Dermatite atopica nei neonati

La dermatite atopica è abbastanza comune nei bambini sotto i 5 anni. Per la prima volta la malattia può debuttare sin dai primi giorni dopo la nascita. Il decorso della malattia nei bambini allattati ha un carattere leggermente diverso rispetto ai bambini più grandi. Il trattamento dei bambini nel primo anno di vita richiede un approccio più morbido, senza l'uso di droghe forti.

Cos'è?

Nella dermatite atopica, l'infiammazione sistemica si verifica in risposta a un fattore che provoca l'allergene che entra nel corpo. Spesso, i bambini con malattie simili hanno una certa predisposizione genetica. Se un bambino ha entrambi i genitori allergici, allora nell'80-90% dei casi può avere segni di atopia. Se solo papà o mamma hanno reazioni allergiche, allora la probabilità di ereditarietà del tratto è del 40%.

Cause di neonati e bambini

I ricercatori non hanno un'opinione unanime sulla causa della malattia. Hanno scoperto che diversi fattori provocatori possono influenzare lo sviluppo della malattia. È impossibile prevedere come reagirà il corpo del bambino all'ingresso di un allergene. Dipende direttamente dalla sensibilità individuale e dalle peculiarità del sistema immunitario del bambino.

Diversi fattori possono influenzare lo sviluppo della malattia:

Predisposizione genetica allo sviluppo della dermatite atopica. Diversi geni polimorfici sono considerati immediatamente responsabili di ipersensibilità a vari agenti provocatori. Sono responsabili del funzionamento del sistema immunitario e del riconoscimento di sostanze estranee da parte dell'organismo. I parenti stretti in famiglie affette da atopia hanno un insieme identico di geni.

Immunità ridotta. Di regola, può essere un'immunodeficienza congenita o acquisita. In tali situazioni, l'ingresso di qualsiasi antigene nel corpo in presenza di una predisposizione individuale può causare una risposta violenta.

Malattie croniche dell'apparato digerente. Si noti che nei bambini affetti da patologie del tratto gastrointestinale, il rischio di sviluppare dermatite atopica aumenta più volte. Nei neonati queste patologie sono spesso congenite. L'atresia della cardias o l'interruzione della struttura degli organi può portare all'interruzione del normale funzionamento dell'apparato digerente. Questa condizione porta anche a cambiamenti nella microflora intestinale, e quindi alla depressione dell'immunità.

Manifestazioni di dermatite dopo l'introduzione di alimenti complementari. Spesso, i primi problemi della pelle iniziano a verificarsi nei bambini dopo l'aggiunta di nuovi alimenti alla dieta. L'idiosincrasia del latte materno non succede. In composizione, è un prodotto proteico eccellente e completo. Il latte materno è assorbito per il 99,8% dal corpo del bambino. Con l'introduzione di miscele nel bambino possono verificarsi allergie e dermatite atopica.

In casi più rari, polvere domestica o acari domestici possono essere un fattore provocante. Questi microorganismi minuscoli vivono in cuscini e biancheria da letto. In estate e in orario caldo, il loro numero può aumentare più volte. Arrivando sulla pelle delicata del bambino, possono facilmente causare una forte reazione allergica e provocare la comparsa di dermatite atopica.

Contatto diretto con prodotti chimici. Spesso tali fattori provocatori sono prodotti per l'igiene o prodotti chimici domestici. I bambini possono avvertire una dermatite atopica da contatto sull'abbigliamento. Di regola, la causa di tale reazione è una reazione allergica ai componenti del detersivo per bucato. Indossare i pannolini provoca spesso questo tipo di dermatite.

Invasioni parassitarie Si trovano nei bambini più vicini all'anno. In questo momento, le mamme iniziano a dare ai bambini come cibo complementare frutta fresca e bacche. Un trattamento igienico inadeguato può portare a infezioni del bambino con vari vermi. Sistemandosi nell'intestino rilasciano pericolose tossine. Queste sostanze possono essere un fattore stimolante per l'insorgenza di una reazione allergica. Le malattie parassitarie, come fonte di dermatite atopica, si riscontrano spesso nella pratica pediatrica.

Sintomi principali

La dermatite atopica può manifestarsi in modi diversi. La gravità dei segni clinici dipenderà dalla gravità della malattia. Lo sviluppo della malattia può essere suddiviso in più fasi:

Fase iniziale

Durante questo periodo, la malattia si manifesta con la comparsa di varie macchie rosse o iperemia. Più spesso con forme di contatto di dermatite, compaiono nei punti di contatto con i vestiti. Le forme diffuse sono caratterizzate dalla diffusione di punti in tutto il corpo. Un grande numero di arrossamenti luminosi è notato sul retro del collo, sulle guance, nei punti dei gomiti e sotto le ginocchia.

Malattia acuta

In questo momento, il bambino sembra molto doloroso. Il forte prurito si unisce alle manifestazioni della pelle. I bambini iniziano a pettinare la pelle danneggiata. Con un decorso grave della malattia, cominciano a formarsi le stillanti ferite. Papule multiple o vescicole con contenuto sieroso possono apparire in alcune parti del corpo. La pelle sulle aree interessate diventa calda, rossa. Violato le condizioni generali del bambino. Diventa più lento, capriccioso. Può rifiutare di petto. I bambini non dormono bene a causa del forte prurito. Di notte, la condizione migliora un po '.

Cause della dermatite atopica

Informazioni generali

La dermatite atopica è una malattia infiammatoria cronica della pelle. Le prime manifestazioni della malattia iniziano nella prima infanzia. La malattia è abbastanza diffusa: fino al 25% dei bambini nella popolazione europea soffre di dermatite atopica. Molto raramente, le prime manifestazioni della malattia si verificano in età adulta - circa lo 0,5-1% dei casi.

Criteri di base per la diagnosi

  • Prurito. Questo è un sintomo permanente che accompagna l'eruzione cutanea di qualsiasi gravità a qualsiasi età. Dal momento che la malattia è cronica, sul terreno si graffiano nel tempo possono apparire cicatrici.
  • Cambiamenti caratteristici della pelle Si formano pochi anni dopo l'insorgenza della malattia e assomigliano a pigmentazione scura delle palpebre, pieghe sotto gli occhi e sul collo, desquamazione delle labbra.
  • Malattie allergiche nei parenti di sangue del paziente.
  • La manifestazione della malattia nella prima infanzia.
  • Correnti croniche, esacerbazioni in primavera, autunno e inverno. La malattia dura fino alla vecchiaia. Nel tempo, la pelle secca e la tendenza alle esacerbazioni, a seconda delle esperienze stressanti, si intensificano.

Ulteriori segni della malattia

  • Pelle secca
  • Frequenti patologie cutanee pustolose, fungine e virali.
  • Aumento della sudorazione e prurito della pelle.
  • Aumento del livello di immunoglobulina E.
  • Dermografismo bianco - strisce bianche che appaiono, se si tiene leggermente la pelle con un oggetto contundente. Questo fenomeno riflette l'aumentata eccitabilità del sistema nervoso, poiché le navi che riforniscono la pelle si restringono alla minima irritazione.

