Eruzione sul collo del bambino

Le eruzioni sulla pelle di un bambino possono apparire come risultato di una varietà di motivi. L'apparizione di un'eruzione sul collo può essere il primo segnale che ci sono segni di problemi nel corpo dei bambini. Di cosa può parlare un simile segno di pelle, questo articolo lo dirà.

cause di

L'aspetto di varie lesioni cutanee sul corpo di un bambino può essere causato da una varietà di motivi. Spesso, i bambini osservati e gli effetti combinati di diversi fattori causali. Di norma, aggravano lo sviluppo della malattia e contribuiscono a una persistenza più lunga dei sintomi avversi.

Una causa comune che provoca macchie sul collo del bambino è il calore pungente. Questa condizione patologica si verifica nei bambini soprattutto in età molto precoce.

L'eccessivo avvolgimento del bambino in vestiti e pannolini caldi porta alla comparsa di calore pungente. La termoregolazione non perfetta contribuisce al fatto che il bambino si surriscalda rapidamente e sulla pelle sviluppa sintomi caratteristici.

Indossare una sciarpa o una giacca troppo calda con un cappuccio in una stagione calda o calda contribuisce all'aspetto di una eruzione cutanea rossa sul collo. Tipicamente, questo sintomo clinico si verifica sulla pelle in luoghi di contatto diretto con i vestiti.

Sulla pelle del bambino appare spesso la traspirazione. La pelle diventa solitamente molto umida al tatto. In alcune situazioni, il sudore appare insieme a un'eruzione cutanea e alle spalle di un bambino.

Non meno comune causa di specifiche eruzioni cutanee è un'allergia. In questo caso, la comparsa di macchie rosse sulla pelle provoca l'ingresso di vari allergeni nell'organismo dei bambini. Possono essere sostanze completamente diverse a cui il bambino ha una singola ipersensibilità.

Se un bambino ha una reazione allergica ad un prodotto alimentare, le eruzioni cutanee possono comparire su quasi tutte le parti del corpo. Si verifica un'eruzione sul collo, sul petto, sulla schiena, sulla testa, sulle braccia e sulle gambe di un bambino. Di solito, eruzioni cutanee fortemente prurito, che porta grave disagio per il bambino. Il prurito diminuisce leggermente di notte e dopo l'uso di antistaminici.

La grave patologia allergica è accompagnata anche dallo sviluppo di una serie di sintomi avversi, come aumento della sonnolenza e perdita di appetito.

Alcuni effetti meccanici contribuiscono anche alla comparsa di eruzioni cutanee caratteristiche sulla pelle del bambino. Così si sviluppa un'eruzione emorragica dopo le punture. Al suo posto possono apparire varie formazioni cutanee, che di solito hanno un colore rosso brillante e sono molto diverse dalla pelle sana.

Diverse infezioni batteriche e virali anche spesso causano un'eruzione cutanea sul collo nei bambini. Una tale varietà di agenti patogeni può causare tali manifestazioni. Stafilococchi e streptococchi si depositano sulla pelle abbastanza spesso e possono causare la comparsa di varie eruzioni cutanee sulla pelle nei bambini. Di norma, una riduzione del livello di immunità locale o una violazione dei processi metabolici nel corpo porta all'attivazione della loro crescita.

Anche un contatto minore con l'allergene è sufficiente per lo sviluppo di allergie.

Infezioni infantili "quarantena" sono anche frequenti colpevoli per lo sviluppo di eruzioni cutanee nei bambini. La varicella, la rosolia o la scarlattina si manifestano nei bambini malati con lo sviluppo di eruzioni cutanee rosse che appaiono in varie parti del corpo, compresa la zona del collo.

Queste infezioni sono accompagnate da una marcata compromissione del benessere generale e della febbre alta. Di solito l'incidenza di queste malattie infettive è più alta nei gruppi organizzati.

L'infezione da Enterovirus è anche accompagnata dall'aspetto di un'eruzione cutanea specifica per un bambino. Di solito sono localizzati nel bambino in faccia, sulla fronte e dietro il collo. Molto meno spesso compare un rash dietro le orecchie.

Il decorso della malattia è di solito grave. Oltre all'eruzione, il bambino malato ha una violazione della sedia e un forte dolore all'addome.

Nella maggior parte dei casi, l'eruzione rimane sul corpo del bambino per una settimana, quindi scompare gradualmente e non lascia tracce.

Come si manifesta?

Con malattia batterica

L'aspetto dell'eruzione cutanea può essere molto diverso. La maggior parte delle infezioni batteriche sono accompagnate dall'apparizione di papule rosso vivo. In dimensioni, raggiungono 5-8 mm.

In alcune malattie, l'eruzione si fonde l'una con l'altra, formando aree con contorni e contorni irregolari. Nella zona del collo, le eruzioni sono più intense a colori. Ciò è dovuto all'eccellente afflusso di sangue a questa zona anatomica.

Con infezione da stafilococco

Un'infezione da stafilococco può manifestarsi in un bambino dallo sviluppo di pustole, che di solito si trovano nella parte posteriore del collo. All'interno di queste formazioni c'è un liquido giallo, che è un pus. Queste lesioni cutanee possono essere facilmente danneggiate quando si indossano vestiti o catene.

Dopo aver aperto le pustole, le ulcere possono rimanere al loro posto, che alla fine si epitelizzano completamente. In definitiva, la pelle rimane puntiforme, simile alla pigmentazione.

Con le allergie

Le malattie allergiche si manifestano con la comparsa di macchie rosse sul collo, che di solito sono molto pruriginose. Il diametro di tali formazioni e il loro numero possono essere diversi. Dipende in gran parte dallo stato iniziale del bambino. Nei neonati, le eruzioni allergiche sono di solito le più grandi. Quando vengono premuti, tendono a scomparire.

Il trattamento delle patologie allergiche coinvolte negli allergici dei bambini. Questi specialisti conducono anche specifici test di laboratorio, che consentono di identificare se un bambino allergico ha una sensibilità individuale ai più diversi tipi di allergeni.

La terapia per le reazioni allergiche di solito dura tutta la vita e include la somministrazione profilattica di antistaminici e agenti immunomodulatori.

Con la varicella

La varicella è caratterizzata dalla comparsa di brufoli acquosi o gialli sulla pelle. Di solito sono localizzati nella parte posteriore del collo e si applicano anche a quasi tutte le parti del corpo del bambino.

La comparsa di eruzioni cutanee è accompagnata dallo sviluppo della sindrome da intossicazione pronunciata nel bambino. La temperatura corporea di un bambino aumenta, la sete aumenta e l'appetito diminuisce. La malattia termina, di regola, in modo favorevole.

Con l'acne

L'acne si verifica sulla pelle principalmente negli adolescenti. Questa condizione è in gran parte dovuta alla rottura del sistema ormonale. Durante la pubertà, quando un bambino ha forti scoppi di ormoni, un numero abbastanza grande di lesioni dell'acne compaiono sulla pelle.

Sembrano grandi bolle oblunghe o rotonde riempite con pus.

