Come guarire rapidamente la ferita sul viso: una revisione degli unguenti e le regole di cura per la pelle danneggiata

Le ferite più spiacevoli sono ferite sul viso che non possono essere coperte con indumenti e nascoste da occhi indiscreti. Si rovinano l'aspetto, sono costretti a indossare una benda e sono irti di formazione di cicatrici che possono durare per tutta la vita.

Per evitare che ciò accada, è necessario rivolgersi al chirurgo inizialmente in tempo per il trattamento adeguato dell'area danneggiata e sottoporsi a un ciclo di trattamento. Particolarmente importante è l'uso di unguenti che impediscono l'ulteriore formazione di cicatrici. Quanto più competente è la cura della pelle ferita, tanto più velocemente e senza conseguenze la guarigione avrà luogo.

Caratteristiche speciali

A causa delle caratteristiche anatomiche del viso, le ferite hanno caratteristiche specifiche che in qualche modo influenzano il trattamento. Ciò è dovuto alle espressioni facciali attive, che utilizzano un numero elevato di muscoli. Inoltre, c'è una pelle molto sottile e uno strato di grasso relativamente piccolo.

È per queste ragioni che le ferite sul viso non guariscono come hanno fatto in altre parti del corpo.

  1. Lesioni gravi possono portare a una divergenza dei bordi della ferita, che rallenta la guarigione. I muscoli mimici sono particolarmente colpiti dal danno.
  2. Anche un piccolo infortunio causa gravi emorragie, poiché i vasi sul viso sono troppo vicini alla superficie della pelle.
  3. Dovremo subire molti disagi: disagio e dolore quando sorridiamo, parliamo, espressioni facciali, mangiare, ecc.
  4. Grande rischio di infezione a causa di trattamento impreciso o cura impropria. Questo fattore causa l'uso di antibiotici nel trattamento di tali lesioni.
  5. Le ferite sul viso sono solitamente accompagnate da un forte gonfiore, che ne rovina notevolmente l'aspetto.
  6. La guarigione avviene molto più velocemente che in altre parti del corpo. Ciò è spiegato dal fatto che le cellule qui hanno un aumentato potenziale di rigenerazione e l'apporto di sangue a questa zona è migliorato.
  7. È permesso mettere i punti sulla faccia perfino 36 ore dopo la ferita, mentre in altre parti del corpo questo intervallo è soltanto 24 ore.
  8. Ci sono aree in cui la guarigione è facilitata e accelerata a causa della struttura specifica dei tessuti - in particolare, questa è l'area della bocca.

Tutti vogliono guarire rapidamente la ferita sul viso, uscire e non essere timidi di bende e cicatrici. Ma per questo devi prendere una serie di misure e sottoporsi a un corso di trattamento.

Questo è interessante! Con una corretta guarigione, la ferita è molto pruriginosa, perché non cresce solo nuove cellule, ma danneggia anche le terminazioni nervose. È questo processo che provoca prurito.

trattamento

Quando si riceve un infortunio, è consigliabile che il chirurgo lo veda il prima possibile. Prenderà le misure necessarie: elaborerà professionalmente i bordi, cucirà (se necessario) punti, farà un'iniezione contro l'infezione, parlerà delle regole di cura e, soprattutto, prescriverà un trattamento appropriato e spiegherà come guarirlo rapidamente con l'aiuto di medicine e persino rimedi popolari.

di farmaci

Non puoi trattare leggermente le ferite alla faccia. Non guariranno da soli. I tessuti danneggiati devono essere aiutati a recuperare il più rapidamente possibile, in modo che il recupero possa avvenire senza conseguenze ed effetti collaterali. Questo è possibile grazie al farmaco prescritto dal chirurgo dopo l'esame.

  1. Non trattare i bordi della ferita con alcool o iodio. La pelle delicata e sensibile guarirà per troppo tempo dopo. Per evitare ustioni e irritazioni, devono essere diluiti con acqua.
  2. È molto più efficace usare la furatsilin o la soluzione di permanganato di potassio, il perossido di idrogeno o l'acido borico e altri antisettici per questo scopo. Il trattamento competente nella fase iniziale accelererà significativamente la guarigione.
  3. I multivitaminici aiutano il corpo ad affrontare le ferite più velocemente e ad evitare l'infezione.
  4. Al fine, infine, di prolungare la ferita a lunga guarigione, possono essere prescritti antibiotici.

È possibile stimolare il processo di rigenerazione utilizzando unguenti farmaceutici (sulla pelle secca) o preparati simili a gel (se il danno si bagna o si insudicia) prescritto da un medico. Solo lui spiegherà come spalmare l'area ferita e consiglierà determinati mezzi:

  • 911;
  • Actovegin è un analogo di Solcoseryl, questo unguento a rapida guarigione viene applicato sotto una benda;
  • Baneoionismo - polvere per piaghe e ulcere piangenti, unguento - per altri secchi;
  • Bepanten;
  • Dermatiks - gel di silicone, che fornisce una rapida guarigione delle ferite e previene la formazione di cicatrici e cicatrici;
  • Countertubex - un unguento rigenerante per la guarigione delle ferite sul viso di un produttore tedesco;
  • xeroform;
  • Levomekol - la migliore azione antibatterica dell'unguento (aiuta anche nella lotta contro l'acne);
  • Levosin;
  • medico;
  • Malawi
  • Pantenolo: il miglior mezzo sotto forma di spray (su questo farmaco, come cosmetico, leggi qui);
  • Sinyakoff;
  • Solcoseryl - gel per ferite fresche, unguento - per secco;
  • bagnino;
  • Sulfagin;
  • Tsikaderma;
  • Eplan - agente anti-infettivo, sotto questo nome crema per la guarigione delle ferite, salviette di soluzione e garza sono in vendita - terapeutici e antisettici.

Tieni presente. Le ferite fresche e piangenti non sono desiderabili per imbrattare con qualcosa, in modo da non interrompere l'accesso di ossigeno ai tessuti - questo rallenterà i processi di recupero.

Se si desidera utilizzare i rimedi naturali, è possibile consultare il proprio medico circa l'uso di erbe curative per le ferite a casa.

Rimedi popolari

Anti-infiammatori, cicatrizzazione delle ferite, promozione della rigenerazione rapida dei tessuti, antidolorifici - tali erbe possono essere utilizzate nel trattamento delle ferite facciali. Ma! Solo con il permesso del medico, in modo che inavvertitamente non causi un'infezione o causi una reazione allergica.

Spremere il succo dalle foglie carnose inferiori di aloe, inumidire in piccoli pezzi di benda, piegare più volte e applicare sulla zona danneggiata per 10 minuti 2-3 volte al giorno.

  • Piantaggine unguento

Le foglie di piantaggine scorrono in un tritacarne, mescolate con vaselina, osservando la proporzione da 1 a 5. Ottenete una crema cicatrizzante molto efficace. Applicare tre volte al giorno.

Spremere alcune gocce di succo di Kalanchoe fresco sulla zona danneggiata. Puoi fare lozioni simili a quelle sopra descritte con succo di aloe.

L'equiseto secco si schiacciava in polvere, cospargendoli di polvere.

10 grammi di fiori di calendula schiacciati mescolati con 50 grammi di burro (vaselina). Lubrificare più volte al giorno.

Anche a casa, puoi usare le maschere di guarigione.

Se, quando si usano rimedi popolari, la ferita sul viso non guarisce entro 7-10 giorni, deve essere mostrata al medico sospendendo l'uso delle erbe. Forse non si tratta affatto di loro, ma di cure insufficienti per la pelle ferita.

In ogni caso, è richiesta una consulenza specialistica. Bene, e sii più attento quando si tratta di una superficie ferita.

Si scopre che... Per il trattamento delle ferite superficiali di una piccola area, l'uso del perossido di idrogeno non è giustificato. Danneggia i tessuti e le cellule adiacenti alla ferita, ma rimane sano e intatto. Quindi, il tempo di guarigione è aumentato. Questo strumento è consigliabile per pulire solo ferite molto complesse da pus, sporco, coaguli di sangue prima di entrare nella soluzione antisettica.

