Herpes sulle labbra durante la gravidanza: prevenzione e trattamento

Secondo le statistiche, almeno il 95% degli abitanti del mondo sono infettati dal virus dell'herpes. Ma non tutte le persone hanno l'infezione manifestata sotto forma di lesioni caratteristiche sui genitali e sulle labbra. Normalmente, il sistema immunitario neutralizza l'attività del virus, sintetizzando specifici anticorpi che inibiscono l'attività dei componenti erpetici che circolano nel sangue. Se la difesa immunitaria del corpo è indebolita, il virus viene attivato, per questo motivo l'herpes appare sulle labbra di una donna incinta.

motivi

L'herpes sulle labbra di una donna incinta si manifesta sotto forma di eruzioni cutanee caratteristiche, che consistono in una o più bolle riempite di contenuto liquido. La fonte primaria di infezione può essere solo una persona portatrice del virus labiale o dell'herpes simplex.

Modi di trasmissione del virus:

  • bordo;
  • contatto diretto;
  • ascendente: dalla madre all'embrione, l'infezione penetra attraverso il canale del parto;
  • domestica.

Il motivo principale per la comparsa dell'herpes sulle labbra di una donna incinta è una diminuzione delle forze protettive del sistema immunitario. Questa condizione può verificarsi a causa dei seguenti fattori:

  • ipotermia;
  • freddo, influenza;
  • avvelenamento;
  • stress, stress psico-emotivo;
  • surriscaldamento del sole, esposizione eccessiva ai raggi ultravioletti;
  • cambiamenti ormonali;
  • uso di alcol;
  • microtrauma della pelle.

sintomi

L'immunità debole durante la gravidanza porta a segni visibili di infezione da herpes - un'eruzione cutanea nell'area delle labbra della donna.

Le eruzioni attraversano diverse fasi di sviluppo:

  1. Bruciore e prurito. La pelle agli angoli delle labbra o vicino a loro comincia a prudere, una sensazione di disagio locale.
  2. Formazione di bolle Seguendo il prurito, un gonfiore doloroso appare sulla superficie delle labbra, che inizia a crescere, trasformandosi in una bolla o più bolle con un contenuto liquido di un colore nuvoloso o trasparente.
  3. Erosione. La bolla scoppia, al suo posto rimane dolorosa ulcerazione della pelle - erosione. Il fluido che è fuoriuscito dalla fiala ha agenti virali nella sua composizione, quindi è importante mantenere la ferita in condizioni di sterilità al fine di prevenire la diffusione del virus in tutto il corpo.
  4. Formazione di croste L'erosione, formatasi dopo la rottura della bolla, inizia a crescere eccessivamente con le croste sotto forma di crosta. Rimuovere e raccogliere appositamente questa crosta è impossibile, poiché queste azioni possono rallentare il processo di ripristino della pelle, contribuire all'adesione di un'infezione batterica e causare sanguinamento.

L'herpes sulle labbra durante la gravidanza è sicuro se l'infezione è lieve senza complicanze e non appare su altri organi. Se, a seguito di un'eruzione cutanea sul viso, vi sono segni di un'infezione erpetica sui genitali di una donna, questo di solito è seguito dall'infezione intrauterina del feto, che è pericolosa per il suo ulteriore sviluppo.

trattamento

L'herpes sulle labbra e la gravidanza è un'unione, per dirla in modo mite, indesiderabile, quindi, quando compaiono i primi segni di eritema, è importante seguire le regole che impediranno la diffusione dell'infezione al di fuori dell'area interessata.

In primo luogo, è necessario seguire l'igiene personale, lavarsi le mani dopo aver toccato il viso e le labbra, ottenere oggetti per l'igiene personale durante l'esacerbazione delle infezioni.

In secondo luogo, è impossibile toccare e rimuovere con la forza le croste e le croste formate sul sito di eruzioni erpetiche in modo da non diffondere l'infezione. Dal trucco e l'uso di lenti a contatto in questo momento è meglio rifiutare.

Il trattamento dell'herpes nelle donne in gravidanza viene effettuato con farmaci sicuri per il feto. Solo un medico può prescriverli. Durante la gravidanza, l'auto-trattamento è indesiderabile, poiché la scelta sbagliata dei farmaci può aggravare la malattia e avere un effetto negativo sul nascituro. Pertanto, non è necessario impostare esperimenti e mettere a rischio la sua salute.

Con un trattamento adeguato e tempestivo, il virus non minaccia la salute del feto e l'esito della gravidanza.

L'infezione da herpes in donne in gravidanza viene trattata con farmaci. Al primo stadio della malattia, quando prurito alla bocca e alle labbra, si raccomanda alla donna di iniziare a usare farmaci antieretici sotto forma di creme e unguenti, che dovrebbero essere applicati ai focolai infiammatori secondo le istruzioni allegate al preparato.

Durante la gravidanza sono ammessi i seguenti rimedi: Acyclovir, Tromontadine, Oxolinic e Alpizarin unguento, così come la soluzione di interferone. Nella terza fase dopo l'esplosione, viene utilizzata anche la vitamina E, che promuove la rapida guarigione di erosioni e ulcere.

Se, sullo sfondo delle eruzioni eretiche, una donna ha un grave indebolimento dell'immunità, viene prescritto un trattamento immunomodulatorio. Questi possono essere immunomodulatori a base di erbe - eleuterococco, echinacea o ginseng, così come integratori alimentari e multivitaminici. Maggiori informazioni sulle vitamine durante la gravidanza →

Insieme al trattamento medico è importante prestare attenzione alla dieta. È necessario rimuovere completamente dagli alimenti dietetici quotidiani che contengono una grande quantità di carboidrati (cioccolato, dolci, ecc.) E integrare il menu con pesce, pollo, frutta e verdura. Tutti questi prodotti contengono una grande quantità di lisina, un amminoacido che inibisce la riproduzione del virus.

prevenzione

Prima di tutto è importante scoprire se una donna incinta è portatrice di herpes o se si è verificata un'infezione in lei per la prima volta. Per questo, viene eseguito un esame del sangue di laboratorio, che viene utilizzato per rilevare la presenza di anticorpi contro questo virus.

Se sono presenti, significa che non c'è niente da temere e non è necessario prendere alcuna misura. Se l'analisi non rileva anticorpi, la situazione cambia drasticamente - c'è un alto rischio di infezione del feto.

Per non essere infettati dal virus dell'herpes durante la gravidanza, una donna dovrebbe evitare qualsiasi contatto con persone che hanno herpes. Se si è verificata un'infezione in uno dei membri della famiglia, è importante non stare nella stessa stanza con lui per un lungo periodo di tempo, utilizzare i singoli articoli per l'igiene personale e osservare gli standard sanitari di base.

I ginecologi raccomandano fortemente che ogni donna nella fase di pianificazione della gravidanza sottoporsi a un esame del sangue per la presenza di herpes, per ridurre il rischio di infezione del feto e la probabilità di un esito della gravidanza disfunzionale.

Quando compaiono i primi segni della malattia, è importante consultare un medico e curare la malattia sotto il suo controllo, poiché l'esacerbazione di un'infezione erpetica può causare altri fenomeni patologici nel corpo.