La malattia inizia nella prima infanzia, di solito entro i primi 6 mesi. È caratteristico della fase infantile della dermatite atopica che l'eruzione cutanea inizia sul viso. Nella foto è possibile vedere le manifestazioni sotto forma di focolai molto umidi, la cui causa più frequente è quella di allergeni alimentari.

Nei bambini dopo i due anni, la dermatite atopica è caratterizzata da eruzioni cutanee su braccia e gambe, le lesioni non sono umide come nei bambini, ma diventano ruvide e gonfie. Spesso ci sono graffi, crepe e croste. La causa di loro è il forte prurito che i bambini non possono resistere.

Nell'età adulta, la reazione agli allergeni alimentari diventa meno pronunciata, ma gli allergeni per inalazione (polline delle piante), il contatto (polvere domestica, peli di animali) e la tensione nervosa diventano una causa frequente di esacerbazione della dermatite atopica. La pelle colpita diventa densa, traballante e pruriginosa. Nella malattia grave, l'asma può aderire. Tipicamente, in estate, i pazienti sentono un significativo sollievo.

motivi

Le cause della dermatite atopica in un bambino si trovano nelle caratteristiche geneticamente programmate del sistema immunitario, così come negli effetti di fattori ambientali avversi che contribuiscono alla manifestazione di un difetto genetico.

Un fattore che aggrava il decorso della malattia è che la pelle danneggiata dalle reazioni allergiche e autoimmuni è colonizzata da microrganismi patogeni. Penetrando in profondità nella pelle allentata, possono causare ulteriore sensibilizzazione delle cellule immunitarie, così come la loro morte spontanea. Staphylococcus aureus svolge un ruolo particolarmente importante in questo. Gli studi dimostrano che il 90% dei pazienti con dermatite atopica ha colonizzazione della pelle con questo microbo.

Sensibilizzazione (reazione allergica) a muffe e funghi lievito è un altro fattore che aggrava il decorso della dermatite atopica. Le esacerbazioni possono riguardare prodotti alimentari cucinati con funghi o funghi nell'ambiente, ad esempio nelle stanze umide, quando sono in contatto con il legno marcio.

Spesso, i disordini funzionali e organici del sistema nervoso diventano una delle cause provocatorie. Tale condizione neurologica come instabilità della colonna cervicale e toracica è osservata nel 78% di atopico. L'osteocondrosi giovanile, la sindrome astenovegetativa, la sindrome da azione ossessiva sono in qualche modo meno comuni.

Patologie di ghiandole interne possono supportare il decorso cronico della malattia. Nei bambini con atopia, si osserva spesso un aumento della funzione tiroidea e una diminuzione della funzione della corteccia surrenale.

Fattori ereditari

Perché la dermatite atopica si manifesta nei bambini? In effetti, affinché un'allergia si manifesti, il corpo deve prima incontrarsi ripetutamente con una sostanza estranea. Le cause della malattia nei bambini sono difetti geneticamente programmati del sistema immunitario:

  • Elevati livelli di immunoglobuline E (IgE), che è responsabile per l'immunità della pelle e delle mucose. La combinazione di IgE e mastociti nella pelle provoca il rilascio di istamina e, di conseguenza, prurito, arrossamento, gonfiore. Esistono tuttavia forme di dermatite atopica con livelli normali di IgE nel sangue.
  • Carenza immunitaria delle cellule T È noto che i linfociti T nei pazienti con dermatite atopica sintetizzano un numero maggiore di mediatori dell'infiammazione (sostanze infiammatorie) e anche passano troppo rapidamente dal sangue alla pelle. Lì accumulano e infettano le cellule cornee dei cheratinociti, esacerbando i danni alla pelle.

Violazione della sintesi di ceramidi - proteine ​​della pelle. Di conseguenza - ridotta funzione barriera della pelle. Importante è anche la tendenza dei cheratinociti, cellule che sintetizzano la cheratina, alla morte prematura.

Fattori ambientali

  • Assenza o interruzione anticipata dell'allattamento al seno. Il latte materno contiene anticorpi che nell'intestino del bambino costituiscono un'ulteriore barriera contro gli allergeni alimentari. La nutrizione artificiale, in particolare le miscele non adattate, lascia la membrana mucosa indifesa e può causare dermatite atopica nei neonati.
  • Introduzione precoce di alimenti complementari. Secondo le raccomandazioni dell'OMS, i bambini fino a 6 mesi dovrebbero mangiare meglio solo il latte materno. Le manifestazioni di dermatite atopica nei neonati possono essere visualizzate nella foto.
  • L'introduzione troppo rapida di nuovi prodotti in alimenti complementari per bambini piccoli può anche causare dermatite atopica nei neonati. È meglio discutere lo schema di introduzione di alimenti complementari con un pediatra, ma le raccomandazioni generali sono le seguenti: introdurre i prodotti uno alla volta, non più di una volta alla settimana.
  • In alcuni bambini, la vaccinazione senza tenere conto dello stato immunitario può essere un fattore scatenante, cioè la causa dell'inizio della dermatite atopica. Soprattutto a questo proposito, il vaccino DPT è sfavorevole.

Gli alimenti ad alto rischio di sviluppare allergie nei bambini sono cacao, cioccolato, miele, pesce, uova. Pesche, albicocche, mirtilli, banane, patate e grano saraceno hanno un moderato rischio di sviluppare allergie. Gli alimenti con una debole capacità di provocare allergie sono le mele e le pere gialle e verdi, le varietà bianche di ribes e ciliegie, l'uva spina, i latticini. Il ruolo estremamente importante degli allergeni alimentari è confermato dal test - con l'esclusione del prodotto "colpevole" dalla dieta, le manifestazioni della dermatite atopica regrediscono.

Altri motivi

Anche con l'esclusione di tutte le condizioni avverse, la dermatite atopica può comunque colpire le briciole. Tuttavia, è possibile che la malattia proceda in una forma più lieve e sarà limitata solo a arrossamenti periodici e desquamazione.

Dermatite atopica nei neonati. Cause, sintomi, segni, diagnosi e trattamento della patologia

Il sito fornisce informazioni di base. Diagnosi e trattamento adeguati della malattia sono possibili sotto la supervisione di un medico coscienzioso. Qualsiasi farmaco ha controindicazioni. Consultazione richiesta

La dermatite atopica è una reazione allergica del corpo a una specifica sostanza irritante, manifestata da reazioni cutanee infiammatorie croniche. La parola "dermatite" significa infiammazione della pelle, che, nella maggior parte dei casi, si manifesta con prurito, arrossamento della pelle e varie eruzioni cutanee. "Atopia", tradotto dal greco, significa "qualcosa di insolito, strano". Atopico spesso chiama persone che sono inclini a reazioni allergiche in risposta a una varietà di fattori. Molti medici ritengono che la dermatite atopica (o allergica) sia solo il primo anello della catena dello sviluppo sequenziale dell'allergia, seguita da rinite allergica e asma bronchiale.

