Papilloma cervicale Metodi di trattamento e vaccinazione

Recentemente, il papillomavirus umano (HPV) è diventato la causa del cancro cervicale nelle donne. Provoca la crescita di formazioni chiamate papillomi o verruche. L'infezione si verifica a causa di rapporti sessuali non protetti con un partner infetto. Gli esperti ritengono che qualsiasi donna che non ha un partner permanente possa essere a rischio di contrarre una pericolosa malattia.

Cause di papillomatosi sulla cervice

Tra le principali ragioni per cui il papillomavirus umano è attivato sulla cervice, spicca l'immunità debole delle donne. Il sistema di difesa del suo corpo può essere depresso a causa di frequenti stress, cattive abitudini e disturbi delle funzioni digestive. Tutti questi fattori creano uno sfondo favorevole allo sviluppo e al progresso della patologia.

Sul modo intimo di infezione dell'HPV c'è da dire che né il metodo di contatto, né il fatto della presenza di un preservativo non giocano un ruolo decisivo.

La penetrazione di un ceppo che causa la malattia in un organismo sano può verificarsi anche durante un bacio. Anche forme orali e anali di sesso non protetto contribuiscono all'infezione.

Un numero di cause non sessuali sono:

  • la sconfitta del neonato nel processo di passaggio attraverso il tratto genitale della madre malata;
  • canale di infezione domestico: uso di articoli per l'igiene personale di un'altra persona (possibile vettore di HPV);
  • Visitare luoghi pubblici con condizioni di alta umidità: saune, piscine, saune, ecc.

Tutti i ceppi HPV hanno la capacità di sopravvivere nell'ambiente esterno. Pertanto, al fine di evitare l'infezione, una donna non dovrebbe provare la biancheria intima di qualcun altro, lavare con salviette e pulire con asciugamani che non appartengono a lei personalmente.

Come penetrazione nel corpo, l'HPV invade gli strati profondi dell'epitelio. Questo ambiente è favorevole per la sua riproduzione e crescita. Durante il periodo di sviluppo, il ceppo non è considerato pericoloso. Diventa contagioso dopo la maturazione finale e rilascia sulla superficie della pelle o della mucosa.

Sintomi e diagnosi dell'HPV che interessano la cervice

Una donna non può riconoscere in modo indipendente la papillomatosi degli organi genitali interni. La patologia si trova durante il prossimo esame da un ginecologo. La presenza di verruche genitali indica un decorso acuto della malattia. Ma non dovresti aver paura di questo, poiché i processi infettivi acuti sono più facili da trattare rispetto a quelli "dormienti".

L'identificazione delle verruche piane indica una malattia cronica che ha portato a cambiamenti anormali nello strato superiore dell'epitelio. Per confermare la diagnosi di ispezione visiva non è sufficiente. Per essere finalmente convinto della presenza / assenza di patologia, il medico deve eseguire una biopsia e trasferire campioni di materiale per l'esame istologico. La procedura aiuterà a determinare la malignità del processo.

Nella fase tardiva della papillomatosi, una donna può notare tali deviazioni come:

Sotto la foto mostra le diverse manifestazioni del papilloma cervicale.

Gli elementi verrucosi tendono ad alterare l'aspetto e la scomparsa. Il colore dell'epitelio non cambia. Il medico può non solo vedere la tuberosità dell'epitelio del collo tenero, ma anche percepirlo manualmente. Questo sintomo conferma la presenza di condilomi genitali e l'attivazione del ceppo.

L'identificazione dei fuochi della displasia è identificata con uno stato vicino all'oncologia. La loro formazione asintomatica porta a diagnosi tardive e trattamento non tempestivo.

Il papillomavirus umano e l'erosione cervicale sono un decorso combinato della malattia. La presenza di siti erosivi sull'organo riproduttivo contribuisce alla creazione di condizioni per l'attività vitale del patogeno nocivo. La papillomatosi, sviluppata sullo sfondo dell'erosione, aumenta il rischio di trasformazione dei focolai patologici in un tumore maligno.

In presenza di cambiamenti displastici, al paziente vengono mostrati metodi di biopsia e colposcopia. Per la diagnosi può anche essere preso con l'uso di acido acetico. Il metodo facilita la rilevazione di focolai virali - dopo il trattamento con il farmaco, diventano colorati in modo non uniforme.

Impatto dell'HPV sulla gravidanza

Se il papilloma si forma sulla cervice durante la gravidanza, può essere una minaccia di aborto spontaneo. Mentre il feto è nel ventre materno, il virus non lo danneggia. L'infezione si verifica durante il parto e porta alle seguenti patologie:

È interessante notare che il modo in cui un bambino nasce non gioca alcun ruolo nella manifestazione della sua infezione da papillomavirus. I segni di malattia in un bambino possono essere rilevati sia dopo il parto naturale che dopo il taglio cesareo.

Segni di infezione da papillomavirus umano rilevati in una donna incinta, nella maggior parte dei casi, scompaiono da soli dopo il parto. I centri della malattia o di dimensioni ridotte, o si dissolvono completamente. In questi casi, i medici parlano di guarigione spontanea.

Quando il papillomavirus viene rilevato durante la pianificazione della gravidanza, cioè prima del concepimento, la probabilità di auto-guarigione è significativamente ridotta.

Metodi di trattamento per HPV nella cervice

Tenendo conto della possibilità di auto-guarigione e ricorrenza della malattia, i medici dirigono tutte le misure per il trattamento del papillomavirus umano sulla cervice uterina per combattere le manifestazioni papillomatose. Non è possibile rimuovere il virus dal corpo, ma è abbastanza possibile aumentare le difese del corpo che accelerano la guarigione dell'epitelio. Il paziente riceve consigli su come mantenere uno stile di vita attivo con un adeguato riposo, mangiare vitamine e varie sostanze nutritive, evitando lo stress e l'ipotermia.

Tutte le misure terapeutiche relative all'eliminazione delle manifestazioni esterne dell'HPV sono suddivise in diversi gruppi:

  • distruzione o distruzione. La terapia viene eseguita localmente, rimuovendo le aree problematiche con un laser, azoto o corrente elettrica. La distruzione chimica comporta l'uso di droghe acido tricloroacetico, Ferezola e Solkoderma. L'uso di questi metodi è consentito per il trattamento delle donne in gravidanza, ma in questo caso lo specialista deve tenere conto dei rischi di una possibile infezione secondaria e della scoperta di sanguinamento.
  • Immunologia. Questa tecnica terapeutica include la nomina di interferoni sotto forma di proteine ​​immunitarie. Il gruppo di farmaci è Kipferon, Viferon e Reaferon.
  • Terapia antivirale - Panavir, Alpirazin, Tsidofovir.
  • Scopo delle citotossine - Podofillina, Condilina, Fluorouracile. La gravidanza è una controindicazione al loro uso. In altri casi, i farmaci fanno un ottimo lavoro con gli elementi verrucosi sull'utero.

