenti alcool nella zona di rimozione della cicatrice.
  10. Utilizzare un panno morbido durante il lavaggio e non sfregare l'area di impatto.

Controindicazioni alla terapia laser

  • Malattie sistemiche del sistema immunitario;
  • Ipertensione grave e malattia coronarica;
  • Vene varicose nell'area della cicatrice;
  • Infezioni della pelle;
  • Epilessia e altri disturbi mentali;
  • Herpes nella fase acuta;
  • Propensione a formare cheloidi;
  • Neoplasie maligne;
  • Allergia all'esposizione laser;
  • Qualsiasi trimestre di gravidanza e allattamento;
  • Diabete nella fase scompensata;
  • Peeling superficiali e mediani, effettuati 3 settimane prima della rimozione della cicatrice;
  • Un'abbronzatura forte o un bagno di sole recente;
  • Intolleranza all'anestesia;
  • Prendendo alcuni farmaci, ad esempio, contro l'acne.

Il trattamento delle cicatrici con un laser è un processo lungo e costoso. In media, occorrono da 4 a 6 procedure per rimuovere una cicatrice, e ci dovrebbe essere una pausa tra le procedure (almeno 6, e meglio, 9 settimane). Ammorbidisci la cicatrice e livella con la pelle: questo è ciò che è in grado di fare il laser, ma non sopravvalutarne le capacità. In alcuni casi (dipende dalla profondità della cicatrice) il difetto diventa solo meno visibile visivamente.

Insieme con i vantaggi (effetto duraturo, assenza di bruciature, effetto battericida), la rimozione della cicatrice laser presenta diversi inconvenienti. Tra questi ci sono le complicazioni postoperatorie come l'herpes e la dermatite, iperpigmentazione, eritema, "overdose laser", irto di formazione di piccole cicatrici.

Revisione del prezzo

Nelle cliniche di Mosca, i prezzi variano da 700 a 3400 rubli per centimetro quadrato di pelle. Va tenuto presente che da qualche parte questo è un prezzo fisso, indipendentemente dall'area totale, ma da qualche parte ogni sezione successiva è più economica.

Inoltre, molte cliniche, nella lotta per il cliente, offrono costantemente varie promozioni e sconti. E se il prezzo per te è fondamentale quando lo scegli, dovresti tenerne traccia.

Nelle regioni, la gamma dei prezzi è molto più ampia - da 500 a 4.000 rubli per 1 mq. vedi, per quanto riguarda le promozioni e gli sconti - i medici regionali di solito hanno anche una politica dei prezzi flessibile.

Trattamento di cicatrici, cicatrici, smagliature

Questo servizio è valido per le promozioni.

Praticamente ogni persona ha almeno una cicatrice sul suo corpo. Ma se alcuni sono difficilmente percettibili e possono essere facilmente ricoperti di vestiti, altri ne rovinano l'aspetto. Possono essere necessari macinature o altri trattamenti. Una cicatrice da un brufolo o un'anguilla (la cosiddetta cicatrice post acne) è particolarmente sgradevole, perché sarà sempre visibile. Il problema delle cicatrici è più rilevante durante la stagione della spiaggia, quando è quasi impossibile nascondere una cicatrice da un infortunio o un intervento chirurgico. Fortunatamente, la medicina estetica moderna ti permette di rimuovere qualsiasi cicatrice, così come le smagliature e altri difetti sulla pelle.

Cicatrici postoperatorie, cicatrici da acne, cicatrici cheloidi, tagli, ustioni, cicatrici dopo aver sofferto di malattie della pelle - si tratta di un accumulo di tessuto connettivo nella pelle - una reazione protettiva del corpo alle lesioni. Per quanto riguarda le sue proprietà, il tessuto connettivo è diverso dalla pelle normale e queste caratteristiche non gli consentono di sostituire completamente la pelle danneggiata: l'elasticità diminuisce, l'elasticità e l'aspetto si deteriorano - appaiono evidenti difetti estetici. Le cicatrici sul viso sono particolarmente sgradevoli. Molte donne e uomini vorrebbero sbarazzarsi di cicatrici e cicatrici. Nella nostra clinica, questo può essere fatto rapidamente, senza dolore, in modo sicuro e nel modo più efficiente possibile.

