Trattamento dell'acne nei bambini

L'acne e l'acne sul viso e sul corpo di un bambino disturbano sempre i genitori. Prima di tutto, l'ansia è causata dal fatto che non è sempre chiaro perché il bambino ha l'acne. E, quindi, non è chiaro come trattarlo. In questo articolo vedremo i metodi di base che ti permetteranno di sbarazzarti dell'acne di un bambino di qualsiasi età.

Perché compare l'acne?

L'acne nella lingua dei medici è chiamata "acne". Un brufolo non è altro che un follicolo pilifero irritato e una ghiandola sebacea. Se la produzione di grasso sottocutaneo per qualche motivo aumenta, allora è il momento di intasarsi rapidamente con questo segreto, e se si unisce un'infezione, allora si verifica l'infiammazione.

Quindi sembra brevemente il meccanismo dell'acne nei bambini di qualsiasi età. L'acne è di per sé superficiale e profonda, localizzata (ad esempio solo sul viso) e drenata (quando aree piuttosto ampie di diverse parti del corpo sono coperte da acne solida). Il solito tempo per il grasso sottocutaneo è comedone. È aperto - "punti neri" e chiuso - bianco Wen. Se si è unita un'infezione batterica, compaiono papule - pustole torreggianti o pustole - brufoli purulenti.

Le cause dell'acne in età diverse sono diverse. Parlane ulteriormente.

Nei neonati e nei neonati

Pustus cefalico neonatale è un'acne di neonati. Si verifica in circa ogni terzo bambino. A volte si sviluppa nei primi giorni dopo la nascita, e talvolta durante la prima metà dell'anno della vita indipendente. Molto spesso pustole e wen si trovano nel neonato sulla faccia e sulla testa. Meno spesso - sulle orecchie e sul collo.

Le ragioni per la comparsa della scienza non sono note per certo. Gli scienziati considerano due prerequisiti come le versioni più convincenti: gli ormoni e le capacità adattive dell'organismo. Si ritiene che il bambino sia fortemente influenzato dal livello degli ormoni sessuali femminili, che la madre durante il periodo di gravidanza e durante il parto "ha consegnato" al bambino. Inoltre, la pelle si adatta al nuovo habitat: anidro. Le ghiandole sebacee non hanno ancora "provato" il normale lavoro in queste condizioni, quindi il grasso sottocutaneo nel bambino si forma più del necessario per proteggere l'epidermide.

Fare i bambini in età prescolare

L'elenco dei motivi che portano all'acne nella scuola dell'infanzia è molto più ampio. Prima di tutto, è l'igiene impropria, la contaminazione della pelle, i microtraumi (graffi e piccole abrasioni), che sono penetrati da batteri patogeni. Quasi mai un'eruzione cutanea a questa età. Stiamo parlando principalmente di eruzioni cutanee locali e acne singola in un bambino. La posizione è principalmente la parte superiore del busto.

Poiché i bambini spesso si toccano il viso con le mani sporche, le anguille appaiono sulle guance, sulla fronte, meno spesso - sul collo.

La causa dell'acne a questa età può anche essere una dieta malsana - l'eccessiva presenza di carboidrati e cibi grassi nella dieta del bambino. La sudorazione si ripercuote sulla formazione di acne, se il bambino è vestito più caldo di quanto richiede il tempo, se nella casa in cui vive l'arachide, fa caldo, aumenta la probabilità di acne. A volte i genitori stessi sono colpevoli di acne, perché credono che sia utile lavare ogni giorno un bambino con sapone per bambini o altri cosmetici. Infatti, la pelle è secca, perde il guscio protettivo del grasso sottocutaneo e il corpo inizia a produrre attivamente nuovo grasso in quantità molto maggiori. I pori non possono inferire quella quantità di secrezione e diventare intasati.

adolescenti

Come con i neonati, gli adolescenti hanno l'acne come fisiologica. L'eritema da acne a partire dai 12 anni appare a causa dell'aumentata produzione di ormoni sessuali - estrogeni nelle ragazze e testosterone nei ragazzi. Sotto l'influenza della ribellione ormonale vengono mobilitati tutti gli organi e i sistemi del corpo. Nessuna eccezione e pelle. Le ghiandole sebacee cominciano a produrre un'enorme quantità di grasso sottocutaneo.

Le posizioni dell'acne negli adolescenti sono varie: dalla posizione tradizionale del viso all'acne sul retro, sulle spalle, sulle braccia sopra e sotto il gomito e sulle gambe, e persino sul sacerdote e nella zona intima. L'acne giovanile può essere superficiale, profonda e anche confluente.

Il motivo principale è lo sfondo ormonale, anche se ci sono molti fattori che intensificano le manifestazioni dell'acne. Questo è il sudore e lo stress severo che un bambino prova durante gli esami o la preparazione per le competizioni, nel periodo dell'amore e per le difficoltà nei rapporti con i suoi pari.

L'intensità dell'eruzione è influenzata sia da farmaci che da farmaci steroidi, che molti adolescenti iniziano a prendere per un effetto più pronunciato dal fitness.

La dieta malsana è considerata una delle cause più gravi dell'acne adolescenziale, perché a questa età i bambini mangiano irregolarmente, di corsa, preferiscono il fast food a una cena normale.

Come distinguere dalla malattia

L'acne è importante per essere in grado di distinguere da numerose malattie dermatologiche, che manifestano anche pustole e papule. Per non studiare i manuali di dermatologia e directory di malattie infettive, è sufficiente che i genitori ricordino diverse caratteristiche distintive dei disturbi della pelle da acne banale:

  • L'acne non viene mai dispiegata sulla lingua, sulle mucose del naso e della bocca. Se in questi luoghi si trova un'eruzione cutanea, chiamare un medico ed escludere l'infezione da herpes, difterite, stomatite.
  • L'acne non si trova sui gomiti, palme e piedi. Se trovi un'eruzione sul piede, i palmi delle mani, i talloni e la natura dell'eruzione simile a una verruca densa, dovresti contattare un dermatologo o uno specialista in malattie infettive.
  • Piccole eruzioni sui gomiti, ginocchia e sotto le ginocchia, sulle dita e nello spazio interdigitale, sulle mani, sulle cosce, sullo stomaco, che anche prurito e prurito molto la sera, è un motivo per visitare il più presto possibile l'infettologo. Forse si tratta di scabbia.
  • Nei bambini piccoli, l'acne si trova solo sul viso. Se c'è un'eruzione sul corpo, assicurati di chiamare il pediatra. Può essere una malattia infettiva (varicella, morbillo) e dermatosi e manifestazioni allergiche. L'acne cutanea nei bambini non ha prurito e prurito, se c'è un'ansia pronunciata, il bambino dovrebbe anche essere esaminato - forse non è l'acne. Eruzione cutanea sotto il braccio, nelle pieghe della pelle sotto le ginocchia - è un'eruzione da pannolino.
  • L'acne, che si manifesta in determinate situazioni - dopo aver preso il dolce, dopo il tablet "Paracetamolo" - non è l'acne, ma l'allergia al cibo o alla droga. Trattare tale acne non è necessaria, è necessario trattare una reazione allergica. Contatto - un allergologo.
  • L'acne, anche profonda e confluente, non influisce sul benessere generale del bambino. La sua temperatura, le feci, l'appetito rimangono normali.

