Metrogyl (gel): istruzioni per l'uso, analoghi e recensioni, prezzi nelle farmacie in Russia

Metrogyl è un gel antiprotozoico e antibatterico che, applicato esternamente, ha un effetto anti-acne.

Esistono due tipi di gel Metrogil:

  • Gel vaginale: da incolore a giallo chiaro a colori, uniforme (30 g in tubi, 1 tubo in una scatola di cartone con un applicatore);
  • Gel per uso esterno: da incolore a giallo, omogeneo (30 g in tubi di alluminio, 1 tubo in una scatola di cartone).

Il principio attivo, il metronidazolo, appartiene al gruppo dei derivati ​​del nitroimidazolo. Dopo la reazione della riduzione del gruppo 5-nitro, che si verifica interagendo con le proteine ​​intracellulari dei batteri, il farmaco è in grado di inibire la sintesi di alcuni acidi nucleici, che sono la base del DNA batterico.

A causa di questo effetto sul DNA, si verifica la morte delle cellule microbiche. Metrogyl è efficace nel trattamento delle infezioni batteriche causate da microrganismi anaerobici Veillonela spp., Fusobacterium spp., Bacteroides spp., Clostridium spp., Eubacterium spp., Peptostreptococcus spp., Peptococcus spp. I ceppi di Trichomonas vaginalis, Gardnerella vaginalis, Entamoeba histolytica, Giardia intestinalis sono sensibili all'azione del metronidazolo.

I microorganismi aerobici e gli anaerobi facoltativi sono insensibili al gel Metrogyl, ma in presenza di flora mista (aerobica e anaerobica) il metronidazolo agisce in sinergia con antibiotici efficaci contro l'aerobi ordinario.

Aumenta la sensibilità dei tumori alle radiazioni, provoca reazioni di tipo disulfiram, stimola i processi riparativi.

Indicazioni per l'uso

Da cosa aiuta Metrogil? Secondo le istruzioni, il gel per uso esterno è prescritto nei seguenti casi:

  • rosacea (incluso post-steroide), acne vulgaris;
  • malattie infettive della pelle, piaghe da decubito;
  • ustioni;
  • eczema, eczema seborroico, seborrea oleosa, dermatite seborroica;
  • ulcere trofiche degli arti inferiori (sullo sfondo delle vene varicose, diabete mellito), indebolimento delle ferite di guarigione;
  • emorroidi, ragadi anali.

Il gel vaginale è usato per trattare la vaginite batterica, la tricomoniasi.

Istruzioni per l'uso gel Metrogyl, dosaggio

Il gel per uso esterno deve essere applicato con uno strato sottile sulle aree della pelle colpite precedentemente pulite 2 volte al giorno (mattina / sera).

Durata di applicazione - fino a 4 mesi, di regola, il miglioramento avviene tra 3 settimane dopo l'inizio di terapia.

Evitare il contatto con le mucose e gli occhi aperti. Se il gel entra negli occhi, devono essere lavati con una quantità significativa di acqua corrente.

Gel vaginale di Metrogil

Il gel viene applicato per via intravaginale, cioè introdotto nella vagina. Il dosaggio standard, secondo le istruzioni per l'uso - 5 g di gel Metrogil 2 volte al giorno (mattina e sera).

Avvitare l'applicatore sul tubo e spremere il gel nell'applicatore (spostare il pistone verso l'alto). È necessario che il gel riempia l'intero applicatore.

Scollegare l'applicatore dal tubo e inserirlo delicatamente nella vagina, premendo lentamente lo stantuffo e stringendo l'intero gel all'interno.

Rimuovere l'applicatore e pulire con alcool. Il corso della terapia è di 5 giorni. Evitare il contatto sessuale durante il trattamento.

Effetti collaterali

L'istruzione mette in guardia sulla possibilità dello sviluppo dei seguenti effetti indesiderati quando prescrive il gel Metrogil:

  • reazioni allergiche (orticaria, eruzione cutanea);
  • iperemia, desquamazione e bruciore della pelle, occhi lacrimosi.
  • Reazioni sistemiche: capogiri, secchezza delle fauci, leucocitosi o leucopenia, mal di testa, alterazioni del gusto (compreso un gusto metallico), perdita di appetito, nausea, crampi addominali, vomito, diarrea o costipazione, tintura delle urine in un colore scuro;
  • Reazioni locali: sensazione di bruciore o minzione frequente, vulvite; al partner sessuale - irritazione o sensazione di bruciore del pene; nelle donne, dopo la fine del trattamento - candidosi della vagina;
  • Reazioni allergiche: orticaria, eruzione della pelle.

Controindicazioni

È controindicato nominare Metrogil gel per uso esterno nei seguenti casi:

  • ipersensibilità al farmaco.

Il gel deve essere usato con cautela nel primo trimestre di gravidanza e durante l'allattamento.

Controindicazioni per il gel vaginale:

  • leucopenia, inclusa una sua storia;
  • mancanza di coordinamento dei movimenti;
  • lesioni organiche del sistema nervoso centrale, compresa l'epilessia;
  • insufficienza epatica;
  • 1 trimestre di gravidanza;
  • ipersensibilità ai componenti del farmaco, nonché ad altri derivati ​​del nitroimidazolo.

overdose

Casi di sovradosaggio di gel quando somministrati esternamente non sono stati segnalati. Nel caso di assunzione del farmaco all'interno, si lavano lo stomaco e l'intestino, si prendono gli assorbenti (carbone attivo) e si fa terapia sintomatica.

Analoghi Metrogil, prezzo in farmacia

Se necessario, Metrogil può essere sostituito da un analogo per il principio attivo - questi sono farmaci:

Scegliendo gli analoghi è importante capire che le istruzioni per l'uso, il prezzo e le recensioni di Metrogil non si applicano ai gel di azione simile. È importante consultare un medico e non effettuare una sostituzione indipendente del farmaco.

Prezzo nelle farmacie russe: Metrogil gel vaginale all'1% con un applicatore da 30g - da 155 rubli, il costo del gel per uso esterno di un tubo da 30g - da 166 rubli, secondo 583 farmacie.

La durata di conservazione del gel - 3 anni dalla data di produzione. Conservare in luogo buio, asciutto, fuori dalla portata dei bambini ad una temperatura non superiore a + 30 ° C. Non possiamo permettere il congelamento.

Vendita in farmacia: il gel viene venduto senza prescrizione medica. Altre forme di farmaci da prescrizione.

Metrogil Gel - istruzioni ufficiali per l'uso

Numero di registrazione:

Nome commerciale: METROGIL ®

Nome internazionale non proprietario:

Forma di dosaggio:

ingredienti:

Descrizione: gel omogeneo da incolore a giallo.

