Sintomi e trattamento della scabbia norvegese

Scabbia norvegese (corteccia, scabbia scabbia o scabbia norvegica) - una forma complicata della malattia, che è caratterizzata dalla formazione di croste grigie e scaglie dense, nonché dall'assenza di prurito. Un tale decorso della malattia fu notato per la prima volta nel 1847 in Norvegia (da cui il nome apparve) in una persona con lebbra. Per tutto il tempo, c'erano circa centocinquanta casi.

Caratteristiche della malattia

A causa del nome insolito, è emersa un'opinione secondo cui la malattia causa alcuni parassiti specifici. Infatti, la scabbia norvegese è causata da un acaro comune da prurito - Sarcoptes scabei. Ha una forma ovale, colore giallastro e dimensioni fino a 0,5 mm.

Per il movimento attraverso il corpo, il parassita ha i polloni sulle zampe. L'acaro si nutre dello strato corneo dell'epidermide. Dopo la fecondazione, il maschio muore e la femmina fa movimenti orizzontali e verticali sotto la pelle e depone le uova lì.

La differenza specifica tra scabbia ordinaria e norvegese è che quest'ultima si verifica solo in individui con immunodeficienza. Questi includono persone che soffrono di gravi malattie (HIV, lebbra, leucemia, leucemia, sepsi, tubercolosi, cancro del 3 ° e 4 ° stadio, lupus eritematoso sistemico, ecc.). La scabbia norvegese può anche essere trovata in individui con una predisposizione genetica per questa specie.

Sintomi e segni di un processo infettivo

La scabbia corticale inizia come una malattia normale: compaiono noduli e vesciche sulla pelle che causano disagio, specialmente di notte. La malattia può durare per anni, interessando gradualmente l'intera pelle del paziente. Il numero di parassiti in questo caso raggiunge un milione (quando nella forma usuale non ce ne sono più di 20).

Segni di scabbia norvegese

pelle secca, coperta da dense croste di colore grigio sporco, giallo, verde, marrone. In alcuni punti, le croste si uniscono formando un solido "guscio" fino a 2-3 cm di spessore, mentre nella bilancia sono visibili i passaggi parassiti di diversi piani;

  • se la buccia è separata, la pelle sottostante è sciolta, rossa, sanguina facilmente;
  • mancanza assoluta di prurito;
  • capelli scarsi;
  • ispessimento e distrofia della lamina ungueale;
  • l'odore della pasta acida fermentata emana dalla persona;
  • i linfonodi sono ingranditi;
  • l'infezione colpisce qualsiasi parte della pelle.

Foto di crosta norvegese

[su_spoiler title = "Attenzione, il contenuto può essere sgradevole da visualizzare"]

Nelle persone con infezione da HIV, la batteriemia si unisce spesso alla scabbia norvegese - i microrganismi penetrano nel sangue attraverso molteplici crepe nella pelle.

I pazienti con questo tipo di scabbia rappresentano un alto rischio di infezione a causa del gran numero di parassiti (circa 200 scabbia prurito per 1 cm2).

Diagnosi di scabbia corticale

La diagnosi corretta può essere fatta sulla base dei sintomi luminosi della malattia o del contatto con una persona infetta. Per confermare, il medico prescrive una diagnosi di laboratorio: raschiatura dalla zona interessata, una sezione sottile o l'estrazione del parassita con un ago.

Prima della procedura, la pelle viene trattata con una soluzione al 40% di acido lattico. Il materiale viene accuratamente esaminato al microscopio per identificare un acaro della scabbia.

Eosinofilia e aumento della VES possono essere rilevati nel sangue.

La diagnosi differenziale della scabbia norvegese viene effettuata con psoriasi, fleboderma, eczema, piodermite.

Principi di trattamento

La terapia di questa malattia viene effettuata esclusivamente in ambiente ospedaliero. In questo caso, il paziente deve essere isolato in una scatola separata a causa dell'alto rischio di infezione. Lo staff medico che si occupa di tali pazienti utilizza dispositivi di protezione individuale.

Il trattamento consiste in due fasi:

  • rimozione dello strato corticale;
  • terapia anti-scabbia: questo stadio può essere ripetuto più volte fino a quando il parassita non scompare del tutto.

Dopo aver rimosso le croste, si consiglia alla persona di lavarsi accuratamente, perché è vietato fare la doccia durante l'intero processo di trattamento. Inoltre, dopo ogni lavaggio della mano, il paziente deve riapplicare l'agente anti-scrub alla pelle. Le unghie devono essere tagliate corte e accuratamente trattate.

Con la complicazione della scabbia norvegese con dermatite e piodermite, anche queste malattie vengono trattate contemporaneamente. È anche importante influenzare la causa dell'immunodeficienza. Senza questo, l'effetto positivo non durerà a lungo.

Farmaci essenziali nella terapia con scabbia

Tutti i farmaci devono essere applicati durante la notte, perché questo è il momento in cui i parassiti sono particolarmente attivi.

  1. Benzil benzoato sotto forma di un'emulsione saponaria al 20% e un unguento all'emulsione. Il prodotto viene agitato e massaggiato sulla pelle. Dopo di che il paziente indossa abiti puliti e cambia la biancheria da letto. Il massaggio viene ripetuto per 4-5 giorni insieme al cambio del letto e della biancheria intima. Un effetto spiacevole del trattamento è l'irritazione della pelle (bruciore). Con la scabbia norvegese, potrebbero essere necessari diversi corsi.
  2. Piretrine - sostanze che fanno parte di spray insetticidi. In molti paesi, i prodotti a base di piretina vengono utilizzati più spesso perché sono poco tossici e distruggono bene l'acaro della scabbia. In Russia vengono utilizzati Medifox e Spregal. Evitare il contatto con farmaci sulle mucose.
  3. Yakutin (Lindan) è nominato in assenza di alternative. Il farmaco ha effetti collaterali sotto forma di danni al sistema nervoso. Lo strumento non viene applicato immediatamente dopo la doccia, lavare dopo 6 ore. Il lindano non è prescritto per le donne incinte, i neonati e gli epilettici.
  4. Unguento solforico Il 33% è usato raramente a causa dell'odore forte e dell'irritazione della pelle. Inoltre, il farmaco viene facilmente assorbito e ha un effetto negativo sui reni. L'unguento viene sfregato una volta al giorno per una settimana. L'8 ° giorno dopo il lavaggio - cambio della biancheria.
  5. Il linimento di polisolfuro al 10% viene strofinato sulla pelle il 1 °, 2 ° e 4 ° giorno di trattamento. Dopo 3 giorni puoi fare una doccia.
  6. Ivermectina - in una singola applicazione, circa il 70% delle matrici pruriginose. In Russia è raro, con il nome commerciale di Solantra.

Il trattamento della scabbia norvegese richiederà molto tempo a causa dell'elevato numero di parassiti. È importante osservare attentamente il regime e non perdere l'applicazione dei farmaci. Alla fine di ogni corso viene effettuata una nuova diagnosi.

prospettiva

La prognosi per questo tipo di malattia è spesso sfavorevole. La scabbia norvegese ha un quadro clinico complesso ed è spesso complicata da altre malattie. È molto difficile superare completamente il parassita con un'immunità ridotta. Ma anche se ci riesce, c'è un'alta probabilità di ricaduta. Il paziente muore per grave intossicazione e insufficienza cardiovascolare.

Scabbia norvegese: sintomi e trattamento della malattia

La scabbia norvegese (croccante, corticale, cheratosica) è una forma grave di dermatosi infettiva comune, caratterizzata dall'assenza di prurito, prolungato decorso recidivante e comparsa di spesse scaglie croste sulla pelle in tutto il corpo. La scabbia norvegese è una malattia rara, poiché non più di 160 casi di infezione sono stati registrati in dermatologia sin dalla sua descrizione (XIX secolo).

Questa malattia infettiva può diventare infetta adulti e bambini, indipendentemente dal sesso. La diffusione della malattia è promossa da sesso promiscuo, igiene personale inadeguata e condizioni di vita affollate. Il processo di infezione di solito dura per anni. In questo caso, il corpo e il volto di una persona infetta diventano gradualmente incrostati. La scabbia incrostata è altamente contagiosa e può innescare lo sviluppo di focolai sporadici anche in ambito clinico. Recentemente, i casi di sviluppo della forma norvegese di dermatosi sono diventati più frequenti. Al fine di prevenire l'infezione di massa, gli esami profilattici vengono effettuati in istituzioni trattate e profilattiche, educative e sociali.

Microscopia. Scabbia Tick

Caratteristiche dell'agente patogeno

La scabbia corticale è causata dallo stesso acaro di quello comune. In precedenza, gli esperti hanno suggerito che la forma norvegese della malattia si verifica a causa di infezione umana con prurito, ma questa ipotesi si è rivelata errata. Che aspetto ha un acaro della scabbia? Gli individui maschi e femmine hanno un aspetto simile a una tartaruga. Le loro dimensioni variano nel range di 0,25-0,3 mm. I maschi sono generalmente più piccoli delle femmine.

