Il bambino ha piccoli brufoli rossi sul viso

Abbastanza spesso, i genitori con la paura osservano come i brufoli rossi vengono versati da un bambino su varie parti del corpo, compreso il piccolo viso. Il primo pensiero è un'allergia, sebbene in realtà la causa di questo fenomeno possa essere altre malattie, dalle quali dipenderanno i metodi di trattamento prescritti e la velocità di guarigione del bambino. Pertanto, la prima cosa che è raccomandata in questo caso è scoprire quali fattori sono diventati provocatori di queste lesioni.

motivi

Da soli, a casa, sarà molto difficile per i genitori determinare perché i brufoli rossi sono stati spruzzati sul corpo del bambino. Possono solo analizzare lo stile di vita delle loro briciole e del suo menu, per cui può apparire questa irritazione. Se la ragione sta nei fallimenti e nei malfunzionamenti dei vari sistemi di un piccolo organismo, è meglio consultare un medico il più presto possibile per una diagnosi tempestiva. Tra i fattori che provocano la comparsa di rash sono:

  • dentizione (accompagnata da abbondante salivazione);
  • dermatite da pannolino;
  • reazione di vaccinazione;
  • mancata osservanza delle regole igieniche di base;
  • vestiti di scarsa qualità fatti di materiali sintetici;
  • surriscaldamento della pelle (se troppe cose vengono messe sul bambino e diventa calda), a seguito della quale il bambino inizia (in ospedale, tali brufoli sono chiamati milionari);
  • allergia (è necessario identificare, a cui la mollica reagisce così violentemente in modo da escludere il suo contatto con questo oggetto o animale);
  • malattie come la scarlattina (accompagnata da febbre), la varicella (febbre), il morbillo (anche la tosse viene aggiunta all'eruzione);
  • streptoderma;
  • infiammazione infettiva della pelle;
  • dyshydrosis;
  • mollusco contagioso;
  • enterovirus;
  • fattori ambientali esterni: agenti atmosferici, scottature solari o congelamento, punture di insetti;
  • eruzione acneformale nei bambini la cui madre ha preso alcuni farmaci durante la gravidanza: steroidi, droghe con litio o fenitoina.

Se noti brufoli rossi sul viso di un bambino, pancia e altre parti del corpo, cerca di capire perché questo potrebbe essere successo. Se non c'è una ragione apparente, assicurarsi di consultare un medico in ospedale. Dopo tutto, il trattamento dipenderà direttamente dal tipo di eruzione che ha coperto il corpo del tuo bambino.

Tipi di eruzioni cutanee

L'acne rossa comparsa sul viso di un bambino (il più delle volte sulle guance e intorno alla bocca) e sul corpo (sulle mani e sui piedi, sul papa, sul retro, sullo stomaco) può sembrare diversa. Per alcuni, possono essere focolai locali che passano per diversi giorni. Per gli altri, possono coprire la maggior parte del corpo e, nel tempo, solo aumentare e infiammare ancora di più. Può essere eruzioni cutanee come:

  • piccoli brufoli rossi pallidi sul mento, che si trasformano gradualmente in un punto infiammato continuo - questo è dovuto all'abbondante sbavare durante la dentizione;
  • i brufoli rossi e acquosi sul corpo di un bambino possono essere un sintomo della varicella: all'inizio i singoli tumori diventano sempre più numerosi;
  • brufoli sul prete - da dermatite da pannolino a causa del pannolino;
  • se un punto nero può essere visto al centro delle macchie d'acqua, molto probabilmente verrà diagnosticato il mollusco contagioso;
  • i brufoli si applicano principalmente alle braccia (palme) e alle gambe (piedi) del bambino e appaiono in bassa stagione (primavera e autunno) - parlando di disidrosi;
  • macchia rosa-rossa, dopo alcune ore si trasforma in brufoli acquosi - un segno di streptoderma;
  • piccoli brufoli rossi sul corpo di un bambino - questo a causa della mancanza di aria fresca per la pelle.

Al fine di evitare complicazioni, il medico dovrebbe eseguire la diagnosi, anche se inizialmente ti sembra che l'acne rossa del bambino sul corpo stia per passare da sola. E ancora di più è impossibile automedicare, il che peggiorerà solo la situazione. L'assistenza medica qualificata è ciò di cui il tuo bambino ha bisogno in questa situazione.

Come trattare

Il trattamento primario per un'eruzione sul corpo di un bambino consiste nel trattamento della malattia di base che li ha causati. Parallelamente a questo, vengono prescritti preparati topici per alleviare in qualche modo il prurito, il bruciore e prevenire la formazione di ulcere in futuro. Il trattamento farmacologico prevede la nomina dei seguenti farmaci.

  1. Crema "Bepanten" e polvere, se la causa di brufoli - dermatite da pannolino.
  2. Fare il bagno in una soluzione debole di permanganato di potassio. Il medico può consigliare invece di aggiungere decotti di erbe medicinali anti-infiammatorie - camomilla, calendula, calendula, corteccia di quercia, ecc. Al bagno.
  3. Se i brufoli sono provocati da un'allergia ad alcuni prodotti alimentari, una dieta speciale sarà assegnata alla madre se il bambino è allattato al seno, o il bambino stesso, se è "artificiale".
  4. Lavare e asciugare brufoli sul corpo di un bambino con furatsilina.
  5. Antistaminici.
  6. Se stai parlando di scarlattina, puoi prescrivere antibiotici.
  7. Zelenka e antipiretico prescritto per la varicella.
  8. Per la pelle dopo l'acne più velocemente recuperata, viene eseguita la terapia vitaminica.
  9. Se la situazione è troppo seria, i medici possono decidere l'ospedalizzazione del bambino.

Se fai tutto in modo tempestivo, con competenza, in accordo con le raccomandazioni dei medici, puoi accelerare il recupero del bambino senza effetti collaterali e complicazioni. I genitori dovrebbero sempre ricordare che la pelle del bambino è un indicatore della sua salute, quindi qualsiasi brufolo su di esso dovrebbe essere trattato immediatamente, capendo la loro causa ed eliminandola. Nuovi articoli Siamo nei social network

I bambini al seno sono sotto controllo speciale e attenzione da parte degli adulti. Nella maggior parte dei casi, eventuali cambiamenti nel comportamento e nella salute diventano immediatamente evidenti, specialmente se associati a una persona. Brufoli sul viso dei bambini - il fenomeno non è raro.

Cause di cambiamenti della pelle non causati dalla malattia

Piccoli brufoli possono verificarsi sulla testa, sotto gli occhi o in altre parti del corpo già nella casa di riposo. Nel primo mese di tali eruzioni passano da soli.

