Trattamento del leccare il sole

Sunny (pityriasis) versicolor - una infezione fungina della pelle. Si sviluppa dopo una lunga permanenza al sole. Ha l'aspetto di macchie bianche di dimensioni e forma incostante.

Le persone con ridotta immunità, interruzione del sistema endocrino e coloro che non rispettano le norme igieniche sono inclini alla malattia.

Per il trattamento della privazione del sole, vengono utilizzati con successo i preparati per scopi esterni (locali) e interni. Uno qualsiasi dei metodi stabiliti dal medico.

Contenuti [Nascondi]

Trattamento topico per leccare il sole

Si consiglia di utilizzare farmaci sotto forma di spray, lozioni, unguenti e soluzioni. Grazie alla loro consistenza, il prodotto è uniformemente distribuito e assorbito.

Trattare l'area interessata prima dell'applicazione. Per fare questo, utilizzare disinfettante shampoo: Perkhotal, Sebozol, Nizoral, Dermazole.

Quindi applicare uno degli agenti antifungini:

  • Miramistin;
  • Lamisil;
  • clotrimazolo;
  • terbinafina;
  • travogen;
  • mikospor;
  • Tsikloperoks.

Gli unguenti sono usati 14 giorni, due volte al giorno.

Per le lesioni estese, lo sfregamento significa unguento zolfo-salicilico.

Questo è:

  • Sulphuris pp. 10,0;
  • Rp. Ac.salicyl. 5.0;
  • Annuncio Vaselini. 100,0.

Il corso del trattamento è prescritto da un medico. Di solito sono due settimane di uso continuo del farmaco. Quindi si prendono una pausa per un mese e la procedura riprende.

Per evitare la recidiva della malattia, il lichen sunshine viene inoltre trattato con alcol salicilico al 2% o soluzione di acido cloridrico al 5%. Durata: 2-3 settimane.

soluzioni:

  • 2-3% di alcool iodosalicilico;
  • Soluzione alcolica al 3-5% di iodio;
  • aceto di mele

Questi fondi sono solitamente prescritti con una leggera progressione della malattia.

Metodo Demyanovich

È usato in casi particolarmente trascurati. La procedura richiede una soluzione di acido cloridrico al 6%, una soluzione di tiosolfato di sodio al 60%.

schema

  1. Il tiosolfato di sodio riscaldato viene successivamente strofinato con i palmi prima nella pelle del corpo, poi nelle braccia e nelle gambe.
  2. Il massaggio deve essere eseguito entro 10 minuti.
  3. Attendere fino a quando la soluzione si asciuga e le sostanze cristalline appaiono sul corpo.
  4. La procedura viene ripetuta di nuovo, osservando l'intervallo e la sequenza.
  5. I palmi lavati hanno applicato una soluzione di acido cloridrico. Eseguire le stesse operazioni nella stessa quantità, ma venti minuti. Dopo la procedura, indossare biancheria intima pulita.

Puoi fare una doccia in tre giorni. Il metodo è necessariamente ripetuto di nuovo. In una settimana può verificarsi prurito, che si calma con la polvere o con un mosto.

Amministrazione orale

È prescritto per lesioni estese e un lungo decorso della malattia. I farmaci antifungini hanno una serie di effetti collaterali.

Accettato secondo lo schema prescritto dal medico.

Questi sono: Cellonazolo, Fluconazolo, Itraconazolo, Clotrimazolo, o loro analoghi (Flucostat, Mikosist, Itrazol, Orunit, Fungavis).

In caso di lichene solare, è necessario lavare regolarmente la biancheria da letto, cambiare il panno ogni giorno, avendo precedentemente stirato su entrambi i lati ad una temperatura del 95-100%.

Pityriasis versicolor: caratteristiche principali e metodi di trattamento

Ci sono molti sinonimi nella terminologia medica per la pitiriasi. È conosciuto come un lichene colorato, spiaggia, soleggiato o multicolore. In Russia e nei paesi della CSI, questa patologia cutanea si trova solo nel 5-15% della popolazione.

C'è pitiriasi versicolor a causa della faglia di un fungo lievito, che è classificato come microrganismi condizionatamente patogeni. Quando si creano determinate condizioni favorevoli, il fungo inizia a creare intensivamente colonie che colpiscono la pelle.

I medici ritengono che la pitiriasi versicolor nell'uomo sia una malattia contagiosa perché il suo agente causale è un fungo. Possono essere infettati in qualsiasi luogo pubblico con alta umidità: nei bagni, nella sauna, nella piscina. Spesso la patologia si osserva in tutta la famiglia a causa dell'uso di prodotti per l'igiene personale e dell'abbigliamento.

La malattia della pelle di solito inizia a progredire in persone con debole immunità o disturbi cronici degli organi interni. Spesso, la pitiriasi versicolor viene diagnosticata durante la gravidanza.

Un terreno fertile favorevole per il fungo è creato dai seguenti fattori:

  • disturbi endocrini (diabete, obesità);
  • pelle grassa;
  • interruzione del tratto digestivo, fegato;
  • suscettibilità individuale alla tigna;
  • squilibrio ormonale nelle donne durante la menopausa;
  • malattia ovarica;
  • abuso di gel doccia antibatterici, detergenti.

La malattia è stagionale. L'esasperazione del lichene cromatico si verifica nel periodo estivo dell'anno, motivo per cui è stato definito il "fungo solare". La fascia di età principale dei pazienti è da 15 a 40 anni. Le donne sono diagnosticate con tinea versicolor molto meno frequentemente rispetto agli uomini.

A causa della bassa attività delle ghiandole sebacee nei bambini di età inferiore ai 5 anni, la pitiriasi versicolor era estremamente rara.

Segni di patologia cutanea

I sintomi della negazione del sole sono simili ad altri mali simili. Per curare la malattia, è necessario essere esaminati da un dermatologo. Questa malattia ha i seguenti sintomi:

  • Macchie asimmetriche di diversi colori (marrone, giallo, rosato) compaiono sul sito del fungo;
  • nel tempo, i punti si fondono in grandi fuochi con un bordo irregolare;
  • il più delle volte, l'eruzione cutanea è localizzata sulla schiena, sulle spalle, sul collo, sull'addome, meno frequentemente sulla testa (i capelli non cambiano colore o struttura);
  • leggero peeling della pelle colpita;
  • il prurito, se presente, è molto leggero e non infastidisce molto il paziente.

Macchie di licheni macchiate di rosa non compaiono mai sulle piante o sui palmi. Una differenza specifica di questa malattia è che non ci sono scottature nei siti di riproduzione del fungo. Ciò è dovuto alla ridotta produzione di melanina (un pigmento che assorbe i raggi UV e fornisce una colorazione più scura della pelle).

Il più difficile da identificare i punti che privano la testa. Per questo, i dermatologi usano un dispositivo speciale: la lampada di Wood. Sotto illuminazione fluorescente, la pitiriasi versicolor diventa rosa, verdastra o dorata.

Per confermare la diagnosi di segni clinici sfocati, le scale della pelle vengono esaminate al microscopio.

Metodi di trattamento

Agenti antifungosi terapia - unguenti

La malattia può essere curata, se si seguono le istruzioni del medico dopo la diagnosi. L'automedicazione incontrollata aggraverà le condizioni della pelle e accelererà la ricaduta della malattia. Il trattamento conservativo dei polli comprende la somministrazione di agenti antifungini.

Più spesso, i dermatologi combinano l'uso di unguenti e creme per l'applicazione locale e compresse di azione sistemica. Quando si usa la malattia:

  1. Mikozoral. Uno dei mezzi più efficaci nel trattamento della pitiriasi versicolor. Contiene la sostanza ketoconazolo, che combatte funghi lievito, streptococchi e stafilococchi. L'unguento è controindicato in gravidanza, così come in caso di intolleranza individuale ai componenti del medicinale.
  2. Nizoral. Ha la capacità di eliminare rapidamente i sintomi della privazione, il più delle volte Nizoral viene utilizzato sotto forma di uno shampoo per combattere le imperfezioni sulla testa. È sufficiente usare la medicina 1 volta al giorno. Analoghi: Dermazole, Mikoket.
  3. Lamisil. In questa preparazione, il principio attivo è la terbinafina, che aiuta a distruggere il fungo nella pelle colpita. Il farmaco è disponibile sotto forma di spray, crema o soluzione e ha un ampio spettro di azione. Analoghi di Lamisil: Miconorm, Terbinox, Terbix.
  4. Fungoterbin. Antifungini sulla base di terbinafina. Consentito per l'uso in gravidanza, per bambini di età superiore ai due anni. Il corso standard di trattamento con funterbin è di due settimane.
  5. Clotrimazole. Ha un forte effetto antifungino. Due volte al giorno, unguento di clotrimazolo viene spalmato nel terreno di coltura del fungo. Il farmaco non ha praticamente effetti collaterali, ma durante l'allattamento, è preferibile utilizzare un altro strumento.

La selezione di unguento antifungoso è desiderabile per affidare il dottore per evitare effetti collaterali.

Pillole sistemiche

Per aiutare il corpo a far fronte rapidamente alle lesioni della pelle fungina, vengono prescritte anche compresse e capsule:

  1. Rumikoz. Capsule con principio attivo attivo Itraconazolo. Questa è una droga sintetica che distrugge funghi muffa, dermatofiti, specie di lievito. La dose giornaliera del farmaco è di 2 capsule al giorno (200 mg). La rumicosi è proibita durante la gravidanza. I bambini e gli anziani Rumikoz hanno prescritto dopo aver analizzato il rischio per il paziente. Agenti antifungini sulla base di Itroconazolo (Irunin, Itrazol, Orungal, Orunit) hanno molti effetti collaterali. Tra questi: mal di testa, vertigini, stitichezza, acufeni, mestruazioni irregolari.
  2. Fluconazolo. Spesso, la pitiriasi versicolor è curabile solo dopo la somministrazione di questo farmaco. Il fluconazolo ha un enorme spettro d'azione, inibisce la crescita di colonie di vari tipi di funghi patogeni. Con le capsule di cautela prescritte per le donne incinte e le persone con problemi di fegato e cuore. Farmaci simili che contengono Fluconazolo: Diflucan, Mikosist, Mikomax, Diflazon.
  3. Ketoconazolo. Le compresse di ketoconazolo sono prescritte per ottenere la guarigione più efficace e rapida. Adatto a grandi focolai di pityriasis versicolor, con ampie macchie sulla testa. Tra gli effetti collaterali si osservano: sonnolenza, nausea, perdita di appetito, eruzioni cutanee, diminuzione della funzione sessuale. Il ketoconazolo e i suoi analoghi (Fungavis, Oronazol) sono controindicati per le donne dopo 50 anni, i bambini sotto i 3 anni di età, durante la gravidanza e l'allattamento.

I mezzi antimikoticheskie sono sempre assunti con i pasti, lavati con abbondante acqua.

Metodi alternativi

Ci sono molti altri modi, come e cosa trattare l'erba cipollina. Per curare una malattia della pelle, ci sono farmaci che non hanno componenti antifungini, ma hanno lesioni chiriformi:

  • Metodo Demyanovich. Il metodo si basa sul passaggio sequenziale di una soluzione di sodio tiosolfato (60%), quindi di acido cloridrico (6%) nella pelle. Dopo le manipolazioni eseguite, il paziente non può lavarsi per tre giorni. La tecnica di questo trattamento è abbastanza efficace, ma in presenza di farmaci moderni ha perso la sua popolarità.
  • Unguento zolfo-salicilico. Lo zolfo ha un effetto antimicrobico e l'acido salicilico funge da catalizzatore, migliorando l'effetto anti-infiammatorio e antibatterico.
  • Unguento con zolfo e catrame. Tar agisce qui come disinfettante. Tradizionalmente, lo iodio è anche incluso nel trattamento della chirimasi con olio di catrame di zolfo: al mattino vengono spalmati di soluzione di iodio, la sera vengono trattati con unguenti a base di zolfo e catrame.
  • Gassing. Privare le lesioni colpite dall'ozono. Per 10 trattamenti con ozono, la pitiriasi versicolor, secondo gli impiegati delle cliniche cosmetologiche, va in remissione per un lungo periodo.
  • Medicina omeopatica Psoril. È prescritto per l'intolleranza agli agenti antifungini. È prodotto da Psoril sotto forma di granuli e crema. Ha una composizione a base di erbe, che ha un effetto anti-infiammatorio locale, allevia l'irritazione e desquamazione della pelle. Grazie alla combinazione di grafite, crespino, olio di tintura e menta, lavanda, rosmarino, il farmaco ripristina intensivamente lo strato superiore della pelle.

A volte, la pitiriasi versicolor tenta di trattare con unguento Vishnevsky, ma nonostante le proprietà curative del farmaco, i pazienti rifiutano il trattamento a causa di un forte odore sgradevole.

