Sintomi e cause di piaghe sulle labbra genitali

Le piaghe e le piaghe sulle labbra, così come la mucosa della vagina, sono una condizione patologica degli organi dell'apparato riproduttivo femminile, provocata dalla presenza di vari fattori negativi. Il motivo più comune per la formazione di piaghe sulle labbra genitali è l'infezione da alcuni tipi di batteri che si parassitano nella zona intima di una donna, causando ulcere multiple. In alcuni casi, da questo tipo di ferite, si verifica un liquido con un odore sgradevole, simile al sangue, mescolato con contenuti purulenti. In generale, il quadro clinico dello stato patologico delle labbra e della microflora vaginale dipende dal tipo di microrganismi che hanno provocato danni all'epidermide e alla mucosa degli organi genitali femminili esterni e interni.

L'essenza della malattia

Le ferite sulle labbra sono ulcere di varie profondità e diametri. Il loro aspetto è possibile solo a seguito della distruzione sistemica dello strato epiteliale superiore della mucosa, che protegge il corpo femminile dai batteri che vivono nella vagina e dai tessuti circonferenziali della pelle sulle labbra. Non appena l'epitelio viene distrutto, il rischio di infezione da infezioni secondarie aumenta immediatamente a causa della presenza di aree aperte della superficie della ferita. Questo può portare a gravi complicazioni e alla presenza di altre infezioni altrettanto pericolose nel corpo della donna.

Secondo il loro tipo di ferite sulle labbra e sulla vagina, sono divisi nelle seguenti formazioni:

  1. Surface. Questo è il segnale principale che il corpo non è sano e richiede un trattamento urgente. Le ferite superficiali sono solo l'inizio dello sviluppo della malattia e se vengono rilevate nel tempo, la patologia può essere localizzata abbastanza rapidamente. In questa fase, la concentrazione dell'infezione da agenti patogeni è ancora a un livello basso.
  2. Ulcere. Cadono nella categoria di formazioni più profonde con distruzione del tessuto epiteliale superficiale e approfondimento negli strati inferiori dell'organo riproduttivo. Con le ulcere, il sangue viene quasi sempre espulso con una miscela di linfa e, dopo la cessazione del deflusso di liquido, l'ulcera diventa coperta da una crosta rosso pallido.
  3. Ferita infiammata Questa è una formazione di ferita molto approfondita, con bordi e forme pronunciate. La profondità della ferita può raggiungere 2-3 ml. Una ferita infiammata è considerata la fase finale del danno alla superficie delle labbra e della vagina. In tali formazioni di ferite, un gran numero di microrganismi sono sempre concentrati, che continuano a distruggere i tessuti epiteliali e molli. Alla semina batterica della formazione della ferita, vengono rilevati microrganismi appartenenti al gruppo di infezioni secondarie che sono entrate nel sangue a causa di un processo infiammatorio prolungato. Il trattamento delle ferite infiammate è sempre lungo e richiede l'uso di una terapia antibatterica complessa. Il grado di lesione delle labbra e della vagina dipende da quanto velocemente inizia il trattamento del sistema riproduttivo.

A seconda del tipo di batteri che ha provocato piaghe e piaghe sulle labbra, c'è un quadro clinico caratteristico dello sviluppo delle ulcere. Le ferite possono essere diverse suppurazione, escrezione di sangue, abbondante flusso di liquido con un odore sgradevole pronunciato, pianto, abbondantemente coprente con una crosta.

La localizzazione delle ferite sulle labbra genitali non sempre indica che la malattia, così come l'agente patogeno infettivo, sarà limitata solo all'epidermide degli organi riproduttivi esterni. Esiste una grande probabilità che un'eruzione rossa, rosa o bianca sulle labbra si diffonda alla mucosa vaginale e provochi un processo infiammatorio ancora più esteso, ma in un ambiente umido.

Dolore alle labbra e malattie sessualmente trasmissibili

Le ulcere sui genitali esterni di una donna nell'85% dei casi sono provocate da tali spiacevoli patologie come le malattie sessualmente trasmissibili. Questo è un intero gruppo di infezioni specifiche che richiedono un rapido accesso a un dermatologo o venereologo.

Le principali vie di infezione sono l'intimità sessuale con un partner infetto senza l'uso del preservativo, come base della contraccezione a barriera.

Le ferite sulle labbra e la vagina, causate da batteri veneree, hanno sempre una caratteristica distintiva e un loro tipo clinico, vale a dire:

  1. Chancroid. È caratterizzato da eruzioni cutanee sulle labbra genitali, che hanno l'aspetto di macchie rosse. Si formano il 10-15 giorno dopo l'infezione. Questo tipo di eruzione cutanea può essere rappresentato sotto forma di formazioni multiple o singole. Dopo 8-10 giorni dal momento del loro aspetto, il ciclo mite comincia a degenerare in un'ulcera di una ricca sfumatura rosa. Wound si sente dolorante e prurito allo stesso tempo. Alcune ulcere guariscono e lasciano tracce sotto forma di cicatrici, mentre altre appaiono su aree sane della pelle delle labbra. La forma molle del varo lanciato colpisce i linfonodi inguinali come la peste bubbonica. La malattia può causare danni significativi al sistema linfatico di una donna. La malattia è provocata dal batterio di Ducrey.
  2. Herpes genitale. La causa più comune di ferite e piaghe sulle labbra genitali. Causato dal genotipo infezione da herpes malattia 2. Per prima cosa appare una eruzione rossa. Quindi i brufoli sono riempiti con un liquido rosso pallido, scoppiano e si trasformano in piaghe aperte. Pruriscono molto, e l'icore si distingue da loro, che, mentre si asciuga, forma una crosta di struttura densa.
  3. Donovanosis. In dermatologia, la malattia è indicata anche come granuloma venerea. Malattia molto pericolosa e insidiosa, che è caratterizzata da una latenza speciale del suo corso. In primo luogo, piccoli brufoli appaiono sulla superficie dei genitali. Non possono cambiare il loro aspetto per 20-30 giorni dal momento della formazione. Quindi ciascuno di questi brufoli va in uno stadio ulcerativo, accompagnato da una forte sindrome del dolore. Il pericolo di questo tipo di formazione delle ferite sulle labbra genitali è che le ulcere crescono continuamente, sia in diametro che in profondità. In assenza di un trattamento adeguato, le ferite sulle labbra sono in grado di acquisire la dimensione di una ferita ampia e infiammata con un incavo verso il tessuto osseo pelvico. Fermare la crescita dell'agente infettivo e il processo di risoluzione dei tessuti molli è possibile solo con l'aiuto di potenti preparati batterici. Altrimenti, ciò causerà la perdita dell'organo riproduttivo, la funzione della gravidanza e l'ulteriore disabilità.
  4. Sifilide. Questa è una delle più gravi malattie sessualmente trasmissibili, che, prima di iniziare il suo sviluppo, forma una densa formazione sulle labbra genitali femminili chiamate chancre. Man mano che matura, la pelle in questa parte del corpo cade formando una ferita arrotondata. Dopo di ciò, ulcere multiple e un'eruzione rossa iniziano a formarsi su tutta la superficie dell'intima area della donna. Una caratteristica della malattia è che il prurito e la sindrome del dolore sono completamente assenti. La sifilide richiede un trattamento immediato, poiché può colpire tutti gli organi e i sistemi del corpo umano, fino alla corteccia cerebrale.
  5. Gonorrea. Una delle più comuni malattie delle labbra genitali esterne, causata da un agente patogeno infetto chiamato gonococco di Neisser. Oltre alla caratteristica eruzione cutanea sulla pelle, c'è anche una lesione interna della vagina, del retto e del canale urinario. Per questa malattia è caratterizzata dal rilascio di contenuti purulenti dalle ferite della pelle e dalla vagina.