Se qualche sintomo indica un malfunzionamento nel corpo, che coincide con l'apparizione di un'eruzione cutanea, dovresti assolutamente chiamare un medico.

L'acne sul viso di un bambino: cause, trattamento, prevenzione

Perché l'acne appare sul viso di un bambino? Il sistema immunitario del bambino non è sufficientemente sviluppato e quindi non è in grado di affrontare alcuni tipi di agenti patogeni infettivi delle malattie della pelle. La comparsa di acne sul viso può anche essere causata da ipersensibilità della pelle o dalla sua tendenza a reazioni allergiche.

Le principali cause di eruzione cutanea

Se un bambino ha una piccola acne sul viso, per prima cosa è opportuno stabilire la causa principale della loro insorgenza.

Di norma, i problemi dermatologici nell'infanzia e nell'adolescenza appaiono per i seguenti motivi:

  • Crisi ormonale. I brufoli sono causati da perturbazioni endocrine, che influiscono sul funzionamento delle ghiandole sebacee. La mancanza o l'eccesso di grasso naturale nell'epidermide provoca la comparsa di piccole acne con un alone rossastro;
  • Malattie infettive Molti tipi di malattie provocano fallimenti nell'apparato dei capelli grassi, che porta alla formazione di infiammazione nella pelle;
  • Contaminazione della pelle. L'inosservanza dell'igiene contribuisce al blocco dei pori nel derma, che porta inevitabilmente all'irritazione e all'infiammazione, con conseguente formazione di ulcere, comedoni e altri tipi di acne;
  • Punture di insetti I morsi di alcune specie di zanzare provocano una reazione allergica o infiammazione nel derma in un bambino, che provoca piccoli brufoli sul viso;
  • Dysbacteriosis. Spesso un bambino ha un'eruzione cutanea dovuta a disbiosi e intossicazione generale del corpo;
  • Reazione allergica A causa dell'aumentata sensibilità della pelle, dell'introduzione di alimenti complementari e di altri allergeni sul viso, può verificarsi un'eruzione cutanea sotto forma di whiteheads o addirittura di pustole;
  • La pubertà. Durante la pubertà, i livelli ormonali saltano nel sangue, il che influisce negativamente sul funzionamento delle ghiandole sebacee e sulla condizione del derma.

Se un bambino ha improvvisamente l'acne sul viso, e non è possibile capire autonomamente il motivo per il loro aspetto, si dovrebbe certamente contattare un pediatra o un dermatologo. In alcuni casi, un'eruzione cutanea indica che ci sono problemi di salute abbastanza gravi e la mancanza di un trattamento adeguato può solo aggravare le condizioni del bambino.

I principali tipi di acne nei bambini

Brufoli sul volto di un bambino possono verificarsi sotto l'influenza di vari fattori, che influisce sulla natura della loro manifestazione e, di conseguenza, sul metodo di trattamento. Per salvare il bambino da un problema dermatologico, è necessario decidere il tipo di eruzione cutanea.

Nella maggior parte dei casi, i bambini hanno i seguenti tipi di acne:

  • Bianco - eruzione cutanea di colore bianco o giallastro, attorno alla quale si verificano talvolta macchie rossastre, causate da infiammazione dei tessuti.

Un bambino sul viso ha spesso questi tipi di brufoli bianchi:

  1. Whitehead. L'acne piccola appare a causa dell'immaturità delle ghiandole sebacee, per cui il grasso naturale non raggiunge la superficie della pelle, ma rimane nei condotti;
  2. Wen. Si verificano principalmente nei bambini sullo sfondo delle interruzioni ormonali causate da un eccesso di estrolo nella placenta.
  • Rosso - Brufoli, che si formano a causa dell'infiammazione dei follicoli piliferi o degli strati interni dell'epidermide.

Di regola, i bambini hanno l'acne rossa a causa di malattie infettive, come ad esempio:

  1. morbillo e scarlattina;
  2. dermatite seborroica e malattia di Ritter;
  3. rosolia e roseola pediatrica;
  4. infezioni da varicella e enterovirus.

Alcuni tipi di acne appaiono più vicini all'adolescenza.

Questi includono:

  • Comedoni - brufoli neri sul viso, che si formano a causa di intasamento dei pori della pelle con sporco e grasso naturale. In un bambino, compaiono, di regola, all'età di 11-12 anni;
  • Papule - piccoli brufoli rossi, che appaiono spesso a causa dell'ingresso di agenti patogeni nei comedoni;
  • Pustole - formazioni purulente sul viso con una testa purulenta aperta, che appare a causa dello sviluppo della flora patogena nel derma;
  • Cisti - ulcere sottocutanee molto dense, che tendono a fondersi. Quando diverse cisti appaiono in un posto dopo un po 'di tempo, formano un grosso ascesso.

Per eliminare l'acne, è molto importante determinarne il tipo. Alcuni sono provocati da fattori non infettivi e quindi non richiedono cure mediche, mentre altri possono essere eliminati solo con l'aiuto di antibiotici o agenti antivirali.

Metodi di trattamento Rash

Come si è scoperto, i brufoli sul viso possono segnalare lo sviluppo di gravi problemi di salute o insignificanti fallimenti nei processi metabolici. Per scoprire esattamente qual è la causa che ha provocato l'insorgere della malattia, devi cercare l'aiuto di uno specialista.

Solo un dermatologo sarà in grado di prescrivere un trattamento adeguato ed efficace, che dipende dai seguenti indicatori:

  • fattore stimolante (infettivo o non infettivo);
  • gravità dell'acne sul viso;
  • la presenza di complicazioni;
  • età del bambino.

I metodi di trattamento possono essere suddivisi in diverse aree, vale a dire:

  • Droga - rilevante nello sviluppo del processo infiammatorio nei tessuti, innescato da malattie infettive o allergeni. Per combattere i brufoli in un bambino, utilizzare agenti antivirali, antistaminici o antimicrobici;
  • Hardware - il modo migliore per curare un bambino di età inferiore a tre o quattro anni, quando si assumono farmaci può ancora essere dannoso per la salute;
  • Un'alternativa è usare prodotti a base vegetale non sintetici. Per il trattamento dell'acne piante medicinali adatte, come calendula, erba di San Giovanni, camomilla e altre erbe che hanno proprietà anti-infiammatorie e disinfettanti.

Prevenzione Rash

Secondo molti pediatri, i brufoli nei bambini spesso si verificano a causa di procedure di igiene premature. A causa di ciò, i pori della pelle si intasano di sporcizia e si infiammano, causando la formazione di piccoli brufoli.

Per ridurre significativamente il rischio di acne sul viso, i medici raccomandano di seguire queste semplici regole:

  1. Bagnate regolarmente il bambino nel bagno con decotti a base di erbe;
  2. Arieggiare la stanza almeno due volte al giorno;
  3. Fornire al bambino una buona alimentazione, arricchito con vitamine;
  4. Lavare con decotto di camomilla;
  5. Per lavare le cose utilizzare solo polvere per bambini ipoallergenico.

