Levomecol può essere usato per le ferite?

Unguento Levomekol è destinato alla prevenzione e al trattamento dei processi infiammatori. L'unguento ha un pronunciato effetto antimicrobico, che persiste in presenza di pus nella fase iniziale del processo della ferita, anche in presenza di diversi agenti patogeni dell'infiammazione.

Foto 1. Levomekol è popolare per il trattamento delle ferite. Fonte: Flickr (Kenga86).

struttura

Levomekol contiene i principali principi attivi: cloramfenicolo (levomicetina antibiotica) e il metiluracile immunostimolante, grazie al quale il farmaco è efficace nel trattamento e nella prevenzione dei processi infetti.

L'effetto antimicrobico è dovuto alla presenza di un antibiotico nella composizione, che contribuisce alla violazione della sintesi proteica nella microflora patogena, cioè non consente agli agenti patogeni di moltiplicarsi, il che porta inevitabilmente alla loro morte.

Il principale effetto batteriostatico è sulla microflora patogena gram-positiva e gram-negativa, comprese le infezioni da stafilococco e streptococco, così come il blu-pus e il colon E. coli.

Grazie al metiluracile, si verificano la rigenerazione dei tessuti, l'aumento dell'immunità e le cicatrici. Inoltre, ha anche effetti anti-infiammatori.

L'unguento è fatto su base idrofila, cioè previene la disidratazione dei tessuti, rilasciando i componenti attivi e garantendo la loro profonda penetrazione nei tessuti.

L'unguento contribuisce alla rapida guarigione della superficie della ferita, indipendentemente da ciò che ha causato la sua formazione: ustioni, danni ai tessuti meccanici, infezioni o ulcere trofiche.

Indicazioni per l'uso

Pertanto, il farmaco fa fronte a varie ferite, quindi il suo scopo è importante nei seguenti casi:

  • ferite purulente;
  • ustioni di qualsiasi grado;
  • l'acne;
  • bolle;
  • guarigione lenta e ferite che non cicatrizzano;
  • infezione della superficie della ferita con microflora mista;
  • ferite con masse purulento-necrotiche, accompagnate da gonfiore.

L'unguento viene anche usato per prevenire le piaghe da decubito e curare le ulcere trofiche.

L'effetto del farmaco sulle ferite

Una caratteristica speciale di Levomekol è un pronunciato adsorbimento dell'essudato della ferita e un aumento del livello di attività dei principi attivi medicinali. Ciò significa che l'unguento penetra facilmente nel tessuto senza causare danni alla membrana biologica e rimuove i prodotti dalla degradazione microbica e tissutale.

L'unguento agisce simultaneamente in direzioni diverse a causa della sua composizione combinata: distrugge i microbi, sopprime l'infiammazione, anestetizza, guarisce e rimuove i liquidi.

Fai attenzione! Levomekol è il miglior farmaco per il trattamento delle ferite purulente.

Condizioni d'uso

La medicazione con l'uso di un agente esterno deve essere eseguita quotidianamente, applicando un unguento prima che l'intera quantità di masse purulente e necrotiche venga rimossa dalla ferita.

Foto 2. Levomekol agirà se si osserverà la regolarità delle medicazioni. Fonte: Flickr (Martin James).

Il farmaco è impregnato con una garza sterile, dopo di che la ferita viene riempita liberamente con il composto.

È permesso usare l'unguento usando un catetere o un tubo di drenaggio, così come una siringa, per mezzo della quale il farmaco, riscaldato a temperatura corporea, viene delicatamente inserito nella cavità della ferita.

Fai attenzione! Il farmaco è efficace nelle prime fasi del processo della ferita, prima che inizi il processo di irrigidimento della ferita. Pertanto, il suo uso è raccomandato solo nei primi 3-4 giorni dopo l'infortunio.

Posso applicare l'unguento sulle ferite aperte?

Levomekol è raccomandato per l'uso nelle ferite aperte, dal momento che sono esattamente le lesioni di questa natura che sono maggiormente a rischio di infezione. L'unguento è usato per prevenire l'infiammazione o, se la ferita è già in via di estinzione, per curarlo.

Controindicazioni

Viene presentato un elenco di controindicazioni che vietano l'uso di Levomekol unguento:

  • eccessiva sensibilità al cloramfenicolo o al metiluracile;
  • psoriasi;
  • patologie cutanee di genesi fungina.

Ciò significa che il farmaco non viene prescritto in presenza di anamnesi di reazioni allergiche o tossiche ai principi attivi.

Effetti collaterali

Gli effetti indesiderati più comuni quando si utilizza Levomekol unguento possono manifestarsi nel paziente sotto forma di manifestazioni allergiche locali:

  • eruzioni cutanee sulla pelle attorno all'area di applicazione dell'unguento;
  • sentimenti di prurito;
  • disagio e sensazione di bruciore;
  • gonfiore apprezzabile;
  • iperemia focale;
  • angioedema;
  • dermatiti;
  • orticaria da farmaci.

In alcuni casi, c'è una debolezza generale o malessere. Se compaiono effetti collaterali, è necessario smettere completamente di usare l'unguento esternamente e sostituire il farmaco.

Fai attenzione! Casi di overdose non sono noti, ma in condizioni di uso irragionevolmente lungo può verificarsi sensibilizzazione da contatto, cioè la risposta del corpo a un contatto prolungato con un allergene.

Analoghi di Levomekol per la cura delle ferite

Sono disponibili numerosi preparati topici con un effetto terapeutico simile:

  • Levocin - ha un effetto analgesico più pronunciato;
  • L'unguento Ichthyol funziona bene quando si puliscono le ferite dal pus, è spesso usato in combinazione con Levomekol: in primo luogo, con l'aiuto di ittiolo, il pus viene estratto dalla ferita, e quindi viene applicato Levomekol;
  • L'unguento Vishnevsky ha un odore pungente e agisce anche come un agente antinfiammatorio, ma è molto più debole di Levomekol;
  • L'unguento di Kortomitsetin ha effetti anti-infiammatori antibatterici e pronunciati e contribuisce anche a un aumento della permeabilità vascolare, ma è uno dei farmaci ormonali che dovrebbero essere presi in considerazione durante la prescrizione.

9 migliori pomate per una rapida guarigione delle ferite

Eventuali danni alla pelle (abrasioni, graffi, ferite) diventano condotte di infezione nel corpo. Per prevenire l'infezione, devono essere trattati con mezzi speciali. Che tipo di unguento per la guarigione delle ferite è necessario in una determinata situazione?

Per la guarigione rapida delle ferite è necessario utilizzare un unguento speciale

Indicazioni per l'uso di unguenti per la guarigione delle ferite

Nelle farmacie esiste una vasta selezione di unguenti che contribuiscono alla rapida guarigione delle ferite sulla pelle.

