Dermatite da pannolino - cause, sintomi, trattamento

Qual è la dermatite da pannolino? È un'infiammazione della pelle nel punto di contatto con il pannolino o il pannolino nei bambini, più spesso neonati.

Tale infiammazione si verifica a causa delle peculiarità della struttura della pelle dei bambini, che è più suscettibile all'impatto negativo dei fattori ambientali rispetto ai bambini più grandi e agli adulti. L'infiammazione si verifica sotto l'influenza di cause meccaniche, chimiche, fisiche, biologiche. Quali sono queste ragioni?

motivi

sintomi

I principali sintomi della dermatite da pannolino sono il rossore della pelle, la comparsa di desquamazione o ammollo, le bolle nelle zone dei glutei e del perineo dove c'è un contatto diretto con il pannolino.

I sintomi sono più pronunciati nei luoghi di stretto contatto del pannolino con la pelle, l'attrito della gomma nelle pieghe inguinali.

Va ricordato che con la dermatite da pannolino i sintomi (arrossamenti, vesciche, desquamazione) appaiono sulla pelle esclusivamente nella zona del pannolino. Se si osservano sintomi simili sulle guance, dietro le orecchie, allora è necessario cercare un'altra malattia e non cancellare tutto sul pannolino.

Dermatite da pannolino Candida

Dermatite da pannolino nei bambini

Va notato che la ragione principale per lo sviluppo della dermatite da pannolino nei neonati è una cura impropria per il bambino.

I genitori devono ricordare che un pannolino, sia monouso che riutilizzabile, deve essere cambiato in tempo. Anche se tuo figlio ha colpito e si è addormentato immediatamente, e tu non vuoi svegliarlo, ricorda che gli stai facendo un cattivo servizio. È meglio sostituire immediatamente il pannolino usato con uno pulito e mettere a dormire il bambino - questo assicura il sonno sano del tuo bambino.
Molto spesso, la dermatite da pannolino appare nei bambini che soffrono di seborrea, dermatite atopica.

Trattamento dermatite pannolino

L'ulteriore terapia dipende dai sintomi. Se c'è umidità (il rilascio di fluido dalla superficie dell'infiammazione), quindi applicare polveri e unguenti con proprietà di essiccazione. Se appaiono crepe e desquamazione, la parte interessata viene trattata con unguenti o creme.
Non esiste una componente allergica nel meccanismo di sviluppo della dermatite da pannolino, pertanto non è necessario utilizzare medicinali antistaminici (farmaci allergici).

Come trattare la dermatite da pannolino, non complicata da infezione microbica?

Tutte le attività sono svolte secondo il piano: diviso - lavato via - asciugato - arieggiato. E poi, in presenza di desquamazione e secchezza, trattiamo la pelle con un unguento o crema che migliora la cicatrizzazione (migliora la rigenerazione dei tessuti). È possibile utilizzare creme contenenti ossido di zinco. Ben provato nel trattamento della dermatite da pannolino Bepanten, Drapolen, D-pantenolo e altri. Drapolen contiene sostanze antisettiche che disinfettano il sito di infiammazione. Tutte queste creme hanno la guarigione delle ferite, effetti ammorbidenti, hanno effetto anti-infiammatorio.

Se notate zone umide nel sito di rossore, devono prima essere asciugate usando polvere, preferibilmente contenente ossido di zinco.

Trattamento della dermatite candidosa da pannolino

Con le infezioni da candidosi non usare gli ormoni, dal momento che il loro uso può aggravare il decorso della malattia.

Dermatite da pannolino negli adulti

Trattamento di rimedi popolari

Con una lieve dermatite da pannolino (lieve arrossamento), è possibile aggiungere infusi a base di erbe al bagno mentre si fa il bagno. A tal fine, è meglio usare una serie, corteccia di quercia e fiori di camomilla. Queste erbe hanno effetti anti-infiammatori e di essiccazione. Per preparare l'infuso, è necessario prendere 2 cucchiai di materie prime vegetali (erbe) e infornare con 1 tazza di acqua bollente, lasciare fermentare per 30 minuti e, dopo averlo filtrato, aggiungere all'acqua di balneazione.

È possibile aggiungere il decotto di avena al bagno (per 1 litro di acqua - 1 tazza di avena), inoltre aiuterà a "lenire" l'infiammazione sulla pelle.

Farmaci per la dermatite pannolino

Desitina contiene ossido di zinco, che ha un effetto rassodante e previene gli effetti dei fattori irritanti della pelle.

Il Dexpanthenol (D-pantenolo) migliora la rigenerazione della pelle (guarigione), riduce l'intensità dell'infiammazione. Usato per trattare la dermatite da pannolino moderata.

Bepantin stimola la rigenerazione epiteliale, ammorbidisce la pelle.
Bepanthen plus, a causa della clorexidina nella sua composizione, ha anche un effetto disinfettante.

Dermatite da pannolino nei bambini: sintomi, trattamento, foto

Probabilmente ogni genitore ha mai affrontato i problemi della pelle dei bambini, specialmente nel primo anno di vita, che non sono sempre facili da risolvere. Spesso la difficoltà nel trattamento è che gli adulti non riescono a stabilire con precisione la diagnosi. La più comune è la dermatite da pannolino, i suoi sintomi sono simili alle allergie, alla dermatite atopica, ai polli. Tuttavia, ci sono un certo numero di segni con cui sarà possibile riconoscerlo per iniziare un trattamento tempestivo.

Cause della dermatite da pannolino

Inizialmente, la dermatite da pannolino è un'infiammazione del derma associata alla fasce. Si verifica più spesso nel perineo, l'area dei glutei, sul lato interno delle cosce. Tuttavia, molti genitori generalizzano a questo concetto altri problemi di pelle dei neonati, quindi nella vita di tutti i giorni ha adottato un significato più ampio.

La dermatite da pannolino nei bambini può formarsi in piccole aree. Spesso, se la causa dell'evento viene identificata ed eliminata, passa abbastanza velocemente. Se, tuttavia, il processo viene avviato, la dermatite rischia di svilupparsi in gravi lesioni cutanee.

Tutte le cause della dermatite da pannolino sono suddivise in 4 gruppi principali.

meccanico

Strofinare la pelle con un panno (vestiti, biancheria da letto) o un pannolino provoca abrasioni che, se non trattate tempestivamente, si trasformano in dermatite. Le piaghe e le ferite si formano sul sito di abrasioni, dove l'infezione cade, il processo si diffonde alla pelle sana.

La dermatite da pannolino si verifica spesso nei bambini da 3 mesi a un anno a causa di caratteristiche fisiologiche. L'epidermide dei bambini di questa età è molto sottile, qualsiasi attrito può causare irritazione. Fino a 3 mesi, la dermatite si verifica, di regola, nei bambini la cui igiene non è stata adeguatamente osservata.

chimico

Si verificano a seguito dell'esposizione all'ammoniaca (contenuta nelle urine), agli enzimi digestivi (nelle feci), alle fragranze, ai componenti alcalini (nei detergenti e nei detergenti).

fisico

Aumento della temperatura e dell'umidità in un luogo particolare. Ci sono, di regola, in caso di cambiamento intempestivo del pannolino e dei vestiti bagnati sotto forma di dermatite da pannolino, che, senza cure e trattamenti adeguati, si trasformano in dermatite da pannolino.

Il controllo termico dei neonati non è ben definito, sono soggetti a surriscaldamento, quindi i bambini che sono spesso avvolti nel sudore, le malattie della pelle compaiono più spesso.

Questo include anche dermatite perianale o infiammazione della zona intorno all'ano. Ciò è dovuto all'attività enzimatica delle feci, in alcuni casi - con le peculiarità della nutrizione. Ecco perché, dopo ogni movimento intestinale, i bambini non dovrebbero semplicemente essere puliti con salviettine umidificate, come fanno le madri moderne, ma lavati sotto l'acqua corrente. Questo è particolarmente vero per le neonate: la loro salute riproduttiva in futuro dipende dalla correttezza delle procedure.

