Dermatite da contatto

Questa è una malattia che si verifica quando la pelle viene a contatto con una sostanza irritante. Prodotti chimici domestici, cosmetici, allergeni alimentari, creme, detersivi per bucato possono agire come irritante. Uno dei principali fattori per la comparsa di dermatite da contatto è una predisposizione ereditaria. Molto spesso, questa malattia colpisce le donne.

I medici distinguono tra due tipi di dermatite da contatto: semplici e allergici.

semplice

La semplice dermatite da contatto è la risposta immunitaria delle cellule della pelle alle sostanze nocive. Si verifica attraverso il contatto diretto con una sostanza irritante. La gravità della dermatite dipende da quanto tempo il paziente è stato a contatto con la sostanza nociva. Manifestato sotto forma di eruzioni cutanee, secchezza, crepe, vesciche sulla pelle. La più comune dermatite acuta da contatto acuta, che è divisa in eritematosi, bollosi e necrotici.

La dermatite eritematosa si manifesta sotto forma di rossore, secchezza e crepe. Molto spesso, questo tipo di dermatite non è doloroso.
La dermatite bollosa è una grande bolla piena di liquido. Le bolle scoppiano e si forma l'erosione. Sul luogo della ferita, la pelle prude, brucia e prude.

allergico

Molto simile al semplice pin. La dermatite allergica da contatto si verifica dopo 12-48 ore dal contatto cutaneo con un allergene. Polline, polvere, peli di animali domestici, medicinali, cosmetici, metalli, profumi e molto altro possono agire come allergeni. Di norma, una reazione allergica si verifica solo in quelle persone il cui corpo è troppo sensibile, cioè è diventato ipersensibile a un allergene specifico. Questo è il motivo per cui l'eruzione cutanea non appare all'inizio, ma durante i successivi contatti con l'allergene.

La dermatite allergica da contatto si manifesta sotto forma di arrossamento che si diffonde rapidamente sulla pelle, vesciche, che portano prurito, bruciore e disagio al paziente.

diagnostica

La semplice dermatite da contatto viene diagnosticata sulla base delle manifestazioni cliniche e della storia della malattia. Di norma, il periodo di incubazione varia da alcuni minuti a due ore, quindi il paziente capisce quale sostanza ha causato l'eruzione cutanea. Il medico esamina attentamente la pelle, se necessario, prescrive un esame emocromocitometrico completo o raschia le particelle cutanee per prevenire l'aggiunta di un'infezione batterica o fungina.

La dermatite allergica da contatto è più difficile da diagnosticare. Gli anticorpi si formano nel corpo di una persona malata e continuano ad attaccare il paziente, anche se non continua più a contattare l'allergene. Spesso, la dermatite allergica può coincidere con una malattia come la pollinosi, e quindi liberarsi della dermatite allergica è molto più difficile. Se l'esame primario del medico e la raccolta della storia del paziente non possono determinare la causa della dermatite da contatto, il medico prescrive test speciali. Questi includono test cutanei applicativi per vari tipi di allergeni. L'essenza di questo test è che i possibili allergeni vengono applicati alla pelle umana. Il risultato viene visualizzato il quinto giorno, quando diventa chiaro se la reazione all'allergene è avvenuta o meno.

trattamento

Il trattamento principale per qualsiasi dermatite da contatto è di trovare ed eliminare la sostanza irritante. La dermatite eritematosa di solito non richiede un trattamento e va via da sola eliminando un fattore dannoso. Polveri e creme anti-infiammatorie sono utilizzate per ridurre i sintomi della malattia. Nel caso di una variante bollosa, sono necessari un piercing delle bolle e il successivo trattamento del sito di danno con una soluzione di permanganato di potassio. Nel trattamento della dermatite necrotica, vengono usati vari unguenti curativi. Nei casi più gravi sono necessari pomate glucocorticoidi.

Durante il trattamento della dermatite allergica da contatto, è importante per il paziente non solo eliminare l'allergene dalla sua vita, ma anche se possibile seguire una dieta antiallergica. La terapia generale comprende antistaminici e diuretici.
Nell'infiammazione acuta e inzuppare, vengono usati i corticosteroidi locali. Sono nominati, di regola, durante 14 giorni. La preferenza è data a una nuova generazione di farmaci, privi di fluoruro. In situazioni avanzate, i corticosteroidi sono anche somministrati internamente.

Nei bambini

Molto spesso, la dermatite cutanea è chiamata diatesi. Prima dei 3 anni, i bambini sono più suscettibili a un'eruzione cutanea sul viso, intorno alla bocca, sulle gambe, all'inguine rispetto ai bambini in età scolare.

La causa della malattia nei bambini è l'imperfezione del sistema digestivo e immunitario. Il latte materno è la migliore nutrizione per il bambino, a condizione che la mamma osservi una dieta ipoallergenica. Molto spesso, la dermatite compare nei bambini con l'introduzione di alimenti complementari, quindi è particolarmente importante introdurre nuovi alimenti nella dieta del bambino con estrema cautela. Inoltre, la causa di questa malattia in un bambino può essere il contatto di una pelle delicata con un pannolino, creme e oli. Per il trattamento della dermatite nei bambini, vengono utilizzati pomate di zinco, lozioni a base di erbe e vassoi con erba di camomilla. È molto importante limitare il contatto del bambino con l'allergene in tempo utile per evitare complicazioni.

complicazioni

Complicazioni di dermatite da contatto si verificano quando si unisce a un'altra infezione batterica nel sito di lesione. In questi casi si possono sviluppare ulcere, ascessi, flemmon, il cui trattamento è molto più complicato. Inoltre, con l'interazione costante con l'allergene, una persona può acquisire la sua forma cronica, che è molto difficile da affrontare.

prevenzione

Non esiste una profilassi specifica che contribuisca a evitare la dermatite da contatto. Se il paziente sa cosa causa in particolare l'irritazione nelle sue mani, deve evitare accuratamente l'interazione con l'allergene o la sostanza nociva. In caso di contatto con l'allergene, è necessario lavarlo immediatamente con acqua e sapone. Se non è possibile evitare il contatto con l'allergene, si raccomanda di prendere precauzioni e indossare guanti di gomma. Le persone inclini alla dermatite non dovrebbero spesso stare al sole e, se necessario, usare creme protettive con un grado di protezione di almeno 50 unità. Osservando tutte queste regole, il paziente sarà in grado di migliorare significativamente le loro condizioni.

Dermatite da contatto - allergica e facile

La dermatite da contatto è un processo acuto di infiammazione della pelle che può verificarsi come risposta a stimoli esterni e interni. La dermatite da contatto viene rilevata nel 25% dei pazienti di età compresa tra 15 e 50 anni.

Il maggior numero di casi di malattia è tra le donne. Ciò è dovuto alla maggiore sensibilità a vari metalli e, soprattutto, al nichel, che viene spesso aggiunto ai gioielli (piercing, anelli per le mani, braccialetti).

Inoltre, i rappresentanti del sesso debole sono molto più propensi a usare profumi, prodotti per il trucco e prodotti chimici domestici che provocano reazioni allergiche. Molto spesso, i sintomi primari si verificano sulle mani a seguito del contatto diretto con sostanze chimiche.

Fattori di malattia

Le cause principali dello sviluppo della malattia sono strettamente correlate alla sua classificazione. In altre parole, la semplice dermatite da contatto viene attivata a causa del contatto diretto con sostanze irritanti e l'allergia si verifica solo in quei pazienti che sono ipersensibili a specifici allergeni durante il contatto.