Regole di cura

Per accelerare la guarigione, non è sufficiente usare solo unguenti prescritti da un medico. È molto importante in qualsiasi fase della riparazione dei tessuti danneggiati per prendersi cura della propria pelle. Ciò eviterà fattori aggressivi e irritanti e promuoverà una rapida rigenerazione cellulare.

  1. Lavare l'area interessata. Se la sporcizia non entra nella ferita, sarà sufficiente inviare un flusso di acqua corrente in esecuzione. Se si verifica una grave contaminazione, dovranno essere utilizzate soluzioni antisettiche. Se gli strumenti di farmacia non sono a portata di mano, utilizzare sapone normale.
  2. Successivamente, viene applicata una benda che protegge da nuovi contaminanti e ferma l'emorragia. Per fare questo, utilizzare una benda sterile e cotone.
  3. Non incollare l'intonaco perché, rimuovendolo, farà ancora più lacerare i bordi della ferita.
  4. Puoi lasciare l'area aperta in modo che guarisca più velocemente, ma questo aumenta il rischio di infezione.
  5. Un cerotto battericida con guarigione efficace può essere usato solo dopo 3-4 giorni. Dovrà cambiare costantemente.
  6. Proteggi la pelle danneggiata da temperature estreme, gelo e radiazioni ultraviolette.
  7. Fino alla sua guarigione completa, non frequentare i saloni di abbronzatura, i bagni, le piscine.
  8. Se una ferita non guarita è rimasta entro 2-3 settimane, molto probabilmente si è verificata un'infezione. Dovremo andare dal medico e sottoporci ad un trattamento antibiotico.
  9. Il cibo dovrebbe essere arricchito con vitamine e proteine. Mangiare frutta e verdura fresca, latticini, noci e verdure ogni giorno.
  10. Mantenere la superficie perfettamente pulita.
  11. Non puoi trattare le ferite sul loro viso, solo rimedi popolari. Ricorda: il tuo aspetto dipenderà da questo. Per quanto riguarda l'uso di succo di aloe anche dovrebbe consultare un medico.

Se la pelle danneggiata sarà fornita con cura competente, molto probabilmente tutto sarà senza conseguenze per la bellezza e la salute. Ci vorrà pazienza per non arrendersi e non disperare ad ogni sguardo allo specchio.

Bende, bende, cerotti e unguenti finiranno presto, se tutto è fatto correttamente. Altrimenti, dovrai affrontare complicazioni.

Wow! In America, le tribù indiane usavano i soldati delle formiche per guarire le ferite, che avevano mascelle potenti ben sviluppate. Correvano insetti sulla zona danneggiata della pelle e quelli con le loro mascelle serravano i bordi della ferita, impedendo loro di separarsi.

effetti

Se la ferita non guarisce bene, può essere infettata. In questo caso, peggiorerà e guarirà per troppo tempo. Senza antibiotici qui non è sufficiente, ma sono noti per uccidere il sistema immunitario e violare la microflora intestinale. Inoltre, le conseguenze del pregiudizio possono essere:

  • cicatrice colloidale;
  • cicatrici;
  • sconfitta del nervo facciale, che può portare alla morte della zona danneggiata;
  • perdita di sensibilità.

Se è di piccole dimensioni e area, è stato rapidamente elaborato da un professionista, la riparazione dei tessuti richiede fino a 10 giorni. I fenomeni residui sotto forma di cicatrici e cicatrici, mentre sono ancora freschi, possono essere eliminati (aiutate a selezionare la crema necessaria per questo, troverete nel nostro precedente articolo).

Un'altra cosa è se il viso è interessato da troppa faccia, se i bordi della ferita sono fortemente divergenti o se la sporcizia lo colpisce. Il trattamento richiederà tempo e pazienza.

Mezzi per la guarigione rapida delle ferite sul viso

Le ferite sul viso sono in revisione generale, quindi sempre, a parte il disagio fisico, sono anche accompagnate da quelle psicologiche. Inoltre, la guarigione della pelle sul viso ha alcune peculiarità ed è diversa da come le ferite guariscono su qualsiasi altra parte del corpo.

Foto 1. Il trattamento delle ferite facciali richiede un approccio speciale. Fonte: Flickr (Vania Benetton).

Caratteristiche del danno della pelle del viso

Nel trattamento delle ferite facciali, possono sorgere alcune difficoltà:

  1. La pelle ei muscoli del viso hanno uno strato molto sottile, il grasso sottocutaneo è quasi assente (rispetto ad altre parti del corpo). Per questo motivo, i vasi sanguigni si trovano vicino alla superficie e anche con piccole ferite si verifica sanguinamento.
  2. La pelle del viso è piuttosto tesa, quindi, in violazione dell'integrità del bordo della ferita, divergono fortemente.
  3. I muscoli mimici del viso sono estremamente mobili, quindi una persona durante la guarigione delle ferite facciali deve limitare il movimento dei muscoli e l'intero apparato maxillo-facciale, in modo da non far divergere la ferita. Allo stesso tempo, anche con limitazioni significative, il paziente sentirà dolore quando masticherà e parlerà.
  4. Intorno alla pelle ferita del viso gonfiore e gonfiore persiste.

Allo stesso tempo, nonostante queste difficoltà, secondo le previsioni generali, la guarigione delle ferite sul viso è più veloce e più efficace rispetto ad altre parti del corpo.

  1. A causa della stessa disposizione superficiale dei vasi sanguigni, sostanze utili entrano rapidamente nelle cellule della pelle, il che accelera la rigenerazione.
  2. Una rigenerazione migliorata e un rapido rinnovamento cellulare contribuiscono anche a un restauro più perfetto della pelle. Le cicatrici sul viso sono molto meno comuni, e se lo fanno, sono di dimensioni più piccole rispetto ad altre parti del corpo.
  3. I punti possono essere applicati sulla pelle del viso entro 36 ore dopo la lesione e questo assicura una fusione efficace dei bordi della ferita.
  4. La pelle intorno alla bocca ha le migliori capacità rigenerative, dal momento che storicamente questa zona del viso è stata la più ferita. Il rischio di infezione della ferita in questa area è significativamente inferiore rispetto a qualsiasi altro.

Fai attenzione! Durante la guarigione nella zona lesa, spesso si verifica prurito, e questo è un fenomeno naturale. Ma la pettinatura della ferita non è raccomandata, perché aumenta il periodo di guarigione e consente l'accesso alle infezioni.

Fasi di guarigione della ferita facciale

La guarigione delle ferite avviene in 2 fasi. Al primo stadio, il corpo produce attivamente leucociti e linfociti, che promuovono la guarigione più rapida e allo stesso tempo prevengono l'infezione della ferita. Per questo motivo, un liquido viscoso giallastro trasparente (essudato), comunemente chiamato sukrovitsa, trasuda costantemente dai tessuti danneggiati. In questa fase, la ferita è bagnata, il che impedisce la formazione di una crosta secca.

Il secondo stadio della guarigione inizia quando l'escrezione dell'iconosi si è interrotta. Quindi la ferita viene stretta con una crosta e l'epitelio si forma gradualmente. Al completamento di questo processo, la crosta sparirà da sola, esponendo la giovane pelle rosa.

Fai attenzione! È impossibile strappare la crosta da sola, questo contribuisce alla distruzione delle cellule dell'epitelio appena formato e aumenta la durata della guarigione. Quando una crosta asciutta inizia a restare sui bordi e causa disagio, può essere tagliata con cura.

trattamento

Nella maggior parte dei casi, i metodi terapeutici di guarigione sono sufficienti per guarire le ferite facciali.

Foto 2. I mezzi per la guarigione devono essere cambiati a seconda della fase di questo processo. Fonte: Flickr (kenga86).

L'intervento chirurgico (sutura) può essere richiesto solo con lesioni profonde, a condizione che la pelle sia sufficiente per nascondere la ferita. Ma anche in questo caso, se i bordi della pelle sono sufficientemente lisci, è preferibile incollarli con una speciale colla medica.

