Eczema: cause, sintomi, cosa trattare?

L'eczema è una malattia dermatologica caratterizzata da eruzioni cutanee sotto forma di papule con contenuto sieroso, gonfiore e prurito della pelle colpita. Può avere luogo in una forma secca e piangente, differisce in polimorfismo di manifestazioni nella forma di un'eruzione. Il processo infiammatorio nell'eczema è di natura allergica, ma le cause della malattia possono essere diverse: prolungamento del contatto cutaneo con l'allergene, disturbi metabolici, patologie del sistema nervoso ed endocrino. Pertanto, nel trattamento dell'eczema applicare una terapia complessa, che è prescritta dal medico individualmente per ciascun paziente.

L'eczema può verificarsi in forma acuta e cronica, ha uno sviluppo ciclico con periodi di remissione, spesso una ricaduta della malattia. Le eruzioni cutanee e le sensazioni spiacevoli associate non solo rovinano l'aspetto del paziente e gli danno fastidio, ma possono peggiorare significativamente il suo stato psicologico. Data la natura neuro-allergica della malattia, questo aggrava solo il processo patologico, rallentando la guarigione. Le misure terapeutiche comprendono diverse aree terapeutiche, tra cui scegliere la più efficace per ogni singolo caso.

Tipi di eczema

L'eczema si riferisce a malattie idiopatiche, le cause e il meccanismo del suo sviluppo non sono completamente compresi, e ci sono una serie di fattori che possono innescare un certo tipo di eczema. Malattie come distonia vegetativa, vene varicose, diabete mellito, disfunzione della tiroide, patologia degli organi digestivi sullo sfondo di stress psico-emotivo e predisposizione ereditaria possono provocare eczema.

L'eczema idiopatico o vero è caratterizzato da eruzioni spontanee senza motivo apparente, l'innesco per la malattia è il contatto con allergeni, sostanze chimicamente aggressive sullo sfondo di una maggiore sensibilizzazione del corpo. Per l'eczema idiopatico, manifestazioni come papule con contenuto sieroso, erosione umida, croste e squame sono caratteristici, e tutti possono essere presenti sulla pelle contemporaneamente, che è una caratteristica di questo tipo di eczema. Un'altra caratteristica del vero eczema è la simmetria dell'eruzione cutanea (se un braccio è interessato, la stessa eruzione cutanea di solito si verifica sull'altro). La malattia è caratterizzata da stagionalità con esacerbazioni nel periodo autunno-invernale.

Eczema da bambini - la malattia colpisce i neonati, inizia con il viso, dal quale gradualmente passa al collo, al torace e agli arti. Spesso colpisce i bambini che sono allattati artificialmente e quelli che hanno una predisposizione genetica a sviluppare l'asma e altre malattie atopiche.

Eczema seborroico - è provocato da funghi che paralizzano il cuoio capelluto. Inoltre, l'eczema seborroico può colpire aree della pelle dove c'è un gran numero di ghiandole sebacee - la faccia, la regione ascellare, le scapole. La malattia procede senza stadio umido, caratterizzata da rash nodulare con squame, desquamazione e formazione di croste (come viene trattata la seborrea oleosa e secca?).

L'eczema atopico è tipico per le persone inclini a reazioni allergiche. Manifestazioni sotto forma di bolle, gonfiore della pelle e iperemia si verificano dopo il contatto con l'allergene.

Eczema professionale - comune tra i lavoratori di imprese chimiche, addetti alle pulizie e coloro che sono costantemente in contatto con prodotti chimici domestici, formaldeide, coloranti. La malattia inizia con il danneggiamento della pelle delle mani, in quanto è più spesso affetto da sostanze irritanti chimiche, e quindi va in altre parti del corpo.

Eczema microbico - si verifica in aree della pelle con processi infiammatori che sono il risultato di un'infezione microbica o fungina. L'obiettivo principale della malattia è l'area della pelle con ferite, ulcere trofiche e fistole, dove si formano bucce gialle o gialle. Se le croste sono danneggiate, si apre una superficie rossa bagnata che può crescere dalla periferia.

Eczema varicoso - alterata circolazione sanguigna e congestione venosa nei tessuti può portare a eruzioni cutanee agli arti inferiori. Il più delle volte colpisce donne anziane, persone con patologie cardiovascolari, sovrappeso. Altri sintomi sono l'oscuramento dell'epidermide, le macchie rosse e l'irritazione della pelle, la presenza di ferite non cicatrizzate sulle gambe.

Eczema disidrico - si verifica a causa della ridotta attività della ghiandola sudoripare e della regolazione neuroendocrina. Spesso ci sono persone con iperidrosi dei piedi e dei palmi, oltre a coloro che, in virtù della loro professione, hanno costantemente contatto con sostanze chimicamente aggressive. Le eruzioni iniziano con le mani, appaiono sulle superfici laterali delle dita e poi si spostano in altre parti del corpo. Si verificano spontaneamente dopo uno stress grave o nella stagione calda con surriscaldamento del corpo, scompaiono spontaneamente se non ci sono complicazioni nella forma di un'infezione secondaria (altro: eczema disidrotico sulle dita).

Cause di Eczema

A causa del fatto che l'eczema si riferisce a malattie idiopatiche, la causa esatta del suo verificarsi è difficile da specificare. Tuttavia, ci sono una serie di fattori predisponenti, tra cui:

Cause endogene di eczema:

Disturbi alimentari (pancreatite, flatulenza, disbiosi, epatite) ed evacuazione (diarrea, stitichezza);

Disfunzione renale, nefrosi;

Predisposizione ereditaria alle malattie atopiche;

Patologie neuroendocrine e molte altre.

Cause esogene di eczema:

Effetti sulla pelle di allergeni, sostanze chimiche sintetiche e aggressive, come prodotti petroliferi, acidi, alcoli, fenoli e altre sostanze irritanti;

Esposizione a radiazioni ultraviolette, ipotermia, surriscaldamento e altri cambiamenti climatici;

Traumi alla pelle e, in particolare, nervi periferici;

Reazione allergica ai prodotti farmaceutici, come benzilpeninellina, novocaina e altri.

Tutti questi fattori creano una situazione in cui la pelle diventa ipersensibile agli effetti di sostanze irritanti fisiche, chimiche e altri.

Spesso l'aspetto dell'eczema contribuisce anche alle seguenti patologie:

La mancanza di acidi grassi polinsaturi omega-6, omega-3;

Disfunzione renale;

Avitaminosi, in particolare - carenza di vitamina B6;

Invasioni parassitarie - nei bambini si riscontrano spesso invasioni da elminti con ossiuri, mentre negli adulti si ha un assorbimento vitaminico e una sensibilizzazione a causa di ossiuri.

Malattie infiammatorie del pancreas e della cistifellea;

Disturbi immunitari, sia congeniti che acquisiti (AIDS).

L'eczema compare più spesso sulla pelle senza apparente motivo esterno. Questo fenomeno fornisce una relazione funzionale e metabolica della pelle e degli organi interni. Con il cibo entra nel corpo un sacco di tossine, che sono normalmente escrete nelle feci o elaborate dal fegato. Se questi organi falliscono, la rimozione dei metaboliti prende il sopravvento sulla pelle. Nel tempo, i veleni che passano costantemente attraverso i tegumenti influenzano in modo distruttivo l'epitelio, che si esprime sotto forma di eczema.

