Come trattare le piaghe da decubito

Ulcere chiamati decubito, che sono segni di gravi complicanze di molte malattie in via di sviluppo a causa di disturbi della circolazione del sangue o tessuti a causa della loro compressione seguita da spostamento. Le patologie non sono solo caratteristiche dei pazienti allettati, le piaghe da decubito possono verificarsi con qualsiasi pressione esterna sulla pelle. Soprattutto spesso si formano in zone di sporgenze ossee. I pazienti che soffrono di ulcere da pressione (apporto di nervi) della pelle a causa di malattie del midollo spinale sono suscettibili alle piaghe da decubito. In pazienti con tali ulcere si verificano spesso sulla testa, glutei, talloni.

Piaghe da decubito e il loro trattamento

Alla ricerca di efficaci metodi di trattamento delle piaghe da decubito, i medici hanno provato molti mezzi, ma finora non è stato trovato un modo ottimale per combatterli. Ogni set medico utilizza i propri metodi, che considera più efficaci. La complessità del trattamento delle piaghe da decubito è l'apporto di sangue passivo nei luoghi di compressione dei tessuti durante l'immobilità prolungata del paziente del letto.

  1. Lievi lesioni cutanee.
  2. Danni alla pelle, tessuto adiposo.
  3. Danno muscolare
  4. Profonde ferite alle ossa.

Esistono due tipi di trattamento per le piaghe da decubito: chirurgico e conservativo. Il primo è utilizzato esclusivamente per gli stadi gravi della patologia, che sono difficili da trattare, non guariscono da molto tempo. Le misure conservative hanno lo scopo di attivare l'afflusso di sangue ai tessuti danneggiati, pulire le ferite da masse morte e guarire le lesioni cutanee. Come trattare le piaghe da decubito in un paziente a letto, il medico determina, a seconda del grado di patologia.

Trattamento di piaghe da decubito 1 e 2 gradi

Nella fase iniziale dello sviluppo di dermatite da pannolino, le misure profilattiche per la progressione della morte delle cellule dei tessuti dovrebbero essere perseguite attivamente, poiché in questa fase si verificano solo arrossamenti della pelle e appaiono sigilli. Il medico valuta le condizioni del paziente per identificare o eliminare i fattori di rischio esterni ed interni per la progressione delle ulcere. Inoltre, viene prescritta la terapia di tutte le patologie esistenti e delle sindromi associate, che aggravano la situazione. Lo specialista può nominare:

  • Disintossicazione del corpo (hemodez, trasfusione di sangue).
  • Terapia immunostimolante (assunzione di immunostimolanti, vitamine).
  • Eliminazione della pressione costante (rotazione del paziente ogni 2 ore).
  • Riduzione della pressione sui tessuti con l'ausilio di attrezzi speciali: pneumatici in plastica, materassi antidecubito, cuscini, cuscinetti, ecc.

Come trattare le piaghe profonde 3 e 4 fasi

Al terzo stadio, avviene il decadimento attivo della pelle e lo strato grasso sottocutaneo. Trattamento delle piaghe da decubito in pazienti allettati, di solito comporta un intervento chirurgico (pulizia piaghe con pus e necrosi, assorbimento protezione staccabile ferita si secchi). Allo stadio 3, il processo patologico si diffonde rapidamente alle aree adiacenti della pelle, dove anche l'apporto di sangue è compromesso. A questo punto, è impossibile rimanere inattivi, la pelle non può più essere rigenerata da sola. La rimozione del tessuto morto (necrectomia) deve essere effettuata prima della comparsa del sanguinamento capillare.

Il medico pulisce quindi le piaghe da decubito con l'aiuto di antibiotici ad ampio spettro e antisettici locali. Nel trattamento di tali ulcere utilizzare preparazioni azione necrolitico (Kollagenzin, chimotripsina, tripsina), antiinfiammatori (Alfogin, Vulnuzan, idrocortisone), promotori di riparazione tissutale (Vinylinum, Bepanten, Methyluracil) preparazioni per la normalizzazione linfa microcircolazione (Tribenozid, Pirikarbat).

Il quarto stadio è caratterizzato da necrosi profonda con danni al tessuto muscolare, ai tendini e alle ossa. Il trattamento è l'escissione del tessuto morto, l'assorbimento delle piaghe da decubito e l'idratazione della ferita di guarigione. Dopo la conclusione della fase acuta del processo di necrosi, il medico solleva la questione del trattamento chirurgico. Questa pulizia dell'ulcera viene effettuata per mantenere la massima quantità di tessuto vivente. Allo stesso tempo viene eseguito il trattamento fisioterapico delle ulcere, viene prescritto un ciclo di antibiotici e antisettici.

Trattamento della malattia a seconda della posizione

piaghe da decubito in pazienti allettati generati a causa della compressione dei vasi sanguigni e la pelle, per cui il flusso di sangue viene interrotto e la morte delle cellule del tessuto avviene sul corpo nelle zone di massima pressione. Così, quando si trova su un fianco, si formano ulcere sulla coscia, sulla caviglia, sul ginocchio. Se il paziente giace a lungo sullo stomaco, le ferite appaiono sugli zigomi, pubiche. Quando si trovano sulla schiena, le ferite possono aprirsi su talloni, osso sacro, gomiti, nuca, coccige, scapole. La cura delle piaghe da decubito e il loro trattamento vengono effettuati a seconda del luogo di studio.

Come trattare le piaghe da decubito sui talloni

Per il trattamento delle ulcere sui talloni, è preferibile utilizzare bende speciali "Comfil" (Danimarca), sono incollati sulla pelle danneggiata. La medicazione ha un effetto antisettico e previene ulteriori infezioni. Nel caso di contaminazione della ferita o formazione di pus esso, ulcera prima pulita e poi disinfettata farmaco "Proteoks" o simili mezzi - di perossido di idrogeno, olio dell'albero del tè, clorexidina in uno spray, soluzione zelenki.

Piaghe da decubito sui glutei

Per curare le piaghe da decubito e ripristinare l'apporto di sangue ai tessuti, è necessario fermare gli effetti negativi della forza dannosa. Finché non si rilasciano le zone interessate dalla pressione, nessun unguento o polvere non aiuterà. Inoltre, con un trattamento adeguato, si verificherà il rigetto dei tessuti morti e la ferita guarirà gradualmente. Quindi, il trattamento delle ulcere sui glutei si basa su 3 fasi principali:

  1. Ripristino della circolazione sanguigna in aree di danni alla pelle.
  2. Aiutare i tessuti nel rifiuto della necrosi.
  3. Pulizia della ferita e applicazione di agenti curativi.

I bedacks sui glutei sono spesso trattati con preparati contenenti argento. Tali agenti hanno proprietà antisettiche e riducono il dolore. Creme e unguenti, che includono l'argento, contribuiscono alla rapida guarigione delle ferite. Spesso i farmaci a base alcolica non sono raccomandati perché possono seccare la pelle.