I sintomi dell'infezione si verificano a seguito dell'attività vitale delle femmine, poiché i maschi vivono esclusivamente sulla pelle e muoiono immediatamente dopo la fecondazione. L'agente eziologico della scabbia norvegese (femmina) crea passaggi tortuosi nella pelle, deponendo le uova al confine con lo strato malpighiano. Dopo 3-5 giorni, le larve si schiudono dalle uova, che escono attraverso i condotti di ventilazione fatti dalla femmina. Un individuo diventa maturo in 3-7 giorni e conserva la sua attività vitale per due settimane.

Tipiche mosse di scabbia

Sintomi della malattia

Il periodo di incubazione per la scabbia norvegese varia da 1 a 6 settimane. Durante questo periodo, gli acari si sviluppano e il sistema immunitario umano inizia a rispondere all'attività vitale dei parassiti. La durata del periodo di incubazione varia a seconda del numero di acari che colpiscono la pelle inizialmente. La gravità dell'eruzione cutanea non dipende da questo fattore, ma è la risposta del corpo sotto forma di reazione allergica ai prodotti metabolici del parassita.

Sintomi tipici della scabbia norvegese:

Ci sono scabbia, di solito a partire dalle superfici laterali delle dita, nello spazio tra di loro, nella zona della parte posteriore dei gomiti e delle ginocchia, ghiandole mammarie, basso addome e prepuzio.

La pelle si ispessisce e si ingrossa, formando gradualmente un guscio particolare, coperto di solchi. I cambiamenti sono evidenti sul viso, sulle unghie e persino sui capelli, il che non è tipico per la forma tipica della malattia.

Una caratteristica tipica è l'apparenza di sporche croste gialle (croste) che possono raggiungere uno spessore di 2-3 cm e coprono grandi aree della pelle. Quando si rimuovono le croste, si verifica un'erosione bagnata piuttosto ampia.

Le unghie si addensano e si allentano, il che porta alla loro maggiore fragilità. Esternamente, questa caratteristica assomiglia a un fungo del chiodo.

I capelli del paziente diventano opachi. Dalla persona infetta arriva un caratteristico odore acre.

Segni di scabbia norvegese sono espressi abbastanza chiaramente, che è insolito della forma usuale della malattia. Ciò è dovuto al fatto che ci sono circa 1 milione di acari della scabbia sulla pelle umana infetta e nella forma normale della malattia - non più di 15 individui.

Modi di infezione

Un acaro della scabbia viene trasmesso durante il contatto diretto a lungo termine con la pelle. Il modo più semplice per essere infettati a letto di notte quando sono in contatto con una persona infetta, quindi, gli esperti distinguono il sesso come principale via di trasmissione. I bambini sono infetti raramente nel letto di una persona infetta. Ciò è dovuto al fatto che ci vuole almeno mezz'ora per penetrare il parassita dalla pelle sulla pelle. In condizioni esterne, le zecche muoiono piuttosto rapidamente - entro 36 ore, mentre la loro attività si perde molto prima.

L'infezione collettiva si verifica prevalentemente negli sport di contatto, nelle strette di mano ferme e nella confusione dei bambini. La contaminazione domestica è considerata improbabile, come dimostrato nel 1940 nel Regno Unito. Sono stati fatti 272 tentativi per infettare i volontari che sono andati a letto subito dopo che un malato si era alzato da lei, in cui i sintomi della scabbia norvegese erano stati espressi abbastanza chiaramente. Solo 4 persone sono state infettate.

La malattia si sviluppa, di regola, sullo sfondo di gravi patologie somatiche e mentali. La maggior parte dei casi di infezione si verifica in pazienti di collegi psico-neurologici e residenti di case per persone con disabilità. Tra il contingente speciale di pazienti possono essere identificate persone con sindrome di Down, infantilismo, astenia, demenza senile e immunodeficienza.

diagnostica

La diagnosi viene effettuata sulla base di dati clinici (rash caratteristici), informazioni epidemiologiche (ispezione delle persone di contatto, informazioni sulla permanenza nel focolaio epidemico), diagnostica di laboratorio (rilevamento di una zecca e delle sue uova sulla pelle). Alla sconfitta si osserva un aumento dei leucociti nel sangue, eosine e ROE. La scabbia norvegese viene determinata utilizzando il metodo di estrazione dell'ago degli acari, sezioni sottili, raschiatura strato per strato, preparazione alcalina e soluzione di acido lattico.

La diagnosi differenziale della forma norvegese della malattia viene eseguita con eczema, piodermite e psoriasi ipercheratosica. Con lo sviluppo di gravi complicanze in assenza di trattamento tempestivo, la prognosi di questa malattia è sfavorevole. La terapia farmacologica è efficace solo nelle fasi iniziali della malattia. Spesso ci sono morti che si verificano a seguito di grave intossicazione del paziente o danno cardiaco.

Misure terapeutiche

Il trattamento della scabbia norvegese viene effettuato su base ambulatoriale in due fasi, che sono caratterizzate dalla rimozione delle croste formate e dalla terapia antiparassitaria. Le misure sono prese fino al completo recupero del paziente, che è necessariamente confermato dal laboratorio. È importante che tutti i membri della famiglia in cui vive il paziente siano trattati. Le istruzioni prescritte da un medico devono essere rispettate senza fallo, il che aiuta a prevenire le ricadute.

La terapia farmacologica prevede l'uso di farmaci, tra cui benzil benzoato, crotamitone, malathion e permetrina. In alcuni casi, la scabbia viene prescritta per via orale, ma va notato che con la scabbia norvegese, i rimedi locali hanno un effetto più pronunciato. Come misura preventiva, si consiglia di far bollire vestiti, lenzuola e asciugamani dopo aver frequentato un corso di terapia farmacologica. Si consiglia di pulire la stanza in cui si trova il paziente. Si consiglia di utilizzare soluzioni alcaline e clorurate.

Caratteristiche della terapia farmacologica

Aspetti salienti del trattamento anti-scabbia per la scabbia norvegese:

  • uso ripetuto di farmaci topici;
  • applicare un unguento sotto le unghie tagliate in breve tempo;
  • scartando le scaglie squamate con uno spazzolino da denti;
  • i farmaci vengono applicati su base obbligatoria a tutto il corpo ogni giorno per 4 giorni;
  • biancheria da letto e vestiti sono raccomandati per essere cambiati ogni giorno.

Per scopi profilattici, viene prescritta una terapia antibatterica di 10 giorni, che elimina la probabilità di sviluppare infezioni da streptococco o stafilococco. Le persone in contatto con una persona infetta devono necessariamente sottoporsi a un trattamento profilattico, che viene utilizzato nella forma classica della malattia.

La scabbia norvegese è una forma grave della malattia, il cui trattamento richiede un approccio qualificato. La terapia farmacologica dovrebbe iniziare il più presto possibile.

Scabbia norvegese: sintomi e trattamento

✓ Articolo verificato da un medico

Quando al paziente viene diagnosticata una diagnosi piuttosto impressionante di scabbia norvegese, inizia a farsi prendere dal panico per non avere informazioni su questo disturbo. La stessa malattia da scabbia è causata da una lesione parassitaria della pelle. I segni caratteristici della malattia sono le cosiddette "mosse" sulla pelle. Sono deposte da femmine di prurito prurito (il principale agente patogeno della patologia) per la deposizione delle uova. Sfortunatamente, le dimensioni microscopiche del parassita non permettono che siano esaminate dal paziente, tuttavia, questo può essere fatto in condizioni di laboratorio usando un microscopio.

Pertanto, molto spesso tra i pazienti c'è un'opinione erronea che la scabbia norvegese sia provocata dalla sconfitta di un particolare tipo di acaro (norvegese). Questa è un'opinione sbagliata. L'agente eziologico della scabbia norvegese è anche il prurito cronico. L'unica differenza tra la malattia e il solito tipo di scabbia è la difficoltà del percorso e la formazione di croste cutanee.

Scabbia norvegese: sintomi e trattamento

Il nome della malattia ricevuta dal luogo della prima manifestazione (alla fine del 19 ° secolo, una forma grave di scabbia fu scoperta nei rifugi norvegesi). Di conseguenza, il termine ha messo radici nella medicina moderna.

sintomatologia

Questo tipo di lesioni da scabbia è caratterizzato da un aumento del livello di contagio, ma nonostante questo, è estremamente raro. I principali portatori di questa malattia sono le persone con uno stile di vita asociale. Inoltre, i tossicodipendenti, le persone con ritardo mentale, con un'immunità indebolita o con un livello minimo (con infezione da HIV), i pazienti con tubercolosi e malattie reumatiche rientrano nel gruppo a rischio.

