Come trattare le piaghe da decubito nei pazienti costretti a letto a seconda del livello

Le ulcere da pressione sono aree di necrosi cutanea e dei tessuti molli che si verificano in pazienti con mobilità limitata e cure improprie.

Con la rilevazione tempestiva e il trattamento adeguato, non rappresentano una seria minaccia per la salute e la vita. Nei casi avanzati, il danno diventa ferite purulente profonde, che possono causare gravi complicazioni e la morte del paziente.

In questo articolo imparerai le regole dei pazienti infermieri con piaghe da decubito, come trattarli a casa, nonché le tecniche moderne per affrontare efficacemente queste lesioni.

Cause di piaghe da decubito

Il fattore chiave è la pressione della superficie solida su cui si trova il paziente sulle aree sporgenti del corpo. Molto spesso, le lesioni si verificano in aree come sacro, spina dorsale toracica, scapola, collo, talloni (in situazioni in cui la persona si trova sul dorso) - in queste aree tra tessuto osseo e pelle c'è uno strato molto piccolo di muscolo e tessuto adiposo.

Quando il paziente giace sul lato, la più grande pressione cade sulle aree del grande trocantere del femore, l'osso iliaco. In una posizione sull'addome, i tessuti nelle aree di ossa iliache sporgenti e nel petto soffrono. Nei pazienti sedentari, il rischio di formazione di lesioni è maggiore nell'area dei tubercoli sciatico, del sacro, dei talloni, delle dita dei piedi, dei piedi e delle scapole.

Perché la pressione causa danni ai tessuti?

  • I vasi sanguigni sono bloccati per assicurare l'apporto di ossigeno e sostanze nutritive alle cellule della pelle e dei muscoli. La carenza di ossigeno (ipossia) e le carenze nutrizionali portano all'inibizione dell'attività vitale della cellula e alla sua morte;
  • Le fibre nervose che regolano il metabolismo dei tessuti sono compresse: il che, a sua volta, influisce negativamente sulla vitalità cellulare
  • I vasi linfatici, responsabili dell'eliminazione dei prodotti di scarto delle cellule dallo spazio intercellulare, sono compressi, scorie e veleni iniziano ad accumularsi, riducendo la vitalità delle cellule e portandole alla morte a causa dell'avvelenamento. Inoltre, il sistema linfatico è responsabile della rimozione (riciclaggio) delle cellule morte: spremere i vasi linfatici porta all'accumulo di cellule morte nei tessuti - e questo crea condizioni favorevoli per lo sviluppo dell'infezione

Tra le ragioni più importanti per lo sviluppo delle piaghe da decubito nei pazienti sedentari, c'è la mancanza di microvibrazione nel corpo del paziente. Questa è l'energia prodotta dalle cellule muscolari, anche quando il corpo è a riposo (la cosiddetta attività di fondo del corpo). Famoso fisico V.A. Fedorov nel libro Risorse del corpo. Immunità, salute e longevità "parlano di microvibrazione come una risorsa altrettanto importante per sostenere la vita come aria, acqua, cibo e calore. L'energia di microvibrazione è necessaria per il flusso di tutti i processi fisiologici e biochimici nel corpo, garantendo i processi metabolici in ogni cellula.

Mantenere il livello di microvibrazione al livello necessario per garantire il pieno funzionamento del corpo, è possibile solo attraverso un'attività fisica continua. Pertanto, lo sport, il camminare, il nuoto, l'attività fisica sono così importanti per il mantenimento della salute. Ipodinia, stile di vita sedentario portano all'impoverimento del corpo con questa preziosa risorsa. Se, per qualche ragione - malattia, ferita - una persona è incatenata a un letto o a una sedia a rotelle, la mancanza più profonda di energia di microvibrazione nel corpo è quasi inevitabile. In che modo questa situazione contribuisce allo sviluppo di piaghe da decubito?

  1. L'apporto di sangue ai tessuti (compresi pelle e muscoli) soffre, il che porta a una deplezione ancora maggiore delle cellule con ossigeno e sostanze nutritive;
  2. A causa dell'inibizione del lavoro del sistema linfatico, del fegato e dei reni, l'escrezione delle sostanze lavorate dallo spazio intercellulare viene disturbata, il che porta al loro avvelenamento e accelera il processo della morte. Anche le cellule danneggiate e morte non vengono utilizzate, ma si accumulano nei tessuti, creando condizioni favorevoli per lo sviluppo di processi infettivi.
  3. A causa dell'interruzione del sistema linfatico, l'immunità soffre, il numero di cellule immunitarie che rilevano e distruggono i microbi stranieri diminuisce. Aumenta anche la suscettibilità del corpo alle infezioni e aumenta il rischio di sviluppare complicanze purulente e avvelenamento del sangue (sepsi).

Inoltre, più a lungo una persona è costretta a condurre uno stile di vita sedentario, meno rimane la massa muscolare (questo processo è chiamato atrofia - perdita di tessuto muscolare dovuta a malattia o grave restrizione del movimento). Pertanto, anche l'attività dei muscoli di sfondo diminuisce gradualmente, fornendo al corpo un livello minimo di microvibrazione a riposo. Anche V.A. Fedorov osserva che una marcata diminuzione del background microvibrazionale è osservata nel corpo dei pazienti sottoposti a calchi in gesso: la fissazione dura non lascia alcuna possibilità nemmeno per movimenti minimi, quindi l'atrofia muscolare (e, conseguentemente, un aumento del deficit di risorse) avviene più velocemente.

Oltre alle cause principali - la pressione sui tessuti e una diminuzione del livello di microvibrazione nel corpo, fattori come l'attrito, che contribuisce al danno meccanico e desquamazione delle cellule della pelle, e uno spostamento (spostamento) dei tessuti più profondi rispetto alla pelle, che porta alla rottura della pelle, porta anche allo sviluppo di piaghe da decubito..

Inoltre, il rischio di danni alla pelle aumenta con l'aumento dell'umidità, che contribuisce al gonfiore della pelle, aumentando l'attrito. Particolarmente alta probabilità del loro verificarsi nell'incontinenza di feci e di sostanze contenenti urina che irritano la pelle.

Fasi di sviluppo di piaghe da decubito

Le piaghe da decubito possono comparire sul corpo del paziente entro due ore dalla posizione in cui si trovano. La pressione dei tessuti corporei con il peso corporeo sulla superficie del letto provoca la loro cattiva alimentazione ed è la causa del disturbo nei loro normali processi vitali fino alla necrosi.

I processi negativi procedono sequenzialmente da piccoli arrossamenti a gravi ferite purulente. Gli esperti hanno suddiviso le trasformazioni che si verificano con i tessuti delle piaghe da decubito in quattro fasi:

  1. Il primo grado è caratterizzato da arrossamento e ingrossamento della pelle in luoghi di maggiore pressione, che sono spesso accompagnati da leggero gonfiore. Allo stesso tempo, non si osservano disturbi strutturali della pelle. Iniziare il trattamento delle piaghe da decubito nelle persone anziane nella prima fase, il modo più semplice per ottenere un effetto positivo della terapia. Non sono richieste complesse procedure mediche.
  2. Il secondo grado di sviluppo dei piaghe da decubito è indicato dalla sconfitta dello strato superiore dell'epidermide, che provoca una violazione della sua integrità. Inoltre, in questa fase, iniziano i processi di distacco ed erosione, che riguardano il tessuto sottocutaneo.
  3. La caratteristica principale del terzo grado è l'inizio di serie difficoltà nel trattamento delle ulcere da decubito. In questa fase di sviluppo, si osservano aree cutanee completamente morte, in cui i tessuti adiposi e muscolari sono chiaramente visibili. Abbastanza spesso, questo stadio di piaghe da decubito è accompagnato da un riempimento purulento della ferita.
  4. Lo sviluppo estremo dei piaghe da decubito si manifesta con il coinvolgimento nel processo di distruzione dei tendini e del tessuto osseo. Le ferite sono molto profonde, la pelle e il tessuto adiposo sono quasi completamente distrutti dai processi necrotici. Tutte le piaghe da decubito di quarto grado sono piene di pus. Il trattamento richiede principalmente un intervento chirurgico.

complicazioni

Una cura insufficiente per i pazienti costretti a letto, così come un trattamento improprio dello sviluppo di piaghe da decubito, può portare a conseguenze molto gravi. Questi includono:

  • problemi circolatori di tutto il corpo,
  • cancrena,
  • sepsi,
  • cancro della pelle
  • osteomielite.