Il fattore più comune nella malattia è la predisposizione genetica, ma ci sono altri motivi che possono scatenare i sintomi della malattia. Questi includono:

  • vari additivi chimici utilizzati nella fabbricazione di tessuti, cosmetici e prodotti chimici domestici;
  • metalli, tra cui il nickel e l'argento sono considerati i più allergenici;
  • alcuni farmaci (corticosteroidi, antibiotici e barbiturici);
  • materiali di origine naturale (lattice, gomma, lana, ecc.);
  • l'irritazione fisica, ad esempio, indossare scarpe di dimensioni più ridotte, un uso prolungato di anelli sulle dita, irritazione con i pannolini nella zona inguinale, ecc., può causare sintomi della malattia.

Inoltre, è necessario tenere conto delle condizioni climatiche (gelo, calore), che possono anche causare sintomi negativi.

Contattare la classificazione della dermatite

Il concetto di dermatite da contatto è troppo ampio e molte persone sono interessate alla domanda: che cos'è la dermatite da contatto e possono essere infette? I medici confermano che la dermatite non è contagiosa. Si distinguono due forme di dermatite da contatto:

1. ALLERGICO. Questa forma della malattia è caratterizzata da una reazione ritardata del sistema immunitario all '"attacco" della proteina estranea.

La dermatite allergica da contatto inizia ad apparire dal sito di esposizione diretta all'allergene, acquisendo gradualmente il tessuto circostante. Caratteristico è la formazione di rash eritematoso, vescicolare e papulare, accompagnato da un forte prurito.

Va notato che la dermatite allergica da contatto non è contagiosa. La forma più comune della malattia è la forma cronica di dermatite sulle mani, a seguito di un'attività professionale. Nello sviluppo cronico, la dermatite atopica si manifesta con desquamazione della pelle, iperemia e aumento del pattern sulla pelle delle mani.

È importante notare che i giovani in età militare che hanno dermatite atopica sono presenti non dovrebbero servire nell'esercito. Questa diagnosi è motivo di ritardo nell'esercito.

2. MODULO SEMPLICE. Con questo tipo di dermatite, lo stimolo viene diretto direttamente sulla pelle. Molto spesso, la semplice dermatite da contatto provoca sostanze e acidi alcalini. La semplice dermatite da contatto è definita da limiti di irritazione chiaramente definiti, principalmente nelle zone più sensibili della pelle. Spesso i sintomi osservati sotto la medicazione, i guanti per le mani, i vestiti. L'eruzione cutanea è sotto forma di iperemia, vescicole, ulcere erosive.

Dermatite allergica da contatto

La causa principale che provoca la dermatite atopica è correlata a fattori ambientali irritanti. Possono essere qualsiasi sostanza.

sintomatologia

La dermatite allergica da contatto è accompagnata dai seguenti sintomi:

  • forte prurito, iperemia della pelle, gonfiore e lacrimazione. Spesso questi sintomi accompagnano altre malattie, quindi è necessaria una diagnosi differenziata. In ogni caso, la consultazione di un allergologo è necessaria, perché come appare la dermatite da contatto, solo uno specialista altamente qualificato può determinare;
  • le aree iperemiche sono chiaramente limitate, ma non hanno forme uniformi. I punti sono grandi, piccoli e misti (nella foto);
  • a causa della penetrazione dei microbatteri nella pelle, è probabile la formazione di vescicole purulente, che sono piuttosto dolorose;
  • dopo la rimozione del processo infiammatorio acuto, si formano delle croste gialle pallide sul luogo degli ascessi, che successivamente scompaiono. In futuro, nelle aree di infiammazione, si verifica la rigenerazione dei tessuti.

È importante notare che la dermatite atopica non è contagiosa, ma con l'esposizione prolungata a sostanze irritanti sulle aree infiammate della pelle, la dermatite allergica da contatto può trasformarsi in un processo cronico. Questo si manifesta con i confini sfocati di iperemia, ispessimento della pelle in luoghi di infiammazione e prurito continuo.

Metodi di trattamento

Prima di trattare attivamente la dermatite allergica da contatto, prima di tutto devono essere eliminati tutti i contatti con l'allergene. Nel caso in cui nei pazienti adulti vi sia una predisposizione ai prodotti chimici domestici (specialmente nelle mani), è necessario utilizzare un equipaggiamento protettivo. È del tutto naturale che sia impossibile curare la malattia solo con l'aiuto di restrizioni. Se la dermatite atopica non passa molto tempo, è necessario ricorrere al trattamento farmacologico e alla terapia con rimedi popolari.

La terapia farmacologica mira a neutralizzare la dermatite da contatto irritabile con un trattamento convenzionale. Per fare questo, utilizzare unguenti e creme (che includono lo zinco), comprime con infusi di erbe, terapia vitaminica, immunomodulatori, ecc.

La dermatite allergica da contatto è innescata da un aumento della produzione di istamina, pertanto nel trattamento vengono utilizzati preparati anti-istamina. Al fine di alleviare i sintomi della malattia, si consiglia di utilizzare farmaci antistaminici di seconda generazione, che sono adatti anche per un bambino (Telfast, Zyrtec, Erius, ecc.), Poiché questi farmaci non hanno praticamente effetti collaterali sotto forma di sonnolenza e inibizione.

Al fine di curare la dermatite nei pazienti, può essere prescritta una dieta ipoallergenica, precludendo l'uso dei seguenti prodotti:

  • alcol, agrumi, frutta a guscio, pesce;
  • uova, maionese, senape, salse piccanti e condimenti;
  • carne di pollo e cibi pronti;
  • cacao, caffè, cioccolato, dolciumi;
  • latticini, fragole, pomodori;
  • prodotti affumicati;
  • anguria, melone, miele;
  • pasticcini al forno, funghi.

In caso di grave infiammazione della pelle con formazione di vesciche sulle mani e formazioni erosive in pazienti adulti e bambini, si raccomanda di trattare la malattia con unguenti corticosteroidei (Advantan, Lokoid, Elidel, ecc.).

Con lo sviluppo di manifestazioni cutanee sulla testa e sul viso, gli unguenti ormonali sono usati molto raramente, e principalmente con l'inefficacia della terapia. L'uso a volte prescritto di emulsione Advantan, che viene applicato in uno strato sottile. L'uso a lungo termine di unguento glucocorticoide non è auspicabile.

Enterosorbenti (Polysorb, Enterosgel, carbone attivo, ecc.) Sono prescritti per rimuovere rapidamente le tossine dal corpo.

Metodi tradizionali di trattamento

Oltre alla terapia farmacologica, è possibile neutralizzare efficacemente la dermatite allergica da contatto con rimedi popolari. Tuttavia, va ricordato che i rimedi popolari possono essere usati solo come supplemento alla terapia tradizionale.

Le ricette più popolari sono:

