Come trattare la microsporia negli esseri umani?

La microsporia è un'eziologia fungina comune che infetta la pelle, il cuoio capelluto e talvolta la lamina ungueale. L'agente eziologico della malattia è il fungo Microsporum. La microsporia umana è una malattia abbastanza comune. Soprattutto i bambini soffrono di una lesione patologica del fungo, ma anche gli adulti soffrono di questo disturbo. Il fungo penetra in profondità nella pelle, dove inizia a proliferare attivamente, colpisce la parte pelosa e distrugge i follicoli piliferi. Intorno al fungo dei capelli forma una sorta di copertura.

Il più delle volte, la microsporia colpisce i bambini sotto i 12 anni. L'infezione è anche particolarmente pronunciata nelle donne. Si può sviluppare un'infezione della pelle liscia o infezione del cuoio capelluto. La diagnosi tempestiva e l'uso nel trattamento di farmaci adeguatamente prescritti contribuiscono alla lotta efficace contro la microsporia.

Cause di microsporia negli esseri umani

Spesso la fonte della diffusione del fungo sono cani e gatti. Una persona può essere infettata da animali domestici o da strada per contatto diretto se le squame della lana o della pelle di un animale sono cadute sulla pelle umana. Inoltre, l'infezione può verificarsi con oggetti domestici, che hanno un fungo. Il periodo di incubazione della microsporia nell'uomo dura cinque giorni - sei settimane, a seconda del tipo di fungo. Nel terreno, il fungo dura fino a tre mesi, ma il terreno non è una fonte di infezione.

Di per sé, la microsporia è una malattia infettiva comune. Questa infezione fungina è particolarmente contagiosa. L'incidenza del picco si verifica nel periodo estivo-autunnale.

Immediatamente dopo l'infezione, il fungo microsporia infetta la pelle, dopodiché inizia la sua riproduzione attiva. Le spore del fungo germinano letteralmente in profondità nei follicoli piliferi. Inoltre, l'infezione si diffonde a tutta la chioma e si formano spore fungine sotto le squame del fungo.

Esistono due tipi di microsporia: l'infezione della pelle liscia e la microsporia della testa, la sua parte pelosa.

Malattia della pelle liscia

Questo tipo di microsporia colpisce profondamente la pelle di varie parti del corpo. Nell'area del fungo appare un punto edematoso rosso-rosato, che si erge un po 'sopra la pelle e ha confini chiaramente definiti. Con lo sviluppo della malattia, la macchia aumenta significativamente in termini di dimensioni.

Sul bordo del punto, una sorta di rullo inizia a formarsi da piccole croste, bolle o noduli particolari. Nel centro del centro dell'infiammazione, il punto ha un colore rosa pronunciato, e la superficie del centro dell'infezione ha un peeling squamoso. Esternamente, la macchia assomiglia ad un anello, accompagnata da prurito. Possono esserci diversi punti focali di infiammazione - da uno a tre o quattro.

Il fungo più spesso colpisce il collo, il viso, gli avambracci, le spalle, le braccia, ma l'infiammazione può verificarsi anche in altre parti del corpo umano. Raramente, la malattia può verificarsi sulla pianta dei piedi, dei palmi o delle unghie. Se le unghie di una persona sono affette da una malattia, allora la malattia è caratterizzata da un punto debole sul bordo esterno della lamina ungueale. Quindi l'unghia stessa in una persona malata diventa bianca e comincia a deteriorarsi male.

In presenza di dermatiti o allergie atopiche, l'infezione fungina è mascherata dalle manifestazioni di allergie e altre patologie e rende difficile la diagnosi di microsporia. Solo regolari test di laboratorio possono rivelare la natura corretta della malattia e determinare l'agente eziologico della malattia fungina.

Malattia del cuoio capelluto

La microsporia del cuoio capelluto è molto comune tra i bambini sotto i 12 anni, ma la malattia si riscontra anche negli adulti. A volte quando il bambino invecchia, durante la pubertà, la composizione del sebo cambia e può esserci un recupero indipendente dalla malattia. Tuttavia, è ancora importante trattare la malattia prescritta dal medico e sottoporsi a tutti gli esami necessari.

I centri si trovano sulla zona parietale, sui templi, sulla corona della testa. Di solito, la malattia della parte pelosa è caratterizzata dalla formazione di uno o due punti focali di infiammazione. I fuochi della microsporia hanno confini chiari e hanno un diametro compreso tra due e cinque centimetri. Ai margini del focus principale, possono essere posizionate piccole schermate fino a un centimetro.

All'inizio della malattia si forma una scaglia alla radice dei capelli. Lei avvolge i capelli. Il settimo giorno della malattia, i capelli sono colpiti - diventa fragile e noioso. I capelli si staccano facilmente e le estremità rimanenti dei capelli acquisiscono un rivestimento bianco-grigiastro. I capelli rimangono quando la levigatura non ritorna alla sua posizione originale, che è notevolmente diversa dai capelli sani. In caso di una malattia della zona pelosa, la pelle diventa coperta da piccole squame e diventa bianco-grigio.

Sintomi caratteristici

  • macchie rosa di diversi diametri;
  • confini chiari della lesione;
  • piccole scale nella lesione;
  • fusione di piccole lesioni;
  • croste e squame al centro del punto;
  • rullo continuo ai bordi della macchia;
  • la presenza di bolle, croste e noduli;
  • l'apparizione all'interno dell'anello della sconfitta di un altro anello;
  • leggero prurito;
  • staccarsi i capelli;
  • la formazione di una copertura grigio-bianca attorno ai capelli;
  • iperemia della pelle e del suo gonfiore;
  • il suppuration può accadere al luogo della ferita.
Fattori predisponenti

Spesso, molti pazienti si chiedono se la microsporia viene trasmessa da persona a persona? Questa malattia è contagiosa, quindi è possibile ottenere la microsporia attraverso qualsiasi contatto diretto con una persona malata o attraverso articoli per la casa. Questa infezione è caratterizzata da un percorso antropico - da un paziente malato a persone sane. Gli agenti causali della malattia sono sia funghi antropofili che zoofili. Tuttavia, l'infezione da animali malati è più comune. L'agente patogeno più comune è il fungo Microsporum canis.

I fattori predisponenti per la microsporia sono:

  • una significativa diminuzione dell'immunità;
  • età dei bambini prima della pubertà;
  • mancanza di properdin e lisozima nel corpo;
  • attività impropria delle ghiandole sebacee;
  • disturbi nervosi e vascolari;
  • microtrauma cutaneo;
  • violazione del processo polifunzionale della pelle;
  • beri-beri.
Diagnosi della malattia

La diagnosi di microsporia comprende tre tipi di ricerca:

  1. Esame al microscopio Questo tipo di diagnosi stabilisce il tipo di malattia fungina. Per il materiale studiato prese le scale dalla fonte dell'infiammazione. I capelli possono essere presi dagli scoppi della malattia. L'esame microscopico consente di rilevare filamenti di micelio di patogeni fungini che hanno una forma specifica.
  2. Metodo di ricerca luminescente. Determina la presenza del tipo di patogeno, l'infiammazione, consente di valutare l'efficacia del risultato del trattamento. Questo metodo di indagine utilizza una lampada di legno, che stabilisce la fonte esatta della malattia.
  3. Seminare le croste dalle aree interessate su un supporto speciale.
  4. Emocromo completo, con analisi biochimiche obbligatorie.

