Cos'è la follicolite e l'ostiofollikulit

Una lesione profonda di un follicolo pilifero con una vescicola purulenta situata intorno ai capelli e alle ghiandole sebacee è una follicolite o follicolosi. Gli agenti causali della malattia possono essere microrganismi fungini, batteri patogeni o virus. La malattia si manifesta sotto forma di arrossamento rosso brillante sulla pelle, molto doloroso quando viene toccato. I sintomi della follicolite si verificano più spesso sul cuoio capelluto.

Cause di follicolite

La malattia più comune nei paesi con climi caldi, così come tra le persone che vivono in condizioni di vita non salutari sfavorevoli. A volte la malattia è di natura professionale e si sviluppa in persone che hanno contatti regolari con sostanze chimiche.

Molte persone cercano di affrontare i sintomi della follicolite da soli e si auto-medicare. Questo è fondamentalmente sbagliato, poiché l'abbandono delle cure mediche è irto di alcuni effetti sulla salute.

Ci sono diversi fattori principali che possono scatenare lo sviluppo della malattia:

  • residenza permanente in condizioni di calore e umidità, poiché tale ambiente è favorevole alla riproduzione della flora patogena;
  • indossare indumenti molto attillati fatti di materiali sintetici di scarsa qualità che impediscono il normale flusso d'aria alla pelle;
  • gravi violazioni delle regole di base dell'igiene personale;
  • punture di insetti;
  • aumento della sudorazione;
  • la presenza nel corpo di una malattia così grave come il diabete o l'anemia;
  • lesioni frequenti e microdamages dell'epidermide, attraverso cui batteri e funghi possono entrare nel corpo;
  • farmaci ormonali incontrollati.

La follicolosi si verifica molto spesso come una malattia concomitante in presenza di altre gravi lesioni del corpo. Ad esempio, seborrea oleosa può innescare lo sviluppo di infiammazione nel follicolo pilifero. Con un significativo indebolimento del sistema immunitario, i microrganismi patogeni diventano i più attivi e accelerano lo sviluppo della follicolite.

Sintomi della malattia

Le eruzioni cutanee con follicolite di solito si concentrano sulla testa del paziente, all'interno dell'epidermide delle articolazioni del gomito e del ginocchio, sul pube, sotto le ascelle, meno spesso sul viso e sul collo. I seguenti segni dovrebbero essere presi in considerazione:

  • leggera infiammazione della pelle rosa;
  • un aumento del numero e delle dimensioni degli elementi rash;
  • la formazione di piccole ulcere con contenuto caratteristico e capelli al centro;
  • l'aspetto di una crosta sul sito di un ascesso aperto;
  • in alcuni casi, febbre e deterioramento della salute;
  • dolore e prurito nella zona interessata.

In alcuni pazienti con questa malattia, i capelli cadono sulle aree infette dell'epidermide.

In medicina, c'è una cosa come ostiofollicolite, che differisce dal disturbo considerato in quanto la sua infiammazione colpisce solo la parte superficiale del bulbo pilifero. Con una lesione più profonda del follicolo pilifero (se non trattata prontamente) si verifica follicolite. Se il processo infiammatorio si svolge nell'intera cavità del bulbo pilifero, allora si tratta di una follicolite profonda, un altro nome per il quale si parla di sicosi. Più profonda è la penetrazione dell'infezione, più è probabile l'insorgenza di complicanze.

La malattia in esame non ha limiti di età, quindi i suoi sintomi si verificano spesso nei bambini per diversi motivi. Molto spesso, i bambini con una varietà di dermatiti e malattie che contribuiscono a un'immunità indebolita, soffrono.

Tipi di malattia

Esistono diverse varietà della malattia, che differiscono a causa del suo sviluppo e del tipo di patogeno:

  1. La follicolite da stafilococco provoca un microbo patogeno chiamato Staphylococcus aureus. Molto spesso, il processo infiammatorio colpisce le aree con stoppie sul viso degli uomini che usano rasoi. A volte la malattia colpisce i bambini piccoli. Le donne soffrono di questo tipo di follicolite nelle aree in cui la depilazione viene eseguita regolarmente. Le ragioni per lo sviluppo della malattia includono mancanza di igiene, indebolimento del sistema immunitario, interruzioni ormonali, dieta povera, stress frequente, presenza di infezioni da stafilococco nel corpo, carenza di vitamine. Durante la normale attività del sistema di difesa del corpo, lo stafilococco sulla pelle non causa lo sviluppo del processo infiammatorio nei follicoli piliferi.
  2. La follicolite eosinofila è caratterizzata dalla formazione di elementi specifici dell'eruzione cutanea nel cuoio capelluto, sul corpo, sulle braccia e sulle gambe. Spesso eruzioni cutanee infastidiscono i malati di AIDS, i bambini con patologie. La causa esatta dello sviluppo di questa particolare malattia non è stata stabilita.
  3. Nella maggior parte dei casi, la follicolite di Hoffmann viene diagnosticata sul cuoio capelluto da uomini e adolescenti. Questa malattia purulenta è caratterizzata da un lungo decorso cronico e dal verificarsi di ascessi con il contenuto di pus e sangue. Le conseguenze della follicolite di Hoffmann sono l'alopecia parziale e la formazione di cicatrici profonde. Non ci sono fattori esatti responsabili per il verificarsi di questo disturbo, ma si presume che la causa sia la predisposizione ereditaria, la scarsa igiene, le ridotte funzioni protettive dell'epidermide e la penetrazione della flora patogena.
  4. Con l'uso prolungato di medicazioni occlusive è possibile sviluppare follicolite candidosa, provocata da microrganismi fungini. La situazione è aggravata se si usano pomate ormonali sotto la medicazione.
  5. La follicolosi può verificarsi in presenza di una patologia dermatologica chiamata demodicosi. Questa malattia è causata dall'attività attiva della zecca sottocutanea.

Localizzazione di infiammazioni

I sintomi del follicolo possono verificarsi in diverse parti del corpo umano, ma molto probabilmente compaiono dove i capelli crescono. Queste sono aree come:

  • cuoio capelluto;
  • pube;
  • membra;
  • regione ascellare.

Il cuoio capelluto subisce la malattia in questione a causa dell'uso di oggetti personali di altre persone, come pettini, asciugamani, cappelli, ecc. Dopo l'insorgenza di segni caratteristici (eruzione cutanea, piccole ferite), è necessario un trattamento medico tempestivo.

L'infiammazione dei follicoli piliferi pubici nell'inguine colpisce sia le donne che gli uomini. La sintomatologia della malattia è esattamente la stessa della sconfitta di altre aree con i capelli. Ma se la malattia viene trascurata, i linfonodi possono aumentare e cicatrici o cicatrici possono formarsi nel sito di guarigione delle ulcere. Spesso c'è una perdita completa di peli in questa parte del corpo.

Oltre alla scarsa igiene, le cause del follicolo all'inguine sono infezioni da lievito da stafilococco e micosi, infezioni da herpes sulla pelle, uso di biancheria intima sintetica di bassa qualità, presenza di microdanni sulla superficie dell'epidermide.

Sulle gambe, sotto le ascelle, la follicolite si sviluppa più spesso a causa di epilazione o depilazione imprecise.