La rimozione efficace di condilomi dalla cervice non dà la certezza al cento per cento di un completo sollievo dalla malattia e l'impossibilità di ricadute. Come portatore passivo di infezione latente, una donna può vivere a lungo. Tuttavia, sotto l'influenza di qualsiasi fattore sfavorevole a lei, la papillomatosi si farà immediatamente sentire.

Video: trattamento cervicale. Vaccino contro il cancro.

Vaccinazione come misura di prevenzione dei papillomi sulla cervice

La vaccinazione contro il papilloma e il cancro cervicale salva il corpo femminile da diversi ceppi pericolosi contemporaneamente. Poiché la composizione del siero non contiene colture viventi, è assolutamente innocua per l'uomo. La vaccinazione viene eseguita per fasi. Dopo la prima vaccinazione, attendere da 1 a 2 mesi e iniettare una seconda dose del farmaco. La terza volta viene eseguita una misura preventiva dopo 2 - 4 mesi.

Gli effetti collaterali della prevenzione dell'iniezione sono l'arrossamento del corpo in cui è stato iniettato il siero e un leggero deterioramento del benessere della donna. Le deviazioni sono osservate per diversi giorni dopo l'iniezione.

Tra i modi per proteggere contro il papilloma e il cancro del collo dell'utero è la nomina di Gardasil. La sospensione bianca promuove lo sviluppo di anticorpi specifici contro gli effetti di alti ceppi di oncogeni. L'iniezione previene la displasia, la condilomatosi e le malattie maligne dell'apparato riproduttivo.

Gardasil viene somministrato per via intramuscolare in una singola dose di 0,5 ml secondo lo schema 0 - 2 - 6 mesi. Gli esperti riconoscono che il corso è completato nel caso di tutte e tre le vaccinazioni durante l'anno. Non insistere sull'esecuzione della rivaccinazione.

Papillomi cervicali: tipi, cause, sintomi, diagnosi e trattamento

Informazioni necessarie: cos'è il papilloma cervicale?

Cos'è il papilloma?

Questa è una malattia infettiva causata dal papillomavirus umano (abbreviato HPV). Attualmente, i medici distinguono diversi tipi di virus, che si manifestano in modi diversi - sotto forma di verruche sulle mani e sui piedi e verruche sui genitali mucosi.

Nella maggior parte dei casi, l'infezione si manifesta attraverso rapporti sessuali o semplicemente attraverso stretto contatto fisico. Qual è il pericolo di questa malattia? Naturalmente, le stesse verruche non sono pericolose (anche se non sembrano particolarmente esteticamente gradevoli), tuttavia, dobbiamo tenere a mente che l'infezione da papillomavirus umano può provocare lo sviluppo del cancro.

Ad esempio, il papilloma uterino nelle donne può causare la formazione di un tumore maligno.

Come puoi prendere questa malattia? Il metodo più comune è il rapporto sessuale non protetto. Pertanto, tutte le neoplasie causate da HPV sono classificate come malattie a trasmissione sessuale. Il virus può anche andare da madre a figlio. I casi di infezione domestica sono piuttosto rari, ma, tuttavia, possibili. Per proteggersi, cerca di evitare il sesso occasionale. Se ciò accade, assicurati di usare il preservativo. Particolarmente a rischio di contrarre l'HPV sono le persone che cambiano frequentemente i loro partner sessuali, hanno concomitanti malattie sessualmente trasmissibili e coloro che hanno un'immunità indebolita.

Papilloma cervicale nelle donne

motivi

L'agente eziologico dell'utero genitale, i papillomi piatti e invertiti della cervice uterina si moltiplica nei nuclei dell'epitelio del tratto riproduttivo, stimola la riproduzione delle cellule malate e la crescita delle neoplasie.

L'HPV, che avvia la crescita di papillomi, si riferisce a virus a basso rischio oncogenico. Molto spesso le mucose del tratto genitale infettano i genotipi 6, 11, 42, 43, 44, 66, 67, 69, 70, 54, 55, 57.

Modi di trasmissione del virus:

  1. Sessualmente, il virus viene trasmesso più spesso. In questo caso, un singolo contatto sessuale non protetto porta ad infezione nel 65% dei casi. E la presenza di un'altra flora patogena in una donna (clamidia, mico-e ureaplasma, gardnerella, citomegalovirus, herpes simplex virus), così come la disbiosi vaginale (violazione del rapporto tra flora saprofica e patogenetica condizionata) porta al 100% di infezione.
    Sessualmente, si può contrarre l'infezione anche dopo aver rimosso verruche genitali e papillomi, poiché il virus persiste a lungo nelle cellule della mucosa, soprattutto se non è prescritto un trattamento completo e immunomodulante.
  2. La trasmissione ufficiale (artificiale) del virus, purtroppo, è anche diventata di recente un leader. Il virus del papilloma umano è più spesso trasmesso artificialmente attraverso strumenti medici e le mani del miele. personale in caso di inosservanza delle norme sanitarie e antiepidemiche.

Il periodo di incubazione della malattia è di 2-3 mesi. Con un'adeguata risposta immunitaria nel 20-30% dei casi, il papilloma cervicale regredisce dopo alcuni mesi o 2 anni. In assenza di una corretta attività di immunità antivirale nelle donne, le neoplasie virali stanno progredendo.

Tipi di papillomi cervicali

  1. Le verruche genitali sul collo sono formazioni composte da tessuto epiteliale e connettivo, localizzate sulla superficie della mucosa. Il più spesso hanno una gamba sottile, meno spesso - una base larga. I condilomi possono essere sia solitari o sotto forma di diverse escrescenze.
  2. I papillomi piatti sulla cervice si alzano leggermente sopra la superficie, nel processo di crescita deformano l'organo.
  3. Le formazioni inverse si comportano clinicamente come maligne, in quanto sono in grado di germinare i tessuti del tratto genitale. Tali papillomi distruggono e deformano il collo.

Papilloma cervicale - opzioni per lo sviluppo dell'infezione e il suo trattamento

Il papilloma cervicale è una crescita benigna derivante da cambiamenti nella struttura delle cellule epiteliali. Il papilloma che cresce sulla cervice può essere causato da ceppi oncogeni o non oncogeni dell'HPV.

Se c'è un virus con un'elevata attività oncogenica nell'organismo, il rischio che le cellule tumorali appaiano sulla cervice aumenti molte volte, pertanto, le crescite di papillomatosi sugli organi genitali esterni e interni di una donna non dovrebbero rimanere senza esame e trattamento.

Come viene trasmesso il virus?

Durante la gravidanza

Se prendiamo in considerazione il fattore che l'attivazione del virus inizia con carichi aumentati sul corpo, non è affatto sorprendente che durante la gravidanza i papillomi possano comparire sulla cervice.

diagnostica

Poiché i sintomi sono assenti, la formazione patologica è più spesso rilevata durante l'esame della cervice negli specchi. Una neoplasia che si distingue per la crescita orizzontale non è sempre determinata senza metodi diagnostici strumentali.