Questi studi consentono di determinare con precisione la fonte specifica di infezione e il tipo di fungo che causa la malattia. La diagnostica è necessaria per la nomina del trattamento corretto e la corretta selezione dei farmaci per la terapia medica.

Trattamento della microsporia negli esseri umani

La base del trattamento della microsporia è la terapia antifungina con vari farmaci. Tali farmaci sono molto efficaci nel trattamento della malattia:

Per combattere la malattia, vengono prescritti Terbinafine e Griseofulvin. Il farmaco Griseofulvin è un antibiotico speciale. Disponibile in compresse da 125 mg. Prendere il farmaco deve essere insieme a un cucchiaino di olio vegetale, che migliora la solubilità del farmaco nel corpo. Inoltre, l'olio contribuisce a un'esposizione più lunga al farmaco. L'analogo di Griseofulvina è il farmaco Lamisil, che è disponibile in compresse.

Per recuperare significativamente più velocemente, è necessario pulire regolarmente le croste e le squame nel fuoco dell'infiammazione. A tale scopo viene utilizzato l'uso di medicazioni con vaselina salicilica. Puoi usare olio di oliva o vegetale. Gli oli ammorbidiscono le scaglie e le croste, dopo di che le scaglie vengono facilmente rimosse dalla pelle.

Per eliminare ed eliminare efficacemente l'infiammazione stessa, vengono utilizzati speciali unguenti, creme, gel prescritti dal medico, che hanno glucocorticosteroidi nella loro composizione. Un eccellente farmaco di combinazione è Travocort. Se una infezione secondaria si è unita alla malattia, il medico prescrive l'uso di antibiotici, una varietà di antisettici. Chinosol può essere prescritto.

Per combattere la microsporia sulla pelle liscia, si consiglia di radersi i capelli una volta alla settimana per prevenire un ulteriore sviluppo dell'infezione sulla pelle.

Trattamenti esterni sono utilizzati per il trattamento - applicazione della tintura di iodio al mattino, così come l'uso di unguento sulfureo. Nel trattamento è possibile utilizzare unguento zolfo-salicilico o unguento al catrame di zolfo. Due volte al giorno, applica creme o spray di farmaci Isoconazolo, Lamisil, Clotrimazolo. In caso di grave infiammazione, il medico prescrive farmaci di combinazione, che includono alcuni ormoni.

L'uso di unguenti salicilici e di zolfo contribuisce alla completa eliminazione della fonte di infezione. Questi unguenti hanno eccellenti proprietà antinfiammatorie, antisettiche e rigeneranti. L'uso di questi farmaci elimina rapidamente ed efficacemente il fungo, previene la sua ulteriore riproduzione e interrompe i suoi mezzi di sostentamento.

Allo stesso tempo, gli unguenti antisettici si asciugano perfettamente e ripristinano la pelle colpita al centro dell'infezione. Le aree colpite sono anche trattate con iodio, che elimina i funghi e asciuga scaglie e croste. Nella microsporia del cuoio capelluto, è estremamente importante lavare i capelli regolarmente almeno due volte a settimana.

Il processo di recupero è anche ampiamente facilitato dall'uso di farmaci immunomodulatori che ripristinano l'immunità, che è indebolita dalla malattia. È importante assumere complessi vitaminici durante il trattamento della malattia e puoi anche utilizzare vari supplementi biologici necessari, infusi di erbe medicinali, che ti aiuteranno in modo efficace e in breve tempo a far fronte alla malattia. Rasatura dei capelli nel sito di infezione avrà un effetto molto positivo su tutte le procedure terapeutiche.

Un completo recupero clinico è valutato da un medico a seguito di una ricerca regolare. Quindi, quando irradiato con una lampada Wood non c'è luce verde. Effettuati anche studi microscopici che confermeranno il completo recupero e l'assenza del fungo-agente patogeno sulla pelle. Gli esami al microscopio nel processo di trattamento devono essere eseguiti regolarmente con un intervallo di cinque giorni.

Caratteristiche della malattia

Il periodo di incubazione della microsporia dura da sette giorni o più. Il fungo patogeno invade la pelle. È in questo punto che appare una macchia rossa, il punto focale dell'infezione. A seguito dell'ulteriore sviluppo della malattia, la macchia inizia ad aumentare di dimensioni. Allo stesso tempo la macchia acquisisce chiari confini.

I punti sono definiti rullo sporgente, che si è formato gradualmente durante lo sviluppo della malattia. Quindi il fuoco dell'infiammazione assume la forma di un anello. A volte un altro anello può apparire all'interno di un anello. Questo sintomo è molto spesso caratteristico della microsporia.

Con lo sviluppo della malattia, il focus dell'infezione inizia a staccarsi e diventa coperto da squame e croste. Nel processo di trattamento devono essere rimossi regolarmente prima di applicare unguenti medicinali. L'uso di olio vegetale convenzionale aiuta ad ammorbidire le squame, rigenera e ripristina la pelle colpita.

Le scaglie e le croste ammorbidite sono molto facili da raschiare dopo un pettine o un batuffolo di cotone. Dopo di che, unguento medicinale prescritto da un medico può essere applicato al sito di infezione.

Spesso la malattia può essere caratterizzata da un leggero prurito. Soprattutto il prurito è espresso nei fuochi dell'infezione. Una persona con microsporia di solito sviluppa da una a tre lesioni.

I punti possono crescere e influenzare ulteriormente la pelle. Pertanto, il trattamento della microsporia è necessario per iniziare in modo tempestivo. Nei bambini e nelle donne, l'infiammazione appare particolarmente grave e può causare gravi disagi. L'infiammazione grave può interessare il cuoio capelluto, le spalle, il collo, i palmi, le mani e il petto.

prevenzione

La principale misura di prevenzione è la rilevazione tempestiva della malattia, l'isolamento della persona malata e il trattamento correttamente prescritto di microsporia. Le cose di una persona con microsporia devono essere accuratamente disinfettate.

È importante condurre un'indagine su persone che sono venute a contatto con una persona malata o con animali malati. Gli animali con microsporia devono essere curati da un veterinario. Un animale malato ha chiaramente espresso focolai di microsporia sul viso, zampe, alopecia parziale sui padiglioni auricolari. Molti animali potrebbero non avere i segni caratteristici della malattia.

Che gli animali siano i principali distributori di infezioni fungine. Sono anche portatori della malattia. Pertanto, dopo il contatto con gli animali, è importante lavarsi accuratamente le mani dopo ogni contatto.

La microsporia può anche essere trasmessa dalla famiglia. Le spore del fungo si accumulano nel tempo sotto la bilancia. Quando rilasciato nell'ambiente esterno, il fungo mantiene la sua attività vitale per un massimo di tre mesi o più. Pertanto, è possibile ottenere un fungo attraverso la biancheria da letto, asciugamani, giocattoli, spazzole per capelli e altri articoli per la casa.

È necessario combattere la microsporia ogni giorno. È importante eseguire la pulizia a umido della stanza con disinfettanti, disinfettare la biancheria di una persona malata, arieggiare regolarmente la stanza. La prevenzione della malattia è di evitare il contatto con malati e animali malati.

Microsporia negli esseri umani - cause, manifestazioni sulla pelle e sul cuoio capelluto, metodi di trattamento

Questa infezione fungina si trova spesso tra i pazienti dermatologi. I microrganismi patogeni nell'uomo, di regola, colpiscono i capelli e la pelle, meno frequentemente - la lamina ungueale, mentre i fuochi dell'infezione si infiammano e pruriginano. La prevalenza della tricofitosi è dovuta al fatto che l'infezione è resistente a vari fattori ed è in grado di vivere a lungo nell'ambiente.