Ricette della medicina tradizionale

Le ricette popolari sono buone perché non hanno praticamente controindicazioni da usare. Sono usati principalmente durante la gravidanza e per il trattamento di bambini piccoli. I sintomi della malattia possono essere trattati:

  • Brodo di acetosa È necessario macinare un bicchiere di una pianta e far bollire in un litro d'acqua. Dopo aver dato il brodo per infondere per un'ora. La composizione finita per cancellare le macchie di squamosa privazione due volte al giorno. Un'altra opzione: acetosa fresca schiacciata viene miscelata con panna acida, la pappa viene applicata sulla pelle.
  • Unguento di iperico fatto in casa Pestato in polvere, l'erba è mescolata con vaselina nel rapporto di 1: 4. Nella seconda versione, l'erba di San Giovanni è macinata con burro e catrame di betulla. I mezzi dovrebbero essere conservati in frigorifero. Applicare l'unguento una volta al giorno per 40 minuti.
  • Tintura di calendula. Puoi comprarlo pronto in farmacia o prepararlo da solo. Per fare ciò, le materie prime asciutte insistono sulla vodka (1: 5). Per la pelle sensibile, è consigliabile diluire la tintura con acqua.
  • Comprime dalla celidonia. La lesione del lichene è inumidita con tè al celidonia inzuppato due volte al giorno.

Per accelerare il processo di guarigione, è importante stimolare l'immunità del paziente. Per questo vengono utilizzati decotti di erbe medicinali: eucalipto, corda, immortelle, raccolta di more e calendula.

Cosa dovrebbero fare le donne in gravidanza se hanno una tale malattia?

Durante la gravidanza, liberarsi rapidamente del lichene multicolore non funzionerà. Molte medicine sono controindicate per le future mamme.

Non preoccuparti: la pitiriasi versicolor è sicura per il feto e non rappresenta una minaccia per la sua vita o salute.

Il trattamento della malattia della pelle durante la gravidanza comporta i seguenti metodi:

  • Pulire le macchie con alcool salicilico o soluzione di resorcinolo (fucorcina). I farmaci asciugano leggermente la pelle, ma non possono essere utilizzati a lungo, perché penetrano nel flusso sanguigno, avendo un effetto tossico sul corpo.
  • Unguento di catrame o zolfo. La durata del trattamento non deve essere superiore a 5 giorni, i fondi sono considerati sicuri, ma durante la gravidanza è possibile una reazione allergica individuale.

Delle medicine per i chiriformi che privano i medici raccomandano:

  • Ekzoderil. Consentito in tutti i trimestri, in piccole dosi non ha effetti tossici.
  • Nizoral. Solo sotto forma di shampoo.
  • Crema di clotrimazolo Bandito nel primo trimestre di gravidanza.
  • Bifosin. Consentito per l'intero periodo di gestazione, ad eccezione dei primi tre mesi.
  • Ciclopirox. Il farmaco controverso è prescritto solo su prescrizione medica.
  • Zalain. Approvato per l'uso dopo la 13a settimana.

Per le future mamme, il miglior trattamento sarà l'assunzione di complessi vitaminici per aumentare l'immunità, la fisioterapia (trattamento al quarzo, terapia magnetica).

Pityriasis versicolor ha una prognosi favorevole per il recupero, soggetta a stretta osservanza dei regimi di trattamento e misure preventive per l'insorgenza di recidiva.

Multicolore (squamoso) versicolor

Lichene multicolore o squamoso (pityriasis versicolor) ?? una bassa malattia fungina cutanea contagiosa è causata da un fungo speciale, parassitario nella superficie dello strato corneo, nella bocca dei follicoli, i capelli non sono influenzati dal fungo.

Le persone sporche o le persone che soffrono di sudorazione eccessiva spesso soffrono. Il lichene è localizzato sulla pelle del torace, della schiena, dell'addome, del collo, raramente degli arti, manifestati come macchie giallo-rosa. Gradualmente, i punti aumentano di dimensioni, assumono un colore marrone più scuro e si ricoprono di scaglie chiriformi (foto). Quando si raschiano le macchie, si trova un chip - una caratteristica caratteristica. Quando vengono imbrattate con una soluzione alcolica di iodio, le macchie si scuriscono e sono molto diverse dal tessuto circostante. Si trovano sulla pelle in modo asimmetrico, multicolore (rosa, giallastro, giallastro-marrone). Tonsillus senza trattamento può esistere per mesi e anni. Oltre al leggero prurito, non ci sono altre sensazioni soggettive. In presenza di questa malattia, si dovrebbe evitare l'esposizione al sole, poiché a insolazione, macchie bianche rimangono sul posto delle macchie di licheni, che possono rimanere a lungo e simulare la vitiligine. In età avanzata, la pitiriasi versicolor può scomparire spontaneamente.

Trattamento Tinea versicolor

Per il trattamento, la nomina di ridimensionamento e agenti fungicidi. Con una leggera diffusione, vengono mostrate macchie di soluzione alcolica al 3-5% di iodio o al 2-3% di alcool iodosalicilico. Con una crema spalmabile zolfo-salicilico spalmabile significativo. Rp. Ac.salicyl. 5.0 Sulphuris pp. 10.0 annuncio Vaselini. 100.0 MDS. Fuori.

La pelle viene trattata secondo il metodo Demianovich (simile alla scabbia), è usata (clotrimazolo, travogen, mikospor) ?? questi sono farmaci importati ?? derivati ​​di imidazolo, così come le allilammine (lamisile). Alla fine del trattamento, al fine di evitare le recidive, pulire con alcool salicilico al 2% o soluzione di acido cloridrico al 5% per 2-3 settimane. Irradiazione UV.

Metodo Demyanovich

Consiste in uno sfregamento sequenziale nella pelle del tronco e delle estremità di una soluzione di tiosolfato di sodio al 60%, quindi una soluzione di acido cloridrico al 6%. La soluzione di tiosolfato di sodio viene riscaldata e massaggiata alternativamente con il palmo nelle estremità superiori, il tronco e le estremità inferiori per 10 minuti. Poi si prendono una pausa per asciugare fino a quando i cristalli appaiono sulla pelle, ripetere lo stesso ciclo di sfregamento, che richiede altri 10 minuti, e di nuovo fare una pausa per l'asciugatura. Dopo questo, dopo aver lavato le mani, strofinare una soluzione al 6% di acido cloridrico nello stesso ordine con il palmo della mano per 20 minuti. Dopo l'ultimo sfregamento, viene messa la biancheria pulita. Puoi lavare 3 giorni dopo la fine del trattamento.

Indipendentemente dal metodo e dai mezzi di trattamento dovrebbe essere ripetuto.

Occasionalmente, gli individui dopo il trattamento persistono prurito per 3-7 giorni. Allo stesso tempo, viene prescritto un prurito post-bruciante con polvere o poltiglia.

Prevenzione di tinea versicolor

L'igiene della pelle e quando si suda - il trattamento appropriato. Le persone con squilibrio privato devono occasionalmente pulirsi la pelle con il 2% di alcol salicilico o di vodka, poiché sono possibili ricadute. Pityriasis versicolor non è una controindicazione per la permanenza del paziente nella squadra (scuole, convitti, scuole materne, ecc.).

Sconfiggi squamoso (multicolore)

Eziologia del lichene osseo

Lichen Clinic squamosa

Diagnosi differenziale di pitiriasi versicolor

Trattamento Tinea versicolor

Per le eruzioni comuni, è indicato il retinolo acetato. A volte (soprattutto con recidiva sistematica, localizzazione che è scomoda per il trattamento locale), è possibile utilizzare antimicotici generali - orungal, itracon (a 0,2 g 1 r / giorno, 7 giorni o 0,1 g / die, cioè 100 mg dentro per 14 giorni); preparazioni nizoral e altri ketoconazolo (oronazolo, sostatin, 1 tab. / giorno, 10 giorni); con buona tollerabilità, diflucano e altri preparati a base di fluconazolo (difluseolo, micosisto, diflazon, ecc.) sono prescritti a 50 mg / die (2-4 settimane) o 300 mg 1 giro / settimana, 2-3 volte.

Nella maggior parte dei casi, tuttavia, il trattamento locale è sufficiente. Si raccomanda di trattare l'intera pelle (compreso il cuoio capelluto), e quindi non usare antimicotici con un pericoloso effetto di riassorbimento - coloranti all'anilina, catrame, resorcina e altri derivati ​​fenolici, composti di metalli pesanti. I preparati contenenti iodio sono ampiamente utilizzati. Le aree limitate della lesione sono imbrattate con una soluzione alcolica al 2% di iodio (come notato, i fiocchi sciolti dal fungo assorbono più intensamente la composizione e diventano più luminosi). Per il trattamento dei siti rimanenti vengono utilizzate composizioni complesse con 0,5% di iodio elementare, acido salicilico, ioduro di potassio, canfora e altre sostanze; l'efficacia del trattamento aumenta con l'aggiunta del 5-10% di Dimexidum. Forse l'uso di farmaci-iodoforov (di solito a base di polividone-iodio) - "Betadin" (1%, 7,5%, soluzioni al 10%, unguento 1%, sapone liquido), "Iodovidone" (soluzioni da 0,5-1% iodio attivo), "Iodopirone" (0,1% pomata, soluzioni con 0,5% di iodio attivo, 1% pomata, 0,75% di soluzione schiumogena), "Vokadin" (soluzione 1-5%, unguento), "Iodizol" (aerosol), "Yodobak" (soluzione), "Iodinol" (soluzione madre o diluizione 1: 2-1: 5), "Yodonat" (in una diluizione della soluzione madre 1: 4-1: 5). È possibile utilizzare "Iodoform" come polvere o come parte di unguento al 10%.

Risultati positivi e rapidi si ottengono procedendo secondo Demianovich usando una soluzione di tiosolfato di sodio al 60% (soluzione n. 1) e una soluzione di acido cloridrico al 6%; ai bambini piccoli vengono prescritte rispettivamente il 40% e il 4% di soluzioni. Il metodo si basa sull'effetto antiparassitario dello zolfo e dell'idrogeno solforato formatosi nella reazione di decomposizione del tiosolfato di sodio esposto a acido cloridrico. La soluzione n. 1 leggermente riscaldata viene sfregata con i palmi ovunque per 10 minuti. Dopo che la pelle si asciuga (che è coperta da piccoli cristalli bianchi), il trattamento con tiosolfato viene ripetuto (durante il secondo sfregamento, si ottiene un peculiare "effetto abrasivo", la cui essenza è nell'allentamento dell'epidermide con cristalli precedentemente formati). Dopo la nuova asciugatura, la pelle viene trattata in modo simile con la soluzione n. 2. Con una procedura eseguita correttamente, il paziente può essere guarito in 1 sessione, ma è consigliabile ripetere il trattamento - dopo una doccia o un bagno - 2 p / settimana. (1a settimana.), Quindi 1 p / settimana. (2-3a settimana.) Con il cambio della biancheria dopo il trattamento. Puoi usare il 25% di benzil benzoato crema per 3-5 giorni (un'emulsione del 20% di questa sostanza è più irritante, sebbene sia anche accettabile per l'uso).