Gruppo farmacoterapeutico:

Proprietà farmacologiche
Il metronidazolo è un agente antimicrobico e antiprotozoico ad ampio spettro sintetico del gruppo dell'imidazolo. Attivo negli anaerobi (Bacteroides spp., Fusobacterium spp., Mobiluncus spe

Farmacodinamica. Quando applicato localmente, ha un effetto anti-acne, il cui meccanismo è sconosciuto (non correlato all'effetto sul follicolo Demodex barrato trovato nei follicoli piliferi e la secrezione delle ghiandole sebacee, e qualsiasi influenza sulla produzione di questo segreto).
Il metronidazolo per uso esterno può avere attività antiossidante. È stato dimostrato che riduce significativamente la produzione di ossigeno attivo da parte di neutrofili, radicali idrossilici e perossido di idrogeno, che sono potenziali ossidanti che possono causare danni ai tessuti nel sito di infiammazione. Il metronidazolo per uso esterno non è efficace contro la teleangiectasia, marcata con acne rosa.

Farmacocinetica. L'assorbimento è minimo, dopo l'applicazione esterna del gel nel siero vengono rilevate solo tracce del farmaco. Il metronidazolo assorbito passa attraverso la placenta e la barriera emato-encefalica. La concentrazione massima nel sangue è fino a 66 ng / ml (quando si applica 1 g di gel, equivalente a 7,5 mg di metronidazolo).

testimonianza

  • rosacea (incluso post-steroide);
  • acne vulgaris;
  • seborrea oleosa, dermatite seborroica;
  • ulcere trofiche degli arti inferiori (sullo sfondo delle vene varicose, diabete mellito);
  • ferite che guariscono male;
  • piaghe da decubito;
  • emorroidi, ragadi anali

Controindicazioni
Ipersensibilità al farmaco.

Con cura
I trimestre di gravidanza, allattamento.

Dosaggio e somministrazione
Per uso esterno. Il gel Metrogyl® viene applicato su una pelle interessata preventivamente pulita con uno strato sottile 2 volte al giorno, mattina e sera, per 3-9 settimane. Se necessario, imporre una medicazione occlusiva. La durata media del trattamento è di 3-4 mesi, l'effetto terapeutico viene solitamente osservato dopo 3 settimane di trattamento.

Effetti collaterali
Quando applicato localmente il gel Metrogil ®, la concentrazione di metronidazolo nel sangue è molto bassa, quindi il rischio di sviluppare effetti collaterali sistemici è ridotto.
Raramente può essere osservato: reazioni allergiche (orticaria, eruzione cutanea); iperemia, desquamazione, lieve secchezza e bruciore della pelle, lacrimazione (se il gel viene applicato vicino agli occhi).

Interazione con altri farmaci
In caso di somministrazione topica di gel Metrogil ®, l'interazione con altri farmaci è insignificante, tuttavia, occorre prestare attenzione quando somministrata in concomitanza con warfarin e altri anticoagulanti indiretti (aumenta il tempo di protrombina).

overdose
Non sono stati osservati casi di sovradosaggio di farmaci alle dosi raccomandate per uso esterno del farmaco.

Istruzioni speciali
Evitare il contatto con gli occhi. In caso di contatto con il gel, lavare immediatamente gli occhi con abbondante acqua.

Modulo di rilascio
Su 30 g in una tuba di alluminio. Su 1 posto di tuba in un pacco di cartone insieme con l'istruzione per applicazione.

Condizioni di conservazione
A una temperatura non superiore a 30ºС, fuori dalla portata dei bambini. Non congelare.

Periodo di validità
3 anni. Non usare dopo la data di scadenza stampata sulla confezione.

Dispensato da farmacie senza prescrizione medica

Gel Metrogyl: istruzioni per l'uso

struttura

1 grammo di gel contiene:

Metronidazolo. 10,0 mg

Eccipienti: disodio edetato, carbomer 940, metil paraidrossibenzoato, sodio idrossido, propil paraidrossibenzoato, glicole propilenico, acqua purificata.

descrizione

gel omogeneo da incolore a giallo.

Azione farmacologica

Farmaco antiprotozoico e antimicrobico derivato dal 5-nitroimidazolo. Il meccanismo d'azione consiste nella riduzione biochimica del gruppo 5-nitro del metronidazolo mediante proteine ​​di trasporto intracellulare di microrganismi anaerobici e protozoi. Il gruppo 5-nitro recuperato di metronidazolo interagisce con il DNA delle cellule microbiche, inibendo la sintesi dei loro acidi nucleici, che porta alla morte dei batteri.

Attivo contro i Trichomonas vaginalis, così come gli anaerobi gram-negativi Bacteroides spp. (compresi Bacteroides fragilis, Bacteroides distasonis, Bacteroides ovatus, Bacteroides thetaiotaomicron, Bacteroides vulgatus), Fusobacterium spp. e alcuni microrganismi gram-positivi (ceppi sensibili di Eubacterium spp., Clostridium spp., Peptococcus spp., Peptostreptococcus spp.). L'IPC per questi ceppi è 0,125-6,25 μg / ml.

Quando applicato esternamente, ha un effetto anti-acne, il cui meccanismo è sconosciuto (non correlato all'effetto sul follicolo Demodex barrato trovato nei follicoli piliferi e la secrezione delle ghiandole sebacee, e qualsiasi influenza sulla produzione di questo segreto).

Il metronidazolo per uso esterno può avere attività antiossidante. È stato dimostrato che riduce significativamente la produzione di ossigeno attivo da parte di neutrofili, radicali idrossilici e perossido di idrogeno, che sono potenziali ossidanti che possono causare danni ai tessuti nel sito di infiammazione. Il metronidazolo per uso esterno è inefficace contro la teleangiectasia, marcata con acne rosa.

I microorganismi aerobici e gli anaerobi facoltativi sono insensibili al metronidazolo, ma in presenza di flora mista (aerobi e anaerobi), il metronidazolo agisce sinergicamente con antibiotici che sono efficaci contro l'aerobi ordinario.

farmacocinetica

L'assorbimento è minimo, dopo l'uso esterno nel siero vengono rilevate solo tracce di tracce del farmaco. Il metronidazolo assorbito passa attraverso la placenta e la barriera emato-encefalica (BBB). Stah: fino a 66 ng / ml (se applicato 1 g di gel, equivalente a 7,5 mg di metronidazolo).

Indicazioni per l'uso

Rosacea (compresi gli steroidi post)

Per deodorare l'odore sgradevole nella formazione di tumori necrotici.

Controindicazioni

Ipersensibilità ai componenti che compongono il farmaco, così come ai derivati ​​del nitroimidazolo.