A seconda dell'azione e delle prove principali, sono divisi in gruppi:

  1. Antinfiammatorio. Utilizzato per lividi di tipo chiuso (senza rompere tessuti molli), tensioni muscolari, malattie delle articolazioni.
  2. Unguento disinfettante. Aiuto da abrasioni, crepe, graffi, efficace nei tagli. Disinfetti i siti feriti e crea una barriera alle infezioni.
  3. Unguento antibiotico Nominato da ferite purulente, suture postoperatorie, crepe che sanguinano pesantemente. Tali rimedi guariscono ulcere, ustioni e lesioni erosive sulla pelle.
  4. Unguento rigenerante Usato per trattare ferite aperte, abrasioni, ulcere trofiche, congelamento di varia gravità.
  5. Dries. Usato per ferite in lacrime, crepe purulente nelle braccia o nelle gambe.

I migliori unguenti per la guarigione di ferite, crepe e abrasioni

In ogni kit di primo soccorso deve essere presente il farmaco, che aiuterà a violare l'integrità della pelle e fornire una protezione affidabile contro l'infezione.

levomekol

Il farmaco appartiene agli unguenti disinfettanti. La sostanza produce un effetto antibatterico sulla ferita e inibisce attivamente la suppurazione. Altro su unguento

indicazioni:

  • abrasioni, graffi, ferite di natura minore;
  • profonde crepe nelle braccia, nelle gambe;
  • Pseudomonas ed E. coli nelle ferite sono gli agenti causali delle scariche purulente.

Levomekol aiuta le persone con un sistema immunitario debole e il corpo affronta male i batteri, il che rallenta la guarigione delle ferite.

Levomekol ha proprietà disinfettanti

Metodo di utilizzo:

  • una piccola quantità di crema con un tovagliolo o un batuffolo di cotone viene applicata sulle aree problematiche e lasciata completamente assorbita;
  • con suppurazione - l'unguento è iniettato con una siringa nella lesione.

Il trattamento viene eseguito fino a quando le superfici ferite sono completamente serrate.

L'unguento curativo non ha controindicazioni, tranne che per l'intolleranza individuale ai singoli componenti del farmaco.

Unguento al prezzo - 135 p. per 40 ml.

solkoseril

Solcoseryl è il miglior pomata rigenerante ed essiccante. Lo strumento stimola la produzione di nuove cellule e fibre di collagene, previene la formazione di liquidi, che rende "umido" il danno alla pelle.

Come gestire i punti dolenti:

  • lubrificare le ferite 1-2 volte al giorno;
  • È possibile applicare il farmaco durante l'applicazione di medicazioni semi-chiuse.

Solcoseryl aiuta a guarire le ferite più velocemente

Il corso del trattamento dura almeno 15 giorni.

Può essere usato durante la gravidanza e durante l'allattamento.

Tra le controindicazioni emette solo intolleranza individuale alla sostanza attiva.

I prezzi per Solcoseryl vanno da 200 r. per 20 g di unguento.

Baneotsin

Un rimedio basato su due antibiotici aiuta a combattere le infezioni batteriche della pelle e delle mucose della gola, del naso, del sistema urogenitale. Disponibile sotto forma di pomata e polvere.

Le indicazioni principali includono:

  • infiammazione purulenta della pelle (bolle, ulcere, paronichia);
  • infezioni secondarie nell'eczema, processi ulcerativi;
  • punti postoperatori in ostetricia e ginecologia;
  • dermatite da pannolino nei bambini, infezione ombelicale nei neonati;
  • Mastite (infiammazione dei dotti lattiferi) nelle donne.

Come applicare:

  • unguento - 2-3 volte al giorno, preferibilmente sotto la benda, per migliorare l'effetto terapeutico;
  • Polvere - 3-4 trattamenti al giorno e per ustioni su più del 20% della superficie corporea - non più di 1 volta al giorno.

L'uso di Baneocina deve essere non più di 10 giorni e al fine di prevenire il numero di trattamenti e la dose è ridotta della metà.

Il costo del farmaco - fino a 400 p.

Iodopovidone

Un gel antisettico (e una soluzione) a base di iodio produce un effetto rigenerante, antinfiammatorio e curativo sulle superfici delle ferite. La sostanza penetra profondamente nella lesione e contribuisce al rapido ripristino della pelle senza formazione di cicatrici e cicatrici.

L'indicazione principale - ustioni di vario grado, infezioni fungine e batteriche. Inoltre, la sostanza aiuta nel trattamento di abrasioni, graffi, punture di insetti, acne sul viso, labbra, danni alla bocca e alla zona intima. Il prodotto deterge la pelle e le mucose, rimuove le sostanze tossiche.

Lo iodio povidone allevia il prurito, il bruciore, l'infiammazione e il dolore.

Applicazione:

  • unguento: strofinare una piccola quantità della sostanza con movimenti lenti nei siti della ferita, risciacquare dopo 10-15 minuti;
  • soluzione - per il lavaggio della gola mucosa, naso, genitali - 1 misurino di soluzione diluito in ½ cucchiaio. acqua, 3 volte al giorno.

La durata del trattamento dipende dalla natura della lesione e dalla sua gravità.

Gel antisettico Povidone-iodio

Prima di utilizzare lo strumento è necessario prestare attenzione alle controindicazioni:

  • malattia renale (nefrite);
  • diatesi emorragica;
  • allergia allo iodio;
  • insufficienza cardiaca;
  • età da bambini fino a 6 anni.

Durante l'allattamento o la gravidanza, l'uso del farmaco deve essere coordinato con il medico.

Il costo dei farmaci a base di iodio è piuttosto elevato - entro 600 p.

aktovegin

Il farmaco appartiene a un farmaco rigenerante altamente efficace con un ampio spettro di azione. Disponibile sotto forma di gel, crema e pomata. Per aumentare l'effetto terapeutico può essere somministrato sotto forma di compresse, soluzione iniettabile.

La crema è mostrata:

  • con ulcere umide, piaghe da decubito;
  • per ustioni cutanee (solari, termiche, radiazioni);
  • infiammazione della pelle a causa del loro danno (abrasioni, ferite, graffi, tagli);
  • per l'elaborazione di siti soggetti a trapianto.

Actovegin - unguento con proprietà rigeneranti

Metodo di applicazione: per ustioni, ferite purulente, piaghe da decubito - il luogo è ben lubrificato con gel e messo sopra una benda che deve essere cambiata 3-4 volte al giorno.

Crema e unguento sono utilizzati per migliorare i processi rigenerativi della pelle e aumentare l'effetto terapeutico del trattamento con Actovegin sotto forma di gel.

Argosulfan

Unguento curativo con ioni d'argento ha un effetto antibatterico. I principi attivi inibiscono la divisione e la crescita di un'infezione batterica, alleviano il dolore e contribuiscono al rapido ripristino della pelle.

indicazioni:

  • bruciature (chimiche, solari, radiazioni, termiche);
  • congelamento;
  • lesioni domestiche (abrasioni, tagli, graffi);
  • infiammazione purulenta della pelle;
  • dermatite di origine infettiva;
  • ulcere trofiche delle gambe (nella parte inferiore della gamba), scatenate da insufficienza venosa cronica o angiopatia nel diabete.