L'acne in un bambino si verifica a causa dell'esposizione a patogeni, disturbi endogeni negli organi e sistemi interni o fattori esterni (allergeni). Per eliminare l'acne, prima di tutto, è necessario fissare un appuntamento con un pediatra che può scegliere il miglior trattamento.

L'acne sul viso di un bambino: come trattare diversi tipi di eruzioni cutanee

Un'eruzione cutanea che si verifica sul corpo di un bambino all'età dalla nascita a 7 mesi è considerata innocua. Secondo i pediatri, questi sono gli ormoni della madre che funzionano nel suo corpo, causando un aumento dell'attività delle ghiandole sebacee della pelle. Se hai l'acne sul viso di un bambino di età superiore ai 7 mesi, allora c'è motivo di preoccupazione. Molti genitori vogliono sapere come curare l'eruzione del bambino.

Acne rosacea e altri tipi di acne sicura sul viso di neonati

Acne neonatale - questo è il tipo di acne che si verifica sotto l'influenza degli ormoni ricevuti dal bambino nel grembo materno. Il trattamento non è richiesto, nel tempo, l'eritema passa senza lasciare traccia. Questo processo richiede diverse settimane o mesi.

L'eritema tossico neonatale è un altro tipo comune di eruzione cutanea in un neonato. Appaiono sul corpo del bambino piuttosto grandi macchie rosse con bordi irregolari, possono essere leggermente elevati sopra la superficie della pelle. Questa condizione non è pericolosa per il bambino, va via senza trattamento.

Il peeling si verifica nei neonati a causa dello sviluppo insufficiente del tessuto tegumentario, delle ghiandole sebacee. In generale, la superficie del corpo nei neonati a termine è morbida e umida, non per niente sin dai tempi antichi, si dice sulla pelle tenera "come quella di un bambino".

Piccoli brufoli bianchi sul naso e sulle guance sono causati dal blocco delle ghiandole sebacee. Mentre la pelle si espande, i pori si allargano. Le ghiandole sebacee cominciano a funzionare normalmente, i dossi bianchi sul viso scompaiono dopo pochi giorni.

Eruzione cutanea nei bambini, che richiede attenzione e possibilmente trattamento

Calore pungente Un fenomeno familiare a molti genitori, che causa molta preoccupazione per la salute di un bambino. Questi sono piccoli acne rossi in quelle parti del corpo del bambino che soffrono maggiormente dal surriscaldamento e dalla sudorazione eccessiva (collo, ascelle, pieghe inguinali). Il trattamento deve essere non solo nell'asciugatura della superficie corporea, nel bagno di permanganato di potassio e nel decotto a base di erbe. È importante proteggere il bambino dal surriscaldamento. I vestiti dovrebbero essere liberi, la temperatura nella stanza dovrebbe essere mantenuta ad un livello confortevole per il bambino.

Candidosi. Le infezioni fungine possono manifestarsi in modo diverso nei bambini. Se la bocca e la lingua sono interessate, l'eruzione ricorda la placca del latte. Le pieghe inguinali sono ricoperte da un'eruzione rossa brillante. Il fungo ama le zone umide del corpo dove non cade luce, quindi le pieghe dei fianchi per questa infezione sono il luogo perfetto. La candidosi deve essere controllata con un gel orale antimicotico e devono essere utilizzati medicinali liquidi fabbricati dall'industria farmaceutica.

Se l'acne sul viso di un bambino di 3 anni è riempita con un liquido opaco giallastro, questo potrebbe indicare una grave infezione batterica o herpes. Piccoli punti viola-rossi in tutto il corpo causano particelle virali o batteri potenzialmente pericolosi.

Trattamento dell'acne in un bambino: dieta e igiene

I neonati spesso ruttano, salivano durante l'allattamento. Non lasciare umidità sul viso del bambino, assicurati di lavare e asciugare l'area intorno alla bocca, alle guance e al collo. L'acne appare spesso nei neonati, se la madre non si conforma alla dieta. Cambiare la dieta di una donna che allatta al seno influenza quasi istantaneamente la salute del bambino. Pertanto, la madre dovrebbe abbandonare gli agrumi, la maggior parte dei dolciumi.

A volte brufoli rossi e un'eruzione sul viso e sul corpo di un bambino compaiono quando si usano sapone e shampoo di bassa qualità. L'acne in un bambino può apparire per la stessa ragione di un adulto, a causa del grasso della pelle e delle cellule morte che entrano nei condotti delle ghiandole sebacee e dell'infiammazione di queste spine. In ogni caso, la conformità con semplici regole aiuterà:

Mantenere pulita la pelle dei bambini, non lasciare che la rosetta di pollo si diffonda;

Una delle procedure di cura più importanti dovrebbe essere la balneazione quotidiana con un rimedio delicato che non secca o irriti l'organismo;

Se sono comparsi brufoli in un bambino, prova a cambiare i cosmetici igienici, scartare il sapone;

Pulire il viso del bambino con un batuffolo di cotone o un disco inumidito con acqua pulita.

Quando l'acne persiste sul viso, si diffonde al corpo del bambino, consultare un medico. La causa dell'eruzione a volte diventa eczema o dermatite seborroica. Per il trattamento dell'acne in neonati e bambini in età prescolare, non usare creme acne usate dagli adolescenti. Puoi pulire l'area interessata con la soluzione di soda. Prepararlo da 1 cucchiaino. bicarbonato e un bicchiere di acqua bollita calda. Dopo il trattamento, la pelle del bambino deve essere bagnata con un panno pulito.

La polvere per neonati salva dall'acne nelle pieghe inguinali, sotto le ascelle. I marchi cosmetici producono anche un'enorme quantità di creme, lozioni e oli per bambini. Ciascuno di questi agenti contiene in genere l'85-95% di ingredienti naturali ed è accuratamente testato. Lozioni e creme facilitano la cura della pelle del bambino, idratano e disinfettano bene la superficie corporea.

Il bambino ha dei brufoli sul viso

Acne in un bambino: tipi e cause

Acne nei bambini L'immunità del bambino si forma nel processo di familiarizzazione del corpo con varie malattie infettive. L'acne in un bambino può essere una conseguenza o un sintomo di queste malattie (a volte molto gravi), quindi è impossibile ignorare l'acne, anche se non causano disagio nel bambino. I medici determineranno la causa esatta dell'acne in un bambino in base al loro aspetto, così come tenendo conto delle condizioni di comorbilità e dell'età del bambino.