La dermatite atopica è uno dei problemi più gravi nella dermatologia pediatrica. È considerata la più comune malattia della pelle tra neonati e bambini. L'incidenza tra i bambini raggiunge il 20-30%, di cui il 60% ha meno di un anno. Negli ultimi anni, i casi di malattia da questo tipo di dermatite sono in aumento in tutto il mondo. C'è anche una complicazione del corso e un aumento dell'incidenza di esiti avversi di questa malattia.

In precedenza, la dermatite atopica era chiamata neurodermatite. Questo termine fu introdotto nel 1881 da Brock e Jacquet, i quali ritenevano che la malattia fosse dovuta al danno del nervo cutaneo. Il termine "dermatite atopica" fu introdotto solo nel 1923.

Come funziona normalmente il sistema immunitario?

Sistema immunitario - un sistema molto complesso di organi e tessuti, che protegge il corpo da vari fattori dannosi dell'ambiente esterno e interno. Funziona continuamente, con l'aiuto di migliaia di cellule circolanti nel sangue o in alcuni tessuti. Il sistema immunitario ha la capacità di riconoscere particelle o cellule "proprie" e "aliene", quindi attacca solo elementi estranei che sono entrati nel corpo e non influenzano le proprie cellule.

L'immunità funziona attraverso una complessa catena di reazioni innescata dall'ingestione di una sostanza che minaccia l'integrità e il normale funzionamento di organi e tessuti. L'essenza di queste reazioni si riduce alla distruzione e alla rimozione di particelle estranee, in modo simile, il nostro corpo è protetto da molti fattori dannosi che ci circondano e possono danneggiarci.

Il sistema immunitario è un meccanismo piuttosto aggrovigliato e fortemente regolabile. Le cellule immunitarie sono piuttosto aggressive, ed è molto difficile controllarle. Pertanto, spesso accade che il sistema immunitario diventi fuori controllo e inizi a lavorare a intermittenza. L'allergia è un esempio di una funzione immunitaria anormale. Una reazione allergica è una risposta eccessivamente aggressiva delle cellule del sistema immunitario al contatto del corpo con un determinato fattore ambientale che non rappresenta un rischio per la salute ed è normalmente percepito calmo dal sistema immunitario. Le reazioni allergiche possono essere scatenate da milioni di sostanze diverse e si manifestano come un lavoro ipersensibile del sistema immunitario, a seguito del quale i loro organi e tessuti vengono attaccati.

Dermatite atopica - Una reazione allergica complessa del corpo del bambino, geneticamente determinata. Si verifica nei bambini con cambiamenti nel sistema genetico che controlla il sistema immunitario. La prima volta che entra un allergene (un fattore che provoca una reazione allergica) nel corpo del bambino attraverso la pelle o le mucose, il suo sistema immunitario crea agenti speciali (anticorpi) che "ricordano" l'allergene e lo attaccano di nuovo quando riappare nel corpo. Tale comportamento aggressivo del sistema immunitario porta a una serie di gravi lesioni cutanee, accompagnate da arrossamento, prurito, desquamazione, eruzioni cutanee e un aumento del rischio di infezione delle aree danneggiate.

Cause di dermatite atopica nei neonati

Le ragioni di una reazione così forte e incontrollabile dall'immunità del bambino possono essere molteplici fattori. Gli allergeni più comuni sono:

  • Allergeni alimentari - latte intero, albume d'uovo, pesce, pollo, maiale, prodotti a base di soia, alcune verdure (carote, barbabietole, patate) e frutta (uva, agrumi, banane, lamponi, fragole), miele, noci, cioccolato, ecc.
  • Allergeni dell'aria: polvere, muffe, polline, lana o peli di alcuni animali domestici, fumo di tabacco, vari aerosol o sostanze con forti odori, ecc.
  • Vari batteri, virus e funghi.
I fattori che provocano la comparsa di dermatite atopica possono essere il clima freddo e secco, vari prodotti chimici (sapone, shampoo, panna, detersivo in polvere), alcuni tessuti (seta, lana, lino), oltre a traumi psicologici (stress, conflitti). Fumare, bere alcolici, assumere farmaci e varie malattie della madre durante la gravidanza o l'allattamento aumentano significativamente il rischio di avere un bambino con dermatite atopica.

La base della dermatite atopica è una predisposizione genetica alla reazione ipersensibile di immunità all'allergene. Nelle famiglie in cui almeno uno dei genitori è incline alle allergie, il rischio di dermatite atopica in un bambino è molto più alto. Tuttavia, nelle famiglie con genitori sani, il rischio di avere un bambino con dermatite atopica non è escluso. Spesso questa malattia è combinata con asma bronchiale, rinite allergica, congiuntivite o orticaria.


I sintomi della dermatite atopica

Le manifestazioni cliniche della dermatite atopica sono molto diverse e dipendono da fattori quali l'età del bambino, la sua salute, la nutrizione, le condizioni climatiche e di vita, ecc. Una caratteristica di questa malattia è il decorso stagionale. C'è stato un peggioramento delle condizioni dei bambini durante i mesi freddi e la remissione nei mesi estivi. La prima dermatite atopica si manifesta, più è pronunciato. La complicanza più grave di questa malattia è l'infezione della pelle con stafilococco o virus dell'herpes.

Dermatite atopica nei bambini - cause e sintomi della malattia, diagnosi, metodi di trattamento e prevenzione

Le caratteristiche del trattamento della dermatite atopica nei bambini sono ridotte a minimizzare i fattori allergici e trattare i principali sintomi della malattia. L'uso di droghe e rimedi naturali della medicina tradizionale è necessariamente coordinato con il medico curante, poiché l'auto-trattamento minaccia di complicazioni dell'infiammazione, che può richiedere la prescrizione di farmaci forti con una vasta gamma di effetti collaterali negativi sul corpo del bambino.

Qual è la dermatite atopica nei neonati?

Un tipo comune di reazione allergica, manifestata come una caratteristica infiammazione della pelle, è chiamata dermatite atopica o neurodermite diffusa. L'incidenza tra i bambini aumenta di anno in anno, circa il 60% di tutti i casi di dermatite pediatrica si verifica all'età di un anno. L'esistenza di una predisposizione genetica all'atopia è rivelata - la probabilità di sviluppare una malattia in un bambino i cui genitori soffrono di allergie aumenta del 40-80%.

motivi

L'allergia è una reazione ipersensibile del sistema immunitario a vari fattori ambientali. Il meccanismo delle cellule del sistema immunitario, costantemente in circolazione nel sangue e nei tessuti, è configurato per riconoscere le particelle estranee, potenzialmente pericolose, la loro distruzione e l'eliminazione dal corpo. Se questo meccanismo viene violato, la risposta immunitaria è eccessivamente aggressiva, i complessi antigene-anticorpo si formano troppo e le cellule speciali contenenti mediatori infiammatori inattivi sono danneggiate. Questi ultimi entrano nella circolazione sistemica e provocano la comparsa di allergie.