Tutte queste conseguenze sono casi estremi. Ma la probabilità del loro sviluppo dovrebbe essere ricordata e ogni sforzo dovrebbe essere fatto per prevenire lo sviluppo di piaghe da decubito o per superarle nelle fasi iniziali.

Come iniziare il trattamento?

Tra le misure preventive includono:

  1. Modifica della posizione del corpo del paziente ogni 1,5-2 ore: questa misura consente di evitare una spremitura prolungata della stessa parte del corpo, che è la causa principale delle piaghe da decubito. Se in qualsiasi sito ci sono già segni di uno stadio iniziale di ulcerazione (macchia persistente rossa, macerazione), non collocare il paziente in quest'area.
  2. Alimenti ricchi di proteine ​​- la proteina è il principale materiale da costruzione del tessuto animale. La sua mancanza porta alla distruzione di molti processi, tra cui rigenerativo e immune. I tessuti interessati non vengono ripristinati, causando piaghe da decubito.
  3. L'osservanza delle misure igieniche - la pelle, costantemente residente in un ambiente umido, assorbe. Si verifica la macerazione Per evitare ciò, è necessario lavare il paziente immediatamente dopo la defecazione o la minzione. È anche necessario pulire il corpo del paziente più volte al giorno con eccessiva sudorazione.

Sopra, sono stati citati tre principi di base, senza i quali non è possibile alcun trattamento di piaghe da decubito a casa o la loro prevenzione. Tuttavia, per il recupero con gravi disturbi trofici, questo non è sufficiente. In tali situazioni, i farmaci vengono utilizzati per stimolare i processi rigenerativi e combattere l'infezione che si è unita.

Trattamento di piaghe da decubito 1 e 2 fasi

Come trattare le piaghe da decubito di 1 grado? All'inizio dello sviluppo delle piaghe da decubito, deve essere eseguita una profilassi attiva della progressione delle alterazioni del tessuto necrotico, poiché in questa fase si verifica solo il consolidamento e l'iperemia della pelle:

  1. Valutazione dello stato di salute al fine di eliminare il più possibile i fattori di rischio interni ed esterni per lo sviluppo e la progressione delle piaghe da decubito
  2. Trattamento di tutte le sindromi e patologie correlate che aggravano le piaghe da decubito.
  3. Disintossicazione del corpo - trasfusione di sangue, reopolyglyukin, gemodez.
  4. Terapia immunostimolante - vitamine, immunomodulatori e immunostimolanti.
  5. Eliminazione della pressione continua. Si raccomanda di trasformare i pazienti a letto da una posizione all'altra ogni 2 ore.
  6. Ridurre la pressione sul tessuto e assicurare la pressione intermittente.

Questo evento prevede l'uso di strumenti speciali:

  • pneumatici di plastica;
  • speciali letti antidecubito;
  • cuscini, materassi, guarnizioni, gel, schiuma, aria, cerchi riempiti d'acqua, o una combinazione di diversi riempitivi;
  • sistemi con vibrazioni e pressione regolabili.

Il materasso antidecubito è il modo più efficace per prevenire le piaghe da decubito. Tali materassi cambiano costantemente la pressione sul corpo in punti diversi, a causa del soffio e dell'inflazione dell'aria ogni 7 minuti in apposite camere del materasso. Il cambiamento alternato dei punti di pressione elimina la causa della formazione di piaghe da decubito e mantiene la normale circolazione sanguigna nei tessuti schiacciati. I materassi di tipo cellulare sono usati per il trattamento e la profilassi della fase 1-2 (il prezzo è 2000-2800 rubli), il tipo di palloncino è di 3-4 tappe di piaghe da decubito (i prezzi sono approssimativamente 4800-9000 rubli).

Dovresti anche conoscere le semplici regole quando prendi cura dei pazienti del letto:

  1. La pelle del paziente deve essere sempre pulita, non bagnata e non asciutta - fare bagni d'aria. Per l'igiene, non usare sapone antibatterico (uccide e batteri benefici e protettivi), utilizzare sapone semplice, una spugna naturale (o cotone idrofilo) e acqua pulita. Non strofinare la pelle, ma asciugare delicatamente, dopo il lavaggio, non pulire la pelle, ma asciugare.
  2. Monitorare attentamente le condizioni della pelle - se eccessivamente secca, quindi utilizzare creme idratanti (creme idratanti ipoallergeniche, crema per bambini migliori), per le quali il paziente non ha allergie.
  3. Se la pelle è troppo umida, senza polvere, puoi usare polveri, talco o unguenti, asciugare la pelle - soluzione di permanganato di potassio 1%, unguento di zinco o soluzione verde brillante, ma solo per prevenzione o ad 1 stadio, quindi non dovresti usare un unguento contenente zinco e una soluzione di permanganato di potassio.
  4. La pelle grassa può essere trattata con agenti contenenti alcol.
  5. Se viene rilevato arrossamento - non massaggiare, massaggiare solo intorno alla pelle danneggiata. Puoi fare un guanto appositamente da un asciugamano e renderlo un massaggio.
  6. Se il paziente ha incontinenza urinaria - dovresti cambiare regolarmente pannolini o panni di cotone fatti in casa e fare il bagno del perineo, per gli uomini è meglio usare il sistema urinario. A temperature elevate, o quando il paziente sta sudando copiosamente per altri motivi, asciugare meglio il sudore con una soluzione debole di aceto di tavolo - 1 cucchiaio. cucchiaio 250 ml. acqua di sapone e acqua.

Il trattamento locale dei luoghi di formazione di piaghe da decubito richiede un approccio competente, poiché le azioni improprie possono provocare un ulteriore sviluppo della necrosi.

In precedenza, il trattamento delle piaghe da decubito in pazienti costretti a letto veniva erroneamente effettuato con farmaci a scambio ionico quali clorexidina, iodina, ecc. Tuttavia, questi farmaci modificano la permeabilità delle membrane cellulari, uccidono i leucociti e riducono la resistenza cellulare ai batteri.

Uno schema moderno per il trattamento locale dei piaghe da decubito comprende:

  1. Pelle della toilette con soluzione salina o farmaci che non hanno proprietà di scambio ionico - alcol di canfora.
  2. Asciugare la pelle e il trattamento con farmaci che migliorano la circolazione sanguigna locale dei tessuti (Actovegin, Solcoseryl).
  3. La polvere Xeroform aiuta con i piaghe da decubito.
  4. L'imposizione di medicazioni in poliuretano. Questa moderna medicazione è prodotta sotto forma di film trasparente con una superficie adesiva e fornisce protezione dai batteri, accesso all'ossigeno ai tessuti e evaporazione dell'umidità, e consente anche il monitoraggio visivo della pelle. Quando si attaccano tali cerotti, le bende devono evitare tensioni eccessive, poiché quando il paziente si muove si formano piccole pieghe che peggiorano la condizione.
  5. Una tecnica come lavare la pelle con acqua fredda si mostra bene. La riduzione dei vasi sanguigni e la loro successiva espansione compensatoria porta ad un miglioramento del flusso sanguigno locale e ad una maggiore nutrizione dei tessuti.