Ciò causa la necessità di un esame più dettagliato. Spesso, contemporaneamente a una crescita benigna, vengono rilevate pseudo-erosione e altre condizioni patologiche della cervice, come la cervicite.

Il dottore segna un'area caratteristica con una superficie leggermente collinare. Nelle fasi successive della malattia, questa zona è abbastanza evidente a causa dell'elevazione.

L'identificazione e l'esclusione di altre patologie della cervice provoca la necessità di altri metodi di ricerca. Questo esame consiste nella diagnostica strumentale e di laboratorio.

Di solito uno specialista raccomanda i seguenti tipi di ricerca.

  1. Colposcopia. I ginecologi sottolineano che questo studio è raccomandato per tutti i pazienti con cambiamenti sospetti nella cervice. Prima di tutto, il ginecologo esegue una procedura semplice, che consiste nell'esaminare la cervice con un colposcopio. Questo dispositivo ti consente di vedere il muco con un aumento multiplo. La visualizzazione è anche possibile grazie alla presenza del sistema di illuminazione. Quindi viene eseguita una procedura estesa, durante la quale la cervice viene trattata con una soluzione di Lugol e acido acetico. Le aree dell'epitelio HPV colpito hanno un colore bianco dopo l'applicazione dell'acido acetico. Le aree atipiche non vengono colorate dopo il trattamento con la soluzione di iodio.
  2. PCR. Questo metodo di diagnosi di laboratorio è necessario per identificare il ceppo virale e determinarne la presenza nel suo complesso. L'analisi è altamente affidabile e informativa.

In alcuni casi, per escludere una condizione precancerosa, il medico prescrive un esame citologico, un'ecografia e una biopsia.

Visivamente, la diagnosi non è un grosso problema per il medico.

Quando esamina la cervice negli specchi, lui, vedendo il papilloma, sarà immediatamente in grado di determinare di cosa si tratta.

Ulteriori metodi diagnostici possono essere:

  • colposcopia, quando la cervice viene trattata con acido acetico e soluzione di Lugol, con il risultato che la zona affetta da HPV appare di colore non uniforme;
  • test citologico di smear (Pap test) - aiuta a determinare la struttura dei tessuti e il grado della loro violazione;
  • Metodo PCR (reazione a catena della polimerasi): determina la presenza del virus, il suo tipo, a 15 tipi di virus.

Condurre una diagnosi completa consente di diagnosticare e assegnare con maggiore precisione un trattamento adeguato.

Durante la diagnosi condurre una serie di studi per verificare il processo benigno:

  1. Una macchia sulla citologia, che le donne sotto i 35 anni dovrebbero spendere 1 volta all'anno, e dopo - 2 volte. Questo metodo consente di determinare la presenza di cellule tumorali atipiche.
  2. Il test PAP è un metodo più accurato e migliorato per determinare la presenza di cellule alterate rispetto alla citologia.
  3. La PCR può rilevare la presenza di HPV nel tratto genitale. La diagnostica viene effettuata con l'identificazione del virus qualitativo e quantitativo (carica virale).
  4. Colposcopia estesa.
    Questo metodo prevede l'esecuzione di diverse procedure con reagenti (acido acetico e soluzioni di iodio), durante il cui trattamento, la cervice e la vagina cambiano colore. Quindi il medico determina la presenza di tessuti sospetti.
    • Quando si trattano con acido acetico, possono comparire le cosiddette aree acetowhite - luoghi in cui l'epitelio è diventato bianco. Tali tessuti sono affetti da HPV e indicano la presenza di papillomi o verruche.
    • Papillomi invertiti sulla cervice verso l'esterno possono assomigliare ad una neoplasia maligna, quindi, in presenza di tali escrescenze, il pattern vascolare viene nuovamente valutato usando acido acetico. Nel cancro, i vasi atipici non rispondono alla soluzione. Punteggiatura grezza e mosaico vascolare indicheranno anche disturbi vascolari a favore del cancro. Con un processo benigno, c'è una delicata punteggiatura e un mosaico.
    • Durante il trattamento dei tessuti delle verruche genitali e dei papillomi cervicali con iodio, non diventeranno marroni, come farà un epitelio multistrato sano del tratto genitale femminile.

Oltre all'utilizzo di reagenti, il medico valuta la zona di trasformazione sul collo. Questa area rappresenta la transizione di un tipo di tessuto a un altro. Quindi, la parte vaginale è formata da un epitelio multistrato e l'interno (canale cervicale) è cilindrico. La zona di trasformazione è la prima a rispondere all'infezione da HPV. Se il papillomavirus umano nel tratto genitale di una donna ad alto rischio oncogenico, allora la degenerazione delle cellule inizia da questa zona. La presenza di un virus a basso rischio di carcinogenesi non porterà alla patologia di quest'area. Poiché la zona di trasformazione è ben visibile e si trova all'esterno della cervice solo nelle giovani donne, dopo i 35 anni, un'analisi per oncocytology dovrebbe essere eseguita 2 volte l'anno, dal momento che con colposcopia, quest'area non sarà più visibile.

  • Se si sospetta che il papillomavirus sia ad alto rischio di carcinogenesi, viene eseguita una biopsia tissutale per escludere il cancro cervicale.
  • Diagnosi di altre malattie sessualmente trasmissibili che spesso accompagnano l'infezione da papillomavirus umano.
  • Valutazione del paesaggio microbico della vagina con test di femoflor, ecc. per il trattamento completo e la prevenzione delle recidive.
  • Analisi dell'immunità cellulare e umorale.
  • Gli esami significativi che il medico conduce quando si sospetta una malattia come il papilloma squamoso della cervice uterina includono le seguenti misure diagnostiche:

    1. Ispezione negli specchi.
    2. Esame colposcopico
    3. Striscio di citologia.
    4. Macchia sull'istologia.
    5. PCR. Questo esame è diretto direttamente sul papillomavirus e ne identifica il tipo.

    Inoltre, uno specialista potrebbe aver bisogno di dati dal totale emocromo, analisi delle urine o analisi biochimiche. Tutto questo è necessario per la diagnosi differenziale.

    trattamento

    Gli esperti notano che il papilloma identificato deve essere rimosso a causa dell'imprevedibilità della patologia. Ci sono abbastanza metodi di trattamento e il medico decide il metodo specifico dopo l'esame.

    Il trattamento della patologia comporta un approccio integrato.

    1. Eliminazione del processo infiammatorio e fattori infettivi.
    2. Recupero di un adeguato funzionamento del sistema immunitario.
    3. Eliminazione dei disturbi ormonali.

    Il trattamento copre anche le caratteristiche della vita intima del paziente. In particolare, il partner sessuale subisce anche l'esame e il trattamento necessari. In assenza di un partner permanente, è necessario considerare ulteriormente il metodo di contraccezione e l'astensione dal contatto accidentale.

    La rimozione del papilloma può essere effettuata con mezzi distruttivi.