Le cause esatte della dermatite atopica nei bambini sono difficili da identificare. Come con qualsiasi altro tipo di reazione allergica, lo sviluppo della malattia è influenzato da un complesso di fattori provocatori, che includono:

  • Predisposizione genetica.
  • Gravidanza grave della madre, complicata da stress, ipossia fetale e altri disturbi.
  • Immunità indebolita.
  • Disturbi o malattie croniche dell'apparato digerente.
  • Cambiamenti nella microflora intestinale.
  • Introduzione alla dieta di nuovi alimenti durante l'alimentazione.
  • Contatti con prodotti chimici domestici, polvere, acari.
  • Infestazione da elminti

Gli allergeni, cioè i fattori che provocano direttamente una reazione allergica, possono essere una varietà di sostanze e composti. Alcuni di loro entrano nel corpo dall'ambiente esterno (gruppo esogeno), l'altra parte è formata nel corpo stesso (specie endogene). Gli allergeni comuni per i bambini sono:

  1. Cibo (inserire il corpo all'inizio dell'alimentazione o con il latte materno). I prodotti che possono causare una reazione allergica nei bambini di età inferiore ad un anno includono latte vaccino intero, uova (albume d'uovo), alcuni tipi di verdure (barbabietole, carote) e prodotti a base di carne, prodotti a base di soia, frutta (agrumi, uva), bacche (fragole), noci, miele, cioccolato, ecc.
  2. Aria (domestica). Acari della polvere e della polvere, muffa, polline, peli di animali domestici, ecc. Stimoli esterni: umidità, vento, freddo e altre condizioni meteorologiche avverse.
  3. Allergeni biologici Microbi, funghi, batteri, parassiti e loro prodotti metabolici, farmaci e vaccini.

sintomi

Segni di dermatite atopica nei bambini si manifestano in modo diverso, a seconda dello stadio di sviluppo della malattia, della gravità del suo decorso. Ci sono tre seguenti gruppi di sintomi caratteristici dell'atopia nelle fasi principali del suo corso:

  1. La fase iniziale La comparsa di macchie rosse sulla pelle, iperemia. I luoghi comuni di localizzazione sono le guance, i gomiti e le pieghe poplitee, il collo, i glutei.
  2. Periodo acuto. L'eruzione cutanea si unisce all'eruzione sulla pelle, nei casi più gravi si possono formare delle ferite piangenti (con graffi intensi), vescicole o papule multiple su diverse parti del corpo. La condizione generale del bambino si sta deteriorando, può causare febbre, perdita di appetito, disturbi del sonno.
  3. Fase di remissione. Le croste si formano sulla pelle, si ispessisce, strisce bianche o rosse rimangono sul sito di pettinatura. Caratterizzato da una maggiore secchezza della pelle, la struttura del tessuto epiteliale diventa più denso. In alcuni casi, c'è un peeling del cuoio capelluto.

forma

La dermatite atopica in un bambino si presenta in tre forme tipiche principali. Ci sono molte forme atipiche con una natura modificata del flusso: sono difficili da differenziare da altre malattie della pelle. L'atopia classica è divisa nei seguenti tipi:

  1. Eczematoso (eczema). Il più comune tra i bambini di età inferiore ai tre anni. I fuochi di localizzazione di eruzione della pelle - guance, mani, curve popliteal e di gomito. È caratterizzato da un decorso recidivante, infiammazioni acute della pelle con arrossamento, rash papulovesicular piangente, formazione di crepe e croste.
  2. Eritematoso-squamose. Si sviluppa nei primi mesi di vita del bambino, accompagnato da reazione cutanea infiammatoria acuta con iperemia, desquamazione, comparsa di papule piatte. Rash accompagnato da forte prurito, localizzazione - il dorso delle mani, le superfici laterali del collo, le guance, le pieghe popliteal e del gomito.
  3. Il lichenoide - raramente manifestato nei bambini, si sviluppa principalmente negli adolescenti. Un segno caratteristico - modello di pelle ingrossata, sottolineata, aspetto di papule lichenoidi. La pelle è iperemica, edematosa, sovraessiccata, eruzioni cutanee accompagnate da forte prurito. Localizzazione dell'infiammazione della pelle - fossa poplitea, gomiti, polsi.

diagnostica

Per la nomina di un trattamento efficace efficace è importante diagnosi accurata di dermatite atopica nei neonati. È condotto nelle seguenti aree:

  1. Descrizione del quadro clinico (iperemia, localizzazione e morfologia delle eruzioni cutanee, prurito, stato della pelle, stato generale del bambino, ecc.).
  2. Identificazione della connessione con possibili tipi di allergeni (cibo, famiglia, ecc.).
  3. Esecuzione di test generali (sangue, urina).
  4. Lo studio delle IgE sieriche (con dermatite atipica aumentata).
  5. Esame del sangue sierologico per la determinazione di anticorpi specifici (test provocatori). Solo con un corso severo, spesso tenuto all'età di tre anni.
  6. Quando i segni di aggiunta di un'infezione batterica - semina per stafilococco.
  7. Analisi delle feci per la disbiosi.
  8. Test di scarificazione In remissione, per differenziare da altre forme di allergie.

Trattamento della dermatite atopica nei neonati

Lo schema di trattamento della dermatite atopica nei lattanti è selezionato in base alla gravità delle lesioni cutanee, alla gravità dei sintomi associati, alle condizioni generali e al benessere del bambino. Gli esperti di terapia farmacologica raccomandano di ridurre al minimo, il compito principale delle misure terapeutiche è ridurre l'impatto dei fattori allergici, rafforzare la propria immunità e alleviare i sintomi gravi per alleviare le condizioni del bambino nei casi avanzati. Si raccomandano le seguenti regole igieniche:

  1. Ridurre il numero di bagni.
  2. Rifiuto di prodotti per la cura della pelle alcalina del bambino.
  3. Vita ipoallergenica: regolare pulizia con acqua, aerazione almeno 2 volte al giorno, riducendo il numero di cose che accumulano polvere, inclusi i giocattoli morbidi. Eliminazione del fumo passivo, abbandono di animali e piante d'appartamento.
  4. Rifiuto di vestiti per bambini da tessuti sintetici e altri tessuti artificiali.
  5. Applicazione quando si lava biancheria e vestiti di speciali mezzi ipoallergenici.