Il secondo stadio è uno stato transitorio della pelle, quando vengono visualizzate piccole lesioni superficiali. In questa fase, sono necessari interventi chirurgici minimi e misure per sospendere la necrosi tissutale, promuovendo la rigenerazione delle aree danneggiate:

  1. La toilette si è formata ferita con la rimozione dell'epidermide morta dalle aree delle vescicole. Idealmente, viene eseguita in condizioni di medicazione: tagliare l'epitelio morto con le forbici chirurgiche, lavare la ferita con soluzione fisiologica, perossido di idrogeno.
  2. Osservazione di un mal di pressione in dinamica con una valutazione dello sviluppo del processo.
  3. Terapia antibatterica in caso di progressione di piaghe da decubito e inizio della risposta infiammatoria.
  4. Sovrapposizione delle piaghe da decubito, privo dell'epidermide, medicazioni antisettiche, dopo aver consultato il medico, quale delle medicazioni deve essere utilizzata per trattare questa superficie della ferita, tenendo conto dello stadio (presenza, assenza di necrosi), dell'area della lesione: medicazioni trasparenti con superficie adesiva (Tegadem, Gyrofilm, Cosmopor, Blisterfilm), wafer idrocolloide (Hydrocol, Duoderm) o idrogel (Hydrosorb) medicazioni, medicazioni semi-permeabili a base di idrocolimero (Tielle) e medicazioni spugnose con uno strato superiore di aria poliuretano impermeabile, che impedisce la penetrazione di batteri e liquidi (Pemaf).

Trattamento di piaghe da decubito 3 e 4 stadi

Il trattamento delle ulcere da decubito del terzo e specialmente del quarto stadio dovrebbe corrispondere al trattamento delle ferite purulente. Le ferite purulente sono difficili da trattare, ma per molti anni di chirurgia sul campo è stato sviluppato un algoritmo di trattamento standard. Naturalmente, aggiunte e miglioramenti al trattamento vengono effettuati regolarmente, ma lo scopo e gli obiettivi del trattamento sono rimasti invariati.

Nella prima fase, quando la ferita da piaghe da pressione è piena di pus e i tessuti necrotici dovrebbero:

  • per assicurare il deflusso di pus dalla ferita;
  • rimuovere il gonfiore;
  • sopprimere la contaminazione microbica della ferita.

La revisione della ferita, la pulizia dei bordi del tessuto necrotico viene eseguita nel reparto chirurgico. Per il deflusso di pus, i tubi di drenaggio sono realizzati e vengono ispezionati regolarmente.
Il drenaggio passivo può essere effettuato a casa:

  1. Per fare questo, la ferita è piena di salviettine speciali impregnate di composizioni che promuovono il deflusso del pus. Periodicamente i tovaglioli cambiano. Come tovagliolo, puoi usare bende ordinarie, i cui bordi non si spezzano in fili. Per l'impregnazione di tovaglioli con soluzioni e unguenti.

Farmaci obsoleti: soluzioni ipertoniche del 10% di cloruro di sodio, soluzione al 3-5% di acido borico e altri. Attualmente, l'uso di tali soluzioni è limitato in considerazione della piccola forza di aspirazione da 4 a 8 ore.

Unguenti idrofobici (linimenti, emulsioni) su base di vaselina (linimento Vishnevsky, emulsione sintomicina, tetraciclina, neomicina e altri). Il loro svantaggio è che non assorbono il pus, gli antibiotici nella loro composizione non agiscono in piena forza.

Farmaci moderni: idrofili (unguenti idrosolubili) - Levomekol, levosina e altre formulazioni idrosolubili. Sono ben tolti dal pus della ferita, per circa 20-24 ore. Attenzione! Gli unguenti idrofilici dovrebbero essere usati solo se c'è pus nella ferita, in un'altra situazione (non c'è pus), questi unguenti non sono efficaci.

  1. La terapia enzimatica è il prossimo metodo di trattamento chirurgico delle ferite purulente (terapia enzimatica rimozione pus).

Enzimi proteolitici (tripsina, chimotripsina, altri). Per migliorare la loro azione, utilizzare una combinazione di questi o altri enzimi con unguenti, ad esempio, una combinazione di enzimi e unguento Iruksol.

  1. Soluzioni antisettiche per uso esterno. furatsilina, perossido di idrogeno, acido borico (attualmente utilizzato in quantità limitate). Le formulazioni moderne sono indicate per l'uso - soluzione di iodopirone allo 0,5%, soluzione di diossidina all'1%.
  2. Metodi di trattamento fisico Utilizzare metodi tradizionali (UHF, cavitazione ultrasonica, ossigenazione, vibrazione del suono, terapia laser e altri metodi simili)

Nella seconda fase, dopo aver pulito la piaga da pus, appaiono dei tessuti sani. Una crosta sana è un sottile strato di granuli essiccati. Una crosta purulenta è una crosta spessa costituita da pus essiccato. Il recupero sotto una crosta purulenta è impossibile!
Quando appaiono granulazioni sane, il trattamento è prescritto:

  • allevia l'infiammazione;
  • protegge granulazioni sane (tessuto sano) da danni accidentali;
  • stimolando i processi di riparazione dei tessuti.

Per alleviare l'infiammazione usare:

  • unguenti (unguenti idrofobici - metiluracile, troxevazina, unguenti idrofilici - bepanten e altri);
  • preparati a base di erbe - succo di aloe, kalanchoe, olio (olivello spinoso, rosa canina);
  • terapia laser con un effetto terapeutico di stimolazione dell'epitelizzazione dei tessuti.

Nella terza fase, si ottiene la rigenerazione e la cicatrizzazione del processo della ferita. Usano farmaci moderni che stimolano l'epitelizzazione e la cicatrizzazione dei tessuti, ad esempio: EDAS-201M, vitamine, immunostimolanti. In tutte le fasi della patogenesi è consentito l'uso di agenti antibatterici, si raccomanda la somministrazione di gocciolamento endovenoso di soluzione metrogilica e antibiotici.

I difetti risultanti e gli effetti delle piaghe da decubito sono trattati in un ospedale.

Come aiutare un paziente a letto con piaghe da decubito?

Naturalmente, il trattamento delle ulcere da pressione è un evento importante e necessario. Ma è necessario conoscere alcune caratteristiche di cura per i pazienti del letto - in questo caso, sarà possibile prevenire la comparsa del processo patologico in questione.

Cosa fare:

  • ogni 2 ore per cambiare la posizione del paziente del letto - assicurati di ruotarlo da un lato all'altro, se c'è la possibilità di sollevare la parte superiore del corpo, andrà bene;
  • È necessario acquistare materassi speciali riempiti con palloni d'aria o di schiuma - assicurano una distribuzione uniforme del carico sulla pelle del corpo, cambiando costantemente il carico da un luogo all'altro;
  • se un paziente con letto ha incontinenza fecale o urinaria, allora i pannolini / pannolini dovrebbero essere cambiati il ​​più spesso possibile - questi biomateriali provocheranno sicuramente la formazione di piaghe da decubito;
  • ogni giorno è necessario verificare le condizioni della pelle sul corpo del paziente - così sarà possibile rilevare i segni principali dello sviluppo di piaghe da decubito e fornire l'assistenza medica necessaria
  • almeno 2 volte a settimana, il paziente del letto deve essere lavato / asciugato con una spugna morbida con acqua saponata.

Trattamento delle piaghe da decubito in un paziente a letto - il processo è lungo, spesso non si raggiunge il successo. Ma usando tutti i mezzi e i metodi menzionati nell'articolo, si può alleviare notevolmente le condizioni del paziente.

Caratteristiche del trattamento della posizione delle piaghe da decubito

Il risultato terapeutico viene migliorato se vengono osservate le seguenti regole di trattamento, tenendo conto della localizzazione del processo necrotico.

  1. Le piaghe da decubito sui talloni sono cuscini a forma di cuneo, protezione della pelle con una benda colloidale con Comifil per 2-5 giorni.
  2. Ulcere da pressione sui glutei: trattamento e prevenzione includono l'uso e il regolare cambio di pannolini, cerchi speciali per glutei. Il massaggio preventivo della zona glutea in assenza di segni di necrosi può essere più profondo, poiché quest'area ha uno strato muscolare abbastanza pronunciato.
  3. Ulcere da pressione sul coccige - lo strato muscolare minimo causa la rapida diffusione della necrosi nel tessuto osseo, quindi questa area viene prima trattata con antisettici.

Materassi e cuscini contro piaghe da decubito

Il materasso antidecubito viene utilizzato per attivare la circolazione sanguigna nell'area soggetta alla formazione di piaghe da decubito. A causa del costante cambiamento dei punti di pressione, il corpo del paziente del letto viene massaggiato. Rilasciare il pallone e i materassi cellulari.