Cos'è la microsporia

Questa è una patologia cutanea del gruppo di micosi, causata da un fungo del genere Microsporum. Le epidemie possono verificarsi sia sulla parte liscia che su quella pelosa della pelle. Essendo introdotto negli strati dell'epidermide, l'infezione fungina forma colonie nei follicoli piliferi, ma occasionalmente la malattia può interessare anche le aree della pelle che sono prive di vegetazione - palme, piedi e unghie. La tigna è molto contagiosa, mentre i principali portatori di patologia sono gli animali malati.

Gatti, cani, conigli, cavalli, capre possono essere malati. maiali, pecore e vari animali selvatici (volpi, scimmie, tigri, ecc.). Inoltre, il contatto con una bestia malata non è necessario per l'infezione: ci saranno abbastanza lana o scaglie che cadranno sul corpo umano attraverso oggetti di cura o altre attrezzature. La trasmissione di una malattia da una persona malata a una persona sana non è esclusa e l'infezione può verificarsi quando si interagisce con i vestiti non trattati di una persona malata qualche tempo fa.

Che aspetto ha un uomo?

Innanzitutto, sul corpo umano appare una macchia rossastra, a forma rotonda, che ha confini chiari ed è un po 'elevata sopra la pelle. Poco dopo, un rullo si forma lungo la periferia, coperta da croste e piccole bolle. Il fungo cresce fino a 3 cm di diametro, il centro delle macchie edematose diventa pallido e diventa coperto di forme squamose. Di regola, la microsporia negli esseri umani si manifesta con la formazione di 1-3 focali con localizzazione sul viso, sul collo o sugli arti superiori.

Cause di malattia

Causa una malattia microrganismi antropofilici - funghi Microsporum canis. Esistono diversi tipi di agenti infettivi, ma per gli umani solo due sono pericolosi: microsporum arrugginiti e canini. Le cause della malattia sono dovute alla sua trasmissione:

  1. Interazione con animali infetti. Entrambi gli agenti patogeni possono entrare nel corpo attraverso il contatto con animali malati, in particolare gatti, cani, maiali o pecore. In questi casi, la forma zoofila della malattia si manifesta, che viene trasmessa da persona a persona, ma è meno probabile, quindi non ci sono praticamente insorgenze collettive di tigna causate da un microsporum canino.
  2. Contatto con una persona malata Di norma, un microsporum arrugginito viene trasmesso tra le persone. Questo patogeno appartiene al gruppo dei batteri microspori antropofili, cioè i funghi che popolano il corpo umano. Questa forma può causare epidemie collettive della malattia.
  3. Interazione con le cose L'infezione da microsporia antropofila o zoonotica è possibile per contatto con oggetti che contengono le spore di funghi. Tuttavia, non sempre il contatto con l'agente patogeno della patologia causa lo sviluppo della malattia, specialmente negli adulti. La probabilità di danni al corpo del fungo dipende dall'immunità, dalla presenza di fattori predisponenti quali eccessiva sudorazione della pelle, varie malattie della pelle, mancato rispetto delle norme igieniche.

Meccanismi di sviluppo e fattori di rischio nei bambini

La rapida diffusione dell'infezione nei gruppi di bambini è associata alla loro alta suscettibilità ai funghi a causa di un sistema immunitario sottosviluppato, così come alla mancanza di capacità di igiene personale. I fattori di rischio per l'emergere della malattia in un bambino sono:

Per molto tempo non sono riuscito a trovare un rimedio efficace per il fungo delle unghie. Tolley podtsela in piscina, oppure dove, ma era terribile! Ho provato diversi mezzi, non ho aiutato, ho deciso di andare dal medico e questo è quello che mi è stato consigliato.

  • indebolimento dell'immunità a causa di frequenti raffreddori;
  • contatto con animali senzatetto;
  • inosservanza delle norme igieniche - mangiare senza lavarsi le mani prima;
  • immunità cutanea scarsamente sviluppata (negli adulti il ​​sebo contiene acidi organici speciali che inibiscono la crescita dei funghi);
  • frequenti lesioni cutanee (abrasioni, tagli, ferite, graffi) che contribuiscono alla diffusione dell'agente infettivo in tutto il corpo.

Sintomi caratteristici

Questa malattia è di diversi tipi, ognuno dei quali ha un eccellente periodo di incubazione. Quindi, le forme zoofiliche e geofiliche della malattia non mostrano sintomi per 5-14 giorni. Quando è infetto da un tipo di deprivazione antropofila, il periodo di incubazione dura molto più a lungo - 4-6 settimane. La patologia ha una pronunciata reazione infiammatoria. Se l'agente patogeno è un fungo antropofilico, i primi sintomi si noteranno dopo soli 35-45 giorni, mentre le lesioni saranno moderate.

Sulla pelle liscia

Spesso, tigna colpisce la pelle delle spalle, collo, viso, avambracci. Allo stesso tempo, una persona ha 1-3 lesioni con un diametro di 2-3 cm. Nell'area di infezione, appare una macchia rossa con un bordo chiaro. Col passare del tempo, cresce il luogo di localizzazione del lichene e si forma una copertura (cuscino) sui bordi, la cui superficie si ricopre di piccoli noduli, croste e bolle. Il centro del focolare acquista un colore rosa, diventando coperto di squame chiriformi e diventando simile a un anello (solo il contorno rimane saturo-rosso).

Sul cuoio capelluto

Tipicamente, le lesioni del fungo compaiono nelle aree temporali, sulla corona o sulla sommità della testa. La colonia si presenta così: un punto centrale con un diametro fino a 5 cm e uno più piccolo (fino a 1,5 cm) lungo la sua circonferenza. Durante la sua crescita, il centro interessato può assorbire piccoli punti ravvicinati. La microsporia del cuoio capelluto nello stadio iniziale forma un peeling zonale.

Esaminando attentamente il sito della lesione, si può vedere un "polsino" biancastro attorno ai peli che crescono all'interno della messa a fuoco. Questo indica la moltiplicazione dell'infezione nelle cuticole dei capelli, che una settimana dopo porta alla loro rottura. La patina cortissima e grigiastra danneggiata funge da rifugio per le spore fungine. La disposizione modificata di tali "ceppi" di capelli è preservata quando si accarezza, a differenza dei capelli sani.

Il cuoio capelluto nelle aree colpite è iperemico, edematoso e coperto da piccole squame, grigiastro o bianco. Durante la settimana la malattia progredisce e i peli si staccano a una distanza di 4-6 mm dalla pelle. Nelle aree del focus della malattia i capelli sembrano rasati, quindi la patologia è chiamata tricofitosi.

Sulle unghie

Questo tipo di fungo è estremamente raro. Questa forma della malattia ha sintomi diversi, a causa della posizione specifica della lesione:

  • una macchia grigia si forma sul bordo dell'unghia;
  • gradualmente cambia colore, diventando biancastra;
  • chiodo danneggiato da micelio diventa fragile, collassa rapidamente.

Caratteristiche della malattia

L'infezione si verifica all'istante. Una volta sulla pelle, il fungo è incorporato in esso e inizia il processo di riproduzione attiva. Quando l'infezione è localizzata vicino ai follicoli piliferi, le spore iniziano a germogliare, distruggendole gradualmente (questo spiega la rapida perdita di capelli delle persone malate). Quando i sintomi si trovano in se stessi, è importante iniziare immediatamente la terapia per l'infezione.