A seconda delle dimensioni e della profondità della ferita, il trattamento richiede 1-4 settimane.

di farmaci

Quando si trattano ferite facciali, tutte le attività sono volte ad accelerare la rigenerazione cellulare e prevenire l'infezione.

Nella maggior parte dei casi, il trattamento topico è indicato: unguenti rigeneranti, antisettici, antidolorifici, con l'aggiunta di antibiotici.

Strumenti più popolari:

  • Actovegin e Solcoseryl: per una rapida guarigione;
  • Dermatiks, Kontraktubeks, Tsikaderma - per prevenire la formazione di tessuto cicatriziale e il riassorbimento delle cicatrici esistenti;
  • Levomekol, Levosin, Eplan hanno un effetto antibatterico;
  • Bepantenili Panthenol, Sinyakoff, Lifeguard, Healer, 911 sono eccellenti come primo soccorso per le ferite, ma hanno anche dimostrato di essere un modo per curare varie lesioni.

Se le ferite sono molto estese, profonde o mal curate, i farmaci possono anche essere somministrati per via orale o per iniezione.

Fai attenzione! Al primo stadio di guarigione, quando la ferita si bagna, non si deve usare un unguento, questo non darà l'effetto desiderato, ma al contrario, ritardare il processo di recupero. È meglio usare gel medicinali o preparati in polvere.

Rimedi popolari

I fan del trattamento naturale possono ricorrere a ricette popolari, poiché molte piante medicinali hanno buone proprietà curative. Nel trattamento delle ferite, puoi usare:

  • succo e foglie di aloe;
  • Succo e foglie di Kalanchoe;
  • foglia di piantaggine;
  • unguento di piantaggine o calendula, puoi farcire mescolando le foglie di platano o fiori con la gelatina di petrolio in un rapporto di 1: 5.

Perseguendo l'automedicazione, è importante monitorare chiaramente la condizione. Se entro 3-7 giorni di miglioramento non si verifica, ma aumentano arrossamento, gonfiore o sindrome del dolore, compaiono pus o ulcere, la temperatura aumenta (per tutto il corpo o localmente), è necessario consultare immediatamente un medico.

Gli errori nel trattamento delle ferite facciali

Errori nel trattamento sono associati all'uso di rimedi che possono aggravare il danno.

Quindi, per la disinfezione si usa molto spesso l'alcol o lo iodio, che può causare un'ustione chimica. Per evitare questo, è necessario utilizzare solo alcool diluito, e iodio solo leggermente bagnato la ferita, non applicare il tampone di iodio per lungo tempo.

Quando si utilizza un cerotto, la base adesiva spezza il giovane epitelio, che ritarda il trattamento, soprattutto se un'infezione si insinua nella ferita. Per proteggere la ferita è meglio usare una benda di garza sterile.

L'uso di unguenti per il trattamento delle ferite piange impedisce il deflusso del fluido, formando un film, ritardando così il recupero.

effetti

Di solito, le ferite sul viso guariscono bene, a causa delle elevate proprietà rigenerative della pelle. Tuttavia, si riscontrano anche conseguenze negative:

  • Infezione con pulizia inadeguata della ferita o cura incurante di essa. In futuro, senza trattamento, può portare alla sepsi del sangue.
  • Quando si feriscono i muscoli facciali e nervosi si può sviluppare paralisi facciale, perdita di sensibilità in quest'area. A volte è possibile atrofia e persino necrosi dei tessuti molli.
  • Se la ferita era estesa, con la perdita di parte della pelle con lo strato corneo dell'epitelio, o le ferite sono permanenti (come nell'acne), è probabile che si formino cicatrici.

Regole per la cura della pelle nel trattamento delle ferite facciali

Nel periodo di recupero per la pelle richiede cure particolari.

Prima dell'avvento del giovane epitelio non possono essere applicati prodotti cosmetici, ma solo medicinali.

Dopo che la pelle giovane appare, il cadavere scomparirà, oltre a rigenerare gli unguenti, è necessario inumidire costantemente la zona lesa.

Inoltre, prima del pieno recupero, è necessario proteggere la pelle dalle radiazioni ultraviolette ed evitare l'esposizione a temperature elevate, altrimenti l'area lesa può cambiare la pigmentazione e diventare brunastra o rossastra.

Comprovati metodi di guarigione delle ferite sul viso: risolviamo il problema a casa senza lasciare traccia

Il volto per molti, soprattutto per le donne, è un simbolo di bellezza e attrattiva su cui dipendono l'umore e il benessere generale. Pertanto, anche il minimo trauma della pelle di quest'area dà alla persona una forte preoccupazione. Vi diremo come guarire rapidamente i danni e non lasciare cicatrici, sfigurando la parte più visibile di una persona.

Tipi di danni al viso

Il viso come una parte aperta del corpo è spesso ferito. Inoltre, l'effetto sulla pelle non è solo esterno, ma anche sotto l'influenza di processi interni. Considera queste opzioni in modo più dettagliato:

  • Abrasioni. La loro caratteristica distintiva è una violazione dell'integrità delle aree più superficiali della pelle. Il sanguinamento di solito non si verifica affatto, o è insignificante. Le abrasioni causano problemi a causa del dolore (la pelle del viso è ben innervata) e problemi estetici.
  • Tagli. La ferita è un oggetto appuntito, il cui pericolo dipende dalla posizione e dalla profondità. Il sanguinamento può essere abbastanza forte, a volte i nervi sono danneggiati, il che porta a compromettere le espressioni facciali. Il trattamento di tali ferite deve essere affidato a uno specialista per prevenire conseguenze e complicazioni irreparabili.
  • Ferite strappate. Si verificano a seguito di incidenti automobilistici, morsi di animali. Sono caratterizzati da una massiccia rottura dei tessuti molli con danni non solo alla pelle, ma anche ai muscoli e abbondante sanguinamento. Le ferite profonde sono pericolose con l'aggiunta di un'infezione secondaria e lo sviluppo di complicazioni purulente.
  • Samotravmirovanie. Questo gruppo viene assegnato in modo condizionato a causa del fatto che una persona spesso danneggia la pelle del viso a causa di cure improprie: ferite dopo l'acne (spremitura), ustioni da cosmetici di scarsa qualità e altri.

La maggior parte delle lesioni facciali richiedono una visita a un medico, in quanto quest'area del corpo ha le sue caratteristiche che influenzano la guarigione e la possibilità di complicazioni estetiche.

Peculiarità del danno facciale

Il trattamento di abrasioni anche superficiali sul viso è molto diverso dalla guarigione delle ferite in altre aree del corpo. Ciò è dovuto alle caratteristiche anatomiche:

  • Maggiore afflusso di sangue. Il tessuto del viso è letteralmente pieno di piccoli vasi sanguigni. Di conseguenza, anche un piccolo infortunio causa gravi emorragie. In questo c'è un punto positivo: migliore è la circolazione del sangue, più velocemente la ferita guarisce.
  • Gonfiore lungo e esteso. Edema dei tessuti dovuto al loro inzuppamento con plasma sanguigno. Sulla faccia, a causa del gran numero di capillari, questo sintomo è massimo, si estende alle aree adiacenti e dura più a lungo.
  • Muscoli mimici. Una delle condizioni di successo per la rigenerazione dei tessuti è la loro completa immobilità. Di fronte a questo è difficile da raggiungere, perché quando si parla o emozioni, si verifica una contrazione automatica dei muscoli facciali. I bordi della ferita divergono, la guarigione è inibita. Ecco perché, quando si ferisce il viso, i medici raccomandano l'imposizione di punti cosmetici anche per tagli minori.
  • Pain. Sulla faccia ci sono molti elementi strutturali: piccole ossa, muscoli facciali, denti. Hanno tutti una buona innervazione, quindi il minimo infortunio porta a una forte sindrome del dolore.

Le caratteristiche descritte hanno un effetto positivo: le ferite sul viso di solito guariscono più velocemente rispetto ad altre aree del corpo e hanno meno probabilità di contrarre l'infezione.

La sutura in questo posto può essere posticipata fino a 36 ore (in altri luoghi questo periodo è limitato a giorni).