Gravidanza e allattamento

La sicurezza del metronidazolo durante la gravidanza e l'allattamento non è stata sufficientemente studiata, pertanto il farmaco non deve essere somministrato a donne in gravidanza nel primo trimestre di gravidanza.

Dosaggio e somministrazione

Adulti e anziani Per il trattamento della rosacea:

Applicare sulle aree interessate del viso con uno strato sottile due volte al giorno per 8-9 settimane. L'ulteriore somministrazione del farmaco dipende dalla gravità della malattia.

Adulti e anziani

Per deodorare un odore sgradevole quando si formano tumori necrotici: pulire accuratamente le ferite. Applicare gel sulla superficie necessaria della pelle e coprire con un panno non appiccicoso. Applicare una o due volte al giorno secondo necessità.

Effetti collaterali

Quando applicato localmente, la concentrazione di metronidazolo nel sangue è molto bassa, quindi il rischio di effetti collaterali sistemici è piccolo.

Raramente si possono osservare: nausea, sapore metallico in bocca, acufeni o intorpidimento degli arti, reazioni allergiche (rash cutaneo, prurito, orticaria); iperemia, desquamazione e bruciore della pelle, lacrimazione (se il gel viene applicato vicino agli occhi).

overdose

Interazione con altri farmaci

Con l'applicazione topica di Gel Metrogyl®, l'interazione con altri farmaci è insignificante, tuttavia, si deve prestare attenzione quando somministrata in concomitanza con warfarin e altri anticoagulanti indiretti (aumenta il tempo di protrombina).

Caratteristiche dell'applicazione

Evitare il contatto con gli occhi (può causare lacrimazione). In caso di contatto con il gel, lavare immediatamente gli occhi con abbondante acqua.

Non raccomandato per l'uso nei bambini.

Modulo di rilascio

Gel per uso esterno 1%.

30 g in un tubo di alluminio, il cui collo è sigillato con una membrana di alluminio e con un coperchio in polietilene avvitato con una sporgenza per la perforazione della membrana. Un tubo in una scatola di cartone insieme alle istruzioni per l'uso.

30 g in un tubo laminato di plastica, il cui collo è sigillato con un foglio di alluminio, laminato con polietilene e con una copertura in polipropilene avvitata con una sporgenza (o senza una sporgenza) per la perforazione della lamina. Un tubo in una scatola di cartone insieme alle istruzioni per l'uso.

Condizioni di conservazione

A una temperatura non superiore a 30 ° C. Non congelare.

Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Periodo di validità

3 anni. Non usare dopo la data di scadenza.

metrogil

Descrizione del 17 maggio 2016

  • Nome latino: Metrogyl
  • Codice ATX: D06BX01
  • Principio attivo: metronidazolo (metronidazolo)
  • Produttore: Unique Pharmaceutical Laboratories (India)

struttura

La composizione della soluzione Metrogyl include il componente attivo metronidazolo, così come: sodio cloruro, sodio idrogeno fosfato (anidro), acido citrico, acqua.

Le compresse di Metrogil contengono il principio attivo metronidazolo, nonché: amido di mais, magnesio stearato, biossido di silicio colloidale, olio di ricino idrogenato, colorante Opadry II e acqua.

Il gel metilganalico include metronidazolo e componenti aggiuntivi: propil paraidrossibenzoato, metil paraidrossibenzoato, sodio edetato, carbomer 940, sodio idrossido, propilenglicole, acqua.

Modulo di rilascio

Attualmente, la soluzione Metrogil viene prodotta per somministrazione endovenosa, oltre a compresse, gel vaginale e gel per uso esterno.

  • La soluzione per la somministrazione endovenosa può essere incolore o giallo pallido, trasparente, confezionata in fiale trasparenti da 20 ml ciascuna (soluzione da 100 mg) e in flaconi da 100 ml in polietilene (soluzione da 500 mg). Le capacità sono messe in pacchi da un cartone.
  • Targhe di 200 mg - rosa, biconvesse, rivestite con film, rotonde, confezionate in blister da 10 pz., In confezioni di cartone da 2 blister.
  • Le compresse da 400 mg sono arancione, biconvesse, rivestite con film, rotonde, confezionate in blister da 10 pz., In confezioni di cartone da 2 blister.
  • Il gel vaginale Metrogil è uniforme, incolore o ha una tonalità gialla, è contenuto in provette da 30 g.

Azione farmacologica

Il farmaco ad ampio spettro contiene metronidazolo, un derivato del 5-nitroimidazolo.

Il farmaco ha effetti antimicrobici e antiprotozoici. Il meccanismo d'azione si basa sul ripristino del gruppo 5-nitro del metronidazolo da parte delle proteine ​​di trasporto intracellulare di microrganismi anaerobici e protozoi. Il gruppo 5-nitro di metronidazolo interagisce con il DNA microbico dalle cellule, inibendo la sintesi dei loro acidi nucleici. Di conseguenza, la morte dei batteri.

Metrogyl mostra attività a Gardnerella vaginalis, Trichomonas vaginalis, Giardia nestinalis, Entamoeba histolytica, Lamblia spp. Inoltre, il farmaco è attivo contro anaerobi obbligati e un numero di microrganismi gram-positivi.

Se il metronidazolo è combinato con Amoxicillina, si manifesta l'attività verso Helicobacter pylori.

Anaerobi facoltativi e microrganismi aerobici non sono sensibili al metronidazolo, tuttavia, in presenza di flora mista, si nota un effetto sinergico del metronidazolo con antibiotici, che sono efficaci contro l'aerobiosi.

Provoca reazioni di tipo disulfiram, sotto la sua influenza aumenta la sensibilità dei tumori alle radiazioni, stimola i processi riparativi.

Quando applicato esternamente ha notato l'effetto anti-acne, il cui meccanismo non è completamente noto. L'unguento Metrogil probabilmente mostra attività antiossidante. Sotto l'azione di questo agente, la produzione di neutrofili di ossigeno attivo, perossido di idrogeno, radicali idrossilici, cioè potenziali ossidanti, che contribuiscono al danno tissutale nel luogo in cui si sviluppa il processo infiammatorio, è ridotta.

La forma esterna del farmaco è attiva contro la teleangiectasia per l'acne rosa.

Farmacocinetica e farmacodinamica

Dopo che Metrogyl è stato somministrato al paziente per via endovenosa, circa il 30-60% della sostanza viene metabolizzato attraverso idrossilazione, ossidazione e glucuronidazione. Di conseguenza, si forma il metabolita 2-idrossimetonazazolo, che produce anche un effetto antiprotozoico e antimicrobico. L'emivita è di 8 ore (soggetto a normale funzionalità epatica), fino a 18 ore (se il fegato è danneggiato dall'alcol).

