Da dove viene l'herpes e come liberarsene

L'herpes (infezione da herpes) è una delle più comuni malattie virali, che si manifesta sotto forma di eruzioni cutanee caratteristiche della pelle e delle mucose. Molto spesso, sembra un raffreddore sulle labbra, ma può colpire quasi ogni parte del corpo e persino gli organi interni. Al giorno d'oggi, non ci sono strumenti che aiutano a sbarazzarsi completamente del virus, ma è possibile adottare misure per impedirne l'attivazione.

motivi

I fattori che favoriscono l'aspetto o l'attivazione del virus dell'herpes sono:

  • Immunità ridotta.
  • Malattie infettive (natura virale o batterica).
  • Ipotermia o surriscaldamento del corpo.
  • Eccessivo stress psicologico, stress.
  • Sforzo fisico, lesioni
  • Periodo delle mestruazioni nelle donne - in questo momento il corpo è debole e suscettibile agli agenti infettivi.
  • Diete estenuanti, mancanza di vitamine.
  • Eccessiva esposizione al sole.
  • Intossicazione (avvelenamento) del corpo.
  • Cattive abitudini: fumare, bere eccessivo, tossicodipendenza.
ai contenuti ^

Come viene trasmesso

Un portatore di herpes è una persona, il rischio di infezione aumenta significativamente durante una esacerbazione della malattia, in presenza di eruzioni cutanee caratteristiche. La trasmissione avviene quando il virus entra nelle mucose o nella pelle.

Esistono i seguenti metodi di infezione:

  • Contatto: attraverso tocchi, baci, durante i rapporti.
  • Domestico - dopo aver usato gli oggetti personali della persona infetta (asciugamani, stoviglie, giocattoli).
  • Goccioline trasportate dall'aria - la saliva contagiosa e il muco del rinofaringe si distinguono per starnutire, tossire, parlare.
  • Verticale (intrauterino) - con lo sviluppo dell'infezione da herpes primario durante la gravidanza, si verifica un'infezione del feto. Inoltre, il virus può essere trasmesso durante il travaglio.
  • Autoinfezione - se c'è un'eruzione cutanea, una persona può trasferire l'infezione ad altre parti del corpo (labbra, occhi, genitali).

Una volta nel corpo umano, il virus si diffonde attraverso il sangue a tutti gli organi ed è incorporato nell'apparato genetico delle cellule nervose. Rimanendo nei tessuti per tutta la vita, il più delle volte è in uno stato dormiente, attivandosi sotto l'influenza di fattori favorevoli. In risposta a un'infezione, il corpo forma anticorpi contro l'herpes, che, come il virus stesso, vengono trasmessi da madre a figlio.

Tipi e loro sintomi

Esistono 8 tipi di herpes:

Semplice virus di tipo 1 (labiale)

Esso può infettare la pelle e mucose qualsiasi parte del corpo, ma soprattutto localizzato eruzioni cutanee sul viso: le labbra, la bocca, le ali del naso.

Innanzitutto, in questi luoghi c'è una sensazione di prurito, bruciore, debolezza e malessere generale. Quindi appaiono bolle piccole (con un diametro di 2-5 millimetri) con contenuti trasparenti. Mescolando insieme, causano gonfiore, dolore, arrossamento dei tessuti, a volte - mal di testa, febbre.

Dopo un po 'di tempo, il contenuto degli infiltrati diventa torbido, il gonfiore e il rossore scompaiono. Dopo alcuni giorni, le bolle scoppiano, le piaghe al loro posto si incrostano e vengono rigettate, senza lasciare traccia. Il processo può richiedere fino a 2 settimane.

Semplice virus di tipo 2 (genitale)

L'infezione si verifica durante il rapporto sessuale (vaginale, anale, orale) e porta a un'eruzione cutanea sulla pelle e sulle mucose degli organi genitali esterni. L'herpes genitale è considerato una malattia venerea.

Oltre alle caratteristiche sintomatologiche del tipo 1, la malattia può essere accompagnata da dolore durante la minzione, secrezioni vaginali purulente, aumento dei linfonodi vicini.

Bolle possono essere distribuite sulla pelle dei glutei e delle cosce, colpire la zona delle labbra, mucosa vaginale, uretra, cervice nelle donne, così come la testa del pene, prepuzio, testicoli, ghiandola prostatica.

Herpes tipo 3 (herpes Zoster o fuoco di Sant'Antonio)

Malattie infettive che colpisce uno o più gangli (gangli).

Manifestato dalle seguenti malattie:

Herpes type 4 (virus Epstein-Barr)

Influenzando principalmente i linfonodi, il virus causa la mononucleosi infettiva e può provocare lo sviluppo di tumori maligni.

È più comune nei bambini e negli adolescenti, manifestandosi con i seguenti sintomi:

  • Temperatura elevata (fino a 38-40 ° C).
  • Angina, difficoltà nella respirazione nasale.
  • Linfonodi ingrossati.
  • Cambiamenti di sangue specifici
  • Milza e fegato ingrossati.
  • In alcuni casi, possono verificarsi epatite e meningite.
  • Nella mononucleosi cronica si verifica la sindrome da stanchezza cronica.
ai contenuti ^

Herpes di tipo 5 (citomegalovirus)

Non è pericoloso per le persone sane con una forte immunità, si osserva in persone che hanno subito operazioni complesse, malati di cancro e infezioni da HIV.

L'effetto distruttivo del virus è diretto agli organi interni (fegato, reni, cuore, polmoni) e causa la formazione di cellule giganti in essi. La malattia può essere fatale per i neonati.

Herpes di tipo 6

Di solito si verifica nei bambini di età compresa tra 6 mesi a 3 anni e si manifesta con tali sintomi:

  • Aumento della temperatura per 4-5 giorni.
  • L'aspetto (dopo un forte calo di temperatura) di piccole eruzioni cutanee su tutto il corpo, spesso chiamato roseola pediatrica, pseudorass.
  • Diminuzione dell'appetito
  • Irritabilità, immobilità, deterioramento del sonno.
  • Linfonodi ingrossati.

Di solito, un bambino sviluppa l'immunità a questo tipo di virus e la malattia non si manifesta durante tutta la vita.

Herpes di tipo 7

L'effetto di questo virus sull'uomo non è completamente compreso. È noto che può provocare lo sviluppo di sindrome da stanchezza cronica, tumori del sistema linfatico, immunodeficienza.

Herpes di tipo 8

Con la manifestazione di questo tipo di virus, le persone si trovano di fronte a una diminuzione persistente dell'immunità. L'herpes infetta i linfociti, causando il sarcoma di Kaposi - lesioni maligne multifocali sulla pelle.