Attenzione! I pazienti che assumono la terapia corticosteroidea, soffrono di un complicato decorso della scabbia norvegese.

Propagazione degli acari della scabbia

I sintomi della scabbia norvegese sono caratterizzati dalla formazione di croste specifiche sulla superficie della pelle, che sono caratterizzate da un colore verde-giallo o brunastro, con ripieno purulento. Il loro spessore può variare da pochi millimetri a un paio di centimetri. Allo stesso tempo, tali croste sono localizzate in tutto il corpo, a partire dalla testa.

Aiuto! Con la sconfitta degli uomini di scabbia norvegese, la formazione di croste purulente non è esclusa anche sul pene.

Una lesione contagiosa con una caratteristica formazione della crosta cutanea è facilmente confusa con la psoriasi, l'eczema e altre lesioni cutanee, che sono caratteristiche del cancro.

Per quanto riguarda il sintomo principale della scabbia - grave prurito, può apparire leggermente, e talvolta completamente assente. Tuttavia, se il numero di individui parassiti ha raggiunto un milione, allora il prurito si manifesterà naturalmente. Una lesione parassitaria così massiccia è definita come anestesia sensoriale.

Scabbia norvegese Tick in the Skin

Sintomi comuni

In alcune parti del corpo, le croste possono fondersi insieme e formare un guscio solido, il cui spessore può raggiungere i tre centimetri. Allo stesso tempo nelle scale formate si possono vedere passaggi scabbiati contemporaneamente in più piani. Ulteriori sintomi che indicano la scabbia norvegese sono espressi nei seguenti sintomi:

  • quando la buccia viene separata dalla pelle, si può notare la scioltezza del tessuto e il sanguinamento;
  • il prurito è assente o leggermente manifestato;
  • i capelli sul corpo diventano scarsi;
  • ci sono cambiamenti distrofici nelle piastre ungueali;
  • l'odore specifico nella forma di pasta aspra diventa caratteristico di una persona;
  • la palpazione è un aumento dei linfonodi;
  • la lesione infettiva può essere localizzata in qualsiasi parte del corpo.

La manifestazione di acari della scabbia sulla pelle

Questo è pericoloso! Le persone infette da HIV nella scabbia norvegese soffrono di batteriemia, cioè un'infezione parassitaria che penetra nel sangue. L'indicatore quantitativo di prurito aumenta in modo significativo.

Vale la pena notare che la malattia è tra quelle che possono portare alla morte in assenza di un trattamento competente e tempestivo. Pertanto, la terapia deve iniziare quando vengono rilevati i primi sintomi.

Principi di diagnosi

Una corretta diagnosi è la chiave per un ulteriore trattamento di successo. Pertanto, è molto importante confermare la presenza di scabbia nel tempo. La diagnosi si verifica principalmente sulla base di un esame visivo del paziente, seguito da test di laboratorio. Per una conferma accurata del paziente fare raschiatura (anche preferibilmente per mezzo di un ago sottile per rimuovere il parassita).

Acaro della scabbia sotto il microscopio

Prima di eseguire un taglio della pelle colpita, la copertura viene necessariamente trattata con una soluzione di acido lattico (almeno il 40%). Quindi il materiale sequestrato viene studiato in dettaglio al microscopio. La diagnostica differenziale con una serie di altre lesioni cutanee (eczema, dermatite, psoriasi) è necessariamente eseguita.

Modi di trasmissione

La scabbia norvegese è spesso definita come una malattia corticale, viene trasmessa nei modi seguenti:

  1. Contatto. È uno dei modi più comuni di infezione. L'infezione da parassiti avviene attraverso il contatto diretto con il paziente.
  2. Delle famiglie. Questo modo di trasmissione è pericoloso quando si contatta con le cose di altre persone, spesso le persone vengono infettate in luoghi pubblici quando entrano in contatto con oggetti domestici (ad esempio, questi possono essere alberghi, aree ricreative).
  3. Sessuale. Con il contatto ravvicinato dei corpi, è facile infettarsi con prurito prurito e il parassita è iperattivo durante la notte.

Conseguenze del non trattamento dell'acaro della scabbia norvegese

Aiuto! Ci sono informazioni che questo parassita può essere infettato da animali domestici, questa lesione è definita come una pseudo-crosta. Ciò è spiegato dal fatto che i parassiti che vivono nella pelle dell'animale non sono pericolosi in questo caso per gli esseri umani.

Principi di trattamento

Poiché la malattia è piuttosto complessa, viene trattata esclusivamente in un contesto clinico. L'uso della medicina tradizionale può solo aggravare il decorso della malattia e portare a complicazioni irreparabili. In questo caso, il trattamento inizia con l'isolamento del paziente in una scatola ospedaliera separata.

Il piano di trattamento si compone di due fasi consecutive:

  • prima viene rimossa la formazione corticale sulla pelle;
  • uso di terapia antiparassitaria (ripetuta più volte).

La manifestazione dell'acaro della scabbia norvegese sul gomito di una persona

Questo è importante! Se i suoi parenti erano in contatto con il paziente, allora la terapia preventiva è obbligatoria per loro.

La scabbia norvegese sono milioni di acari sotto la pelle e gravi complicazioni se il trattamento viene ignorato

La scabbia norvegese o la scabbia norvegica è uno dei rari tipi di acarodermatite (una malattia causata da acari sottocutanei), che è una forma estremamente grave di scabbia tipica. La malattia colpisce adulti e bambini di qualsiasi età. Leggi i rimedi tradizionali e le recensioni della scabbia norvegese, un rimedio efficace per loro e la prevenzione della malattia nel nostro articolo di oggi.

Caratteristiche della malattia

I sinonimi di scabbia norvegese - corteccia, cheratosi, scabbia di scabbia - trasmettono le principali manifestazioni esterne che accompagnano questa patologia. specificità:

  • sfavorevole, particolarmente grave;
  • altissima infettività;
  • sviluppo di croste ruvide e spesse di colore grigio-biancastro sulla pelle interessata dal segno di spunta;
  • nessun prurito (nel 50% dei casi di patologia);
  • eruzioni polimorfiche (di diversi tipi e forme);
  • Eritroderma: arrossamento comune, gonfiore della pelle, desquamazione squamosa su tutto il corpo;
  • aumento della temperatura corporea a causa di processi infiammatori sottocutanei;
  • riproduzione attiva di acari della scabbia ad una popolazione enorme, parassitaria sull'uomo.

Questo video ti parlerà del norvegese e di alcuni altri tipi speciali di scabbia:

Tappe di scabbia norvegese

Il processo infettivo nella forma norvegese della malattia può durare una vita. La durata della malattia varia da 5 a 6 mesi a 40-50 anni. La durata del periodo di incubazione latente varia da 2 a 3 mesi a 15 anni, dopo di che iniziano a comparire stratificazioni di croste. La patologia è ricorrente, cioè le manifestazioni della crosta scabbia a volte si placano per un po ', ma poi si aggravano di nuovo.

L'agente eziologico della scabbia corticale viene trasmesso tra le persone nei seguenti modi:

  1. L'infezione attraverso la pelle è la più comune e si verifica quando i bambini giocano, si abbracciano e si stringono la mano, nei casi in cui i bambini vengono portati a letto da genitori infetti da zecche.
  2. Il metodo di trasmissione del parassita da parte del contatto familiare è implementato utilizzando la stessa biancheria da letto, giocattoli, asciugamani, vestiti, libri, scarpe, pettini. Il trasferimento dell'agente patogeno è possibile nei luoghi pubblici - istituzioni per bambini, dormitori, treni, hotel attraverso coperte, materassi, cuscini.
  3. Sessuale. Toccare la superficie della pelle durante il contatto intimo è un modo semplice per trasmettere prurito, poiché le femmine alimentate con tic sono particolarmente attive la sera e la notte.

Quanto segue descrive la causa della malattia scabbia norvegese.

cause di

I parassitologi hanno due versioni dell'agente causale della scabbia norvegese. La maggior parte dei malati infetti credono che sia causata dal ragno della scabbia Sarcoptes scabiei. Ma i fatti indicano che in molti casi la patologia si sviluppa con l'introduzione di alcune specie di zecche più aggressive sotto la pelle.

Solo una femmina è in grado di infettare una persona, che scava la pelle nella pelle con l'aiuto di setole e ventose, nello stesso tempo infettando i tessuti. Gli studi confermano che la causa della rapida riproduzione dei parassiti è un'immunità estremamente indebolita nelle seguenti condizioni:

  • Infezione da HIV;
  • lebbra (lebbra), tubercolosi;
  • alcolismo, esaurimento;
  • disturbi mentali, neurologici, tra cui demenza, sindrome di Down, demenza, infantilismo;
  • violazioni della sensibilità periferica, paralisi;
  • leucemia (cancro delle cellule del midollo osseo), linfoma cutaneo (formazione tumorale), lupus eritematoso;
  • sindrome di fioritura, siringomielia, tabellula dorsale;
  • candidosi generale (una malattia del fungo Candida di tutti gli organi);
  • uso a lungo termine di glucocorticoidi, corticosteroidi e farmaci citostatici.