Autore: Olga Rogozhkina, dottore,
specificamente per Mama66.ru

È necessario preoccuparsi se l'herpes appare sulle labbra nelle prime fasi della gravidanza e cosa fare in caso di rilevamento

Durante la gravidanza, la futura madre è cauta nei confronti di qualsiasi malattia. Questo è comprensibile, perché lo sviluppo del bambino dipende dalla sua salute. Durante l'intero periodo di gestazione, l'immunità della donna è in uno stato di depressione fisiologica, e quindi ogni sorta di malattie si aggrappano e si acuiscono continuamente. Cosa fare se l'herpes appare sulle labbra all'inizio della gravidanza, ne vale la pena per il panico e come essere trattati?

Leggi in questo articolo.

Cause di

Comune per tutte le eruzioni cutanee sulle labbra - manifestazioni del virus dell'herpes simplex (HSV) del primo tipo. Questo è il suo habitat classico, ma può anche esistere sui genitali di donne e uomini. Anche il virus dell'herpes del secondo tipo causa eruzioni cutanee identiche, in alcuni casi si possono trovare sulle labbra, ma la cervice e le altre strutture dei genitali sono il posto preferito.

Secondo l'OMS, in tutto il mondo circa il 65% delle persone è portatore di HSV del primo tipo e circa il 15% del secondo. Ma se esaminate il sistema immunitario, allora quasi il 100% ha anticorpi contro questo agente patogeno. La cosa è questa.

In quest'ultimo caso, non appena il corpo è in uno stato di immunodeficienza (compreso durante la gravidanza), il virus viene attivato, il quadro clinico è chiaramente visibile: appaiono eruzioni simili a bolle, precedute da prurito e bruciore in questo luogo, dopo le quali appaiono croste, ma gradualmente tutto passa.

Tuttavia, il virus è ancora costantemente nelle cellule nervose che arrivano in questo posto. Si trova lì in uno stato inattivo fino a un certo momento.

Affinché si verifichi un'infezione, è necessaria una fonte di infezione. Inizialmente, il virus dell'herpes può entrare nel corpo nei seguenti modi:

  • Il meccanismo di trasmissione a contatto con la casa comporta l'ingresso di un virus con un asciugamano, biancheria, piatti e altri oggetti domestici, se una persona con manifestazioni di herpes non ne ha separati.
  • Il modo di infezione sessuale è abbastanza comune ei contatti genitale-orali portano al fatto che il confine tra l'habitat di HSV 1 e il tipo 2 viene cancellato. Cioè, possono essere rilevati con la stessa probabilità sia sulle labbra che sui genitali.
  • Le goccioline trasportate dall'aria non sono sempre realizzate, più spesso attraverso il contatto ravvicinato, ad esempio, quando si parla con un malato, i virus possono arrivare a quelli sani con gocce di saliva.
  • La trasmissione verticale proviene dalla madre malata al feto. E se per una donna il virus dell'herpes non rappresenta un pericolo particolare, può avere un impatto piuttosto grave sul feto in via di sviluppo. Tutto dipende dalla frequenza della ricorrenza dell'infezione, dalla presenza di comorbilità e da molti altri fattori.

Così, durante la gravidanza, il corpo della donna sperimenta l'immunodeficienza, che è necessaria per fare la metà del materiale genetico estraneo. Ma d'altra parte, questo porta al fatto che varie infezioni, tra cui l'herpes, sono più comuni in questo momento.

Dove può essere localizzato

A seconda della variante del primo contatto con il virus, dipenderà il quadro clinico della malattia. Molto spesso, le eruzioni cutanee compaiono sulle labbra, sulla mucosa orale (palato molle e duro, gengive, ecc.), Così come sul non raro e sull'herpes nel naso all'inizio della gravidanza. Meno comunemente, gli occhi e gli altri organi sono interessati (polmoni, bronchi, ecc.). Più l'immunodeficienza è pronunciata, più aree sono colpite e più grave è l'infezione.

L'herpes è pericoloso?

Herpes di qualsiasi tipo e tipo - è un'infezione piuttosto pericolosa. Ciò è dovuto al fatto che questi virus si moltiplicano e cambiano direttamente il nucleo delle cellule, che contiene materiale genetico. È per questo che l'herpes spesso porta alla minaccia di aborto spontaneo, gravidanza non in via di sviluppo, patologia della placenta e liquido amniotico.

Per quanto riguarda le malformazioni, non ci sono dati affidabili su questo, ma l'infezione può ancora influenzare gli organi del bambino in utero, il che porta ad una condizione grave alla nascita se la gravidanza si sviluppa ulteriormente.

I rischi di eventuali conseguenze dell'herpes sofferto durante la gravidanza nei primi periodi possono essere rappresentati come segue:

  • La variante più pericolosa di un'infezione erpetica è la comparsa di eruzioni cutanee per la prima volta nella vita durante la gravidanza. Si scopre che, fino a questo punto, la ragazza non ha incontrato questo agente patogeno e il suo sistema immunitario dovrebbe formare abbastanza anticorpi per distruggerlo. Ma a causa del fatto che la donna è in posizione, il corpo non può rispondere pienamente.

Questo è il motivo per cui spesso un'infezione erpetica ha un effetto negativo sull'embrione in via di sviluppo e può addirittura portare ad uno svanimento della gravidanza senza trattamento.

  • Se mai l'herpes era prima, puoi preoccuparti di meno, poiché nella maggior parte dei casi passerà senza lasciare traccia per il bambino, anche se è ripetuto più volte.

In quest'ultimo caso, è importante la frequenza con cui compaiono i segni della malattia. Questo determina il pericolo di herpes all'inizio della gravidanza.

Le seguenti opzioni cliniche sono rilevanti:

  • L'erpete infrequente (una volta ogni pochi mesi) sulle labbra, le mucose della bocca o del naso non dovrebbero preoccupare in modo particolare la futura mamma. Il fatto è che nel suo sangue ci sono anticorpi contro questo agente patogeno, quindi il sistema immunitario immediatamente lo afferra prima che possa penetrare nel feto e danneggiarlo. In questo caso, sarà sufficiente utilizzare creme o unguenti locali, oltre a trattare semplicemente l'area interessata con un antisettico.
  • L'herpes frequente sulle labbra con la sconfitta di diverse zone dovrebbe preoccupare la futura madre. Nonostante il fatto che questo non sia nemmeno il primo caso di herpes, ampie aree colpite possono indicare la presenza di alcuni stati di immunodeficienza (il più spiacevole è l'HIV). Frequenti recidive non comportano un pericolo significativo per l'embrione in via di sviluppo, ma richiedono anche un trattamento specifico con farmaci antivirali, interferoni, vitamine, ecc.
  • L'herpes sulle labbra genitali è comune anche nelle donne in gravidanza. Se ci sono diverse eruzioni precoci e gli episodi non si ripresentano, la malattia molto probabilmente non influenzerà l'embrione. Ma i fuochi permanenti porteranno alla diffusione dei virus, il modo in cui ascendere può arrivare al bambino.
  • L'herpes nel canale cervicale rappresenta il più grande pericolo per l'embrione. Direttamente da qui, è molto facile che gli elementi virali penetrino la placenta o il liquido amniotico e direttamente al nascituro.

Per quanto riguarda la durata della gravidanza, è pericoloso che si verifichi nelle fasi iniziali, così come alla vigilia della nascita, poiché in questo momento il rischio di infettare il bambino e di sviluppare spiacevoli conseguenze sarà un po 'più alto. Prestare particolare attenzione all'herpes genitale, in quanto il percorso verso l'embrione in questo caso è significativamente ridotto.