Ciò che è pericoloso

Contrariamente all'opinione popolare sull'herpes, come un problema frivola e facilmente risolvibile, può avere conseguenze molto gravi per il corpo:

  • Le forme gravi della malattia sono spesso accompagnate da grave febbre, grave intossicazione del corpo e richiedono il ricovero in ospedale.
  • Con un'immunità indebolita, le infezioni da herpes che colpiscono il sistema nervoso si sviluppano rapidamente e possono portare alla morte.
  • Il virus può essere facilmente diffondersi in tutto il corpo, se entra ophthalmoherpes sviluppa negli occhi - una grave malattia che può causare offuscamento della vista e persino cecità.

diagnostica

Il quadro clinico delle manifestazioni tipiche di un'infezione herpetica è noto a qualsiasi specialista, ma la malattia può manifestarsi in forme atipiche, latenti o croniche, senza sintomi gravi.

Per la diagnosi utilizzando i seguenti metodi:

  • Virologico - isolamento del virus dell'herpes in colture di tessuti sensibili (embrioni di pollo, fibroblasti). Ha un'elevata sensibilità e specificità, ma a causa dell'alto costo, complessità e durata dello studio (fino a 2 settimane), viene utilizzato in modo limitato.
  • Immunofluorescente: un biomateriale esaminato al microscopio viene trattato con sieri speciali che forniscono un bagliore specifico per determinare la presenza di antigeni di herpes simplex.
  • Citomorfologico - microscopia ottica di strisci macchiati rivela cellule giganti e inclusioni intranucleari caratteristiche del virus.
  • Sierologico - viene effettuato per rilevare nel siero di anticorpi specifici contro l'herpes. La presenza di immunoglobuline M (Ig M) indica una malattia primaria o forma recidiva acuta, la presenza di immunoglobulina G (IgG) indicativo di decorso cronico del virus. Per un'immagine più informativa, è necessario eseguire l'analisi più volte con un intervallo di 7-10 giorni.
  • Reazione a catena della polimerasi (PCR): isolamento del DNA del patogeno. Il materiale è preso da un pennello speciale dai siti di eruzione cutanea, quindi il metodo è efficace solo al momento della ricaduta.

trattamento

Le attività terapeutiche hanno i seguenti obiettivi:

  • Ridurre la durata del periodo acuto.
  • L'indebolimento delle manifestazioni sintomatiche.
  • Ridurre il numero di recidive.
  • Durante la gravidanza - la prevenzione dell'infezione del feto.
  • Per i neonati - prevenzione dello sviluppo di complicanze dopo il parto.

Per il trattamento con questi farmaci:

antivirale

Questo gruppo comprende i cosiddetti tsikloviry e altri mezzi per contrastare efficacemente l'herpes simplex di tipo 1 e 2, herpes zoster, infezione generalizzata neonatale - aciclovir, Boro più crema, Bromnaftohinon (bonafton) Valacyclovir (Valtrex), Valvira, Herpes simplex Nozod- Injeel, Zovirax, Kagocel, cerotto Kompid, unguento ossolinico, penciclovir (Vektavir, Fenistil) Triyodrezortsin (Riodoksolovaya pomata), Famciclovir (Famvir), Foskaret sodio (Gefin), estratto di olivello spinoso (hiporamin).

I preparati possono essere utilizzati in diverse forme:

  • Orale (compresse, soluzioni per uso interno).
  • Rimedi locali (unguenti, creme, gel).
  • Supposte (supposte) - rettale e vaginale.
  • Soluzioni di somministrazione parenterale (iniezione).
ai contenuti ^

immunostimolanti

Manifestazioni del virus si verificano spesso sullo sfondo di una ridotta immunità. Per attivare le difese del corpo, utilizzare farmaci che hanno effetti antivirali, immunostimolanti, anti-tossici e anti-infiammatori.

Questi includono Alpizarin, Arbidol, Genferon, metisoprinolo (isoprinosine), interferone (Viferon) Infagel, Levomekol, Likopid, Miramistin, sodio ribonuklead (Ridostin) Neovir, Panavir, Rimantadine (Alguire), tetraciclina unguento, tilorona (Amiksin, Lavomax) Tromantadine (Viru-Merz) TSikloferon.

Nuovi fondi

Tale farmaco come lo Spirolactone (Spironolattone), usato nelle malattie cardiache, improvvisamente si è manifestato efficacemente nella lotta contro molti ceppi di herpes. Ora i virologi stanno sviluppando analoghi usando il principio attivo, dal momento che l'uso di droghe è pieno di effetti collaterali.

A casa

La medicina tradizionale offre i suoi metodi per il trattamento dell'herpes. Per fermare la crescita delle bolle e sbarazzarsi di loro aiuterà la lubrificazione con i seguenti mezzi:

  • Succo fresco o decotto di celidonia alle erbe.
  • Lozioni di aglio tritato o cipolle.
  • Una miscela di miele e aceto di mele.
  • Olio essenziale dell'albero del tè.
  • Lozioni di soluzione di bicarbonato di sodio - 1 cucchiaio per 100 millilitri di acqua.
  • Tintura alcolica di propoli.

Durante la gravidanza

Il virus dell'herpes è pericoloso per donne e bambini in qualsiasi stadio della gravidanza e può portare a gravi complicazioni:

  • Se infetto prima di 12 settimane, possono verificarsi aborto o morte fetale.
  • Il citomegalovirus provoca lo sviluppo di polmonite congenita ed epatite.
  • L'indifferenza del sistema nervoso di un bambino in via di sviluppo di fronte al patogeno dell'herpes porta a malattie gravi - ritardo mentale, paralisi cerebrale, epilessia, sordità, miopatia (atrofia muscolare).
  • Una esacerbazione di un'infezione virale colpisce il benessere della madre (febbre, intossicazione, irritabilità), che influisce negativamente sullo sviluppo del feto.

In presenza di lesioni sulla pelle e sulle mucose o nel caso della rilevazione di herpes in uno striscio, il parto viene eseguito mediante taglio cesareo o naturalmente con il trattamento del canale del parto e la pelle del bambino con antisettici.

Nei bambini

Ai neonati viene diagnosticato un herpes neonatale, ottenuto dalla madre durante la gravidanza o il parto. L'infezione primaria è abbastanza difficile:

  • Con una forma generalizzata (comune) della malattia, sono spesso colpiti gli organi interni e il sistema nervoso, che possono avere conseguenze negative (meningoencefalite, idrocefalo). In quasi il 50% dei casi entro 6 mesi si verificano recidive di lesioni.
  • L'eruzione localizzata è spesso complicata da stomatite erpetica (vescicole dolorose in bocca), herpes oftalmico.

La varicella è considerata una malattia infantile e nei casi gravi può causare disturbi del sistema nervoso e della psiche.

Se hai un'infezione da herpes in un bambino, devi consultare immediatamente un medico.

prevenzione

Per evitare che l'eruzione cutanea possa essere soggetta alle seguenti regole:

  • Monitorare la salute, evitare il raffreddore, il tempo di curare le malattie.
  • Rafforzare l'immunità indurendosi, praticando sport.
  • Ridurre al minimo lo stress psicologico.
  • Mangiare bene, includere negli alimenti dietetici contenenti tutte le vitamine e i minerali necessari.
  • Abbandona le cattive abitudini.
  • Evita il sesso non protetto con partner non verificati.
  • Astenersi dai rapporti sessuali durante le eruzioni cutanee al partner.
  • Durante la pianificazione della gravidanza, effettuare un'analisi sierologica per gli anticorpi contro il virus dell'herpes.