Quando acquisti modelli cellulari, tieni presente che non sono destinati a persone con un peso superiore ai 120 kg. I pazienti di grandi dimensioni hanno bisogno di un materasso a palloncino. La microperforazione di questi materassi contribuisce a un ulteriore afflusso d'aria.

Puoi trovare diversi tipi di cuscini per il trattamento di pazienti costretti a letto in vendita:

  1. Cuscini di schiuma sono poco costosi. Tuttavia, gradualmente perdono la loro originale elasticità. Questo riduce in qualche modo il loro effetto terapeutico.
  2. Per prevenire la formazione di piaghe da decubito, puoi usare un pad in gel. Considera che il gel diventa più duro a basse temperature.

Rimedi popolari

I rimedi popolari puliscono le ferite e contribuiscono alla formazione di nuovi tessuti. Tuttavia, in questo caso è necessario prendere in considerazione la probabilità di una reazione allergica. Prima di passare alla medicina tradizionale, consultare il medico.

Esistono diversi modi semplici ed efficaci per trattare le ulcere a casa:

  1. Infuso di corteccia di quercia - viene utilizzato nella fase delle macchie. Per preparare lo strumento, è necessario prendere un cucchiaio di materie prime, versarlo con un bicchiere (200-250 ml) di acqua bollente e lasciare per 2-3 ore. Dopo che il farmaco è stato filtrato, versarlo sulla spugna e pulire le posizioni della piaga da decubito durante il trattamento igienico generale del corpo. Il farmaco ha un effetto abbronzante, si forma sulla superficie del film di tannino della ferita, riduce l'intensità dell'infiammazione.
  2. L'olio di olivello spinoso è un eccellente agente rigenerante che, tuttavia, non ha proprietà antisettiche. Nelle fasi iniziali di un mal di pressione può essere utilizzato come unico mezzo di trattamento. Per fare ciò, la superficie del focolare viene trattata con il farmaco due volte al giorno. Con i piaghe profonde, il loro tamponamento è possibile con i tovaglioli imbevuti di olio di olivello spinoso. La medicazione e la sostituzione dei tovaglioli vengono eseguite 1 volta in 1-2 giorni. L'olio non è adatto per il trattamento di processi purulenti.
  3. cipolla. È necessario prendere due cipolle medie, tritare finemente e friggere in olio vegetale fino a doratura. Poi l'olio viene filtrato, cera d'api o una candela della chiesa (1 pezzo) viene aggiunto ad esso, che deve essere prima sciolto in un bagno d'acqua. Un tal unguento può essere usato per trattare le piaghe da decubito in qualsiasi fase del loro sviluppo, ma prima di ogni utilizzo deve essere riscaldato / fuso.
  4. Mescolare in uguali quantità gli oli essenziali di geranio, mirra, tea tree, lavanda, petitgrain e aggiungere loro macerato di iperico. L'effetto dell'uso di questo "cocktail" di oli essenziali è semplicemente sorprendente - se le piaghe da decubito sono agli stadi 1 e 2, i primi risultati di questo trattamento saranno evidenti dopo un giorno e se i piaghe da decubito profonde si sono già formati, un risultato positivo apparirà dopo 3-5 procedure. Da questa collezione di oli essenziali è necessario fare impacchi caldi una volta al giorno ed è meglio lasciare una benda sulla ferita per la notte.
  5. L'infusione del campo di camomilla - viene preparata e applicata allo stesso modo di un decotto di corteccia di quercia. Ha un effetto antinfiammatorio e antibatterico pronunciato. Utilizzato per il trattamento della pelle e il lavaggio delle superfici delle ferite. Puoi usarlo a tempo indeterminato, tuttavia, la frequenza media del trattamento della piaga da decubito è di 2 volte al giorno.
  6. Bicarbonato di sodio. È usato per il trattamento di piaghe da decubito di stadio 2, quando la formazione di vescicole con contenuto purulento è già osservata. Cosa fare? Sciogliere un cucchiaio pieno di soda in acqua bollente (2 tazze) e immergere un asciugamano di lino nella soluzione risultante. Attaccare immediatamente un asciugamano nell'area del problema e lasciarlo raffreddare completamente. Quando il tessuto viene rimosso dalla piaga da decubito, il pus si trova direttamente su di esso - esce dalle vesciche. Prendi il prossimo asciugamano pulito e anche bagnato nella soluzione di sodio, di nuovo applicato. Questa procedura deve essere eseguita fino a dopo la rimozione del tessuto dalla ferita non si nota la superficie pulita del telo.

prevenzione

Al fine di prevenire il verificarsi di patologie nei pazienti che rimangono a lungo in posizione seduta o sdraiata, la prevenzione delle piaghe da decubito deve essere effettuata in modo tempestivo. Gli esperti raccomandano l'uso di materassi cellulari speciali (dinamici).

Sono efficaci perché:

  • Garantiscono una distribuzione uniforme della massa del paziente sulla superficie e si adattano ai contorni del corpo.
  • Fornire la circolazione del sangue libera in tutta l'area della pelle. "Honeycombs" sono in costante movimento, contribuendo al normale flusso di sangue.
  • Aiutano a neutralizzare i focolai di rifiuto emersi (in 9 casi su 10).

Un cuscino per massaggi (occipitale) aiuterà a prevenire la patologia - "ricorda" i contorni del collo e delle spalle. Il cuscino rettale fornirà una comoda permanenza dell'individuo in posizione seduta o sdraiata.

Suggerimento: quando acquisti un materasso, considera il peso del paziente in modo che non si verifichi "l'effetto di rilassamento". Ciò può portare alla scomparsa degli effetti terapeutici e preventivi dell'accessorio.

Hai imparato come trattare le piaghe da decubito in base allo stadio della malattia, al sito di localizzazione, quali farmaci e rimedi popolari aiuteranno a far fronte al problema, come macchiare le ferite umide, secche e in via di estinzione negli anziani, nonché chi è a rischio per la malattia e cosa fare per la prevenzione. Supportato le informazioni ricevute foto e video.

Cura rapidamente i piaghe da decubito e allevia i sintomi

Una persona malata che è a letto da molto tempo sta vivendo un disagio continuo: fuoriuscita di arti, dolore, incapacità di andare in bagno da soli o depressione. Tutto ciò porta inevitabilmente a un deterioramento delle condizioni del paziente e, di conseguenza, allo sviluppo della malattia e alla comparsa di complicazioni. Le piaghe da decubito sono il risultato della costante spremitura della pelle e dei tessuti. Molto spesso, le piaghe da decubito appaiono nei pazienti costretti a letto.
Il metodo di trattamento più affidabile ed efficace è quello di eliminare la causa della comparsa di cambiamenti necrotici. Se il paziente può muoversi indipendentemente, ha bisogno di fare una serie di esercizi fisici per gli esercizi quotidiani. Se una persona è completamente immobilizzata, il tutore deve essere costantemente con il paziente, consegnarlo e eseguire regolarmente procedure igieniche. Nelle fasi iniziali è possibile alleviare rapidamente i sintomi della necrosi e curare le piaghe da decubito. Nelle fasi successive non è possibile un trattamento rapido.

sintomatologia

A seconda del grado di danno alla pelle e ai tessuti molli, gli esperti identificano 4 fasi della malattia. Per determinare l'insorgenza di piaghe da decubito può essere sui seguenti sintomi:

  • dolore e decolorazione della pelle durante la palpazione;
  • gonfiore;
  • formicolio, bruciore e prurito;
  • gonfiore e violazione dell'integrità della pelle;
  • a volte si formano bolle, e puoi anche sentire l'aumento della temperatura in una certa area.

I principali sintomi delle piaghe da decubito nella fase iniziale sono lo scolorimento delle aree cutanee schiacciate e la comparsa di sigilli. Le ferite aperte non accadono. È in questa fase che le piaghe da decubito possono essere rapidamente e completamente guarite.