Cibo dietetico

Un ruolo importante nel trattamento della dermatite atopica è giocato dalla nutrizione del bambino, specialmente se è stato identificato un fattore provocatorio alimentare. Quando l'allattamento al seno diete speciali dovrebbe essere seguito da una giovane madre. La dieta ipoallergenica comporta l'esclusione di spezie, cibo affumicato e sottaceti, prodotti contenenti conservanti, coloranti e additivi alimentari. Per identificare l'allergene, la madre del bambino dovrà tenere un diario nutrizionale dettagliato per un po 'di tempo, annotando il tempo di tutti gli alimenti mangiati e la presenza o l'assenza di una reazione cutanea.

All'inizio del periodo di conformità del menu, si consiglia una dieta minimalista e discreta (cereali ipoallergenici, verdure e frutta). A poco a poco, a intervalli di diversi giorni, vengono aggiunti nuovi prodotti. L'introduzione di alimenti complementari viene effettuata secondo lo stesso principio, alternativamente introducendo una nuova batteria e monitorando attentamente i cambiamenti nella condizione della pelle del bambino dopo l'introduzione di ogni nuovo piatto (verdure naturali e purea di frutta, succhi, carne, pesce, cereali, ecc.). Al minimo sospetto di allergia, il prodotto deve essere escluso dalla dieta.

Una miscela artificiale per la dermatite atopica è selezionata sulla base dei componenti della composizione, raccomandazioni sull'età, in accordo con finalità terapeutiche e profilattiche. Per l'alimentazione artificiale con atopia, i pediatri raccomandano i seguenti tipi di miscele:

  • Latte fermentato Dovrebbe fare una percentuale uguale di fresco, perché contengono meno allergeni. La sostituzione completa non è raccomandata, perché i batteri contenuti in essi in grandi quantità possono causare irritazione del tratto gastrointestinale.
  • Soia. Vengono introdotte gradualmente, non sono raccomandate durante la fase acuta della dermatite atipica. La preferenza è data ai composti i cui componenti sono stati sottoposti a completa idrolisi proteica (cioè, le proteine ​​che contengono sono già suddivise in amminoacidi).
  • Medicinale, prodotto sulla base di proteine ​​del latte altamente idrolizzate.
  • Ipoallergenico. Indicato nella fase acuta dell'atopia.

Preparazioni per uso esterno

La dermatite atopica nei bambini comporta necessariamente un trattamento topico della pelle, nel rispetto delle regole di un'igiene ipoallergenica delicata. Per prendersi cura della pelle del bambino infiammata, i medici raccomandano i prodotti dei seguenti gruppi farmacologici:

  • Unguenti e creme anti-infiammatori (Sinoderma, Friderm, Dioxidin, Bepanten). Questi fondi prevengono lo sviluppo dell'infiammazione, vengono applicati ai focolai locali, secondo lo schema prescritto dal medico (due volte al giorno e più spesso, a seconda dello stadio della malattia). Prima dell'uso, è necessario assicurarsi delle controindicazioni per età.
  • Agenti antimicrobici per uso locale (Levomitsetin, Dioksidin, Levomekol). Nominato quando rileva l'infezione batterica aderente. Usato secondo lo schema proposto nelle istruzioni per l'uso dopo averlo chiarito con il medico curante.
  • Antiallergico - Gel Fenistil. Controindicato nei bambini fino a un mese, all'età di fino a un anno, si applica rigorosamente secondo la prescrizione del medico e in conformità con le sue raccomandazioni. Può essere prescritto nella fase acuta della malattia. Il suo componente attivo è un bloccante del recettore H1 dell'istamina.
  • Idratanti e lozioni (significa linee Bioderma, Emolium). Nutre la pelle, arricchendola con sostanze nutritive e vitamine, ripristina le cellule della pelle danneggiate. Applicare almeno due volte al giorno, utilizzato in combinazione con altri mezzi.

Effetto terapeutico sostenuto ha l'uso di compresse con gli strumenti di cui sopra. La benda di garza con la preparazione applicata su di essa viene applicata all'area interessata per 10-15 minuti. Questo metodo di applicazione contribuisce alla penetrazione profonda dei componenti attivi del farmaco nel tessuto danneggiato, è raccomandato nella fase acuta della malattia.

Mezzi di azione sistemica

Antibiotici, agenti ormonali (glucocorticoidi), farmaci immunomodulanti, antistaminici e compresse o gocce sedative (Zyrtec), prescritti agli adulti con forme complicate di dermatite, i bambini sono mostrati solo in casi gravi. La maggior parte dei pediatri cerca di evitare il loro appuntamento, poiché durante l'infanzia gli effetti collaterali negativi dell'ammissione possono superare i benefici attesi. In casi tipici, viene mostrata la tecnica:

  • Sorbenti (Polysorb, Laktofiltrum, Enterosgel). Rimuovono l'intossicazione generale del corpo, rimuovono i prodotti tossici di una reazione allergica. Non ci sono restrizioni sull'età, si applicano in stretta conformità con il dosaggio.
  • Supplementi minerali - gluconato di calcio. Sopprime l'infiammazione, ha un effetto antistaminico ed omeostatico. Non ha limiti di età, è disponibile sotto forma di compresse, che può essere sciolto in acqua e soluzione iniettabile. Accettato secondo lo schema raccomandato dalle istruzioni per questa età, 2-3 volte al giorno, prima dei pasti.

Ricette popolari

La dermatite atopica nei lattanti può essere trattata con l'uso della medicina tradizionale. La condizione principale per il loro uso è il permesso del medico curante. Per ammorbidire la pelle e alleviare l'infiammazione, è possibile utilizzare i seguenti prodotti:

  • Olio di olivello spinoso. Idrata e ammorbidisce la pelle irritata, aiuta ad alleviare il prurito nella fase di aggravamento. L'olio viene applicato ai fuochi dell'infiammazione una volta al giorno.
  • Mezzi con succo di aloe. Il succo puro può causare irritazione, quindi si consiglia di ammorbidirlo con qualsiasi soluzione di olio in un rapporto 2: 1. Questa lozione ha un effetto emolliente e antinfiammatorio, può essere applicata negli stadi iniziali della malattia 2-3 volte al giorno, causando aree con iperemia o irritazione.
  • Bagni con decotto di alloro. Questo antisettico naturale previene l'aderenza di un'infezione batterica, un bagno di guarigione con il suo decotto può essere fatto ogni 5-7 giorni, per 5-10 minuti. 500 ml di brodo, preparati secondo il seguente schema, vengono aggiunti a 15 litri di acqua: 5 mg di una foglia secca viene versata con acqua bollente, tenuta a fuoco vivo per 3-5 minuti, lasciata in infusione per una notte. Prima di aggiungere all'acqua, il brodo deve essere drenato.

Prevenzione della dermatite atopica nei bambini

Le misure di prevenzione delle malattie sono prese nella fase del suo sviluppo intrauterino, anche nella fase di pianificazione della gravidanza. Gli esperti raccomandano futura madre:

  • rifiutare il caffè, l'alcol, fumare in anticipo;
  • iniziare uno stile di vita sano e mangiare bene;
  • evitare i farmaci;
  • mangiare cibi con additivi chimici, conservanti;
  • evitare l'assunzione eccessiva di carboidrati;
  • dopo il parto aderire alla dieta ipoallergenica raccomandata per l'intero periodo di allattamento al seno.