Le principali cause di acne in un bambino

L'acne sul corpo di un bambino può apparire per una serie di motivi. Quelli possono essere:

  1. Denti dentizione Questa è una causa comune di acne sul viso di un bambino. Più spesso, questo localizza tale acne intorno alla bocca. Ciò è dovuto al fatto che durante questo periodo i bambini hanno aumentato la salivazione. L'acne scompare non appena termina il periodo di eruzione e salivazione.
  2. Reazioni allergiche L'acne rossa grande e piccola in un bambino può essere una delle manifestazioni di allergie. Tali eruzioni appaiono improvvisamente e, a volte, sono accompagnate da prurito. Se, oltre all'acne, un bambino ha il naso che cola e starnutisce (senza altri segni di raffreddore), allora l'origine allergica dell'acne è fuori dubbio. È necessario eliminare l'allergene e passerà l'eruzione.
  3. Calore pungente (millaria). Piccoli brufoli nel corpo di un bambino possono essere una manifestazione di calore comune pungente.
  4. Reazione alla vaccinazione. Tali reazioni possono essere individuali, inclusa l'apparizione di un'eruzione cutanea. Se l'acne compare poco dopo la vaccinazione, deve immediatamente mostrarla al medico.
  5. Contaminazione della pelle. La pelle dei bambini è molto delicata e richiede un'attenta cura e pulizia. Se la pelle è molto sporca, potrebbe esserci acne dolente e purulenta in un bambino. In questo caso, anche il rischio di infezione è elevato.
  6. Frostbite, scottature solari, avvolgimento. Le condizioni meteorologiche avverse possono influire notevolmente sulla pelle sensibile del bambino. In questo caso, è necessario mostrare accorgimento e utilizzare speciali creme protettive.
  7. Eruzione acneica La cosiddetta acne in un bambino dell'infanzia, che appariva come conseguenza di una madre che assumeva determinati farmaci durante la gravidanza: steroidi, droghe con litio o fenitoina. Può anche essere il risultato di alcune malattie della madre.
  8. Punture di insetti Un'acne gonfia rossa in un bambino è localizzata in modo non uniforme, in diverse parti del corpo può essere il risultato di punture di insetti. È importante non permetterlo durante l'uso di repellenti, poiché a volte i morsi possono causare gravi reazioni allergiche e infezioni da alcune malattie e parassiti.
  9. Streptoderma. Questa è un'infezione della pelle con streptococchi. Streptoderma è di varie forme. Con alcuni di loro, ci sono delle macchie d'acqua rosse in un bambino.
  10. Infezione da Staph della pelle (vescicolopusculosi). Quando sono infetti da stafilococchi, i brufoli bianchi e purulenti compaiono nel bambino in diverse parti del corpo. Questa malattia può essere molto pericolosa e richiede cure mediche immediate.
  11. Malattie infettive da bambini. L'acne su diverse parti del corpo del bambino può essere il risultato di varie malattie infettive (varicella, morbillo, meningite, rosolia e altre).
  12. In questo caso, oltre all'acne, i bambini hanno anche altri segni di queste malattie: debolezza, mal di gola, brividi, febbre, mal di testa, ecc.
  13. Disbiosi intestinale. Per questa condizione è caratterizzata dalla comparsa di piccoli brufoli sul viso del bambino, sopracciglia, cuoio capelluto e talvolta su tutto il corpo. La pelle colpita prude spesso.
  14. Diabete. L'acne sul prete del bambino, così come nell'area genitale può essere uno dei segni del diabete. L'acne è causata da alti livelli di zucchero nelle urine del bambino.
  15. La pubertà. L'acne rossa, bianca e nera in un bambino adolescente appare a causa di cambiamenti nei livelli ormonali. A questa età, i bambini possono avere acne, acne, comedoni aperti e chiusi. Di solito si tratta di un fenomeno legato all'età e scompare quando il bambino cresce. Tuttavia, durante questo periodo, è necessario insegnare al bambino un'attenta cura della pelle in modo che tali eruzioni non diventino permanenti.

L'acne nei primi mesi di vita di un bambino

I genitori sono molto disturbati dalla comparsa di acne in un bambino piccolo (neonato).

Acne nei neonati

Allo stesso tempo, l'acne può apparire sul viso e può coprire tutto il corpo. Questa è una manifestazione di una malattia della pelle chiamata "acne neonatale" (acne neonatorum).

Perché i bambini hanno l'acne?

Di solito compare entro sei mesi dalla nascita del bambino e colpisce circa il 20% dei neonati.

A volte anche i pediatri confondono l'acne dei neonati con dermatite atopica (allergica) o altri tipi di eruzioni cutanee, quindi è importante che i genitori conoscano le caratteristiche distintive di questa malattia.

Cause di acne

  1. L'aspetto di acne giallastra, biancastra o bianca in un bambino, con l'aspetto di papule o pustole.
  2. Mancanza di comedoni
  3. L'acne è stretta, a volte coalescente in grandi macchie.
  4. Aree frequenti di eruzione cutanea: tutte le aree del viso, del collo e del pene (nei maschi). Più raramente, compare un'eruzione sul collo e sulla parte superiore del torace.

Cause di acne nei neonati

L'acne dei neonati è oggetto di studio da parte di specialisti, quindi tutte le ragioni del loro aspetto non sono state ancora identificate.

Acne nei bambini nei primi mesi di vita

Citiamo solo quelli che sono già stati dimostrati. E questo:

  • livelli eccessivi di ormoni materni che vengono trasmessi al bambino durante il periodo prenatale della vita;
  • ristrutturazione del proprio sistema ormonale del bambino;
  • eccessiva secrezione di ghiandole sebacee;
  • follicoli piliferi della pelle intasati;
  • eccessiva formazione di lievito lipofilo, che porta all'infiammazione.

Il trattamento dell'acne nei neonati viene effettuato dopo un'accurata diagnosi e l'esclusione di altre numerose dermatosi che si verificano nei bambini piccoli. Di norma, affinché l'esame sia completo e il trattamento adeguato, sarà necessario mostrare il bambino non solo al pediatra e al dermatologo, ma anche all'endocrino e all'allergologo-immunologo.

Acne nei bambini (video)

L'acne nei primi anni di vita di un bambino

L'acne in un bambino del primo anno di vita può anche essere uno dei tipi di acne - acne infantile (acne infantile). Più spesso, sono associati ad un eccesso di testosterone nel plasma sanguigno causato da un disturbo metabolico. In questa malattia, l'acne sul viso del bambino diventa spesso infiammata, motivo per cui talvolta rimangono cicatrici dopo di loro.

Molto spesso, l'acne dei bambini colpisce i ragazzi, che compaiono tra i tre mesi e un anno o due, e talvolta dura fino a tre o quattro anni.

Riassumendo, possiamo dire che la comparsa di qualsiasi tipo di acne in un bambino dovrebbe essere la ragione per andare dal medico e scoprire il motivo esatto per il loro aspetto.

Il bambino ha dei brufoli sul viso

La comparsa di eruzioni cutanee sul volto del bambino può verificarsi per molte ragioni. E come non è banale, ma i brufoli sul viso di un bambino, in fondo devono essere trattati. Si raccomanda di affrontare questo piuttosto responsabilmente, dal momento che molto spesso, iniziando una situazione o applicando il trattamento sbagliato, un brufolo si sviluppa in una lesione massiccia.

Cause di acne

Perché un bambino ha dei brufoli sul viso è una domanda, la cui risposta dipende principalmente dall'età e dall'eziologia del loro verificarsi. I motivi principali per cui appaiono sono attività ormonale, allergie, infezioni, ghiandole sebacee in eccesso e prodotti per la cura della pelle di scarsa qualità. A volte la comparsa di acne sul viso può parlare di problemi con il sistema digestivo. Per capire cosa fare in questa situazione e se è necessario cambiare, ad esempio, la dieta, cercheremo di capirlo esaminando il loro aspetto:

Il loro aspetto può parlare di molte malattie. Uno dei più comuni sono le allergie. In questo caso, il bambino ha brufoli rossi o imperfezioni sul viso, che sono sempre accompagnate da prurito.