Guarda il video della malattia:

Trattamento virale

Il regime terapeutico più appropriato può essere prescritto solo da uno specialista dopo aver studiato l'intero quadro clinico e parlando con la futura gestante. Il periodo acuto, la recidiva dell'herpes all'inizio della gravidanza o l'infezione primaria hanno linee guida di trattamento simili.

Le principali direzioni della terapia sono le seguenti:

  • Il trattamento antivirale è essenziale, molto spesso l'aciclovir viene usato per questo, poiché la sua sicurezza durante la gravidanza è confermata da molti anni di uso medico in questo gruppo di pazienti. Tuttavia, non ci sono dati affidabili, quindi anche il suo scopo dovrebbe essere preso sul serio.

L'aciclovir è prescritto per la comparsa iniziale di herpes, in questo caso la dose abituale sarà superiore alla media, nell'intervallo da 0,4-0,8 g fino a 5 volte al giorno per 7-10 giorni. Se si tratta di una recidiva della malattia, la quantità di farmaco assunto è dimezzata. L'uso locale del gel è popolare ed efficace in piccoli focolai e rari episodi della malattia.

  • Mezzi che migliorano la difesa antivirale naturale del corpo. Questi includono preparazioni di interferone e suoi induttori, immunomodulatori e farmaci a base di bifidobatteri. La durata del trattamento può influenzare l'intero periodo di gestazione.
  • Corsi di vitamine e complessi antiossidanti per 10-14 giorni.
  • Nei casi di forte dolore o edema, vengono prescritti farmaci antinfiammatori, ad esempio l'ibuprofene e simili.

Il trattamento dell'herpes all'inizio della gravidanza include anche le seguenti regole igieniche di base per prevenire danni ad altre aree, nonché per prevenire la trasmissione del virus ad altri membri della famiglia. Includono quanto segue:

  • per il momento della malattia, è meglio selezionare piatti separati per minimizzare la diffusione dell'agente patogeno;
  • asciugamani e altri articoli per l'igiene devono essere anche individuali;
  • si dovrebbe astenersi dalle relazioni intime e persino dal baciare durante il trattamento;
  • in nessun caso non c'è bisogno di rompere la crosta, sotto di loro ci sono ancora virus attivi;
  • se una ragazza usa lenti a contatto, è necessario maneggiare con cura le mani prima della procedura;
  • Tutte le creme e gli unguenti terapeutici sono preferibilmente applicati con un batuffolo di cotone o qualcosa di simile, e non con le mani.

Prevenire la ricomparsa

Nonostante il fatto che questo virus possa avere un grave impatto su un bambino in via di sviluppo solo nel 3-5% dei casi, è meglio che l'herpes e la gravidanza non si verifichino. Per fare questo, la malattia dovrebbe essere prevenuta, specialmente per quelle donne che sono caratterizzate da ricadute, per esempio, alla vigilia delle mestruazioni, dopo ARVI, ecc.

Le raccomandazioni saranno le seguenti:

  • La cosa principale con una tendenza a infezioni ricorrenti - rafforzare il sistema immunitario. Ciò include l'indurimento, la regolare aerazione dei locali e l'uso di farmaci ad interferone e dei suoi induttori durante l'intero periodo di gestazione.
  • L'irradiazione laser del sangue dà buoni risultati a lungo termine, ma deve essere eseguita prima della gravidanza, quando si pianifica.
  • Anche la vaccinazione contro HSV del primo e del secondo tipo è efficace, il che contribuirà a creare un'immunità affidabile contro questa infezione.

Raccomandiamo di leggere l'articolo su vitamine e controlli precoci. Da esso apprenderete l'esame necessario delle donne in gravidanza, la diagnosi e il test per le infezioni.

L'infezione da herpes è una malattia grave che indica un difetto in un collegamento nel sistema immunitario in caso di frequenti recidive. La comparsa di eruzioni cutanee sulle labbra diverse volte durante la gravidanza non avrà un impatto significativo sullo sviluppo del bambino.

Ma con frequenti episodi, così come nella sede dei focolai nella zona genitale, dovresti sempre consultare un medico. Solo uno specialista può dire come trattare l'herpes all'inizio della gravidanza o già nel secondo e terzo trimestre in modo efficace e sicuro per madri e bambini.

Quello che devi sapere sulla prima gravidanza. Molte ragazze hanno tutto in relazione. citomegalovirus, herpes, nonché informazioni sulla suscettibilità del corpo a.

. organi della donna, tra i quali si possono identificare clamidia, herpes genitale e papillomi. Rosa canina durante la gravidanza nelle prime fasi: è possibile?

la tubercolosi; gonorrea; citomegalia e herpes; epatite (A, B, C, D). La rosolia durante la gravidanza nelle prime fasi: c'è. Viktorija.

Herpes sulle labbra durante la gravidanza (a freddo). Quali sono le cause ed è pericoloso?

L'herpes sul labbro durante la gravidanza è un fenomeno sgradevole che molte donne affrontano. Spesso, a causa di una malattia così piccola, un periodo bellissimo nella vita di ogni donna può oscurarsi visibilmente. Spesso la comparsa di una tale malattia causa molta ansia in una donna che si sta preparando a diventare madre. Se nella vita ordinaria una tale manifestazione porta solo disagio, ora sorge la domanda se la malattia porterà conseguenze negative per il bambino?

Vale la pena preoccuparsi?

Il problema è che l'herpes è una malattia virale, e alcune persone credono che possa essere trasmessa al feto, portando a una violazione del suo sviluppo. Se le manifestazioni si protendono sul labbro, è necessario consultare un medico il più presto possibile per sradicarlo.

Prima di farlo, è necessario capire se l'herpes durante la gravidanza è terribile, come viene descritto e cosa può essere fatto per risolvere il problema.

La malattia stessa è un'eziologia virale, sembra dovuta al virus dell'herpes 1 o al tipo 2. Il tipo 1 è il più comune e compare sulle mucose della bocca o delle labbra. Se una persona riceve una tale infezione una volta, rimane per sempre infetta, anche se non ci sono segni della malattia. In questo momento, altre persone possono essere infettate, anche se questo non può essere effettivamente rintracciato.

Circa il 90% della popolazione del paese soffre di questa malattia, trasmettendola ad altre persone. Loro stessi non lo sapranno. L'attivazione del virus si verificherà nel periodo in cui una persona ha ridotto significativamente l'immunità, c'è il raffreddore. Questa è la spiegazione più semplice che spesso nelle donne in gravidanza l'herpes inizia ad apparire sul labbro. Il bambino durante lo sviluppo prende una quantità considerevole di forze che il corpo femminile potrebbe impiegare per il suo recupero e recupero. Questo è il motivo principale per cui la manifestazione negativa può agire sulle mucose, inclusa la pelle delle labbra.

L'herpes sulle labbra durante la gravidanza appare anche durante la trasmissione del virus attraverso il contatto fisico con una persona che è stata infettata da goccioline trasportate dall'aria e da contatti domestici.

Si consiglia di leggere: maschere per il viso di banana

C'è un pericolo durante l'infezione?