L'argosulfan contiene ioni d'argento

Come applicare:

  • trattare la ferita con un antisettico (perossido, furatsilin), asciutto;
  • applicare un sottile strato di crema su tutta la superficie della ferita, lasciarlo impregnare da solo o applicare una benda.

Le procedure sono raccomandate 2-3 volte al giorno. Il trattamento dura fino alla completa guarigione della lesione, ma non più di 2 mesi.

Tra le controindicazioni si può distinguere l'ipersensibilità al componente principale e l'età toracica (fino a 3 mesi).

La droga basata sugli ioni d'argento è 316 p. per 15 g di panna e 465 r. oltre 40 g

D-pantenolo

Lo strumento ha un effetto rapido, in breve tempo stimola la rigenerazione delle cellule epidermiche, rinforza le fibre di collagene e normalizza i processi metabolici nei tessuti colpiti.

L'unguento è indicato in questi casi:

  • graffi, tagli, abrasioni domestici;
  • bruciature, congelamento;
  • processi infiammatori a causa di danni meccanici alla pelle.

D-Pantenolo ripristina le cellule epidermiche

Il principio dell'utilizzo di tale strumento è semplice: trattare le aree problematiche con la crema più volte al giorno fino al ripristino della pelle.

Il farmaco è ben tollerato dai pazienti e non ha controindicazioni, tranne che per l'alta sensibilità ai principi attivi.

Il farmaco è un unguento curativo a guarigione rapida piuttosto economico. Il suo prezzo è 195 p.

Eplan

L'unguento è un potente agente antibatterico. Disinfetta, anestetizza e rigenera rapidamente le aree danneggiate.

Eplan si consiglia di utilizzare:

  • per il trattamento di tagli, graffi, crepe;
  • con ustioni e congelamenti di vario grado;
  • per ferite profonde e ulcere purulente.

Eplan Antibacterial Unguento

L'unguento non può essere applicato per aprire ferite che sanguinano pesantemente, poiché il farmaco aiuta a ridurre la coagulazione del sangue. In altri casi, lo strumento è sicuro e può essere utilizzato nel trattamento di lesioni cutanee in donne in gravidanza e bambini.

Metodo di applicazione: più volte al giorno per trattare i siti della ferita con una piccola quantità di crema.

L'unguento è buono ed economico - da 118 a 370 p.

Dexpan Plus

La medicina anti-infiammatoria e di guarigione delle ferite viene da una serie economica ma efficace. Il farmaco lenisce l'epidermide irritata e danneggiata, stimola il ripristino delle cellule danneggiate.

indicazioni:

  • crepe, abrasioni, ustioni;
  • dermatite da pannolino, dermatite da pannolino;
  • piaghe sui capezzoli durante l'allattamento.

Dexpan Plus è un rimedio per la guarigione delle ferite economico ma efficace.

Come si applica: strofinare una piccola quantità di crema nei punti feriti 2-3 volte al giorno.

Non utilizzare lo strumento per le persone con intolleranza individuale al principio attivo del farmaco.

Gli unguenti per la guarigione delle ferite promuovono una rapida rigenerazione delle cellule epidermiche. Molti rimedi allevia gonfiore, infiammazione, dolore, prurito e bruciore. Quale tipo di farmaco è necessario in un caso particolare è determinato esclusivamente dal medico in base all'esame delle superfici della ferita e alla determinazione della loro gravità. I farmaci da soli non bastano: è necessario assumere vitamine e rafforzare la forza immunitaria. È importante non auto-medicare, altrimenti si può provocare un lento serraggio della ferita, suppurazione, cicatrici e nei casi gravi di sepsi.

Recensioni

"Ulcera trattata con Actovegin. Lo strumento è stato prescritto da un medico in combinazione con pillole. La mia ferita si è prolungata a lungo, e dopo l'unguento ho iniziato a sentirmi molto meglio. Un mese dopo, ho dimenticato le bende e il costante disagio. "

"Un ragazzino sta crescendo, quindi senza unguenti curativi è impossibile. Siamo salvati da Levomekol. Lui disinfetta e guarisce le ferite. Uso anche Dexpan Plus. Aiuta bene a scuoiare. In inverno, aiuta tutti i membri della famiglia. "

"Ho sempre povidone-iodio e baneocina nel mio kit di pronto soccorso. Ho controllato questi rimedi su me stesso (ho trattato ulcere alle gambe purulente, ustioni, tagli) e sono fiducioso nella loro efficacia. Cerco di gestire il danno correttamente, secondo le istruzioni, e il risultato non mi fa aspettare ".

Vota questo articolo
(10 valutazioni, media 5.00 su 5)

Guarigione di lividi e ustioni termiche con Levomekol, prevenzione delle cicatrici

Levomekol è un farmaco ad uso dermatologico, il cui effetto complesso è dovuto alla composizione combinata del farmaco. Il farmaco è disponibile sotto forma di un unguento, inodore, a base d'acqua, perché è ben assorbito dalla pelle e ha un effetto rapido. L'uso di Levomekoli è più giustificato per tali lesioni cutanee, quando c'è suppuration e il gonfiore delle ferite causate da esso. L'unguento tira il pus, ma la ferita non si intasa. Levomekol è particolarmente efficace nel trattamento di ustioni di varia gravità.

Levomekol è raccomandato per uso esterno, ma se necessario, il farmaco è anche prescritto per il trattamento del danno alla mucosa. Inoltre, Levomekolya può essere spalmato in bocca: si consiglia di posarlo nel foro, rimanendo dopo l'estrazione del dente, per la guarigione più rapida della ferita e prevenire lo sviluppo di infezioni. Naturalmente, con questo, una certa quantità di unguento entra nello stomaco, ma questo di solito non influisce sul benessere di un paziente adulto.

Il farmaco è uno dei più convenienti sul mercato, il suo prezzo parte da 107 rubli.

Il meccanismo d'azione dell'unguento

Il principio attivo di Levomekoli è costituito da due componenti:

Il cloramfenicolo è il componente principale del noto antibiotico Levomicetina ad ampio spettro. A causa di ciò, Levomekol, come il Levomicetinum, può distruggere molti virus e infezioni: streptococchi, stafilococchi, salmonella, E. coli. Questo è molto importante, poiché l'infiltrazione formatasi in ferite e ustioni complesse nei primi minuti è un terreno fertile per molti microbi patogeni. Il meccanismo d'azione del cloramfenicolo è quello di inibire i processi di sintesi proteica nei batteri.