Circa il 60-80% della dose somministrata viene escreta attraverso i reni, un altro 6-15% viene rilasciato attraverso l'intestino. Sia il metronidazolo che i suoi metaboliti derivano dal sangue mediante emodialisi.

Se l'antibiotico è stato assunto per via orale, viene rapidamente assorbito e la sua massima concentrazione nel sangue viene osservata dopo 2 ore. La capacità dell'agente di penetrare nei tessuti e nei fluidi corporei è elevata. 10-20% legato alle proteine ​​plasmatiche. Circa il 60-80% viene escreto attraverso i reni, mentre circa il 20% viene escreto invariato. L'emivita è di 8 ore.

Quando si utilizza il prodotto esternamente, viene assorbita la sua quantità minima, pertanto nel sangue sono annotate solo tracce dell'ingrediente attivo. Va notato che il principio attivo assorbito supera le barriere emato-encefaliche e placentari.

Indicazioni per l'uso

Le istruzioni determinano le seguenti indicazioni per l'uso di Metrogil per via endovenosa:

  • infezioni da protozoi: (tricomoniasi, amebiasi extraintestinale e intestinale, balantidiasi, giardiasi, leishmaniosi cutanea, giardiasi, vaginite e trihomonas uretritico);
  • malattie infettive provocate da Bacteroides spp.: infezioni della cavità addominale, organi pelvici, pelle, tessuti molli;
  • Infezioni da bacteroides spp: infezioni del sistema nervoso, articolazioni, ossa, incluso ascesso cerebrale, meningite, endocardite, empiema, ascesso polmonare, polmonite;
  • malattie infettive causate da Bacteroides spp., tra cui Clostridium spp., B. Fragilis: sepsi;
  • colite pseudomembranosa, come conseguenza del trattamento con antibiotici;
  • l'alcolismo;
  • ulcera gastritilica, come conseguenza dell'azione di Helicobacter pylori;
  • prevenzione delle complicanze dopo l'intervento chirurgico.

Le compresse dovrebbero essere prescritte in questi casi:

  • per la prevenzione dello sviluppo di complicanze postoperatorie (in particolare ginecologiche);
  • con infezioni da protozoi (giardiasi, tricomoniasi, dissenteria amebica, amebiasi, ecc.);
  • infezioni anaerobiche (quelle provocate dalla Bac.fragilis, così come i clostridi, i fusobatteri, i cocchi anaerobici, gli eubatteri);
  • periodo dopo le operazioni;
  • malattie infettive delle vie respiratorie;
  • gangrena del gas;
  • setticemia;
  • osteomielite;
  • meningite, ascesso cerebrale;
  • tetano.

La crema Metrogyl è prescritta per tali malattie e condizioni:

Gel Metrogyl vaginale è indicato per il trattamento della vaginite, che è causata dalla microflora sensibile al metronidazolo, nonché per il trattamento della tricomoniasi urogenitale.

Controindicazioni

Metrogil in / in controindicato per l'uso in tali condizioni e malattie:

  • lesioni organiche del sistema nervoso (epilessia e altri);
  • disturbi del sangue;
  • insufficienza epatica (non è possibile assumere grandi dosi);
  • disturbi del sangue;
  • allattamento e gravidanza (primo trimestre);
  • pronunciata sensibilità al metronidazolo, ai derivati ​​del nitroimidazolo.

L'iniezione endovenosa viene attentamente somministrata alle persone che soffrono di insufficienza renale.

Le compresse di Metrogil non possono essere assunte nei seguenti casi:

  • con lesioni organiche del sistema nervoso, in particolare l'epilessia;
  • per le malattie del sangue;
  • con insufficienza epatica (grandi dosi di compresse);
  • sotto i 12 anni;
  • durante la gravidanza (primo trimestre);
  • elevata sensibilità al principio attivo, ad altri derivati ​​del nitroimidazolo.

La cautela è prescritta a persone con malattie epatiche e renali.

Il gel vaginale non è prescritto per tali malattie e condizioni:

  • mancanza di coordinamento dei movimenti;
  • leucopenia (anche nella storia);
  • danno al sistema nervoso di carattere organico, compresa l'epilessia;
  • gravidanza (primo trimestre);
  • insufficienza epatica;
  • alta sensibilità, anche sensibilità ai derivati ​​del nitroimidazolo.

Effetti collaterali

Quando si utilizza il farmaco per via endovenosa e orale, possono manifestarsi i seguenti effetti indesiderati:

  • Tratto gastrointestinale: perdita di appetito, diarrea, nausea, coliche intestinali, vomito, stitichezza, sapore secco o metallico in bocca, glossite, pancreatite, stomatite;
  • sistema nervoso: alterazione della coordinazione, vertigini, alterazione della coscienza, atassia, grave irritabilità, irritabilità, insonnia, debolezza, mal di testa, allucinazioni, convulsioni;
  • allergia: rash, iperemia, orticaria, febbre, congestione nasale, artralgia;
  • sistema urinario: cistite, disuria, incontinenza urinaria, poliuria, candidosi, scolorimento delle urine a rosso-marrone;
  • manifestazioni locali: tromboflebite, sviluppo di dolore gonfiore, arrossamento al sito di iniezione;
  • altre manifestazioni: leucopenia, neutropenia.

Quando si utilizza il gel Metrogyl per uso locale, una quantità insignificante del principio attivo viene assorbita nel sangue, quindi è improbabile che si verifichino effetti collaterali sistemici. Raramente possibile sviluppo di manifestazioni allergiche, lacrimazione, secchezza e bruciore della pelle.

Istruzioni per l'uso Metrogil (metodo e dosaggio)

Soluzione Metrogil, istruzioni per l'uso

Il contagocce di Metrogil è indicato in caso di un grave decorso di malattie infettive, nonché nel caso in cui il paziente non sia in grado di assumere il farmaco per via orale.

Gli adolescenti di età superiore a 12 anni e i bambini ricevono il farmaco per via endovenosa (la durata dell'iniezione è di circa 40 minuti), la dose iniziale è di 0,5-1 g Successivamente, ogni 8 ore, 500 mg devono essere iniettati (velocità 5 ml / min.). Se una persona normalmente tollera l'introduzione, quindi dopo 2-3 infusioni, è possibile iniettare il farmaco in un flusso. Le iniezioni richiedono 7 giorni.

Se c'è un bisogno, quindi praticare più lunga somministrazione di droga. La dose consentita al giorno è di 4 g. Se c'è evidenza, è possibile utilizzare le dosi di mantenimento - tre volte al giorno, 400 mg.

Un regime simile è praticato per i bambini fino a 12 anni, una singola dose di 7,5 mg / kg.

