Come puoi migliorare l'immunità per l'herpes?

La questione di come migliorare l'immunità nell'herpes è rilevante per quei pazienti che vogliono evitare la remissione del virus o in cui è in forma acuta. Forse lo sviluppo dell'herpes genitale, quando il virus si manifesta negli organi genitali esterni. In una situazione in cui l'area della lesione è eccessivamente grande, o il farmaco che viene assunto non dà l'effetto desiderato, e le ferite guariscono molto lentamente, i pazienti spesso cancellano questa condizione per qualsiasi malattia della pelle.

Come sapete, la natura si stabilisce in modo che il corpo sia dotato di una funzione protettiva indipendente sotto forma di sistema immunitario, che lo protegge da varie malattie. Di norma, queste forze interne sono sufficienti per far sì che una persona si senta bene per un lungo periodo e non si ammali.

Nel corpo umano vivono virus che a lungo potrebbero non manifestarsi, essendo in uno stato latente. Questi includono il virus dell'herpes, che si manifesta attraverso ulcere e infiammazioni, il cui aspetto è accompagnato da prurito e arrossamento. E aumentare l'immunità nell'herpes è necessario per prevenire il ripetersi della malattia.

Le cause dello sviluppo del virus dell'herpes

Mentre il sistema immunitario è in condizioni soddisfacenti, il virus dell'herpes non si manifesta. L'uomo è solo il suo portatore. Tuttavia, in determinate circostanze concomitanti, il virus viene attivato e inizia a mostrarsi. Queste circostanze includono:

  • grave ipotermia;
  • stress costante;
  • alcune procedure mediche;
  • virus e infezioni che contribuiscono allo sviluppo di patologie catarrali;
  • nutrizione squilibrata, mancanza di vitamine nel corpo;
  • eccessiva radiazione ultravioletta;
  • diabete mellito;
  • patologie dell'apparato digerente;
  • virus dell'immunodeficienza umana;
  • disturbi ormonali;
  • stato di affaticamento, ecc.

Dovrebbe essere notato che a volte qualcuno è fortunato in modo che ottiene una forte immunità innata all'herpes, e nessun fattore può portare a infezioni o alla manifestazione del virus. Il processo di trasmissione e infezione negli adulti avviene per contatto o goccioline trasportate dall'aria. Per quanto riguarda i bambini, spesso accade che il virus venga trasmesso da madre a figlio anche durante la gravidanza.

Metodi per rafforzare il sistema immunitario umano con il virus dell'herpes

Identificare la causa dello sviluppo di questa malattia consente di eliminarlo per prevenire il ripetersi dello sviluppo della malattia. Tuttavia, oltre a eliminare la causa dell'attivazione del virus, sono necessarie ulteriori misure per aumentare l'immunità umana. Queste attività includono:

  • regime dietetico speciale;
  • attività fisica;
  • gite regolari al bagno o alla sauna;
  • assumere farmaci mirati a stimolare il sistema immunitario;
  • per aiutare a rafforzare il sistema immunitario e la medicina tradizionale.

Alimenti dietetici per l'immunità

Come sapete, un'alimentazione corretta ed equilibrata è la base della salute. Pertanto, una dieta speciale può essere utilizzata per aumentare l'immunità per l'herpes, il che implica l'inclusione nella razione giornaliera di cereali, verdure fresche e frutta, cibi proteici e grassi vegetali con moderazione.

Dovrebbe essere chiaro che i cibi consumati devono essere di diversa varietà, poiché il sistema immunitario dipende dall'equilibrio della nutrizione. Ad esempio, è possibile ottenere proteine ​​consumando prodotti lattiero-caseari, carne, pesce, uova o pesce. Per i grassi sani, dovresti mangiare olio d'oliva, pesce di mare, ecc.

Pertanto, la razione giornaliera di una persona dovrebbe contenere vitamine, oligoelementi, grassi, proteine ​​e carboidrati nella quantità richiesta.

Al fine di rafforzare il sistema immunitario al fine di evitare il ritorno della malattia da herpes, si dovrebbe dare la preferenza a acqua potabile pulita, succhi di frutta freschi e tè verde.

Sport per rafforzare il sistema immunitario

Per quanto riguarda l'esercizio, in questo caso dipenderà direttamente dai desideri e dalle aspirazioni della persona. La cosa principale in questa materia è la regolarità. Questo è l'unico modo per ottenere risultati tangibili.

Inoltre, non dovremmo dimenticare che l'attività fisica dovrebbe essere moderata. Non sovraccaricare il corpo.

Insieme allo sport, si dovrebbe prestare attenzione allo stato del sistema nervoso. Una persona dovrebbe prestare meno attenzione possibile ai fattori irritanti.

In questo caso, è molto importante evitare disturbi inutili. È necessario fornire passeggiate all'aria aperta, sonno sano ed emozioni positive.

Farmaci per rafforzare il sistema immunitario

Sfortunatamente, fino ad oggi, gli scienziati non sono riusciti a creare un farmaco che ti consenta di eliminare completamente il virus dell'herpes. Pertanto, tutti gli sforzi del medico e del paziente sono diretti a sostenere lo stato del sistema immunitario.

Gli esperti identificano i seguenti tipi di farmaci che dovrebbero essere presi per rafforzare il sistema immunitario:

  1. Immunomodulatori, ripristinando le difese naturali e rinnovando la capacità del corpo di combattere le malattie. Questo gruppo di droghe è proibito a prendere il proprio. Il loro uso è permesso solo in presenza di una prescrizione medica. Un esempio di immunomodulatori può essere chiamato il farmaco "Derinat", che ha proprietà antinfiammatorie e antivirali.
  2. Gli immunostimolanti aiutano a migliorare la salute e sono un modo eccellente per combattere il virus dell'herpes. Questi farmaci sono solitamente composti da minerali e vitamine. La loro ricezione è possibile senza le raccomandazioni del medico generico essente presente.
  3. Gli immunocorrettori sono potenti farmaci che regolano le singole parti del sistema immunitario.
  4. Gli immunosoppressori sono agenti progettati per sopprimere il funzionamento del sistema immunitario. Questi farmaci sono prescritti nei casi in cui il corpo sta cercando di combattere con se stesso.

Molto spesso nell'ambiente domestico, le persone cercano di rafforzare il sistema immunitario prendendo complessi vitaminici.

Quali vitamine per l'herpes sono necessarie per il corpo? Come è noto, la carenza di vitamina C e le vitamine del gruppo B portano ad una diminuzione della resistenza del corpo alle malattie.

Al fine di sbarazzarsi di eruzioni fastidiose il prima possibile, dovresti assumere vitamina C per l'herpes insieme alle vitamine del gruppo B. Dovrebbero essere assunte giornalmente per i primi 3 giorni nella fase iniziale dello sviluppo della malattia.

Come parte dell'uso delle ricette della medicina tradizionale per rafforzare il sistema immunitario durante lo sviluppo del virus dell'herpes, va notato:

  1. Prima di tutto, dovresti prestare attenzione alla miscela utile di albicocche secche, noci, uvetta, limone e miele. Tutti gli ingredienti marcati devono essere presi in proporzioni uguali. Prendi questa massa dovrebbe essere ogni giorno per 1 cucchiaio. l.
  2. L'herpes può essere curato sulle labbra con cenere e spirito di canfora. È necessario bruciare un pezzo di carta su un piatto e applicare la cenere risultante con un batuffolo di cotone sulle ferite formate. Puoi anche lubrificare le zone infiammate del corpo con lo spirito di canfora due volte al giorno.

