Herpes durante la gravidanza

Elenco dei rimedi per l'herpes:

Descrizione dell'herpes durante la gravidanza

L'herpes durante la gravidanza è la comparsa di eruzioni cutanee specifiche sulla pelle del viso, delle labbra e di altre parti del corpo, così come delle membrane mucose che sono in contatto diretto con l'ambiente, a causa della moltiplicazione del virus dell'herpes nel corpo di una donna incinta. L'importanza di questo argomento non perderà mai la sua rilevanza, dal momento che un'infezione erpetica accompagna l'umanità dal momento della sua insorgenza e continuerà a esistere fintantoché è possibile penetrare in un organismo suscettibile.

A questo proposito, le donne incinte sono su un conto speciale. Infatti, in questo caso, il virus dell'herpes non ha una vittima, ma due. Il corpo femminile è inizialmente più suscettibile a questa infezione rispetto a quello maschile. E la gravidanza riduce ulteriormente i meccanismi di protezione immunitaria, specialmente in certi periodi di età gestazionale, che sono chiamati critici sia per la madre che per il feto.

La possibilità di infettare le donne incinte con il virus dell'herpes dipende da molti fattori. Uno di questi è l'originale capacità immunitaria del corpo e, prima della gravidanza, l'infezione. Quando una donna rimane incinta, tutti i processi metabolici in esso sono diretti a preservare il feto ea garantirne l'attività vitale. Se allo stesso tempo le risorse dell'organismo di una donna incinta sono molto limitate, allora c'è un alto rischio di infezione con uno qualsiasi dei tipi di infezione da herpes.

Tipi di herpes

Ce ne sono diversi. Ognuno di loro ha senso smettere brevemente di comprendere appieno cosa può costare a ciascuno di loro una donna incinta e il suo bambino.

Virus Herpes simplex

Si riferisce al primo tipo di specie di questo agente patogeno. È caratterizzato dal fatto che si parassita e si moltiplica sulla pelle del viso e delle labbra, nonché nelle mucose. Si manifesta clinicamente con dolorose vescicole pruriginose, che, se lacerate, lasciano dietro piccole superfici erose che si ricoprono di croste sottili. Raramente causa lesioni più comuni nelle donne in gravidanza.

2 tipi

L'infezione erpetica del secondo tipo colpisce i genitali. In questo caso, l'eruzione cutanea è localizzata sulla pelle o sulle labbra delle mucose e sulla vagina. Le caratteristiche cliniche degli elementi morfologici dell'eruzione sono simili a quelle descritte nella sezione sull'herpes simplex. Solo la localizzazione è diversa.

3 tipi

La varicella e, come conseguenza, l'herpes zoster, sono manifestazioni del terzo tipo di infezione con il virus dell'herpes. La prima malattia è caratterizzata dalla prevalenza di lesioni e dalla luminosità dell'eruzione cutanea su tutto il corpo. Herpes zoster - eruzione localizzata lungo i nervi principali, accompagnata da un forte dolore nella zona interessata. Fortunatamente, è raro nelle donne in gravidanza.

4 e 5 vista

Il quarto e il quinto tipo di herpes - questi sono i due virus insidiosi, che hanno paura sia dei medici che delle future madri. Il primo di questi, il virus Epstein-Barr, se entra nel corpo, vive in esso fino a quando il suo proprietario vive. Allo stesso tempo colpisce un sacco di tessuti: linfatico, nervoso, organi interni, causando un'infiammazione pigra in loro. Il citomegalovirus, che rappresenta il quinto grado di herpes, ha una grande affinità per il fegato, la milza e il tessuto nervoso.

Una donna può essere infettata da uno di questi virus, sia durante la gravidanza che dopo che si verifica. Le principali vie di trasmissione sono l'ingestione di agenti virali sulla pelle o sulle mucose tramite il contatto diretto con essi (oggetti infetti, baci, sesso) o attraverso l'aria, quando entrano nel corpo attraverso il tratto respiratorio e la cavità nasale.

L'herpes è pericoloso durante la gravidanza?

Questa domanda è probabilmente la più importante per tutte le donne incinte che, prima della gravidanza, erano in qualche modo associate ad un'infezione da herpes. Dopotutto, non è un caso che tutte le donne in gravidanza vengano esaminate dettagliatamente al momento della registrazione presso qualsiasi ambulatorio prenatale, compresi i test per l'infezione da TORCH. Questa abbreviazione denota le infezioni più comuni che sono pericolose per la madre e il feto, due dei quali appartengono alla famiglia dell'herpes. Questo è un citomegalovirus e un herpes genitale.

Qual è il pericolo di questi due agenti patogeni nei confronti delle donne incinte, vale la pena considerare più in dettaglio per sottolineare l'importanza di questo problema. Per un organismo di donne in gravidanza, entrambi i dati di un rappresentante della famiglia dell'herpes non rappresentano una grande minaccia. Dopotutto, il tipo genitale ad eccezione dei cambiamenti locali non si manifesta più e il citomegalovirus per gli adulti non è pericoloso, nemmeno nello stato di gravidanza. Inoltre, può essere localizzato sulla pelle o sulle mucose, senza causare alcun disturbo.

Si scopre che l'obiettivo principale di questi agenti patogeni, che sono relativamente innocui per una donna, è l'organismo del feto e del neonato. Anche tutti i più potenti meccanismi di protezione materna, come la placenta, le immunoglobuline e altri fattori del sistema immunitario non sono in grado di proteggere il bambino al 100%. Queste caratteristiche possono causare gravi conseguenze, dal momento che il virus dell'herpes, in particolare il citomegalovirus, può facilmente passare attraverso la placenta. Soprattutto, se questo accade nelle prime fasi della gestazione, quando la placenta non si è ancora formata.

Le conseguenze dell'infezione intrauterina con virus dell'herpes dipendono dall'età gestazionale e dall'età gestazionale del bambino. Quanto prima ciò accade, tanto più difficili saranno i problemi. Tali effetti negativi sono associati alla capacità dei virus dell'herpes di avere un effetto teratogeno e provocare lo sviluppo nel feto delle più diverse malformazioni di quasi tutti i sistemi di organi.

Il sistema nervoso, il fegato e il cuore sono più spesso colpiti, soprattutto nelle prime fasi dello sviluppo intrauterino, quando vengono deposti e si verifica una differenziazione iniziale. In questo momento, non c'è placenta e i virus possono facilmente raggiungere il feto. Il contatto uterino di un bambino con l'herpes ha meno probabilità di finire con difetti dello sviluppo, ma provoca danni cerebrali (meningoencefalite, idrocefalo, aumento della pressione intracranica), cuore (miocardite, non apertura di alcune aperture, insufficienza cardiaca), fegato (grave epatite e sviluppo del dotto biliare).

Per quanto riguarda il pericolo di herpes genitale per il corpo del feto, la minaccia immediata nel periodo prenatale esiste, ma non è grande. Tutto il pericolo sta nel dare alla luce durante il passaggio del bambino attraverso il canale del parto che è stato infettato dall'herpes. Quando questo accade, un contatto molto stretto della pelle del bambino con le mucose sulle quali si trovano i virus, con la loro penetrazione nel bambino. Già nel periodo neonatale, questa potrebbe essere la causa della generalizzazione dell'infezione da herpes e dello sviluppo di una grave polmonite nelle lesioni del bambino, delle mucose e del cervello.

Herpes durante la gravidanza sulle labbra

La gravidanza non è raramente accompagnata dalla formazione di lesioni dolorose e pruriginose sulla pelle o sulla membrana mucosa delle labbra. Questo non è altro che herpes. La seconda metà della gravidanza è molto meno probabile che sia complicata dal suo aspetto, che non si può dire del suo primo semestre. Ciò è dovuto al fatto che la comparsa di un sacco gestazionale parzialmente estraneo nell'utero è uno stress particolare per il corpo della donna. In questo contesto, vi è una sorta di intossicazione con lo sviluppo di tossicosi e una diminuzione dello stato immunitario. Naturalmente, in questo caso, il corpo è completamente privo di difese. Di conseguenza - herpes sulle labbra. Se la condizione generale della donna incinta è disturbata, può far sì che il processo si diffonda alle mucose e al viso. La generalizzazione del processo è un'indicazione per l'appello immediato per l'assistenza medica nella clinica prenatale. Dopo tutto, quando l'infezione entra nel flusso sanguigno, può penetrare nel feto, causando una violazione del suo sviluppo o persino un aborto.