Per il trattamento delle malattie settiche purulente, è sufficiente condurre un ciclo di terapia.

Per la profilassi ad adolescenti di età superiore ai 12 anni e agli adulti, 0,5-1 g di farmaco vengono somministrati mediante flebo endovenoso prima dell'intervento, un giorno dopo l'intervento 1,5 g al giorno, cioè 500 mg ogni 8 ore. Dopo 1-2 giorni, è possibile trasferire il paziente a un farmaco orale di supporto.

In caso di disfunzione di funzionalità epatica e renale, non deve essere assunto più di 1 g di farmaco al giorno, la dose deve essere divisa in 2 dosi.

Metrogil compresse, istruzioni per l'uso

Puoi prendere le pillole come durante il pasto e dopo, non hanno bisogno di masticare.

La dose per adulti e adolescenti da 15 anni - 200-400 mg 2-3 p. in pochi giorni

Sia il dosaggio che la durata del corso dipendono dall'infezione.

Per la tricomoniasi, per 7 giorni, 200 mg devono essere bevuti 3 volte, mentre le donne assumono ulteriori prodotti vaginali con metronidazolo. È possibile aumentare la dose o ripetere il corso della terapia se necessario.

Quando gli adulti di amebiasi ottengono 400 mg 3 p. al giorno, i bambini - a 30-40 mg per 1 kg / die., la dose è divisa in tre dosi. Metrogil deve richiedere fino a 10 giorni.

Con l'ascesso di fegato amebico, gli adulti ricevono 400 mg o 800 mg tre volte al giorno e il farmaco viene combinato con le tetracicline. Bambini: 30-35 mg per 1 kg / die La dose è suddivisa in tre dosi. La terapia dura fino a 10 giorni.

Con infezioni batteriche anaerobiche, gli adulti ricevono 200-400 mg 2-3 p. al giorno, i bambini dovrebbero ricevere 7 mg per 1 kg di peso corporeo ogni 8 ore. La terapia dura fino a 10 giorni.

Con lo scopo di prevenzione, è necessario prendere 1.000 mg una volta al giorno prima di operazioni, poi 200 mg tre volte al giorno.

Se Metrogyl è combinato con amoxicillina, la dose di metronidazolo al giorno deve essere di 1,5 g, è divisa in tre dosi.

Gel vaginale Metrogil, istruzioni per l'uso

L'unguento viene applicato per via intravaginale, una volta in una dose di 2 go 500 mg due volte al giorno, 10 giorni. In questo momento, il sesso non è permesso.

Il gel Metrogil dal tordo viene prescritto da un medico.

Esternamente, il gel viene applicato sulla pelle pulita due volte al giorno, il trattamento dura da 3 a 9 settimane, è possibile utilizzare lo strumento per un periodo più lungo - fino a 4 mesi. È possibile applicare una medicazione occlusiva, se necessario.

Metrogil per l'acne

Spesso chi usa il gel Metrogil per il viso lascia recensioni positive sull'acne. Nonostante il fatto che le istruzioni ufficiali non informino in dettaglio l'uso di questo medicinale per il viso, tuttavia, il gel Metrogil per l'acne è usato molto spesso, poiché il metronidazolo ha un effetto battericida e batteriostatico. Di conseguenza, aiuta a sbarazzarsi dei problemi dermatologici. Se un paziente ha una singola acne, è sufficiente applicare l'unguento più volte.

Nel caso dell'acne, il trattamento potrebbe essere più lungo. Tuttavia, dopo il primo utilizzo, la gravità dei sintomi negativi diminuisce. Lo strumento Metrogil è utilizzato come agente principale per il trattamento dell'acne e in combinazione con altri farmaci. Applicare il gel due volte al giorno nei luoghi affetti da acne.

Metrogil e Differin

Lo strumento Differin, che è un retinoide sintetico, nella composizione contiene il componente attivo adapalen. Questo farmaco ha un effetto benefico sulla pelle e quando viene utilizzato con Metrogyl, gli utenti notano un effetto più pronunciato.

overdose

Quando si assumono grandi dosi di pillole si possono sviluppare nausea, vomito, atassia, avvelenamento grave, neuropatia periferica si sviluppa e sono possibili crisi epilettiche. Non ci sono antidoti specifici, viene effettuato un trattamento sintomatico.

Quando si utilizza il gel, i casi di sovradosaggio di Metrogyl non sono stati risolti.

interazione

Il contagocce con Metrogyl non deve contenere altri farmaci: non è raccomandato mescolare il farmaco con altri farmaci.

Il metronidazolo attiva l'effetto degli anticoagulanti indiretti, di conseguenza, il tempo di formazione degli aumenti della protrombina.

Provoca intolleranza all'etanolo. Se usato contemporaneamente a Disulfiram, può svilupparsi una varietà di sintomi neurologici. È importante rispettare l'intervallo tra l'assunzione di questi medicinali per almeno 2 settimane.

Durante l'assunzione di zimetidina, il metabolismo del metronidazolo viene soppresso, quindi la concentrazione di quest'ultimo può aumentare, portando allo sviluppo di effetti collaterali.

Con l'uso simultaneo di fenobarbital, fenitoina, cioè farmaci che stimolano l'ossidazione microsomiale nel fegato, è possibile accelerare l'eliminazione del metronidazolo. Di conseguenza, la sua concentrazione plasmatica diminuisce.

Se il metronidazolo viene assunto contemporaneamente ai preparati di litio, la concentrazione di quest'ultimo nel plasma può aumentare. In questo caso possono comparire segni di intossicazione del corpo.

Non combinare Metrogil con rilassanti muscolari non depolarizzanti.

L'effetto antimicrobico del metronidazolo aumenta le sulfonamidi.

Con l'applicazione topica del gel, non c'è interazione significativa con altri farmaci, ma deve essere attentamente applicata con warfarin e altri anticoagulanti indiretti, poiché è possibile un aumento del tempo di protrombina.

Condizioni di vendita

Condizioni di conservazione

Si riferisce all'elenco B. Temperatura di stoccaggio di Metrogil - non più di 30 ° C. Tenere lontano dalla luce, dall'accesso dei bambini.

Periodo di validità

La soluzione e i tablet possono essere conservati per 3 anni, il gel Metrogil - 2 anni.

Istruzioni speciali

Non è consigliabile combinare Metrogyl con amoxicillina in pazienti che non hanno ancora compiuto 18 anni.

La terapia a lungo termine richiede un monitoraggio costante del quadro ematico.

Se un paziente sviluppa leucopenia, la continuazione della terapia dipende dal rischio di infezione.

È necessario interrompere la terapia se il paziente sviluppa vertigini, atassia e altri sintomi che indicano un deterioramento dello stato neurologico.