Microorganismi e funghi

Spesso, si uniscono all'infiammazione già esistente, aggravando la situazione. Se il bambino non viene cambiato in tempo, il pannolino non viene cambiato, quindi in un ambiente caldo e umido, i batteri iniziano a moltiplicarsi molto rapidamente, influenzando ulteriormente la pelle del bambino.

La probabilità di dermatiti causate da malattie fungine è maggiore nei bambini che assumono antibiotici. La candidosi colpisce principalmente l'area inguinale. Queste sono chiazze di pelle con infiammazioni rosso vivo, coperte da una fioritura biancastra, sotto la quale si formano le ferite sanguinanti.

Altri motivi

In aggiunta a quanto sopra, la causa più comune di dermatite da pannolino in un bambino sono errori nella conduzione delle procedure igieniche. In alcuni casi una dieta scorretta può anche causare dermatiti in un bambino.

Spesso la causa della dermatite da pannolino è un'allergia, incluso il contatto. Si verifica su materiali sintetici, igiene e detergenti, con cui è stato lavato l'abbigliamento per bambini.

Video: Dr. Komarovsky sulle cause della dermatite da pannolino

sintomi

La dermatite da pannolino dà i seguenti sintomi:

  • piccole ferite, crepe, piaghe, che spesso si bagnano, la pelle intorno a loro è rossa, gonfia, irritata;
  • piccole papule (vesciche), che alla fine scoppiano, al posto di esso ci sono punti molto umidi e pruriginosi;
  • in alcuni casi, la dermatite da pannolino, al contrario, si manifesta con un peeling eccessivo della pelle con formazione di squame giallastre o bianche (la pelle in questi punti è tesa, prurito, sebbene il prurito possa essere assente);
  • gradualmente al posto delle erosioni, si formano delle croste, che sono difficili da guarire a causa del fatto che le ferite si bagnano costantemente.

Tutte queste manifestazioni portano grande disagio al bambino. Spesso è cattivo, piange, si rifiuta di mangiare, non dorme bene. Di norma, la temperatura nei bambini con dermatite da pannolino non aumenta, ma nei casi più avanzati, quando si unisce un'infezione batterica, il bambino può avere la febbre.

Estensione della dermatite da pannolino

Leggero - lieve arrossamento, che passa rapidamente dopo aver asciugato la pelle e il trattamento con mezzi speciali.

L'infiammazione media acquista una sfumatura color cremisi, bordeaux, compaiono pustole.

Grave - abbondante eruzione umida, aree ulcerate, crepe profonde. Spesso, in caso di grave dermatite da pannolino, si uniscono altre infezioni.

Il trattamento tardivo della dermatite porta a complicazioni sotto forma di danni agli strati più profondi della pelle, persino ad un ascesso.

Video: perché si verifica la dermatite, i suoi tipi e modi per eliminare

Diagnosi e trattamento

Spesso per la diagnosi è sufficiente l'esame esterno del bambino. Altri metodi diagnostici sono usati in casi avanzati o se le malattie associate si sono unite. In tali casi, per condurre un trattamento adeguato, viene prelevato uno striscio dall'area interessata al fine di determinare la microflora e determinare l'agente infettivo.

Trattamento delle aree colpite

Il trattamento della dermatite da pannolino inizia con l'igiene e l'eliminazione del processo infiammatorio sulla pelle.

Va ricordato: la pelle interessata non deve essere lavata con sapone, gel, persino speciali antibatterici, perossido di idrogeno, soluzioni contenenti alcol. Ciò causerà dolore al bambino e causerà ancora più irritazione. Per il trattamento di aree infiammate, è meglio usare camomilla, calendula, calendula, debole soluzione di permanganato di potassio o furatsilina.

Non c'è bisogno di cercare di sbarazzarsi della placca, se è presente, sfregare completamente. È sufficiente camminare lungo le aree infiammate con un tovagliolo abbondantemente inumidito nella soluzione selezionata e tenere il bambino per 1-2 minuti. Quindi inumidire un altro, pulito, tovagliolo, spremere delicatamente e ancora una volta pulire delicatamente l'area infiammata.

Tamponare con cura la pelle lavata con un pezzo di benda sterile o un panno morbido al vapore con un panno di ferro. Lasciare il bambino nudo nella culla per 10-15 minuti in modo che il corpo e le pieghe siano completamente asciutti.

Trattamento farmacologico

La forma leggera e moderata di dermatite da pannolino può essere completamente curata usando unguenti. È solo importante esaminare attentamente la pelle del bambino e determinare se ci sono altre malattie della pelle oltre alla dermatite:

  1. Le aree interessate della pelle sono trattate con speciali agenti di guarigione delle ferite - un unguento a base di dexpantenolo: d-pantenolo, bepanthen. Questi unguenti non solo accelerano l'epitelizzazione, ma proteggono anche la pelle del bambino da fattori negativi. Possono essere usati come agenti profilattici.
  2. Unguenti antibatterici, ad esempio, la tetraciclina, fanno fronte a un'infezione batterica, che è stabilita dalla presenza di pus nelle aree colpite.
  3. Per le ferite in lacrime, vengono utilizzati unguenti che contengono ossido di zinco (desitina). Stringono e asciugano la pelle, contribuiscono alla rapida guarigione delle ulcere.
  4. In presenza di un'infezione fungina, gli unguenti curativi delle ferite si alternano a quelli antifungini: miconazolo, clotrimazolo e altri.

Con una forte infiammazione persistente, il medico può prescrivere un unguento contenente ormoni.

Rimedi popolari

Spesso per il trattamento dei problemi della pelle, i genitori usano decotti di camomilla o una corda. Va notato che queste erbe hanno un effetto essiccante e aiutano bene con ulcere piangenti. Se, al contrario, la dermatite si manifesta sotto forma di forte desquamazione, non farà altro che aggravare la situazione. In questo caso, decotto più adatto di avena. È usato in caso di forte prurito e desquamazione, in quanto ammorbidisce la pelle.

Decotto di avena per ammorbidire la pelle

2 cucchiai. l. l'avena prepara un bicchiere d'acqua bollente, per insistere 30-40 minuti, filtrare. L'infusione risultante si riversa nella vasca durante il bagno. È preferibile abbassare il bambino in un tale bagno già pulito, tenerlo in acqua per 10-15 minuti.

Iperico da problemi di pelle

2 cucchiai. l. Hypericum erba secca versare mezzo bicchiere di olio d'oliva, mescolare in un bagno d'acqua per mezz'ora, lasciare in infusione fino a quando non si raffredda. La composizione risultante cancella le aree problematiche da una a diverse volte al giorno.

Video: trattamento della dermatite da pannolino a casa. L'esperienza della mamma

Quando vedere un dottore

Una volta osservata, la dermatite da pannolino viene trattata abbastanza velocemente. Dopo 2-3 giorni la pelle è in grado di recuperare completamente. Se, tuttavia, tutte le regole vengono seguite, la malattia non passa, al contrario, la situazione è complicata, forse questa è una conseguenza di allergie, malattie immunitarie e malattie gastrointestinali. Il bambino deve essere mostrato al medico per essere esaminato e per prescrivere un trattamento adeguato.

Quando un bambino dal medico:

  • la dermatite non passa nei 3 giorni a condizione che sia adeguatamente trattata;
  • aumento della temperatura corporea;
  • compaiono forti lesioni cutanee purulente;
  • la pelle diventa più densa, diventa viola o diventa cianotica.