Lo stadio successivo è definito come transitorio, poiché le ferite e le ulcere piangenti si formano nei punti di schiacciamento, l'integrità della pelle si rompe, le piaghe da decubito aumentano di dimensioni e profondità (inizia la necrosi del tessuto sottocutaneo). Per un trattamento rapido, è importante mantenere la pulizia e l'ordine nella posizione del paziente del letto, in modo tempestivo per effettuare un cambio di biancheria e ferite usa e getta. Nel trattamento delle ferite decubitali del secondo stadio, le patch e i medicamenti moderni aiutano molto.

È quasi impossibile curare rapidamente le piaghe da decubito 3 e 4 stadi. Ciò è dovuto al fatto che non sono interessati solo lo strato superiore dell'epidermide, ma anche i muscoli e i tendini. Molto spesso, il processo di guarigione viene rallentato a causa delle persistenti secrezioni di liquidi e della profonda infezione delle ferite. Il trattamento delle lesioni necrotiche in queste fasi dovrebbe essere affidato a uno specialista.

L'intervento chirurgico nel trattamento delle ferite da pressione comporta l'apertura di ulcere, fornendo il drenaggio delle ferite e il trattamento antisettico. Solo con l'aiuto della chirurgia puoi evitare gravi conseguenze e curare le piaghe da decubito.

Trattamento di rimedi popolari da decubito

Molto spesso, la comparsa di piaghe da decubito è accompagnata dalla comparsa di arrossamento e prurito nei luoghi di spremitura dei tessuti (sui talloni, sul gluteo e sul coccige, sui gomiti). È importante notare questi segni nel tempo e iniziare il trattamento delle aree colpite. Per iniziare immediatamente il trattamento, non appena sono comparsi i primi sintomi di piaghe da decubito, è necessario conoscere i metodi di terapia popolare e testata nel tempo.

ammoniaca

La soluzione di ammoniaca migliora bene la circolazione sanguigna e i processi metabolici nei tessuti. Al fine di guarire rapidamente i piaghe da decubito del primo stadio, è necessario pulire il rossore con un tampone di cotone immerso in ammoniaca liquida dopo le procedure dell'acqua. Dopo 3 giorni, il rossore scomparirà, la pelle si riprenderà completamente.

canfora

L'alcol di canfora in medicina è un antisettico, la guarigione delle ferite e un anestetico locale debole utilizzato per la macinazione esterna e la prevenzione della necrosi e dei danni ai tessuti molli. Al fine di sbarazzarsi rapidamente di piaghe da decubito, l'alcol di canfora (o olio) pulire le aree interessate della pelle una volta al giorno. La canfora non deve essere usata con stadi più gravi, poiché quando questo agente viene applicato alle ferite aperte, si può provocare una bruciatura.

Fecola di patate o patate

Le patate aiutano bene nel trattamento dei tessuti molli. Aprire le ferite e la pelle colpita al mattino e alla sera cosparsa di fecola di patate o fare un impacco con patate grattugiate. Entro due giorni si forma una crosta sulle ferite, diminuiscono il dolore e l'arrossamento. Prima di ogni procedura è necessario trattare le piaghe da decubito con un panno antisettico. Il corso del trattamento in presenza di lesioni di grandi dimensioni è di 10 giorni.

Infuso di erbe

Le tinture a base di erbe sono perfette per prevenire la comparsa di lesioni necrotiche e per il lavaggio delle ferite da piaghe da decubito. Le erbe possono essere acquistati in farmacia o preparati in estate. Per alleviare i sintomi dei piaghe da decubito, è possibile utilizzare la seguente ricetta: foglie di betulla e germogli, foglie di salvia, celidonia e erba di San Giovanni versare acqua bollente e lasciare fermentare per 1 ora. Si raccomanda di usare solo infusioni fresche.

È importante! L'uso di rimedi popolari è possibile solo con il permesso del medico curante. Il tutore dovrebbe, nel caso di una reazione allergica in un paziente, interrompere immediatamente il trattamento e consultare un medico.

Rapida assistenza medica per piaghe da decubito

Diamo una tabella che indica i farmaci per il trattamento rapido delle ulcere da pressione.

Come e cosa trattare le piaghe da decubito nei pazienti a letto a casa?

Come e cosa trattare le piaghe da decubito nei pazienti a letto a casa? Come prevenire situazioni potenzialmente letali?

Le ulcere da pressione sono aree di necrosi cutanea e dei tessuti molli che si verificano in pazienti con mobilità limitata e cure improprie. Con la rilevazione tempestiva e il trattamento adeguato, non rappresentano una seria minaccia per la salute e la vita. Nei casi avanzati, il danno diventa ferite purulente profonde, che possono causare gravi complicazioni e la morte del paziente.

In questo articolo imparerai le regole dei pazienti infermieri con piaghe da decubito, come trattarli a casa, nonché le tecniche moderne per affrontare efficacemente queste lesioni.

L'autore dell'articolo: dott. Klimov V.V.

Sommario:

Trattamento di piaghe da decubito in pazienti a letto a casa

Per capire meglio il trattamento delle piaghe da decubito, è necessario avere un'idea delle cause di questo problema. Che cosa causa danni alla pelle e ai tessuti profondi nei pazienti del letto?

Cause di piaghe da decubito

Il fattore chiave è la pressione della superficie solida su cui si trova il paziente sulle aree sporgenti del corpo. Molto spesso, le lesioni si verificano in aree come sacro, spina dorsale toracica, scapola, collo, talloni (in situazioni in cui la persona si trova sul dorso) - in queste aree tra tessuto osseo e pelle c'è uno strato molto piccolo di muscolo e tessuto adiposo.

Quando il paziente giace sul lato, la più grande pressione cade sulle aree del grande trocantere del femore, l'osso iliaco. In una posizione sull'addome, i tessuti nelle aree di ossa iliache sporgenti e nel petto soffrono. Nei pazienti sedentari, il rischio di formazione di lesioni è maggiore nell'area dei tubercoli sciatico, del sacro, dei talloni, delle dita dei piedi, dei piedi e delle scapole.

Perché la pressione causa danni ai tessuti?

  • I vasi sanguigni sono bloccati per assicurare l'apporto di ossigeno e sostanze nutritive alle cellule della pelle e dei muscoli. La carenza di ossigeno (ipossia) e le carenze nutrizionali portano all'inibizione dell'attività vitale della cellula e alla sua morte;
  • Le fibre nervose che regolano il metabolismo dei tessuti sono compresse: il che, a sua volta, influisce negativamente sulla vitalità cellulare
  • I vasi linfatici, responsabili dell'eliminazione dei prodotti di scarto delle cellule dallo spazio intercellulare, sono compressi, scorie e veleni iniziano ad accumularsi, riducendo la vitalità delle cellule e portandole alla morte a causa dell'avvelenamento. Inoltre, il sistema linfatico è responsabile della rimozione (riciclaggio) delle cellule morte: spremere i vasi linfatici porta all'accumulo di cellule morte nei tessuti - e questo crea condizioni favorevoli per lo sviluppo dell'infezione

Tra le ragioni più importanti per lo sviluppo delle piaghe da decubito nei pazienti sedentari, c'è la mancanza di microvibrazione nel corpo del paziente. Questa è l'energia prodotta dalle cellule muscolari, anche quando il corpo è a riposo (la cosiddetta attività di fondo del corpo). Famoso fisico V.A. Fedorov nel libro Risorse del corpo. Immunità, salute e longevità "parlano di microvibrazione come una risorsa altrettanto importante per sostenere la vita come aria, acqua, cibo e calore. L'energia di microvibrazione è necessaria per il flusso di tutti i processi fisiologici e biochimici nel corpo, garantendo i processi metabolici in ogni cellula.

Mantenere il livello di microvibrazione al livello necessario per garantire il pieno funzionamento del corpo, è possibile solo attraverso un'attività fisica continua. Pertanto, lo sport, il camminare, il nuoto, l'attività fisica sono così importanti per il mantenimento della salute. Ipodinia, stile di vita sedentario portano all'impoverimento del corpo con questa preziosa risorsa. Se, per qualche ragione - malattia, ferita - una persona è incatenata a un letto o a una sedia a rotelle, la mancanza più profonda di energia di microvibrazione nel corpo è quasi inevitabile. In che modo questa situazione contribuisce allo sviluppo di piaghe da decubito?