Principi di trattamento

Il potenziale del corpo per l'auto-guarigione è enorme. Le ferite sul viso in assenza di infezione hanno una prognosi favorevole per la guarigione. È importante elaborarli correttamente nelle prime ore e quindi seguire le raccomandazioni mediche. Per il trattamento utilizzare i seguenti approcci.

farmaci

Le seguenti raccomandazioni contribuiranno ad accelerare il processo di recupero senza conseguenze:

  • Prima di iniziare il trattamento, interrompere l'emorragia. Per fare questo, applicare una benda di garza sterile sulla zona danneggiata. Se l'emorragia persiste per diversi minuti, consultare immediatamente un medico poiché i vasi profondi potrebbero essere interessati.
  • Trattamento con antisettico. Questa è una procedura obbligatoria per tutte le lesioni. accompagnato da danni alla pelle. Ma i rimedi tradizionali (alcol, iodio) sul viso possono causare ustioni. Pertanto, si consiglia di diluire con acqua. Le soluzioni di permanganato di potassio, perossido di idrogeno e furatsilina sono sicure per la disinfezione delle ferite del viso.
  • Sui tagli sulla guancia o intorno alla bocca è meglio mettere immediatamente dei punti. Questi luoghi sono costantemente in movimento (parlando, mangiando), quindi i bordi della ferita divergono costantemente e, di conseguenza, si può formare una cicatrice visibile.
  • Se la faccia non è solo una pelle scorticata, ma una ferita più profonda, contatta immediatamente un chirurgo. Lavorerà professionalmente la superficie e fornirà raccomandazioni per ulteriori trattamenti.
  • Per ferire guariti senza una cicatrice, è necessario ridurre al minimo il periodo di rigenerazione dei tessuti. Per questo ci sono unguenti e creme speciali:

"Dottore", "Astroderm", "Actovegin", "Levomekol", "Bepanten", "D-Panthenol", "Sinyakoff", crema "911", "Xeroform" e molti altri. Prima di usarli, dovresti consultare il tuo medico, poiché ogni rimedio ha le sue caratteristiche e controindicazioni.

  • La giusta scelta della forma di dosaggio. Questo è un punto fondamentale. Se la ferita è umida, l'essudato è liberato da esso, è necessario applicare una soluzione o le gelatine, solo dopo essersi asciugato il trattamento con unguenti su una base grassa è mostrato.
  • Per migliorare il sistema immunitario, al paziente viene prescritto un ciclo di multivitaminici. Se si sospetta un'infezione, si raccomanda l'uso di antibiotici ad ampio spettro.

IMPORTANTE! La particolarità dell'uso di farmaci esterni deve essere discussa con il medico.

Alcuni sono efficaci fin dalle prime ore dopo l'infortunio, altri dovrebbero essere utilizzati nelle fasi finali del trattamento. È dimostrato che il perossido di idrogeno è giustificato solo nel trattamento di ferite profonde, con lesioni lievi, lo strumento causa solo una bruciatura della pelle ingiustificata.

Rimedi popolari

In natura, molti rimedi naturali che aiutano nella casa per far fronte alle ferite. Elenchiamo il più efficace e comprovato:

  • Aloe. Il succo di questa pianta è un antibiotico naturale, ha un effetto anti-infiammatorio, riduce il gonfiore. Viene spremuto dalle foglie inferiori, "più vecchie", inumidito con un tovagliolo di garza e messo sulla ferita per alcuni minuti 2-3 volte al giorno.
  • Piantaggine. La guarigione delle ferite con le foglie è nota da tempo. Per il viso è necessario fare pappa: piantaggine scorrere un tritacarne e mescolato con vaselina (rapporto 1: 5). Risulta conveniente per applicare l'unguento, che viene trattato ferite più volte al giorno.
  • Kalanchoe. L'azione e il metodo di utilizzo sono simili all'aloe.
  • Equiseto. L'erba viene essiccata o acquistata in una farmacia, schiacciata in polvere e polverizzata.
  • Calendula. Preparare un unguento, mescolare 10 g di calendula schiacciata con vaselina o burro (1: 5).

Di solito, le ferite sul viso hanno una prognosi favorevole e guariscono entro 7-10 giorni. Se l'uso di rimedi popolari non ha effetto a lungo, la ferita non guarisce durante questo periodo, è necessario contattare un medico per la correzione del trattamento.

La peculiarità del trattamento nei bambini

I piccoli pazienti sono particolarmente difficili da sopportare traumi del viso a causa di dolore e altri sintomi spiacevoli. Non possono risparmiare danni, quindi i bordi della ferita divergono molto più spesso rispetto agli adulti.

In caso di lesioni facciali nei bambini, contattare immediatamente il pronto soccorso, dove, per eventuali tagli, il bambino imporrà punti cosmetici autoassorbibili.

Ciò ridurrà i tempi di recupero e ridurrà la frequenza delle complicazioni.

complicazioni

Con un decorso sfavorevole della ferita sul viso può lasciare spiacevoli conseguenze:

  • Suppurazione. Spesso questa complicanza è dovuta a un trattamento improprio. Anche la più piccola ferita deve essere regolarmente trattata con antisettici. Su tagli profondi necessariamente cuciti. Se le raccomandazioni dei medici vengono violate, le ferite non cicatrizzate sul viso sono infette da batteri e il processo diventa purulento.
  • Cicatrici. La formazione di tessuto connettivo nel sito di lesione è un processo naturale di rigenerazione. Sul viso, questo causa molti problemi estetici. Più il danno è esteso e più lungo è il periodo di recupero, più saranno visibili le cicatrici. Per eliminarli, ci sono metodi conservativi (crema assorbibile) e chirurgici (plastica).
  • Lesione del nervo facciale. Questa è una conseguenza più seria, che, purtroppo, è molto più difficile da risolvere. I sintomi dipendono dal sito di danno e sono espressi nella perdita di sensibilità e movimento di alcune parti del viso.

Le ferite facciali sono sempre sgradevoli. In questo caso, più che mai, è importante seguire tutte le raccomandazioni dei medici. È meglio trascurare l'aspetto nella prima fase, se necessario, ricucire i punti e riparare regolarmente il danno piuttosto che trattare le complicazioni dopo un lungo periodo di tempo.

Come trattare rapidamente ferite e abrasioni sul viso. Pronto soccorso

Come guarire la ferita sul viso a casa

L'improvvisa abrasione sul viso è una spiacevole sorpresa, soprattutto se devi andare al lavoro o un incontro importante. Abrasioni e piaghe sul viso compaiono spesso in un bambino dopo i giochi attivi all'aria aperta o in una classe di educazione fisica a scuola. Se la ferita è piccola, può essere guarita da sola. Se la pelle viene strappata, prima di tutto, sarà necessario pulire la sede del danno tissutale dalla contaminazione, trattarla con un antisettico e procedere direttamente alla guarigione della ferita.

IMPORTANTE DA SAPERE! L'indovina Nina: "Il denaro sarà sempre in abbondanza se messo sotto il cuscino." Per saperne di più >>

Una ferita alla faccia può verificarsi per una serie di motivi:

  • danno meccanico;
  • danno termico;
  • acne (acne);
  • ustione chimica.

La ferita può essere piccola e portare solo disagio estetico. In altri casi, gravi abrasioni o lesioni possono essere complicate dai seguenti fattori:

  • forte dolore alla palpazione;
  • sanguinamento;
  • infezione batterica;
  • gonfiore e infiammazione.

In questi casi è necessario l'aiuto di un chirurgo e di un dermatologo, quindi, in caso di complicanze della ferita, è obbligatorio consultare un medico. In altre situazioni, il trattamento delle ferite facciali è possibile a casa.

All'inizio, dopo la comparsa di un'abrasione, è necessario pulire rapidamente la ferita dalla sporcizia e disinfettarla. Questo aiuterà il perossido di idrogeno, il tampone di cotone, l'alcol, lo iodio e un mezzo per la guarigione dei tessuti.