Per eliminare strisce luminose di tessuto cicatriziale sulla pelle dell'addome, delle cosce e di altre parti del corpo, raccomandiamo la loro rimozione con un laser sul dispositivo DOT SmartXide dell'azienda italiana DEKA. Questa procedura è più efficace di involucri e peeling chimici ed è assolutamente sicura. Il laser a frazionamento consente di regolare con successo le smagliature sul torace, nonché di rimuovere le cicatrici cheloidi, il cui trattamento è difficile quando si trova in aree con pelle sensibile.

Vuoi seguire la procedura? Contatta i nostri esperti!

La consultazione è GRATUITA!

Come è il trattamento?

Nella maggior parte dei casi, il trattamento delle cicatrici cheloidi o altri difetti non causa disagio. Su richiesta del paziente o nel caso di macinazione di una vasta area, è possibile applicare una crema anestetica 20-40 minuti prima della procedura. La rimozione laser di smagliature e altri difetti comporta il trattamento della pelle con un accessorio appositamente selezionato (il master lo trasporta sopra la pelle). In media, il trattamento richiede 15-20 minuti (il tempo dipende dalle dimensioni dell'area). Il numero richiesto di procedure

Il numero di procedure necessarie per rimuovere cicatrici, cicatrici e smagliature dipende dal tipo di difetto e dalla sua gravità, nonché dalla capacità individuale dei tessuti di rigenerarsi. Il numero esatto di sessioni di lucidatura laser delle smagliature sarà determinato solo da un esperto. Prevedere il risultato può essere dopo la prima procedura di rimozione laser delle cicatrici. Di norma, per liberarsi di piccole cicatrici superficiali occorrono 2-3 sedute, mentre il trattamento di difetti profondi ed estesi richiede fino a 10.

Periodo di recupero

La rimozione di cicatrici e altri difetti può causare arrossamenti temporanei o gonfiore della pelle. Il periodo di recupero medio è 2-4 giorni. Il tempo dipende dalle caratteristiche dell'epidermide, dalla potenza con cui è stata effettuata la rimozione della cicatrice o da un'altra procedura.

I vantaggi della rimozione di cicatrici e cicatrici con laser CO2 SmartXide DOT

  • risultato evidente dopo la prima procedura
  • cicatrici e cicatrici dopo l'intervento spariscono per sempre
  • preparazione e ospedalizzazione non è richiesta
  • dopo la procedura, il paziente ritorna immediatamente al solito programma di vita
  • adatto a tutti i tipi di pelle
  • rimuove tutti i tipi di cicatrici (cicatrici atrofiche, cicatrici da cheloidi, ecc.)
  • il tessuto circostante non è danneggiato
  • La rimozione di cicatrici e cicatrici è possibile anche in aree delicate, come il collo, la scollatura, le mani, le palpebre.

L'efficacia della procedura

L'effetto sarà evidente dopo la prima sessione. Dopo un ciclo completo di procedure per la macinazione laser di cicatrici (cicatrici), dimenticherete per sempre questo problema. Come risultato della rimozione laser delle cicatrici, dopo diverse procedure, una nuova pelle liscia e sana appare sul sito delle cicatrici. Per 3-4 procedure (1 procedura una volta al mese) è possibile eliminare cicatrici e cicatrici sottili e superficiali. Le ampie cicatrici cheloide atrofiche o ipertrofiche sono notevolmente attenuate, diventando meno evidenti.

La lucidatura laser di cicatrici e cicatrici è breve e richiede diversi minuti.

Ti offriamo la possibilità di conoscere i prezzi per i servizi della Clinica!

Caratteristiche speciali

Tra le caratteristiche di SmartXide DOT, che viene utilizzato per il resurfacing laser di cicatrici e smagliature, nonché di altre procedure, è possibile evidenziare quanto segue:

  • La capacità di mettere a punto. L'attrezzatura laser per la rimozione della cicatrice consente di regolare facilmente la profondità di penetrazione del raggio nella pelle, la durata della radiazione con elevata precisione (da 0,2 a 20 ms) e la densità dell'epidermide (dal 5 al 100% della pelle). La messa a punto consente di selezionare parametri ottimali e il resurfacing laser delle smagliature o delle cicatrici sarà massimamente efficace.
  • La delicatezza della procedura. Nella maggior parte dei casi, è interessato fino al 20% dell'area cutanea e la rimozione di cicatrici, smagliature e altri difetti è tollerata molto facilmente. Di solito l'anestesia non è richiesta.
  • Utilizzando il sistema di scansione. Nell'apparecchio laser SmartXide DOT, che viene utilizzato per la levigatura e la rimozione di smagliature, cicatrici, viene utilizzato un sistema di scansione, grazie al quale il fascio viene alimentato non in modo monolitico, ma diviso in diverse colonne separate. Questi raggi laser influenzano le microzone della pelle e non influenzano le aree adiacenti. Durante il resurfacing laser di cicatrici, smagliature e altri difetti, si verifica la coagulazione del tessuto locale, dopo di che le cellule che non sono interessate dai raggi iniziano a dividersi intensivamente. Inoltre, la macinazione e la rimozione laser delle cicatrici attiva il metabolismo cellulare, le reazioni redox e la sintesi del collagene.