Tutti i dettagli dell'herpes sulle labbra

Non vale la pena preoccuparsi delle singole eruzioni erpetiche sulle labbra, poiché non vi è alcun pericolo per il bambino in via di sviluppo. Col tempo, le cose miglioreranno, il corpo femminile si adatterà a nuove condizioni, l'herpes sarà sconfitto dalle cellule immunitarie e dai meccanismi naturali di difesa.

Herpes genitale durante la gravidanza

Uno dei problemi veramente urgenti durante la gravidanza è una lesione erpetica dei genitali nelle donne in gravidanza. L'infezione può verificarsi, sia prima dell'inizio della gravidanza, sia in qualsiasi periodo di gravidanza. È possibile essere infettati da questo virus solo attraverso il contatto sessuale se il partner sessuale risulta essere infetto o portatore del virus dell'herpes genitale. Molto spesso, tali situazioni sorgono o attraverso rapporti sessuali casuali prima della gravidanza, o da un partner sessuale regolare, che ha accidentalmente contratto il virus.

L'infezione durante la gravidanza, fortunatamente, si verifica raramente, ma se succede, è solo nella prima metà di esso.

In casi tipici, il virus dell'herpes genitale non causa complicazioni dal feto, in quanto viene trattenuto dalla placenta. Ma se una donna incinta ha una storia di immunodeficienza e risorse protettive ridotte, in questi casi è possibile generalizzare l'infezione con la sua diffusione al feto. Una tale svolta degli eventi può causare la morte del bambino o lo sviluppo di gravi malformazioni e deformità. Il rischio di infezione del bambino è estremamente alto durante il parto.

Maggiori informazioni sull'herpes genitale qui.

Per le donne incinte, l'herpes genitale non è più pericoloso che per le donne che non hanno una gravidanza. Le manifestazioni e i sintomi sono identici e si limitano a dolorose eruzioni vesciche sui genitali e sulla cute del perineo. Sono accompagnati da prurito e grave disagio. Il trasporto prolungato di herpes genitale può causare la crescita di tumori cancerosi e malattie infiammatorie croniche degli organi genitali.

Herpes di tipo 1 durante la gravidanza

Il virus dell'herpes del primo tipo è caratterizzato dal fatto che ha il tropismo (attrazione) alle cellule epiteliali della pelle e delle mucose. Ha anche la capacità di penetrare nel sistema linfatico (linfonodi e condotti), stabilendosi in essi per tutta la vita. Non meno spesso questi virus penetrano nei tronchi e nei gangli nervosi. Tutto ciò suggerisce che questo tipo di infezione da herpes è in grado di ricorrere costantemente, a seconda della capacità del sistema immunitario di tenere sotto controllo i virus.

Applicato alla gravidanza, questi dati suggeriscono quanto segue. In genere, l'herpes in gravidanza può verificarsi per la prima volta o peggiorare in caso di infezione già esistente prima della gravidanza. Clinicamente, questo si manifesta con un'eruzione cutanea sulle labbra e sul viso del tipo di piccole bolle riempite con un liquido chiaro e localizzate sullo sfondo della pelle arrossata. L'eruzione è dolorosa e pruriginosa. Con un corso così tipico, non c'è nessuna minaccia per il feto. Ma nessuno può garantire che il virus non inizi a progredire e non si diffonda nella circolazione sistemica. Se questo accade nella seconda metà della gravidanza, la placenta può proteggere il bambino dal virus. Ma quando la placenta non è ancora formata e il virus entra nel flusso sanguigno, il feto è completamente privo di protezione, il che può causare gravi malformazioni e persino la morte intrauterina del feto.

Herpes di tipo 2 durante la gravidanza

Gli herpes virus del secondo tipo si parassitano e si moltiplicano nella zona genitale. Allo stesso tempo, le membrane mucose e la pelle perianale circostante sono interessate. L'infezione da questo patogeno può essere primaria e secondaria alla gravidanza. Se una donna prima della gravidanza era un portatore di herpes genitale, questo tipo di infezione è chiamato secondario. La Primaria chiamava questo tipo di lesione erpetica, che appare per la prima volta dopo l'inizio della gravidanza. Questo tipo di infezione è molto meno comune, ma è sempre più difficile rispetto all'aggravamento di un processo esistente.

I rischi, sia per una donna incinta che per un bambino, possono insorgere nelle seguenti circostanze:

La comparsa di manifestazioni di herpes per la prima volta durante la gravidanza. Queste donne non hanno gli anticorpi appropriati che neutralizzerebbero l'agente patogeno. La formazione di un'adeguata risposta immunitaria richiede molto tempo, durante il quale il virus può penetrare nel feto e causare gravi disturbi dello sviluppo;

Una forte diminuzione dell'immunità delle donne incinte infette dal virus dell'herpes del secondo tipo prima della gravidanza. In questo caso, anche senza manifestazioni cliniche, è in grado di penetrare la placenta, interessando il corpo del bambino in utero;

Durante il parto, quando un bambino passa attraverso un canale del parto infetto. Questo finirà inevitabilmente con la sua infezione con lo sviluppo di meningite erpetica, polmonite e altre malattie nel neonato.

La presenza di segni clinici o di laboratorio di un'infezione da herpes del secondo tipo è una controindicazione per il parto naturale. Il parto cesareo è indicato.

Trattamento dell'herpes durante la gravidanza

Ogni caso di herpes che accompagna la gravidanza per qualsiasi periodo non può essere lasciato senza la dovuta attenzione. Dopotutto, questa malattia può essere imprevedibile, passando da un banale herpes alle labbra, a un'infezione generalizzata, che si conclude per le donne in gravidanza con meningite o anche morte fetale. Pertanto, ogni caso di herpes durante la gravidanza deve essere accompagnato da un trattamento appropriato. Le tattiche mediche possono essere presentate sotto forma di tale tabella.

Situazione clinica dell'herpes nelle donne in gravidanza

Ambito delle attività richieste

Forme locali di herpes semplice e genitale

Complessi multivitaminici per donne in gravidanza (vitrum prenatale, pregnavit);

Sonno sano e nutrizione equilibrata;

Trattamento di esacerbazione di patologia cronica;

Vitamina C in alte dosi;

L'unguento ossolinico localmente sull'area eruzione cutanea;

Herpevir, acyclovir solo sotto forma di unguenti per uso esterno;

Preparati di interferone sotto forma di gocce nasali o supposte rettali (Laferon, Viferon);

Croste idratanti dopo eruzioni cutanee con vaselina o crema per neonati;

Forme comuni di qualsiasi tipo di infezione da herpes

Trattamento esclusivamente in ospedale;

Esecuzione di tutte le attività elencate nella sezione precedente;

Scopo delle forme compresse di farmaci antivirali (aciclovir, herpevir). Risolto individualmente quando si confrontano gli indicatori di beneficio e danno;

Late herpes genitale o semplice con alto rischio per un bambino

La questione della consegna prematura da taglio cesareo dovrebbe essere affrontata.

Qualsiasi trattamento di herpes di qualsiasi tipo deve essere effettuato esclusivamente sotto la supervisione e il controllo di uno specialista. L'autotrattamento o la sua assenza può causare danni irreparabili alla madre e al bambino.

Autore dell'articolo: Kuzmina Vera Valerievna | Dietologo, endocrinologo

Istruzione: Diploma RSMU loro. N. I. Pirogov, specialità "Medicina generale" (2004). Residenza presso l'Università Statale di Medicina e Odontoiatria di Mosca, diploma in "Endocrinologia" (2006).