Sui sintomi e primi segni di scabbia norvegese in un adulto, bambino, incl. toracico leggi sotto nell'articolo.

sintomi

principale

I principali segni esterni della malattia sono:

  • massicci strati multistrato (fino a 7 strati) densi giallo-grigio, grigio-marrone e croste nere fino a 40 mm di spessore, che coprono tutto il corpo con una "conchiglia" dura. Le lesioni si trovano nelle seguenti aree:
    • sul retro delle mani e dei piedi;
    • superfici estensori;
    • gomiti, spazi tra le dita;
    • glutei, ginocchia, addome e padiglioni auricolari;
    • pelle del viso, unghie, cuoio capelluto.
  • sviluppo di ipercheratosi su palme e piante (crescita patologica dello strato corneo della pelle), limitando il movimento;
  • numerosi e scabbiati passaggi impilati nello strato inferiore di croste;
  • polimorfismo (di varie forme e tipi) eruzione sotto forma di papule (acne rossa), vescicole (bolle), scaglie, croste, pustole (eritema vescicoloso-purulento);
  • pelle secca e calda;
  • eritrodermia;
  • ispessimento, allentamento delle unghie, che cambiano colore, esfoliano e rapidamente si sbriciolano, come accade con l'onicomicosi (fungo);
  • odore acido specifico da contaminato (simile all'odore di pasta acida).
  • aumento e infiammazione dei linfonodi in tutto il corpo.

Le aree di danno sono densamente saturate da gruppi di zecche. Tra gli strati c'è un'enorme quantità di prurito - su un centimetro quadrato della pelle colpita in numerosi passaggi si muovono, rosicchiano il tessuto e si moltiplicano fino a duecento parassiti. Gli agenti patogeni in morsi scabby si trovano in diversi stadi di sviluppo - dalle uova alle femmine sessualmente mature, e quindi la malattia si distingue per un'alta contagiosità (grado di infettività) e focolai di epidemie locali in collettivi chiusi.

Nessun prurito

Nella scabbia norvegese, solo la metà dei pazienti ha prurito. Gli infettivologi ritengono che le ragioni della mancanza di prurito possano essere:

  1. Alta debolezza della risposta immunitaria a tutti gli irritanti, agli allergeni, all'introduzione di agenti stranieri. Le tossine per acari sottocutanee non sono in grado di causare gravi allergie sotto forma di prurito.
  2. Disturbi nella trasmissione degli impulsi nervosi nella polineuropatia (danno a molti nervi periferici), lebbra, siringomielia (formazione di cavità nel midollo spinale).
  3. L'apparente mancanza di prurito nei casi in cui il malato non è in grado di grattare un prurito durante la paralisi, miopatia (degradazione del tessuto muscolare).
  4. Predisposizione genetica ereditaria

Impariamo come riconoscere la scabbia norvegese in un bambino e in un adulto.

diagnostica

Quando è infetto da scabbia corticale, la diagnosi è difficile a causa della frequente assenza di prurito, che si manifesta sempre in altre forme di scabbia.

La patologia è spesso confusa con l'eczema, piodermite comune e complicata. Molto spesso, la malattia è presa per la psoriasi, che si verifica nell'ipercheratosi (crescita patologica del tessuto dello strato corneo) a causa di segni esterni simili: arrossamento della pelle su tutto il corpo, croste spesse che interessano lo strato corneo, desquamazione, deformazione delle unghie, prurito.

La storia della parassitologia ha documentato casi in cui farmaci ormonali che sono iposensibilizzanti (riducendo la sensibilità del corpo all'allergene) e farmaci antiallergici usati nel trattamento della psoriasi sono stati prescritti a pazienti con scabbia norvegese. La terapia errata ha portato a un ritardo nel fare una diagnosi accurata, perdita di tempo per iniziare il trattamento. Senza una terapia corretta, tutti i sintomi aumentavano, le lesioni infettavano il paziente e il paziente moriva a causa di un'infezione del sangue.

Al fine di diagnosticare con precisione il tipo norvegese di scabbia, viene eseguita un'analisi istologica della biopsia (cellule o pezzi di tessuto prelevati da siti sospetti) e un esame del sangue biochimico.

La diagnosi di scabbia norvegese dopo la diagnosi viene effettuata con le seguenti patologie identificate:

  1. Nel campione bioptico di strato corneo anormalmente ispessito, si trova un gran numero di depressioni scabbia disposte in strati, acari, uova e larve.
  2. Identificare i segni di acantosi (eccessiva pigmentazione della pelle nelle pieghe cutanee di inguine, collo, ascelle).
  3. Le modifiche sono osservate nel sangue - un aumento del numero di leucociti, eosinofili, aumento della VES (tasso di sedimentazione degli eritrociti).

E ora impariamo come sbarazzarci della scabbia norvegese.

trattamento

La terapia per la scabbia norvegese deve essere eseguita solo sotto la supervisione di uno specialista dopo la conferma della diagnosi. L'automedicazione e un tentativo di applicare rimedi popolari aggrava solo la condizione di una persona infetta, portando a gravi complicazioni e alla morte.

terapeutico

  1. Il trattamento viene effettuato in due fasi: le croste vengono inizialmente rimosse, dove gli acari sono nascosti, e quindi i parassiti sono deliberatamente distrutti dagli anti-scabbia. Un ciclo di unguenti cheratolitici (a base di zolfo e acido salicilico) consente di ammorbidire e rimuovere le croste e le unghie infette e sbriciolate. Il seguente corso di farmaci acaricidi (trasmessi da zecche) uccide i parassiti.
  2. Tutti i farmaci (unguenti, emulsioni, aerosol) vengono utilizzati per applicarli sulla pelle asciutta lavata con sapone e lasciare sul corpo per la distruzione dei patogeni per almeno 12 ore. Successivamente, lavare con sapone e cambiare i vestiti.
  3. Il trattamento farmacologico per la scabbia norvegese viene effettuato su tutta la superficie della pelle. Il corpo è completamente, dalla testa ai piedi, coperto da unguenti medici o da un liquido di aerosol. Le aree in crosta e gli arrossamenti sono trattati in modo particolarmente duro.
  4. Dopo il trattamento con qualsiasi farmaco anti-zecca, c'è spesso un aumento del prurito, che non è in alcun modo un motivo per interrompere il trattamento. L'intensità del prurito aumenta a causa delle tossine secrete da migliaia e milioni di prurito da prurito durante la morte di massa, quindi il dermatologo deve prescrivere la terapia antistaminica (antiallergica) e gli agenti steroidi per un rapido sollievo dei processi infiammatori.

A proposito di ciò che l'unguento per la scabbia aiuta, descriviamo di seguito.

medicazione

  1. Emulsione benzil benzoato (25% per il trattamento degli adulti, 10% per i bambini). Il vantaggio rispetto agli unguenti a base di zolfo è l'assenza di un odore specifico e l'assorbimento attivo senza tracce nella pelle. Il volume dell'emulsione per un singolo trattamento è di 100 ml. Sono necessari 2 trattamenti - il 1 ° e il 4 ° giorno di terapia. Al primo e al sesto giorno cambiano letto e intimo. Va ricordato che un unguento al 20% produce un effetto ridotto;
  2. Se il risultato del trattamento con benzil benzoato è scarsamente pronunciato, sono prescritti sodio iposolfito (60%) e acido cloridrico (6%) secondo il metodo Demianovich, che consiste nell'utilizzare questi agenti per lo sfregamento sulla pelle.
  3. L'effetto più pronunciato è stato osservato con l'uso di un unguento al 33% di zolfo (catrame di zolfo tar, pomata di Vilkinson), tuttavia, a seguito del contatto con la dermatite, spesso si sviluppa, il che limita l'uso di questo strumento.
  4. Moderna pomata anti-caricale - Lindane, Permetrina, Spregale.
  • Tra i nuovi farmaci antiparassitari, l'aerosol di Spregal è considerato il più efficace nel trattamento della scabbia. Durante il trattamento delle aree affette con Spregal, è stata registrata una dinamica positiva stabile. Vi è un enorme ammorbidimento e rigetto delle croste, riducendo il rossore e il gonfiore della pelle, l'area interessata da papule, vescicole. L'elaborazione secondo le istruzioni è effettuata una volta, ma gli infectiologists domestici insistono su doppia applicazione del rimedio (sul 1o e 4o giorno di trattamento). L'intero corpo viene trattato completamente, lasciando il farmaco sulla pelle ad assorbire non meno di 12 ore. Set da letto e cambio biancheria.
  • Trattamento con spray Permethrin dura tre giorni con un solo trattamento. Il 4 ° giorno si lavano con il sapone e cambiano biancheria e vestiti. I sintomi della scabbia norvegese diventano meno pronunciati, a partire dal 2 ° giorno di trattamento. Ma Permetrina non è consentita per il trattamento di bambini, donne che portano un feto e bambini che allattano.
  • Il lindano è considerato dai dermatologi stranieri come l'agente acaricida più efficace. 0,3% unguento è raccomandato per neonati e bambini piccoli, 1% pomata per adulti. Il corso di terapia 2 - 3 giorni. Il trattamento della scabbia norvegese, come nel caso dell'uso di altri farmaci, si alterna con pomate cheratolitiche per il rigetto delle croste e dopo un bagno caldo (per ammorbidire il derma).