Dopo la nascita di un bambino, è importante creare condizioni di vita favorevoli in termini di standard igienici, minimizzare il contatto con gli allergeni più comuni, specialmente nei primi anni di vita. È importante monitorare attentamente le reazioni cutanee durante l'alimentazione, l'indurimento e altre misure per rafforzare l'immunità naturale del bambino.

Dermatite atopica nei bambini: tutto ciò che i giovani genitori devono sapere

Uno dei problemi più gravi legati alla salute di un bambino appena nato è la dermatite atopica (AD) o l'eczema infantile. Molto spesso, i giovani genitori devono osservare come sulle delicate guance o glutei delle loro amate briciole, fioriscono macchie rosse e ruvide che gli procurano ansia sotto forma di prurito e pelle tesa.

Dermatite atopica o diatesi?

Molte madri inesperte prendono il rossore e il desquamazione delle guance dei bambini per una diatesi banale, senza causare ansia e paura. Sfortunatamente, la dermatite atopica nei neonati è un problema non solo dal punto di vista estetico, ma comporta anche disturbi molto più gravi nel corpo del bambino, e se non inizia il trattamento nel tempo, allora nel corso degli anni la malattia rischia di trasformarsi in malattie gravi come quelle allergiche rinite o asma bronchiale.

Cos'è la dermatite atopica?

La dermatite atopica è una reazione infiammatoria della pelle, la cosiddetta risposta del sistema immunitario del bambino all'influenza di vari stimoli che agiscono sia dall'ambiente che dal tratto gastrointestinale. La malattia si manifesta sotto forma di rossore, varie eruzioni cutanee e desquamazione su qualsiasi parte del corpo del bambino, ma più spesso sono colpiti il ​​viso e i glutei. Come si possono vedere i sintomi della dermatina atopica nella foto su Internet.

Cause della malattia

eredità

I primi segni di pressione arteriosa possono manifestarsi nelle prime settimane di vita del bambino, quando la sua immunità è ancora molto debole e la pelle è tenera e sensibile, quindi è sensibile a qualsiasi allergene. La ragione principale per lo sviluppo della dermatite atopica nei neonati è l'ereditarietà. Se uno dei genitori di un bambino in tenera età era suscettibile alle allergie, allora con una probabilità del 50% che il bambino ereditasse anche lui, se lo sono entrambi, allora la garanzia di contrarre la malattia è dell'80%. I medici identificano le ragioni principali che, supportate da un fattore ereditario, danno slancio al verificarsi della pressione arteriosa.

Una delle cause comuni è una reazione negativa al cibo, che si verifica nel 20% dei bambini. Il dott. Komarovsky crede che gli allergeni alimentari siano il più grande pericolo per il tratto gastrointestinale immaturo di un neonato, cioè una cattiva nutrizione della madre durante l'allattamento o la miscela sbagliata, e la prima alimentazione del bambino. Con una dermatite alimentare in un bambino, una donna che allatta dovrebbe riconsiderare il suo menu, il modo più sicuro per aiutare le briciole a trattare i segni della pressione arteriosa sarà una dieta rigorosa, e per il neonato in alimentazione artificiale una speciale miscela terapeutica.

dysbacteriosis

Tale disordine del tratto gastrointestinale, come la disbiosi intestinale, è anche in grado di causare reazioni cutanee allergiche nei neonati. Al fine di ridurre la manifestazione della pressione arteriosa, nella diagnosi di disbatteriosi, i medici prescrivono farmaci a base di lacto e bifidobatteri per ripristinare la microflora intestinale e Enterosgel per rimuovere le sostanze tossiche.

Allergeni domestici

Spesso, gli irritanti esterni diventano i responsabili delle eruzioni cutanee nei bambini, possono essere: polvere domestica, polline dei fiori, animali domestici, detersivo in polvere e altri detersivi, vestiti fatti di sintetici.

Immunità debole

Un bambino che soffre di infezioni virali respiratorie acute acute e infezioni respiratorie acute e di debole immunità, è principalmente sensibile allo sviluppo della pressione sanguigna, un'altra causa della malattia può essere un batterio Gram-positivo Staphylococcus aureus.

Dura gravidanza

Gravidanza gravissima nella madre, ipossia fetale, stress, sudorazione eccessiva e carenza di calcio nel corpo, tutti questi sono i motivi principali per cui un neonato può avere una storia di dermatite atopica.

Come riconoscere la dermatite atopica?

Il primo stadio della malattia

Il periodo di massimo splendore della pressione arteriosa nei bambini si verifica principalmente in primavera e in autunno. I medici condividono la gravità della malattia in più fasi, i sintomi pronunciati di AD, che caratterizzano l'insorgenza della malattia, sono:

  • Varie eruzioni cutanee su guance e glutei;
  • Pelle secca, ruvida e squamosa;
  • Forte prurito;
  • La comparsa di croste sul cuoio capelluto;
  • Arrossamento della pelle nei gomiti e nelle ginocchia;
  • La comparsa di sigilli su alcune aree del corpo.

Secondo stadio

Il secondo stadio della malattia è caratterizzato dalla comparsa di vescicole o papule nelle pieghe della pelle, accompagnate da edema. Nel corso del tempo, le bolle si trasformano in stillicidio di ferite e infastidiscono molto il bambino, diventa lunatico, irritabile e non dorme bene la notte. Per aiutare il bambino durante questo periodo, è necessario applicare una crema lenitiva sulla pelle.

L'ultimo stadio della malattia

L'ultimo stadio di AD si distingue per la comparsa di croste secche al posto di ferite in lacrime e una diminuzione graduale di arrossamento, prurito ed edema. Il processo di esacerbazione passa, ma il miglioramento non significa un completo sollievo dalla malattia. In genere, l'AD acquisisce una forma cronica, quindi la malattia non scompare senza lasciare traccia, ma è in remissione, che può durare per diversi mesi.

La natura batterica della dermatite atopica

Il batterio staphylococcus gram-positivo abita il corpo umano fin dalla tenera età. Staphylococcus vive nell'intestino, sulla superficie della pelle, nella bocca, nei seni, e con una buona immunità non causa i suoi problemi particolari al corriere, ma piuttosto stimola i sistemi protettivi del corpo a produrre anticorpi.

I neonati, di regola, non hanno un'immunità forte, quindi i batteri stafilococchi che popolano l'organismo dei bambini iniziano a proliferare attivamente, lasciando i prodotti tossici della loro attività vitale che si accumulano e provocano cambiamenti patologici nella pelle in un piccolo corpo. Ottenere sulle zone infiammate della pelle, stafilococco aggrava il processo infiammatorio e porta allo sviluppo della dermatite atopica.

È impossibile dire che lo stafilococco è colpevole al 100% di sviluppare pressione sanguigna nei neonati, ma non si può negare che esso abbia un ruolo importante in questo.