  • SOLUZIONE CON RAGAZZI DI BETULLA. Per la sua preparazione richiede 1 cucchiaio. boccioli di betulla, pre-riempiti con acqua bollente e invecchiati su una stufa calda per almeno 15-20 minuti. È consigliato usare il liquido preparato dopo raffreddamento completo nella forma di compresse applicate alla zona infiammata di pelle (sulla faccia, mani, eccetera).
  • Sea Buckle. Hai bisogno di prendere 2 cucchiaini. olio di olivello spinoso e mescolare con 50 gr. grasso di maiale (pollo) fuso. Unguento preparato ha lubrificato tutta la pelle colpita. Questo unguento neutralizza efficacemente la dermatite atopica.
  • COLLEZIONE DA ERBE MEDICINALI. Per preparare la soluzione per la somministrazione interna, mescolare 1 cucchiaino di corteccia di ribes nero + corteccia di viburno rosso + tripla striscia e camomilla farmacia. In questa miscela, è necessario aggiungere 2 cucchiai. cucchiai di radice di liquirizia + 1 l. acqua calda La soluzione viene lasciata insistere per 60 minuti, filtrata e presa 4 volte al giorno per ¼ di tazza. Questa collezione di erbe aiuta ad aumentare la resistenza ai patogeni delle allergie.
  • COMPRESSI CON AGGIUNTA DI LEGNO. Devi prendere ½ cucchiaio. devyasila radice di terra e aggiungere 3 cucchiai. acqua bollente La composizione viene lasciata per 4-5 ore e quindi filtrata. Successivamente, un panno pulito viene inumidito con una soluzione e applicato per 20-25 minuti sulle zone interessate del corpo per alleviare l'irritazione.
  • COMPRESSA CON PIGNONE. Per la preparazione di questo impacco, si consiglia di prendere 2 cucchiaini di cinquefoglie schiacciato e versare 200 ml di esso. acqua bollente La miscela preparata viene invecchiata sul fuoco per 30 minuti, dopo di che viene raffreddata e filtrata. panno pulito deve essere bagnato in un decotto medicinali e si applicano per sbarazzarsi di prurito in luoghi più grandi manifestazioni dermatologiche, come le dita, collo, etc. Comprimi i cambiamenti mentre si asciuga.
  • OLIO DI PATATA. Per preparare l'unguento di patata deve essere strofinato su una grattugia fine 100 gr. patate e mescolare con un cucchiaino di miele riscaldato. Unguento preparato viene applicato sotto forma di compresse per neutralizzare il processo infiammatorio. In un modo simile per preparare il burro, che non ha meno efficacia.

Il trattamento della dermatite da contatto, compresi i rimedi popolari, deve essere eseguito sotto la supervisione di un allergologo o dermatologo.

Lo sviluppo della malattia nei bambini

La forma allergica della dermatite in un bambino è piuttosto rara, che è interconnessa con la peculiarità del sistema immunitario in un bambino di età inferiore ad un anno, che non è ancora sufficientemente sviluppato.

Molto spesso, i bambini con predisposizione ereditaria sono inclini alla malattia. A volte questa forma di dermatite può essere acquisita. Un esempio tipico è la comparsa di dermatite da pannolino in un bambino nella zona inguinale con uso improprio di pannolini o cura insufficiente.

Di regola, i sintomi della malattia nei bambini praticamente non differiscono dai sintomi di più pazienti adulti, ma il trattamento di pazienti giovani viene effettuato utilizzando farmaci minimi.

È importante notare che la dermatite allergica può assomigliare molto alla normale dermatite da contatto nei bambini, ma la differenza tra loro è nella natura immunitaria dello sviluppo.

Semplice forma di dermatite da contatto

Insieme alla dermatite allergica da contatto, la dermatite atopica può svilupparsi, come risposta all'esposizione a stimoli, che può manifestarsi all'improvviso.

sintomatologia

Nella dermatologia clinica si distinguono diversi tipi di dermatite da contatto (bollosa, eritematica e necrotica).

Eritematoso - manifestato da iperemia ed edema del sito di interazione con lo stimolo. C'è un aumento della secchezza della pelle, le palpebre si gonfiano e c'è un leggero prurito.

Bolloso - caratterizzato dalla formazione di bolle con contenuto trasparente (nella foto), che successivamente esplodono formando l'erosione. C'è febbre, dolore e una forte sensazione di bruciore nel punto di contatto.

Dermatite necrotica - si sviluppa a seguito di esposizione a sostanze chimiche e manifesta formazioni ulcerative, che sono ulteriormente coperte da una crosta. Dopo la guarigione, può rimanere il tessuto cicatriziale. La forma necrotica è accompagnata da un forte dolore.

Eventi medici

Il principio principale del trattamento di questa malattia è quello di eliminare le cause della dermatite. Quando la dermatite atopica è causata dall'uso di gioielli sulle dita, sul collo, ecc. devono essere rimossi. Se i sintomi negativi sono legati alla professione, si raccomanda di indossare indumenti protettivi, guanti sulle mani, maschere. Quando la dermatite da contatto viene attivata da un allergene domestico, prima dell'inizio delle misure terapeutiche, il suo effetto deve essere interrotto e deve essere adottata una dieta ipoallergenica.

Si raccomanda di trattare eruzioni cutanee su mani, viso, inguine con agenti antiallergici (Zyrtec, Erius, ecc.). Questi farmaci appartengono alla seconda generazione, quindi non hanno tali effetti collaterali sotto forma di sonnolenza e letargia.

La forma eritematosa della dermatite non richiede cure mediche e, dopo aver eliminato lo stimolo, passa da sola. Per ridurre i sintomi è consentito l'uso di crema antinfiammatoria e polvere.

Con lo sviluppo della dermatite bollosa, una vescica acquosa viene perforata senza la sua piena apertura. Questa procedura previene l'infezione della pelle, specialmente sulla testa, sulle mani, nell'area del viso. Per escludere un'infezione secondaria, si consiglia di lubrificare le bolle con il fluido di Burov, che impedisce la necrotizzazione del tessuto, la sepsi e la suppurazione.

Unguento. Per la rimozione dei sintomi negativi da semplici dermatite da contatto raccomandate per utilizzare una preparazione esterna con l'aggiunta di glucocorticosteroidi che sono suddivisi in forte, medio e debole azione. Come regola, unguenti da manifestazioni esterne, come irritazioni della regione inguinale e braccia, nominati sulla base delle caratteristiche individuali dell'organismo e condizioni del paziente nel suo complesso.

I glucocorticoidi da unguento alleviano efficacemente prurito e gonfiore, con effetto antinfiammatorio e antiallergico.

Variano nel grado di attività:

  • il più debole nella sua azione, nonostante il feedback positivo dei pazienti, è l'unguento all'idrocortisone;
  • le azioni medie includono Prednisolone, Dermatop, Deperzolone, ecc.
  • potente - Latikort, Alupente, Flutsinar, Kutivate, ecc.;
  • Dermoveit e Halciderm sono i più efficaci.

Tra gli unguenti non ormonali, il farmaco dell'azione combinata Radevit con un complesso vitaminico è il più importante. Elimina attivamente i sintomi negativi. Le recensioni di Radevite sono per lo più positive. Inoltre, Radevit previene l'invecchiamento precoce dei tessuti, grazie al quale viene utilizzato in cosmetologia, sostituendo l'uso di farmaci costosi.

Per neutralizzare la dermatite atopica, vengono spesso utilizzati il ​​gel Fenistil e l'unguento con ossido di zinco. I primi risultati del loro uso sono osservati 2-3 ore dopo l'applicazione nelle zone colpite del corpo.

Oltre alle pomate creme e lozioni (crema Eplan Bepanten crema, pantenolo, crema Pantoderm Losterin, Pelle-Cap Crema, Timogen-crema Exoderil crema, ecc) nominati.

In caso di complicanze della malattia, si consiglia di utilizzare unguenti steroidei (Elokom, ecc.) In dosi minime, nonché una terapia antibiotica. La dermatite cronica richiede anche l'uso di questi unguenti.

Il corso della malattia durante l'infanzia

Nei neonati, la semplice dermatite da contatto si verifica a seguito del contatto diretto della pelle con gli allergeni.

In tenera età, la dermatite di un bambino può essere causata dall'indossare indumenti sintetici e l'uso frequente di una crema, ad esempio sotto un pannolino. Pertanto, il contatto del bambino con stimoli esterni è principalmente escluso.

La diatesi atopica bambino manifesta eritema, desquamazione della pelle delle mani, gonfiore all'inguine, eruzioni cutanee nei bambini sulla testa. Prurito insopportabile è accompagnato da comportamento irrequieto del bambino. I graffi appaiono sulla testa del bambino, il bambino è in ritardo nello sviluppo e si può osservare l'ipotrofia nel bambino. Inoltre, il viso del bambino diventa pastoso, ci sono eruzioni cutanee acquose.