Quindi, con la manifestazione del virus dell'herpes, una persona ha molti mezzi e metodi per rafforzare il sistema immunitario. La cosa principale in questa questione non è ignorare la tua condizione.

Che ruolo svolgono gli immunostimolanti nell'herpes?

Gli immunostimolanti per l'herpes vengono utilizzati senza problemi, poiché il virus inizia a svilupparsi a causa dell'indebolimento delle difese del corpo. Viene offerta una vasta gamma di farmaci antivirali, ma allo stesso tempo vengono spesso prescritti immunomodulatori per l'herpes. Questo è un tipo di medicina che cambia il sistema immunitario del corpo. I farmaci immunostimolanti agiscono secondo un principio leggermente diverso. Aiutano ad aumentare il numero di cellule immunitarie.

Stimolanti dell'immunità

Con l'indebolimento delle funzioni protettive del corpo vengono mostrati farmaci che innalzano artificialmente il sistema immunitario. Questo è un gruppo di interferoni. C'è una vasta scelta di pillole progettate per aumentare l'immunità negli adulti e nei bambini. Se l'infezione si manifesta regolarmente con sintomi caratteristici (herpes ricorrente), è richiesto il supporto del corpo, che è fornito da farmaci immunomodulatori o agenti immunostimolanti.

Con l'aiuto di tali farmaci vengono risolti numerosi compiti:

  • abbreviare il periodo di sviluppo del virus;
  • aumentare l'immunità;
  • minimizzando le complicanze dell'herpes.

Prendere in modo indipendente tali fondi non può, perché in alcuni casi può sviluppare malattie autoimmuni (artrite, diabete, ecc.). La velocità e l'intensità dell'esposizione sono determinate dal tipo di medicina dell'herpes. Inoltre, lo stato del corpo prima di assumere i farmaci in questo gruppo ha un ruolo. Gli immunostimolanti sono rappresentati da 2 tipi:

  • su base naturale;
  • sintetico.

Indipendentemente dal prendere immunomodulatori non può. Assicurati di consultare un terapeuta.

I mezzi del primo tipo contengono erbe diverse: echinacea, trifoglio, achillea o ortica. Quanto più gravi sono le condizioni del corpo, tanto più gravi sono le preparazioni immunostimolanti per l'herpes. L'infezione ricorrente viene trattata con interferone ricombinante. L'elenco dei farmaci per l'herpes da questo gruppo:

Ai bambini viene prescritto Licopid. Altri potenziatori dell'immunità:

L'ultima opzione è prevista per bambini e adulti.

Droga Viferon

Forme di rilascio: gel, pomata e candele. Questo strumento contiene interferone ricombinante alfa-2b. È usato per migliorare l'immunità nell'herpes e in altre infezioni virali. Allo stesso tempo, Viferon colpisce il virus. Azione farmacologica:

  • attivazione di killer naturale, organismo T-helper;
  • aumento dell'attività dei linfociti T e anche dell'intensità di differenziazione dei linfociti B;
  • espressione di antigeni di tipo MCH tipo 1 e tipo 2.

Viferon inibisce i virus dell'herpes e altre infezioni. Con la sconfitta del corpo da parte dei virus, l'integrità delle membrane cellulari è disturbata. Questo rimedio per l'herpes è caratterizzato da un effetto stabilizzante, ripristina le cellule. Durante il ricevimento di Viferon, l'immunoglobulina E viene normalizzata e, quando si utilizza un farmaco di questo tipo, si perde la necessità di una terapia antibiotica a lungo termine.

Il farmaco è indicato per l'uso nelle seguenti condizioni patologiche:

  • trattamento di infezioni intrauterine, malattie virali in bambini di età diverse (toracica, prescolare e scolastica);
  • epatite virale B, C, D, comprese le condizioni complicate dalla cirrosi epatica;
  • herpes di diversi tipi e localizzazione;
  • Infezioni uro-genitali di diverso tipo: clamidia, ureaplasmosi, tricomoniasi, ecc.

Controindicazioni, oltre alla maggiore sensibilità a uno dei componenti, il farmaco non lo fa. Degli effetti collaterali si nota solo una reazione allergica.

Significa Giaferon e Lavomax

Se una infezione da herpes è entrata nel corpo, prendi in considerazione diversi farmaci che migliorano significativamente la risposta immunitaria. Giaferon è uno di loro. Contiene interferone umano alfa-2b ricombinante. È offerto sotto forma di supposte. Giaferon stimola l'immunità per l'herpes localmente. Ciò significa che la massima concentrazione di principio attivo è contenuta nell'area di somministrazione.

La velocità e l'intensità dell'esposizione sono determinate dal tipo di medicina dell'herpes. Inoltre, lo stato del corpo prima di assumere i farmaci in questo gruppo ha un ruolo.

Indicazioni per l'uso:

  • herpes (forme acute e croniche della malattia);
  • infezioni virali che colpiscono i genitali.

Non ci sono serie restrizioni sull'uso di droghe. Se una reazione individuale ai componenti del farmaco si sviluppa, non viene più utilizzata. Si raccomanda di trattare l'infezione erpetica per 10 giorni. Di solito, gli immunomodulatori per l'herpes non provocano lo sviluppo di effetti collaterali. Nel caso in cui venga superata la dose giornaliera, si manifestano brividi, iperidrosi, debolezza, diminuzione dell'appetito.

Al fine di migliorare l'immunità nell'herpes, il medico può prescrivere Lavomax. Questo medicinale è caratterizzato da un ampio spettro di azione. Il principale principio attivo è il tilorone dicloridrato, che stimola la formazione di diversi tipi di interferoni. Si raccomanda di berlo nelle seguenti condizioni patologiche:

  • Infezione da CMV;
  • herpes;
  • tubercolosi polmonare;
  • l'epatite;
  • clamidia;
  • encefalomielite di diversa natura.

Il farmaco non è prescritto nel periodo di gravidanza e allattamento. Lavamax non beve con una carenza di saccarosio, intolleranza al fruttosio, malassorbimento di glucosio-galattosio. Non è prescritto ai bambini, ma anche in caso di ipersensibilità a uno dei componenti. Degli effetti collaterali emettono brividi, allergie, disturbi digestivi.

Droga Licopid e Polyoxidonium

Per migliorare l'immunità nei bambini, prescrivi questo strumento. È offerto in forma di pillola. Il componente principale è il glucosaminilmuramil dipeptide. Il farmaco è immunostimolante. Aiuta ad aumentare gli uccisori naturali nel corpo. Bevi Licopid se vengono diagnosticate le seguenti condizioni:

  • infezioni polmonari;
  • sepsi;
  • papillomavirus;
  • herpes;
  • epatite (B, C);
  • psoriasi.

La durata della somministrazione di immunomodulatori dipende dalla gravità e dalla durata della malattia.