Tutte queste patologie sono pericolose per la salute delle donne, si sviluppano in modi diversi e ti fanno conoscere la tua presenza. La loro caratteristica distintiva è che sono tutti uniti da una caratteristica. Questa è la comparsa di piaghe ed eruzioni cutanee sulle labbra genitali prima dell'inizio della fase acuta della malattia.

Altre cause di malattia

Oltre alla componente infettiva della sconfitta del sistema riproduttivo di una donna, ci possono essere altre cause che portano alla formazione di eruzioni cutanee e piaghe sugli organi esterni del sistema riproduttivo.

Questi includono le seguenti patologie, vale a dire:

  1. Displasia vaginale. Questa è una condizione precancerosa della mucosa vulvare, che è caratterizzata da complessi cambiamenti negli organi genitali esterni ed interni della femmina.
  2. Dermatite allergica L'allergia cronica nell'area intima o la mancanza di igiene portano allo sviluppo di un'infiammazione sistemica con la formazione di eruzioni cutanee e ferite che provocano prurito, a volte sanguinano, ma guariscono rapidamente e al loro posto si forma una nuova irritazione. Nelle donne adulte, quasi mai si verifica. La malattia è comune tra le ragazze di 12-15 anni.
  3. Dermatite da contatto Reazione atipica del corpo a un irritante esterno sotto forma di biancheria intima realizzata con tessuti di bassa qualità, detergenti, cosmetici per la cura della pelle nella zona intima.
  4. Vulvovaginiti. Infiammazione delle grandi labbra e della vagina, causata da Escherichia coli, vermi, microrganismi piogeni. La malattia è sempre associata a sanguinamento, secrezione di pus, forte prurito, dolore e presenza di un odore sgradevole.

trattamento

La terapia delle ferite delle labbra genitali dipende direttamente dal tipo di malattia, così come dall'infezione che ha causato la dolorosa condizione degli organi genitali. Prima di prescrivere un trattamento, un dermatologo analizzerà il sangue venoso del paziente, l'urina e effettuerà la semina batterica del contenuto della ferita e della mucosa vaginale. Sulla base dei dati ottenuti sul tipo di infezione che ha provocato formazioni di ferita nella zona intima, vengono assegnati potenti antibiotici, che sono destinati a eliminare un tipo specifico di microrganismo.

Il trattamento di tali disturbi è sempre individuale e il corso terapeutico può durare da 1 mese a 6 mesi. Tutto dipende dalla malattia, dalla sua gravità, dalla negligenza e dalla dinamica del recupero, che dimostra il corpo del paziente.

Ulcere e piaghe sulle labbra genitali, le loro cause e metodi di trattamento

Se una donna ha piaghe sulle labbra, indica una diminuzione delle barriere immunitarie a causa della presenza nel corpo a causa di infezione. La violazione dell'integrità del tessuto può essere diversa, da rugosità appena evidenti a ulcere profonde.

Con un trattamento tempestivo per l'aiuto al medico con il problema può far fronte rapidamente. Altrimenti, il rischio di complicanze gravi è alto.

Ragioni principali

Sintomi come bruciore e prurito nella zona inguinale indicano che sono comparse le piaghe sulle labbra genitali della donna. Esternamente, assomigliano a solchi circondati da un rullo di tessuto infiammato. Gli elementi sono coperti da una crosta, meno pus.

Le ragioni principali per cui le ferite sono apparse sulle labbra:

  • malattie sessualmente trasmissibili - per esempio, sifilide o gonorrea;
  • infezione da herpes;
  • disturbi allergici - prodotti per l'igiene intima, materiale sintetico per intimo;
  • mollusco contagioso;
  • tumori maligni;
  • lichene rosso piatto.

Meno comunemente, le ulcere sui genitali femminili compaiono a causa dell'alta attività dell'acaro della scabbia oa causa della malattia di Lipshütz-Chapin.

Una raccolta approfondita della storia, oltre a informazioni provenienti da metodi di analisi di laboratorio e diagnostici, aiutano a realizzare una diagnosi differenziale a tutti gli effetti.

Classificazione e sintomi

A seconda del colore degli elementi sulle grandi labbra genitali, gli esperti evidenziano ulcere bianche e difetti rossi. I primi sono caratteristici della candidosi - un processo infiammatorio innescato dai funghi Candida. Sotto il cappuccio bianco superiore dell'elemento è un tratto di tessuto infiammato.

Eruzioni di rosso sono più comuni. Si verificano nelle patologie:

  • con piodermite, le formazioni arrotondate hanno una tonalità bruno-rossastra;
  • ulcere di natura gonorrea si distinguono per il fondo rosso e per lo scarico purulento;
  • elementi di colore rosso scuro con profili stellati inerenti la sifilide.

È importante! Avendo notato scariche bianche e ulcere sui genitali, la donna dovrebbe consultare immediatamente un medico. Diagnosi precoce e trattamento completo delle ulcere: la garanzia della salute.

  • disagio nella zona inguinale;
  • bruciore intenso e intenso;
  • linfonodi ingrossati;
  • libido - indebolito;
  • ciclo delle mestruazioni - rimane invariato, o fallisce;
  • il rapporto provoca un aumento del disagio.

Gli esperti invitano le donne a non farsi una diagnosi su una foto di ulcere su Internet e a non auto-medicare, ma a rivolgersi immediatamente al medico se una ferita appare sul piccolo labbro sessuale.

diagnostica

Il medico decide come trattare le ulcere sulle strutture genitali dopo che è stata stabilita la causa di un problema delicato in una donna.

Lo specialista fornisce la conclusione finale sulla base di informazioni provenienti da esami di laboratorio e strumentali:

  • spalmare dalle ulcere - per identificare l'agente eziologico dell'infezione;
  • esami del sangue - generali, così come biochimici e per le principali infezioni che le persone trasmettono sessualmente;
  • esame ginecologico - palpazione bimanuale degli organi femminili per rivelare la patologia associata alle ferite;
  • Ultrasuoni delle strutture pelviche - educazione aggiuntiva, ad esempio, linfoadenite, tumori, cisti;
  • per esigenze individuali - computer / tomografia a risonanza magnetica.

A volte è difficile per i medici capire quali sono queste ferite sulle piccole labbra genitali. Tuttavia, con sforzi congiunti - con endocrinologi, immunologi, allergologi verrà stabilita la diagnosi e verrà prescritto il corretto trattamento delle ulcere.

Principi di terapia

In proporzione diretta a ciò che ha causato la formazione di ulcere e ferite sulla mucosa e sulla pelle dei genitali femminili, il medico deciderà come trattare un problema intimo. Quindi, con la natura erpetica dell'eruzione cutanea, è necessaria una terapia anti-terapeutica competente: vengono somministrati farmaci antivirali per sopprimere l'attività del virus.