Va tenuto presente che non è consigliabile trattare il bambino con droghe. Per alleviare i sintomi acuti, il medico può prescrivere la crema Desitin (allevia l'eritema da pannolino), la crema Zinocap e il gel alla crema Aisida.

Spesso, il medico consiglia di applicare ai luoghi colpiti in un bambino compresse di carote fresche o foglie di cavolo. Questo ti permette di alleviare il prurito e l'infiammazione, specialmente nella zona delle mani e dell'inguine. Questi ingredienti naturali neutralizzano la dermatite nei neonati, rimuovendo il processo infiammatorio nel derma.

Prevenzione della dermatite da contatto

Va ricordato che il modo migliore per prevenire la malattia è prevenire la dermatite da contatto nei bambini e negli adulti.

Quando si lavora con vari prodotti chimici, si dovrebbe usare la protezione (guanti sulle mani, maschere per il viso, ecc.). Quando si toccano le mani con acqua e terra, è necessario utilizzare una crema speciale. Inoltre, al fine di prevenire la dermatite da contatto sul viso, si raccomanda l'uso di cosmetici provati. Per la sicurezza del bambino è necessario pulire tutti i detergenti con prodotti chimici in un luogo inaccessibile.

Consentito utilizzare rimedi popolari per sbarazzarsi di eczema piangente sul bambino mani igiene (sostituzione tempestiva di pannolini al bambino, ingrassare la zona inguinale con creme speciali, di trattamento delle acque regolare).

L'implementazione di tali misure preverrà la dermatite acuta da contatto. Inoltre, è importante ricordare che in tutti i casi e le forme della malattia richiede la supervisione di uno specialista altamente qualificato. Ciò contribuirà ad evitare conseguenze indesiderabili in futuro.

Dermatite - segni clinici, principi di trattamento

La pelle protegge il corpo da eventuali influenze esterne. Ha uno strato corneo denso, che previene danni fisici e chimici. È anche ricco di cellule immunitarie, quindi reagisce ai fattori dannosi sviluppando l'infiammazione.

La dermatite è una malattia infiammatoria della pelle. Si presenta sotto l'influenza di fattori esterni con effetti irritanti o allergici. Dopo la cessazione dell'effetto dannoso, i sintomi della dermatite passano piuttosto rapidamente.

Cause e tipi

A seconda della natura del fattore dannoso, si distinguono tipi semplici e allergici di dermatite.

Semplice dermatite

Si verifica immediatamente dopo l'azione di alta o bassa temperatura, corrente elettrica, acido o alcali e altri fattori meccanici e chimici. È sempre accompagnato da infiammazione. I sintomi della malattia compaiono rigorosamente nel luogo del danno. Le principali manifestazioni cliniche sono arrossamento e gonfiore della pelle, vesciche e possibile morte (necrosi) dei tessuti. Molto spesso, queste condizioni causano una dermatite acuta.

Dermatite allergica

Si manifesta con esposizione ripetuta a sostanze chimiche che causano ipersensibilità del tipo ritardato. I sintomi della malattia si manifestano alcuni giorni o addirittura settimane dopo la comparsa dell'allergene. Nell'aspetto di questa forma, la predisposizione allergica del corpo è importante. I segni clinici sono gonfiore, arrossamento della pelle, numerose piccole vescicole e prurito della pelle. Spesso non appaiono nel luogo di azione del fattore dannoso, ma in luoghi in cui la pelle ha sviluppato tessuto adiposo o è soggetta a sudorazione.

Le principali cause di dermatite:

  • radiazioni ultraviolette, luce solare, radiazioni ionizzanti;
  • danno da shock elettrico;
  • attrito, abrasioni della pelle;
  • bruciature e congelamento;
  • alcali, acidi e altri prodotti chimici irritanti;
  • farmaci;
  • succo di alcune piante.

Una forma speciale della malattia è toxicoderma. Si verifica quando una reazione allergica a una sostanza che è entrata nel tubo digerente, nei polmoni o nel sangue senza un'azione diretta sulla pelle.

I tipi più comuni di dermatite sono:

  • semplice (contatto);
  • contatto allergico;
  • eczema;
  • toksikodermii;
  • eritema multiforme;
  • atopica;
  • orticaria;
  • scrapie.

Segni clinici

Queste malattie hanno cause diverse, manifestazioni esterne e caratteristiche del trattamento.

La dermatite è contagiosa?

Questa è una malattia non trasmissibile, quindi non viene trasmessa da persona a persona.

Semplice dermatite

I sintomi della malattia si verificano solo nel sito di danno alla pelle e scompaiono diversi giorni dopo la cessazione dell'effetto del fattore nocivo. Il decorso della malattia è acuto. Motivi principali:

  • pressione e attrito (scarpe scomode, calli sui palmi delle mani e le piante dei piedi);
  • dermatite da pannolino nei bambini;
  • brucia, brividi, congelamento;
  • scottature;
  • radiazioni ionizzanti.

Inizialmente, vi è arrossamento e gonfiore della pelle, poi appaiono vesciche con contenuti leggeri o sanguinosi. Con la ferita continua alla pelle, le vesciche si aprono per formare erosioni. I pazienti lamentano dolore e bruciore nella lesione.

Quando l'infiammazione delle pieghe della pelle si manifesta trasudando, contro questo sfondo si unisce facilmente a un'infezione microbica. Il decorso della malattia diventa più grave e prolungato.

In caso di gravi ustioni o congelamento, è possibile una necrosi profonda della pelle.

Se una parte significativa della pelle è danneggiata, poche ore dopo la lesione, il paziente ha una reazione generale - cattiva salute, vomito, mal di testa, febbre.

La peculiarità della semplice dermatite nell'infanzia: può causare un bagno con una temperatura dell'acqua superiore a 40 ° C o con una concentrazione leggermente maggiore di disinfettanti (ad esempio, permanganato di potassio). La dermatite cingolata si trova talvolta nei bambini: una striscia rossa gonfia rimane quando striscia lungo la pelle del bruco. Se i peli dell'insetto colpiscono altre aree della pelle, si verifica anche una reazione simile.

Dermatite allergica da contatto

Questa malattia si verifica quando la sostanza viene nuovamente esposta alla pelle nelle persone che sono sensibili ad essa. Vernici, strati di nichel e cromo, farmaci (antibiotici, formalina, resorcina e molti altri) possono causare malattie.

Spesso, l'infiammazione allergica della pelle avviene a contatto con le piante, ad esempio quando si cammina a piedi nudi su un prato, ci si rilassa in natura, durante la fienagione. C'è una dermatite alle gambe e alle braccia, all'addome. Appaiono i rossori, poi le vesciche, che scompaiono dopo una settimana, lasciando punti scuri. L'orticaria può sviluppare prurito e bruciore.

Con l'azione costante dell'allergene, la dermatite da contatto può trasformarsi in eczema. In questo caso, l'infiammazione non scompare anche dopo la cessazione del contatto con lo stimolo.

Contatto con dermatite allergica

eczema

Questa è prevalentemente dermatite cronica causata da una reazione allergica a vari fattori. L'eczema acuto dura fino a 3 mesi, subacuto - fino a sei mesi, cronico - 6 mesi o più. La malattia si sviluppa sullo sfondo dell'azione degli stimoli esterni in combinazione con una predisposizione interna.

I principali fattori esterni di eczema:

  • Nichel (chiavi, occhiali da bordo, monete, gioielli);
  • pitture, vernici, cosmetici;
  • plastica dipinta e ceramica;
  • cemento;
  • antisettici e antibiotici per uso esterno, cerotti adesivi;
  • tulipani, primula;
  • gomma, benzina, trementina, catrame e altri materiali chimici.

Lo stress costante e la predisposizione ereditaria giocano un ruolo nello sviluppo della malattia.

Anche nella sezione: Eczema

Fasi di eczema:

  • arrossamento;
  • piccole bolle d'apertura;
  • erosione piangente;
  • essiccazione con la formazione di croste.