Sul coccige

Per il trattamento di ferite, formata sul coccige, utilizzare bendaggio imbevuto nella soluzione di sale grappa (in un rapporto di 30 g di sale per 150 g cognac). È meglio mettere delle bende sotto la carta da compressione, cambiandola se necessario. Prima di cambiare la medicazione in una nuova, risciacquare le piaghe da decubito con sale. Per la guarigione delle ferite, è possibile utilizzare tali mezzi come Levocin, olio di olivello spinoso, Solkoserin. Se le ulcere peggiorano, è necessario applicare agenti antisettici o antibatterici (polvere di streptocidi, acido borico).

Modi per curare la malattia a casa

Il trattamento delle piaghe da decubito nei pazienti che sono a casa presenta alcune difficoltà. A casa, è difficile eseguire una pulizia di alta qualità di una ferita per la guarigione e garantire un buon scambio di gas, necessario per la riparazione dei tessuti. Insieme con rimedi popolari e medicine, assicurarsi di utilizzare per il trattamento delle ulcere dei mezzi moderni, come ad esempio un cerotto antisettico a portata di mano, fatto di materiali moderni, o materassi antidecubito.

farmaci

Per rigettare rapidamente il tessuto morto sulla zona danneggiata della pelle e avviare il processo di guarigione, utilizzare farmaci speciali (ad esempio Iruxol). Se necessario, durante la pre-elaborazione delle piaghe da decubito, rimuovere la necrosi con strumenti speciali. Quando l'ulcera tolti tessuto morto, il suo legame con bende con analgesici, coperto con idrocolloidi (Gidrosorb, Gidrokol) o fare un impacco con l'agente di guarigione delle ferite. Quando l'infezione delle piaghe da decubito vengono utilizzate agenti antibatterici locali.

Trattamento esterno: unguento e crema

Per il trattamento delle ferite, è impossibile usare unguenti ammorbidenti o applicare bende sorde che bloccano l'accesso all'ossigeno. Durante le fasi iniziali e nel caso di secchezza del tessuto secco, astenersi da medicazioni umide. Tutte queste azioni possono portare alla formazione di necrosi umida e morte cellulare attiva. Gli agenti antibatterici sono prescritti in caso di formazione di una ferita umida con pus o con necrosi umida dei tessuti cutanei. Per alleviare le condizioni del paziente, l'uso è permesso:

  • Pomata Vishnevsky;
  • Boro Plus;
  • Bepanten;
  • Unguento "Autenrita".

Materassi antidecubito

Uno dei mezzi più efficaci per prevenire la formazione di piaghe da decubito è un materasso antidecubito. Tali prodotti cambiano costantemente la pressione esercitata su diverse parti del corpo, spesso gonfiando e sgonfiando l'aria in apposite camere del materasso. Il cambiamento alternato dei punti di pressione assicura l'eliminazione delle cause delle piaghe da decubito e mantiene la normale attività di circolazione sanguigna nei tessuti schiacciati.

Rimedi popolari

Il trattamento con rimedi popolari è una misura ausiliaria per il controllo delle piaghe da decubito. Quasi tutti i metodi tradizionali di trattamento si basano sull'uso di piante medicinali, a causa del quale il paziente può manifestare una reazione allergica. L'urgenza di usare rimedi popolari dipende dall'entità della malattia, quindi prima di usarli dovresti consultare il tuo medico circa la fattibilità di tale trattamento. Ecco alcuni metodi di medicina alternativa che aiutano nella lotta contro le piaghe da decubito:

  • Più volte al giorno, lubrificare le ferite con succo fresco di polmonaria.
  • Scottare 1 cucchiaio di foglie di sambuco giovane tritate con il latte bollente e applicarle all'ulcera due volte al giorno.
  • Tagliare le foglie di Kalanchoe, attaccare un nuovo taglio alle ferite, fissare con un cerotto o una benda e lasciare la notte.
  • Se le piaghe da decubito si formano sulla testa, mescolare la vodka con lo shampoo (1: 1) e lavare i capelli con questa soluzione.
  • Fai una miscela di un cucchiaio di fiori di calendula schiacciati e 50 g di vaselina, mettilo sulle ulcere due volte al giorno.
  • 1-2 volte al giorno preparano lozioni con patate fresche. Per fare questo, passare attraverso un tritacarne (o utilizzare una mietitrebbia) e mescolare la poltiglia con il miele (1: 1). Metti la miscela su un tovagliolo sottile e collegala all'ulcera.
  • Di notte, fare un impacco con pesce o grasso d'orso, utilizzando una benda sterile.
  • Per asciugare la piaga da decubito subito dopo essicca, cospargere di amido 1 volta al giorno.
  • Legare le foglie di cavolo fresco alle ferite sistematicamente durante la notte. Dopo 10-14 giorni, intorno alle piaghe da decubito dovrebbero comparire delle macchie rosse: questo indica il processo di guarigione delle ulcere.
  • Trattare quotidianamente le piaghe da decubito con una soluzione forte di permanganato di potassio (aggiungi tanta polvere all'acqua in modo che diventi rosa acceso).

Trattamento chirurgico

L'intervento chirurgico avviene solo dopo la prescrizione del medico e secondo le indicazioni rigorose. Un trattamento chirurgico improprio o inappropriato può aggravare la malattia, ad esempio aumentare l'area delle piaghe da decubito. Prima di tutto, i medici valutano la probabile efficacia dei metodi di trattamento chirurgico e solo se la prognosi è positiva, viene utilizzato uno dei metodi di trattamento: innesto cutaneo libero, chirurgia plastica con tessuti locali, escissione dell'ulcera con confronto dei bordi della piaga da decubito.

Non sempre il trattamento chirurgico dà i risultati attesi. Accade che il tessuto cutaneo trapiantato si acclimatizzi poco sulla zona interessata del corpo a causa del suo insufficiente apporto di sangue. Le prime complicazioni dopo l'intervento chirurgico hanno la comparsa di accumulo di liquidi sotto il tessuto cutaneo, cuciture di discrepanza, necrosi della ferita o della pelle, sanguinamento. In futuro, si può formare un'ulcera, che spesso porta a una ricaduta della piaga da decubito.

Prevenzione del peggio

La regola di base per la prevenzione delle piaghe da decubito è un'adeguata cura del paziente. È necessario fornire al paziente un normale apporto di sangue a tutte le aree della pelle. È impossibile per un paziente rimanere sdraiato in una posizione per un lungo periodo, quindi girarlo ogni due ore, anche a dispetto della dolenza di questo processo. Altrimenti, le ulcere appariranno costantemente e peggioreranno a tal punto che il danno arriverà all'osso. Per adottare misure preventive, è necessario tenere conto delle circostanze provocatorie e dei fattori di rischio per l'insorgenza di piaghe da decubito:

  • insufficiente igiene della pelle del paziente;
  • presenza di vestiti sul letto o nel letto, cuciture sporgenti, bottoni;
  • enuresi, incontinenza fecale;
  • reazione allergica in un paziente ai mezzi di cura e trattamento;
  • sudorazione attiva, diabete, obesità;
  • dieta scorretta, mancanza di liquidi nel corpo;
  • Morbo di Parkinson;
  • malattie del sistema circolatorio o del midollo spinale;
  • fumo o abuso di alcool;
  • ipodynamia, fratture ossee;
  • l'anemia;
  • la presenza di tumori maligni;
  • gonfiore, pelle secca.