Il secondo componente di Levomekoli è, infatti, il metiluracile, che, se applicato localmente, guarisce lesioni cutanee, ustioni, piaghe da decubito e altre lesioni della ferita. Il metiluracile nella composizione di Levomekoli ha un effetto immunostimolante locale, avendo un effetto antibatterico, antiflogistico, rigenerante. Il farmaco riduce anche la pressione osmotica, aiuta a purificare la pelle danneggiata dalle masse purulente-necrotiche, ridurre l'edema e rigenerare la pelle ferita. Allo stesso tempo, i processi metabolici nell'area della zona lesa della pelle sono più intensi, la circolazione del sangue è migliorata.

A causa di ciò, Levomekol è usato per trattare tali lesioni cutanee:

  • ferite che non guariscono da molto tempo;
  • con tagli profondi;
  • lesioni cutanee con suppurazione;
  • Ustioni di 2-3 gradi;
  • con lividi e lividi.

Lo strumento stringe efficacemente le ferite purulente, stimolando i processi rigenerativi nel derma grazie alla partecipazione del metiluracile nella biosintesi degli acidi nucleici. Questo unguento è indicato per l'uso in processi infiammatori purulenti esterni, in particolare, nella fase purulento-necrotica, caratteristica, ad esempio, con ustioni di acqua bollente. Trattamento consentito di infezione da stafilococchi, clamidia, ferite intestinali e Pseudomonas aeruginosa. È stato dimostrato che i componenti di Levomekoli aiutano molto meglio insieme che individualmente.

Istruzioni per l'uso del farmaco

Levomekol si riferisce a preparazioni topiche.

Si consiglia di utilizzare il medicinale dopo il trattamento antisettico preliminare del sito danneggiato. Per il trattamento, è necessario assorbire gli assorbenti sterili con unguento e inserirli nella ferita. Se la localizzazione della ferita lo richiede, uno strato di medicazione di fissaggio deve essere applicato sopra. Per lesioni particolarmente complesse, Levomekol viene iniettato nella cavità della ferita con una siringa o un dispositivo di drenaggio, preriscaldando il farmaco a temperatura corporea.

Le medicazioni intrise di Levomekol sono soggette a cambiamenti quotidiani. In questo caso, la ferita viene eliminata dalle masse purulento-necrotiche e si verifica la stimolazione della funzione rigenerante della pelle.

La dose giornaliera di Levomecoli ricevuta dal paziente, in base alla quantità di cloramfenicolo, deve essere inferiore a 3 grammi.

Sicurezza nell'appuntamento dei bambini

I bambini fino a tre anni per applicare Levomekol sulle mucose non sono raccomandati, ma è consentita l'applicazione locale sotto forma di applicazioni sulla pelle. Se necessario, il farmaco può essere prescritto a un bambino che ha sofferto di gravi ustioni per guarire le ferite. Questo tiene conto della sensibilità individuale del bambino ai componenti del farmaco.

Levomekol neonato è controindicato.

Se il farmaco viene prescritto a un bambino, è necessario proteggerlo dall'ingestione di unguento nell'esofago. Per questa fasciatura con la droga saldamente fissata. Se possibile, indossa i vestiti sopra.

Metodo di utilizzo del farmaco

I metodi di trattamento dei pazienti con Levomecoli variano a seconda del tipo di danno alla pelle.

Levomekol con ustioni

Levomekol è considerato un primo aiuto per le ustioni termiche di vario grado di complessità. Il farmaco viene utilizzato come nel caso di piccole ustioni, quando c'è un leggero arrossamento della pelle, e per ustioni di 3-4 gradi, caratterizzato da grave infiammazione e necrosi di grandi aree della pelle umana.

Il metodo di trattamento con levomekolyu per le ustioni è il seguente:

  1. Elimina il contatto con la pelle con fonte di fuoco / oggetto caldo.
  2. Pulire la zona danneggiata della pelle dai resti di vestiti e, se possibile, tessuti morti.
  3. Pre-trattare la ferita con un antisettico (ad esempio, sulfadiazina d'argento o soluzione di furracilina).
  4. Inumidire liberamente garza o altra medicazione (sterile) con Levomekol.
  5. Inserire l'inserto del medicinale nella ferita da ustione. I bordi della guarnizione dovrebbero sovrapporsi ai margini delle lesioni cutanee di 1-2 cm. Se ciò non è possibile, la superficie della ferita deve essere riempita con Levomecoli usando una siringa.
  6. Assicurare la medicazione con una benda e patch.
  7. Applicare ulteriori farmaci per ridurre il dolore.
  8. Fai le medicazioni quotidiane.

Levomekol con lividi

Levomekol non aiuta ad alleviare il ferito da un livido, ma, con l'aiuto di questo strumento, la riproduzione dei batteri negli ematomi che potrebbero entrare nel corpo se la pelle è danneggiata si arresta. Il trattamento consiste nell'ammaccare l'unguento: Levomekol deve essere spalmato sulla pelle e viene applicata una garza sulla parte superiore, dopo di che l'impacco viene fissato.

Levomekol per la guarigione delle ferite

Lo scopo principale di Levomecoli è quello di pulire la ferita da pus e infezioni e contemporaneamente stimolare la rigenerazione dei tessuti.

Per piccole ferite, le applicazioni locali con Levomekol vengono utilizzate per la loro guarigione.

In questo caso, il farmaco viene applicato in uno strato sottile su una superficie della pelle pulita e danneggiata. La procedura deve essere ripetuta 3 volte al giorno, per diversi giorni, fino a quando la ferita è completamente guarita. Il condimento è permesso.

Controindicazioni Levomekoli

Levomekol è vietato alle donne in gravidanza e allattamento. Inoltre, se sei ipersensibile a uno qualsiasi dei componenti di un farmaco, dovresti astenervi dall'utilizzarlo per evitare reazioni allergiche.

Il farmaco deve essere scartato se:

  • C'è un forte prurito della pelle nei punti di contatto con Levomekol.
  • Il gonfiore nell'area del danno è aumentato significativamente
  • Apparve l'eruzione allergica

Eczema, psoriasi e lesioni fungine non sono trattati con Levomekol.

Analoghi di Leviomekol Unguento

Levomethyl, Oflokain, Baneotsin, Levosin, Actovegin, Eplan, Lingesin, Streptonitol, Solkoseril, Bepantin, Streptotsid, Fugenthin, Panthenol, unguento Vishnevsky, Pantestin.

Feedback da parte di consumatori e professionisti

Unguento Levomekol è uno degli strumenti più popolari utilizzati nella guarigione delle ferite, nel trattamento delle contusioni e delle ustioni. Questo è uno strumento semplice ed efficace che si è da tempo dimostrato nella medicina, con una vasta gamma di indicazioni. Altrettanto importante è l'economicità di Levomekoli e la capacità di utilizzare il farmaco per ferite aperte, sanguinamento e lesioni cutanee infiammate.

Altrettanto importante è il fatto che Levomekol è adatto per il trattamento di pazienti con diabete. Una valida argomentazione a favore dell'utilizzo di Levomekoli è che questo unguento può essere applicato a lungo, perché nel caso di ustioni di una vasta area, il trattamento dura più di un mese.