  1. Molto spesso, piccoli brufoli rossi o bianchi possono verificarsi nei neonati sulla testa o sul viso nel primo mese. I bambini, che si nutrono di latte materno, ricevono ormoni dalla madre, che causano cambiamenti della pelle.
  2. Reazione allergica ai componenti del cibo della madre, se il bambino è allattato al seno. L'aspetto dei brufoli può essere causato da una miscela erroneamente selezionata o da una diluizione impropria con alimentazione artificiale.
  3. Forse questa è una reazione della pelle ai cambiamenti climatici.
  4. Le lesioni cutanee rosse possono essere un segno di emorragia. Spesso il bambino è vestito troppo bene a casa e per strada.
  5. Reazione della pelle al gelo, al vento.
  6. L'uso di cosmetici.
  7. Disturbi dell'intestino (ad esempio, disbiosi).

Malattie che sono accompagnate da eruzioni cutanee

L'acne nei neonati sulla testa, sul collo o sul viso può indicare un'infezione nel corpo (morbillo, scarlattina). I sintomi principali sono l'aggravamento del benessere del bambino - febbre, scarso appetito.

Durante il morbillo compaiono piccoli brufoli che si diffondono gradualmente in tutto il corpo. Il primo giorno della malattia compare un'eruzione cutanea rossa sul collo e sul viso. Nei giorni successivi, altre parti del corpo sono coperte.

Durante la varicella, i brufoli rossi appaiono non solo sul viso, ma anche sulla testa.

L'eruzione si diffonde in tutto il corpo, è accompagnata da febbre e altri sintomi (tosse, naso che cola).

Con una malattia così grave come la meningite, i brufoli rossi possono comparire su tutto il corpo, che sono interconnessi. Questo indica la diffusione del virus. Il bambino si sente male, lento, febbrile.

L'acne bianca, rossa e incolore può comparire nei casi di malattie gravi come la rosolia, l'eczema e l'herpes. Pertanto, vale la pena di non aspettare e chiedere l'aiuto di uno specialista.

Tipi di eruzioni cutanee

I brufoli possono variare nel colore, nel grado di distribuzione e nelle dimensioni.

I brufoli bianchi di solito non sono di natura infiammatoria - sono piccole eruzioni cutanee isolate. Nel centro di ciascun brufolo c'è il contenuto bianco. Può apparire nel primo mese di nascita.

Il più delle volte, l'acne bianca è localizzata sulla fronte, sul mento, sulle guance, sotto gli occhi.

Brufoli bianchi possono verificarsi a causa di:

  • gli effetti degli ormoni di mamma;
  • adattamento del bambino a nuove condizioni;
  • immaturità delle ghiandole sebacee;
  • allergie al cibo o ai vestiti.

Man mano che il bambino cresce, i dotti sebacei si formano e i brufoli bianchi scompaiono da soli. Cicatrici e ferite al loro posto non rimangono.

Solitamente le eruzioni cutanee bianche non provocano dolore, non fanno prurito e non disturbano il bambino. Passare indipendentemente di due mesi dalla vita di un bambino.

Il rossore rosso sul viso, sul collo e sotto gli occhi dei bambini si presenta più spesso. Nella maggior parte dei casi, non causano disagio, ma devono essere trattati immediatamente dopo il rilevamento. Solo un medico prescriverà il trattamento corretto e adeguato.

L'acne rossa può apparire per i seguenti motivi:

  1. Diatesi. Come allergeni possono essere prodotti chimici domestici, cibo, animali domestici, piume.
  2. Cambiamenti ormonali nel corpo (l'acne appare sul collo, sulle guance). Nel centro di ciascun brufolo si possono osservare contenuti purulenti.
  3. L'involucro eccessivo porta a una sudorazione intensa, che porta alla comparsa di cambiamenti della pelle.

La diatesi è molto comune tra i bambini. L'eruzione cutanea che si verifica con questa malattia è pruriginosa. Il bambino tocca costantemente il viso, non dorme bene.

Se il bambino non riceve cure adeguate, i brufoli possono anche apparire sulla testa.

Eventi medici

In alcuni casi, i brufoli nei neonati non richiedono un trattamento speciale e scompaiono da soli diversi giorni dopo l'esordio. Se ciò non accade, non devi impegnarti nell'auto-trattamento: è necessario consultare un pediatra. Sulla base dell'esame iniziale, deciderà su ulteriori metodi di esame o lo inviterà a consultare altri specialisti. Potrebbe essere necessario essere esaminati da un gastroenterologo, un allergologo e un dermatologo.

Cosa dovrebbero fare i genitori

  1. Meno posti possibili di eruzione cutanea.
  2. Il primo mese hai bisogno di far bollire l'acqua per tutti i trattamenti dell'acqua. Prima dell'uso, dovrebbe essere raffreddato alla temperatura desiderata.
  3. Non usare cosmetici o impedire che raggiungano la zona danneggiata della pelle.
  4. Puoi fare decotti di erbe medicinali (camomilla, serie). I gadget di tali decotti aiuteranno ad alleviare l'infiammazione, il prurito e il gonfiore. Inoltre, avendo proprietà antinfiammatorie e antimicrobiche, le erbe possono fermare la diffusione dei brufoli sul viso.
  5. Le soluzioni e lozioni a base alcolica non dovrebbero essere utilizzate.

Senza consultare esperti e svolgere una serie di attività, non si dovrebbero usare antistaminici e preparati ormonali.

Tutte le azioni sul trattamento dei brufoli sul viso dei bambini devono essere eseguite con attenzione, senza indebite pressioni e attriti.

Prevenzione dei disturbi della pelle nei bambini

È necessario osservare attentamente le procedure igieniche e la dieta. Solo in questo caso, la pelle del bambino sarà liscia, morbida e uniforme. Oltre a queste azioni, è possibile collegare le seguenti misure preventive.

  1. Assicurati della ventilazione quotidiana della stanza in cui si trova il bambino.
  2. Luogo correttamente organizzato dove il bambino dorme: nel primo mese di vita, invece di un cuscino, è necessario utilizzare un pannolino, non ci dovrebbe essere una luce forte nella stanza, si dovrebbe sbarazzarsi della lettiera di piume.
  3. L'abbigliamento deve essere di materiale ipoallergenico di alta qualità.
  4. Nel primo mese, l'abbigliamento dovrebbe essere scelto senza cuciture inutili e dettagli decorativi. Prima di ogni utilizzo, dovrebbe essere stirato su entrambi i lati.
  5. Gli indumenti di lavaggio devono essere eseguiti separatamente dalla biancheria per adulti. In presenza di necessità di avere una speciale polvere ipoallergenica.
  6. Per preservare la pelle da un'eccessiva secchezza, è necessario assicurarsi che la stanza abbia il giusto livello di umidità.

Le malattie della pelle associate all'emergere di vari tipi di brufoli nel primo mese di vita di un bambino, nella maggior parte dei casi non rappresentano alcun pericolo per la salute.

Ma quando appaiono, vale la pena monitorare da vicino il comportamento e le condizioni del bambino. Se si verificano sintomi di avvertimento, è necessario consultare un medico.