Se viene rilevata un'infezione sessuale, nel regime di trattamento sono presenti uno o due farmaci antibatterici. Il loro nome, la frequenza del trattamento e la durata del corso di trattamento saranno determinati dal medico individualmente. Inoltre, hai bisogno di terapia vitaminica e immunocorrection. Anche il partner sessuale viene esaminato e trattato.

Nei casi in cui la causa delle ulcere è una reazione allergica, alla donna verrà prescritto un ciclo di antistaminici e lievi sedativi, in combinazione con l'igiene intima. Farmaci ormonali per eliminare le ferite sulle labbra genitali, raramente prescritti medici.

Il metodo chirurgico è applicabile a quelle ulcere che non guariscono da molto tempo, sono grandi e provocano una sindrome del dolore pronunciata. Il medico determina separatamente il volume dell'intervento chirurgico e il suo timing.

È importante! Naturalmente, le ricette della medicina tradizionale possono integrare le principali misure terapeutiche. Ad esempio, decotti di piante medicinali, che hanno attività antinfiammatoria, antisettica. Tuttavia, non dovrebbero sostituire la terapia principale per le ferite prescritte dal medico.

prevenzione

È noto che la prevenzione è il metodo migliore per trattare la patologia.

Le donne per prevenire la comparsa di ferite o ulcere sui genitali aiutano a rispettare le seguenti procedure preventive:

  • cura igienica quotidiana dei genitali - utilizzando mezzi speciali di pH neutro;
  • cambio regolare della biancheria intima - si consiglia di acquistarlo da tessuti con buona conduzione d'aria e igroscopicità;
  • rapporti intimi con un partner - sempre con l'uso di contraccezione a barriera;
  • correzione della dieta - per dare la preferenza a prodotti naturali, per esempio, verdure e frutta, che sono ricchi di vitamine e oligoelementi;
  • evitare il contatto ravvicinato con persone infette - non visitare bagni pubblici, saune.

Gli esami medici preventivi annuali possono rilevare tali malattie nelle donne come il cancro e l'immunodeficienza. Con l'inizio precoce del trattamento complesso, puoi farcela: le ulcere sui genitali scompaiono, il disagio diminuisce.

È importante! La base di ogni misura preventiva è l'attitudine attenta di una donna alla sua salute. Alla minima deviazione della salute - disagio nelle relazioni intime, arrossamento locale della pelle o delle mucose, la natura incomprensibile dello spot, è meglio visitare il ginecologo e farsi esaminare.

Ulcere e piaghe sulle labbra

Ulcere e piaghe sulle labbra possono apparire come risultato di traumi meccanici alla mucosa, depilazione non riuscita. In altri casi, sono causati da varie malattie.

Sono di natura venerea (sifilide, gonorrea) o per nulla associati a infezioni sessuali (dermatite allergica o piodermite). Quando compaiono i primi sintomi, contatta il tuo ginecologo per un aiuto.

Tipi di ulcere sulle labbra genitali

Le ulcere sono piaghe bagnate sulla superficie dei genitali che non guariscono da molto tempo. Possono essere superficiali o profondi (alcuni crescono fino all'osso). I difetti variano di colore: sono rossi o bianchi. Le ferite possono essere singole o apparire come eruzioni cutanee. Alcune eruzioni cutanee sono localizzate solo sulle labbra genitali, altre colpiscono l'intera mucosa.

Le ulcere compaiono per vari motivi. Esistono due gruppi principali che causano infortuni: malattie o malattie a trasmissione sessuale non associate a infezioni trasmesse sessualmente.

Diverse foto

Malattie veneree

Le ulcere sulle labbra dei genitali indicano malattie trasmesse attraverso il sesso non protetto. Insieme alle ferite delle donne, ci saranno altri sintomi. Il quadro clinico di ciascuna malattia è individuale.

Tra le patologie comuni che sono caratterizzate dalla presenza di ulcere si distinguono:

  • La sifilide è una delle malattie più gravi e frequenti. Di solito è trasmesso sessualmente, ma possono anche essere infettati attraverso il metodo domestico, attraverso il sangue di una persona infetta, durante il parto o l'allattamento (la malattia viene trasmessa da madre a figlio). Nelle prime fasi della malattia sulla vulva appare difficile. Questa è una piaga rossa con bordi chiari. È indolore e non prude, se ne va da solo dopo poche settimane. Nella seconda fase, numerosi genitali ed eruzioni cutanee compaiono sui genitali. Poi passano, non ci sono manifestazioni visibili di sifilide. In questo momento, treponema pallido lentamente e gradualmente colpisce gli organi interni di una persona.
  • La gonorrea o l'applauso sono una malattia causata da batteri gonococcici. Le mucose del corpo sono colpite (vagina, intestino, rinofaringe e persino gli occhi). Quando applaudono appaiono ulcere, sono di colore rosso, il pus viene rilasciato da loro.
  • Il Chancroid è una malattia venatoria provocata dal bacillo di Ducrey. Il periodo di incubazione dura fino a 15 giorni, poi appaiono delle macchie rosse sulle labbra, che gradualmente si trasformano in ulcere con un centro purulento. Dopo 10 giorni le ferite stanno cicatrizzandosi, appare un ciclo umido. È caratterizzato da bordi rialzati e un fondo lucido. Se non trattata, la malattia colpisce i linfonodi inguinali.
  • Granuloma venerea - all'inizio compaiono brufoli, che in seguito diventano ulcere. Le ferite sulle labbra sono accompagnate da forti pruriti e bruciore. Se non vengono trattati, crescono verso l'interno, penetrando nel tessuto osseo. Gli agenti patogeni possono arrivare sul collo, sul viso e in altre parti del corpo.
  • L'herpes genitale è una malattia dell'etimologia virale. Le bolle appaiono sulle labbra, piene di liquido chiaro o giallastro. L'herpes è caratterizzato da prurito, dolore quando si svuota la vescica e il sesso.
  • Il mollusco contagioso è una malattia venerea causata da un poxvirus. Di solito sono infetti attraverso il contatto sessuale, ma è anche possibile un metodo domestico di trasmissione del virus. Secondo le statistiche, la malattia colpisce le bambine sotto i 12 anni. Papule appaiono sulla pelle, il colore è un salmone. Top ferite - madreperla.

L'autotrattamento è irto di gravi conseguenze, perché i sintomi possono scomparire, la patologia assumerà una forma nascosta.

Altre malattie che provocano ferite

  1. Vulvovaginite - infiammazione degli organi genitali e della mucosa della vagina. Sulle piccole labbra sessuali compaiono ferite dolorose. Le donne sentono disagio durante il rapporto sessuale e la minzione. La patologia è solitamente provocata da infezioni veneree (clamidia, gonorrea) o malattie croniche a lungo termine di vari organi e antibiotici.
  2. La piodermite è una malattia della pelle causata da stafilococchi o streptococchi. In rari casi, appare sulle grandi labbra. Nelle donne compaiono ulcere rotonde rosso-marroni, i linfonodi si gonfiano nella zona inguinale.
  3. Dermatite allergica (nota anche come dermatite atopica) - la malattia si verifica quando gli allergeni colpiscono la mucosa vaginale. Questi possono essere preservativi in ​​lattice, biancheria intima sintetica, sapone improprio o altri prodotti per l'igiene intima. Di solito la malattia si manifesta in inverno, accompagnata da un forte prurito.
  4. Dermatite da contatto - la patologia è anche chiamata eczema da contatto. Sui genitali appare eritema, gonfiore, arrossamento delle mucose.
  5. Linfogranuloma inguinale - noto come malattia di Nicola Favre. È provocato dalla clamidia. Le ferite rosso scuro appaiono sulle labbra e sulla vagina. Possono colpire la cervice e l'ingresso all'inizio dell'uretra.
  6. La malattia di Lipshututs-Chapin è una malattia rara causata da una bacchetta vaginale. È caratterizzato da secrezioni bianche purulente e ulcere sui genitali.