In primo luogo, la dermatite appare sul viso o sulle mani, poi l'eruzione si diffonde a tutta la pelle. L'eczema è caratterizzato da grave prurito, che interrompe il sonno e peggiora significativamente il benessere del paziente.

Oltre al vero, ci sono tali forme di eczema:

  • microbica: intorno alle ulcere trofiche, alle ferite e ad altre lesioni cutanee purulente;
  • vena varicosa: vicino alle vene dilatate sulle gambe;
  • seborroica: dermatite del cuoio capelluto, pieghe naso-labiali, regione interscapolare;
  • professionale;
  • dishydrotic: sul palmo delle mani e suole;
  • bambini (diatesi essudativa): si sviluppa con una predisposizione genetica; Cause - complicanze della gravidanza, diabete materno, allattamento artificiale, malattie infettive frequenti, scarsa cura del bambino e altri.

toksikodermiya

Questa è una dermatite comune di natura tossico-allergica, che si verifica sotto l'azione di sostanze irritanti che penetrano all'interno, nei polmoni o nel sangue. La causa principale della malattia - farmaci, in particolare, antibiotici, analgin, vitamine del gruppo B. A volte la reazione si verifica quando si mangia carne trattata con antibiotici. È interessante notare che la toxodermia può causare sperma una volta rilasciato nel tratto gastrointestinale.

Le manifestazioni di allergia alla droga sono diverse:

  • macchie rosse sugli arti e sul corpo, accompagnate da lacrimazione, prurito, diarrea, febbre;
  • lesioni traballanti sul collo, sul viso, sulle parti estensori degli arti;
  • uno o più grandi punti bluastri nella zona genitale o nella bocca;
  • fuochi di emorragia sottocutanea;
  • orticaria e angioedema, accompagnata da, oltre all'eruzione cutanea, prurito, bruciore, debolezza, dolore toracico, mancanza di respiro, nausea e vomito, dolori articolari.

La forma più dura di dermatite medicinale è la sindrome di Lyell. La causa più comune della malattia - sulfonamidi, meno antibiotici, analgin. Dopo aver assunto il farmaco dopo alcune ore, si verificano arrossamenti, poi grandi vesciche sulla pelle. Le condizioni del paziente si deteriorano bruscamente fino a quando appare un coma, la febbre. Il distacco dell'epidermide inizia con la formazione di più erosioni. Spesso la malattia si conclude con un esito avverso entro pochi giorni.

Eritema multiforme

È una dermatite ricorrente, accompagnata da varie eruzioni sulla pelle e sulle mucose. L'aggravamento si verifica in primavera e in autunno. La causa della malattia è microbi o tossine in combinazione con una reazione allergica a loro.

Segni clinici di eritema multiforme si verificano improvvisamente: dolore alla testa, alla gola, ai muscoli, alle articolazioni. Quindi, sulla pelle delle mani e dei piedi, così come nella cavità orale, si formano delle macchie rosa edematose, che acquisiscono una tinta bluastra. Le bolle possono apparire al centro. Nella cavità orale nel sito delle bolle si forma un'erosione molto dolorosa. Con la sindrome di Stevens-Johnson grave, il paziente non può parlare, mangiare e persino acqua. I sintomi scompaiono entro 1-1,5 mesi.

Eritema multiforme

Dermatite atopica

Questa è una malattia cronica, accompagnata da un'eruzione cutanea, prurito grave, secchezza e desquamazione della pelle. La sua causa è il contatto con gli allergeni. La dermatite atopica è spesso associata a pollinosi, rinite allergica, asma bronchiale. Spesso c'è una predisposizione genetica a questa patologia.

La malattia inizia nell'infanzia con allergie alimentari. Un rash appare sul viso, sui gomiti, sul collo, sulle gambe e sotto le ginocchia. Nei bambini, la pelle è gonfia, arrossata, con aree di eruzione e ammollo coperto di croste. Con l'adolescenza, si verifica una dermatite secca, accompagnata da desquamazione e ispessimento della pelle, principalmente sulla schiena e sull'addome.

Negli adulti, vi è una dermatite atopica limitata - focolai di infiammazione nel collo, nel perineo, nell'interno coscia, nelle articolazioni. È caratterizzato da un intenso prurito che disturba notevolmente il paziente e causa disordini nevrotici. Il decorso della malattia è lungo, il deterioramento è più spesso osservato in inverno. A poco a poco, la pelle diventa verde con un motivo sottolineato, alla periferia del focolare sono papule lucenti, e al di fuori - un anello di iperpigmentazione.

orticaria

È una lesione della pelle, manifestata da una specifica eruzione cutanea, simile a un'ustione di ortica e un forte prurito. La causa più comune della malattia è una reazione allergica o l'azione della luce solare.

La forma acuta si presenta all'improvviso sotto forma di un gran numero di pomfi sulla pelle del tronco e delle estremità. Questi elementi si fondono in grandi focolari irregolari. Possibile febbre, mal di testa, nausea, diarrea. Senza trattamento, la malattia dura per diversi giorni.

L'angioedema acuto si sviluppa all'improvviso. Sulla faccia, sulle palpebre, nella zona genitale c'è pallore e rigonfiamento della pelle. Passa in 1-2 giorni, il prurito non è tipico. L'edema di Quincke della laringe e della faringe è pericoloso, in quanto può provocare il soffocamento.

L'orticaria cronica ricorrente compare in onde per molti anni. Le sue manifestazioni assomigliano a forme acute, ma meno pronunciate.

prurigo

Questa dermatite ha una natura allergica ed è spesso associata a indigestione.

Nei bambini, il prurito si verifica in tenera età come allergia alimentare. È accompagnato da prurito, gonfiore della pelle del viso, del corpo e delle estremità. Il bambino pettina fortemente le lesioni che si ricoprono di croste. A differenza della dermatite atopica, non vi è alcun ispessimento e iperpigmentazione della pelle, le eruzioni cutanee non influenzano le superfici flessorie delle articolazioni. In alcuni bambini, il prurito scompare nel tempo.

I graffi degli adulti si verificano principalmente nelle donne anziane. Papule infiammatorie pruriginose si trovano sulle superfici estensori delle articolazioni, sulla schiena, sull'addome, sui glutei. I graffi intensi provocano l'aggiunta di un'infezione secondaria e la suppurazione. Il prurito causa insonnia e disturbi nevrotici.

1. graffi
2. Dermatite seborroica

Leggi il prurito e altri tipi di dermatosi pruriginosa nel nostro precedente articolo.

Dermatite incinta

Durante la gravidanza, sullo sfondo di cambiamenti naturali nell'immunità, possono verificarsi o peggiorare molte malattie della pelle, il più delle volte si tratta di dermatite atopica. A volte si verifica eritema essudativo sulla pelle dell'addome.

La dermatite durante la gravidanza ha le stesse manifestazioni al di fuori di essa - arrossamento e infiammazione della pelle, formazione di eruzioni cutanee o vesciche, desquamazione e prurito della pelle.

Una caratteristica della malattia in questo momento sono le difficoltà nel suo trattamento associate all'uso limitato di droghe. Pertanto, la prevenzione è importante. Prima di tutto, devi seguire una dieta ipoallergenica ed evitare il contatto con potenziali allergeni. Quando compaiono i primi segni di infiammazione, è necessario non auto-medicare, ma consultare un dermatologo.

Altri tipi e gruppi di dermatiti:

diagnostica

Il riconoscimento della malattia si basa su come appare la lesione. Gonfiore, arrossamento della pelle, vesciche o vesciche con contenuto leggero consentono al medico di suggerire la dermatite.

Nelle lesioni allergiche cutanee durante il periodo di infiammazione da subsidenza, vengono utilizzati campioni con allergeni. Ti permettono di rilevare una sostanza che causa l'infiammazione.