Rimozione della cicatrice laser - foto e recensioni della procedura

La rimozione della cicatrice laser è una procedura che consente un tempo relativamente breve, 10 - 60 minuti, per eliminare i difetti del proprio aspetto. Si dice che cicatrici e cicatrici adornino gli uomini, ma rispetto alle belle donne, la saggezza popolare non dice nulla del genere. La maggior parte del buon sesso non vuole sopportare eventuali imperfezioni della pelle, siano esse sul corpo o, soprattutto, sul viso. Anche se gli uomini non sono contrari a sbarazzarsi di cicatrici che sfigurano i loro volti.

La cicatrizzazione è un meccanismo naturale di difesa della pelle che si verifica durante la guarigione delle ferite e delle superfici delle ferite. Le cicatrici lasciate dall'infanzia, le "fosse" di acne e infiammazione, le smagliature, le cicatrici postoperatorie a volte causano molti problemi. La maggior parte di questi marchi è di solito lunga tutta la vita. E se i cosmetologi postacne in qualche modo imparavano a cavarsela da profondi peeling e lucidature, le tracce di interventi chirurgici fino a poco tempo fa erano considerate incurabili.

Con l'avvento della terapia laser in medicina estetica, questo problema è diventato risolvibile. Piccole cicatrici e cicatrici cheloidi anomale sono suscettibili alla lucidatura laser.

Quali cicatrici possono essere rimosse con un laser?

La possibilità di correzione di una cicatrice dipende dal tipo e dall'età. Le cicatrici "fresche" vengono rimosse più facilmente di quelle vecchie, ma allo stesso tempo la cicatrice deve essere completamente formata, senza segni di infiammazione o crescita del tessuto connettivo.

La ferita, guarita dal tipo normotropico, non richiede alcuna terapia aggiuntiva. Una normale cicatrice si allinea alla superficie della pelle e al primo momento si distingue tranne che a colori. A poco a poco, dovrebbe diventare pallido e infine fondersi con il tono della pelle di base. A volte una tale cicatrice dopo il riassorbimento appare come un sottile filo bianco ed è quasi invisibile a occhio nudo, ma, volendo, può essere trattata con cosmetici speciali fino a scomparire completamente.

Tutti gli altri tipi di cicatrici si riferiscono a forme patologiche che non passano da sole con il passare del tempo.

  1. Le cicatrici atrofiche si formano con la mancanza di fibre di collagene nella pelle, che sono coinvolte nel processo di guarigione del danno. In questo caso, la ferita non è completamente stretta e al suo posto la pelle rimane più sottile. Visivamente, assomiglia all'ombra color carne o più chiara. Esempi di cicatrici atrofiche sono il "vaiolo" per l'acne e un problema ancora più comune - le smagliature, o le smagliature, sul corpo.
  2. L'altro estremo - le cicatrici ipertrofiche - si formano quando la funzione riparativa della pelle è troppo intensa. L'eccesso di collagene porta alla formazione di tessuto cicatriziale grossolano, che si erge sopra la ferita e si distingue nettamente sullo sfondo di una pelle sana. Il colore della formazione può essere dal rosa chiaro al rosa brillante e tende a raggiungere una tonalità normale. Tuttavia, la stessa cicatrice grossolana non si risolve e non può eguagliare la superficie del resto della pelle.
  3. Il tipo più sgradevole di cicatrice è una manifestazione della malattia cheloide. Le cicatrici cheloidi coprono la superficie della ferita con un panno ruvido e ruvido e crescono oltre i limiti del danno. Il colore di una cicatrice così patologica è lontano dalla pelle: può acquisire una tinta viola o bluastra, che nel tempo non vuole svanire. Oltre all'apparenza antiestetica, il cheloide può causare al suo proprietario altre ansie: prurito, dolore, ecc.

Le cicatrici normali e ipootrofiche sono le più facili da correggere. Il laser allinea correttamente il loro colore, leviga la superficie. Se necessario, la mancanza di tessuto nell'area della cicatrice viene compensata dall'introduzione di gel o lipofillers medici, se la cicatrice è inizialmente abbastanza profonda e non può essere completamente levigata.