  • L'apporto di sangue ai tessuti (compresi pelle e muscoli) soffre, il che porta a una deplezione ancora maggiore delle cellule con ossigeno e sostanze nutritive;
  • A causa dell'inibizione del lavoro del sistema linfatico, del fegato e dei reni, l'escrezione delle sostanze lavorate dallo spazio intercellulare viene disturbata, il che porta al loro avvelenamento e accelera il processo della morte. Anche le cellule danneggiate e morte non vengono utilizzate, ma si accumulano nei tessuti, creando condizioni favorevoli per lo sviluppo di processi infettivi.
  • A causa dell'interruzione del sistema linfatico, l'immunità soffre, il numero di cellule immunitarie che rilevano e distruggono i microbi stranieri diminuisce. Aumenta anche la suscettibilità del corpo alle infezioni e aumenta il rischio di sviluppare complicanze purulente e avvelenamento del sangue (sepsi).

Inoltre, più a lungo una persona è costretta a condurre uno stile di vita sedentario, meno rimane la massa muscolare (questo processo è chiamato atrofia - perdita di tessuto muscolare dovuta a malattia o grave restrizione del movimento). Pertanto, anche l'attività dei muscoli di sfondo diminuisce gradualmente, fornendo al corpo un livello minimo di microvibrazione a riposo. Anche V.A. Fedorov osserva che una marcata diminuzione del background microvibrazionale è osservata nel corpo dei pazienti sottoposti a calchi in gesso: la fissazione dura non lascia alcuna possibilità nemmeno per movimenti minimi, quindi l'atrofia muscolare (e, conseguentemente, un aumento del deficit di risorse) avviene più velocemente.

Oltre alle cause principali - la pressione sui tessuti e una diminuzione del livello di microvibrazione nel corpo, fattori come l'attrito, che contribuisce al danno meccanico e desquamazione delle cellule della pelle, e uno spostamento (spostamento) dei tessuti più profondi rispetto alla pelle, che porta alla rottura della pelle, porta anche allo sviluppo di piaghe da decubito..

Inoltre, il rischio di danni alla pelle aumenta con l'aumento dell'umidità, che contribuisce al gonfiore della pelle, aumentando l'attrito. Particolarmente alta probabilità del loro verificarsi nell'incontinenza di feci e di sostanze contenenti urina che irritano la pelle. Maggiori informazioni sulle cause delle piaghe da decubito possono essere trovate nell'articolo "Ulcere da pressione: cause, sintomi e pericolosi di".

Fasi e tipi di piaghe da decubito

Nel processo di cura di un paziente a letto, è molto importante conoscere i tipi e le fasi del danno, quando si tratta di un problema come le piaghe da decubito nei pazienti del letto, e sorge la domanda: cosa trattare a casa? Nella foto puoi vedere come appaiono le piaghe da decubito in diverse fasi.

Ci sono quattro fasi dello sviluppo di piaghe da decubito:

  • La fase 1 (iniziale) è associata ad alterata circolazione del sangue nella pelle senza la comparsa del suo danno esterno (non si verifica ancora una morte cellulare significativa in questa fase). In primo luogo, la pelle diventa bianca, poi si sviluppa il rossore, che non scompare dopo che la pressione si è fermata, quindi diventa bluastra o bluastra e appare il gonfiore.
  • Lo stadio 2 è caratterizzato dalla comparsa dei primi segni di morte delle cellule di massa (necrosi), ma il processo interessa solo la pelle, può diffondersi agli strati superiori del grasso sottocutaneo, ma non influisce sul tessuto muscolare. In questa fase, nei punti di sviluppo dei danni si possono formare bolle (vuote o contenenti liquido), peeling.

Lo stadio 3 è causato dalla morte delle cellule non solo della pelle, ma anche degli strati più profondi dei tessuti: il tessuto adiposo sottocutaneo e il tessuto muscolare sono coinvolti nel processo. In questa fase, le piaghe da decubito assomigliano a ulcere di diverso diametro, l'infezione può unirsi - in questo caso compaiono scariche purulente.

  • Lo stadio 4 è il più duro, tutti gli strati di tessuti molli (pelle, cellulosa, muscoli) fino alle ossa sono interessati, la ferita da pressione è una ferita profonda, i tendini e il tessuto osseo possono essere visti sul fondo. In caso di infezione aggiunta, le ossa (cosiddetta osteomielite da contatto), le articolazioni (artrite purulenta) possono essere coinvolte nel processo infiammatorio.
  • È molto importante notare in tempo i primi segni di danno, meglio ancora, quando sono ancora reversibili. In una situazione come una piaga da pressione, nella fase iniziale, il trattamento richiede un minimo. La foto mostra che non ci sono ancora danni alla pelle, ed è sufficiente eliminare l'effetto di fattori dannosi per fermare il processo pericoloso.

    Inoltre, i piaghe da decubito sono divisi in esogeni - causati dall'esposizione a fattori prevalentemente esterni, endogeni - il loro verificarsi è associato principalmente a disturbi all'interno del corpo, e misti - compaiono sotto l'influenza di fattori sia esterni che interni.

    Le piaghe da decubito endogene si verificano molto spesso in pazienti con disturbi del sistema nervoso (lesioni e tumori del cervello e del midollo spinale, emorragie cerebrali), nonché disturbi metabolici (ad esempio nel diabete mellito). Quando ciò accade, disturbi della regolazione nervosa dei processi metabolici nei tessuti, quindi lo sviluppo del danno spesso va dall'interno verso l'esterno: cioè, si sviluppa prima il danno al tessuto muscolare, e quindi diventano segni visibili sulla pelle.

    Tali situazioni sono molto pericolose, dal momento che può essere difficile per un non esperto valutare l'estensione e la profondità della lesione - anche un medico spesso richiede un esame ecografico (ecografia) dei tessuti molli per una corretta diagnosi. Pertanto, i pazienti con tali disturbi, anche a casa, dovrebbero sempre essere sotto la supervisione del medico curante (la specialità dipende dal tipo di malattia di base), che, se necessario, sarà in grado di decidere sul ricovero del paziente. Per ulteriori informazioni, consultare l'articolo "Fasi, gradi, tipi e classificazione delle piaghe da decubito".

    Come trattare le piaghe da decubito a casa?

    Quando si tratta di un problema come i piaghe da decubito, il trattamento domiciliare dovrebbe essere completo e includere le seguenti aree:

    • Misure per eliminare i fattori che hanno causato lo sviluppo di piaghe da decubito - pressione, attrito, spostamento, umidità eccessiva;
    • Trattamento locale, che (a seconda del palcoscenico) può essere mirato a migliorare la circolazione del sangue nella zona interessata, eliminando l'irritazione, combattendo l'infezione con i rimedi locali, accelerando il processo di guarigione, ecc.
    • Ricevere farmaci di azione generale, sistemica (attraverso la bocca, per via intramuscolare, per via endovenosa), volti a combattere l'infezione, migliorare i processi metabolici, la circolazione del sangue, ecc.
    • Il trattamento della malattia di base, che ha portato a una restrizione della mobilità e divenne la causa dello sviluppo di piaghe da decubito (particolarmente importante nel caso di piaghe da decubito endogene, che sono una conseguenza di disturbi interni).

    In generale, la tattica del trattamento è determinata dallo stadio del processo e dalla profondità del danno tissutale, nonché dalla presenza di complicanze infettive.

    Misure per eliminare i fattori che hanno portato allo sviluppo di piaghe da decubito

    Come ridurre la pressione sui tessuti per evitare la morte cellulare (nella fase iniziale) e prevenire la diffusione della necrosi nei tessuti profondi? Per risolvere questo problema, vengono proposte le seguenti misure:

    • riposizionamento regolare del corpo del paziente;
    • l'uso di cerchi e cuscini speciali;
    • uso di materassi antidecubito.

    Cambio di posizione del corpo

    Il cambiamento regolare della posizione del corpo in un paziente del letto può ridurre il carico sulle aree sottoposte a maggiore pressione. Ciò rende possibile non solo evitare la progressione del processo quando ci sono già piaghe da decubito esistenti, ma anche prevenire la comparsa di nuove lesioni.