Sintomi di eczema

Questa malattia della pelle è caratterizzata da tali sintomi comuni:

Le papule sono noduli rosa-rossi che sovrasta la superficie dell'eritema.

Vescicole - papule nel processo di infiammazione sono piene di liquido sieroso.

Pustole - vescicole, il cui contenuto cresce nuvoloso e si accumulano pus.

Erosione (rientranze) che si alza sul sito di scoppiare pustole e vescicole.

Perdita di capelli su siti eritematosi.

La comparsa di croste secche sul sito di erosione essiccata.

Esfoliazione di croste e copertura di nuova pelle patologicamente ricostruita con scaglie e placche asciutte dall'epitelio cheratinizzato.

Sintomi di vari tipi di eczemi:

Eczema idiopatico

Le eruzioni cutanee si trovano su parti del corpo non coperte da vestiti - mani, collo, viso. La principale differenza rispetto ad altri tipi è la simmetria della posizione delle eruzioni papulari e vescicolari. Lo stadio acuto della malattia inizia con la comparsa di piccole bolle che, con il progredire della patologia, possono fondersi o scoppiare, portando prima all'erosione puntuale e quindi alla lichenificazione della pelle.

Eczema atopico

Il primo stadio del processo patologico è caratterizzato da gonfiore e iperemia della pelle, dopo di che compaiono lesioni a bolle sulle aree interessate. Dopo la rottura delle bolle inizia la terza fase della malattia - eczema piangente. Successivamente, la pelle intorno alle aree con eruzioni cutanee si staccano, diventano secche e coperte di croste e scaglie. Durante il passaggio allo stadio cronico, il principale sintomo che preoccupa i pazienti è il forte prurito.

Eczema professionale

Nella fase iniziale della malattia, tutte le manifestazioni negative interessano solo le aree del corpo esposte al fattore irritante, dopo di che l'eruzione si diffonde ad altre aree della pelle. La maggior parte dei sintomi sono simili a quelli dell'eczema vero o idiopatico.

Eczema microbico

La malattia è provocata da un'eccessiva riproduzione di microrganismi nell'area delle ferite non cicatrizzate sulla superficie della pelle. Localizzazione dell'eruzione cutanea - intorno a ustioni, ulcere e superfici delle ferite. Nella fase iniziale della malattia, l'area interessata inizia a staccarsi e a staccarsi dalle squame, da un lato, probabilmente dall'accumulo di essudato e dalla formazione di croste. Inoltre, questa forma di eczema non è caratterizzata dalla presenza di un prurito pronunciato.

Eczema disidrotico

Questa varietà è localizzata sui palmi delle mani e sulle piante dei piedi, caratterizzata da prurito, bruciore, comparsa di bolle dense nel denso dell'epitelio, eritema molto debole.

L'aggiunta di un'infezione fungina o batterica provoca anche un aumento dei linfonodi più vicini (di più: sintomi di eczema disidrico sulle dita).

Eczema numerico

Varietà a forma di moneta di eczema, così chiamata perché il rossore ha una forma rotonda chiaramente limitata. In queste zone eritematose possono comparire squame, papule, vescicole e altre manifestazioni caratteristiche di eczema.

Eczema intertriginoso

Una forma di eczema microbico che colpisce varie pieghe della pelle: inguinale, ascellare, sotto le ghiandole mammarie e altri.

Si differenzia da altre forme di forte rossore e crepe nella profondità delle pieghe.

Eczema seborroico

Localizzato principalmente in aree con densa collocazione delle ghiandole sebacee - la zona pelosa della testa, la faccia (mento e naso), le ascelle, l'inguine. Manifestato sotto forma di placche multiple e piccole di un colore giallo pallido (più: trattamento della seborrea a casa - 6 delle prescrizioni più efficaci).

Eczema pruriginoso

L'eruzione si presenta all'interno delle braccia e delle gambe. Ha i seguenti segni. Piccoli noduli e vescicole che prurito, non si aprono senza lichenificazione della pelle sullo sfondo di graffi.

Eczema di corno

Si è diffuso nelle donne durante la menopausa. Sintomi: ispessimento (ipercheratosi) della pelle dei palmi e dei talloni, dolorose crepe profonde e superficiali, prurito.

Inzuppare, grave arrossamento, le bolle non si trovano praticamente nell'eczema del corno.

Eczema varicoso

Si manifesta nei casi di vene varicose, complicate dalla formazione di ulcere trofiche o indurimento della pelle.

Sintomi - lesione della parte inferiore della gamba, che assomiglia al classico eczema microbico.

Eczema micotico

Accompagnato da prurito e ammollo periodico, si manifesta sulla pelle delle mani o delle unghie in presenza di un fungo che si osserva sui piedi.

Capezzoli e areola dell'eczema

Appare dopo un infortunio al capezzolo durante l'allattamento o a causa di scabbia. Sintomi: arrossamento, presenza di croste, squame, crepe e zone di ammollo (sul tema: 10 errori che consentono alle madri che allattano durante l'allattamento).

Eczema da bambini

La manifestazione del primo sintomo è un periodo temporaneo di 3-6 mesi di sviluppo del bambino. Questo è vero, eczema seborroico o microbico.

Sintomi: la simmetria della lesione offuscava i bordi arrossati, la presenza della pelle in lacrime di croste e squame prima. Fin dall'inizio, la lesione è localizzata nell'area delle guance e della fronte, quindi si estende fino al cuoio capelluto, agli arti e al busto.

Si osserva fino a due anni dopo di che regredisce o viene convertito in eczema piegato o altro. Gli scienziati concordano sul fatto che lo sviluppo dell'eczema infantile influisce sul cambiamento della flora intestinale del bambino.

Risposte a domande popolari

Quale trattamento può prescrivere un medico?

Prima di tutto, è necessario comprendere chiaramente che è possibile trattare l'eczema solo dopo una diagnosi medica completa delle condizioni del paziente. Ciò è dovuto al fatto che molte altre gravi malattie della pelle hanno sintomi simili. L'autodiagnosi impropria porta spesso al fatto che i pazienti con eczema iniziano autonomamente a prendere farmaci e ad eseguire procedure che aggravano la loro condizione.

Sulla base della situazione attuale, il medico può decidere il trattamento sequenziale dei sintomi e delle cause della malattia, o effetti simultanei complessi. Il più delle volte iniziano con la terapia sintomatica, poiché ciò dà il tempo per la determinazione più accurata della causa della malattia e migliora le condizioni morali e fisiche del paziente.

I farmaci antiallergici sono prescritti per il prurito;

Per rallentare lo sviluppo dell'eczema ed eliminare i focolai di lesioni cutanee sugli arti, utilizzare compresse su acido borico;

Le vitamine del gruppo B aiutano la pelle a rigenerarsi, quindi contribuiscono a una pronta guarigione e vengono quasi sempre prescritte come parte di una terapia eczema complessa;

Per accelerare la filtrazione del sangue (se una delle cause dell'eczema è una sostanza specifica, una sostanza tossica o un littering con vari sali), i diuretici sono ampiamente usati.