È più difficile per un laser affrontare l'ipertrofia della cicatrice. Per uniformarlo con la pelle sana, potresti aver bisogno di diverse sessioni di laserterapia. Con i cheloidi, la situazione è ambigua. La propensione a formare cheloidi è una controindicazione per la maggior parte delle procedure laser.

Il fatto è che la malattia cheloide può trasformare qualsiasi, anche il più piccolo, danno della pelle in cicatrici ruvide. Quando si asporta una tale cicatrice al suo posto può essere formata la stessa cosa. L'effetto laser, sebbene a basso impatto, può anche essere complicato dalla successiva recidiva di cheloide.

Tuttavia, le probabilità sono ancora di liberarsi della crescita spiacevole, così come ottenerne una nuova, in questo caso sono quasi le stesse. Molto qui dipende dalla professionalità e dall'esperienza del medico, quindi solo gli specialisti appassionati dovrebbero essere trattati con cicatrici cheloidi.

Tecniche di rimozione della cicatrice laser

Ci sono 2 metodi principali utilizzati nella terapia laser cicatrice.

  1. Il primo è il peeling laser, che consiste nell'evaporazione strato-a-strato del tessuto cicatriziale, in conseguenza del quale la superficie della cicatrice è macinata e l'area patologica della pelle viene levigata. Questo metodo di rimozione della cicatrice è il più versatile ed è adatto per la correzione di eventuali difetti.
  2. La seconda tecnologia è chiamata trattamento con cicatrici laser. Si basa sull'attivazione della sintesi del collagene, grazie alla quale le cellule del derma si rinnovano più rapidamente, la pelle diventa più liscia, più densa ed elastica, e la profondità delle costole diminuisce allo stesso tempo. Questo metodo viene utilizzato per i difetti minori e più spesso completano semplicemente la lucidatura laser.

Per diverse cicatrici utilizzare diversi tipi di laser. Ad esempio, un laser ad anidride carbonica (CO2) lucida bene la pelle, evapora alcuni micron dalla superficie del tessuto cicatriziale ed è adatto per il trattamento di post-acne, smagliature e cicatrici ordinarie piatte. La rimozione delle cicatrici atrofiche è preferibilmente accompagnata dal trattamento con Fraxel.

Creando micronani negli strati profondi del derma, il fascio di Fraxel provoca una produzione attiva di elastina e fibre di collagene, che contribuiscono al rinnovo dei tessuti nell'area della cicatrice e provocano un ringiovanimento generale della pelle.

Un compito più serio - la rimozione delle escrescenze ipertrofiche e cheloidi - è possibile solo per laser più potenti, un erbio e un laser a colorante pulsato.

La rimozione del tessuto cicatriziale in eccesso in questo caso può verificarsi con l'uso di farmaci steroidei antinfiammatori, mezokokteyly che potenziano l'azione del laser.

Come rimuovere le cicatrici con un laser?

La rimozione della cicatrice laser viene eseguita su base ambulatoriale utilizzando l'anestesia locale. La procedura dura da 5 minuti a un'ora, a seconda del volume del difetto. Il raggio laser con brevi impulsi provoca un riscaldamento estremo delle cellule cicatriziali, che evaporano istantaneamente, riducendo gradualmente lo spessore della cicatrice.

L'azione del laser si basa sull'effetto fototermolisi: la luce di un certo spettro e lunghezza d'onda influenza solo le cellule ben definite, senza coinvolgere i tessuti circostanti. La forza e la profondità della penetrazione del laser sono impostate da un programma per computer che determina l'intensità dell'effetto con una precisione di micron.

Per evitare il surriscaldamento della pelle, in tutti i moderni sistemi laser viene utilizzato un potente sistema di raffreddamento che migliora la sicurezza della procedura e riduce la sensibilità durante la procedura.

Durante la sessione, il laser sigilla anche i vasi sanguigni - questo elimina il sanguinamento durante la macinazione e dopo di esso. Dopo che le navi cessano di nutrire il tessuto cicatriziale, il rischio di una nuova cicatrice in questo luogo è significativamente ridotto.