Altre cause sono reazioni allergiche del corpo, punture di insetti, sudorazione eccessiva, vestiti stretti fatti con materiali artificiali non respiranti.

Non autoesporre gli ascessi formati, poiché è possibile la diffusione di infezioni purulente, irto di aggravamento della malattia e gravi complicanze.

diagnostica

È molto importante consultare un medico in tempo e sottoporsi alle necessarie procedure diagnostiche. Si svolgono i seguenti eventi:

  • individuazione dell'agente causale;
  • stabilendo la presenza di altre patologie nel corpo che possono provocare infiammazione nei follicoli piliferi;
  • scoprire la profondità della lesione del follicolo pilifero o dermatoscopia;
  • immunogramma, ecc.

Nel corso delle procedure diagnostiche, il medico esclude la presenza di altre lesioni dermatologiche, come foruncolosi, phynoderma, ecc.

complicazioni

Nella maggior parte dei casi, la malattia non causa gravi conseguenze per la vita e la salute umana. Ma se non esiste un trattamento adeguato, l'infezione penetra in profondità e la malattia è complicata. La situazione è aggravata se il paziente trascura le regole di igiene, nonché se ha un significativo indebolimento del sistema immunitario.

Complicazioni della malattia includono i seguenti:

  • foruncolosi e carbuncoli;
  • tinea;
  • formazione di tessuto cicatriziale;
  • tessuto in decomposizione.

Cicatrici e cicatrici si formano a seguito di tentativi di spremere il pus da elementi infiammatori.

Metodi di trattamento

Follicolosi e ostiofollikullit sono trattati a casa, ma solo dopo aver consultato uno specialista competente. I farmaci vengono generalmente prescritti in base a ciò che ha causato esattamente la malattia:

  1. Se il processo infiammatorio è provocato da stafilococchi, allora puoi usare Miramistina, Bactroban, Levomicetina, Eritromicina.
  2. In presenza di un'infezione fungina, vengono prescritti farmaci antimicotici: Clotrimazolo, Nizoral, Miconazolo, Terbinafina, Itraconazolo.
  3. La follicolosi eosinofila viene trattata con difenidramina, isotretinina, diprazina.
  4. Inoltre, possono essere prescritti farmaci antibiotici, complessi vitaminici e farmaci per rafforzare il sistema immunitario.
  5. Per il trattamento locale del danno dermatologico, è possibile utilizzare il normale verde brillante, il fukartsin, alcol di canfora per il trattamento delle aree malate dell'epidermide. L'unguento Ichthyol è più efficace contro l'infiammazione della pelle.

Se necessario, su base ambulatoriale, apertura e trattamento attento delle ulcere. L'implementazione indipendente di queste azioni è inaccettabile al fine di escludere la formazione di cicatrici profonde e l'ingresso di infezioni secondarie.

Le procedure di fisioterapia sono indicate per alcuni pazienti.

Metodi molto efficaci di medicina alternativa per il trattamento della follicolite. Vengono utilizzati decotti e infusi preparati dalle foglie, dalle radici, dai frutti e dai fiori delle seguenti piante medicinali:

  • camomilla;
  • rosa canina;
  • calendula;
  • viburno;
  • ortiche;
  • il dente di leone;
  • Woodruff;
  • bardana;
  • achillea;
  • cardo;
  • Sanguinaria.

Le infusioni sono usate per lozioni e lavaggi e alcune per la somministrazione orale. È possibile trattare pustole e ulcere con oli essenziali e tinture di alcol.

prevenzione

Il significato di misure preventive per prevenire lo sviluppo del processo infiammatorio nel follicolo pilifero, in primo luogo, consiste nell'osservanza attenta delle norme igieniche. È meglio non usare gli oggetti personali di altre persone, non è certo necessario indossare abiti aderenti, soprattutto d'estate, per disinfettare bagni e servizi igienici. In caso di segni caratteristici della malattia, è molto importante consultare il medico in tempo.

Follicolite all'inguine

Spesso nell'inguine si può notare la formazione di pustole - follicolite. La follicolite è un gruppo di infezioni da stafilococco accompagnato da infiammazione del follicolo pilifero. Follicolite appartiene al gruppo di piodermiti cioè malattie della pelle purulente, intrinsecamente un tipo speciale di dermatosi.

Una parte significativa della popolazione mondiale è esposta alla follicolite. A causa di questa malattia, gran parte della metà dell'umanità è soggetta a disabilità. Questa parte comprende professioni come minatori, costruttori, metallurgisti, lavoratori del trasporto automobilistico.

Non confondere la follicolite con l'infezione microbica. Nonostante il suo pericolo invisibile, è una malattia infettiva molto grave. Può essere virale, parassitario, fungino e batterico.

La follicolite è caratterizzata da una protrusione delle pustole nel luogo in cui i capelli crescono.

Le cause della follicolite possono essere molte e sono tutte rese in due tipi, esogene ed endogene:

  • Le cause esogene sono diversi fattori esterni che contribuiscono alla comparsa della malattia. Può trattarsi di una temperatura ambiente elevata, di ferite varie sulle parti del corpo (crepe o microfessure), vestiti scelti in modo improprio che ostacolano la camminata e interferiscono con l'effetto respiratorio del corpo, il raffreddamento prolungato del corpo, la non conformità con le regole elementari dell'igiene personale, ad esempio gli addetti alle officine (meccanica, meccanici), costruttori, addetti alle pulizie o bidelli
  • Cause endogene o varie malattie che creano condizioni ottimali per l'emergere di microrganismi patogeni e la loro futura vitalità. Esistono diversi fattori di rischio per la malattia (diabete, obesità, emoglobina bassa a lungo termine nel sangue, malattie del fegato, obesità, dieta scorretta o impropria, a causa della quale il metabolismo del corpo è disturbato e c'è una carenza di vitamine)

A seconda di dove si trova l'area di infiammazione, ci sono diversi tipi di follicolite, che discuteremo con voi ora.

Caratteristiche della follicolite all'inguine

Staphylococcus aureus, herpes virus, funghi Candida, herpes zoster sono i principali agenti causali della follicolite all'inguine.

La follicolite all'inguine è per lo più suscettibile a persone che vivono in condizioni non igieniche, discariche o senzatetto. Ma come descritto sopra, questo è soggetto a coloro che non hanno seguito le regole di base dell'igiene personale.

L'infiammazione stessa, come suggerisce il nome, si verifica nell'addome pubico. Raggiungendo sia la parte sovrapubica che la parte inferiore, può anche influire sui genitali esterni.

Inizialmente, vi è un iperemia della pelle, dopo di che vi è una sensazione di disagio, dolore, gonfiore. Dopodiché, questo gonfiore inizia gradualmente ad aumentare di dimensioni. Quindi si trasforma in una pustola (infiammazione), che contiene pus giallastro e denso pallido.

A seconda dei microrganismi che hanno effettivamente "attaccato" l'area del follicolo, ci sono:

  • stafilococco
  • gonorrheal
  • erpetica
  • sifilitico
  • follicolite candidale

Se apri questa pustola chirurgicamente, allora un'ulcera compare nel sito della dissezione. Ben presto si asciuga, diventando coperto da una crosta. Con la "risoluzione" del componente pustoloso, le cicatrici rimangono sul sito della piaga.