Se l'eczema causa complicazioni, come un eccessivo aumento dell'area delle lesioni cutanee, sensazioni acute dolorose durante i movimenti naturali, o la mancanza di risposta al trattamento, vengono utilizzati agenti sistemici - corticosteroidi in pillole o iniezioni e citostatici.

Cosa può fare il paziente?

I pazienti con eczema possono determinare in modo indipendente le circostanze in cui i sintomi negativi della malattia sono aggravati - questo può essere l'assunzione di determinati alimenti, il contatto con animali domestici, l'inquinamento da polveri, pollini, prodotti chimici domestici, ecc.

Al fine di prevenire l'eczema varicoso, è necessario monitorare attentamente eventuali ferite, abrasioni, ulcere sulla pelle. Indossare biancheria intima da compressione, esercizi di fisioterapia e qualsiasi misura volta a rafforzare i vasi sanguigni aiuta anche a prevenire le esacerbazioni di eczema varicoso.

Si consiglia durante la cura quotidiana della pelle di utilizzare cosmetici e idratanti medici che ripristinano le proprietà barriera dell'epidermide e riducono la sensibilizzazione.

Poiché nella maggior parte dei casi l'eczema si sviluppa sullo sfondo dei disturbi nervosi, è necessario osservare il regime giornaliero e, se possibile, evitare situazioni stressanti e tensioni psico-emotive.

Buoni risultati nella composizione della terapia complessa sono dati dal trattamento termale, visite alle sorgenti di fango, haloterapia, talassoterapia. In alcuni casi, la terapia laser, la fitoterapia e le ricette popolari aiutano a migliorare.

Di cosa dovresti astenermi?

I pazienti con eczema dovrebbero seguire una dieta speciale, limitandosi nei cibi che possono scatenare una reazione allergica. Questi prodotti includono pasticcini, torte alla crema, carni grasse, bacche rosse (lamponi, fragole, ciliegie) e verdure. Le reazioni allergiche si verificano spesso dopo aver assunto agrumi, cioccolato, miele, cibo in scatola e sottaceti.

La dieta del paziente con eczema dovrebbe contenere cereali non trasformati, cibi vegetali ricchi di fibre, kefir e altri prodotti caseari a basso contenuto di grassi. Mangia porzioni frazionarie almeno cinque volte al giorno. La quantità di liquidi al giorno non deve superare i due litri, si consiglia di bere acqua minerale alcalina e succo di verdura.

Buoni risultati con esacerbazioni di eczema danno giorni di digiuno, digiuno per due giorni e dieta priva di sale per tre giorni.

Le procedure idriche oltre agli scopi igienici sono controindicate per i pazienti con eczema, anche le situazioni in cui il corpo si surriscalda, come i viaggi in sauna, dovrebbero essere evitati.

Come può un medico aiutare?

Se ti trovi con qualche segno di eczema, contatta immediatamente il tuo dermatologo. È difficile fare un'accurata diagnosi di eczema, poiché le sue manifestazioni sono molto simili alle manifestazioni di altre malattie.

L'eczema può essere confuso con la dermatite da contatto. La dermatite da contatto è una reazione della pelle a stimoli esterni, ad esempio, a un profumo o una crema.

Quando vieni dal dottore, farà delle semplici domande: che cosa hai ferito prima, quali erano le tue lamentele?

Inoltre, il medico ti aiuterà a riconoscere le fonti di irritazione, poiché spesso gli stessi sintomi possono comparire quando usi un nuovo gel doccia o sapone.

Non sorprenderti se un dermatologo ti chiede del tuo stato emotivo o delle relazioni con le persone intorno a te al lavoro, a casa, perché l'eccitazione e lo stress possono anche portare all'eczema.

Come trattare l'eczema?

Il trattamento dell'eczema è un processo lungo, poiché la malattia spesso varia da acuta a cronica e ha una tendenza alla recidiva e alle esacerbazioni. La composizione della terapia complessa per l'eczema dipende dalle caratteristiche individuali del paziente, dalla sua età e dall'efficacia del trattamento precedente, nonché dal tipo di eczema, dalle dimensioni e dalla gravità dell'infiammazione.

Per il trattamento dell'eczema, viene utilizzata la terapia patogenetica - un complesso di misure terapeutiche volte a ripristinare la normale funzione degli organi danneggiati, aumentando la reattività immunitaria e la resistenza del corpo agli effetti di fattori ambientali negativi. Inoltre, prescrivere procedure terapeutiche volte a ridurre la sensibilizzazione del corpo, tra cui trasfusioni di sangue, irudoterapia, autoemoterapia e altri. Il medico può prescrivere un ciclo di iniezioni di biostimolanti, i farmaci più comuni: la placenta e l'estratto di aloe.

L'eczema severo può essere trattato con lo scambio plasmatico, l'emosorbimento e l'enterosorbimento.

Se la componente neurologica della malattia è fortemente espressa, il medico prescrive farmaci, disturbi correttivi - sedativi a base di erbe (Persen, Sedasen, Novopassit, Valerian), bromuro di sodio e bromocfor per uso interno, tranquillanti in un piccolo dosaggio (Chlozepid, Fenozepam) per un massimo di 10 giorni.

chelanti

Per il trattamento dell'eczema, vengono utilizzati enterosorbenti - farmaci che riducono l'intossicazione del corpo attraverso l'assorbimento e il legame di sostanze tossiche. Prodotti popolari di questo gruppo sono Polysorb, Multiorb, Atoxyl, Enterosgel e Polifan, il corso della loro somministrazione è di 10 giorni.

Il cloruro di calcio e il tiosolfato di sodio sono prescritti per via intradicale, il gluconato di calcio - mediante iniezioni intramuscolari;

L'eczema della forma micotica viene trattato con una soluzione di esametilentetrammina.

Terapia ormonale

I farmaci ormonali sono usati con cautela, corsi brevi e solo sotto la supervisione di un medico, poiché l'uso incontrollato porta a gravi complicazioni - aggravamento del processo infiammatorio, riduzione della difesa immunitaria, esacerbazione di malattie croniche e processo infettivo.

Con piccole lesioni cutanee con eczema, pomate ormonali e altri agenti topici possono essere dispensati. Agenti orali sono prescritti per un processo infiammatorio generalizzato con un decorso di 10-15 giorni - desametasone, corticotropina, triamcinolone, prednisolone.

Terapia vitaminica

Le vitamine possono essere utilizzate nel trattamento dell'eczema di qualsiasi tipo, poiché impediscono lo sviluppo di reazioni allergiche e riducono i processi infiammatori, contribuiscono ad accelerare il processo di rigenerazione della pelle danneggiata. La soluzione oleosa di vitamina E ha un effetto antiossidante, migliorando l'assorbimento degli acidi grassi omega-3 e omega-6, i disordini metabolici che possono scatenare l'eczema.