Nei primi giorni di vita di un bambino, la pelle di un neonato può improvvisamente diventare coperta da piccoli brufoli. Questi brufoli possono avere un aspetto diverso: possono essere rossi, bianchi, possono coprire alcune aree della pelle, possono apparire sul viso o possono apparire su tutto il corpo. Per non lottare con il motivo per cui i brufoli sono apparsi sul viso di un neonato, è necessario essere consapevoli delle cause più frequenti del loro verificarsi e, a seconda del motivo, selezionare il trattamento. In generale, ci sono acne che richiedono un trattamento, e ci sono quelli che passano da soli.

Cause di acne

Brufoli bianchi

  • Neonati dell'acne

Una sovrabbondanza di ormoni materni nel corpo di un bambino. Dopo la nascita del corpo del bambino è saturo di ormoni materni che colpiscono la pelle, a causa di ciò, i bambini possono apparire rash (acne ormonale). Questo fenomeno ha un nome scientifico - l'acne dei neonati. Area del viso più spesso interessata, almeno - altre parti del corpo. L'acne non richiede trattamento, l'unica cosa necessaria è mantenere la pelle asciutta e pulita. L'acne non è contagiosa e non è un segno di scarsa igiene. Il sintomo principale dell'acne è la localizzazione nell'area del viso, del collo e del cuoio capelluto. Eccessiva attività delle ghiandole sebacee. Immediatamente dopo la nascita, viene attivato il lavoro delle ghiandole, quindi i brufoli sul viso del bambino. Questi brufoli hanno l'aspetto di punti neri che coprono grandi aree di pelle. Di solito un'eruzione compare una settimana dopo la nascita e dura circa un mese. Non dovresti preoccuparti se i brufoli sul viso non causano inconvenienti al neonato - non hanno prurito, non si alterano e si infiammano. Come brufoli assomigliano - sembrano pus accumuli sotto la pelle di colore giallo-biancastro (la base è la punta rossa è bianca). Leggiamo in dettaglio su acne Video per la visualizzazione:

Piccoli brufoli bianchi sulla faccia di un neonato (punti bianchi delle dimensioni di una capocchia di spillo) sono miglia, accumuli di secrezioni nelle ghiandole sebacee (blocco dei dotti sebacei). Passa loro, non possono spremere. pulire con tamponi di cotone, gestire soluzioni di alcol, perché puoi infettare l'infezione e quindi causare un processo infiammatorio.

Brufoli rossi

  • allergia

Una causa comune della comparsa di acne rossa è una reazione allergica al prodotto mangiato dalla madre (il bambino riceve non solo nutrienti attraverso il latte materno, ma anche allergeni, leggiamo sulla nutrizione della madre che allatta) o la miscela che viene alimentata al neonato. Per prevenire allergie madre che allatta dovrebbe tenere un diario in cui registrerà tutto ciò che mangia, e il momento in cui ha mangiato questo o quel prodotto. Di solito, 18 ore dopo aver consumato l'allergene, i brufoli possono apparire sulle guance del neonato (e talvolta su tutto il corpo). In questo caso, il prodotto viene rimosso e se la causa dell'allergia era una miscela, allora dovrebbe essere sostituita con un'altra. L'allergia può causare e detersivo in polvere, che viene utilizzato per lavare i vestiti per bambini. Ricorda che la pelle del bambino è molto delicata, quindi i vestiti per bambini devono essere lavati solo con polvere o gel, che è contrassegnato come "ipoallergenico". Le allergie possono anche essere causate da peli di animali, piante da fiore e altri stimoli esterni. L'allergia si manifesta sotto forma di macchie rosse con una piccola eruzione cutanea, croste che si staccano. Quando macchie rosse (acne) appaiono sul viso di un neonato, è necessario consultare un medico. Le allergie richiedono un trattamento Leggiamo di allergie alimentari in un bambino Video per la visualizzazione:

Vestiti troppo caldi, temperatura elevata dell'aria nella stanza del bambino, "avvolgimento" eccessivo - tutto ciò porta al fatto che il bambino inizia a sudare. La pelle è costantemente in uno stato di umidità, coperto da acne. In primo luogo, l'acne appare nella zona del collo, quindi può anche andare in faccia. Per evitare la comparsa di calore pungente, è necessario mantenere una temperatura costante dell'aria nella stanza in cui si trova il neonato - 18 - 22 gradi Celsius. Si consiglia di vestire il bambino solo con vestiti fatti di tessuti naturali, a seconda del tempo, per non surriscaldarsi. Leggiamo: sul calore pungente e su come trattarlo

Questa è un'altra delle cause dell'acne nei neonati. Guarda i sintomi e le cause della disbiosi.

Trattare o non trattare

Nella maggior parte dei casi, i piccoli brufoli bianchi (eruzioni ormonali) vanno via da soli, quindi la mamma ha solo bisogno di essere paziente. A circa 2 mesi, la maggior parte dei bambini può già vantare una pelle delicata e liscia senza acne. In ogni caso, non spremi l'acne, può danneggiare seriamente gli strati superiori della pelle, causare infezioni e lasciare cicatrici. Tutti i medici consigliano - quando compare un rash o brufoli, è necessario consultare uno specialista, solo uno specialista può fare la diagnosi corretta. Puoi: Se vuoi ancora alleviare la condizione della pelle del bambino, il metodo più semplice e provato:

  • 2 - 3 volte al giorno lavare il bambino con acqua bollita;
  • bagnare il bambino in una soluzione debole di permanganato di potassio;
  • o bagnare il bambino in una serie (facendo il bagno in vari decotti alle erbe). Vassoi con una serie di delicati trattamenti per la pelle del bambino. Prima di fare il bagno tutti i giorni, aggiungi uno spago preparato nella vasca da bagno (una tazza grande nella vasca da bagno) e lava il bambino come al solito;
  • pulire il viso e la pelle colpita con decotto del treno o della camomilla;
  • È necessario fornire la cura della pelle corretta (link all'articolo qui sotto).

Non: non usare per il trattamento di fukortsin, permanganato di potassio o verde brillante, non utilizzare lozioni o soluzioni a base alcolica, poiché questi strumenti non curano l'acne e possono solo danneggiare la salute del bambino. Non c'è bisogno di usare: oli grassi e unguenti, polveri, tintura di calendula, pomate ormonali, batteri dell'acido lattico o adsorbenti (smekta), antibiotici, antistaminici. Ripeti: è proibita la compressione dell'acne!

prevenzione

La maggior parte dei brufoli nei neonati non sono considerati pericolosi e seguendo semplici regole è possibile prevenirne l'aspetto:

  • Una madre che allatta dovrebbe monitorare la sua dieta (che non dovrebbe essere mangiata);
  • Quando YVO controlla la reazione alla miscela;
  • Sono necessarie igiene e cura dei bambini adeguate;
  • Fare bagni d'aria per bambini;
  • Lavare i vestiti per bambini con polveri speciali.