Di solito, gli adolescenti iniziano a trattare in modo indipendente tali formazioni, cercando di "spremere" il liquido disponibile in loro. Ciò aggrava solo la prognosi dello sviluppo della malattia, poiché durante questo "trattamento" il bambino entra nella secondaria infezione batterica nella zona interessata. Le conseguenze di questa procedura possono essere molto tristi.

Per eliminare l'acne richiede la nomina di un trattamento completo, che spesso include l'uso di farmaci sotto forma di compresse e cosmetici medici speciali.

foruncolosi

La foruncolosi si manifesta anche con la comparsa di grandi formazioni purulente sulla pelle. Di solito sono localizzati nell'area dei follicoli piliferi. La foruncolosi persistente è spesso il primo sintomo del diabete mellito latente.

Per identificare questa condizione, il bambino deve essere mostrato al medico responsabile e controllare il livello di glucosio nel sangue (zucchero). Secondo le statistiche, i ragazzi più spesso soffrono di foruncolosi.

Cosa fare quando compare un'eruzione?

L'aspetto di un'eruzione sul collo è un sintomo estremamente sfavorevole. In questo caso, dovresti mostrare il bambino al medico per la diagnosi complessa e la successiva nomina di un corso di trattamento. Senza determinare la diagnosi corretta, non sarà possibile prescrivere una terapia per un bambino malato.

Come test diagnostici, viene eseguita un'analisi generale del sangue e delle urine, oltre a una serie di esami strumentali ausiliari, che includono la radiografia e l'ecografia degli organi interni.

Tutte le patologie cutanee sono trattate da dermatologi pediatrici. Si occupano della maggior parte delle malattie che sono accompagnate dall'aspetto sulla pelle di un bambino di varie eruzioni cutanee. Se necessario, questi specialisti possono riferire il bambino a un consulto con un gastroenterologo o un immunologo pediatrico, se questo è richiesto in ogni specifica situazione clinica.

Scopri quali sono le reazioni cutanee nei bambini e le loro cause nel prossimo video.

Quali fattori possono causare un'eruzione cutanea nei bambini sul collo

Eruzioni cutanee al collo si formano per le stesse ragioni del resto del corpo. Le vesciche pruriginose e altri cambiamenti infiammatori sono caratteristici delle reazioni allergiche. Entro 5 giorni dopo la nascita, brufoli rossi con cime gialle o bianche diventano visibili sul viso e sul collo del bambino. Questo è l'eritema più innocuo, che scompare senza trattamento. In altri casi, il bambino avrà bisogno di aiuto - unguenti anti-allergici, antistaminici.

Calore pungente sul collo del bambino

L'eruzione ha un colore rosa o rosso, per lo più localizzato nelle pieghe del corpo. Le cause principali del calore pungente sono il surriscaldamento, la mancanza di un'adeguata igiene igienica per il bambino. Dopo la formazione di un'eruzione cutanea, è necessario lavare la pelle del bambino con sapone e cambiare il bucato. Il bambino non deve sudare, con questo scopo è necessario mantenere la temperatura ottimale nella stanza, non troppo per attutire e mettere su.

Un'eruzione con calore pungente in un bambino appare intorno al collo, nelle pieghe inguinali, vicino al pannolino a causa del blocco delle ghiandole sudoripare. Brufoli di colore beige-rosa o rosso si verificano sulle spalle e nella parte superiore del torace, situate tra le pieghe della pelle sulle gambe, sul papa, nei luoghi di curve naturali del corpo. Gli elementi dell'eruzione sono piccole vesciche e noduli - situati l'uno vicino all'altro.

Cosa dovrebbero fare i genitori:

  1. Baby, che ancora non sa come rotolare, si spalma sul ventre per evitare la comparsa di un'eruzione sul collo da dietro.
  2. Lasciare il bambino per un po 'di tempo senza vestiti e un pannolino (bagno d'aria).
  3. Bagnate il bambino nelle infusioni di erbe - serie, camomilla, calendula, salvia.
  4. Usa la polvere per prendersi cura delle pieghe della pelle del bambino.
  5. Non lubrificare le zone interessate del corpo con creme grasse.
  6. Scegli i vestiti per il tuo bambino con tessuti morbidi naturali.
  7. Mantenere la temperatura nella stanza + 20... + 22 ° С.
  8. Applicare un unguento "Bepanten" e zinco.

Non è una malattia infettiva, non ha quasi alcun effetto sulla salute generale dei bambini. Un'eruzione cutanea sulle spalle di un bambino, formato da bolle con un diametro di 0,5-2 mm, lascia dietro di sé delle croste. È facile prevenire il calore pungente, è necessario seguire le regole igieniche e garantire una buona ventilazione del corpo. Un'attenzione particolare richiederà il periodo estivo, quando con l'inizio del caldo sulla strada ci sono sempre più casi di surriscaldamento dei bambini, shock solari e termici.

Eruzione allergica in un bambino

Gli allergeni entrano nel corpo con il cibo o agiscono direttamente sulla pelle (cosmetici igienici, biancheria intima, vestiti). Un'eruzione si presenta sotto forma di macchie, noduli e vesciche. Il colore e le dimensioni possono variare, così come le sensazioni vissute da un bambino. L'eruzione cutanea nei bambini piccoli è accompagnata da un peggioramento del sonno, scarso appetito, ansia o letargia.

I sintomi di un'eruzione allergica nel collo e nelle spalle di un bambino:

  • arrossamento della pelle, gonfiore;
  • noduli, vesciche;
  • ulcere;
  • marrone;
  • prurito.

Il neurotrasmettitore di istamina è responsabile nel corpo per la reazione all'introduzione di vari agenti infettivi, la comparsa di tossine. L'istamina libera appare nei tessuti in risposta a lesioni cutanee, stress e ingresso di composti chimici estranei. Un utile, il risparmio per la reazione del corpo a volte assume un carattere pervertito. L'istamina viene rilasciata anche se esposta a fattori o sostanze non pericolosi.

Rash caratteristico di dermatite allergica, orticaria, eczema, neurodermite. Piccole eruzioni cutanee come pelle d'oca in un bambino, angioedema, shock anafilattico - tutte queste sono anche manifestazioni di allergia. L'anafilassi e l'edema orofaringeo sono pericolosi per la vita, portano al soffocamento e alla morte.

Ipersensibilità del corpo può verificarsi in relazione a qualsiasi sostanza. La predisposizione ereditaria alla reazione eccessiva a determinati stimoli ha un effetto significativo. Eruzione antibiotica si verifica spesso nei bambini che sono inclini alle allergie. L'elenco di farmaci che causano la comparsa di rash, viene aggiornato ogni anno. Questa lista inizia con penicillina e farmaci contenenti zolfo. Contribuire allo sviluppo di malattie allergiche, condizioni ambientali avverse, natura della nutrizione e malattie degli organi digestivi.

Trattamento di rash allergico nei bambini

Gli antistaminici bloccano il rilascio di istamina e il suo rilascio nel sangue. In questa categoria di farmaci si distinguono le generazioni di farmaci I-IV. I primi sono i tablet "Dimedrol", "Suprastin", "Tavegil". Gli ingredienti attivi bloccano i recettori di istamina, alleviano il prurito, il rossore e il gonfiore della pelle. Sfortunatamente, causano effetti indesiderati, come sonnolenza, letargia, secchezza delle fauci. L'effetto sedativo è meno pronunciato nelle compresse di Tavegil.