Con l'aiuto di perossido di idrogeno e tampone di cotone è necessario gestire il luogo di ferimento. Quindi inumidire il tampone con alcool e pulire la ferita per disinfettarla. Dopo ciò, la pelle vicino alla ferita deve essere unta con iodio. Alla fine della procedura, sarà necessario utilizzare un unguento per guarire rapidamente i tessuti danneggiati.

Unguento per la rigenerazione dei tessuti sulla pelle del viso:

Gli unguenti per la guarigione delle ferite devono essere applicati secondo il dosaggio indicato nelle istruzioni.

Vale la pena prestare attenzione alle controindicazioni e all'intolleranza individuale delle singole componenti della composizione di qualsiasi mezzo.

Non un bambino è immune da abrasioni sul viso e lividi, quindi ogni madre nel kit di pronto soccorso dovrebbe avere il primo soccorso per tagli e ferite sul viso del bambino. Se il bambino ha una ferita molto sanguinante o gli dà dolore, c'è un gonfiore doloroso, arrossamento delle zone danneggiate della pelle, dovresti consultare un medico.

Nei bambini la ferita sul viso è molto più veloce che negli adulti, ma è ancora necessario il trattamento primario di qualsiasi abrasione infantile da infezione. Per fare questo, la ferita deve essere lavata con acqua calda bollita e trattata con un agente antisettico senza alcool (furatsilinom).

Successivamente, la pelle attorno all'abrasione dovrebbe essere imbrattata con un unguento per la guarigione o usare uno spray adatto al corpo del bambino e non danneggiarlo. Bisogna fare attenzione per garantire che il bambino non tocchi o pettini l'area danneggiata. Altrimenti, danneggerà già la pelle guaritrice.

Vale la pena prestare attenzione ai seguenti unguenti e spray medicinali, adatti a bambini di età diverse:

9 migliori pomate per una rapida guarigione delle ferite

Eventuali danni alla pelle (abrasioni, graffi, ferite) diventano condotte di infezione nel corpo. Per prevenire l'infezione, devono essere trattati con mezzi speciali. Che tipo di unguento per la guarigione delle ferite è necessario in una determinata situazione?

Per la guarigione rapida delle ferite è necessario utilizzare un unguento speciale

Indicazioni per l'uso di unguenti per la guarigione delle ferite

Nelle farmacie esiste una vasta selezione di unguenti che contribuiscono alla rapida guarigione delle ferite sulla pelle.

A seconda dell'azione e delle prove principali, sono divisi in gruppi:

  1. Antinfiammatorio. Utilizzato per lividi di tipo chiuso (senza rompere tessuti molli), tensioni muscolari, malattie delle articolazioni.
  2. Unguento disinfettante. Aiuto da abrasioni, crepe, graffi, efficace nei tagli. Disinfetti i siti feriti e crea una barriera alle infezioni.
  3. Unguento antibiotico Nominato da ferite purulente, suture postoperatorie, crepe che sanguinano pesantemente. Tali rimedi guariscono ulcere, ustioni e lesioni erosive sulla pelle.
  4. Unguento rigenerante Usato per trattare ferite aperte, abrasioni, ulcere trofiche, congelamento di varia gravità.
  5. Dries. Usato per ferite in lacrime, crepe purulente nelle braccia o nelle gambe.

I migliori unguenti per la guarigione di ferite, crepe e abrasioni

In ogni kit di primo soccorso deve essere presente il farmaco, che aiuterà a violare l'integrità della pelle e fornire una protezione affidabile contro l'infezione.

levomekol

Il farmaco appartiene agli unguenti disinfettanti. La sostanza produce un effetto antibatterico sulla ferita e inibisce attivamente la suppurazione. Altro su unguento

indicazioni:

  • abrasioni, graffi, ferite di natura minore;
  • profonde crepe nelle braccia, nelle gambe;
  • Pseudomonas ed E. coli nelle ferite sono gli agenti causali delle scariche purulente.

Levomekol aiuta le persone con un sistema immunitario debole e il corpo affronta male i batteri, il che rallenta la guarigione delle ferite.

Levomekol ha proprietà disinfettanti

Metodo di utilizzo:

  • una piccola quantità di crema con un tovagliolo o un batuffolo di cotone viene applicata sulle aree problematiche e lasciata completamente assorbita;
  • con suppurazione - l'unguento è iniettato con una siringa nella lesione.

Il trattamento viene eseguito fino a quando le superfici ferite sono completamente serrate.

L'unguento curativo non ha controindicazioni, tranne che per l'intolleranza individuale ai singoli componenti del farmaco.

Unguento al prezzo - 135 p. per 40 ml.

solkoseril

Solcoseryl è il miglior pomata rigenerante ed essiccante. Lo strumento stimola la produzione di nuove cellule e fibre di collagene, previene la formazione di liquidi, che rende "umido" il danno alla pelle.

Come gestire i punti dolenti:

  • lubrificare le ferite 1-2 volte al giorno;
  • È possibile applicare il farmaco durante l'applicazione di medicazioni semi-chiuse.

Solcoseryl aiuta a guarire le ferite più velocemente

Il corso del trattamento dura almeno 15 giorni.

Può essere usato durante la gravidanza e durante l'allattamento.

Tra le controindicazioni emette solo intolleranza individuale alla sostanza attiva.

I prezzi per Solcoseryl vanno da 200 r. per 20 g di unguento.

Baneotsin

Un rimedio basato su due antibiotici aiuta a combattere le infezioni batteriche della pelle e delle mucose della gola, del naso, del sistema urogenitale. Disponibile sotto forma di pomata e polvere.

Le indicazioni principali includono:

  • infiammazione purulenta della pelle (bolle, ulcere, paronichia);
  • infezioni secondarie nell'eczema, processi ulcerativi;
  • punti postoperatori in ostetricia e ginecologia;
  • dermatite da pannolino nei bambini, infezione ombelicale nei neonati;
  • Mastite (infiammazione dei dotti lattiferi) nelle donne.

Come applicare:

  • unguento - 2-3 volte al giorno, preferibilmente sotto la benda, per migliorare l'effetto terapeutico;
  • Polvere - 3-4 trattamenti al giorno e per ustioni su più del 20% della superficie corporea - non più di 1 volta al giorno.

L'uso di Baneocina deve essere non più di 10 giorni e al fine di prevenire il numero di trattamenti e la dose è ridotta della metà.

Il costo del farmaco - fino a 400 p.

Iodopovidone

Un gel antisettico (e una soluzione) a base di iodio produce un effetto rigenerante, antinfiammatorio e curativo sulle superfici delle ferite. La sostanza penetra profondamente nella lesione e contribuisce al rapido ripristino della pelle senza formazione di cicatrici e cicatrici.

L'indicazione principale - ustioni di vario grado, infezioni fungine e batteriche. Inoltre, la sostanza aiuta nel trattamento di abrasioni, graffi, punture di insetti, acne sul viso, labbra, danni alla bocca e alla zona intima. Il prodotto deterge la pelle e le mucose, rimuove le sostanze tossiche.

Lo iodio povidone allevia il prurito, il bruciore, l'infiammazione e il dolore.

Applicazione:

  • unguento: strofinare una piccola quantità della sostanza con movimenti lenti nei siti della ferita, risciacquare dopo 10-15 minuti;
  • soluzione - per il lavaggio della gola mucosa, naso, genitali - 1 misurino di soluzione diluito in ½ cucchiaio. acqua, 3 volte al giorno.

La durata del trattamento dipende dalla natura della lesione e dalla sua gravità.

Gel antisettico Povidone-iodio

Prima di utilizzare lo strumento è necessario prestare attenzione alle controindicazioni:

  • malattia renale (nefrite);
  • diatesi emorragica;
  • allergia allo iodio;
  • insufficienza cardiaca;
  • età da bambini fino a 6 anni.

Durante l'allattamento o la gravidanza, l'uso del farmaco deve essere coordinato con il medico.

Il costo dei farmaci a base di iodio è piuttosto elevato - entro 600 p.

aktovegin

Il farmaco appartiene a un farmaco rigenerante altamente efficace con un ampio spettro di azione. Disponibile sotto forma di gel, crema e pomata. Per aumentare l'effetto terapeutico può essere somministrato sotto forma di compresse, soluzione iniettabile.