Come risultato dell'uso di questi strumenti per sbarazzarsi della scabbia norvegese, la possibilità di complicazioni che sono inevitabili con questa patologia, sono ridotti ad una probabilità minima. In caso di infezione da scabbia, nel trattamento complesso deve usare:

  • fondi aggiuntivi per migliorare la difesa immunitaria del corpo (immunomodulatori);
  • complessi fortificati, integratori minerali;
  • preparati per il ripristino della pelle (creme idratanti e grasse, bagni con l'aggiunta di oli).

Per quanto riguarda i rimedi popolari, con la scabbia norvegese sono inefficaci nel trattamento, ma danno un buon risultato nel periodo di riabilitazione. I medici considerano i bagni con un decotto di camomilla, salvia, calendula, amido e farina d'avena per essere completamente al sicuro.

prevenzione

personale

Per non contrarre la scabbia, è necessario osservare alcune misure:

  • Utilizzare solo biancheria personale e biancheria da letto, salviette e asciugamani, indumenti e cambiarli regolarmente. Il lavaggio del letto e della biancheria intima deve essere eseguito ad una temperatura dell'acqua di almeno 70 ° C con ulteriore stiratura con un ferro caldo.
  • Bagno quotidiano (bagno, doccia), lavarsi le mani con sapone antibatterico e non con cosmetici.
  • dopo il possibile contatto con una persona che ha i sintomi della scabbia, sottoporsi a un trattamento unico della pelle con unguenti o spray antiparassitari, far bollire e stirare la biancheria e i vestiti.
  • Quando prurito persistente, eruzione sospetta, croste appaiono sul corpo, contattando immediatamente uno specialista (specialista di malattie infettive, parassitologo, dermatologo) abbrevierà significativamente la durata della malattia ed eviterà complicazioni.

Sulla ripetizione della scabbia norvegese dice questo video:

pubblico

Lo scoppio dell'epidemia di scabbia norvegese può facilmente diventare un gruppo di un asilo nido o una casa per bambini, una famiglia, un cortile, un collegio, una stanza in un dormitorio, una stanza d'albergo, una classe scolastica, una sezione sportiva. Nel caso della scoperta della scabbia norvegese, un'ispezione obbligatoria viene eseguita da chiunque sia stato in contatto con una persona infetta da acari sottocutanei.

La prevenzione della comunità include:

  • rilevazione attiva di scabbia infetta e segnalazione di eventuali manifestazioni di patologia alle autorità sanitarie;
  • condurre esami preventivi di bambini e adolescenti in gruppi organizzati (scuole, asili nido e scuole materne, convitti, sezioni, campi);
  • isolamento precoce dei bambini e degli adulti malati con inizio immediato della terapia;
  • osservazione di bambini, adulti, che hanno a che fare con un acaro della scabbia infetto;
  • elaborazione di disinfezione di tutte le cose, vestiti dei malati;
  • evitare il contatto fino al trattamento completo della scabbia e la scomparsa di tutti i sintomi.

complicazioni

Se il trattamento intensivo della forma norvegese di scabbia non viene avviato in tempo, la malattia è complicata dalle seguenti patologie:

  • eczema microbico;
  • glomerulonefrite post-streptococcica (grave patologia del sistema di filtrazione glomerulare dei reni, causata da streptococco);
  • piodermite streptococcica (sviluppo di ulcere multiple sulla pelle);
  • dermatite infettiva;
  • febbre reumatica acuta, che porta a gravi patologie cardiache e difetti della struttura miocardica.
  • quando si unisce un'infezione purulenta, che si sviluppa facilmente con un danno di massa della pelle, è possibile il rapido sviluppo della sepsi (avvelenamento del sangue fatale).

prospettiva

Se il trattamento non è stato effettuato o è stato errato, allora il processo patologico nella scabbia norvegese cattura l'intero corpo. L'infezione concomitante, innescata da batteri piogeni, ha invaso le lesioni, penetra nel flusso sanguigno e spesso causa la morte del paziente. Con un trattamento tempestivo e ben avviato, la malattia regredisce rapidamente completamente.

Scabbia norvegese: sintomi, trattamento

Cause di malattia

La malattia provoca il solito acaro della scabbia, che scorre sotto la pelle dei passaggi del paziente, causando la scabbia. La malattia fu registrata per la prima volta alla fine del XIX secolo in Norvegia, da qui il suo nome.

La malattia diffonde solo il segno di spunta femminile. Il maschio muore immediatamente dopo la fecondazione. La femmina fa sotto la pelle dei passaggi tortuosi in cui depone le uova. Dopo la maturazione, le larve vengono selezionate verso l'esterno dagli stessi passaggi. Raggiungono la maturità in 4-7 giorni.

La scabbia norvegese è altamente contagiosa. Le persone con un'immunità indebolita sono a rischio e hanno maggiori probabilità di contrarre l'infezione. Per questo motivo, la malattia è più spesso diagnosticata in persone che soffrono di infezione da HIV, tubercolosi, linfoma, lebbra, malattia di Down.

Varietà di scabbia

La scabbia è una malattia altamente contagiosa che richiede un trattamento immediato. È importante monitorare le condizioni della pelle, rispondere ai cambiamenti nel tempo e non intraprendere un'autodiagnosi.

La scabbia in persone diverse può avvenire in modi diversi.

1. Scabbia tipica, più comune. È caratterizzato dalla presenza di tutti i sintomi di cui sopra (prurito, mosse scabby, ecc.)

2. Scabbia senza mosse.

La sua differenza dalla tipica scabbia è che non c'è scabbia sulla pelle, ma ci sono bolle fino a 2-3 mm di diametro. La scabbia senza tratti si sviluppa nelle persone che sono state in contatto con un paziente affetto da scabbia, ma non sono state infettate da individui adulti, ma da larve, che hanno bisogno di tempo per svilupparsi.

3. La scabbia "pulita" è simile alla tipica scabbia, ma si sviluppa nelle persone che spesso si lavano e rimuovono la maggior parte degli acari della scabbia dal corpo. Pertanto, la loro scabbia non è così pronunciata come tipica.

4. La scabbia norvegese si sviluppa in individui immunocompromessi (ad esempio, AIDS, tubercolosi), tossicodipendenti, persone con sindrome di Down. La scabbia norvegese è molto dura, colpisce tutto il corpo, compresa la testa, ed è molto contagiosa.

5. La psevdochesotka (pseudosarcoptosi) si sviluppa in persone infette da animali. L'acaro animale non è in grado di provocare la scabbia tipica degli esseri umani e si manifesta solo con un forte prurito. La cura avviene indipendentemente dopo la cessazione del contatto con un animale malato.

6. La scabbia complicata si sviluppa con scabbia tipica non trattata ed è il risultato dell'aggiunta di infezione. Le lesioni diventano rosse, dolorose, umide e hanno un odore sgradevole.

I sintomi della scabbia

Prurito cutaneo, eruzioni cutanee singole e probabile individuazione di piccoli insetti su di esso sono i più probabili segni primari della malattia. Aumentando verso la notte, impediscono a una persona di dormire, irritare il sistema nervoso, portare all'esacerbazione delle malattie croniche esistenti.

Inoltre, numerosi graffi portano all'aggiunta di infezioni purulente. In questo caso, i sintomi della scabbia norvegese possono essere complicati dalla temperatura corporea, processi settici infiammatori, sintomi di intossicazione generale.

La mancanza di misure tempestive di sterminio porta ad un'abbondante colonizzazione della pelle da zecche e danni multistrato al derma. Allo stesso tempo, si formano ampi focolai di fusione, che sono coperti da cellule morte di epitelio - croste di colore grigio, marrone-giallastro o marrone.

Tali aree di necrosi possono essere viste nella foto della scabbia norvegese.

I sintomi della malattia compaiono solo dopo la fine del periodo di incubazione, che può durare da 2 a 6 settimane. Quanto velocemente le prime manifestazioni di scabbia compaiono dipenderà dal numero di acari sulla pelle.