Sì, se c'è un'infezione primaria e l'herpes per la prima volta appare sul labbro. In questo caso, il feto è davvero in pericolo. Se il corpo non ha avuto questo tipo di malattia e il virus esiste già nel corpo, allora non ci sarà alcuna minaccia né per la futura mamma né per il nascituro.

Freddo sul labbro durante la gravidanza - qual è la ragione?

Prima di iniziare ad affrontare una tale manifestazione, è utile capire perché è sorta e se è possibile minimizzare la probabilità che si verifichi in futuro. Lo sviluppo di tale infezione nelle donne in gravidanza spesso si verifica a causa di una marcata diminuzione dell'immunità. Ciò accade sullo sfondo di fattori quali:

  1. Malattie croniche disponibili.
  2. Affaticamento evidente
  3. Grave ipotermia del corpo.
  4. Una carenza notevole di nutrienti, oligoelementi, vitamine.
  5. Uno squilibrio di ormoni che si verifica spesso in attesa di un bambino.
  6. L'uso di droghe che possono portare a raffreddori.

In quale specie si manifesta la malattia?

Un raffreddore sulle labbra durante la gravidanza può avere diverse manifestazioni. Naturalmente, non scorre in nessuna forma. Possono differire in modo significativo l'uno dall'altro e in definitiva influenzare sia il corso della gravidanza stessa che lo sviluppo del feto nel suo complesso.

Se una donna che si aspetta un bambino ha avuto un'eruzione cutanea sulle labbra prima della gravidanza, allora la probabilità di trasmissione di questo virus al feto non sarà superiore al 5%. Se il contatto con il virus dell'herpes non si è verificato in una donna prima del momento in cui è rimasta incinta, e l'infezione si è verificata nel momento in cui si aspettava un bambino, la probabilità di un impatto negativo sul feto raggiunge immediatamente il 90%. È impossibile fare a meno delle cure mediche qui, perché la risposta tempestiva a una tale manifestazione può salvare la vita di un bambino.

I medici dividono le varianti esistenti della manifestazione dell'herpes in diversi tipi. Questi includono:

  1. La forma primaria della malattia. Viene eseguito nel momento in cui una donna è appena stata infettata. Si manifesta quando non ci sono anticorpi nel corpo in grado di combattere gli agenti patogeni. Di solito si verifica nel momento in cui l'herpes sulle labbra durante la gravidanza appare per la prima volta, e la donna non è ancora stata ammalata con loro.
  2. Herpes ricorrente L'infezione viene effettuata prima della gravidanza. Una malattia si manifesta se diminuisce l'immunità, rispettivamente, compaiono i sintomi di questa malattia. Se in questo momento eseguire un esame del sangue, si può notare che ci sono gli anticorpi dell'herpes nel corpo.
  3. Trasferimento asintomatico del virus. In questo caso, il virus si diffonderà all'interno del corpo della donna, trasmesso da una cellula all'altra. Allo stesso tempo, nessuno dei sintomi della malattia non farà finta. È possibile che anche l'herpes sul labbro durante la gravidanza non appaia, ma la donna potrebbe essere infetta.

Si consiglia di leggere: maschera Kefir per il viso

Come si presenta l'herpes di tipo 1 durante la gravidanza?

La manifestazione della malattia sulle labbra, che può essere nelle donne in gravidanza, non differisce da quella che di solito si verifica nelle donne che non si aspettano un bambino. La differenza fondamentale è come procederà la malattia. La manifestazione iniziale sulle labbra è in genere simile a un'eruzione minore. Meno comunemente, la malattia si manifesta nella mucosa orale. I punti appaiono che nel tempo si trasformeranno in grandi bolle che hanno fluido nella loro cavità.

Ci vorranno diversi altri giorni, e scoppiano. Una crosta apparirà sul luogo della ferita. Tuttavia, oltre alle eruzioni cutanee, puoi monitorare altre malattie o intossicazioni, tra cui:

  1. Forte sensazione di bruciore nel punto in cui il labbro è stato danneggiato.
  2. Prurito, gonfiore, disagio e sensazione sgradevole.
  3. Temperatura corporea, raggiungendo 38 gradi.
  4. Forte dolore muscolare, sensazione di dolori alle articolazioni.

Altri tipi di malattie non si manifestano in modo così acuto, l'intossicazione del corpo non causerà. Tuttavia, è possibile la comparsa di eruzioni cutanee sulle labbra. Nonostante il fatto che sul labbro sia apparsa una ferita fredda e se una donna incinta sia stata infettata, è necessario consultare un medico il prima possibile. Questo garantisce che la gravidanza continui senza complicazioni.

Qual è il pericolo principale?

L'herpes durante la gravidanza sul labbro può essere pericoloso se una donna viene infettata per un massimo di 12 settimane, cioè nel primo trimestre di gravidanza. È qui che si forma il feto stesso e il virus penetra sia nel sangue della gestante che nel sangue del feto e si diffonde in tutto il corpo. Quando entra nella placenta, c'è un maggior rischio di danni al bambino che forma.

Il secondo trimestre di gravidanza non sarà meno pericoloso, perché fino a 22 settimane ci sarà anche il rischio di manifestazione di patologie. Se la sconfitta del virus è grave, allora c'è una possibilità di aborto spontaneo, la formazione di una deformità, la comparsa di segni di polmonite e altre anomalie.

Il terzo trimestre di gravidanza non sarà così pericoloso come il primo e il secondo. In rari casi, il virus causerà la nascita prematura di un bambino, il danno, lo sviluppo improprio del cervello del bambino o la nascita di un feto morto. Queste domande riguardano casi di infezione primaria in una donna incinta.

Se una donna precedentemente incinta ha già sofferto di una tale malattia, non si verificherà la reinfezione. Nel futuro corpo della madre, ci sono anticorpi speciali che proteggeranno facilmente il feto dall'infezione, prevenendo la manifestazione di sintomi negativi. In questo caso, un raffreddore sul labbro durante la gravidanza non è quasi pericoloso.

Come rimanere incinta?

Dato che i segni dell'herpes possono essere visti immediatamente, specialmente tra le future mamme che hanno subito una tale malattia, è necessario iniziare immediatamente a sradicare questa manifestazione. Inizialmente, dovresti dimenticare l'autotrattamento, perché un raffreddore sul labbro durante la gravidanza può essere altrettanto pericoloso per i bambini come altre malattie della futura madre. Solo un ginecologo sarà in grado di prescrivere un trattamento ottimale, in base alla settimana in cui la donna è incinta, qual è l'attività del virus, in che fase si trova la malattia e che tipo di virus si trova nel corpo.

Molti farmaci sono ora controindicati nelle donne in gravidanza, in particolare, questo vale anche per i medicinali contro l'herpes. Pertanto, è necessario selezionare farmaci che contribuiranno ad eliminare la manifestazione della malattia e non danneggiare il nascituro. Ci sono strumenti che sono disponibili sotto forma di unguenti, gel o creme per l'uso sulla pelle. Le compresse e altri medicinali usati internamente sono prescritti molto raramente durante la gravidanza. Gli agenti antivirali popolari sono Acyclovir, Gerpevir, Zovirax. Sono applicati al luogo in cui si manifesta l'infiammazione e il principio attivo non penetra nel sangue e nella placenta, pertanto tali medicinali sono adatti per il trattamento.