    Il Protocollo per la gestione dei pazienti con piaghe da decubito (raccomandazioni del Ministero della Sanità della Federazione Russa sul trattamento e la prevenzione delle piaghe da decubito) indica che nelle aree a maggior rischio di sviluppare lesioni (di cui abbiamo discusso in precedenza), i cambiamenti nei tessuti che portano alla morte cellulare possono iniziare dopo due ore di pressione continua.. Ciò è particolarmente vero per i pazienti con lesioni e malattie del sistema nervoso, disturbi metabolici e vascolari. Perché in tali situazioni, l'azione di un fattore esterno (pressione) è aggravata dall'influenza di fattori interni (malnutrizione dei tessuti).

    Questo è il motivo per cui si raccomanda di cambiare la posizione del paziente costretto a letto non meno di ogni due ore durante il giorno (compresa la notte). Ci sono diverse disposizioni speciali in cui la pressione sui tessuti nelle aree a rischio è ridotta al minimo: la posizione di Sims, la posizione di "sdraiato sul fianco", "sdraiato sullo stomaco" e la posizione di Fowler. Sviluppato alcune tecniche per spostare un paziente costretto a letto in ognuna di queste posizioni:

    Passa alla posizione dei Sim

    Passa al "sdraiato al tuo fianco"

    Spostamento nella posizione "sdraiato a pancia in giù"

    Posizione di Fowler

    Questa posizione consente al recumbent di stare in posizione semi-seduta, il che facilita la respirazione, il mangiare, la comunicazione ed è psicologicamente comodo per lui. Un letto con una testata rialzata (un letto funzionale) è più adatto per posizionare il paziente in questa posizione, tuttavia sono possibili cuscini speciali.

    1. Il paziente viene spostato nella posizione "supina": è possibile scegliere una posizione con un angolo di 45 gradi (posizione bassa di Fowler) o 60 (posizione alta di Fowler);
    2. I cuscini sono posizionati sotto la testa, la parte bassa della schiena, i gomiti, i fianchi, il terzo inferiore della parte inferiore della gamba del paziente
    3. Viene posta un'enfasi sotto i piedi del paziente, che consente di impedire al paziente di scivolare, portando allo spostamento dei tessuti nell'area sacrale.

    Ad ogni movimento, si raccomanda di ispezionare il corpo del paziente sia nell'area delle piaghe da decubito esistenti (per valutarne le condizioni) sia in quelle in cui vi è il rischio di nuove lesioni. Per familiarizzare con l'algoritmo delle azioni quando si modifica la posizione di un paziente del letto, il video aiuterà:

    È più comodo eseguire manipolazioni per cambiare il corpo di un paziente, situato su un letto funzionale, adattato specificamente per la cura di pazienti con mobilità limitata.

    • Questi letti possono includere diverse sezioni (2-4) che consentono di modificare la posizione del corpo del paziente in un'area specifica: sollevare e abbassare la testata (come già menzionato nella descrizione della posizione di Fowler), l'estremità del piede e il bacino e l'area inferiore della schiena. Tutto ciò permette di evitare la stagnazione nei tessuti, alleviare la tensione muscolare, importante per il trattamento e la prevenzione delle piaghe da decubito.
    • Il paziente viene posizionato ad un'altezza conveniente per varie procedure e manipolazioni (in aggiunta, ci sono letti regolabili in altezza), il che rende più comoda la cura del paziente. Mentre i letti normali hanno una piccola altezza, il che fa sì che il caregiver si pieghi costantemente, sovraccaricando la colonna vertebrale;
    • I letti funzionali sono solitamente dotati di ruote che consentono di spostare il paziente nella stanza. Possono avere vari dispositivi che facilitano la cura del paziente: sponde laterali (rimosse durante varie manipolazioni), tavoli, dispositivi per tirare su (se il paziente ha limitazioni di mobilità parziale e c'è l'opportunità di sollevarsi nel letto), ecc.

    L'acquisizione di un letto funzionale per la cura del letto a casa sembra particolarmente appropriata quando si tratta di pazienti confinati in un letto per un lungo periodo (mesi e anni). Quando si posiziona un paziente in un letto normale, è necessario che vengano soddisfatte alcune condizioni.

    Il Protocollo per la cura dei pazienti con piaghe da decubito indica l'inammissibilità di mettere il paziente su un letto con una rete o materasso di armatura che causa "cedimenti" delle parti del corpo del paziente (che distruggono la circolazione sanguigna), complica la cura del paziente, un cambiamento nella posizione del corpo, ecc. È anche importante che il letto non troppo basso: in modo ottimale se il paziente si trova a metà coscia del caregiver. La posizione troppo bassa rende difficile la manipolazione e può causare errori di cura.

    Uso di cuscini speciali

    Un cuscino e un letto di piaghe da decubito sono dispositivi che aiutano a ridurre la pressione sui tessuti in aree a maggior rischio di sviluppare danni e ad evitare l'attrito e lo spostamento dei tessuti. Inoltre, creano condizioni più confortevoli nel letto per i pazienti con mobilità ridotta.

    Abbiamo già menzionato come vengono usati i cuscini per i pazienti costretti a letto da piaghe da decubito con diverse posizioni del paziente a letto. Ora diamo uno sguardo più da vicino ai tipi di cuscini e cerchi, parliamo di quali sono i mezzi migliori da scegliere e come si possono realizzare tali dispositivi con le proprie mani.

    I cuscini si differenziano in una forma, il materiale di cui è fatta la superficie e anche un riempitivo. Quali sono i tipi di cuscini in forma?

      Quadrato - utilizzato per la posa sotto la testa, i gomiti, le ginocchia piegate, ecc.

  • Contorno (che ha una forma anatomica) - per esempio, un cuscino di piaghe da decubito per l'area dei glutei, ripetendo la loro forma.
  • Cuscini utilizzati per risolvere problemi specifici: ad esempio, a forma di cono, con un taglio per il coccige. Di solito sono utilizzati nel trattamento e nella prevenzione delle piaghe da decubito dopo l'intervento chirurgico sulla pelvi (più spesso, ginecologiche).
  • La superficie dei cuscini è uniforme (liscia) o di un certo rilievo - ruvida, cellulare, ecc. Nel secondo caso, oltre all'effetto di ridurre la pressione sull'area del letto (o del suo potenziale sviluppo), l'apporto di sangue viene stimolato nella zona a rischio: viene eseguita una sorta di micromassaggio.

    Tipi di riempitivi per cuscini: schiuma, lattice, gel, schiuma (schiuma di poliuretano). Inoltre, l'aria (cuscini gonfiabili) può essere utilizzata come riempitivo. Nella loro applicazione, è possibile controllare la quantità di aria iniettata e, quindi, il grado di elasticità. Tali cuscini possono essere costituiti da una sezione o da molte celle collegate tra loro. Nel secondo caso, l'aria scorre da una cella all'altra, creando opportunità per una distribuzione uniforme della pressione.

    Su Internet, è possibile trovare informazioni sull'uso di riempitivi come miglio, lino, grano saraceno, ecc. Nei cuscini. Ad esempio, si ritiene che possano essere utilizzati nella produzione di un dispositivo come un cuscino per la pressione con le proprie mani. Tuttavia, a differenza del gel, della schiuma, del lattice e di altri filler, che hanno la capacità di ridurre e ridistribuire la pressione, assumere la forma del corpo del paziente, i riempitivi della groppa ei semi sono molto rigidi e non si adattano ai contorni del corpo del paziente. Di conseguenza, quando vengono utilizzati, la pressione nelle aree a rischio può aumentare, aumentando il rischio di danni.

    Piaghe da decubito per pazienti costretti a letto

    Anche per alleviare la pressione possono essere utilizzati cerchi da piaghe da decubito - nella foto si può vedere che vengono in diverse dimensioni. Cerchi con un diametro fino a 30 centimetri sono progettati per essere posizionati sotto la testa, i gomiti, le gambe, i talloni. Per prevenire danni ai glutei e al coccige, è adatto un cerchio con un diametro di 40 cm. I cerchi di diametro maggiore sono destinati all'uso in pazienti completi.