La rimozione di cicatrici con un laser non richiede alcuna misura correttiva speciale. Il paziente può tornare alla vita normale immediatamente dopo la procedura, seguendo alcune semplici regole:

  • Immediatamente dopo la sessione, il sito di esposizione deve essere lavato, asciugare delicatamente con un asciugamano morbido, spazzolare con un unguento antibatterico raccomandato dal medico e applicare una leggera fasciatura;
  • se la dimensione del difetto è abbastanza grande, possono essere necessari antibiotici per guarire il più rapidamente possibile e prevenire lo sviluppo di infezione nell'area della cicatrice;
  • se rimangono dolore e bruciore, è possibile assumere un antidolorifico - entro 3-4 giorni dalla procedura, il disagio nell'area d'impatto è normale;
  • arrossamento, gonfiore e croste nel sito della cicatrice dovrebbero passare entro una settimana, le croste cadono da sole, non devono essere strappati in alcun modo, così come impregnati, esposti al calore (bagno, sauna), strofinato con un panno;
  • non puoi prendere il sole prima e dopo la rimozione della cicatrice laser e dovresti usare una buona crema solare all'aperto;
  • è necessario smettere temporaneamente di assumere farmaci che fluidificano il sangue; così come gli agenti anti-acne - come è noto, aumentano la fotosensibilità della pelle e possono portare a ustioni e altre complicazioni;
  • in 6-8 settimane è necessario vedere il dottore - in questo momento è già possibile valutare il risultato ottenuto.

Dopo la prima procedura, l'effetto visibile dovrebbe essere evidente: una diminuzione della larghezza e della profondità della cicatrice, sbiancamento dei suoi tessuti. Per eliminare i difetti normotropici minori, questo può essere sufficiente. In tutti gli altri casi stiamo parlando dell'intero corso delle sessioni - dalle 5 alle 8.

La durata del processo di rimozione della cicatrice è determinata individualmente e dipende dalla quantità di intervento e dal tempo di esistenza della cicatrice: più è vecchio, più tempo ci vorrà per liberarsene.

Controindicazioni alla procedura

La completa eliminazione delle cicatrici, sfortunatamente, non è disponibile per tutti. Indipendentemente dalla sicurezza e dalla sicurezza che la tecnologia laser ha raggiunto, sono comunque controindicati in una serie di malattie.

Prima di tutto, è:

  • oncologia, nonché una tendenza a sviluppare tumori, anche se sono benigni;
  • diabete mellito, complicato da problemi con circolazione periferica e lenta guarigione delle lesioni;
  • scarsa coagulazione del sangue;
  • malattie dermatologiche croniche nella fase acuta;
  • fotosensibilità della pelle, intolleranza individuale del laser;
  • il periodo di trasporto e alimentazione del bambino;
  • età fino a 12 anni.

Gli appassionati di concia per tutto l'anno rendono impossibile sbarazzarsi di brutte cicatrici: le procedure laser vengono eseguite solo su pelle incolta. Se ignori questa raccomandazione, l'effetto non sarà ancora, ma le ustioni sono abbastanza probabili.

Oltre alle lesioni termiche della pelle, rari, ma comunque presenti complicazioni del trattamento laser delle cicatrici includono:

  • iperpigmentazione dell'area trattata (scurimento o arrossamento);
  • ipopigmentazione - alleggerimento, che è più pronunciato sulla pelle abbronzata;
  • lo sviluppo dell'infiammazione quando l'infezione entra nei tessuti coagulati;
  • allergia.
Quanto costa la rimozione della cicatrice laser?

Quando si utilizza la tecnologia laser in cosmetologia, un fattore importante è il loro costo considerevole, di norma. Chiunque può permettersi di appiattire una piccola cicatrice, ma liberarsi di cicatrici e cheloidi multipli non è economico. Il suo costo consisterà nel numero di procedure, nel tipo di laser utilizzato (il costo di un flash su un dispositivo specifico è importante qui), i servizi e il livello della clinica stessa.

Quando si calcola il budget approssimativo per le procedure future, è necessario tenere presente che il prezzo viene solitamente impostato per ogni centimetro dell'area di trattamento. E la zona stessa include non solo la stessa cicatrice, ma cattura anche la pelle circostante al fine di livellare la transizione dal tessuto sano a quello patologico. Pertanto, l'area totale di impatto aumenta di 2-3 volte rispetto alle dimensioni della stessa cicatrice.

In media, il prezzo per centimetro quadrato è di circa 2.000 rubli. A Mosca e nella capitale settentrionale, questo è piuttosto il limite inferiore della fascia di prezzo, mentre nelle regioni la stessa procedura può essere resa più economica di 500 rubli / cm. Considerando che l'area minima di impatto è 3 cm, la differenza sarà di almeno 1,5 mila per sessione.