Un fattore negativo che impedisce l'uso di Levomekoli è l'incompatibilità del farmaco con la gravidanza e l'allattamento.

Levomekol è uno strumento che guarisce efficacemente le ferite aperte e dovrebbe sempre essere nel kit di pronto soccorso. A causa della complessa azione di questo farmaco fornisce una rapida normalizzazione della condizione della vittima, stimolando la sintesi di interferoni e impedendo la crescita di batteri.

Levomekol è un rimedio efficace per molti problemi. Opinione del medico

Levomekol - istruzioni per l'uso, recensioni, analoghi, prezzo

La composizione dell'unguento Levomekol

Unguento Levomekol è prodotto in tubi di alluminio da 40 grammi o in vasetti di vetro nella quantità di 100 grammi o 1000 grammi. I banchi sono fatti di vetro scuro. La composizione dell'unguento Levomekol sono due principi attivi: cloramfenicolo e metiluracile. Il cloramfenicolo è una sostanza antibatterica. Il metiluracile ha la proprietà di accelerare la guarigione delle ferite, la rigenerazione dei tessuti e qualsiasi processo di riparazione. 1 grammo di unguento Levomekol contiene 7,5 mg di cloramfenicolo e 40 mg di metiluracile. Per una distribuzione uniforme dei principi attivi in ​​volume dell'unguento, nonché per facilitare l'applicazione e la penetrazione della composizione nei tessuti del corpo umano, la composizione comprende componenti ausiliari - polietilene ossido-400 e polietilenossido-1500.

Unguento di buona qualità Levomekol ha una struttura omogenea, a media densità. La composizione è dipinta in bianco puro o bianco con una leggera sfumatura gialla.

Portata ed effetti terapeutici

Unguento Levomekol è un farmaco combinato, i cui componenti attivi hanno effetti anti-infiammatori, antibatterici e rigeneranti. L'effetto antimicrobico è dovuto al cloramfenicolo, che ha un effetto dannoso su un'ampia gamma di microrganismi patogeni. Levomekol è anche efficace contro microrganismi Gram negativi negativi, ad esempio, Staphylococcus spp. (Staphylococcus spp.), Pseudomonas aeruginosa (Pseudomonas aeruginosa) ed Escherichia coli.

L'effetto rigenerante di Levomekol è dovuto al metiluracile, che penetra facilmente in profondità nei tessuti, attiva il processo di sintesi di nuove cellule e ripristina la normale struttura degli organi. L'effetto rigenerante è strettamente associato ad un effetto disidratante, che consiste nell'eliminare il liquido in eccesso nei tessuti e nel rimuovere il gonfiore.

Il metiluracile stimola il metabolismo a livello cellulare, accelerando la guarigione delle ferite e la riparazione dei tessuti. È anche un immunostimolante che stimola la produzione di interferone - una sostanza che ha effetti antivirali e una serie di altri effetti.

La distruzione di microrganismi patogeni in combinazione con l'azione anti-edematosa crea l'effetto anti-infiammatorio dell'unguento Levomekol. L'unguento è in grado di penetrare nelle cellule, negli strati profondi dei tessuti, esercitando il suo effetto terapeutico. La penetrazione negli strati profondi dei tessuti non è accompagnata da danni alle membrane cellulari, che rimangono intatte e funzionalmente attive. La presenza di pus e una grande quantità di tessuto morto non riduce l'efficacia dell'unguento. In base al grado di influenza sul corpo umano, lo strumento appartiene al gruppo di sostanze a basso rischio.

A causa di ciò Levomekol può essere usato per disinfettare e accelerare la guarigione di varie ferite, punti, lesioni traumatiche, infiammazioni purulente, ecc. L'unguento può essere utilizzato solo esternamente, pertanto lo scopo dell'applicazione è limitato solo alle parti del corpo e ai punti in cui può essere applicato.

Indicazioni e controindicazioni

L'unguento può essere usato per la profilassi o il trattamento. L'indicazione principale per l'uso di Levomekol è il trattamento delle ferite purulente, la cui infezione è avvenuta con microflora mista. Lo strumento viene utilizzato per arrestare il processo infiammatorio attivo, eliminare i microbi patogeni e pulire la ferita dai contenuti purulenti e dalle masse necrotiche, nonché per alleviare l'edema. Levomekol è anche usato per trattare le seguenti patologie:
1. Brucia 2 e 3 gradi.
2. Ulcere trofiche.
3. Bolle e altre malattie della pelle purulente.

Unguento profilattico Levomekol applicato a punti, ferite, tagli, calli, eczemi, piaghe da decubito e qualsiasi altro danno al fine di prevenire l'infezione e accelerare la guarigione.

Una controindicazione all'uso di Levomekol unguento è solo la presenza di ipersensibilità o allergia ai componenti del farmaco. In presenza di altre malattie, comprese quelle croniche, il rimedio può essere usato.

Levomekol - istruzioni per l'uso

Unguento Levomekol è usato esternamente. La composizione viene applicata in un sottile strato sulla superficie della lesione, dopo di che l'area trattata viene coperta strettamente con un panno pulito o una garza sterile arrotolata in più strati. Il trattamento delle superfici infette viene effettuato una o due volte al giorno, fino alla completa purificazione della ferita dalla secrezione purulenta. Di solito questo processo richiede da 5 a 10 giorni.

Se la ferita purulenta è profonda, grande o localizzata nella cavità del corpo, l'unguento viene applicato sui tovaglioli di garza, che a loro volta vengono introdotti nella superficie della ferita. Per fare questo, Levomekol viene riscaldato a temperatura corporea - 35 gradi, dopo di che i tovaglioli di garza sono impregnati con la composizione. Quindi le salviettine con il preparato vengono successivamente introdotte nella ferita, fino a quando non sono completamente riempite. I tovaglioli devono riempire il volume della ferita liberamente, non strettamente.

Se la ferita è profonda e stretta, ha la forma, la configurazione e la posizione, che non consentono di entrare in esso i tovaglioli di garza imbevuti di unguento - quindi il farmaco viene iniettato attraverso il catetere con una siringa. Per fare questo, un tubo di gomma drenante viene inserito nella ferita, in cui è inserita una siringa monouso standard riempita con Levomekol, e l'unguento è schiacciato verso l'interno. Poi scende nel drenaggio e cade sul fondo della ferita.

Dopo aver riempito la vasta ferita con salviette Levomekol, viene applicata una benda di fissazione sulla zona interessata del corpo. I tovaglioli con unguenti vengono cambiati in quelli nuovi, poiché diventano saturi di pus e accumuli di masse necrotiche su di essi. A volte è sufficiente fare il condimento una volta al giorno, e in altri casi è necessario cambiare le salviette ogni poche ore.