L'herpes sulle labbra è una malattia virale. Per curarlo, è necessario combattere non solo con le sue manifestazioni esterne, che sono visibili sulle labbra, ma anche con un'infezione nel corpo. C'è un gran numero di unguenti e preparati farmaceutici, metodi popolari che permettono in breve tempo di far fronte all'herpes.

I più attivi nella lotta contro il virus dell'herpes sono tali erbe come una serie, assenzio, celidonia, origano. Brodi e tinture sono preparati da un tipo separato di pianta o dalla loro miscela. È necessario cominciare il trattamento da mezzi naturali con piccole dosi. Alcune piante possono essere velenose, quindi è importante monitorare attentamente la risposta del corpo alla tintura o al decotto.

L'herpes è una sorta di febbre, quando un'eruzione finemente frizzante appare sul naso o sulle labbra. L'aspetto dell'herpes suggerisce che il sistema immunitario del corpo è debole. E la frequente comparsa di herpes - per esempio, 2-3 volte l'anno - indica un significativo declino nel sistema immunitario umano. Si ritiene che questo virus viva sempre dentro

L'herpes genitale (HS) è incluso in un vasto gruppo di malattie di varia eziopatogenesi, i cui agenti causali sono trasmessi sessualmente - MST. La malattia HG causa il virus dell'herpes simplex del secondo tipo (HSV-II), meno comunemente il virus dell'herpes simplex del primo tipo (HSV-I), caratterizzato da eruzione vescicolare sulla pelle e.

Herpes (dal greco - strisciante) - un gruppo di malattie diffuse provocate da virus dell'ordine Herpesvirales, famiglia Herpesviridae. L'herpes è clinicamente manifestato da lesioni della pelle, delle mucose, del tessuto nervoso e, a volte, degli organi interni. Il quadro clinico si sviluppa in condizioni di omeostasi instabile.

L'herpes è pericoloso durante la gravidanza e dovrebbe essere trattato?

L'herpes e la gravidanza sono correlati. Durante il parto, l'immunità si riduce, il che crea le condizioni per il ripetersi di malattie croniche. Questi ultimi includono l'herpes del tipo semplice (labiale e genitale). Questi virus hanno un effetto diverso sul corso della gravidanza e in alcuni casi possono causare un'interruzione nello sviluppo del bambino.

Cos'è un virus dell'herpes?

Il virus dell'herpes simplex (HSV tipo 1 o tipo 2) è un'infezione contagiosa che penetra nel sistema nervoso centrale e colpisce le strutture spinali. Un agente patogeno attivo provoca la comparsa di caratteristiche eruzioni frizzanti piene di liquido.

Le cause dell'herpes all'inizio della gravidanza sono associate a una diminuzione delle funzioni protettive del corpo, che è dovuta a cambiamenti ormonali dopo il concepimento del bambino. Altre infezioni o virus, così come malattie comorbili di diversa natura e localizzazione, possono provocare una ricaduta della malattia.

Esistono due forme di herpes:

Entrambe le forme sono caratterizzate da sintomi simili. Tuttavia, l'herpes primario è più intenso.

Herpes durante la gravidanza

Modi di trasmissione

Ci sono i seguenti modi di trasmissione dei virus dell'herpes:

  • diretto (contatto);
  • bordo;
  • attraverso gli oggetti;
  • durante i rapporti sessuali;
  • verticale (placentare) da madre a figlio.

L'infezione secondo le modalità specificate (ad eccezione di quest'ultima) avviene a condizione che l'agente patogeno penetri in ferite o mucose aperte.

L'infezione primaria con il virus dell'herpes di solito si verifica nei primi anni di vita. Il patogeno attivo viene introdotto nella struttura cellulare e utilizza i componenti di quest'ultimo per il proprio sviluppo. Inoltre, l'herpes stimola i meccanismi individuali per la sintesi di alcune sostanze necessarie per l'emergere di nuove particelle patogene.

Nei primi 4-6 giorni dopo l'infezione nel sangue di una persona che è un vettore di virus, viene rilevata la presenza di anticorpi della classe IgM. Inoltre, la sintesi di immunoglobuline di questo tipo provoca sia l'herpes labiale che quello genitale. Nel tempo, gli anticorpi della classe IgG appaiono nel sangue.

È quasi impossibile rilevare herperovirus nel corpo il primo giorno dopo l'infezione da un esame del sangue per immunoglobuline specifiche. Tuttavia, durante questo periodo c'è una clonazione attiva dei virioni del virus, a causa della quale si verificano bolle e altri sintomi caratteristici della malattia.

Sintomi e localizzazione

La manifestazione iniziale o esacerbazione dell'herpes procede secondo un unico scenario. L'HSV in gravidanza è caratterizzato da arrossamento vescicante sulle labbra, riempito con un liquido limpido. La comparsa di tumori è preceduta dai seguenti sintomi:

  • iperemia (arrossamento) dell'area problematica;
  • prurito;
  • sensazione di bruciore;
  • sensazioni dolorose;
  • lieve aumento della temperatura corporea.

Foto №1 - eruzione cutanea in luoghi intimi, foto №2 - herpes sul labbro

L'ultimo sintomo è raro e si preoccupa principalmente durante l'infezione iniziale dei genitali o in uno stato immunodeficiente (tipico della gravidanza). Sono anche possibili segni di intossicazione generale del corpo.

Entro 5-7 giorni dopo la formazione di un'eruzione cutanea, quest'ultima è auto-rivelatrice. Al posto delle bolle compaiono ulcere sanguinanti che alla fine si ricoprono di una crosta marrone. Questo periodo è considerato il più pericoloso, dal momento che il liquido che viene rilasciato quando le lesioni sono aperte contiene molti virioni del virus.

Durante la guarigione, l'intensità dei sintomi generali si attenua. In media, un recupero completo della pelle o delle mucose colpite da eruzioni vesciche richiede fino a due settimane.

La localizzazione degli herperovirus è determinata dalla zona attraverso cui si è verificata l'infezione. Ciò è spiegato dal fatto che l'agente patogeno, entrando nel corpo, viene introdotto nel midollo spinale. In presenza di condizioni predisponenti, il virus "discende" lungo le terminazioni nervose verso l'area in cui si è verificata l'infezione.

La forma labiale della malattia è localizzata principalmente nella regione del triangolo naso-labiale. L'herpes genitale durante la gravidanza si manifesta nel perineo, interessando sia la pelle che le membrane mucose degli organi genitali. Questa forma della malattia nel periodo di gestazione del nascituro è caratterizzata dai sintomi più intensi.

Impatto dell'herpes sullo sviluppo della gravidanza

La manifestazione del virus dell'herpes durante la gravidanza è pericolosa se l'infezione si è verificata prima di concepire un bambino. Ciò è spiegato dal fatto che dopo l'infezione iniziale il corpo produce anticorpi specifici che inibiscono l'attività dell'agente patogeno. Queste immunoglobuline forniscono protezione contro l'infezione del bambino.

Il grado di influenza dell'herpes durante la gravidanza con manifestazioni ripetute è trascurabile. Cioè, dopo la ricaduta, una donna sperimenta un ulteriore fastidio dovuto alla formazione di una bolla di eruzioni cutanee. Tuttavia, l'herpes durante la gravidanza indebolisce la difesa immunitaria del corpo. Di conseguenza, quest'ultimo sta vivendo un doppio onere associato allo sviluppo dell'embrione e all'effetto del virus.

All'infezione primaria

L'herpes nelle prime fasi colpisce principalmente il feto. L'immunità della donna percepisce il virus come un agente alieno e inizia ad attaccare l'agente patogeno. Questo provoca il rifiuto del feto da parte del corpo della donna incinta, che porta alla morte del bambino.