La rilevazione di anticorpi specifici contro gli allergeni è solitamente poco informativa. Tuttavia, la diagnosi sierologica può essere utilizzata per valutare l'efficacia del trattamento.

Per escludere altre forme di lesioni cutanee, è possibile utilizzare l'esame mediante lampada di Wood, microscopia di raschiamento o striscio dalla superficie della lesione e altri metodi diagnostici.

Nella dermatite cronica, è necessario essere esaminati non solo da un dermatologo, ma anche da un medico generico per l'individuazione di malattie associate. Spesso, la loro terapia aiuta anche a curare l'infiammazione della pelle.

trattamento

Per sbarazzarsi della malattia, dovresti consultare un medico. È necessario escludere il contatto con gli allergeni, una corretta alimentazione, l'uso di agenti esterni e i preparati per la somministrazione orale.

La dieta della dermatite include una quantità sufficiente di proteine, carboidrati e vitamine con la restrizione di grassi e zuccheri animali. È necessario rifiutare tali prodotti: cioccolato, miele, noci, alcool, uova, agrumi, melone, ananas, frutti di mare, prodotti affumicati, maionese, aceto, senape, rafano, latte, pomodori, ravanelli, ravanelli, spezie.

Trattamento della carie dentale, tonsillite cronica e altre malattie infettive.

Terapia locale

Il trattamento della dermatite include farmaci per uso esterno:

  • bagni e lozioni con agenti antisettici ed essiccanti, trattamento di fuochi con fucorcina, soluzione di permanganato di potassio;
  • creme e unguenti con azione antinfiammatoria, contenenti un agente ormonale, ad esempio Sinaflan;
  • farmaci che accelerano il recupero della pelle, come Bepanten.

La dermatite del cuoio capelluto viene trattata con shampoo speciali, ad esempio Sulsena o Friderm Zinc. A differenza degli agenti antifungini per la seborrea, non hanno un effetto antimicrobico, ma eliminano delicatamente ed efficacemente prurito, desquamazione, infiammazione ed eccessiva formazione di sebo.

L'uso di farmaci sistemici e di altro tipo

Come trattare la dermatite con la mancanza di efficacia dei fondi esterni? In questo caso, il medico prescriverà pillole o soluzioni iniettabili, che agiscono su diverse parti della malattia:

  • antistaminici - Loratadine e altri;
  • in casi gravi, ormoni (prednisone) in un breve corso;
  • sedativi e tranquillanti con grave prurito - Nitrazepam;
  • enzimi del sistema digestivo - pancreatina;
  • con grave gonfiore - diuretico;
  • per rimuovere gli allergeni dall'intestino - enterosorbenti, per esempio Polyphepan;
  • medicina moderna per molte lesioni cutanee - Pimecrolimus;
  • in alcuni casi, come eczema, immunomodulatori.

Viene spesso utilizzata la somministrazione intramuscolare o endovenosa di gluconato di calcio, solfato di magnesio. Le vitamine sono prescritte. Per l'infezione microbica secondaria, vengono utilizzate creme e unguenti con effetti antibatterici e antinfiammatori, ad esempio Oxycort.

Con molte dermatiti, la fisioterapia viene utilizzata, ad esempio, per l'eczema - l'irradiazione ultravioletta della pelle. Nei casi più gravi si utilizzano metodi di detossificazione extracorporea, in particolare la plasmaferesi.

Ricette per la medicina non convenzionale

Trattamento di dermatite rimedi popolari includono lozioni o il lavaggio di lesioni sull'infusione di tali piante:

  • tè nero;
  • foglie di piantaggine;
  • radice di althea;
  • fiori di camomilla ed erba;
  • foglie di farfara

È possibile utilizzare il succo diluito di celidonia, serie di infusione. Alleviare il prurito aiuta un impacco di patate crude grattugiate. Per lavarsi le mani è meglio usare il sapone per bambini. Se non ci sono allergie, anche il sapone per catrame, la disinfezione e l'asciugatura della pelle sono utili.

Va ricordato sui principali principi del trattamento della dermatite:

  • "Non irritare irritato": iodio, verde brillante, soluzioni alcoliche non dovrebbero essere applicate a zone infiammate e vesciche;
  • "Bagnato - bagnato": medicazioni e impacchi umidi sono necessari per erosioni e vesciche, se la superficie è asciutta, la bagnatura eccessiva può causare l'umidità della pelle e il peggioramento dei sintomi.

A casa, puoi ammorbidire la pelle infiammata con olio di tea tree o unguento al propoli. Si utilizzano anche creme cosmetiche ipoallergeniche con effetto idratante e ammorbidente, è possibile utilizzare una crema per bambini.

prevenzione

Per prevenire la semplice dermatite, è sufficiente evitare il contatto con alte o basse temperature, frizione, radiazioni ionizzanti, sostanze chimiche e altri fattori dannosi. Al lavoro ea casa, è necessario seguire le regole per lavorare con sostanze chimiche e utilizzare dispositivi di protezione individuale, come i guanti.

Prevenzione della dermatite allergica e dell'eczema:

  • corretta alimentazione di una donna incinta;
  • l'allattamento al seno;
  • rifiuto di bagni caldi;
  • trattamento delle vene varicose, l'uso di calze elastiche o bende;
  • aderenza a una dieta ipoallergenica;
  • l'uso di detersivi e cosmetici naturali o ipoallergenici;
  • rifiuto di gioielli in metallo;
  • uso di indumenti solo da tessuti naturali;
  • trattamento nelle località della direzione dermatologica;
  • esposizione al sole solo al mattino o alla sera, uso di creme solari con un SPF di almeno 50 (massima protezione).

Dermatite allergica

La dermatite allergica è un'infiammazione della pelle che si verifica a seguito di un'esposizione diretta alla pelle da parte di un irritante (allergene). La dermatite allergica, i cui sintomi si manifestano sotto forma di prurito, arrossamento di una certa area della pelle, così come nella formazione di bolle con liquido nel complesso con erosioni su di esso, si verifica, come altri tipi di malattie allergiche, in quei pazienti che hanno una predisposizione a questo tipo dermatite, così come nei pazienti predisposti a reazioni allergiche all'allergene colpente.

Descrizione generale

Dermatite allergica (contatto), il cui sviluppo si verifica quando l'esposizione alla pelle di alcuni fattori dell'ambiente, in particolare, si verifica quando fattori come fattori fisici (irradiazione di vari tipi, effetti della temperatura, effetti meccanici, effetti correnti, ecc.), fattori chimici (esposizione a forti alcali e acidi), fattori biologici (vari tipi di processi infettivi).

Il meccanismo di sviluppo di questo tipo di dermatite è abbastanza semplice: il contatto con la pelle di una sostanza irritante o il suo stretto contatto con esso porta al lancio di una reazione allergica, manifestata, a sua volta, sotto forma di infiammazione.

Come notato in precedenza nella revisione generale della dermatite e in particolare nella classificazione della sua specie, la dermatite da contatto può essere semplice o allergica. Qui di seguito ci soffermeremo più in dettaglio sulla considerazione di entrambe le opzioni, ma prima ci concentreremo sulle cause che portano allo sviluppo della dermatite allergica da contatto.

Cause di dermatite allergica (contatto)

Dermatite da contatto, come è, infatti, un'allergia, è una maggiore reazione dal corpo agli allergeni che agiscono su di esso in una forma o nell'altra. Molto spesso, questi tipi di allergeni includono i seguenti tipi di sostanze:

  • lattice (capezzoli, guanti, preservativi, ecc.);
  • nichel (orecchini, catene, anelli, gioielli, ecc.);
  • alcuni farmaci (antibiotici, creme corticosteroidi, ecc.);
  • cosmetici usati nella cura della pelle (shampoo, saponi, creme, gel, ecc.);
  • abbigliamento (in particolare, alcuni materiali nella sua base: sintetico, gomma, lattice, ecc.);
  • altri tipi di sostanze (inchiostro, colori, ecc.).