Per pulire la pelle consigliamo "Vidal milk", soluzione alcolica all'1% "Octitsil", "Nitrofungin", sapone verde con aggiunta di zolfo al 10%. I preparati a base di imidazolo sono ampiamente utilizzati; 2% crema "Nizoral" ("Mykozoral") metti 1 p / giorno per almeno 1 settimana. (fino a quando i sintomi scompaiono + qualche giorno in più). Forme di dosaggio "Pevaril" (1% di crema, lozione, aerosol) utilizzare 2-3 p / giorno, leggermente sfregamento; la lozione è preferibile per le zone pelose del corpo, aerosol - per una terapia di supporto profilattica. Allo stesso modo applicare creme - "Ekodaks", "Ekalin". Farmaci popolari a base di clotrimazolo (1-2% di crema, unguento, soluzione, lozione), venduti con i nomi: "Antifungol", "Apokanda", "Dermatin", "Dignotrimazole", "Yenamazole", "Candibene", "Candide" "," Kanesten "," Kansen "," Clotrimazole "," Lotrimin "," Ovis New "," Faktodin "," Fungiside-ratiofarm "," Funginal "(mettere 2 p / giorno per 3 settimane). Applicare preparazioni locali "Lamisil", "Lamikon" -1% crema, gel, soluzione di acqua e alcool, spray con uno spray - 1-2 p / giorno (2 settimane). Le compresse "Lamisil", "Lamikon" all'interno di questa micosi non sono abbastanza efficaci. Farmaci consigliati a base di miconazolo - "Duttarin" (soluzione al 2%, crema al 2%), "Dactanol" (2% crema), "Fungigel" (2%), "Mikogel-KMP", "Miconazolo-crema" (2% ), "Fungur" (crema al 2%), che vengono applicati 2 p / giorno prima della scomparsa dei sintomi clinici + un'altra 1-2 settimane. Un certo effetto dà crema 1%, soluzione "Mikospor" (1 p / giorno, 3 settimane), crema "Mifungar" (1 p / giorno prima di andare a letto, 3 settimane, per la profilassi continuano 1-2 settimane), 1 % crema "Travogen" (1 p / giorno, 4 settimane). Sono stati osservati buoni risultati per la crema Loceril (1 p / giorno, la sera prima del recupero clinico + pochi giorni in più, solo circa 2-3 settimane), crema all'1% o soluzione di Batrafen (2 p / giorno, 2 settimane; Puoi anche usare la polvere "Batrafen"), il 2% di crema "Zalain", le forme di dosaggio "Tolmitzen" (1% di crema, lozione, pinne, 0,5% di polvere, mettere 2-3 r / giorno prima della cura clinica + qualche altra settimana ).
Effettivamente usando la soluzione 1%, crema, gel "Exoderil" - 1-2 p / giorno (2 settimane); La crema Fetimin all'1% viene utilizzata in modo simile. Applicare il trattamento per la pelle "quinofungin" e altri farmaci a base di tolnaftato (1% di crema, gel, polvere, soluzione di olio) - 2 p / giorno (2-3 settimane). L'uso di unguenti conserva il suo valore: 10% di zolfo-2% di salicilico, 1% di Octicilus (2p / die, 4-8 settimane), a volte 5% di nistatina (LM Bragina, 1973). Tra i farmaci combinati sono unguento efficace "Viosept", "Klotrisal-KMP", "Sulfosalitsin". Agenti contenenti tensioattivi possono essere inclusi nel trattamento complesso: soluzioni per pulire con decametossina (Antifungina, Gorosten, Dekasan), benzalconio cloruro (0,05-0,1%), cloruro di benzonio (0,02% ), octenidina (0,1%), dequalina (0,015%), cetilpiridinio cloruro, cetrimide (1-2%), clorexidina (0,5% di alcol, 1% di soluzione acquosa); unguenti a base di tensioattivi includono: Palisept, 0,5-1% dekaminovuyu, 0,5% miramistinuyu, con 0,5-1% di cetrimide. Le soluzioni vengono utilizzate 2-3 p / giorno, unguento - 1-2 p / giorno (1-3 settimane + 1-2 settimane) Ai fini della prevenzione). Nelle fasi finali del trattamento, vengono mostrate polveri antimicotiche - "Galmanina", "Aspersept", con acido ceminico, 2% salicilico, ecc. L'intera pelle (compreso il cuoio capelluto) deve essere trattata. i funghi possono essere sulla pelle esteriormente sana, sulle squame sulla testa, sui follicoli piliferi (i capelli non sono colpiti); gli antimicotici cambiano dopo 5-10 giorni. Dopo la scomparsa dei sintomi clinici, la lubrificazione profilattica con fluidi fungicidi viene effettuata per 1 p / settimana. entro 2-3 mesi Gli shampoo medicali "Nizoral", "Ebersept" (con ketoconazolo), "Friderm-TAP" con catrame, ecc. Sono usati per lavare i capelli. Durante il corso della terapia e dopo di essa, si raccomanda l'irradiazione ultravioletta (dosi eritemiche, N.12-15), che fissa il risultato, serve come controllo dell'efficacia del trattamento (se la depigmentazione rimane sulla pelle dopo l'irradiazione, il trattamento viene ripetuto). Disinfezione obbligatoria di biancheria e vestiti del paziente (bollitura, ferro da stiro, cose più dense che vaporizzano il ferro attraverso un panno umido dall'interno).

Liquid Demianovich - Istruzioni per l'uso

Liquid Demianovich (Liquor Demjanovischi) - agente antiparassitario e antifungino per il trattamento delle malattie della pelle.

L'azione del farmaco si basa sul rilascio direttamente nei foci della malattia di anidride solforosa e zolfo, come i prodotti di reazione dell'acido cloridrico e del tiosolfato di sodio.

Indizi per applicazione di liquido Demjanovich

Malattie parassitarie della pelle - scabbia, demodicosi, miasis lineare (capelli).

Malattie fungine della pelle e pseudomicosi - multicolore (pityriasis) versicolor, seborrea del cuoio capelluto, eczema seborroico, eritrasma.

Regole di applicazione

Trattamento della scabbia con il metodo di M.P. Demianovich: utilizzare la soluzione numero 1 per massaggiare la pelle affetta dal paziente con scabbia e lasciare asciugare (per circa quindici minuti), dopo di che i più piccoli cristalli del farmaco vengono strofinati sulla pelle, distruggendo i movimenti della scabbia, rendendo più facile il tiosolfato di sodio agenti patogeni. Quindi questa procedura viene ripetuta e dopo i 15 minuti successivi, dopo aver lavato le mani in anticipo in modo che non vi sia alcuna reazione delle soluzioni sui palmi, strofinare la pelle allo stesso modo con la soluzione n. 2. Dopo questo, dopo 15 minuti il ​​paziente indossa biancheria pulita, lo zolfo che è caduto non deve essere lavato via dalla pelle per tre giorni.

Il metodo Demianovich modificato consiste nello sfregamento della soluzione n. 1 nella pelle per 3-4 giorni una volta al giorno, seguita dall'applicazione della soluzione n. 2, a seguito della quale la pelle è meno irritata. Dopo il trattamento, il paziente viene lavato con sapone e con attenzione sfregando la schiuma nella pelle per rimuovere gli acari della scabbia, le loro ninfe e le larve con lo strato corneo esfoliante.

Trattamento di demodicosis: il liquido di Demyanovich è sfregato in posti affetti da demodicosis durante 5 minuti ogni giorno durante un mese.

Trattamento del lichene multicolore: i fuochi di lichene multicolore vengono trattati secondo il metodo Demianovich per 15 giorni (è meglio fare questa procedura ai parenti o al personale medico del paziente). Dopo 2 mesi, ripetere la procedura.

Trattamento dell'eritrasma: massaggiare le soluzioni nelle aree della pelle interessate dall'eritrasma per 7-10 giorni.

Privato multicolore e squamoso

Il versatile lichene è il leader tra tutte le malattie dermatologiche. La deprivazione è di due tipi principali: pityriasus versicolor versicolor versicolor. I sintomi di queste malattie sono in qualche modo diversi - si tratta, in effetti, di due diverse malattie che presentano alcune differenze nel processo di sviluppo e trattamento.

Di solito, questa malattia è cronica e aggravata stagionalmente - entro la primavera. A causa della loro innocuità esterna, il lichene di solito non è sottoposto a questo trattamento - i pazienti preferiscono solo nascondere esteticamente le tracce di lesioni cutanee con l'aiuto delle scottature solari. Pertanto, la malattia spesso si ripresenta e peggiora.

Per iniziare una terapia competente è necessaria una diagnosi chiara della malattia. Per questi scopi, un metodo semplice e affidabile è molto diffuso: il metodo di test dello iodio. L'area interessata è macchiata di tintura di iodio e alcool. Il fungo che causa l'herpes zoster colpisce lo strato corneo della pelle, allentandolo e rendendolo poroso. A causa di ciò, le aree della pelle colpite dal patogeno assorbono iodio e acquisiscono un caratteristico colore brunastro.

Se ci sono dubbi nella diagnosi con un test di iodio positivo, vengono utilizzati i metodi istologici e microscopici - il paziente viene raschiato dalla zona interessata e questo materiale viene attentamente esaminato al microscopio per determinare la presenza di ife fungine.

motivi

Come già accennato, la malattia del colore dei licheni sulla pelle ha una natura fungina. Nel 1951, M. Gordon scoprì che l'agente eziologico della malattia è un fungo appartenente al gruppo di funghi simili a lieviti.

Questo lievito rappresentativo, come si è scoperto dopo, è un normale abitante della pelle ed esiste in tre forme mutevoli: Malassezia furfur, Pityrosporum orbiculare e Pityrosporum ovale. Si differenziano per il fatto che il primo è miceliale, il secondo è ovale e il terzo è rotondo.

In base a ciò, in caso di malattia del lichene del colore, le cause dell'aspetto dei suoi sintomi sono un numero di fattori provocatori che attivano il fungo.

Fattori che contribuiscono al verificarsi della malattia

  • clima caldo;
  • stagione primavera-estate;
  • aumento della sudorazione;
  • predisposizione genetica;
  • stress e sovraccarico del sistema nervoso;
  • visite frequenti o regolari al solarium;
  • stare a lungo sotto il sole cocente;
  • patologie croniche dell'apparato digerente (gastrite, esofagite, ulcera peptica);
  • indossare lingerie e vestiti, per lo più fatti di materiale sintetico);
  • abuso di prodotti antibatterici per l'igiene della pelle (gel, saponi, ecc.);
  • malattie croniche del sistema ormonale (diabete mellito, iper- e ipotiroidismo, malattia di Itsenko-Cushing);
  • squilibrio ormonale correlato a gravidanza, menopausa, cambiamenti adolescenziali;
  • processo infettivo cronico nel corpo (tubercolosi, infezione da HIV o AIDS), processi tumorali maligni.

In considerazione di ciò, i malati di licheni colpiscono più spesso i giovani uomini, dai 16 ai 40 anni, mentre sviluppano il sudore più attivamente.

sintomi

Quando i licheni colorati sulla pelle appaiono macchie lisce e monotone. Il colore di queste macchie varia dal rosa al marrone chiaro e il lichene è solitamente localizzato sulla pelle del collo, dell'addome, delle cosce e della schiena. I punti sono particolarmente evidenti su una superficie abbronzata, pertanto, il versicolor appare nella stagione calda.
La distribuzione del lichene multicolore non è aggressiva e non provoca danni significativi alla salute, ma allo stesso tempo la pelle acquisisce un colore sgradevole "leopardo", inaccettabile dal punto di vista della cosmetologia.

trattamento

C'è una domanda su come curare la privazione di un bambino. La malattia deve iniziare a essere trattata immediatamente dopo l'individuazione, il medico dovrebbe sempre farlo. Questo può essere un pediatra o un medico di famiglia. Il trattamento dipende dal tipo di malattia, dalla sua gravità. È necessario determinare il regime di trattamento dopo una determinazione esatta del tipo di malattia, pertanto il trattamento deve dipendere dal tipo e dalla forma della malattia.

Un dermatologo competente può facilmente determinare il versicolor multicolore. Il trattamento con questo è preferibilmente effettuato con il parere di uno specialista che può diagnosticare e selezionare la terapia privativa più efficace. Ci sono diverse direzioni nel trattamento di questa malattia - solitamente vengono usati vari tipi di preparati farmaceutici esterni - spray, unguenti, soluzioni. Solo nel caso della corsa e di forme su larga scala si prescrivono preparazioni interne sotto forma di compresse. Nel trattamento del lichene, farmaci ben provati dal gruppo di allilamine (Lamisil, Exoderil), nonché farmaci azolici (Candide, Clotrimazole, Travogen). Fino ad ora, il noto metodo Demyanovich è ampiamente usato. Quando si esegue questo metodo, la pelle interessata viene successivamente strofinata con una soluzione al 6% di acido cloridrico e una soluzione al 60% di iposolfito.
Vengono utilizzati anche shampoo medicali speciali con contenuto di chetozol, ad esempio Keto Plus, Sebozol e alcuni altri.

prevenzione

È necessario concentrarsi sulla necessità di misure preventive contro il lichene multicolore. Prima del trattamento, è assolutamente necessario disinfettare tutto il bucato, pulire accuratamente e lisciare tutti i vestiti e le lenzuola usati su entrambi i lati. Si consiglia inoltre di indossare abiti in tessuto di cotone naturale, in quanto i materiali sintetici ermetici favoriscono la crescita del fungo.

Pitiriasi versicolor

Pityriasis versicolor è una lesione cronica della pelle di origine fungina, che affligge principalmente nel periodo primavera-estate. Questa malattia si manifesta con l'apparizione di macchie tondeggianti marrone chiaro sulla pelle, che è caratterizzata da resistenza alle radiazioni ultraviolette. Per questo motivo, su una pelle abbronzata, la pitiriasi versicolor appare come macchie biancastre isolate o intere aree di pelle incolta, a causa della quale la pelle di una persona assomiglia al colore maculato di un leopardo.

Il sistema immunitario della maggior parte delle persone riesce a far fronte con successo agli "attacchi" dei funghi patogeni e impedisce lo sviluppo di privare la pelle. Se l'immunità viene ridotta da una malattia prolungata, dallo stress, dall'ipotermia o da altri fattori, quindi sulla pelle di una persona, i funghi iniziano a moltiplicarsi attivamente negli strati superiori dell'epidermide. I sintomi della malattia dipendono non tanto dal tipo di agente patogeno, quanto dalla reazione del corpo umano a un'invasione esterna da parte di un agente nemico. Oltre ai funghi, i virus possono anche diventare patogeni della malattia. In un adulto, l'infezione da un tale virus può causare l'herpes zoster e, in un bambino, la varicella. Il virus non sempre provoca immediatamente una malattia, può "sedersi" nel corpo umano e attendere che il sistema immunitario fallisca.

È scabroso?