Il pericolo di questa condizione è che la morte del feto non causi cambiamenti pronunciati nel lavoro del corpo femminile. Tuttavia, nel tempo, l'intossicazione acuta si sviluppa a causa della diffusione di prodotti di decomposizione.

Anche l'infezione primaria, come le recidive, è pericolosa a causa del fatto che l'infezione è accompagnata da una diminuzione dell'immunità locale. Di conseguenza, con la sconfitta degli organi del sistema riproduttivo aumenta il rischio di adesione della microflora batterica e lo sviluppo di malattie associate.

Herpes genitale durante la gravidanza (prevenzione dei rischi, trattamento)

Complicazioni durante l'esacerbazione

Frequenti recidive di herpes durante la gravidanza influenzano negativamente lo stato delle singole strutture corporee. Questo può portare a danni alla placenta, con conseguente aumento del rischio di infezione intrauterina del bambino.

Il pericolo è l'aggravamento dell'herpes genitale durante la gravidanza. Questa forma della malattia nelle donne è spesso asintomatica (le bolle non compaiono). Ma a causa della vicinanza degli organi riproduttivi, è possibile l'infezione e la morte del feto, che influisce anche sullo stato dell'organismo della donna incinta.

Pericolo di herpes per donne incinte e bambini

La natura delle violazioni causate dall'infezione con herperovirus è determinata in base all'attuale periodo di gestazione e alla presenza / assenza di anticorpi specifici nel corpo materno.

Implicazioni per il bambino

Nel primo trimestre vengono stabiliti i sistemi e gli organi di base del bambino. L'infezione del feto durante questo periodo è irto di gravi conseguenze. L'infezione da herpes durante la gravidanza nel 1 ° trimestre provoca:

  • Gravidanza "congelata" (il feto cessa di svilupparsi);
  • aborto spontaneo;
  • disturbo dello sviluppo del sistema nervoso centrale in un bambino.

Le conseguenze dell'infezione da herpes durante la gravidanza nelle prime fasi possono verificarsi successivamente. L'infezione intrauterina provoca un ritardo nello sviluppo del bambino, disturbi uditivi e visivi.

L'infezione primaria nel secondo trimestre causa meno danni al corpo del bambino. Entro la 12a settimana, gli organi principali furono completati. Tuttavia, in questa fase dello sviluppo fetale, vengono posati ossa e sistemi riproduttivi. Inoltre, l'infezione primaria da herpes durante la gravidanza nel 2 ° trimestre può causare una violazione dell'integrità della placenta. Ciò porta alla carenza di ossigeno, motivo per cui ci sono bambini con basso peso corporeo e immunità indebolita. In alcuni casi, l'infezione causa la nascita prematura.

L'infezione da herpes primario durante la gravidanza nel 3 ° trimestre è pericolosa sia per il bambino che per la futura gestante. L'infezione durante questo periodo può causare gravi danni al sistema nervoso centrale e agli organi interni.

Le recidive di infezione da herpes sono pericolose per un bambino nei casi in cui una esacerbazione della forma sessuale della malattia si è verificata poco prima del parto. In tali situazioni, i medici prescrivono di solito un taglio cesareo. L'indicazione per questa operazione è l'alto rischio di infezione del bambino durante il passaggio di quest'ultimo attraverso il canale del parto. Questo metodo di infezione provoca una lesione generalizzata del corpo.

Qual è l'herpes pericoloso durante la gravidanza?

La donna incinta è pericolosa?

L'herpes primario e cronico non rappresenta una seria minaccia per la futura gestante. In entrambi i casi, il corpo femminile è in grado di sbarazzarsi del virus.

Tuttavia, l'infezione primaria della madre nel terzo trimestre provoca lo sviluppo di altre patologie, che è spiegata dallo stato di immunodeficienza. A partire da questo periodo, il corpo femminile sta sperimentando il massimo stress associato alla formazione del feto. Pertanto, la maggior parte delle sostanze nutritive vengono al bambino.

L'immunodeficienza contribuisce alla diffusione di herperovirus nel corpo. Ciò può portare allo sviluppo di una forma generalizzata della malattia e al danneggiamento degli organi interni. Ma tali complicazioni sono rare.

Metodi diagnostici

L'analisi dell'herpes viene effettuata in due modi:

  1. Saggio immunoassorbente legato all'enzima (ELISA). Usando questo metodo, le immunoglobuline specifiche sono prodotte dall'organismo in risposta all'infezione con l'herperovirus. ELISA aiuta a stabilire quando si è verificata l'infezione, così come l'attuale stadio di sviluppo della malattia (decorso latente o esacerbazione).
  2. Reazione a catena della polimerasi (PCR). Questo metodo consente di determinare la presenza dell'agente patogeno nel corpo con elevata precisione. La PCR viene utilizzata per escludere altre infezioni con altri agenti virali.

In entrambi i casi, il sangue del paziente viene preso più spesso per la ricerca. Tuttavia, a volte vengono utilizzati altri liquidi biologici.

La PCR e l'ELISA vengono mostrati quando si pianifica una gravidanza. Se gli studi hanno dimostrato che non vi è alcun virus nel corpo, la donna dovrebbe limitare il contatto (incluso il sesso) con potenziali portatori dell'infezione prima che il bambino nasca.

Principi di trattamento

In caso di rilevamento di herpes nel sangue durante la gravidanza in uno stato latente, di solito non viene effettuato un trattamento specifico. Questo approccio riduce la probabilità di danni tossici per il feto.

Trattamento locale

La terapia locale è progettata per ridurre l'intensità dei sintomi generali e accelerare il ripristino dei tessuti danneggiati. Come parte di questo trattamento per l'herpes durante la gravidanza, di solito è prescritto "Aciclovir" sotto forma di unguenti o derivati ​​farmaceutici. Si raccomanda di applicare il farmaco sulla zona interessata non più di 5 volte al giorno fino alla scomparsa dell'eruzione.

Gli unguenti Herpes per le donne incinte vengono selezionati dal medico, tenendo conto delle caratteristiche individuali del paziente. Il dermatologo o il ginecologo determina il dosaggio del farmaco selezionato e la durata del ciclo di trattamento.

Trattamento sistemico

Il trattamento dell'herpes durante la gravidanza con farmaci sistemici è consentito nei casi in cui la malattia diventa generalizzata. In questo caso, nominato:

  1. "Aciclovir" o "Valaciclovir" sotto forma di compresse. Il dosaggio dei farmaci è determinato in base allo stato immunitario del paziente. La durata del trattamento è strettamente controllata da un medico.
  2. Iniezione "Aciclovir". Utilizzato in casi gravi, quando altri metodi di trattamento dell'herpes nelle donne in gravidanza non danno risultati positivi. In tali circostanze, la terapia è integrata dalla somministrazione intramuscolare di immunoglobulina.
  3. Preparati di interferone ("Viferon" e altri). Le medicine di questo tipo sono applicate sotto forma di gel o supposte (rispettivamente in 1 e 2-3 trimestri).

Nel trattamento dell'herpes vengono utilizzati anche complessi multivitaminici o immunomodulatori, che rafforzano il sistema immunitario. I farmaci antisettici sono indicati per la prevenzione delle infezioni secondarie.

Non è consigliabile impegnarsi in auto-trattamento nel periodo di trasporto di un bambino. Il dosaggio improprio del farmaco causa danni tossici alla madre e al feto.

Herpes sulle labbra durante la gravidanza (a freddo). Quali sono le cause ed è pericoloso?

L'herpes sul labbro durante la gravidanza è un fenomeno sgradevole che molte donne affrontano. Spesso, a causa di una malattia così piccola, un periodo bellissimo nella vita di ogni donna può oscurarsi visibilmente. Spesso la comparsa di una tale malattia causa molta ansia in una donna che si sta preparando a diventare madre. Se nella vita ordinaria una tale manifestazione porta solo disagio, ora sorge la domanda se la malattia porterà conseguenze negative per il bambino?

Vale la pena preoccuparsi?