Se compare qualche acne o eruzione, il rhinestone dovrebbe consultare un medico. La diagnosi dovrebbe essere fatta solo da uno specialista. Ci sono molte varietà di eruzioni cutanee che solo un medico può riconoscere. Spesso con l'acne forte e di lunga durata, i medici prescrivono farmaci come Pantenolo, Bepanten, unguento di zinco.

A proposito di problemi della pelle:

  • Tutti i più comuni problemi della pelle nei bambini al di sotto di un anno -
  • Cura della pelle per un neonato (leggere raccomandato) -

Video: acne / allergie

Acne nei bambini L'immunità del bambino si forma nel processo di familiarizzazione del corpo con varie malattie infettive. L'acne in un bambino può essere una conseguenza o un sintomo di queste malattie (a volte molto gravi), quindi è impossibile ignorare l'acne, anche se non causano disagio nel bambino. I medici determineranno la causa esatta dell'acne in un bambino in base al loro aspetto, così come tenendo conto delle condizioni di comorbilità e dell'età del bambino.

Le principali cause di acne in un bambino

L'acne sul corpo di un bambino può apparire per una serie di motivi. Quelli possono essere:

  1. Denti dentizione Questa è una causa comune di acne sul viso di un bambino. Più spesso, questo localizza tale acne intorno alla bocca. Ciò è dovuto al fatto che durante questo periodo i bambini hanno aumentato la salivazione. L'acne scompare non appena termina il periodo di eruzione e salivazione.
  2. Reazioni allergiche L'acne rossa grande e piccola in un bambino può essere una delle manifestazioni di allergie. Tali eruzioni appaiono improvvisamente e, a volte, sono accompagnate da prurito. Se, oltre all'acne, un bambino ha il naso che cola e starnutisce (senza altri segni di raffreddore), allora l'origine allergica dell'acne è fuori dubbio. È necessario eliminare l'allergene e passerà l'eruzione.
  3. Calore pungente (millaria). Piccoli brufoli nel corpo di un bambino possono essere una manifestazione di calore comune pungente.
  4. Reazione alla vaccinazione. Tali reazioni possono essere individuali, inclusa l'apparizione di un'eruzione cutanea. Se l'acne compare poco dopo la vaccinazione, deve immediatamente mostrarla al medico.
  5. Contaminazione della pelle. La pelle dei bambini è molto delicata e richiede un'attenta cura e pulizia. Se la pelle è molto sporca, potrebbe esserci acne dolente e purulenta in un bambino. In questo caso, anche il rischio di infezione è elevato.
  6. Frostbite, scottature solari, avvolgimento. Le condizioni meteorologiche avverse possono influire notevolmente sulla pelle sensibile del bambino. In questo caso, è necessario mostrare accorgimento e utilizzare speciali creme protettive.
  7. Eruzione acneica La cosiddetta acne in un bambino dell'infanzia, che appariva come conseguenza di una madre che assumeva determinati farmaci durante la gravidanza: steroidi, droghe con litio o fenitoina. Può anche essere il risultato di alcune malattie della madre.
  8. Punture di insetti Un'acne gonfia rossa in un bambino è localizzata in modo non uniforme, in diverse parti del corpo può essere il risultato di punture di insetti. È importante non permetterlo durante l'uso di repellenti, poiché a volte i morsi possono causare gravi reazioni allergiche e infezioni da alcune malattie e parassiti.
  9. Streptoderma. Questa è un'infezione della pelle con streptococchi. Streptoderma è di varie forme. Con alcuni di loro, ci sono delle macchie d'acqua rosse in un bambino.
  10. Infezione da Staph della pelle (vescicolopusculosi). Quando sono infetti da stafilococchi, i brufoli bianchi e purulenti compaiono nel bambino in diverse parti del corpo. Questa malattia può essere molto pericolosa e richiede cure mediche immediate.
  11. Malattie infettive da bambini. L'acne su diverse parti del corpo del bambino può essere il risultato di varie malattie infettive (varicella, morbillo, meningite, rosolia e altre).
  12. In questo caso, oltre all'acne, i bambini hanno anche altri segni di queste malattie: debolezza, mal di gola, brividi, febbre, mal di testa, ecc.
  13. Disbiosi intestinale. Per questa condizione è caratterizzata dalla comparsa di piccoli brufoli sul viso del bambino, sopracciglia, cuoio capelluto e talvolta su tutto il corpo. La pelle colpita prude spesso.
  14. Diabete. L'acne sul prete del bambino, così come nell'area genitale può essere uno dei segni del diabete. L'acne è causata da alti livelli di zucchero nelle urine del bambino.
  15. La pubertà. L'acne rossa, bianca e nera in un bambino adolescente appare a causa di cambiamenti nei livelli ormonali. A questa età, i bambini possono avere acne, acne, comedoni aperti e chiusi. Di solito si tratta di un fenomeno legato all'età e scompare quando il bambino cresce. Tuttavia, durante questo periodo, è necessario insegnare al bambino un'attenta cura della pelle in modo che tali eruzioni non diventino permanenti.

L'acne nei primi mesi di vita di un bambino

I genitori sono molto disturbati dalla comparsa di acne in un bambino piccolo (neonato). Acne nei neonati Allo stesso tempo, l'acne può apparire sul viso e può coprire tutto il corpo. Questa è una manifestazione di una malattia della pelle chiamata "acne neonatale" (acne neonatorum). Perché l'acne compare nei bambini? Di solito compare entro sei mesi dalla nascita di un bambino e circa il 20% dei neonati ne soffre.

A volte anche i pediatri confondono l'acne dei neonati con dermatite atopica (allergica) o altri tipi di eruzioni cutanee, quindi è importante che i genitori conoscano le caratteristiche distintive di questa malattia.

Cause di acne Ci sono diversi:

  1. L'aspetto di acne giallastra, biancastra o bianca in un bambino, con l'aspetto di papule o pustole.
  2. Mancanza di comedoni
  3. L'acne è stretta, a volte coalescente in grandi macchie.
  4. Aree frequenti di eruzione cutanea: tutte le aree del viso, del collo e del pene (nei maschi). Più raramente, compare un'eruzione sul collo e sulla parte superiore del torace.

Cause di acne nei neonati

L'acne dei neonati è oggetto di studio da parte di specialisti, quindi tutte le ragioni del loro aspetto non sono state ancora identificate. Acne nei bambini nei primi mesi di vita Notiamo solo quelli che sono già stati dimostrati. E questo:

  • livelli eccessivi di ormoni materni che vengono trasmessi al bambino durante il periodo prenatale della vita;
  • ristrutturazione del proprio sistema ormonale del bambino;
  • eccessiva secrezione di ghiandole sebacee;
  • follicoli piliferi della pelle intasati;
  • eccessiva formazione di lievito lipofilo, che porta all'infiammazione.