La malattia progredisce spesso dopo sei mesi, poiché la composizione delle feci del bambino cambia sullo sfondo dell'alimentazione complementare. Per lo stesso motivo, l'irritazione intorno all'ano si manifesta nei bambini nutriti con formule, poiché le loro feci hanno una composizione più alcalina.

Prevenzione della dermatite da pannolino

I pediatri hanno da tempo concordato sul fatto che i pannolini moderni sono più vantaggiosi per il neonato rispetto al danno. Assorbono rapidamente ed efficacemente l'urina e le feci liquide del bambino, e infatti sono una causa comune di irritazione della pelle e il successivo sviluppo di tutti i tipi di dermatiti.

Ma tutto dovrebbe essere affrontato con saggezza. Indossare un "pannolino" è consigliato solo per lunghe passeggiate e sonno, quando non è possibile cambiare un pannolino bagnato. Il resto del tempo è meglio spendere in pantaloncini naturali. Se le condizioni lo consentono, spesso espongono la parte inferiore del corpo: il culo, l'inguine, le gambe, dove la dermatite da pannolino si sviluppa particolarmente rapidamente. Le mamme hanno trovato il termine esatto per tali procedure: "golopopit".

È importante assicurarsi che la pelle del bambino sia costantemente non solo pulita, ma anche asciutta. Un'attenzione particolare è rivolta alla regione inguinale, dimenticando che, ad esempio, nelle pieghe del collo, sotto le ascelle, anche la dermatite appare abbastanza spesso. Questo è particolarmente vero per i bambini che costantemente rigurgitano. Le masse dallo stomaco cadono nelle pieghe del collo, sui vestiti. Se non si lava il bambino in tempo e non si cambiano i vestiti, il succo gastrico contenuto in essi porterà al rapido sviluppo dell'infiammazione.

Nei bambini che hanno i denti in eruzione, la salivazione aumenta. L'abbigliamento bagnato provoca dermatiti. Pertanto, i bambini che hanno sbavando, si consiglia di indossare un bavaglino. Ciò contribuirà a mantenere i vestiti, quindi, la pelle secca.

Lubrificare le pieghe del bambino dovrebbe essere ben asciugato. Crema o olio prevengono l'attrito della pelle, preservano l'integrità della pelle. Ma dalla polvere consigliato di arrendersi. Il talco asciuga la pelle, ma se si bagna, rotola, intasa i pori, porta a danni alla pelle.

Non dovresti lavare il bambino troppo a fondo con ogni cambio del pannolino, soprattutto usando il sapone, che asciuga fortemente la pelle e provoca irritazioni, la formazione di crepe.

Dermatite da pannolino: cause, sintomi e metodi di trattamento

Molti genitori, avendo bambini piccoli dalla nascita a 3 anni, affrontano il problema della dermatite da pannolino.

Spesso le madri ignoranti lo confondono con allergie o dermatite atopica. Ma solo un pediatra può fare la diagnosi corretta e prescrivere il trattamento necessario.

Definizione di malattia

La dermatite da pannolino è l'infiammazione dell'epidermide del bambino in luoghi che vengono a contatto con pannolini o pannolini. Questo problema è tipico dei bambini fino a tre anni. Particolarmente sensibili a questa malattia sono i neonati, la cui pelle delicata è più incline all'influenza di fattori ambientali esterni.

Fasi e le loro caratteristiche

La dermatite da pannolino è di solito locale, cioè si verifica in luoghi in cui il derma viene strofinato su un pannolino o un pannolino o quando la pelle viene a contatto con la pelle. Se il rossore o l'eruzione cutanea sono visibili sul viso o su altre parti del corpo che non sono soggette ad attrito, è necessario escludere allergie o altre malattie della pelle. Esistono diversi tipi di infiammazione della pelle:

  1. Collo. Si presenta con frequente rigurgito, quando le masse gastriche cadono sotto i vestiti o il pannolino di un bambino, causando dermatite da pannolino e infiammazione dello strato epidermico tra le pieghe del collo.
  2. Perianale. Appare intorno all'ano di un bambino a causa del lungo contatto della pelle con le feci.
  3. L'inguinale. Solo l'inguine del bambino è influenzato dallo sfregamento contro i bordi del pannolino o dalla lunga permanenza del bambino in un pannolino bagnato o nella biancheria intima.
  4. Dermatite dei genitali. L'irritazione si verifica a seguito dell'urina di un bambino.

A seconda del grado di abbandono, tale infiammazione della pelle può essere suddivisa in tre fasi:

  1. Stadio facile: sembra un debole arrossamento, che scompare rapidamente dopo l'esclusione degli effetti avversi o del trattamento del derma con uno strumento speciale. L'area infiammata della pelle è solitamente piccola, può essere coperta da una leggera eruzione cutanea. In genere, il calore pungente in questa fase non causa al bambino grandi disagi.
  2. Il rossore medio diventa piuttosto luminoso, assume una tonalità cremisi. Potrebbero verificarsi gonfiore e una profusa eruzione cutanea sotto forma di piccole bolle piene di liquido. Il benessere del bambino si deteriora in modo significativo, inizia ad agire, non dorme bene.
  3. Grave - l'intera pelle del bambino sotto il pannolino si gonfia, diventa di colore bordeaux, l'infiammazione si diffonde all'addome, fianchi e schiena. Questo grado è accompagnato da un'abbondanza di grandi, umidi piaghe, ulcerazioni, profonde ferite e fessure. Molto spesso le infezioni si uniscono a questo stadio della malattia. Questa condizione si verifica quando la malattia è gravemente trascurata e può portare a lesioni più profonde dell'epidermide e persino a un ascesso.

Nelle foto qui sotto puoi vedere esempi di come la dermatite da pannolino appare in un bambino:

Cause di eruzione cutanea

La ragione principale è considerata cura impropria del bambino e procedure di igiene rare. Ma ci sono bambini, specialmente quelli predisposti al verificarsi di infiammazione sul derma. Questo gruppo di rischio comprende bambini con un sistema immunitario debole, con feci alterate e equilibrio di sale marino nel corpo, bambini che sono inclini a reazioni allergiche e hanno un aumento del livello di ammoniaca nelle urine.

Puoi anche dividere le cause dell'apparizione nei bambini di questa malattia in 4 gruppi:

  1. Meccanico, che consiste nell'attrito dell'epidermide sul tessuto di un pannolino o di un pannolino, a seguito del quale si verifica uno sfregamento. In assenza di cure e trattamenti adeguati, si trasformano in dermatite, che può progredire, diffondendosi in parti sane del corpo del bambino e formando erosione e fessurazioni in cui può avvenire l'infezione.
  2. Chimico, derivante dall'effetto sul derma dell'ammoniaca, che è presente nell'urina del bambino in alta concentrazione. La pelle del tuo bambino può anche rispondere ad alcuni componenti detergenti.
  3. Fisico, si verificano a causa di rari cambiamenti di biancheria e pannolini, in quanto l'aumento della temperatura e dell'umidità contribuiscono allo sviluppo di malattie della pelle. Per questo motivo, si verifica la forma perianale della malattia sopra descritta.
  4. Infezioni fungine che si verificano nei bambini principalmente quando si assumono antibiotici, spesso in aggiunta alla dermatite esistente. Pannolino bagnato e caldo favorisce la riproduzione di batteri fungini. Inoltre, i microrganismi fungini possono essere contenuti nelle feci del bambino con cura inappropriata. Per sospettare questa infezione è abbastanza facile sul fiore biancastro sulla pelle infiammata del bambino.

sintomatologia

Questa infiammazione della pelle si verifica più spesso sui glutei, nella zona inguinale e sulla superficie interna della coscia. Può colpire sia le piccole aree dell'epidermide, sia un'area piuttosto ampia a seconda dello stadio e della durata del processo infiammatorio.