È importante ricordare che oltre alle droghe, per combattere il virus, è necessario assumere vitamine, oligoelementi, rafforzare e migliorare l'immunità. Quindi riduce al minimo la probabilità di malattia, lo sviluppo improprio del feto. Un ruolo completo svolgerà un sonno completo e salutare, un'immunità rafforzata, una corretta preparazione della dieta di una donna incinta.

Ridurre al minimo la probabilità di manifestazione di herpes può e se si aderisce alle regole di igiene personale, non rompere le bolle formate e croste. Quindi puoi solo ferire di più te stesso e il nascituro, ri-diventare infetto indipendentemente. Se la malattia viene rilevata in tempo e il suo trattamento inizia non troppo tardi, scomparirà al massimo dopo una settimana. Dopo di ciò, è necessario riesaminare l'esame ecografico per assicurarsi che tutto vada bene con il bambino, ma è anche necessario essere sotto la supervisione di un medico e seguire costantemente le sue raccomandazioni.

Raccomandiamo di leggere: maschera viso Laminaria. Composizione, proprietà benefiche di alghe

Evitare la malattia

Affinché l'infezione da herpes non diventi qualcosa di inaspettato, devi aderire a determinate misure preventive e devi avviarli prima di concepire un bambino. Queste regole includono:

  1. Donazione di sangue per l'analisi e la rilevazione dell'herpes.
  2. Igiene personale permanente
  3. L'approccio giusto per pianificare un bambino, dato che entrambi i genitori devono sottoporsi a un esame completo.
  4. Mantenere l'immunità ad alto livello.
  5. Trattamento tempestivo delle malattie infettive e virali.
  6. Indurimento.
  7. Riduzione al minimo delle cattive abitudini o un completo rifiuto di esse.

Cosa vale la pena conoscere l'infezione della malattia?

Ci sono alcune sfumature che dovrebbero essere conosciute sulla malattia per una donna che ha già un figlio o si sta preparando a diventare madre. Ci sono tre punti principali:

  1. L'infezione primaria, che molto spesso avviene attraverso le labbra, si diffonde in tutto il corpo. Può manifestarsi non solo la febbre alta, ma anche un'eruzione cutanea sul corpo. In realtà, la madre non ha immunità a questa malattia, quindi il virus si diffonde ovunque, colpisce qualsiasi tessuto. L'immunità si forma abbastanza rapidamente, ma per un breve periodo di tempo il virus si manifesta in singole cellule nervose o in certe aree di tessuto e pelle sulle labbra.
  2. Se c'è uno stato di immunodeficienza della donna incinta, il feto è affetto da tale malattia. Quando si verifica un'infezione virale, la malattia si ripresenta. Il virus non può essere trattenuto nei tessuti e nelle cellule del corpo della madre, perché gli anticorpi non formano l'immunità ad esso. Quando ciò accade, molto spesso il feto sarà infettato e morirà in futuro. Questa condizione è pericolosa, perché la probabilità di morte e la donna più incinta è alta.
  3. Non dimenticare l'herpes genitale. Molto spesso, l'infezione si verifica durante i rapporti sessuali con una donna incinta, e in futuro il virus può essere trasferito sulle labbra, se stiamo parlando di carezze orali. Si noti che gli effetti dell'herpes genitale possono essere molto pericolosi per il nascituro. Ma la pratica dimostra che questa situazione è improbabile. Se la madre ha già l'immunità al virus con cui è stata precedentemente infettata, la reinfezione con l'herpes genitale è quasi completamente esclusa.

Le difficoltà sorgono quando si parla di sesso orale e una donna incinta con questo virus dell'herpes non viene "raccolta". In questo caso, esiste un'alta probabilità di infezione. Se stiamo parlando di herpes genitale, allora molto probabilmente il feto sarà infetto, dopo di che è richiesto un aborto.

I casi sopra riportati sono esempi di come si dovrà agire ed effettuare il trattamento in una particolare visita in loco presso lo studio del medico.

Come trattare un raffreddore sulle labbra durante la gravidanza: mezzi efficaci e sicuri

Nella moderna pratica ostetrica, l'atteggiamento ambiguo nei confronti dell'herpes sulle labbra durante la gravidanza è preservato. Le conseguenze della malattia sono anche indicate da varie - dalle malformazioni fetali all'assenza di qualsiasi manifestazione.

Perché l'herpes si verifica durante la gravidanza

Il corpo di una donna che trasporta un bambino "spegne" il normale livello di immunità. È necessario che la gravidanza procedesse nella giusta direzione. Dopotutto, l'amato bambino dentro di noi è, in effetti, un corpo "estraneo", che l'immunità, che funziona a pieno regime, potrebbe facilmente essere portata via.

Allo stesso tempo, vengono attivati ​​processi che in precedenza non erano nemmeno stati fatti sentire. Ad esempio, le future mamme spesso sviluppano il mughetto. I microbi della placca ordinaria, che il nostro corpo potrebbe facilmente affrontare in precedenza, influenzano il tessuto gengivale, che causa sanguinamento e gengivite. Lo stesso si può dire del raffreddore sulle labbra durante la gravidanza. Nelle prime fasi, quando il corpo è sotto stress, è più comune.

Quanto è pericoloso l'herpes per un bambino?

Alla domanda se l'herpes è pericoloso sulle labbra durante la gravidanza, i medici rispondono come segue: dipende da cosa ha causato la malattia e da quanto tempo il feto si sviluppa.

La causa della malattia

Può fungere da infezione primaria o sua recidiva. Se in passato hai avuto un'eruzione cutanea di questa natura, non c'è motivo di angoscia. Più del 97% della popolazione del nostro pianeta è infettata da herpes del primo tipo (quindi, che causa la comparsa di bolle sulle labbra). E ciascuna di queste persone, incluso te, ha anticorpi nel sangue per questa piaga. Cioè, l'eruzione diventa una dimostrazione che l'immunità è ridotta e il tuo corpo ha bisogno di sostegno. Ma non c'è nessuna minaccia per te o per il bambino.

Se le bolle compaiono per la prima volta e sono accompagnate da sintomi di infezione (febbre, dolori muscolari), la situazione è molto più complicata. L'infezione primaria con il virus dell'herpes è estremamente indesiderabile per la donna incinta e il bambino. E richiede l'osservazione obbligatoria da parte di uno specialista, in quanto crea una minaccia per lo sviluppo del feto. Ma tali situazioni sono un fenomeno raro, dal momento che è quasi impossibile vivere fino a 20 anni e mai incontrare un'infezione da herpes. Molto spesso i bambini ne sono infetti dopo i 4 anni di età e alcuni addirittura al momento della nascita.

Età gestazionale

Teoricamente, l'herpes sulle labbra durante la gravidanza nel primo trimestre è il più pericoloso, poiché in questo periodo la formazione dei sistemi del futuro ometto. Tuttavia, il principale pericolo esiste per le madri che si ammalano per la prima volta. Se la malattia non si manifesta per la prima volta, non ha alcun effetto significativo sul feto. Inoltre, i tuoi anticorpi vengono trasmessi al bambino, che, fino a circa 6 mesi di età, ottiene la protezione immunitaria contro questa infezione.