Con un trattamento inadeguato e prematuro, lo stadio della follicolite può trasformarsi in uno stadio di foruncolo o carbonchio. Nei casi più gravi, e per niente negli ascessi. Per le manifestazioni minori di follicolite o di eruzioni sospette, dovresti consultare immediatamente un dermatologo. Farà una diagnosi appropriata e farà riferimento per il trattamento.

Follicolite all'inguine nelle donne

Le principali ragioni decisive per la comparsa di follicolite nelle donne all'inguine, questa è una tecnica come la depilazione. Al che ci sono microtraumi dello strato cutaneo stesso, si verificano microcracks.

Non è raro che i capelli crescano nella pelle stessa, causando lacrime nelle pareti. A causa di ciò, si verificano infiammazione della radice dei capelli e comparsa di follicolite.

Inoltre, la causa della follicolite all'inguine delle donne può essere indossata con un lino sintetico, quando fuori fa molto caldo, con una forte sudorazione. Soprattutto nelle persone sovrappeso.

Il trattamento della follicolite all'inguine si verifica con un insieme di misure correttamente selezionate, incluse sia sistemiche che locali. Nel complesso generale vengono prescritti antibiotici che sopprimono l'attività dei microrganismi e ne impediscono la riproduzione in futuro.

Gli antibiotici dovrebbero essere prescritti solo quando il processo purulento si deteriora. Come parte del complesso generale dovrebbero essere assegnati immunostimolanti, portando ad un aumento delle proprietà protettive dell'organismo. Anche i farmaci adattogeni e gli stimolanti biogenici.

La struttura del trattamento locale include misure come il trattamento dei focolai di infiammazione con i preparati antisettici locali. Come polveri antibatteriche, soluzioni disinfettanti, varie creme e unguenti.

Terapia antibatterica della follicolite all'inguine

Se ti è stata diagnosticata la follicolite all'inguine, allora dovresti sapere con quale antibiotico bere. Questo, come già sappiamo, è un medico dermatovenerologo e dovrebbe essere indirizzato a lui. Egli prescriverà un trattamento appropriato, inclusi gli antibiotici, se necessario.

I più comuni nel trattamento della follicolite sono:

  • Se l'agente causale è stafilococco e pseudomonad, allora è prescritta eritromicina, meticillina o minociclina. Gli antibiotici possono anche essere applicati localmente, applicandoli direttamente al sito dell'infiammazione stessa e la mupirocina agisce come tale. Per le forme più pesanti di follicolite, sarà richiesta la ciprofloxacina.
  • Se l'agente eziologico è un batterio, è probabile che il medico ti prescriva farmaci che includono il perossido di benzoile. Inoltre, con follicolite batterica, deve essere prescritta l'isotretinoina di ampicillina. Ci sono casi in cui è prescritto un farmaco come sulfametossazolo

È impossibile non descrivere una droga così conosciuta come Zenerit. È molto ben collaudato nella lotta contro la follicolite.

Contiene l'elemento chimico zinco. Come sapete, lo zinco ha proprietà astringenti. A causa di ciò, lega le cellule delle ghiandole sebacee, prevenendone la secrezione.

Oltre allo zinco, il farmaco contiene eritromicina, che è mirata al controllo anti-batterico dei microrganismi. Oltre al fatto che Zenerit è usato nel trattamento della follicolite all'inguine, ha funzionato bene nel trattamento dell'acne, specialmente nell'adolescenza.

Terapia locale di follicolite all'inguine

Oltre alle misure generali per combattere la follicolite, è stato applicato un trattamento topico.

Applicare varie creme e unguenti sulla zona infiammatoria della pelle. Il metodo più comune, ma molto comune nella lotta contro la follicolite è l'applicazione dell'unguento tetraciclina. Oltre alla capacità di distruggere i patogeni della follicolite, l'unguento tetraciclico ha un buon effetto lenitivo sulla pelle.

Oltre all'unguento di tetraciclina, con follicolite, vengono prescritti topicamente diversi preparati disinfettanti antimicrobici e antisettici, ad esempio:

  • Zelenka o iodio
  • Ichthyol unguento
  • Erythromycin Unguento

Oltre alle misure locali, ci sono metodi di applicazione alle aree infiammatorie di olio dell'albero del tè, decotto di calendula o camomilla. Hanno anche messo varie compresse: da un cardo, da vari frutti di bosco (viburnum, dogrose, guscio di noce verde). Anche impacco di pane con sale ordinario fatto in casa.

Follicolite come malattia da bagno caldo

Per quanto possa sembrare strano, la follicolite è talvolta chiamata la malattia del bagno caldo. Ciò è facilitato dalla presenza di una persona in acqua sporca, già contaminata.

Oltre ai patogeni della follicolite, ci sono una serie di altri microrganismi altrettanto pericolosi. È un fattore endogeno nella comparsa di follicolite nell'uomo.

Il motivo è visitare aree comuni come piscine e spiagge.

Quasi il 40% delle persone sulla pelle ha piccoli graffi e microcracks. Dopo che una persona ha fatto il bagno in tale acqua "contaminata", il patogeno penetra attraverso queste microfessure. Attaccato alla radice del follicolo pilifero, rilascia le sue tossine, causando così l'infiammazione.

Nel sito di infiammazione si verifica pustola, in cui vengono propagati agenti infettivi e i frutti del loro sostentamento. Ciò influisce negativamente non solo sull'area dell'infiammazione, in particolare sul follicolo pilifero, sul bulbo untuoso o sulla sua ghiandola, ma anche sul corpo umano nel suo insieme.

Sfortunatamente, i bambini sono soggetti a follicolite. Ci sono alcune caratteristiche di cui dovresti essere a conoscenza quando si verifica una follicolite all'inguine dei bambini.

Follicolite all'inguine nei bambini

Molto spesso, i bambini con dermatite soffrono spesso di follicolite. Inoltre, i bambini che hanno un'immunità debole.

Le cause della follicolite nei bambini sono:

  • incapacità genitoriale di osservare le regole igieniche di base (quando un bambino è bagnato in acque sporche)
  • raramente esamini la pelle per i microtraumi
  • dieta malsana
  • vestire un bambino con abiti sintetici stretti

Ci sono anche le solite ragioni oltre i genitori. Ad esempio, i fattori climatici e l'eccessiva sudorazione del bambino, con conseguente irritazione della pelle.

Follicolite infettiva da HIV

Ci sono alcune peculiarità della follicolite nell'inguine delle persone con infezione da HIV, che porta alla cosiddetta follicolite eosinofila. Questa è una terribile malattia, che si chiama eosinofilia. Manifestata sotto forma di follicolite pustolosa e prurito grave in tutto il corpo.

A differenza della follicolite convenzionale, un'eruzione cutanea che si verifica nell'area infiammatoria è dolorosa. Inoltre, l'eruzione cutanea è simile all'acne ordinaria, in modo che il medico possa fare la diagnosi sbagliata.

Stabilire la natura della malattia consente solo una biopsia in cui viene prelevata una sezione di tessuto o il contenuto di pustole / brufolo, ed è esaminata al microscopio. Grazie a questo metodo, è possibile fare una diagnosi corretta su quasi il 99,9%.