Le misure preventive per prevenire il verificarsi di piaghe da decubito devono essere effettuate dal primo giorno di malattia o collocando il paziente in posizione sdraiata. Come dimostra la pratica, se il processo di formazione di un'ulcera è iniziato, è quasi impossibile prevenirne l'ulteriore sviluppo, quindi la prevenzione è così importante. Con ogni fase successiva dello sviluppo di piaghe da decubito, diminuisce la probabilità di un trattamento rapido della patologia. La prevenzione include le seguenti misure:

  • Pulizia sistematica della pelle, asciugatura senza contatto (senza l'utilizzo di asciugamani o tovaglioli) e disinfezione con antisettici.
  • Cambio frequente di biancheria da letto del paziente, pieghe di raddrizzamento su vestiti e letti.
  • Acquisto di un materasso speciale (antidecubito, pneumatico, ad acqua, a vibrazione).
  • Cambio frequente di posizione del paziente.
  • Dieta corretta e rispetto del regime di consumo.
  • Stimolazione dell'attività muscolare del paziente (letti elettrici, massaggi).

Piaghe da decubito nei pazienti da letto che da curare a casa?

Transizione rapida sulla pagina

Le ulcere da pressione sono zone di necrosi tissutale che si verificano a causa della ridotta circolazione del sangue in esse. Di solito, questo problema si verifica a causa del contatto prolungato del corpo umano con una superficie solida.

Quasi tutte le persone con attività limitata sono suscettibili allo sviluppo di piaghe da decubito, ma il più delle volte appaiono con grave esaurimento, sovrappeso e diabete.

Cosa sono le piaghe da decubito

Le ulcere da pressione sono una complicazione pericolosa di varie malattie causate dalla malnutrizione dei tessuti o dalla compressione esterna con spostamento. In medicina, le piaghe da decubito sono spesso chiamate ulcere.

piaghe da decubito foto fase iniziale

foto da piaghe da decubito - lo sviluppo del processo di necrosi

Questa violazione di solito si forma in violazione dell'innervazione dei tessuti associati a patologie o danni al midollo spinale. Le ulcere da pressione spesso colpiscono i glutei, i talloni e altre aree esposte alla pressione massima.

Nei pazienti costretti a letto, i vasi sanguigni e la pelle sono compressi, il che porta a processi stagnanti. Di conseguenza, i tessuti muoiono. La pressione costante, che può interrompere il flusso sanguigno naturale dei capillari della pelle per 2 ore, provoca la comparsa di segni iniziali di necrosi. La probabilità di piaghe da decubito aumenta con l'aumento della secchezza o della pelle eccessivamente idratata.

La secchezza dell'epitelio provoca l'esfoliazione dello strato corneo e un'eccessiva umidità porta all'infezione. La situazione sta peggiorando a causa di disturbi circolatori nelle aree ristrette. Ecco perché il trattamento e la prevenzione delle piaghe da decubito di un paziente a letto è un problema molto urgente.

Classificazione di piaghe da decubito, fasi e foto

Foto di piaghe da 4 stadi

I medici identificano diverse fasi dello sviluppo delle piaghe da decubito. Ognuno di loro è caratterizzato da alcune caratteristiche:

  1. Fase 1 In questo caso, alcune aree della pelle diventano rosse. Tuttavia, non diventano bianchi a causa della pressione di un dito. A volte in queste zone compaiono edemi. Il primo stadio è considerato la forma più semplice della malattia. In questo caso, il trattamento dei piaghe da decubito nel letto di casa è più facile. Se agisci in tempo, puoi evitare la necrosi.
  2. Fase 2 In questa fase, le piaghe da decubito sono accompagnate dall'apparizione di piccole vesciche o ulcere. È molto importante prevenire l'insorgenza di infiammazione o processo purulento. Per risolvere questo problema, è necessario utilizzare bende con farmaci.
  3. Fase 3 Le piaghe da decubito assomigliano a ferite profonde, poiché la pelle è interessata da un processo necrotico. Di conseguenza, i tessuti e i muscoli grassi sono visibili negli esseri umani. Anche nell'area affetta ci sono contenuti purulenti.
  4. Fase 4. La patologia colpisce i tendini e le ossa. In questa fase, il processo infiammatorio progredisce e le ferite sono piene di contenuti purulenti.

Trattamento di piaghe da decubito in pazienti a letto a casa

Per il trattamento delle piaghe da decubito per portare risultati, deve essere completo. In effetti, la terapia dovrebbe includere diversi componenti:

  • prevenire la pressione costante;
  • trattamento locale;
  • eliminazione della patologia principale.

Farmaci per il trattamento di piaghe da decubito

Il trattamento di piaghe da decubito in pazienti costretti a letto a casa viene effettuato solo nelle fasi iniziali, a questo scopo usano trattamenti locali - farmaci e unguenti. È meglio se il medico seleziona un unguento o una crema da piaghe da decubito per un paziente a letto, in base alla situazione specifica e valuta se è necessaria l'ospedalizzazione.

Considera le droghe usate. Tuttavia, prima di applicare questi fondi, è necessario trattare l'area interessata con disinfettanti e preparati antisettici. Questi includono i seguenti:

  • Hexicon. Il componente attivo di questo strumento è la clorexidina. Con il suo aiuto è possibile disinfettare la ferita e far fronte ai batteri patogeni. Buoni risultati possono essere raggiunti in caso di infezione da microrganismi fungini e alcuni virus. In questo caso, il farmaco non produce un effetto negativo sul corpo.
  • Soluzioni con composti d'argento. A causa dell'effetto degli ioni d'argento, è possibile fermare la crescita e la riproduzione dei microrganismi batterici. Inoltre, questi farmaci aumentano l'efficacia degli antibiotici, affrontano il dolore e il disagio locale - una sensazione di prurito o bruciore.
  • Furatsilin. Il principio attivo di questo strumento è nitrofosforico. Si combina con proteine ​​di microrganismi patogeni e cambia la loro configurazione. Di conseguenza, le cellule batteriche perdono la capacità di utilizzare le proprie proteine ​​per tutta la vita e morire.

Lista pomata per decubito

Attualmente, ci sono parecchi farmaci per uso locale. Per far fronte alle piaghe da decubito nel paziente curante, gli unguenti sono spesso usati per trattare le aree colpite. I farmaci più efficaci includono quanto segue:

  • Argosulfan. L'effetto di questo strumento è dovuto alla presenza di ioni argento nella composizione. Attraverso l'uso di questo unguento, è possibile alleviare il dolore, eliminare la sensazione di bruciore e formicolio. Per ottenere i risultati desiderati, prima di applicare l'unguento, l'area interessata deve essere trattata con un antisettico e asciugata.
  • Iruksol. Il componente attivo del prodotto è l'enzima collagenasi. Include anche ingredienti antibatterici. A causa della presenza nella composizione dell'enzima proteolitico, è possibile ottenere una pulizia morbida e di alta qualità dell'area interessata senza danneggiare le cellule sane.