L'herpes sulle labbra durante la gravidanza nel secondo trimestre è meno pericoloso anche all'inizio dell'infezione, ma il trattamento deve avvenire sotto la supervisione di un medico. Indipendentemente da quando si è verificato un raffreddore sul labbro durante la gravidanza (2 trimestri o 1), seguire attentamente le regole di igiene, lavarsi sempre le mani dopo aver trattato le ferite. Non toccare mai i genitali con le mani non lavate, in modo da non causare la loro infezione.

Caratteristiche del trattamento delle future mamme

Capire come trattare un raffreddore sulle labbra durante la gravidanza garantirà una pronta guarigione per la futura mamma. La tecnica di trattamento non è molto diversa da quella convenzionale con la manifestazione di vescicole pruriginose.

  1. Antivirali - sono usati solo sotto forma di unguenti (l'auto-uso è permesso, senza prescrizione medica). I fondi nella pillola da ricevere sono proibiti, ma possono essere nominati da uno specialista. Unguenti e gel a base di aciclovir non intaccano il feto, non penetrano nel sangue e nei tessuti, svolgono un effetto superficiale. Tra i popolari - Zovirax, approvato per l'uso durante la gravidanza. E la sua controparte russa più conveniente Acyclovir con lo stesso principio attivo.
  2. I rimedi popolari - in combinazione con l'unguento diventano una soluzione efficace rispetto a trattare l'herpes sulle labbra delle donne incinte. Nei primi giorni è meglio usare solo un unguento, poiché il grado del suo effetto sul virus diminuisce man mano che si sviluppa. Approssimativamente il terzo giorno, quando le ulcere iniziano a scoppiare, si raccomanda l'uso di mezzi per accelerare la guarigione. L'olio di olivello spinoso, l'aloe e il succo di kalanchoe funzionano bene e stimolano la rigenerazione dei tessuti.
  3. La dieta e il mantenimento dell'immunità - con una carenza di vitamine e microelementi nel corpo della futura madre, non solo l'immunità della donna, ma anche la salute del bambino, così come l'aspetto di capelli e unghie, soffrono. Pertanto, è pratica comune portare un bambino con una dieta ricca di proteine, vitamine, aminoacidi, che può garantire il consumo di carne magra, pesce, frutta e verdura. Parla con il tuo ginecologo dell'assunzione di un complesso multivitaminico. Oggi le farmacie hanno vitamine, la cui composizione soddisfa i bisogni dell'organismo delle future madri e dei loro bambini.

È importante monitorare le proprie condizioni e contattare il proprio medico in caso di domande. Stai calmo e ricorda che le complicazioni dell'herpes quando si porta un bambino sono più probabilmente una rarità di una norma.

Cosa è importante sapere sull'herpes sulle labbra durante la gravidanza

L'aspetto dell'herpes sulle labbra durante la gravidanza causa un'ansia seria in quasi tutte le donne che si preparano a diventare presto madre. Se durante altri periodi della vita, le bolle formicolanti causavano solo alcuni inconvenienti, ma non causavano molta paura, allora quando portano il feto possono spaventare molto la donna (come dimostra la pratica, le paure speciali sorgono quando le caratteristiche piaghe sulle labbra nel primo trimestre di gravidanza).

La spiegazione di tale ansia è semplice: dopo tutto, l'herpes è una malattia virale, e molte donne credono che il virus possa infettare il feto, portando a uno sviluppo compromesso. Pertanto, un raffreddore sul labbro per alcuni è la ragione per consultare immediatamente un medico e qualcuno cerca immediatamente di iniziare l'autotrattamento.

Tuttavia, tali preoccupazioni sono veramente giustificate?

Recensione: "Ragazze, che avevano l'herpes nelle fasi iniziali? Di solito, non gli presta affatto attenzione, ma qui è la dodicesima settimana, temo che non sarebbe pericoloso. Lo stesso virus, dopo tutto. Il mio amico mi ha rassicurato, dicendo che sulle labbra era innocuo per il bambino, ma ero ancora inquieto. Dimmi chi è stato, hai avuto qualche complicazione, qual è stato il trattamento? "Dalla corrispondenza sul forum.

In effetti, il virus dell'herpes simplex, che causa anche il raffreddore sulle labbra, è noto per la sua alta teratogenicità (la capacità di causare deformità congenite). Con la sconfitta del feto all'inizio della gravidanza, sono possibili le più gravi violazioni del suo sviluppo, tra cui microcefalia e gravi difetti cardiaci. L'infezione primaria della madre durante la gravidanza gestazionale spesso porta alla morte del feto e all'aborto spontaneo.

Tuttavia, tutto quanto sopra è rilevante solo per l'herpes genitale, in cui il virus è localizzato nei tessuti vicino alla placenta e al canale del parto. Qui, durante l'infezione primaria (e in misura minore quando il virus viene riattivato nel corpo), i virioni possono infettare il feto. Un raffreddore sulle labbra di tali rischi non minaccia il feto e solo in casi estremamente rari può portare a conseguenze indesiderabili.

Cosa può essere pericoloso freddo sulle labbra durante la gravidanza

La relativa sicurezza dell'herpes labiale durante la gravidanza è spiegata dal tropismo del virus alle cellule nervose e solo dalla distribuzione locale nel corpo.

Con un raffreddore sulle labbra, le particelle virali proliferano attivamente nelle cellule della pelle e nei tessuti che non sono molto profondi al di sotto di essa. Quei virioni che affliggono i processi delle cellule nervose impiantano il loro materiale genetico direttamente nei loro centri di replicazione, situati nei gangli nervosi lontani dal luogo in cui si manifestano i sintomi (di solito questo tipo di "rifugio" sono le cellule del midollo spinale, che però non soffrono seriamente).

Il virus infetta i tessuti solo dove sono visibili le sue manifestazioni. Con un raffreddore sulle labbra, sono i tessuti facciali ei nervi facciali ad essere interessati, ma le particelle virali non penetrano nella cavità addominale e, soprattutto, nell'utero con un embrione in via di sviluppo.

Due importanti conseguenze derivano da queste premesse teoriche:

  1. L'infezione da herpes, manifestata sulle labbra di una donna, non è pericolosa per il feto e non può portare alla sua infezione;
  2. Inoltre, il normale corso della gravidanza non è disturbato.

Pertanto, nella maggior parte dei casi, un raffreddore sulle labbra non dovrebbe essere un serio motivo di preoccupazione in una donna incinta.

Nota: secondo le statistiche, il 90% delle donne di età compresa tra 16 e 49 hanno almeno una volta trovato un'eruzione erpetica sulle loro labbra. Ogni terza donna incinta aveva sintomi di herpes labiale in un momento o nell'altro.