I sintomi principali includono:

  1. Rossore della pelle dei glutei, dell'inguine, della parte interna della coscia, dei genitali o dell'ano. Spesso si estende ai fianchi e alla parte bassa della schiena del bambino.
  2. Il rossore principale e luminoso si verifica sotto il pannolino, gradualmente schiarendosi e spostandosi verso un derma sano, cioè non ci sono confini chiari tra l'area interessata e la parte sana.
  3. Arrossamento irregolare. È più pronunciato ai bordi del pannolino. Per gli sgabelli sciolti, intorno all'ano. Nelle pieghe naturali della pelle del bambino, il rossore può essere del tutto assente o avere un colore debole.
  4. Gonfiore del derma. Al tatto, l'area interessata è più densa di una pelle sana.
  5. Le aree della lesione sono irregolari, informe, con lo stadio avanzato può aumentare di dimensioni e unirsi.
  6. La presenza di piccole ferite e incrinature piangenti su cui possono apparire croste non cicatrizzanti.
  7. Rash, leggero o pesante, a seconda del palco.
  8. Vesciche che possono scoppiare, formando macchie umide.
  9. In alcuni casi, la dermatite, al contrario, può manifestare secchezza e desquamazione della pelle, formazione di squame bianche e gialle.

Tutti questi sintomi danno al bambino un grande disagio, perché sta sperimentando bruciore e prurito sulle aree infiammate della pelle. Un bambino può piangere a lungo, essere capriccioso, rifiutarsi di mangiare, il suo sonno è disturbato. La temperatura è spesso assente, la sua presenza indica una possibile adesione dell'infezione e richiede cure mediche immediate.

diagnostica

Nella maggior parte dei casi, solo un quadro clinico è sufficiente per diagnosticare questa malattia della pelle. I genitori esperti possono affrontare da soli questo problema. Ma se sorgono difficoltà con questo, o il trattamento non funziona, è necessaria la consultazione di uno specialista.

La normale dermatite da pannolino deve essere distinta da seborroica, atopica, stafilococco e allergica. Tuttavia, la presenza di una di queste varietà non esclude la presenza di dermatite ordinaria. Al contrario, queste specie possono dare slancio al suo sviluppo. In questo caso, potrebbe essere necessario raccogliere ulteriori test, compreso uno studio di raschiatura dalla zona interessata del derma.

Trattamento farmacologico

Il trattamento è fatto meglio sotto controllo medico. Nella fase iniziale dell'infiammazione, è sufficiente osservare semplici procedure igieniche, come il cambio frequente di pannolini o pannolini, lavare accuratamente il bambino dopo ogni evento di defecazione (preferibilmente usando solo sapone ipoallergenico).

Dopo il lavaggio, non è possibile pulire l'area interessata con un asciugamano, è possibile asciugare la pelle con un panno morbido. I bagni d'aria 3-4 volte al giorno asciugano bene l'epidermide.

Per la pelle secca e squamosa vengono prescritte creme emollienti con effetto anti-infiammatorio. Le aree pianeggianti del corpo richiedono l'uso di agenti essiccanti. I più efficaci sono gli unguenti a base di ossido di zinco, come Bepanten, D-Panthenol. Per la guarigione e la disinfezione delle aree infiammate, Drapolen Cream è adatto. Questi strumenti sono adatti per l'eliminazione di gravi malattie.

Per le procedure igieniche e il trattamento delle aree colpite, i medici raccomandano cosmetici per bambini specializzati, gel ipoallergenici, polveri, lozioni e oli a base di estratti naturali (camomilla, cera d'api, glicerina, ecc.).

Se il bambino soffre di dermatite candidosa, il medico dovrebbe prescrivere unguenti antifungini, come il clotrimazolo, il miconazolo, ecc. Tale trattamento dovrebbe essere sia esterno che interno, pertanto al bambino dovrebbe essere prescritto un farmaco adatto per la somministrazione orale.

Se la malattia è gravata da infezione, si consiglia di utilizzare una polvere antibatterica per la polvere di Baneocin, che combatte efficacemente l'infezione da stafilococco e streptococco.

Metodi tradizionali di trattamento

I metodi tradizionali possono solo aiutare con lo stadio lieve della malattia. Oltre alle normali procedure igieniche e ai bagni d'aria, si consiglia di bagnare il bambino con brodi di erbe curative. Queste erbe includono camomilla, timo, calendula, agave. Hanno effetto anti-infiammatorio e ben asciugano la pelle irritata del bambino. Per lenire il prurito e il bruciore è utile il brodo di farina d'avena.

Per preparare il brodo avrà bisogno di 2 cucchiai. cucchiai di erbe secche o fresche. È necessario riempirli con un bicchiere d'acqua e cuocere a fuoco lento sul bagno di vapore per 30 minuti. Filtrare il decotto risultante, è possibile aggiungerlo all'acqua per fare il bagno a un bambino.

Un buon strumento è un impacco da patate crude grattuggiate. Deve essere applicato alle aree infiammate del derma per 20 minuti. Lo sfregamento con una miscela di iperico e olio d'oliva ha anche un pronunciato effetto antinfiammatorio.

Condizioni obbligatorie per il recupero del bambino

Il rispetto delle procedure igieniche e l'implementazione di semplici manipolazioni aiuteranno il bambino a non ammalarsi o a curare rapidamente l'aspetto della malattia. Queste procedure includono:

  • lavare il bambino con acqua calda dopo ogni atto di defecazione;
  • frequente cambio di pannolini o pannolini. Il neonato deve essere cambiato dopo ogni viaggio in bagno, i bambini più grandi - 3-4 volte al giorno;
  • i pannolini devono essere acquistati rigorosamente in base alle dimensioni, in modo da non schiacciare o sfregare la pelle tenera del bambino. Devono anche essere realizzati in materiale di cotone naturale con gel di riempimento;
  • è meglio rifiutare il sapone alcalino, poiché asciuga la pelle;
  • per il periodo di trattamento da escludere dalla dieta, latticini, succhi e frutta;
  • dopo il lavaggio è bene stirare i panni e i pannolini del bambino;
  • Lavati sempre le mani prima di entrare in contatto con il bambino.

prospettiva

La prognosi per la cura dipende da molti fattori, come lo stadio della malattia, il peso di altre malattie, la causa dell'infiammazione della pelle. Nei casi più semplici, è sufficiente escludere la causa principale e il rossore passerà tra qualche giorno. Con un'adeguata cura per il bambino, non si verificherà recidiva.

I casi più complessi e gravi di questa malattia richiedono l'aiuto di esperti e la supervisione di uno specialista, una corretta prescrizione di farmaci con la possibilità di ulteriori aggiustamenti. In questi casi, anche la recidiva della malattia, di regola, non si verifica.

A rischio di ricaduta sono inclusi i bambini con patologie congenite o acquisite del tratto gastrointestinale, un sistema immunitario debole, la presenza di dermatite atopica e genitori asociali.

Osservando tutte le misure necessarie e le regole di cura per un bambino piccolo, è possibile evitare il verificarsi di una malattia così sgradevole come la dermatite da pannolino. Ma se hai ancora dermatite da pannolino o eruzioni cutanee sulla pelle del tuo bambino, è necessario rivedere e regolare le cure per lui. Un pediatra può facilmente aiutare i genitori con questo.

Come trattare la dermatite da pannolino in un bambino: metodi e foto

I bambini fin dal primo anno di vita compaiono spesso lesioni della pelle di natura infiammatoria. La lesione più comune è la dermatite da pannolino o pannolino, caratterizzata da irritazione e arrossamento della pelle nella zona inguinale, e nei casi avanzati è accompagnata da una manifestazione di pustole, eruzioni cutanee, desquamazione e ferite in lacrime.