La displasia vulvare (una condizione precancerosa), le malattie della pelle (per esempio: lichen planus) o varie formazioni sotto forma di cisti possono provocare la comparsa di ferite.

Ulcere per colore

Ci sono due gruppi di ferite: rosso e bianco. Ogni ombra indica una patologia specifica.

  • Ulcere bianche - di solito accompagnano il tordo. Sotto le ferite c'è il muco infiammato di un colore rossastro. Le ulcere biancastre indicano la presenza di herpes genitale.
  • Le ulcere di un'ombra rossa si incontrano a malattie diverse. Sono caratteristici della gonorrea, della sifilide, della piodermite, della patologia di Nikola-Favre. Ulcere rosse si verificano con cambiamenti ormonali nel corpo femminile.

Diagnosi della malattia

Il medico esaminerà la vagina e le mucose, raccoglierà una storia della malattia, darà indicazioni per i test necessari. Dopo aver ricevuto i risultati, il medico sarà in grado di diagnosticare la malattia, dirvi come trattarla.

Trattamento delle ulcere sulle labbra genitali

La terapia dipende dalla malattia che ha causato la comparsa di ferite, l'agente infettivo, le condizioni generali della donna e la presenza di controindicazioni.

  1. Le infezioni a trasmissione sessuale causate da batteri (sifilide, clamidia, gonorrea, ecc.) Sono trattate con antibiotici. I microbi sono sensibili alle droghe del gruppo di penicilline, cefalosporine, macrolidi. In casi estremi possono essere utilizzati antibiotici del gruppo delle tetracicline.
  2. Con l'apparizione di mughetto, è necessario bere farmaci antimicotici (fluconazolo, nistatina) e anche i medici raccomandano di inserire un ciclo di supposte vaginali per eliminare l'infiammazione locale.
  3. Se le ulcere sui genitali femminili sono causate da allergie, allora gli antistaminici dovrebbero essere bevuti. Tra questi: "Zodak", "Suprastin", "Klaritin". Per uso esterno, utilizzare una crema o un unguento che elimina l'irritazione: "Fenistil" o "Afloderm".
  4. Le malattie causate da un virus (ad esempio l'herpes genitale) sono trattate con farmaci antivirali. Tra questi: "Acyclovir", "Viferon", "Kipferon".
  5. Per alleviare il dolore, puoi usare "Diclofenac", "Ketonal", "Ibuprofen".

Nel trattare qualsiasi malattia, le donne sono tenute a mantenere la pace sessuale. I loro partner devono essere controllati per le infezioni e, se necessario, anche seguire un corso di terapia.

Recensioni

Recentemente c'è stata una ferita sul piccolo labbro sessuale. Ho subito capito che si trattava di una malattia venerea, poiché un paio di settimane fa ho fatto sesso a caso. Sono andato all'ospedale, si è scoperto, la gonorrea. Ora sono in cura e il mio compagno ha persino preso una traccia. Le nuove ragazze infettate. Ora userò sempre i preservativi.

Mia sorella ha avuto una dermatite da contatto. Le piaghe apparivano sulle labbra, che prudevano e facevano male. Poi si è scoperto che aveva cambiato il sapone per luoghi intimi e il nuovo strumento semplicemente non le andava bene.

conclusione

Le ferite e le ulcere sulle labbra genitali di solito causano disagio alle donne. Possono essere accompagnati da prurito, dolore e bruciore. Inoltre, le donne provano disagio psicologico a disagio a spogliarsi di fronte a un partner.

I medici avvertono! Viene stabilita una statica scioccante, che rappresenta oltre il 74% delle malattie della pelle - un parassita dei parassiti (Acacid, Lyamblia, Toccapa). Gli idrossidi trasmettono il contagio collaterale al sistema e il primo colpisce il nostro sistema immunitario, che dovrebbe proteggere il sistema da varie malattie. Il capo dell'Istituto di Parassitologia ha condiviso un segreto, come liberarsene rapidamente e pulirli con la loro pelle, è sufficiente. Leggi oltre.

Un problema delicato dovrebbe essere rivolto al ginecologo. Il medico esaminerà, diagnosticherà, spiegherà quale sia la malattia e come trattarla.

Le ferite sulle labbra

Le ferite sulle labbra delle labbra peggiorano la qualità della vita. Visivamente, sono piaghe o erosioni sulla mucosa e sulla pelle, spesso bagnate e infiammate. Sono ricoperti da una crosta, ma ci sono anche erosioni aperte, insanguinate o sanguinanti. Le piaghe si differenziano per colore (marrone o chiaro) e forma (grande e piccola).

Le ulcere genitali nelle donne possono essere localizzate al singolare o si formano alla rinfusa. Spesso i sintomi sono accompagnati da altri sintomi: prurito, bruciore, arrossamento e gonfiore, perdite vaginali.

Perché appaiono

Ci sono diversi fattori principali che provocano le ulcere sui genitali femminili. Questi includono i seguenti:

  • malattie trasmesse attraverso rapporti sessuali non protetti;
  • processi infiammatori nella vagina e nel sistema urogenitale, indipendentemente dalle malattie sessualmente trasmissibili. Sono causati da batteri, funghi o altri microrganismi;
  • patologie cutanee;
  • allergia.

Ci sono altre cause di ferite. Ma sono molto meno comuni. Per determinare in modo indipendente la natura dell'occorrenza delle ulcere è impossibile.

Anche i ginecologi eseguono prima i test necessari. Sulla base dei loro risultati, viene fatta una diagnosi. Considera che l'eruzione cutanea può essere presentata nella foto.

Quando si tratta di malattie veneree

Le MTS sono accompagnate non solo da ferite sulle grandi labbra e sulle grandi labbra, ma anche da una serie di altri segni. Questo è un odore sgradevole, uno scarico pesante di colore bianco, verde o marrone, dolore durante lo svuotamento della vescica e del sesso, il desiderio di pettinare costantemente il luogo intimo.