Pityriasis (varicolor) versicolor si riferisce alle malattie malokantagiosis. Ciò significa che puoi ottenerlo da una persona malata solo nel caso in cui usi asciugamani, biancheria da letto o vestiti da malato comuni. In altri casi, la pitiriasi versicolor non viene trasmessa.

diagnostica

Ci sono diverse malattie della pelle che hanno lo stesso quadro clinico che è possibile con i chiriformi. Pertanto, nel caso di questa malattia richiede un'attenta diagnosi. Oltre al classico test di iodio, viene spesso utilizzato un metodo microscopico. Le bilance vengono raschiate dall'area interessata, tra le quali sono in cerca di segni del patogeno. Inoltre, i dermatologi utilizzano spesso la cosiddetta lampada Wood, che fornisce illuminazione fluorescente, per confermare la diagnosi. Uno specialista esperto può immediatamente distinguere per colore nei raggi luminescenti la tipica cicatrice dell'erba cipollina.

Una diagnosi così approfondita del lichene è necessaria per eliminare malattie e condizioni simili - ad esempio, la cosiddetta vitiligine (malattia dei punti bianchi) o iperpigmentazione negli anziani. Di regola, nel caso di privazione, non è solo la presenza di macchie, ma anche il loro peeling è caratteristico.

motivi

La tinea versicolor è causata da un microscopico fungo simile al lievito del genere Pityrosporum. Le ife del fungo si trovano nello strato corneo dell'epidermide, distruggendolo e allentandolo. La malattia, o meglio la crescita del fungo, è innescata dall'aumento della pelle grassa e dalla sudorazione.

sintomi

Macchie localizzate nella parte superiore del corpo - sul collo, sul petto, sulle spalle possono parlare di pitiriasi. Il trattamento per questo sintomo non deve essere ritardato.

Le macchie sono piccole (fino a 5 mm di diametro) formazioni brunastre con bordi irregolari. Secondo la consistenza, questi punti sono debolmente soffici e squamosi. Il fungo cresce gradualmente, quindi le macchie possono crescere di dimensioni, crescere insieme in un unico punto irregolare. A volte questo tipo di licheni è caratterizzato da un debole prurito in aree di macchie.

A rischio di persone che possono soffrire di pityriasis versicolor includono coloro che preferiscono abiti spessi fatti di tessuti sintetici, così come le persone che lavorano a temperature e umidità elevate.

trattamento

Il trattamento della pitiriasi versicolor in una persona è simile al trattamento del lichene multicolore. Il metodo Demianovich che utilizza acido cloridrico e ipoclorito viene utilizzato attivamente, mentre lo sfregamento con alcol salicilico o unguento solforico nella pelle dà buoni risultati. Tra gli altri prodotti farmaceutici, vale la pena notare, ad esempio, il ben collaudato "Bifonazolo", che affronta con successo una malattia come la pitiriasi versicolor. Il trattamento, quindi, è abbastanza semplice e affidabile.

prevenzione

  • disinfezione della biancheria da letto (bollitura, stiratura);
  • disinfezione di vestiti che vengono indossati aderendo direttamente al corpo (biancheria intima, camicie, pigiami, ecc.);
  • sostituzione degli accessori del bagno dopo il trattamento (spugna, salviette, ecc.).

In alcuni casi, la pitiriasi versicolor viene trattata con rimedi popolari. Per questo, gli unguenti fatti a mano basati su catrame sono ampiamente usati. Va notato che con la pitiriasi, un trattamento con unguenti sulla base di catrame o con l'aiuto di unguento solforico è una procedura piuttosto laboriosa e scomoda. Un risultato positivo nel trattamento della malattia dà l'infusione di piante medicinali come la calendula, la celidonia, la fragrante rue e l'erba di San Giovanni. A tale scopo, sulla pelle interessata vengono applicate le compresse inumidite nell'infuso di erbe. Con un ampio trattamento a base di lichene comporta l'aggiunta di infusione nell'acqua per il bagno.

Su Internet c'è un'enorme quantità di informazioni come: "Lichen a colori - come trattare?", "Privare il paffuto - cause e trattamento", ecc. È possibile trarre informazioni da lì, ma non è desiderabile iniziare il trattamento della malattia da solo.

È importante ricordare che in caso di una malattia con pitiriasi versicolor, il trattamento con rimedi popolari dovrebbe avvenire dopo la consultazione con il medico curante, poiché in alcuni casi il trattamento sconsiderato può solo danneggiare il corpo.

Trattamento lichenico nei bambini

C'è una domanda su come curare la privazione di un bambino. La malattia deve iniziare a essere trattata immediatamente dopo l'individuazione, il medico dovrebbe sempre farlo. Questo può essere un pediatra o un medico di famiglia. Il trattamento dipende dal tipo di malattia, dalla sua gravità. È necessario determinare il regime di trattamento dopo una determinazione esatta del tipo di malattia, pertanto il trattamento deve dipendere dal tipo e dalla forma della malattia. Se un bambino ha una forma lieve della malattia, è sufficiente osservare l'igiene e modificare la dieta in qualche modo, in casi più complessi, vengono prescritti pomate. La malattia non deve essere trattata da sola senza consultare un medico.

A volte, quando è privata, vengono anche prescritti i preparativi per uso interno. Per asciugare le placche, puoi usare iodio, fukortsin e altri mezzi. Se il trattamento è stato prescritto correttamente e il programma è stato completamente seguito, le placche scompariranno dopo pochi giorni, ma si tratta di un recupero ingannevole, in quanto è possibile una recidiva, quindi, dopo la loro scomparsa, il trattamento non può essere interrotto. La durata del corso può essere trovata nelle istruzioni per il farmaco, ma è meglio seguire le raccomandazioni del medico in questa materia. Molti genitori si affidano a rimedi popolari e non si rivolgono a uno specialista, questo è un modo completamente sbagliato, dal momento che è impossibile determinare quale tipo di privazione di un bambino dei suoi occhi è. Molte varietà di questa malattia sono contagiose. Le malattie fungine in generale sono piuttosto pericolose, quindi non si dovrebbe permettere che la maggior parte del corpo sia infettata.

Trattamento semplice che priva i rimedi popolari

Se hai una malattia, il trattamento a casa può aiutare ad alleviare i sintomi, ma non garantisce il recupero completo. Pertanto, le ricette fatte in casa possono essere utilizzate come terapia concomitante.

Fin dai tempi del medico persiano Avicenna, è stata conservata una ricetta chiamata "lacrima". In base a questa ricetta, è possibile curare il lichene mettendo il succo sulle tasche che fuoriescono dalla vite.

Il trattamento che priva i rimedi popolari può essere fatto in diversi modi. Si consiglia di applicare unguento ai fiori di calendula. Puoi preparare un decotto di barbabietole, mescolarlo con miele e lubrificare le macchie di sostanza sulla pelle. Inoltre, i consigli delle persone consigliano di applicare una foglia fresca di cavolo, spalmata di panna acida, per privare le lesioni.

Si raccomanda di pulire i fuochi della malattia con un decotto di semole di grano saraceno (al ritmo di 1 cucchiaio di cereali per 2 cucchiai d'acqua). Pasta lievitata grezza - un altro strumento che aiuta a liberarsi della privazione. È necessario imporre sulle lesioni e mantenere per 2 ore. La durata del trattamento è di 5 giorni.
Una tintura di bardana (feltro di bardana) è usata per trattare il lichene sotto forma di compresse e lozioni.

Che tipo di medico tratta licheni multicolore e squamoso

Metodo del lichen di Demyanovich

Pitiriasi versicolor

Sconfiggi squamoso

Pityriasis (varicolor) versicolor appartiene al gruppo di keratomycosis, in cui i funghi colpiscono solo lo strato corneo dell'epidermide e dei capelli.

La contagiosità della malattia è espressa leggermente.

Agente causativo di pitiriasi versicolor: Pityzosporum orbiculare. È un fungo condizionatamente patogeno che dimora sulla pelle di ogni persona e in determinate condizioni può causare malattie. Queste condizioni includono:

  • Fattori esogeni (associati ad una maggiore sudorazione):
  • Sudorazione eccessiva
  • Alta temperatura e alta umidità
  • Indossare indumenti sintetici
  • Fattori endogeni:
  • Malattie endocrine in cui vi è un cambiamento nel pH della pelle, il tasso di proliferazione, l'immunità.
  • Malattie infettive e disturbi vegetativi, accompagnati da una maggiore sudorazione.

    Il quadro clinico della privazione squamosa.

    1. L'elemento di precipitazione è una macchia di colore giallo-marrone con chiari confini, incline alla crescita periferica, con una superficie leggermente squamosa (le squame assomigliano alla crusca, da cui il nome della malattia)

    2. Localizzazione. parte posteriore del collo, schiena, cingolo scapolare, ascelle, area del torace. Forse una lesione diffusa.

    3. Non ci sono sintomi soggettivi.

    4. Il decorso della malattia è cronico. Le ricorrenze sono caratteristiche. In estate, sotto l'azione dell'insolazione, le eruzioni cutanee sulla pelle liscia regrediscono, lasciando dietro di sé chiazze ipopigmentate distintamente distinte di pelle incombusta (leucoderma postparassitario).

    Diagnosi di chinexia.

    1) Quadro clinico

    2) Test allo iodio: la pelle interessata e non affetta viene imbrattata con una soluzione alcolica di iodio e, a seguito dell'assorbimento intensivo della soluzione da parte dello strato corneo allentato, la pelle interessata viene colorata molto più forte.

    3) Chip Symptom: quando si raschia la superficie della macchia, le masse cornee vengono rimosse sotto forma di trucioli.

    4) Microscopia delle scale (rilevazione dei funghi).

    Diagnosi differenziale di pitiriasi versicolor.

    Macchie ipopigmentate sul collo e sulla parte superiore del torace e della schiena possono anche essere manifestazioni di sifilide. In contrasto con il leucoderma sifilitico con cromofitosi:

    1. Gli spot hanno dimensioni diverse e si fondono l'uno con l'altro.

    2. Sintomo positivo del chip

    3. Test positivo sullo iodio

    Principi della terapia del lichen di pitiriasi.

    Nelle forme comuni, viene utilizzata la terapia fungicida generale (nizoral). Il trattamento viene effettuato fino alla scomparsa delle manifestazioni cliniche.

    Gli agenti esfolianti e i preparati fungicidi vengono utilizzati esternamente (3-5% di alcol salicilico, 3-5% di tintura di iodio, 5-10% di unguento solforico o di catrame, nitrofungina).

    Possono essere utilizzati anche il metodo Demianovich, l'irradiazione ultravioletta e l'elioterapia. La disinfezione di biancheria e vestiti è obbligatoria.

    Pityriasis versicolor in una persona - sintomi e trattamento

    Pityriasis versicolor è chiamato un'infezione fungina della pelle, che è caratterizzata da un lungo decorso cronico.

    Nella vita di tutti i giorni, viene anche chiamato fungo solare o pityrias. Lo sviluppo della malattia provoca un particolare tipo di fungo.

    Di solito si manifesta con la presenza di macchie caratteristiche di dimensioni diverse sulla superficie della pelle. La pelle cambia la sua consistenza. Privare dà a una persona un sacco di disagi e può portare a complicazioni, quindi la malattia richiede trattamento e prevenzione tempestivi.

    Cause di chinexis

    Questa malattia appartiene alla classe delle malattie infettive. Nell'uomo, è causato da un tipo speciale di fungo simile al lievito, noto con il nome latino Pityrosporum orbiculare, che si trova nello strato corneo dell'epidermide. In piccole quantità, questo fungo è un tipico abitante della microflora della pelle umana.

    Tuttavia, in qualsiasi circostanza favorevole, il fungo si moltiplica eccessivamente, provocando un'eruzione cutanea. Molto spesso le persone che vivono in un clima caldo e umido sono malate. Inoltre, gli studi dimostrano che le persone che soffrono di sudorazione eccessiva sono suscettibili a questa malattia. Ciò è dovuto alla speciale composizione chimica del sudore individuale, che contribuisce alla proliferazione delle spore fungine.

    La tinea versicolor è una malattia che colpisce prevalentemente le donne e gli uomini giovani. I disturbi endocrini, l'oncologia, la gravidanza, lo squilibrio ormonale sono considerati fattori stimolanti. Molto raramente, si trova nei bambini di età inferiore ai 7 anni.

    L'eccezione è il diabete o la tubercolosi. che in alcuni casi può provocare una complicazione simile. Questa malattia è considerata non infettiva. Tuttavia, in casi molto rari è possibile trasferire il fungo attraverso le condizioni di vita, l'uso di articoli igienici comuni.

    Sintomi di privazione squamosa

    Tinea versicolor si manifesta con sintomi caratteristici, ovvero la presenza di macchie di dimensioni diverse sul corpo umano. Molto spesso sono localizzati nella zona superiore del corpo, così come sul collo, sull'addome, sotto le ascelle.