La microsporia umana si manifesta ugualmente in tutti i casi. Il primo segno della malattia è la formazione di focolai infiammatori sulla pelle. Sembrano così:

  • sporgente, come se leggermente gonfio;
  • rosa o rosso;
  • avere chiari bordi arrotondati.

Le sensazioni soggettive in tale malattia sono quasi sempre assenti, ma per alcune persone il disturbo è accompagnato da prurito di forza moderata. Nei pazienti con determinate caratteristiche della pelle, ad esempio, con dermatite atopica, i segni di pastorizia possono essere offuscati - un fungo, come infezione secondaria, è mascherato per lungo tempo come una esacerbazione della dermatite, quindi, è difficile da diagnosticare.

Forma suppurativa

Questa è una malattia grave causata da funghi zoofili, che di solito colpisce gli animali - cani o gatti. In caso di trattamento intempestivo e scorretto, la lesione si diffonde agli strati profondi dell'epidermide ed è accompagnata da una reazione infiammatoria attiva con formazione di infiltrati purulenti. In caso di un grave decorso di patologia, si forma una grande focalizzazione purulenta in una persona, la temperatura aumenta e si sviluppa il malessere generale. I sintomi della forma suppurativa della malattia:

  • grave infiammazione al centro dell'infezione;
  • la formazione di nodi morbidi bluastro-rossastri;
  • coprendo la loro superficie con ulcere, a cui pressione il loro contenuto perde attraverso i fori.

Progressione della malattia gravata

La carogna è una forma della malattia in cui il fungo colpisce gli strati più profondi dell'epidermide, l'infiammazione si sviluppa con la formazione di una focalizzazione purulenta. Di conseguenza, appare una grande, sopra il punto integument della specie edematosa con una superficie lucida. I pori si allargano, quando premuti attraverso di essi, il pus giallo pallido fuoriuscisce. La malattia accompagna la sindrome da intossicazione, febbre alta, mal di testa. Se la patologia si è manifestata in un bambino, può lamentare dolore nell'area della fonte dell'infezione. I linfonodi sono infiammati, dolenti alla palpazione.

diagnostica

La patologia è accompagnata da una sintomatologia specifica, quindi già durante l'esame il medico fa una diagnosi presuntiva. Tuttavia, per chiarirlo, sono necessarie ulteriori ricerche, tra cui:

  1. Metodo fluorescente. In una stanza buia, le aree del corpo interessate sono illuminate con una speciale lampada di legno. Nei fuochi puoi vedere il bagliore del colore verde brillante, che indica l'attività dei funghi.
  2. Esame al microscopio Se si sospetta una microsporia delle aree della pelle liscia, il medico prende le scale della pelle morta per l'analisi e per le malattie del cuoio capelluto vengono studiati i peli. Raschiando microscopia, micelio e spore fungine possono essere rilevati.
  3. Diagnostica culturale Tale studio aiuta a determinare il tipo di agente patogeno e determina la sua sensibilità a determinati gruppi di farmaci.

Come trattare

La terapia viene effettuata sotto la supervisione di un dermatologo. Di norma, la patologia non richiede il ricovero in ospedale, pertanto viene effettuato un trattamento ambulatoriale. Per controllare il decorso della malattia, è necessario visitare regolarmente il medico curante. l'ospedalizzazione può essere necessaria solo in presenza di disturbi concomitanti. Il corso terapeutico può durare a lungo, a causa della maggiore resistenza del fungo agli antibiotici e ad altri tipi di farmaci. A questo proposito, il trattamento di un'infezione batterica è complesso.

Attraverso l'uso di vari metodi terapeutici, è possibile distruggere rapidamente l'agente eziologico della malattia e prevenire possibili ricadute. Il difetto cosmetico dopo la malattia può rimanere a lungo, a volte richiede un ulteriore aiuto da un estetista. I principali metodi di trattamento sono:

  • l'uso di droghe sistemiche;
  • utilizzo di fondi locali;
  • metodi di trattamento popolari.

Le caratteristiche del trattamento del cuoio capelluto sono la necessità di radere gradualmente la vegetazione sulla zona interessata ogni 7-10 giorni. Grazie a questo, si otterrà un migliore accesso al sito di infezione. Inoltre, il paziente deve osservare norme igieniche e di altro tipo:

  • indipendentemente dalla posizione dei punti, lavare il cuoio capelluto intorno ad esso più volte al giorno;
  • evitare l'ipotermia o la luce diretta del sole sulle lesioni;
  • limitare l'attività fisica, dal momento che il sudore sull'area di trattamento è indesiderabile;
  • assumere vitamine, equilibrare la dieta per rafforzare il sistema immunitario;
  • Utilizzare solo prodotti per l'igiene personale - asciugamano, salviette, pettine.

Il trattamento della microsporia in forma profonda suggerisce una terapia complessa immediata della malattia. Un paziente con una tale diagnosi mostra i mezzi che includono il dimexide, per esempio. In questi casi viene utilizzata una soluzione al 10% di quinosolo. Con la sconfitta di capelli lunghi o lanuginosi, è necessaria una terapia antifungina sistemica contro le malattie della pelle.

Come trattare

La selezione di farmaci adatti viene effettuata esclusivamente da un dermatologo dopo la diagnosi di patologia. Se una pelle eccezionalmente liscia viene infettata da un fungo, la terapia locale sarà sufficiente. Lozioni per unghie, soluzioni, unguenti e spray vengono applicati sulla pelle fino a quando sono completamente puliti dalle imperfezioni. Il trattamento della microsporia negli umani con localizzazione sui capelli della testa implica una tattica diversa. In questo caso, prendendo farmaci antifungini all'interno e l'uso simultaneo di fondi locali.

Griseofulvin antimicotico con trattamento sistemico

Con la terapia sul cuoio capelluto, questo rimedio è il farmaco di scelta. L'antibiotico è prodotto dalla muffa. Viene assunto 3-4 volte al giorno con i pasti, con un cucchiaino di olio vegetale, necessario per migliorare la solubilità del farmaco e aumentare il tempo della sua azione. I bambini fino a 3 anni devono dare Griseofulvin sotto forma di sospensione. L'assunzione continua del farmaco viene effettuata fino al primo risultato negativo dell'analisi per il microsusher, dopo di che 2 settimane il farmaco viene assunto a giorni alterni e altri 14 giorni due volte a settimana.

Il trattamento sistemico prevede la somministrazione orale di un agente antifungino, che viene assorbito attraverso la membrana mucosa del tratto gastrointestinale e si diffonde insieme al flusso sanguigno attraverso il corpo. Dal momento che il farmaco entra negli strati più profondi dell'epidermide e uccide i microrganismi patogeni. L'azione interna di Griseofulvina aiuta ad eliminare le manifestazioni esterne della malattia, ma non esclude ricadute. Il vantaggio del farmaco è la sua alta efficienza.

Il corso generale di terapia con Griseofulvin è di 1,5-2 mesi. A questo punto, dovresti radere ogni settimana 0,5-1 cm di capelli sulle zone interessate della testa e lavarti spesso la testa, cercando di evitare che l'acqua penetri nelle tasche dell'infezione. Lo svantaggio del farmaco sono gli effetti collaterali che a volte si verificano nei pazienti - questi sono mal di testa, reazioni allergiche e disagio nel pancreas. Inoltre, Griseofulvin ha un effetto tossico sul fegato, pertanto è controindicato nei bambini con epatite o altre patologie dell'organo.