La terapia vitaminica comprende anche acido folico, ascorbico e nicotinico, iniezioni di vitamine del gruppo B.

antistaminici

Gli antistaminici possono essere utilizzati per qualsiasi tipo di eczema, il farmaco e la forma di somministrazione variano a seconda del decorso della malattia. Nella fase acuta dell'eczema sono prescritti prometazina, cloropiramina e difenidramina. Quando l'infiammazione diminuisce e la malattia diventa meno grave, gli stessi farmaci vengono bevuti sotto forma di pillole.

Inoltre, i seguenti antistaminici sono utilizzati nel trattamento dell'eczema - Ketotifen, Clarincens, Cetrin, Kestin, Lorddestin, Zodak.

immunomodulatori

Quando l'eczema passa da acuta a cronica, gli agenti immunomodulanti possono essere assunti in pazienti con immunità ridotta sotto il controllo del medico curante. Gli immunomodulatori sono presi con cautela per evitare complicazioni, non possono essere utilizzati nella fase acuta della malattia.

I preparati di questo gruppo sono stimolanti della fagocitosi (Licopid, Polyoxidonium), Timomitetics (Timalin, Immunofan), nonché Plasmol, soluzione di humus e estratto di placenta.

Quando dysbacteriosis, disturbi digestivi

In caso di infiammazione del pancreas, gastroduodenitis e altre malattie dell'apparato digerente, il medico prescrive preparati enzimatici, sali biliari, pepsina (Enzistal, Creonte, pancreatina, Gastenorm e altri), nonché i preparati che ripristinano la normale flora intestinale (Lactobacterin, Bifiform, Hilak) Forte).

Con eczema microbico

L'eczema microbico viene trattato distruggendo il suo agente patogeno, quindi è meglio fare uno striscio prima di determinare la terapia appropriata per determinare il tipo, il ceppo e il grado di resistenza microbica agli antibiotici. Armato di queste informazioni, il medico molto probabilmente prescriverà il trattamento corretto la prima volta e i farmaci del paziente dalla serie di macrolidi, cefalosporine, aminoglicosidi e fluorochinoloni fermeranno la diffusione dell'eczema.

Test di laboratorio possono anche mostrare la presenza di organismi fungini. Per sbarazzarsi di loro, prescrivi unguenti antifungini e creme o compresse locali dei rispettivi farmaci.

Terapia farmacologica locale di eczema microbico comprende una vasta gamma di prodotti di varie forme di dosaggio: polveri, soluzioni, paste, creme, unguenti. La scelta della medicina necessaria viene effettuata dal medico in base al tipo di eczema, al grado di distribuzione, alla localizzazione e alla gravità delle lesioni cutanee.

Varie formazioni corticali e pustole coprono tali mezzi:

Coloranti: verde brillante, viola metile, viola genziana.

Aerosol e creme: pantenolo, polcortolone, levovinisol.

Gadget con soluzioni di resorcinolo o lattato di etacaridina.

Limitare l'area di danno dell'eczema alle singole parti del corpo consente l'uso di farmaci più concentrati e potenti che possono fermare rapidamente il prurito e fermare lo sviluppo della malattia.

Sono fissati sulla pelle con lozioni e bende:

Soluzione di resorcinolo 1%;

Vetriolo di rame o zinco (solfato) 0,1%;

Nitrato d'argento 0,25%;

Soluzione di mentolo 0,5-1%;

Acido citrico 1%;

Specializzata anti-eczemic podofillin unguento per le mani.

L'eczema nella fase acuta viene interrotto utilizzando varie polveri:

Polvere di argilla bianca;

Essi contribuiscono ad attenuare il processo patologico, dopo di che è il momento di applicare i suddetti agenti esterni, così come ulteriori unguenti e paste:

Ihtiolovaya e pasta di borico-zinco.

Secondo indicazioni specifiche e prescrizione di un medico, è possibile applicare pomate corticosteroidi:

Tappo di pelle (contiene un potente corticosteroide, sebbene non sia menzionato nelle istruzioni);

Per quanto riguarda l'eczema microbico, l'opzione migliore sarebbe quella di utilizzare pomate ormonali con sostanze antifungine, antibiotici e antisettici composti da:

Celestoderma con garamicina;

Procedure fisioterapeutiche

Per il trattamento dell'eczema sono stati utilizzati diversi tipi di fisioterapia.

Con il loro aiuto, ottengono l'effetto più significativo nel processo di trattamento, anche se per ogni caso si deve cercare il più adatto dei metodi collaudati:

Ozonoterapia - iniezioni, camere di ozono;

Prendere il sole (esposizione ai raggi UV);

Bagni di radon e minerali;

Terapia dietetica

La dieta per l'eczema è necessaria nel corso del trattamento e per la profilassi, dal momento che ci sono un certo numero di studi che dimostrano il coinvolgimento diretto del sistema digestivo nel provocare questa malattia (per maggiori dettagli, vedere la dieta per l'eczema).

Secondo molti medici moderni, la costante irritazione dello stomaco e dell'intestino influisce sulla salute della pelle, quindi al paziente con eczema devono essere negati cibi fritti, speziati, affumicati e piccanti, piatti ricchi di proteine ​​(compreso l'uovo), cibo in scatola e prodotti a base di salsicce., oltre a cioccolato, caffè e, naturalmente, alcol.

I pazienti con eczema osservano che il passaggio a una dieta di prodotti vegetali e caseari (cereali, verdure, frutta, erbe, fiocchi di latte, latte, panna) è un significativo indebolimento dei sintomi della malattia.

Trattamento anti-recidiva e prevenzione delle riacutizzazioni

Quando viene raggiunta la remissione, il trattamento con eczema non si ferma. Inoltre prescrivi un corso di istoglobuline, oltre a concentrarsi sull'igiene individuale. È anche importante rispondere rapidamente all'emergenza di malattie intercorrenti, il cui trattamento chirurgico è necessario per prevenire il ripetersi dell'eczema. La remissione della malattia è prolungata a causa della dieta, inoltre è obbligatoria la protezione della pelle danneggiata dagli effetti delle radiazioni ultraviolette, del gelo, dell'umidità, delle sostanze chimiche aggressive e delle lesioni.

Autore dell'articolo: Kuzmina Vera Valerievna | Dietologo, endocrinologo

Istruzione: Diploma RSMU loro. N. I. Pirogov, specialità "Medicina generale" (2004). Residenza presso l'Università Statale di Medicina e Odontoiatria di Mosca, diploma in "Endocrinologia" (2006).

Cause e sintomi di Eczema

L'eczema è una malattia allergica che si manifesta sullo sfondo di cambiamenti reattivi nel corpo, caratterizzati da una varietà di lesioni che sono accompagnate da infiammazione, distrofia della pelle, capace di recidiva.

Ciò che causa l'eczema, in alcuni casi non può essere identificato. Perché appare come un risultato di molti fattori, sotto l'influenza di disordini vascolari metabolici, endocrini, infettivi.

Le cause dell'eczema sono spesso ereditarie.