    La posizione dei punti è asimmetrica, la forma è irregolare o rotonda. All'inizio della malattia sono di piccole dimensioni con bordi chiaramente definiti. Se la malattia progredisce, privando i sintomi della malattia, le macchie possono fondersi, formando focolai abbastanza grandi.

    Il colore delle macchie varia dal rosso giallastro al rosso rosato. La pelle in questi luoghi cambia la sua solita struttura. Su esso appare un peeling piccolo e squamoso. Prurito e altri disturbi si verificano molto raramente. La malattia è caratterizzata da un decorso cronico. I punti possono esistere per mesi, a volte scompaiono anche senza il trattamento necessario in questi casi.

    diagnostica

    La diagnosi della malattia nell'uomo viene effettuata durante un esame faccia a faccia da un dermatologo esperto. Per confermare la diagnosi utilizzando diversi metodi speciali. Il più popolare è il test con iodio (test Balzer).

    Per la sua implementazione mettere la soluzione di iodio al 2% sugli spot. Se una persona è malata di brufoli, le macchie in questo caso diventeranno bruno-marroni. Anche un metodo diagnostico popolare è l'uso della lampada a raggi ultravioletti di Wood. Sotto il suo bagliore luminescente, le macchie sulla pelle diventano rosa o marrone.

    Se necessario, può anche condurre test di laboratorio. In questo caso, i tessuti epidermici vengono testati per identificare singoli tipi di funghi. Nella diagnosi è importante differenziare il disturbo da altre patologie dermatologiche simili. In particolare, stiamo parlando di vitiligine. lichene gilbert rosato. sifilide secondaria, vari tipi di dermatosi.

    Pityriasis versicolor - trattamento

    Il trattamento della pitiriasi versicolor viene eseguito su base ambulatoriale, utilizzando preparazioni speciali. Nella maggior parte dei casi, la prognosi per la cura è molto buona. Se la lesione non è grave, utilizzare solo mezzi esterni. Altrimenti, hai bisogno di un trattamento completo.

    Prima di tutto, i farmaci antifungini sono prescritti per l'herpes chitinoso. Più spesso questi sono varie creme e unguenti. I principi attivi possono essere diversi: ketoconazolo, bifonosolo, sertaconazolo e molti altri. In casi gravi, antimicotici prescritti per uso interno.

    Inoltre con questo tipo di lichene si applicano agenti esfolianti che aiutano a liberarsi rapidamente di macchie e desquamazione. A tal fine, si consiglia di pulire la pelle con una soluzione debole di acido salicilico o strofinare l'unguento di Vilkin nella pelle.

    Il cosiddetto metodo Demianovich è diventato molto diffuso nel trattamento della pitiriasi versicolor. La sua essenza è di lubrificare costantemente la pelle colpita con una prima soluzione acquosa al 60% di tiusolfato e poi - una soluzione al 6% di acido cloridrico.

    Vedi anche quali tipi stanno privando una persona.

    Misure preventive

    Poiché i medici hanno notato una maggiore suscettibilità alle malattie dermatologiche in alcuni individui, si raccomanda di effettuare la profilassi dei chiriformi nell'uomo. Questo è particolarmente vero per coloro che hanno avuto la malattia almeno una volta.

    Si consiglia alle persone che hanno un'eccessiva sudorazione di pulire il corpo con acqua fredda, leggermente acidificata con aceto o limone. Inoltre, queste raccomandazioni dovrebbero essere applicate nella stagione calda. I medici consigliano di abbandonare i vestiti che possono causare irritazione: sintetici, lana. Durante il periodo di recupero, tutti gli indumenti che vengono a contatto con il corpo devono essere bolliti, poiché potrebbe essere l'agente eziologico della malattia.

    Importante per la prevenzione è la terapia vitaminica. Inoltre, i medici raccomandano fortemente di stabilire la corretta modalità di vita, per diversificare la dieta con cibi sani. La salute umana psicologica è molto importante. Molti studi hanno dimostrato che le persone che hanno situazioni stressanti nella loro vita sono molto più inclini a problemi dermatologici.

    Quale medico contattare per il trattamento?

    Se, dopo aver letto l'articolo, presumi di avere sintomi caratteristici di questa malattia, allora dovresti consultare un dermatologo per un consiglio.

    Rimedi popolari per la scabbia della rogna

    La scabbia è una malattia contagiosa causata dalla comparsa di acari della scabbia. Questo disturbo è caratterizzato da sintomi dolorosi come prurito, graffi, la formazione di "mosse scabby" sulla superficie della pelle. Naturalmente, una tale manifestazione della malattia offre tormenti evidenti e molti sentimenti spiacevoli agli ammalati. Per eliminare i sintomi della scabbia, è possibile utilizzare le ricette della medicina tradizionale che aiuteranno a far fronte alla malattia a casa e alleviare le condizioni del paziente. Come trattare la scabbia a casa? Considerare ulteriormente.

    Ricette per il trattamento rapido della scabbia a casa

    La scabbia si manifesta in modo tale da eliminare la malattia il più rapidamente possibile. In questo caso, ci sono diverse ricette popolari veloci.

    Unguento con celidonia

    Celidonia è una pianta verde con fiori gialli brillanti. La guarigione riguarda sia i fiori che i gambi stessi. Celidonia allevia l'infiammazione, anestetizza, uccide i batteri, lenisce la pelle, guarisce ferite e crepe.

    Ricetta per celidonia e vaselina

    Ingredienti per unguento:

  • gambi di celidonia;
  • vaselina;
  • acido carbossilico.

    Preparazione e applicazione dell'unguento:

    Il gambo celidonia ha schiacciato e spremuto il succo da loro. Quindi prendere 1 parte di celidonia, 4 parti di vaselina e mescolare bene. Alla miscela aggiungere un po 'di acido carbossilico dello 0,25%, non permetterà all'unguento di ammuffire. L'unguento viene applicato sulla pelle interessata 3 volte al giorno.

    Ricetta da celidonia e panna

  • celidonia (1 cucchiaio);
  • crema grassa (2 cucchiai).

    Stelo celidonia finemente sgretolato. Mescolare la celidonia sminuzzata con la crema e mandarla in infusione per una notte in frigorifero. Unguento impone sulla pelle colpita con un impacco. Si consiglia di applicare un impacco durante la notte, in modo che l'unguento sia in contatto con la pelle infetta per un tempo più lungo.

    Catrame di betulla

    Il catrame viene estratto per distillazione a secco di corteccia di betulla. È una sostanza oleosa, viscosa, scura con un odore pungente. Tar guarisce ferite, ustioni, crepe, pelle danneggiata, elimina prurito, allevia le infiammazioni, uccide batteri e parassiti, si asciuga, combatte efficacemente con eventuali malattie della pelle, tra cui scabbia. Il catrame di betulla viene venduto in farmacia.

    Il catrame di betulla viene applicato sulla pelle interessata e incubato per circa 15 minuti, usato una volta al giorno. Ogni giorno il tempo di applicazione viene aumentato e gradualmente regolato a 30 minuti. Dalla pelle, il farmaco viene rimosso con un batuffolo di cotone inumidito in vaselina o olio vegetale. Il corso della terapia dura 4 settimane o fino a quando la malattia non viene eliminata. Se è necessario ripetere il corso di trattamento, è necessario fare pause tra corsi di circa 1 o 2 mesi.

    Olio di lavanda

    La lavanda è un arbusto di fiori blu, blu scuro che ha un odore forte e odoroso. La lavanda è utilizzata a scopi medicinali come olio essenziale, che può essere acquistato in farmacia. L'olio di lavanda allevia, lenisce, disinfetta, desquama, prurito, irritazione, l'infiammazione viene rimossa dopo l'applicazione.

    L'olio di lavanda viene applicato esternamente. Applicare sulla pelle danneggiata 2 o 3 gocce cinque volte al giorno (non più).

    Olio di ginepro

    L'olio essenziale di ginepro è in grado di fornire proprietà battericide, antisettiche e antinfiammatorie. Inoltre, le persone apprezzano l'olio di ginepro per il suo effetto terapeutico, che può avere su tutto il corpo.

    L'olio di ginepro è anche usato nel trattamento della scabbia.

  • olio di ginepro (50 - 60 gocce);
  • lardo (30 g).

    Preparazione e uso:

    Sciogliere il lardo e mescolare con olio di ginepro. La miscela viene applicata sulla pelle interessata più volte al giorno fino al completo recupero.

    L'olio di ginepro non solo disinfetta, riduce l'infiammazione, esfolia, ma elimina anche il prurito che è così caratteristico della scabbia.

    Metodo Demyanovich

    Il metodo ha preso il nome dal famoso dermatovenerologo sovietico Demyanovich MP Ha offerto il trattamento di varie malattie della pelle, tra cui la scabbia, con due fluidi. Il primo è soluzione di tiosolfato di sodio al 60% e il secondo è acido cloridrico al 6%.

    Il metodo classico. La soluzione di tiosolfato di sodio viene applicata sulla pelle danneggiata e lasciata asciugare per circa 15 minuti. Durante questo periodo, sulla pelle devono essere formati piccoli cristalli di agenti, che devono anche essere strofinati sulla pelle, questo permetterà di distruggere la scabbia, facilitando così l'accesso della soluzione ai parassiti stessi. Quindi questa procedura viene ripetuta ancora una volta e si lavano accuratamente le mani con acqua in modo che non si verifichi la reazione tra le soluzioni stesse. Dopo 15 minuti, iniziano ad applicare acido cloridrico sulla pelle nello stesso modo in cui è stata applicata la soluzione di sodio tiosolfato. Dopo 15 minuti dall'ultima procedura, indossare la biancheria pulita.

    È importante! Lo zolfo che cade sulle mani dopo l'applicazione delle soluzioni non può essere lavato via dalla pelle per tre giorni.

    Metodo aggiornato Una soluzione di tiosolfato di sodio viene massaggiata nella pelle per 3-4 giorni di fila 1 volta al giorno, seguita dall'uso di acido cloridrico. Dopo il trattamento, è necessario lavare bene la pelle con acqua e sapone in modo che la schiuma venga sfregata nella pelle, rimuovendo la pelle desquamata, gli acari stessi e le loro larve. Il metodo modificato è meno irritante per la pelle.

    Balsamo greco per la scabbia

    Il farmaco, che consiste in componenti naturali come abete rosso, resina di pino, polline e catrame, propoli, incenso. Usato come terapia per le malattie della pelle, compresa la scabbia.

    Il balsamo greco viene applicato sulla pelle danneggiata dalla scabbia con un batuffolo di cotone o tampone 2 volte per 10 minuti. È importante che nessuna acqua o umidità penetri sulla pelle trattata. Applicare il balsamo 2 - 3 volte al giorno fino a quando la scabbia non passa. Allo stesso tempo, nei primi 3 - 4 giorni di trattamento, si dovrebbe astenersi dal nuotare.

    Grazie alla sua composizione naturale, il balsamo è particolarmente popolare e contribuisce anche efficacemente al trattamento della scabbia, pur non irritando la pelle. Il balsamo può essere usato non solo per il trattamento della scabbia, ma anche come misura preventiva.

    Sapone di catrame dalla scabbia

    Il sapone per catrame contiene catrame di betulla naturale con proprietà antisettiche, antinfiammatorie, essiccanti e molte altre proprietà benefiche. Il catrame in combinazione con il sapone ha un effetto terapeutico sulla pelle danneggiata.

    Con l'aiuto di tar soap puoi fare compresse. Per fare questo, tagliare un pezzo di sapone con un piatto sottile e metterlo sulla pelle colpita durante la notte. Al mattino, le piaghe e le ferite da scabbia sulla superficie della pelle si asciugheranno e il prurito si attenuerà. Il sapone può essere lavato quotidianamente, non vi è alcun danno da esso. Per la prevenzione del sapone di catrame vale la pena lavarsi costantemente.

    Parlatore di scabbia

    Talker per il trattamento della scabbia è stato usato fin dai tempi antichi. La conversazione può essere ordinata in farmacia con una prescrizione e puoi prepararti.

  • ossido di zinco (4 gr);
  • eritromicina (4 grammi);
  • acido borico 2% (50 ml);
  • acido salicilico 2% (50 ml).

    Tutti gli ingredienti che prendiamo nella quantità specificata e mescolare bene. Applicare sulla pelle interessata più volte al giorno e applicare fino al completo recupero.

    Il chatterbox combatte efficacemente la scabbia, grazie alla sua composizione, esfolia, asciuga, cura la pelle irritata ed è molto efficace, poiché contiene un potente antibiotico. Prima di utilizzare la poltiglia è consigliabile consultare uno specialista.

    Vantaggi e svantaggi del trattamento popolare della scabbia

    La medicina tradizionale nel trattamento della scabbia può avere lo stesso forte effetto curativo dei farmaci. I vantaggi del trattamento nazionale della scabbia includono:

    1. Composizione naturale Tutti i rimedi popolari per la scabbia sono costituiti da ingredienti naturali naturali che hanno un benefico effetto terapeutico e non danneggiano il corpo.
    2. Efficienza. Molti metodi tradizionali sono molto efficaci e far fronte rapidamente alla malattia. Le ricette degli ingredienti naturali venivano usate anche dalle nostre nonne, quando non esistevano medicine per la scabbia.
    3. L'effetto positivo del trattamento con i rimedi popolari colpisce non solo la pelle danneggiata, ma anche su tutto il corpo.
    4. I rimedi popolari per la scabbia sono economici e possono essere preparati indipendentemente senza spendere un sacco di soldi.