Piccoli brufoli scarlatti sul viso e sul corpo di un bambino possono indicare che il bambino è malato di scarlattina. Allo stesso tempo avrà una febbre alta, mal di gola e un aumento dei linfonodi cervicali.

Brufoli acquosi sul viso di un bambino con un bordo rosso parlano di varicella. Questa è una malattia infettiva che molti bambini soffrono. I sintomi che indicano la varicella, oltre all'eruzione cutanea, sono febbre, prurito, ecc.

Brufoli con contenuto trasparente.

Brufoli trasparenti possono essere visti sul viso del bambino abbastanza spesso. E la ragione di questo è il calore pungente. Se la pelle del bambino durante il periodo di rash cura impropria, allora si può infettare l'infezione, con conseguente formazione di brufoli purulenta.

Un'altra causa di acne acquosa sul viso dei bambini è l'herpes. Di regola, è localizzato nella regione della bocca e dà al bambino grande disagio: pelle irritata e aumento della salivazione.

Appaiono quando il lavoro delle ghiandole sebacee del bambino è compromesso. I brufoli bianchi sul viso di un bambino possono essere trovati spesso nell'infanzia e fino a 6 mesi di vita non richiedono un trattamento speciale.

All'età di 2 anni, i brufoli sul viso di un bambino possono apparire a causa di follicolite. Queste sono eruzioni purulente delle piccole dimensioni che esigono il trattamento da medicine antibatteriche.

Quindi, se noti che un bambino non ha un brufolo sul viso per un periodo piuttosto lungo, allora non dovresti fare una visita a un dermatologo. Dopo tutto, il trattamento correttamente selezionato è una garanzia di recupero rapido e un bel viso del tuo bambino.

Un bambino ha brufoli rossi sul viso e sul corpo: cause, tipi, trattamento

Abbastanza spesso, i genitori con la paura osservano come i brufoli rossi vengono versati da un bambino su varie parti del corpo, compreso il piccolo viso. Il primo pensiero è un'allergia, sebbene in realtà la causa di questo fenomeno possa essere altre malattie, dalle quali dipenderanno i metodi di trattamento prescritti e la velocità di guarigione del bambino. Pertanto, la prima cosa che è raccomandata in questo caso è scoprire quali fattori sono diventati provocatori di queste lesioni.

Da soli, a casa, sarà molto difficile per i genitori determinare perché i brufoli rossi sono stati spruzzati sul corpo del bambino. Possono solo analizzare lo stile di vita delle loro briciole e del suo menu, per cui può apparire questa irritazione. Se la ragione sta nei fallimenti e nei malfunzionamenti dei vari sistemi di un piccolo organismo, è meglio consultare un medico il più presto possibile per una diagnosi tempestiva. Tra i fattori che provocano la comparsa di rash sono:

  • dentizione (accompagnata da abbondante salivazione);
  • dermatite da pannolino;
  • reazione di vaccinazione;
  • mancata osservanza delle regole igieniche di base;
  • vestiti di scarsa qualità fatti di materiali sintetici;
  • surriscaldamento della pelle (se troppe cose vengono messe sul bambino e diventa calda), a seguito della quale il bambino inizia (in ospedale, tali brufoli sono chiamati milionari);
  • allergia (è necessario identificare, a cui la mollica reagisce così violentemente in modo da escludere il suo contatto con questo oggetto o animale);
  • malattie come la scarlattina (accompagnata da febbre), la varicella (febbre), il morbillo (anche la tosse viene aggiunta all'eruzione);
  • streptoderma;
  • infiammazione infettiva della pelle;
  • dyshydrosis;
  • mollusco contagioso;
  • enterovirus;
  • fattori ambientali esterni: agenti atmosferici, scottature solari o congelamento, punture di insetti;
  • eruzione acneformale nei bambini la cui madre ha preso alcuni farmaci durante la gravidanza: steroidi, droghe con litio o fenitoina.

Se noti brufoli rossi sul viso di un bambino, pancia e altre parti del corpo, cerca di capire perché questo potrebbe essere successo. Se non c'è una ragione apparente, assicurarsi di consultare un medico in ospedale. Dopo tutto, il trattamento dipenderà direttamente dal tipo di eruzione che ha coperto il corpo del tuo bambino.

L'acne rossa comparsa sul viso di un bambino (il più delle volte sulle guance e intorno alla bocca) e sul corpo (sulle mani e sui piedi, sul papa, sul retro, sullo stomaco) può sembrare diversa. Per alcuni, possono essere focolai locali che passano per diversi giorni. Per gli altri, possono coprire la maggior parte del corpo e, nel tempo, solo aumentare e infiammare ancora di più. Può essere eruzioni cutanee come:

  • piccoli brufoli rossi pallidi sul mento, che si trasformano gradualmente in un punto infiammato continuo - questo è dovuto all'abbondante sbavare durante la dentizione;
  • i brufoli rossi e acquosi sul corpo di un bambino possono essere un sintomo della varicella: all'inizio i singoli tumori diventano sempre più numerosi;
  • brufoli sul prete - da dermatite da pannolino a causa del pannolino;
  • se un punto nero può essere visto al centro delle macchie d'acqua, molto probabilmente verrà diagnosticato il mollusco contagioso;
  • i brufoli si applicano principalmente alle braccia (palme) e alle gambe (piedi) del bambino e appaiono in bassa stagione (primavera e autunno) - parlando di disidrosi;
  • macchia rosa-rossa, dopo alcune ore si trasforma in brufoli acquosi - un segno di streptoderma;
  • piccoli brufoli rossi sul corpo di un bambino - questo a causa della mancanza di aria fresca per la pelle.

Al fine di evitare complicazioni, il medico dovrebbe eseguire la diagnosi, anche se inizialmente ti sembra che l'acne rossa del bambino sul corpo stia per passare da sola. E ancora di più è impossibile automedicare, il che peggiorerà solo la situazione. L'assistenza medica qualificata è ciò di cui il tuo bambino ha bisogno in questa situazione.

Come trattare

Il trattamento primario per un'eruzione sul corpo di un bambino consiste nel trattamento della malattia di base che li ha causati. Parallelamente a questo, vengono prescritti preparati topici per alleviare in qualche modo il prurito, il bruciore e prevenire la formazione di ulcere in futuro. Il trattamento farmacologico prevede la nomina dei seguenti farmaci.