    Agenti citostatici di impatto

    Questi farmaci inibiscono la crescita e distruggono l'educazione. Di solito i ginecologi usano una soluzione di Condilin o Podofillina, oltre a gel, crema e pomata 5-Fluorouracile. L'eliminazione avviene attraverso le applicazioni. La durata di tale esposizione è determinata individualmente in ciascun caso. Le medicine sono usate solo per gli elementi sulla pelle dei genitali.

    cryolysis

    Questo è un metodo di cauterizzazione che comporta l'esposizione del tessuto interessato con azoto liquido. Sotto l'influenza delle basse temperature, gli elementi cellulari si cristallizzano, dopo di che vengono distrutti. La tecnica non è innovativa ed è stata utilizzata per eliminare patologie benigne per lungo tempo. Dopo l'esposizione, potrebbe esserci uno scarico abbondante di consistenza liquida.

    diatermocoagulazione

    Tattica significa cauterizzazione dell'accumulo di corrente elettrica. Questo è uno dei modi più antichi e più efficaci per eliminare la patologia, che viene spesso utilizzata nelle condizioni delle cliniche femminili. Dopo l'esposizione al tessuto cervicale, si forma un'ustione, che viene poi coperta con una crosta. Mentre la crosta lascia, la lesione guarisce gradualmente.

    Distruzione laser

    Il raggio laser è ampiamente utilizzato per eliminare molte malattie ginecologiche. Nel processo di distruzione, le cellule patologiche evaporano con una leggera copertura della mucosa cervicale sana. Alcuni esperti ritengono che le tattiche laser abbiano un rischio significativo di recidiva a causa della semina di tessuto sano con cellule dopo l'evaporazione.

    Metodo delle onde radio

    Nella diagnosi di papillomavirus umano nelle donne, il trattamento è diretto ad un aumento della resistenza del corpo, così come la rimozione delle manifestazioni sintomatiche.

    Determinando le tattiche su come trattare il papilloma cervicale, il ginecologo usa vari metodi.

    Farmaci antivirali

    La soppressione dell'attività del virus si ottiene con l'uso di farmaci antivirali - interferone (Viferon, Reaferon, Kipferon), nonché specifici farmaci antivirali (Panavir, Tsidofovir, Alpirazin).

    Questi farmaci aiuteranno a lungo a mantenere il virus in uno stato inattivo.

    Distruzione chimica ed effetti citotossici

    È possibile rimuovere il papilloma cervicale mediante distruzione chimica utilizzando farmaci come Solcoderm, Feresol e preparazioni di acido tricloroacetico.

    • Questo metodo è indesiderabile da usare durante la gravidanza per evitare il rischio di sanguinamento.
    • L'efficacia del metodo può essere vista nella foto prima e dopo la procedura, raffigurante la completa scomparsa dei papillomi.

    Utilizza anche un trattamento molto efficace con l'uso di citotossine (fluorouracile, podofillina, condilina), che è controindicato nelle donne durante il periodo di attesa del bambino.

    Metodi fisici

    Per rimuovere il papilloma dalla cervice viene utilizzato un ampio arsenale di metodi, distruzione (questa è la distruzione dell'istruzione):

    • criodistruzione - esposizione al freddo profondo;
    • la rimozione laser è un metodo molto efficace che non dà complicazioni;
    • elettrochirurgia - cauterizzazione mediante elettrodi;
    • Radiosurgery - rimozione di papilloma usando onde radio di una certa frequenza.

    La scelta del metodo di influenza fisica dipende dallo stato dell'organismo. Alcune di queste tecniche sono utilizzate anche durante la gravidanza.

    Il trattamento locale con rimedi popolari non è considerato efficace in questa patologia.

    Recentemente, il papillomavirus umano (HPV) è diventato la causa del cancro cervicale nelle donne. Provoca la crescita di formazioni chiamate papillomi o verruche. L'infezione si verifica a causa di rapporti sessuali non protetti con un partner infetto. Gli esperti ritengono che qualsiasi donna che non ha un partner permanente possa essere a rischio di contrarre una pericolosa malattia.

    Cause di papillomatosi sulla cervice

    Tra le principali ragioni per cui il papillomavirus umano è attivato sulla cervice, spicca l'immunità debole delle donne. Il sistema di difesa del suo corpo può essere depresso a causa di frequenti stress, cattive abitudini e disturbi delle funzioni digestive. Tutti questi fattori creano uno sfondo favorevole allo sviluppo e al progresso della patologia.

    Sul modo intimo di infezione dell'HPV c'è da dire che né il metodo di contatto, né il fatto della presenza di un preservativo non giocano un ruolo decisivo.

    Nel processo di trattamento di tutti i tipi di papillomi cervicali, vengono presi in considerazione i seguenti principi:

    1. Un approccio integrato: oltre alla rimozione delle formazioni, il piano di trattamento per la malattia include la terapia con interferone di infezione virale, immunostimolazione e farmaci antivirali.
    2. Terapia antibiotica parallela di infezione concomitante del tratto genitale, ripristino della microbiocenosi.
    3. Terapia vitaminica

    I preparati di interferone sono prescritti sia localmente sotto forma di supposte e sistemicamente (compresse e iniezioni intramuscolari). Le medicine contribuiscono alla mancanza del proprio interferone, la cui produzione sopprime il papillomavirus.

    Il trattamento, se c'è una infezione da papillomavirus nelle donne, dovrebbe essere complesso. Vale la pena notare immediatamente che la terapia antivirale è praticamente inutile, quindi l'unico metodo per affrontare questa malattia è la rimozione del papilloma cervicale.

    Inoltre, si applicano le seguenti misure:

    • Trattamento con citostatici. Mostra un'efficienza relativamente elevata, tuttavia, è vietato l'uso da parte delle donne in allattamento e in gravidanza.
    • L'uso di prodotti a base di interferone.
    • L'uso di farmaci che aumentano l'immunità.

    Anche quando tutti i papillomi vengono rimossi, ciò non garantisce che non si verifichi una recidiva. Ecco perché è così importante monitorare la salute e seguire le raccomandazioni di uno specialista dopo tutte le misure terapeutiche.

    È importante capire che solo il medico sa come trattare correttamente questa malattia.

    prevenzione

    La migliore prevenzione dell'infezione da papillomavirus umano è:

    • vaccinazione nell'infanzia;
    • norme igieniche;
    • l'inizio dell'attività sessuale dopo aver raggiunto la maggiore età;
    • avere un partner sessuale permanente.

    È auspicabile escludere i fattori che provocano una diminuzione dell'immunità:

    • rinunciare a cattive abitudini;
    • curare le malattie croniche;
    • evitare il sovraccarico fisico e mentale.

    La stragrande maggioranza dei casi di neoplasia maligna della cervice uterina (fino all'85%) è registrata in paesi in cui non esiste uno screening organizzato della patologia cervicale. Nei paesi dell'ex URSS, l'incidenza del cancro cervicale è elevata e varia da 15 a 25 ogni 100.000 abitanti.