L'aspetto dei tumori è favorito dalle caratteristiche della pelle tenera del bambino, che è sensibile agli effetti negativi di fattori esterni: chimica (azione degli enzimi digestivi e ammoniaca), fisica (alta temperatura e umidità), meccanica (pannolini bagnati o pannolini). L'aderenza all'infiammazione dermica degli agenti microbici può creare complicazioni della dermatite e avere un effetto tossico sul corpo sensibile di un bambino.

La dermatite da pannolino nei bambini durante i primi mesi di vita è un fenomeno abbastanza comune, e se i sintomi non hanno successo, è necessario consultare un allergologo o pediatra. Solo un medico sarà in grado di scegliere i farmaci giusti e dirti come curare la dermatite da pannolino.

Cause di dermatite da pannolino in un bambino

I sintomi possono manifestarsi sin dalle prime settimane di vita di un bambino, e il picco della malattia cade da 8-12 mesi, in questo momento il cibo diventa piuttosto vario e gli integratori vengono spesso aggiunti al menu del bambino. I principali fattori che provocano la formazione di dermatiti sono:

  • Infezione della pelle con funghi o microflora patogena;
  • Difficoltà nell'accesso all'aria della pelle;
  • Temperatura elevata e umidità nel pannolino o sotto i pannolini;
  • La presenza di sostanze irritanti chimici nelle feci e nelle urine (sali biliari, ammoniaca);
  • Attrito su vestiti o pannolini.

Lo sfondo favorevole per la formazione della dermatite da pannolino si crea a causa dell'immaturità della pelle dei bambini, delle imperfezioni della loro funzione immunitaria e termoregolatoria. Anche le malattie allergiche congenite (dermatite seborroica o atopica) possono contribuire allo sviluppo della dermatite, inoltre la reazione di irritazione si manifesta anche in risposta all'introduzione precoce di alimenti complementari e un'alimentazione scorretta.

A volte compaiono i sintomi della dermatite quando si usano preparazioni igieniche o nuovi pannolini, che non si adattano alle dimensioni, o si strofinano la pelle.

Per provocare la comparsa di irritazione può una lunga permanenza del bambino e insufficiente igiene nei pannolini sporchi. Durante il contatto urinario con le feci, l'ammoniaca interagisce con gli enzimi alimentari e l'acido urico, aumentando l'effetto irritante sulla pelle.

A volte un bambino può avere un'alta suscettibilità alla comparsa di dermatite da pannolino, questo è dovuto alla reazione della pelle della pelle a una tendenza alle allergie e agli irritanti. Questa reazione si verifica in un bambino con metabolismo alterato di sale e acqua, alti disturbi intestinali (disbiosi) e contenuto di ammoniaca nelle urine.

La violazione della funzione di barriera dell'integrato cutaneo è spesso accompagnata da una combinazione di un'infezione secondaria, causata da funghi o streptococchi di tipo Candida. In questo caso, è una dermatite candidosa. Di norma, la dermatite da pannolino si manifesta in seguito al trattamento di neonati con antibiotici con un ampio spettro di azione.

Questi farmaci uccidono i batteri, ma non riescono a far fronte al lievito Candida, che si trova nelle feci e negli intestini di molti bambini. Di conseguenza, vi è un aumento della crescita dei funghi e il virus colpisce la pelle della pelle.

Quindi, i principali fattori che provocano la malattia sono le peculiarità della fisiologia della pelle del bambino e il mancato rispetto delle regole di igiene.

sintomi

I principali sintomi della dermatite da pannolino nei bambini sono irritazione e arrossamento della pelle nella zona dei glutei, delle cosce e dell'inguine. Nelle aree di contatto con il pannolino possono formarsi eruzioni cutanee e vesciche. Nei casi più gravi, si osserva gonfiore sulla pelle infiammata, compaiono pustole e ulcerazioni.

Il rossore e l'irritazione vicino al passaggio anale si verificano spesso nei bambini che si nutrono artificialmente e sono caratterizzati da una feci alcaline.

L'infiammazione e il rossore del tegumento della pelle si osservano in aree soggette a costante attrito meccanico a contatto con indumenti o pannolini. Nei bambini con dermatite seborroica può formarsi un'eruzione persistente di pannolini sui glutei e nelle pieghe della pelle. Il passaggio della dermatite da pannolino è caratterizzato da un andamento ondulatorio, l'esacerbazione della malattia può causare qualsiasi fattore provocatorio, scarsa igiene, allergeni alimentari, elevata umidità.

La dermatite candidosa da pannolino si manifesta con la formazione di placche eritematose e papule rosa, con la loro diffusione su glutei, genitali e zona inguinale. I fuochi del virus sono macchie arrossate con contorni irregolari, c'è una diffusione di pustole, la comparsa di aree dolenti e piangenti. Il bambino piange spesso, diventa capriccioso e irrequieto. Se i sintomi della dermatite persistono per più di 76 ore e il trattamento farmacologico non è conclusivo, si presume che l'infezione del bambino sia fungina.

Dati i sintomi, la dermatite da pannolino può essere divisa in 3 gradi:

  • Facile. È caratterizzato da una moderata manifestazione di eruzione cutanea, arrossamento della pelle, irritazione e desquamazione delle zone infiammate della pelle.
  • Media. La pelle è ricoperta di erosioni, papule, in pieghe profonde aumenta il rischio di attaccare una neoplasia secondaria e si verifica infiltrazione.
  • Pesante. Formate bolle abbondanti, eruzioni cutanee, piene di liquido sieroso. Si verificano aree umide, erosione profonda, infiltrati estesi. La dermatite si diffonde, colpendo e catturando ampie aree del corpo.

A volte la dermatite da pannolino provoca gravi malattie. Il bambino deve essere immediatamente portato via dal medico se la sua temperatura è aumentata notevolmente, si sono formati edema grave e ulcere sulla pelle infiammata, e i tegumenti della pelle hanno un colore viola-bluastro. Inoltre, è necessario l'aiuto di un medico nei casi in cui un rapido trattamento della dermatite a casa durante la settimana non dà risultati positivi.

Come curare la dermatite da pannolino in un bambino?

Al centro del trattamento è la cura adeguata e l'igiene attenta del bambino. Molte manifestazioni di dermatite scompaiono in risposta a misure così semplici come la frequente sostituzione di pannolini e procedure aeree. Il trattamento rapido è possibile quando si seguono queste regole:

  • Evitare che la pelle si surriscaldi, osservare la temperatura, scegliere i vestiti giusti, non avvolgere il bambino.
  • Prevenire il contatto prolungato con la pelle con pannolini bagnati o pannolini.
  • Disporre i bagni d'aria del bambino, lasciando il bambino senza vestiti per mezz'ora più volte al giorno.
  • Dopo ogni minzione e movimento intestinale, sciacquare il bambino, trattare a fondo le pieghe tra la pelle.
  • Sostituire i pannolini ogni 4-5 ore.
  • Scegli solo pannolini usa e getta di alta qualità che assorbano bene l'umidità.

Metodi di trattamento

La strategia di trattamento successiva dipende dalla gravità dei sintomi. La dermatite, che non è complicata da un'infezione virale, passa piuttosto rapidamente con una corretta igiene. Se la pelle desquamata è secca, utilizzare creme emollienti e unguenti che hanno un effetto curativo e anti-infiammatorio. In presenza di zone umide sul corpo si applicano pomate e creme con effetto essiccante, varie polveri. Un buon risultato è dimostrato da unguenti che contengono ossido di zinco (Desitin), pomate Bepanten e D-Panthenol sono piuttosto popolari. La crema Drapolene ha un eccellente effetto curativo, disinfettante e antisettico.

Dopo le procedure igieniche, la pelle del bambino deve essere lubrificata con oli speciali o in polvere con polveri. Si consiglia di utilizzare cosmetici ipoallergenici per i bambini. Questa lozione per il corpo, vari gel, lozioni idratanti e detergenti. Un buon effetto è dimostrato dagli oli per i bambini dopo il bagno, che creano un film protettivo per la pelle e l'uso di creme che contengono ingredienti naturali (cera d'api, glicerina, oli minerali, estratti vegetali).