La crema è mostrata:

  • con ulcere umide, piaghe da decubito;
  • per ustioni cutanee (solari, termiche, radiazioni);
  • infiammazione della pelle a causa del loro danno (abrasioni, ferite, graffi, tagli);
  • per l'elaborazione di siti soggetti a trapianto.

Actovegin - unguento con proprietà rigeneranti

Metodo di applicazione: per ustioni, ferite purulente, piaghe da decubito - il luogo è ben lubrificato con gel e messo sopra una benda che deve essere cambiata 3-4 volte al giorno.

Crema e unguento sono utilizzati per migliorare i processi rigenerativi della pelle e aumentare l'effetto terapeutico del trattamento con Actovegin sotto forma di gel.

Argosulfan

Unguento curativo con ioni d'argento ha un effetto antibatterico. I principi attivi inibiscono la divisione e la crescita di un'infezione batterica, alleviano il dolore e contribuiscono al rapido ripristino della pelle.

indicazioni:

  • bruciature (chimiche, solari, radiazioni, termiche);
  • congelamento;
  • lesioni domestiche (abrasioni, tagli, graffi);
  • infiammazione purulenta della pelle;
  • dermatite di origine infettiva;
  • ulcere trofiche delle gambe (nella parte inferiore della gamba), scatenate da insufficienza venosa cronica o angiopatia nel diabete.

L'argosulfan contiene ioni d'argento

Come applicare:

  • trattare la ferita con un antisettico (perossido, furatsilin), asciutto;
  • applicare un sottile strato di crema su tutta la superficie della ferita, lasciarlo impregnare da solo o applicare una benda.

Le procedure sono raccomandate 2-3 volte al giorno. Il trattamento dura fino alla completa guarigione della lesione, ma non più di 2 mesi.

Tra le controindicazioni si può distinguere l'ipersensibilità al componente principale e l'età toracica (fino a 3 mesi).

La droga basata sugli ioni d'argento è 316 p. per 15 g di panna e 465 r. oltre 40 g

D-pantenolo

Lo strumento ha un effetto rapido, in breve tempo stimola la rigenerazione delle cellule epidermiche, rinforza le fibre di collagene e normalizza i processi metabolici nei tessuti colpiti.

L'unguento è indicato in questi casi:

  • graffi, tagli, abrasioni domestici;
  • bruciature, congelamento;
  • processi infiammatori a causa di danni meccanici alla pelle.

D-Pantenolo ripristina le cellule epidermiche

Il principio dell'utilizzo di tale strumento è semplice: trattare le aree problematiche con la crema più volte al giorno fino al ripristino della pelle.

Il farmaco è ben tollerato dai pazienti e non ha controindicazioni, tranne che per l'alta sensibilità ai principi attivi.

Il farmaco è un unguento curativo a guarigione rapida piuttosto economico. Il suo prezzo è 195 p.

Eplan

L'unguento è un potente agente antibatterico. Disinfetta, anestetizza e rigenera rapidamente le aree danneggiate.

Eplan si consiglia di utilizzare:

  • per il trattamento di tagli, graffi, crepe;
  • con ustioni e congelamenti di vario grado;
  • per ferite profonde e ulcere purulente.

Eplan Antibacterial Unguento

L'unguento non può essere applicato per aprire ferite che sanguinano pesantemente, poiché il farmaco aiuta a ridurre la coagulazione del sangue. In altri casi, lo strumento è sicuro e può essere utilizzato nel trattamento di lesioni cutanee in donne in gravidanza e bambini.

Metodo di applicazione: più volte al giorno per trattare i siti della ferita con una piccola quantità di crema.

L'unguento è buono ed economico - da 118 a 370 p.

Dexpan Plus

La medicina anti-infiammatoria e di guarigione delle ferite viene da una serie economica ma efficace. Il farmaco lenisce l'epidermide irritata e danneggiata, stimola il ripristino delle cellule danneggiate.

indicazioni:

  • crepe, abrasioni, ustioni;
  • dermatite da pannolino, dermatite da pannolino;
  • piaghe sui capezzoli durante l'allattamento.

Dexpan Plus è un rimedio per la guarigione delle ferite economico ma efficace.

Come si applica: strofinare una piccola quantità di crema nei punti feriti 2-3 volte al giorno.

Non utilizzare lo strumento per le persone con intolleranza individuale al principio attivo del farmaco.

Gli unguenti per la guarigione delle ferite promuovono una rapida rigenerazione delle cellule epidermiche. Molti rimedi allevia gonfiore, infiammazione, dolore, prurito e bruciore. Quale tipo di farmaco è necessario in un caso particolare è determinato esclusivamente dal medico in base all'esame delle superfici della ferita e alla determinazione della loro gravità. I farmaci da soli non bastano: è necessario assumere vitamine e rafforzare la forza immunitaria. È importante non auto-medicare, altrimenti si può provocare un lento serraggio della ferita, suppurazione, cicatrici e nei casi gravi di sepsi.

Recensioni

"Ulcera trattata con Actovegin. Lo strumento è stato prescritto da un medico in combinazione con pillole. La mia ferita si è prolungata a lungo, e dopo l'unguento ho iniziato a sentirmi molto meglio. Un mese dopo, ho dimenticato le bende e il costante disagio. "

"Un ragazzino sta crescendo, quindi senza unguenti curativi è impossibile. Siamo salvati da Levomekol. Lui disinfetta e guarisce le ferite. Uso anche Dexpan Plus. Aiuta bene a scuoiare. In inverno, aiuta tutti i membri della famiglia. "

"Ho sempre povidone-iodio e baneocina nel mio kit di pronto soccorso. Ho controllato questi rimedi su me stesso (ho trattato ulcere alle gambe purulente, ustioni, tagli) e sono fiducioso nella loro efficacia. Cerco di gestire il danno correttamente, secondo le istruzioni, e il risultato non mi fa aspettare ".

Vota questo articolo
(10 valutazioni, media 5.00 su 5)

Ferite da acne. Come sbarazzarsi rapidamente

Le ferite da acne sono il risultato di spremere o graffiare l'acne. Per sbarazzarsi della ferita dopo l'acne dovrà usare farmaci sotto forma di un unguento o gel. Ma i metodi popolari possono aiutare.

In questo articolo imparerai come guarire una ferita da un brufolo nel più breve tempo possibile e ciò significa che in questo caso sarà il migliore.

Acne ferita sul viso. Regole importanti del trattamento

Le ferite che appaiono sulla faccia del brufolo estruso, in ogni caso non possono essere lubrificate con alcool o una soluzione che contenga alcool. Non è solo doloroso. L'alcol può causare una forte ustione chimica. Pertanto, possono lubrificare la pelle attorno alla ferita. In questo caso, non fa male.

È impossibile spalmare ferite da acne e dimexidum. E sebbene questa sostanza abbia un eccellente effetto antibatterico, quando viene a contatto con una ferita aperta in forma non diluita o indebitamente diluita, può causare bruciore e dolore intenso.

Ma tratta le mani con l'alcol prima di iniziare a curare le ferite sul viso dopo l'acne, dovresti assolutamente. Ciò aiuterà a prevenire ulteriori infezioni che possono essere causate da mani sporche.

AKNELOCIN - rimedio per problemi di pelle.
Efficace contro tutti i tipi di acne.
Composizione ipoallergenica sicura.

La quantità di merce a sconto è limitata!

I farmaci più efficaci per il trattamento delle ferite dell'acne

La guarigione delle ferite dopo l'acne non è un processo rapido. Ma affinché il processo di riparazione dei tessuti abbia successo e il più dolorosamente possibile, i dermatologi e i cosmetologi raccomandano l'uso di preparati appositamente progettati.

La maggior parte di questi si presenta sotto forma di pomata o spray. Non hanno praticamente controindicazioni e sono tollerati senza complicazioni.