    I cerchi delle piaghe da decubito sono fatti di gomma, l'aria è usata come riempitivo, meno spesso - l'acqua. Si consiglia di metterli in una federa o metterli sotto un lenzuolo prima dell'uso per evitare irritazioni nei punti di contatto della pelle con la gomma.

    A volte i parenti che si prendono cura dei pazienti a letto fanno una domanda: come fare un circolo dalle piaghe da decubito con le proprie mani? In effetti, è piuttosto difficile fare un cerchio di gomma da solo. Non è pratico usare garze o stoffa per la sua produzione (tali raccomandazioni si possono trovare su Internet), poiché questi materiali densi possono aumentare la pressione nei punti di contatto con la pelle e causare nuovi danni.

    Piaghe da decubito per pazienti costretti a letto

    Un materasso antidecubito è considerato un mezzo efficace per prevenire e curare il danno tissutale in pazienti allettati. Esistono diversi tipi di materassi, la scelta dipende dal grado di danno tissutale, dalla gravità del paziente, dal suo peso, ecc.

    Ad esempio, è possibile utilizzare materassi in schiuma, lo spessore consigliato è di 10 cm. Il materasso in schiuma si riferisce ai cosiddetti materassi statici per piaghe da decubito. Contribuiscono a una distribuzione uniforme della pressione corporea del paziente sulla superficie, ma non hanno un notevole effetto aggiuntivo sul takni. Dai materiali moderni per la fabbricazione di materassi statici utilizzati gli stessi materiali dei cuscini - schiuma, gel, lattice.

    L'uso dei cosiddetti materassi dinamici è considerato più efficace - il loro uso è raccomandato per i pazienti con piaghe da decubito esistenti, ad alto rischio di sviluppo, per i pazienti la cui mobilità è limitata per un lungo periodo di tempo. Tali materassi non solo aiutano a distribuire uniformemente la pressione del corpo, ma forniscono anche un costante effetto di massaggio aggiuntivo sui tessuti.

    Il riempitivo per materassi dinamici è l'aria - è iniettato in loro con l'aiuto di un compressore speciale, che è collegato al materasso. La quantità di aria dipende dal peso corporeo del paziente - più pesante è il paziente, meno aria deve fluire nel materasso, altrimenti l'elasticità diminuirà, l'aria non sarà in grado di muoversi liberamente attraverso i compartimenti, la pressione sul tessuto aumenterà. I materassi dinamici non si adattano direttamente al letto, ma si trovano sopra il materasso principale.

    Esistono due tipi di materassi dinamici: cellulare e a palloncino. Il materasso cellulare contro le piaghe da decubito è costituito da molti piccoli scomparti - cellule, tra le quali l'aria può muoversi liberamente. Tale materasso è un'opzione adatta per i pazienti non obesi con danni ai tessuti minori (fase 1-2).

    Nei materassi a palloncino (o tubolari), l'aria è forzata in cilindri (sezioni) posizionati trasversalmente rispetto al corpo del paziente. C'è un cambiamento di pressione alternato in ogni sezione, che fornisce un effetto di massaggio, migliora la circolazione del sangue nei tessuti. I materassi a palloncino sono adatti per pazienti con massa corporea elevata (di solito il peso massimo del paziente, su cui il materasso può essere calcolato, è indicato nelle sue caratteristiche), nonché le piaghe da decubito di 3-4 tappe.

    Ridurre l'attrito è un compito importante quando si prendono in cura pazienti con piaghe da decubito. Al fine di evitare lesioni tissutali aggiuntive, è necessario:

    • Effettuare correttamente il cambio della biancheria da letto (non tirare fuori il lenzuolo da sotto il paziente, ma sollevarlo sopra il letto o arrotolare il paziente su un lenzuolo pulito);
    • Quando si eseguono procedure di igiene evitare l'attrito, non usare sapone grassoccio, sostituendolo con prodotti liquidi. Alla fine delle procedure asciugare la pelle del paziente.
    • Ispezionare regolarmente il letto del paziente, rimuovere le rughe sulla lettiera, sulle briciole e altri oggetti estranei.
    • Assicurarsi che i vestiti del paziente siano privi di bottoni e cuciture ruvide che possano ferire la pelle.

    Le misure per eliminare l'eccesso di umidità, che aumenta anche il rischio di piaghe da decubito, dovrebbero includere:

    • L'uso di biancheria da letto e biancheria intima in tessuti di cotone, fornendo sufficiente scambio di gas. La biancheria dei tessuti sintetici aiuta ad aumentare la sudorazione e ad aumentare l'umidità della pelle;
    • Uso di pannolini usa e getta per l'incontinenza di urina e / o feci. È necessario cambiare i pannolini ogni quattro ore (indipendentemente dalla frequenza della minzione), nonché immediatamente dopo la defecazione (movimenti intestinali) con le successive misure igieniche;
    • Manutenzione nella stanza in cui si trova il paziente, il microambiente ottimale - la temperatura dell'aria non deve superare i 18-20 gradi Celsius, perché stare pazienti in una stanza calda contribuisce all'attivazione della sudorazione e aumenta l'umidità della pelle.

    Rimedi locali per piaghe da decubito

    Qual è il trattamento delle piaghe da decubito nei pazienti a letto a casa? La scelta dei mezzi che hanno un effetto locale sull'area interessata dipende dallo stadio del processo, dalla profondità e dall'estensione della necrosi (l'area della morte cellulare), nonché dalla presenza di complicazioni purulente.

    Quindi, se stiamo parlando di un problema come i piaghe da decubito (fase 1), il trattamento dovrebbe essere basato principalmente sull'eliminazione dei fattori che hanno causato il danno: le misure relative alla riduzione di pressione, umidità, attrito, sono già state menzionate. Poiché nella fase iniziale l'integrità della pelle non è compromessa (l'attività vitale delle cellule è depressa, ma la morte non si è ancora verificata), il rischio di sviluppare complicanze infettive è basso, l'uso di agenti di guarigione e antibiotici locali non sarà rilevante. Raggiungere un risultato favorevole, prevenendo la morte cellulare, aiuterà l'uso di farmaci che attivano la circolazione sanguigna nell'area danneggiata.

    Quando si verifica la morte cellulare (alterazioni necrotiche) e vi è una violazione dell'integrità della pelle (stadio 2 delle ulcere da pressione), il trattamento deve includere preparazioni topiche, stimolazione dei processi di rigenerazione tissutale (rigenerazione), farmaci antinfiammatori, antibiotici locali, ecc.

    È importante ricordare che prima di usare questo o quel farmaco per piaghe da decubito per pazienti costretti a letto, è necessario consultare il proprio medico.

    La tabella seguente presenta i vari farmaci da piaghe da decubito per pazienti costretti a letto (azione locale) e indica anche gli obiettivi a cui è diretto l'uso di questi fondi. Le informazioni fornite corrispondono alle raccomandazioni del dottore in scienze mediche. Professore MD Dibirov (Dipartimento di Malattie Chirurgiche e Angiologia Clinica, Università Statale di Mosca con il nome di AI Evdokimov).

    Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

    Trattamento lichen a casa

    Privare è il nome comune per un gruppo di malattie dermatologiche causate da un'infezione virale o fungina. Le principali manifestazioni - eruzioni cutanee, che sono accompagnate da prurito e infiammazione, possono portare alla necrosi dei tessuti.


    Cause di acne nel cielo

    Qualsiasi malattia della cavità orale provoca un grave disagio. Anche piccole protuberanze apparentemente innocue nel cielo in bocca portano ad irritazioni ad ogni movimento. Sono molto distratti e durante l'infiammazione interferiscono con il mangiare e il parlare.


    Stelle vascolari

    Un rossore sulle guance è sempre stato considerato un segno di salute e bellezza. Ma in molti casi, le guance rosse o le vene varicose sul viso sono le ragioni per consultare un medico.


    Possibili cause di acne sul collo in donne e uomini

    Dermatologi e operatori di saloni di bellezza sono ben consapevoli di quanto spesso si verifichi un problema come l'acne sul collo delle donne, la cui causa è al tempo stesso molto difficile e facile da determinare.