La malattia ha i seguenti sintomi:

  • La pelle di una persona infetta diventa molto secca e calda. Gli strati superiori coprono strati di croste grigio-verdi;
  • alcune aree della pelle sono ricoperte da dense escrescenze pancreovoidi;
  • quando staccate le croste, potete vedere che sotto di loro c'è una pelle molto sottile e sanguinante;
  • sulla pelle è un enorme numero di prurito prurito;
  • il colore delle croste può essere diverso: verde-grigio, giallo-grigio, grigio-marrone. La superficie può essere liscia o friabile;
  • le croste possono essere posizionate in più strati e avere uno spessore di 2-3 cm;
  • il prurito della scabbia colpisce principalmente la pelle dell'addome, dei gomiti, del viso, del collo, dei glutei. Ci sono casi in cui la malattia colpisce l'intero corpo;
  • i capelli nell'area colpita diventano opachi;
  • le unghie si ispessiscono e si deformano;
  • linfonodi su tutto il corpo;
  • un sintomo caratteristico della malattia è il particolare odore di pasta acida.

La scabbia norvegese ha un flusso più luminoso del normale.

I principali sintomi della scabbia norvegese si manifestano sotto forma di eruzioni polimorfiche, eritroderma e massicci strati di croste. Lo spessore di questo strato può raggiungere i 2-3 centimetri, formando una sorta di guscio.

La superficie è coperta da profonde fessure e nei punti delle grandi articolazioni si vedono profondi solchi. Lo strato superiore ha una densità speciale e il fondo ha una struttura allentata.

È sotto il livello inferiore e le zecche.

A volte i sintomi della malattia possono apparire in modo diverso. Ad esempio, le unghie possono essere una lesione.

Acquistano un colore grigio-giallo, si sgretolano e si spezzano. Il paziente ha problemi con i capelli, diventano grigio cenere, diventano fragili e secchi.

Poiché questa è una delle forme di scabbia, non fa a meno di un forte prurito, odore sgradevole e febbre.

Un sintomo clinico caratteristico, ma non obbligatorio, per la scabbia è il prurito, che è peggio di sera. Un'eruzione eritematosa papulovesicolare si forma sulla pelle, gli elementi pustolosi sono attaccati quando pettinati e le croste si formano con la formazione di eruzioni polimorfiche.

Il segno patognomonico è la presenza di mosse scabby.

Non appena la zecca femminile si deposita sulla pelle umana, inizia immediatamente a "scavare" il corso nello strato corneo della pelle ad una velocità di 0,5-5 mm al giorno. Di conseguenza, a un attento esame, sulla superficie della pelle si possono trovare linee di un colore grigio-biancastro leggermente rialzato rispetto alla pelle, di dimensioni comprese tra 1 mm e 1 cm.

L'estremità cieca frontale dell'ictus si distingue per la presenza di un segno di spunta in esso, che è visibile attraverso l'epidermide come un punto scuro. I movimenti di prurito diventano visibili dopo alcuni giorni quando si forma la reazione peritoneale dell'ospite.

Più spesso il prurito può essere trovato negli spazi interdigitali, all'interno dei polsi e sulla pelle del pene. A volte le mosse di scabbi non possono essere rilevate (scabbia senza mosse).

L'eruzione primaria è rappresentata da piccoli papule eritematosi, che possono essere diffusi o multipli, confluenti. Nel tempo, le papule possono essere trasformate in vescicole vescicolari (vescicole), raramente bollose (pemfigoide).

La gravità dell'eruzione cutanea non è correlata al numero di parassiti, ma è dovuta a una reazione allergica ai loro prodotti metabolici.

L'eruzione cutanea è distribuita più spesso (in ordine decrescente) negli spazi interdigitali delle mani, sul lato flessorio dei polsi, negli uomini si sposta rapidamente dalle mani al pene e allo scroto.

Quindi gomiti, piedi, ascelle, aree sotto il seno nelle donne, la regione ombelicale, la linea di cintura, i glutei sono interessati. Di conseguenza, l'intero corpo può essere coinvolto, ad eccezione del viso e del cuoio capelluto (anche se nei bambini di età inferiore a 3 anni, anche queste aree sono interessate).

La presenza di prurito, eruzione primaria e scabbia è il principale sintomo clinico di una tipica forma di scabbia.

Papule e vescicole si sviluppano spesso in scabbia secondaria: escoriazioni (graffi), elementi eczematosi, eruzioni pustolose secondarie e croste. Allo stesso tempo, elementi primari e secondari coesistono sullo stesso paziente.

- Sintomo di Ardi - pustole e croste purulente sui gomiti e nella loro circonferenza - Sintomo di Gorchakov - croste sanguinolente nello stesso luogo - Sintomo di Michaelis - croste di sangue ed eruzioni impetiginose nella piega interyagal con il passaggio all'osso sacro; leggera elevazione alla palpazione.

Il periodo di riproduzione dell'agente patogeno senza manifestazioni sintomatiche pronunciate dura fino a 6 settimane, dopo la sua scadenza il sistema immunitario inizia a reagire in risposta al danno.

Diagnosi di scabbia

La diagnosi viene fatta dopo un esame interno del paziente. Un ruolo importante è svolto dalla raccolta di dati clinici e da informazioni epidemiologiche. Per confermare la diagnosi è necessario un test di laboratorio.

Quando la scabbia norvegese aumentava i leucociti nel sangue e nel ROE. Diversi metodi sono utilizzati per diagnosticare la malattia:

  1. Metodo di estrazione dell'ago
  2. Strato di raschiamento.
  3. Sezioni sottili
  4. Usando una soluzione di acido lattico o preparazione alcalina.

È importante escludere le seguenti malattie:

  • pyoderma;
  • eczema;
  • psoriasi ipercheratotica.

Il trattamento iniziato solo nella fase iniziale della malattia può essere efficace. Ci sono frequenti casi in cui la scabbia norvegese è fatale a causa di danni al cuore e grave intossicazione.

1. Estrazione tradizionale di una zecca con un ago dall'estremità cieca della scabbia, seguita dalla microscopia del patogeno. Questo metodo è inefficace nello studio di vecchi papule dilapidati.

2. Il metodo delle sezioni sottili delle sezioni dello strato corneo dell'epidermide nell'area della scabbia durante la microscopia rivela non solo il segno di spunta, ma anche le sue uova.

3. Il metodo di raschiatura strato per strato dall'area dell'estremità cieca della scabbia fino alla comparsa del sangue. Con la successiva microscopia del materiale.

4. Il metodo di preparazione alcalina della pelle, con una soluzione alcalina applicata sulla pelle, seguita dall'aspirazione della pelle macerata e dalla microscopia.

Le misure diagnostiche sono differenziali. La mancanza di prurito provoca spesso una diagnosi errata. In una fase iniziale, dovrebbe essere differenziato da reazioni allergiche, dermatiti e infezioni trasmesse per via aerea.

La diagnosi di scabbia è dovuta alla presenza dei seguenti criteri:

  1. Ispessimento della pelle anormale, il rilevamento di un gran numero di movimenti di prurito, che sono disposti in livelli.
  2. Sintomi di acantosi - grave pigmentazione all'inguine e alle aree ascellari.
  3. Cambiamenti negli indicatori quantitativi di sangue. In particolare, aumenta il livello dei leucociti, aumenta l'eosinofilo, aumenta il tasso di sedimentazione degli eritrociti.

Il trattamento viene effettuato solo in ospedale. Il paziente è isolato nel reparto. I medici utilizzano dispositivi di protezione individuale durante la terapia. Il trattamento consiste in due fasi. Innanzitutto, rimuovi lo strato corticale. Il secondo - il paziente prende farmaci.

Dopo la rimozione delle formazioni corticali, il paziente deve essere lavato. Durante il successivo trattamento per il lavaggio è vietato. Ogni lavaggio a mano richiede la successiva applicazione di prodotti specializzati. Unghie tagliate alla radice.

trattamento

Quando una persona vede questa malattia, ha bisogno di un trattamento urgente e completo. Il miglior trattamento per la forma norvegese della malattia è un'emulsione di sapone all'acqua di benzil benzoato.

Per gli adulti, si consiglia di utilizzare una soluzione più concentrata al 20-25% e una soluzione al 10% è destinata ai bambini. Inoltre, i medici prescrivono spesso Wilkinson Sulfur Unguento (33%).

Il trattamento delle aree colpite viene eseguito ogni giorno per 3-5 giorni. Il paziente deve prima fare un bagno, che aiuterà ad ammorbidire le croste e altre infiammazioni infettive. Unguento si sfregò le mani, poiché si tratta di una sorta di prevenzione.

Per non lottare con il modo di trattare i vari disturbi della pelle, ti consiglio di iscriverti agli aggiornamenti del nostro sito. Se ti è piaciuto questo articolo, parlane ai tuoi amici sui social network.