Cause di eczema:

  1. Batteri, funghi
  2. prodotti chimici
  3. Fattori fisici (freddo, sole)
  4. farmaci
  5. Eccessivo stress emotivo.
  6. Prodotti alimentari
  7. Disturbi del sistema immunitario
  8. Predisposizione ereditaria alle reazioni allergiche
  9. Mancanza di vitamine del gruppo B, microelementi
  10. Malattie degli organi addominali
  11. Lavorare in imprese con fattori dannosi (chimici, piante farmaceutiche)
  12. Predisposizione alle allergie ai pollini di piante e alberi, polvere domestica
  13. Invasioni elmintiche
  14. Danni alla pelle a lunga guarigione: ferite, ustioni
  15. Malattie concomitanti della pelle allergica nei bambini (dermatite atopica, diatesi)

La causa più comune dell'insorgenza della malattia è l'eczema nervoso. Non è per niente che la gente dice che tutte le malattie derivano dai nervi. Eczema dai nervi, si verifica a causa di prolungata sovratensione del sistema nervoso e interruzione degli organi endocrini. La particolarità della malattia è che c'è una violazione della regolazione nervosa e immunitaria nel corpo.

Perché compare l'eczema? Il ruolo principale della comparsa della malattia appartiene alla produzione di prostaglandine. Si tratta di sostanze simili agli ormoni che si trovano in quasi tutti i tessuti del corpo, anche nelle pareti dei vasi sanguigni. Attivano la produzione di sostanze biologicamente attive nel corpo (serotonina, istamina), inibiscono il lavoro di immunità cellulare.

Tutto ciò porta allo sviluppo di una reazione allergica, che aumenta la permeabilità della parete vascolare, l'edema dello spazio intercellulare. I cambiamenti nel sistema nervoso esacerbano i disordini immunitari e il nutrimento della pelle. Pertanto, in un paziente la pelle diventa più sensibile ai fattori ambientali. Una diminuzione dell'immunità porta ad un indebolimento delle reazioni protettive della pelle in risposta all'azione di un microrganismo o di un antigene.

Sintomi di eczema

I segni di eczema variano leggermente a seconda del tipo di malattia e della messa in scena del processo. Ma tutti sono uniti da segni come l'apparizione di un'area ristretta infiammata, che ha l'aspetto di ispessimento della pelle con arrossamento, desquamazione e graffi. L'eruzione cutanea può essere variata in base al tipo di eczema. Un rash può essere accompagnato da un forte prurito, in cui il sonno è disturbato, così come il normale funzionamento. Le bolle tendono a rompersi, dopo di che rimangono ulcere e microcracks. Dopo che il processo si è attenuato, la pelle nel sito della lesione diventa secca, incrinata, meno elastica.

Varietà di Eczema

Nella classificazione dell'eczema distinguere:

  • vero o idiopatico
  • disgidroticheskaya
  • microbica
  • seborroica
  • vivaio
  • professionale

Ognuno di questi tipi procede in 3 fasi:

Nella fase acuta, la comparsa di bolle con liquido sulla pelle edematosa e arrossata, che sono accompagnate da moderato prurito. L'edema può essere di varie forme e dimensioni con chiari confini. Le bolle hanno una particolarità di raggruppamento, ma non si fondono. Inoltre, il loro muro è rapidamente aperto, con il rilascio di un liquido chiaro. Al loro posto rimane un'erosione minore, e quando il fluido si asciuga, rimane una corteccia sierosa. Se non si seguono le regole di igiene, potrebbe verificarsi un'infezione. In questo caso, le bolle conterranno liquido con pus, che in medicina si chiama pustole. Formate anche croste purulente.

Questo è il polimorfismo dell'eruzione con questa malattia, cioè allo stesso tempo appaiono diversi elementi dell'eruzione: vescicole (bolle), microerosioni, croste.

La fase subacuta inizia dopo 1,5-2 mesi, quando nuovi elementi cessano di apparire, arrossamento, gonfiore e prurito della diminuzione della pelle.

Nella fase cronica, il sito della lesione acquista una sfumatura bluastra, la pelle si ispessisce e si ispessisce, il pattern della pelle è chiaramente pronunciato. La pelle inizia a staccarsi, si verifica la rottura.

Vero eczema

Può verificarsi a qualsiasi età, di solito si verifica in forma cronica, a causa di frequenti ricadute. Perché il vero eczema nella fase acuta è caratterizzato dalla manifestazione di bolle, con arrossamento della pelle e superficie erosiva piangente. Anche sulla pelle formata croste, tracce di graffi (escoriazione). L'eruzione è simmetrica, il luogo del loro aspetto sul viso, braccia e gambe. Il vero eczema si manifesta con una leggera pelle pruriginosa. Nella fase cronica dell'eczema, acquisisce sintomi come l'iperemia cutanea costante nelle zone colpite, che si ispessiscono, si staccano, si incrinano. Può essere complicato dall'infezione.

Eczema disidrotico

Tratta uno dei tipi di vero eczema. Appare dopo il contatto con prodotti chimici (detergenti) e dopo stress nervoso. L'eruzione cutanea è localizzata sul palmo della mano, sulle dita delle mani e dei piedi sullo sfondo di iperemia ed edema non intensivo. Le bolle sono grandi, possono raggiungere le dimensioni di un pisello, avere pareti dense. Quando si aprono, c'è una superficie bagnata con microerosione e peeling.

Eczema microbico (post-traumatico, paratiroide, varicoso)

La differenza è la disposizione asimmetrica delle lesioni, localizzata principalmente sulla pelle delle mani e dei piedi. Inoltre, questo tipo di eczema è caratterizzato da sintomi di suppurazione vescicolare, al posto di croste emorragiche. Luogo di eruzione con chiari confini, circondato da epidermide esfoliata. L'eczema paratrumatico è caratterizzato da eruzioni cutanee, che possono essere osservate vicino a lesioni ulcerative, sul culto dopo l'amputazione degli arti inferiori.

L'eczema varicoso compare solo sulle gambe, in quei punti in cui le vene sono dilatate, ci sono ulcere varicose. Questo tipo di eczema causa lesioni, pelle che piange sotto la benda. Eruzione cutanea con chiari confini e prurito lieve. Tutti gli altri sintomi sono uguali a quelli dell'eczema microbico.

Eczema seborroico

Le eruzioni appaiono dove c'è un gran numero di ghiandole sebacee sulla pelle. Questo è il cuoio capelluto, la faccia, il torace, il lobo dell'orecchio. Come manifestato, c'è anche una funzione. Sul edematoso, appaiono delle bucce grasse iperemiche di colore giallo.

Eczema da bambini

Nei bambini, l'eczema ha gli stessi sintomi degli adulti. Il suo aspetto si verifica spesso tra i 3 e i 6 mesi. Differisce nel pronunciato rossore, gonfiore e superficie piangente. Luoghi in cui l'eruzione è calda al tatto, con una superficie lucida e un intenso prurito. Il bambino è preoccupato, non dorme bene la notte. L'eczema può ripresentarsi, con l'età può trasformarsi in dermatite atopica. La ragione potrebbe non essere un'immunità e un'eredità ancora sviluppate. La probabilità della malattia aumenta se uno dei genitori, in particolare la madre, soffre di una malattia allergica. E se due genitori hanno una predisposizione alle allergie, allora la percentuale della malattia è raddoppiata.