Per il trattamento della dermatite candidale utilizzare crema antifungina (Ketoconazolo, Clotrimazolo, Miconazolo). Il dosaggio, la durata e il regime di trattamento devono essere prescritti dal medico curante. Quando si forma un'infezione fungina, i farmaci ormonali non vengono utilizzati, possono complicare il decorso della malattia. Il trattamento deve essere diretto non solo alla rimozione esterna del fungo, ma anche al trattamento della candidosi nell'intestino e nella cavità orale. Per fare questo, usa il farmaco Deflucan.

Per la dermatite grave e moderata, è possibile utilizzare l'unguento Bepantin, in cui è basato il despantenolo. Questa sostanza ha pronunciato proprietà rigenerative, ripristina rapidamente la funzione barriera della pelle e la guarisce. L'unguento moderno è assolutamente sicuro e può essere usato per trattare anche neonati prematuri.

Quando si unisce un'infezione virale, si consiglia di utilizzare il farmaco Baneocin sotto forma di polvere per polveri. La sua composizione contiene antibiotici bacitracina e neomicina, che si adattano efficacemente agli organismi patogeni (streptococchi e stafilococchi). La polvere deve essere applicata a siti contaminati dopo trattamento igienico fino a 5 volte al giorno.

Prevenzione della dermatite da pannolino

La polvere per neonati può aiutare a proteggere la pelle dall'irritazione e dallo sfregamento. Durante l'insorgenza dei sintomi di infezione, è necessario abbandonare l'uso di sapone alcalino, si asciuga fortemente la pelle. Per il lavaggio si consiglia di scegliere un sapone ipoallergenico delicato o di bagnare il bambino solo con acqua tiepida.

Quando si attacca un virus fungino insieme a farmaci che uccidono il fungo Candida, è necessario usare polveri che eliminano il pianto e le creme che contengono farmaci antifungini per trattare la pelle. In questo momento, oltre al lavaggio regolare del bambino, è necessario stirare i vestiti e i pannolini con il ferro e lavarsi accuratamente le mani prima di ogni contatto con il corpo del bambino.

Rivedere la dieta e in modo opportuno rimuovere l'esca sotto forma di kefir, frutta e succhi aspri. Ciò ridurrà l'acidità delle feci, che provoca irritazione del tegumento cutaneo. Bagnate il bambino più spesso, aggiungendo al bagno una tisana che ha un effetto essiccante e antinfiammatorio (celidonia, corteccia di quercia, camomilla). Queste semplici regole aiuteranno a liberarsi rapidamente dalla dermatite da pannolino e ad impedire la sua ri-manifestazione.

Dermatite da pannolino - trattamento, cause e sintomi

Nella pratica pediatrica, la dermatite da pannolino si riferisce a un tipo di contatto di dermatosi, nella maggior parte dei casi si verifica nei neonati a causa di indossare pannolini o pannolini. Un altro nome per patologia è dermatite da pannolino.

Dermatite da pannolino sulla foto

Dermatite da pannolino Foto 1.

Dermatite da pannolino Foto 2.

Dermatite da pannolino Foto 3.

Dermatite da pannolino Foto 4.

Cause della dermatite da pannolino

L'incidenza della dermatite da pannolino nei bambini (bambini fino a 12 mesi) è associata alla struttura fisiologica della pelle. L'immaturità dell'epidermide, le sottosviluppate strutture del tessuto connettivo del derma, la termoregolazione non formata e la risposta immunitaria provocano danni alla pelle e una diminuzione della funzione protettiva. Si può vedere dalla foto, la localizzazione del processo è limitata alla zona perineale, alla superficie interna delle cosce, all'ano e ai glutei, in particolare nei punti di maggiore contatto con lo stimolo esogeno.

Fattori che portano alla dermatite da pannolino:

  1. Meccanico. Lo sfregamento regolare contro un panno o un pannolino porta a irritazioni locali, arrossamenti e microcracks. Si nota nei bambini da 3 a 12 mesi, che è associato allo sviluppo neuro-psicologico e fisiologico, l'attività dei movimenti normalmente aumenta. La dermatite da pannolino nei neonati e nei bambini fino a 3 mesi è dovuta a procedure e cure igieniche insufficienti. Le piccole dimensioni del pannolino tra le gambe.
  2. Chemical. Contatto con la pelle con urina (ammoniaca) e feci (enzimi di feci, flora condizionatamente patogena, acidi grassi) in caso di cambiamento prematuro del pannolino. Reazione a fragranze, fragranze, componenti alcalini di sapone, detersivo per bucato, olio idratante, crema o anche un pannolino.
  3. Fisico. Una funzione di termoregolazione immatura mentre indossa costantemente un pannolino porta a sudorazione eccessiva, un aumento locale di temperatura e umidità ("l'effetto serra"), che aumenta la permeabilità dell'epidermide a composti chimici e patogeni.
  4. Microflora condizionatamente patogena e patogena. Le masse fecali fungono da fattore irritante a causa delle peculiarità dell'alimentazione, dell'attività enzimatica e della flora batterica intestinale. La dermatite perianale si sviluppa, soprattutto quando si usano salviettine umidificate, piuttosto che lavarsi sotto l'acqua corrente calda corrente.

Un'infezione fungina può unirsi alla dermatite da pannolino nei bambini. La somministrazione di farmaci antibatterici porta all'interruzione della microflora, ad un aumento dell'attività e alla riproduzione di un fungo simile al lievito del genere Candida. Lo studio della foto aiuta a considerare gli strati bianchi, che sono facilmente separati dalla superficie, mentre la pelle è intensamente rosa o rossa con ulcerazioni.

I sintomi della dermatite da pannolino

Il principale sintomo sintomatico è l'iperemia cutanea, la comparsa di secchezza, desquamazione e croste, dopo un po 'di lacrime e vescicole piene di liquido sieroso. Nei casi avanzati, il contenuto delle vescicole diventa purulento - pustole, appare il gonfiore dei tessuti. Si formano microfessure che si trasformano rapidamente in ulcere e ulcere.

Il benessere generale del bambino cambia, appaiono sensazioni dolorose, spesso cattive, l'appetito diminuisce, il sonno è disturbato. La temperatura corporea viene mantenuta entro la norma di età, tuttavia l'ipertermia può verificarsi quando è attaccata la flora microbica.

Secondo la gravità e le caratteristiche del flusso è classificato:

  • luce: iperemia moderata, rosa della pelle o rosa pallido, possibile formazione di croste, eliminata mediante essiccazione e trattamento di soluzioni speciali;
  • media: marcato rigonfiamento dei tessuti con infiltrazione, colorazione della pelle dal rosa intenso al bordeaux, caratterizzata da pustole;
  • grave: pelle allungata, lucida, rossa o bordeaux, pianto pronunciato, croste, ulcerazione incline alla fusione, crepe profonde e dolorose.

L'assenza di una terapia patogenetica porta alla formazione di ascessi, grave intossicazione, è possibile la sepsi. Condizione pericolosa per la vita del bambino.

Trattamento dermatite pannolino

Il principio primario nel trattamento della dermatite da pannolino nei bambini è la cura e l'igiene adeguate. Con gravità da lieve a moderata, i genitori possono prevenire in modo indipendente la dermatosi.

Si consiglia di indossare pannolini usa e getta, che vengono sostituiti dopo ogni atto di defecazione e minzione, nei bambini di età compresa tra 1 e 4 mesi, la frequenza di sostituzione è 8 o più volte. Dopo che la zona anogenitale è stata lavata sotto l'acqua corrente calda corrente con o senza sapone liquido ipoallergenico. L'umidità residua del pannolino o della salvietta stirata.