    L'imperfezione del sistema per il monitoraggio delle malattie del tratto ginecologico porta alla scoperta del cancro in una fase avanzata. Oltre il 40% dei casi di tumori in Russia sono diagnosticati in fasi avanzate.

    L'unico modo per prevenire l'infezione e la persistenza dell'HPV è la vaccinazione, che è stata effettuata dal 2006. Secondo studi epidemiologici, 16 e 18 genotipi causano il 70% di cancro, 45, 31 e 33-10%. Di questi, 16, 18, 31 e 45 tipi nel 90% dei casi sono i più difficili da diagnosticare e colpiscono le giovani donne.

    Due vaccini registrati nel mondo - Cervarix e Gardasil - impediscono lo sviluppo del cancro cervicale, delle verruche genitali e della displasia. Il primo protegge contro i virus ad alto rischio oncogenico (18 e 16) e il secondo in aggiunta a 6 e 11 tipi che causano la crescita di verruche genitali e altri papillomi genitali.

    Gli anticorpi nel sangue circolano per 7 anni (Cervarix) e 5 anni (Gardasil). I risultati di studi su larga scala sull'efficacia del vaccino Cervarix hanno dimostrato che gli antigeni HPV di 18 e 16 tipi contenuti nel preparato proteggono anche contro altri virus ad alto oncogeni di 33, 31 e 45 tipi (il fenomeno della protezione crociata).

    prospettiva

    È quasi impossibile sbarazzarsi del virus all'interno del corpo umano, quindi una prognosi favorevole per il papilloma cervicale può essere soggetta a regolari esami ginecologici, alla stretta osservanza delle sue raccomandazioni terapeutiche e al mantenimento dell'immunità a un livello sufficientemente alto.

    Una malattia come la papillomatosi cervicale richiede una diagnosi tempestiva, poiché esiste un alto rischio di degenerazione oncologica dei papillomi.

    Un'attenta attenzione è necessaria per manifestazioni simili della malattia nelle donne in gravidanza.

    La tempestiva vaccinazione di ragazze e giovani donne aumenterà significativamente le loro possibilità di contrarre infezioni.

    Papilloma (HPV) della cervice: che cos'è, sintomi e trattamento

    Il papillomavirus umano (HPV, infezione da papillomavirus umano, PVI) è la causa dei più comuni cambiamenti patologici negli organi del tratto urogenitale, inclusa la formazione del papilloma cervicale.

    Ciò che è pericoloso è il papilloma della cervice, e ci sarà sicuramente il cancro cervicale con HPV - queste sono le domande più frequenti delle donne con un'infezione da HPV confermata a un ginecologo.

    Cercheremo di capire in dettaglio quale sia l'HPV, qual è il pericolo del papilloma cervicale, specialmente durante la gravidanza, quali vaccini (vaccini) contro l'HPV esistono e quali test devono essere assunti in questa patologia.

    Papillomavirus umano

    HPV - Bezobolny DNA - contenente un virus della famiglia dei papovavirus. Gli agenti patogeni virali umani sono divisi in 5 gruppi.

    I virus di gruppi alfa sono in grado di penetrare nell'epitelio cervicale con il successivo sviluppo di precancer o cancro.

    Betta, gamma, ecc. Persistono nelle cellule della pelle.

    La dimensione del genoma è di 8000 coppie nucleotidiche.

    L'HPV non ha un involucro di lipoproteine, che causa stabilità e resistenza agli effetti avversi.

    Il virus non ha un gruppo di rischio specifico o tutte le persone sessualmente attive possono essere classificate come a rischio.

    Secondo i dati forniti dall'Organizzazione mondiale della sanità, il 75% delle donne in età riproduttiva ha avuto un episodio di infezione da HPV almeno una volta nella vita. Tale prevalenza del virus è determinata da fattori sociali, economici, igienici, comportamentali.

    In Russia, i risultati positivi dello screening per l'HPV sono rilevati nel 45% delle donne, mentre oltre all'infezione da HPV si riscontrano altre infezioni trasmesse per via sessuale.

    La particolarità dell'HPV è che dopo l'ingresso nell'organismo, il virus può persistere per un lungo periodo (essere a riposo), ma non appena il sistema immunitario si guasta, i patogeni virali iniziano a moltiplicarsi attivamente, e questo è quando compaiono i sintomi dell'infezione da HPV.

    Il patogeno virale è in grado di "ingannare" il sistema immunitario a causa delle sue proprietà:

    • mancanza di viremia,
    • restrizione del ciclo di replicazione dell'epitelio,
    • mancanza di citolisi,
    • effetti immunosoppressivi locali (immunosoppressivi) di specifiche proteine ​​virali.

    Il papilloma cervicale causato da HPV è pericoloso perché può causare cancro cervicale e cancro anogenitale.

    Va notato che la capacità dell'HPV di condurre allo sviluppo della patologia del cancro è molto variabile.

    Tabella di papillomavirus di diversi tipi

    Per potenziale oncogenico, i papillomavirus condizionatamente sono stati divisi in 3 gruppi:

    • incapace in nessuna circostanza di condurre a patologia tumorale - non oncogenica
    • in determinate circostanze, il cancro può svilupparsi - virus oncogeni a basso rischio.
    • in determinate condizioni portare a malignità, sono una causa confermata di cancro cervicale - oncogeni.

    Sintomi di HPV

    Le manifestazioni cliniche dell'infezione da papillomavirus umano dipendono direttamente dallo stato di immunità e dal tipo di virus.

    I sintomi della malattia possono essere transitori (passanti), latenti (nascosti) o persistenti (periodicamente ricorrenti).

    Circa l'80% dei pazienti con HPV sperimentano un tipo transitorio di infezione, questa è l'opzione più favorevole in cui il virus viene eliminato dal corpo senza trattamento.

    L'infezione urogenitale da papillomavirus si manifesta con alterazioni polimorfiche della pelle e delle mucose degli organi genitali.

    Con il danno alla cervice uterina, l'HPV sviluppa lesioni che sono accompagnate da prurito, scariche, disagio durante i rapporti sessuali e talvolta sanguinosi scarichi nei traumi alle navi. Questa affermazione è più adatta per forme cliniche e subcliniche di infezione.

    È improbabile che una donna riesca a vedere il papilloma cervicale, perché la formazione è profonda nella vagina e viene visualizzata durante un esame ginecologico su una sedia.

    Per il corso latente è caratterizzato dall'assenza di reclami, manifestazioni cliniche e morfologiche. In questo caso, l'osservazione dello stato della cervice, della vagina e della vulva è mostrata in dinamica.

    Diagnosi: quali test sono necessari per l'infezione da papillomavirus umano

    Esame sulla sedia ginecologica

    Se, vista da una donna, viene visualizzata l'erosione cervicale, è ragionevole diagnosticare l'HPV, poiché l'infezione da HPV può essere la causa della formazione di un difetto ectopico.

    I test con acido acetico e soluzione Lugol consentono di diagnosticare le manifestazioni di infezione da papilomamavirus umano.