Gli ingredienti antibatterici forniscono un'ulteriore pulizia della ferita, che accelera la rigenerazione dei tessuti.
Lo strumento è consigliato per essere applicato sotto forma di una medicazione, quindi con attenzione fissarlo sulla zona di localizzazione della piaga da decubito.

Allo stesso tempo, si consiglia di cambiare le medicazioni quotidianamente. Il corso dell'unguento non deve superare i 10 giorni. La terapia ripetuta può essere eseguita solo dopo 2 settimane. Ciò contribuirà ad evitare la dipendenza dalla medicina.

  • Unguento di zinco Questo strumento ha un effetto antinfiammatorio e antisettico pronunciato. Grazie al suo utilizzo, è possibile ottenere un effetto di asciugatura e proteggere l'area interessata da fattori esterni.

Si consiglia l'applicazione di unguento sulla zona interessata con uno strato sottile. Si consiglia di farlo al massimo 5 volte al giorno. In questo caso, il corso della terapia è di 60 giorni.

  • Levosin. Questo farmaco include diversi ingredienti. Sostanze antibatteriche, come sulfadimetossina e cloramfenicolo, producono un effetto disinfettante e stimolano il processo di guarigione. Trimekain è un dolore anestetico e perfettamente allevia. Il metiluracile innesca la rigenerazione della pelle.

Una caratteristica utile dell'unguento è la capacità di eliminare l'umidità in eccesso, che accelera la pulizia delle cellule morte e del pus. Per ottenere il risultato desiderato, si consiglia di utilizzare lo strumento quotidianamente. Dopo aver applicato l'unguento, la superficie trattata deve essere coperta con una benda o un panno pulito.

  • Solkoseril. L'efficacia dei fondi dovuta alla presenza nella sua composizione di vitelli da latte. Se si colpisce l'unguento zona colpita avvia il processo di riparazione dei tessuti.

Una caratteristica importante dello strumento è la presenza di un'azione protettiva. Questo aiuta a prevenire gli effetti negativi dei fattori esterni sulla pelle. È importante notare che l'unguento non deve essere usato in caso di abbondante fuoriuscita di pus dalla ferita.

Rimedi popolari per il trattamento di piaghe da decubito

Quando si formano i piaghe da decubito, un ulteriore metodo di trattamento diventa spesso l'uso di rimedi popolari. Con il loro aiuto, è possibile pulire le ferite e avviare il processo di ripristino di nuovi tessuti. Prima di usare qualsiasi rimedio popolare, dovresti consultare un medico, perché possono provocare reazioni allergiche.

Le ricette più efficaci includono quanto segue:

  • Spremere il succo dalle foglie della Lungwort e trattare l'area della piaga da decubito più volte al giorno.
  • Tagliare le foglie di kalanchoe medicinali in 2 parti e applicare un taglio sulla zona interessata. Dopo aver riparato una benda, si raccomanda di lasciarla per la notte.
  • Le foglie di sambuco nero sono scottate con latte caldo e applicate sulla zona interessata due volte al giorno.
  • Tritare un cucchiaio di fiori di calendula e mescolare con 50 g di vaselina. Trattare le piaghe da decubito due volte al giorno
  • Tritare le patate fresche e mescolare con il miele in parti uguali. Applicare alla zona incline alla comparsa di piaghe da decubito.
  • Trattare la pelle malata dell'olivello spinoso o dell'albero del tè. Si consiglia di farlo più volte al giorno.
  • Succo d'aloe e celidonia si uniscono al miele in un rapporto di 2: 2: 1. La miscela risultante viene applicata alla zona interessata due volte al giorno.

Consiglio del dottore

Il consiglio del medico per aiutare a curare le piaghe da decubito nei pazienti costretti a letto a casa:

  1. È importante controllare la purezza della pelle. Tuttavia, non dovrebbe essere bagnato o asciutto, perché è necessario utilizzare periodicamente bagni d'aria.
  2. Per l'igiene, non usare sapone antibatterico, perché uccide i batteri benefici. Per lavare il paziente è necessario scegliere sapone normale, spugna naturale e acqua. Non è consigliabile strofinare la pelle. Dopo il lavaggio dovrebbe essere asciugato delicatamente con un asciugamano.
  3. È necessario monitorare le condizioni della pelle. Se è troppo secco, è necessario applicare creme idratanti. Se l'umidità della pelle è alta, è necessario utilizzare polveri o unguenti con un effetto di asciugatura.
  4. Al verificarsi di arrossamento non è necessario massaggiare questa zona. Tuttavia, il massaggio è consentito intorno alla zona interessata.

Per evitare tali problemi, è necessario utilizzare un materasso contro piaghe da decubito. I medici sostengono che questo dispositivo aiuta ad eliminare la causa principale di tali problemi - la compressione di alcune aree del corpo.

Complicazioni di piaghe da decubito

Il pericolo principale di questa condizione sta nello sviluppo dei processi necrotici e nella successiva aggiunta di infezione. Questo porta a tali complicazioni:

  • amputazione degli arti inferiori;
  • asportazione di ampie aree di tessuti molli;
  • sviluppo di periostite o osteomielite;
  • indebolimento del sistema immunitario;
  • problemi nel trattamento della patologia primaria.

Prevenire l'insorgenza di piaghe da decubito

Le piaghe da decubito sono molto più facili da prevenire che cercare di curarle. Per fare ciò, è necessario attuare misure preventive per prevenire le piaghe da decubito in un paziente a letto:

  • Ogni due ore il paziente deve essere ruotato, cambiando la posizione del suo corpo.
  • Più volte al giorno, massaggiare la pelle in aree di ipertensione. Allo stesso tempo è vietato maneggiare la pelle arrossata.
  • È meglio comprare per il paziente un letto speciale con la possibilità di regolamento. A causa di ciò, sarà possibile facilitare notevolmente le procedure igieniche.
  • Tutti i pazienti del letto hanno bisogno di un materasso speciale con un compressore. Ti permette di eseguire un massaggio costante dei tessuti, che migliora la circolazione sanguigna e accelera la guarigione.
  • La biancheria da letto deve essere realizzata con materiali naturali con una consistenza morbida.
  • È importante seguire le regole igieniche: cambiare regolarmente i vestiti, usare pannolini assorbenti, usare orinatoi e pannolini.

Il rischio e lo stadio di sviluppo delle piaghe da decubito piuttosto che il trattamento?

Lo sviluppo di piaghe da decubito sul corpo complica il trattamento di pazienti in reparti di terapia intensiva, reparti geriatrici, nonché durante il periodo di riabilitazione a casa, dopo infarti, ictus, paralisi spinale, fratture complesse degli arti, lesioni spinali, condizioni di coma e altre patologie, con la persona in uniforme. pongono.

Cosa sono le piaghe da decubito

Decubito - una lesione della pelle, grasso sottocutaneo, i muscoli, le ossa e altri tessuti del corpo di sviluppare disturbi di tipo neurotrofici cui cause - violazione innervazione, circolazione sanguigna e linfatica locale del corpo dopo il contatto prolungato con una superficie solida.