I farmaci loratadina, azelastina, desloratadina, cetirizina hanno le qualità positive della generazione precedente, sono più prolungati e non provocano sonnolenza. Nomi commerciali di farmaci: "Klaritin," Allergodil "," Zyrtec ". Il primo e l'ultimo rimedio sono spesso usati per trattare l'eritema rosso sul collo, sul viso o su tutto il corpo. Le gocce "Fenistil" possono essere somministrate a bambini di età superiore a 1 mese, "Zyrtec" - a partire da 6 mesi. Il farmaco Allergodil allevia i sintomi della rinite allergica e della congiuntivite.

La combinazione di preparati antistaminici con l'applicazione di unguenti anti-infiammatori e l'uso di rimedi popolari facilita notevolmente le condizioni del bambino. Se sulla testa e sul collo si forma un'eruzione allergica, un decotto di corteccia di quercia o di liquirizia, un infuso di corde, viburno, camomilla, melissa e calendula vengono aggiunti all'acqua per il bagno. L'olivello spinoso e l'olio di rosa canina (applicato sull'eruzione) hanno un effetto calmante e curativo. Indipendentemente, è possibile preparare un unguento di estrazione dal celidonia erba e olio di girasole.

È necessario seguire una dieta che include l'uso di prodotti approvati dal medico. L'effetto degli allergeni alimentari sul corpo è indebolito dagli enterosorbenti, il più semplice dei quali è il carbone attivo. Insieme alle tossine, queste sostanze possono rimuovere la microflora utile dall'intestino. Per ristabilire l'equilibrio, si consiglia di assumere il farmaco Hilak Forte.

Trattamento della dermatite allergica al collo, agli arti e al tronco

Per sbarazzarsi delle malattie infiammatorie della pelle che si sono manifestate sotto l'influenza di un allergene, viene utilizzata una terapia complessa. Il trattamento consiste nell'eliminare il fattore irritante, l'uso graduale di antistaminici, farmaci antiallergici e antinfiammatori esterni, enterosorbenti e prebiotici.

Il medico prescrive farmaci antibatterici o antielmintici, a seconda delle comorbidità, dello stato del tratto gastrointestinale. Unguento non ormonale topicamente usato "Bepanten", "Betaderm", i cosiddetti talkers con ossido di zinco, resorcina. Per il trattamento della dermatite atopica utilizzata crema anti-infiammatoria "Elidel".

Quando la dermatite seborroica sulla testa e sul collo vengono utilizzati farmaci con sostanza antifungina - ketoconazolo. Con questo principio attivo vengono rilasciati unguenti e shampoo per la testa. Il trattamento di dermatite infettiva è effettuato da agenti antimicrobici e antisettici esterni - linimento e crema «Eplan».

I mezzi ormonali esterni Advantan, Kutivate, Flutsinar hanno un forte effetto anti-infiammatorio, anti-tossico, anti-allergico. Nel caso in cui un'eruzione cutanea sul collo del bambino non scompaia, l'antistaminico e l'unguento ormonale per la dermatite vengono cambiati. Il trattamento viene effettuato in brevi cicli di 5-7 giorni, sotto la supervisione di un medico.

Malattie infettive - cause di eruzioni al collo

Malattie virali di questi bambini come il morbillo, la varicella, la rosolia e altre sono accompagnate da eruzioni cutanee sul viso, sul collo e su tutto il corpo. Eruzione di bolle è il segno distintivo della varicella. Una delle malattie più comuni e contagiose è più comune nei bambini di età compresa tra 2 e 10 anni.

L'eruzione da varicella può verificarsi su tutto il corpo, così come sulle mucose, compresi i genitali.

Bolle rosa piene di liquido trasparente sul punto dell'acne rossa. L'intero ciclo di sviluppo dell'eruzione virale nei bambini dura circa 5 giorni. Il liquido sieroso esce dalle bolle aperte e le croste essiccanti rimangono. Sul sito di eruzioni cutanee, il bambino sente un bruciore o prurito. È impossibile pettinare le bolle, in modo da non irritare la pelle, per non causare un'infezione microbica. Brufoli e bolle bruciano soluzioni antisettiche.

Il periodo di incubazione per la varicella è di 12-21 giorni. Un bambino o un adulto che ha subito la varicella ottiene l'immunità per tutta la vita, non soffre più di questa forma. Tuttavia, l'agente eziologico della varicella, in determinate condizioni, causa un'altra forma della stessa infezione da virus: l'herpes zoster. La malattia si manifesta con febbre alta, eruzioni vesciche sul collo, sotto le braccia, sul petto.

Rash quando infezione da enterovirus nei bambini

Le forme più comuni della malattia sono respiratorie e intestinali. La varietà dei sintomi è spiegata dall'esistenza di molti sierotipi di enterovirus. Uno e lo stesso agente infettivo in diversi bambini causa la comparsa di vari sintomi. La malattia da enterovirus non è in ogni caso accompagnata da un'eruzione cutanea.

Dopo la fine del periodo di incubazione del patogeno, la temperatura sale a valori subfebrilari e febbrili. Segni di intossicazione sono evidenti: letargia, perdita di appetito, ansia. La tosse e altri sintomi catarrali possono verificarsi in entrambe le infezioni respiratorie e intestinali.

L'eruzione da enterovirus nei bambini è la più caratteristica dell'esantema, chiamata anche "Boston" ed "epidemia". Un'eruzione si forma un giorno dopo l'insorgenza acuta della malattia. Punti, macchie e papule appaiono sul viso e sul collo del bambino. L'esantema enterovirus dura circa una settimana, passa senza gravi conseguenze per la salute del bambino.

L'esordio è acuto: la temperatura del bambino sale a 38-41 ° C, la pelle diventa pallida o rossa, i crampi possono svilupparsi. Le alte temperature persistono per tre giorni. Il secondo giorno dopo l'inizio della malattia, il bambino ha una piccola eruzione cutanea rossa nella gola del bambino (come punti). L'eruzione il giorno dopo si trasforma in vescicole erpetiche, che esplodono e lasciano erosioni sulla mucosa. Dal momento della comparsa di un'eruzione cutanea alla gola fino al recupero dura circa 7 giorni. Non esiste un trattamento specifico per la malattia da enterovirus. Condurre la terapia sintomatica, fornire riposo a letto, alimentazione delicata.

Brufolo nel collo di un bambino

Domande correlate e raccomandate

7 risposte

Cerca nel sito

Cosa succede se ho una domanda simile, ma diversa?

Se non hai trovato le informazioni necessarie tra le risposte a questa domanda, o il tuo problema è leggermente diverso da quello presentato, prova a porre la domanda aggiuntiva sulla stessa pagina se è sulla domanda principale. Puoi anche fare una nuova domanda e dopo un po 'i nostri medici risponderanno. È gratis Puoi anche cercare le informazioni necessarie in domande simili su questa pagina o attraverso la pagina di ricerca del sito. Saremo molto grati se ci raccomanderai ai tuoi amici sui social network.