In alcuni casi, ha senso ricorrere alla vaccinazione preventiva. Gli attuali vaccini contro l'herpes mirano a formare l'immunità alle infezioni e possono ridurre il numero di recidive, ma non possono eliminare il virus dal corpo. Il più spesso per vaccinazione usando la medicina Vitagerpavak.

Herpes genitale negli uomini

Il tipo più comune di infezione virale che si verifica nel corpo umano è l'herpes genitale. Da circa 40 anni, il 40-60% della popolazione adulta è infetto. Oggigiorno, la medicina moderna ha identificato 7 tipi di virus, portando alle lesioni caratteristiche della pelle e delle mucose degli esseri umani. Il più delle volte, l'herpes genitale è causato dal virus dell'herpes simplex (in seguito denominato HSV) di tipo I e II. In quasi il 90% dei casi, l'infezione è dovuta all'infezione con il virus dell'herpes simplex di tipo II. L'herpes genitale negli uomini è molto più complicato rispetto alle donne.

Virus Herpes simplex. 1 - guscio esterno del virus, 2 - nucleocapside.

In generale, l'herpes genitale può essere completamente asintomatico. Questo è ciò che causa l'infezione diffusa.

Una delle ragioni più convincenti per l'epidemia, iniziata nei primi anni '70, è la rivoluzione sessuale che ha avuto inizio negli Stati settentrionali dell'America e nei paesi dell'Europa occidentale, nonché il forte aumento della pratica del sesso orale.

Herpes genitale e suoi tipi:

Herpes genitale di tipo I

Questa specie è localizzata sulle superfici mucose degli organi genitali esterni di uomini e donne, così come nelle zone vicine della pelle. Dopo un paio di giorni, le vescicole risultanti scoppiano, il che porta alla formazione dell'erosione piangente, in rari casi, compaiono ulcere. Con questo corso, i malati cominciano a preoccuparsi di prurito e bruciore continui, oltre che di dolore nell'area delle lesioni focali. In pratica, innalzando la temperatura ad altezze elevate, oltre ad un doloroso aumento dei linfonodi inguinali.

Si noti che circa il 30% degli infetti, sviluppa una forma secondaria - ricorrente. È caratterizzato da un'apertura prematura delle vescicole, sul luogo in cui si formano le superfici erosive con sintomi luminosi (bruciore, dolore, prurito intollerabile). Il tipo secondario di herpes differisce nel suo corso più grave e si verifica nel 75% dei pazienti.

Herpes ricorrente

Esistono diverse forme di herpes ricorrente:

  1. Tipico: si forma sullo strato mucoso degli organi genitali e della pelle, localizzato negli stessi punti, causando un caratteristico bruciore insopportabile, prurito e manifestazione di ricorrenti eruzioni di bolle.
  2. Atipico - caratterizzato dalla predominanza o di uno degli stadi di formazione del processo infiammatorio al centro, o di una delle parti dell'infiammazione (edema, morte tessutale), prurito, che dà il nome a una forma atipica (eritematosa, bulena, ecc.)
  3. Subclinico - è caratterizzato dalla manifestazione di sintomi lievi: leggero prurito nei siti di formazione di microcrack. In alcune circostanze, non ci sono segni. A causa del fatto che con un tale ciclo di pazienti con herpes è meno probabile recarsi presso le istituzioni mediche, la diagnosi è difficile.
    La forma subclinica di herpes è rilevata come risultato di un esame virologico degli organi genitali dei partner per la presenza di infezioni estranee che vengono trasmesse attraverso il contatto sessuale.

Origine e distribuzione

L'HSV è una causa molto comune di infezione da herpes ed è una delle malattie più comuni trasmesse attraverso il contatto sessuale. La principale differenza di questa malattia da altre infezioni del sistema riproduttivo è lo stato di portatore per tutta la vita del virus nel corpo, che determina una percentuale molto elevata dello sviluppo di forme ricorrenti.

Modi di trasmissione

L'infezione da herpes genitale avviene attraverso il contatto sessuale diretto nella vagina, nella bocca e nell'ano. I vettori sono persone con gravi sintomi della malattia. Ma l'infezione si verifica più spesso con la cosiddetta malattia asintomatica. È anche possibile la trasmissione dell'infezione da una madre infetta al feto durante la gravidanza.

I modi di infezione attraverso i sedili del water, le piscine, i bagni comuni, gli utensili comuni, i prodotti per l'igiene e gli asciugamani sono improbabili.

In coppie in cui il vettore è un partner, la possibilità che un altro sia infetto entro 12 mesi stabilisce circa il 10%. L'infezione si verifica in un momento in cui il partner sessuale non ha manifestato un quadro clinico della manifestazione di GH.

Inoltre, il virus dell'herpes ha la capacità di secernere insieme al liquido seminale. Ci sono casi di infezione delle donne durante l'inseminazione artificiale.

In studi condotti da scienziati, è stato evidenziato il fatto che la resistenza del corpo alle infezioni diminuisce con l'età. Quindi, nella fascia di età da 0 a 14 anni, sono stati registrati casi isolati della malattia; nella fascia di età dai 20 ai 30 anni, il picco più alto della malattia; secondo picco da 35 a 45 anni.

I fattori che possono essere identificati sono:

  • cambiamento permanente di un numero enorme di partner sessuali
  • attività sessuale prematura
  • l'omosessualità.

Herpes genitale negli uomini

Le informazioni su HSV negli uomini sono estremamente piccole, in contrasto con le informazioni ottenute nello studio dell'herpes nella metà femminile della popolazione. Inoltre, è molto difficile valutare il vero significato degli effetti dell'HSV negli uomini nel sistema urogenitale. Ciò è dovuto al passaggio asintomatico della malattia.

L'herpes uretrale negli uomini, caratterizzato da dolore nell'uretra, sensazione di bruciore, sensazione di calore all'inizio della minzione, nonché in uno stato di inattività.

Gli organi del sistema genito-urinario nella popolazione maschile sono in stretta interdipendenza, sia anatomica che fisiologica, e quindi è impossibile prendere sul serio la valutazione dei risultati degli studi di laboratorio. Anche se non c'è infezione nel liquido secreto dalla ghiandola prostatica, dovresti prestare attenzione ai dati ottenuti nello studio della prostatite cronica.

Herpes vescicale

I principali sintomi associati alla cistite erpetica sono la manifestazione del dolore alla fine della minzione, così come la violazione della minzione e la comparsa di ematuria. Nei pazienti infetti, notano un ritardo nella minzione, un cambiamento nella frequenza e nella quantità di liquido secreto. La cistite si sviluppa sullo sfondo delle complicanze caratteristiche della prostatite erpetica o dell'infiammazione dell'uretra.