Breve descrizione dei cambiamenti patologici sul corpo:

sviluppare sul lato del corpo adiacente ad una superficie solida;

sono caratterizzati da patogenesi graduale, iniziano con il ristagno della circolazione sanguigna, se non trattata, terminano con necrosi neurotrofica di tipo umido o secco, sepsi o gangrena gassosa;

più rapidamente, durante il giorno, si sviluppano in pazienti debilitati, con congestione nell'insufficienza cardiovascolare;

localizzato su aree sporgenti del corpo, le aree più tipiche di danno:

quando il paziente è in posizione supina, la regione è interessata (sacro e coccige, glutei, processi spinosi della colonna vertebrale, regione delle scapole, talloni);

quando il paziente è nell'addome, la regione è interessata (articolazioni del ginocchio, creste iliache, superficie del torace sporgente);

quando il paziente è dalla sua parte o semi-seduto, la regione è colpita (tubercoli sciaticali);

raramente localizzato nella parte posteriore e le pieghe delle ghiandole mammarie.

Localizzazione specifica di piaghe da decubito sulla pelle: sotto le bende di gesso, nei punti di tenuta di materiali non assorbenti l'umidità (pannolini di tela cerata, tubi di gomma), pieghe di biancheria da letto, bende, altro.

Localizzazione specifica di piaghe da decubito sulle mucose: sotto la dentiera, con drenaggio a lungo termine dell'uretra - all'uretra, con cateterizzazione prolungata dei vasi sanguigni - sulla membrana mucosa dei vasi.

Le ulcere da pressione raramente si sviluppano nei giovani che sono consapevoli, senza anamnesi, gravati da malattie croniche. Di solito in una tale categoria di pazienti, se si verificano piaghe da decubito, svilupparsi gradualmente, è probabile che manchi la patologia imminente.

I primi segni di piaghe da decubito

Sensazioni soggettive che il paziente può informare i caregiver, mentre la sensibilità al dolore cosciente e preservata delle parti del corpo:

formicolio sulla pelle in luoghi di probabile sviluppo di piaghe da decubito, associate al ristagno di fluidi biologici (sangue, linfa) che alimentano le terminazioni nervose;

perdita di sensibilità (intorpidimento), dopo circa 2-3 ore su questa parte del corpo.

Segni visibili di piaghe incipiente, che sono obbligati a conoscere le persone che si prendono cura dei malati:

ristagno di sangue periferico e linfa, inizialmente sotto forma di eritema venoso rosso-bluastro, senza confini chiari, con localizzazione nel punto di contatto dell'osso, protrusioni muscolari del corpo a letto, intensità di colorazione della pelle: da sottile a satura;

desquamazione dell'epidermide della pelle con o senza la formazione di vescicole purulente.

Questi sono segni di piaga da decubito incipiente. È urgente adottare misure per prevenire un'ulteriore esacerbazione della patologia.

Cosa fare per eliminare i primi sintomi di mal di pressione?

Per questo è necessario:

cambiare la postura del paziente ogni due ore, se non ci sono controindicazioni, si consiglia di utilizzare cuscini speciali per modificare la posizione degli arti e del corpo rispetto alla superficie del letto, formando degli spazi tra la pelle e il letto;

monitorare il livello della testa del capezzale, la testa dovrebbe essere più in basso o a filo con esso;

per regolare l'umidità della pelle del paziente con mezzi igienici (panna, schiuma, soluzione, spray, bagni caldi possono essere utilizzati (è vietato usare acqua calda), effettuare queste procedure due volte al giorno, per rimuovere le impurità il più rapidamente possibile da defecazione incontrollata;

rimuovere l'eccessiva umidità dalla pelle e dalle pieghe della pelle (acqua, residui di cibo liquido, urina, essudato della ferita, sudore) utilizzando speciali assorbenti, tovaglioli, asciugamani, pellicole;

cambiare regolarmente il letto o cambiare la biancheria da letto almeno una volta al giorno;

per non fare un massaggio intensivo, è consentito un leggero accarezzamento della pelle con segni di ristagno, eseguire questa procedura con cura, senza attriti, specialmente in zone con ossa vicine;

utilizzare materassi antidecubito di tipo palloncino o cellulare, dotati di speciali compressori silenziosi per mantenere e modificare la rigidità della sua base, con gonfiaggio regolabile e programmabile di diverse sezioni.

utilizzare, per i pazienti su sedia a rotelle, cuscini riempiti con schiuma di gel, aria, seguire il cambiamento di posizione del corpo sulla sedia almeno una volta all'ora.

Quali sono i piaghe da decubito pericolosi?

Le ulcere da pressione sono patologie il cui trattamento è meglio evitare. Se ciò non fosse possibile, durante la formazione di focolai di macerazione della pelle, la patogenesi si sviluppa molto rapidamente, con la formazione di focolai di necrosi tessutale ed è caratterizzata da un trattamento prolungato delle ferite purulente. Esiti pericolosi di piaghe da decubito. In alcuni casi, le piaghe da decubito sono causate da:

ampia escissione di tessuti molli e la formazione di difetti con alterata innervazione e circolazione del sangue nelle aree del corpo sottostanti,

amputazione degli arti inferiori;

lesioni necrotiche del periostio e del tessuto osseo sotto forma di osteomielite, periostite;

esaurimento delle difese del corpo, complicando il trattamento della malattia sottostante;

Con lo sviluppo di piaghe da decubito per tipo di necrosi umida, si verifica l'infezione della ferita, con lo sviluppo di processi purulenti (flemmone, sepsi, gangrena del gas).

Con lo sviluppo di piaghe da decubito per il tipo di necrosi secca, si sviluppa una patogenesi prolungata con lunghi periodi di guarigione del difetto.

Le cause dei piaghe da decubito

La causa delle piaghe da decubito è la seguente. Il nostro corpo è completamente crivellato di piccoli vasi sanguigni. Attraverso questi vasi - i vasi capillari - il sangue scorre verso vari organi del corpo. Se i vasi sanguigni vengono schiacciati, il sangue smette di fluire verso i tessuti, con il risultato che i tessuti si attenuano.

Se una persona è ferma per due ore, i suoi vasi sanguigni sono compressi e il sangue smette di scorrere verso alcune sezioni del tessuto corporeo. Pertanto, si formano piaghe da decubito. Ricorda che è molto pericoloso sedersi o sdraiarsi per molto tempo.

Inoltre, le piaghe da decubito si formano se un lenzuolo bagnato viene spesso estratto da una persona malata. Quando ciò accade, la rottura dei vasi sanguigni. Questo è completamente impercettibile per l'occhio umano. Ma dopo la rottura dei vasi sanguigni, il sangue smette di scorrere verso i tessuti. Le piaghe da decubito si formano

Inoltre, i vasi sanguigni possono rompersi se una persona non può, ad esempio, camminare e scivolare continuamente se stesso per accettare un'altra posizione.