Il trattamento dell'acne nei neonati viene effettuato dopo un'accurata diagnosi e l'esclusione di altre numerose dermatosi che si verificano nei bambini piccoli. Di norma, affinché l'esame sia completo e il trattamento adeguato, sarà necessario mostrare il bambino non solo al pediatra e al dermatologo, ma anche all'endocrino e all'allergologo-immunologo.

Acne nei bambini (video)

L'acne nei primi anni di vita di un bambino

L'acne in un bambino del primo anno di vita può anche essere uno dei tipi di acne - acne infantile (acne infantile). Più spesso, sono associati ad un eccesso di testosterone nel plasma sanguigno causato da un disturbo metabolico. In questa malattia, l'acne sul viso del bambino diventa spesso infiammata, motivo per cui talvolta rimangono cicatrici dopo di loro.

Molto spesso, l'acne dei bambini colpisce i ragazzi, che compaiono tra i tre mesi e un anno o due, e talvolta dura fino a tre o quattro anni.

Riassumendo, possiamo dire che la comparsa di qualsiasi tipo di acne in un bambino dovrebbe essere la ragione per andare dal medico e scoprire il motivo esatto per il loro aspetto.

La comparsa di eruzioni cutanee sul volto del bambino può verificarsi per molte ragioni. E come non è banale, ma i brufoli sul viso di un bambino, in fondo devono essere trattati. Si raccomanda di affrontare questo piuttosto responsabilmente, dal momento che molto spesso, iniziando una situazione o applicando il trattamento sbagliato, un brufolo si sviluppa in una lesione massiccia. Le cause dell'acne Perché un bambino ha i brufoli sul viso è una domanda, la cui risposta dipende principalmente dall'età e dall'eziologia del loro verificarsi. I motivi principali per cui appaiono sono attività ormonale, allergie, infezioni, ghiandole sebacee in eccesso e prodotti per la cura della pelle di scarsa qualità. A volte la comparsa di acne sul viso può parlare di problemi con il sistema digestivo. Per capire cosa fare in questa situazione e se è necessario cambiare, ad esempio, la dieta, cercheremo di capirlo esaminando il loro aspetto:

  1. Brufoli rossi.
  2. Brufoli con contenuto trasparente.
  3. Brufoli bianchi

All'età di 2 anni, i brufoli sul viso di un bambino possono apparire a causa di follicolite. Queste sono eruzioni purulente delle piccole dimensioni che esigono il trattamento da medicine antibatteriche. Quindi, se noti che un bambino non ha un brufolo sul viso per un periodo piuttosto lungo, allora non dovresti fare una visita a un dermatologo. Dopo tutto, il trattamento correttamente selezionato è una garanzia di recupero rapido e un bel viso del tuo bambino.

Perché il bambino ha dei brufoli sul viso

I brufoli di un bambino sul viso possono apparire per una serie di motivi. L'insieme dei meccanismi protettivi, la cosiddetta immunità del bambino, si forma in risposta alla comparsa di fattori estranei, batteri, virus e parassiti. Quindi, l'acne sul viso può segnalare la presenza di malattie, sviluppandosi sullo sfondo di tali sintomi, a volte abbastanza gravi. Per questo motivo, i brufoli sul viso di un bambino richiedono un attento esame da parte di un medico, anche se non causano particolari ansie al bambino.

Acne bianca

Già un paio di giorni dopo la nascita, i piccoli brufoli possono apparire sul viso, che può essere rosso o bianco. Tali eruzioni cutanee possono essere localizzate su diverse parti del corpo, di norma alcune di esse passano da sole e alcune richiedono assistenza medica. I brufoli bianchi sul viso nei bambini si formano a causa di un malfunzionamento delle ghiandole sebacee oa causa di quantità eccessive di ormoni della madre nel corpo del bambino e sono noti come miglia o cosiddetta acne dei neonati.

Le miglia nei bambini di solito vengono versate sulla fronte, intorno agli occhi, sulle guance, ma può anche comparire l'acne sul naso. Le miglia sono sotto forma di noduli che sporgono sulla pelle, ma è impossibile sentirli. In molti casi, le miglia si formano un paio di settimane dopo la nascita del bambino. Il fattore precipitante di queste lesioni sono le ghiandole sebacee del bambino, poiché durante questo periodo i sigilli infantili non hanno il tempo di formarsi completamente e non sono in grado di funzionare pienamente. Le miglia sono simili all'acne durante l'adolescenza.

Spesso questo tipo di eruzione cutanea è un processo naturale, non allusivo alla presenza di alcuna patologia, ma a causa del periodo di adattamento del bambino al nuovo ambiente. In generale, l'aspetto delle miglia è soggetto a bambini nel periodo da 1 a 6 mesi.

L'acne bianca sul viso di un bambino può anche avere l'acne, che è un processo infiammatorio della pelle associato a cambiamenti nelle strutture del follicolo pilifero e della ghiandola sebacea, spesso fuoriuscita da un adolescente durante il periodo dei cambiamenti sessuali e scompare con l'età. L'acne si sviluppa sullo sfondo di sanguinamento mensile nelle ragazze, a causa di situazioni stressanti, anche a causa di alcuni cosmetici, nonché da effetti collaterali di eventuali farmaci. L'acne, anche se raramente, può apparire a 1 anno, a 5 anni ea 6 anni. L'acne con infiammazione e suppurazione si trova sulla fronte, sulle guance e sul naso. Le cause dell'acne sono le seguenti:

  • predisposizione genetica;
  • cambiamenti ormonali nel corpo giovane;
  • malattie del tratto gastrointestinale;
  • età di transizione;
  • violazione delle terminazioni nervose;
  • eccessiva attività delle ghiandole sebacee nel corpo;
  • vari batteri, microrganismi;
  • infiammazione della pelle;
  • prodotti cosmetici

La principale causa dell'acne è l'attività ormonale umana. Gli ormoni che scatenano l'acne sono: diidrotestosterone, testosterone, deidroepiandrosterone e fattore di crescita simile all'insulina 1.

Acne rossa

I brufoli rossi nei bambini possono apparire per vari motivi e possono segnalare la presenza di allergie, disbiosi e calore pungente in un bambino. L'allergia è un processo patologico del sistema immunitario, manifestato nell'ipersensibilità del sistema immunitario durante un'esposizione ripetuta ad un allergene. Include le reazioni immunitarie, in presenza di quali anticorpi sono prodotti nel corpo umano per specifiche proteine. Se tali sostanze contribuiscono all'ipersensibilità del corpo, vengono chiamate allergeni. Gli allergeni, che agiscono sia su bambini che su adulti, sono diversi:

  • polvere;
  • vaccini somministrati a 1 anno, anche vaccini in un bambino di 3 anni;
  • farmaci;
  • polline delle piante;
  • stampo;
  • alimenti nutrienti: noci, sesamo, frutti di mare, uova, legumi, latte, cereali;
  • miele;
  • agrumi, principalmente prendendo gli agrumi in tenera età nei bambini, ad esempio nel primo anno, 2, 3 e 5 anni;
  • frutta e verdura rossa;
  • punture di insetti;
  • prodotti chimici.