Terbinafin e Tolnaftat

Questi farmaci hanno azione fungistatica e fungicida sul fungo. A causa dell'effetto diretto sul patogeno, servono come base per il trattamento della microsporia negli esseri umani. Considerare ogni farmaco in modo più dettagliato:

  1. Terbinafina. L'agente antifungino ad ampio spettro è destinato al trattamento di vari tipi di funghi e licheni. La terbinafina può essere utilizzata sia per la terapia locale che sistemica. L'effetto fungistatico del farmaco è dovuto a una deficienza dell'ergosterolo, che causa un difetto nella membrana citoplasmatica e una perdita della capacità della cellula fungina di crescere. L'azione fungicida è dovuta all'accumulo di precursori dell'ergosterolo nella cellula - squalene, che estrae i lipidi dalla parete cellulare. A causa dell'aumento del volume dei granuli lipidici contemporaneamente allo sviluppo dell'inferiorità delle membrane, si verificano rotture di cellule fungine. La ricezione interna dei fondi viene effettuata, se la malattia non può essere curata con l'aiuto di fondi locali. La dose richiesta del farmaco viene calcolata tenendo conto del peso corporeo del paziente. Vantaggi di Terbinafine: è relativamente sicuro con il trattamento sistemico e universale, poiché è efficace contro molti tipi di funghi patogeni. La mancanza di farmaci può essere considerata la probabilità di effetti collaterali - allergie, disturbi gastrointestinali, disfunzione delle vie biliari, fegato, ecc.
  2. Tolnaftate. Questo è l'ingrediente attivo dell'agente locale antimicotico Quinofungin, che è disponibile sotto forma di un unguento, polvere, crema, soluzione e spray. Tolnaftat è prescritto per varie tigna, licheni. Applicare lo strumento due volte al giorno, coprendo le lesioni che privano uno strato sottile e si sfregano nella pelle. Di norma, il trattamento dura 2-3 settimane, dopo la scomparsa dei sintomi, l'uso del medicinale continua per un altro paio di settimane. I vantaggi del tolnaftato sono l'efficacia, una manifestazione estremamente rara di effetti collaterali. Il rovescio della medaglia è il divieto di utilizzo durante la gravidanza, l'allattamento.

Agenti antifungosi locali

Fondi per il trattamento locale della microsporia, ce ne sono moltissimi, mentre sono disponibili sotto forma di gel, unguenti, creme, soluzioni per lozioni. Tali farmaci hanno un effetto simile: purificano la pelle, prevengono lo sviluppo di microrganismi, creano condizioni ottimali per il ripristino della pelle e hanno un effetto antifungino. L'uso regolare di questi farmaci contribuisce all'accumulo nella pelle di sostanze attive, a seguito del quale il farmaco penetra negli strati più profondi dell'epidermide. Per il trattamento del lichene si applicano:

  • Tolmitzen - un derivato di tiocarbammati, distrugge tricofiti, microsporum e altri patogeni delle malattie della pelle;
  • Travogen - un agente a base di isoconazolo è spesso usato per trattare licheni, varie micosi e altre patologie fungine-batteriche;
  • Crema Triderm - un farmaco ormonale locale, che include betametasone dipropionato, gentamicina e clotrimazolo, è usato per micosi e microsporia, allevia gonfiore e iperemia della pelle;
  • Il lamisil, un agente a base di terbinafina, distrugge efficacemente molti tipi di funghi, compreso l'agente causale del lichene, interrompendo i loro processi biochimici a livello cellulare.

Unguenti a base di zolfo

I mezzi locali con un contenuto di zolfo hanno un'azione antinfiammatoria e antisettica. Tali farmaci sono disponibili in provette e flaconcini di vetro che non lasciano entrare la luce del sole. Per la terapia di deprivazione sono usati:

  1. Unguento all'unguento. Rimedio combinato con proprietà acarcide e antimicotiche. La composizione del farmaco, oltre allo zolfo, include acido salicilico, lisolo, catrame, ossido di zinco, lanolina, trementina, ecc. Unguento Yam distrugge gli agenti causali della trichophytosis, scabbia, microsporia.
  2. Unguento allo zolfo. Ha un effetto antisettico, antinfiammatorio, grazie al quale distrugge i funghi e favorisce la più rapida rigenerazione della pelle.
  3. Unguento zolfo-salicilico. Farmaco topico antimicrobico usato per trattare varie malattie dermatologiche, incluso il lichene. L'unguento ha proprietà fungicide, batteriostatiche e cheratolitiche.

Latte e pasta Vidal Lassar

Entrambe le droghe locali sono utilizzate in trattamenti di deprivazione complessi in adulti e bambini. I prodotti vengono applicati sulla pelle più volte durante il giorno, massaggiando le zone interessate del derma con movimenti di massaggio. Nonostante l'effetto simile, ogni farmaco ha le sue caratteristiche:

  1. Pasta lassara È una pasta di zinco salicilico con effetto antisettico, antimicrobico, antinfiammatorio ed essiccante. Come altri agenti con ossido di zinco nella composizione, la pasta di Lassar viene utilizzata come medicinale antinfiammatorio locale, che riduce l'irritazione, l'infiammazione dei tessuti e forma una protezione locale contro la penetrazione nei fuochi delle infezioni secondarie.
  2. Latte Vidal Lo strumento è una miscela di acido borico, salicilico, canfora, zolfo e glicerina. Il farmaco distrugge i microrganismi patogeni, normalizza il pH della pelle, ha un prurito, cheratolitico, effetto anti-infiammatorio.

Vitamina terapia e immunomodulatori

Per una rapida guarigione e prevenzione della ricorrenza della malattia, i medici raccomandano che i pazienti integrino la dieta con cibi ricchi di vitamine e minerali, a causa della mancanza di quali problemi possano insorgere con la rigenerazione della pelle e dei capelli. L'avitaminosi spesso diventa la causa principale di microsporia e micosi in un bambino e in un adulto, che è causata da una diminuzione dell'immunità con una mancanza di vitamine.

Per eliminare rapidamente la carenza di alcune sostanze nel corpo, si possono prescrivere assunzioni a lungo termine di complessi vitaminici. Inoltre, i medici prescrivono spesso immunomodulatori a pazienti con una patologia cutanea che aiutano ad attivare l'immunità. Allo stesso tempo, i regimi di dosaggio e trattamento sono selezionati esclusivamente da uno specialista, poiché l'uso indipendente di tali farmaci è pericoloso se si verificano gravi reazioni avverse.

Quanto dura il trattamento?

A seconda della gravità della malattia trasmessa dal contatto, la terapia può durare da alcune settimane a un paio di mesi. Dopo la fine del ciclo di trattamento che priva il paziente, si procede nuovamente alla raschiatura per l'inoculazione batterica, raccogliendo materiale dalle aree della pelle dove la malattia era stata precedentemente. Tale studio viene effettuato tre volte - immediatamente dopo il completamento del trattamento, dopo un'altra settimana e dopo 2-3 mesi. Se tutti e tre i test mostrano un risultato negativo, la malattia è considerata curata.