    Come tutti gli altri metodi, la medicina tradizionale ha i suoi svantaggi. Sono:

  • Allergy. Le ricette della medicina tradizionale possono avere sulle reazioni avverse del corpo umano che si manifestano nella comparsa di vari tipi di allergie, che possono aggravare lo stato della malattia.
  • La medicina tradizionale non ha sempre un effetto positivo.
  • Il trattamento della scabbia a casa può essere difficile, così come preparare infusi, unguenti, ecc. solo è difficile.
  • La maggior parte dei rimedi popolari richiede un trattamento a lungo termine della malattia.
  • La medicina tradizionale è un modo efficace per combattere la scabbia, ma non tutti sono adatti, quindi prima di trattare con metodi tradizionali è meglio consultare uno specialista. Sii sano

    Pitiriasi versicolor: perché appare, cosa e come trattare

    Tinea versicolor versicolor versicolor è una delle forme più comuni di cheratomicosi. La cheratomicosi è un'infezione fungina della pelle che colpisce lo strato più superficiale dell'epidermide - cornea.

    motivi

    L'agente eziologico del lichen di pitiriasi è il fungo simile al lievito Pityrosporum orbiculare (Malassezia furfur). Colpisce prevalentemente giovani di età compresa tra i 14 ei 40 anni, più spesso degli uomini, nei bambini sotto i 7 anni non si verifica quasi mai. Nell'uomo, si trova normalmente sulla pelle e nelle bocche dei bulbi dei capelli tutto il tempo, senza causare malattie. In condizioni favorevoli, il fungo inizia a moltiplicarsi attivamente e penetra nello strato superficiale della pelle. Comprovata predisposizione genetica allo sviluppo di questa malattia.

    Le cause del lichene multicolore sono associate a cambiamenti nella composizione chimica del sudore, del sebo, dell'indicatore acido della pelle. Il fungo è attivato dai seguenti fattori:

  • sudorazione eccessiva, ad esempio, in caso di tubercolosi o durante un soggiorno in un clima caldo;
  • inosservanza delle norme igieniche;
  • malattie del tratto gastrointestinale e del sistema endocrino, in particolare il diabete;
  • disordini vegetativo-vascolari, anche negli adolescenti;
  • immunodeficienza, uso costante di citostatici o ormoni glucocorticoidi.
  • L'agente patogeno viene trasmesso per contatto da persona a persona. Il periodo di incubazione è fino a 1,5 mesi. Tuttavia, la malattia si sviluppa solo quando si creano condizioni favorevoli allo sviluppo del fungo.

    Contagioso o no pitiriasi versicolor?

    Contagiosità (contagiosità) della malattia è stato precedentemente considerato basso, al momento questo parere è in fase di revisione. Tuttavia, per una persona con pelle sana, normale funzionamento degli organi interni e difesa immunitaria, la malattia di solito non è pericolosa. Tuttavia, conducono un'indagine sui membri della famiglia del paziente per identificare altri pazienti.

    Quadro clinico

    L'esacerbazione della malattia si sviluppa principalmente da aprile a giugno. Inoltre, le ricadute si verificano durante la gravidanza e contraccettivi orali. Se una donna ha già sofferto di una pitiriasi versicolor, deve informare il suo ginecologo su questo quando seleziona i dispositivi contraccettivi.

    I sintomi tipici della pitiriasi versicolor sono piccole eruzioni cutanee, macchie, desquamazione.

    Gli elementi della pelle si trovano sul collo, sul torace, sull'addome e sulla schiena, meno spesso sugli arti superiori e inferiori, nelle aree ascellari e inguinali, sulla superficie interna delle cosce e sul cuoio capelluto.

    La malattia inizia con la comparsa di macchie giallastre situate nella bocca dei follicoli piliferi. Quindi aumentano, formando piccole macchie fino a 1 cm di diametro. Le macchie hanno un colore rosa, che viene gradualmente sostituito da marrone chiaro e marrone. È la differenza nel colore delle macchie in persone diverse e anche nella stessa paziente ha causato l'altro nome della malattia - "color lichene".

    Quando si allenta dal fungo dello strato superiore dell'epidermide, si formano scaglie che assomigliano a crusca. Da qui il nome "squamoso privato". A volte le macchie non si staccano e le squame si formano solo quando la superficie viene raschiata (un sintomo di un colpo con un chiodo o trucioli).

    A volte i punti si fondono per formare focolai di fino a 15 cm di diametro con bordi frastagliati, spesso peculiari contorni "geografici" che assomigliano a una mappa. Tale diffusione dell'infezione è più spesso osservata con l'infezione da HIV. In questo caso, le macchie possono trasformarsi in altri tipi di eruzioni cutanee - papule, placche.

    Se la pelle del paziente prende il sole, le lesioni diventano chiare e il peeling scompare. Le conseguenze della malattia - pseudo-leucoderma (la formazione di macchie bianche sulla pelle). Nasce da una cascata di reazioni biochimiche che portano all'inibizione della sintesi di melanina.

    Il prurito è assente o mite. È più comune nelle persone con eccessiva sudorazione.

    La pitiriasi versicolor scorre a lungo, con frequenti esacerbazioni.

    I sintomi della patologia sono abbastanza specifici. La diagnosi aggiuntiva di chirimatite include i seguenti metodi:

  • esame delle squame della pelle al microscopio, durante il quale viene rilevato un fungo;
  • ispezione sotto la lampada fluorescente Wood, che è una specie di bagliore giallo o marrone;
  • Il test di Balzer rivela il peeling nascosto.

    Quando si esegue un campione di Balzer, l'area della pelle viene imbrattata con una soluzione di iodio al 5% e quindi strofinata con alcool. A causa dello strato allentato dell'epidermide, le macchie si colorano meglio della pelle sana. Lo stesso test può essere utilizzato per confermare la privazione della cura.

    L'ispezione mediante la lampada di Wood aiuta soprattutto a rilevare le cellule fungine sul cuoio capelluto, mentre i capelli non ne risentono. Questo metodo viene anche utilizzato durante l'esame dei familiari del paziente.

    L'esame microscopico del filamento del fungo è corto, piuttosto spesso, curvo. Si vedono anche ammassi visibili di spore rotonde. Per far crescere un fungo simile in un mezzo nutritivo, cioè per ottenere la sua cultura, è molto difficile. Ciò è dovuto alla lipofilia dell'agente causale del lichene squamoso. Crescerà in un mezzo nutritivo solo con l'aggiunta di grasso. In alcuni casi, utilizzando la coltivazione del fungo sul Saburo medio per 3 settimane. Di conseguenza, cresce una cultura fungina simile a lievito.

    La diagnosi differenziale deve essere effettuata con le seguenti malattie della pelle:

    • lichene rosa giber. che è caratterizzato dalla presenza di placca "materna", macchie rosa brillanti;
    • syphilitic roseola, in cui le macchie hanno le stesse dimensioni e non si uniscono mai;
    • il leucoderma sifilitico, per il quale sono tipici i punti bianchi non permeabili con una zona iperpigmentata intorno a loro, un test Balzer negativo;
    • streptoderma secco, manifestato da singole grandi macchie di colore chiaro, più spesso nei bambini.

    Trattamento Tinea versicolor

    La nutrizione dei pazienti con pitiriasi versicolor dovrebbe essere completa ed equilibrata. Una dieta desiderabile con un alto contenuto di verdure e latticini, così come proteine ​​animali. Si consiglia di limitare i carboidrati raffinati, i forti brodi di carne e pesce, le spezie, i cibi affumicati e in scatola, il cioccolato, i fagioli, il formaggio piccante.

    Terapia locale

    Il trattamento per la pitiriasi versicolor comprende l'uso di farmaci cheratolitici e antimicotici. La domanda su quali farmaci trattare la malattia, è necessario discutere con un dermatologo.

    Se gli spot si trovano su una piccola area della pelle, il trattamento farmacologico di solito include farmaci antifungini topici:

  • Ketoconazole (Mycozoral) 2% pomata, applicata una volta al giorno per 2-3 settimane;
  • Bifonazolo 1% di crema o soluzione, applicato una volta al giorno per 2-3 settimane;
  • Clotrimazolo soluzione all'1%, somministrata per 1-3 settimane;
  • Terbinafine 1% di crema, massaggiata due volte al giorno per due settimane;
  • Cyclopirox 1% di crema o soluzione, applicarlo due volte al giorno per 10 giorni.

    È utile trattare con soluzioni non solo i fuochi stessi, ma l'intera pelle dal collo alla vita, così come il cuoio capelluto. È sul cuoio capelluto che il serbatoio del patogeno di solito rimane, causando la ricorrenza di micosi.

    Terbinafin Spray è un rimedio efficace per curare rapidamente la malattia. Viene applicato alle aree interessate e alla cute sana circostante due volte al giorno per una settimana. Dopo aver usato questo farmaco, di solito non è necessario assumere altri farmaci.

    I preparati per funghi topici sono generalmente ben tollerati. Possono causare prurito, bruciore, arrossamento della pelle nel sito di applicazione o altre manifestazioni di irritazione o intolleranza individuale. Gli antimicotici locali sono controindicati nel primo trimestre di gravidanza. Durante l'allattamento al seno, devono essere usati con cautela.

    Come spalmare le macchie con intolleranza agli agenti antifungini? Esistono modi alternativi, ma sono meno efficaci:

  • strofinando la soluzione benzil benzoato (20% per gli adulti, 10% per i bambini) una volta al giorno per 5 giorni;
  • applicazione al fuoco di unguento solforico al 10%;
  • utilizzando una soluzione acquosa al 60% di iposolfito di sodio seguita da un trattamento con una soluzione di acido cloridrico al 6% (metodo Demianovich).

    Questi metodi sono considerati obsoleti. Spesso causano prurito e bruciore nei siti di trattamento. Inoltre, questi strumenti hanno un odore sgradevole.

    Come trattare la pitiriasi versicolor, non suscettibile alla terapia locale?

    I moderni farmaci progettati per questo scopo sono chiamati antimicotici sistemici. Sono compresse o capsule. Di solito si usa Itraconazolo o fluconazolo. Lo schema di Itraconazolo: dopo un pasto, 100 mg una volta al giorno per 15 giorni o 200 mg al giorno per una settimana. Come prendere il fluconazolo per la pityriasi contro il diabete mellito: 150 mg una volta alla settimana per 1-2 mesi.

    Effetti collaterali dei farmaci antimicotici sistemici:

  • violazione del tratto gastrointestinale: dolore, gonfiore, nausea, vomito, diarrea, cambiamenti nel gusto, perdita di appetito, cambiamenti nella funzionalità epatica;
  • danno al sistema nervoso: affaticamento, vertigini, mal di testa;
  • oppressione ematopoietica;
  • reazioni allergiche, fino allo sviluppo della sindrome di Lyell;
  • disturbi del ritmo cardiaco.

    Questi effetti collaterali sono rari.

    Gli agenti antifungosi sistemici sono controindicati nelle seguenti situazioni:

  • intolleranza individuale;
  • bambini sotto i 4 anni;
  • prolungamento dell'intervallo Q-T sull'elettrocardiogramma.

    Potete usarli con cautela in caso di insufficienza renale o epatica, gravidanza, uso concomitante di farmaci che influiscono negativamente sul fegato, alcolismo, gravi malattie cardiache.

    Gli antibiotici nel trattamento di questa malattia non si applicano, dal momento che non agiscono sul fungo.

    Come sbarazzarsi della malattia senza usare sostanze chimiche serie?

    Il trattamento della pitiriasi versicolor a casa viene effettuato principalmente con l'uso di agenti cheratolitici. Questi includono acido salicilico, acido borico. Queste soluzioni possono trattare la pelle colpita due volte al giorno per una settimana. Tuttavia, l'effetto di questi agenti sarà più pronunciato se, dopo il loro utilizzo, vengono applicati agenti antifungini locali.

    Come trattare la tinea versicolor durante la gravidanza?

    Non danneggia il nascituro, ma crea disagi per la madre. Per il suo trattamento usando solo mezzi esterni. Una persona che parla di chirimatite, spesso prescritta dai dermatologi, è sicura durante la gravidanza. È costituito da ossido di zinco, glicerina, acqua, alcool, amido e talco. Questa miscela si chiama "Tsindol". Viene applicato alle lesioni con un batuffolo di cotone tre volte al giorno. Talker asciuga la pelle, ha un effetto disinfettante, anti-allergico, anti-infiammatorio. Non provoca effetti collaterali.

    prevenzione

    Consiste nel mantenere l'igiene personale, nel trattamento delle malattie del tratto gastrointestinale, dei sistemi nervoso ed endocrino. Le persone che hanno avuto un lichene multicolore, non è consigliabile visitare saune e bagni, così come andare in paesi caldi.