I sintomi di allergie si manifestano come segue:

  • naso che cola;
  • infiammazione della zona intorno e dentro gli occhi;
  • mancanza di respiro, mancanza di aria;
  • eruzioni cutanee - piccoli brufoli, orticaria, dermatite da contatto;
  • dolore alla testa.

La disbacteriosi è una conseguenza della malattia, spesso infiammazione del tratto gastrointestinale, che è caratterizzata da dolore nella cavità addominale, diarrea, flatulenza, grave debolezza, diminuzione dell'appetito, malessere, diminuzione delle prestazioni, mal di testa, eruzioni da brufoli sul viso e sul corpo. I bambini di età compresa tra 1 e 5 anni, e gli adolescenti e gli adulti sono suscettibili alla disbatteriosi.

È un'irritazione della pelle ed è caratterizzata da una maggiore sudorazione del corpo causata dal caldo o dal tempo piovoso. È più comune nei neonati e nei bambini piccoli. Ciò si traduce in avvolgimento attento del bambino, la paura di ipotermia. E negli adulti, il calore pungente può comparire in caso di malattie infettive che si verificano con un'alta temperatura corporea e quando si applicano compresse riscaldanti.

L'emorragia ha l'aspetto di bolle con contenuto trasparente e, di regola, è localizzata in aree chiuse del corpo. Il calore pungente è osservato come brufoli sul naso del bambino, sotto forma di eruzioni cutanee sulla schiena, sul collo, sulle pieghe interyagiche, sui glutei, sulle ascelle. Tali vescicole sono solitamente con contenuto torbido e una zona infiammata di pelle intorno a loro.

Altri motivi

Un brufolo sul naso e sul corpo nei bambini può formarsi per diversi motivi:

  • dentizione - dovuto al fatto che i bambini in tale periodo di aumento della salivazione;
  • calore pungente;
  • reazioni allergiche;
  • effetti collaterali del vaccino;
  • reazioni avverse a determinati farmaci;
  • la pelle sporca, di regola, il corpo del bambino richiede cure delicate;
  • ipotermia;
  • reazioni corporee alla luce solare;
  • l'acne;
  • vari morsi contribuiscono all'ingresso di vari microbi e infezioni;
  • infezione del bambino con malattie infettive;
  • processi infiammatori nel corpo dei bambini;
  • dysbacteriosis gastrointestinale;
  • la presenza di diabete nel bambino, nel qual caso l'acne nei bambini è solitamente localizzata sui glutei e nell'area delle aree intime.

Dovremmo anche individuare il periodo di età di transizione quando i cambiamenti ormonali iniziano nel corpo del bambino. In questo caso, un adolescente può apparire un brufolo sul naso, sulla fronte, sul mento e sulle guance. Essendo un fenomeno di età comune, tale acne scompare gradualmente da soli. L'unica cosa che è richiesta in questo caso è la cura corretta del viso, per questo è necessario consultare un cosmetologo qualificato.

Principi di trattamento

Piccoli brufoli bianchi, manifestati nel periodo di adattamento del bambino, non richiedono trattamento, poiché passano da soli. Il bambino già nel terzo mese di vita, la pelle diventa pulita e liscia, sono tutti possibili gonfiori.

Il trattamento dell'acne sulla pelle di un bambino implica l'eliminazione della malattia di base, sulla base della quale è comparsa una tale eruzione cutanea. Il medico prescrive farmaci che riducono la sensazione di prurito, prevengono la formazione di ulcere. I seguenti agenti hanno questo effetto:

  • polvere per bambini;
  • risciacquo o lozioni della zona della pelle colpita del bambino con una soluzione debole di permanganato di potassio;
  • fare il bagno al bambino nella serie di brodi;
  • aderenza alla dieta speciale della madre del bambino per almeno un anno;
  • aderenza alla dieta del bambino, se è un artista artificiale;
  • sfregamento con localizzazione di soluzione di spot di furatsilina di brufoli;
  • farmaci antistaminici;
  • per acne di una natura infettiva - prendendo antibiotici;
  • con la varicella - verde brillante e farmaci per ridurre la febbre;
  • vitamine e farmaci immunomodulatori per rafforzare il sistema immunitario;
  • nei casi più avanzati, è necessario il trattamento ospedaliero.

Spremere l'acne è severamente vietato, può danneggiare la pelle e portare allo sviluppo di batteri, che contribuisce alla riproduzione di acne, così come la formazione di cicatrici.

Quando sulla pelle compaiono eruzioni cutanee o brufoli, dovresti cercare l'aiuto di un medico che ti aiuterà a identificare la causa e dare consigli competenti per sbarazzarti dell'acne senza complicazioni. La terapia corretta e tempestiva è la chiave per il rapido recupero del bambino senza effetti collaterali e conseguenze.

L'acne sul viso di un bambino: cause, trattamento, prevenzione

Perché l'acne appare sul viso di un bambino? Il sistema immunitario del bambino non è sufficientemente sviluppato e quindi non è in grado di affrontare alcuni tipi di agenti patogeni infettivi delle malattie della pelle. La comparsa di acne sul viso può anche essere causata da ipersensibilità della pelle o dalla sua tendenza a reazioni allergiche.

Le principali cause di eruzione cutanea

Se un bambino ha una piccola acne sul viso, per prima cosa è opportuno stabilire la causa principale della loro insorgenza.

Di norma, i problemi dermatologici nell'infanzia e nell'adolescenza appaiono per i seguenti motivi:

  • Crisi ormonale. I brufoli sono causati da perturbazioni endocrine, che influiscono sul funzionamento delle ghiandole sebacee. La mancanza o l'eccesso di grasso naturale nell'epidermide provoca la comparsa di piccole acne con un alone rossastro;
  • Malattie infettive Molti tipi di malattie provocano fallimenti nell'apparato dei capelli grassi, che porta alla formazione di infiammazione nella pelle;
  • Contaminazione della pelle. L'inosservanza dell'igiene contribuisce al blocco dei pori nel derma, che porta inevitabilmente all'irritazione e all'infiammazione, con conseguente formazione di ulcere, comedoni e altri tipi di acne;
  • Punture di insetti I morsi di alcune specie di zanzare provocano una reazione allergica o infiammazione nel derma in un bambino, che provoca piccoli brufoli sul viso;
  • Dysbacteriosis. Spesso un bambino ha un'eruzione cutanea dovuta a disbiosi e intossicazione generale del corpo;
  • Reazione allergica A causa dell'aumentata sensibilità della pelle, dell'introduzione di alimenti complementari e di altri allergeni sul viso, può verificarsi un'eruzione cutanea sotto forma di whiteheads o addirittura di pustole;
  • La pubertà. Durante la pubertà, i livelli ormonali saltano nel sangue, il che influisce negativamente sul funzionamento delle ghiandole sebacee e sulla condizione del derma.