Prevenzione della microsporia nei bambini

Al fine di prevenire tigna, misure preventive sono estremamente importanti, perché senza regole igieniche, vi è un alto rischio di diffusione dell'infezione rapidamente. Poiché non esiste alcuna vaccinazione contro questo tipo di patologia cutanea, è importante rilevare il bambino in un bambino nel tempo e isolarlo per la durata del trattamento. La prevenzione delle malattie dovrebbe includere:

  • ispezioni periodiche in gruppi di bambini;
  • disinfezione di articoli per la casa, cose che possono vivere spore del fungo;
  • crescere un bambino, compresa una spiegazione del motivo per cui è impossibile toccare gli animali randagi;
  • visite regolari al veterinario per l'ispezione degli animali domestici.

Microsporia negli umani. Trattamento della microsporia negli esseri umani

La microsporia negli esseri umani è una malattia abbastanza comune, anche se è comunemente indicata nelle persone come deprivate. Sia i bambini che gli adulti sono soggetti a questa malattia. Questo è il motivo per cui oggi le domande su cosa costituisce una determinata malattia, perché si verifica e quali sintomi lo accompagnano diventano rilevanti. Dopotutto, prima viene somministrato il trattamento al paziente, maggiore è la possibilità di un recupero rapido e di successo.

Cos'è la microsporia?

La microsporia nell'uomo è una malattia infettiva. Inoltre, la ragione del suo sviluppo è l'ingestione di funghi appartenenti al genere Microsporum, che, di fatto, spiega il suo nome.

Questa infezione fungina è altamente contagiosa. Ecco perché la microsporia nei bambini è così comune, perché i pazienti giovani raramente controllano attentamente la loro igiene personale. Questa malattia è caratterizzata da stagionalità: i picchi di incidenza si verificano in estate e in autunno, ma nel periodo invernale diminuisce il numero di pazienti con una diagnosi simile.

Le principali cause e meccanismi della malattia

Si ritiene che la microsporia nell'uomo sia una delle malattie più comuni, che è inferiore in termini di numero di infetti tranne che per le lesioni fungine della pelle dei piedi. Immediatamente dopo il contatto con la pelle, il microrganismo fungino penetra rapidamente nei tessuti e inizia a proliferare attivamente.

L'agente patogeno microsporia colpisce più spesso il tessuto cutaneo e il cuoio capelluto. Le spore del fungo sono in grado di crescere in profondità nei follicoli piliferi. Da qui, l'infezione si diffonde rapidamente lungo tutta la lunghezza dei capelli, distruggendo la cuticola - sotto le scaglie si accumulano spore fungine.

Come viene trasmessa l'infezione?

Oggi, molti sono interessati alla domanda su come la microsporia viene trasmessa negli esseri umani. In realtà, la principale fonte di infezione è una persona malata o un animale infetto. Nella maggior parte dei casi, il venditore ambulante dell'infezione è un cane o un gatto malato. A proposito, questo è il motivo per cui i bambini si ammalano più spesso degli adulti, perché molti bambini adorano giocare con gli animali, ma non tutti ricordano di lavarsi le mani dopo una partita.

Spesso, un gatto o un cane malato può notare i principali segni di microsporia. In particolare, la parziale calvizie sul viso, sulle zampe e talvolta sul padiglione auricolare può essere attribuita ai sintomi della malattia. D'altra parte, in alcuni animali, i segni esterni possono essere assenti.

La microsporia nell'uomo può essere trasmessa in modo domestico. Le spore tendono ad accumularsi sotto le squame della pelle. Una volta nell'ambiente esterno, possono mantenere la capacità di vivere per altri 1-3 mesi. Ecco perché è possibile raccogliere il fungo quando si condividono lenzuola, asciugamani, giocattoli, spazzole per capelli e altri oggetti di uso quotidiano.

Microsporia della pelle: principali sintomi di manifestazione

Quali sono i segni? Che aspetto ha la microsporia? I suoi sintomi sono piuttosto caratteristici. Il periodo di incubazione nella maggior parte dei casi dura da cinque a sette giorni. In primo luogo, una macchia rossastra appare sulla superficie della pelle in cui è penetrato l'agente patogeno. Ha confini abbastanza chiari e aumenta di dimensioni man mano che la malattia progredisce. Gradualmente, si forma un rullo ai bordi del punto, che si alza sopra la superficie della pelle. I tessuti all'interno diventano pallidi, con il risultato che il fuoco dell'infiammazione assume l'aspetto di un anello. La pelle qui inizia a staccarsi. Per quanto riguarda le sensazioni soggettive, i pazienti nella maggior parte dei casi si lamentano di prurito nella zona interessata, anche se non è troppo forte.

Più dirà su questa malattia, come microsporia, foto. Una persona di solito compare 1-3 di tali lesioni. Se non trattati, i punti possono aumentare notevolmente, interessando tutte le grandi aree della pelle. Nelle donne e nei bambini, le lesioni sono spesso molto infiammate. A proposito, il più delle volte il fungo colpisce la pelle del collo, del torace e delle spalle.

Privare il cuoio capelluto

La microsporia del cuoio capelluto colpisce spesso bambini di età compresa tra i cinque ei dodici anni. D'altra parte, anche la probabilità del suo sviluppo in un'età più adulta non è esclusa. Come con la sconfitta delle aree della pelle liscia, appare prima una macchia gonfia rossastra. Molto spesso la malattia è accompagnata dalla formazione di due fuochi. Sono localizzati principalmente nelle aree temporali, così come sulla corona o sulla sommità della testa.

I punti hanno bordi chiari, che si alzano sopra la superficie della pelle. Il loro diametro è 2-5 centimetri. La pelle qui inizia a staccarsi intensamente. Circa una settimana dopo l'infezione, inizia il danno diretto ai capelli. All'inizio diventano sottili, fragili e fragili, e dopo un po 'si rompono e cadono.

La linea di frattura dei capelli, di regola, si trova a una distanza di cinque centimetri dal cuoio capelluto. A proposito, questo è il motivo per cui le persone di questo tipo di licheni vengono chiamate tigna.

Metodi diagnostici di base

Come viene diagnosticato il lichene? La microsporia è accompagnata da sintomi piuttosto caratteristici, quindi i primi sospetti sulla presenza di tale malattia dovrebbero essere vissuti dal medico durante l'esame iniziale. Tuttavia, ulteriori ricerche sono effettuate.

  • Uno dei test più semplici è il metodo luminescente. La sua essenza è piuttosto semplice. Nella stanza buia, le aree interessate sono illuminate con una speciale lampada di legno. Aree di attività dei funghi "bagliore" caratteristico colore verde brillante.
  • Viene effettuato un ulteriore esame microscopico. Con la sconfitta della pelle liscia sull'analisi prendi le squame dell'epitelio morto e nelle malattie del cuoio capelluto. Nel laboratorio, con l'aiuto di attrezzature ottiche speciali, gli esperti, di regola, riescono a rilevare spore e mycelium di funghi.
  • In alcuni casi è consigliabile seminare una spora in un mezzo nutriente artificiale. Questo studio aiuta a determinare il tipo di agente patogeno, oltre a scoprire quale gruppo di farmaci è sensibile a.

Trattamento della microsporia negli esseri umani

Quando compaiono i primi sintomi della malattia, dovresti contattare un dermatologo. Dopo la diagnosi, il medico effettuerà un trattamento adeguato. Il trattamento della microsporia negli esseri umani dipende direttamente dalla forma e dalla gravità della malattia, nonché dalle caratteristiche del suo decorso.