  1. Herpes genitale - quando le bolle patologiche appaiono con un liquido torbido o chiaro. Quando scoppiano, le ulcere bianche rimangono al loro posto. È anche caratterizzato da prurito e infiammazione della zona intima. La malattia causa il virus dell'herpes.
  2. La sifilide - si riferisce a come un STD, anche se è possibile raccogliere batteri attraverso il sangue o metodi domestici. Le ferite sulla vulva o sulle labbra interne sono un segno dello stadio iniziale della malattia. La sifilide è causata dal batterio Treponema pallidum. Le ferite sono di colore rosso scuro, con una crosta densa. Il valore non supera i 5 millimetri di diametro. In parallelo, i linfonodi inguinali del paziente vengono ingranditi.
  3. La tricomoniasi è un'infezione trasmessa per via sessuale caratterizzata da spuma vaginale verdastra con un forte odore. Erosione sugli organi intimi, che appaiono come risultato di bruciore insopportabile, gonfiore. Le donne provano forti dolori durante la minzione.
  4. La gonorrea è un'infezione provocata da gonococchi. Quando appare piccole e rosse piaghe sui genitali. Dalla vagina sono scariche gialle con un odore purulento sgradevole. Quando urina e fai sesso, una donna prova dolore.
  5. Shancroid - questa infezione venosa è anche chiamata chancroid. È causato dal bacillo di Ducrey. Le macchie appaiono sui genitali, che dopo una e mezza o due settimane diventano ulcere. Al loro posto si forma un dolce chancre con un fondo lucido e bordi lisci.

Tra le altre patologie trasmesse sessualmente, che provocano la comparsa di ulcere, emettono un mollusco contagioso e un granuloma venerea.

Non malattie trasmesse sessualmente

Le malattie possono essere causate da diversi microrganismi. Le infezioni spesso colpiscono non solo il sistema urogenitale, ma anche quello riproduttivo

  1. Il tordo è una candidosi causata da funghi micosi Candida. È caratterizzato da pasticche, abbondanti, scariche bianche e piaghe sui genitali. Le donne provano prurito insopportabile, dolore durante la minzione e il sesso. Quando il tordo colpisce non solo la vagina, ma anche l'ano. La candidosi causa una diminuzione dell'immunità (dopo l'assunzione di antibiotici, durante la gravidanza o in forme croniche). In questo contesto, inizia la crescita attiva dei funghi candida.
  2. Vulvovaginite - è causata da E. coli, sono elminti. Molto spesso la malattia si sviluppa a causa della scarsa igiene del corpo. Le lesioni dolorose compaiono sui genitali e il prurito causa piaghe.
  3. Leucoplachia - di solito appare nelle donne durante la menopausa. Sulla zona intima appaiono rash denso e bianco. Hanno un guscio duro e sollievo. Se la malattia non viene curata, si formano ulcere nel sito dell'eruzione cutanea.
  4. Presenza di una cisti sui genitali - questa può essere una cisti della ghiandola di Bartolini, una cisti vaginale o ovarica. Tutti loro possono ulteriormente causare piaghe.
  5. La displasia vulvare è una condizione precancerosa in cui si formano macchie marroni e scure nell'area intima. La malattia è accompagnata da un forte prurito, che causa ferite e ulcere.

Se compaiono sintomi di disturbo, dovresti consultare un medico, scoprirà di cosa si tratta, ti dirà come trattare e come trattare la malattia.

Ferite da allergia

Spesso la comparsa di eruzioni cutanee e piaghe è causata da una reazione allergica. La malattia è anche chiamata dermatite. Se l'organismo è stato colpito da uno stimolo, dopo un po 'appariranno eruzioni cutanee, arrossamento e gonfiore. I sintomi scompaiono, se si esclude il contatto dell'allergene con la pelle umana.

Le principali sostanze irritanti includono:

  • lubrificanti, lubrificanti, preservativi;
  • prodotti per l'igiene intima;
  • materiale sintetico da cui viene cucito l'intimo;
  • pastiglie o tamponi aromatizzati.

La dermatite atopica può svilupparsi in un bambino da adolescente. Queste sono reazioni allergiche in cui nella stagione fredda le labbra iniziano a staccarsi e prurito. Accompagnato da gonfiore e arrossamento.

Ulcere nelle malattie della pelle

  1. Pioderma - una malattia della pelle, ma sulle labbra genitali è abbastanza raro. È causata da batteri dello stafilococco e dello streptococco. Un'eruzione di rosso e marrone appare sui genitali, e prude molto. Anche significativamente aumentato linfonodi nell'inguine.
  2. Lichen planus - con questa patologia, una massa rossa appare sulle grandi o piccole labbra. Visivamente, sembra che il centro sia premuto nel suo interno. Nella fase di recupero, invece di un punto, si forma un'ulcera.
  3. Scabbia - causata da acari della scabbia. Cade sulla pelle e scende negli strati superiori dell'epidermide, rosicchiando la pelle. Quando la scabbia sul corpo un sacco di ulcere a causa della combustione. L'acaro preferisce le aree della pelle tenera, quindi, le ulcere sul pube e sulle labbra, tra le dita, si formano nei gomiti.

terapia

Il trattamento delle ulcere dipende dalla malattia e dai patogeni. In caso di malattie virali, è necessario bere un corso di medicine antivirali. Può essere "Acyclovir" o "Zovirax".

Se la malattia è causata da batteri, solo gli antibiotici aiuteranno. In caso di patologie gravi, vengono iniettati per via intramuscolare o endovenosa. Più spesso, i medici prescrivono antibiotici di penicillina o cefalosporina. Se sono allergici, i farmaci macrolidi o di gruppo tetraciclina aiuteranno.

In caso di reazioni allergiche, è necessario proteggersi dall'esposizione agli allergeni e assumere antistaminici. Questi includono "Suprastin", "Zodak", "Zyrtec".

Si raccomanda inoltre di rafforzare il sistema immunitario con l'aiuto di un complesso di vitamine e immunomodulatori. È necessario normalizzare il cibo e rispettare le regole di uno stile di vita sano.

Il dosaggio e la durata del farmaco prescritto dal medico curante.

conclusione

I medici avvertono! Viene stabilita una statica scioccante, che rappresenta oltre il 74% delle malattie della pelle - un parassita dei parassiti (Acacid, Lyamblia, Toccapa). Gli idrossidi trasmettono il contagio collaterale al sistema e il primo colpisce il nostro sistema immunitario, che dovrebbe proteggere il sistema da varie malattie. Il capo dell'Istituto di Parassitologia ha condiviso un segreto, come liberarsene rapidamente e pulirli con la loro pelle, è sufficiente. Leggi oltre.

Eruzioni cutanee sulle labbra genitali portano disagio. Non guariscono per molto tempo, prurito, dolore. Il ginecologo aiuterà a diagnosticare la malattia e prescriverà il trattamento. Non è necessario auto-medicare, questo può portare a peggiorare la situazione, e la malattia si trasformerà in una forma cronica o latente.

Ulcere sulle labbra genitali: le cause della comparsa di piaghe in una donna

Danni alla profondità della pelle e delle mucose dei genitali possono causare piaghe sulle labbra nelle donne. Le ulcere sono solitamente dolorose, ma a volte non causano disagio.

Tali difetti del tessuto possono apparire per vari motivi. Questa può essere una normale abrasione che è apparsa nel processo di rimozione dei capelli all'inguine non riuscita o di qualsiasi malattia. In ogni caso, è necessario consultare un medico.

Tipi di piaghe

Tutte le ulcere sui genitali sono ferite di varia profondità e dimensioni. Sono sicuri di bagnarsi e variare di colore.

Le piaghe sui genitali sono rosse e bianche. Valutando il colore, possiamo assumere una certa patologia, causando la comparsa di ulcerazioni sui genitali.

  • Le ulcere bianche di solito compaiono durante il mughetto. Sotto la bianca fioritura c'è una ferita con una mucosa infiammata. Anche le espressioni bianche possono indicare l'herpes genitale.
  • Le ulcere rosse sono molto più difficili da differenziare. Il fatto è che possono comparire in qualsiasi malattia - sia venerea che endocrina.