  1. Crema "Bepanten" e polvere, se la causa di brufoli - dermatite da pannolino.
  2. Fare il bagno in una soluzione debole di permanganato di potassio. Il medico può consigliare invece di aggiungere decotti di erbe medicinali anti-infiammatorie - camomilla, calendula, calendula, corteccia di quercia, ecc. Al bagno.
  3. Se i brufoli sono provocati da un'allergia ad alcuni prodotti alimentari, una dieta speciale sarà assegnata alla madre se il bambino è allattato al seno, o il bambino stesso, se è "artificiale".
  4. Lavare e asciugare brufoli sul corpo di un bambino con furatsilina.
  5. Antistaminici.
  6. Se stai parlando di scarlattina, puoi prescrivere antibiotici.
  7. Zelenka e antipiretico prescritto per la varicella.
  8. Per la pelle dopo l'acne più velocemente recuperata, viene eseguita la terapia vitaminica.
  9. Se la situazione è troppo seria, i medici possono decidere l'ospedalizzazione del bambino.

Se fai tutto in modo tempestivo, con competenza, in accordo con le raccomandazioni dei medici, puoi accelerare il recupero del bambino senza effetti collaterali e complicazioni. I genitori dovrebbero sempre ricordare che la pelle del bambino è un indicatore della sua salute, quindi qualsiasi brufolo su di esso dovrebbe essere trattato immediatamente, capendo la loro causa ed eliminandola.

Piccoli brufoli sul viso di un bambino

Il bambino ha dei brufoli sul viso

La comparsa di eruzioni cutanee sul volto del bambino può verificarsi per molte ragioni. E come non è banale, ma i brufoli sul viso di un bambino, in fondo devono essere trattati. Si raccomanda di affrontare questo piuttosto responsabilmente, dal momento che molto spesso, iniziando una situazione o applicando il trattamento sbagliato, un brufolo si sviluppa in una lesione massiccia.

Cause di acne

Perché un bambino ha dei brufoli sul viso è una domanda, la cui risposta dipende principalmente dall'età e dall'eziologia del loro verificarsi. I motivi principali per cui appaiono sono attività ormonale, allergie, infezioni, ghiandole sebacee in eccesso e prodotti per la cura della pelle di scarsa qualità. A volte la comparsa di acne sul viso può parlare di problemi con il sistema digestivo. Per capire cosa fare in questa situazione e se è necessario cambiare, ad esempio, la dieta, cercheremo di capirlo esaminando il loro aspetto:

Il loro aspetto può parlare di molte malattie. Uno dei più comuni sono le allergie. In questo caso, il bambino ha brufoli rossi o imperfezioni sul viso, che sono sempre accompagnate da prurito.

Piccoli brufoli scarlatti sul viso e sul corpo di un bambino possono indicare che il bambino è malato di scarlattina. Allo stesso tempo avrà una febbre alta, mal di gola e un aumento dei linfonodi cervicali.

Brufoli acquosi sul viso di un bambino con un bordo rosso parlano di varicella. Questa è una malattia infettiva che molti bambini soffrono. I sintomi che indicano la varicella, oltre all'eruzione cutanea, sono febbre, prurito, ecc.

Brufoli con contenuto trasparente.

Brufoli trasparenti possono essere visti sul viso del bambino abbastanza spesso. E la ragione di questo è il calore pungente. Se la pelle del bambino durante il periodo di rash cura impropria, allora si può infettare l'infezione, con conseguente formazione di brufoli purulenta.

Un'altra causa di acne acquosa sul viso dei bambini è l'herpes. Di regola, è localizzato nella regione della bocca e dà al bambino grande disagio: pelle irritata e aumento della salivazione.

Appaiono quando il lavoro delle ghiandole sebacee del bambino è compromesso. I brufoli bianchi sul viso di un bambino possono essere trovati spesso nell'infanzia e fino a 6 mesi di vita non richiedono un trattamento speciale.

All'età di 2 anni, i brufoli sul viso di un bambino possono apparire a causa di follicolite. Queste sono eruzioni purulente delle piccole dimensioni che esigono il trattamento da medicine antibatteriche.

Quindi, se noti che un bambino non ha un brufolo sul viso per un periodo piuttosto lungo, allora non dovresti fare una visita a un dermatologo. Dopo tutto, il trattamento correttamente selezionato è una garanzia di recupero rapido e un bel viso del tuo bambino.

Brufoli sulla faccia da bambino

Cause di acne sui volti dei bambini

La comparsa di acne sul viso di un neonato durante i primi mesi della sua vita è considerata del tutto normale. La ragione di questo fenomeno è una violazione dello sfondo ormonale del bambino, causato da un rilascio significativo nel sangue degli ormoni materni - estrogeni, che entrano anche nel sangue del neonato. Spesso, i brufoli sono piuttosto piccoli, impercettibili sotto la pelle e determinati solo dal tatto. Tuttavia, l'aspetto dell'eruzione cutanea nei neonati può essere causato da cause di natura non ormonale.

Spesso, le eruzioni cutanee appaiono sul viso di un bambino, con l'apparenza di brufoli bianchi. Il contenuto bianco si trova nella parte centrale, mentre l'eruzione non è infiammatoria. Sono localizzati sulla fronte, sul mento, sulle ali del naso. La causa di tali lesioni è l'immaturità delle ghiandole sebacee del bambino. Di regola, si disimpegnano in 2-3 mesi.

Il risultato di passeggiate all'aria aperta nella stagione fredda può essere piccoli brufoli rossi. Il loro aspetto indica l'inizio dell'adattamento della pelle a un cambiamento delle condizioni ambientali.

Macchie rosse, che appaiono sul viso del bambino, anche avendo una relazione con i cambiamenti di temperatura sono chiamati calore pungente. Il suo aspetto si manifesta nelle pieghe della pelle in caso di surriscaldamento, cura poco importante per il bambino e eccessiva umidità.

Con una scarsa cura del bambino, è possibile la comparsa di brufoli sulla testa del bambino. Sono coperti di croste giallastre secche e sono chiamati "gneiss".

La causa delle eruzioni allergiche sul viso del bambino potrebbe essere un'alimentazione sbagliata della madre che allatta. In apparenza, assomigliano a una bruciatura di ortica, sono accompagnati da prurito della pelle. Il loro aspetto può causare l'uso di prodotti chimici, come detergenti per bucato e prodotti per l'infanzia.

Malattie con brufoli sul viso nei neonati

Durante il primo anno di vita di un bambino possono verificarsi malattie infettive, accompagnate dalla comparsa di brufoli sul viso. La scarlattina può essere attribuita a tali malattie, uno dei sintomi dei quali è brufoli rosso-brillante che si riversano sulle superfici della piega, meno spesso sul viso, ad eccezione del triangolo nella regione delle labbra e del naso. Questo è accompagnato da un aumento della temperatura corporea, desquamazione della pelle dei piedi e dei palmi, arrossamento della mucosa della gola e acquisizione di una sfumatura cremisi della lingua.

Un'altra condizione che causa eruzioni cutanee è il morbillo. Questa malattia è caratterizzata dalla comparsa di acne in pochi giorni in diverse aree del corpo.

  • il primo giorno sul collo e sul viso;
  • il secondo giorno sulle spalle e sul corpo;
  • il terzo giorno su gambe e braccia.

Inizialmente, i brufoli hanno un colore rosso, quindi iniziano a staccarsi e scurirsi, tutto ciò avviene sullo sfondo di un aumento della temperatura corporea e dei sintomi catarrali dell'infiammazione delle prime vie respiratorie.