Se un bambino ha improvvisamente l'acne sul viso, e non è possibile capire autonomamente il motivo per il loro aspetto, si dovrebbe certamente contattare un pediatra o un dermatologo. In alcuni casi, un'eruzione cutanea indica che ci sono problemi di salute abbastanza gravi e la mancanza di un trattamento adeguato può solo aggravare le condizioni del bambino.

I principali tipi di acne nei bambini

Brufoli sul volto di un bambino possono verificarsi sotto l'influenza di vari fattori, che influisce sulla natura della loro manifestazione e, di conseguenza, sul metodo di trattamento. Per salvare il bambino da un problema dermatologico, è necessario decidere il tipo di eruzione cutanea.

Nella maggior parte dei casi, i bambini hanno i seguenti tipi di acne:

  • Bianco - eruzione cutanea di colore bianco o giallastro, attorno alla quale si verificano talvolta macchie rossastre, causate da infiammazione dei tessuti.

Un bambino sul viso ha spesso questi tipi di brufoli bianchi:

  1. Whitehead. L'acne piccola appare a causa dell'immaturità delle ghiandole sebacee, per cui il grasso naturale non raggiunge la superficie della pelle, ma rimane nei condotti;
  2. Wen. Si verificano principalmente nei bambini sullo sfondo delle interruzioni ormonali causate da un eccesso di estrolo nella placenta.
  • Rosso - Brufoli, che si formano a causa dell'infiammazione dei follicoli piliferi o degli strati interni dell'epidermide.

Di regola, i bambini hanno l'acne rossa a causa di malattie infettive, come ad esempio:

  1. morbillo e scarlattina;
  2. dermatite seborroica e malattia di Ritter;
  3. rosolia e roseola pediatrica;
  4. infezioni da varicella e enterovirus.

Alcuni tipi di acne appaiono più vicini all'adolescenza.

Questi includono:

  • Comedoni - brufoli neri sul viso, che si formano a causa di intasamento dei pori della pelle con sporco e grasso naturale. In un bambino, compaiono, di regola, all'età di 11-12 anni;
  • Papule - piccoli brufoli rossi, che appaiono spesso a causa dell'ingresso di agenti patogeni nei comedoni;
  • Pustole - formazioni purulente sul viso con una testa purulenta aperta, che appare a causa dello sviluppo della flora patogena nel derma;
  • Cisti - ulcere sottocutanee molto dense, che tendono a fondersi. Quando diverse cisti appaiono in un posto dopo un po 'di tempo, formano un grosso ascesso.

Per eliminare l'acne, è molto importante determinarne il tipo. Alcuni sono provocati da fattori non infettivi e quindi non richiedono cure mediche, mentre altri possono essere eliminati solo con l'aiuto di antibiotici o agenti antivirali.

Metodi di trattamento Rash

Come si è scoperto, i brufoli sul viso possono segnalare lo sviluppo di gravi problemi di salute o insignificanti fallimenti nei processi metabolici. Per scoprire esattamente qual è la causa che ha provocato l'insorgere della malattia, devi cercare l'aiuto di uno specialista.

Solo un dermatologo sarà in grado di prescrivere un trattamento adeguato ed efficace, che dipende dai seguenti indicatori:

  • fattore stimolante (infettivo o non infettivo);
  • gravità dell'acne sul viso;
  • la presenza di complicazioni;
  • età del bambino.

I metodi di trattamento possono essere suddivisi in diverse aree, vale a dire:

  • Droga - rilevante nello sviluppo del processo infiammatorio nei tessuti, innescato da malattie infettive o allergeni. Per combattere i brufoli in un bambino, utilizzare agenti antivirali, antistaminici o antimicrobici;
  • Hardware - il modo migliore per curare un bambino di età inferiore a tre o quattro anni, quando si assumono farmaci può ancora essere dannoso per la salute;
  • Un'alternativa è usare prodotti a base vegetale non sintetici. Per il trattamento dell'acne piante medicinali adatte, come calendula, erba di San Giovanni, camomilla e altre erbe che hanno proprietà anti-infiammatorie e disinfettanti.

Prevenzione Rash

Secondo molti pediatri, i brufoli nei bambini spesso si verificano a causa di procedure di igiene premature. A causa di ciò, i pori della pelle si intasano di sporcizia e si infiammano, causando la formazione di piccoli brufoli.

Per ridurre significativamente il rischio di acne sul viso, i medici raccomandano di seguire queste semplici regole:

  1. Bagnate regolarmente il bambino nel bagno con decotti a base di erbe;
  2. Arieggiare la stanza almeno due volte al giorno;
  3. Fornire al bambino una buona alimentazione, arricchito con vitamine;
  4. Lavare con decotto di camomilla;
  5. Per lavare le cose utilizzare solo polvere per bambini ipoallergenico.

L'acne in un bambino si verifica a causa dell'esposizione a patogeni, disturbi endogeni negli organi e sistemi interni o fattori esterni (allergeni). Per eliminare l'acne, prima di tutto, è necessario fissare un appuntamento con un pediatra che può scegliere il miglior trattamento.

Trattamento dell'acne nei bambini

L'acne e l'acne sul viso e sul corpo di un bambino disturbano sempre i genitori. Prima di tutto, l'ansia è causata dal fatto che non è sempre chiaro perché il bambino ha l'acne. E, quindi, non è chiaro come trattarlo. In questo articolo vedremo i metodi di base che ti permetteranno di sbarazzarti dell'acne di un bambino di qualsiasi età.

Perché compare l'acne?

L'acne nella lingua dei medici è chiamata "acne". Un brufolo non è altro che un follicolo pilifero irritato e una ghiandola sebacea. Se la produzione di grasso sottocutaneo per qualche motivo aumenta, allora è il momento di intasarsi rapidamente con questo segreto, e se si unisce un'infezione, allora si verifica l'infiammazione.

Quindi sembra brevemente il meccanismo dell'acne nei bambini di qualsiasi età. L'acne è di per sé superficiale e profonda, localizzata (ad esempio solo sul viso) e drenata (quando aree piuttosto ampie di diverse parti del corpo sono coperte da acne solida). Il solito tempo per il grasso sottocutaneo è comedone. È aperto - "punti neri" e chiuso - bianco Wen. Se si è unita un'infezione batterica, compaiono papule - pustole torreggianti o pustole - brufoli purulenti.

Le cause dell'acne in età diverse sono diverse. Parlane ulteriormente.

Nei neonati e nei neonati

Pustus cefalico neonatale è un'acne di neonati. Si verifica in circa ogni terzo bambino. A volte si sviluppa nei primi giorni dopo la nascita, e talvolta durante la prima metà dell'anno della vita indipendente. Molto spesso pustole e wen si trovano nel neonato sulla faccia e sulla testa. Meno spesso - sulle orecchie e sul collo.