Medportal 03online.com svolge consultazioni mediche nelle modalità di corrispondenza con i medici sul sito. Qui ottieni le risposte dei veri praticanti nel tuo campo. Attualmente, il sito può ricevere la consultazione su 45 aree: allergologo, Venerologia, gastroenterologia, ematologia e genetica, ginecologo, omeopata, ginecologo dermatologo per bambini, neurologo infantile, chirurgia pediatrica, endocrinologo pediatrico, nutrizionista, immunologia, malattie infettive, cardiologia, cosmetologia, logopedista, Laura, mammologa, avvocato medico, narcologo, neuropatologo, neurochirurgo, nefrologo, oncologo, oncologo, chirurgo ortopedico, oftalmologo, pediatra, chirurgo plastico, proctologo, psichiatra, psicologo, pneumologo, reumatologo, sessuologo-andrologo, dentista, urologo, farmacista, fitoterapista, flebologo, chirurgo, endocrinologo.

Rispondiamo al 95,64% delle domande.

Rash in a child: foto con spiegazioni

Come capire che eruzione cutanea in un bambino? Di seguito troverete una foto con spiegazioni delle principali malattie della pelle nei bambini.
Sei stato sorpreso da eruzioni cutanee sotto i pannolini più di una volta? O punti rossi sui palmi del bambino? Ora non avrai domande che sia per l'eruzione di tuo figlio.

L'acne bianca di solito appare sulle guance e talvolta sulla fronte, sul mento e persino sul retro del neonato. Può essere circondato da una pelle rossastra. L'acne può comparire dai primi giorni alle 4 settimane di età.

Varicella

La varicella inizia con piccole protuberanze rosse e pruriginose. Si trasformano rapidamente in forma di piccoli, pieni di vesciche rosa, che alla fine si trasformano in croste secche marrone. L'eruzione cutanea più spesso inizia con il cuoio capelluto, il viso e il petto e poi si diffonde in tutto il corpo. Quando la malattia progredisce, l'eruzione cutanea riprende con una nuova forza, raggiungendo solitamente da 250 a 500 vescicole, sebbene capiti che sono molto più piccole, specialmente se il bambino è stato vaccinato. Inoltre, il bambino potrebbe avere una leggera febbre. La varicella è rara nei bambini di età inferiore a un anno.

Freddo sulle labbra
L'eruzione di un bambino assomiglia a piccole vesciche piene di liquido sopra o intorno al labbro. La ferita può ingrandirsi, scoppiare e asciugarsi. Le vesciche possono apparire sole o in concentrazione. Il freddo sulle labbra è raro nei bambini sotto i 2 anni di età.

La foto mostra un'eruzione sulle labbra di un adulto, ma nei bambini i sintomi sono identici.

Dermatite seborroica
Questa eruzione cutanea nei bambini è caratterizzata da cute squamosa e secca, con croste giallastre. Può anche verificarsi intorno alle orecchie, alle sopracciglia, alle ascelle e alle pieghe del collo. A volte provoca la caduta dei capelli. Questa malattia è comune tra i neonati e i passaggi durante il primo anno di vita di un bambino.

intertrigo
L'eruzione cutanea nei bambini è caratterizzata da una pelle rossastra e gonfia nell'area dei pannolini. L'eruzione cutanea può essere piatta o accidentata in natura. Quando si cambia il pannolino provoca disagio. Il più comune tra i bambini sotto un anno.

Dermatite da pannolino fungino
Dossi rossi nell'area dei pannolini, è possibile che con la presenza di ulcere. La maggior parte delle eruzioni cutanee nei bambini si manifesta nelle pieghe della pelle, così come con piccole eruzioni cutanee singole fuori dalla concentrazione dell'eruzione principale. Non passa in pochi giorni e non risponde al trattamento con la classica crema da pannolino per i bambini. Più comune nei bambini che hanno assunto antibiotici.


eczema
Un'eruzione cutanea nei bambini, caratterizzata da prurito, di solito si verifica nei gomiti e nelle ginocchia, così come sulle guance, sul mento, sul cuoio capelluto, sul petto e sulla schiena. Inizia con l'aspetto della compattazione squamosa della pelle di una tonalità rossastra o con la comparsa di eruzioni rosse, che possono essere sia umide che secche. L'eczema è più comune nei bambini che sono predisposti alle allergie o all'asma. Di solito appare all'età di un anno e passa fino a 2 anni, ma ci sono casi in cui l'eczema persegue una persona in età adulta.

Eritema tossico
L'eruzione cutanea è caratterizzata da una piccola eruzione gialla o bianca sulla pelle arrossata. Può apparire ovunque sul corpo di un bambino. L'eritema si attenua in due settimane, si verifica spesso nei neonati, di solito il 2 ° -5 ° giorno della loro vita.

Eritema infettivo (quinta malattia)
Nella fase iniziale compaiono febbre, dolori e sintomi del raffreddore, e nei giorni successivi appaiono chiari punti rosa sulle guance e un'eruzione cutanea pruriginosa sul petto e sui piedi.

Molto spesso, tale eruzione cutanea si verifica in età prescolare e in prima elementare.


follicolite
Acne o pustole, ricoperte da una crosta, appaiono intorno ai follicoli piliferi. Di solito si trovano sul collo, nella zona dell'ascella o dell'inguine. Raramente trovato nei bambini sotto i 2 anni di età.

Eruzione cutanea su mani, piedi e vicino alla bocca
Caratterizzato da febbre, mancanza di appetito, mal di gola e bocca dolorosa e dolorosa. Un rash può verificarsi sui piedi, sui palmi delle mani e talvolta sui glutei. All'inizio, l'eruzione cutanea ha la forma di piccoli punti rossi piatti che possono trasformarsi in dossi o vesciche. Succede a qualsiasi età, ma più comune tra i bambini in età prescolare.


orticaria
La pelle sollevata, rossa e pruriginosa può apparire e scomparire da sola. Di solito si manifestano da diverse ore a diversi giorni, ma ci sono casi in cui trascinano fino a settimane o mesi. Può apparire a qualsiasi età.


impetigine
Piccole protuberanze rosse che possono prudere. Spesso appaiono intorno al naso e alla bocca, ma possono diffondersi in altre parti del corpo. Col passare del tempo, i tubercoli diventano ulcere, che possono recidere e ricoprirsi di una morbida crosta giallo-marrone. Di conseguenza, il bambino può avere febbre e linfonodi ingrossati nel collo. Il più spesso l'impetigine si presenta in bambini da 2 a 6 anni.

itterizia
L'eruzione cutanea nei bambini è caratterizzata dal tono della pelle giallo. Nei bambini neri, l'ittero può essere identificato dal bianco degli occhi, dai palmi delle mani o dai piedi. Il più delle volte si verifica nei bambini nella prima e nella seconda settimana di vita, così come nei bambini prematuri.

morbillo
Questa malattia inizia con febbre, naso che cola, occhi rossi e lacrimosi e tosse. Dopo alcuni giorni, piccoli punti rossi con una base bianca appaiono all'interno delle guance, e poi una eruzione appare sul viso, spostandosi verso il petto e la schiena, braccia e gambe con i piedi. Nella fase iniziale, l'eruzione ha un carattere piatto rosso, diventando gradualmente irregolare e pruriginoso. Questo dura circa 5 giorni, e poi l'eruzione assume una tinta marrone, la pelle si asciuga e inizia a staccarsi. Il più comune tra i bambini non vaccinati.

miglio
Un miglio è una piccola protuberanza bianca o gialla sul naso, sul mento e sulle guance. Spesso si verifica nei neonati. I sintomi vanno via da soli in poche settimane.