Privare le aree della pelle liscia di solito sono trattate con pomate antimicotiche. In particolare, tali farmaci come il clotrimazolo, il terbinafinico, il bifonazolo, il ciclopirox e l'iconazolo hanno dimostrato la loro efficacia. Inoltre, aree di lesioni cutanee possono essere trattate con iodio, che agisce come un antisettico e allo stesso tempo asciuga il tessuto cutaneo. E nel corso del trattamento possono includere catrame, unguenti solforici e salicilici, che hanno proprietà antisettiche, antinfiammatorie e rigeneranti.

Il trattamento per le infezioni fungine del cuoio capelluto ha un aspetto leggermente diverso. Naturalmente, è necessario utilizzare gli stessi farmaci antifungini per uso locale. Inoltre, è indispensabile lavare i capelli almeno due volte a settimana. Con una forte diffusione del processo, i medici raccomandano di radersi temporaneamente i capelli - questo influenzerà positivamente l'efficacia delle procedure terapeutiche.

Nei casi più gravi, è richiesto un trattamento sistemico. Ai pazienti viene prescritto l'assunzione orale di uno specifico antibiotico "Griseofulvina", che è ottenuto da alcuni tipi di muffe. Inoltre, i farmaci immunomodulatori, compresi integratori alimentari, infusi di erbe, complessi multivitaminici, ecc., Possono accelerare il processo di guarigione.

Certamente, al momento del trattamento il paziente deve essere isolato. La terapia può essere effettuata sia in ospedale che in regime ambulatoriale. Ma in ogni caso, è molto importante monitorare la pulizia della stanza, non dimenticare la disinfezione tempestiva, cambiare e lavare la biancheria da letto, fornire al paziente il suo asciugamano, ecc.

Le complicazioni sono possibili?

Infatti, con un trattamento corretto e tempestivo, la microsporia raramente comporta conseguenze spiacevoli. Molto spesso, l'insorgenza di complicanze è associata a una mancanza di terapia e ad un forte indebolimento del sistema immunitario.

Innanzitutto, l'alopecia può essere attribuita a risultati non piacevoli della malattia. Inoltre, l'infezione batterica è sempre possibile. In questi casi, le lesioni iniziano a diventare molto infiammate. Man mano che la malattia progredisce, compaiono pustole sulla pelle.

Caratteristiche del trattamento con suppurazione

Con una forte suppurazione, il regime di trattamento rimane pressoché invariato. Ma ai pazienti vengono anche raccomandati vari unguenti antisettici e antinfiammatori. Primo utilizzo di farmaci anti-infiammatori non steroidei. Se questa terapia non produce risultati, il medico può prescrivere farmaci ormonali.

Nei casi più gravi, la suppurazione o l'aggiunta di un'infezione batterica richiede l'uso di antibiotici.

Misure di prevenzione di base

In effetti, con una tale malattia, la prevenzione è estremamente importante. Infatti, se non si osservano norme sanitarie e igieniche, la probabilità di una rapida diffusione dell'infezione è alta. Naturalmente, la vaccinazione contro una tale malattia non esiste. Ecco perché è così importante rilevare i pazienti in tempo e isolarli per la durata del trattamento.

Periodicamente, i gruppi di bambini dovrebbero essere esaminati, specialmente se uno dei bambini è stato ricoverato in ospedale con una diagnosi simile. È estremamente importante e completa la disinfezione degli oggetti domestici, che possono persistere spore del fungo (questa condizione deve essere osservata sia a casa che nei luoghi pubblici). Devi ricordare costantemente al bambino che non puoi giocare con animali randagi. Per quanto riguarda gli animali domestici, in nessun caso non dovrebbero mancare le visite programmate dal veterinario.

Microsporia nell'uomo: foto, segni, stadio iniziale, trattamento e farmaci

La microsporia, comunemente nota come tricofitosi, è una malattia infettiva trasmessa da animali malati. Ecco perché i punti caratteristici sulla pelle appaiono più spesso nei bambini che amano armeggiare con cani e gatti (soprattutto senzatetto).

Per prevenire la diffusione di macchie patologiche in un paziente e l'infezione di persone sane, si dovrebbero conoscere i primi segni, caratteristici della fase iniziale della microsporia e le misure mediche obbligatorie.

Microsporia - che cos'è?

La microsporia è una malattia della pelle del gruppo delle micosi, scatenata dall'infezione con il fungo Microsporum. Le manifestazioni (segni) si verificano sia sulla parte liscia che sulla parte pelosa della pelle (vedi foto).

Essendo introdotto nella pelle, il fungo forma colonie nei follicoli piliferi del cuoio capelluto o peluria che coprono quasi tutto il corpo. Tuttavia, i fuochi di microsporia, anche se estremamente rari, possono verificarsi anche in zone completamente prive di peli, come palme, suole e unghie.

La microsporia è altamente contagiosa (contagiosa), mentre la fonte di infezione sono gli animali malati.

In natura, la microsporia può ferire cani e gatti, conigli, grandi animali domestici (maiali, capre, cavalli, pecore), così come animali selvatici (scimmie, volpi, tigri, volpi). L'infezione si verifica non solo attraverso il contatto diretto con un animale malato, ma anche quando lana e scaglie cadono nelle mani di una persona con prodotti per la cura e il foraggio, attraverso la biancheria da letto e altre attrezzature.

E negli animali, la malattia spesso procede nascosta: le lesioni vengono rilevate solo quando una lampada fluorescente è illuminata (luce verde). Solo a volte sulla testa, sulle zampe o sulla coda si notano focolai con frammenti sporgenti di capelli e scaglie.

Non è escluso il trasferimento del fungo da un malato a uno sano. Puoi essere infettato anche dal contatto con indumenti non curati di una persona che era stata ammalata per qualche tempo. Il fungo microsporia, a causa della membrana a sei strati e delle costole a forma di ragnatela, è abbastanza stabile nell'ambiente esterno e conserva la sua vitalità fino a 3 mesi al di fuori del corpo umano o animale.

Microsporia nei bambini - caratteristiche della malattia

La prevalenza della microsporia della pelle nei bambini è spiegata dai seguenti fatti:

  • Uno speciale "amore" per pasticciare con gattini e cuccioli senzatetto.
  • Mancato rispetto delle rigide norme igieniche - mani non lavate.
  • Insufficiente protezione immunitaria, indebolimento del sistema immunitario, raffreddori frequenti.
  • Nel sebo negli adulti ci sono acidi organici che influenzano negativamente la riproduzione del fungo. L'immunità cutanea nei bambini è meno sviluppata.
  • Frequenti lesioni della pelle (tagli, abrasioni, graffi e piccole lesioni), che contribuiscono alla diffusione della malattia in contatto con il fungo.
  • Inspiegabile dal punto di vista medico, i bambini dai capelli rossi soffrono a malapena di tigna.

Segni di microsporia negli umani, foto

pelle liscia microsporia, foto

foto microsporia negli umani

Il periodo di incubazione è microsporia 5-7 giorni dopo l'infezione dall'animale e fino a 4-6 settimane - quando l'infezione da una persona malata.

Le manifestazioni esterne della microsporia dipendono dalla localizzazione del focus patologico.

Pelle liscia Microsporia

Inizialmente, appare una macchia rossa di forma arrotondata, con confini chiari, leggermente al di sopra della pelle. Molto rapidamente, una periferia forma un rullo con minuscole bolle e croste, e una macchia fungina cresce fino a 3 cm.

La parte centrale della messa a fuoco patologica impallidisce e diventa coperta da squame piuttosto grandi e squamose. Il più delle volte ha trovato 1 - 3 lesioni sul viso, sul collo, sugli arti superiori.