La dermatite, che è causata da Staphylococcus aureus, è caratteristica dei bambini il cui sviluppo prenatale ha comportato varie anomalie, ritardo e preeclampsia e un lungo periodo anidro è stato osservato durante il parto.

Sintomi di dermatite, l'agente eziologico di cui è lo stafilococco:

  1. Macchie di mattoni saturi appaiono sul corpo;
  2. L'eruzione è localizzata principalmente sul viso, sul davanti del collo, dietro le orecchie, nell'inguine, nella schiena e nelle ascelle;
  3. Si formano bolle caratteristiche sul corpo, e quindi si verifica il distacco degli strati superiori della pelle;
  4. La malattia si sviluppa rapidamente, in 1-2 giorni;
  5. Si osservano aumenti di temperatura e sintomi di malessere generale.

diagnostica

I primi sintomi allergici che compaiono sul corpo del bambino dovrebbero incoraggiare i genitori a cercare immediatamente un aiuto medico. Il dermatologo condurrà un esame visivo del bambino e lo dirige per ulteriori esami.

  1. Analisi del sangue generale e biochimica;
  2. Test e test per l'identificazione di allergeni;
  3. Semina batteriologica in caso di sospetto stafilococco;
  4. Esame del siero;
  5. Feci sulla disbiosi.

Grazie a questi studi, il medico determinerà il colpevole di allergie, farà la diagnosi corretta e prescriverà un trattamento adeguato.

Trattamento farmacologico

Di tutti i tipi di dermatite, la sua forma atopica è la più difficile da trattare. Iniziando il trattamento dell'AD con farmaci o rimedi popolari, prima di tutto, è necessario eliminare il contatto del bambino con possibili allergeni (cibo compreso), per regolare il lavoro del suo apparato digerente, curare la disbatteriosi e rafforzare il sistema immunitario.

Il trattamento della pressione arteriosa deve essere completo e i farmaci devono essere selezionati da medici qualificati, in base all'età del bambino, allo stadio della malattia e alla localizzazione delle manifestazioni cutanee.

Tutti i farmaci usati, secondo il loro scopo, sono divisi in diversi gruppi:

  1. Antistaminici (Fenistil, Zodak, Zyrtec, Suprastin, Prednisolone);
  2. Antisettico (Fukortsin, Zelenka, unguento salicilico, Levomekol);
  3. Antibatterico (amoxiclav, zinnat, neomicina);
  4. Immunomodulatory (Immunal);
  5. Complessi vitaminici e gluconato di calcio;
  6. Crema per uso esterno (Gistan, Bepanten, Emolium);
  7. Sorbenti (Enterosgel, Polysorb).

antistaminici

Gli antistaminici sono progettati per ridurre le manifestazioni allergiche nel corpo e avere un lieve effetto sedativo, tra cui: Fenistil, Zyrtec, Suprastin, Zodak. Sono disponibili nelle vendite di farmacia gratuite e sono disponibili sotto forma di gel, gocce e compresse. Sfortunatamente, il processo di trattamento con antistaminici è sufficientemente lungo e la loro efficacia è attualmente in dubbio, ma i pediatri prescrivono in modo persistente Fenistil e Zyrtec ai loro pazienti.

antibiotici

Gli antibiotici per la dermatite atopica sono indicati nei casi in cui i batteri Stafilococco o Streptococco sono stati trovati sulla pelle di un bambino. In relazione alla resistenza dei microbi a un ampio gruppo di agenti antibatterici, il trattamento della pressione arteriosa dovrebbe essere effettuato con l'ultima generazione di farmaci, selezionando e modificando attentamente i farmaci in caso di inefficienza. L'accettazione di antibiotici può provocare la disbatteriosi nell'intestino di un bambino, pertanto, il bifidumbacterin è prescritto in parallelo con loro.

immunomodulatori

Gli immunomodulatori vengono in aiuto ad altri farmaci nel caso in cui la malattia sia causata da una diminuzione dell'immunità del bambino, ma non dovrebbero essere abusati durante l'infanzia per evitare disordini autoimmuni del corpo in futuro.

vitamine

I complessi vitaminici e i rimedi a base di erbe non solo possono migliorare in modo significativo l'effetto dei farmaci essenziali, ma possono anche causare allergie nei bambini, quindi il loro ricevimento deve essere coordinato con uno specialista.

Crema e pomata

Crema per ammorbidire la pelle ed eliminare la secchezza svolge un ruolo importante nel trattamento della pressione sanguigna. Recentemente, emulsione crema diffusa, ripristina e nutre la pelle. La crema all'emolio è composta da ingredienti naturali ed è molto efficace per l'irritazione e l'infiammazione della pelle, ammorbidisce, idrata e protegge l'epidermide, non contiene coloranti e profumi. L'emolio è un'intera serie di trattamenti per la dermatite atopica e, oltre alla crema attiva, include: emulsione medicata, shampoo speciale, bagnante e crema protettiva.

assorbenti

Qualsiasi reazione allergica è associata ad avvelenamento del corpo con tossine, quindi, a iniziare il trattamento, i medici ricorrono spesso all'utilizzo di assorbenti. Enterosgel e Polysorb sono approvati per l'uso nell'infanzia. Entrando nel corpo, Enterosgel attrae tutte le sostanze tossiche nocive e le rimuove dal corpo. Recentemente, la droga Enterosgel è popolare tra i medici, grazie alla sua efficacia. È possibile ottenere Enterosgel in farmacia, senza prescrizione medica.

Opinione Komarovsky su droghe

Il pediatra Yevgeny Komarovsky crede che gli antistaminici come Fenistil e Suprastin riducano la sudorazione, e quindi portano a pelle secca, e quindi non consiglia di abusare di loro nel trattamento della pressione sanguigna. Per uso topico, Komarovsky consiglia l'uso di crema pantenolo o crema Emolium e, in casi gravi, di ormoni corticosteroidi. Enterosgel e gli assorbenti intestinali Polysorb sono considerati sicuri ed efficaci, specialmente nelle reazioni allergiche al cibo.

Gluconato di calcio come mezzo efficace per prevenire la dermatite

Il rimedio migliore per la prevenzione e il trattamento della dermatite allergica, Komarovsky considera il solito gluconato di calcio, poiché una quantità sufficiente nel corpo rafforza le pareti dei vasi sanguigni e impedisce l'ingresso di sostanze tossiche nel sangue, e la carenza aiuta ad aumentare le allergie. Pertanto, spesso esacerbazione della pressione sanguigna nei neonati si verifica durante un periodo di crescita attiva e dentizione, quando c'è una carenza di calcio nel corpo.

Il calcio gluconato durante il trattamento della pressione sanguigna, aiuta ad accelerare il processo di guarigione. Il farmaco viene assunto 2-3 volte al giorno, prima dei pasti, in posologia secondo l'età del paziente. La compressa di gluconato di calcio viene macinata in polvere fine e aggiunta a qualsiasi prodotto lattiero-caseario.