Mollusco contagioso
Le eruzioni hanno una forma emisferica. Il colore coincide con il normale colore della pelle o leggermente più rosa, con una tonalità rosato-arancio con una punta di madreperla. Nel mezzo dell'emisfero c'è un'impressione, qualcosa che assomiglia ad un ombelico umano.

Insolito per i bambini fino a un anno.

Orticaria papulosa
Queste sono piccole eruzioni cutanee in rilievo, che con il tempo acquisiscono una densità e diventano una tonalità bruno-rossastra. Si verificano sul sito di vecchi morsi di insetti e sono solitamente accompagnati da un forte prurito. Può apparire a qualsiasi età.


Edera velenosa o sommacco
Inizialmente, piccole macchie o collegamenti di macchie rosse gonfie e pruriginose compaiono sulla pelle. La manifestazione avviene dopo 12-48 ore dal momento del contatto con una pianta velenosa, ma ci sono casi di eruzione cutanea e entro una settimana dal contatto. Nel corso del tempo, l'eruzione si trasforma in una vescica e diventa incrostata. Sumy non è tipico per i bambini al di sotto di un anno.

rosolia
Di norma, il primo sintomo è un forte aumento della temperatura (39,4), che non diminuisce per i primi 3-5 giorni. Poi una eruzione rosa appare sul tronco e sul collo, poi si allarga alle braccia, alle gambe e al viso. Un bambino può sentirsi nervoso, vomitare o mostrare sintomi di diarrea. Il più delle volte si verifica tra i 6 mesi e i 3 anni.


tigna
Un'eruzione nella forma di uno o più anelli rossi, di dimensioni variabili da un centesimo in tagli da 10 a 25 copechi. Gli anelli, di norma, secchi e squamosi ai bordi e levigati al centro, possono crescere nel tempo. Può anche manifestarsi come forfora o piccoli punti calvi sul cuoio capelluto. Il più delle volte si verifica nei bambini di 2 anni di età.

Morbillo rosolia
Rash rosa brillante, che si manifesta prima sul viso, e poi va a tutto il corpo e dura 2-3 giorni. In questo caso, il bambino può avere febbre, linfonodi ingrossati dietro le orecchie, naso chiuso o naso che cola, mal di testa e mal di gola. La vaccinazione riduce il rischio di infezione da rosolia.


scabbia
L'esantema rosso, che è accompagnato da un forte prurito, di solito si verifica tra le dita, attorno al polso, sotto le ascelle e sotto il pannolino, attorno ai gomiti. Può anche apparire sulla rotula, sui palmi delle mani, sulle piante dei piedi, sul cuoio capelluto o sul viso. Un'eruzione cutanea può provocare la comparsa di tracce di tessuto bianco o rosso, nonché l'aspetto di piccole vesciche sulle aree della pelle attorno all'eruzione. Il prurito è più intenso dopo un bagno caldo o di notte, impedendo al bambino di dormire. Può verificarsi a qualsiasi età.


Scarlattina
L'eruzione inizia come centinaia di minuscole macchie rosse sulle ascelle, sul collo, sul petto e sull'inguine e si diffonde rapidamente in tutto il corpo. Sembra carta vetrata e può causare prurito. Inoltre, può essere accompagnato da febbre e arrossamento della gola. Nella fase iniziale dell'infezione, la lingua può avere una patina bianca o giallastra, che in seguito diventerà rossa. La ruvidità della lingua aumenta e dà l'impressione di un'eruzione cutanea. Questa condizione è solitamente chiamata lingua fragola. Le tonsille del bambino possono gonfiarsi e diventare rosse. Man mano che l'eruzione scompare, si verifica la desquamazione della pelle, specialmente nell'area inguinale e sulle mani. La scarlattina è rara nei bambini sotto i 2 anni di età.


verruche
Piccoli tubercoli che sembrano grani appaiono uno alla volta o in gruppi, di solito sulle braccia, ma possono andare su tutto il corpo. Le verruche di solito hanno una tonalità vicina al tono della pelle, ma possono essere leggermente più chiare o più scure, con un punto nero nel mezzo. Piccole verruche piane possono apparire su tutto il corpo, ma nei bambini appaiono più spesso sul viso.
Ci sono anche verruche plantari.

Tali difetti scompaiono da soli, ma questo processo può richiedere da diversi mesi a diversi anni. Le verruche non sono particolari per i bambini sotto i 2 anni.

Brufoli sul collo possono urlare per voi su problemi nascosti che devono essere risolti!

L'acne sul collo appare regolarmente come il resto del corpo ed è molto difficile curarli. Le eruzioni cutanee possono essere presentate sotto forma di piccole brufoli superficiali, piccoli arrossamenti o singole educazioni.

Se il problema non viene risolto, l'infiammazione interna si sviluppa più spesso, portando a pustole sottocutanee. Questo effetto è accompagnato da molti effetti negativi, che vanno da sensazioni spiacevoli, spasmi, dolore, a gravi suppurazioni con febbre e complicazioni successive.

Le ragioni per la comparsa di ciò che significano e di ciò che urlate

Brufoli al collo, purtroppo, non è così facile da mettere in evidenza. Pertanto, dovresti provare in anticipo a massimizzare la cura per quest'area. Le principali cause di acne sul collo sono:

  • Squilibrio di ormoni. Interruzioni ormonali possono verificarsi durante la pubertà a causa di un evento piacevole o, al contrario, lo stress;
  • Le malattie del tratto gastrointestinale sono cause regolari dell'acne sottocutanea sul collo;
  • Allergy. Qualsiasi cosa, da vestiti o cibo, irrita la pelle. Questo è accompagnato da eruzioni cutanee;
  • Abbigliamento fatto di sintetici è un frequente fattore irritante che porta alla comparsa di piccoli brufoli rossi intorno al collo. Prova a indossare vestiti fatti con materiali naturali, come il lino, il cotone;
  • Il blocco dei pori porta spesso all'infiammazione, i comedoni. Molte persone semplicemente non prestano attenzione a lavarsi il collo, ignorano questa zona e in cambio ricevono una grande e dolorosa acne bianca sul collo.

L'acne nella zona cervicale può anche essere formata perché il sistema digestivo o endocrino non funziona correttamente. I fan del profumo in scatola possono anche diventare proprietari di un'eruzione cutanea nel collo.

Pertanto, vale la pena soprattutto scegliere con cura un profumo. Inoltre, la causa dell'eruzione sul collo potrebbe essere l'effetto collaterale dei farmaci.

I luoghi più "popolari" di localizzazione dell'acne nel collo e come decifrare il loro significato

Brufoli dietro il collo

Questo problema è spesso esacerbato in estate, quando il corpo secerne fortemente il sudore. La seconda ragione è l'intasamento delle ghiandole sebacee.