Anche le piaghe sui genitali variano di tipo. I medici distinguono i seguenti tipi di danni:

  • Ulcerazione superficiale Indicano che c'è un problema nel corpo che dovrebbe essere prestato attenzione e iniziare il trattamento. Le ferite superficiali compaiono solo nella fase iniziale della malattia. In questo momento, l'infezione è la più facile da gestire. Pertanto, non è necessario posticipare la visita al ginecologo.
  • Ulcere. Questo è un danno più profondo alla pelle. Possono raggiungere gli strati inferiori dell'epitelio delle labbra e della vagina. Le ulcere si bagnano costantemente. Di loro spicca la linfa con il sangue. Dopo la cessazione del deflusso del fluido accumulato, la superficie della ferita potrebbe diventare incrostata. Sotto quest'ultimo inizierà ad accumulare linfa di nuovo.
  • Ferita infiammata Cosiddetto ulcerazione molto profonda. La ferita ha un bordo distinto e una profondità di pochi millimetri. Tale danno è considerato lo stadio finale dell'ulcera. Sono sempre molti gli agenti patogeni che distruggono rapidamente il luogo intimo di una donna.

Se viene effettuata la semina batterica del contenuto di una ferita infiammata, è possibile identificare gli agenti patogeni di un'infezione secondaria. In questa fase, penetrano già nel sangue a causa del prolungato processo infiammatorio. Trattare tali piaghe sulle labbra genitali è molto difficile. Richiede una terapia di combinazione a lungo termine.

Vale la pena menzionare separatamente ulcere trofiche. Appaiono sulle labbra a causa delle vene varicose o dell'insufficienza venosa cronica. È vero, appaiono raramente sui genitali.

Cause di ulcerazione

Nella stragrande maggioranza dei casi, le ulcere genitali sono causate da malattie trasmesse dal tratto genitale. Ce ne sono molti, e tutti richiedono un trattamento immediato da un dermatologo o venereologo.

Le principali vie di infezione da tali malattie sono l'intimità sessuale senza l'uso di preservativi con un partner che porta l'infezione.

Le lesioni che compaiono nelle malattie sessualmente trasmissibili sulle labbra, di regola, hanno alcune caratteristiche distintive con cui è possibile suggerire una particolare malattia.

chancroid

È un'eruzione cutanea sui genitali, con la comparsa di macchie rosse. Di solito compaiono il giorno 15 dopo l'infezione. Gli spot possono essere singoli o multipli. 8 giorni dopo la loro comparsa, al loro posto si formano ulcere rosa.

Le ferite diventano molto bagnate e doloranti. Se non trattata, l'infezione colpisce i linfonodi inguinali. In questo caso, possono comparire sintomi di peste bubbonica. Dopo questo, l'infezione invade rapidamente il sistema linfatico.

Herpes genitale

La malattia è diffusa. Primo, un'eruzione cutanea rossa compare nell'area intima del paziente, e poi si trasforma in brufoli pieni di liquido rosato. Dopo l'apertura rimangono le ultime piaghe. La linfa liberata da loro si asciuga rapidamente formando una densa crosta.

Granuloma venerea

Questa malattia è anche conosciuta come donovanosi. È molto pericoloso perché passa inosservato a lungo.

Inizialmente, una piccola acne appare sui genitali, che non infastidisce una donna. Non cambiano il loro aspetto per un mese. Dopo questo tempo, l'acne si trasforma in ulcere molto pruriginose.

Dopo la sua formazione, le ulcere iniziano a crescere costantemente. Inoltre, non solo aumenta il diametro ma anche la profondità della lesione. Senza un trattamento adeguato, le ulcere si sviluppano rapidamente in ferite grandi e infiammate che possono raggiungere le ossa pelviche.

Fermare un granuloma venerea è possibile solo con l'aiuto di potenti antibiotici.

Se non inizi il trattamento in tempo, puoi perdere l'organo riproduttivo e la donna diventerà disabile.

Sifilide primaria

Questa è una grave malattia venerea, che all'inizio del suo sviluppo provoca l'apparizione di un duro chancre sui genitali umani. All'inizio questa formazione densa non ha nulla a che fare con l'ulcerazione, ma quando matura la sua parte centrale fallisce, formando una piaga. Appaiono piccole eruzioni cutanee vicino. La particolarità di questa ferita è che non fa male a nessuno e non ricorda in alcun modo se stessa.

Questa malattia deve essere trattata immediatamente dopo il rilevamento. Il fatto è che l'infezione colpisce ulteriormente tutti gli organi umani, compresa la corteccia cerebrale.

Gonorrea o battito di mani

Questa infezione è molto comune. È causato dal gonococco di Neisser. Una caratteristica eruzione cutanea appare non solo sulle labbra grandi e piccole, ma anche sulla membrana mucosa della vagina. In futuro, l'infezione potrebbe diffondersi nell'uretra e nel retto.

Per la gonorrea è caratterizzata dalla comparsa di un gran numero di piccole ferite che prude e rilascia contenuti purulenti.

Altri motivi

Le ferite sui genitali esterni di una donna possono apparire per ragioni diverse dalle malattie sessualmente trasmissibili. Questi includono:

  • Displasia. Questo è un cambiamento patologico nell'epitelio della vagina e della vulva. La malattia è considerata un precursore del cancro e colpisce sia i genitali interni che quelli esterni di una donna. Originariamente sembra una grande macchia rossa.
  • Dermatite allergica Spesso si sviluppa con allergie croniche o mancanza di igiene. È caratterizzato dall'aspetto di un gran numero di ferite che prude e può sanguinare un po '. Il danno tissutale guarisce rapidamente, ma a causa della natura cronica della malattia, una nuova eruzione appare al loro posto.
  • Dermatite da contatto Questa è una reazione atipica della vulva a contatto con biancheria intima, detergenti o cosmetici per l'area intima.
  • Vulvovaginiti. È un'infiammazione della vulva, innescata da E. coli o vermi. Le ferite che si formano in questa malattia fanno sempre male e scaricano pus con un odore sgradevole. La vulvovaginite può causare sia una donna adulta che un bambino.
  • Scabbia. Provoca un acaro della scabbia. Il parassita può penetrare nell'epitelio in qualsiasi parte del corpo, ma preferisce la pelle delicata del perineo e delle ascelle. Le manifestazioni tipiche della malattia sono il prurito notturno e la comparsa di ictus sulla pelle, che a causa dell'infezione secondaria si trasformano in ulcere.
  • Malattie del cancro L'oncologia colpisce raramente la vulva. Difetti dei suoi tessuti sotto forma di focolai di erosione e ulcere sono il risultato di processi cancerogeni che sviluppano l'utero o la vagina.

Le malattie che causano ferite genitali e non sono correlate alle malattie sessualmente trasmissibili sono meno contagiose, ma non meno pericolose. Senza un trattamento tempestivo della zona interessata, un'infezione secondaria può insediarsi e portare a gravi complicazioni.

Fare una diagnosi

Senza una diagnosi completa per identificare la causa delle ulcere della vulva è impossibile. L'esame completo può essere effettuato solo in clinica.