Per eliminare l'infiammazione con salviette in cotone morbido, pulire delicatamente le aree interessate del perineo con un decotto di erbe. Per sbarazzarsi di placca e croste l'attrito è impossibile. Permesso di nuotare nel brodo camomilla, serie e calendula. I bagni d'aria sono necessari da 10-30 minuti al giorno.

Trattamento della pelle prima di indossare il pannolino. Quando sono fradici, si asciugano, con croste e secchezza che idratano. farmaci:

  1. Lavaggio con soluzioni antisettiche: soluzione di furacillina; decotti di piante medicinali: camomilla, serie, corteccia di quercia, calendula, avena.
  2. Polveri combinate contenenti oligoelementi, minerali, talco e ossido di zinco.
  3. Agenti per la guarigione delle ferite: pomata a base di Dexpantenol, crema di Bepanten, unguento D-pantenolo; crema e pasta Ossido di zinco, crema Desitina, Sudokrem; crema Drapolen.

In alcuni casi, il medico può prescrivere per un periodo più breve farmaci antinfiammatori più attivi - creme ormonali, farmaci antibatterici o antifungini.

A volte gli antistaminici sono prescritti a bambini con una storia allergologica appesantita (dermatite atopica, orticaria, ecc.) Per alleviare edema marcato e infiammazione. Lo specialista in cura esegue il trattamento con la scelta del dosaggio personale.

La cura della dermatite da pannolino neonata grave viene effettuata in ospedale.

Trattamento popolare della dermatite da pannolino

I rimedi alternativi per la dermatite da pannolino nei bambini vengono effettuati tenendo conto dei sintomi accompagnatori e del quadro clinico, quindi è opportuno eliminare le ulcerazioni piangenti con un decotto di camomilla, treno, corteccia di quercia, erba di San Giovanni e calendula a causa dell'effetto essiccante e lenitivo, e con croste secche, peeling, avena.

Ricette di decotti di verdure:

  1. Prendi nella stessa proporzione la raccolta a secco di camomilla, corda e calendula (10 grammi ciascuno), aggiungi 250 ml di acqua bollente, lascia fermentare per 30-35 minuti, passa la massa attraverso un setaccio. Il brodo pulisce la pelle danneggiata e si aggiunge all'acqua durante il bagno.
  2. 2 cucchiai. l. corteccia di quercia prodotta 180 ml di acqua bollente, insistere per 25-35 minuti, filtrare. La soluzione risultante viene applicata con un batuffolo di cotone sulla pelle o aggiunta al bagno durante il bagno.

L'autotrattamento della dermatite da pannolino può diventare inefficace se la pianta medicinale non è adeguatamente selezionata o se la concentrazione e il rapporto degli ingredienti richiesti non vengono seguiti.

Losterin con dermatite da pannolino

Nella complessa terapia della dermatite da pannolino nei bambini viene usata la pasta di zinco-naftalina "Losterin". La pasta è adatta per ferite e ulcerazioni con segni di ammollo, contiene 2 componenti principali:

  • naftalina deresinata: i composti resinosi svolgono un effetto antiflogistico, lenitivo, antiprurito ed essiccante; hanno un'azione immunocorrettiva, a seguito della quale hanno anche un effetto antinfiammatorio e desensibilizzante;
  • ossido di zinco: ha proprietà adsorbenti, astringenti, lenitive ed essiccanti; rimuove i segni di infiammazione e inibisce la riproduzione di microrganismi patogeni; migliora la normale proliferazione cellulare e promuove la guarigione delle microcracks.

Pasta di zinco-naftalina Losterin può essere prescritto come parte di un trattamento complesso di dermatite, usato come monoterapia durante il periodo di riabilitazione, e anche per la prevenzione e il mantenimento del risultato.

Linea di fondi Losterin

Progettato per la cura quotidiana della pelle nel trattamento di malattie croniche della pelle - psoriasi, eczema, dermatite atopica.

I preparati contengono nella loro composizione una combinazione equilibrata di principi attivi attivi (naftalina deresinata, urea, acido salicilico, estratti vegetali, oli naturali) selezionati per l'effetto terapeutico più efficace sulla pelle in varie malattie della pelle.

Sintomi e trattamento di dermatite da pannolino nei neonati: creme, unguenti e altri mezzi di dermatite da pannolino

La dermatite da pannolino nei bambini è un'infiammazione della pelle sensibile del bambino che si verifica sotto l'influenza di sostanze irritanti esterne. A causa del fatto che i pannolini oi pannolini hanno il contatto più vicino con la pelle, il nome della malattia - "pannolino" - è collegato a questo. Il nome più comune per la dermatite da pannolino nelle persone è dermatite da pannolino.

Cause di dermatite da pannolino

La dermatite da pannolino nei neonati si osserva nei glutei e nelle cosce interne. Il suo aspetto è influenzato da diversi fattori:

  • stimoli meccanici - un panno o un pannolino sfrega contro la pelle delicata del bambino;
  • esposizione chimica - l'impatto negativo dell'ammoniaca, degli enzimi delle feci e dei sali degli acidi grassi;
  • fattori fisici: sudorazione eccessiva, umidità e temperatura influenzano l'aspetto di dermatite da pannolino;
  • disturbo della microflora - E. coli e altri microrganismi patogeni e condizionatamente patogeni.

La dermatite da pannolino nei neonati si verifica il più delle volte a causa di violazioni delle norme generali di igiene. L'uso di pannolini e pannolini di garza non validi, il cambiamento prematuro del pannolino bagnato o sporco aumenta il rischio di dermatite da pannolino.

Anche la distruzione della microflora da parte dei funghi Candida influisce negativamente sul decorso del processo infiammatorio. La dermatite da pannolino non è una forma di candidosi della pelle, ma la presenza di un'infezione fungina rende la malattia ancora più grave o può provocare un'eruzione da pannolino in un bambino se non è propriamente igienica.

Pannolini contro pannolini

C'è una credenza popolare che indossare pannolini sia dannoso per la salute del bambino, ma non è assolutamente così. La dermatite da pannolino si verifica molto meno frequentemente nei bambini che indossano pannolini rispetto ai bambini le cui madri usano garze o tamponi di stoffa per fasciare. L'uso corretto e il cambiamento tempestivo dei pannolini riducono al minimo il rischio di avere dermatite da pannolino.

I pannolini dovrebbero essere indossati per circa un anno e mezzo - sollevarli troppo presto può costituire un'abilità igienica inappropriata. Il rilascio anticipato di pannolini è anche ingiustificato in termini di insegnare il bambino al piatto, che è descritto in dettaglio negli articoli su questo argomento.

Caratteristiche della dermatite da pannolino

La dermatite da pannolino secondo alcuni dati copre dal 30 al 50% dei bambini, la malattia più comune tra le ragazze. L'infiammazione può essere localizzata con una piccola area di lesione sotto forma di arrossamento sulla pelle, ci sono anche casi più gravi di dermatite da pannolino con danni profondi alla pelle.

I sintomi della dermatite da pannolino:

  • Rossore della pelle del bambino nella zona del cavallo, inguine, glutei (si consiglia di leggere: foto dell'eruzione cutanea di un bambino). La presenza di bolle con liquido, così come peeling. L'iperemia (arrossamento) nella fase iniziale della dermatite da pannolino è locale, ma con il decorso della malattia è probabile che l'infiammazione si diffonda su ampie aree e aumenti la profondità della lesione.
  • Le forme gravi della malattia sono caratterizzate dalla comparsa di ulcere, edema e infiltrazione tissutale.
  • Il bambino non dorme bene, è capriccioso, piange, si comporta irrequieto e mangia male.