Il problema è che l'herpes è una malattia virale, e alcune persone credono che possa essere trasmessa al feto, portando a una violazione del suo sviluppo. Se le manifestazioni si protendono sul labbro, è necessario consultare un medico il più presto possibile per sradicarlo.

Prima di farlo, è necessario capire se l'herpes durante la gravidanza è terribile, come viene descritto e cosa può essere fatto per risolvere il problema.

La malattia stessa è un'eziologia virale, sembra dovuta al virus dell'herpes 1 o al tipo 2. Il tipo 1 è il più comune e compare sulle mucose della bocca o delle labbra. Se una persona riceve una tale infezione una volta, rimane per sempre infetta, anche se non ci sono segni della malattia. In questo momento, altre persone possono essere infettate, anche se questo non può essere effettivamente rintracciato.

Circa il 90% della popolazione del paese soffre di questa malattia, trasmettendola ad altre persone. Loro stessi non lo sapranno. L'attivazione del virus si verificherà nel periodo in cui una persona ha ridotto significativamente l'immunità, c'è il raffreddore. Questa è la spiegazione più semplice che spesso nelle donne in gravidanza l'herpes inizia ad apparire sul labbro. Il bambino durante lo sviluppo prende una quantità considerevole di forze che il corpo femminile potrebbe impiegare per il suo recupero e recupero. Questo è il motivo principale per cui la manifestazione negativa può agire sulle mucose, inclusa la pelle delle labbra.

L'herpes sulle labbra durante la gravidanza appare anche durante la trasmissione del virus attraverso il contatto fisico con una persona che è stata infettata da goccioline trasportate dall'aria e da contatti domestici.

Si consiglia di leggere: maschere per il viso di banana

C'è un pericolo durante l'infezione?

Sì, se c'è un'infezione primaria e l'herpes per la prima volta appare sul labbro. In questo caso, il feto è davvero in pericolo. Se il corpo non ha avuto questo tipo di malattia e il virus esiste già nel corpo, allora non ci sarà alcuna minaccia né per la futura mamma né per il nascituro.

Freddo sul labbro durante la gravidanza - qual è la ragione?

Prima di iniziare ad affrontare una tale manifestazione, è utile capire perché è sorta e se è possibile minimizzare la probabilità che si verifichi in futuro. Lo sviluppo di tale infezione nelle donne in gravidanza spesso si verifica a causa di una marcata diminuzione dell'immunità. Ciò accade sullo sfondo di fattori quali:

  1. Malattie croniche disponibili.
  2. Affaticamento evidente
  3. Grave ipotermia del corpo.
  4. Una carenza notevole di nutrienti, oligoelementi, vitamine.
  5. Uno squilibrio di ormoni che si verifica spesso in attesa di un bambino.
  6. L'uso di droghe che possono portare a raffreddori.

In quale specie si manifesta la malattia?

Un raffreddore sulle labbra durante la gravidanza può avere diverse manifestazioni. Naturalmente, non scorre in nessuna forma. Possono differire in modo significativo l'uno dall'altro e in definitiva influenzare sia il corso della gravidanza stessa che lo sviluppo del feto nel suo complesso.

Se una donna che si aspetta un bambino ha avuto un'eruzione cutanea sulle labbra prima della gravidanza, allora la probabilità di trasmissione di questo virus al feto non sarà superiore al 5%. Se il contatto con il virus dell'herpes non si è verificato in una donna prima del momento in cui è rimasta incinta, e l'infezione si è verificata nel momento in cui si aspettava un bambino, la probabilità di un impatto negativo sul feto raggiunge immediatamente il 90%. È impossibile fare a meno delle cure mediche qui, perché la risposta tempestiva a una tale manifestazione può salvare la vita di un bambino.

I medici dividono le varianti esistenti della manifestazione dell'herpes in diversi tipi. Questi includono:

  1. La forma primaria della malattia. Viene eseguito nel momento in cui una donna è appena stata infettata. Si manifesta quando non ci sono anticorpi nel corpo in grado di combattere gli agenti patogeni. Di solito si verifica nel momento in cui l'herpes sulle labbra durante la gravidanza appare per la prima volta, e la donna non è ancora stata ammalata con loro.
  2. Herpes ricorrente L'infezione viene effettuata prima della gravidanza. Una malattia si manifesta se diminuisce l'immunità, rispettivamente, compaiono i sintomi di questa malattia. Se in questo momento eseguire un esame del sangue, si può notare che ci sono gli anticorpi dell'herpes nel corpo.
  3. Trasferimento asintomatico del virus. In questo caso, il virus si diffonderà all'interno del corpo della donna, trasmesso da una cellula all'altra. Allo stesso tempo, nessuno dei sintomi della malattia non farà finta. È possibile che anche l'herpes sul labbro durante la gravidanza non appaia, ma la donna potrebbe essere infetta.

Si consiglia di leggere: maschera Kefir per il viso

Come si presenta l'herpes di tipo 1 durante la gravidanza?

La manifestazione della malattia sulle labbra, che può essere nelle donne in gravidanza, non differisce da quella che di solito si verifica nelle donne che non si aspettano un bambino. La differenza fondamentale è come procederà la malattia. La manifestazione iniziale sulle labbra è in genere simile a un'eruzione minore. Meno comunemente, la malattia si manifesta nella mucosa orale. I punti appaiono che nel tempo si trasformeranno in grandi bolle che hanno fluido nella loro cavità.

Ci vorranno diversi altri giorni, e scoppiano. Una crosta apparirà sul luogo della ferita. Tuttavia, oltre alle eruzioni cutanee, puoi monitorare altre malattie o intossicazioni, tra cui:

  1. Forte sensazione di bruciore nel punto in cui il labbro è stato danneggiato.
  2. Prurito, gonfiore, disagio e sensazione sgradevole.
  3. Temperatura corporea, raggiungendo 38 gradi.
  4. Forte dolore muscolare, sensazione di dolori alle articolazioni.

Altri tipi di malattie non si manifestano in modo così acuto, l'intossicazione del corpo non causerà. Tuttavia, è possibile la comparsa di eruzioni cutanee sulle labbra. Nonostante il fatto che sul labbro sia apparsa una ferita fredda e se una donna incinta sia stata infettata, è necessario consultare un medico il prima possibile. Questo garantisce che la gravidanza continui senza complicazioni.

Qual è il pericolo principale?

L'herpes durante la gravidanza sul labbro può essere pericoloso se una donna viene infettata per un massimo di 12 settimane, cioè nel primo trimestre di gravidanza. È qui che si forma il feto stesso e il virus penetra sia nel sangue della gestante che nel sangue del feto e si diffonde in tutto il corpo. Quando entra nella placenta, c'è un maggior rischio di danni al bambino che forma.

Il secondo trimestre di gravidanza non sarà meno pericoloso, perché fino a 22 settimane ci sarà anche il rischio di manifestazione di patologie. Se la sconfitta del virus è grave, allora c'è una possibilità di aborto spontaneo, la formazione di una deformità, la comparsa di segni di polmonite e altre anomalie.

Il terzo trimestre di gravidanza non sarà così pericoloso come il primo e il secondo. In rari casi, il virus causerà la nascita prematura di un bambino, il danno, lo sviluppo improprio del cervello del bambino o la nascita di un feto morto. Queste domande riguardano casi di infezione primaria in una donna incinta.

Se una donna precedentemente incinta ha già sofferto di una tale malattia, non si verificherà la reinfezione. Nel futuro corpo della madre, ci sono anticorpi speciali che proteggeranno facilmente il feto dall'infezione, prevenendo la manifestazione di sintomi negativi. In questo caso, un raffreddore sul labbro durante la gravidanza non è quasi pericoloso.

Come rimanere incinta?