Eczema professionale

I sintomi derivano dalla produzione di sostanze nocive sulla pelle, quindi l'eczema appare sulle aree aperte della pelle, delle braccia, del viso e del collo. A differenza di altre specie, le eruzioni cutanee passano rapidamente, dopo aver eliminato il contatto con sostanze nocive. Ma con il contatto ripetuto, l'esacerbazione può essere più grave.

diagnostica

Nella diagnosi della malattia deve essere considerato:

  • età in cui iniziò la malattia;
  • relazione con fattori precipitanti;
  • la presenza di allergie alimentari;
  • la presenza di malattie allergiche (asma bronchiale, rinite allergica);
  • predisposizione genetica alle allergie.

Gli esami di laboratorio comprendono: sangue completo e urina. Determinazione del livello di IgE nel siero. Ispezione di parassiti.

Sono inoltre condotti test allergologici supplementari per determinare gli anticorpi ai prodotti alimentari, alle famiglie, agli antigeni chimici, ecc.

Se l'infezione si è verificata, prendere l'istologia per identificare l'agente patogeno e la sua sensibilità ai farmaci antibatterici.

Se l'eczema è sorto sui nervi, è necessario consultare uno psichiatra per identificare le cause psicologiche e la possibilità di trattare una malattia del sistema nervoso. Dal momento che la psicologia in questo senso è ragionevole. Nelle malattie del tratto gastrointestinale e nelle invasioni elmintiche, osservazione da parte di un gastroenterologo. Consultazione di un allergologo per test allergologici.

trattamento

Per iniziare il trattamento, è necessario stabilire le ragioni di ciò che ha iniziato l'eczema e l'insorgenza di questi sintomi. E prova, il prima possibile, a eliminare i fattori fastidiosi che potrebbero scatenare una nuova ricaduta di eczema.

  1. Conformità con una dieta ipoallergenica ad eccezione di latte, pesce, frutti di mare, uova, noci. Gli agrumi e le verdure sono rossi. 2. Uso di farmaci antistaminici (suprastin, tavegil, zyrtek)
  2. Uso di sedativi (valeriana, motherwort), ma con cautela, perché un'erba può anche essere una reazione allergica.
  3. Uso di vitamine del gruppo B.
  4. I mezzi per uso esterno dipendono dallo stadio e dall'intensità del processo. Hanno un'azione antinfiammatoria, disinfettante, rigenerante e antipruriginosa locale.

Eczema - che cosa è, sintomi, cause, tipi, trattamento e dieta

L'eczema è una malattia infiammatoria cronica della pelle di natura allergica, l'eziologia e la patogenesi della malattia non è completamente compresa, ma la presenza di eczema in parenti stretti, malattie allergiche nella storia, esposizione a fattori endogeni ed esogeni nelle cause di eritema da eczema a piccole bolle si pone al primo posto.

Cos'è l'eczema?

L'eczema è una malattia cronica causata da processi infiammatori nell'epidermide e nel derma ed è caratterizzata da:

  • un gran numero di vari fattori provocatori;
  • molte opzioni di avventatezza, elementi di cui sono simultaneamente in diverse fasi del loro sviluppo;
  • la frequente tendenza a frequenti recidive e ad aumentare la gravità del decorso clinico;
  • altamente resistente a molti metodi terapeutici.

Molto spesso, l'eczema è localizzato sulla testa, sul collo, sugli avambracci, sui gomiti, sulle gambe, cioè sulle pieghe interne delle ginocchia e sulle caviglie. Gli attacchi in cui le manifestazioni della malattia aumentano, possono durare da alcune ore a diversi giorni. Gonfiore, arrossamento, vesciche, forte prurito: ecco come si manifesta l'eczema delle mani. Le cause della malattia sono molto spesso poco chiare.

classificazione

A seconda del corso, si distinguono le seguenti fasi della malattia:

  • acuto, che dura per 2 mesi;
  • subacuta - più "soft", ma flusso prolungato che dura fino a sei mesi;
  • cronico, con ricadute e remissioni a tempo indefinitamente lungo.

La natura del decorso e la forma della malattia determinano in larga misura la decisione su come trattare l'eczema, cioè la scelta dei farmaci e l'intensità dell'esposizione.

Vero eczema

Questa forma è caratterizzata da decorso cronico con frequenti esacerbazioni. I punti focali del processo infiammatorio sono simmetrici. In primo luogo, la pelle interessata diventa iperemica ed edematosa, quindi appaiono papule e vescicole su di essa, che si aprono. Al loro posto rimane l'erosione, da cui viene rilasciato l'essudato.

Quindi si formano croste giallastre, sotto le quali si forma l'epitelio rinnovato. La pelle diventa compattata, il disegno si arricchisce. Per il vero eczema, il prurito pronunciato è caratteristico.

Eczema microbico

Di solito è localizzato attorno a ferite infette, ulcere trofiche, fistole, abrasioni o graffi. È tipico per lei:

  • la formazione di focolai a bassa infiammazione, grande e grande-fruttato, acutamente sagomati che hanno uno strato corneo ben formato respinto lungo i bordi, costituito da residui di streptococco flicten (piccole bolle con contenuti sierosi).
  • Sulla superficie dei fuochi eczematosi, oltre ai microvescicole e alle erosioni piangenti, c'è una massiccia stratificazione di croste purulente.
  • Il processo patologico è accompagnato da un forte prurito.
  • Di regola, focolai di eczema microbico si trovano sugli arti inferiori.

Eczema seborroico

Questo tipo di eczema colpisce la pelle del viso e del cuoio capelluto. L'eruzione cutanea è spesso localizzata nella fronte, nelle sopracciglia, lungo l'attaccatura dei capelli, così come dietro le orecchie, sul triangolo naso-labiale. Forse si forma il coinvolgimento nel processo patologico della pelle del collo, il cosiddetto "casco eczematoso". Con il corretto trattamento possibile recupero completo della pelle.

vivaio

In contrasto con il vero eczema, è caratterizzato da un processo essudativo pronunciato (accumulo di una grande quantità di versamento infiammatorio nelle aree colpite). L'eczema da bambini fino a 3 anni è una delle forme più comuni di dermatosi (il nome collettivo per le malattie della pelle e le sue appendici).

I fattori predisponenti possono essere:

  • corso difficile della gravidanza
  • la presenza della madre di varie malattie del sistema endocrino, così come i focolai cronici di infezione.

Il più delle volte si trova nei bambini che sono stati trasferiti dalla tenera età alla nutrizione artificiale.

professionale

Questo tipo di malattia si verifica a causa di irritazione chimica, meccanica o fisica. Tale malattia può causare i seguenti fattori:

  • resina
  • nichel, cromo,
  • geranio,
  • narciso,
  • Novocaina, benzilpenicillina,
  • prodotti cosmetici

Che aspetto ha l'eczema?

Di seguito, abbiamo raccolto foto di diverse aree della pelle con eczema:

I primi segni sulla pelle

Eczema sul gomito del braccio sinistro

motivi

L'eczema è una delle più comuni malattie della pelle. Secondo le statistiche, si verifica nel 35 - 40% dei casi tra tutte le malattie della pelle. Il motivo può servire come:

  • fattori interni - stato del sistema nervoso, varie malattie degli organi interni, predisposizione ereditaria,
  • e alcuni fattori esterni - effetti termici, chimici e biologici. Molto spesso, i fattori interni ed esterni sono combinati.