I bambini artificiali hanno maggiori probabilità di soffrire di dermatite da pannolino con infiammazione caratteristica dell'area dell'ano dovuta all'ambiente alcalino delle feci, che non è tipico dei bambini allattati al seno. Pertanto, le madri dei figli di artificialità dovrebbero prestare particolare attenzione alla cura del culo dei bambini.

La dimensione sbagliata del pannolino, taglienti - cause esterne, esacerbando la dermatite da pannolino. L'effetto meccanico sulla pelle si manifesta nelle pieghe inguinale e glutea e nell'addome inferiore. Il rossore in queste aree è notevolmente migliorato se altri fattori irritanti si uniscono a questi effetti negativi.

La dermatite da pannolino Candida, complicata da funghi Candida, è caratterizzata dalla comparsa di aree con infiammazione rossa brillante e formazioni pustolose bianche. La ragione per il fallimento del trattamento per 3 giorni può essere solo la natura fungina della dermatite da pannolino.

Fare una diagnosi

Per diagnosticare la dermatite da pannolino, è sufficiente esaminare il bambino e raccogliere tutte le informazioni possibili per fare una diagnosi accurata. La dermatite da pannolino è spesso simile nei segni di un'allergia che un bambino ha in un nuovo modo igienico (sapone, tovaglioli, pannolini, crema o schiuma da bagno) (raccomandiamo di leggere: come viene trattata l'allergia diaperica?).

trattamento

I genitori spesso fanno la domanda: che cosa significa trattare il dermatite da pannolino da soli, senza ricorrere all'aiuto dei medici? Il metodo di trattamento del Dr. Komarovsky è diventato molto popolare: i principi semplici e sicuri di questa tecnica aiuteranno a salvare il bambino amato dalla dermatite da pannolino nel più breve tempo possibile. Citiamo che l'insorgenza di dermatite da pannolino è un errore nella cura della delicata pelle del bambino.

Si noti che l'uso di pannolini usa e getta riduce la possibilità di dermatite da pannolino a volte, mentre il rischio di infiammazione quando si usano pannolini e pannolini di garza è molto più alto. Quando si selezionano le mutandine o i pannolini usa e getta, fare attenzione a non schiacciare o sfregare la pelle del bambino. Il pannolino dovrebbe allacciarsi facilmente e non creare pieghe della pelle artificiale.

Nel trattamento della dermatite da pannolino, prestare attenzione alle caratteristiche della malattia:

  • la pelle bagnata con ammollo dice che dovresti applicare una crema al trattamento;
  • la presenza di croste e lesioni peeling comporta l'uso di unguento

I genitori dovrebbero garantire il massimo accesso possibile dell'aria alle aree danneggiate della pelle - idealmente, dare al bambino un po 'di rimanere nuda. Dopo 2-3 giorni di trattamento, notevoli miglioramenti saranno evidenti.

Regole di igiene

Ogni genitore dovrebbe adottare un approccio responsabile alla cura della pelle del bambino:

  • Dopo che il bambino picchia o fa pipì, il pannolino deve essere cambiato.
  • Risciacquare l'area di glutei, cosce e perineo con acqua tiepida, non dimenticare le pieghe.
  • Dai prodotti per l'igiene è possibile utilizzare sapone per bambini anallergico o farne a meno. Altri detergenti non dovrebbero essere usati.
  • Bagnare delicatamente la pelle con un asciugamano morbido, evitando di strofinare le aree danneggiate.
  • Applicare un rimedio (che sarà scritto sotto) sulla pelle interessata.
  • Lascia il bambino nudo per 20-30 minuti.

Medicinali, creme e unguenti

Si raccomanda il trattamento della malattia per preparare i seguenti farmaci:

  • L'ossido di zinco, contenuto in molti unguenti a questo scopo, ha un effetto restringente e riduce il fattore irritante dalle feci e dall'urina del bambino. Una buona opzione sarebbe "Desitin".
  • Le aree antimicrobiche dell'unguento, ad esempio "Drapolen", sono antisettiche e allo stesso tempo proteggono, idratano la pelle danneggiata.
  • Unguenti curativi con dexpantenolo - ad esempio, "Bepantin" ("Panthenol", "Pantoderm"), aiutano a ridurre l'infiammazione e stimolano il processo di rigenerazione dei tessuti danneggiati.
  • La dermatite da pannolino con grave infiammazione viene trattata con unguenti corticosteroidei. Questi farmaci sono prescritti da un medico.

È importante notare che la pelle nella zona di irritazione può essere secca (con desquamazione e crepe) e, al contrario, può essere bagnata (in lacrime, cioè con tracce di liquido tissutale). Dr. Komarovsky nel suo libro "The Beginning of Life" sottolinea che "è necessario bagnare asciutto e asciutto", ad es. nel primo caso è necessario utilizzare oli e creme grasse, e nella seconda - polveri e unguenti di disidratazione.

L'uso simultaneo di panna e polvere è inaccettabile. I grumi derivanti dalla combinazione di questi fondi danneggiano la pelle delicata del bambino. Se non si notano miglioramenti evidenti durante il trattamento, i genitori devono cercare l'aiuto di un pediatra.

Il trattamento domiciliare della dermatite da pannolino deve essere trasferito in un ospedale se il bambino ha i seguenti segni:

  • Aumento della temperatura corporea a causa della dermatite da pannolino. La dermatite da pannolino nelle forme avanzate è caratterizzata dalla presenza di formazioni pustolose.
  • La compattazione significativa della pelle è evidente e l'area di infiammazione aumenta, il colore della pelle può diventare viola o addirittura bluastro.
  • Lotta infruttuosa con dermatite da pannolino per 3-5 giorni.
  • Il rallentamento dello sviluppo fisico e mentale dovuto allo sviluppo della dermatite da pannolino.

prevenzione

Elenchiamo le misure preventive che possono prevenire l'irritazione:

  • La dermatite da pannolino è meno probabile con il pieno utilizzo della polvere.
  • Come alternativa adatta, puoi usare una crema per pannolini o creme a base di dexpantenolo.
  • Tieni il pannolino asciutto. Non appena diventa sporco o bagnato, cambia immediatamente - cambiando il pannolino, quindi, si verificherà almeno 8 volte al giorno.
  • Non usare pannolini e pannolini di garza.
  • Quando acquisti pannolini, lasciati guidare dal sesso del bambino. I produttori aumentano l'effetto di assorbimento in quei luoghi che si bagnano più velocemente nei ragazzi e nelle ragazze.
  • Regolarmente somministrare al bambino una dose di vitamina D (per la prevenzione del rachitismo in un bambino) fino a tre anni. La carenza di vitamina D influisce sulla diminuzione dell'immunità e aumenta la sudorazione, che può causare lo sviluppo di dermatite da pannolino.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Trattamento dei rimedi popolari alla vitiligine

Contenuto dell'articolo:Trattamento alla vitiligine con iperico e cumino neroI migliori oli vegetali nel trattamento della vitiligine sono olii iperico e cumino nero, che sono in grado di eliminare i focolai della malattia.


La causa della schiena acne nei metodi di trattamento delle donne

È difficile identificare i brufoli sulla schiena in una fase precoce a causa della loro invisibilità, a differenza di altre parti del corpo, ed è meglio eliminare il fastidio subito, dal momento che il lancio del processo porterà inevitabilmente alla sconfitta di vaste aree.


SOS: rimuovere urgentemente il brufolo!

La comparsa di acne sul viso è sempre una sorpresa orribile, soprattutto se accade alla vigilia di un evento grande e importante. Le aziende cosmetiche di tutto il mondo offrono migliaia di prodotti che aiuteranno a rimuovere immediatamente un brufolo dalla pelle in pochi minuti.


Come in 4 giorni per curare la demodicosi negli esseri umani sulla pelle del viso, delle palpebre, del corpo


Le malattie della pelle, per la maggior parte, offrono solo inconvenienti cosmetici. Non rappresentano una seria minaccia per la salute.