In generale, questa malattia può sviluppare un effetto sul corpo di assolutamente qualsiasi sostanza, e il fattore determinante in questa materia non è basato sulla composizione chimica di queste sostanze, ma su quanto sia sensibile l'organismo a loro in ogni caso particolare.

Dermatite semplice: sintomi

Per cominciare, soffermiamoci su uno dei tipi di dermatite, elencati in precedenza nell'articolo di rassegna generale sulla dermatite, che, come allergico, appartiene al loro gruppo di contatto - è semplice dermatite.

La semplice dermatite in una qualsiasi delle sue varianti si sviluppa sullo sfondo dell'impatto dei fattori sopra riportati sulla pelle. Per tale caratteristica dermatite è lo sviluppo del fuoco di infiammazione, che si forma direttamente nel luogo, che è stato influenzato dal fattore corrispondente. Sorprendentemente, i confini delle infiammazioni formate sulla pelle hanno una chiarezza che consente di identificare la corrispondente area di impatto negativo, i cui contorni quasi completamente corrisponde. La gravità dell'infiammazione è anche associata a fattori come la sua intensità e durata.

Naturalmente, un certo ruolo è assegnato anche alle caratteristiche del corpo del paziente, che in particolare implica le proprietà individuali che la sua pelle ha, così come l'intero organismo. Il decorso della malattia, se considerato nella sua interezza, è caratterizzato da tre periodi principali del corso che si susseguono:

  • stadio eritematoso (implica rossore);
  • fase vescicolare-polpa (caratterizzata dalla formazione di vescicole infiammatorie di varie dimensioni lungo la superficie);
  • stadio necrotico (in questo periodo, i cambiamenti patologici corrispondono alla gravità di tale scala, che segna la morte di alcune aree della pelle che è stata colpita).

Sorprendentemente, e congelamento e ustioni - tutto questo corrisponde anche alle varietà di dermatite da gruppo di contatto. La semplice dermatite cutanea, i cui sintomi rendono anche possibile distinguerla come gruppo separato da fattori di impatto, può anche essere caratterizzata da tale manifestazione come abrasione, che si sviluppa principalmente a causa di scarpe più piccole o scarpe appena scomode. Come caratteristica caratteristica della dermatite semplice, è possibile individuare il fatto che il suo corso non passa mai in un periodo pre-latente (che è particolarmente rilevante per le lesioni infettive). Inoltre, lo stato dell'organismo nel suo complesso non è mai influenzato. L'unica eccezione a questa regola è che è possibile determinare il congelamento e le bruciature, il danno al quale ha raggiunto profondità significative della pelle e una vasta area.

Soffermiamoci sui principali tipi di lesioni con semplice dermatite.

Sopra, abbiamo già notato che questo tipo di manifestazione è importante quando si indossano, ad esempio, scarpe più piccole, scarpe scomode. Inoltre, la pelle può anche essere danneggiata dagli effetti di strofinacci, pieghe di vestiti. Queste opzioni portano infine allo sviluppo del processo infiammatorio sulla superficie della pelle. Il corpo umano, a sua volta, può anche avere alcuni fattori che predispongono a tale manifestazione - in particolare, è flatfoot, sudorazione eccessiva, ecc.

Dopo il danno diretto alla pelle attraverso i suddetti fattori, si verifica inizialmente un arrossamento (sotto forma di macchie), che implica lo stadio corrispondente (il primo dei tre precedenti), nonché l'aspetto delle aree di gonfiore pronunciato. Al termine dell'effetto irritante nella fase considerata, è possibile ottenere un recupero indipendente senza prendere altre misure. Con la continua irritazione, la copertura della pelle acquisisce successivamente altri elementi aggiuntivi sotto forma di vescicole di varie dimensioni e difetti cutanei superficiali, oltre a ciò non si esclude anche la possibilità di ulcerazione.

Estremamente diffusa, così come la più brillante varietà di questo tipo di manifestazione della malattia, è la formazione di calli sulla superficie delle palme, e si formano in quelle persone che non hanno relazione con il lavoro fisico speciale, che può provocare l'apparizione di tali formazioni. Tali calli sono bolle con un liquido trasparente in esse, queste bolle sono definite come calli d'acqua sulla base della loro specificità.

Questa variante dello sviluppo di una semplice forma di dermatite è fornita dall'attrito costante che si verifica tra due aree della pelle (quando si sfregano l'una contro l'altra). Nella stragrande maggioranza dei casi, tale attrito si verifica in quelle aree che presentano superfici adiacenti, grazie alle quali un tale processo diventa rilevante per il paziente. Quindi, possono essere aree nell'area delle ghiandole mammarie, così come nell'area delle pieghe inguinali, delle superfici delle articolazioni (nell'area delle loro pieghe), ecc. In particolare, donne e neonati in sovrappeso (nel caso la cura della pelle non è fornita). La stragrande maggioranza dei casi indica che la malattia in questa forma è accompagnata da vari tipi di complicazioni infettive di natura fungina o batterica.

Come i primi segni di dermatite da pannolino, si possono distinguere arrossamenti sotto forma di macchie sulla superficie della pelle: questi punti, come abbiamo già identificato, hanno confini abbastanza chiari, ma i contorni delle macchie hanno una forma irregolare e irregolare. Inoltre nella zona delle lesioni si formano bolle di varie dimensioni, oltre a pustole. Queste formazioni indicano l'adesione al processo dei microbi. In molti casi, l'eruzione da pannolino si verifica sullo sfondo di un fungo lievito.

Inoltre, i pazienti si lamentano del disagio causato dal prurito nell'area delle lesioni e dal bruciore.

Principalmente si sviluppa la dermatite nei bambini, i suoi sintomi si verificano soprattutto nei bambini. Questa forma della malattia è il risultato di un decorso sfavorevole della forma precedente, cioè del dermatite da pannolino, che, come abbiamo indicato, è dovuto alla mancanza di un'adeguata cura della pelle per i bambini.

Lo sviluppo del processo inizia con dermatite da pannolino nel campo della dolcezza intercicotica, e in seguito la sua diffusione si nota in aree più significative. L'area della lesione diventa rosso vivo, quindi, già sullo sfondo di macchie di questo colore, si formano anche altri tipi di elementi, ad esempio sotto forma di scaglie di grasso di colore giallastro o bianco-grigiastro, sono causati dall'esfoliazione degli strati superiori della pelle.

Durante l'ispezione della testa (parte pelosa), è possibile identificare un sacco di croste spesse, stratificandone uno su uno.

In alcuni casi, la malattia di Liner si sviluppa con effettive malattie infettive (infiammazione dell'orecchio, polmonite, diarrea, ecc.). In questa variante dello sviluppo della malattia, le infezioni stesse, che hanno provocato la malattia sottostante, sono i segni dominanti, i segni più importanti, e la dermatite in questa forma è considerata un fattore secondario che accompagna il suo corso.

Come regola generale, il dermatite da pannolino è determinato da una prognosi piuttosto favorevole, che tuttavia non è correlata alle forme gravi del loro sviluppo, in cui un grado significativo di disidratazione porta alla morte.

Dermatite allergica: sintomi

La dermatite allergica, come abbiamo notato in precedenza nel nostro articolo, si manifesta come una malattia che si manifesta sotto forma di una risposta del corpo a uno stimolo opzionale che agisce su di esso (il che implica un effetto di una sostanza che non causa alcuna risposta nelle persone sane). Tale esposizione viene effettuata attraverso il contatto diretto con la pelle e anche per un breve periodo.