Trattamento delle ferite con unguento Levomekol trascorre ogni giorno fino alla rimozione completa delle secrezioni purulente e delle masse necrotiche. Se il trattamento della ferita è stato perso per qualsiasi motivo, le ulteriori medicazioni sono proseguite secondo il programma esistente.

Levomekol è perfetto per il trattamento e la prevenzione delle piaghe da decubito nei pazienti allettati. L'unguento può trattare l'acne purulenta, eventuali tagli, ferite pugnalate o lacerate, così come eczema piangente o calli strappati.

In presenza di un processo infiammatorio purulento sulla parte esterna del condotto uditivo, i fili sottili vengono piegati da garze sterili o bende. Quindi le garze si infiltrano con Levomekol e penetrano in profondità nel canale uditivo per 12 ore, preferibilmente di notte. Allo stesso modo, unguento su garza flagella può essere somministrato attraverso i passaggi nasali nei seni, al fine di trattare la sinusite.

In presenza di acne purulenta, vengono spalmati durante la notte con uno strato sottile di Levomekol. Dopo l'apertura e la rimozione di qualsiasi acne, si raccomanda di lubrificare questa zona della pelle con un unguento e di introdurla nel buco formato se si è formato un difetto cutaneo profondo.

Quando si applica Levomekol non deve usare altri farmaci che vengono utilizzati anche esternamente. Anche con il trattamento di grandi superfici della ferita, comprese le ustioni, non si sono verificati casi di overdose.

Quando si applica l'unguento, evitare il contatto con gli occhi, le mucose e l'interno. In caso di contatto con gli occhi e le mucose, sciacquare immediatamente con abbondante acqua corrente pulita. Se Levomekol viene accidentalmente ingerito, è necessario lavare lo stomaco con acqua e carbone attivo.

Levomekol durante la gravidanza e i bambini

Il farmaco è approvato per l'uso in donne in gravidanza e in allattamento, perché è usato per via topica, non viene assorbito nella circolazione sistemica in piccole lesioni e non ha un effetto sistemico. Durante la gravidanza e l'allattamento, Levomekol può essere usato nei seguenti casi:
1. Per il trattamento di sinusite e otite media.
2. Per il trattamento di tagli, abrasioni, punture di zanzara e moscerini, piccole ustioni, unghie incarnite, infiammazioni dopo una manicure, ecc.

Puoi curare l'acne sul viso o in altre parti del corpo. Tuttavia, non è necessario impegnarsi nell'auto-trattamento: è meglio consultare un medico per un aiuto qualificato.

Nei bambini si può usare anche l'unguento Levomekol. Dal momento che è quasi completamente sicuro, può essere utilizzato, se necessario, anche per i neonati. Levomecol può essere usato per trattare la ferita ombelicale, i tagli e le punture d'insetto, le ferite e le pustole che saltano fuori sulla pelle. È possibile lubrificare i siti di inseminazione di vaccinazioni o iniezioni. Solitamente nei bambini, il rimedio viene utilizzato per la prevenzione della suppurazione in caso di varie lesioni della pelle - graffi, abrasioni, lividi, ecc. Se le piccole ferite si deteriorano, allora l'unguento è adatto per il loro trattamento.

Quando i bambini hanno unghie rotte o strappate, è anche possibile usare l'unguento Levomekol per prevenire l'infiammazione e la suppurazione, nonché per accelerare la guarigione e la riparazione dei tessuti.

Effetti collaterali

Unguento trattamento Levomekol

acne

L'unguento ha un buon effetto nel trattamento dell'acne. La tattica dell'applicazione dipende dalla gravità e dal numero di lesioni sulla pelle del viso. Se ci sono molti piccoli brufoli sul viso, il prodotto può essere applicato su tutta la superficie della pelle per alcune ore la sera e lavato via prima di coricarsi. Entro due settimane, i brufoli scompaiono, la pelle del viso è levigata e le piccole cicatrici funzionano bene. In presenza di una singola acne rossa e infiammata, Levomekol viene applicato in uno strato sottile punteggiato, coperto con un piccolo pezzo di cotone e lasciato per 2 o 3 ore. Quindi, rimuovere il cotone e lavare l'unguento.

Entro due giorni, il brufolo si riduce in misura significativa, e il rossore scompare il mattino successivo. Dopo 2 - 3 giorni, il brufolo si risolve completamente e scompare, o assume un aspetto organizzato, quando può essere spremuto, e il luogo in cui è stata tenuta la formazione viene trattato con un antisettico e imbrattato con Levomekol. L'unguento può trattare i brufoli non solo sul viso, ma anche su altre parti del corpo: schiena, collo, braccia, spalle, ecc.

L'acne può anche essere trattata con Levomekol. Per il trattamento dell'acne infiammata, l'unguento viene applicato su tutto il viso di notte prima di coricarsi e al mattino viene lavato via. In genere, entro due settimane, l'infiammazione si attenua, l'acne esplode o si dissolve, la pelle viene levigata e le cicatrici si riducono di dimensioni. Nuova acne sullo sfondo del trattamento, di regola, non appaiono. Unguento deve essere usato prima del trattamento dell'acne esistente e quindi interrompere l'uso quotidiano. Quindi, se necessario, quando compaiono acne o brufoli singoli, è necessario applicare il farmaco in senso stretto e lasciarlo durante la notte.

Levomekol è buono per l'acne e l'acne perché sopprime il processo infiammatorio e uccide i batteri che causano queste malattie della pelle.

Levomekol labbro

foruncoli

Unguento è uno strumento eccellente che aiuta ad eliminare l'infiammazione purulenta del follicolo pilifero causato da stafilococco. Per il trattamento di bolle si usa Levomekol unguento come segue:
1. Trattare la pelle dell'ascesso dai bordi al centro con una soluzione al 3% di perossido di idrogeno, clorexidina o alcool al 70%. Quindi applica un unguento sul foruncolo, chiudi il punto con un batuffolo di cotone e applica una benda (se possibile). Questo trattamento viene effettuato 2 o 3 volte al giorno. Per la notte, applicare una medicazione fresca con Levomekol.
2. Dopo aver aperto l'ascesso e aver estratto l'asta, trattare la ferita con perossido di idrogeno o alcool. Dopo di ciò, metti Levomekol direttamente nella ferita, copri con un tovagliolo di garza, anch'esso imbevuto di unguento, e applica una benda. Il trattamento deve essere effettuato 2 volte al giorno, fino a quando la ferita è completamente tesa e la pelle viene ripristinata.