Olazolo: una medicina che guarisce rapidamente la ferita dall'acne sul viso. Come parte di - olio di olivello spinoso, che non solo allevia l'infiammazione, ma è anche un ottimo antidolorifico. Disponibile in forma spray. Prima di applicare la bottiglia deve essere scossa, rimuovere il coperchio e collegare il flacone spray. Dopo aver spremuto una piccola quantità di schiuma e scavare tutta la ferita. Fino a 4 trattamenti possono essere eseguiti al giorno.

Levomekol è un unguento ben noto, ma può essere applicato solo su ferite purulente. Applicare una piccola quantità su una bottiglia colorata, fissarla a una ferita da un brufolo e fissarla con un cerotto. Levomekol non può essere applicato per pulire le ferite. E prima di usare la medicina, è consigliabile leggere le istruzioni.

Algofin - una droga naturale. Le ferite curative dopo l'acne con il suo aiuto passano rapidamente e senza dolore. Applicare su un tulipano rosso, che deve essere fissato alla ferita e fissato con nastro adesivo. Può essere usato sia su ferite pulite che purulente. L'unico aspetto negativo è il prezzo di questo strumento, che è più di 800 rubli.

L'unguento di zinco è un prodotto economico ed economico che viene usato per guarire le ferite dall'acne. Applicare l'unguento direttamente sul brufolo estruso e lasciarlo per diverse ore. La procedura è meglio ripetere due volte al giorno - al mattino e alla sera.

D-pantenolo è un noto farmaco per il trattamento di piccole ferite, abrasioni e graffi. Pertanto, lo strumento prende un posto degno tra gli unguenti per le ferite da acne. Applicare il prodotto deve essere più volte al giorno. Il risultato apparirà tra un paio di giorni.

Bepanthen è un altro rimedio che aiuterà a guarire rapidamente la ferita da acne. Come farlo correttamente può essere trovato nelle istruzioni per l'uso del farmaco. Per ottenere i migliori risultati, si consiglia di applicare il prodotto fino a 3 volte al giorno.

Cosa non fare

Le ferite dell'acne non sono una cosa piacevole. Come sbarazzarsi di loro è scritto molto. Ma ci sono consigli che non è consigliabile seguire. Diamo un'occhiata a quelli principali.

Come sbarazzarsi delle ferite dell'acne a casa? Molti consigliano di usare il dentifricio. Non farlo La prima applicazione di questo strumento su una ferita aperta è proibita. E in secondo luogo, non ha alcun effetto curativo.

Lo stesso vale per la schiuma da barba. È meglio non rischiare la salute e non usare metodi di trattamento discutibili.

Una semplice maschera con aspirina e succo di limone aiuterà a curare la ferita da acne. Ma dovrebbe essere applicato solo sulla pelle senza ferite, abrasioni e graffi.

È necessario schiacciare alcune tavolette di antipiretico e versare un cucchiaino di succo di limone. La miscela risultante viene applicata sul viso e incubata per 15 minuti. Trattare questo metodo di ferite dopo l'acne è vietata.

Lo streptocidio può essere usato per guarire le ferite facciali dopo l'acne. Questo è il metodo più semplice e affidabile per prevenire l'infezione sulla superficie della ferita. A differenza del dentifricio e della schiuma da barba, questo metodo può essere considerato raccomandato da tutti.

Aiuta anche a rimuovere il rossore delle gocce oculari. Ma metterli su una ferita aperta è controindicato.

Rimedi popolari

Come rimuovere la ferita dall'acne? Aiuto qui può i mezzi della medicina tradizionale. La maggior parte delle ricette non ha controindicazioni ed effetti collaterali, ma prima di iniziare a utilizzare decotti o infusi, è consigliabile consultare uno specialista.

Salvia + Camomilla + Calendula

Come rimuovere la ferita dall'acne? Aiuto qui può la raccolta di queste piante. Ogni erba dovrebbe prendere un cucchiaino, versare 200 ml di acqua bollente e infondere per almeno 45 minuti. Dopo il filtro e utilizzare come mezzo per lavare e pulire il viso.

propoli

La propoli aiuta a guarire la ferita dall'acne. Ci vuole solo un piccolo pezzo di questa sostanza. Dovrebbe essere attaccato alla ferita e sistemato. Secondo le recensioni, letteralmente il secondo giorno non ci sarà traccia della ferita.

Foglie di aloe

La foglia di aloe si allunga, spremere fuori il succo. Il farmaco risultante per lubrificare la ferita 3 - 4 volte al giorno. È possibile applicare il perossido prima di applicare la ferita di aloe.

Olio d'oliva + olio dell'albero del tè

In una ciotola vengono mescolati un cucchiaino di olio d'oliva e un paio di gocce di olio di tea tree. Inumidire il batuffolo di cotone con la miscela e applicare su luoghi dolorosi per 10-15 minuti tre volte al giorno.

mela

Se scegli un brufolo e ferite, puoi provare questo metodo popolare, come una mela al forno. Il suo pezzo dovrebbe essere attaccato alla ferita per un paio di minuti, la procedura dovrebbe essere ripetuta più volte al giorno.

Succo di Kalanchoe

Un altro metodo ben noto per il trattamento delle ferite dopo aver spremuto i brufoli consiste nell'applicare il succo di Kalanchoe a ogni goccia di succo.

Fiori di tarassaco

Per preparare l'olio medicinale, i fiori devono essere raccolti in un barattolo, versare l'olio d'oliva e insistere su un bagnomaria per 40 minuti. Dopo aver messo per un giorno in un posto buio. Lo strumento risultante per pulire tutte le piccole ferite, abrasioni e graffi.

Le tue domande e le nostre risposte

Unguenti per la guarigione delle ferite dopo l'acne, c'è una quantità enorme. Ma alcuni di essi sono progettati per alleviare l'infiammazione, altri - per eliminare pus e altri - per ripristinare l'integrità dei tessuti.

Proviamo a capire come agire in ciascun caso per ottenere il massimo effetto in breve tempo.

Se la ferita non si attarda a lungo

Se la guarigione delle ferite da acne sul viso è ritardata nel tempo, mentre il pus è sparito, puoi provare a spingere il processo di riparazione dei tessuti con l'aiuto di preparazioni speciali.

Lo smalto è un idrogel di collagene che, dopo essere stato applicato sulla pelle, stringe rapidamente tutte le piccole ferite, graffi e abrasioni. Possiamo dire che questa è la seconda pelle umana. Prima di applicare il gel, la pelle attorno alla ferita deve essere trattata con clorexidina o miramistina, quindi applicare questo strumento.

Solcoseryl nella forma di un gel asciuga bene ferite e graffia, e poi è consigliato usare un unguento di Solcoseryl, che non permetterà la formazione di cicatrici e cicatrici. È necessario essere trattati da questi preparati non meno di una settimana.

Brufolo sparso, ora ferito

La seconda situazione frequente è un tentativo di spremere un brufolo, che non è ancora completamente maturo. Pertanto, se lo raccogli, dovresti sicuramente spremere tutti i contenuti purulenti. Se sotto la pelle senti ancora una piccola protuberanza, puoi usare il seguente unguento.

L'unguento di Vishnevsky è un rimedio ideale per tirare il pus. È meglio applicare durante la notte sulla bottiglietta, applicare il pus sul luogo di accumulo e fissarlo con un cerotto. Al mattino, rimuovere tutto con perossido e, se necessario, ripetere l'impacco. Eseguire la procedura fino a quando il pus è completamente esaurito dalla ferita.

Unguento Ichthyol aiuterà se le ferite dopo l'acne non guariscono a causa dell'accumulo di pus in esse. Applicare lo strumento dovrebbe essere due volte al giorno per completare la pulizia della superficie della ferita. e quindi usare un altro noto farmaco - solcoseryl.

Come rimuovere l'infiammazione

Se le ferite dopo l'acne hanno iniziato a infiammarsi, puoi eliminarle solo con l'aiuto di un antibiotico.

L'opzione migliore può essere considerata la droga Zener. Consiste dell'antibiotico eritromicina e dello zinco. Tuttavia, se sul viso sono presenti più di 20 papule o pustole di diverso grado di maturazione, oltre a ferite da acne spremuta, è meglio consultare un medico.