Dato che i segni dell'herpes possono essere visti immediatamente, specialmente tra le future mamme che hanno subito una tale malattia, è necessario iniziare immediatamente a sradicare questa manifestazione. Inizialmente, dovresti dimenticare l'autotrattamento, perché un raffreddore sul labbro durante la gravidanza può essere altrettanto pericoloso per i bambini come altre malattie della futura madre. Solo un ginecologo sarà in grado di prescrivere un trattamento ottimale, in base alla settimana in cui la donna è incinta, qual è l'attività del virus, in che fase si trova la malattia e che tipo di virus si trova nel corpo.

Molti farmaci sono ora controindicati nelle donne in gravidanza, in particolare, questo vale anche per i medicinali contro l'herpes. Pertanto, è necessario selezionare farmaci che contribuiranno ad eliminare la manifestazione della malattia e non danneggiare il nascituro. Ci sono strumenti che sono disponibili sotto forma di unguenti, gel o creme per l'uso sulla pelle. Le compresse e altri medicinali usati internamente sono prescritti molto raramente durante la gravidanza. Gli agenti antivirali popolari sono Acyclovir, Gerpevir, Zovirax. Sono applicati al luogo in cui si manifesta l'infiammazione e il principio attivo non penetra nel sangue e nella placenta, pertanto tali medicinali sono adatti per il trattamento.

È importante ricordare che oltre alle droghe, per combattere il virus, è necessario assumere vitamine, oligoelementi, rafforzare e migliorare l'immunità. Quindi riduce al minimo la probabilità di malattia, lo sviluppo improprio del feto. Un ruolo completo svolgerà un sonno completo e salutare, un'immunità rafforzata, una corretta preparazione della dieta di una donna incinta.

Ridurre al minimo la probabilità di manifestazione di herpes può e se si aderisce alle regole di igiene personale, non rompere le bolle formate e croste. Quindi puoi solo ferire di più te stesso e il nascituro, ri-diventare infetto indipendentemente. Se la malattia viene rilevata in tempo e il suo trattamento inizia non troppo tardi, scomparirà al massimo dopo una settimana. Dopo di ciò, è necessario riesaminare l'esame ecografico per assicurarsi che tutto vada bene con il bambino, ma è anche necessario essere sotto la supervisione di un medico e seguire costantemente le sue raccomandazioni.

Raccomandiamo di leggere: maschera viso Laminaria. Composizione, proprietà benefiche di alghe

Evitare la malattia

Affinché l'infezione da herpes non diventi qualcosa di inaspettato, devi aderire a determinate misure preventive e devi avviarli prima di concepire un bambino. Queste regole includono:

  1. Donazione di sangue per l'analisi e la rilevazione dell'herpes.
  2. Igiene personale permanente
  3. L'approccio giusto per pianificare un bambino, dato che entrambi i genitori devono sottoporsi a un esame completo.
  4. Mantenere l'immunità ad alto livello.
  5. Trattamento tempestivo delle malattie infettive e virali.
  6. Indurimento.
  7. Riduzione al minimo delle cattive abitudini o un completo rifiuto di esse.

Cosa vale la pena conoscere l'infezione della malattia?

Ci sono alcune sfumature che dovrebbero essere conosciute sulla malattia per una donna che ha già un figlio o si sta preparando a diventare madre. Ci sono tre punti principali:

  1. L'infezione primaria, che molto spesso avviene attraverso le labbra, si diffonde in tutto il corpo. Può manifestarsi non solo la febbre alta, ma anche un'eruzione cutanea sul corpo. In realtà, la madre non ha immunità a questa malattia, quindi il virus si diffonde ovunque, colpisce qualsiasi tessuto. L'immunità si forma abbastanza rapidamente, ma per un breve periodo di tempo il virus si manifesta in singole cellule nervose o in certe aree di tessuto e pelle sulle labbra.
  2. Se c'è uno stato di immunodeficienza della donna incinta, il feto è affetto da tale malattia. Quando si verifica un'infezione virale, la malattia si ripresenta. Il virus non può essere trattenuto nei tessuti e nelle cellule del corpo della madre, perché gli anticorpi non formano l'immunità ad esso. Quando ciò accade, molto spesso il feto sarà infettato e morirà in futuro. Questa condizione è pericolosa, perché la probabilità di morte e la donna più incinta è alta.
  3. Non dimenticare l'herpes genitale. Molto spesso, l'infezione si verifica durante i rapporti sessuali con una donna incinta, e in futuro il virus può essere trasferito sulle labbra, se stiamo parlando di carezze orali. Si noti che gli effetti dell'herpes genitale possono essere molto pericolosi per il nascituro. Ma la pratica dimostra che questa situazione è improbabile. Se la madre ha già l'immunità al virus con cui è stata precedentemente infettata, la reinfezione con l'herpes genitale è quasi completamente esclusa.

Le difficoltà sorgono quando si parla di sesso orale e una donna incinta con questo virus dell'herpes non viene "raccolta". In questo caso, esiste un'alta probabilità di infezione. Se stiamo parlando di herpes genitale, allora molto probabilmente il feto sarà infetto, dopo di che è richiesto un aborto.

I casi sopra riportati sono esempi di come si dovrà agire ed effettuare il trattamento in una particolare visita in loco presso lo studio del medico.

Quali potrebbero essere le conseguenze dell'herpes durante la gravidanza?

Le conseguenze dell'herpes durante la gravidanza possono essere estremamente difficili per il feto, in quanto possono provocare ritardo della crescita intrauterina e altri difetti. Nella fase di progettazione del concepimento è necessario prendere tutte le misure per prevenire il peggioramento della malattia.

Come l'herpes colpisce la gravidanza

Il rischio di infezione da herpes virus sul feto durante la gravidanza dipende in gran parte da quando si è verificata l'infezione della madre. Dopotutto, se una donna si ammalava prima, nel suo corpo si sono formati anticorpi speciali che avrebbero protetto un bambino dagli effetti avversi del virus dell'herpes.

Sulle labbra

L'herpes ricorrente sulle labbra durante la gravidanza non minaccia il nascituro, perché è protetto dagli anticorpi presenti nel corpo della madre. Il virus herpes simplex di tipo 1 (Herpes Simplex) causa una malattia.

Una esacerbazione dell'infezione dura circa 1-2 settimane, a seconda del sistema immunitario della donna. Per accelerare il recupero e migliorare il benessere, il paziente deve trattare l'eruzione con pomate e creme antivirali. Ciò contribuirà a ridurre il periodo di eruzione cutanea, accelerare il recupero della pelle e il recupero.

Sui genitali

Nel periodo della gestazione, le malattie croniche sono spesso esacerbate. L'herpes genitale durante la gravidanza non fa eccezione.

Le principali vie di infezione sono attraverso il rapporto sessuale e il metodo di contatto familiare nel caso di utilizzare gli stessi asciugamani e altri prodotti per l'igiene intima. L'infezione è possibile nella fase acuta della malattia, quando ci sono eruzioni cutanee nella regione perineale, perché il virus è nelle vescicole.

Nell'episodio iniziale della malattia o esacerbazione dell'infezione nella tarda gravidanza, il travaglio viene eseguito mediante taglio cesareo.

Sulla faccia

Le manifestazioni di infezione possono verificarsi non solo sulle labbra o sulle mucose, ma anche su qualsiasi parte del viso. Molto spesso questo si verifica a causa della diffusione del virus in caso di danni agli elementi dell'eruzione. Ciò non porta ad un effetto negativo sull'embrione durante la gravidanza, poiché la malattia è caratterizzata da manifestazioni locali.

Con le bolle sul viso durante la gravidanza, è necessario combattere allo stesso modo con l'herpes labiale - per trattare la pelle interessata con unguenti antivirali: Aciclovir, Herpevir, ecc. Non penetrano nella circolazione sistemica e sono sicuri per il feto.

Sul corpo

L'aspetto di un'eruzione sul corpo è un segno di fuoco di Sant'Antonio. La malattia è causata da un virus che appartiene al genere dell'herpes. L'infezione si sviluppa dopo aver sofferto la varicella, quando l'agente patogeno è nascosto nei gangli nervosi e si attiva con una forte diminuzione dell'immunità.