La durata del trattamento dipende dalla gravità della malattia. Controindicazioni: tiroidite di natura autoimmune, condizioni patologiche accompagnate da un aumento della temperatura fino a 38 ° C o più, il periodo di gravidanza e allattamento, ipersensibilità. Tra gli effetti collaterali c'è solo un leggero aumento della temperatura.

Il polisidonio è offerto sotto forma di compresse e supposte. Il componente principale è l'azoxymere bromuro. Se gli immunomodulatori sono presi in considerazione per il trattamento dell'herpes, dovresti prestare attenzione a questo farmaco. Il principio attivo nella composizione ha un effetto sugli assassini naturali (stimola la loro attività). Di conseguenza, aumenta la capacità del corpo di combattere i virus.

Questo strumento è mostrato per l'uso in alcuni casi:

  • malattie infettive croniche;
  • infezioni virali, fungine;
  • infezioni urogenitali;
  • la tubercolosi;
  • artrite reumatoide;
  • reazioni allergiche con complicanze se infetti da virus, batteri.

Controindicazioni: il periodo di portare un bambino, l'allattamento al seno, l'età da bambini. Se segui le istruzioni, gli effetti collaterali non si verificheranno.

Mezzi Tamerit e Galavit

Offerto in polvere per la preparazione di una soluzione di iniezione. Ha un effetto immunomodulatore, antiossidante, anti-infiammatorio. Il farmaco è prescritto per un certo numero di condizioni patologiche:

  • deficienza immunitaria in varie malattie;
  • disturbi vascolari;
  • sepsi;
  • processi infiammatori che colpiscono diversi organi;
  • herpes ricorrente e altre condizioni patologiche in forma cronica.

Non ci sono controindicazioni, tuttavia, quando si verifica una reazione individuale, l'agente non viene più utilizzato. Di regola, il farmaco non provoca la comparsa di effetti collaterali.

Controindicazioni generali di tutti gli immunomodulatori - intolleranza e reazioni allergiche ai loro componenti.

Galavit viene offerto sotto forma di candele, compresse e polvere per la preparazione della soluzione iniettabile. È un immunomodulatore, noto per la sua provata azione antinfiammatoria. Il composto attivo è sodio aminodihydroftalazindione. L'effetto farmacologico principale può essere visto 3 giorni dopo l'inizio dell'uso dello strumento. Il farmaco in esame è indicato per le seguenti condizioni patologiche:

  • malattia infettiva intestinale;
  • un'ulcera;
  • l'epatite;
  • herpes ricorrente;
  • HPV;
  • infezioni del tratto urogenitale;
  • sepsi;
  • disturbi di diversa natura con alcol e tossicodipendenza;
  • periodo di recupero dopo l'intervento chirurgico;
  • foruncolosi cronica, erisipela;
  • infiammazione della mucosa orale, gola.

Galavit non è prescritto durante la gravidanza e l'allattamento. Inoltre, è controindicato quando una reazione individuale ai componenti nella composizione. Non si verificano effetti collaterali gravi, a volte può svilupparsi una reazione allergica.

Herpes e immunità: la tensione che collega il concetto?

Non esiste ancora una cura per il virus dell'herpes, i vaccini sono disponibili solo contro 2 dei suoi tipi e fino al 98% dell'umanità è infetto da loro. Mononucleosi infettiva, varicella, citomegalia - questo è anche l'herpes. L'immunità è prodotta nel corpo stesso, ma con due riserve.

Innanzitutto, tutti i suoi ceppi migrano quasi immediatamente nelle cellule del sistema nervoso centrale, e il suo tessuto ha un cosiddetto. privilegio immunitario (non monitorato da organi di protezione). In secondo luogo, tende a infettare i corpi protettivi di alcune specie e a diffondersi con loro su altri tessuti.

Impatto della malattia sul sistema immunitario

Il virus dell'herpes viene trasmesso da madre a figlio attraverso la placenta, durante il parto o durante l'allattamento. Essendo innato, è pericoloso per un bambino con un ritardo dello sviluppo, disturbi del sistema nervoso centrale e persino la morte.

L'infezione con un singolo ceppo di herpesvirus gradualmente indebolisce la resistenza generale - insieme con l'immunità ad esso. Ha solo 4 specie, e dopo la comparsa di uno di loro il corpo diventa più suscettibile al resto. È interessato agli analoghi dei leucociti dei linfociti, il cui habitat non è il sangue, ma la linfa.

I linfociti sono in grado di penetrare nelle cellule e sono responsabili della capacità del corpo di sbarazzarsi delle cellule maligne e degenerative infettate con batteri, virus, microrganismi o protozoi nel tempo. La diminuzione della protezione fornita da loro non influisce sulle probabilità di contrarre l'influenza durante un'altra epidemia, ed è certo di "tuonare" dopo alcuni anni in un dispensario oncologico con una neoplasia potenzialmente pericolosa o maligna.

Farmaci per migliorare l'immunità nell'herpes

Puoi essere vaccinato solo da varicella (virus dell'herpes di tipo 3) e citomegalovirus (tipo 5). Ma l'efficacia dell'ultima vaccinazione non supera il 50%. E l'aumento dell'immunità nell'herpes non perderà presto rilevanza.

Per rafforzarlo, i pazienti sono più spesso raccomandati di usare interferoni. Si tratta di preparazioni basate su difensori proteici ricombinanti (creati artificialmente, ma ripetuti umani) di cellule e sullo spazio extracellulare da virus. Ora la loro portata è molto ampia, ma la scelta è dettata dalle circostanze.

  1. Pelle, capelli, unghie. Da queste eruzioni cutanee viene usato unguento di Viferon.
  2. Herpes genitale. Le donne lottano con esso con l'aiuto delle candele vaginali "Vagifron", uomini - con lo stesso unguento "Viferon".
  3. Sconfitta generalizzata Per aumentare la resistenza complessiva nella citomegalia, mononucleosi, ciotole, vengono utilizzate sia supposte rettali "Viferon" (è possibile utilizzare "Genferon" o "Giaferon"), o iniettabili "Altevir" o "Interal".

Immunità dopo l'herpes: come aumentare?

L'uso di farmaci antivirali per esacerbazioni del paziente induce un difetto estetico e altri sintomi spiacevoli. Ma tale terapia non influisce sui virioni trincerati all'interno delle cellule nervose. Ma per aumentare veramente l'immunità dopo l'herpes è possibile solo con l'aiuto di agenti fortificanti.

Vitamine e integratori alimentari

Non sono usati per il trattamento, poiché non hanno un effetto antivirale. Ma vitamine e minerali sono coinvolti nella sintesi delle cellule immunitarie e delle reazioni chimiche, che costruiscono l'identificazione, il sequestro e la distruzione del DNA del patogeno. La preparazione multivitaminica "profilo" per l'immunità nell'herpes non è stata ancora sviluppata (così come un vaccino per questo).

Pertanto, la soluzione ottimale è un multivitaminico multicomponente più minerali che danno semplicemente al corpo la dose giornaliera di tutto ciò che potrebbe essere necessario per il metabolismo e il lavoro di protezione:

  • "Vitrum" è uno dei più completi, contenente 13 vitamine e 17 micro / macronutrienti, che è abbastanza anche in condizioni in cui il paziente mangia esclusivamente fast food. La sua "porzione" di 100 schede. vale la pena di 1100 rubli.
  • "Centrum" è simile a "Vitrum", ricreando l'utilità anche delle sostanze nutritive estremamente povere della dieta. Il costo di 30 tab. la droga inizia con 450 rubli;
  • "Doppelgerts Active from A to Zinc" - favorevolmente diverso da altri mezzi dello stesso produttore in forma solubile, completezza e prezzo relativamente democratico. Il suo pacco di 30 schede. costerà solo 370-375 rubli.