Herpes dell'ano e del retto

Le lesioni cutanee colpite nella zona dell'ano formano una fessura, che tende a ripresentarsi. È stato osservato che la sconfitta dell'HSV della regione anale, così come del retto ampollare, è osservata in entrambi gli uomini con un orientamento tradizionale e omosessuale.

Il prurito continuo e grave preoccupa i pazienti con ulcerazione dello sfintere del retto. Inoltre, c'è una sensazione di bruciore e un forte dolore al centro della lesione. Ci sono manifestazioni erosive che possono sanguinare durante un atto di defecazione. L'eruzione manifestata può essere accompagnata da dolori della natura arcuata nella zona dell'intestino crasso, aumento della flatulenza e dolorosi falsi desideri per l'atto di defecazione. Questo è un segno diretto di irritazione del nervo pelvico.

Prostatite erpetica

La prostatite cronica ha una differenza in quanto ha ricadute. I medici-urologi fanno occasionalmente una diagnosi del genere. Il problema è che non include la ricerca sui virus e la diagnosi di infiammazione cronica della ghiandola prostatica. Di norma, i pazienti che hanno problemi con l'infiammazione della prostata non sono prescritti test direttamente per le infezioni a trasmissione sessuale di natura virale.

Non dobbiamo dimenticare che l'herpes prostatico esiste come una forma separata di infezione. La diagnosi si basa sulla ricerca di HSV in un segreto secreto dalla ghiandola esocrina maschile. Ma la microflora patogena nel fluido della prostata secreto, così come nella terza porzione di urina, non viene rilevata.

diagnostica

La diagnosi si basa su manifestazioni cliniche. Se ci sono eruzioni eretiche, non ci sono problemi con la diagnosi.

Gli esami diagnostici vengono effettuati da dermatologi, andrologi e venereologi. Prima di tutto, uno specialista esamina i genitali per l'infiammazione o le papule formate sul pene, sulla testa e sullo scroto.

Nel caso in cui l'eruzione si diffonda all'area anale, può essere necessaria un'ispezione visiva e un campionamento dal retto. A volte il dottore usa uno strumento speciale per esaminare le pareti del retto - il proctoscopio. Con esso, è possibile vedere le vescicole e le fessure erpetiche formate sulle pareti mucose del retto.

Per uno studio più dettagliato, sono prescritti metodi diagnostici che includono:

  • RIF: isolare e identificare il virus dell'herpes;
  • CDR antigene per la rilevazione di PCR;
  • test per anticorpi IgM, IgG - rilevamento di anticorpi specifici contro il virus.

Ci sono diversi postulati da seguire:

  1. Al fine di ridurre la probabilità di false diagnosi, in particolare, in assenza di sintomi, è necessario esaminare diversi campioni (segreto uretrale, secrezione della ghiandola prostatica, liquido seminale, urina), poiché l'HSV è molto raramente determinata immediatamente in tutti i liquidi escreti.
  2. Nel caso dell'esistenza di un sospetto del virus dell'herpes simplex, è necessario condurre ripetutamente studi rilevanti sulle secrezioni dei sistemi urinario e genitale. Il fatto è che i risultati di uno studio non escludono una diagnosi.

Nel processo di diagnostica, la differenziazione precisa è estremamente importante, poiché nelle fasi iniziali HSV è facilmente confuso con:

  • infezioni da freddo con febbre;
  • indigestione e intossicazione alimentare correlata;
  • emorroidi e ragadi rettali;
  • podermite da streptococco o, in altre parole, impetigine;
  • eruzioni allergiche.

Inoltre, l'herpes è caratterizzato dalla presenza di numerosi focolai. Eruzioni cutanee tipiche per questo, possono apparire in luoghi remoti gli uni dagli altri. Dovrebbe essere chiaro che l'HSV influisce non solo sul tegumento esterno, ma anche sugli organi umani e su vari sistemi del corpo.

complicazioni

La complicazione più comune di HSV negli uomini è la presenza di crepe nel retto. Durante la ricaduta, le fessure si fanno sentire dolore, sangue nelle feci, aumento di gas.

Molto spesso, tali conseguenze sono tipiche per gli omosessuali con emorroidi.

L'herpes della ghiandola prostatica è la complicazione più spiacevole. È dimostrato che circa il 30% dello sviluppo di infiammazione della ghiandola prostatica, a causa della presenza di infezioni da herpes nel corpo.

Sullo sfondo delle recidive di HSV, il rischio di sviluppare malattie batteriche negli uomini aumenta drammaticamente, diminuisce l'immunità e anche la formazione e la crescita di tumori maligni è possibile.

trattamento

Sfortunatamente, i moderni metodi di trattamento non consentono di eliminare completamente il virus dell'herpes. Durante una pausa, il virus non si manifesta, ma non appena l'immunità diminuisce, si verifica una recidiva di una malattia infettiva. Il trattamento è mirato alla rapida guarigione delle lesioni, riducendo il rischio di recidiva e riducendo il rilascio del patogeno.

Metodi di trattamento

Il trattamento dell'HSV comprende cinque metodi terapeutici:

  1. Etiotropico - è l'uso di farmaci antivirali che sopprimono la replicazione virale;
  2. Patogenetico - è l'uso di farmaci immunomodulatori;
  3. Sintomatico - farmaci che eliminano i sintomi: dolore, febbre e prurito;
  4. Specifica è la vaccinazione;
  5. Fisioterapia.

Metodi di prevenzione

Una delle più importanti cause di infezione negli uomini è il sesso promiscuo e il disprezzo per la contraccezione.

È molto importante che HSV non venga sempre rilevato quando si eseguono i test per le malattie a trasmissione sessuale. Anche le donne che si considerano in buona salute sono portatrici del patogeno.

È importante, prima di fare sesso, controllare i genitali del partner per l'assenza di bolle. Anche se esiste un mezzo contraccettivo, allora un tale partner dovrebbe essere abbandonato.

Se l'infezione da herpes virus esiste già nel corpo di un uomo, devi seguire alcune semplici regole:

  • mangiare sano con una grande quantità di frutta e verdura;
  • sonno sano;
  • fare sport;
  • cammina all'aria aperta.

Herpes genitale nelle donne: da dove viene e quanto è pericoloso

Nei tempi antichi, l'infezione da herpes era chiamata "strisciante". Questo nome è dovuto al quadro clinico. Inizialmente, il "virus dell'herpes simplex" (HSV) del secondo tipo era considerato "sessuale", ma l'emancipazione sessuale aveva da tempo lavato i confini tra i tipi di virus. Oggi l'HSV del primo e del secondo tipo si trova sui genitali con la stessa frequenza. Non ci sono differenze principali nel trattamento, prognosi per la salute e la prevenzione. Il primo e il secondo tipo di virus sono identici al 50% nella struttura.

Che tipo di infezione

I virus dell'herpes simplex del primo e del secondo tipo sono tipici parassiti intracellulari. Dopo essere entrati nel tessuto, i microrganismi penetrano nelle cellule e solo qui diventano attivi. Secondo l'OMS, quasi il 100% delle persone ha anticorpi contro questo virus nel sangue, il che significa che hanno incontrato un tempo questo agente patogeno. E solo il 60% periodicamente appare rash caratteristico, più spesso sulle labbra mucose, bocca e naso, un po 'meno - sui genitali.