Le ragioni per la comparsa della scienza non sono note per certo. Gli scienziati considerano due prerequisiti come le versioni più convincenti: gli ormoni e le capacità adattive dell'organismo. Si ritiene che il bambino sia fortemente influenzato dal livello degli ormoni sessuali femminili, che la madre durante il periodo di gravidanza e durante il parto "ha consegnato" al bambino. Inoltre, la pelle si adatta al nuovo habitat: anidro. Le ghiandole sebacee non hanno ancora "provato" il normale lavoro in queste condizioni, quindi il grasso sottocutaneo nel bambino si forma più del necessario per proteggere l'epidermide.

Fare i bambini in età prescolare

L'elenco dei motivi che portano all'acne nella scuola dell'infanzia è molto più ampio. Prima di tutto, è l'igiene impropria, la contaminazione della pelle, i microtraumi (graffi e piccole abrasioni), che sono penetrati da batteri patogeni. Quasi mai un'eruzione cutanea a questa età. Stiamo parlando principalmente di eruzioni cutanee locali e acne singola in un bambino. La posizione è principalmente la parte superiore del busto.

Poiché i bambini spesso si toccano il viso con le mani sporche, le anguille appaiono sulle guance, sulla fronte, meno spesso - sul collo.

La causa dell'acne a questa età può anche essere una dieta malsana - l'eccessiva presenza di carboidrati e cibi grassi nella dieta del bambino. La sudorazione si ripercuote sulla formazione di acne, se il bambino è vestito più caldo di quanto richiede il tempo, se nella casa in cui vive l'arachide, fa caldo, aumenta la probabilità di acne. A volte i genitori stessi sono colpevoli di acne, perché credono che sia utile lavare ogni giorno un bambino con sapone per bambini o altri cosmetici. Infatti, la pelle è secca, perde il guscio protettivo del grasso sottocutaneo e il corpo inizia a produrre attivamente nuovo grasso in quantità molto maggiori. I pori non possono inferire quella quantità di secrezione e diventare intasati.

adolescenti

Come con i neonati, gli adolescenti hanno l'acne come fisiologica. L'eritema da acne a partire dai 12 anni appare a causa dell'aumentata produzione di ormoni sessuali - estrogeni nelle ragazze e testosterone nei ragazzi. Sotto l'influenza della ribellione ormonale vengono mobilitati tutti gli organi e i sistemi del corpo. Nessuna eccezione e pelle. Le ghiandole sebacee cominciano a produrre un'enorme quantità di grasso sottocutaneo.

Le posizioni dell'acne negli adolescenti sono varie: dalla posizione tradizionale del viso all'acne sul retro, sulle spalle, sulle braccia sopra e sotto il gomito e sulle gambe, e persino sul sacerdote e nella zona intima. L'acne giovanile può essere superficiale, profonda e anche confluente.

Il motivo principale è lo sfondo ormonale, anche se ci sono molti fattori che intensificano le manifestazioni dell'acne. Questo è il sudore e lo stress severo che un bambino prova durante gli esami o la preparazione per le competizioni, nel periodo dell'amore e per le difficoltà nei rapporti con i suoi pari.

L'intensità dell'eruzione è influenzata sia da farmaci che da farmaci steroidi, che molti adolescenti iniziano a prendere per un effetto più pronunciato dal fitness.

La dieta malsana è considerata una delle cause più gravi dell'acne adolescenziale, perché a questa età i bambini mangiano irregolarmente, di corsa, preferiscono il fast food a una cena normale.

Come distinguere dalla malattia

L'acne è importante per essere in grado di distinguere da numerose malattie dermatologiche, che manifestano anche pustole e papule. Per non studiare i manuali di dermatologia e directory di malattie infettive, è sufficiente che i genitori ricordino diverse caratteristiche distintive dei disturbi della pelle da acne banale:

  • L'acne non viene mai dispiegata sulla lingua, sulle mucose del naso e della bocca. Se in questi luoghi si trova un'eruzione cutanea, chiamare un medico ed escludere l'infezione da herpes, difterite, stomatite.
  • L'acne non si trova sui gomiti, palme e piedi. Se trovi un'eruzione sul piede, i palmi delle mani, i talloni e la natura dell'eruzione simile a una verruca densa, dovresti contattare un dermatologo o uno specialista in malattie infettive.
  • Piccole eruzioni sui gomiti, ginocchia e sotto le ginocchia, sulle dita e nello spazio interdigitale, sulle mani, sulle cosce, sullo stomaco, che anche prurito e prurito molto la sera, è un motivo per visitare il più presto possibile l'infettologo. Forse si tratta di scabbia.
  • Nei bambini piccoli, l'acne si trova solo sul viso. Se c'è un'eruzione sul corpo, assicurati di chiamare il pediatra. Può essere una malattia infettiva (varicella, morbillo) e dermatosi e manifestazioni allergiche. L'acne cutanea nei bambini non ha prurito e prurito, se c'è un'ansia pronunciata, il bambino dovrebbe anche essere esaminato - forse non è l'acne. Eruzione cutanea sotto il braccio, nelle pieghe della pelle sotto le ginocchia - è un'eruzione da pannolino.
  • L'acne, che si manifesta in determinate situazioni - dopo aver preso il dolce, dopo il tablet "Paracetamolo" - non è l'acne, ma l'allergia al cibo o alla droga. Trattare tale acne non è necessaria, è necessario trattare una reazione allergica. Contatto - un allergologo.
  • L'acne, anche profonda e confluente, non influisce sul benessere generale del bambino. La sua temperatura, le feci, l'appetito rimangono normali.

Se qualche sintomo indica un malfunzionamento nel corpo, che coincide con l'apparizione di un'eruzione cutanea, dovresti assolutamente chiamare un medico.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Dermatite allergica e atopica nelle mani dei bambini

Il corpo dei bambini è sempre considerato molto sensibile e incapace di affrontare stimoli esterni ed interni avversi. Questi fattori possono innescare lo sviluppo di un'ampia varietà di malattie infettive o virali in un bambino.


Cause di eruzioni cutanee negli adulti

La pelle è una cartina di tornasole, una sorta di indicatore dello stato mentale e della salute umana. Ricorda, quando la vita di una donna va bene, lei è felice, poi le viene detto come un complimento che è piacevole guardarla, è tutta incandescente.


AskBody

Sei quiUnguento Levomekol con bolle - efficacia testata nel tempoFrequenti contaminazioni, irritazioni o danni meccanici alla pelle, ferite e graffi microscopici, aumento dell'attività delle ghiandole sebacee e sudoripare, ridotta immunità e mancanza di vitamine - tutti questi fattori possono portare alla formazione di bolle sul corpo, focolai di suppurazione e infezioni.


Ampio ascesso o foruncolo in un bambino: trattamento domiciliare e rimozione chirurgica

Nell'adolescenza, un bambino può avere pustole, acne. Questo è un fenomeno piuttosto spiacevole a cui è soggetto un organismo in via di maturazione, ma non pone alcun particolare pericolo.