Alla fine, voglio augurarti buona salute e consigliarti di ascoltare sempre attentamente il tuo corpo. Se ti sembra che la tua pelle sia malata, dovresti consultare un medico che possa immediatamente fare una diagnosi e prescrivere un trattamento.

Puoi anche utilizzare il servizio di consultazione online, che è molto conveniente.

Autore dell'articolo: Anna Derbeneva (dermatologa)

Il trattamento per la scabbia norvegese comprende:

  • sterminio delle zecche (mediante trattamento con insetticidi speciali);
  • ripristinare l'integrità della pelle (trattamento con composti antinfiammatori, rigeneranti e antibatterici);
  • alleviare i sintomi di allergizzazione (antistamina e farmaci desensibilizzanti);

In caso di controindicazioni per il trattamento esterno della pelle, è possibile ottenere un effetto negativo sulle zecche assumendo le compresse di ivermectina internamente.

Prevenzione personale

È possibile proteggersi da questa malattia osservando le necessarie misure preventive:

  • osservanza delle norme e delle norme igieniche;
  • quando compaiono i sintomi, consultare un medico;
  • mantenere uno stile di vita sano;
  • rafforzamento dell'immunità;
  • evitare situazioni di stress e conflitto.

Il trattamento della scabbia norvegese è un processo piuttosto lungo, che si svolge in due fasi. Sul primo, le croste formate sono tolte, sul secondo - la terapia antiparassitica è effettuata.

Il trattamento è terminato solo dopo il pieno recupero, che è confermato dalla ricerca di laboratorio. È necessario in tutte le fasi della terapia seguire rigorosamente tutte le raccomandazioni del medico, al fine di evitare la ricaduta.

Il corso del trattamento comprende farmaci contenenti:

In alcuni casi, questi farmaci sono prescritti per via orale, tuttavia, l'effetto maggiore può essere ottenuto con la somministrazione topica.

Il trattamento della scabbia norvegese ha le sue caratteristiche:

  • unguento applicato sotto unghie tagliate corti;
  • i preparati locali sono applicati a tutto il corpo;
  • le medicine sono usate ripetutamente;
  • il trattamento dura almeno 4 giorni;
  • si consiglia di rimuovere gli elementi esfolianti della pelle con una spazzola non rigida;
  • vestiti e lenzuola vengono cambiati ogni giorno.

Solo con la stretta osservanza di tutte le regole puoi ottenere una cura completa della malattia.

Se il trattamento della scabbia norvegese è inevitabile, allora è importante che anche tutti i membri della famiglia infetta seguano questo corso. In questo caso, è necessario seguire rigorosamente tutte le raccomandazioni del medico.

Oggi ci sono molti farmaci anti-scrub contenenti melatonina, permetrina, crotamitone e benzil benzoato.

Il trattamento dei pazienti con scabbia è mirato alla distruzione del patogeno con l'aiuto di farmaci acaricidi (scabicidi).

L'esperienza mostra che non vi è recidiva nella scabbia, le ragioni per la ripresa della malattia sono la reinvasione da parte di persone non trattate dentro o fuori dal centro, la mancanza di trattamento da parte del paziente a causa del mancato rispetto dei regimi terapeutici, parziale trattamento della pelle, riduzione del decorso della terapia.

- Il trattamento deve essere effettuato esclusivamente sotto la guida di un medico;

- Il trattamento di tutti i pazienti che vivono insieme deve essere effettuato contemporaneamente;

- È necessario attenersi strettamente al regime di trattamento indicato nelle istruzioni per la preparazione o come prescritto dal medico;

- La preparazione viene applicata a tutto il corpo, ad eccezione del viso e del cuoio capelluto, e nei bambini sotto i 3 anni, anche queste aree dovrebbero essere trattate;

- È importante tagliare le unghie in breve tempo e applicare la preparazione sotto di esse in modo denso (quando si gratta, le uova pruriginose si accumulano sotto le unghie);

- Lo sfregamento di qualsiasi farmaco viene fatto a mano, a causa dell'elevato numero di morsi di prurito sulle mani. Se il cavallo e l'inguine sono fittamente coperti di pelo, è meglio strofinare la preparazione con un pennello;

- Il trattamento deve essere effettuato la sera, che è associato all'attività notturna dell'agente patogeno;

- Si raccomanda di lavare il paziente prima e dopo il corso del trattamento, se necessario, il paziente può lavare il farmaco ogni mattina, mentre la sua esposizione alla pelle deve essere di almeno 12 ore, compreso l'intero periodo notturno;

- Il cambio di biancheria intima e biancheria da letto viene effettuato alla fine del corso di terapia;

- Un cucchiaino di trementina viene accuratamente mescolato con due cucchiai di burro e la miscela risultante viene trattata con la pelle interessata;

- Un cucchiaio di succo di celidonia è mescolato con 4 cucchiai di vaselina e la miscela risultante viene trattata con la pelle;

- Il catrame di betulla viene applicato uniformemente sulla pelle interessata. Dopo tre ore, lavare il catrame con acqua tiepida;

- Quando scabbia, è necessario strofinare i "bottoni" gialli appena colti di tanaceto e lubrificare la pelle affetta da scabbia con questa massa strofinata. A volte due o tre di queste procedure sono sufficienti per sbarazzarsi della piaga;

- Versare la sera in una pentola di smalto 0,5 litri di acqua 1 cucchiaio. l

foglie schiacciate di rue, portate a ebollizione e togliete immediatamente dal fuoco. Dopo 30-40 minuti, filtrare e quindi spalmare tutto il corpo con il brodo.

Indossare biancheria pulita, stirare il letto e andare a letto. Ripeti la procedura ogni sera fino al recupero;

- Mescolare 1 cucchiaino. trementina farmaceutica con 1-2 st.l. lardo di maiale o olio di semi di lino bollito e lubrificare regolarmente le eruzioni cutanee con questo unguento fino a scomparire completamente;

- Sciogliere il sapone in un piatto con acqua tiepida in modo da ottenere un abbondante tappo di saponata, immergere una spugna in questa soluzione e strofinare il corpo del paziente con esso in modo che resti uno strato di sapone sulla superficie della pelle.

Dopo 30 minuti, risciacquare il tutto con acqua tiepida e trattare bene le aree problematiche con un unguento composto da 1 parte in peso di carbonato di potassio (potassio), 2 parti di zolfo farmaceutico in polvere e 1/8 di lardo fuso.

Tutti i componenti vengono agitati fino a ottenere una massa omogenea. Se dopo alcune ore il corpo inizia a prudere male, allora è necessario lavare l'unguento dal corpo del paziente con acqua tiepida e mettere la biancheria pulita su di lui;

- Se vi sono tracce di graffi sul corpo, è necessario applicare un unguento solforico, costituito da 1 parte in peso di polvere di zolfo e 4 parti di lillà. Tratta il corpo con questo unguento 2 volte al giorno dopo il bagno;

- Brew (prepararlo!) In una casseruola di smalto 6-8 kg di sale e versare il brodo in un bagno d'acqua ad una temperatura di 37-38 ° C. Lasciar riposare la soluzione per almeno un'ora e, dopo aver lasciato il bagno, non asciugare, ma asciugare. Eseguire la procedura ogni giorno fino al trattamento;

- Una miscela di escrementi di pollo con catrame tratta di scabbia. Il composto deve essere ben strofinato e cosparso di unguento preparato per le zone interessate dalla notte. Si consiglia di non indossare biancheria intima. Lavare accuratamente il corpo al mattino;

- Quando scabbia, strofinare il gesso, setacciare attraverso un setaccio spesso e questa "farina" bene ingrassare i siti di eruzione cutanea. Scab passerà;

- Con le malattie della pelle, in particolare con la scabbia, è necessario lavare con un forte decotto della radice fino a quando il corpo è pulito. Non aspettare la guarigione istantanea, ma sii pazientemente trattato e la guarigione arriverà presto;

- Grattugiare il sapone per bucato sulla griglia e ammorbidirlo aggiungendo acqua. Mescola e metti fuoco lento. Mescolare costantemente Non appena la massa diventa omogenea, rimuoverla e aggiungere la cipolla grattugiata media e lo spicchio d'aglio. Raffreddare, rotolare in palline e lavare ogni giorno con questo sapone;

Come trattare la scabbia? La scabbia nell'uomo è una malattia abbastanza comune che può essere trattata con farmaci speciali. Tutti si differenziano per costo e durata della terapia.

Spesso, il trattamento della scabbia a casa è possibile, ma solo previa consultazione con il medico curante.