Se l'herpes zoster si verifica durante la gravidanza, la donna deve immediatamente consultare un medico. L'infezione è accompagnata da un netto deterioramento della salute, sebbene il virus non influenzi la crescita e lo sviluppo del feto. In questo caso, il trattamento deve essere scelto con molta attenzione, tenendo conto della durata della gravidanza, in modo da non danneggiare il nascituro.

L'herpes è pericoloso durante la gravidanza?

L'infezione più pericolosa con l'infezione da virus dell'herpes all'inizio della gravidanza, perché durante questo periodo, la posa di organi vitali e sistemi del feto. E il virus è in grado di penetrare la barriera emato-placentare e causare aborti spontanei o la formazione di malformazioni. Questi includono difetti nel tubo neurale, sistema cardiovascolare, tratto gastrointestinale, patologia degli organi della vista e dell'udito, difetti cerebrali, ritardo nello sviluppo fisico e mentale.

Nel secondo e terzo trimestre di gravidanza, l'herpes primario ha un minor rischio di complicanze, sebbene sia possibile anche in condizioni di debole immunità, danno cerebrale o nascita di un bambino morto. In ogni caso, rimane la probabilità di parto pretermine, invecchiamento precoce e distacco della placenta.

Se una donna ha avuto herpes prima della gravidanza, durante il periodo di gestazione, il virus può essere riattivato. Ciò è dovuto a un aumento dello stress sul corpo della futura madre e al suo sistema immunitario, nonché a un sovraccarico mentale, che porta ad un indebolimento delle forze protettive. Di conseguenza, si sviluppa una recidiva. Il suo pericolo per il nascituro dipende in gran parte dalla posizione e dalla gravità della malattia.

L'herpes genitale porta il più grande pericolo per il feto perché il virus, che si trova nelle vescicole, si trova in prossimità degli organi riproduttivi. Soprattutto se l'episodio primario di infezione o esacerbazione della malattia si è verificato poco prima del parto.

Al fine di prevenire lo sviluppo di complicanze, nella fase di pianificazione della gravidanza, una donna deve sottoporsi a una diagnosi approfondita, incluso uno studio sulla presenza di anticorpi anti herpes simplex virus 1 e 2 tipi. Questi tipi di agenti patogeni sono spesso la causa dello sviluppo dell'herpes labiale e genitale.

Per fare ciò, è necessario superare i test mediante PCR per determinare le immunoglobuline delle classi M e G. Ciò determinerà la presenza di anticorpi all'agente causativo della malattia e svilupperà uno schema speciale di trattamento e riabilitazione, con il quale sarà possibile proteggere la gravidanza dall'esacerbazione dell'infezione.

La consegna naturale nei pazienti con infezione da herpes genitale è possibile solo dopo aver raggiunto la remissione.

La prevenzione della ricaduta delle forme labiali, genitali e di altre forme della malattia durante la gravidanza è di rafforzare il sistema immunitario. Una donna dovrebbe mangiare bene, abbandonare cattive abitudini. È necessario condurre uno stile di vita attivo: praticare sport o cultura fisica, fare jogging mattutini o lunghe passeggiate all'aria aperta, andare in bicicletta, andare in palestra o in piscina.

Implicazioni per il bambino

Le complicazioni più frequenti per un bambino con lo sviluppo dell'herpes primitivo nelle donne durante la gravidanza:

  • violazione dello sviluppo fetale intrauterino;
  • infezione del bambino durante il passaggio del canale del parto e lo sviluppo delle mucose dell'herpes della bocca e degli occhi;
  • sconfitta delle membrane della placenta e del liquido amniotico;
  • morte fetale del feto.

La terapia dei neonati durante l'infezione del feto deve essere effettuata immediatamente dopo la nascita. Ciò eviterà la progressione della malattia.

Cos'è l'herpes pericoloso durante la gravidanza e come trattarlo

Oggi, l'herpes durante la gravidanza è un argomento molto caldo, a causa di infezioni e ricadute più frequenti. Se chiedi se l'herpes è pericoloso durante la gravidanza - sì, è pericoloso, ma non sempre. Di seguito parleremo di come l'infezione da herpes colpisce la gravidanza, può esserci un aborto se l'herpes è stato rilevato all'inizio della gravidanza e quali farmaci vengono usati nel suo trattamento.

Informazioni generali

Herpes e gravidanza - un fenomeno abbastanza grave, che meticolosamente è stato tenuto sotto la supervisione di medici infettivi. Il virus dell'herpes simplex è un grande pericolo per la corretta maturazione e formazione del feto. Ad esempio: per l'iniziativa teratogena, di tutti i virus, la capacità di infliggere deformità sull'embrione, solo per il virus della rosolia.

Di conseguenza, le caratteristiche distintive dell'herpes, specialmente durante la gravidanza, sono state sempre esaminate attentamente. Ad oggi, la medicina scientifica ha raccolto materiale piuttosto esteso su questa malattia.

Le persone si trovano di fronte a una malattia infettiva erpetica molto più spesso di quanto si possa immaginare. L'herpes nelle donne in gravidanza rappresenta una particolare minaccia sia per la donna che per il feto.

Localizzazione e tipi

L'herpes durante la gravidanza si comporta come al solito in relazione alle più gravide, i ceppi più comuni sono:

  1. Herpes di tipo 1. durante la gravidanza, tutto è localizzato anche sotto forma di bolle vicino ai bordi delle labbra e sulle labbra. L'herpes labiale viene trasmesso più spesso da uno stretto contatto con il vettore del virus.
  2. L'herpes di tipo 2 durante la gravidanza è la causa della stessa eruzione erpetica all'inguine e ai genitali, che porta molto più disagio nella situazione. Una delle varietà di herpes genitale è l'herpes vaginale, durante la gravidanza può portare all'infezione del feto.
  3. Virus di tipo 3 - varicella e herpes zoster. L'herpes zoster durante la gravidanza produce eruzioni cutanee intorno al corpo, meno spesso formando attorno alle gambe o attorno agli avambracci e alle mani. Con l'infezione virale primaria, l'herpes zoster è una varicella ampiamente conosciuta.
  4. Il virus di tipo 4 (Epstein - Barr) - causa la mononucleosi infettiva. La malattia non forma un'eruzione di bolle.
  5. 5 ° tipo di herpes. Il citomegalovirus nelle donne in gravidanza procede senza eruzione cutanea. Una manifestazione caratteristica è un aumento della temperatura corporea e sintomi di raffreddore. Diagnosi: esame di laboratorio dell'analisi del sangue.

Perché l'immunità diminuisce nelle donne in gravidanza e come risponde l'herpes?

Un'eventuale recidiva o attivazione secondaria della riproduzione di un'infezione erpetica si traduce inevitabilmente in uno sfondo di una significativa diminuzione dell'immunità. In gravidanza, una diminuzione delle funzioni protettive del corpo si chiama fisiologica ed è considerata completamente normale.

Di regola, spesso la malattia dell'herpes si verifica durante la gravidanza. Ciò è dovuto a una significativa diminuzione dell'immunità nelle donne. C'è un tale fenomeno nel corpo con lo scopo di trasportare e preservare il feto. Se l'immunità della donna incinta funzionasse nella massima misura possibile, il feto sarebbe semplicemente rifiutato.

Sulla base di quanto sopra, concludiamo: è necessario un sistema immunitario ridotto durante la gravidanza. Ma in questo momento il corpo è molto suscettibile alle infezioni, specialmente nel secondo trimestre. Il fatto è che durante la gravidanza 2 trimestre, la donna si sente meglio, rispettivamente, i ritorni sessuali. E l'herpes genitale, di regola, è trasmesso il più spesso sessualmente.

Il deterioramento dell'immunità nel secondo trimestre di gravidanza è dovuto alla mancanza di un complesso vitaminico che viene speso energicamente nel corpo durante la formazione e la maturazione del feto. Nel terzo trimestre, l'immunità diminuisce per gli stessi motivi.