Fattori di rischio per lo sviluppo di piaghe da decubito

Si nota che le piaghe da decubito si sviluppano in pazienti costretti a letto in momenti diversi. Negli ospedali, per sistematizzare la valutazione dei fattori di rischio per lo sviluppo di piaghe da decubito, vengono utilizzate le bilance Norton, Braden o Waterloo. A casa loro non contano. Sulla base dei criteri di cui sopra, vengono formulati i fattori di rischio associati agli errori di cura e le caratteristiche individuali del paziente adatte all'uso domestico.

1. Fattori associati agli errori di cura del paziente:

Un letto disordinato che si compone meno di una volta al giorno;

raro cambio di biancheria intima per asciutto e pulito;

trascuratezza delle procedure igieniche (trattamento del corpo con soluzioni speciali, asciugatura, massaggio delle zone del corpo dove possibile senza ulteriori lesioni alla piaga da decubito);

superficie dura e irregolare del letto.

2. Fattori associati alle caratteristiche individuali del paziente:

esaurimento o viceversa obesità del paziente;

malattie del sistema cardiovascolare;

malattie associate a innervazione alterata del corpo (compresi gli ictus);

violazioni associate a cambiamenti nei processi metabolici nel corpo (diabete, una violazione del metabolismo del sale marino o la solita limitazione nel bere);

dieta squilibrata o mancanza di proteine ​​nella dieta, distrofia delle proteine ​​(violazione del metabolismo delle proteine);

le condizioni del paziente (coma, demenza, altro) in cui non controlla la defecazione, la minzione.

Inoltre, fumo, diabete, mancanza d'acqua e poca nutrizione, eccessiva o, al contrario, peso molto basso, incontinenza di urina e feci, pelle sporca, briciole e piccoli oggetti a letto, reazioni allergiche prodotti per la cura della pelle, pieghe, punti di sutura, bottoni su lino, nonché ferite e malattie del midollo spinale e del cervello, sudorazione a temperature elevate.

Tappe e gradi di piaghe da decubito

La patogenesi delle piaghe da decubito è caratterizzata da uno sviluppo progressivo. Ci sono quattro fasi della patogenesi.

Stadio di decubito I.

Visivamente determinato da eritema venoso nel sito di adesione della pelle a una superficie estranea. Eritema venoso - il risultato di fuoriuscita ostruita di sangue dalla zona locale.

Come distinguere l'eritema venoso da iperemia arteriosa e livido?

Differenza da iperemia arteriosa:

il colore dell'eritema venoso è rosso-cianotico, il colore dell'eritema arterioso è rosso vivo;

la temperatura locale dell'eritema venoso corrisponde alla temperatura della pelle o leggermente inferiore, la temperatura locale dell'iperemia arteriosa è una zona calda della pelle al punto di determinazione della temperatura.

Differenza dal livido:

il colore della pelle rossa e cianotica al posto della pressione delle dita non cambia (livido)

simile al colore della pelle nel sito della pressione si attenua (iperemia venosa).

L'iperemia venosa (eritema) delle aree ossee sporgenti del corpo umano adiacenti alle superfici estranee senza disturbare l'integrità della pelle è il sintomo più importante della piaga da decubito del primo stadio.

Piaghe da decubito II

Visivamente determinato dal diradamento dell'epidermide: lo strato superiore della pelle, seguito dal desquamazione, dalla formazione di bolle. La patogenesi si sviluppa come segue: la congestione venosa provoca una violazione della nutrizione dei tessuti, l'innervazione di una parte del corpo, l'eccesso di fluido nella pelle, provoca gonfiore (macerazione) e rottura delle cellule epidermiche.

Lesioni cutanee superficiali sotto forma di diradamento e desquamazione dell'epidermide, problemi di integrità, macerazione (idratazione) sono il sintomo più importante della seconda fase della piaga da decubito.

Piaghe da stadio III

Visivamente definito come una ferita con suppurazione (semina microflora) o senza suppurazione.

Il coinvolgimento nella patogenesi degli strati profondi del tessuto cutaneo, del tessuto sottocutaneo, dei muscoli con infiammazione purulenta e dei processi iniziali di necrosi (morte tessutale) è la caratteristica più importante del terzo stadio della piaga da decubito.

Piaga da stadio IV

Definito visivamente come una cavità o difetto locale, formato come risultato della disintegrazione (necrosi), lungo i bordi della cavità è costituito da pareti di difetti su cui continua l'infiammazione purulenta.

La cavità necrotizzata e la sua espansione a causa dell'infiammazione delle pareti è il sintomo più importante del quarto stadio di una piaga da decubito.

In diverse parti del corpo, ci possono essere diverse fasi di piaghe da decubito.

Piaghe da decubito purulente

La suppurazione dell'area della piaga da decubito inizia con il secondo stadio, si sviluppa nella terza e quarta, dopo che la ferita è stata seminata con stafilococchi, streptococchi, altri microrganismi piogeni del sito.

Il modo frequente di sviluppo di piaghe da decubito purulente è erisipela e flemmone. Nei casi più gravi, la piaga da decubito si trasforma in sepsi o gangrena gassosa.

1. Lo sviluppo di piaghe da decubito purulente sul tipo di erisipela

Erisipela - infiammazione locale purulenta nella zona locale della pelle. L'agente eziologico dello stafilococco emolitico e di altri microrganismi piogeni. Erisipela si verifica in persone immunocompromesse, il gruppo di età più avanzata, accompagnato da tossicosi, ipertermia.

Sintomi di erisipela con piaghe da decubito:

la pelle al posto della ferita rossa luminosa con un gonfiore denso notevole è il sintomo principale;

aumento della temperatura corporea a 39 gradi;

si sviluppa una ferita purulenta;

essudato dalla ferita, senza trattamento entra nel sangue.

2. Lo sviluppo di piaghe da decubito purulente come infiammazione flemmonica

La cellulite è un'infiammazione purulenta diffusa senza confini chiari. L'agente eziologico di stafilococco, altri microrganismi piogeni, E. coli. La cellulite può avere localizzazione sotto: pelle, fascia, nello spazio intermuscolare.

Sintomi di infiammazione flemma con piaghe da decubito:

gonfiore lucido senza bordi chiari di colore rosso, caldo al tatto - il sintomo principale dell'inizio dell'infiammazione flemmonosa;

temperatura corporea fino a 40 gradi;

rapido sviluppo della fistola con contenuti purulenti o putrefattivi.

3. Lo sviluppo di piaghe da decubito per tipo di infiammazione settica

La sepsi o l'infezione purulenta del sangue è una continuazione dell'erisipela o dell'infiammazione flemmatica. Lo stadio estremo della sepsi è uno shock settico, spesso pompato dalla morte del paziente.

Sintomi di infiammazione settica purulenta con piaghe da decubito

Sintomi come:

atipico - una varietà di sintomi, l'assenza del principale (patognomonico).

alta temperatura all'inizio del processo e bassa al completamento;

processo di sviluppo rapido.

Con i fenomeni di sepsi cominciano a lottare nelle prime fasi di una pressione dolente con l'aiuto della terapia antibiotica. Attualmente, portare il paziente a uno stato settico accade raramente, possibilmente con lo stato di immunodeficienza del paziente, insensibilità agli antibiotici.