La donna applicata, di regola, è esaminata da 2 dottori: un ginecologo e un venereologist. Prendono strisci, raschiature e raccolti dai tessuti ulcerati e li inviano per analisi batteriologiche e analisi microscopiche. Questi metodi di ricerca ti permettono di determinare la natura della malattia.

I medici identificano un'infezione erpetica usando una reazione a catena della polimerasi e la sierodiagnosi viene eseguita per rilevare la sifilide.

Quando i semplici metodi diagnostici non aiutano a determinare la causa della patologia, viene prescritta un'ecografia dei vasi e viene eseguita una serie di test allergologici.

Se si sospetta l'oncologia, viene eseguita una biopsia della ferita.

Trattamento delle piaghe

Il trattamento tattico dipende da quale malattia ha causato l'ulcerazione della vulva e della vagina. È anche importante che i medici conoscano il tipo di agente patogeno, le condizioni generali della donna e la presenza di controindicazioni per l'assunzione di determinati medicinali.

Gli antibiotici sono usati per trattare malattie sessualmente trasmissibili come la sifilide, la clamidia e la gonorrea. Più spesso questi sono farmaci del gruppo di penicillina, macrolidi e cefalosporine.

È il più facile da gestire con il mughetto. È necessario assumere farmaci come il fluconazolo e la nistatina.

Quando la natura allergica delle ferite sui genitali, ai pazienti vengono prescritti antistaminici. Tra questi ci sono Zodak, Suprastin, Claritin. Per eliminare l'irritazione, gli unguenti Fenistil e Afloderm sono perfetti.

Con l'herpes genitale, combattono con l'aiuto di Aciclovir e Viferon.

Grave prurito e dolore sono eliminati con Diclofenac, Ketonal o Ibuprofen.

Durante il trattamento, una donna dovrebbe evitare i rapporti sessuali. Inoltre, i suoi partner sessuali sono anche invitati a cercare l'aiuto dei medici.

Regole di prevenzione

La maggior parte delle malattie che causano piaghe genitali può essere evitata. Devi solo seguire le seguenti regole:

  • Durante l'uso sessuale contraccettivi barriera.
  • Prendere farmaci per rafforzare il sistema immunitario.
  • Evita il sesso con estranei.
  • Indossare biancheria intima di qualità.
  • Non dimenticare l'igiene intima.
  • Utilizzare prodotti per l'igiene di alta qualità.

La diagnosi precoce dei sintomi della malattia e l'accesso tempestivo a un medico eviteranno complicazioni. Gli esperti sanno con quanta rapidità e, cosa più importante, affrontano in modo sicuro qualsiasi patologia.

Le ferite e le ulcere sui genitali delle donne

Le piaghe sui genitali delle donne sono un segnale di avvertimento che non tutto è in ordine nel corpo. Naturalmente, tale anomalia può essere associata a effetti meccanici o termici, ma spesso diventa un sintomo di malattie pericolose. In ogni caso, la comparsa di ulcere sulle labbra genitali dovrebbe essere una buona ragione per visitare un ginecologo. Solo un medico può determinare le vere cause del fenomeno. L'automedicazione è controindicata al fine di evitare gravi complicazioni.

L'essenza del problema

Il termine "piaga" è solitamente inteso come varie ferite di natura infiammatoria o piangente che si sono manifestate sulla pelle o sulla membrana mucosa e non vanno via per molto tempo. In apparenza, può essere eroso (superficiale), ulcere (formazione approfondita) o una ferita infiammata. Tali difetti possono essere aperti (con suppurazione, sanguinamento, essudato, umidità) o incrostati.

Le ulcere possono essere localizzate sugli organi genitali esterni o sulla mucosa vaginale. Si differenziano per dimensione (piccola, media, grande), forma (corretta e irregolare), colore (bianco, rosa, rosso, diverse tonalità, ecc.) E quantità (singola o multipla sotto forma di eruzione cutanea).

Le ferite considerate possono avere vari gradi di pericolo. Viene valutato dai sintomi locali associati: dolore, prurito, bruciore, gonfiore o gonfiore, arrossamento, suppurazione, sanguinamento. Inoltre, dovresti considerare la presenza di segni di intossicazione generale del corpo: febbre, debolezza, mal di testa, nausea, ecc. Caratteristiche importanti: la durata dell'esistenza senza auto-guarigione, la crescita delle dimensioni del focus e la diffusione al tessuto più vicino o più lontano attraverso il corpo.

Le ulcere non patologiche sono solitamente associate a influenze esterne: lesioni meccaniche, chimiche o termiche. Le cause del danno possono essere tagli, graffi, ustioni. Queste anomalie non hanno alcuna connessione con patologie interne, ma se non viene effettuato il trattamento antisettico e antimicrobico necessario, possono causare una malattia infettiva.

STD come ragione

Le piaghe e le ulcere nell'area intima delle donne sono a volte provocate da malattie sessualmente trasmissibili. L'ulcerazione spesso diventa un segno caratteristico di malattie che richiedono cure mediche immediate. Le seguenti sono le cause patogene più comuni delle ferite:

  1. Shancroid o soft chancre. Questa è una malattia venerea causata dal batterio Haemophilus ducreyi (Bacillus Ducrey). Inizialmente (10-15 giorni dopo l'infezione) appaiono delle chiazze rosse sulle labbra, nel luogo delle quali si forma gradualmente un'ulcera rosa con suppurazione al centro. Entro 8-10 giorni la ferita guarisce con la formazione di tessuto cicatriziale. La maturità matura ha l'aspetto di un'ulcera piangente con un fondo lucido a forma d'imbuto e bordi rialzati. Una malattia trascurata va ai linfonodi inguinali, dove possono formarsi ulcere bubboniche.
  2. Herpes genitale. È prodotto dal virus herpes simplex di tipo 2. Le ulcere biancastre sulle labbra genitali sotto forma di numerose vescicole sono un sintomo caratteristico della malattia nella fase iniziale. Sintomi accompagnatori: dolore e prurito.
  3. Granuloma venerea o donovanosi. È una malattia infettiva batterica di natura lentamente progressiva. Nella fase iniziale, piccoli brufoli appaiono sui genitali, che poi si trasformano in un'ulcera. Se non agisci, l'ulcera è in costante aumento fino a raggiungere il tessuto osseo. Con l'autoinfezione, l'infezione cade sul viso, sul collo, sulla bocca, dove crea anche lesioni. Lo sviluppo della patologia è accompagnato da prurito e dolore, e talvolta - mal di testa, debolezza generale e brividi.
  4. Mollusco contagioso La malattia è causata da poxvirus. Il principale metodo di infezione è il rapporto sessuale, ma può verificarsi anche l'infezione domestica-contatto. Più comune nelle ragazze di età inferiore ai 12 anni. Patologia manifestata sotto forma di un'eruzione cutanea di papule di 3-10 mm in una sfumatura arancione-rosa con una cima di perle. Il periodo di incubazione è di 4-5 settimane. La malattia spesso va via senza trattamento.
  5. Sifilide. È la più grave malattia trasmessa sessualmente, la cui fase avanzata minaccia di danneggiare molti sistemi del corpo umano. Lo stadio iniziale della sifilide è difficile da vedere sulla vulva. È una singola ulcera con bordi rialzati e un fondo solido, piatto e lucido in rosso. Una caratteristica importante è l'assenza di prurito e dolore. Nel secondo stadio, il ciclo viene sostituito con sifilide sotto forma di eruzione cutanea e numerose ulcere.
  6. Gonorrea. È considerato malattie sessualmente trasmissibili abbastanza comuni. Agente patogeno - gonokokk Neisser. Il sistema urogenitale, il retto, il nasopharynx e la congiuntiva sono interessati. L'ulcera gonorrheal ha una colorazione rossa con scarico purulento pronunciato.