L'acne dietro al collo si solleva lungo l'attaccatura dei capelli o sotto i capelli (se tale acconciatura). Sembrano piccoli punti rossi, raramente con una pustola al centro.

Brufoli dietro le orecchie e sotto le orecchie

Sapere che l'acne dietro e sotto le orecchie significa più spesso una violazione delle regole di base dell'igiene personale. Il fenomeno non è piacevole. Per evitarlo, dovresti ricordare e rispettare semplici regole di igiene.

Brufoli sotto la mascella

Acne sotto la mascella che segnala al corpo di combattere la malattia, o parla del generale stato indebolito del corpo.

Acne sul collo e sul mento (insieme)

L'acne con un tale luogo di localizzazione può parlare dello stile di vita sbagliato, della scarsa eredità, della non conformità con le regole di igiene. Per le donne, la causa dei brufoli sul collo e sul mento (o sotto il mento) si trova nelle deviazioni delle ovaie, o è un segnale per una malattia del tratto gastrointestinale.

Acne sui linfonodi

L'acne sui linfonodi, spesso indicano processi infettivi all'interno del corpo.

Come sbarazzarsi di acne sul collo e come trattarli a tutti?

Secondo le leggi della logica, prima di tutto, prestano attenzione alla qualità dei vestiti, all'igiene personale e rivedono il loro cibo. Una cura regolare e un lavaggio accurato consentiranno di risolvere il problema del 50%. Di seguito sono riportati alcuni metodi consigliati.

  • Pulisci il collo ogni giorno due volte con acido salicilico o calendula. Rimarrai sorpreso quando osserverai un batuffolo di cotone dopo la procedura: diventerà grigio o nero, sebbene non trascuri di andare alla doccia. La calendula disinfetta la pelle, asciuga l'infiammazione.
  • I grandi brufoli infiammati possono essere imbrattati con antibiotici. Ad esempio, Clindovit è meglio usato di notte. Rimuoverà l'infiammazione, ridurrà il brufolo, impedirà ai batteri di diffondersi in una pelle sana.
  • L'uso di sapone di catrame come rimedio per l'acne sul collo può accelerare significativamente la loro scomparsa. Basta ogni volta che fai la doccia per lavarti il ​​collo con il sapone di catrame. A proposito, prenditi il ​​tempo e leggi l'articolo sul sapone. Questo è uno strumento molto economico e pratico che ti aiuterà a sbarazzarti del problema il prima possibile.
  • L'acne non si espelle, perché c'è il rischio di creare macchie di pigmentazione che non siano facilmente rimosse dalla pelle.
  • Bere vitamine, dieta.

Tutti questi metodi possono e devono essere combinati.

Ci sono due "gruppi di rischio" speciali per la comparsa di acne sul collo - uomini e neonati adulti, neonati (eruzioni cutanee più spesso rosse e piccole). Ora parliamo un po 'di loro.

L'acne sul collo di un uomo può significare qualcosa di pericoloso?

La formazione di acne nella zona del collo negli uomini è più spesso dovuta al fatto che il genere maschile si preoccupa meno dell'igiene delle donne (un fatto, per quanto strano possa sembrare). Miscela di sporco e sebo e rapidamente creare i prerequisiti per il processo infiammatorio.

I brufoli maschili appaiono spesso dietro il collo. In questo luogo la pelle ha molte ghiandole sebacee. Se non si presta la dovuta attenzione al collo, possono formarsi dei foruncoli - ulcere dolorose, la cui rimozione avviene attraverso una piccola operazione.

Brufoli intorno al collo di un neonato o un bambino - vale la pena allarmarsi?

Non dovresti essere immediatamente spaventato se si trovano dei brufoli rossi sul collo di un bambino. Le ragioni principali per la manifestazione di un tale problema possono essere identificate due:

  • Sfondo ormonale - come la causa più comune. Dopo la nascita, gli ormoni iniziano a cambiare. Le ghiandole del bambino non funzionano ancora e gli ormoni della madre si stanno gradualmente asciugando. Ci sono problemi con la pelle. Non c'è bisogno di andare nel panico. Ci vorrà un po 'di tempo, le ghiandole funzioneranno e la pelle diventerà normale.
  • Le ghiandole sebacee del bambino iniziano a funzionare. A causa dei livelli ormonali non adeguatamente formati, le ghiandole sebacee sono troppo attive. Tutto il grasso non è completamente escreto, quindi il sebo rimane nei condotti. Questi acne si passano, soprattutto, non toccare nulla con le mani.

Mini FAQ

Brufoli sul collo prurito solo insopportabile, qual è la ragione?

Quando le eruzioni cutanee nel prurito al collo e prurito, significa che possono avere una natura allergica. I prodotti chimici domestici (la stessa detersivo che usi quotidianamente) possono provocare allergie.

Brufoli nel collo contribuiscono a sporco e grasso, che rimangono sul letto. Pertanto, è necessario spesso re-federa e fogli.

Perché l'acne sul collo si manifesta durante la gravidanza o dopo il parto?

La vera ragione per la formazione di acne in tali situazioni è un cambiamento nel background ormonale. Le sue fluttuazioni sono piuttosto forti durante la gravidanza e dopo il parto.

La quantità di progesterone varia. Più pronunciata è la fluttuazione degli ormoni, vale a dire il progesterone, maggiore è la probabilità di acne.

I brufoli sul collo non passano molto tempo. Cosa fare

I rimedi più efficaci per i brufoli sul collo sono: sapone di catrame, alcool salicilico, calendula. I prodotti per esterni che vengono utilizzati per il viso, come il gel Zinerite o Skinoren, non funzioneranno.

Dovrei essere preoccupato se l'acne mi sta spuntando sul collo prima delle mestruazioni? Forse questo è un fallimento?

L'acne nella zona cervicale può comparire prima delle mestruazioni. Durante questo periodo, lo sfondo ormonale cambia significativamente. Se l'acne è un fenomeno permanente, è possibile che la ragione risieda in un eccesso di testosterone ormonale. Questo è un fallimento ormonale.

L'ormone provoca l'attività delle ghiandole sebacee, che vengono bloccate a causa di un'insufficiente pulizia. La preoccupazione non vale la pena. Un paio di giorni dopo l'inizio delle mestruazioni, l'equilibrio ormonale tornerà alla normalità e l'acne scomparirà.

Dopo la rasatura appare l'acne nel collo. C'è una relazione qui?

Puoi confondere l'acne e l'irritazione dopo la rasatura, che si manifesta sotto forma di eruzione cutanea rossa o infiammazione in miniatura. Quindi dovresti prestare la tua attenzione ai prodotti per la rasatura.

Se la tua pelle è soggetta ad acne e irritazione, dovresti usare prodotti per la pelle sensibile. Il succo di aloe è spesso presente nella loro composizione, come agente idratante e antisettico.

Presta attenzione alla qualità del rasoio. Per le macchine, se non sono usa e getta, è necessario fare attenzione. Da vecchie particelle di capelli può apparire nuova infiammazione. In alcuni casi, i rasoi elettrici possono causare irritazione.