Cosa fare se dopo aver spremuto un brufolo piangente piaga apparso

Succede che dopo aver strappato un brufolo fino a una ferita, non si attarda dopo molto tempo e di tanto in tanto viene rilasciato un liquido. Questa condizione è chiamata stillicidio e richiede un approccio speciale al trattamento.

Una medicina chiamata fenyran verrà in soccorso. Aiuta a ridurre l'infiammazione, stimola la crescita di nuove cellule, il che significa che la ferita sarà ritardata nel più breve tempo possibile. Il punto problematico deve essere spalmatamente foderato di questo unguento e coperto con un tovagliolo. La procedura deve essere ripetuta fino a tre volte al giorno. e letteralmente dopo 12 ore, la ferita dal brufolo spremuto inizierà a stringere gradualmente.

Precauzioni di sicurezza

Come sbarazzarsi delle ferite dopo l'acne, abbiamo capito. Ora devi scrivere su cosa non dovrebbe mai essere fatto nel trattamento di tali ferite.

  • Non esalare il viso, lavarsi il viso con acqua calda, visitare un bagno o una sauna.
  • Pettinare o staccare le croste sulle ferite.
  • Spremi l'acne.
  • Tocca le mani per affrontare.
  • Applicare il trucco per mascherare l'acne.
  • Acne bruciore con iodio. Solo i bordi della ferita possono essere trattati con questa soluzione.

Al fine di non cercare una risposta alla domanda su come guarire rapidamente le ferite dell'acne, è impossibile spremere la stessa acne alla piena maturità. Allo stesso tempo, il brufolo non sarà più rosso e doloroso.

Ma anche dopo aver spremuto l'acne completamente matura, la ferita dovrebbe immediatamente essere imbrattata con un agente rigenerante in modo che il processo di guarigione vada rapidamente e la pelle non abbia cicatrici.

L'autrice è Anna Mikhailova, dermatologa-cosmetologa della prima categoria, specialista dell'Accademia di bellezza scientifica. Soprattutto per il sito "Trattare l'acne".

I nostri lettori scrivono

Come mi sono liberato dell'acne

Mi chiamo Elena e ho 20 anni. Il mio primo brufolo è apparso all'età di 14 anni e da allora ho imparato tutte le delizie di questa malattia. Ma già un anno sulla mia faccia non c'era un solo brufolo. E l'intero segreto si trova nella droga unica Aknelotsin.

Se hai visto la mia faccia circa 5 anni fa, saresti solo inorridito! L'acne era molto diversa - grandi e piccoli, erano ovunque. Mi vergognavo di uscire. Sono stato trattato con metodi popolari disponibili - camomilla e celidonia. Non hanno aiutato quanto vorrei.

Ho avuto complessi, mia madre ha cercato di aiutarmi, ma l'acne non voleva andare via. Sembra che sia venuto a patti col mio problema. E persino imparato a convivere con l'acne.

Ma una volta l'amico di mia madre è venuto da noi. E vedendo la terribile condizione della mia faccia, sono rimasto molto sorpreso dal fatto che non abbiamo ancora acquistato uno strumento straordinario. Ci ha dato il suo nome - ed è così che ho saputo degli Aknelotin. Ho letto recensioni su di esso e ho deciso di provarlo.

Siamo riusciti ad acquistare il prodotto senza problemi e ad un prezzo interessante. E, cosa più importante, dopo 2 settimane di uso quotidiano, ho iniziato a notare che la mia acne ha iniziato non solo a diminuire di dimensioni, ma anche a scomparire.

Di conseguenza, alla fine dell'intero ciclo di trattamento, non c'era un solo brufolo sul mio viso. E ora un anno intero non so cosa sia - l'acne.

Ora consiglio a tutti i giovani con problemi di pelle di usare l'Acnelocina. E anche se molte persone pensano che l'acne possa essere curata con iodio o verde, solo questa incredibile medicina mi ha aiutato!

La mia esperienza di trattamento dell'acne

Mi chiamo Michael e voglio condividere con voi un trattamento unico per l'acne. Non molto tempo fa, io stesso soffrivo di acne - e devo dire, questo non è piaciuto a me o alla mia ragazza.

Ha insistentemente provato a curarmi con una varietà di unguenti e gel, pillole e medicine tradizionali. ma niente ha prodotto risultati. Sembrava che ci sarebbe sempre stato più che l'amore tra di noi. L'acne ci legherà anche. È stato molto, molto spiacevole.

E in qualche modo, la mia amata fidanzata, alla ricerca di un altro rimedio per l'acne, si imbatté in questo fantastico articolo su Internet. Ha descritto in dettaglio su un tale strumento per l'acne, come l'Aknelotsin.

Abbiamo deciso di provarlo subito, e se fossimo stati fortunati. Ordinato il farmaco, ricevuto per posta e cominciò ad agire.

Sorprendentemente, sono stato in grado di notare il primo risultato in una settimana! L'acne ha cominciato a non solo ridursi in termini di dimensioni, hanno smesso di essere rosso, ha smesso di prudere e ha cominciato a letteralmente andare via.

Mi è piaciuta così tanto la mia amata che ha deciso che il trattamento dovrebbe essere completamente completato. E non abbiamo perso! È passato solo un mese e ora ho la pelle chiara - non un singolo brufolo, non una singola cicatrice o altri problemi!

Sono molto grato alla mia ragazza per il fatto che mi ha letteralmente salvato dall'acne. È così bello guardarsi allo specchio e vedere la tua faccia, non l'acne!

Inblank contro l'iperpigmentazione

Benvenuto! Non molto tempo fa, sono andato da un dermatologo, poiché avevo una macchia scura sulla mia guancia. Il dottore mi ha detto che questa aumentata pigmentazione consigliava di non essere molto turbata.

Presto inizia la stagione balneare, e quindi vuoi essere bella! E poi questo attacco! Non credevo che nulla fosse possibile fare con questo spot e sono passato a leggere su cosa sia l'iperpigmentazione su Internet. Più precisamente, volevo sapere solo una cosa: come sbarazzarsi di questo flagello.

E quasi per caso, ho letto questo articolo, dove ho descritto in dettaglio e con recensioni un rimedio sorprendente - latte cosmetico sbiancante Inblank.

Non ho mai usato questa droga prima, ma ho deciso di provarlo. Ho ordinato una bottiglia, sotto processo. E non perso!

Ho iniziato a sbavare il mio spot poco attraente 5 volte al giorno, ogni volta dopo il lavaggio. Mi sono avvicinato al trattamento secondo tutte le regole, poiché volevo davvero ottenere il risultato desiderato.

E sai, il mio lavoro è stato coronato dal successo! Una settimana dopo, la macchia divenne più luminosa. Dopo tre settimane è diminuito di dimensioni. e poi è arrivato il momento di ordinare la seconda bottiglia di latte dalle macchie pigmentarie di Inblanc, cosa che ho fatto.

Di conseguenza, ora ho la pelle completamente pulita, e rimane solo un piccolo promemoria dalla macchia. Ma continuo a usare questo strumento e non lo scambierei mai per qualcos'altro!

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Devo spremere punti neri e brufoli?

Acne purulenta sul viso - un grave difetto estetico che porta un sacco di disagio per una persona. Eruzioni indesiderate possono infiammare, dolore, prurito, arrossire.


Eruzione cutanea e prurito sul corpo in una foto trattata da adulto

La condizione della pelle indica il funzionamento degli organi e dei sistemi interni. La comparsa di eruzioni cutanee di diversa natura indica la comparsa di patologie, ingestione di virus, microrganismi patogeni e infezioni.


Voglie e talpe sul retro - significato in destino e salute

Molte persone hanno delle voglie e talpe sul retro, ma non tutti ne conoscono il significato. Poche persone pensano che tali segni appaiano per una ragione.


Cause dell'acne negli adulti, trattamento, sintomi, prevenzione

Il calore pungente è l'irritazione della pelle, che si sviluppa a causa dell'aumento della sudorazione e contemporaneamente riduce l'evaporazione del sudore.