    Dopo l'elaborazione, prestare attenzione alla presenza dei seguenti segni:

    • epitelio acetobel,
    • mosaico,
    • puntura,
    • la presenza di un focus atipico.

    Il papilloma sulla cervice, dopo il trattamento con la soluzione di Lugol, acquisisce una placca simile alla "semola".

    Una caratteristica caratteristica è la rilevazione di cellule con koilocitosi e discheratosi. In questo caso, possiamo assumere lo sviluppo della malignità CIN (cancro in atto).

    • Biopsia per papilloma della cervice.

    Una biopsia della cervice e il curettage della membrana mucosa del canale cervicale seguita da istologia è giustificata nei seguenti casi:

    1. dopo aver ricevuto cellule atipiche mediante analisi citologica,
    2. con chiari segni di infezione da HPV,
    3. colposcopia (l'oncogenicità del virus non è presa in considerazione qui),
    4. con piccoli cambiamenti nella cervice, ma con dati di laboratorio disponibili confermati sulla presenza di tipi di HPV ad alto oncogeni.

    Istologicamente, l'infezione da papillomavirus umano si manifesterà (come le manifestazioni diventano più gravi) come segue:

    • condiloma con discheratosi e acantosi,

    • Peccati diversi

    • un tumore maligno della cervice.

    Come con qualsiasi altra infezione, l'HPV deve essere testato.

    1. Determinazione della carica virale.

    Per la conferma dell'HPV, l'uso del metodo Hybride Capture (test HPV-Digene), tempo reale per la PCR per una valutazione quantitativa del rischio di neoplasia è giustificato.

    Maggiore è la carica virale nel papilloma della cervice - maggiore è il rischio di cancro.

    Come decifrare per il test HPV

    Con percentuali sopra 5.000 genomi, il rischio di tumore del papilloma cervicale è molto alto.

    Oltre alla diagnostica PCR per HPV, è necessario esaminare le IST per rilevare le coinfezioni.

    2. Analisi PCR per la presenza di HPV nel corpo.

    3. Consumatori: p16 ki 67 mcm2 mcm7 Hsp27 e altri.

    4. Nella diagnosi delle condizioni atipiche della cervice uterina eseguire uno striscio di Papanicolaou seguito da oncocitologia.

    Trattamento HPV

    La scelta delle tattiche di trattamento è sempre determinata individualmente e dipende da una serie di fattori:

    • condizioni del sistema immunitario,
    • natura e localizzazione di focolai patologici,
    • la presenza di malattie concomitanti
    • il grado di cancerogenicità del virus.

    Il partner sessuale deve essere esaminato su base obbligatoria. Durante il periodo di trattamento, si raccomanda il riposo sessuale e, dopo la fine, l'uso del preservativo.
    Non esiste un singolo regime di trattamento per l'HPV.

    Come sbarazzarsi del papilloma cervicale

    La rimozione del papilloma sulla cervice è possibile utilizzando diversi metodi:

    • Distruzione (distruzione) di azoto liquido, corrente elettrica, laser, onde radio, effetti fotodinamici e di argon plasma.

    • Rimozione con farmaci citotossici.

    Podofillina, 5- fluorouracile.

    Trattamento con acido 3-cloroacetico, solcoderma, ecc.

    I metodi d'azione distruttivi sono considerati più efficaci, ma il loro uso sconvolge l'integrità anatomica e funzionale (potrebbero esserci problemi per le donne nullipare durante il parto).

    Sullo sfondo di altre malattie infettive e infiammatorie del tratto urogenitale e di altre comorbidità, il sistema immunitario è compromesso, pertanto è indicato l'uso di farmaci immunomodulatori e antivirali.

    Immunomodulatori e farmaci antivirali per HPV sono prescritti sia in monoterapia che in trattamento complesso.

    Il più usato i seguenti mezzi:

    • Groprinosin,
    • Panavir,
    • Galavit,
    • Viferon,
    • Isoprinosina.
    • Promisan.
    • Indinol

    L'isoprinzina è un farmaco più moderno ed efficace che è incluso negli standard di trattamento europei.

    Isoprinazina prende 2 tab. (1000 mg) 3 volte al giorno, in un corso di 5 giorni. È necessario condurre 3 corsi con pause di 4 settimane.

    Modo di somministrazione: Isoprinanazin è prescritto dopo interventi distruttivi 2 compresse 3 volte al giorno, per 10 giorni, altri 2 cicli sono ripetuti ad intervalli di 10-14 giorni.

    Panavir è un farmaco a base vegetale che ha un effetto immunomodulatore e antivirale.

    Metodo di applicazione: soluzione 0,004% (3 iniezioni in 48 ore, poi 2 iniezioni in 72 ore, per un totale di 5 iniezioni).

    Le candele Panavir transrettali vengono utilizzate per 1 candela durante la notte per 10 giorni.

    Nella forma di un gel, Panavir viene utilizzato 2-3 volte al giorno per il trattamento locale dopo l'intervento chirurgico.

    Durante la gravidanza e l'allattamento non vengono usati i farmaci.

    Promisan, un oncoprotettore, secondo i ricercatori, riduce il rischio di cancro cervicale nel trattamento delle donne infette da HPV.

    Metodo di applicazione: 2 capsule 2 volte al giorno per sei mesi.

    Indinol con HPV contribuisce alla morte selettiva delle cellule infette, impedisce l'ulteriore moltiplicazione del virus.

    Modo d'uso: 2 capsule 2 volte al giorno per 3 a 6 mesi.

    Galavit è un farmaco immunomodulatore, anti-infiammatorio e antiossidante.
    Migliora tutte le parti del sistema immunitario grazie all'attivazione della fagocitosi.

    Metodo di applicazione: 100 mg una volta al giorno per via intramuscolare per 5 giorni, quindi 100 mg a giorni alterni fino a 10-15 iniezioni per l'intero corso.

    Galavit è prodotto sotto forma di supposte.

    HPV e gravidanza

    Il papillomavirus umano ha una particolarità: durante la gravidanza, lasciare uno stato persistente in forme cliniche.

    Il rischio di papilloma cervicale durante la gravidanza è possibile infezione con il virus della laringe del bambino, effetti patogeni sul trofoblasto, che causerà l'aborto spontaneo.

    Tutti i farmaci con un effetto distruttivo (podofillina, podofillotossina, ecc.) Hanno un effetto dannoso sul feto, che è una controindicazione diretta da usare.

    Se ci sono crescite pronunciate, è possibile eseguire il trattamento con un laser o corrente, ma solo nel 3 ° trimestre.

    A volte, per disattivare il tempo di passaggio del feto attraverso un canale del parto infetto, ricorrere a un taglio cesareo.

    Attività di prevenzione dell'HPV

    La vaccinazione viene utilizzata come profilassi primaria per l'HPV.

    Esistono 2 vaccini contro l'infezione da papillomavirus umano: Gardasil (quadrivalente, per 4 patogeni) e Cervarix (bivalente, per 2 patogeni).