Il metodo di rasatura gioca un ruolo importante nella cura della pelle. Lavare le mani e il viso prima di applicare il gel da barba. Applica il gel con i movimenti delicati che si ammassano e il rasoio conduce il più accuratamente possibile. Per il viso, ci deve essere un asciugamano separato in modo da non causare possibili infezioni, sporcizia e grasso da altre parti del corpo.

Vado a fare un massaggio e una piccola acne inizia ad apparire sul mio collo - cosa c'è di sbagliato qui?

In dermatologia c'è anche un termine speciale per la formazione di tali infiammazioni - "acne majorca". Tali eruzioni cutanee si formano a causa dell'influenza di oli innaturali e di bassa qualità.

Questo provoca una reazione allergica. Sarebbe meglio chiedere al tuo massaggiatore di usare il talco al posto degli olii decorativi. Ciò ridurrà la probabilità di nuova acne.
Ti consigliamo di guardare il video sull'argomento, sarai informato:

Ti chiediamo anche di capire che il collo è una parte molto importante del nostro corpo e non dovresti lanciarlo. Lavarlo regolarmente (come tutto il corpo) per pulirlo dai germi.

Eruzione sul collo del bambino

Eruzione cutanea sul collo

il bambino ha un'eruzione cutanea sul collo.

Bene, l'irritazione è probabilmente dovuta al fatto che è spesso bagnato. Prova a pulire immediatamente quando rutto. Bepantenom può essere unto

eruzione rossa sul collo del bambino

eruzione cutanea sul collo del bambino

Penso di sudare anch'io. quando il mio tal era (una volta) collo impolverato cosparso e un paio di giorni tutto è andato

Eruzione cutanea sul collo

eruzione cutanea

anche noi, anche così spruzzati. il mio prurito. ma in 1.3 lei ancora non capiva. graffiare è diventato più vicino a due anni. Abbiamo la dermatite atopica da papà. è una reazione a qualcosa. Ieri ho bevuto un sacco di succo d'arancia, ma oggi l'ho cosparso. sebbene mangiando mandarini recentemente nulla era sparito. quindi non mi dispiace Do tutto. ma mi sto prendendo una pausa.

non la varicella. Se capriccioso se è graffiato.

Ernia cutanea sul volto di un bambino mensile

E abbiamo iniziato in 3+ settimane e sono passati solo pochi giorni. E 'stato terribile, tutto mescolato... fiore / ceramica e allergia a qualcos'altro. Abbiamo preso gocce Fenistil come prescritto da un medico e 2 giorni spalmato crema Beepanten sulle guance più per asciugare l'eruzione cutanea (con holorohexidine)

Eruzione sul viso di un bambino

Ho un panico-eruzione sul corpo di un bambino dopo 3 giorni di temperatura ((((

può essere potnyka. Lascia che la sua aria più fresca per il corpo, più nuda, e io dkmayu tutto passerà. Così è stato con noi.

Quali farmaci sono stati dati prima? sul nostro antibiotico il 3 ° giorno, una eruzione cutanea su tutto il corpo è venuto fuori.

Eruzione sul corpo di un bambino. Articolo utile

Eruzione cutanea sul volto del neonato

Qui abbiamo esattamente la stessa eruzione cutanea! Siamo su GW. È iniziato alla fine della terza settimana, ora è già il secondo mese. a dieta, non mangio nemmeno frutta, solo porridge e carne al vapore, ecc., non ci saranno sostanze nutrienti nel latte a breve. Doo piccolo che una tale reazione ai prodotti lattiero-caseari fermentati, anche esclusi, e nulla cambia. Dalle coliche dare espumizan. Non sempre aiuta. La stitichezza no. Feci dopo ogni poppata. Ma poi verde, poi giallo, e non sempre molle. Più spesso, alcune schiume di acqua con muco e chiazze.I brufoli sono leggeri, quasi invisibili, si aggravano (durante l'alimentazione o quando spingono fuori). Recentemente c'erano delle croste sulle orecchie, brufoli già sul corpo sono andati. In una serie di bagni con 2 settimane. Alla reception non sono ancora venuti in connessione con le vacanze. Dopo domani registrato. Come vivere fino a questo momento e non impazzire, non è chiaro. Scusa lyulechku, già il cuore è rotto.

Eruzione cutanea in un bambino: cause, trattamento, foto

Varie eruzioni cutanee sono piuttosto comuni sulla pelle dei bambini piccoli, a partire dall'infanzia. Alcuni brufoli o macchie sul corpo di un bambino possono essere innocui e presto passeranno, mentre altri potrebbero indicare una grave malattia.

Di seguito sono descritti 7 tipi di rash che si verificano nei bambini con diverse frequenze, così come la loro descrizione e foto.

Piccola eruzione cutanea rossa in un bambino

Questo è probabilmente il calore pungente, se appare dove c'è più sudore, o dermatite da pannolino, se i brufoli si trovano vicino al pannolino. I brufoli appaiono principalmente tra le pieghe della pelle e i punti in cui le parti del corpo sono piegate: sul collo, sulle pieghe delle braccia, sulle gambe, sulla pelle dei glutei e delle cosce, vicino ai pannolini o ai pannolini.
A causa della maggiore sudorazione in queste aree, le ghiandole sudoripare sono bloccate. I brufoli, che si formano, sono di colore rosso e scompaiono in 2-3 giorni, purché siano adeguatamente igienizzati e puliti ulteriormente la pelle interessata. È utile fare bagni d'aria. In alcuni casi, è consigliabile applicare una crema allo zinco.

Rash intorno alla bocca, sulle guance e sul mento

Questo può essere un segno di una diatesi allergica. È una manifestazione sulla pelle di una reazione allergica causata dall'alimentazione. Spesso per un bambino, la causa di questo tipo di diatesi può essere il cibo solido. Questo fenomeno è accompagnato da un'eruzione cutanea caratterizzata da desquamazione della pelle e persino pigmentazione. Appare più spesso sulle guance. Un possibile sintomo è il gonfiore dei tessuti.

Nella maggior parte dei casi, la condizione è accompagnata da diarrea, vomito, flatulenza e coliche.
Prevenire la diatesi include cibo dietetico. Quando allatti al seno, tale cibo dovrebbe essere seguito e la madre.
Dopo aver stabilito un prodotto per il quale il bambino è allergico, è necessario limitare il suo consumo per diversi mesi. Sfortunatamente, le allergie possono anche essere causate da uno degli alimenti obbligatori e salutari, come i tuorli d'uovo, la carne. Di solito va via dopo un po '.

Un'eruzione cutanea intorno alla bocca può anche essere un segno di un'infezione da enterovirus. Anche in modo più dettagliato le eruzioni su questo sito di pelle del bambino sono descritte qui.