    Al fine di proteggere i familiari del paziente dall'infezione, è necessario durante l'aggravamento per far bollire il suo letto e la biancheria intima in una soluzione di sodio-sapone o utilizzare il normale lavaggio a macchina ad alta temperatura e ferro con un ferro da stiro a vapore.

    Per prevenire l'erba cipollina ricorrente, è utile prendere il sole. La luce solare diretta uccide il fungo. Inoltre, una misura importante per prevenire le ricadute estive è l'uso di shampoo Ketoconazolo a marzo, aprile e maggio per tre giorni consecutivi una volta al mese. Questo shampoo viene applicato sulla pelle idratata, tenuta per 5 minuti e poi lavata via.

    Il criterio della cura completa è l'assenza di sintomi clinici e particelle del fungo sotto esame microscopico di scaglie di pelle.

    Come trattare la pitiriasi versicolor

    La patologia è più spesso osservata nei residenti dei paesi meridionali, che indica la suscettibilità del fungo a un clima caldo. Tuttavia, il tasso di prevalenza della malattia secondo diverse fonti è dal 5 al 15%. Si ritiene che il patogeno si moltiplica in persone con un'elevata predisposizione alla patologia della pelle. Periodi di esacerbazione della malattia si verificano nella stagione calda, quindi la gente chiama la malattia "mal di sole".

    Trattamento adeguato

    Il trattamento della malattia è ostacolato dall'alta propensione del fungo Malassezia a formare spore insensibili ai farmaci. Di conseguenza, quando l'immunità è indebolita, è necessario combattere la patologia per molti anni.

    Frequenti recidive ripetute sono provocate anche da un'insufficiente sanificazione dei locali e dell'abbigliamento di una persona. In questo contesto, anche l'uso del trattamento più efficace della patologia è livellato dalla ripetuta infezione della pelle quando si vestono i vestiti contenenti funghi.

    Il trattamento richiede un'attenta bollitura e accarezzamento delle cose con cui il paziente è stato in contatto. Gli abiti che non possono essere bolliti devono essere trattati con disinfettanti.

    Un corso diretto di terapia farmacologica prevede l'uso di farmaci efficaci e il trattamento combinato della malattia. Principi di base della terapia patologica:

  • L'uso di unguenti anti-fungini;
  • Con frequenti ricadute, gli antibiotici dovrebbero essere bevuti;
  • Rafforzamento dell'immunità mediante indurimento e doccia regolare;
  • Strofinare la pelle con soluzione alcolica salicilica.

    Tutte le attività devono essere supervisionate da un dermatologo. Uno specialista competente può determinare il quadro clinico della patologia dall'aspetto del paziente. Il marker diagnostico per la presenza di un fungo è un gran numero di macchie rosso-marrone o marrone situate lungo il corpo e il collo. Si staccano quando si raschia.

    I seguenti sintomi aiutano a chiarire la diagnosi:

  • Le macchie di licheni brillano sotto i raggi della lampada di Wood con una luce rosso-gialla;
  • I fuochi fungini, quando spalmati di iodio, sono intensamente colorati rispetto alla pelle sana.

    Suggerimenti per il trattamento dei funghi al malesezia

    Il danneggiamento dello strato corneo quando parassitizza un fungo di solito non richiede la prescrizione di farmaci a livello di sistema. In caso di patologia, vengono prescritti agenti locali: lozione, crema, unguento.

    Nel corso del trattamento, i dermatologi consigliano di osservare le seguenti raccomandazioni:

  • Pulire le lesioni sulla pelle con alcol salicilico debole. Migliorerà il processo di esfoliazione dell'epitelio cornea. Il metodo dovrebbe essere applicato in una pausa tra l'assunzione di farmaci antimicotici.
  • Un danno estensivo alla pelle richiede l'assunzione di farmaci sistemici in combinazione con forme locali di farmaci.
  • Qualsiasi trattamento sarà ridotto a zero se il paziente non segue le regole di igiene. Creme antimicotiche e lozioni dovrebbero essere applicate sulla pelle non più di 3 volte durante la settimana. Nella stagione calda, evitare l'esposizione alla luce solare e umidità elevata.
  • Nonostante l'elevata prevalenza tra le persone di alcol salicilico per il trattamento di questa tigna, il suo uso non cura l'agente patogeno. Lo strumento migliora l'esfoliazione dell'epitelio corneo e ha un effetto antibatterico.
  • Nel trattamento della privazione del solito shampoo è meglio sostituire l'analogo terapeutico antimicotico. Rinforza i capelli e previene la formazione di macchie rosse sul cuoio capelluto.

    Regime di trattamento standard

    Il trattamento combinato standard per patologia causata dal fungo pityrosporum orbiculare suggerisce di strofinare con alcol salicilico al mattino e alla sera. Alla sera, è necessario lubrificare la pelle nizoralom, minofin o dermadol. Tale terapia dovrebbe essere effettuata per 4 settimane. Allo stesso tempo, è necessario lavare i vestiti ogni giorno e stirarli dall'interno. Cambiare le lenzuola una volta ogni 2 settimane.

    Essere imbrattato con gli unguenti sopra descritti segue lo schema: in primo luogo, "lubrificiamo" completamente la tela del nizoral. Quando finisce, applica dermadol. Dopo che è vuoto, usa minofin. Il ciclo di applicazione di questi unguenti viene ripetuto fino a quando non viene rilevato un fungo nelle raschiature del laboratorio.

    Dopo il trattamento, deve essere usato gel doccia ketoral per prevenire la recidiva e lavare i capelli nizoral con shampoo.

    Rafforzare il sistema immunitario, poiché il fungo che causa la pitiriasi versicolor è un "abitante" saprofitico della pelle. Cioè, vive sulla superficie della pelle di quasi ogni persona. Tuttavia, il fungo provoca cambiamenti patologici nella pelle solo con una diminuzione delle forze protettive e alta umidità. Si ritiene che l'agente patogeno si moltiplica solo nelle persone con una particolare composizione di sudore. Per sbarazzarsi di esso, utilizzare deodoranti speciali dal sudore con effetto antifungino.

    In conclusione, va notato che tra i medici ci sono aderenti a metodi di trattamento obsoleti secondo il metodo Demyanovich. È abbastanza semplice e non richiede costi in contanti. La procedura per il trattamento della patologia comprende solo la lubrificazione delle macchie rosse sulla pelle con il 10% di alcol salicilico al mattino e prima di coricarsi. Allo stesso tempo, i punti "freschi" scompaiono rapidamente, e i vecchi punti focali scompaiono gradualmente da soli quando l'immunità viene rafforzata.

    La terapia tinea versicolor è una procedura lunga che richiede coerenza e regolarità. Anche una leggera interruzione nel trattamento della patologia può aumentare significativamente il numero di macchie rosse sulla pelle.

    Licolor versicolor

    Cos'è versicolor versicolor?

    Licolor versicolor (pityriasis versicolor, sun fungus, Latin tinea versicolor, pityriasis versicolor) è una malattia della pelle infettiva (fungina) caratterizzata da lesioni dello strato corneo dell'epidermide, assenza di infiammazione e contagiosità molto limitata.

    Ciò che provoca l'acufene

    L'agente eziologico del lichene multicolore - Pityrpsporum orbiculare o Malassezia furfur - si trova nello strato corneo dell'epidermide e delle bocche dei follicoli. Quando le lesioni microscopiche sono colpite, il fungo ha l'aspetto di brevi e piuttosto spessi filamenti curvi di micelio e gruppi di grappoli di spore rotonde con una doppia guaina sistemata in gruppi. Ottenere una coltura del fungo è estremamente difficile ed è successo in casi isolati.

    Patogenesi (cosa sta succedendo?) Durante la malattia di colore lichen

    Si ritiene che nella patogenesi della malattia, una maggiore sudorazione, una composizione chimica del sudore, una desquamazione fisiologica compromessa dello strato corneo e una predisposizione individuale alla pelle abbiano un certo valore.

    Si ritiene che la malattia sia più comune nei pazienti con tubercolosi polmonare. Tuttavia, questa vista non è condivisa da tutti. Più spesso giovani uomini e donne malati. Nei bambini, specialmente fino a 7 anni, la pitiriasi versicolor è rara. Può essere nei bambini indeboliti che soffrono di diabete, tubercolosi, nevrosi vegetativa con eccessiva sudorazione nei periodi di pubertà e pubertà.

    La contagiosità della malattia è trascurabile.

    I sintomi del lichene multicolore

    Sulle aree della pelle colpite, si forma una natura non infiammatoria di macchie giallastre-rosate, che iniziano dalla bocca dei follicoli piliferi e aumentano gradualmente di dimensioni. Mescolando tra loro, occupano aree significative della pelle, con bordi sfrangiati. A poco a poco, il colore delle macchie diventa marrone scuro, a volte prendono il colore "caffè con latte". Questo cambio di sfumature di colore fu la base per il nome della malattia ("lichene multicolore"). I punti non sporgono sopra il livello della pelle, di solito non si preoccupano soggettivamente (a volte c'è un leggero prurito), accompagnato da un peeling mucoso (da cui l'altro nome - pitiriasi versicolor), facilmente rilevabile durante la raschiatura.

    Macchie di licheni multicolore si trovano di solito senza simmetria. La localizzazione preferita è sulla pelle del petto e della schiena, meno spesso gli elementi sono marcati sulla pelle del collo, sull'addome, sulle superfici laterali del corpo, sulla superficie esterna delle spalle. Recentemente, quando si utilizzava per diagnosticare una lampada al quarzo di mercurio con un vetro uveoleen (la lampada di Wood), i punti di privazione multicolore sono diventati molto spesso (specialmente con un processo comune) rilevati sulla pelle del cuoio capelluto, ma senza danneggiare i capelli. Forse questo è uno dei motivi della frequente ricorrenza della malattia, nonostante l'apparente successo della terapia. In presenza di licheni multicolori nei bambini in età prescolare o adolescenti nella pubertà, la particolarità è la vastità della diffusione - sul collo, sul petto, sotto le ascelle, sullo stomaco, sulla schiena, sugli arti superiori e inferiori, sulla pelle del cuoio capelluto. Il decorso della malattia è lungo (mesi e anni). Dopo la cura clinica si verificano spesso recidive. Va tenuto presente che i raggi del sole possono portare a una cura rapida; poi, nei siti dell'ex eruzione di licheni multicolore, la pelle non si abbronza e appaiono macchie bianche (pseudo-leucoderma) su questi siti.

    Diagnosi di licheni multicolore

    La diagnosi non è difficile e viene spesso stabilita sulla base di un quadro clinico caratteristico. In caso di difficoltà nella diagnosi, ricorrono a metodi ausiliari. In questi casi viene utilizzato il test di iodio di Balzer: quando la pelle viene lubrificata con una soluzione di iodio al 5%, le aree interessate, dove lo strato corneo viene allentato, si colorano più intensamente delle zone della pelle sane. Invece di iodio, a volte viene utilizzata una soluzione all'1-2% di coloranti all'anilina. È possibile utilizzare il fenomeno dei "chip" (un sintomo di Bénier): quando si raschiano le macchie con il noggem come risultato di allentare lo strato corneo, gli strati superiori delle squame si sfaldano. Per identificare lesioni clinicamente nascoste, viene utilizzata una lampada al quarzo mercurio, i cui raggi vengono fatti passare attraverso il vetro impregnato di sali di nichel (filtro di Wood). Lo studio è condotto in una stanza buia, dove le macchie di tinea versicolor fluorescono con luce marrone scuro o giallo-rossastro. La rilevazione di lesioni clinicamente asintomatiche, anche sulla pelle del cuoio capelluto, consente un trattamento più razionale e, in alcuni casi, di prevenire le recidive. La diagnosi può anche essere confermata dal rilevamento di elementi del fungo mediante esame al microscopio di scaglie trattate con una soluzione alcalina caustica al 20-30% (KOH o NaOH).

    Tinea versicolor a volte deve essere differenziata dalla siringa sifilitica (roseola rosa, non si stacca, scompare quando viene premuto, vengono presi in considerazione altri sintomi di sifilide e reazioni sierologiche positive), lichene rosa di Zhiber (macchie rosa lungo la linea della pelle Langer, hanno una forma a forma di diamante o leggermente allungata e al centro, peeling come carta velina - "medaglioni"). Il leucoderma secondario o falso formato dopo il trattamento del lichene a forma di morso è differenziato dal vero leucoderma sifilitico, che non forma chiazze di macchie ipopigmentate, la lesione ha il carattere di una rete merlettata, si trova principalmente sulla pelle del collo e altre manifestazioni di sifilide ricorrente secondaria.