C'è un'opinione secondo cui il gluconato di calcio non viene assorbito dall'organismo, ma Yevgeny Komarovsky lo spiega con lo stratagemma di marketing dei produttori di farmaci costosi. L'assorbimento del calcio è fornito dalla vitamina D3 e dagli aminoacidi lisina e arginina, ma una piccola quantità entra nel corpo senza aiuto. Pertanto, il gluconato di calcio può e deve essere usato nella terapia complessa contro la pressione sanguigna.

Trattamento di rimedi popolari

Cure dermatite atopica rimedi popolari è improbabile, ma con il loro aiuto, è possibile alleviare leggermente le condizioni del bambino. La cosa principale da ricordare è che l'uso di qualsiasi mezzo dovrebbe essere concordato con il medico.

I mezzi, indicati come folk, secondo il metodo di applicazione sono divisi in 2 gruppi: esterni e interni. Gli esterni, a loro volta, sono suddivisi in lozioni, unguenti e impacchi, e interni in decotti o tinture. Naturalmente, i genitori sensibili non penserebbero di trattare un bambino con le tinture preparate con l'alcol, e persino le briciole sulle tisane potrebbero non essere prevedibili. Ma l'unguento o la crema preparati con la sua stessa mano sono adatti per un bambino e avranno un effetto benefico sulla pelle danneggiata.

Per lenire la pelle irritata e alleviare il prurito, puoi fare un impacco di patate crude, grattugiato su una grattugia fine o lozioni di tè nero. Buoni rimedi popolari sono vari bagni lenitivi con semi di lino o erbe. La temperatura dell'acqua per tali procedure dovrebbe essere compresa tra 34 e 36 gradi.

Strofinando la pelle danneggiata con rimedi popolari a base di alloro, corteccia di quercia, germogli di betulla, foglie di pera, camomilla e ortica, si ottiene un rapido risultato positivo, tali lozioni perfettamente alleviare il processo infiammatorio, prevenire la riproduzione di microrganismi patologici e lenire il prurito.

Il dott. Komarovsky ricorda che il trattamento di qualsiasi malattia dovrebbe essere effettuato da un medico qualificato, e il trattamento della dermatite con rimedi popolari, senza consultare un medico, può essere pericoloso. Pertanto, l'accesso tempestivo a un medico è garanzia di una pronta guarigione.

Prevenzione della dermatite atopica

Se il bambino è incline alla pressione sanguigna, i genitori devono prendere nota di alcune semplici regole, seguendole si può facilitare significativamente il decorso della malattia.

  1. Consultazioni annuali con un dermatologo e allergologo;
  2. Se sei allergico a qualsiasi cibo, hai bisogno di una dieta rigida e completa esclusione dalla dieta del bambino e dal menu della madre di cibi proibiti;
  3. Limitare il contatto del bambino con gli animali domestici;
  4. Rimuovere tappeti, fiori e cuscini interni con piume e ripieni dall'appartamento;
  5. Effettuare la pulizia quotidiana del bagnato nella stanza in cui vive il bambino malato, per ventilare la stanza e mantenere il giusto equilibrio tra umidità e temperatura;
  6. Gli indumenti per il bucato e la biancheria da letto per bambini devono essere eseguiti separatamente, usando prodotti senza coloranti e profumi, risciacquare accuratamente e stirare con ferro da entrambi i lati;
  7. Negli abiti del bambino preferire prodotti realizzati con tessuti naturali;
  8. Non surriscaldare o surriscaldare il bambino;
  9. Una buona prevenzione della pressione arteriosa sta prendendo il gluconato di calcio, macinato e aggiunto al cibo del bambino;
  10. Non dimenticare prebiotici e probiotici corsi, per eliminare la dysbacteriosis;
  11. Dopo ogni bagno, applicare un idratante emolium ipoallergenico sulla pelle del bambino;
  12. Non trascurare le ricette popolari, ovviamente, dopo aver consultato un pediatra.

Nutrizione della madre che allatta

Spesso, la scarsa nutrizione delle donne durante la gravidanza e l'HBV è la causa delle reazioni allergiche nei bambini. La dieta della madre che allatta deve includere cibi ipoallergenici ed escludere il cibo che può causare reazioni negative:

  • Latte intero;
  • uova;
  • Cacao e cioccolato;
  • Pesce e frutti di mare;
  • agrumi;
  • Frutta e verdura rossa;
  • funghi;
  • Salse, spezie, sottaceti;
  • Piatti affumicati e speziati;
  • caffè;
  • Med.

Una donna che allatta non dovrebbe abusare di dolci e prodotti a base di farina, oltre a limitare l'uso di fagioli ed escludere il cibo con l'aggiunta di conservanti e coloranti.

Un pediatra Komarovsky, una donna che allatta al seno il suo bambino, si consiglia di includere i seguenti prodotti nel suo menu:

  • Carne magra bollita;
  • Vari cereali, zuppe e pappe a base di loro;
  • Patate al forno, stufate o bollite, zucchine, cavoli;
  • Tè senza zucchero;
  • Latticini;
  • Mele, banane, angurie;
  • Biscotti, cracker e asciugatura

Per i neonati che sono in nutrizione artificiale, i produttori hanno sviluppato una miscela speciale a base di latte di soia o di capra. Quando gli allergeni alimentari entrano nel corpo di un bambino, si raccomanda l'uso di Enterosgel per eliminare il corpo dalle tossine e prevenire la disbatteriosi.

La cura quotidiana e adeguata, il menu razionale, l'igiene, il tuo amore e la tua cura, aiuteranno ad eliminare le cause della malattia, a eliminare i sintomi della pressione sanguigna ea dimenticare per molto tempo la spiacevole malattia.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Rosa versicolor

Rosy versicolor (Zhiber disease, Pitirias) è una malattia acuta dermatologica (pelle) appartenente ad un tipo di herpes.Più spesso le donne di 12-45 anni sono ammalate. Il lichene rosa si manifesta come una macchia rosa rotonda (placca materna) con un diametro di 20 mm o più.


Tipi e forme di allergie cutanee nei bambini (con foto)

Le reazioni allergiche cutanee nei bambini sono comuni e causano disagio e disagio ai bambini. Accompagnati da un prurito, non permettono di dormire bene e privano di uno stile di vita abituale.


Zhiroviks: ragioni di apparenza, come sbarazzarsi di loro

Rilevando i sigilli indolori e mobili sotto la pelle, una persona sperimenta sempre, perché non conosce la ragione per la comparsa di tali tumori e ne teme la neoplasia.


Igroma del polso - un metodo di trattamento senza chirurgia

La struttura delle articolazioni del corpo umano ti consente di eseguire molti movimenti complessi necessari nel processo della vita. La struttura stessa, che divide le articolazioni in semplici e complesse, indica il possibile livello di carico.