Brufoli rossi sul collo di un bambino, sotto le ascelle e sotto

Forse è scarlattina. È una "malattia dell'infanzia" contagiosa che viene trasmessa dalle goccioline trasportate dall'aria quando entra in contatto con oggetti o pazienti infetti.
L'eruzione cutanea in un bambino di solito si verifica il secondo giorno dopo l'infezione. Inizialmente, l'acne è osservata nel collo e nella parte superiore del corpo (spesso sotto le ascelle), e quindi l'eruzione "scende". L'ultimo si applica agli arti e al viso. Di regola, non influisce sulla pelle intorno al naso e alla bocca - appare più bianca dal resto della parte interessata del viso.
L'acne è solitamente piccola e rossa (insanguinata), con una parte superiore più luminosa. Sotto pressione, cambiano il loro colore in oro chiaro. All'ultimo stadio della malattia, si osserva un peeling specifico della pelle sul palmo delle mani e la pianta dei piedi.
Quando la febbre scarlatta aumenta anche la temperatura, e il bambino sembra lento, che è evidente anche prima della comparsa di brufoli.

Assicurati di consultare immediatamente un medico. Di solito è necessaria la quarantena, poiché la malattia è contagiosa. I genitori dovrebbero essere informati all'asilo o alla scuola se il bambino frequenta uno di loro.
Il trattamento ha lo scopo di prevenire le complicanze della malattia e viene effettuato in modo sintomatico. Si raccomanda che il bambino beva più liquidi e segua il riposo a letto.

Acne acquosa sul corpo, sulla bocca e sulla gola del bambino

La varicella (varicella) è una delle malattie più comuni nei bambini piccoli, che è accompagnata da una sgradevole eruzione cutanea e delle mucose, compresi i genitali, le palpebre, la bocca, la gola e persino all'interno del corpo. In primo luogo, i brufoli sono rosa pallido, e poi crescono e si trasformano in bolle. Più tardi, il liquido sierico scorre da loro e si forma una crosta.

La varicella è molto contagiosa, trasmessa da goccioline trasportate dall'aria. È tipico di lei che il periodo di incubazione è di 2-3 settimane e si ammala più spesso una volta nella vita.
All'inizio della malattia, la temperatura corporea sale bruscamente a 39 ° C, di solito un forte mal di testa. I bambini piccoli sviluppano vomito e diarrea.
Eruzione accompagnata da forte prurito. Tuttavia, il bambino non dovrebbe graffiare l'acne, in quanto ciò può seriamente irritare la pelle. Le cicatrici (sotto forma di macchie bianche) sul retro, sul torace e sul viso possono rimanere anche per diversi anni.
Di solito, i brufoli sono macchiati di vernice verde per un bambino (si cauterizzano e disinfettano) e usano anche un mezzo prescritto per i gargarismi, prescritto da un medico. Il medico può prescrivere una polvere aggiuntiva o altro farmaco per trattare l'eruzione cutanea. La temperatura viene abbattuta con l'aiuto di comuni farmaci convenzionali.
Un'eruzione compare in 2-3 onde durante l'intero periodo della malattia.
Il fluido sieroso delle vesciche è particolarmente contagioso. L'infezione può essere trasmessa pettinandoli.

Rash infantile dopo vaccinazione contro rosolia-morbillo-parotite

L'elenco delle vaccinazioni obbligatorie per i bambini include il cosiddetto vaccino trivalente. Può prevenire tre malattie contemporaneamente: rosolia, morbillo e parotite. Di solito questo vaccino viene somministrato a un bambino all'età di 13 mesi.

Occasionalmente, dopo di esso, si può osservare un'eruzione cutanea sotto forma di acne o macchie, così come alcuni altri effetti collaterali. Ma, secondo i medici, la loro manifestazione non è pericolosa, ma è una reazione che conferma la normale immunità del bambino.

Un'eruzione cutanea può essere lieve e talvolta anche pochi giorni dopo la vaccinazione.

In rari casi, brufoli di grandi dimensioni (le dimensioni di una grana di lenticchia) possono apparire nel corso di diverse ore su tutto il corpo o in luoghi, principalmente sulla schiena e sui glutei.

La temperatura corporea può salire a 38 ° C.

Il trattamento sintomatico è applicato.

Macchie rosa sul viso di un bambino che si diffondono nel corpo

Questo potrebbe essere un sintomo di rosolia. Sebbene sia stato vaccinato contro di esso nel primo anno di vita del bambino, in alcuni casi possono esserci casi di infezione. La prima eruzione cutanea sotto forma di granelli appare di solito sulle guance, poi su un corpo, mani e gambe. Questi densi rossori si fondono quasi in uno solo.

Aiuteranno a determinare che si tratta esattamente di rosolia, arrossamento degli occhi e febbre. Il trattamento è sintomatico e di solito non è richiesto il ricovero in ospedale. Sebbene l'eruzione stessa passi relativamente velocemente (entro pochi giorni), la malattia è ancora pericolosa a causa della vasta lista di possibili complicanze.

Macchie in un bambino dietro le orecchie e sul viso, che si diffondono sul corpo

Se questo è stato preceduto da sintomi del raffreddore, allora forse è il morbillo. Quasi sempre il suddetto vaccino, che viene somministrato dopo il primo anno di vita, è in grado di costruire l'immunità da questa malattia. Ma ancora, la malattia può verificarsi in casi eccezionali. È trasmesso da goccioline trasportate dall'aria.
Il morbillo inizia con febbre, mal di testa, naso che cola, tosse. Caratterizzato dall'irritazione degli occhi chiari e acquosi.
Un rash in un bambino appare il secondo o il terzo giorno. In primo luogo, dietro le orecchie e sul viso, gradualmente diffondendosi attraverso il corpo. A differenza della scarlattina, le eruzioni cutanee coprono l'intero viso.
Le macchie sono rosa-rosso, dopo un po 'di tempo, si uniscono parzialmente e formano un punto comune.

Qui non sono tutti, ma le principali malattie e cause che possono causare un'eruzione sulla pelle di un bambino. Ma se un problema come il calore pungente di solito non è difficile da determinare, oltre a superarlo, molte altre opzioni qui descritte richiedono la consultazione obbligatoria di un medico. Non cercare di determinare con precisione la foto rosolia, il morbillo o la scarlattina da soli - potrebbero avere sintomi simili a diversi stadi e forme di gravità. E in generale, quando si verificano tali malattie, è necessario un appello a uno specialista.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Wen sul retro - cause, sintomi, diagnosi, come trattare e metodi di rimozione

La crescita del tessuto adiposo sottocutaneo porta alla comparsa di una wen sul dorso, che, se non adeguatamente curata, inizia a ferire o a scoppiare.


Cause di talloni screpolati

Crepe sul tallone - un problema comune che ha una spiccata natura stagionale e che disturba più spesso le donne. A causa dell'elevata frequenza di occorrenza e del quadro clinico luminoso all'estero, le crepe sui talloni sono isolate in una malattia indipendente: talloni screpolati.


Come sbarazzarsi di papillomi sul viso di rimedi popolari?

La comparsa di papillomi in una persona sul viso è dovuta alla presenza di un virus che viene trasmesso attraverso il contatto sessuale, quando si utilizzano gli effetti personali del paziente, a causa di una interruzione ormonale nel corpo o di un sistema immunitario indebolito.


Come curare versicolor in una persona - tipi di malattia, farmaci e rimedi popolari

Le malattie dermatologiche includono il lichene. Un arrossimento pruriginoso, peeling, noduli, piaghe appaiono sulla pelle.