Levomekol aiuta a formare rapidamente il nucleo dell'ebollizione e ad accelerare l'apertura dell'ascesso. Questo di solito si verifica entro 2 o 3 giorni di utilizzo. Dopo aver aperto l'ebollizione e il rilascio di pomata di pomata previene l'infezione della ferita e accelera la guarigione.
Altro su bolle

Cuciture di Levomekol

Levomekol è spesso usato per il trattamento delle suture postoperatorie, anche dopo le lesioni perineali durante il travaglio nelle donne. Anche Levomekol è usato nella divergenza delle cuciture sul perineo. Le giuste cuciture sul perineo vengono elaborate come segue:
1. Lavare il cavallo con sapone.
2. Trattare con una soluzione debole di permanganato di potassio o furatsilina.
3. Asciugare con un panno morbido o un panno pulito naturale.
4. Sdraiati con le gambe divaricate per 10-15 minuti in modo che la pelle del perineo si asciughi bene.
5. Quindi applicare Levomekol unguento liberamente su un tovagliolo di garza e applicarlo alle cuciture.
6. È possibile applicare più salviettine, se necessario.
7. Quindi indossare tronchi puliti realizzati in tessuto naturale con una guarnizione.
8. Lasciare il tovagliolo Levomekol per 2 - 6 ore, quindi rimuovere.

Levomecol può trattare qualsiasi sutura postoperatoria per accelerare la guarigione e prevenire l'infezione. Il trattamento di sutura viene eseguito secondo lo stesso schema del perineo. Cioè, l'antisettico (perossido di idrogeno al 3%, clorexidina, alcool al 70%) viene prima trattato con una sutura e la pelle attorno ad esso. Quindi Levomekol viene abbondantemente applicato sulla cucitura, coperto con una garza sterile sulla parte superiore e lasciato per 2-4 ore. Dopo questo tempo, il tovagliolo viene rimosso. Se necessario, l'unguento in questo modo viene applicato alla cucitura, due volte al giorno. Se la sutura è infiammata e suppurativa, Levomekol aiuta a eliminare questi processi entro 2 o 5 giorni.

Tamponi con Levomekol

Levomekol in ginecologia sotto forma di tamponi è usato per trattare le seguenti condizioni:
1. Erosione cervicale infiammatoria.
2. Infiammazione dell'utero (ovaie, tube di Falloppio).
3. Discrepanza delle suture vaginali dopo le lacrime durante il travaglio o le operazioni.

In presenza di vaginosi batterica o vulvovaginite, si forma spesso l'erosione della cervice, che può essere curata eliminando il processo infiammatorio. A questo scopo, viene utilizzato un trattamento locale - tamponi con Levomekol. È necessario fare un piccolo tampone di ovatta, mettere un unguento di 15 mm X 15 mm in dimensioni e 5 mm in alto su di esso. Quindi inserire il tampone nella vagina durante la notte e rimuoverlo al mattino. Di solito, il trattamento consiste di 10 a 15 tamponi iniettati giornalmente. Dopo la cauterizzazione dell'erosione cervicale, i tamponi Levomekol vengono anche utilizzati per accelerare la guarigione delle mucose. Il tampone viene introdotto la sera e lasciato durante la notte. In totale, il trattamento comprende da 7 a 10 tamponi, che vengono somministrati ogni giorno. Allo stesso modo, i tamponi con un unguento vengono inseriti nella vagina quando i punti divergono dopo il parto o la chirurgia. La durata del trattamento in questo caso è determinata dal ginecologo.

Nel trattamento dell'infiammazione delle appendici uterine, i tamponi Levomekol sono un metodo per somministrare la sostanza attiva alla zona interessata. Ciò significa che il trattamento non si verifica nella vagina, ma attraverso la sua membrana mucosa, i componenti attivi della preparazione vengono assorbiti nei tessuti circostanti, comprese le ovaie e le tube di Falloppio. Pertanto, il farmaco viene consegnato quasi direttamente al sito del processo patologico. Tuttavia, solo i tamponi di Levomekol per il trattamento dell'infiammazione delle appendici non sono sufficientemente efficaci, inoltre sono necessari antibiotici sistemici per eliminare completamente il processo patologico. I tamponi vengono inseriti nella vagina allo stesso modo del trattamento dell'erosione cervicale. La durata del ciclo di trattamento dipende dalla gravità dell'infiammazione delle appendici ed è determinata individualmente in ciascun caso dal ginecologo.

Guarigione delle ferite

Qualsiasi ferita può essere trattata con Levomekol unguento. Se la ferita non peggiora, il farmaco velocizza la guarigione e previene l'infezione. Se la ferita è purulenta, l'unguento lo pulirà, allevia l'infiammazione e accelera il processo di guarigione. Puoi trattare il farmaco con qualsiasi tipo di punture d'insetto, tagli, tagli, graffi, abrasioni, ecc.

Se la ferita non è purulenta, l'area interessata viene trattata con un antisettico (perossido di idrogeno 3%, alcool 70%, ecc.) E Levomekol viene semplicemente applicato direttamente sulla superficie della ferita e, se necessario, viene coperto con una garza. L'elaborazione può essere eseguita una volta al giorno, fino alla guarigione del difetto.

Se la ferita festeggia, è necessario prima rimuovere tutti gli scarichi da esso con tamponi di garza di cotone inumiditi con un antisettico. Dopo una tale ferita, Levomekol è deposto in esso; dall'alto è coperto da un tovagliolo di garza, anch'esso intriso di unguento. Il trattamento viene effettuato secondo necessità: se viene rilasciato molto pus, la medicazione con unguento viene cambiata più volte al giorno, altrimenti è sufficiente una doppia legatura. La ferita è trattata con un mezzo per fermare la separazione del pus.

Levomekol nel naso (per il seno) e nell'orecchio

Levomekol può lubrificare i passaggi nasali nei bambini e negli adulti per il trattamento della rinite cronica. L'effetto si verifica entro pochi giorni. La lubrificazione viene eseguita con un tampone di cotone 1 - 2 volte al giorno. Inoltre, l'unguento è usato con successo nel trattamento della sinusite. Per fare questo, fare garza turunda, che è abbondantemente satura di unguento e inserito nei passaggi nasali. Quindi la persona dovrebbe sdraiarsi e buttare indietro la testa, rimanere in questa posizione per 30 minuti. Dopo quella turunda rimossa dai passaggi nasali. Durante il giorno, turunda con Levomekolom inserito nel naso 3-4 volte. Il corso del trattamento è di 5-7 giorni. Prima dell'introduzione della turunda, è necessario sciacquare il naso con acqua salata o normale soluzione salina.

Quando bolle o infiammazione purulenta del canale uditivo esterno, la posa di Levomekol nell'orecchio aiuta molto. A questo scopo, i turioni sono fatti rotolare di garza, impregnati di unguento abbondante e inseriti superficialmente nel canale uditivo esterno. I turboloni vengono lasciati per tutta la notte - cioè, per 10-12 ore, e portati fuori al mattino. Il corso del trattamento dura 5-10 giorni, a seconda della gravità del processo patologico.

emorroidi

balanopostite

ustioni

Levomekol con ustioni è usato per prevenire l'infezione della superficie della ferita e accelerare la guarigione della zona danneggiata. Se la bruciatura si è infiammata e ha cominciato a marcire, allora l'unguento aiuterà anche a far fronte a questo problema. Oltre alla secrezione purulenta, Levomekol pulisce bene la ferita da ustione da tessuti necrotici e morti.