Esistono tipi di eczemi che non hanno determinati fattori di insorgenza. In questi casi, le cause dell'eczema possono essere attribuite a inesplorate. Se sono conosciuti, i più comuni sono:

  • allergie a determinati alimenti, come latte o frutti di mare;
  • reazione a qualsiasi droga;
  • contatto con polline delle piante;
  • situazioni stressanti;
  • sudorazione eccessiva;
  • non meno comune è la causa dell'eczema, come allergia a cosmetici, sapone, sostanze aerosol (deodoranti, deodoranti per ambienti), prodotti chimici per la casa o gioielli;
  • esposizione a tessuti di lana, seta o pelle;
  • disordini del sistema immunitario;
  • fattore genetico.

Sintomi di eczema

La base dell'occorrenza di eczema è l'ipersensibilità di tipo ritardato. Tuttavia, con l'esposizione aggressiva a sostanze chimiche o medicinali, la malattia si sviluppa come ipersensibilità di tipo immediato, quando i sintomi si manifestano subito dopo l'esposizione a una sostanza irritante.

I segni principali caratteristici di qualsiasi tipo di eczema:

  • l'aspetto sulla pelle di un'area limitata di infiammazione, che è caratterizzata da arrossamento, la pelle appare ispessita;
  • l'aspetto di un'eruzione cutanea che ha un aspetto diverso con diversi tipi di eczema;
  • prurito della pelle, e talvolta può essere così forte da sconvolgere il normale ritmo della vita e del sonno;
  • bolle di eruzione si aprono, formando crepe dolorose e ferite sulla pelle;
  • durante il periodo di esacerbazione, la temperatura corporea può aumentare e il malessere può apparire;
  • dopo la scomparsa dell'aggravamento, la pelle della zona interessata diventa secca, anelastica e crepata.

Per ogni tipo di malattia sono presenti diverse fasi:

  1. Eritematosa. L'eczema si manifesta con l'infiammazione che si manifesta sotto forma di macchie. Gradualmente si fondono l'uno con l'altro.
  2. Papulare. Piccoli noduli appaiono sulla pelle colpita, con confini chiari e di colore rosso vivo.
  3. Vescicolare. Le superfici dei noduli sono coperte da bolle riempite di contenuto sieroso.
  4. Stage immergere. Bolle sulla pelle aperte. Dall'erosione del punto risultante inizia a rilasciare il fluido accumulato durante il processo infiammatorio.
  5. Korkovataya. Il fluido sulla pelle si asciuga. Di conseguenza, appaiono le croste giallastre. Sotto di loro, lo strato superiore della pelle viene ripristinato.
  6. Peeling allo stadio (eczema secco). Le squame e le croste sulla superficie della pelle iniziano gradualmente a cadere.

Il vero

Può avere un nome diverso - idiopatico. Ha i seguenti sintomi:

  • gonfiore infiammatorio acuto con ulteriore comparsa di eruzioni;
  • dopo l'apertura delle bolle si formano pozzetti sierosi - erosione puntiforme;
  • col passare del tempo, il sieroso si asciuga, formando una crosta grigio-giallastra.

Forma microbica

La fonte di eczema microbico sono varie infezioni, spesso streptococchi e stafilococchi. Ecco perché l'eczema microbico si manifesta in aree di pelle danneggiata - ferite, ulcere trofiche, fistole, ecc.

  • Il decorso della malattia è complicato dalla rapida moltiplicazione delle infezioni. Le bucce di zolfo che piangono si addensano e possono perfino insinuarsi sopra.
  • La pelle pulita intorno alla pelle umida cheratinizzata diventa coperta da nuovi focolai di eruzione cutanea.
  • Accompagnato da un forte prurito.

Disgidroticheskaya

Si concentra sui palmi delle mani, suole. È tipico per lei:

  • la formazione di bolle, che alla fine si aprono, si prosciuga e porta alla formazione di croste purulente urgenti.
  • Nel tempo, l'eczema disidrotico può colpire mani e piedi.
  • Spesso, l'eczema dyshidrotic è espresso come cambiamenti trofici della lamina ungueale.

Eczema tilotico (cornea, simile al grano)

È caratterizzato dal ringiovanimento dei sintomi minori di eczema, che in questa forma, così come l'eczema disidrotico, si manifestano sui palmi e sui piedi. In parallelo, in altre aree della pelle, possono comparire alcune eruzioni cutanee caratteristiche di questa malattia.

I sintomi della forma seborroica

Prurito e infiammazione nell'eczema seborroico sono insignificanti, i confini dei focolai eczematosi sono chiari. Spesso il processo patologico:

  • si estende fino al cuoio capelluto ed è accompagnato da forfora.
  • I pazienti con eczema seborroico hanno capelli grassi, opachi e attaccati.

Atopico (piangente)

L'eruzione cutanea appare a causa del complicato decorso della dermatite atopica. La localizzazione può essere qualsiasi parte del corpo. Le bolle tipiche sotto forma di bolle scoppiano dopo un po 'e formano un'erosione piangente. Il processo è accompagnato da intenso prurito. Una complicazione può essere l'aggiunta di un'infezione fungina o batterica.

Segni di eczema secco

L'eczema secco ha sintomi simili a quelli della dermatite eczematosa in fase acuta:

  • eccessiva secchezza della pelle;
  • infiammazione della pelle;
  • arrossamento della pelle;
  • bolle con liquido.

Eczema micotico

La fonte di eczema micotico è una reazione allergica alle infezioni fungine, come la candidosi (mughetto), tigna e altre micosi. Il decorso della malattia è tipico del vero:

  • eruzioni cutanee,
  • bolle
  • pozzi sierosi piangenti,
  • bucce secche.

L'unica cosa, i fuochi dell'infiammazione sono chiaramente delineati, a loro volta, la diversità dei funghi porta ad uno studio più approfondito della malattia e alla selezione del suo trattamento.

allergico

Può apparire su qualsiasi parte del corpo sotto forma di papule multiple pruriginose che si formano sulla pelle rossa infiammata. Dopo l'apertura, rimane un'erosione profonda, piena di liquido sieroso. Questo tipo di eczema ha una natura stagionale ed è più spesso esacerbato in autunno o in inverno, in mezzo all'immunosoppressione.

Una delle complicazioni può essere pronunciata gonfiore della pelle con l'aggiunta di infezione purulenta.

Eczema professionale o da contatto

La natura delle lesioni - gonfiore pronunciato, eritema luminoso e un gran numero di elementi vescicolari. Differenze dalla forma idiopatica:

  • polimorfismo evolutivo meno pronunciato degli elementi;
  • rapida "attenuazione" del processo in assenza di un antigene chimico;
  • mancanza di ricadute indipendenti nell'eliminazione dello stimolo.