Dopo che il virus dell'herpes entra nelle cellule, cerca quindi di penetrare nelle terminazioni nervose, dove rimane in uno stato inattivo per una persona per tutta la vita. Durante l'immunodeficienza (ad esempio, stress, gravi malattie, gravidanza), l'infezione viene attivata, che si esprime in un quadro clinico vivido.

Come puoi ammalarti

L'infezione da herpes viene trasmessa nei seguenti modi.

  • Durante i rapporti sessuali I virus dell'herpes sono facilmente trasmessi da un uomo a una donna e viceversa con relazioni intime non protette. Sia il sesso tradizionale che altri tipi contano - orale, anale. I focolai di eruzioni in questo caso sono localizzati agli organi genitali esterni, alla mucosa vaginale e alla cervice.
  • Goccioline trasportate dall'aria. È meno comune, mentre è necessario uno stretto contatto con una persona malata, ad esempio, il virus viene trasmesso quando si bacia, parlando a una distanza massima di un metro. In questo caso, l'eruzione sarà localizzata sulle labbra, sulla mucosa orale, sul naso.
  • Contatto domestico. In questo caso, l'herpes genitale può essere trasmesso utilizzando in comune con una persona malata (durante l'eruzione) articoli per l'igiene, asciugamani e stoviglie. I focolai di herpes allo stesso tempo saranno in quei posti dove c'è stato contatto con l'agente patogeno.

In presenza di un obiettivo primario di infezione erpetica, il virus può infettare tutti gli altri organi e parti del corpo, penetrando in queste aree in modo ematogeno, linfogeno o lungo le terminazioni nervose.

Manifestazioni di herpes genitale nelle donne

I sintomi classici dell'herpes sui genitali sono dolore, prurito e eruzioni cutanee. Quando localizzato sulla mucosa della vagina e della cervice è caratterizzato da un corso nascosto e oligosintomatico. In questo caso, una donna potrebbe notare solo un leggero aumento dello scarico o segni di mughetto. Pertanto, è importante anche alle più piccole lamentele consultare un medico e sottoporsi a un esame completo. I sintomi classici sono i seguenti.

  • Prurito e dolore Nel campo di attività di virus, una sensazione sgradevole e un desiderio di graffiare si alzano. Il prurito è completato dal dolore e persiste per tutto il periodo della malattia.
  • Eruzioni cutanee. Dalla fine del primo all'inizio del secondo giorno dal momento della comparsa di sensazioni spiacevoli, appare l'eruzione di bolle. Molto spesso si tratta di un gruppo di piccole dimensioni, ma può essere singolo. Mentre le bolle del processo di guarigione cambiano in croste. L'ultimo indipendentemente parte dopo un restauro pieno di un epitelio in questa area. Si può unire un'infezione batterica, quindi l'eruzione dell'herpes è ricoperta da una fioritura gialla.

Oltre alle manifestazioni principali, l'herpes genitale nelle donne può sperimentare quanto segue:

  • ulcere sulla pelle e sulle mucose - si formano se le bolle si aprono immediatamente, mentre la donna nota che questo luogo prude e la sensazione di bruciore aumenta dopo essere andati in bagno o nella doccia;
  • aumento della secrezione - se i virus dell'herpes sono attivati ​​sulla cervice, c'è una scarica bianca o trasparente, si può verificare un mughetto;
  • i linfonodi aumentano - questa è una reazione all'infiammazione, i linfonodi regionali (inguinali) più spesso aumentano;
  • Sintomi della cistite: quando un virus entra nell'uretra e nella vescica, si verifica una tipica clinica di uretrite e cistite, dolorante, dolorante durante la minzione.

Rischi di complicazioni

L'herpes non è pericoloso per le donne il cui sistema immunitario non consente al virus di moltiplicarsi attivamente e portare a varie malattie. Ma per coloro che hanno le difese del corpo possono fallire, l'agente patogeno è pericoloso e deve essere combattuto. Molto spesso, l'esacerbazione si verifica nelle seguenti situazioni:

  • durante la gravidanza;
  • alla vigilia delle mestruazioni;
  • infiammazione nella vagina;
  • dopo una grave malattia o un intervento chirurgico;
  • sullo sfondo della stanchezza cronica e dello stress.

Le donne che sono soggette a malattie virali durante questi periodi dovrebbero prestare particolare attenzione nella prevenzione della malattia. Oltre ai sintomi e all'ansia spiacevoli, l'herpes genitale è pericoloso per le sue complicanze. I principali sono i seguenti.

  • Patologia della cervice. Il ruolo dell'infezione da herpes nello sviluppo di leucoplachia, displasia e cancro cervicale insieme al papillomavirus umano (HPV) è stato dimostrato e dimostrato molto tempo fa.
  • Infiammazione cronica L'infezione erpetica ricorrente causa infiammazione non solo nella cervice, ma anche nella cavità (endometrite cronica), nelle tube e nelle ovaie di Falloppio. In questo caso, l'eruzione caratteristica può essere trovata sugli organi interni al momento delle operazioni, ad esempio il taglio cesareo.
  • Infezione fetale Con l'infezione attiva sulla cervice, i patogeni entrano facilmente nel canale cervicale e penetrano attraverso le membrane amniotiche verso il feto, causandone l'infezione. Inoltre, l'infezione del bambino può avvenire alla nascita attraverso il canale del parto, se la madre in questo momento ha un'eruzione cutanea. Herpes attivo nella cervice e genitali esterni - un'indicazione per taglio cesareo.
  • Patologia portante. L'infezione da herpes può essere la causa della gravidanza non in via di sviluppo, aborto in qualsiasi periodo, scarico prematuro del liquido amniotico. Pertanto, durante la gravidanza è importante mantenere l'immunità e prevenire il ripetersi dell'infezione con una tendenza all'herpes.

classificazione

A seconda della localizzazione dell'herpes genitale nelle donne può essere suddiviso nelle seguenti fasi:

  • il primo stadio - con solo la localizzazione esterna delle lesioni (sulle labbra, nella regione della soglia della vagina);
  • il secondo stadio viene stabilito se il virus si trova sulla cervice, nell'uretra;
  • il terzo stadio - con la diffusione dell'infezione nell'utero, appendici, vescica.

Come confermare la malattia

La diagnosi di infezione da herpes non è difficile in un quadro clinico tipico. In caso di corso latente o cronico, la diagnosi può essere stabilita solo con l'aiuto di ulteriori metodi di esame.

  • PCR. Uno striscio speciale viene prelevato dalla superficie della cervice, dal canale cervicale e, se necessario, dall'uretra. Il rilevamento del DNA dell'HSV indica una recidiva dell'infezione. L'analisi della PCR negativa non indica una cura completa, ma il virus non è attualmente attivo e l'immunità si confronta con l'herpes.
  • ELISA. Per lo studio viene prelevato il sangue, nel quale viene determinata la presenza di anticorpi contro il virus dell'herpes. I titoli di immunoglobulina M (IgM) parlano dello stadio acuto dell'infezione, l'immunoglobulina G (IgG) parla di una malattia precedentemente trasportata e l'IgA parla di un episodio recente della malattia.