4. Lo sviluppo di piaghe da decubito sul tipo di gangrena del gas

Gangrena gassosa - grave patologia purulenta e putrida. L'agente eziologico del microrganismo del clostridium, più frequentemente il clostridium perfringens (microrganismi del suolo). L'infezione si verifica quando il terreno contaminato entra nella superficie macerata della piaga da decubito.

Sintomi di cancrena del gas con piaghe da decubito:

suoni di crepitio (crunch) quando si tiene sulla zona danneggiata della pelle - sintomo patognomonico.

rapido sviluppo entro sei o sette ore;

il colore della pelle è grigio-blu;

forte odore putrido.

Trattamento della pelle per piaghe da decubito

Ci sono tre aree di trattamento della pelle per piaghe da decubito.

Trattamento igienico della pelle, per mantenere le proprietà fisiologiche della pelle (umidità, pH cutaneo, ammorbidire la pelle, aumentare l'elasticità), rimuovere le secrezioni fisiologiche del corpo (sudore, sebo, scaglie epidermiche), sgabello aggressivo (urine e feci) e deodorare la pelle;

Trattamento preventivo della pelle per stimolare la circolazione sanguigna locale, ripristinare la sensibilità, prevenire la rottura della pelle.

Trattamento medico, l'uso di farmaci in forme preparative (unguento, crema, soluzione, gel, spray, polvere, polvere, soluzione per uso esterno, altro),

Soluzione per il trattamento del decubito

Nella chirurgia moderna, l'uso di soluzioni nel trattamento delle ulcere da decubito ha in qualche modo perso il suo valore precedente. Nel frattempo, le soluzioni semplici sono state utilizzate con successo per molti decenni nella chirurgia in campo militare per curare le ferite e le loro complicanze.

Per prevenire lo sviluppo di piaghe da decubito, si consigliano: soluzione al 2% di alcol di canfora, soluzione allo 0,5% di ammoniaca, soluzione all'1-2% di tannino in alcool, alcool salicilico all'1% 2-3 volte al giorno.

Raccomandato per il trattamento delle piaghe da decubito:

soluzioni esterne - soluzione di MgSO4 al 25%, soluzione di NaCl ipertonica al 10% con chimotripsina, soluzione acquosa al 05% di clorexidina digluconato;

soluzioni parenterali - gocciolamento endovenoso soluzione allo 0,5% di metronidazolo.

Non raccomandato per la prevenzione e il trattamento di soluzioni in qualsiasi concentrazione: iodio, KMnO4 - permanganato di potassio, verde brillante, perossido di idrogeno.

È importante monitorare la nutrizione del paziente. Nella dieta dovrebbero includere alimenti che contengono zinco, ferro e altri elementi in traccia utili. Le piaghe da decubito sono spesso formate da carenza di ferro. Sono ricchi di latticini, pesce, pollame, uova di gallina. Il paziente dovrebbe mangiare più verdure verdi e frutta fresca. Per quei pazienti il ​​cui apparato digerente non è all'altezza della carne, i brodi sono un'alternativa.

Le piaghe da decubito, i glutei e il coccige

La solita posizione di un letto paziente sul retro. I luoghi più vulnerabili per lo sviluppo di piaghe da decubito sono i glutei, il coccige, i talloni e talvolta l'area delle scapole. Pertanto, in primo luogo durante le procedure igieniche del paziente, si dovrebbe prestare attenzione alle aree indicate del corpo.

Piaghe da decubito

Insolito, a prima vista, localizzazione, ma spesso si verifica. Ci sono diverse malattie dei talloni che, sebbene non associate a piaghe da decubito, sono la prova della vulnerabilità di questa area del corpo, vale a dire: necrosi del tallone (malattia di Haglund-Schinz), borsite, epifisi del tallone e così via.

Cause di piaghe da decubito sul tallone:

caricare quando si è sdraiati sulla schiena;

pelle spessa, è difficile notare la patologia iniziale;

croste sulla pelle del tallone, aumento della probabilità di semina microbica;

il ristagno degli arti inferiori - frequente compagno degli anziani, si riscontra in alcune malattie (diabete e simili).

I sintomi di piaghe da decubito sui talloni

Molte fonti indicano l'assenza di precursori di piaghe da decubito sui talloni. L'aspetto di un'ulcera da pressione può essere preceduto da una macchia bianca, formicolio e perdita di sensibilità nella zona del tallone.

Misure preventive

La prevenzione delle ulcere da pressione sui talloni include:

utilizzare dispositivi di scarico per tacchi (cuscini a forma di cuneo, pelli di pecora, materassi speciali);

stimolare la circolazione sanguigna (massaggio leggero dei polpacci delle gambe), strofinare il 2% di alcol di canfora, cambiare la posizione delle gambe ogni due ore;

per esempio, proteggendo la pelle dei talloni dalla microflora, usando una benda a farfalla colloidale (Comfil Plus), che crea l'effetto di una camera sterile umida. I materiali di cui è composta la medicazione, il composto impregnante consentono di lasciare la medicazione sulla ferita per 2-5 giorni.

Trattamento di piaghe da decubito sui talloni

I mezzi e i metodi per il trattamento delle ulcere da pressione sui talloni non differiscono dal trattamento delle ulcere da pressione in altre parti del corpo. Prendere in considerazione le caratteristiche anatomiche del sito di localizzazione della piaga da decubito.

Piaghe da decubito sui glutei

Le piaghe da decubito sui glutei sono conseguenze pericolose. Questo sito si trova vicino a organi importanti (retto, articolazione dell'anca, organi pelvici, ghiandole nervose e vasi sanguigni che innervano gli arti inferiori), la cui distruzione influisce significativamente sulla qualità della vita, in alcuni casi per salvare la vita.

I glutei hanno un potente sistema muscolare che deve resistere alla formazione di piaghe da decubito. Tuttavia, una regolare contaminazione cutanea con urina, feci, senza un adeguato trattamento igienico, stimola lo sviluppo di piaghe da decubito. Durante la formazione di una messa a fuoco necrotica, i difetti estesi dei tessuti molli sono difficili da trattare. I precursori e i sintomi delle piaghe da decubito sui glutei sono tipici.

Misure preventive:

La prevenzione delle ulcere da pressione sui glutei comprende:

condurre procedure igieniche regolari dei glutei e del perineo con l'aiuto di lavaggi creme, liquidi, spray, per semplificare le procedure, utilizzare guanti speciali con rivestimento in lattice, che isolano le mani della persona che si prende cura dei malati, non feriscono la pelle danneggiata del paziente;

Per prevenire il dermatite da pannolino dei glutei e del perineo, utilizzare mutande assorbenti, lenzuola, pannolini, pannolini, polveri neutre assorbenti;

Regolarmente, ogni due ore, modificare la posizione del paziente, utilizzare materassi antidecubito con una modifica programmabile della rigidità del letto e delle sue diverse sezioni, utilizzare cuscini, rulli e altri dispositivi per prevenire le piaghe da decubito sui glutei.