Tra gli integratori alimentari non è molto efficace contro l'herpes. La ragione è la stessa: il tessuto nervoso è relativamente ben "chiuso" dalla penetrazione di sostanze estranee, inclusi i corpi immuni. Ma c'è evidenza di palliativo pronunciato e riduzione della frequenza delle esacerbazioni dell'effetto di:

  • "By d'Arco" - un farmaco della compagnia americana "NSP". Costa circa 1169 rubli. per 100 capsule. Lo strumento è preso corsi semestrali e più lunghi, 2 capsule al giorno;
  • "L-lisina" da "Now Foods", USA - contiene l'amminoacido lisina, che può essere ingerito solo con il cibo ed è coinvolto nella sintesi di quasi tutti i corpi e le proteine ​​immunitarie. Lo bevono su 1 etichetta. a stomaco vuoto, non più di 2 volte al giorno, 2-3 mesi. Vaso di plastica su 100 tab. costa circa 655 rubli;
  • "Kolostrum" è un estratto di colostro (una sostanza secreta prima che il latte materno completo vada). È saturo di una varietà di proteine, compreso il sistema immunitario. "Kolostrum" assumere 2 capsule al giorno, per 2 dosi, con cibo, per 3 mesi. Il prezzo di 60 capsule significa iniziare con 1235 rubli.

Rimedi popolari

Non è sempre possibile aumentare l'immunità in caso di herpes usando solo medicine alternative. Ma come comunemente vengono usati gli immunostimolanti:

  • ape perga - insetto di polline rotolato in palle in palle. Contiene molte vitamine, zucchero e alcune proteine ​​(principalmente da ape saliva);
  • mummia - putrefatta e pietrificata nel corso dei secoli, i resti di piante, insetti e animali che si sono accumulati nelle fessure delle rocce. La composizione minerale della mummia è estremamente diversa e non contiene quasi vitamine. A causa di un contenuto alimentare inadatto, viene consumato solo in porzioni disciolte e piccole - "sulla punta di un coltello" al giorno;
  • decotto alla celidonia - piante moderatamente tossiche. Con il suo succo fresco è bene far risaltare le tasche già "mature" delle eruzioni di herpes. E quando prende un decotto di erba secca / fresca all'interno induce la protezione immunitaria all'azione a causa dei veleni nella sua composizione. 1 cucchiaio. l. Le erbe della Celidonia versano un bicchiere di acqua fredda, portano ad ebollizione e subito mettono da parte. Lasciare raffreddare completamente, scolare e bere 1 cucchiaio. l. pronto significa 3-4 volte al giorno, prima dei pasti.

Altri modi

L'herpes è incurabile né con indebolimento né con un'immunità sana. Può solo intensificarsi più spesso o meno, e questo dipende dalla stabilità del lavoro dei meccanismi di difesa. Pertanto, il compito principale di una persona infetta è di evitare bruschi cambiamenti nelle condizioni ambientali. Costringono il corpo a reindirizzare le risorse per adattarsi a nuovi fattori, e la protezione per un po 'è "distratta" dal blocco del virus. Con eruzioni cutanee anche indesiderabili:

  • surriscaldarsi al sole;
  • supercool;
  • abusare di cosmetici, soprattutto ormonali ed esfolianti. È meglio rimanere sui mezzi con antisettici - questi sono rilasciati in una serie per adolescenti (con l'acne tipica per loro).

Come sviluppare l'immunità all'herpes?

Sfortunatamente, tali metodi non esistono. Solo il vaccino contro la varicella (tipo 3) e la citomegalia (citomegalovirus, virus herpes di tipo 5) sono già stati sviluppati e rilasciati gratuitamente. I farmaci dal resto sono mancanti o non sono andati oltre lo stadio degli studi clinici.

Con un'immunità sana, l'infezione con un ceppo aumenta la resistenza al resto per i prossimi 5-8 anni. Più lungo e con maggior successo il paziente riesce a evitare le ricadute più spesso di una volta all'anno (durante il quale l'herpes viene attivato e cattura nuovi corpi / cellule immunitarie), più lentamente diminuisce la resistenza del suo corpo ad altri tipi di agenti patogeni e infezioni.

Immunostimolanti e immunomodulatori per l'herpes - come scegliere

L'herpes è una malattia insidiosa causata dal virus dell'herpes. Sfortunatamente, se questo agente infettivo una volta entrato nel corpo, non lo lascerà mai. La sua attività è controllata dal sistema immunitario. Cioè, quando la difesa si indebolisce (per molteplici ragioni), il virus inizia ad attaccare, manifestandosi come un'eruzione sulla pelle o sulle mucose. Saltare fuori dall'herpes può raramente o non disturbare affatto per tutta la vita, e può verificarsi più di 3-4 volte l'anno. Questo suggerisce che l'immunità è indebolita. In questo caso, avrai bisogno di farmaci che aiutino il corpo a far fronte all'infezione e prevengano le recidive. Questi includono farmaci immunomodulatori.

Il ruolo degli immunomodulatori nel trattamento dell'herpes

Le droghe immunitarie sono farmaci che rafforzano le funzioni protettive del corpo. A causa di tali mezzi, l'impatto negativo del virus dell'herpes viene soppresso, la frequenza delle recidive diminuisce, l'intensità dei sintomi diminuisce. Tali effetti sono dovuti al fatto che gli interferoni (il componente principale degli immunomodulatori) bloccano la formazione di nuove particelle virali e la loro penetrazione nel sangue. Contrasta la riproduzione di agenti patogeni.

Gli induttori di interferone attivano la produzione di molecole nella cavità cellulare, il che rende possibile modificare l'attività del sistema immunitario nella giusta direzione.

Gli immunomodulatori per l'herpes sono spesso prescritti sia negli adulti che nei bambini a causa della loro azione lieve.

Immunostimolanti e immunomodulatori. Come migliorare l'immunità? | Domanda al dottore

Forme di droghe e loro caratteristiche

In totale ci sono 4 gruppi di farmaci per migliorare l'immunità:

  • agenti immunostimolanti;
  • immunomodulatori;
  • immunosoppressori;
  • immunocorrectors.

Va notato che i concetti di "immunostimolanti" e "immunomodulatori" sono completamente diversi. I primi sono quelli che aiutano a rafforzare il sistema immunitario. Il loro obiettivo principale è migliorare la risposta della difesa agli agenti patogeni invasori.

Agli immunomodulatori sono inclusi fondi destinati ad adeguare il lavoro del sistema immunitario. Possono entrambi migliorare la protezione e sopprimerne l'attivazione.

Immunosoppressori o immunosoppressori sono prescritti per sopprimere l'immunità. Questi farmaci per il trattamento dell'herpes non vengono utilizzati. Sono necessari, ad esempio, nelle malattie autoimmuni, nel danneggiamento del sistema immunitario dei tessuti del proprio corpo, nel trapianto di organi donatori, quando il sistema immunitario resiste alla loro sopravvivenza.