Sotto l'influenza del farmaco può essere l'immobilizzazione del treponema, che porta a un test falso positivo di Nelson.

Nel corso del trattamento, l'urina si oscura.

Durante il periodo di trattamento di Trichomonas, la vaginite e l'uretrite devono astenersi dal rapporto sessuale. È importante che entrambi i partner sessuali ricevano la terapia allo stesso tempo. Nel periodo di trattamento mensile non è fermato.

Non permettere al gel di entrare negli occhi. Se ciò accade, lava i tuoi occhi con acqua tiepida.

Dropper Metrogil in ginecologia viene utilizzato solo come indicato dal medico curante.

In cosmetologia, Metrogil gel per il viso è usato per trattare l'acne e altre lesioni della pelle. Può essere utilizzato per il viso solo su indicazione di uno specialista.

analoghi

Attualmente prodotto numerosi analoghi del gel, compresse e soluzione Metrogil. Si tratta di Deflamon, Batsimex, Klion, Metrovagin, Metrolaker, Metron, Orvagil, Trichobrol, Trihopol, Syptrogil, Roex e altri farmaci e vengono venduti anche i supposte con il principio attivo Metronidazolo.

Per i bambini

L'uso della soluzione, se necessario, viene eseguito secondo le istruzioni. Le compresse non sono prescritte ai bambini di età inferiore ai 12 anni.

Con l'alcol

L'alcol è controindicato durante il periodo di trattamento con tutte le forme del farmaco Metrogil, poiché possono verificarsi reazioni di tipo disulfiram.

Metrogil durante la gravidanza e l'allattamento

L'uso di questo strumento in gravidanza è controindicato, può essere utilizzato nei periodi successivi esclusivamente per motivi di salute. La lattazione nel trattamento di Metrogylum deve essere interrotta.

Recensioni Metrogile

Nella maggior parte delle recensioni del farmaco, gli utenti scrivono che tutte le forme del farmaco sono piuttosto efficaci. Le donne che hanno utilizzato il gel vaginale Metrogil, le revisioni lasciano che il farmaco sia comodo da usare e allo stesso tempo aiuta a far fronte in modo rapido ed efficace al trattamento delle malattie infettive. Molte donne scrivono che il gel vaginale aiuta a curare il mughetto.

Si scopre anche che l'unguento Metrogil è un ottimo trattamento per l'acne. Leggendo le recensioni di Metrogil per l'acne, possiamo concludere che questo medicinale dopo il corso di utilizzo migliora significativamente la situazione. Il punto negativo dei pazienti è la grave secchezza della pelle quando si applica la crema. Tuttavia, è spesso usato per combattere l'acne, il mezzo esterno Metrogil, sotto la supervisione di un medico, le donne usano anche durante la gravidanza.

Prezzo Metrogil, dove acquistare

Il prezzo di Metrogil in compresse è di circa 80 rubli per un'impresa unitaria.Le candele con metronidazolo possono essere acquistate a partire da 100 rubli.

Gel per il viso Metrogil può essere acquistato per 160-180 rubli.

Il prezzo delle ampolle dipende dal volume, la soluzione in / nelle fiale da 5 ml costa 30 rubli. per 1 fiala. Il costo di 100 ml fiale (per contagocce) è di circa 80 rubli.

Gel vaginale Metrogil, prezzo

È possibile acquistare in media il gel vaginale per 170 rubli (unguento 30 g). Il prezzo del gel in Ucraina (Kharkov, Kiev, ecc.) - 80 - 90 grivna. Quanto costa il gel, puoi specificare in una farmacia specifica.

Gel Metrogil. Istruzioni per l'uso, prezzo, recensioni. Applicazione in cosmetologia per il viso, in ginecologia

Il gel Metrogyl della droga con un prezzo accessibile e un feedback positivo, secondo le istruzioni per l'uso, è progettato per distruggere i microrganismi patogeni più semplici del tipo di anaerobico spina, così come i batteri sopprimendo la produzione di acidi nucleici.

struttura

La composizione di 1 g del farmaco include:

  • 10 mg del principio attivo metronidazolo;
  • clotrimazolo;
  • disodio edetato;
  • metil paraidrossibenzoato;
  • glicole propilenico;
  • carbomer 940;
  • idrossido di sodio;
  • propil paraidrossibenzoato;
  • acqua depurata

Modulo di rilascio

Il farmaco è un gel per uso esterno, distribuito in 30 e 50 g ciascuno in tubi di plastica laminati o in alluminio con tappo a vite. Il farmaco è disponibile sotto forma di una sostanza omogenea avente una consistenza e un colore del gel nell'intervallo da una tonalità trasparente, da bianca a giallastra.

Recensioni riportano un pacchetto conveniente Gel Metrogyl, completo di 1 provetta del farmaco e istruzioni per uso terapeutico. Il prezzo di un prodotto del peso di 50 ge fornito con applicatori in quantità da 1 a 10 pezzi, va da 219 a 240 rubli.

Azione farmacologica

Il farmaco è un agente antiprotozoico con proprietà antibatteriche e batteriostatiche, utilizzato per uso esterno.

farmacocinetica

  • Gli studi hanno dimostrato un assorbimento minimo del farmaco. Dopo l'uso esterno nel siero, trova la quantità di fondo del farmaco. Il metronidazolo nel corpo è in grado di penetrare la barriera ematoencefalica e la placenta, entrare in varie cellule e latte materno, mentre la concentrazione massima della sostanza nel sangue quando viene applicata 1 g del farmaco è fino a 66 ng / ml.
  • Con l'uso intravaginale della sostanza, l'assorbimento di metronidazolo nel sangue è osservato a un livello del 56%. Il tempo per raggiungere la concentrazione massima della sostanza attiva (237 ng / ml) è compreso tra 6 e 12 ore. I legami stabili con le proteine ​​plasmatiche sono inferiori al 20%. La ricerca e l'applicazione pratica hanno confermato un effetto più efficace di Metrogil sotto forma di gel rispetto al medicinale, prodotto sotto forma di compresse. Il metabolismo del metronidazolo si verifica nel fegato, seguito dall'eliminazione dal corpo durante la minzione.
  • L'assorbimento del clotrimazolo con l'uso intravaginale varia dal 3 al 10%, mentre gli elevati standard della sostanza rimangono nella lubrificazione vaginale per 48-72 ore.

farmacodinamica

Metrogyl gel (istruzioni per l'uso, prezzo, recensioni per uso esterno confermano l'efficacia dell'azione combinata) dimostra l'attività contro tali batteri anaerobici come:

  1. Peptostreptococcus spp;
  2. Prevotella spp;
  3. Peptococcus spp;
  4. Mobiluncus spp;
  5. Fusobacterium spp;
  6. Clostridium difficile;
  7. Eubacterium spp;
  8. Bacteroides fragilis;
  9. Gardnerella vaginalis;
  10. Bacteroides spp.