Come risultato di un lungo flusso, la forma di contatto diventa vera.

diagnostica

La diagnosi della malattia inizia con la raccolta della storia. Lo specialista scopre quando il paziente ha avuto i primi segni, come l'eczema manifestato (stadio iniziale), se il paziente è intollerante a qualsiasi prodotto, se prima c'erano reazioni allergiche, se i fattori provocatori potevano influenzare il corpo.

Dopo aver raccolto l'anamnesi, sono previsti test di laboratorio:

  • analisi delle urine;
  • analisi del sangue biochimiche e cliniche;
  • determinazione mediante ELISA del livello di immunoglobulina E totale nel siero.

In ogni caso, prima di procedere al trattamento dell'eczema, è necessario scoprire la vera causa del suo verificarsi. Dopo una visita a un dermatologo, molto probabilmente, il paziente avrà bisogno di ulteriori consigli da un immunologo, allergologo e nutrizionista.

Spesso, quando si chiarisce la natura dell'eczema, viene prescritto un esame allergologico e immunologico complesso.

trattamento

Dopo una diagnosi confermata di eczema, è necessario eliminare o ridurre l'effetto dei fattori provocatori: sovraccarico neuropsichico, farmaci, contatto con allergeni e sostanze aggressive, per curare micosi e malattie microbiche della pelle.

Il trattamento con Eczema può essere suddiviso nelle seguenti fasi:

  • Farmaci generali (sistemici).
  • Preparazioni locali (unguenti, creme, emulsioni, lozioni, bagni).
  • Metodi fisioterapeutici (magnetoterapia, elettroforesi, galvanoterapia, ecc.).
  • Correzione della dieta
  • Eliminazione del contatto con allergeni e sostanze aggressive.

farmaci

Per il trattamento dell'eczema vengono utilizzati i seguenti gruppi di farmaci:

  1. Antistaminici - nella fase acuta, si consiglia di utilizzare antistaminici di prima generazione (clemensina, activastina, cloropiramina), quindi passare a utilizzare antistaminici di seconda generazione (loratadina).
  2. Glucocorticosteroidi (betametasone, prednisone).
  3. Agenti disintossicanti (soluzioni di gluconato di calcio, tiosolfato di sodio, solfato di magnesio, cloruro di sodio).
  4. Diuretici (furosemide, diacarb) - con grave gonfiore.
  5. Tranquilizers (oxazepam, nitrazepam) - per eliminare il prurito e la tensione nervosa associata, l'insonnia.
  6. Enterosorbenti (idrolizzato di lignina, idrogel di acido metilsilicico).
  7. Antibiotici azitromicina, ampicillina, gentamicina, doxiciclina, cefotaxime) - per l'eczema microbico.
  8. Vitamine del gruppo B.

Gli unguenti di retinolo sono usati per via topica, vengono utilizzate applicazioni con unguenti e paste, che hanno proprietà cheratolitiche, hanno un effetto artificiale e contengono componenti antinfiammatori e antisettici. La terapia locale dell'eczema con vescicole ancora non aperte consiste nell'applicare unguenti neutri, oratori e polveri. La composizione del farmaco per il trattamento locale è selezionata individualmente e fatta secondo la prescrizione prescritta dal medico.

Il trattamento delle aree interessate con acqua, olio vegetale e soluzioni disinfettanti aggressive è severamente vietato.

Oltre al trattamento medico, vengono prescritte procedure fisioterapiche che aiutano ad alleviare la condizione e alleviare la gravità del processo infiammatorio. I pazienti sono sessioni raccomandate di elettroforesi, terapia magnetica, irradiazione UV.

Raccomandazioni generali per le persone che soffrono di eczema cronico:

  • evitare il contatto della pelle con sostanze che causano esacerbazione di eczema;
  • aderenza ad una dieta ipoallergenica che esclude agrumi, cioccolato, cacao;
  • la cura della pelle durante la remissione è fatta meglio con l'aiuto di cosmetici speciali (crema Bioderma, Topikrem);
  • modo di vivere misurato, escludendo le tensioni nervose e le situazioni stressanti.

dieta

Con l'eczema, il medico seleziona sempre la dieta appropriata, perché è parte integrante del trattamento di successo e della remissione a lungo termine. La dieta deve essere cambiata completamente e nel periodo di esacerbazione il cibo viene sottoposto a una correzione ancora più severa. Con la costante implementazione delle raccomandazioni, è possibile alleviare i sintomi, poiché il corpo inizia a funzionare normalmente.

  • Durante la ricorrenza della dieta dovrebbe essere escluso: cibi affumicati, piccanti e salati, pasticcini, dolci, latticini, cibi pronti, uova, alcol, agrumi, carne di maiale, cibo in scatola.
  • Durante il periodo di esacerbazione, la dieta dovrebbe includere tali alimenti: cibo vegetale, cioè verdure, frutta, verdura, cereali magri, bevande e cibi da latte.
  • Durante la calma dovrebbe essere usato: olivello spinoso, mirtilli rossi, ribes, mirtilli rossi, uva spina, zucchine, noci, zucca e angurie.

Con una dieta, le condizioni del paziente migliorano dopo 30-40 giorni, dopodiché la dieta può essere espansa. Ma una corretta alimentazione è obbligatoria, in quanto consente di pulire la pelle e normalizzare il funzionamento del corpo.

Cosa non può mangiare con l'eczema?

Assicurati di escludere dalla dieta il cibo, che si riferisce agli allergeni e può provocare un'impennata della malattia. Questi includono:

  • carne grassa;
  • caffè;
  • cibo piccante;
  • pomodori;
  • aglio;
  • dolci;
  • noci;
  • cottura;
  • carne affumicata;
  • agrumi;
  • latte intero;
  • qualsiasi cibo fritto;
  • fragole;
  • granate;
  • melone;
  • di grano;
  • barbabietole;
  • miele.

Si consiglia di mangiare cibi ipoallergenici, ma la dieta può essere integrata con prodotti con allergenicità moderata. È necessario escludere solo quei nomi che provocano il peggioramento dei sintomi dell'eczema.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Come curare un callo sul dito una volta per tutte a casa

Buona giornata, cari lettori del mio blog! E tu sai che anche un callo ordinario deve essere trattato prontamente.Altrimenti, si svilupperà in una verga, o suppuration e processi di processo incendiari al suo posto.


Cause del fungo del chiodo sulle gambe

Unghie gialle e fessure tra le dita - il problema non è estetico. Questa è la manifestazione di onicomicosi, una malattia fungina che salta velocemente da una placca ungueale a un'altra, facendola crollare, esfoliare e cambiare colore.


Tracce di acne

Hai affrontato l'acne? Complimenti. È tempo di fare un altro passo verso la pelle perfetta e liberarsi dei segni dell'acne - post-acne. Come è fatto? Ora dillo. Qual è l'acne post? Tipi e manifestazioni di post-acne Cause di post-acne È possibile sbarazzarsi dei segni dell'acne? Come rimuovere l'acne post sul viso Precauzioni di sicurezza Panoramica degli strumenti per nascondere la post-acne<


Acne acquosa sul viso: ragioni, come liberarsi

Piccole bolle, grandi bolle compaiono in malattie infettive e allergiche. Sapere perché l'acne acquosa si forma sul viso è tanto importante quanto riuscire a liberarsene.