I sintomi della follicolite nelle persone con infezione da HIV:

  • Gli agenti causali dell'infezione principalmente "attaccano" la parte superiore del corpo (viso, collo, petto, cuoio capelluto), spesso i palmi e la suola, anche se non ci sono follicoli piliferi, nei bambini la parte superiore della testa può essere colpita. Questa è la principale differenza dalla solita follicolite.
  • L'intera fase della follicolite passa con un prurito.
  • Le papule sono di dimensioni molto grandi, che possono raggiungere 30 o anche 60 mm di diametro.
  • Nella fase iniziale, l'eruzione cutanea sembra un'acne normale, motivo per cui è difficile fare una diagnosi corretta

Follicolite all'inguine con diabete

La follicolite ha caratteristiche non specifiche in varie malattie. Può spesso essere confuso con un'eruzione cutanea, che si manifesta nel diabete. Va ricordato che l'eruzione cutanea con diabete mellito alla palpazione è secca, ha rotto turgore e ridotta elasticità.

Un'eruzione cutanea nel diabete mellito, come nella follicolite, è solitamente localizzata negli stessi siti. Sia l'eruzione diabetica che l'eruzione cutanea caratteristica della follicolite possono verificarsi contemporaneamente. ie una persona è malata di entrambe le malattie, che è irto di gravi conseguenze.

Follicolite allergica

Oltre all'eruzione diabetica, c'è anche un'eruzione allergica, che può anche essere simile a un'eruzione follicolare. L'unico modo per distinguerli è prendere la storia di un paziente.

Si scopre se ha qualche manifestazione di allergie (naso che cola, starnuti, secchezza o sensazione di sabbia negli occhi).

Follicolite all'inguine con scabbia

La follicolite, che si presenta sotto forma di scabbia, è chiamata ostiofollikulit.

Manifestato sotto forma di processo infiammatorio purulento della pelle. L'agente patogeno principale è lo Staphylococcus aureus.

Dopo un po ', sul sito di infiammazione appare una pustola, che ha una forma conica con un diametro di 5 mm. Quando viene premuto è doloroso.

Sulla cima di questa pustola c'è un "berretto" giallo da cui escono i capelli. L'eruzione cutanea con ostiofollikulite si presenta come un nidus frammentato e non raggruppato. Le pustole si trovano in tutte le parti del corpo e sono caotiche, colpendo aree del corpo non protette.

Le principali differenze di follicolite da alcune altre malattie

Come distinguere la follicolite dall'herpes?

Qual è la principale caratteristica distintiva della follicolite da un'infezione erpetica?

Quando si verifica un'infiammazione del follicolo pilifero, si infetta e sporge le pustole. Da questa pustola arrivano i capelli.

Con l'herpes, non esiste questa caratteristica. Quando si verifica un'infezione da herpes, il virus infetta la pelle in modo irregolare, senza caratteristiche che interessano il bulbo pilifero.

Come distinguere la follicolite dai foruncoli?

Al suo centro, un foruncolo è una complicazione della follicolite.

Possiamo solo dire una cosa: con un percorso prolungato e un trattamento tardivo, la follicolite può arrivare allo stadio di foruncolo. Quindi il processo entra in uno stadio necrotico acuto purulento, in cui il tessuto connettivo è danneggiato.

Le principali differenze tra follicolite ed eczema

L'eczema è una malattia infiammatoria della pelle. Spesso di natura cronica e allergica, che colpisce l'epidermide stessa e il derma della pelle.

Se parliamo delle differenze tra la follicolite, possiamo dire che i follicoli piliferi con eczema non sono influenzati. Nei casi più gravi, è difficile distinguere la follicolite dall'eczema.

Quando una papula è davvero molto e vedi se i capelli ne escono o meno, non c'è quasi nessuna possibilità. Poiché l'eczema ha anche aree quando colpisce il cuoio capelluto.

Complicazioni di follicolite

La complicanza più comune della follicolite è il furuncle.

Quando il processo entra in uno stadio acuto purulento-infiammatorio e il tessuto connettivo e i tessuti circostanti sono interessati. Questo a sua volta può portare alla linfoadenite e all'idradenite. Nei casi più gravi, la follicolite può andare nel carbonchio quando il processo entra nella fase di necrosi.

Allo stesso tempo, le aree cutanee circostanti sono ampiamente colpite, dove si trovano i follicoli piliferi.

Un'altra complicazione è l'ascesso, quando c'è un "scioglimento" del tessuto connettivo e il riempimento della cavità circostante con pus. Il processo è molto doloroso. Può svilupparsi non solo nell'area del follicolo pilifero.

Nei casi più gravi, entra nei muscoli e nelle ossa. Inoltre, un ascesso colpisce il tessuto sottocutaneo e gli organi interni. Inoltre, sullo sfondo della follicolite si può formare una cicatrice follicolare.

Diagnosi di follicolite

La diagnosi di follicolite all'inguine si svolge in più fasi. Uno dei più importanti è l'esame del paziente e la raccolta della storia. Rivela il tipo di stile di vita che conduce e dove è stato ultimamente. Un dermatologo esamina aree di infiammazione, esamina in dettaglio l'eruzione cutanea e la sua natura, lo invia ai test.

Che tipo di test per passare, il medico decide in base all'ispezione. Praticamente prescrivere un'analisi clinica e biochimica del sangue, in cui l'eventuale conteggio accurato delle cellule coinvolte nelle proprietà protettive dell'organismo.

È anche possibile una biopsia, in cui viene prelevata una porzione del tessuto interessato.

La semina avviene sui batteri, quando vengono prese le pustole e viene valutata la loro composizione. Grazie a questo metodo, puoi fare una diagnosi più accurata. Con follicolite, ci sono frequenti ricadute cioè ripetuti focolai della malattia. Le ricadute possono essere più gravi della malattia primaria.

Quando compare una follicolite all'inguine, contatta l'autore di questo articolo, un dermatovenerologo a Mosca con molti anni di esperienza.

Follicolo pilifero

L'infiammazione del cuoio capelluto è scientificamente chiamata follicolite. Questa malattia può verificarsi sotto l'influenza di vari fattori: infezioni, virus, funghi, ecc. L'infiammazione del follicolo non deve in alcun modo essere lasciata incustodita, poiché questa malattia può essere accompagnata da gravi complicanze. Quindi, oggi parleremo delle manifestazioni della follicolite, dei metodi di prevenzione e dei metodi di trattamento.

Cos'è la follicolite

Follicolite - una lesione infettiva delle sezioni centrali e profonde del follicolo pilifero, che porta alla sua infiammazione purulenta. La follicolite può avere un'eziologia batterica, fungina, virale, parassitaria. Si manifesta con l'apparizione nei luoghi di crescita dei peli di singole o multiple pustole, al centro delle quali passa il pelo. Pustole aperte formano ulcere, la loro guarigione con una profonda lesione del follicolo pilifero è accompagnata da cicatrici. La diagnosi di follicolite viene eseguita mediante dermatoscopia, microscopia a striscio ed esame di pustole staccabili. Il trattamento viene effettuato con soluzioni coloranti all'anilina, agenti antisettici, uso locale e sistemico di farmaci etiotropici: antibiotici, antimicotici, aciclovir.