Immunocorrettori sono necessari per ripristinare il legame danneggiato nella catena di risposta immunitaria.

Inoltre, quando herpes per il rapido miglioramento dell'immunità utilizzando questi strumenti:

  • gruppi di interferone - stimola la protezione cellulare, resistendo all'infezione con varie infezioni virali, a causa della quale l'attività del virus viene ridotta, la malattia viene soppressa;
  • induttori di interferone - attivare la produzione del proprio interferone nel corpo;
  • immunoglobuline - influenzano i singoli antigeni e le particelle virali;
  • complessi multivitaminici e vitaminici;
  • rimedi popolari - cipolle, aglio, miele, vari decotti a base di piante medicinali.

Devo prendere immunomodulatori

Elenco degli immunomodulatori più efficaci

È impossibile prescrivere farmaci immunomodulanti e immunostimolanti per l'herpes. Innanzitutto è necessario consultare un medico e sottoporsi alle ricerche necessarie.

Successivamente, prendere in considerazione l'elenco dei farmaci che sono più spesso prescritti per l'infezione da herpes.

viferon

Le farmacie possono essere trovate sotto forma di supposte rettali, gel, unguenti. Viferon inibisce la riproduzione del virus dell'herpes. Questo effetto è dovuto al recupero di cellule danneggiate nel corpo. Il principio attivo di Viferon è l'interferone ricombinante umano - 2b. Ha effetti immunomodulatori e antivirali. Sotto l'influenza del principale componente attivo nel corpo, l'attività dei linfociti T e B, le cellule T-helper, i fagociti aumenta, l'immunoglobulina E si normalizza.

Quando si assumono farmaci, il livello di interferone aumenta di quasi 14 volte. Viferon non causa effetti indesiderati (raramente - reazioni allergiche), riduce la durata dell'assunzione di antibiotici, citostatici, ormoni.

Si consiglia di utilizzare un immunomodulatore per l'infezione da herpes abbastanza spesso. Il farmaco è efficace in vari tipi, localizzazione dell'herpes, nonché nei casi più gravi in ​​trattamento complesso.

Unguenti e gel sono preferibili da usare per manifestazioni esterne - sulle labbra, sui genitali. I mezzi vengono applicati al centro della lesione quattro volte al giorno, cioè ogni 4 ore. Il trattamento dovrebbe durare 7 giorni. Dopo l'applicazione possono verificarsi irritazioni cutanee o starnuti. Il trattamento con pomata, gel sarà efficace se applicato nella fase di prurito.

Le forme complicate, l'infezione delle vie urinarie, i genitali vengono curati con l'aiuto di supposte, che vengono inserite nel retto. L'intervallo tra le amministrazioni dovrebbe essere di 12 ore. Il corso del trattamento è di 10 giorni.

Viferon - candele e unguenti

Non può essere usato con intolleranza individuale ai componenti del farmaco e durante la gravidanza (fino a 14 settimane).

Gli analoghi del farmaco sono:

Costo approssimativo in Russia su supposte - 230-1050 p. (dipende dalla concentrazione del principio attivo principale), per unguento - 100-200 p., per gel - 160-200 p.

tsikloferon

Si riferisce al gruppo di induttori di interferone. Disponibile sotto forma di soluzione per iniezione, linimento, compresse. Il componente immunostimolante attivo è l'acridone acetato meglumina. La particolarità di questa sostanza è che può influenzare il virus su entrambi i lati. In primo luogo, il numero di agenti infettivi diminuisce, quindi si verifica l'attivazione del proprio interferone nel corpo del malato.

Questo immunostimolatore per l'herpes è prescritto abbastanza spesso. Non porta alla dipendenza, ha un minimo di effetti collaterali.

Il regime del farmaco è il seguente:

  1. Compresse. Una volta al giorno, prima dei pasti, meglio la mattina. L'uso di immunomodulatore per bambini: da 4 a 6 anni - 1 compressa, 7-11 anni - 2 compresse. 3-4 compresse sono raccomandate per adulti e bambini dai 12 anni. Il regime di base per tutte le età è 1,2,4,6,8,11,14,17,20,23 al giorno e così via fino al 40.
  2. Liniment. Applicare sulle aree interessate 2-3 volte al giorno per una settimana (è possibile fino a 10 giorni). Il rimedio locale riduce il tempo di guarigione delle bolle, favorisce la rapida rigenerazione della pelle. Il numero di herpes ricorrenti quando si usa il linimento è ridotto.
  3. Iniezione. Il regime di trattamento è determinato dal medico.

Cycloferon può essere usato frequentemente. Il farmaco non si accumula nel corpo con una corretta somministrazione. È prescritto per frequenti recidive. Le indicazioni per l'uso sono lesioni di vari tipi di virus dell'herpes e forme gravi della malattia (in associazione con altri medicinali).

Farmaco non raccomandato:

  • donne incinte;
  • persone con cirrosi epatica;
  • donne che allattano;
  • bambini fino a 4 anni - compresse e soluzioni iniettabili;
  • bambini sotto i 18 anni - linimento.

Attenzione dovrebbe essere nella esacerbazione delle malattie gastrointestinali. Gli effetti collaterali, ad eccezione di possibili reazioni allergiche, non si verificano. Non ci sono analoghi del farmaco (per il componente attivo).

Il prezzo dei tablet - da 128 a 490 p. (secondo il numero di targhe), su linimento - 150 p., sulla soluzione per iniezione - 250-300 p.

Amiksin

Appartenere al gruppo di induttori di interferone. L'efficacia di questo immunomodulatore è stata dimostrata molto tempo fa. Durante lo studio, è emerso che le recidive di herpes durante il trattamento con Amixin sono state ridotte di 4,7 volte e il recupero clinico è stato osservato quasi 2 volte più spesso. Grazie ad Amixin, l'attività del sistema immunitario aumenta, la probabilità di esacerbazione della malattia diventa minima.

È prescritto per vari tipi di herpes. Farmaco particolarmente efficace per l'herpes genitale ricorrente e primario, incluso e la forma complicata (in combinazione con altri mezzi).

Lo schema di ammissione di farmaci per adulti con herpes primario:

  1. 1 e 2 giorni. A 0,25 g 1 volta al giorno.
  2. Giorni successivi per 3-4 settimane a giorni alterni - a 0,125 g.

Caratteristiche di ricevimento ad aggravamenti:

  1. Nei primi 2 giorni - 0,25 g.
  2. Entro un mese per 2 settimane in un giorno - da 0,125 g.
  3. Entro 2 mesi - 0,125 g 1 volta alla settimana.

Il farmaco è disponibile solo in forma di pillola. Non sono osservate reazioni avverse diverse dalle allergie probabili. Di contro le controindicazioni Amixin includono:

  • età fino a 7 anni:
  • allattamento;
  • la gravidanza.

Prezzo Amixin - da 600 p. fino a 1080 p.

Vitamine, oligoelementi e immunoglobuline

Affinché le cellule del sistema immunitario si sviluppino più velocemente, alcuni medici raccomandano l'assunzione di vitamina A, C, E, R. Secondo loro, sono potenti immunomodulatori con effetto antiossidante e aumentano la resistenza cellulare. Inoltre, sono attivamente utilizzati per la prevenzione dell'herpes.