Il prurito con la microsporia è presente, ma non così intenso come, ad esempio, nelle eruzioni allergiche.

Cuoio capelluto microsporia

Il più delle volte si verifica nella regione della corona e delle tempie, così come sulla corona. Una colonia del fungo si presenta così: un grande punto centrale, che raggiunge 5 cm, e uno più piccolo (fino a 1,5 cm), lungo la circonferenza. Con la crescita, il punto centrale può assorbire piccoli fuochi vicini.

La microsporia sulla testa di una persona nella fase iniziale forma una desquamazione focale. A un esame più attento, si può vedere un "polsino" biancastro attorno ai peli che crescono all'interno del punto. Questo indica la riproduzione del fungo nella bocca dei capelli, che già una settimana dopo porta alla loro rottura.

Esteriormente, sembra un taglio al livello di 4-6 cm. Rotti, con una patina grigiastra sono un rifugio per le spore fungine. La posizione modificata della "canapa" dei capelli quando si accarezza è preservata, a differenza dei capelli sani.

In realtà il cuoio capelluto nelle lesioni è alquanto iperemico, edematoso e coperto da piccole squame di colore bianco o grigiastro.

Forme atipiche

  • Microsporia chiodo - più vicino al bordo tagliato del chiodo è formata punto debole, acquisisce inoltre un colore bianco. La lamina ungueale nella lesione diventa morbida e si sbriciola facilmente.
  • La microsporia insanguinata è il risultato di un trattamento improprio. Sullo sfondo della lesione formavano noduli viola-bluastri e pustole. Ci possono essere febbre e un aumento dei linfonodi vicini.
  • Microsporia aggravata - si manifesta cronicamente sullo sfondo di gravi patologie interne (tubercolosi, artrite, ecc.). Allo stesso tempo, sullo sfondo della desquamazione focale o diffusa, si formano aree di alopecia (chiazze calve), la scarsità complessiva dei capelli è evidente. I frammenti di capelli raggiungono una lunghezza di 10-15 mm e non hanno coperture grigie di spore fungine.
  • Microsporia pubica - irta di infezione del partner sessuale. sistema circolatorio ramificato di quest'area porta ad una rapida proliferazione di macchie sulla labbra, cosce e basso addome. Una infezione batterica con la formazione di infiltrati coperti di croste purulente anche abbastanza rapidamente si unisce.

Trattamento della microsporia negli esseri umani, farmaci

La precedente microsporia è riconosciuta e viene prescritto il suo trattamento completo, più velocemente la guarigione arriverà. La direzione principale nel trattamento della microsporia negli esseri umani è la distruzione del fungo. Data l'elevata resistenza del microsporum, il trattamento antifungino locale è completato da alte dosi di antimicotici sistemici, in particolare con danni massicci alla pelle liscia o ai capelli lunghi.

Medicinali per il trattamento topico di microsporia:

  • Clotrimazolo: un unguento non tossico, ma non molto efficace, è il farmaco di scelta per il trattamento della microsporia nei bambini di età inferiore a 3 anni e in gravidanza.
  • Isoconazolo, Bifonazolo: danno un'alta percentuale di reazioni allergiche.
  • Il ketoconazolo è altamente efficace, ma altamente tossico.
  • La terbinafina è il miglior farmaco per la microsporia in termini di non tossicità, efficacia e prezzo. Questo è il rimedio più economico ed efficace per tigna, una controparte più costosa - Lamisil.
  • Gli unguenti contenenti zolfo (zolfo-salicilico, zolfo-catrame, zolfo) e soluzione di iodio - nel trattamento della microsporia sono usati in combinazione con agenti esterni antifungini.
  • Gli agenti combinati (Triderm, Mikozolon, Travokort), che hanno corticosteroidi nella loro composizione, sono adatti solo per la microsporia che è complicata dalla suppurazione. Va ricordato: pomate ormonali con uso prolungato provocano atrofia cutanea.

Il complesso di trattamento della microsporia del cuoio capelluto comprende:

  1. L'antibiotico antimicotico Griseofulvin è il farmaco di scelta, piuttosto tossico. Per i bambini fino a 3 anni è disponibile in sospensione.
  2. Sono necessarie alte dosi del farmaco - 22 mg / kg di peso corporeo. Non deve essere assunto con penicilline (l'uso simultaneo causa una reazione allergica).
  3. Epatoprotettori (Kars, Liv-52 e altri) - per ridurre la tossicità di Griseofulvin e proteggere il fegato.
  4. Farmaci antielmintici (Dekaris) - la degelmentazione è necessaria per aumentare l'efficacia degli antimicotici e ridurre l'effetto immuno-riducente di Griseofulvin.
  5. Compresse di Terbinafin (Lamisil) - un'alternativa meno tossica a Griseofulvin, non inferiore a lui in efficacia.

Misure obbligatorie per identificare la microsporia nell'uomo:

  • Rimozione dei capelli danneggiati (depilazione, rasatura quotidiana).
  • Shampoo due volte a settimana.
  • Cambio regolare della biancheria.
  • Limitazione del contatto con una persona malata. Isolamento di un bambino da una scuola materna, scuola nel trattamento della microsporia nei bambini.
  • Ispezione delle persone in contatto con una persona malata.
  • Esame di animali domestici da parte di un veterinario.
  • Disinfezione di articoli per la cura (asciugamani, pettini), vestiti, giocattoli per bambini con disinfettanti. Pulizia generale

Tutto il trattamento dura 3-6 settimane. Il recupero è accertato con un'analisi negativa del raschiamento dal sito di lesione.

Non sperare in rimedi popolari. La microsporia è una malattia fungina ed è necessario trattarla con antimicotici. I metodi fatti in casa (sfregamento con aceto, ecc.) Hanno spesso un effetto cauterizzante e un'ulteriore irritazione può provocare la diffusione dell'infezione. Possono verificarsi ustioni.

Prevenzione della microsporia

Per escludere la microsporia, è necessario osservare le seguenti regole:

Evitare il contatto con animali randagi.

Compra gli animali solo dopo essere stati esaminati da un veterinario. Effettuare periodicamente esami preventivi sugli animali domestici.

Misure di quarantena nel rilevare la microsporia in un bambino: isolamento dalla scuola materna / scuola, misure di disinfezione, osservazione dei contatti con il paziente.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Come sbarazzarsi delle smagliature sulle gambe?

Diverse malattie, periodi di aggiustamento ormonale, una serie acuta di muscoli o massa grassa possono provocare la comparsa di smagliature o, in altre parole, smagliature.


Differin (gel / crema): istruzioni per l'uso, analoghi e recensioni, prezzi nelle farmacie in Russia

Differin è un farmaco della nuova generazione di retinoidi sintetici, destinato al trattamento dell'acne.


Piodermite, che cos'è? Sintomi, cause e trattamento

Piodermite - una malattia dermatologica che si verifica sotto l'influenza di batteri piogeni (piogeni). In varie forme di piodermite, la pelle si ricopre di ulcere di varie dimensioni.


Come rimuovere la cicatrice cheloide? Le ragioni della sua formazione e di cosa si tratta?

Molte persone cercano di sbarazzarsi delle cicatrici cheloidi sulla pelle. Queste formazioni non rappresentano alcun pericolo per la salute, tuttavia, sembrano molto sgradevoli e poco attraenti, questo è particolarmente vero nelle aree aperte del corpo.