La comparsa di brufoli sul viso è anche caratteristica della varicella, si estendono anche alla parte del pelo della testa. Inizialmente, si trova un brufolo rosso, a volte contenente all'interno di un liquido chiaro, alternato con pus e croste. I brufoli possono fuoriuscire in quantità multiple, periodicamente il loro numero può aumentare, tutto ciò avviene sullo sfondo di un aumento della temperatura corporea, che è possibile se il bambino assorbe o fa a pezzi una parte dell'eruzione cutanea. Oltre ad un aumento della temperatura, possono comparire sintomi infiammatori delle vie respiratorie e dello stomaco.

Eruzioni cutanee di acne sul viso possono verificarsi con la meningite. Il sintomo è piuttosto allarmante, inizialmente sembra una piccola acne rossa - un'eruzione di tipo emorragico, che appare non solo sul viso, ma su tutto il corpo. L'aumento del loro numero è possibile su qualsiasi parte del corpo, indica la presenza nel sangue del virus che causa la malattia. Accompagnato da irritazione delle membrane del cervello, febbre e deterioramento delle condizioni generali del bambino.

Quando brufoli di qualsiasi tipo compaiono in un bambino, si dovrebbe contattare un pediatra e non auto-medicare.

Trattamento dell'acne sulla faccia del bambino

Se c'è un fattore ormonale provocante, il miglior trattamento è tempo. Al fine di identificare con precisione la causa e determinare ulteriori tattiche è necessario contattare un pediatra. Le regole esistenti per il trattamento dell'acne rientrano in un certo insieme di tecniche.

  • il bambino dovrebbe essere lavato usando acqua bollita portata a una temperatura confortevole per il bambino, utilizzando fondi aggiuntivi per i neonati in questo processo;
  • quando l'esantema si asciuga, dovresti usare i vassoi con un decotto di camomilla, corteccia di quercia e successione;
  • non è consentito l'uso di vari prodotti contenenti alcol nella sua base o destinati ad un'età avanzata;
  • le aree del corpo più colpite da un'eruzione dovrebbero essere mantenute pulite, il materiale ruvido può solo causare irritazioni aggiuntive;
  • l'acne non può spremere.

Misure preventive contro le irritazioni del viso

Durante l'allattamento, le madri devono monitorare attentamente il contenuto della loro dieta nutriente, non mangiare cibi che possono causare una reazione allergica. Nel caso di bambini che si nutrono artificialmente, è necessario selezionare attentamente la miscela che alimenta il bambino. Spesso il bambino risponde con una reazione allergica a un componente, è importante sapere quale. I bagni d'aria dovrebbero essere eseguiti il ​​più spesso possibile. Lavare i vestiti per bambini e lavare i piatti da cui mangia solo con mezzi appositamente progettati per questo scopo.

La misura migliore per prevenire l'insorgenza di acne nei neonati è osservare le regole igieniche. Un'eruzione causata da cause ormonali scompare circa un mese dopo la sua comparsa.

Brufoli rossi sul viso del bambino

Puoi sempre capire la preoccupazione dei genitori alla vista di un'eruzione di colore rosso sul viso di un bambino appena nato. Tuttavia, queste esperienze spesso non sono ben fondate, dal momento che l'eruzione che appare potrebbe non rappresentare un pericolo per la salute del bambino.

La presenza di acne sul viso di un bambino può essere causata da vari fattori, a seconda del metodo di trattamento scelto. Se guardi la domanda in generale, l'eruzione si divide in due categorie principali: quelle che si presentano e quelle che richiedono un trattamento.

L'aspetto dell'acne rossa può essere causato dai seguenti motivi:

  • formazione di livelli ormonali. Le eruzioni hanno l'aspetto di piccole macchie, appaiono sul viso, nella zona delle guance, si estendono alla schiena e al collo. I brufoli possono essere localizzati al centro dei brufoli.
  • allergico alla dieta della madre, nel caso di allattamento al seno. È anche possibile mostrare una reazione a fattori irritanti esterni, dal momento che gli allergeni e le sostanze nutritive entrano nel corpo del bambino con il latte materno. La dieta della madre che allatta deve essere selezionata con piena responsabilità. Per un bambino, l'allergene più forte è una proteina contenuta nel latte vaccino, se viene ingerita con il latte materno.
  • stimoli esterni, come pannolini, detersivi, piante, peli di animali.
  • involucro eccessivo di un bambino piccolo, a seguito del quale appare il calore pungente. Il sottosviluppo delle ghiandole sudoripare provoca l'eritema da acne, somigliante a punti rossi con bolle. Le eruzioni compaiono sulle pieghe del collo, poi sul viso, sotto le braccia, sulle orecchie e sulla zona inguinale. Il mancato rispetto delle norme sull'igiene dei bambini può anche causare calore pungente.

Brufoli bianchi sul viso del bambino

L'aspetto dei brufoli bianchi sul viso di un neonato è spiegato dall'inizio dell'adattamento del bambino alle condizioni ambientali. I brufoli non comportano alcun pericolo e non causano inconvenienti al bambino.

L'acne bianca sul viso del bambino appare immediatamente dopo la nascita, forse la loro comparsa in poche settimane.

Nel primo episodio, si ritiene che l'aspetto dell'acne sia causato dagli ormoni della madre e che i brufoli siano chiamati ormonali. Hanno la forma di perle perlate, a volte acquistano una tinta giallastra.

2-3 settimane dopo la nascita, i brufoli appaiono a causa dell'immaturità delle ghiandole sebacee del bambino. Questo effetto è chiamato milia. Le eruzioni hanno l'apparenza di perle, manifestate, di solito sulle guance, sotto gli occhi, sulla fronte e sul naso. Man mano che i dotti sebacei si sviluppano, i brufoli scompaiono gradualmente.

Pertanto, è ovvio che l'aspetto dei brufoli sulla faccia di un bambino è temporaneo e non richiede alcun trattamento speciale e i brufoli gradualmente scompaiono, senza lasciare tracce.

Il bambino ha piccole macchie sul viso

Piccoli brufoli sul viso del bambino compaiono nelle prime settimane dopo la nascita, forse anche nella zona dell'inguine. Possono scomparire nel giro di pochi mesi, possono rimanere sul corpo per non più di tre giorni. Se l'eruzione dei piccoli brufoli non scompare per un lungo periodo di tempo, è necessario un consulto da un pediatra esperto.

Questo fenomeno è di natura ormonale, non richiede un trattamento speciale e va via da solo. L'improvvisa comparsa di una piccola acne confonde i genitori, ma non interferisce con il bambino.

Al fine di rimuovere rapidamente piccoli brufoli dal viso del bambino dovrebbe completamente lavare via il sapone durante il bagno con tutte le parti del suo corpo. Non usare droghe potenti durante il bagno di un bambino - i bambini piccoli non si sporcano troppo.

La sporcizia sul viso sotto forma di detriti alimentari deve essere rimossa con molta attenzione con salviettine umidificate speciali al fine di evitare l'introduzione di infezioni.

Non è consentito trattare piccole eruzioni cutanee sul viso di neonati con gel e creme destinate all'uso da parte di adulti.