Tuttavia, in determinate situazioni, lo sviluppo di un'infezione da herpes può essere pericoloso per una donna incinta e il suo futuro bambino. Ad esempio:

  1. Durante l'infezione primaria attraverso le labbra, il virus può diffondersi in tutto il corpo, causando la comparsa di sintomi generalizzati e un'eruzione cutanea su diverse parti del corpo. In questo caso, il corpo della madre non ha ancora una pronta risposta immunitaria all'infezione virale e, prima della formazione dell'immunità, l'infezione può colpire qualsiasi tessuto. Sebbene in realtà questo non accada quasi mai, dal momento che l'immunità si forma abbastanza velocemente, e durante questo breve periodo di tempo il virus riesce a infettare solo piccole aree di tessuto sulle labbra e sulle singole cellule nervose;
  2. In presenza di stati di immunodeficienza, l'infezione primaria con l'herpes e la recidiva della malattia può portare alla sconfitta del feto. Ciò è dovuto al fatto che la diffusione del virus nei tessuti in una tale situazione non è praticamente limitata e l'immunità al virus non si forma. Il decorso della malattia nel corpo della madre, indebolito dall'immunodeficienza, è irto non solo della sconfitta e della morte del feto, ma anche del rischio fatale per la donna incinta stessa;
  3. Con un raffreddore sulle labbra, è possibile l'infezione del partner sessuale della donna incinta e in seguito - il trasferimento del virus dalle labbra (con carezza orale) o dei genitali del partner ai genitali della futura gestante. Di conseguenza, l'herpes genitale può svilupparsi, le conseguenze per il feto sono molto pericolose. Tuttavia, questa situazione è piuttosto improbabile. Se una donna incinta ha già l'immunità al virus dell'herpes simplex, allora l'infezione con esso attraverso i genitali è quasi impossibile.

Il vero pericolo è un virus sulle labbra non nella donna incinta, ma nel suo partner sessuale, a condizione che la donna stessa non abbia mai avuto l'herpes prima. Il sesso orale in questo caso può facilmente causare l'infezione primaria con l'herpes genitale con un'alta probabilità di danno fetale e aborto.

A proposito, è anche utile leggere:

Anche un trattamento inadeguato della malattia può essere pericoloso. L'assunzione di alcuni farmaci antieretici a volte è molto più dannosa della stessa malattia, e quindi, in molti casi, il trattamento durante il periodo di gestazione richiede solo mezzi locali e farmaci di terapia sintomatica. Inoltre, con il raffreddore sulle labbra di tali misure è di solito abbastanza sufficiente.

Rivisto: "Condividerò la mia esperienza di trattamento dell'herpes sulle labbra quando ero incinta. Tutto è apparso nella 24a settimana. Come al solito, non appena ha visto le bolle, ha cominciato a spalmarle con Acyclovir, inoltre ha usato la soluzione di lidocaina per l'anestesia. Un giorno dopo l'inizio dell'applicazione dell'unguento tutte le bolle si sono seccate e le croste si sono formate. Il dolore è passato, quindi non uso più la lidocaina. L'abitudinale Valtrex non beveva, perché il medico lo proibiva. Era contro Acyclovir, ma ha detto che se lo hai spalmato per un massimo di 4 giorni, allora puoi farlo. Ho imbrattato per 3 giorni, poi non c'era niente da spalmare e ho elaborato le bucce con Aevit semplice. " Luce, Uman.

Il deterioramento della salute della gestante con la malattia può influenzare le condizioni del feto. Tuttavia, questa influenza è solitamente piuttosto piccola. Se una donna non si deprime seriamente per le piaghe sulle sue labbra e non si lascia prendere dal panico troppo per l'inconveniente associato a loro nella comunicazione, allora anche un breve aumento della temperatura corporea e mal di testa non danneggerà l'embrione.

In altri casi, l'influenza delle ulcere sulle labbra sul corpo di una donna incinta è minima e l'infezione non minaccia affatto il feto.

L'aspetto della malattia nel primo trimestre

Secondo le statistiche, il più delle volte un raffreddore sulle labbra appare nel primo trimestre. Ciò è dovuto al fenomeno della cosiddetta immunosoppressione naturale del corpo della madre (immunosoppressione) - al fine di evitare il rifiuto di un feto che non è geneticamente identico a lei.

È noto che le recidive di herpes si verificano più spesso quando l'immunità è indebolita. Nello stato normale del sistema immunitario, le cellule protettive distruggono costantemente le particelle virali prodotte dalle cellule nervose infette e l'infezione esiste nel corpo in uno stato di un tipo di equilibrio dinamico, che non si manifesta con alcun sintomo.

All'inizio della gravidanza, l'interazione tra le cellule invasive dell'embrione e le cellule materne del rivestimento dell'utero è un fattore critico per l'ulteriore sviluppo del feto. L'attaccamento dell'embrione alla parete dell'utero e la formazione delle sue membrane, da un lato, dovrebbero essere stimolati e, d'altra parte, strettamente controllati dalla profondità di penetrazione nell'endometrio. Inoltre, il feto stesso, come portatore di geni paterni estranei all'organismo materno, deve essere protetto dal sistema immunitario dell'organismo materno da un'appropriata barriera immunosoppressiva.

Così, nelle prime fasi della gravidanza, si sviluppa un'immunosoppressione funzionale che fornisce il controllo del feto senza un conflitto immunologico. In questo momento, l'immunità indebolita non ha sempre abbastanza risorse per controllare i virioni che emergono dalle cellule, che con successo avanzano ("rotolano") lungo gli assoni delle cellule nervose verso i tessuti periferici e li reinfettano nelle aree in cui l'infezione iniziale si era verificata una volta.

Secondo le statistiche, di tutti i casi di herpes sulle labbra delle donne incinte, oltre l'1% delle recidive rappresenta 1 trimestre. Ciò conferma la logica teorica per l'intero processo.

Allo stesso tempo, la riattivazione di un'infezione da herpes non è pericolosa nemmeno all'inizio della gravidanza: il virus non può diffondersi oltre i tessuti a contatto con le cellule nervose infette e la probabilità di diffusione di infezioni alla cavità addominale o ai genitali è quasi zero.

L'effetto dell'infezione nelle fasi successive della gravidanza

Nel secondo e terzo trimestre di gravidanza, il raffreddore sulle labbra si sviluppa molto meno frequentemente rispetto alle prime settimane. L'immunità delle donne è normalizzata e il rischio di recidiva della malattia è ridotto.

Per una madre non infetta, il rischio di contrarre il virus durante questo periodo è lo stesso che all'inizio della gravidanza. Tuttavia, nel 2 ° trimestre e nel terzo herpes sulle labbra di una donna non rappresenta un pericolo per il feto.

Nel trimestre 3, un raffreddore sulle labbra è pericoloso se si sviluppa in parallelo con l'inizio del travaglio e il sollievo dal peso nell'ultima settimana di gestazione. Una madre può facilmente infettare un neonato, baciandolo e prendendosi cura di lui con le sue mani, con le quali ha toccato le sue labbra.

E il più pericoloso per il bambino è la situazione in cui l'infezione erpetica primaria è asintomatica e la madre non sospetta nemmeno che sia in grado di infettare il bambino. In questo caso, il bambino non riceve anticorpi dalla madre con latte (poiché l'infezione primaria di questi anticorpi nel corpo della madre non è ancora disponibile), ei medici non possono neanche presumere che la madre possa essere una fonte di infezione.

Se l'herpes nella madre si è già manifestata prima o durante la gravidanza, allora il rischio di infettare il bambino dalla madre, anche con una caratteristica eruzione cutanea sulle labbra, è piccolo.

Nota: una donna incinta con evidenti segni di herpes sulle labbra può essere inviata al reparto infettivo della maternità. La maggior parte delle donne ha paura di una tale direzione, e quindi nel 3 ° trimestre è utile seguire le regole della prevenzione dell'herpes nel modo più attento possibile.