Altri metodi e analisi (ad esempio virologici) non hanno alcun significato clinico nell'herpes sessuale.

È possibile recuperare

La particolarità dell'infezione da herpes è che non funzionerà completamente per liberarsi dell'agente patogeno, il virus rimarrà comunque in una certa quantità nelle terminazioni nervose e sarà in grado di attivarsi in qualsiasi momento.

Terapia acuta

Quando vengono rilevati virus, viene prescritto un trattamento di PCR per ridurre il numero di HSV. Per fare questo, utilizzare i seguenti farmaci antivirali, all'interno e all'esterno sotto forma di un unguento o crema. I principali sono i seguenti:

  • "Acyclovir" - 200 mg (una compressa) fino a cinque volte al giorno per una settimana o come un unguento;
  • "Valaciclovir" - 500 mg (una compressa) una volta al giorno per una settimana;
  • "Famvir" - 150 mg da tre a cinque volte al giorno per 10 giorni.

Terapia subacuta

Dopo aver fermato i sintomi principali della malattia, è importante sottoporsi a un ciclo di terapia immunomodulatoria per creare uno sfondo in cui il corpo possa far fronte ai restanti agenti patogeni. I seguenti farmaci sono usati per questo:

  • "Cycloferon" - soluzione del 12,5% di 2 ml per via intramuscolare una volta al giorno per 10 giorni;
  • "Arbidol" - 200 mg una volta al giorno per due o tre settimane;
  • "Viferon" - sotto forma di supposte rettali di 500 mila unità di una notte per 10-14 giorni;
  • "Likapid" - 10 mg due volte al giorno per 10-14 giorni.

Come partorire

Durante la gestazione, il corpo di una donna sperimenta l'immunodeficienza, necessaria per una gravidanza di successo. Frequenti episodi di infezione ricorrente, anche dopo il parto, sono associati a questo.

Un'infezione erpetica attiva al momento del parto con un alto grado di probabilità porta all'infezione del bambino. Le indicazioni per il taglio cesareo sono le seguenti:

  • con un episodio di eruzione sui genitali - due settimane prima del parto;
  • con rilevazione PCR di HSV nel tratto genitale - due settimane prima del parto;
  • Se l'herpes genitale è apparso per la prima volta - un mese prima della consegna imminente.

prevenzione

Dopo una cura completa, la vaccinazione può essere utilizzata per prevenire episodi ricorrenti di herpes genitale - è un rimedio provato per la malattia, ma l'immunità emergente non è sempre sufficiente per molto tempo. Iniettare 0,2 ml ogni tre giorni - ripetere cinque volte. Quindi dovresti ripetere il corso, ma con un intervallo tra le iniezioni di dieci giorni (anche cinque volte).

Inoltre, le seguenti procedure sono efficaci per rafforzare l'immunità antivirale.

  • Vlok. Questa è un'irradiazione laser endovenosa del sangue. La procedura è indolore e altamente efficace. Durante questo periodo, la vena dell'ulna viene perforata e la radiazione laser viene fornita attraverso un conduttore speciale per qualche tempo. VLOK migliora l'immunità antivirale e aiuta a raggiungere la remissione persistente della malattia. Recensioni di medici e pazienti che hanno utilizzato questo metodo di trattamento, confermano la sua efficacia.
  • Plasmaferesi. Questo è un metodo di "purificazione del sangue" in cui viene distillato attraverso un dispositivo speciale con filtri. La procedura aiuta anche a ridurre il numero di episodi della malattia e aumenta le difese dell'organismo.
  • Hemosorbtion. Simile alla procedura di plasmaferesi secondo il metodo e l'effetto risultante.

Metodi popolari di trattare con il virus

I rimedi popolari a casa dovrebbero essere usati con cautela, osservando tutte le misure di sicurezza. Quindi puoi provare a curare l'herpes con eruzioni cutanee evidenti nelle aree accessibili per il trattamento.

  • Tre piante Calendula più betulla e piantaggine. È necessario preparare una soluzione a base di fiori di calendula, foglie di betulla e piantaggine. Per fare questo, prenderli in quantità uguali, versare acqua bollente su di esso e tenerlo a bagnomaria per 10 minuti. Quindi filtrare e utilizzare come un bagno sedentario. È possibile aggiungere alcune gocce (o polvere) di permanganato di potassio.
  • Miele e celidonia È necessario prendere un cucchiaio di miele liquido e alcune gocce di celidonia. Mescolare e applicare sulla zona interessata, coperchio superiore con una garza. Quindi puoi cauterizzare delicatamente le lesioni con le manifestazioni dell'herpes.
  • Juice Kalanchoe. Nei siti di eruzioni cutanee, è possibile applicare al cuore la polpa di foglie fresche o succo spremuto su un batuffolo di cotone. Il giorno dovrebbe essere almeno due o tre applicazioni per completare la guarigione.
  • Olio di abete È utile accelerare la guarigione con l'uso di olio di abete: è necessario applicarlo ai siti di eruzione più volte al giorno. Puoi aggiungere canfora e olio dell'albero del tè.

Il trattamento dell'herpes genitale dovrebbe essere completo, dovrebbe essere sottoposto a entrambi i partner sessuali. Ma l'impatto sulle cause dell'herpes genitale nelle donne, cioè il virus stesso, non sempre consente di evitare recidive in futuro. Per tutta la vita, devi mantenere l'immunità, usando droghe, erbe, vitamine e altri metodi.

Cause dell'herpes genitale nell'area intima

La malattia genitale, la cui comparsa causa una delle famiglie di herpesvirus, è chiamata herpes genitale. Le cause dell'herpes genitale sono sessuali. I sintomi nella fase iniziale potrebbero non essere monitorati, ma la malattia avvelena il corpo. Spesso una persona non sa da dove viene il suo malessere, i frequenti raffreddori. La ragione di questa situazione è l'infezione. La malattia non è curata, quindi prima una persona identifica il problema e inizia il trattamento, maggiori sono le possibilità di prevenire le complicanze.

Agenti infettivi

Esistono 80 tipi di virus. Influenzano la mucosa, la pelle, il sistema nervoso centrale. La causa principale dell'herpes genitale è l'herpes simplex virus (HSV) di tipo 1 o 2. Spesso i batteri entrano nell'organismo insieme al citomegalovirus e all'ureaplasma.

L'herpes genitale si sviluppa ciclicamente. L'attività si svolge nei giorni 2-21. In pochi giorni, una persona sviluppa un'eruzione sulle labbra, le ali del naso, l'herpes appare nell'area intima. Quindi i sintomi scompaiono.

L'herpes genitale colpisce l'ano, il perineo, i genitali. Nei casi più gravi, va alla cervice, il corpo dell'utero, le ovaie e le tube di Falloppio.