    Trattamento del lichene multicolore

    Certamente, prima di prendere il trattamento, è necessario stabilire correttamente la diagnosi, il che non è possibile senza una visita a uno specialista (dermatologo). Con l'automedicazione e il trattamento sintomatico non sistematico, le recidive della malattia sono frequenti. Allo stesso tempo, in ogni caso, il medico selezionerà i farmaci e le procedure necessarie per te. E ora, nel quadro di questo articolo, ti invitiamo a familiarizzare con le principali direzioni di trattamento di questa patologia che esisteva prima e ora esiste.

    Il trattamento del lichene multicolore è stato effettuato con vari farmaci. Numerosi schemi suggeriscono l'uso di fluido andrianico, 2-5% di alcool resicinolico salicilico, pomata di Wilkinson, unguento al 10% di zolfo, mycozolon, trattamento con Demianovich e altri agenti antifungini per 3-7 giorni, dopo di che viene prescritto un bagno igienico generale con sapone, panno. Il principio principale di questi schemi di trattamento è quello di provocare un'esfoliazione accelerata dello strato corneo dell'epidermide. Per prevenire il ripetersi della malattia, si raccomanda il trattamento dell'intera pelle. Per scopi cosmetici, l'irradiazione ultravioletta è raccomandata per eliminare la pseudo-leucoderma dopo trattamento antifungino.

    Recentemente, sono stati introdotti nuovi schemi più efficaci di trattamento del lichene multicolore, che consentono di fornire un effetto più affidabile con una bassa probabilità di recidiva. L'unico approccio efficace al trattamento del lichene multicolore è la terapia etiotropica - terapia finalizzata all'agente causativo della malattia. Dall'arsenale dei farmaci con diversa struttura chimica e meccanismo d'azione è abbastanza possibile scegliere un farmaco efficace che sia in grado di accumularsi nello strato corneo della pelle (in cui si sviluppa il processo fungino), non penetri negli strati più profondi della pelle e mostri attività antifungina senza intaccare la proliferazione ( rinnovamento) dell'epidermide (strato corneo). Ma non dimenticare, il trattamento dovrebbe sempre essere prescritto da un medico (dermatologo)!

    Prevenzione del lichene multicolore

    Se si identifica un paziente con licheni multicolore, è necessario esaminare tutti i membri della famiglia clinicamente e con l'aiuto di un lama luminescente. Si raccomanda di non indossare biancheria intima fatta di tessuti sintetici, procedure d'acqua frequenti, lubrificazione 1 volta a settimana con alcool salicilico 1-3%. Trattamento della sudorazione eccessiva.

    Come evitare l'infezione da un lichene multicolore in vacanza?

    Seguendo i semplici suggerimenti elencati di seguito, è possibile evitare l'infezione e mantenere un buon umore e la pace della mente:

    - non prendere il sole subito dopo il bagno, attendere che la pelle si asciughi;

    - utilizzare la protezione solare con un filtro SPF, tan misura;

    - non prendere il sole sulle spiagge naturali;

    - utilizzare gli asciugamani da spiaggia personali, lavarli più spesso;

    - fare una doccia dopo la spiaggia e attività ricreative all'aperto;

    - seguire le regole dell'igiene personale e non usare le cose di altre persone.

    La prevenzione della re-infezione con l'agente eziologico del lichene multicolore comprende una vasta gamma di procedure generali di igiene: indurimento, regolare salinità con acqua o acido-acetico, trattamento della sudorazione eccessiva. In primavera, si consiglia di pulire la pelle con alcol salicilico al 2% per un mese.

    Quali medici dovrebbero essere consultati se hai licheni versatili

    Privare il colore

    Cause, sintomi, tipi e diagnosi di privazione del colore

    Definizione di color licking

    Il colore o la pitiriasi versicolor si riferisce alle malattie fungine della pelle, caratterizzate dall'apparizione di un gran numero di chiazze squamose e leggermente pruriginose sul collo, sul busto, sulle spalle. Nel tempo, le lesioni acquisiscono gradualmente un colore marrone scuro o caffè. I fattori di rischio che aumentano, la possibilità di danni alla psoriasi, sono considerati alta umidità e alte temperature.

    Cause del colore lichene

    La causa principale della privazione del colore è un sistema immunitario indebolito. Provoca la malattia ovarica di pitirosporum - un microrganismo che vive nello strato corneo della pelle e dei follicoli piliferi. La malattia si sviluppa nelle persone più anziane dell'adolescenza, è possibile soffrire di lichene a lungo termine, il suo sviluppo ricorrente dipende dal livello di sudorazione, dai cambiamenti nella composizione di sudore, sebo, disfunzione endocrina. La composizione del sudore e del grasso secreto dall'uomo sono proprietà intrinseche, causano una predisposizione individuale.

    L'incolore accompagna la tubercolosi. diabete, seborrea. nevrosi vegetativa, ecc. Senza l'aiuto di un medico con questo compito è difficile far fronte. La malattia intrauterina non viene trasmessa ei bambini piccoli, di regola, non si ammalano. Ma a volte la malattia può catturare i bambini indeboliti con il diabete. tubercolosi, che soffre di eccessiva sudorazione durante disturbi vegetativi, varie sindromi di disfunzioni degli organi interni, sistemi circolatori, respirazione e digestione.

    I sintomi del leccare i colori

    La malattia si manifesta come chiazze leggermente squamose di 3-4 mm di diametro con un bordo distinto. Gradualmente si osserva il loro aumento e fusione. Macchie di licheni multicolori sono localizzate asimmetricamente, localizzate anche sulla pelle delle ascelle, sullo stomaco, nella regione degli arti superiori e inferiori. Le squame sottili possono essere considerate solo quando si raschia.

    Le lesioni hanno un colore chiaro nelle aree in cui i raggi del sole cadono, e marrone o rosso-marrone in aree chiuse della pelle. I punti non si alzano sopra la pelle, c'è un peeling pendulo, che è servito come un nome diverso - pityriasis versicolor. La malattia è accompagnata da prurito. ma la sua assenza è possibile. Macchie particolarmente pronunciate sul corpo in estate.

    Diagnostica il lichene a colori

    La diagnosi di privazione del colore svolge un dermatologo. La malattia è facilmente determinata dalla considerazione di segni esterni. Il lichene di colore è un tipo di malattia della pelle fungina, è elencato nel gruppo di keratomycosis. Non è un pericolo troppo grave per la salute umana, ma in termini estetici, riduce significativamente la qualità della vita.

    Solo in base ai risultati dell'esame microscopico, dei sintomi e del quadro clinico della privazione del colore, si può fare una diagnosi accurata. Esaminando la pelle colpita al microscopio, si può vedere che si tratta di una raccolta di spore rotonde con una doppia guaina. Il fungo della malattia è presentato sotto forma di spessi filamenti curvi di micelio raccolti in grappoli. Il colore del lichene non influisce sui capelli, ma solo sulla pelle. Per la diagnostica utilizzare attrezzature speciali. Uno dei metodi di ricerca più semplici è il metodo di presa per iodio Balzer.

    La struttura della pelle sulle aree interessate è libera, è causata dalla distruzione dell'epidermide. Pertanto, la diagnosi è stabilita correttamente - queste aree sono ben assorbite dallo iodio, acquisiscono una tonalità scura. Se usi una lampada Wood e guardi i punti, sono caratterizzati da una sezione giallastra. I raggi della lampada al mercurio di quarzo vengono fatti passare attraverso un vetro impregnato di sali di nichel, eseguendo la procedura in una stanza buia e determinando accuratamente la malattia. Le scale raschianti consentono al microscopio di esaminare l'agente eziologico di questa malattia. La diagnosi può essere confermata trattando la pelle con una soluzione alcalina al 20-30% (KOH o NaOH) e utilizzando una soluzione all'1-2% di coloranti all'anilina al posto dello iodio.

    Trovato un errore nel testo? Selezionalo e qualche altra parola, premi Ctrl + Invio

    Trattamento per leccare i colori

    Il trattamento del lichene a colori è un processo piuttosto complicato. Il decorso della malattia è lungo, trascinandosi per anni. Dopo il trattamento, la malattia può ripresentarsi. Il corso di trattamento è fatto meglio con farmaci antifungini con effetti diversi. I medici raccomandano di prendere il sole di più, il fungo grossolano scompare sotto l'influenza dei raggi del sole, prendere il sole favorisce una cura veloce, rimangono macchie di colore bianco - pseudo-leucoderma, si raccomanda di essere eliminati con radiazioni ultraviolette.

    È necessario far bollire biancheria e vestiti del paziente per 20 minuti durante il trattamento. È necessario applicare uno shampoo settimanale con ketoconazolo. Gli shampoo contenenti solfuro di selenio vengono applicati sulla pelle interessata prima di coricarsi e lavati subito dopo il risveglio. Se si verifica lo sviluppo di irritazione della pelle, lo shampoo viene rimosso entro 20-60 minuti dall'applicazione. La procedura viene eseguita 3-4 volte a settimana durante il mese.

    Tradizionalmente, l'unguento con ketoconazolo, clotrimazolo e miconazolo viene prescritto due volte al giorno per 2 settimane. Il farmaco terbinafine è efficace, è contenuto in creme e spray, applicato sulla pelle entro 1-2 settimane. La durata del trattamento dipende dalle condizioni del paziente, dalla durata della malattia, dal rispetto delle raccomandazioni e dall'appuntamento corretto, ovviamente, deve essere trattata da un medico esperto.

    Il compito principale dei diversi regimi di trattamento esistenti è quello di esfoliare la pelle colpita con vari farmaci antifungini, a volte potrebbe essere necessario un antibiotico, bagni con sapone, bagnare con acqua acida e trattare la pelle con alcol salicilico leggermente concentrato. La terapia nel trattamento delle malattie fungine può essere variata.

    Ci sono numerosi schemi, che includono l'uso di unguento di zolfo al 10%, liquido andrianico, pomata Vilkinson, trattamento della pelle con il metodo di Demyanovich. Per prevenire il ripetersi della malattia, i medici consigliano di trattare tutto il corpo. Moderni schemi efficaci di trattamento del lichene colore consentono il recupero senza possibili ricadute.

    La terapia etiotrope è mirata all'agente causativo della malattia. Questo è l'unico ed efficace approccio basato sull'uso di un arsenale di farmaci con differenti proprietà chimiche e meccanismi d'azione che possono accumularsi nello strato corneo, dove si sviluppa il processo fungino stesso. Tali mezzi dovrebbero essere prescritti da un dermatologo, le loro sostanze non penetrano negli strati più profondi della pelle e non influenzano il rinnovo dello strato corneo.

    Prevenzione del lichene a colori

    Se si identifica un paziente con lichene a colori, è necessario esaminare tutti i membri della famiglia. Si consiglia di sostituire i tessuti sintetici con cotone o altri materiali naturali. Le procedure regolari dell'acqua aiutano, l'uso di alcool salicilico 1-3% 1 volta a settimana.

    È necessario prestare attenzione allo smaltimento di eccessiva sudorazione. Per eliminare l'infezione dal lichene multicolore in vacanza, si raccomanda di non prendere il sole subito dopo il bagno, ma solo quando la pelle si asciuga, non visitare le spiagge naturali, non usare gli oggetti di altre persone e seguire sempre le regole di igiene personale, fare una doccia dopo aver visitato la spiaggia o la piscina. Le misure preventive per l'infezione ripetuta con l'agente patogeno di varicolor versicolor possono essere: indurimento, acqua salata o rubinetti acetico-dell'acqua.

    Poiché il fungo persiste a lungo nella polvere, nell'abbigliamento e in altri oggetti, per prevenire le ricadute, se possibile, tutto deve essere disinfettato con il cloro e il bucato dovrebbe essere stirato con un ferro caldo. Ogni persona dovrebbe prendersi cura della propria salute. Come sai, sfortunatamente, è difficile trattare i licheni colorati. La terapia di successo non esclude la ricorrenza della malattia. Per non essere troppo tardi, è utile visitare frequentemente la clinica. Prevenendo una malattia spiacevole, è importante per mantenere la salute.

  • Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

    Fungo della pelle del viso, del tronco e degli arti

    Il fungo della pelle (micosi della pelle) è noto all'umanità fin dall'antichità. Oggi, la prevalenza delle malattie fungine è al primo posto in tutti i paesi del mondo tra le malattie infettive.


    Ciò che la talpa all'orecchio può dire - presenze

    Una talpa sull'orecchio è un segno, che può essere interpretato in modi diversi. Dipende tutto da come appare la talpa, su quale orecchio si trova e anche la posizione del marchio lo influenza.


    Come trattare un'ustione di secondo grado e quanto a lungo guarisce

    Il secondo grado di ustioni è registrato principalmente nella vita di tutti i giorni. Si verifica a seguito di esposizione a fiamma, acqua bollente, contatto con oggetti caldi o composti chimici aggressivi.


    Metodo di trattamento per il tipo di HPV 16 nelle donne

    Il rischio di infezione di tipo HPV 16 nelle donne è un'alta probabilità di comparsa di un tumore maligno successivo. Il virus riduce notevolmente le funzioni protettive del corpo.