Se una bruciatura di 1 o 2 gradi ha una piccola area, è possibile applicare l'unguento sulla superficie della ferita da soli. Unguento correttamente applicato su un panno di garza sterile, che è sovrapposto sulla superficie della ferita. Prima del trattamento con Levomekol, la bruciatura deve essere lavata con acqua fredda. La medicazione viene applicata il giorno, le medicazioni vengono fatte ogni giorno. Se necessario, la medicazione può essere cambiata più spesso, ma non più di 5 volte al giorno. L'ustione viene trattata con unguento fino a completa guarigione della superficie della ferita. Per piccole ustioni domestiche, il corso del trattamento è in genere da 5 a 14 giorni.

analoghi

Recensioni

Durante il periodo di uso a lungo termine di unguento Levomekol, il farmaco ha guadagnato una buona reputazione. La stragrande maggioranza delle recensioni è positiva, dal momento che il farmaco è efficace nel trattamento di varie ferite, ferite, lesioni, alcune infezioni purulente, acne, ecc. L'uso di Levomekol consente di accelerare significativamente la guarigione di qualsiasi danno alla pelle, il che rende questa preparazione una "linea di vita" per i bambini che costantemente si gratta, si rompono le ginocchia, si feriscono con vari oggetti, ecc. I genitori felici lasciano quasi sempre un feedback positivo sul farmaco.

Oltre all'eccellente effetto curativo che Levomekol ha sulle ferite della pelle, ha la proprietà di curare alcuni processi infiammatori - sinusite, otite, rinite cronica, infiammazione dell'utero o erosione cervicale. L'efficacia dell'unguento per il seno e l'otite è alta, le persone sono soddisfatte e lasciano anche feedback positivi.

Revisioni negative di Levomekol si riscontrano solo in relazione a una situazione specifica in cui il farmaco era completamente inefficace. Ma non ci sono recensioni negative in generale sull'unguento Levomekol, dal momento che può sembrare inefficace in una situazione, ma nell'altra eliminerà il problema molto bene e rapidamente.

Levomekol o pomata Vishnevsky?

Per il trattamento delle ferite infiammate o in via di estinzione, è preferibile usare l'unguento Levomekol, poiché la sua attività antibatterica è molto più elevata e le sue proprietà riparatrici sono migliori. Inoltre, Levomekol ha un altro vantaggio rispetto all'unguento Vishnevsky: l'assenza di odore. L'unguento di Vishnevsky ha un odore molto sgradevole e spesso causa irritazione nel sito della sua applicazione, che non si osserva quando si usa il primo.

Nel trattamento delle bolle, Levomekol molto più rapidamente porta all'organizzazione di un ascesso e all'apertura dell'ascesso, seguita dalla guarigione della ferita, rispetto all'unguento Vishnevsky. In linea di principio, Levomekol oggi supera l'unguento Vishnevsky nelle sue caratteristiche. Ma se una persona usa l'unguento Vishnevsky e la composizione è efficace, non ha senso passare a Levomekol e provare un altro farmaco.
Per saperne di più su unguento Vishnevsky

Levosin o Levomekol?

Unguento Levocin, al contrario di Levomekol, contiene anche componenti antibatterici anestetici e sulfanilammide (sulfadimetossina), ma entrambi i farmaci contengono cloramfenicolo e metiluracile. L'effetto antibatterico e cicatrizzante di Levosin e Levomekol è quasi lo stesso, ma anche il primo ha un effetto anestetico.

Secondo le recensioni di persone che hanno usato entrambi i farmaci, non differiscono molto, quindi puoi scegliere chiunque che, per alcune ragioni soggettive, sia più simile. Secondo studi obiettivi condotti sullo sfondo dell'uso di unguenti per il trattamento delle stesse condizioni, non sono stati riscontrati vantaggi o un effetto terapeutico più pronunciato sia in Levosin che in Levomekol, l'un l'altro. Pertanto, possiamo dire che gli unguenti Levomekol e Levosin sono praticamente gli stessi. Anche il costo delle droghe è quasi lo stesso, quindi la domanda di scelta - Levomekol o Levosin, risiede esclusivamente nel piano delle preferenze soggettive personali. Tuttavia, se c'è un sintomo doloroso significativo, allora è meglio usare Levocin, che aiuterà ad alleviare la sensazione dolorosa senza l'uso di pain pain.

Voskopran con Levomekol

Voskopran è una medicazione per la guarigione delle ferite imbevuta di unguento Levomekol. Voskopran consiste in cera naturale, che accelera la guarigione delle ferite. Insieme a Levomekol potenziano l'azione l'uno dell'altro, migliorando notevolmente l'efficacia di ciascun farmaco. La benda Voskopran con Levomekol non si attacca alla ferita nelle fasi iniziali, il che ti permette di cambiarlo in modo indolore e calmo. E nella fase di guarigione, al contrario, è strettamente incollato alla pelle, che non può più essere cambiata, ma lasciata fino al completo ripristino della normale struttura dei tessuti. Dopo la completa guarigione, la benda stessa si allontana dalla pelle, sotto la quale la superficie guarita è priva di cicatrici e deformazioni.

La medicazione Voskopran con Levomekol viene utilizzata per il trattamento delle seguenti condizioni:

  • superfici delle ferite purulente e infette;
  • ulcere trofiche;
  • piaghe da decubito;
  • dermatite da pannolino;
  • brucia di temperatura, chimica o radiazioni di 1, 2, 3 gradi;
  • congelamento;
  • lesioni purulente e infiammatorie della pelle.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Positivo di herpes virus 1 e tipo 2: cosa significa?

Il virus dell'herpes non è solo un'eruzione fastidiosa sul labbro, ma anche un agente patogeno che può causare molti problemi di salute. Nella pratica medica, ci sono molti tipi di questo virus, ma se diagnosticato con herpes 1 e 2 tipi di IgG positivi - cosa significa questo per il paziente e quale pericolo reca il paziente?


Come rimuovere cicatrici e macchie da acne sul viso a casa

Le cicatrici da acne sono uno degli effetti più sgradevoli dell'acne. Dopotutto, sbarazzarsi di loro non è così facile.Ma tali segni non dovrebbero diventare una ragione per la depressione.


Cause di acne nel cielo

Qualsiasi malattia della cavità orale provoca un grave disagio. Anche piccole protuberanze apparentemente innocue nel cielo in bocca portano ad irritazioni ad ogni movimento. Sono molto distratti e durante l'infiammazione interferiscono con il mangiare e il parlare.


Il valore della posizione delle talpe sul viso: i segni fatali e segni di streghe

Ciao, cari lettori. Per secoli le persone sono state interessate all'importanza della posizione delle talpe sul viso. Credevano fermamente che in base al loro layout, alla quantità, alle dimensioni e alla forma, si potesse predire il destino di una persona.