Virus Herpes simplex

Cause di infezione primaria

Come il virus entra nel corpo

L'herpes genitale primario viene trasmesso sessualmente attraverso il contatto con un partner infetto. Una persona infetta può trasmettere un'infezione durante un'esacerbazione. Quando si contatta con un tale partner, la probabilità di infezione è molto alta. Spesso la malattia viene trasmessa da persone che non sono consapevoli di essere portatrici di herpes genitale. Poiché all'inizio non ci sono manifestazioni della malattia, il trattamento non viene eseguito.

Dopo il sesso normale, l'herpes appare in luoghi intimi. Il risultato del rapporto orale e anale è l'infezione della mucosa orale, l'ano.

Herpes genitale: agente eziologico, tipi, vie di trasmissione, cause, periodo di incubazione

Altre cause di herpes genitale

In rari casi, la malattia è trasmessa da goccioline trasportate dall'aria. Anche la causa è il trapianto di organi e la trasfusione di sangue, l'inseminazione artificiale.

C'è il 17% di rischio che una donna venga infettata da un virus erpetico da un partner maschile durante il rapporto sessuale non protetto. Questa cifra è ridotta di 2 volte se un preservativo viene usato durante i rapporti sessuali.

Dopo l'infezione nelle bolle sulla superficie della pelle è un liquido contenente batteri. In contatto con esso, si verifica l'infezione. Successivamente, i microbi entrano nel corpo attraverso la superficie danneggiata del muco o della pelle. Con il sangue, il virus entra nel sistema nervoso e rimane nel corpo per sempre.

In una persona sana, dopo aver assunto il virus dell'herpes, si producono anticorpi e l'infezione non si manifesta. Per la riproduzione intensiva di piombo di batteri:

  • tensione nervosa e stress;
  • diete rigide;
  • malattie infettive;
  • dispositivi intrauterini;
  • ipotermia;
  • cattive abitudini.

Tra le cause dell'herpes genitale è l'ereditarietà. I medici hanno tracciato la connessione - se la nonna è malata, la madre è infetta, il 75% della probabilità che la nipote si ammali.

Cause di recidiva dell'herpes genitale

Il 50% di quelli infetti dal virus ha manifestazioni ripetute della malattia. La frequenza della recidiva è diversa. La causa principale dell'herpes genitale, che provoca manifestazioni ripetute, è il contatto sessuale senza l'uso di dispositivi di protezione.

I microbi di tipo 1 sono trasmessi attraverso il sesso normale, il tipo 2 HSV viene ingerito attraverso il sesso orale o anale. Le frequenti ricadute si verificano quando:

  • processi infiammatori nel sistema urogenitale;
  • immunità ridotta;
  • situazioni stressanti;
  • sovraccarico fisico;
  • disturbi ormonali.

Il portatore del virus dell'herpes non ha sempre sintomi inerenti alla malattia.

Eruzione cutanea con herpes genitale

Come l'herpes genitale non viene trasmessa

L'infezione da herpes genitale è impossibile:

  • dal sedile del water;
  • nelle piscine;
  • nei bagni, nelle saune;
  • dai piatti.

I sintomi compaiono quando l'immunità è indebolita. Negli esseri umani, prurito, eruzione cutanea sui genitali e gonfiore. C'è una lesione dell'herpes genitale del canale urinario. Al primo stadio, una persona appare bolle e quindi erosione.

Chi è a rischio

Secondo le statistiche, il 60 - 80% delle persone a 30 - 40 anni sono infetti da HSV di tipo 2. Di questi, l'80% dei sintomi non compare. Le malattie più comuni sono le donne.

Le persone che trascurano le attrezzature protettive durante il rapporto sono a rischio di infezione. Nella zona di possibile rischio, gli amanti cambiano partner, amanti del sesso non protetto.

Le probabilità di contrarre l'herpes degli organi genitali in persone di orientamento sessuale e bisessuali non tradizionali sono alte. Del numero totale di pazienti infetti, il 60% appartiene a queste categorie.

Ginecologi, chirurghi, dentisti rischiano di ammalarsi quando entrano in contatto con la portatrice del virus durante il periodo di esacerbazione. In questo caso, l'infezione viene trasmessa attraverso le mucose o il sangue colpiti.

Prevenzione delle ricadute

La piena sicurezza non può essere garantita. La principale protezione contro l'infezione è quella di eliminare le cause dell'herpes genitale. Misure preventive nella lotta contro le infezioni genitali, nonché esacerbazioni della malattia:

  1. Elimina il contatto sessuale con estranei.
  2. Vaccinazione per HSV tipo 2.
  3. Uso di dispositivi di protezione durante i rapporti sessuali.
  4. Igiene personale
  5. Supporto del sistema immunitario con preparati vitaminici e rassodanti.
  6. Esami dal medico almeno 2 volte all'anno.
  7. Ridurre al minimo le situazioni stressanti.

La protezione del preservativo non è sempre efficace. Se i tessuti che non sono protetti dal lattice sono interessati, l'infezione si verificherà comunque.

I farmacisti donne offrono preparati vaginali per combattere le infezioni. Le compresse e le supposte vengono utilizzate 2 ore dopo il contatto sessuale. Per gli uomini, ci sono farmaci in forma liquida. Tra questi, il 10% di soluzione di betadine. La composizione viene trattata con l'area genitale e la superficie interna delle cosce, lavata via dopo 10 minuti.

La misura preventiva è uno stile di vita sano. Un corpo forte e forte può facilmente far fronte alle infezioni o alle recidive di herpes genitale.

Per evitare l'infezione, è necessario utilizzare asciugamani separati per viso, piedi, corpo.

Una delle cause di un'infezione genitale è l'uso di oggetti personali di altre persone. Per prevenire l'infezione, devi abbandonare l'abitudine pericolosa.

Poiché l'infezione si verifica sullo sfondo di uno squilibrio ormonale, è necessario abbandonare i farmaci che hanno effetti ormonali sul corpo.

Nonostante il fatto che la malattia sia infetta dall'80% della popolazione, può e deve essere combattuta. Sebbene i medici sappiano da dove viene la malattia e le ragioni del suo sviluppo, non esiste una cura per il pieno recupero. L'obiettivo della terapia è prevenire lo sviluppo di patologie e complicanze. Gli sforzi principali dovrebbero mirare ad eliminare le cause dell'herpes nell'area intima. Con il giusto comportamento, l'eliminazione delle cause che portano al verificarsi di ricadute, i problemi possono essere evitati.

Tipi di herpes genitale, complicanze e prevenzione

È un'eruzione sull'organo riproduttivo pericoloso?

Trovato herpes sul pene? Come essere? Per gli uomini, un'eruzione sui genitali non è pericolosa per la salute. Gli effetti dell'attività di un semplice virus sono espressi dal disagio all'inguine, al prurito e al bruciore. L'infiammazione causa problemi nei rapporti sessuali.

A causa del malessere dei genitali negli uomini, c'è una mancanza di autostima, una maggiore irritabilità. Durante l'apparizione di un'eruzione sulla testa, il rischio di trasmettere l'infezione a una donna è significativamente aumentato. Anche l'unguento antivirale non risparmia l'infezione.