Tuttavia, i benefici delle vitamine e dei microelementi nel rafforzare l'immunità non sono così semplici. Le sostanze possono solo supportare il lavoro del sistema di difesa del corpo, ma non influenzare la causa del declino e non rafforzarlo.

Quindi, con la ricomparsa dell'herpes, come con l'infezione primaria, le vitamine possono essere assunte solo in combinazione con altri farmaci, ma non come principale agente terapeutico. Lo stesso vale per i rimedi popolari, i preparati a base di erbe. Non sono in grado di modificare lo stato immunitario del paziente.

Le immunoglobuline sono utilizzate nei casi in cui il paziente è in pericolo. Questi sono farmaci complessi che non possono essere acquistati nelle farmacie. Preparato sulla base del sangue del donatore. Questo spiega così tanto il prezzo elevato.

Ho bisogno di immunomodulatori per la prevenzione dell'herpes

Gli immunomodulatori possono essere presi per l'herpes sia a fini terapeutici che profilattici. Tuttavia, non è consigliabile auto-prescrivere tali farmaci. Con l'uso incontrollato, possono aggravare la situazione e portare a immunodeficienza. Il dosaggio e il trattamento devono essere determinati solo da un medico.

La terapia competente aumenterà il periodo di remissione e successivamente ridurrà l'intensità dei sintomi della malattia.

La maggior parte dei malati di herpes cercano soluzioni facili e non si preoccupano dei modi veramente efficaci per combattere la malattia: indurimento, movimento, corretta alimentazione, rifiuto delle cattive abitudini, ecc. Sì, gli immunomodulatori possono davvero aiutare con l'immunità indebolita, ma in combinazione con altri metodi utili Solo in questo caso, il recupero verrà più veloce e il numero di ricadute diminuirà sensibilmente.

Come usare gli immunomodulatori per l'infezione da herpes e l'HIV?

Foto: Andrew Krasovitckii / Shutterstock.com

L'infezione da herpes si verifica in quasi ogni persona. Questa malattia è accompagnata dalla comparsa di lesioni caratteristiche sulla membrana mucosa delle labbra, della bocca o degli organi genitali, a seconda del tipo specifico di virus. La diagnosi della malattia non presenta gravi difficoltà per il medico e può essere effettuata in qualsiasi istituto medico.

Al contrario, i medici hanno pochi mezzi efficaci per assicurare il completo recupero del paziente, a causa della capacità del virus di persistere nei gangli nervosi per un lungo periodo.

Gli immunomodulatori per l'herpes possono rafforzare e attivare il sistema immunitario del paziente, garantendo la rapida distruzione delle particelle virali e la scomparsa di tutti i sintomi clinici. Tuttavia, questo gruppo di farmaci richiede la consultazione obbligatoria del medico e determina le indicazioni e le controindicazioni disponibili.

Perché otteniamo un'infezione?

Ogni persona nella vita ha affrontato un'infezione di herpetic - su una membrana mucosa di labbra piccole bolle con liquido trasparente appaiono. Un processo simile può anche essere localizzato nella cavità orale, sui genitali o anche sulla pelle. In questo caso, il paziente non sviluppa immunità all'herpes, e ogni diminuzione dell'attività del sistema immunitario porterà a una ricaduta della malattia.

A questo proposito, i pazienti sono costretti a monitorare costantemente il loro stile di vita, garantire un sonno e una veglia adeguati, evitare situazioni stressanti e varie infezioni, sia virali che batteriche. Altrimenti, riappaiono le manifestazioni cliniche di infezione da herpes.

In medicina, la terapia etiotropica sotto forma di Acyclovir e dei suoi analoghi viene attivamente utilizzata, consentendo di bloccare direttamente la riproduzione delle particelle virali e far fronte alla esacerbazione della malattia. Tuttavia, il rischio di recidiva è sempre preservato ed è associato a un possibile declino dell'immunità. A questo proposito, gli immunomodulatori contro l'herpes sono ampiamente utilizzati nella pratica clinica e consentono ai pazienti di ottenere una remissione stabile, dimenticando lo spiacevole eritema.

Farmaci immunomodulatori

La domanda principale posta dai pazienti con infezione da herpes è come migliorare l'immunità per l'herpes senza danni alla salute? In totale ci sono quattro gruppi di farmaci immunomodulatori che differiscono nei loro effetti biologici:

  • farmaci immunocorrettivi;
  • immunomodulatori;
  • immunosoppressori che sopprimono l'attività del sistema immunitario;
  • agenti immunostimolanti.

Gli immunomodulatori possono essere divisi in tre tipi, a seconda della fonte della loro origine:

  • mezzi sintetici;
  • endogena;
  • esogeno.

Gli immunomodulatori per l'herpes genitale, di regola, si basano su interferoni, tipi di interferoni ricombinanti e sui loro induttori. Tali sostanze possono migliorare il sistema immunitario nella lotta contro varie infezioni virali, comprese quelle con infezione da herpes. Gli interferoni sono proteine ​​native del sistema immunitario che contribuiscono alla distruzione di agenti infettivi e cellule infette.

È importante notare che l'immunoglobulina contro l'herpes e altri farmaci immunomodulatori devono essere sempre utilizzati sotto stretto controllo medico, con test obbligatori per un immunogramma. Altrimenti, il paziente può sviluppare vari disturbi nei sistemi di difesa del corpo.

Meccanismi d'azione

Diversi immunomodulatori per l'herpes, i cui nomi possono differire in modo significativo, hanno lo stesso effetto - stimolano il sistema immunitario, che consente di sbarazzarsi di tutti i sintomi della malattia.

Le principali classi di farmaci comprendono gli interferoni e gli induttori della loro formazione nel corpo. Diversi tipi di interferoni hanno un effetto simile sul corpo umano: bloccano la formazione di nuove particelle virali e il loro rilascio nel flusso sanguigno, impedendo in tal modo la diffusione dell'infezione.

Gli induttori di interferone (Kagocel, Cycloferon, ecc.) Stimolano la propria sintesi di molecole all'interno delle cellule del corpo, che consente di modificare l'attività del sistema immunitario nella giusta direzione. Questi farmaci sono ampiamente utilizzati anche durante l'infanzia, a causa del suo effetto lieve.

L'immunoglobulina per l'herpes e altre infezioni virali consente di legare le particelle virali e stimolare l'immunità innata e acquisita. È importante notare che questo gruppo di farmaci è ampiamente usato nelle istituzioni mediche.