Insieme all'idradenite, alla sicosi, allo streptoderma e all'impetigine streptococcica, la follicolite si riferisce a malattie cutanee purulente (piodermite), la cui prevalenza nella popolazione raggiunge il 40%.

Nei paesi caldi, l'incidenza della follicolite è maggiore perché il clima stesso contribuisce allo sviluppo dell'infezione. Un alto livello di morbilità si riscontra anche tra i segmenti socialmente svantaggiati della popolazione che vivono in condizioni insalubri.

In alcuni casi, la follicolite inizia con ostiofollikulit - infiammazione superficiale del follicolo pilifero, eccitando solo la sua bocca. Un'ulteriore diffusione dell'infezione alla profondità del follicolo porta alla trasformazione dell'ostiofollicolite nella follicolite.

Cause di follicolite

Gli agenti infettivi che causano la follicolite, nella maggior parte dei casi, sono batteri, principalmente stafilococchi. Ci sono follicoliti dovute a pseudomonadi, l'agente eziologico della sifilide, della gonorrea e di altri batteri. La causa della malattia può essere infezioni fungine della pelle (funghi del genere Candida e Pityrosporum, dermatofiti), virus (mollusco contagioso, semplice ed herpes zoster) e parassiti (ad esempio, zecche che causano la demodicosi). In accordo con l'eziologia del processo infettivo, la dermatologia clinica produce follicolite batterica, fungina, virale, sifilitica e parassitaria.

Se vuoi migliorare le condizioni dei tuoi capelli, un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta agli shampoo che usi. Una cifra spaventosa: nel 97% degli shampoo di marchi famosi ci sono sostanze che avvelenano il nostro corpo. I componenti principali, a causa di cui tutti i problemi, sulle etichette sono designati come sodio lauril solfato, sodio laureth solfato, solfato di cocco. Queste sostanze chimiche distruggono la struttura dei ricci, i capelli diventano fragili, perdono elasticità e forza, il colore si affievolisce. Ma la cosa peggiore è che questa sporcizia penetra nel fegato, nel cuore, nei polmoni, si accumula negli organi e può causare il cancro. Sconsigliamo di usare i mezzi in cui queste sostanze si trovano. Recentemente, gli esperti della nostra redazione hanno analizzato gli shampoo senza solfati, dove il primo posto è stato preso dai fondi dell'azienda Mulsan Cosmetic. L'unico produttore di cosmetici completamente naturali. Tutti i prodotti sono realizzati con severi sistemi di controllo qualità e certificazione. Ti consigliamo di visitare il negozio online ufficiale mulsan.ru. Se dubiti della naturalezza dei tuoi cosmetici, controlla la data di scadenza, non deve superare un anno di conservazione.

La penetrazione dell'infezione all'interno del follicolo pilifero si verifica attraverso danni minori alla pelle: graffi, escoriazioni, abrasioni, ammollo. La probabilità di infezione è aumentata nelle persone che soffrono di dermatosi pruriginosa (eczema, prurito, dermatite atopica, dermatite allergica da contatto, dermatite Dühring) e quindi costantemente a contatto con la pelle, così come nelle persone che soffrono di eccessiva sudorazione.

L'indebolimento delle difese dell'organismo e la funzione barriera della pelle facilitano la penetrazione dell'infezione all'interno del follicolo pilifero e lo sviluppo della follicolite. Pertanto, i fattori che contribuiscono all'infezione comprendono il diabete mellito e varie immunodeficienze: infezione da HIV, condizioni associate a una malattia prolungata o terapia immunosoppressiva. L'uso percutaneo prolungato di glucocorticosteroidi porta a una diminuzione dell'immunità locale e può anche favorire lo sviluppo di follicolite. Ridurre le proprietà protettive della pelle si verifica con l'esposizione prolungata a vari prodotti chimici: cherosene, lubrificanti, oli tecnici. Il verificarsi di una follicolite professionale in meccanica, trattori e petrolieri è collegato a questi.

Epidemiologia. statistica

La follicolite è più comune nei paesi caldi dove il clima favorisce lo sviluppo di malattie infiammatorie della pelle. Inoltre, questa malattia è più comune negli strati sociali svantaggiati della società, che è facilitata da condizioni di vita non igieniche.

Non sono fornite statistiche accurate, poiché nella maggior parte dei casi tali pazienti raramente cercano aiuto medico, preferendo auto-medicare. Nel campo visivo dei medici il più delle volte cadono in pazienti che hanno sviluppato complicanze sullo sfondo della follicolite: flemmone, ascesso o linfoadenite.

Sintomi della follicolite

La follicolite inizia con arrossamento e infiltrazione nell'area del follicolo pilifero. Quindi una pustola conica penetrata con capelli lanuginosi è formata con contenuti purulenti nel centro. Dopo la sua apertura e rilascio dal pus, si forma una piccola piaga, coperta da una crosta purulenta e sanguinolenta. Se l'intero follicolo è interessato, l'iperpigmentazione o una cicatrice rimangono sulla pelle dopo che la pelle è stata pelata. Follicolite più superficiale può risolversi, senza lasciare traccia. Il processo di sviluppo e risoluzione dell'infiammazione di un follicolo richiede fino a 1 settimana.

Molto spesso la follicolite è di natura multipla. I suoi elementi si trovano solitamente sulle zone pelose della pelle: sul viso, sulla testa, sotto le ascelle, all'inguine, sulle gambe (principalmente nelle donne che depilano le gambe e le cosce). L'eruzione cutanea è accompagnata da dolore e prurito di varia gravità. In assenza di un trattamento corretto e di misure igieniche, la follicolite è complicata dallo sviluppo di bolle, carbonchi, hydradenitis, ascessi, phlegmon.

La follicolite stafilococcica è di solito localizzata in aree di crescita irsuta dei capelli, più spesso è il mento e la pelle intorno alla bocca. Si verifica principalmente negli uomini che si radono barba e baffi. Può essere complicato dallo sviluppo della sicosi.

La follicolite pseudomonad è comunemente chiamata "follicolite da bagno caldo", poiché nella maggior parte dei casi si verifica dopo aver fatto un bagno caldo con una clorazione insufficiente dell'acqua. Spesso si sviluppa in pazienti sottoposti a trattamento antibiotico per l'acne. È clinicamente espresso in un forte aumento dell'acne, la comparsa di pustole penetrate dai capelli sul viso e sulla parte superiore del corpo.

Follicolite sifilitica (acne sifilide) si sviluppa nella sifilide secondaria, accompagnata da alopecia non cicatrizzante nella zona di crescita della barba e dei baffi, così come il cuoio capelluto.

La follicolite gonorrhea è una complicanza della gonorrea non trattata e di lunga durata. Localizzazione preferita: la pelle del perineo nelle donne e il prepuzio negli uomini.

La follicolite da Candida si osserva principalmente quando si applicano medicazioni occlusive, in pazienti costretti a letto e con febbre prolungata.

La follicolite dermatofitica è caratterizzata dall'insorgenza di cambiamenti infiammatori dallo strato corneo superficiale dell'epidermide. Il processo poi acquisisce gradualmente il follicolo e il fusto del capello. Può verificarsi sullo sfondo di trichophytia e favus, lasciando cambiamenti cicatriziali.