Herpes Danger Statistics for the Fetus

Considera il pericolo dell'herpes durante la gravidanza. Le statistiche mediche sull'herpes durante la gravidanza non hanno senso da obiettare. In relazione a questa malattia, fornisce le seguenti informazioni e cifre:

  • il portatore del virus dell'herpes del primo tipo, così come il secondo tipo è letteralmente il 90% delle persone sulla Terra;
  • in caso di infezione primaria da herpes genitale durante la gravidanza, il rischio di infezione fetale in utero è dal trenta al cinquanta per cento, in herpes ricorrenti dal tre al sette per cento;
  • l'herpes all'inizio della gravidanza diventa la base dell'aborto spontaneo nel 30% dei casi;
  • l'herpes durante la gravidanza nel 3 ° trimestre causerà un aborto tardivo nel 50% dei casi;
  • nel quaranta percento dei neonati, l'infezione intrauterina porta attivamente alla formazione di una portatrice latente del virus con il possibile sviluppo di disturbi disfunzionali in età avanzata;
  • nelle donne che hanno avuto la malattia asintomatica o in forme atipiche, i bambini malati nascono nel 70% dei casi. La mortalità infantile in questo gruppo è approssimativamente dal cinquanta al settanta percento dei casi. Circa il 15% dei bambini nasce sano.

È importante tenere presente che il trattamento dell'herpes durante la gravidanza può essere effettuato in qualsiasi momento. Più la madre futura indirizzerà la clinica all'ostetrico-ginecologo più tempestiva, più tempestiva sarà effettuata la diagnosi e verranno assegnate sia misure terapeutiche che preventive. Altrimenti, potrebbero esserci numerose complicazioni di natura diversa.

Con ampie eruzioni cutanee sulle labbra, sul naso, sul viso, possibilmente sulla mucosa degli organi genitali o in qualsiasi altra parte del corpo, il medico curante dirige la donna incinta per ulteriori studi volti a identificare il tipo di virus dell'herpes che è entrato nel corpo. L'herpesvirus di tipo 1 non è pericoloso quanto quello genitale. In questo caso, è chiaro come l'herpes influisce sullo stato della donna incinta e sul fatto che il virus sia in grado di portare gravi complicazioni.

Metodi di trattamento per l'herpes durante la gravidanza

Analizziamo quali obiettivi sono il trattamento dell'infezione da herpes durante la gravidanza:

  • ridurre in modo significativo i sintomi;
  • accelerare i processi di rigenerazione (recupero);
  • ridurre la durata del periodo acuto;
  • ridurre in modo significativo la gravità del virus infettivo nelle aree colpite;
  • ridurre il numero di recidive.

Nessuna misura terapeutica porta ad una completa e definitiva scomparsa del virus dal corpo per un semplice motivo: vive sempre in una persona. Tuttavia, eliminare i sintomi il più possibile e ridurre il numero di recidive secondarie è reale.

Trattamento farmacologico

Naturalmente, le donne devono sapere come trattare l'herpes durante la gravidanza, ma non usare questi farmaci senza consultare uno specialista. I principali farmaci per combattere l'herpes durante la gravidanza sono gruppi di farmaci specializzati per aumentare l'efficienza del sistema immunitario:

  1. Interferone. Viferon - candele, gel, pomata. Farmaci immunomodulatori con effetti antivirali. Il farmaco in gravidanza può essere usato per l'herpes nel secondo trimestre;
  2. Interferone. Genferon - candele. Farmaci immunomodulatori con effetti antivirali. Viene utilizzato quando assolutamente necessario nel secondo e terzo trimestre.

Esaminiamo quali farmaci attualmente hanno risultati efficaci, ma con cautela e solo dopo le raccomandazioni pertinenti del medico curante:

  1. Famciclovir-teva - compresse. I farmaci antivirali sono usati per trattare le malattie causate dal virus Varicella zoster e dal virus Herpes simplex.
  2. Fenistil Pentsivir - crema. Il farmaco antimicrobico e antivirale è usato nel trattamento dell'herpes simplex ricorrente - malattie della pelle per uso esterno. Uso in gravidanza solo su indicazione del medico curante;
  3. Valacyclovir. Farmaci antivirali sotto forma di compresse, prescritti dal medico curante per uso sistemico. È possibile applicare durante gravidanza solo se il beneficio aspettato di terapia per una donna supera il rischio potenziale al feto;
  4. Aciclovir - liofilizzato, crema, unguento, compresse, polvere. Il farmaco antivirale è usato nel trattamento, nella prevenzione delle riacutizzazioni o nelle infezioni erpetiche primarie e ricorrenti.

raccomandazioni

Se prima della gravidanza, la gestante aveva già un herpes genitale, allora doveva informare il ginecologo che la sta monitorando. Informare immediatamente il medico quando si manifestano i primi sintomi di esacerbazione. Herpes durante la gravidanza nelle prime fasi di un pericoloso aborto spontaneo del feto.

Il trattamento precoce sarà più efficace. L'impatto massimo dei farmaci anti-epetici è osservato prima della comparsa di un'eruzione o entro un giorno dall'apparizione.

prevenzione

In caso di ricadute, si raccomanda di fare bagni sessili con infusi di erbe di camomilla e una successione con la successiva applicazione di unguenti per l'asciugatura. Così come i medici raccomandano fortemente di pensare seriamente a uno stile di vita sano: camminare all'aria aperta più spesso, mantenendo un ambiente psicologico calmo, evitando situazioni stressanti e depressione.

È necessario includere nella dieta alimenti contenenti lisina (uno degli aminoacidi che fa parte della proteina). La lisina rallenta la riproduzione di massa del virus. Questo amminoacido si trova in grandi quantità nella frutta fresca e nella verdura fresca, oltre che nel pollo e nel pesce. Le fonti di lisina sono latticini, legumi, alcuni prodotti a base di cereali, pollo e uova di quaglia.

Dovresti evitare di usare prodotti contenenti arginina, che stimola l'attività vitale del virus nel corpo. In un gran numero di arginine è presente nel cioccolato e uvetta.

Riassumendo, vale la pena notare che è necessario comprendere il pericolo dell'infezione primaria con il virus. Un'infezione erpetica può danneggiare seriamente il feto proprio alla prima infezione del corpo di una donna incinta, a causa dell'assenza di anticorpi. Diversi ceppi di herpes hanno effetti diversi sulla formazione del feto, il citomegalovirus può dare alcuni effetti e altri herpes genitali. E indipendentemente dall'herpes nel secondo trimestre, il primo o il terzo, il più delle volte l'infezione influenzerà lo sviluppo degli organi del bambino, che si formano al momento.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Acne: come curare l'acne

Da dove viene l'acne e come curarla. Trattamento gratuito dell'acne a casa. Recensioni di cosmetici farmaceutici.Roaccutane per l'acneRoaccutane è un potente rimedio interno per l'acne solo per forme gravi di acne.


Eczema sulle gambe: foto, sintomi e trattamento

L'eczema è un'infiammazione degli strati superiori della pelle di una forma cronica di natura neuro-allergica, caratterizzata da un'eruzione persistente. Il viso, le braccia e le gambe maggiormente colpiti, a volte le eruzioni cutanee possono essere sul corpo.


Come prendere Acyclovir per l'herpes - istruzioni, dosaggio

Attualmente, ci sono otto varietà del virus dell'herpes che possono danneggiare la salute umana. Una volta nel corpo umano, temporaneamente si "addormentano" e quindi vengono attivati ​​sotto l'influenza di determinati fattori provocatori.


La voglia sugli occhi della palpebra interferisce? Tutto su come rimuovere una simile neoplasia e il pericolo della comparsa di nevi vicino alle ciglia

Ogni persona ha talpe sulla loro pelle. Una voglia non è una malattia, ma una tale pigmentazione sulla pelle può provocare un tumore maligno.