    Gardasil è un vaccino appositamente progettato contro il papilloma cervicale.

    Secondo gli inventori del vaccino HPV, la vaccinazione dovrebbe essere effettuata prima dell'inizio dell'attività sessuale.

    L'età consigliata per ragazzi e ragazze dai 9 ai 17 anni, per le donne dai 18 ai 26 anni.

    La vaccinazione contro l'HPV si verifica per tripla somministrazione del vaccino entro 6 mesi. Si noti che, secondo l'annotazione, il vaccino è un agente profilattico, non terapeutico.

    Durante la vaccinazione, è necessario prevenire la gravidanza.

    Sia Gardasil che Cervarix sono ufficialmente utilizzati in 65 paesi del mondo, inclusa la Federazione Russa. Negli Stati Uniti, Francia, Germania, i vaccini HPV sono inclusi nel programma di immunizzazione.

    Cervarix e Gardasil per papilloma e cancro cervicale aiutano solo a livello profilattico, ma non influenzano il papilloma cervicale già esistente e non curano l'infezione da HPV.

    Papillomi sulla cervice nelle donne - come trattare?

    Oggi in ginecologia i papillomi sulla cervice sono abbastanza comuni. Questa patologia è una crescita numerosa sotto forma di verruche, che si trovano sull'epitelio della cervice. Il loro aspetto è provocato dal papillomavirus umano (HPV), che può entrare nel corpo umano in diversi modi.

    Questo virus è in uno stato passivo, ma con una diminuzione dell'immunità umana, viene attivato, causando lo sviluppo di una grave malattia degli organi genitali, che può provocare l'insorgenza del cancro.

    Papillomi sulla cervice: che cos'è?

    La papillomatosi della cervice è una malattia grave scatenata dall'HPV, che è caratterizzata da una proliferazione su larga scala del tessuto uterino. La malattia è considerata pericolosa, poiché nella metà dei casi può causare la formazione di tumori maligni. Secondo l'ICD-10, questa malattia ha il codice D26 e B97.7, che include tumori benigni dell'utero e papillomavirus.

    Fai attenzione! La presenza nel corpo umano di un virus per un lungo periodo di tempo, oltre a danni agli organi riproduttivi, può causare il cancro del collo dell'utero, che è spesso fatale in due anni.

    Papilloma cervicale

    Oggi la medicina conosce un centinaio di ceppi di HPV. Tali ceppi del virus come 16 e 18 sono considerati particolarmente pericolosi, possono provocare lo sviluppo di un tumore canceroso. La lesione virale della cervice porta spesso alla diffusione dell'infiammazione in quelle strutture che si trovano nelle vicinanze.

    Il papilloma sulla cervice può non manifestare i sintomi per lungo tempo senza causare disagio. Dopo l'attivazione dell'HPV, inizia a proliferare attivamente nell'epitelio della cervice, interrompendo la sua struttura e causando la comparsa di escrescenze papillae.

    Tipi di papillomi uterini

    In medicina, si distinguono i seguenti tipi di papilloma cervicale:

      Papillomi puntati sulla cervice, che sono caratterizzati dalla proliferazione del tessuto connettivo e dell'epitelio, che si formano sulla superficie della cervice. Sono presentati sotto forma di piccole pieghe in cui crescono i vasi e il tessuto connettivo, quindi hanno una base sottile o larga e assomigliano all'aspetto del cavolfiore;

    Papillomi cervicali a punta dell'utero I papillomi a cellule squamose si innalzano sopra la superficie dell'epitelio, mentre si sviluppano, contribuiscono alla deformazione dell'utero. In apparenza, questa formazione assomiglia a una verruca;

    Papillomi a cellule squamose I papillomi invertiti sulla cervice hanno la capacità di crescere in profondità nel tessuto, distruggendo l'organo. Questo tipo di malattia è indicato come condizioni precancerose.

    Le cause dello sviluppo della malattia

    L'HPV entra nel corpo umano nei seguenti modi:

    • Una relazione intima con una persona infetta e il virus potrebbe trovarsi all'interno del corpo come risultato di un bacio, poiché vive nella saliva;
    • Visitare piscine, bagni, saune, saloni di bellezza o centri di abbronzatura, dove il virus può penetrare ogni giorno;
    • Trasmissione dell'infezione al bambino dalla madre, nell'utero di cui il papillomavirus è localizzato, durante il parto.

    Una volta nel corpo umano, il virus può esserci dentro per lungo tempo in uno stato passivo. Con una diminuzione dell'immunità, viene attivato, innescando il meccanismo di sviluppo del picco e poi il papilloma cervicale squamoso.

    Fai attenzione! Un preservativo non può sempre proteggere contro l'infezione da HPV. Il virus può muoversi attraverso i pori del lattice da cui viene creato il preservativo.

    Uno dei motivi della diminuzione dell'immunità è la dipendenza, pertanto le donne che abusano di fumo, alcol e droghe sono a rischio. Con un sistema immunitario forte e forte, il papillomavirus nelle donne può scomparire da solo nel giro di pochi anni. Ma questo è osservato solo in assenza di malattie croniche nel campo della ginecologia.

    Le cause del papilloma cervicale possono essere le seguenti:

    Sistema immunitario compromesso;

  • Stress costante e depressione;
  • Malattie infettive acute;
  • Squilibrio ormonale;
  • La presenza di malattie sessualmente trasmissibili;
  • Erosione dell'utero;
  • Infezione da HIV
  • al contenuto ↑

    sintomatologia

    È difficile diagnosticare la malattia, poiché spesso non mostra sintomi.

    In una fase avanzata di sviluppo della patologia, si possono osservare i seguenti segni:

    • Dolore durante l'intimità;
    • L'aspetto della perdita di sangue e l'odore sgradevole della vagina;
    • Linfonodi inguinali ingranditi;
    • Dolore al basso ventre;
    • Prurito e bruciore nella vagina;
    • Violazione del ciclo mestruale;
    • Perdita di appetito, perdita di peso;
    • Gonfiore delle gambe.

    Di solito, le donne prestano attenzione a tali sintomi e vengono in un istituto medico per l'esame da un ginecologo, che identifica la causa della patologia.

    Il ginecologo evidenzia la manifestazione dei seguenti sintomi nel corpo femminile:

    Cervical Ugly

    La formazione di verruche sulla cervice, mentre il colore della mucosa non è cambiato;

  • La tuberosità della superficie cervicale indica la presenza di papillomi singoli o multipli;
  • Presenza di erosione;
  • Aree di displasia.
  • Gli ultimi due punti possono indicare una condizione precancerosa e richiedono quindi un trattamento immediato.

    Papillomi e gravidanza

    Se i papillomi sono stati rilevati durante la pianificazione della gravidanza, devono essere curati senza escludere la deformazione dell'utero e la crescita delle formazioni durante il periodo di gravidanza, poiché ciò potrebbe causare un parto complicato.