La follicolite erpetica è caratterizzata dalla formazione di vescicole nella bocca dei follicoli piliferi. Osservato sulla pelle del mento e del triangolo nasolabiale, spesso negli uomini.

La follicolite, causata dalla demodicosi, si manifesta con arrossamento della pelle con formazione di pustole caratteristiche nella bocca dei follicoli piliferi, attorno ai quali si nota un peeling squamoso.

L'impetigine Bockhart è un'altra variante della follicolite. Si sviluppa con la macerazione della pelle. Il più delle volte si verifica con iperidrosi o come conseguenza della terapia con compresse riscaldanti.

Diagnosi di follicolite

Le misure diagnostiche per sospetta follicolite sono finalizzate allo studio della condizione del follicolo pilifero; identificazione dell'agente causale che ha causato l'infiammazione; esclusione di una specifica eziologia della malattia (sifilide, gonorrea); identificazione di malattie associate che favoriscono lo sviluppo di un processo infettivo.

Durante un consulto con un dermatologo, viene effettuato un esame di eruzione e dermatoscopia, che aiuta il medico a determinare la profondità della lesione del follicolo. Pustole staccabili recinti per microscopia e semina batteriologica, ricerca su funghi e treponema pallido. Per escludere la gonorrea e la sifilide, vengono eseguite la diagnostica PCR e il test RPR. Se necessario, al paziente viene assegnato un immunogramma, un esame del sangue per lo zucchero e altri esami.

Nel corso della diagnosi, la follicolite è differenziata da ostiofollicolite, frioderma, perifollicolite di Hoffmann, foruncolosi, acne cistica nodulare, impetigine streptococcica, lichene rosa di Gibert e tossicoderma indotto da farmaci.

Complicazioni di follicolite

Nella maggior parte dei casi, la follicolite è facile e non rappresenta una vera minaccia per la vita umana. In alcuni casi, può sviluppare complicazioni. Di norma, le complicazioni si sviluppano in assenza di un trattamento adeguato, non conformità con le regole di igiene personale e con insufficiente risposta immunitaria del corpo.

Le complicanze della follicolite includono:

  • Foruncolo (e a sua volta può portare allo sviluppo di linfoadenite e idradenite);
  • carbonchio;
  • ascessi;
  • Dermatofitosi del cuoio capelluto (con follicolite causata da dermatofiti);
  • Formazione di cicatrici follicolari.
  • In casi isolati sono descritte complicanze gravi come follicolite, nefrite, meningite e forme gravi di polmonite.

Follicolite

La terapia follicolite deve essere coerente con la sua eziologia. Con la genesi batterica della follicolite, vengono prescritti pomate con antibiotici, con farmaci fungini - antimicotici, il trattamento dell'herpes follicolite viene eseguito con aciclovir.

All'inizio della malattia, sono sufficienti il ​​trattamento locale e il trattamento delle lesioni con soluzioni di coloranti all'anilina (fukartsina, verde brillante, blu di metilene). Per prevenire la diffusione dell'infezione in aree sane della pelle, vengono trattati con alcol salicilico o borico. Ulteriormente applicato UFO.

I casi di grave follicolite ricorrente richiedono una terapia sistemica. Per la follicolite da stafilococco, cefalossina, dicloxacillina, eritromicina sono prescritti all'interno. Il trattamento di forme gravi di follicolite pseudomonad viene eseguito con ciprofloxacina. In caso di follicolite candidosa, vengono utilizzati fluconazolo e itraconazolo e in soggetti dermatofiti si utilizza terbinafina. Allo stesso tempo, conducono la terapia per il diabete mellito concomitante o stati di immunodeficienza.

Come trattare l'infiammazione del follicolo pilifero

Nella fase iniziale della malattia, è sufficiente il trattamento di pustole con mezzi adeguati. Per questo sono adatti la canfora (2%) e l'alcol salicilico (1-2%), soluzione di verde brillante (2%) o blu di metilene, fucorcina. Ora gel, creme e lozioni della serie Klerasil sono molto popolari. Se la malattia colpisce gli strati più profondi della pelle ed è accompagnata da significativi accumuli purulenti, è necessario aprire le bolle, rimuovere il loro contenuto e quindi trattare con uno degli agenti elencati. Si consiglia di applicare l'ittiolo comprime due volte al giorno.

Se la malattia è diventata cronica e recidiva, è necessaria una terapia medica seria. In questo caso vengono prescritti antibiotici e farmaci sulfonamidici. È anche indicata la terapia immunostimolante.

Quando l'infiammazione dei follicoli piliferi viene osservata su braccia, gambe, busto, è impossibile spremere le parti interessate del corpo e spremere le bolle, poiché ciò aumenta il rischio di sviluppare bolle e persino cellulite. Investimento ben collaudato dai raggi ultravioletti. Il corso generale è 6-10 procedure. Le sessioni sono prescritte ogni giorno o ogni altro giorno. Se si è verificata follicolite sullo sfondo del diabete mellito, viene prescritta una dieta correttiva per normalizzare il metabolismo dei carboidrati e ridurre il rischio di recidiva della malattia. Il trattamento della follicolite da stafilococco comporta l'uso di un unguento Muportsin o simile, una tecnica interna di cefalexina, dicloxacillina, eritromicina o meticillina.

Nei casi gravi di lesioni pseudomonadoniche viene prescritta la ciprofloxacina. Se l'agente eziologico è un batterio gram-negativo, è necessaria una terapia locale con perossido di benzoile. In caso di infezione fungina, sono necessari mezzi appropriati, per uso interno - terbinafina, fluconazolo, intracanosolo. La follicolite erpetica deve essere trattata con aciclovir.

L'infiammazione del follicolo pilifero nella maggior parte dei casi ha una prognosi favorevole. Nei casi gravi e danni agli strati più profondi della pelle, la pigmentazione può rimanere dopo la rimozione della buccia. Le complicanze della follicolite sono rare e anche trattate con successo con metodi moderni.

Trattamento alternativo: uso di farmaci

A seconda della causa dell'infiammazione, possono essere raccomandate misure aggiuntive. Se la follicolite è causata dall'uso prolungato di farmaci ormonali, allora vengono semplicemente cancellati. Naturalmente, questo tiene conto dei benefici e dei possibili rischi per il paziente. Inoltre, i medici prescrivono agenti antibatterici che influenzano il microrganismo. Tuttavia, prima di ciò è necessario passare un'analisi per identificare la sensibilità a determinati farmaci. Spesso i medici usano i seguenti farmaci: Metronidazolo, Naxojin, Cefotaxime e così via. Ricorda che senza una precedente analisi, il trattamento potrebbe non essere efficace.

Modi per prevenire la malattia

Esiste un metodo che eviti l'infiammazione del follicolo pilifero? Certo, sì. Per cominciare, dovresti rivedere il tuo stile di vita e osservare l'igiene di base.