In questa variante del decorso della dermatite, stiamo parlando del fatto che l'organismo di una persona malata ha sviluppato un'ipersensibilità a una sostanza, che successivamente agisce come un allergene. Allo stesso tempo, l'aumentata sensibilità è piuttosto specifica e si sviluppa principalmente in relazione a una sola sostanza specifica (forse un gruppo di sostanze con una struttura chimica simile dei componenti).

In sostanza, la manifestazione della dermatite allergica è in realtà una reazione allergica, caratterizzata dalla lentezza dell'azione, perché la formazione dell'allergia si verifica in un intervallo di tempo significativo, durante un contatto sufficientemente lungo tra lo stimolo e il corpo. Le reazioni allergiche in questo caso si verificano principalmente senza la partecipazione di anticorpi, altri componenti sono coinvolti in esso - un tipo specifico di cellule immunitarie (principalmente linfociti). È per questo motivo che uno studio che utilizza un microscopio ottenuto direttamente dalla fonte dell'infiammazione del materiale determina la presenza di un segno molto caratteristico sotto forma di un significativo accumulo di cellule immunitarie che si sono separate dal flusso sanguigno e attaccate al fuoco patologico.

Gli allergeni sono principalmente quelli o altri composti chimici. In particolare, questi includono insetticidi, nichel, cromo, composti a base di essi, nonché detersivi per bucato. Inoltre, una notevole quantità di allergeni è determinata nei cosmetici e nei preparati medici, in particolare, possono includere l'emulsione di sintomicina e vari unguenti a base di componenti antibatterici, tinture per capelli, ecc.

Ciò che è notevole, spesso l'allergene stesso non causa reazioni allergiche, perché ha una piccola dimensione, che esclude la possibilità del suo riconoscimento da parte del corpo e delle cellule immunitarie in particolare. Nel frattempo, quando entra nel flusso sanguigno, si forma un legame con grandi proteine ​​del sangue con la sua diretta partecipazione. Quindi, come risultato di tali legami, i composti risultanti agiscono come allergeni.

Per quanto riguarda le manifestazioni cliniche della dermatite allergica, sono simili nelle loro manifestazioni allo stadio acuto del decorso dell'eczema.

Quindi, inizialmente, la pelle è coperta da macchie rosse di grandi dimensioni, quindi piccole bolle appaiono sullo sfondo, come è principalmente caratteristico di altre forme di dermatite. Per la natura della formazione sono molteplici, successivamente scoppiano, quindi svuotano e lasciano sui luoghi della loro formazione difetti superficiali e piangenti della pelle. È anche possibile la formazione di croste e squame più piccole.

La posizione della lesione principale è sempre concentrata nel luogo che è stato colpito dall'allergene. Nel frattempo, in qualsiasi variante, una reazione allergica (e senza eccezione dermatite allergica) agisce come una malattia, che riguarda non solo un organo separato o un'area specifica del corpo, ma l'intero organismo. Di conseguenza, i fuochi secondari possono comparire nell'area di qualsiasi parte del corpo, indipendentemente dal fatto che l'impatto corrispondente sia stato esercitato su questa area. Le manifestazioni della malattia sono principalmente ridotte alla formazione di piccole dimensioni di noduli, aree di edema, macchie di rossore e bolle. Questi focolai, come già notato, possono essere localizzati in qualsiasi area, anche lontano dall'impatto diretto sulla pelle dell'allergene.

Ad esempio, si consideri una malattia che comporta lo sviluppo di una reazione allergica durante l'uso del mascara. L'arrossamento sotto forma di macchie corrispondenti può essere così significativo che la pelle non si impadronisce solo del viso, ma anche delle spalle, del collo e, in alcuni casi, la diffusione avviene di seguito. In generale, le eruzioni cutanee sono accompagnate da lamentele da parte del paziente sul forte prurito, disturbando la sua vita quotidiana, il sonno e, in generale, portando a gravi torture.

la diagnosi

Nella diagnosi di questa forma di dermatite, vengono utilizzati test speciali, che consistono nell'applicare al paziente le presunte varianti di allergeni sulla pelle per identificare uno specifico sulla base di una reazione concomitante. Questa possibilità di diagnosticare la malattia è estremamente importante per il trattamento successivo. In casi frequenti, i pazienti stessi notano che tipo di sostanza ha provocato lo sviluppo di una reazione allergica in essi.

La dermatite allergica nei bambini, così come negli adulti, richiede l'identificazione di specifici allergeni e la loro pronta esclusione, perché il loro effetto può provocare manifestazioni su larga scala e gravi caratteristiche delle reazioni allergiche (ad esempio asma, angioedema o shock anafilattico).

trattamento

Prima di tutto, come già notato, è necessario garantire la completa esclusione del contatto tra l'allergene e la pelle. Se questo è un ornamento, dovrai rimuoverlo, come puoi capire. Se l'allergene è un componente concomitante dell'attività professionale, è necessario fornire protezione contro la sua esposizione in queste condizioni, utilizzando maschere, guanti e indumenti protettivi.

Se una sostanza irritante è già stata rilevata sulla pelle, è necessario lavarla via la pelle il più presto possibile usando il sapone e poi asciugare la pelle.

Nel caso della rilevanza delle allergie ai prodotti chimici domestici, è necessario abbandonare tali fondi, sostituendoli con controparti ipoallergeniche. La dermatite da contatto nell'allergia al nichel richiede il rispetto della dieta e l'esclusione dei prodotti che includono questa sostanza (grano saraceno, pomodori, farina d'avena, lenticchie, miglio, aringa, fegato, soia, cacao, semi, noci, sardine, ecc.).

Per quanto riguarda la terapia farmacologica nel trattamento della dermatite allergica da contatto, qui, in primo luogo, vengono usati gli antistaminici, ed è meglio usare le varianti che appartengono alla generazione attuale (Zirtek, Erius, ecc.). Il fatto è che i farmaci moderni non hanno effetti collaterali tipici della precedente generazione di farmaci (difenidramina, tavegil, suprastin, ecc.), Come, per esempio, una compromissione della coordinazione dei movimenti, sonnolenza e attenzione ridotta.

L'infiammazione grave richiede l'uso topico di unguenti corticosteroidi. Le loro opzioni più comuni nel trattamento della dermatite da contatto sono Advantan, Lokoid, Elidel, ecc. L'applicazione di un farmaco adatto deve essere effettuata sul sito di infiammazione una volta al giorno, la durata dell'applicazione è fino a 5 giorni (non è raccomandato l'uso di tali unguenti più a lungo). Quando l'infiammazione sul viso viene utilizzata emulsione Advantan, dovrebbe essere applicato una volta al giorno, leggermente sfregando sulla pelle del viso.

In caso di sintomi inerenti alla dermatite allergica, è necessario contattare un dermatologo e un allergologo.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Perché l'acne appare sul viso? Cause e trattamento

È difficile trovare una persona che sarebbe completamente soddisfatta del suo aspetto. Qualcuno alle prese con le rughe, le lentiggini infastidiscono qualcuno e altri ancora si liberano delle macchie di pigmento.


Trattamento di ateromi e lipomi sui genitali delle donne

Le neoplasie benigne della zona intestinale appaiono più spesso nelle donne sopra i 35 anni con uno strato di tessuto adiposo in eccesso, malattie degli organi interni.


Quali pillole per la pelle sono meglio per le allergie cutanee?

L'allergia è la risposta dell'organismo agli agenti irritanti esterni, come prodotti chimici domestici, pollini, droghe, polvere domestica e molti altri.


Acido sulle scapole - le cause e i metodi di trattamento

La comparsa sulle spalle e sulle spalle di acne non è un fenomeno piacevole, dal quale, tuttavia, nessuno è immune. L'acne sulle scapole diventa un problema particolare in estate, quando le spalle e la schiena sono spesso aperte.