    Con la manifestazione della malattia durante la gravidanza c'è il rischio di aborto spontaneo. L'infezione del feto si verifica nell'80% dei casi, mentre l'HPV spesso colpisce i sistemi respiratorio e urogenitale del bambino.

    Fai attenzione! Spesso il papillomavirus, diagnosticato durante la gravidanza di una donna, scompare da solo dopo il travaglio e il parto.

    Misure diagnostiche

    Papilloma della cervice richiede una diagnosi completa, che include necessariamente test per identificare il tipo di agente infettivo, sulla base di questo è lo sviluppo di tattiche di terapia.

    L'esame inizia con un esame ginecologico dell'epitelio cervicale mediante ingrandimento multiplo. Durante l'esame, il medico preleva un tampone, che viene poi inviato per citologia.

    I risultati di questa analisi possono essere presentati in diverse forme:

    • La prima e la seconda forma indicano l'assenza di una violazione della struttura dei tessuti;
    • La terza forma richiede ulteriori ricerche;
    • La quarta e la quinta forma indicano la presenza di segni di una neoplasia maligna.

    Fai attenzione! Il ginecologo prescrive la colposcopia e la biopsia con la successiva analisi istologica. Questo di solito viene fatto in caso di displasia uterina e quando viene rilevata una terza classe in base ai risultati della cistoscopia.

    Uno dei metodi diagnostici è il test che utilizza acido acetico. In questo caso, il ginecologo espone la cervice e la tratta con acido acetico e soluzione di Lugol. Se c'è un papillomavirus, l'epitelio cervicale sarà colorato in modo non uniforme.

    La PCR è anche assegnata per identificare il tipo di agente patogeno e gli ultrasuoni degli organi pelvici. Quando si esegue la PCR, è necessario eseguire campioni di almeno quindici ceppi del virus. Questo studio aiuta a identificare tali forme del virus che possono scomparire da sole.

    Il medico differenzia il papilloma della cervice da malattie come leiomioma, endometriosi ed erosione.

    Terapia farmacologica

    Il trattamento della malattia dovrebbe essere complesso, mirato principalmente a migliorare l'immunità umana. Si raccomanda al paziente di mantenere uno stile di vita sano, di abbandonare la dipendenza, di assumere complessi vitaminici e minerali, immunomodulatori. La terapia è effettuata sotto la supervisione del medico generico essente presente.

    La terapia farmacologica prevede l'assunzione di citotossine, interferoni e farmaci antivirali. Comprovato "Ingaron", "Interferon", "Zovirax" e altri. Questi farmaci non sono prescritti durante la gravidanza. Si raccomanda inoltre di utilizzare vitamine e minerali.

    Fai attenzione! Poiché l'HPV umano può manifestarsi in modi diversi, compresa la cura spontanea, gli interventi terapeutici sono generalmente finalizzati all'eliminazione delle manifestazioni del virus.

    Terapia chirurgica

    Come trattamento chirurgico da un medico, viene eseguita la distruzione, in cui la rimozione chirurgica della papilla viene effettuata in uno dei seguenti modi:

    moxibustione;

  • Terapia laser;
  • Terapia del freddo;
  • elettrochirurgia;
  • Distruzione chimica Questo metodo di terapia può essere usato durante la gravidanza.
  • La rimozione chirurgica delle formazioni non fornisce una garanzia assoluta per il pieno recupero, poiché c'è sempre il rischio di recidiva. L'infezione può essere nel corpo in uno stato passivo, con una significativa diminuzione dell'immunità, si manifesterà di nuovo.

    I medici raccomandano che dopo il trattamento aderiscano a misure preventive per prevenire il ripetersi della malattia.

    Video: rimozione di papillomi cervicali

    Medicina popolare

    Uno dei rimedi popolari più efficaci per HPV è la raccolta di erbe come piantaggine, equiseto, ortica e melissa, rosa canina e radice di dente di leone. Si mescolano in parti uguali, quindi si versano tre cucchiai di miscela con un litro di acqua bollente e si infondono per circa tre ore. Dopo di ciò, il decotto viene preso quattro volte al giorno prima dei pasti.

    Questa tisana può essere alternata a un decotto di timo o origano. Due cucchiai di una di queste erbe versano mezzo litro di acqua bollente e insistono per due ore. Prendi metà o mezzo bicchiere di tè tre volte al giorno prima dei pasti. Si raccomanda di usare il rimedio per almeno due settimane.

    prospettiva

    La prognosi della malattia sarà favorevole nel caso in cui la patologia sia stata diagnosticata in uno stadio iniziale di sviluppo, abbia una piccola area di lesione e il trattamento sia iniziato in modo tempestivo.

    Il virus può essere soppresso a condizione che il paziente rispetti tutte le prescrizioni e le raccomandazioni del medico curante, le regole di igiene personale. Una prognosi sfavorevole si verifica quando una donna ha rapporti sessuali non protetti durante il trattamento, usa una terapia non complessa e le istruzioni del ginecologo non vengono seguite.

    Fai attenzione! La mancanza di trattamento può causare il cancro uterino, spesso con conseguente morte.

    Video su possibili complicazioni

    prevenzione

    Al fine di prevenire le donne, si raccomanda di essere periodicamente esaminato da un ginecologo, per avere un partner sessuale regolare, da vaccinare. La vita sessuale dovrebbe iniziare non in tenera età, ma a partire dai diciotto anni, durante questo periodo il tessuto uterino è completamente maturo e l'epitelio ha l'immunità locale, che può proteggere contro la manifestazione del virus.

    È inaccettabile fare numerosi aborti e raschiature per evitare lesioni alle pareti dell'utero. Una donna dovrebbe condurre uno stile di vita sano attivo, aumentando costantemente le difese del corpo.

    Fai attenzione! La vaccinazione viene effettuata immediatamente da diversi ceppi del virus che possono provocare il cancro. La vaccinazione viene utilizzata solo a fini di prevenzione.

    Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

    Che aspetto ha un fungo dell'unghia del piede?

    Ogni terza persona sulla terra si trovava di fronte a un problema come il desquamarsi e le unghie sgretolate, l'opacità del piatto - questa è onicomicosi. La malattia colpisce diversi gruppi di età.


    Cosa significa un brufolo del naso?

    La maggior parte di noi crede che un brufolo sul naso sia un segno di squilibrio ormonale o di scarsa cura della pelle. Tuttavia, questo fenomeno è considerato un buon segno, che prefigura la felicità, che presto si intrometterà nella vita di una persona.


    Cosa e come trattare l'herpes a casa

    Come trattare l'herpes a casa può essere trovato su siti Web o forum su Internet, ma è meglio chiarire le regole della terapia con il medico. Con il giusto approccio, è possibile curare l'herpes di varie forme piuttosto rapidamente senza visitare il medico più di una volta.


    Come trattare l'herpes sulle mani e le dita?

    Le eruzioni erpetiche possono comparire quasi ovunque sul corpo. È noto che il più delle volte la malattia si manifesta sulle labbra e ciò è dovuto alla vulnerabilità dei tessuti superficiali presenti in quest'area.