  • Pulisci regolarmente il tuo corpo con gel e scrub speciali.
  • Fai una doccia almeno una volta al giorno.
  • Cerca di non usare gli asciugamani, i fazzoletti e gli indumenti di altre persone.
  • Evita gli stagni, le saune e le piscine dubbie.
  • Se stai nuotando, l'acqua in uno spazio chiuso dovrebbe essere clorata. Allo stesso tempo il suo pH dovrebbe essere almeno 8.
  • Evita di indossare biancheria intima pesante.
  • Evitare il forte attrito degli indumenti nell'area delle pieghe della pelle, ad esempio nella zona inguinale.
  • Durante la depilazione e la rasatura, utilizzare sempre gli emollienti. Dopo la procedura, applicare sulle lozioni emollienti per la pelle. Aiuteranno a disinfettare il tegumento e impediranno ai batteri di entrare nella ferita.

conclusione

È possibile guadagnare l'infiammazione dei follicoli piliferi anche durante il test delle sonde nei negozi di cosmetici. Ad esempio, il mascara, che qualcuno ha testato prima di te, può essere una fonte di infezione dei follicoli ciliari. È sempre più difficile trattarli, quindi non rischiare troppo (scopri qui come risvegliare i follicoli piliferi inattivi).

Follicolite: cause di infiammazione dei follicoli piliferi e metodi di trattamento

La follicolite è un'infiammazione infettiva del follicolo pilifero. La malattia può essere causata da funghi, virus e parassiti. Nella maggior parte dei casi, la malattia è lieve, ma a volte può causare gravi complicazioni. In particolare, la follicolite può svilupparsi in un carbonchio, ascesso o linfoadenite. Pertanto, questa malattia non può essere ignorata dal medico.

Fattori di sviluppo

Più spesso, follicolite è causata da stafilococco. Questi agenti patogeni sono sulla pelle di ogni persona. Possono essere trovati sugli oggetti intorno a noi, nell'aria e nella polvere.

Esistono tre tipi di stafilococco:

  • D'oro. Questo tipo provoca lo sviluppo di varie malattie della pelle infettive.
  • Epidermal. È considerato condizionatamente patogeno. Ciò significa che uno stafilococco epidermico può sempre essere presente sulla pelle di una persona, ma può solo infiammare il sacco dei capelli in determinate condizioni.
  • Saprofiti. È considerato una microflora della pelle sicura. Non provoca mai lo sviluppo di malattie.

L'alta patogenicità dello stafilococco aureo è spiegata dalla sua capacità di produrre coagulasi. Entrando nel tessuto, questo enzima fa coagulare il sangue. Per questo motivo, il fuoco dell'infiammazione è temporaneamente isolato dal sistema immunitario.

Dopo essersi stabilizzato nei tessuti, lo stafilococco inizia lo sviluppo della ialuronidasi, che distrugge le fibre connettenti. Ciò consente all'infezione di andare rapidamente in profondità nella pelle.

La follicolite è una malattia contagiosa. Può essere trasmesso a casa e a stretto contatto. Particolarmente facile da catturare i bambini. La loro pelle non ha una protezione barriera decente ed è soggetta a infiammazione con il minimo effetto batterico.

La posizione degli stafilococchi sulla superficie dell'epidermide non è sufficiente per la comparsa di follicolite. Sono necessari fattori correlati.

Sono interni ed esterni.

Le seguenti cause di follicolite sono considerate endogene:

  • Il diabete mellito.
  • Eccessiva produzione di ormoni sessuali. Nelle donne, la malattia è provocata dagli ormoni maschili e negli uomini - dagli ormoni femminili.
  • Malattie della ghiandola tiroidea.
  • Mancanza di proteine ​​nella dieta.
  • carenze vitaminiche.
  • Infezioni e influenza respiratorie acute.
  • Malattie croniche degli organi interni.
  • Oncologia.
  • AIDS.
  • Terapia antibiotica a lungo termine.

Un fatto notevole: la follicolite eosinofila si sviluppa solo nei pazienti con sindrome da immunodeficienza. Allo stesso tempo, l'eziologia di questa forma di follicolite non è ancora chiara.

I fattori esogeni che provocano la follicolite da stafilococco includono:

  • Lesioni di diversa natura
  • Contaminazione industriale della pelle.
  • Cattiva cura della pelle Questo fattore è più vero per i neonati.
  • Inosservanza delle raccomandazioni del medico dopo alcune procedure cosmetiche.

La follicolite può anche essere causata da funghi, virus e batteri gram-negativi. È vero, succede abbastanza raramente e sempre sullo sfondo della mancanza di immunità.

La menzione speciale richiede la pseudo-follicolite. Il fatto è che questa malattia si sviluppa senza la partecipazione di un agente infettivo. Pseudofollikulit appare in quei luoghi dove i capelli vengono regolarmente rimossi meccanicamente: sul viso, sull'inguine e sulle gambe.

Una regolare azione meccanica sul follicolo pilifero provoca la flessione della canapa. La sua cima poggia sul tessuto circostante. I capelli crescono semplicemente nel derma e possono ulteriormente innescare il processo infiammatorio.

Sebbene gli agenti batterici non siano coinvolti nello sviluppo dell'infiammazione, l'infezione potrebbe unirsi in seguito. L'infezione secondaria provoca suppurazione e può causare microascissa.

Classificazione della malattia

La profondità della lesione follicolite è divisa in superficiale e profondo. Data la natura del decorso, si distinguono le forme acute e croniche della malattia.

Infiammazione superficiale

Questa follicolite è anche nota come ostiofollicolite. È causato non solo dallo stafilococco, ma anche dal bastone piocianico.

La lesione sembra una bolla, dal centro del quale crescono i capelli. La dimensione della bolla - non più di una testa partita. È circondato da un bordo rosso di pelle infiammata.

L'osteofollicolite è singola e di gruppo. In quest'ultimo caso, può catturare ampie aree di pelle.

La malattia inizia con un'infiammazione banale. Il paziente nota un leggero rossore e leggero dolore nell'area del follicolo interessato. Successivamente, si verifica un gonfiore in questo luogo, al centro del quale appare una bolla con il contenuto di colore bianco o verde.

Pustola scoppiò rapidamente, lasciandosi dietro una pustola. Da esso un po 'di tempo che trasuda essudato può trasudare. Dopo alcuni giorni l'ascesso si chiude con una crosta. Dopo la sua discesa dalla follicolite non rimane traccia.

Quando le pustole ostiofollicolite possono essere localizzate una vicino all'altra, ma non si uniscono mai.

Processo infiammatorio profondo

La follicolite profonda si verifica quando i patogeni penetrano in profondità nel follicolo pilifero. Dopo di ciò, iniziano a formarsi noduli di infiammazione attorno al fusto del capello, che in seguito si trasforma in pustole e quindi in ulcere. Dopo pochi giorni le pustole si asciugano e si uniscono. Dopo di loro c'è una cicatrice evidente.

Nelle forme gravi della malattia, l'infezione cattura gli strati più profondi della pelle e provoca lo sviluppo di necrosi.

La follicolite profonda viene rilevata principalmente sul cuoio capelluto. A volte si trova nella parte inferiore del collo e sulla schiena.

Forma cronica

Questa follicolite è caratterizzata da un decorso ricorrente. La malattia non passa mai completamente. Tutte le nuove pustole appaiono sulla pelle.

La patologia si sviluppa in aree della pelle soggette a costante attrito o trauma. Nelle persone anziane, la forma cronica della malattia si verifica spesso sulla testa. Ciò è dovuto a cambiamenti aterosclerotici nei vasi della testa e a una violazione della nutrizione della pelle del cuoio capelluto.