Inoltre, i prezzi possono variare a seconda della posizione del difetto: la rimozione di una cicatrice lineare sul corpo è leggermente più economica rispetto al viso e la rimozione delle rughe post-acne e posteriori sullo stomaco è in grado di estrarre più di mille cu dalla tasca del paziente.

Da un lato, la tecnologia laser è oggi considerata l'unico metodo che rimuove davvero le cicatrici. D'altra parte, secondo le statistiche, l'efficacia di questa procedura nella maggior parte dei pazienti è del 40-60%. Questo è abbastanza per qualcuno, e qualcuno è improbabile che sia soddisfatto di un simile risultato.

Prima di decidere su una procedura così costosa, un potenziale cliente di una clinica laser dovrebbe valutare obiettivamente tutti i pro e i contro e, ovviamente, in questa materia non possiamo fare a meno del feedback di coloro che hanno già sperimentato la procedura da soli.

Quasi tutti osservano che né il sistema di raffreddamento né l'anestesia locale non alleviano sensazioni estremamente sgradevoli e talvolta dolorose durante il trattamento laser. I lampi di luce per sensibilità sono caratterizzati da pazienti come scosse elettriche o bruciature con acqua calda, la condizione dopo la procedura è grave bruciore, oppressione della pelle, incapacità di andare fuori se le cicatrici erano sul viso.

Il risultato ottenuto è anche una valutazione soggettiva, e per molti aspetti dipende dallo stato iniziale della pelle.

Recensioni di rimozione della cicatrice laser

Rivedere №1

Ho deciso di rimuovere le cicatrici laser sul volto dell'azione, con uno sconto del 50%. Non parlerò della procedura in sé: fa male, è sgradevole, l'aspetto è fantastico. Ma l'effetto è sorprendente.

Ho ancora cicatrici appena evidenti. Rispetto a quello che era - il paradiso e la terra. E questo tutto in una volta. Li finirò finalmente, allo stato ideale. Il dottore dice che un paio di altre procedure saranno sufficienti.

Rivedi il numero 2

Qualche anno fa, ho avuto un'acne terribile, dopo di che c'erano interi crateri sulle mie guance. Naturalmente, nessuna creme e unguenti per cicatrici non ha aiutato, l'ultima possibilità di rimediare in qualche modo alla situazione è stata la rimozione delle cicatrici con un laser. Il dottore mi ha avvertito che le cicatrici sono profonde, e non ci si dovrebbe aspettare un miracolo, ma il 40% che mi è stato promesso sarebbe andato bene per me.

Ma, ahimè, non ho ricevuto questo. Durante la procedura è stato doloroso e spaventoso. Le vampate di calore e il soffio di un flusso di aria gelata non sono sensazioni per i deboli di cuore. Poi, per altri 2 giorni, tutta la mia faccia era dolorante, come se avessi spinto una museruola sull'asfalto. Ma il più terribile, il rosso non passa per più di 2 mesi.

Le croste sono sparite, e il colore rosa e le buche sono a posto. Mio marito ha maledetto terribilmente perché sono andato per la procedura e per quel tipo di soldi. Crede che le mie fosse non siano così vistose, se non guardi da vicino, non è evidente. Allora ora le guance sono come un pomodoro, puoi vedere per chilometro.

Victoria, San Pietroburgo (rimuovendo le cicatrici post-acne CO2-laser.)

Se stai andando alla procedura laser, devi essere pronto per un tale risultato.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

La tintura di calendula aiuta l'acne

La calendula è un antisettico naturale, quindi la pianta viene spesso utilizzata in dermatologia per il trattamento dell'acne. Preparati con diverse forme di rilascio sono preparati con materie prime vegetali.


Come curare l'acne rossa sul corpo

La formazione di acne rossa può essere una conseguenza dello squilibrio ormonale, della rottura degli organi interni, della scarsa igiene. Per far fronte a questo sintomo, è necessario determinare il fattore provocante.


Rimedi popolari per l'acne - ricette stili di vita sani

Prima di curare l'acne a casa, dovresti consultare un dermatologo se hai la demodicosi, un segno di spunta sottocutaneo. Questa è una malattia molto comune ed è una delle cause dell'acne.


Commenti sull'articolo "Trattamento del lichene rosa".
Numero di pagina 11

Ecco come guarisco: ho 26 anni, soffro con questa spazzatura da 18 anni. Cari pazienti, il segreto è semplice, dopo il recupero, è IMPOSSIBILE USARE ALCOOL IN GENERALE.