Selezione di farmaci

I preparativi per migliorare l'immunità negli adulti con herpes comprendono principalmente rimedi locali sotto forma di unguenti o gel contenenti un componente stimolante attivo. Un effetto simile può essere ottenuto usando mezzi esterni con interferone, che hanno un alto livello di sicurezza ed efficacia in pazienti di età diverse. I seguenti unguenti immunomodulanti sono disponibili sul mercato farmaceutico:

  • Infagel. L'interferone alfa-2a del principio attivo principale. Questo farmaco deve essere applicato direttamente sull'eruzione cutanea a causa di infezione da herpes;
  • Viferon, contenente interferone alfa-2b, è usato nei casi in cui Infagel è inefficace e la malattia persiste;
  • Ci sono preparazioni combinate, per esempio, Gerpferon, contenente interferoni e anche Aciclovir con lidocaina. L'aciclovir ha un effetto dannoso diretto sul virus dell'herpes e la lidocaina allevia tutti i sintomi locali sotto forma di prurito, dolore, ecc.;
  • con l'herpes genitale nelle donne, Vagiferon è ampiamente usato, contenente interferoni e due farmaci antifungini - Fluconazolo e Metronidazolo. Una composizione così complessa consente l'uso dello strumento, come l'infezione da herpes e con infezioni fungine del sistema riproduttivo.

Oltre agli unguenti e ai gel, è possibile aumentare l'immunità di un adulto con l'herpes, possibilmente con l'aiuto di compresse. Tale agente è Amiksin contenente il principio attivo tilaran. Un altro analogo è Lavomax. Questi farmaci aumentano la formazione di interferone nel corpo e migliorano il lavoro di parti non specifiche del sistema immunitario.

Il medicinale Immunofan, prodotto in compresse, ha un effetto complesso sul corpo umano. Aumenta la quantità di interferone prodotto nelle cellule e aumenta anche la quantità di antiossidanti che proteggono le strutture cellulari dai danni virali.

Usando immunomodulatori per l'herpes, l'elenco dei farmaci per bambini differisce significativamente da mezzi simili usati nell'aria adulta. I seguenti farmaci sono raccomandati per i bambini: Polyoxidonium, Galavit e Tamerit. Inoltre, Likopid ha una grande efficienza. È importante notare che il bambino prima della nomina di tali farmaci deve essere esaminato non solo da un pediatra, ma anche da un immunologo.

Piante come immunomodulatori

L'efficacia degli immunomodulatori di piante è costantemente criticata, tuttavia, vi sono prove dei loro benefici per l'immunità. Il principale svantaggio di questa terapia sono i casi frequenti di reazioni allergiche e intolleranza individuale. A questo proposito, questi farmaci non dovrebbero essere usati come parte dell'autoterapia. È sempre necessario visitare il medico curante per la consultazione.

Più comunemente, adulti e bambini usano l'echinacea, che aiuta a stimolare il sistema immunitario. Oltre a questo effetto, l'estratto di questa pianta contiene un gran numero di oligoelementi: silicio, calcio, selenio e vitamine. Secondo le linee guida cliniche, l'echinacia può essere utilizzata anche da bambini di un anno. In media, il corso della terapia dura un mese e si ripete per 3-4 volte durante l'anno.

Oltre all'echinacea, l'estratto di Eleuterococco, che ha un pronunciato effetto stimolante sul sistema immunitario, è molto popolare. Dosaggio per gli adulti - 30-50 gocce. A età da bambini, la dose è calcolata come segue: ogni anno della vita di un bambino - una goccia. Inoltre, l'effetto immunomodulatore è notato nello zenzero, che può essere aggiunto al tè per tonificare il corpo.

È possibile utilizzare piante medicinali per combattere l'infezione da virus dell'herpes e altre malattie virali a qualsiasi età. Tuttavia, è importante ricordare che prima di utilizzarli, è necessario consultare un pediatra.

L'uso di droghe nell'infanzia

Nell'infanzia, il più comune virus dell'herpes simplex del primo tipo, che colpisce la mucosa delle labbra. Ciò è dovuto al fatto che il bambino è osservato immaturità del sistema immunitario, portando a una maggiore attività di infezioni virali. Oltre a questa localizzazione, il caratteristico rash può comparire sulle guance, sul mento e, nei casi più gravi, diffondersi ad altre aree cutanee.

Oltre a un notevole disagio, tali eruzioni conferiscono un aspetto estetico al bambino e possono essere complicate dall'aggiunta di un'infezione batterica secondaria. A questo proposito, le questioni relative al trattamento efficace dell'infezione da herpes sono rilevanti.

È molto pericoloso usare tutti i farmaci che influenzano il sistema immunitario durante l'infanzia. Se nella famiglia del bambino ci sono stati casi di lesioni autoimmuni degli organi interni o di qualsiasi altro disturbo del sistema immunitario, l'uso di immunomodulatori dovrebbe essere abbandonato. Questi farmaci possono provocare queste malattie. L'indicazione principale per il loro uso è l'herpes, che è pesantemente controllato da altre medicine.

In rari casi, in presenza di herpes genitale, agenti immunomodulanti possono essere prescritti alle donne in gravidanza, a causa del rischio di trasmissione durante il parto o lo sviluppo di danno fetale intrauterino. È importante ricordare che questa classe di farmaci è poco conosciuta in termini di impatto sul bambino in via di sviluppo nel grembo materno e pertanto il loro uso dovrebbe essere limitato.

Immunomodulatori in bambini e donne incinte comprendono i seguenti farmaci: poludan, amiksin, hyaferon, polyoxidonium, galavit, ecc.

Infezione da HIV e herpes

L'herpes con infezione da HIV è caratterizzata da frequenti recidive e difficoltà nel processo di terapia. Il virus dell'immunodeficienza umana infetta le cellule immunitarie umane, che porta ad una bassa attività immunitaria e frequenti malattie infettive virali o batteriche. A questo proposito, questi pazienti spesso sviluppano l'herpes labiale e genitale.

In connessione con un calo significativo dell'attività di immunità cellulare, l'herpes con HIV richiede la nomina di farmaci immunostimolatori che colpiscono principalmente l'elemento non specifico del sistema immunitario. Prima di tutto, questi sono preparati di interferone, così come i suoi induttori, che interrompono il processo di formazione di nuove particelle virali e il loro rilascio nel flusso sanguigno.

Inoltre, i pazienti possono ricevere interferoni ricombinanti, che sono stati originariamente creati per combattere le lesioni infettive del corpo. È importante notare che l'uso di qualsiasi terapia immunomodulatoria sullo sfondo dell'infezione da un virus dell'immunodeficienza umana non consente il recupero completo.

L'infezione da herpes è un problema serio per le persone di qualsiasi età. Quasi ogni persona, almeno una volta nella sua vita, ha incontrato eruzioni cutanee pruriginose sulla membrana mucosa delle labbra. A questo proposito, tali persone sono portatrici permanenti del virus, che viene attivato a qualsiasi diminuzione dell'attività del sistema immunitario.

L'uso corretto degli immunomodulatori dopo aver consultato il proprio medico, consente di affrontare l'esacerbazione della malattia e di ottenere una remissione lunga. È importante notare che questi medicinali sono utilizzati al meglio in combinazione con altri farmaci.

Immunomodulatori per l'herpes: una rassegna dei farmaci più efficaci

    herpes virus 1 o 2 tipi nel tuo corpo;

Vai a testare (tipo 1 e 2 di HSV)

Vai al test (Herpes zoster)

Vai al test (Mononucleosi ed EBV)

Herpes - una malattia di origine virale, il cui trattamento richiede un approccio integrato. Gli immunomodulatori per l'herpes sono utilizzati in regimi di trattamento multi-componente insieme a farmaci che mostrano proprietà antivirali e restitutive.