Brufoli bianchi, piccoli, piccoli in faccia di un bambino, cause, metodi di trattamento

L'emergere di un piccolo puntino sul viso di un bambino dà a molte madri molti problemi. E che brutta notizia sarà quando improvvisamente si trasformeranno in acne. Le ragioni per cui la pelle dei bambini è coperta da tali difetti sono molto diverse. Tuttavia, alcuni tumori non rappresentano un pericolo, mentre altri richiedono un trattamento immediato.

Il contenuto

Perché i brufoli del bambino appaiono sul viso?

A volte, prima dell'inizio dell'acne, possono verificarsi alcuni sintomi. Tuttavia, questo non è sempre il caso, e quindi, se non è possibile determinare in modo indipendente la causa dell'eruzione, è necessario contattare uno specialista. Dopotutto, la salute dei bambini è la principale preoccupazione dei genitori responsabili.

I brufoli nei bambini spesso derivano da:

  • Sfondo ormonale instabile.
  • Eccessiva attività delle ghiandole sebacee.
  • Reazione allergica
  • L'infezione.
  • Lesioni di microflora patogena.
  • Cura della pelle impropria
  • Cosmetici di bassa qualità

A seconda della causa, l'acne può avere un certo colore, accompagnata da prurito, gonfiore e arrossamento della pelle. In alcuni casi, la temperatura del corpo può aumentare, potrebbe apparire un malessere generale. Tutto ciò è indesiderabile da perdere di vista, dal momento che è impossibile scherzare con la salute dei bambini.
Verso l'alto

Brufoli sul viso di un bambino: tipi e segni

Nella maggior parte dei casi, è possibile scoprire la causa dell'acne in un bambino in base al loro aspetto, colore e posizione. Un fattore importante è l'età. Ciò è dovuto al fatto che in diversi periodi della vita di un bambino possono verificarsi acne di un certo tipo, che non sono caratteristici di un'altra età.

I bambini più spesso hanno l'acne sul viso di questi tipi:
Non contagioso:

  • Calore pungente È una piccola eruzione sotto forma di bolle riempite di liquido. Al posto del loro aspetto può essere un leggero rossore. Come risultato dell'infezione può trasformarsi in eruzioni purulente. Tali piccoli brufoli appaiono sul viso - fronte, naso e sotto il labbro inferiore. Spesso localizzato dietro le orecchie.
  • L'acne ormonale in un neonato si verifica a causa dell'alto contenuto dell'ormone estrogeno nel corpo di mia madre. Più spesso, i brufoli di questo tipo si trovano sul naso. Passano da soli entro i primi 10-14 giorni dopo la nascita.
  • I brufoli bianchi sul viso sono raccolti in piccoli gruppi e meno spesso appaiono solo a causa della rottura delle ghiandole sebacee, della loro maturità. Papule sono caratterizzate dalla presenza di contenuto giallastro o perlescente. Principalmente trovato nei neonati e può accompagnarli fino a 6 mesi.
  • Le eruzioni allergiche nei bambini sono presentate sotto forma di macchie rosse sulle quali è possibile la formazione di piccole eruzioni cutanee. Sono quasi sempre accompagnati da prurito e meno edema.
  • Le eruzioni scarlatte che colpiscono non solo il viso, ma anche la gola e altre parti del corpo, segnalano più spesso la scarlattina. La pelle allo stesso tempo si sente come carta vetrata, diventa molto secca. La malattia inizia con un forte aumento della temperatura corporea a 39 gradi.
  • Piccoli brufoli sul viso con un bordo leggermente rossiccio, contenuto acquoso può essere una manifestazione di varicella. Il loro aspetto inizia con l'arrossamento della pelle nel punto in cui saranno localizzati. In un paio d'ore si trasformeranno in prurito alle vesciche. La malattia è accompagnata dal rifiuto di mangiare, febbre, nausea e debolezza nel corpo nel suo complesso.
  • L'accumulo di vescicole sulla pelle arrossata può essere l'herpes. Prima che il loro aspetto possa aumentare la temperatura corporea, la debolezza e il dolore della pelle. Nei bambini, la saliva è più spesso esacerbata. Per lo più l'herpes si deposita sulle labbra.
  • Nei bambini di età superiore ai 2 anni può manifestare follicolite. È un'eruzione purulenta non più grande di un grano. Dopo un po ', diventano incrostati e richiedono un trattamento con unguenti antibatterici.

Brufoli sul viso di un bambino - trattamento

Tutti i tipi di acne eccetto l'acne bianca e ormonale nei neonati devono essere trattati. Tuttavia, i metodi di trattamento di varie specie differiscono. In alcuni casi, le procedure a casa saranno accettabili e desiderabili, mentre in altre potrebbero essere dannose. Ad esempio:

  • I brufoli infettivi possono essere trattati solo con i mezzi prescritti dal medico. Non possiamo fare a meno di un consiglio esperto qui, poiché sono accompagnati da un deterioramento della salute del bambino nel suo insieme. Inoltre, queste malattie sono contagiose, il che rende necessario adottare misure tempestive e non ritardare il trattamento.
  • Per il trattamento del calore pungente nei bambini, è necessario scegliere i cosmetici di cura giusti. Dovrebbe essere un bambino in polvere o crema contenente zinco. Può essere come una normale crema per bambini e, per esempio, desitare, bepantin. Si consiglia inoltre di pulire le aree danneggiate con decotto di camomilla e calendula.
  • L'eruzione allergica è trattata cambiando la dieta della madre o del bambino stesso. Pertanto, durante il tempo di conoscenza del bambino con il nuovo prodotto, è opportuno conservare un diario speciale. Dovrebbe notare la reazione che viene visualizzata su un particolare prodotto mangiato. Di conseguenza, la madre saprà se c'è un'allergia a questo prodotto alimentare, o se è necessario cercarlo in qualcos'altro.

Quando l'acne appare nei bambini, non dovresti mai provare a spremerli. Non è consigliato lubrificarli con creme "per adulti". non importa quanto "buona" sia la loro composizione. La pelle dei bambini è molto delicata e sensibile a qualsiasi prodotto chimico. Soprattutto per la cura di lei e prodotti cosmetici per bambini.
Verso l'alto

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Può esserci eczema sul terreno nervoso

Le persone che affrontano questo disturbo sanno che è difficile curarlo e periodicamente ritorna. L'eczema si verifica in una persona che vive in un ritmo veloce, vivendo stress ogni giorno.


Trattamento dell'inguine dell'atleta nelle donne

Il fungo inguinale o la malattia dell'atleta inguinale è una malattia della pelle che porta molte donne a disagio e problemi. Si riferisce alle forme fungine delle tane, comuni tra le persone che preferiscono uno stile di vita attivo.


Ulcere da pressione: trattamento domiciliare

Le ulcere da pressione sono spesso formate da persone costrette a rimanere nella stessa posizione per un lungo periodo di tempo a causa di malattia o infortunio.


Prurito

L'eruzione cutanea è un sintomo che ognuno di noi ha incontrato almeno una volta nella vita. La pelle, che è il più grande organo umano, non può che rispondere ai processi patologici che si verificano nel corpo.