Trattamento di piaghe da decubito sui glutei

Nelle prime fasi si consigliano i tovaglioli multiferm della produzione russa o i loro analoghi. L'uso di salviette multiferm è indicato per i processi purulenti con essudazione da lieve a moderata. Il tempo di esposizione e la molteplicità del corso sono indicati sulla confezione.

Il trattamento di forme avanzate di piaghe da decubito sui glutei viene effettuato tenendo conto delle caratteristiche anatomiche di quest'area del corpo, simile al trattamento delle ferite purulente.

Piaga sul coccige

Questa parte del corpo sporge un po 'e quando è sdraiata, è strettamente in contatto con le ossa del coccige con il letto del letto. Le ulcere da pressione sul coccige sono pericolose in considerazione del piccolo strato muscolare e della presenza di importanti plessi nervosi in esso. La fusione dei tessuti con necrosi danneggia le terminazioni nervose e provoca una violazione dell'innervazione della parte inferiore del corpo.

Sintomi di mal di pressione sul coccige

I precursori e i sintomi della pressione indolenzita sul coccige corrispondono alle idee classiche dello sviluppo della sua patogenesi. In vista della vicinanza anatomica dei glutei e del coccige, le misure preventive e il trattamento precoce sono identici a quelli dei glutei.

Come trattare i piaghe da decubito?

Il trattamento del secondo, terzo e quarto, piaghe da decubito dovrebbe corrispondere al trattamento delle ferite purulente. Le ferite purulente sono difficili da trattare, ma per molti anni di chirurgia sul campo è stato sviluppato un algoritmo di trattamento standard. Naturalmente, aggiunte e miglioramenti al trattamento vengono effettuati regolarmente, ma lo scopo e gli obiettivi del trattamento sono rimasti invariati.

I. Nella prima fase della patogenesi

Nella prima fase, quando la ferita da piaghe da pressione è piena di pus e i tessuti necrotici dovrebbero:

per assicurare il deflusso di pus dalla ferita;

sopprimere la contaminazione microbica della ferita.

La revisione della ferita, la pulizia dei bordi del tessuto necrotico viene eseguita nel reparto chirurgico. Per il deflusso di pus, i tubi di drenaggio sono realizzati e vengono ispezionati regolarmente.

Il drenaggio passivo può essere effettuato a casa:

Per fare questo, la ferita è piena di salviettine speciali impregnate di composizioni che promuovono il deflusso del pus. Periodicamente i tovaglioli cambiano. Come tovagliolo, puoi usare bende ordinarie, i cui bordi non si spezzano in fili. Per l'impregnazione di tovaglioli con soluzioni e unguenti.

Farmaci obsoleti: soluzioni ipertoniche del 10% di cloruro di sodio, soluzione al 3-5% di acido borico e altri. Attualmente, l'uso di tali soluzioni è limitato in considerazione della piccola forza di aspirazione da 4 a 8 ore.

Unguenti idrofobici (linimenti, emulsioni) su base di vaselina (linimento Vishnevsky, emulsione sintomicina, tetraciclina, neomicina e altri). Il loro svantaggio è che non assorbono il pus, gli antibiotici nella loro composizione non agiscono in piena forza.

Farmaci moderni: idrofili (unguenti idrosolubili) - Levomekol, levosina e altre formulazioni idrosolubili. Sono ben tolti dal pus della ferita, per circa 20-24 ore. Attenzione! Gli unguenti idrofilici dovrebbero essere usati solo se c'è pus nella ferita, in un'altra situazione (non c'è pus), questi unguenti non sono efficaci.

La terapia enzimatica è il prossimo metodo di trattamento chirurgico delle ferite purulente (terapia enzimatica rimozione pus).

Enzimi proteolitici (tripsina, chimotripsina, altri). Per migliorare la loro azione, utilizzare una combinazione di questi o altri enzimi con unguenti, ad esempio, una combinazione di enzimi e unguento Iruksol.

Soluzioni antisettiche per uso esterno. furatsilina, perossido di idrogeno, acido borico (attualmente utilizzato in quantità limitate). Le formulazioni moderne sono indicate per l'uso - soluzione di iodopirone allo 0,5%, soluzione di diossidina all'1%.

Metodi di trattamento fisico Utilizzare metodi tradizionali (UHF, cavitazione ultrasonica, ossigenazione, vibrazione del suono, terapia laser e altri metodi simili)

II. Nella seconda fase

Nella seconda fase, dopo aver pulito la piaga da pus, appaiono dei tessuti sani. Una crosta sana è un sottile strato di granuli essiccati. Una crosta purulenta è una crosta spessa costituita da pus essiccato. Il recupero sotto una crosta purulenta è impossibile!

Quando appaiono granulazioni sane, il trattamento è prescritto:

allevia l'infiammazione;

protegge granulazioni sane (tessuto sano) da danni accidentali;

stimolando i processi di riparazione dei tessuti.

Per alleviare l'infiammazione usare:

unguenti (unguenti idrofobici - metiluracile, troxevazina, unguenti idrofilici - bepanten e altri);

terapia laser con un effetto terapeutico di stimolazione dell'epitelizzazione dei tessuti.

III. Nella terza fase

Nella terza fase, si ottiene la rigenerazione e la cicatrizzazione del processo della ferita. Usano farmaci moderni che stimolano l'epitelizzazione e la cicatrizzazione dei tessuti, ad esempio: EDAS-201M, vitamine, immunostimolanti. In tutte le fasi della patogenesi è consentito l'uso di agenti antibatterici, si raccomanda la somministrazione di gocciolamento endovenoso di soluzione metrogilica e antibiotici.

I difetti risultanti e gli effetti delle piaghe da decubito sono trattati in un ospedale.

Autore dell'articolo: Volkov Dmitry Sergeevich | a. m. n. chirurgo, flebologo

Istruzione: Università statale di medicina e odontoiatria di Mosca (1996). Nel 2003, ha ricevuto un diploma da un centro medico educativo e scientifico per la gestione degli affari del Presidente della Federazione Russa.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Laktofiltrum per pulire il corpo

Laktofiltrum è un potente assorbente vegetale. È usato per normalizzare la microflora intestinale, per migliorare l'immunità. Laktofiltrum prescritto per farmaci avvelenati, sostanze tossiche e prodotti metabolici.


Può la cura della vitiligine? I metodi più efficaci

Uno dei fenomeni più bizzarri e inesplorati in medicina oggi è forse la malattia della vitiligine, che si verifica quando il pigmento della melanina viene distrutto, che è responsabile per il colore della pelle.


L'unguento all'ebollizione è anti-infettivo e curativo - il più efficace con descrizioni e prezzi

Per un trattamento efficace, è necessario un unguento di foruncoli e chiry, che estrae efficacemente il pus, allevia l'infiammazione e accelera il processo di guarigione dei tessuti feriti.


Brufoli in bocca

La mucosa orale è una zona sensibile del corpo, quindi anche a causa della minima interruzione del lavoro del corpo, possono verificarsi acne in bocca e pelle adiacente. Parte dell'eruzione cutanea non rappresenta una minaccia per la salute, tuttavia, a volte negli adulti e nei bambini la presenza di infiammazione indica gravi patologie fisiologiche.