La selezione di un farmaco adatto per migliorare l'immunità negli adulti con herpes, così come il dosaggio, la frequenza e la durata del suo uso è effettuata da un medico. Prende in considerazione il tipo di infezione da herpes, la presenza di disturbi associati, l'età, ecc.

L'uso corretto di farmaci con proprietà immunomodulatorie contribuisce non solo alla rapida eliminazione degli spiacevoli sintomi dell'infezione da virus dell'herpes, ma anche a un aumento della durata della remissione.

L'uso di droghe secondo lo schema contribuisce ad un aumento significativo della resistenza del corpo. Il trattamento incontrollato può influire negativamente sul funzionamento del sistema immunitario e aumentare la recidiva dell'infezione da virus dell'herpes.

Cosa sono gli immunomodulatori?

Gli immunomodulatori sono sostanze naturali o sintetiche che regolano il funzionamento del sistema immunitario. Può avere sia effetti immunosoppressivi che immunostimolanti sul corpo.

Gli immunostimolanti sono farmaci che includono timo, interferone, interleuchina, peptide, neurosaccaride, ecc. In alcuni pazienti viene attivata la propria immunità all'herpes, in altri casi è richiesto l'uso di speciali gruppi di farmaci.

Spesso i pazienti sono interessati a: come migliorare l'immunità nell'herpes?

  • L'uso di immunomodulatori in una dose terapeutica specifica aiuta a ripristinare il sistema immunitario e garantisce un'efficace protezione immunitaria.
  • Fornire un effetto immunologico dipende direttamente dallo stato dell'immunità del paziente.
  • Tali farmaci possono sia aumentare la riduzione e ridurre l'aumento del tasso di immunità.

È importante!

Il compito principale dell'immunomodulatore è rafforzare la risposta protettiva agli effetti dei microrganismi patogeni, compresi quelli di origine virale.

Principio di funzionamento

Gli immunomodulatori agiscono selettivamente su un componente specifico del sistema immunitario del paziente: il funzionamento della fagocitosi, l'immunità cellulare o umorale.

L'efficacia degli immunomodulatori con un'azione non specifica si basa sulla loro capacità di attivare le cellule immunitarie innate, che sono in grado di distinguere tra microrganismi di origine infettiva e non infettiva.

È importante capire che i farmaci in questo gruppo possono essere utilizzati solo per identificare le manifestazioni cliniche di uno stato di immunodeficienza.

Quali farmaci vengono usati?

Gli immunomodulatori per l'herpes vengono selezionati in base al tipo di infezione: ad esempio, l'herpes con HIV richiede un dosaggio più elevato e un lungo ciclo di utilizzo.

Il nome di immunomodulatori per l'herpes, che i medici prescrivono più spesso:

  • Infagel.
  • Gerpferon.
  • Viferon.
  • Aciclovir.
  • Amiksin.
  • Lavomax.
  • Immunofan.
  • Tsikloferon.
  • Galavit.
  • Polyoxidonium.
  • GEPON.
  • Alloferon.
  • Galavit.

L'elenco dei farmaci immunomodulatori per l'herpes è ampio, è importante ricordare i pericoli dell'autoterapia e non cercare di trovare la medicina giusta da soli.

Domanda di herpes

I farmaci immunomodulatori sono utilizzati in fasi, sia per lo scopo del trattamento che per la prevenzione dell'attivazione delle infezioni da herpes virus.

Le donne che si aspettano un bambino dovrebbero prestare particolare attenzione quando è necessario il trattamento con immunomodulatori.

Non tutti i farmaci sono stati sottoposti agli studi clinici necessari a conferma della sicurezza d'uso delle donne in gravidanza e in allattamento. Il trattamento di pazienti pediatrici richiede la previa consultazione con un pediatra.

Impatto sull'HIV

Con l'infezione da HIV ci sono frequenti recidive di herpes e complicazioni che si verificano nel corso del trattamento. Gli stati di immunodeficienza portano alla sconfitta delle cellule immunitarie umane, che a sua volta porta ad una diminuzione dell'immunità. Esiste una regolare esacerbazione dell'herpes genitale e labiale.

Gli herpes virus con HIV richiedono l'uso di farmaci che influenzano il funzionamento dell'immunità non specifica.

  • Questo può includere farmaci che includono l'interferone e i suoi induttori, che interferiscono con la formazione di una nuova particella virale e il suo rilascio nella circolazione sanguigna generale.
  • Inoltre, può essere raccomandato anche l'interferone ricombinante, che è stato specificamente sviluppato per eliminare malattie di origine infettiva.

Qualsiasi terapia immunomodulatoria sullo sfondo dell'infezione da HIV complica in modo significativo il decorso della malattia e non contribuisce al completo recupero dei pazienti.

Chi è controindicato per l'uso di immunomodulatori?

Prima di iniziare a utilizzare qualsiasi farmaco, è necessario studiare le informazioni sul medicinale, prestando particolare attenzione al metodo di utilizzo, possibili reazioni avverse, caratteristiche di utilizzo.

Un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta alle controindicazioni all'uso di un farmaco. Per ogni farmaco, l'elenco delle possibili controindicazioni può essere diverso. Particolarmente attento a questo problema è l'approccio ai pazienti con:

  • Reazioni di ipersensibilità ai componenti naturali e sintetici dei medicinali.
  • Stato miostenico
  • Diabete mellito
  • Funzione renale compromessa.
  • Asma bronchiale.
  • Violazioni della normale quantità di iodio nel corpo.
  • Patologie di origine autoimmune.

L'uso di immunostimolanti sullo sfondo delle malattie descritte può portare a un deterioramento del benessere generale e ad un forte peggioramento della concomitante patologia sottostante. Trattamento non raccomandato senza precedenti studi immunologici.

Dopo aver letto le informazioni su come migliorare l'immunità nell'herpes, è importante ricordare i pericoli dell'autoterapia. L'immunoglobulina contro l'herpes e altri gruppi di farmaci possono essere utilizzati solo previo accordo con il medico.

Se si utilizzano farmaci in stretta conformità con le istruzioni del medico curante, è possibile ottenere un risultato terapeutico pronunciato e un lungo periodo di remissione. Per i migliori risultati, è indicato l'uso aggiuntivo di farmaci antivirali.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Ventre bollire

L'ebollizione dell'addome è un'infiammazione purulenta del sacco e dei tessuti circostanti. A differenza dell'acne ordinaria, le bolle sono molto pericolose e devi identificarle e trattarle tempestivamente, in modo che non ci siano complicazioni serie pericolose per la salute e persino per la vita.


Punti rossi sul corpo: le principali cause dell'apparenza

Non c'è una sola persona che durante la vita non appaia punti rossi sulla pelle. Ognuno ha la stessa domanda: che cos'è? Una risposta inequivocabile a questa domanda non può essere data.


L'effetto positivo e gli effetti collaterali di Roakkutan

Le compresse di Roaccutane sono prescritte a pazienti che soffrono di forme gravi o trascurate di acne, che si verificano in una forma acuta del processo infiammatorio con abbondante accumulo di contenuto purulento nello strato sottocutaneo.


Pityriasis versicolor versicolor sul corpo e sulla testa

Pityriasis versicolor è un'infezione fungina della pelle causata dal patogeno del genere Pitirosporum. La malattia ha un'altra definizione: multicolore.