Negli uomini e nelle donne con un sistema immunitario indebolito, la forma cronica di follicolite si risolve spesso nell'inguine.

Follicolite

I medici distinguono diversi tipi di malattia. La divisione in specie è causata dall'agente causativo della malattia, dal sito di localizzazione e dalle caratteristiche del corso.

I tipi più comuni di follicolite sono:

  • L'inguinale. Il patogeno penetra nella pelle e provoca l'infiammazione dei follicoli piliferi nell'inguine. La malattia può essere causata dal virus dell'herpes, dai funghi Candida e dai batteri gram-negativi. Un ruolo importante nello sviluppo della malattia è svolto dall'igiene personale della persona.
  • Stafilococco. Questo tipo di malattia di solito appare sulle guance, sul mento e soprattutto negli uomini. L'infezione si verifica durante la rasatura. Un uomo danneggia irrimediabilmente la pelle e l'agente patogeno sulla superficie dell'epidermide accede al follicolo pilifero. La follicolite da stafilococco può essere complicata prima della sicosi.
  • Pseudomonas. Tale follicolite appare dopo aver fatto un bagno caldo con acqua di cloro non purificata. La malattia è spesso rilevata in pazienti sottoposti a terapia antibiotica per l'acne. In tali pazienti, la malattia si manifesta con un improvviso aumento dell'acne con un'abbondante formazione di pustole purulente sul viso.
  • Sifilitico o simile all'anguilla La malattia appare nella seconda fase della sifilide. Questo tipo di follicolite è caratterizzato dalla comparsa di pustole nella zona della barba e dei baffi. Meno comunemente, l'infiammazione appare sul cuoio capelluto.
  • Gonorrheal. Questo tipo di malattia si verifica quando un gonococco gram-negativo provoca l'infiammazione dei follicoli piliferi nella parte pubica del corpo. I focolai del processo infiammatorio sono inclini alla migrazione. Possono andare sulla pelle del perineo nelle donne, nel prepuzio e nei testicoli negli uomini. Il trattamento della malattia è possibile solo dopo l'eliminazione della fonte primaria - la gonorrea.
  • Candidosi. Appare a seguito di infezione di follicoli con funghi di lievito del genere Candida. I focolai di infiammazione sono localizzati sotto l'ascella, nell'inguine, sul viso e sulla testa. La malattia si manifesta con arrossamento della pelle attorno al follicolo infetto e formazione di pustole. Quest'ultimo si trasforma in una ferita o dolore.
  • Follicolite Hofmann cuoio capelluto. Le ragioni per lo sviluppo di questo tipo di malattia, i medici non sono stati in grado di stabilire fino ad ora. In alcuni pazienti, l'esame ha rivelato lo stafilococco gram-positivo, in altri non è stato rilevato. Si presume che la malattia si verifichi a causa della chiusura dei dotti sebacei e della ridotta immunità. La follicolite di Hoffmann è caratterizzata dalla fusione di focolai purulenti e formazione di fistole. Questi ultimi comunicano tra loro.
  • Dermatofiti. Inizialmente, il fuoco dell'infiammazione si trova nello strato corneo dell'epidermide, ma poi l'infezione passa al fusto del pelo e scende nel follicolo.
  • Impetigine Bockhart. Questo è un tipo speciale di follicolite che si sviluppa quando una sudorazione eccessiva o l'abuso di compresse riscaldanti.

Il paziente può diagnosticare in modo autonomo uno dei tipi di follicolite in base ai sintomi. Ma la diagnosi potrebbe essere sbagliata. Per chiarirlo è necessario essere esaminati in ospedale.

Diagnosi della malattia

Il medico al primo trattamento del paziente effettuerà un esame esterno e annoterà i segni caratteristici della malattia. Quindi verranno assegnate le seguenti procedure:

  • Esame del sangue per zucchero e indicatori generali.
  • Biopsia tissutale per ulteriori esami al microscopio.
  • Essudato batteriologico da semina.

Se si sospetta un'immunodeficienza, viene eseguito un immunogramma.

Questi studi sono sufficienti per distinguere la follicolite da altre malattie pustolose.

Metodi di trattamento

La terapia dipende dal grado di danno al follicolo pilifero.

L'infezione superficiale può essere facilmente rimossa con verde brillante, Fucorcin o alcol salicilico. È sufficiente risciacquare l'ascesso più volte. Questo può essere fatto a casa

Con lesioni più profonde senza aprire le pustole non si può fare. Dopo aver rimosso il loro contenuto, le ferite devono essere trattate con blu di metilene e soluzione di alcol di canfora. È inoltre possibile applicare compresse con unguento di ittiolo 2 volte al giorno.

Il trattamento della follicolite cronica richiede una combinazione di agenti esterni e una seria terapia antibatterica. I medicinali per tale trattamento sono selezionati in base all'agente causale.

Quando la follicolite da stafilococco viene prescritta eritromicina, meticillina cefalossina. Le infezioni fungine sono trattate con Itracanosol e Terbinafine. La forma erpetica viene trattata con Aciclovir.

Inoltre, per eliminare l'infiammazione dei follicoli piliferi, puoi usare rimedi popolari. Stiamo parlando dell'uso di decotti di camomilla, infusione di bacche di rosa selvatica e viburno, un impacco fatto con una miscela di ricotta e miele.

Misure preventive

Puoi difenderti con successo dalla maggior parte delle specie di follicolite. I metodi di prevenzione sono semplici e non richiedono molto tempo.

Le misure preventive includono:

  • Pulizia del corpo con gel e scrub speciali.
  • Doccia normale È desiderabile almeno 2 volte al giorno.
  • Rifiutarsi di usare gli abiti di qualcun altro.
  • Nuotare solo nelle piscine con acqua ben clorata.
  • Rifiutarsi di indossare biancheria intima sintetica e troppo stretta.
  • Utilizzare dopo la depilazione e l'epilazione di emollienti a base alcolica.

La follicolite può essere dovuta a malattie nascoste. Ciò significa che per la prevenzione della patologia è necessario sottoporsi a un esame preventivo presso la clinica almeno una volta all'anno.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Qual è la differenza tra condiloma e papilloma? Principi di trattamento

Verruche, papillomi e condilomi sono una manifestazione esterna dell'infezione da papillomavirus umano. Neoplasie benigne si formano in diverse parti del corpo, ma quando si verificano condizioni avverse, tendono a degenerare in focolai maligni.


Modi per ottenere infezioni fungine in bocca, metodi tradizionali e tradizionali di trattamento

I microbi condizionatamente patogeni sono presenti nel corpo umano sin dalla nascita. Sono abitanti naturali e non si manifestano, poiché la loro azione è neutralizzata dal sistema immunitario.


Privare una persona - foto, tipi, segni, sintomi e trattamento

Privare è una malattia della pelle causata da virus o funghi. Viene trasmesso da uomini o animali per contatto. La malattia si manifesta con desquamazione, irritazione e scolorimento della pelle colpita.


Pulizia laser del viso - qual è l'effetto di esso?

Una faccia pulita è sempre alla moda e bella. La procedura rivoluzionaria - la pulizia laser del viso, è diventata un'ancora di salvezza per molte ragazze che hanno comedoni e punti neri, e suggeriamo di considerare i principi, i costi e l'efficacia della procedura.