Infezione primaria

Infezione primaria delle labbra con l'herpes durante la gravidanza è pericolosa in tre casi:

  1. L'infezione si è verificata durante l'ultima settimana di gravidanza - mentre il rischio di infezione neonatale di un neonato da una madre malata è molto alto;
  2. La madre ha seri problemi con il sistema immunitario;
  3. Una donna incinta e il suo partner sessuale continuano a praticare il sesso orale. Se il partner non è stato precedentemente infettato, allora c'è la probabilità di infezione e trasmissione di infezione ai genitali della futura gestante con lo sviluppo di herpes genitale. In questo caso, è probabile che l'infezione nel feto si verifichi nelle prime fasi della gravidanza e nelle fasi successive verrà mostrato un taglio cesareo.

L'infezione primaria più spesso della ricorrenza si verifica con un quadro clinico complicato. Tuttavia, i sintomi normali sono:

  1. Eruzione caratteristica sulle labbra con forte dolore;
  2. Aumento della temperatura corporea;
  3. Mal di testa;
  4. nausea;
  5. Malessere generale

In ospedale, un esame del sangue può essere preso da una donna incinta e, sulla base dei risultati di un esame immunologico, può essere determinato se l'infezione è primaria o ricorrente. Tuttavia, in pratica ciò viene fatto molto raramente a causa dell'innocenza del freddo sulle labbra per il feto.

A volte l'infezione primaria della donna incinta è asintomatica, o i segni della malattia sono offuscati. Ad esempio, potrebbe non esserci arrossamento sulle labbra, ma il paziente peggiorerà temporaneamente le condizioni generali e aumenterà la temperatura corporea. La frequenza dell'herpes asintomatico è di circa il 43% dei casi.

Se una donna incinta non ha malattie da immunodeficienza, anche una infezione primaria delle labbra con herpes non è in grado di danneggiare il feto.

Recidiva dell'herpes durante la gestazione

La riattivazione del virus dell'herpes simplex nel corpo di una persona sana nella maggior parte dei casi è molto più lieve dell'infezione primaria. I sintomi generalizzati non vengono quasi mai osservati e l'eruzione cutanea si diffonde solo in aree relativamente piccole.

In oltre il 50% dei casi in donne in gravidanza, la recidiva è asintomatica e le donne stesse non ne sono nemmeno a conoscenza. Tale ricaduta non rappresenta un rischio per il feto, dal momento che l'immunità della madre protegge in modo affidabile il feto dall'infezione.

Ma il trattamento dell'herpes con alcuni farmaci può avere conseguenze molto gravi per l'embrione. Pertanto, i medici raccomandano quasi sempre di non trattare l'herpes sulle labbra durante la gravidanza o di usare solo agenti topici per questo.

Condurre la gravidanza e il trattamento della malattia in questo periodo

Fondamentalmente, la tattica di trattare un raffreddore sulle labbra durante la gravidanza è simile alla gestione della malattia al di fuori del periodo di gestazione, differendo solo in alcune sfumature:

  1. Durante la gravidanza, i farmaci per uso sistemico sono controindicati - compresse Valtrex, Famvir, Zovirax, Foscarnet, ecc.;
  2. Gli unguenti anti-terapeutici dovrebbero essere applicati rigorosamente secondo il permesso del ginecologo;
  3. I rimedi sistemici per il trattamento sintomatico sono usati solo quando urgentemente necessari;
  4. Con la frequenza frequente della malattia dovrebbe essere esaminato nella clinica e scoprire la causa di indebolimento del sistema immunitario.

I farmaci di prima linea per il trattamento del raffreddore sulle labbra sono gli unguenti a base di aciclovir: Aciclovir-Acre, Herperax, Zovirax e altri, Panavir gel, Fenistil Pentsivir, Viru-Merz Serol, Priora, Erazaban. Qualsiasi unguento di questo gruppo agisce localmente e le sue componenti praticamente non penetrano nel sangue. Tuttavia, il rischio di effetti collaterali è presente anche in questi farmaci, quindi dovrebbero essere prescritti solo da un medico.

Recensione: "L'ottava settimana, l'herpes è saltato fuori. Per tre anni non c'era, ma qui è apparso su di te. Zovirax prese le pillole e l'unguento in farmacia, ma non lo applicò immediatamente, ma chiamò il ginecologo. Ha immediatamente vietato di bere pillole, ha chiesto come appare l'herpes. Sembrava male, l'intero labbro superiore era rotto, anche un po 'sull'ala destra del naso scendeva. Il dottore ha permesso di imbrattarsi, ma ha detto che se c'erano poche bolle, sarebbe stato possibile farne a meno. Due giorni dopo, tutte le bolle si sono incrostate di croste e non fanno più male. Ma lei seguiva rigorosamente le istruzioni per 5 giorni... "Alla, dalla corrispondenza sul forum.

Applicare ciascuno degli unguenti sopra sulla superficie interessata dovrebbe essere uno strato spesso, sfregando il prodotto nella pelle. Mentre il prodotto si asciuga, l'area con le piaghe deve essere nuovamente imbrattata. Il trattamento dovrebbe durare almeno 5 giorni, anche se le papule sono incrostate e seccate.

Prima si inizia l'uso di unguenti anti-terapeutici, meno pronunciati saranno i sintomi spiacevoli e prima passeranno. Se l'unguento inizia ad essere applicato sulla pelle nella fase del caratteristico formicolio, allora le bolle sulla pelle potrebbero non apparire affatto.

Se hai un forte dolore alle labbra, possono essere trattati con prodotti come Menovazin o unguento alla benzocaina. Idratanti per le labbra proteggono le croste dalle screpolature e alcuni rimedi popolari come l'aloe o i succhi di olivello spinoso possono migliorare l'effetto degli unguenti antieretici. Ma l'uso di questi fondi senza terapia antivirale per il decorso dell'herpes non ha praticamente alcun effetto.

Al fine di evitare conseguenze per il feto e le complicanze, è necessario mantenere l'immunità con una dieta sana e l'assunzione di complessi vitaminici, per astenersi dal sesso orale. Se l'herpes è apparso in una donna incinta la scorsa settimana e i suoi sintomi non sono scomparsi anche dopo il parto, allora non dovresti baciare il bambino prima del peeling finale delle croste, e l'allattamento al seno dovrebbe essere fatto in una benda di garza di cotone.

Un'Altra Pubblicazione Sulle Allergie

Come può essere trattato il fibroma a casa?

Come trattare i fibromi a casa? Un dermatologo risponderà a questa domanda. Rilevamento tempestivo, diagnosi precoce e azione in qualsiasi malattia forniscono la certezza che la malattia non entri nella fase attiva e non porti allo sviluppo di complicanze.


Fungo del cuoio capelluto in un bambino o adulto - cause e segni della malattia, diagnosi, metodi di trattamento

Ci sono varie malattie fungine del cuoio capelluto, ma tutte causano il deterioramento dei capelli: secchezza, fragilità, perdita.


Come rimuovere la wen sul viso dei rimedi popolari

Wen sul viso, scientificamente chiamato lipoma, un difetto estetico molto comune. Molto spesso, gli adesivi si presentano sulle palpebre, sul naso, vicino alla bocca.


Cosa fa la voglia sul ventre

Le persone che non hanno talpe sul corpo, praticamente non esiste. La voglia sullo stomaco, anche la più piccola, è in molte persone. I medici dicono che nel mondo moderno, che è troppo pieno di cibo geneticamente modificato, pieno di onde radio, pieno di varie malattie poco studiate, la comparsa di talpe e voglie non è sorprendente.