Inoltre, il componente attivo del farmaco ha un impatto su tali tipi di protozoi come:

  • Trichomonas vaginalis;
  • Entamoeba histolytica;
  • Giardia intestinalis;
  • Entamoeba histolytica;
  • Giardia Lamblia;
  • Lamblia intestinalis.

Metrogyl gel: le istruzioni per l'uso (prezzo, recensioni corrispondono all'effetto dichiarato) indicano che oltre al metronidazolo, il prodotto contiene clotrimazolo, che è caratterizzato da un effetto fungicida e battericida. Quando interagisce con i microrganismi, il clotrimazolo rallenta la produzione dell'ergosterolo, che influenza la permeabilità delle membrane cellulari dei microrganismi.

Allo stesso tempo, basse dosi di sostanza forniscono un effetto fungistatico. L'interazione di clotrimazolo con perossidasi e enzimi mitocondriali porta ad un aumento della percentuale di perossido di idrogeno a valori critici, provocando la morte di formazioni di natura micotica.

Indicazioni per l'uso in ginecologia

Gel Metrogyl: istruzioni per l'uso (prezzo, recensioni confermano l'efficacia) farmaco antimicotico e antimicrobico, indica come usarlo sotto forma di un gel vaginale.

Il farmaco è disponibile su prescrizione da un operatore sanitario ed è prescritto per il trattamento di tali malattie urogenitali come:

  1. vulvite candidale;
  2. tricomonasi urogenitale;
  3. vulvovaginite candidale;
  4. vaginosi confermata, di natura batterica.

Indicazioni facciali

Metrogil gel è usato per uso locale esterno, rimozione di gonfiore, miglioramento della condizione e guarigione di vasi diluiti.

Mostra alta efficacia nel trattamento di:

  • l'acne;
  • lesioni dermatologiche infettive causate da vene varicose o diabete mellito;
  • eczema;
  • aree di guarigione difficili della pelle;
  • lotta contro una zecca ipodermica a demodicosis;
  • seborrea;
Il gel Metrogyl è usato nel trattamento della seborrea.
  • acne rosa, che appare sul viso a causa dell'uso di agenti ormonali;
  • acne, manifestata nel viso durante la pubertà durante l'adolescenza.

Controindicazioni

Metrogyl gel (le istruzioni per l'uso, il prezzo, le recensioni sono contenute in vari forum e discussioni) è raccomandato per limitare la presenza di una maggiore sensibilità del paziente al derivato del nitroimidazolo e ad altri componenti del farmaco.

Ma ci sono un certo numero di casi speciali che stabiliscono le condizioni per l'assunzione del farmaco per determinati gruppi di pazienti, tra i quali è necessario individuare:

  1. La presenza di insufficienza epatica del paziente, epilessia, leucopenia, una tendenza alla comparsa di convulsioni.
  2. Il divieto di nomina e uso del farmaco per il trattamento di bambini di età inferiore ai 12 anni.
  3. L'uso attento del farmaco da parte dei pazienti con malattie del sistema nervoso centrale, dal momento che il verificarsi di casi di neuropatia periferica, in particolare parestesia e intorpidimento delle estremità, è stato notato durante la terapia sistematica con metronidazolo. Se compaiono segni di neuropatia, è necessario segnalare immediatamente le modifiche al proprio medico, che eseguirà una revisione della terapia che prevede l'uso di Gel Metrogil.
  4. Malattie del sistema ematopoietico e disfunzioni del fegato.
  5. Utilizzare in piccole dosi per i pazienti con segni di discrasia ematica nelle manifestazioni sintomatiche della malattia.
  6. Evitare l'ingestione del farmaco nell'area delle superfici mucose degli occhi quando si esegue un trattamento antibatterico del viso, che può causare uno strappo eccessivo. Se il prodotto viene a contatto con gli occhi, eseguire un accurato risciacquo con una grande quantità di acqua.
  7. Uso attento nel primo trimestre di gravidanza e allattamento.

Effetti collaterali

Quando si utilizza il prodotto esternamente, in accordo con i dosaggi raccomandati, di solito non si verificano reazioni avverse al metronidazolo, che è uno dei componenti principali.

In rari casi, a seguito di una singola reazione del corpo a un farmaco, possono verificarsi i seguenti effetti:

  • prurito;
  • irritazione;
  • infezioni del tratto respiratorio superiore, manifestate in patologie come nasofaringite, congestione nasale, bronchite, sinusite;
  • sensazione di bruciore;
  • sapore metallico sulle labbra;
  • orticaria;
  • l'emicrania;
  • comparsa di formicolio o intorpidimento degli arti;
  • gonfiore e iperemia della pelle, manifestata nel luogo di applicazione del farmaco;
  • la comparsa di infezione nella regione del sistema urinario;
  • nausea;
  • la comparsa di segni di contatto e dermatite allergica;
  • ipertensione;
  • sensazione di tensione della pelle e pelle secca.

Se vi sono segni di dermatite, è necessario consultare immediatamente il medico, quindi, in base alle istruzioni, ridurre la frequenza di applicazione del prodotto o smettere di usarlo.

In casi più rari, tali effetti collaterali sono registrati come:

  1. neoplasia;
  2. l'aspetto del dolore alla schiena;
  3. gonfiore del viso;
  4. carcinoma a cellule basali;
  5. la comparsa di infezioni fungine nella vagina.

Le istruzioni per l'uso, il prezzo e le recensioni indicano l'alta qualità e l'efficacia del gel Metrogyl. Ma quando lo si usa, possono verificarsi alcuni effetti collaterali. Per evitare questo, prima di eseguire la terapia è necessario sottoporsi a un esame approfondito da un endocrinologo, un dermatologo, un dentista e un ginecologo.

Controindicazioni

La pratica medica non segna i casi noti di sovradosaggio del farmaco, tuttavia, ci sono situazioni che si consiglia di evitare durante la terapia con Metrogil gel:

  • Quando si utilizzano farmaci a base di metronidazolo (normale e vaginale), l'uso di bevande alcoliche è controindicato a causa della diminuzione dell'efficacia del farmaco e del contemporaneo aumento del rischio di reazioni allergiche.
  • Evitare di visitare la sauna, i bagni caldi, l'esposizione alla radiazione ultravioletta diretta, l'uso di carne affumicata e piatti piccanti.
  • Limita e, se possibile, elimina completamente l'uso di biancheria intima a base di sintetici, poiché in questo caso il rischio di recidiva di vaginite aumenta significativamente. Durante il trattamento e dopo il recupero, si consiglia di preferire il lino naturale a base di cotone.