Il problema delle lesioni sull'organo riproduttivo

L'herpes sul prepuzio sembra un grappolo di bolle e spesso assume la forma di una macchia rossa nel momento iniziale della ricaduta. Tali segni, oltre ai cambiamenti esterni, sono accompagnati dal dolore, che rovina in modo significativo la qualità della vita degli uomini. Il virus genitale viene trasmesso sessualmente, ma esiste la possibilità che venga acquisito con il metodo del contatto familiare.

Le caratteristiche distintive dell'eruzione sulla testa diventano quasi sempre una specie di bolle. Al loro interno si accumula il liquido batterico, che può contenere l'herpes stesso. Durante l'autopsia, l'infezione viene rilasciata. Infetta tessuti sani e prodotti per la cura personale.

Segni di infezione negli uomini sono espressi da abbondante eruzione cutanea sulla testa, e successivamente compaiono prurito e bruciore della pelle. Il disagio insopportabile dell'organo sessuale è accompagnato da malessere generale del corpo. Altri fattori negativi includono dolore alla testa, febbre e lo sviluppo di una reazione allergica.

Cause del dolore nell'organo maschile:

  • la pelle sulla testa è molto sensibile a qualsiasi infiammazione, l'arrossamento dei tessuti provoca prurito, l'uomo non può tollerare, lasciando graffi sul luogo intimo;
  • le bolle esplose lasciano l'erosione, più tardi appare una crosta, può rompersi, provocando sanguinamento, le ferite iniziano a ferire e trasudano;
  • dopo che l'herpes è andato fuori dalla testa, si può osservare uno stato residuo, le terminazioni nervose trasmettono più spesso informazioni errate al cervello, negli uomini è percepito come irritazione cutanea dolorosa.

Quali sono le modalità di trasmissione del virus?

Sulla testa del pene può comparire un'eruzione dovuta all'azione dell'herpes del primo tipo. Si forma sulla faccia, ma per coincidenza, cade sui genitali. I segni dell'infiammazione sono simili a quelli del secondo tipo. Distinguili tra loro è ottenuto solo attraverso ricerche di laboratorio.

Elenchiamo le principali modalità di acquisizione dell'herpes negli uomini quando compaiono sulla testa segni esterni di infiammazione:

  • da una donna malata durante i rapporti sessuali, a condizione che abbia un'eruzione cutanea sulla pelle dei genitali;
  • una caratteristica dell'herpes del secondo tipo è la capacità di infezione asintomatica del partner;
  • con trasmissione congenita di herpes negli uomini, non ci può essere eruzione cutanea per decine di anni, una forte immunità inibisce il virus;
  • modo familiare meno possibilità di infezione, ma questa possibilità esiste.

Le probabilità di ottenere una forma cronica della malattia aumentano con i seguenti fattori:

  • mancanza di igiene personale;
  • vita sessuale promiscua;
  • infezione da herpes del primo tipo;
  • malattie della pelle che rompono gli strati dell'epidermide.

Come si sviluppa l'infiammazione?

I segni dell'attività dell'herpes possono essere rilevati molto prima dell'eruzione sulla testa del pene:

  • affaticamento generale e affaticamento dal minimo sforzo fisico;
  • la pelle comincia a prudere e prudere;
  • c'è una diminuzione delle forze immunitarie, accompagnata da un rigonfiamento dei linfonodi sul corpo;
  • mal di testa, vertigini;
  • spesso la temperatura corporea aumenta e rimane sopra i 37 gradi;
  • aumenta il nervosismo e l'irritabilità degli uomini;
  • ci può essere dolore durante la minzione se si forma un'eruzione nell'uretra.

Descriviamo la sequenza di sviluppo dell'herpes genitale negli uomini.

  1. Condizione di disagio all'inguine.
  2. Rossore della pelle sulla testa del pene.
  3. Aspetto abbondante di bolle.
  4. Effetti erosivi sulla pelle.
  5. Formazione di crosta dura
  6. Le ferite che stillano.
  7. Cicatrici residue

Dopo il trattamento, potrebbe esserci una reazione ritardata del sistema nervoso, espressa come prurito vagale e indolenzimento sui tessuti del pene. I sintomi spiacevoli scompaiono in pochi giorni, ma un'alta probabilità di recidiva rimane nel prossimo futuro.

Come combattere contro il virus?

Curare l'herpes genitale è completamente impossibile e nessun dottore pronuncerà tali previsioni. Se trovi uno specialista del genere, è meglio cambiarlo e superare nuovamente i test per confermare la diagnosi. La terapia medica è iniziata se vi sono segni di infiammazione della pelle. In loro assenza, è permesso effettuare medicine preventive.

Frequenti recidive di herpes indicano processi infiammatori in corso nel corpo di uomini associati alle seguenti condizioni:

  • malattie croniche degli organi interni;
  • l'azione di una combinazione di infezioni: virus, parassiti;
  • diminuzione dell'immunità dovuta a sovraccarico, avvelenamento chimico, stress o ipotermia.

Il trattamento con i farmaci inizia dopo un esame completo e l'istituzione di fonti di disturbo. La prevenzione dell'herpes può essere effettuata assumendo Acyclovir regolarmente in piccole dosi.

Le forme acute del virus sono inibite da una terapia complessa finalizzata all'innalzamento dell'immunità, al ripristino dei processi metabolici e all'uso di agenti antivirali.

La ricorrenza costante è influenzata da una dieta povera, mancanza di vitamine, disturbi sistematici del sonno. Di grande importanza sono anche le cattive abitudini degli uomini: il fumo, l'alcolismo.

Va notato che l'azione dell'herpes non ha gravi conseguenze per il corpo, ma potrebbe esserci una situazione in cui le difese non saranno in grado di trattenere i batteri. Pertanto, è necessario seguire le regole di condotta dopo l'acquisizione di un virus così sgradevole.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Acne sul corpo - cosa dicono le eruzioni cutanee su diverse aree della pelle?

L'eruzione non influisce sempre sull'area del viso, una quantità significativa di questi può formarsi in qualsiasi parte del corpo.


Sintomi e trattamento per impetigine bollosa

L'impetigine della bullosa è un tipo di lesione cutanea streptococcica. Gli agenti patogeni sono considerati come streptococchi o stafilococchi, colpiscono la pelle, penetrando attraverso piccole abrasioni, tagli, siti di macerazione e altri danni agli strati protettivi dell'epidermide.


Lupus eritematoso sistemico

Il lupus eritematoso sistemico (LES) è una malattia in cui si sviluppano reazioni infiammatorie in vari organi e tessuti a causa di una rottura del funzionamento del sistema immunitario.


Come sbarazzarsi di Wen a casa?

Wen (lipoma) è una formazione benigna che si sviluppa nell'epidermide, meno spesso nello strato muscolare, e può germogliare nel periostio. È una capsula di tessuto connettivo, riempita principalmente di cellule adipose.