  1. Il benzilico benzoato della droga è prodotto sotto forma di unguento ed emulsione. È una delle medicine più comuni per la scabbia; il trattamento in questo caso richiede fino a quattro giorni.
  2. Permetrina - disponibile sotto forma di gel, unguenti, spray e lozioni. Il costo del farmaco è leggermente superiore al benzil benzoato, tuttavia, dopo due giorni di terapia, è possibile eliminare completamente la malattia.
  3. Spregal è uno dei farmaci più costosi prodotti in Francia. Questo aerosol è molto semplice e facile da usare: non lascia residui sui vestiti e non ha praticamente nessun odore. Più spesso, i dermatologi raccomandano un doppio trattamento con il farmaco con un intervallo di 3 giorni.

I farmaci più efficaci e ampiamente applicabili includono:

  • Benzil benzoato;
  • piretrine;
  • Yakutin;
  • Linimento di polisolfuro.

Il benzoato benzilico è un farmaco usato per trattare la pelle. Disponibile sotto forma di soluzione o pomata medicinale al 20%.

Un gruppo di piretrine è un medicinale contenente insetticidi nella sua composizione chimica, ha un effetto anti-cardiaco attivo e ha un effetto meno tossico.

Yakutin viene applicato sulle aree danneggiate immediatamente dopo la doccia e lavato dopo 6 ore. Il farmaco viene usato molto raramente in quanto può influenzare il sistema nervoso umano con lo sviluppo della sua sconfitta.

È severamente vietato usare il farmaco durante la gravidanza e durante l'infanzia.

Il polisulfuro linimento è un farmaco anti-sclerotico che si presenta sotto forma di pomata al 10% o soluzione. 3-4 giorni dopo l'applicazione iniziale, è possibile igienizzare la pelle.

Il trattamento della scabbia richiede un'enorme quantità di tempo e l'applicazione regolare di farmaci. In caso di inosservanza delle norme necessarie, il trattamento sarà inefficace.

Preparazioni dalla scabbia norvegese: una breve descrizione e istruzioni

Tutti i farmaci vengono applicati di sera o di notte, poiché è durante questo periodo che i parassiti sono caratterizzati dalla massima attività. Se la malattia è complicata da dermatite allergica o piodermite, viene eseguita la terapia di queste patologie.

Importante: tutte le persone che entrano in contatto con il paziente sono sottoposte a trattamento profilattico.

Nella pratica medica, i farmaci sono usati:

  • Benzil benzoato sotto forma di un'emulsione e unguento. Agitare la bottiglia prima dell'uso. Mani applicate a tutto il corpo. Dopo aver indossato vestiti puliti, cambia la biancheria da letto. Ripeti lo sfregamento dopo 4-5 giorni. Spesso sviluppa una reazione collaterale - iperemia e bruciore della pelle. Può richiedere diversi corsi;
  • Le piretrine sono sostanze speciali che vengono aggiunte a spray antiparassitari specializzati. Non hanno un effetto tossico e hanno un effetto dannoso sul prurito cronico. Spray Spregal più raccomandato. È usato secondo le istruzioni e solo come indicato dal medico;
  • Yakutin è la droga di scelta. È raccomandato in quelle immagini cliniche quando non ci sono opzioni alternative. Il pericolo di utilizzo è gli effetti dannosi sul sistema nervoso centrale di una persona. Non fare la doccia prima dell'uso. Lavare la pelle sei ore dopo l'applicazione;
  • Unguento solforico è prescritto nella maggior parte dei casi. Lo strumento ha un effetto negativo sulla funzionalità dei reni, non raccomandato per insufficienza renale. Applicare una volta al giorno poco prima di coricarsi. Il corso del trattamento è di 1 settimana.

L'autotrattamento della scabbia norvegese è severamente proibito. L'uso di metodi popolari non darà l'effetto terapeutico desiderato. Aumenta significativamente il rischio di conseguenze irreversibili, non esclude un risultato letale quando si esegue il modulo.

Insieme a farmaci antiparassitari, immunostimolanti, complessi vitaminici e minerali sono inclusi nel trattamento complesso. Prescrivere i rimedi che promuovono il restauro della pelle - idratanti gel e creme.

Prevenzione della scabbia

Dopo la fine del ciclo di trattamento principale e l'eliminazione dei sintomi, le misure preventive iniziano ad evitare la reinfezione.

  1. Le lenzuola, gli asciugamani e tutto ciò con cui il paziente era in contatto devono essere bolliti.
  2. Pulire accuratamente la stanza utilizzando soluzioni clorurate o alcaline.
  3. Gli antibiotici che prevengono lo sviluppo di infezioni da streptococco e stafilococco sono prescritti come profilassi.
  4. Le persone che entrano in contatto con il paziente devono essere sottoposte a un trattamento preventivo. A questo scopo viene prescritta una singola dose di agenti antiparassitari.

La scabbia norvegese è una malattia grave e pericolosa il cui trattamento non deve essere effettuato senza supervisione medica.

La portata delle misure preventive è determinata in base alla situazione epidemiologica. Al momento del rilevamento della scabbia, viene compilato un modulo di avviso di emergenza e le autorità SES vengono informate nel luogo di residenza del paziente.

Le persone dello stesso focolaio vengono curate insieme per prevenire la re-infezione. Tutte le persone a contatto con l'interessato conducono un singolo trattamento profilattico della pelle con preparati anti-zecca.

Dopo aver trattato un paziente, molti manuali consigliano di trattare tutte le cose e la biancheria con cui il paziente è entrato in contatto (spray speciali, lavaggio in acqua calda).

In accordo con i dati sulla sopravvivenza degli acari della scabbia nell'ambiente esterno, nonché a causa della probabilità estremamente bassa di trasmissione di scabbia attraverso oggetti di uso quotidiano (percorso di trasmissione del contatto indiretto), queste raccomandazioni sono discusse in ciascun caso specifico.

I manuali più recenti non consigliano l'elaborazione di materassi, mobili imbottiti e tappeti; Il letto e la biancheria dovrebbero essere lavati in acqua calda se sono trascorse meno di 48 ore da quando è stato usato.

È importante! Contrariamente ai comuni fraintendimenti, la scabbia non è associata a bassi livelli di igiene. Acaro prurito non è sensibile all'acqua o al sapone. Con l'assunzione giornaliera di doccia / bagno, il numero di zecche e la probabilità di infezione non diminuiscono.

La prevenzione della scabbia è necessaria se le persone sane si trovano nella stessa stanza con il paziente. Consiste in un cambio costante della biancheria da letto, sul quale dorme una persona infetta (il bucato va bollito con la soluzione di soda); frequenti cambi di vestiti e pulizia a umido costante di tutte le stanze.

Di norma, con la scabbia la prevenzione delle malattie dovrebbe essere effettuata più volte al giorno.

Pulire tutte le superfici con un panno umido, quindi trattare i mobili con una soluzione di soda all'1%.

La prevenzione della scabbia è anche un'indagine completa di tutti i membri della famiglia. Se necessario, dovrebbero essere trattati.

Vale la pena ricordare che frequenti visite mediche di adulti e bambini, così come una costante igiene personale possono ridurre significativamente il rischio di sviluppare questo tipo di malattia.

Potresti essere interessato

La prevenzione specifica di una malattia infettiva viene eseguita quando si sviluppa una situazione epidemiologica critica in una particolare regione. Ogni contatto con una persona infetta deve essere sottoposto a un trattamento obbligatorio della pelle con preparati anti-scabbia.

Dopo che una persona si è completamente sbarazzata della malattia, le sue cose e gli oggetti domestici dovrebbero essere maneggiati con cura, al fine di evitare il ripetersi della malattia.

È stato dimostrato che l'infestazione da zecche non dipende dal livello sociale e sulla base delle regole igieniche di base. L'insetto non è suscettibile alle sostanze insaponate, le normali procedure igieniche non sono in grado di proteggere le persone dall'infezione da zecche.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Unguenti per l'acne efficaci ed economici

Nulla rovina l'aspetto, come una pelle cosparsa di acne. Anche la persona più bella perde molto dell'attrattiva a causa della pelle stantio e infiammata. Ma non sempre per il trattamento dell'acne e delle eruzioni spot è necessario utilizzare cosmetici molto costosi o contattare un cosmetologo.


Come spremere l'acne e può essere fatto?

Quando l'acne appare sul viso, le mani raggiungono involontariamente per spremere queste neoplasie volgari. Questa situazione è molto familiare alla maggior parte delle persone.


Come sbarazzarsi di punti neri e acne sul viso a casa

L'acne facciale è un grosso problema per molte persone di età assolutamente diverse. Si ritiene che solo gli adolescenti soffrano di acne durante la pubertà, ma questo non è assolutamente il caso.


Cos'è la rosacea e come trattare la rosacea?

La rosacea è una malattia cronica della pelle causata da lesioni delle ghiandole sebacee, dei follicoli piliferi e dei piccoli capillari. A differenza dell'eruzione adolescenziale, questa patologia si verifica in persone di 35-50 anni e ha un decorso progressivo.