Istruzioni speciali per la gravidanza e l'allattamento

Non sono disponibili dati di ricerca sull'uso del gel Metrogyl per la terapia antibiotica nelle donne in gravidanza. Le istruzioni per l'uso del farmaco ne raccomandano l'uso durante la gravidanza solo se sono disponibili le raccomandazioni appropriate dello specialista in cura.

Dopo aver usato il gel, c'è una leggera (a livello della concentrazione della sostanza nel plasma sanguigno) un aumento della concentrazione di metronidazolo nel latte materno. La decisione di interrompere l'allattamento al seno o di assumere il farmaco deve essere presa dallo specialista presente sulla base di una valutazione dell'effetto positivo sulla madre e del rischio per la salute del bambino.

Applicazione ai bambini

A causa della mancanza di ricerche di laboratorio sull'efficacia e la sicurezza dell'uso del gel per il trattamento dei bambini, si raccomanda di astenersi dal prescrivere e utilizzare il farmaco da parte dei pazienti della fascia d'età più giovane e dei bambini di età inferiore ai 12 anni.

Metrogyl gel per il viso, istruzioni per l'uso

Se applicato localmente per eliminare la microflora patogena in faccia, si consiglia di eseguire 1-2 volte l'applicazione del gel su un'area cutanea preparata in precedenza. Il doppio trattamento delle aree colpite viene effettuato in presenza di acne, aree colpite e punti neri, mentre il trattamento dei siti delle lesioni avviene al mattino e alla sera.

Lo strumento è caratterizzato da una texture leggera, comoda da usare. Dopo l'applicazione sulla superficie della pelle, viene posizionata su uno strato uniforme, formando un film sottile.

Il corso del trattamento può raggiungere 9 settimane. Si noti che con l'uso quotidiano del prodotto, si osservano risultati evidenti già dopo alcune settimane dall'inizio della procedura.

L'uso di un gel per eseguire la terapia nell'area del viso include l'implementazione sequenziale di un numero di procedure, tra cui:

  1. Lavarsi accuratamente le mani prima e dopo il trattamento.
  2. Pulire la pelle con sapone neutro, schiuma, latte o gel.
  3. Pulire la superficie trattata con una lozione senza alcol.
  4. Eseguire l'applicazione punto del farmaco con lo sfregamento con i palmi o le punte delle dita prima che si formi uno strato sottile uniforme sulla superficie della pelle. In casi speciali, il gel può essere applicato secondo le raccomandazioni del medico curante sotto la benda.

Le estetiste sottolineano l'alta efficacia del farmaco per il trattamento della pelle grassa.

Gel vaginale Metrogil, istruzioni per l'uso

Il gel Metrogil viene utilizzato due volte al giorno (al mattino e alla sera), mentre il dosaggio raccomandato per l'uso intervaginale è di 1 applicatore completo (5 g). La durata del trattamento dipende dalle raccomandazioni di uno specialista e può variare da 5 a 10 giorni.

Se necessario, per la completa eliminazione dei patogeni della microflora patogena, è possibile ripetere il ciclo di terapia effettuato dopo 14 giorni. Al momento del trattamento i ginecologi consigliano di astenersi dal rapporto sessuale.

L'algoritmo per l'uso di Metrogil gel include l'esecuzione sequenziale di un numero di operazioni:

  • Rimozione dell'applicatore dalla confezione, rimozione del coperchio dal tubo.
  • Mettendo l'applicatore sulla parte della gola del tubo, posizionandolo nello spazio in modo che l'applicatore sia rivolto verso l'alto.
  • Pressione sulla superficie del tubo per riempire l'intero volume dell'ugello.
  • Rimozione dell'applicatore dalla superficie del tubo, mantenendo il coperchio di tenuta.
  • Inserimento attento dell'ugello nella vagina con una pressione graduale sul pistone per garantire che il gel sia completamente fuoriuscito.
  • Rimozione dell'applicatore e del suo trattamento con alcool medico per la successiva conservazione in forma pura fino al prossimo utilizzo.

Interazione farmacologica

I ginecologi prendono in considerazione l'interazione del farmaco con altri farmaci, poiché alcuni di essi possono avere un impatto negativo sul decorso della terapia, causando la comparsa di effetti collaterali e complicanze.

Non è consigliabile prendere il gel insieme a tali farmaci come:

  1. amfotericina, nistatina, natamicina, perché queste sostanze riducono l'efficacia del clotrimazolo;
  2. farmaci a base di litio, che aumentano la percentuale di questo elemento nel plasma sanguigno;
  3. rilassanti muscolari non polarizzanti;
  4. fenobarbital, che accelera il metabolismo della sostanza attiva;
  5. anticoagulanti indiretti, l'interazione del farmaco con il quale porta ad un aumento del loro effetto;
  6. cimetidina, che riduce il metabolismo della sostanza attiva, con conseguente aumento del siero, che a sua volta aumenta il rischio di complicazioni

Per eliminare le patologie batteriche e infettive sul viso e nell'area del sistema riproduttivo nelle donne, nonché per prevenire il loro verificarsi, si raccomanda di adottare misure per trattare e rafforzare il sistema immunitario con Gel Metrogil.

Istruzioni dettagliate per l'uso allegate allo strumento. Prezzo accessibile e numerose recensioni indicano l'alta efficacia del farmaco.

Video su Metrogil gel, regole di utilizzo ed efficacia

Metrogyl gel per il trattamento della vaginosi batterica, consulenza di esperti:

L'efficacia del gel Metrogyl nella lotta contro l'acne:

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Cos'è un foruncolo di ascesso e quali sono i modi per trattarlo? Suggerimenti medici e un'immagine di un ascesso nella foto

Malattie infiammatorie della pelle - un fenomeno abbastanza comune. E l'ebollizione non fa eccezione.


Macchie rosse sulla testa - tipi, cause di manifestazione e cosa fare con loro

La salute dei neonati è sempre una priorità per i giovani genitori. Le macchie rosse sulla testa del bambino fanno sì che molti genitori suonino l'allarme e si preoccupino della salute del bambino.


Sintomi e trattamento della diatesi negli adulti

La diatesi è una caratteristica individuale dell'organismo che viene ereditata da genitore a figlio. Pochi sanno che una tale malattia non è solo infantile, ma anche degli adulti.


Ichthyol unguento /

Composizione e forma di rilascio:Supposte per uso rettale 1 supp.ihtiol 200 mg di adiuvanti: Witepsol - una quantità sufficiente per ottenere una supposta del peso di 1,23 gin un blister da 5 pezzi; in un pacco di cartone 2 pacchi.