Impatto di altre malattie

Le piaghe e le ferite possono anche causare alcune malattie e patologie che non sono correlate alla trasmissione sessuale. Sono queste patologie che causano l'ulcerazione nelle ragazze prima della pubertà. Le seguenti malattie possono essere distinte:

  1. Displasia vulvare È una condizione precancerosa. La patologia è accompagnata dall'apparizione di macchie biancastre, rossastre o marroni sulle labbra genitali con grave prurito. Un sintomo simile si trova nel melanoma.
  2. Dermatite allergica di tipo cronico (neurodermite). Manifestato quando esposto ad un allergene con una predisposizione genetica del corpo. C'è una chiara stagionalità delle esacerbazioni e, di regola, nella stagione invernale. La manifestazione è caratterizzata da intenso prurito. Nelle donne adulte, la patologia è rara, ma nelle ragazze fino agli 11-13 anni si riscontra abbastanza spesso.
  3. Dermatite da contatto o eczema da contatto. Si sviluppano sotto forma di reazione allergica, ma se esposti a un fattore di intensificazione: ultravioletti, detergenti di maggiore aggressività, temperature estreme, ecc.
  4. Vulvovaginite, o reazione infiammatoria nella vagina e sui genitali esterni. I patogeni più comuni: piogenico ed E. coli, elminti. I motivi provocatori sono la non conformità con le regole igieniche, l'intossicazione del corpo, le influenze esterne. Oltre alle manifestazioni cutanee, si riscontrano i seguenti sintomi: secrezione vaginale con una mescolanza di pus, prurito, sanguinamento punteggiato.

Specie non caratteristici

L'ulcerazione degli organi genitali nelle donne può essere causata da un'altra patologia rara che non può essere scontata. Tali ulcere possono anche formarsi in epoche diverse.

Le seguenti patologie si distinguono:

  1. Pyoderma. È una malattia della pelle abbastanza comune, ma raramente si verifica sui genitali. La malattia è una lesione cutanea purulenta causata da stafilococchi e streptococchi. La patologia può essere caratterizzata da tali lesioni cutanee come follicolite, stafilococco da stafilococco, pemfigo nelle giovani ragazze (compresi i neonati), bolle, carbonchi, idrodeniti. La malattia può manifestarsi in forme acute e croniche. Le ulcere genitali più caratteristiche sono formazioni arrotondate marrone-rosso. La malattia è accompagnata da gonfiore dei linfonodi inguinali.
  2. Morbo di Durand-Nicola-Favre o linfogranuloma inguinale. Eccitato dalla clamidia. Il periodo di incubazione è di circa 20-30 giorni, dopodiché papule, vescicole e pustole superficiali di colore rosso scuro compaiono sulle labbra e sulle pareti vaginali. Possibile danno alla cervice e all'area dell'entrata uretrale. Successivamente, la malattia si sposta verso i linfonodi, che aumentano significativamente di dimensioni.
  3. Malattia di Liphututs-Chapin. È prodotto da un bastone vaginale, che in linea di principio è considerato un microrganismo non patogeno, ma in determinate condizioni diventa un provocatore della malattia. Come risultato della lesione, un'ulcera si forma sulle labbra genitali, coperte da una fioritura purulenta.
  4. Varie malattie della pelle Causano anomalie genitali. Il lichen planus è più comune tra le donne nella fascia di età 50-65. Varie lesioni del pene si verificano nella sclerosi lichenica, la vitiligine.
  5. Formazioni cistiche: cisti benigna funzionale; Cisti della ghiandola di Bartolini (localizzate nella parte inferiore delle grandi labbra sotto forma di una formazione ovale); cisti vaginale (formazioni dense, elastiche, superficiali); cisti ovarica; cisti follicolare; cisti paraovaria.

Principi di trattamento della patologia

Il trattamento delle ulcere sui genitali inizia solo dopo un'accurata diagnosi della malattia di base.

Cercare di eliminare solo le patologie cutanee non ha senso, poiché saranno ripetute di nuovo. Il trattamento di base dovrebbe essere diretto verso la patologia. Prima di iniziare la terapia attiva, è necessario prendere misure preventive: igiene dei luoghi intimi con l'uso di strumenti di qualità; cessazione di relazioni sessuali imprudenti; uso della contraccezione di barriera durante il contatto sessuale; Ottimizzazione della nutrizione con maggiore assunzione di alimenti ricchi di vitamine.

La terapia di base ha lo scopo di eliminare l'infezione: assumere agenti antimicrobici e antibatterici. Il trattamento viene effettuato con l'uso di preparati sistemici e agenti esterni: unguenti, gel, supposte, soluzioni per il bagno. Gli unguenti Levomekol e Betadine e le supposte Luracil sono ampiamente utilizzati.

In caso di corso complicato della malattia, sono prescritti penicillina ed ecmonovocillina. Risultati positivi sono forniti dall'uso di cefalosporine - Ceftriaxone, Tarivida. Poiché gli analgesici raccomandavano Analgin, Baralgin. Come terapia enzimatica, viene utilizzato il farmaco Himopsin o tripsina. Nella diagnosi di herpes prescritto aciclovir.

Un modo efficace per combattere tutti i tipi di infezioni è l'uso di radiazioni con la lampada Minin. Quando la natura allergica delle ulcere, il trattamento include l'introduzione di antistaminici. Una terapia efficace è impossibile senza assumere immunomodulatori e immunostimolanti, così come complessi vitaminici e gammaglobuline.

Le piaghe sui genitali delle donne segnalano processi indesiderati nel corpo. Se ci sono sintomi complicanti, non automedicare e si dovrebbe consultare immediatamente un medico. L'inizio tempestivo di prendere i farmaci necessari apre la strada ad una cura di successo.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Sintomi e trattamento della micosi

La micosi è un nome generico per malattie provocate da funghi parassitari. È consuetudine distinguere tra lesioni fungine della pelle e delle unghie (tigna), capelli, membrane mucose e micosi degli organi interni.


Cause di acne nel cielo

Qualsiasi malattia della cavità orale provoca un grave disagio. Anche piccole protuberanze apparentemente innocue nel cielo in bocca portano ad irritazioni ad ogni movimento. Sono molto distratti e durante l'infiammazione interferiscono con il mangiare e il parlare.


Bollire l'autopsia

Una fase importante nel trattamento della suppurazione dei dotti sebacei e dei follicoli piliferi è l'uscita dell'essudato verso l'esterno e la pulizia della cavità. L'apertura di ebollizione può essere considerata l'inizio del recupero, ma in questa fase è necessario prestare maggiore attenzione al trattamento.


Unghie fungo e tra le dita dei piedi - che rapidamente curato a casa?

Transizione rapida sulla paginaLe lesioni cutanee fungine (micosi) tra le dita dei piedi e le onicomicosi (placche ungueali) sono una malattia infettiva spiacevole e comune.